IL DIRETTORE GENERALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL DIRETTORE GENERALE"

Transcript

1 MIUR.AOODRER.Registro Decreti Determinazione delle dotazioni organiche dell autonomia per il personale docente per l anno scolastico 016/017 IL DIRETTORE GENERALE VISTO lo schema di Decreto Interministeriale contenente disposizioni sulla determinazione delle dotazioni organiche del personale docente per il triennio 016/019, trasmesso con la C.M. prot. n del 9 aprile 016, e la normativa da esso richiamata; VISTO VISTO l art. dello schema di decreto, che affida ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali il compito di provvedere, previa informativa alle Organizzazioni Sindacali: - alla ripartizione delle consistenze organiche tra gli ambiti territoriali e provinciali di competenza, anche operando, laddove necessario, compensazioni fra i contingenti dei vari gradi di istruzione; - alla definizione delle dotazioni organiche d istituto, su proposta formulata dai Dirigenti delle istituzioni scolastiche interessate come definiti nei rispettivi Piani Triennali dell Offerta Formativa, nel limite dell organico regionale assegnato; l art. 4 dello schema di decreto, riguardante l organico di potenziamento dell offerta formativa, nella parte in cui prevede che il Direttore Generale di ciascun Ufficio Scolastico Regionale assegni annualmente a ciascuna istituzione scolastica la dotazione dell organico di potenziamento, tenendo conto delle richieste formulate dalle scuole, nei limiti dei posti istituiti con decreto nell a.s. 015/16 e comprensiva del personale impiegato sui progetti nazionali; 1

2 VISTE le tabelle A, B, C, D, F annesse al citato decreto, che prevedono la seguente ripartizione fra i diversi gradi di scuola del contingente relativo ai posti normali per un totale di unità: n posti per la scuola dell infanzia; n posti per la scuola primaria; n posti di potenziamento per la scuola primaria; n posti per la scuola secondaria di primo grado; n. 487 posti di potenziamento per la scuola secondaria di primo grado; n posti per la scuola secondaria di secondo grado; n. 3 posti di geografia generale ed economica per la scuola secondaria di secondo grado; n posti di potenziamento per la scuola secondaria di secondo grado. VISTA la tabella E annessa al citato decreto che assegna n posti di sostegno e n.433 posti di potenziamento sul sostegno; VISTE le proprie note prot. n del /5/016, prot. n del 10/5/016, prot. n del 1/5/016, prot. n. 65 del e prot. n del 6/6/016, con le quali sono stati ripartiti tra le diverse province della regione i posti comuni, i posti di potenziamento ed i posti di sostegno, per un totale di posti; VISTO l art. 3 del D.M. n. 91 del 18 dicembre 014 che attribuisce ai Dirigenti Amministrativi degli Uffici di Ambito Territoriale le funzioni di gestione dell organico del personale docente ai fini dell assegnazione delle risorse umane ai singoli istituti scolastici autonomi;

3 PRESO ATTO RITENUTO delle compensazioni effettuate, per i diversi gradi di scuola, dai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale, nell ambito del contingente complessivamente assegnato; di dover autorizzare i posti di sostegno assicurando a tutte le province un rapporto omogeneo fra insegnanti ed alunni; CONSULTATO l Assessorato Regionale alla Scuola; INFORMATE PRESO ATTO le Organizzazioni Sindacali firmatarie del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del comparto scuola; dei dati risultanti a sistema informativo (SIDI); DECRETA Art. 1 Per le ragioni indicate in premessa, le consistenze regionali in organico dell autonomia del personale docente per l anno scolastico 016/017 sono definite come segue: Scuola dell infanzia: n. posti 4.38; Scuola primaria: n. posti ; Scuola secondaria di I grado: n. posti 7.756; Scuola secondaria di II grado: n. posti 13.11; Scuola secondaria di II grado geografia generale ed economica n. posti 3; Posti di sostegno: n

4 Art. Art. 3 Le suddette dotazioni organiche sono ripartite fra le diverse province come indicato nell allegata tabella A, che costituisce parte integrante del presente decreto; Le consistenze regionali in organico di potenziamento del personale docente per l a.s. 016/17 sono definite come segue: Scuola primaria: potenziamento n. posti 1.307; Scuola secondaria di I grado: potenziamento n. posti 487; Scuola secondaria di II grado: potenziamento n. posti 1.581; Posti di sostegno: potenziamento n Art. 4 il totale dei posti delle dotazioni organiche dell autonomia ammonta a come da tabella G allegata allo schema di decreto interministeriale; Art. 5 Art. 6 Secondo quanto disposto dall art. 3 del D.M. n. 91 del 18 dicembre 014, gli Uffici di Ambito Territoriale hanno provveduto a definire gli organici d istituto in conformità agli atti ministeriali citati in premessa e alle indicazioni fornite da questa Direzione Generale con nota prot. n. 65 del ; le dotazioni organiche sono ripartite tra i ambiti territoriali dell Emilia-Romagna come indicato nell allegata tabella B, che costituisce parte integrante del presente decreto. Il Direttore Generale Stefano Versari 4

5 Ai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna. Loro sedi. p.c. All Assessore alla Scuola, Formazione Professionale, Università, Lavoro, Pari Opportunità, della regione Emilia-Romagna. Alle OO. SS. regionali comparto scuola CGIL CISL UIL SNALS GILDA Loro sedi. 5

