PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il numero 5066 TARIFFA 8012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il numero 5066 TARIFFA 8012"

Transcript

1 NG Nuova Generazione PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il numero 5066 TARIFFA 8012 Aggiornamento Nota Informativa al 31 maggio 2017 La presente Nota Informativa si compone delle seguenti due sezioni: Sezione III - Informazioni sull andamento della gestione Sezione IV - Soggetti coinvolti nell attività della forma pensionistica complementare La presente Nota Informativa, redatta da ERGO Previdenza S.p.A. in conformità allo schema predisposto dalla COVIP, non è soggetta a preventiva approvazione da parte della COVIP medesima. ERGO Previdenza S.p.A. si assume la responsabilità della completezza e veridicità dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota Informativa. ERGO Previdenza S.p.A. Gruppo Assicurativo Flavia

2 SEZIONE III - INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE aggiornate al 31/12/2016 Gestione Separata Interna ERGO Previdenza Nuovo PPB Data di avvio dell operatività della gestione: 27/03/2001 Patrimonio netto al 31/12/2016 (in euro): ,73. La gestione delle risorse La gestione degli attivi sottostanti la Gestione Separata Interna ERGO Previdenza Nuovo PPB è delegata a GOLDMAN SACHS ASSET MANAGEMENT INTERNATIONAL, società con responsabilità illimitata ai sensi delle leggi dell Inghilterra (n. di registrazione: ) con sede legale in Peterborough Court, 133 Fleet Street, Londra EC4A 2BB. La società è dotata di una funzione di gestione dei rischi che dispone di strumenti per l analisi della rischiosità dei portafogli, sia in via preventiva che a consuntivo. L attività di monitoraggio rischi è in linea con quanto stabilito dall ISVAP, con il Regolamento n 20 del 26 marzo Le principali analisi sono effettuate con cadenza periodica, con possibilità di approfondimenti quando necessari. La Gestione Separata Interna ERGO Previdenza Nuovo PPB adotta tecniche di asset liability management attraverso la ricerca della coerenza temporale degli investimenti con le scadenze del passivo. Per quanto riguarda le scelte di allocazione degli attivi, il portafoglio è ispirato a criteri di prudenza, essendo investito principalmente in obbligazioni emesse da Stati e Organismi internazionali e da obbligazioni societarie; è prevista altresì una limitata componente azionaria, relativa ai principali mercati azionari mondiali. La scadenza media degli attivi è coerente con il profilo temporale degli impegni assunti dalla società. Nella attuazione della politica di investimento non sono stati presi in considerazione aspetti sociali, etici ed ambientali. Tav. II. 1. Investimento per tipologia di strumento finanziario Obbligazionario 98,37% Titoli di Stato 64,91% - Emittenti Governativi 60,04% - Sopranazionali 4,87% Titoli Societari (corporate) 33,46% Azionario 0,00% Derivati 0,00% Liquidità 1,63% All'interno della Gestione Separata ERGO Previdenza Nuovo PPB, alla data del 31 Dicembre 2016, sono presenti titoli strutturati, aventi quindi una componente in derivati (obbligazioni strutturate), per il 3,98% del patrimonio della Gestione. Tali titoli strutturati si prefiggono l'obiettivo di proteggere la redditività della gestione da eventuali futuri ribassi dei tassi di interesse. Il loro valore tende però a diminuire in caso di rialzo dei tassi di interesse.

