CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO"

Transcript

1 CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO CONVEGNO TECNICO AUTO ELETTRICA: FUTURO E SOLUZIONI PER LA RICARICA Intervento: Ing. Alberto Runfola Responsabile Progettazione Impiantistica di Vega Engineering S.r.l. Centro Direzionale Terraglio 1 Via Don Tosatto n Mestre (VE) P.IVA e Cod.Fisc Tel. 041/ Fax 041/

2

3 Il funzionamento delle stazioni di ricarica: soluzioni tecniche per le pubbliche amministrazioni, aziende, distributori, alberghi, centri commerciali, campeggi, cinema multisala e abitazioni CONVEGNO DEL 13/09/2012 I veicoli elettrici e le stazioni di ricarica Il motore dell auto elettrica ha una potenza variabile, generalmente kw 1- connettori per la ricarica, 2 - caricabatterie integrato, 3 - batterie elettriche, 4 - inverter e motore elettrico 2 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 1

4 I veicoli elettrici e le stazioni di ricarica Le batterie elettriche L energia accumulabile dalle attuali batterie è compresa tra5e60kwh, con tensioni di V. L autonomia del veicolo (circa km) dipende da: capacità della batteria, tipo della strada percorsa (in piano, mista, urbana, ecc.), stile di guida, accessori utilizzati (luci, riscaldamento, aria condizionata, tergicristalli, ecc.) 3 I veicoli elettrici e le stazioni di ricarica Ricarica delle batterie elettriche In funzione della potenza disponibile in ricarica variano i tempi di ricarica delle batterie elettriche Esempio Potenza disponibile in ricarica 3kW Batterie da 15 kwh Tempo ricarica circa 5 ore (15 kwh / 3 kw = 5 ore) Se la potenza disponibile in ricarica sale a 5 kw il tempo scende a 3ore 4 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 2

5 I veicoli elettrici e le stazioni di ricarica Ricarica delle batterie elettriche In funzione del consumo medio di un autoveicolo elettrico si può vedere, tenendo conto del sistema di ricarica, l autonomia che si riesce ad aggiungere con un ora di ricarica. 5 Rapida 0 3 Lenta kw BD Durata ricarica Carica lenta Carica standard e accelerata Quick charge (Carica rapida) Battery drop CA Monofase: 230V 8/10A Prese domestiche! CA Monofase : 230V 16/32A CA Trifase: 400V 16/32A da 43kW a 150kW (in futuro) CA or DC in funzione del veicolo Pochi minuti h 1-8 h min 3 min 6 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 3

6 La ricarica in ambito residenziale Infrastruttura di ricarica in modo 3 è la più sicura Si installa in locali chiusi (ad es. villette mono/plurifamiliari, garage privati) Alimentazione: monofase 230 Vca Potenza di ricarica: 3,5 kw Corrente massima di ricarica: 16 A Ricarica: modo 3 secondo la IEC :2010 1:2010 Connettore: presa tipo 3A/3C secondo IEC /2:2011 Grado di protezione: IP44 7 La ricarica in ambito residenziale Infrastruttura di ricarica in modo 3 è la più sicura Si installa in locali chiusi (ad es. villette mono/plurifamiliari, garage privati) Esempio 2 - Dati tecnici Alimentazione: monofase 230 Vca Potenza di ricarica: 3 kw Corrente massima di ricarica: 16 A Ricarica: modo 3 secondo la IEC Connettore: presa tipo 3C secondo IEC Grado di protezione: IP44 8 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 4

7 La ricarica in ambito residenziale Ricarica in modo 1, la sicurezza è affidata all impianto esistente dell abitazione, soluzione non consentita in ambienti pubblici. Viene effettuata utilizzando una presa domestica,16 A, 230 Vac 9 La ricarica in ambito residenziale Ricarica in modo 2, la sicurezza è affidata all impianto esistente dell abitazione. Viene effettuata utilizzando una presa domestica,16 A, 230 Vac 10 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 5

8 La ricarica in ambito privato Infrastruttura di ricarica in modo 3 Si installa in locali all aperto aperto o chiusi (ad es. parcheggi privati e/o aziendali, parcheggi condominiali) Esempio 1 - Dati tecnici Alimentazione: monofase/trifase 230/400 Vca Potenza di ricarica: 3/22 kw Corrente massima di ricarica: 16/32 A Ricarica: modo 3 secondo la IEC Connettore: presa tipo 3 secondo IEC Grado di protezione: IP54 (con spine inserite IP44) Peso: 15 kg (1 presa) 21 kg (2 prese) installazione a parete 11 La ricarica in ambito privato Infrastruttura di ricarica in modo 3 Si installa in locali all aperto aperto o chiusi (ad es. parcheggi privati e/o aziendali, parcheggi condominiali) Esempio 2 - Dati tecnici Alimentazione: trifase 400 V CA Potenza di ricarica: 3/22 kw Corrente massima di ricarica: 16/32 A Ricarica: modo 3 secondo la IEC Connettore: presa tipo 3 secondo IEC Grado di protezione: IP54 (con spine inserite IP44) Peso: 46 kg (2 prese) installazione a pavimento 12 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 6

9 La ricarica in ambito pubblico Infrastruttura di ricarica in modo 3 Si installa a in locali all aperto ape o chiusi (ad es. parcheggi, centri commerciali, cinema, alberghi) Alimentazione: monofase/trifase 230/400 Vca Potenza di ricarica: 3,5+3,5/22+22 kw Corrente massima di ricarica: 16/32 A Ricarica: modo 3 secondo la IEC :2010 Connettore: presa tipo 3A/3C secondo IEC /2:2011 Grado di protezione: IP44 Peso: 50 kg 13 La ricarica in ambito pubblico Infrastruttura di ricarica in modo 3 Si installa in locali all aperto aperto o chiusi (ad es. parcheggi, centri commerciali, cinema, alberghi) Esempio 2 - Dati tecnici Alimentazione: trifase 400 V CA Potenza di ricarica: 3/22 kw Corrente massima di ricarica: 16/32 A Ricarica: modo 3 secondo la IEC Connettore: presa tipo 3 secondo IEC Grado di protezione: IP54 (con spine inserite IP44) Peso: 17 kg (1 presa) 21 kg (2 prese) 14 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 7

10 La ricarica rapida in ambito pubblico Infrastruttura di ricarica in modo 4 Si installa in locali all aperto aperto o chiusi (ad es. stazioni di ricarica autostradali, stazioni di ricarica flotte aziendali) Esempio 1 - Dati tecnici Alimentazione: trifase 400 V CA Potenza di ricarica: 50 kw in CC, 44 kw in CA Corrente massima di ricarica: 125 A in CC, 63 A in CA Ricarica: modo 4 (CHAdeMO) in CC, modo 3 in CA secondo la IEC Connettori: cavi di alimentazione solidali e presa standard CHAdeMo in CC, presa tipo 2 in CA secondo IEC Peso: 580 kg 15 La ricarica nei centri commerciali Per definire la tipologia di ricariche da installare in un centro commerciale bisogna partire dal definire il comportamento del possibile utilizzatore all interno del centro commerciale. Bisogna definire i tempi medi di permanenza dell utilizzatore nonché i km medi percorsi per raggiungere il centro commerciale. 16 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 8