6 INFANZIA PRIMARIA TABELLA A - ORGANICO DELL AUTONOMIA DEL PERSONALE DOCENTE A.S I GRADO II GRADO (*) PRIMARIA I GRADO II GRADO TOTALE POSTI SOSTEGNO SOSTEGNO TOTALE SOSTEGNO Bologna Ferrara Forlì- Cesena Modena Parma Piacenza Ravenna Reggio Emilia Rimini Totale Emilia- Romagna (*)posti specifici di geografia generale ed economica Il Direttore Generale Stefano Versari 6

7 PROVINCIA AMBITI TERRITORIALI INFANZIA TABELLA B - ORGANICO DELL AUTONOMIA DEL PERSONALE DOCENTE A.S RIPARTIZIONE TRA GLI AMBITI TERRITORIALI PRIMARIA I GRADO II GRADO * posti specifici di geografia generale ed economica PRIMARIA I GRADO II GRADO SOSTEGNO SOSTEGNO Bologna BO1 AMBITO BO AMBITO BO3 AMBITO BO4 AMBITO Ferrara FE1 AMBITO FE AMBITO Forlì-Cesena FO1 AMBITO FO AMBITO Modena MO1 AMBITO MO AMBITO MO3 AMBITO Parma PR1 AMBITO PR AMBITO Piacenza PC1 AMBITO PC AMBITO Ravenna RA1 AMBITO RA AMBITO Reggio Emilia RE1 AMBITO RE AMBITO RE3 AMBITO Rimini RN1 AMBITO RN AMBITO TOTALE EMILIA-ROMAGNA Il Direttore Generale Stefano Versari

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE Ufficio IV - Gestione del personale della scuola. Prot. AOODRER n Bologna, 17/07/2012

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE Ufficio IV - Gestione del personale della scuola. Prot. AOODRER n Bologna, 17/07/2012 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0009376.17-07-2012 Ufficio IV - Gestione del personale della scuola Prot. AOODRER n. 9376 Bologna, 17/07/2012 Ai Dirigenti degli Uffici degli ambiti territoriali dell Ufficio

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U) Bologna, 29/08/2016

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U) Bologna, 29/08/2016 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0012811.29-08-2016 Bologna, 29/08/2016 Ai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna LORO SEDI e, p.c. Alla

Dettagli

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it Ipotesi contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 Emilia Romagna GRADO ISTRUZIONE posti comunicati in titolari O.D. 2015/16 esubero provinciale ipotesi 2015/16 al 16 vacanze

Dettagli

LA PRESENZA DEGLI ALUNNI CON DISABILITA NELLE SCUOLE STATALI DELL EMILIA-ROMAGNA ANALISI DEI DATI a.s

LA PRESENZA DEGLI ALUNNI CON DISABILITA NELLE SCUOLE STATALI DELL EMILIA-ROMAGNA ANALISI DEI DATI a.s LA PRESENZA DEGLI ALUNNI CON DISABILITA NELLE SCUOLE STATALI DELL EMILIA-ROMAGNA ANALISI DEI DATI a.s.2016-2017 http://www.clipartpanda.com/ Allegato A alla nota prot. 2217 dell 8/2/2017 Pag. 1 APPROFONDIMENTO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale MIUR.AOODRMA.REGISTRO DECRETI.0000538.30-05-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DDG N. 538 del 30 maggio 2016 IL DIRETTORE GENERALE VISTO lo schema di decreto interministeriale

Dettagli

Allegato 1 alla nota dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna prot. n.xxxx del xx/xx/xxxx.

Allegato 1 alla nota dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna prot. n.xxxx del xx/xx/xxxx. Allegato 1 alla nota dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna prot. n.xxxx del xx/xx/xxxx. Relazione di sintesi delle iniziative di educazione stradale attivate nell anno scolastico 2012-2013.

Dettagli

A.S. 2017/18 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO.

A.S. 2017/18 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO. Bologna, 08 Febbraio 2017 COMUNICATO STAMPA A.S. 2017/18 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO. IN REGIONE SONO PERVENUTE OLTRE 111 MILA DOMANDE. IN

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Ufficio II Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Ufficio II Direzione Generale MIUR.AOODRMA.REGISTRO DECRETI.0000696.30-06-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DDG N. 696 30 giugno 2016 IL DIRETTORE GENERALE VISTO lo schema di decreto interministeriale

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0007333.06-06-2016

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0007333.06-06-2016 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0007333.06-06-2016 Prot. n. 7333 Bologna, 6 giugno 2016 Ai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna e, p.c

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO GIURIDICO AMMINISTRATIVO E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO GIURIDICO AMMINISTRATIVO E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Prot.n. (PSS/03/29327) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO GIURIDICO AMMINISTRATIVO E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Viste: - la L.R. 26 11. 2001, n.43: "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di

Dettagli

Prot. n. 6522 Bologna, 19 maggio 2016

Prot. n. 6522 Bologna, 19 maggio 2016 Prot. n. 6522 Bologna, 19 maggio 2016 Ai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna e, p.c Alla Regione Emilia-Romagna Coordinamento delle Politiche

Dettagli

Tab. 6.1 Quadro sinottico delle superfici dei Parchi con le variazioni previste dal Programma regionale

Tab. 6.1 Quadro sinottico delle superfici dei Parchi con le variazioni previste dal Programma regionale Parchi nazionali Parchi regionali Parco Area contigua Totale Parco e Area contigua Piacenza - - 708,91 0,27% 3.334,91 1,29% 84,59 0,03% 1.507,59 0,58% 793,50 0,31% 4.842,50 1,87% Parma 3.465,34 1,01% 6.193,21