3 Tav. II. 2. Investimento per area geografica Titoli di debito 98,37% Italia 26,11% Altri Paesi dell'area Euro 61,12% Altri Paesi dell'unione Europea 3,77% Paesi del Nord America e altri paesi OCSE 7,37% Paesi non OCSE 0,00% Titoli di capitale 0,00% Derivati 0,00% Liquidità 1,63% Tav. II. 3. Altre informazioni rilevanti Liquidità (in % del patrimonio) 1,63% Duration media (componente obbligazionaria) 6,18 anni Esposizione valutaria (in % del patrimonio) 0,00% Tasso di rotazione (turnover) del portafoglio (*) 0,06 (*) Avvertenza. A partire dall anno 2011 la modalità di calcolo dell indicatore è stata uniformata alle disposizioni emanate dalla COVIP. Il Regolamento della Gestione Interna Separata ERGO Previdenza NUOVO PPB è riportato nelle Condizioni generali di contratto. B. Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento Di seguito sono riportati i rendimenti passati della Gestione Interna Separata ERGO Previdenza NUOVO PPB in confronto con il relativo benchmark. Nell esaminare i dati sui rendimenti ricordati che: - i dati di rendimento non includono i costi gravanti direttamente sull aderente; - il rendimento della linea è riportato al netto della tassazione e degli oneri sostenuti; questi ultimi, invece, non sono contabilizzati nell andamento del benchmark; - il benchmark è riportato al netto degli oneri fiscali. Tav. II. 4. Rendimenti annui Rendimento annuo della Gestione Separata Nuovo PPB e dei titoli di stato e obbligazioni 4,50% 4,00% 3,50% 3,00% 2,50% 2,00% 1,50% 1,00% 0,50% 0,00% 4,24% 3,86% 3,90% 2,82% 2,75% 3,10% 2,93% 2,39% 2,39% 2,51% 4,06% 2,94% 2,40% 2,36% 1,14% Nuovo PPB Rendistato 2,71% 2,61% 1,82% 1,04% 0,79% Benchmark: Tasso di rendimento medio dei titoli di Stato e delle obbligazioni Attenzione: I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri

4 Tavola II. 5 Rendimento medio annuo composto Rendimento medio annuo composto Gestione separata Titoli di Stato e obbligazioni Ultimi 3 anni (1) 2,57% 1,22% Ultimi 5 anni (2) 2,24% 2,12% Ultimi 10 anni (3) 2,41% 2,86% (1) Gli ultimi 3 anni presi in considerazione sono dal 2014 al 2016 (2) Gli ultimi 5 anni presi in considerazione sono dal 2012 al 2016 (3) Gli ultimi 10 anni presi in considerazione sono dal 2007 al 2016 Volatilità storica Non è possibile calcolare un dato di volatilità storica poiché le Gestioni Separate non sono caratterizzate da una serie storica a partire dalla quale calcolare statisticamente un indicatore di volatilità. Attenzione: I rendimenti passati non sono necessariamente indicativi di quelli futuri. N.B.: I rendimenti sono determinati sulla base del criterio del costo storico. A parità dell andamento dei corsi dei titoli, tali rendimenti sono più stabili rispetto a quelli calcolati con il criterio del valore di mercato (cfr. la descrizione della politica di gestione contenuta sezione Caratteristiche della forma pensionistica complementare ), ma il valore della parte della tua posizione individuale investita nella Gestione Interna Separata ERGO Previdenza NUOVO PPB non è, tempo per tempo, in generale allineato a quello intrinseco dei corrispondenti titoli valutati al valore di mercato. Considera tuttavia che, a parità di gestione, i rendimenti calcolati con i due criteri e riferiti a un lungo arco temporale tendono a convergere. C. Total Expenses Ratio (TER): Costi e spese effettivi Il Total Expenses Ratio (TER) è un indicatore che esprime i costi sostenuti nell anno considerato in percentuale del patrimonio medio annuo. Nel calcolo del TER vengono tenuti in considerazione tutti i costi effettivamente sostenuti in relazione alla gestione (finanziaria e amministrativa) della linea di investimento, ad eccezione degli oneri di negoziazione. Il totale generale include inoltre gli oneri direttamente a carico degli aderenti. Tavola II. 6 TER Oneri della gestione finanziaria: per rendimento non retrocesso agli aderenti ,000% 1,000% 1,000% Altri oneri gravanti sul patrimonio 0,011% 0,011% 0,012% TOTALE PARZIALE 1,011% 1,011% 1,012% Oneri direttamente a carico degli aderenti 0,330% 0,315% 0,143% TOTALE GENERALE 1,341% 1,326% 1,155% N.B.: Il TER esprime un dato medio della linea di investimento e non è pertanto rappresentativo dell incidenza dei costi sulla posizione individuale del singolo iscritto.

5 Fondo interno ERGO Previdenza ALPHA EXTRACTOR* Data di avvio dell operatività della gestione: 27 Luglio Patrimonio netto al : 0,00. * In data il patrimonio e gli Aderenti al comparto sono stati trasferiti alla Gestione separata ERGO Previdenza Nuovo PPB. In considerazione del fatto che il fondo interno ERGO Previdenza Alpha Extractor è privo di patrimonio ed è attualmente chiuso a nuove adesioni, non si riporta l illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento.