11 La ricarica nei centri commerciali Uno studio sulla permanenza dei consumatori nei centri commerciali ha evidenziato questi risultati: Immagini tratte da IL COMPORTAMENTO DEI CONSUMATORI IN MATERIA DI MOBILITÀ NEI PRINCIPALI CENTRI COMMERCIALI DEL CANTONE TICINO redatto dal Centro per l osservazione delle dinamiche economiche (CODE) e dall Associazione dei grandi distributori Ticinesi (DISTI) 17 La ricarica nei centri commerciali Mentre per quanto riguarda le distanze percorse per raggiungere il centro commerciale: Immagini tratte da IL COMPORTAMENTO DEI CONSUMATORI IN MATERIA DI MOBILITÀ NEI PRINCIPALI CENTRI COMMERCIALI DEL CANTONE TICINO redatto dal Centro per l osservazione delle dinamiche economiche (CODE) e dall Associazione dei grandi distributori Ticinesi (DISTI) 18 CONVEGNO "" DEL 13/09/2012 9

12 La ricarica nei centri commerciali Diventano importanti anche i motivi della scelta del centro Commerciale, in cui si evidenza la facilità di parcheggio quindi fornire dei servizi aggiuntivi come la ricarica elettrica potrebbe aumentare ancora di più la scelta di tali luoghi per il consumatore. Immagini tratte da IL COMPORTAMENTO DEI CONSUMATORI IN MATERIA DI MOBILITÀ NEI PRINCIPALI CENTRI COMMERCIALI DEL CANTONE TICINO redatto dal Centro per l osservazione delle dinamiche economiche (CODE) e dall Associazione dei grandi distributori Ticinesi (DISTI) 19 La ricarica nei centri commerciali Dai dati precedentemente illustrati emergono i seguenti punti relativi ai centri commerciali: - Installare sistemi i di ricarica i elettrica potrebbe aumentare la preferenza dei consumatori verso i centri commerciali. - Il 76% di persone lascia la macchina in parcheggio meno di 1 ora e mezza. - Il 75 % delle persone percorre meno di 20 km per raggiungere il centro commerciale. 20 CONVEGNO "" DEL 13/09/

13 La ricarica nei centri commerciali Si individua quindi la possibilità di puntare su ricariche parziali delle automobili con sistemi di ricarica i di media velocità che consentano di fornire l autonomia di circa 50 km in meno di 1 ora e mezza. Resta da definire se accontentare tutti i possibili utilizzatori con ricariche veloci ma questo riveste una scelta commerciale e comunque dipende dall infrastruttura elettrica del centro commerciale e dal ritorno atteso dell investimento. 21 La ricarica nei centri commerciali Nella scelta della soluzione di ricarica da prevedere bisogna prima definire: ESISTE DISPONIBILITA DI POTENZA NON UTILIZZATA? SI QUANTI kw SONO DISPONIBILI? SI MA SOLO IN PERIODI PREFISSATI QUANTI kw SONO DISPONIBILI E QUANDO? NO INTERVENTI SU RETE ELETTRICA 22 CONVEGNO "" DEL 13/09/

14 La ricarica nei centri commerciali Stimando, ad esempio, una potenza non utilizzata di 100 kw si potrebbe pensare una soluzione con: - 4 colonnine con potenza variabile 3-22 kw - 5 colonnine con potenza 3 kw 23 La ricarica nelle pubbliche amministrazioni, aziende, distributori, alberghi, campeggi e cinema multisala L analisi i effettuata per i centri commerciali può essere estesa anche per altre tipologie di utilizzatore. Ad esempio nelle pubbliche amministrazioni e nelle aziende si prevede che l utilizzatore interno possa sostare con il proprio veicolo almeno 4 ore nel luogo di lavoro; 24 CONVEGNO "" DEL 13/09/

15 Per i mezzi della pubblica amministrazione/ azienda i tempi di ricarica devono essere quelli della notte il cui mezzo rimane in sosta. In questo caso si ideve prevedere che le ricariche i dei mezzi di proprietà dei lavoratori debbano ricaricarsi parzialmente nelle 4 ore e i mezzi della pubblica amministrazione/azienda debbano ricaricarsi completamente nella notte. 25 In questo caso l applicazione di sistemi di ricarica lenti potrebbe essere la soluzione ideale. In funzione della flotta di mezzi della pubblica amministrazione/azienda i i i elettrici i presenti può emergere la necessità di avere ricariche di tipo rapido. 26 CONVEGNO "" DEL 13/09/

16 Per i campeggi ci si attende delle soste prolungate dell utilizzatore per cui la soluzione di ricarica lenta potrebbe essere la soluzione migliore magari abbinata direttamente alle piazzole. Nei cinema multisala ci si attende che l utilizzatore possa permanere per almeno 1 ora e mezza e che l utilizzatore abbia bisogno di percorrere dei tragitti similari a quelli dei centri commerciali. Vale quindi quanto individuato nei centri commerciali. 27 Per gli alberghi infine la ricarica dev essere pensata nei periodi notturni in cui si deve prevedere una ricarica completa delle batterie del mezzo. Risultano quindi idonee le colonnine di ricarica lenta. 28 CONVEGNO "" DEL 13/09/

17 Iniziare con 4 8 colonnine a ricarica lenta potrebbe essere un investimento ripagato nel futuro con una preferenza dell albergo ed un servizio che, con l estensione del parco macchine elettriche, potrà diventare strategico per differenziarsi rispetto alla concorrenza. Per i distributori si dovrà tenere conto di un tempo ridotto per la ricarica del veicolo per cui bisognerà privilegiare le ricariche veloci. Vedremo nelle slide seguenti come Bolzano ha interpretato nelle necessità di un distributore. 29 Sistemi di pagamento e gestione della ricarica I sistemi di ricarica possono essere di varie tipologie: - Ricariche i libere da utilizzare in luogo privato/pubblico - Ricariche controllate da utilizzare in luogo privato/pubbliche - Ricariche con gestione pagamenti in luogo privato/ pubblico 30 CONVEGNO "" DEL 13/09/

18 Ricariche libere da utilizzare in luogo privato/pubblico Ricariche prive di un sistema di controllo utilizzo in cui l utente comune può collegarsi senza particolari abbonamenti/pagamenti. In luogo privato la ricarica può essere priva di sistemi antivandalici mentre in luoghi pubblici diventa importante t proteggere il sistema di ricarica. 31 Ricariche controllare da utilizzare in luogo privato/pubblico Ricariche dotate di un sistema di controllo utilizzo in cui l utente per collegarsi deve essere dotato di una chiave elettronica RFID o altro sistema di riconoscimento che sblocca la colonnina ed abilita la fornitura di energia. Il sistema di controllo può essere in isola o può essere collegato ad un sistema di controllo esteso. 32 CONVEGNO "" DEL 13/09/