Dettagli

Le istituzioni scolastiche paritarie in Emilia-Romagna

Le istituzioni scolastiche paritarie in Emilia-Romagna Le istituzioni scolastiche paritarie in Emilia-Romagna Ai sensi della Legge 10 marzo 2000, n. 62, il sistema nazionale di istruzione è composto dalle scuole statali e dalle scuole paritarie, queste ultime

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0005374.24-04-2012. Ufficio IV - Gestione del personale della scuola. Prot. n. 5374/c.21 Bologna, 24 aprile 2012

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0005374.24-04-2012. Ufficio IV - Gestione del personale della scuola. Prot. n. 5374/c.21 Bologna, 24 aprile 2012 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0005374.24-04-2012 Ufficio IV - Gestione del personale della scuola Prot. n. 5374/c.21 Bologna, 24 aprile 2012 Ai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale dell Ufficio

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ANNO 133 Roma, 14-21 settembre 2006 N. 37-38 BOLLETTINO UFFICIALE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE Poste Italiane S.p.A. - sped. in abb. post. 70% - DCB Roma ISTITUTO

Dettagli

MIUR.AOODRVE.REGISTRO UFFICIALE(U)

MIUR.AOODRVE.REGISTRO UFFICIALE(U) MIUR.AOODRVE.REGISTRO UFFICIALE(U).0011369.14-07-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. MIUR.AOODRVE.UFF.III (v. timbratura in alto) e-mail Venezia, (v. timbratura in alto)

Dettagli

Coordinamento regionale funzioni tecnico-ispettive. Bologna, 27 maggio 2015

Coordinamento regionale funzioni tecnico-ispettive. Bologna, 27 maggio 2015 Prot. 5858 Decreto n. 88 ( 1/06/2015) Bologna, 27 maggio 2015 Oggetto: Assegnazioni finanziarie alle scuole capofila individuate dagli Uffici di Ambito Territoriale, per il rimborso delle spese connesse

Dettagli

COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Bologna, 7 marzo 2016 COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE FOCUS SULLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Dopo la pubblicazione, nei giorni

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 1228 Prot. n. 288/2014-D VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: Criteri per la programmazione delle assunzioni a tempo indeterminato

Dettagli

POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE

POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE Popolazione residente totale e minorenne per provincia di residenza in Emilia-Romagna al 1.1.214 Provincia valori assoluti composizione % Totale di cui Minorenni Totale

Dettagli

IL MINISTRO DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DISPOSIZIONI CONCERNENTI LA DETERMINAZIONE DEGLI ORGANICI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO TECNICO ED AUSILIARIO DEL COMPARTO SCUOLA E LA CONSISTENZA DELLA DOTAZIONE ORGANICA PER L ANNO SCOLASTICO 2006/2007

Dettagli

MIUR.AOOUSPAT.REGISTRO UFFICIALE(U) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

MIUR.AOOUSPAT.REGISTRO UFFICIALE(U) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOOUSPAT.REGISTRO UFFICIALE(U).0002240.03-08-2017 DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DI ASTI E PROVINCIA P. C. ORGANIZAZIONI SINDACALI P.C. UFFICIO ORGANICI UST ASTI P.C. GLIP/GLH

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA. Allegato 3) OPERAZIONI FINANZIABILI. In attuazione della Delibera di Giunta Regionale n. 790/2016

REGIONE EMILIA-ROMAGNA. Allegato 3) OPERAZIONI FINANZIABILI. In attuazione della Delibera di Giunta Regionale n. 790/2016 REGIONE EMILIA-ROMAGNA Allegato 3) OPERAZIONI FINANZIABILI In attuazione della Delibera di Giunta Regionale n. 790/2016 5965/RER 163 ANGELO PESCARINI SCUOLA ARTI E MESTIERI Società Consortile a Ravenna

Dettagli

Le imprenditrici, legali rappresentanti, socie, titolari d impresa e collaboratrici associate a CNA Emilia Romagna sono

Le imprenditrici, legali rappresentanti, socie, titolari d impresa e collaboratrici associate a CNA Emilia Romagna sono L IMPRENDITORIA FEMMINILE IN CIFRE CNA DELL EMILIA ROMAGNA Le imprenditrici, legali rappresentanti, socie, titolari d impresa e collaboratrici associate a CNA Emilia Romagna sono 1 27.800. Analizziamo

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE Ufficio IV - Gestione del personale della scuola

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE Ufficio IV - Gestione del personale della scuola MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0004429.25-02-2011 Ufficio IV - Gestione del personale della scuola Prot. n. 4429 Bologna, 25 febbraio 2011 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO l art. 26, comma 8, della legge

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Prot. n. (APC/08/7002) LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Vista la L.R. 7 febbraio 2005, n. 1, recante "Norme in materia di protezione civile e volontariato. Istituzione dell'agenzia regionale di protezione

Dettagli

REPORTING FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015/2016. USR-ER Ufficio V Ambito Territoriale di Bologna

REPORTING FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015/2016. USR-ER Ufficio V Ambito Territoriale di Bologna REPORTING FORMAZIONE NEOASSUNTI 2015/2016 USR-ER Ufficio V Ambito Territoriale di Bologna Formazione docenti neoassunti a.s. 2015/2016 RIFERIMENTI NORMATIVI Decreto Ministeriale n. 850 del 27.10.2015 «Il

Dettagli

MIUR.AOOUSPRO.REGISTRO UFFICIALE(U) Prot. MIUR AOOOUSPRO. Rovigo, 28 luglio 2017 (vedasi timbratura in alto) IL DIRIGENTE