6 SEZIONE IV - SOGGETTI COINVOLTI NELL ATTIVITÀ DELLA FORMA PENSIONISTICA COMPLEMENTARE La Compagnia di assicurazione Informazioni aggiornate al ERGO Previdenza S.p.A., Società per Azioni a socio unico, che ha Sede Legale e Direzione Generale in Italia, a Milano in via R. Pampuri n. 13, è una Società di assicurazioni sulla vita. ERGO Previdenza S.p.A., autorizzata all esercizio delle assicurazioni sulla vita con decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 6/4/1992 (G.U. 10/4/1992 N. 85), iscritta alla Sez. 1 Albo Imprese IVASS al n , ed appartenente al Gruppo Assicurativo Flavia, iscritto in Albo Gruppi IVASS al n. 053, soggetta a direzione e coordinamento di Phlavia Investimenti S.p.A.. Altre informazioni relative alla Società: telefono , sito internet La durata della Societa è fissata fino al Il capitale sottoscritto e di Euro ed e interamente versato. L unico azionista che detiene una partecipazione superiore al 5% e la controllante Phlavia Investimenti S.p.A. Il consiglio di amministrazione di ERGO Previdenza S.p.A. in carica e cosi costituito: - Dott. Davide Croff, nato a Venezia il 01/10/1947. Presidente. - Dott. Erik Stattin, nato a Uppsala (Svezia) il 23/09/1964. Amministratore Delegato. - Dott. Caspar Berendsen, nato a Eindhoven (Olanda) il 25/04/1975, Consigliere. - Dott. Andrea Bertolini, nato a Palermo il 20/06/1986, Consigliere. - Dott. Eugenio Preve, nato a Genova il 26/10/1981, Consigliere. - Dott. Heinz Peter Ross, nato a Gelsenkirchen (Germania) il 02/06/1965, Consigliere. - Dott. Ugo Ruffolo, nato a Treviso il 31/08/1949, Consigliere. Il collegio sindacale è cosi costituito: - Dott. Claudio Maugeri, nato a Stoccarda (Germania), il 18/05/1958. Presidente. - Dott. Mauro Lagnese, nato a Salerno il 25/04/1969. Sindaco effettivo. - Dott. Raoul Francesco Vitulo, nato a Milano il 03/07/1953. Sindaco effettivo. - Prof. Fabio Tarsia, nato a Cassino (FR) il 19/07/1972. Sindaco supplente. - Sig. Antonio Carlo Dognotti, nato a Tortona (AL) il 09/03/1964. Sindaco supplente. Le scelte di investimento sono eseguite dal Comitato Investimenti, cosi costituito: - Amministratore Delegato della Compagnia (CEO) - Chief Financial Officer (CFO) - Chief Risk Officer (CRO)

7 Potranno essere inoltre invitate le seguenti funzioni: - Responsabile ALM & Investimenti - Responsabile Front Office ALM & Investimenti - Responsabile Back Office ALM & Investimenti - Responsabile Risk Management - Responsabile Pianificazione e Controllo - Responsabile Contabilita e Bilancio - Responsabile Attuariato Bilancio - Rappresentanti del Gestore esterno Unicamente per l attuazione della politica di investimento del fondo interno ALPHA EXTRACTOR le scelte di investimento sono eseguite dal Comitato Fondi che riporta al Comitato Investimenti, così costituito: - Chief Financial Officer - Responsabile Investimenti - Responsabile Front Office - Responsabile Risk Management - Responsabile Attuariato Vita - Rappresentanti del Gestore esterno Il Responsabile del PIP In linea con quanto previsto dalla normativa in vigore, ai sensi del D. Lgs. 5 dicembre 2005, n. 252, il CDA di ERGO Previdenza ha nominato il giorno 15/12/2015, quale Soggetto Responsabile del PIP, il Dott. Stefano Toscano, nato a Sestri Levante (Genova) il 6 agosto L incarico ha validità dal 1 luglio 2016 al 30 giugno I Gestori delle risorse ERGO Previdenza S.p.A. ha conferito delega per la gestione degli attivi sottostanti la gestione separata ERGO Previdenza Nuovo PPB a GOLDMAN SACHS ASSET MANAGEMENT INTERNATIONAL, società con responsabilità illimitata ai sensi delle leggi dell Inghilterra (n. di registrazione: ) con sede legale in Peterborough Court, 133 Fleet Street, Londra EC4A 2BB. La gestione delle risorse del Fondo interno ERGO Previdenza ALPHA EXTRACTOR è in capo ad ERGO Previdenza S.p.A. La revisione contabile Fino all anno 2021, la revisione contabile della gestione separata ERGO Previdenza NUOVO PPB è affidata a KPMG S.p.A. Sede Legale Via Vittor Pisani, Milano (MI) - Italia. La gestione amministrativa La gestione amministrativa è attuata da Previnet S.p.A. con sede in via Enrico Forlanini, 24 - Località Borgo Verde , Preganziol (TV) La raccolta delle adesioni Non è prevista la raccolta di nuove adesioni.