19 Sistemi RFID RFID (o Radio Frequency IDentification o Identificazione a radio frequenza) è una tecnologia per l'identificazione e/o memorizzazione i dati automatica di oggetti, animali o persone (AIDC Automatic Identifying and Data Capture) basata sulla capacità di memorizzazione di dati da parte di particolari dispositivi elettronici (detti tag o transponder) e sulla capacità di questi di rispondere all'"interrogazione" a distanza da parte di appositi apparati fissi o portatili chiamati per semplicità' "lettori" (in realtà' sono anche scrittori) a radiofrequenza comunicando (o aggiornando) le informazioni in essi contenute. 33 In un certo senso possono essere quindi assimilabili a sistemi di "lettura e/o scrittura" senza fili. 34 CONVEGNO "" DEL 13/09/

20 Ricariche con gestione di pagamento da utilizzare in luogo privato/pubblico Ricariche dotate di un sistema di controllo utilizzo in cui l utente per collegarsi deve essere dotato di una chiave elettronica RFID o altro sistema di riconoscimento (ad esempio futuro pagamento con telefono cellulare) che sblocca la colonnina ed abilita la fornitura di energia. 35 I sistemi in questo caso sono evoluti con un pagamento dell energia che può essere a scalare sulla chiave elettronica oppure può essere gestita con server di controllo locali o remoti. Le nuove tecnologie di gestione dei sistemi di ricarica permettono di effettuare delle operazioni avanzate per la gestione ed il pagamento dei sistemi di ricarica. 36 CONVEGNO "" DEL 13/09/

21 Ad esempio si può differenziare le tariffe per utenti, per fasce orarie, in funzione della tipologia di abbonamento scelto. Sono già disponibili colonnine in cui pagare con carta di credito (diffuse in U.S.A.). I produttori di colonnine hanno avuto anche richieste per l implementazione del pagamento con contanti e si stanno muovendo anche in tal senso. 37 Esempio di tipologia rete V2G (veicolo verso rete) Sistema di trasmissione dati Internet t Energia Segnale Rete elettrica Server di gestione 38 CONVEGNO "" DEL 13/09/

22 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica Legge , n. 134 Con la pubblicazione sulla G.U , n. 187 è entrata t in vigore, a decorrere dal , 2012 la Legge , n. 134 di conversione del D.L. n. 83/2012, c.d. Decreto Sviluppo Art. 17 quinquies.. diritto ai punti di ricarica 39 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica Entro il 1º giugno 2014, i comuni adeguano il regolamento di cui al comma 1 prevedendo, con decorrenza dalla medesima data, che ai fini del conseguimento del titolo abilitativo edilizio sia obbligatoriamente prevista, per gli edifici di nuova costruzione ad uso diverso da quello residenziale con superficie utile superiore a 500 metri quadrati e per i relativi interventi di ristrutturazione edilizia.. 40 CONVEGNO "" DEL 13/09/

23 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica l'installazione di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli idonee a permettere la connessione di una vettura da ciascuno spazio a parcheggio coperto o scoperto e da ciascun box per auto, siano essi pertinenziali o no, in conformità alle disposizioni edilizie di dettaglio fissate nel regolamento stesso 41 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica Esempio di obbligo legislativo per l installazione di colonnine di ricarica elettrica Bolzano La parte III delle direttive è stata sostituita dal testo allegato alla deliberazione della Giunta provinciale del 24 novembre 2008, n.4398, pubblicato nel B.U. 10 febbraio 2009, n. 7 e modificato dal testo allegato alla deliberazione della Giunta provinciale del 30 dicembre 2011, n. 2091, pubblicato nel B.U. 30 gennaio 2012, n CONVEGNO "" DEL 13/09/

24 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica 3.5 Installazione nuovi impianti Grande viabilità Strade urbane di scorrimento Viabilità ordinaria omissis Lungo tali arterie può essere autorizzata l'installazione di nuovi impianti stradali di distribuzione di carburanti a condizione che.. 43 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica a) sia garantita l'erogazione di tutti i prodotti, incluso il gas metano. Qualora la zona interessata non sia servita dalla rete di gas metano o il comprensorio sia già servito da almeno tre impianti di gas metano, in alternativa allo stesso, deve essere garantita l erogazione del gas di petrolio liquefatto (GPL) o il rifornimento con energia elettrica b) la pensilina sia dotata di pannelli fotovoltaici i che garantiscano una potenza installata di almeno 8 kw 44 CONVEGNO "" DEL 13/09/

25 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica omissis Impianti di gas di petrolio liquefatto (GPL), gas metano e di energia elettrica omissis La Giunta provinciale può stabilire particolari requisiti tecnici da osservare in sede di rilascio dell autorizzazione. i omissis 45 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica b) Requisiti tecnici per la realizzazione degli impianti di erogazione di energia elettrica presso impianti di distribuzione di carburante di cui al punto Gli impianti di erogazione di energia elettrica devono essere dotati: di almeno un punto di erogazione a carica rapida in grado di consentire la ricarica in corrente continua (in base alla modalità 4 della IEC 62196) della batteria da 25 kwh di un veicolo elettrico, indicativo in misura non inferiore al 70% della sua capacità nel tempo di 45 minuti; 46 CONVEGNO "" DEL 13/09/

26 Obblighi legislativi per installazione colonnine di ricarica di due punti di erogazione in grado di consentire la ricarica in corrente alternata (in base alla modalità 3 della IEC 62196) della batteria da 25 kwh di un veicolo elettrico, indicativo in misura non inferiore al 70% della sua capacità nel tempo di 3 ore. Gli attacchi per l erogazione dell energia energia elettrica devono essere conformi alle normative di sicurezza europee. 47 CONVEGNO "" DEL 13/09/

27

28 VEGA FORMAZIONE S.R.L. Via Don Tosatto 35/41, Mestre - VE Tel. 041/ Fax 041/ Organismo di Formazione Accreditato dalla Regione Veneto e certificato ISO 9001:2008

CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO

CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO CONVEGNO TECNICO AUTO ELETTRICA: FUTURO E SOLUZIONI PER LA RICARICA Intervento: Ing. Cesare Campello Responsabile Tecnico S.r.l. Centro Direzionale Terraglio 1 Via

Dettagli

Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici

Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici Indice Stazioni di ricarica pubbliche 3 Caratteristiche generali 4 Stazioni di ricarica quick recharge Dimensioni 5 Caratteristiche elettriche

Dettagli

Scheda divulgativa interna 04- rev.00

Scheda divulgativa interna 04- rev.00 Pensiline fotovoltaiche serie K Scheda divulgativa interna 04- rev.00 Mobilità elettrica In considerazione del continuo aggiornamento delle tecnologie legate al settore della mobilità, spinto anche dalle

Dettagli

Il Caricabatterie MAX CHARGE

Il Caricabatterie MAX CHARGE Sede di Bologna Via Aldo Moro, 22 21 ottobre 2015 Il Caricabatterie MAX CHARGE Presentazione di Alessandro Scardovi Le auto elettriche Da circa 20 anni si parla di auto a trazione elettrica e molti prototipi

Dettagli

SistemiFotovoltaici.com opera come EPC esegue in proprio tutti i processi dalla progettazione all installazione dell impianto e cura tutte le

SistemiFotovoltaici.com opera come EPC esegue in proprio tutti i processi dalla progettazione all installazione dell impianto e cura tutte le 27 marzo 2015 SistemiFotovoltaici.com opera come EPC esegue in proprio tutti i processi dalla progettazione all installazione dell impianto e cura tutte le pratiche tecniche ed amministrative. L azienda

Dettagli

Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni. Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile. Progetto LIBERA IN-PRESA 2011 A.

Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni. Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile. Progetto LIBERA IN-PRESA 2011 A. Il Veicolo Elettrico nella Mobilità Urbana Come potremo definire il Veicolo Elettrico? Efficiente Meccanicamente Semplice Zero emissioni Silenzioso Ma soprattutto.. Ovunque Ricaricabile Il Veicolo Elettrico

Dettagli

Colonnine di Ricarica Comune di Firenze: -Dati generali -Spunti di riflessione Ing. Antonio Pasqua

Colonnine di Ricarica Comune di Firenze: -Dati generali -Spunti di riflessione Ing. Antonio Pasqua Colonnine di Ricarica Comune di Firenze: -Dati generali -Spunti di riflessione Ing. Antonio Pasqua SCENARIO NORMATIVO NUMERO DI COLONNINE INSTALLATE 118 PRESA TIPO SCAME SERIE LIBERA 4 POLI TIPOLOGIA DI

Dettagli

emobility e abitazioni residenziali Soluzioni e sistemi di ricarica per veicoli elettrici nelle abitazioni private

emobility e abitazioni residenziali Soluzioni e sistemi di ricarica per veicoli elettrici nelle abitazioni private emobility e abitazioni residenziali Soluzioni e sistemi di ricarica per veicoli elettrici nelle abitazioni private Soluzioni di ricarica per posti auto privati e unità abitative indipendenti Le stazioni

Dettagli

Impianti di carica per i veicoli elettrici (Seconda parte) Sistemi di carica

Impianti di carica per i veicoli elettrici (Seconda parte) Sistemi di carica Impianti di carica per i veicoli elettrici (Seconda parte) Sistemi di carica Il sistema di carica dei veicoli elettrici è attualmente oggetto di acceso dibattito internazionale per la definizione o meglio

Dettagli

STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS

STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS BioWATT HYBRID S.A.P.S. 1-4 kw Pag.1 di 9 BENEFICI Il modulo Ibrido SAPS è in grado di alimentare utenze isolate in modo autonomo e indipendente dalla rete elettrica

Dettagli

E Mobility e veicoli elettrici: normativa e stato dell arte

E Mobility e veicoli elettrici: normativa e stato dell arte 1 E Mobility e veicoli elettrici: normativa e stato dell arte Di Cristina Timò Gli obiettivi della Commissione Europea per il 2020 relativi alla riduzione dei gas serra sembrano aver convinto l industria

Dettagli

Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO

Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO Italiano STAZIONE EOLICA E FOTOVOLTAICA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI SOLE E VENTO IN SINERGIA PER LA MOBILITÀ DEL FUTURO GALLERIA FOTOGRAFICA Il modello di turbina eolica presente nella foto sarà

Dettagli

CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO

CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO CONVEGNO TECNICO MATERIALE DIDATTICO CONVEGNO TECNICO NUOVE NORME CEI 64-8 E CEI EN 62305: LE PRINCIPALI NOVITÀ Intervento: Ing. Pier Luigi Dalla Pozza Direzione Gruppo Vega S.r.l. Centro Direzionale Terraglio

Dettagli

ECO-SYNERGY PER BICI E SCOOTER ELETTRICI

ECO-SYNERGY PER BICI E SCOOTER ELETTRICI ECO-SYNERGY PER BICI E SCOOTER ELETTRICI La stazione di ricarica per bici e scooter elettrici è completamente stand-alone, pertanto non è collegata alla rete elettrica. L allacciamento è previsto solo

Dettagli

Vantaggi della mobilità elettrica. Convegno AEIT a Mesiano 3 Dicembre 2014 Relatore: Marcello Pegoretti

Vantaggi della mobilità elettrica. Convegno AEIT a Mesiano 3 Dicembre 2014 Relatore: Marcello Pegoretti Vantaggi della mobilità elettrica Convegno AEIT a Mesiano 3 Dicembre 2014 Relatore: Marcello Pegoretti 1 Premessa il Global Warming e i cambiamenti climatici dovuti al consumo di combustibili fossili sono

Dettagli

Scheda Tecnica connessione: Veicolo elettrico-colonnina

Scheda Tecnica connessione: Veicolo elettrico-colonnina Scheda Tecnica connessione: Veicolo elettrico-colonnina 1. Collegamento MODO 3 per ricariche in luogo pubblico In Italia la ricarica in corrente alternata di veicoli elettrici in luogo pubblico è regolamentata,

Dettagli

Impianti di carica per i veicoli elettrici (Prima parte) Prospettive e vincoli normativi

Impianti di carica per i veicoli elettrici (Prima parte) Prospettive e vincoli normativi Impianti di carica per i veicoli elettrici (Prima parte) Prospettive e vincoli normativi Tra le priorità europee in relazione al piano di ripresa economica, i veicoli elettrici o meglio il trasporto elettrico

Dettagli

Servizi di mobilità sostenibile per le pubbliche amministrazioni

Servizi di mobilità sostenibile per le pubbliche amministrazioni a r e a a z z u r r a e l e t t r i c a Portale dedicato al mondo dei veicoli elettrici e della mobilità sostenibile I veicoli elettrici sono il presente ed il futuro Servizi di mobilità sostenibile per

Dettagli

"FOTOVOLTAICO: QUALI OPPORTUNITÀ OGGI?

FOTOVOLTAICO: QUALI OPPORTUNITÀ OGGI? "FOTOVOLTAICO: QUALI OPPORTUNITÀ OGGI? CONVEGNO DEL 30/05/2012 Novità per dimensionamento impianto Principali novità per dimensionamento: regole tecniche di connessione Passaggio dalle Normative di riferimento

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

Soluzioni per LA e-mobility

Soluzioni per LA e-mobility Soluzioni per LA e-mobility TECNO-LARIO S.p.A. Tecno-Lario, fondata nel 1974, è fra le prime aziende a livello nazionale nella distribuzione di prodotti e soluzioni per le energie rinnovabili e la mobilità

Dettagli

EVO BIKE RFID EV-BIKE FLEETS BIKE SHARING BIKE CHARGING

EVO BIKE RFID EV-BIKE FLEETS BIKE SHARING BIKE CHARGING EVO Charging Station EVO Bike è una postazione intelligente con 4 prese per la ricarica dei veicoli elettrici in Bassa Tensione in Corrente Continua, sviluppata in orizzontale per agevolare la ergonomica

Dettagli

Seminario ANCE Milano Lodi Monza e Brianza. 19 Marzo 2013

Seminario ANCE Milano Lodi Monza e Brianza. 19 Marzo 2013 Seminario ANCE Milano Lodi Monza e Brianza 19 Marzo 2013 I Veicoli Elettrici sono una realtà 2011-2013 Quanti modelli di Auto Elettriche o Ibride Plug-In? + 15 2 Vendite attese 2011-2015 Vendite cumulate