MIUR.AOOUSPRO.REGISTRO UFFICIALE(U) Prot. MIUR AOOOUSPRO. Rovigo, 28 luglio 2017 (vedasi timbratura in alto) IL DIRIGENTE MIUR.AOOUSPRO.REGISTRO UFFICIALE(U).0003949.09-08-2017 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Prot. MIUR AOOOUSPRO. Rovigo, 28 luglio 2017 (vedasi timbratura in alto) IL DIRIGENTE VISTA

Dettagli

FACT SHEET A.S. 2016/2017 8) Funzionamento classi in deroga oltre il 30% di alunni con cittadinanza non italiana

FACT SHEET A.S. 2016/2017 8) Funzionamento classi in deroga oltre il 30% di alunni con cittadinanza non italiana FACT SHEET A.S. 2016/2017 8) Funzionamento classi in deroga oltre il 30% di alunni con cittadinanza non italiana Anno scolastico 2016/2017 - Funzionamento classi in deroga oltre il 30% di alunni con cittadinanza

Dettagli

Le aziende IT in Emilia Romagna Il contributo per l innovazione in Regione

Le aziende IT in Emilia Romagna Il contributo per l innovazione in Regione Modena, 24 Gennaio 2012 Le aziende IT in Emilia Romagna Il contributo per l innovazione in Regione Giancarlo Capitani Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Lo scenario regionale: un confronto

Dettagli

Uff. XIV Ambito territoriale per la provincia di Piacenza Seminario Autismo: il progetto di vita inizia a scuola Piacenza, 3 marzo 2012 Aula Magna

Uff. XIV Ambito territoriale per la provincia di Piacenza Seminario Autismo: il progetto di vita inizia a scuola Piacenza, 3 marzo 2012 Aula Magna Uff. XIV Ambito territoriale per la provincia di Piacenza Seminario Autismo: il progetto di vita inizia a scuola Piacenza, 3 marzo 2012 Aula Magna ISI Marconi Via IV Novembre n. 116 1 Graziella Roda USR

Dettagli

Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016

Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 5 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE IN PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ANNO 2016 4. SISTEMA FORMATIVO 2 Gli studenti iscritti nelle scuole reggiane, serie storica

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA contingente posti n. 19 Concorso Ordinario posti 10 - Graduatoria ad esaurimento posti 9

SCUOLA DELL INFANZIA contingente posti n. 19 Concorso Ordinario posti 10 - Graduatoria ad esaurimento posti 9 Reggio Calabria, 28 luglio 2017 IL DIRIGENTE VISTO il Decreto del Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca n.910 del 18 dicembre 2014, il quale nel definire le competenze dell Ufficio

Dettagli

% su Valore assoluto. Valore assoluto

% su Valore assoluto. Valore assoluto Tabella 1. Patrimonio immobiliare residenziale al 31 dicembre 2015, Comuni capoluogo, altri comuni e ripartizioni sui totali di colonna e complessivo. Emilia-Romagna, Province. % su % su % su Valore assoluto

Dettagli

Direzione Generale Ufficio IV Prot. n Bologna, 30 marzo 2009

Direzione Generale Ufficio IV Prot. n Bologna, 30 marzo 2009 Direzione Generale Prot. n. 3946 Bologna, 30 marzo 2009 IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO l art. 26, comma 8, della legge 23.12.1998, n. 448, il quale prevede che l Amministrazione Scolastica Centrale e

Dettagli

RIEPILOGO ADESIONI COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA ANNO 2015

RIEPILOGO ADESIONI COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA ANNO 2015 RIEPILOGO ADESIONI COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA ANNO 2015 Riepilogo adesioni Comuni Ricicloni dell'emilia Romagna - anno 2015 PROVINCIE Nr. Comuni aderenti Abitanti % Comuni % Abitanti sul totale

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE SECONDA - N

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE SECONDA - N 26-8-2009 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE SECONDA - N. 152 11 1) Registro dei donatori di midollo osseo; 2) Registro dializzati; 3) Registro PIRP (Prevenzione dell Insufficienza

Dettagli

Tabella 2. Patrimonio immobiliare residenziale al 31 dicembre 2015, Comuni capoluogo, altri comuni e ripartizioni sui totali di colonna e complessivo

Tabella 2. Patrimonio immobiliare residenziale al 31 dicembre 2015, Comuni capoluogo, altri comuni e ripartizioni sui totali di colonna e complessivo Tabella 1. Patrimonio immobiliare residenziale al 31 dicembre 2016, Comuni capoluogo, altri comuni e ripartizioni sui totali di colonna e complessivo. Italia, Nord-Est, Emilia-Romagna e Province. Piacenza

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO PER IL RECLUTAMENTO E GESTIONE PERSONALE DELLA SCUOLA Prot. n. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 38 DI DATA 15 Giugno 2017 OGGETTO: Quantificazione dei posti destinabili

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca INTESA (26 novembre 2013) tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI Ai fini della ripartizione delle risorse di cui agli artt. 33, 62, 85, 87 del CCNL

Dettagli

INTESA. tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI

INTESA. tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI INTESA tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI Ai fini della ripartizione delle risorse di cui agli artt. 33, 62, 87 del CCNL 2006/2009 per l anno

Dettagli

Il settore RESIDENZIALE

Il settore RESIDENZIALE 3.4 EMILIA ROMAGNA scheda regionale La regione Emilia Romagna segue sostanzialmente il trend nazionale: nel corso del quinquennio, all incremento costante in termini di stock non si riscontra una corrispondente