8 ERGO Previdenza S.p.A. Società per Azioni a socio unico. Capitale Sociale i.v. Impresa autorizzata all esercizio delle assicurazioni sulla vita con decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 6/4/1992 (G.U. 10/4/1992 N.85), N Registro Imprese di Milano e Codice Fiscale Partita IVA N Iscritta alla Sez. 1 Albo Imprese IVASS al n , ed appartenente al Gruppo Assicurativo Flavia, iscritto in Albo Gruppi IVASS al n Soggetta a direzione e coordinamento di Phlavia Investimenti S.p.A..

CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2015

CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2015 CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2015 Alla gestione delle risorse provvede CARDIF VITA S.p.A. mediante il Comitato

Dettagli

Informazioni sull andamento della gestione (aggiornate al 31 dicembre 2011)

Informazioni sull andamento della gestione (aggiornate al 31 dicembre 2011) Informazioni sull andamento della gestione (aggiornate al 31 dicembre 2011) Linea 1 Gestione assicurativa garantita Data di avvio dell operatività del comparto: 28 novembre 1989 Patrimonio netto al 31.12.2011

Dettagli

I dati riportati nella presente sezione 3 INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE sono aggiornati al 31.12.2015 e vengono rivisti annualmente.

I dati riportati nella presente sezione 3 INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE sono aggiornati al 31.12.2015 e vengono rivisti annualmente. 3. INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE AVIVA VITA - PRO FUTURO PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO FONDO PENSIONE Data di efficacia della presente Sezione: 1 aprile 2016 INFORMAZIONI

Dettagli

Lo stato dell arte della previdenza in Italia

Lo stato dell arte della previdenza in Italia Lo stato dell arte della previdenza in Italia STEFANO GASPARI, AMMINISTRATORE UNICO, GRUPPO MONDOHEDGE 16 giugno 2016 LA PREVIDENZA DIBASE: I principali numeri a fine 2014 Costo totale delle prestazioni:

Dettagli

Data di avvio dell operatività del comparto: 01.01.2000. Patrimonio netto (in euro): 4.292.290.574

Data di avvio dell operatività del comparto: 01.01.2000. Patrimonio netto (in euro): 4.292.290.574 Reddito Data di avvio dell operatività del comparto: 01.01.2000 Patrimonio netto (in euro): 4.292.290.574 Soggetti gestori: Alllianz Global Investors Europe GmbH AMUNDI State Street Global Advisors Limited

Dettagli

Pagina 2 di 6 - Pagina Stima sulla bianca pensione complementare. Edizione 03.2016. GeneraFuturo

Pagina 2 di 6 - Pagina Stima sulla bianca pensione complementare. Edizione 03.2016. GeneraFuturo GENERAFUTURO Piano individuale pensionistico Fondo Pensione (iscrizione all Albo COVIP n. 5095) Stima della pensione Progetto esemplificativo standardizzato Pagina 2 di 6 - Pagina Stima sulla bianca pensione

Dettagli

OPEN FUND NUOVA TIRRENA FONDO PENSIONE APERTO

OPEN FUND NUOVA TIRRENA FONDO PENSIONE APERTO FASE DI ACCUMULO Rendimento atteso dei comparti (1)(3) : OPEN FUND NUOVA TIRRENA FONDO PENSIONE APERTO Fondo pensione aperto iscritto all'albo COVIP al n. 72 STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (Progetto

Dettagli

Informazioni e ipotesi utilizzate per la stima PREVALENTEMENTE OBBLIGAZIONARIO/PROTEZIONE 3,40% BILANCIATO/EQUILIBRIO 2,80%

Informazioni e ipotesi utilizzate per la stima PREVALENTEMENTE OBBLIGAZIONARIO/PROTEZIONE 3,40% BILANCIATO/EQUILIBRIO 2,80% Fondaereo - Fondo Pensione Fondo pensione negoziale iscritto all Albo COVIP al n. 2167 Stima della Pensione Complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo

Dettagli

Offerta al pubblico di. ING ClearFuture. prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked

Offerta al pubblico di. ING ClearFuture. prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked Offerta al pubblico di ING ClearFuture prodotto finanziario assicurativo di tipo unit linked Parte II Illustrazione dei dati periodici di rischio rendimento e costi dell investimento finanziario La Parte

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL SESTO ARGOMENTO DELL ASSEMBLEA. Adeguamento del corrispettivo della società di revisione

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL SESTO ARGOMENTO DELL ASSEMBLEA. Adeguamento del corrispettivo della società di revisione RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL SESTO ARGOMENTO DELL ASSEMBLEA Adeguamento del corrispettivo della società di revisione Signori Azionisti, l Assemblea ordinaria degli azionisti del 27 aprile

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

I Fondi pensione negoziali

I Fondi pensione negoziali I Fondi pensione negoziali I Fondi pensione negoziali sono forme pensionistiche complementari la cui origine, come suggerisce il termine negoziali, è di natura contrattuale. Essi sono destinati a specifiche

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato

Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato Offerta al pubblico di: RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Equilibrata a premio periodico limitato (Mod. V70SSISRE138-0415)

Dettagli

PREVIRAS FONDO PENSIONE APERTO

PREVIRAS FONDO PENSIONE APERTO FONDO PENSIONE APERTO in regime di contribuzione definita STIMA DELLA PENSIONE COMPLEMENTARE (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione

Dettagli

Previmoda Fondo Pensione a capitalizzazione per i lavoratori dell industria tessile-abbigliamento, delle calzature e degli altri settori industriali

Previmoda Fondo Pensione a capitalizzazione per i lavoratori dell industria tessile-abbigliamento, delle calzature e degli altri settori industriali Previmoda Fondo Pensione a capitalizzazione per i lavoratori dell industria tessile-abbigliamento, delle calzature e degli altri settori industriali del sistema moda. Stima della pensione complementare

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato)

Stima della pensione complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica e prospettica del programma

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 . A)

Dettagli

Fondi BNL. PARTE II del prospetto informativo. Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento, costi e turnover di portafoglio dei Fondi

Fondi BNL. PARTE II del prospetto informativo. Illustrazione dei dati storici di rischio/rendimento, costi e turnover di portafoglio dei Fondi BNP Paribas Asset Management SGR S.p.A. appartenente al Gruppo BNP Paribas e soggetta all attività di direzione e di coordinamento di BNP Paribas SA - Parigi. Offerta pubblica di quote dei fondi comuni

Dettagli

Indice. 2 La struttura finanziaria dell economia 15. xiii. Presentazione

Indice. 2 La struttura finanziaria dell economia 15. xiii. Presentazione Indice Presentazione xiii 1 Le funzioni del sistema finanziario 1 1.1 Che cos è il sistema finanziario 2 1.2 La natura e le caratteristiche degli strumenti finanziari 2 1.3 Quali funzioni svolge il sistema

Dettagli

SANPAOLO PREVIDENZA. Fondo pensione aperto. Iscritto all albo tenuto dalla COVIP con il n. 13. Chiuso al collocamento il 14.09.

SANPAOLO PREVIDENZA. Fondo pensione aperto. Iscritto all albo tenuto dalla COVIP con il n. 13. Chiuso al collocamento il 14.09. Estratto di nota informativa aggiornato agli attuali aderenti Mod. ISV - ENISPREV - Ed. 03/2015 SANPAOLO PREVIDENZA Fondo pensione aperto Iscritto all albo tenuto dalla COVIP con il n. 13 Chiuso al collocamento

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. BIOERA: Comunicato stampa ai sensi art. 114, comma 5, Decreto Legislativo n. 58/98.

COMUNICATO STAMPA. BIOERA: Comunicato stampa ai sensi art. 114, comma 5, Decreto Legislativo n. 58/98. COMUNICATO STAMPA BIOERA SpA Milano, 31 maggio BIOERA: Comunicato stampa ai sensi art. 114, comma 5, Decreto Legislativo n. 58/98. A seguito di specifica richiesta di CONSOB ai sensi dell art. 114, comma

Dettagli

Estratto della Nota informativa Aggiornato per gli attuali aderenti.

Estratto della Nota informativa Aggiornato per gli attuali aderenti. Helvetia Pensione Sicura New PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE (ART.13 del Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, N. 252) Iscritto all albo tenuto dalla Covip con il n

Dettagli

CENTO STELLE REALE Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP al n.