Dettagli

Veicoli Elettrici: opportunità e prospettive

Veicoli Elettrici: opportunità e prospettive Veicoli Elettrici: opportunità e prospettive Matteo Crespi Membro del Gruppo E-Mobility Federazione ANIE Klimamobility Bolzano, 21 settembre 2012 Veicoli Elettrici: opportunità e prospettive Contesto legislativo

Dettagli

Le informazioni per la stampa

Le informazioni per la stampa Elettromobilità: Sistemi di ricarica di tipo 2 e shutter per l'italia 1. Soluzione completa per l'europa In tutto il mondo, esistono tre diversi sistemi di connettori per la ricarica di veicoli elettrici

Dettagli

1. Il progetto e i suoi obiettivi

1. Il progetto e i suoi obiettivi Allegato tecnico 1. Il progetto e i suoi obiettivi L infrastruttura realizzata permette la ricarica delle batterie installate a bordo dei veicoli elettrici (auto e motocicli) in maniera diffusa sul territorio

Dettagli

Wallbox. Il sistema di ricarica per auto elettriche. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing

Wallbox. Il sistema di ricarica per auto elettriche. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing Wallbox Il sistema di ricarica per auto elettriche Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing STANDARD NORMATIVI DI RIFERIMENTO Nella stazione di ricarica: presa dell infrastruttura

Dettagli

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE.

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. Inverter DC-AC ad onda sinusoidale pura Da una sorgente in tensione continua (batteria) 12Vdc, 24Vdc o

Dettagli

Distributori di carburanti

Distributori di carburanti Segnalazioni Direzione Ambiente, Governo e Tutela del Territorio marzo 2015 Distributori di carburanti Criteri semplificati per la caratterizzazione, messa in sicurezza e bonifica dei suoli e delle acque

Dettagli

Impianti telefonici interni (Scheda) IMPIANTI TELEFONICI INTERNI. Ultimo aggiornamento: 1 apr. 2008

Impianti telefonici interni (Scheda) IMPIANTI TELEFONICI INTERNI. Ultimo aggiornamento: 1 apr. 2008 IMPIANTI TELEFONICI INTERNI Sistema di alimentazione: Le società telefoniche, con le quali occorre prendere accordi, forniscono un armadietto unificato (420x140x70 mm) con sportello a serratura, per la

Dettagli

L APPRODO SICURO CHE RICARICA I VEICOLI ELETTRICI

L APPRODO SICURO CHE RICARICA I VEICOLI ELETTRICI L APPRODO SICURO CHE RICARICA I VEICOLI ELETTRICI LA TUA SCELTA DISTINTIVA VERSO UNA MOBILITÀ NUOVA Funzionalità, estetica e ricerca creativa. In una parola: BITTA, la stazione di ricarica elettrica disegnata

Dettagli

Sistemi di ricarica per ogni impiego. In Charge of E-Mobility.

Sistemi di ricarica per ogni impiego. In Charge of E-Mobility. Sistemi di ricarica per ogni impiego. In Charge of E-Mobility. Ricaricare correttamente, comodamente e in sicurezza. Per tutte le esigenze della mobilità elettrica. Esperienza e know-how. Con soluzioni

Dettagli

Rendi smart la tua città! Let your city become smart!

Rendi smart la tua città! Let your city become smart! Rendi smart la tua città! Let your city become smart! N - Energy, un pieno di potenza per ricaricare in modo semplice e sicuro qualsiasi autoveicolo elettrico sia in casa che in luoghi pubblici. Scopri

Dettagli

emobility e aree di servizio Soluzioni e sistemi di ricarica veloce nelle aree di servizio stradali e autostradali

emobility e aree di servizio Soluzioni e sistemi di ricarica veloce nelle aree di servizio stradali e autostradali emobility e aree di servizio Soluzioni e sistemi di ricarica veloce nelle aree di servizio stradali e autostradali Stazioni per il servizio pubblico di mobilità elettrica Le stazioni della serie Terra

Dettagli

Connettore Modo di ricarica Figura connettore

Connettore Modo di ricarica Figura connettore CONNETTORI PER LA RICARICA Il mercato offre molteplici tipi di connettori per la ricarica di veicoli elettrici o ibridi, ma solo pochi rispondono alle normative. Ecco una panoramica con le principali caratteristiche:

Dettagli

ABB S.p.A. ABB SACE Division La nuova era della mobilità elettrica L impegno Green di ABB: sistemi di ricarica AC di Design

ABB S.p.A. ABB SACE Division La nuova era della mobilità elettrica L impegno Green di ABB: sistemi di ricarica AC di Design ABB S.p.A. ABB SACE Division La nuova era della mobilità elettrica L impegno Green di ABB: sistemi di ricarica AC di Design La mobilità elettrica Ricarica lenta o semi-veloce (on-board, in corrente alternata)

Dettagli

e mobility LA NUOVA MOBILITA : TRA ASPETTATIVE E REALTA Dr.ing.Andreas Bordonetti Direttore Generale AE Reti EW Netz

e mobility LA NUOVA MOBILITA : TRA ASPETTATIVE E REALTA Dr.ing.Andreas Bordonetti Direttore Generale AE Reti EW Netz e mobility LA NUOVA MOBILITA : TRA ASPETTATIVE E REALTA Dr.ing.Andreas Bordonetti Direttore Generale AE Reti EW Netz Temi trattati Introduzione: come far decollare una nuova mobilità? Il progetto AEW:

Dettagli

SEL MOBILITY 2010-2014

SEL MOBILITY 2010-2014 SEL MOBILITY 2010-2014 03.12.2014 21.05.2014 Conferenza ENERTOUR4STUDENTS E-mobility AEIT Trento Sergio Fedele Sergio Fedele 1 AGENDA 01 IL GRUPPO SEL 02 IL PROGETTO SEL MOBILITY DAL 2010 A OGGI 03 LE

Dettagli

Sviluppo dei veicoli elettrici

Sviluppo dei veicoli elettrici Sviluppo dei veicoli elettrici In un contesto di crescente domanda di mobilità, una maggiore diffusione dei veicoli elettrici rappresenta la soluzione per un modello sostenibile ed energeticamente efficiente

Dettagli

MOBILITA ELETTRICA. L ESPERIENZA di ACSM S.P.A. a PRIMIERO

MOBILITA ELETTRICA. L ESPERIENZA di ACSM S.P.A. a PRIMIERO MOBILITA ELETTRICA L ESPERIENZA di ACSM S.P.A. a PRIMIERO SOMMARIO 1. Il progetto Mobilità Elettrica Primiero: gli obiettivi 2. La convenzione tra gli enti partecipanti del 2012 3. Il contenuto del progetto

Dettagli

Infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici

Infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici Infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici L esperienza di A2A Paolo Manzoni Ricerca e Innovazione Milano, 10/02/2015 Indice L offerta di A2A per la ricarica dei veicoli elettrici Origine del

Dettagli

Mobilità elettrica e rete nazionale: amici o nemici?