Dettagli

A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA. Istituzioni Scolastiche

A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA. Istituzioni Scolastiche FACT SHEET A.1 A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA Istituzioni Scolastiche 1 1 Le istituzioni scolastiche statali dell Emilia-Romagna si mantengono capillarmente diffuse nel territorio regionale,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto interministeriale n. 210 Del 26 marzo 2013 Decreto Interministeriale,concernente il contingente del personale della scuola da collocare in esonero parziale o totale e la loro ripartizione tra le

Dettagli

Prot. AOOUSPCZ n Catanzaro, 21 giugno 2016

Prot. AOOUSPCZ n Catanzaro, 21 giugno 2016 Direzione Generale UFFICIO II Ambito Territoriale di Catanzaro Prot. AOOUSPCZ n. 5285 Catanzaro, 21 giugno 2016 IL DIRIGENTE VISTA la Legge n. 107 del 13/07/2015; VISTA la nota del M.I.U.R., prot. n. 11729

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2017/64 del 27 settembre 2017 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Area Amministrazione e Supporto alla Regolazione. Tirocini curriculari

Dettagli

Tabella 1. BOLOGNA Dl. G.P. 298/ /09/2013. FERRARA Dl. G.P. 232/ /10/2013. FORLI CESENA Dl. G.P. 363/ /09/2013

Tabella 1. BOLOGNA Dl. G.P. 298/ /09/2013. FERRARA Dl. G.P. 232/ /10/2013. FORLI CESENA Dl. G.P. 363/ /09/2013 LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Richiamata la L.R. 4 marzo 1998, n. 7 e s.m., ed in particolare: l art.5 laddove prevede che gli obiettivi della programmazione regionale per la promozione e la commercializzazione

Dettagli

MPI AOOUSPRM.Registro Ufficiale prot. n USCITA - Roma, IL DIRIGENTE

MPI AOOUSPRM.Registro Ufficiale prot. n USCITA - Roma, IL DIRIGENTE Via Luigi Pianciani, 32 0085 Roma - 0677204343-0677392502 MPI AOOUSPRM.Registro Ufficiale prot. n- 8247 USCITA - Roma, 7.08.20 IL DIRIGENTE il D.D.G. 6/4/999 con cui è stato indetto il concorso ordinario

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA. Richiamata la L.R. 4 marzo 1998, n. 7 e s.m., ed in particolare:

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA. Richiamata la L.R. 4 marzo 1998, n. 7 e s.m., ed in particolare: LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Richiamata la L.R. 4 marzo 1998, n. 7 e s.m., ed in particolare: l art.5 laddove prevede che gli obiettivi della programmazione regionale per la promozione e la commercializzazione

Dettagli

Confronto Regione Emilia- Romagna vs Ausl provinciali

Confronto Regione Emilia- Romagna vs Ausl provinciali Ricoveri DRG cardiovascolari regionali Confronto Regione Emilia- Romagna vs Ausl provinciali Confronto Diabetici della provincia di Modena: Gestione Integrata SI vs NO L elenco dei DRG considerati è tratto

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Visti: - il D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118, Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali

Dettagli

MIUR.AOOCSAFE.REGISTRO UFFICIALE(U)

MIUR.AOOCSAFE.REGISTRO UFFICIALE(U) MIUR.AOOCSAFE.REGISTRO UFFICIALE(U).0005891.30-06-2017 MIUR-AOOCSAFE OGGETTO: DOTAZIONI ORGANICHE DEL PERSONALE DOCENTE DI SOSTEGNO PER L ANNO SCO- LASTICO 2017/2018 - ATTRIBUZIONE ORE E POSTI IN DEROGA.

Dettagli

AVVISO Elenco posti dell Organico dell Autonomia vacanti e disponibili nel Liceo Scientifico A. Gatto Scuola Secondaria di Secondo Grado

AVVISO Elenco posti dell Organico dell Autonomia vacanti e disponibili nel Liceo Scientifico A. Gatto Scuola Secondaria di Secondo Grado Prot. n. 5247/07-01 Agropoli, 18.08.2016 All Albo online Home page del sito istituzionale Al Direttore SGA AVVISO Elenco posti dell Organico dell Autonomia vacanti e disponibili nel Liceo Scientifico A.

Dettagli

CONTRATTO DECENTRATO DI SEDE n.1/2017 CRITERI E MODALITA DI UTILIZZAZIONE DEL FONDO UNICO DI AMMINISTRAZIONE PER L ANNO COMPARTO MINISTERI

CONTRATTO DECENTRATO DI SEDE n.1/2017 CRITERI E MODALITA DI UTILIZZAZIONE DEL FONDO UNICO DI AMMINISTRAZIONE PER L ANNO COMPARTO MINISTERI CONTRATTO DECENTRATO DI SEDE n.1/2017 CRITERI E MODALITA DI UTILIZZAZIONE DEL FONDO UNICO DI AMMINISTRAZIONE PER L ANNO 2015 - COMPARTO MINISTERI Il giorno 26 gennaio 2017 presso i locali dell Ufficio

Dettagli

Oggetto: Ripartizione posti per assunzioni a tempo indeterminato del personale docente A.S

Oggetto: Ripartizione posti per assunzioni a tempo indeterminato del personale docente A.S Oggetto: Ripartizione posti per assunzioni a tempo indeterminato del personale docente A.S. 2015-2016. Prot. AOOUSPRO 3457 Rovigo, 28 luglio 2015 Visto la Nota prot. n. 20299 del 10 luglio 2015 con il