CENTO STELLE REALE Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP al n. CENTO STELLE REALE Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP al n. 5052 Documento sulle rendite Il presente documento integra il contenuto

Dettagli

SAIPEM S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 27 /28 APRILE 2006. Proposta di deliberazione del Consiglio di Amministrazione sul punto 1

SAIPEM S.p.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 27 /28 APRILE 2006. Proposta di deliberazione del Consiglio di Amministrazione sul punto 1 Società per Azioni Sede Legale in San Donato Milanese Via Martiri di Cefalonia 67 Capitale Sociale Euro 441.410.900 i.v. Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale 00825790157 Partita IVA: 00825790157

Dettagli

Informazioni e ipotesi utilizzate per la stima. FASE DI ACCUMULO * Rendimento atteso dei comparti: Rendimento medio annuo¹ per comparto GARANTITO

Informazioni e ipotesi utilizzate per la stima. FASE DI ACCUMULO * Rendimento atteso dei comparti: Rendimento medio annuo¹ per comparto GARANTITO Fondaereo - Fondo Pensione Fondo pensione negoziale iscritto all Albo COVIP al n. 2167 Stima della Pensione Complementare (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo

Dettagli

Product pack. Convenzione 548

Product pack. Convenzione 548 BG divalore Convenzione 548 Product pack Key features Caratteristiche principali Caratteristiche tecniche A chi si rivolge Benefici particolari per la trasformazione Opzioni di rendita L investimento I

Dettagli

POLICY DI VALUTAZIONE E PRICING DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DI PROPRIA EMISSIONE

POLICY DI VALUTAZIONE E PRICING DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DI PROPRIA EMISSIONE POLICY DI VALUTAZIONE E PRICING DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DI PROPRIA EMISSIONE Approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 25 giugno 2015 INDICE 1. PREMESSA...1 2. CARATTERISTICHE DELLE METODOLOGIE

Dettagli

Sara Multistrategy PIP

Sara Multistrategy PIP Società del Gruppo Sara Sara Multistrategy PIP Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5072 (art. 13 del decreto legislativo

Dettagli

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

TERZO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE Unione di Banche Italiane S.c.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Bergamo, Piazza Vittorio Veneto, 8 Sedi operative: Brescia e Bergamo Codice Fiscale, Partita IVA ed Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

Visura ordinaria societa' di capitale

Visura ordinaria societa' di capitale Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di TREVISO Visura ordinaria societa' di capitale Forma giuridica: SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CON UNICO SOCIO Sede legale: CONEGLIANO (TV)

Dettagli

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sul regime fiscale (ed. 11/14)

VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sul regime fiscale (ed. 11/14) VALORE PENSIONE Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sul regime fiscale (ed. 11/14) Pagina 2 di 6 - Pagina Documento bianca sul regime fiscale Edizione 11.2014

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE sull operazione di finanziamento erogato dal dott. Roberto Provenzano, socio e Amministratore Delegato di Soft Strategy

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 29 marzo 2008 A) Scheda

Dettagli

1) DETERMINAZIONE DEGLI IMPORTI RELATIVI AL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO FATTURATI DA CIASCUN GESTORE

1) DETERMINAZIONE DEGLI IMPORTI RELATIVI AL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO FATTURATI DA CIASCUN GESTORE RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL FILE DI CALCOLO DELLA RESTITUZIONE DELLA REMUNERAZIONE DI CAPITALE RELATIVA AL PERIODO 21/07/2011-31/12/2011 (DELIBERAZIONE AEEG N.273/2013/R/IDR DEL 25/06/2013). GESTORE

Dettagli

Consultazione COVIP sullo schema di nuova Nota Informativa per i Fondi Pensione: sintesi delle principali novità

Consultazione COVIP sullo schema di nuova Nota Informativa per i Fondi Pensione: sintesi delle principali novità Consultazione COVIP sullo schema di nuova Nota Informativa per i Fondi Pensione: sintesi delle principali novità Autore: Vincenzo La Malfa Categoria News: Fondi pensione 1. Premessa Il 10 novembre 2015

Dettagli

La gestione dei propri risparmi - I mercati azionari. Imola, 12 aprile 2016 Luciano Messori

La gestione dei propri risparmi - I mercati azionari. Imola, 12 aprile 2016 Luciano Messori La gestione dei propri risparmi - I mercati azionari Imola, 12 aprile 2016 Luciano Messori Fondo interbancario di tutela dei depositi Art 96-bis del Testo Unico Bancario: «Sono ammessi al rimborso i crediti