Mobilità elettrica e rete nazionale: amici o nemici? Mobilità elettrica e rete nazionale: amici o nemici? Prof. Francesco Castelli Dezza Politecnico di Milano Federico Cheli Ulteriore domanda Esistono componenti o strategie tali da rendere il sistema «mobilità

Dettagli

Il fabbisogno di acqua calda. E = 1.16 V dt (Wh) (es: vasca da bagno di 160 l scaldata di 30 C assorbe 5.56 kwh)

Il fabbisogno di acqua calda. E = 1.16 V dt (Wh) (es: vasca da bagno di 160 l scaldata di 30 C assorbe 5.56 kwh) Il fabbisogno di acqua calda Il fabbisogno di acqua calda si valuta in termini energetici per scaldare 1 l di acqua di 1 C occorrono 1.16 Wh determinato il volume di acqua da scaldare (V in litri) e l'innalzamento

Dettagli

N u o v e i n f r a s t r u t t u r e: dove e come collocare le piazzole di ricarica elettrica pubbliche e private

N u o v e i n f r a s t r u t t u r e: dove e come collocare le piazzole di ricarica elettrica pubbliche e private N u o v e i n f r a s t r u t t u r e: dove e come collocare le piazzole di ricarica elettrica pubbliche e private la colonnina di ricarica sarà una "commodity", come il telefonino. Oggi il telefonino

Dettagli

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI GENERAZIONE

DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI GENERAZIONE Pagina 1 di 5 Documenti collegati comunicato stampa Pubblicata sul sito www.autorita.energia.it il 13 aprile 2007 Delibera n. 88/07 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA

Dettagli

Colonnine Elettriche. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing. Made Ecospazio Pubblicità e marketing

Colonnine Elettriche. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing. Made Ecospazio Pubblicità e marketing Colonnine Elettriche Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing Made Ecospazio Pubblicità e marketing 1 Colonnine Elettriche per la ricarica di Veicoli Le serie per modalità di accesso:

Dettagli

L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy

L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy L impegno di Enel per la mobilità elettrica Convegno Green City Energy Pisa, 26 Maggio 2011 Veicoli elettrici Vantaggi e benefici Il risparmio energetico medio conseguibile dai veicoli elettrici rispetto

Dettagli

La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007.

La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007. 1. GENERALITA Tariffe incentivanti e periodo di diritto (DM 19/02/207 art.6) La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007. L impianto

Dettagli

E-mobility Posizione ANIE presentata al Ministero Infrastrutture e Trasporti

E-mobility Posizione ANIE presentata al Ministero Infrastrutture e Trasporti Federazione ANIE, seconda organizzazione del sistema confindustriale per peso e rappresentatività, rappresenta tutta l industria Elettrotecnica ed Elettronica, con un fatturato aggregato a fine 2011 di

Dettagli

Indice. 1. Introduzione. 2. Utilizzo. 3. Abbreviazioni. 4. Specifiche. 5. La Colonnina CRV A e B. 5.1 Interfacciamento utente. 5.2 Spine utilizzabili

Indice. 1. Introduzione. 2. Utilizzo. 3. Abbreviazioni. 4. Specifiche. 5. La Colonnina CRV A e B. 5.1 Interfacciamento utente. 5.2 Spine utilizzabili Indice 1. Introduzione 2. Utilizzo 3. Abbreviazioni 4. Specifiche 5. La Colonnina CRV A e B 5.1 Interfacciamento utente 5.2 Spine utilizzabili 6. La ricarica del veicolo elettrico 7. Informazioni Generali

Dettagli

emobility e realtà residenziali Soluzioni e sistemi di ricarica per veicoli elettrici nei parcheggi pubblici e privati

emobility e realtà residenziali Soluzioni e sistemi di ricarica per veicoli elettrici nei parcheggi pubblici e privati emobility e realtà residenziali Soluzioni e sistemi di ricarica per veicoli elettrici nei parcheggi pubblici e privati Stazioni di ricarica a colonna per applicazioni residenziali Le stazioni di ricarica

Dettagli

Le informazioni per la stampa

Le informazioni per la stampa Diamo forma all'esperienza AMTRON : le nuove stazioni Wallbox di Mennekes Mennekes, una delle aziende leader nella fornitura di sistemi di ricarica per la mobilità elettrica ha arricchito la gamma di settore

Dettagli

Audizione Enel presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati. Roma, 2 Febbraio 2011

Audizione Enel presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati. Roma, 2 Febbraio 2011 Audizione Enel presso le Commissioni riunite IX e X della Camera dei Deputati Roma, 2 Febbraio 2011 Veicoli elettrici Vantaggi e benefici Il risparmio energetico medio conseguibile dai veicoli elettrici

Dettagli

Domanda di partecipazione sezione Azioni di eccellenza dei PAES

Domanda di partecipazione sezione Azioni di eccellenza dei PAES Quarta edizione - 2015 Segreteria organizzativa: Tel. 075.8554321 / Fa 075.8520429 Alleanza per il Clima Italia onlus coordinamento@climatealliance.it / mail@pec.climatealliance.it Via G. Marconi, 8 06012

Dettagli

Commissione Finanze della Camera dei deputati. Audizione Assogasliquidi/Federchimica

Commissione Finanze della Camera dei deputati. Audizione Assogasliquidi/Federchimica Commissione Finanze della Camera dei deputati Riforma della disciplina delle tasse automobilistiche e altre disposizioni concernenti l'imposizione tributaria sui veicoli (AC 2397) Audizione Assogasliquidi/Federchimica

Dettagli

Colonnine base terra E-CORNER Codice Modello Descrizione Connessione: OPT disponibili:

Colonnine base terra E-CORNER Codice Modello Descrizione Connessione: OPT disponibili: Lista Modelli Colonnine base terra E-CORNER Codice Modello Descrizione Connessione: OPT disponibili: Colonnina E-CORNER versione Base Mennekes Tipo 2 con E-CORNERC-B-3+3-M2IS1-01 Monofase max. 16A (3kW)

Dettagli

STAZIONI DI RICARICA. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing. Made Ecospazio Pubblicità e marketing

STAZIONI DI RICARICA. Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing. Made Ecospazio Pubblicità e marketing STAZIONI DI RICARICA Sistemi di Ricarica per Veicoli Elettrici - Bike & Car sharing 1 Ciclo-Stazioni Le Ciclo-Stazioni Ecospazio sono realizzate per poter effettuare la ricarica e contemporaneamente proteggere

Dettagli

1 Denominazione della figura professionale Tecnico Certificatore della conformità fine lavori ai sensi dell art.86 della LR 1/2005

1 Denominazione della figura professionale Tecnico Certificatore della conformità fine lavori ai sensi dell art.86 della LR 1/2005 Corso di formazione per Tecnico Certificatore della conformità fine lavori ai sensi dell art.86 della LR 1/2005 in materia di impianti elettrici e impianti a gas negli edifici abitativi ESIGENZE E FINALITA

Dettagli

Altre attività di vendita Carburanti

Altre attività di vendita Carburanti Altre attività di vendita Carburanti Descrizione Per impianto di distribuzione dei carburanti si intende quel complesso unitario costituito da uno o più distributori e dai serbatoi dei carburanti erogabili,

Dettagli

Direttamente dal Produttore all Utente Privato. Con innovativo modulo. EcoModo: l impianto fotovoltaico totalmente fai da te