Dettagli

Ufficio IV - Gestione del personale della scuola

Ufficio IV - Gestione del personale della scuola Prot. n. 9797/c.21 Bologna, 11 aprile 2011 Ai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna LORO SEDI e, p.c Alla Regione Emilia-Romagna - Assessore

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO PER IL RECLUTAMENTO E GESTIONE PERSONALE DELLA SCUOLA Prot. n. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 78 DI DATA 08 Agosto 2017 OGGETTO: Approvazione dei trasferimenti del

Dettagli

Il Ministro della Pubblica Istruzione

Il Ministro della Pubblica Istruzione Decreto ministeriale n. 21 Il Ministro della Pubblica Istruzione Roma, 1 marzo 2007 VISTA la legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante: Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello

Dettagli

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale. Anno Scolastico 2016/2017 Settembre 2016

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale. Anno Scolastico 2016/2017 Settembre 2016 Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale v Anno Scolastico 2016/2017 Settembre 2016 Introduzione Il presente focus fornisce una sintesi dei principali dati relativi alla scuola statale,

Dettagli

Circolare n. 141 Prot.n AREA A/ATA Sondrio, 21 maggio OGGETTO: Personale ATA - Organico di diritto per l anno scolastico 2008/2009.

Circolare n. 141 Prot.n AREA A/ATA Sondrio, 21 maggio OGGETTO: Personale ATA - Organico di diritto per l anno scolastico 2008/2009. Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Sondrio Gestione delle risorse umane della Scuola Via N. Sauro, 64 23100 SONDRIO tel 0342/541111 - Fax 0342/512506 e mail: csa.so@istruzione.it

Dettagli

Il Ministro degli Affari Esteri

Il Ministro degli Affari Esteri Decreto Interministeriale 23 marzo 2000, n.031/732, organica del personale appartenente alle aree funzionali del Ministero degli affari esteri inclusa l'area della promozione culturale. Il Ministro degli

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio 7

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio 7 Decreto n. 59 Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio 7 ISTRUZIONI OPERATIVE DI ATTUAZIONE DEL D.M.21 MAGGIO 2007 IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0003184.26-03-2015. Ufficio IV - Gestione del personale della scuola. Prot. n. 3184 /c.21 Bologna, 26 marzo 2015

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0003184.26-03-2015. Ufficio IV - Gestione del personale della scuola. Prot. n. 3184 /c.21 Bologna, 26 marzo 2015 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0003184.26-03-2015 Ufficio IV - Gestione del personale della scuola Prot. n. 3184 /c.21 Bologna, 26 marzo 2015 Ai Dirigenti degli Uffici di Ambito Territoriale dell Ufficio

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2017/5 del 31 gennaio 2017 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Servizio idrico integrato Regolamento bacino Forlì - Cesena, art. 4 Tipi

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 3474/2016 Proposta: DPG/2016/1324 del 28/01/2016 Struttura proponente: Oggetto: Autorità emanante:

Dettagli

QUARTA RILEVAZIONE DELLE CERTIFICAZIONI DI AUTISMO O DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO (DPS) RILASCIATE AD ALLIEVI DELLE SCUOLE STATALI

QUARTA RILEVAZIONE DELLE CERTIFICAZIONI DI AUTISMO O DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO (DPS) RILASCIATE AD ALLIEVI DELLE SCUOLE STATALI QUARTA RILEVAZIONE DELLE CERTIFICAZIONI DI AUTISMO O DISTURBI PERVASIVI DELLO SVILUPPO (DPS) RILASCIATE AD ALLIEVI DELLE SCUOLE STATALI DI OGNI ORDINE E GRADO DELL EMILIA-ROMAGNA A.S. 2011-2012 (febbraio

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO Primo LEVI - RIVOLI (To)

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO Primo LEVI - RIVOLI (To) Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO Primo LEVI - RIVOLI (To) Cod. Fiscale 95597980010 Cod. Meccanografico TOIC872009 Prot. 3753/2016, 5 agosto 2016 All Albo online

Dettagli

ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMMESSE ALLE ATTIVITÀ DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO PRESSO LA REGIONE EMILIA-ROMAGNA A.S

ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMMESSE ALLE ATTIVITÀ DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO PRESSO LA REGIONE EMILIA-ROMAGNA A.S ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMMESSE ALLE ATTIVITÀ DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO PRESSO LA REGIONE EMILIA-ROMAGNA A.S. 2016-2017 NOME SCUOLA INDIRIZZO COMUNE PROVINCIA N POSTI ASSEGNATI NOTE MONTESSORI-DA VINCI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE LE UTILIZZAZIONI DEL PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO ED A.T.A. PER L ANNO SCOLASTICO 2017/2018 L'anno 2017, il giorno 9 agosto, alle ore 16,00, presso

Dettagli

PREVIEW A.S. 2017/ ) Deroghe

PREVIEW A.S. 2017/ ) Deroghe PREVIEW A.S. 2017/2018 8) Deroghe 1 1 Distribuzione degli alunni con cittadinanza non italiana tra le scuole e formazione delle classi in riferimento alla Circolare Ministeriale 8 gennaio 2010, n.2. 1)

Dettagli

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE 1 Scuole per l infanzia Servizi educativi per la prima infanzia Indice di copertura

Dettagli

Le risorse disponibili sull esercizio finanziario 2017 per le finalità di cui al presente atto ammontano complessivamente ad euro ,00.