Dettagli

FONDAZIONE PER LA PROMOZIONE UMANA E LA SALUTE. Registro Persone Giuridiche n. 225 Prefettura di Milano =.=.=.=

FONDAZIONE PER LA PROMOZIONE UMANA E LA SALUTE. Registro Persone Giuridiche n. 225 Prefettura di Milano =.=.=.= FONDAZIONE PER LA PROMOZIONE UMANA E LA SALUTE PRO.SA ONULS Sede legale: MILANO, VIA LEPETIT, 4 Registro Persone Giuridiche n. 225 Prefettura di Milano Codice fiscale n. 97301140154 =.=.=.= RELAZIONE DEL

Dettagli

CONDIZIONI MONDO BANCA

CONDIZIONI MONDO BANCA CONDIZIONI MONDO BANCA SERVIZI DI CONTO CORRENTE Per tutti i Soci Clienti di Banca Popolare di Milano condizioni da richiedere alla propria Agenzia Vincoli in Conto Corrente Tasso Linea Gold (taglio minimo

Dettagli

Il Bilancio preventivo prevede i seguenti stanziamenti per Titoli di Entrata e di Uscita:

Il Bilancio preventivo prevede i seguenti stanziamenti per Titoli di Entrata e di Uscita: CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO ALMALAUREA Relazione Contabile Preventivo 2015 CONSORZIO INTERUNIVERSITARIO ALMALAUREA Relazione contabile al Bilancio Preventivo per l'esercizio 2015 1. Premesse alla formazione

Dettagli

Oggetto: Fusione Gestioni separate - Comunicazione ai sensi dell articolo 34, comma 4, lett.e) del Regolamento Isvap n. 14 del 18.02.

Oggetto: Fusione Gestioni separate - Comunicazione ai sensi dell articolo 34, comma 4, lett.e) del Regolamento Isvap n. 14 del 18.02. Bologna, 18 aprile 2016 Gentile Sig.ra / Egregio Sig. PIP contratto: UnipolSai PiùPensione Gestione separata attualmente collegata al contratto: Pensione UnipolSai Oggetto: Fusione Gestioni separate -

Dettagli

LE ASSICURAZIONI VITA

LE ASSICURAZIONI VITA I PRODOTTI VITA MULTIRAMO Il contesto prolungato di bassi tassi d interesse ha stimolato, non solo in Italia, la ricerca di soluzioni di investimento aggiuntive o alternative alle tradizionali forme di

Dettagli

Creiamo relazioni di fiducia.

Creiamo relazioni di fiducia. Creiamo relazioni di fiducia. Aletti SGR, con oltre 30 anni di esperienza e 16 miliardi di risparmi gestiti, si colloca tra le principali Società di Gestione del Risparmio in Italia. Offre ai risparmiatori

Dettagli

ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo

ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONSERVATIVO SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2012 ATTIVITA' attività attività A. STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

3 Le verifiche nel corso dell esercizio di Giovanna Ricci e Giorgio Gentili

3 Le verifiche nel corso dell esercizio di Giovanna Ricci e Giorgio Gentili di Giovanna Ricci e Giorgio Gentili 3.1 Premessa L art. 37 del d.lgs. n. 39/2010 ha abrogato l art. 2409-ter c.c. relativo alle funzioni di controllo contabile, ora nuovamente denominato revisione legale,

Dettagli

FONDO PENSIONE MEDICI

FONDO PENSIONE MEDICI FONDO PENSIONE MEDICI (Progetto Esemplificativo Standardizzato) Il presente progetto esemplificativo contiene una stima della pensione complementare predisposta per consentirti una valutazione sintetica

Dettagli

BANCA CARIGE Cassa di Risparmio di Genova e Imperia

BANCA CARIGE Cassa di Risparmio di Genova e Imperia @ BANCA CARIGE Cassa di Risparmio di Genova e Imperia Relazione degli Amministratori all'assemblea in sede ordinaria degli azionisti convocata per i giorni 29 aprile 2010 in prima convocazione e, occorrendo,

Dettagli

Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi. PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI

Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi. PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI CONVENZIONE ASSICURATIVA tra CASSA FORENSE e UNIPOLSAI ASSICURAZIONI S.p.A. Divisione Unipol Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Condizioni riservate agli

Dettagli

RELAZIONI DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI (13 APRILE 2016 UNICA CONVOCAZIONE)