Direttamente dal Produttore all Utente Privato. Con innovativo modulo. EcoModo: l impianto fotovoltaico totalmente fai da te Direttamente dal Produttore all Utente Privato Con innovativo modulo EcoModo: l impianto fotovoltaico totalmente fai da te EcoModo l impianto fotovoltaico fai da te Gratis l energia elettrica più costosa

Dettagli

Colonnine ricarica per veicoli elettrici a Trieste. Presentazione progetto. 22 settembre 2014. dott.ing.massimo Carratù

Colonnine ricarica per veicoli elettrici a Trieste. Presentazione progetto. 22 settembre 2014. dott.ing.massimo Carratù Colonnine ricarica per veicoli elettrici a Trieste Presentazione progetto dott.ing.massimo Carratù 22 settembre 2014 DOVE ERAVAMO RIMASTI 16 settembre 2013.. E DOVE SIAMO OGGI 2 IN SINTESI Nel corso del

Dettagli

Ing. Marco Manchisi marco.manchisi@terasrl.it

Ing. Marco Manchisi marco.manchisi@terasrl.it Apulian way to Green Ports and Vessels: Smart Energy Infrastructure and Power Systems Ing. Marco Manchisi marco.manchisi@terasrl.it Introduzione Il settore marittimo sta dimostrando un attenzione crescente

Dettagli

QUADRO NORMATIVO PER LE RETI

QUADRO NORMATIVO PER LE RETI 1 QUADRO NORMATIVO PER LE RETI ELETTRICHE DI DISTRIBUZIONE GESTITE DA ENEL DISTRIBUZIONE S.P.A. 1.1 INTRODUZIONE Nel presente capitolo verrà illustrato per grandi linee il quadro normativo Italiano che

Dettagli

E-moving A2A Zero impatto, tanti vantaggi per la città sostenibile.

E-moving A2A Zero impatto, tanti vantaggi per la città sostenibile. E-moving A2A Zero impatto, tanti vantaggi per la città sostenibile. Manuale d uso Colonnina di ricarica Veicoli elettrici Tipologia: Pubblica/Aziendale master Indice 1. Scopo 1 2. Campo di applicazione

Dettagli

Impianto posato su copertura in pannelli. Impianto posato su copertura piana. Bonifica amianto ed integrazione sistemi fotovoltaici

Impianto posato su copertura in pannelli. Impianto posato su copertura piana. Bonifica amianto ed integrazione sistemi fotovoltaici Impianto posato su copertura in pannelli Impianto posato su copertura piana Impianto installato su terreno agricolo Impianto in fase di installazione IMPIANTI FOTOVOLTAICI Bonifica amianto ed integrazione

Dettagli

Disposizioni in materia di misura dell energia elettrica prodotta da impianti di generazione

Disposizioni in materia di misura dell energia elettrica prodotta da impianti di generazione Delibera n. 88/07 Disposizioni in materia di misura dell energia elettrica prodotta da impianti di generazione L AUTORITA' PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Nella riunione dell 11 aprile 2007 Visti: il

Dettagli

E-ECO-RENT E-ECO-RENT

E-ECO-RENT E-ECO-RENT E-ECO-RENT (nome e sistema depositato) E-Eco-Rent significa noleggio ecologico e vuole contribuire alla soluzione dei problemi di traffico che angustiano i centri storici delle grandi città e delle città

Dettagli

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE.

STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. Italiano STAZIONE DI RICARICA PER BICI E SCOOTER ELETTRICI SOSTENIAMO L ECO-MOBILITÀ. OVUNQUE. PRESENTAZIONE SI INSTALLA SENZA NECESSITÀ DI FISSAGGIO AL SUOLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO STAND-ALONE PERSONALIZZABILE

Dettagli

Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica (PNire)

Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica (PNire) Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per le Infrastrutture, i Sistemi Informativi e Statistici Direzione Generale per lo Sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti

Dettagli

I-39100 Bolzano via Giotto Tel. +39 0471 202300 Fax: +39 0471 502030 info@wolftank.com www.wolftank.com

I-39100 Bolzano via Giotto Tel. +39 0471 202300 Fax: +39 0471 502030 info@wolftank.com www.wolftank.com I-39100 Bolzano via Giotto Tel. +39 0471 202300 Fax: +39 0471 502030 info@wolftank.com emobility è la via del futuro Wolftank Systems opera da 23 anni nel settore petrolifero. Leader in Italia, offre elevata

Dettagli

Italiano EVO BARRA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI. EVO-Bike. EVO-Car

Italiano EVO BARRA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI. EVO-Bike. EVO-Car Italiano EVO BARRA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI EVO-Car BARRA DI RICARICA PER BICI ELETTRICHE DESCRIZIONE è una barra di ricarica per biciclette elettriche adatta per il bike sharing o per costituire

Dettagli

SINER ACCESS. Sistema per il controllo degli accessi

SINER ACCESS. Sistema per il controllo degli accessi SINER ACCESS Sistema per il controllo degli accessi INTRODUZIONE Sia in ambito civile che industriale, è da anni costantemente più avvertita l esigenza di sviluppare forme evolute di controllo di determinate

Dettagli

Industry Sector I IA CE Infrastrutture di ricarica al servizio della mobilità elettrica

Industry Sector I IA CE Infrastrutture di ricarica al servizio della mobilità elettrica I IA CE Infrastrutture di ricarica al servizio della mobilità elettrica Boselli Alessandro Galli Massimiliano Page 1 11/06/2012 Sulla Strada Elettrica L organizzazione Siemens Page 2 11/06/2012 Sulla Strada

Dettagli

Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2014

Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2014 Tariffe per il servizio di trasporto dell energia elettrica Anno 2014 Ai sensi dell art. 4.3 dell Allegato A alla delibera n. 199/11 dell Autorità per l energia elettrica e il gas (AEEG), Acea Distribuzione

Dettagli

Mobilità sostenibile e Trazione elettrica. Relatore Ing. Antonio Del Sole

Mobilità sostenibile e Trazione elettrica. Relatore Ing. Antonio Del Sole Mobilità sostenibile e Trazione elettrica Relatore Ing. Antonio Del Sole Mobilità: esigenza dell uomo Per sopravvivere gli esseri umani hanno dovuto, da sempre, essere disponibili alla mobilità Questo

Dettagli

Prodotti Camper Park

Prodotti Camper Park Prodotti Camper Park Colonnine elettriche L'apparecchiatura permette di erogare corrente in modo prepagato selezionando la presa e inserendo le monete nell'apposita gettoniera oppure azionando il lettore

Dettagli

VOLT NUOVA CHEVROLET

VOLT NUOVA CHEVROLET VOLT NUOVA CHEVROLET Chevrolet Volt Il sogno dell auto elettrica diventa realtà Chevrolet Volt è unica, pluripremiata e pronta per cambiare il mondo dell automobile, combinando l efficienza delle auto

Dettagli

Delibera n. 260/06 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. Nella riunione del 28 novembre 2006. Visti:

Delibera n. 260/06 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. Nella riunione del 28 novembre 2006. Visti: pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 13 dicembre 2006 GU n. 7 del 10 gennaio 2007 Delibera n. 260/06 MODIFICAZIONE ED INTEGRAZIONE DELLA DELIBERAZIONE DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica

Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per le Infrastrutture, gli Affari Generali ed il Personale Direzione Generale per lo Sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti

Dettagli

Incentivi e Agevolazioni Solare. Fotovoltaico

Incentivi e Agevolazioni Solare. Fotovoltaico Incentivi e Agevolazioni Solare Fotovoltaico Conto Energia 2007 Il Decreto Tariffe Incentivanti Procedure e documentazione IL DECRETO Decreto Ministeriale 19 Febbraio 2007 - G.U. n n 43-21/02/07. Ministero

Dettagli

Sistema UPS trifase indipendente dal rack. DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate

Sistema UPS trifase indipendente dal rack. DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate Sistema UPS trifase indipendente dal rack DPA UPScale RI 10 80 kw L UPS modulare per soluzioni personalizzate DPA UPScale RI l UPS individuale DPA UPScale RI (rack-independent) indipendente dal rack, è

Dettagli

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici

Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici Serie LIBERA Connettori e quadri di distribuzione per veicoli elettrici Serie LIBERA > CONNETTORI PER VEICOLI ELETTRICI > NORME DI RIFERIMENTO CEI 69-6 Fogli di unificazione di prese a spina per la connessione

Dettagli

COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE)

COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE) COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE) Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi Art.14 del Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201 (convertito con Legge 22 dicembre 2011, n. 214) ANNO 2013 1 PREMESSA Dal 1

Dettagli

POWER GENERATORI PORTATILI POTENZA. QUANDO NE HAI BISOGNO.

POWER GENERATORI PORTATILI POTENZA. QUANDO NE HAI BISOGNO. POWER GENERATORI PORTATILI FAI DA TE TEMPO LIBERO SICUREZZA POTENZA. QUANDO NE HAI BISOGNO. Come scegliere un generatore? Per la scelta del generatore più adatto alle vostre esigenze è necessario stabilire

Dettagli

CODICE PRO_MCC_EE REVISIONE: 4 DATA PRIMA EMISSIONE: 24.12.2010 DATA AGGIORNAMENTO: 30.03.2015

CODICE PRO_MCC_EE REVISIONE: 4 DATA PRIMA EMISSIONE: 24.12.2010 DATA AGGIORNAMENTO: 30.03.2015 ALLEGATO 3 MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA PRODOTTA DA IMPIANTI DI PRODUZIONE CONNESSI ALLE RETI DI DISTRIBUZIONE GESTITE DA AEM TORINO DISTRIBUZIONE SPA. SPECIFICA TECNICA Pagina 36 di 51 ASPETTI NORMATIVI

Dettagli

Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici.

Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici. Brevi Note sul V Conto energia a sostegno degli impianti solari fotovoltaici. Premessa Dal 27 Agosto entra pienamente in funzione il il DM 5 luglio 2012 definito (Quinto Conto Energia), le tariffe incentivanti

Dettagli

L AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Autorità per l energia elettrica e il gas Deliberazione 11 aprile 2007, n. 88 Disposizioni in materia di misura dell'energia elettrica prodotta da impianti di generazione. (pubblicata nella G.U. n 97 del

Dettagli

Colonne di ricarica per veicoli elettrici. Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01

Colonne di ricarica per veicoli elettrici. Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01 Colonne di ricarica per veicoli elettrici Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01 NOTE INFORMATIVE Le informazioni, i dati numerici, le note e i valori riportati in questo manuale rappresentano l attuale stato

Dettagli

L ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALLA LUCE DEL DECRETO LEGISLATIVO 205/10, DI RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA 2008/98/CE

L ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALLA LUCE DEL DECRETO LEGISLATIVO 205/10, DI RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA 2008/98/CE L ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALLA LUCE DEL DECRETO LEGISLATIVO 205/10, DI RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA 2008/98/CE Eugenio Onori Presidente dell Albo Nazionale Gestori Ambientali Modifiche all art.212

Dettagli

DuraStation Colonnina di ricarica per auto elettriche

DuraStation Colonnina di ricarica per auto elettriche GE Industrial Solutions DuraStation Colonnina di ricarica per auto elettriche GE imagination at work Il veicolo elettrico prende velocità Energia dalla rete alla strada Quasi tutte le case automobilistiche

Dettagli

Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta.

Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta. Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta. Semplice: Con un click identifichi l area di sosta in cui ti trovi e puoi attivare la sosta. Veloce: Se non hai uno smartphone,

Dettagli

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by - AMG18 empowered by Manuale Utente Complimenti per l acquisto di JumpsPower. Prima di utilizzare il Vs. nuovo strumento, vi invitiamo a leggere attentamente il Manuale di utilizzo che vi informerà delle

Dettagli

RICHIESTA CHIARIMENTI

RICHIESTA CHIARIMENTI Bando n. 1/2015: Procedura aperta per l affidamento del servizio di noleggio a lungo termine senza conducente, per n. 48 mesi, di autovetture e autoveicoli per uso promiscuo e per trasporto cose, a ridotto

Dettagli

Non sta comunque a me dimostrare che il futuro della mobilità sarà elettrico per il bene nostro e dei nostri figli!!!!

Non sta comunque a me dimostrare che il futuro della mobilità sarà elettrico per il bene nostro e dei nostri figli!!!! Progetto Sosta Verde Il progetto Sosta Verde prevede la realizzazione di un sistema di ricarica di veicoli elettrici con autoproduzione dell energia elettrica mediante impianto fotovoltaico con lo scopo

Dettagli

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile

Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Paolo Scalera, ABB PS Division, Arezzo, 20 Novembre 2012 Forum Internazionale Sviluppo Ambiente Salute Soluzioni integrate per una città intelligente e sostenibile Soluzioni integrate per città intelligente

Dettagli

Le Regole Tecniche per. e la nuova edizione della Guida CEI 82-25

Le Regole Tecniche per. e la nuova edizione della Guida CEI 82-25 Le Regole Tecniche per la Connessione alle reti e la nuova edizione della Guida CEI 82-25 Ing. Francesco Iannello Responsabile Tecnico ANIE/Energia Vicenza, 16 Dicembre 2010 Indice Connessione alle reti

Dettagli

VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011

VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011 VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011 Progetto del Comune di Torino per l installazione di colonnine di ricarica per veicoli

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA (1)

EFFICIENZA ENERGETICA (1) Tutti gli incentivi per i cittadini: - La detrazione fiscale del 55% per rinnovabili e risparmio energetico nelle abitazioni - Il Conto Energia per il Fotovoltaico - La tariffa omnicomprensiva e i certificati

Dettagli

Nedap A.V.I. offre un sistema d identificazione dinamica

Nedap A.V.I. offre un sistema d identificazione dinamica Quando la sicurezza e l affidabilità sono una priorità Applicazioni con apparati NEDAP A.V.I. per identificazione automatica di veicoli e persone La PRIMEC s.r.l. è una società che opera da molti anni

Dettagli

STAZIONI DI RICARICA MODO 3

STAZIONI DI RICARICA MODO 3 STAZIONI DI RICARICA MODO 3 La colonnina più versatile. Elegante, performante e robusta. In evidenza Stazione di ricarica compatibile con tutte le auto elettriche attuali e future. Pienamente conforme

Dettagli