Le risorse disponibili sull esercizio finanziario 2017 per le finalità di cui al presente atto ammontano complessivamente ad euro ,00. ALLEGATO 1) Programma annuale degli interventi di qualificazione delle scuole dell infanzia del sistema nazionale di istruzione e degli Enti locali nonché per le azioni di miglioramento della proposta

Dettagli

Le persone di minore età in Emilia-Romagna: i numeri in gioco

Le persone di minore età in Emilia-Romagna: i numeri in gioco Le persone di minore età in Emilia-Romagna: i numeri in gioco Gino Passarini Responsabile Servizio Politiche familiari, infanzia e adolescenza Bologna, 20 novembre 2013 traccia della presentazione 1. Bambini

Dettagli

AVVISO RIVOLTO AI DOCENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CHIAMATA PER COMPETENZE A.S

AVVISO RIVOLTO AI DOCENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CHIAMATA PER COMPETENZE A.S Prot. n. 2380/C2 Sondalo, 06.08.206 All Albo online Alla home page del sito istituzionale Al Direttore SGA AVVISO RIVOLTO AI DOCENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CHIAMATA PER COMPETENZE A.S.

Dettagli

Prot. n. AOODPPR/Reg:Uff./n Roma, 10 agosto 2011

Prot. n. AOODPPR/Reg:Uff./n Roma, 10 agosto 2011 Prot. n. AOODPPR/Reg:Uff./n. 2008 Roma, 10 agosto 2011 F.L.C. CGIL SCUOLA Via Leopoldo Serra, 31 00153 ROMA CISL SCUOLA Via Angelo Bargoni, 8 00153 ROMA U.I.L. SCUOLA Via Marino Laziale, 44 00179 ROMA

Dettagli

Allegato parte integrante PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE ATA

Allegato parte integrante PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE ATA Allegato parte integrante PARAMETRI PER LA DETERMINAZIONE DEL FABBISOGNO DI PERSONALE ATA A) PERSONALE AMMINISTRATIVO Ad ogni istituzione scolastica sono assegnati: - un funzionario amministrativo scolastico,

Dettagli

Direzione Generale UFFICIO V. Prot. MPI AOODRER Dirigente: Giancarlo Cerini Bologna, 2 dicembre 2009

Direzione Generale UFFICIO V. Prot. MPI AOODRER Dirigente: Giancarlo Cerini Bologna, 2 dicembre 2009 Ai Dirigenti responsabili degli Uffici Scolastici Provinciali Ai Dirigenti scolastici delle scuole statali di scuola primaria, di scuola secondaria di I e II grado Ai Coordinatori e gestori delle scuole

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente: DETERMINAZIONE n 11839 del 02/09/2014 Proposta: DPG/2014/10981 del 28/07/2014 Struttura proponente: Oggetto: Autorità emanante:

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO IST. COMP.:MIIC84700L IC A. STROBINO/CERRO MAGGIORE VIA BOCCACCIO 2E DISTRETTO:069

UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO IST. COMP.:MIIC84700L IC A. STROBINO/CERRO MAGGIORE VIA BOCCACCIO 2E DISTRETTO:069 SCUOLA PRIMARIA - ORGANICO DI DIRITTO A.S. 12/13 02/05/12 STAMPA DEI DATI DI ORGANICO - POSTI PAG. 1 IST. COMP.:MIIC84700L IC A. STROBINO/CERRO MAGGIORE VIA BOCCACCIO 2E DISTRETTO:069 ORGANICO DI CIRCOLO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Prot. n. 5728 Latina, 20 maggio 2013 Mod. Spedizione: posta elettronica IL DIRIGENTE il decreto ministeriale del 29/12/2009 recante disposizioni per l individuazione degli uffici di livello dirigenziale

Dettagli

A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA. Studenti con cittadinanza non italiana

A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA. Studenti con cittadinanza non italiana A I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA 1 1 FACT SHEET A.6 Studenti con cittadinanza non italiana L integrazione degli alunni stranieri nella scuola italiana si riferisce a principi di inclusione

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2017/40 del 6 giugno 2017 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Servizio Gestione Rifiuti Urbani. Territorio provinciale di Reggio Emilia

Dettagli

LA PRESENZA DEGLI ALUNNI CON DISABILITA NELLE SCUOLE STATALI e PARITARIE DELL EMILIA-ROMAGNA DATI A.S

LA PRESENZA DEGLI ALUNNI CON DISABILITA NELLE SCUOLE STATALI e PARITARIE DELL EMILIA-ROMAGNA DATI A.S 1 LA PRESENZA DEGLI CON DISABILITA NELLE SCUOLE STATALI e PARITARIE DELL EMILIA-ROMAGNA DATI A.S. 2015-2016 http://www.clipartpanda.com/ Allegato B alla nota prot. 2217 dell 8/2/2017 Pag. 1 2 Approfondimento

Dettagli

Prot. AOOUSPRO 3784 Rovigo, 10 agosto 2015 IL DIRIGENTE

Prot. AOOUSPRO 3784 Rovigo, 10 agosto 2015 IL DIRIGENTE Oggetto: Ripartizione con ulteriori compensazione posti per assunzioni a tempo indeterminato del personale docente non coperti per esaurimento aspiranti delle graduatorie concorso per titoli ed esami e

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * *

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2017-732 del 13/09/2017 Oggetto Direzione Amministrativa.

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell Economia e delle Finanze

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell Economia e delle Finanze Tabella 1 Circoli didattici, scuole secondarie di I grado e istituti comprensivi di scuola dell infanzia, primaria e secondaria di I grado Numero alunni Assistenti Amministrativi Fino a 300 1 400 2 500

Dettagli

commenti EBER: da 10 anni al servizio dell artigianato, in Emilia Romagna speciale imprese cna - confartigianato - casa - claai - cgil - cisl - uil

commenti EBER: da 10 anni al servizio dell artigianato, in Emilia Romagna speciale imprese cna - confartigianato - casa - claai - cgil - cisl - uil i n f o r m a z i o n i commenti 01 speciale imprese EBER: da 10 anni al servizio dell artigianato, in Emilia Romagna cna - confartigianato - casa - claai - cgil - cisl - uil L attività dell EBER: un

Dettagli

CAP. 2 - ANALISI QUANTITATIVA

CAP. 2 - ANALISI QUANTITATIVA CAP. 2 - ANALISI QUANTITATIVA In questo capitolo viene presentata una serie significativa di dati quantitativi utile ad inquadrare ed integrare l analisi qualitativa sviluppata successivamente. Tali dati

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO ISTRUZIONE E FORMAZIONE DEL SECONDO GRADO, UNIV. E RICERCA Prot. n. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 154 DI DATA 21 Agosto 2017 OGGETTO: Determinazione del fabbisogno

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE. il T.U. delle disposizioni legislative in materia di istruzione n. 297 del ;

IL DIRETTORE GENERALE. il T.U. delle disposizioni legislative in materia di istruzione n. 297 del ; Ufficio IV Ordinamenti scolastici. Dirigenti scolastici IL DIRETTORE GENERALE VISTO VISTA il T.U. delle disposizioni legislative in materia di istruzione n. 297 del 16.4.1994; la legge 15.3.1997, n. 59,

Dettagli

Spesa del pubblico per Provincia

Spesa del pubblico per Provincia Spesa del pubblico per Provincia 50.000.000 a 78.000.000 45.000.000 a 49.999.999 42.000.000 a 44.999.999 40.000.000 a 41.999.999 25.000.000 a 39.999.999 20.000.000 a 24.999.999 17.000.000 a 19.999.999

Dettagli

COMUNI RICICLONI. Emilia Romagna. Quinta edizione. Con il patrocinio: Con il contributo di:

COMUNI RICICLONI. Emilia Romagna. Quinta edizione. Con il patrocinio: Con il contributo di: COMUNI RICICLONI Emilia Romagna Quinta edizione Con il patrocinio: Con il contributo di: RIEPILOGO ADESIONI 109 Comuni aderenti Coperto il 60% della popolazione regionale Adesione di tutti i capoluoghi

Dettagli

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale. Anno Scolastico 2017/2018 Settembre 2017

Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale. Anno Scolastico 2017/2018 Settembre 2017 Focus Anticipazione sui principali dati della scuola statale v Anno Scolastico 2017/2018 Settembre 2017 I dati elaborati e qui pubblicati sono patrimonio della collettività: è consentito il loro utilizzo

Dettagli

A) PERSONALE AMMINISTRATIVO Ad ogni istituzione scolastica sono assegnate le seguenti dotazioni organiche:

A) PERSONALE AMMINISTRATIVO Ad ogni istituzione scolastica sono assegnate le seguenti dotazioni organiche: Allegato parte integrante ALLEGATO 1) Parametri di calcolo della dotazione organica di personale amministrativo, tecnico e ausiliario (A.T.A.) delle istituzioni scolastiche e formative provinciali A) PERSONALE

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi AGENZIA LAVORO Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 77 del 24/10/2016 Proposta: DLV/2016/75 del 21/10/2016 Struttura proponente: Oggetto: Autorità

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 11624 del 19/07/2016 Proposta: DPG/2016/12085 del 19/07/2016 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

Direzione Generale Ufficio IV Prot. n Bologna,

Direzione Generale Ufficio IV Prot. n Bologna, Direzione Generale Prot. n. 3203 Bologna, 26.02.2007 IL DIRETTORE GENERALE VISTO l art. 26, comma 8, della legge 23.12.1998, n. 448, il quale prevede che l Amministrazione Scolastica Centrale e Periferica

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio 7

Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio 7 Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente Ufficio 7 Prot. n. 5508/P7 Roma, 14 novembre 2007 Allegati Destinatari Oggetto: Contributi scuole paritarie

Dettagli

PROT. 3054 UOA5/1 PISA lì 13/ 10/2014 AL DIRETTORE REGIONALE FIRENZE ALL ALBO SEDE ALL UFFICIO RAGIONERIA SEDE IL DIRIGENTE

PROT. 3054 UOA5/1 PISA lì 13/ 10/2014 AL DIRETTORE REGIONALE FIRENZE ALL ALBO SEDE ALL UFFICIO RAGIONERIA SEDE IL DIRIGENTE 1 PROT. 3054 UOA5/1 PISA lì 13/ 10/2014 AL DIRETTORE REGIONALE FIRENZE AI DIRIGENTI SCOLASTICI della PROVINCIA LORO SEDI IL DIRIGENTE ALL ALBO SEDE ALL UFFICIO RAGIONERIA SEDE AI SINDACATI PROVINCIALI

Dettagli

CERVIA (RA) Miglior raccolta differenziata dell'organico Miglior raccolta differenziata della carta

CERVIA (RA) Miglior raccolta differenziata dell'organico Miglior raccolta differenziata della carta I PREMIATI Categoria Comuni sotto i.000 abitanti CAORSO (PC) Miglior raccolta differenziata della carta (PR) Secondo per minor quantitativi smatiti SISSA (PR) Minor quantitativi smaltiti SORAGNA (PR) Miglior

Dettagli