RELAZIONI DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI (13 APRILE 2016 UNICA CONVOCAZIONE) RELAZIONI DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI (13 APRILE 2016 UNICA CONVOCAZIONE) Relazione sul punto 3 all ordine del giorno e relativa proposta

Dettagli

Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONTROL SEZIONE PATRIMONIALE AL

Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONTROL SEZIONE PATRIMONIALE AL Schema di rendiconto dei fondi interni assicurativi Allegato 1 RENDICONTO DEL FONDO INTERNO (comparto) CONTROL SEZIONE PATRIMONIALE AL 31-12-2015 ATTIVITA' % sul totale Valore complessivo Valore complessivo

Dettagli

Banca di Teramo di Credito Cooperativo S.C. Bilancio dell esercizio 2009 RELAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE

Banca di Teramo di Credito Cooperativo S.C. Bilancio dell esercizio 2009 RELAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE RELAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE RELAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE Signori soci della Banca di Teramo Credito Cooperativo, il Collegio Sindacale, interamente costituito da Revisori Contabili iscritti nel

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio unico (Mod. VM2SSISEA137-0311 ed.

Dettagli

21. Debiti tributari. 22. Fondi rischi e oneri

21. Debiti tributari. 22. Fondi rischi e oneri 21. Debiti tributari I debiti tributari ammontano a Euro 56.918 migliaia (di cui Euro 11.211 migliaia di passività non correnti) rispetto a Euro 58.477 migliaia del 31 dicembre 2006 (di cui Euro 9.708

Dettagli

APPENDICE N. 1 ALLA CONVENZIONE N. 5988 POLIZZA DI ASSICURAZIONE COLLETTIVA VITA Contraente: Fondo Pensioni del Gruppo Sanpaolo IMI

APPENDICE N. 1 ALLA CONVENZIONE N. 5988 POLIZZA DI ASSICURAZIONE COLLETTIVA VITA Contraente: Fondo Pensioni del Gruppo Sanpaolo IMI APPENDICE N. 1 ALLA CONVENZIONE N. 5988 POLIZZA DI ASSICURAZIONE COLLETTIVA VITA Contraente: Fondo Pensioni del Gruppo Sanpaolo IMI Con la presente Appendice N. 1 alla convenzione 5988, ai sensi dell Art.

Dettagli

PROSPETTIVE E CONTENUTI DEI NUOVI PRODOTTI VITA

PROSPETTIVE E CONTENUTI DEI NUOVI PRODOTTI VITA PROSPETTIVE E CONTENUTI DEI NUOVI PRODOTTI VITA dalle avversità a nuove opportunità Germano Donadio- Bologna 16 giugno 2016 IL MERCATO VITA NEGLI ULTIMI 50 ANNI ANNO Coefficiente ISTAT Premi Contabilizzati

Dettagli

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO

PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO PERCHÉ CONVIENE ADERIRE A TELEMACO CHI È TELEMACO TELEMACO è il Fondo Pensione Complementare del settore delle Telecomunicazioni costituito nel 1998, in forma di associazione riconosciuta senza fine di

Dettagli

POLITICA DI VOTO. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICVM gestiti

POLITICA DI VOTO. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICVM gestiti POLITICA DI VOTO Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICVM gestiti 1 INDICE PRINCIPI GENERALI... 3 PERIMETRO DI RIFERIMENTO... 3 MONITORAGGIO DEGLI EVENTI SOCIETARI

Dettagli

23 aprile 2005 Circuito NIS di Borsa Italiana Sito Internet aziendale (www.bpv.it) 23 aprile 2005 24 aprile 2005. 6 maggio 2005 25 maggio 2005

23 aprile 2005 Circuito NIS di Borsa Italiana Sito Internet aziendale (www.bpv.it) 23 aprile 2005 24 aprile 2005. 6 maggio 2005 25 maggio 2005 DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE ai sensi dell art. 54 del Regolamento Emittenti INFORMAZIONI SOCIETARIE MODALITÀ DI Comunicato stampa per deliberazioni Assemblea ordinaria e straordinaria 2005: approvazione

Dettagli

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011

BOND TARGET 2015. settembre 2011. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2011 1 : LA PREMESSA Nei prossimi 12 mesi scadono in Italia: 100 mld di obbligazioni bancarie 200 mld di titoli di Stato non è un prodotto

Dettagli

Polizze tradizionali: tutti i rischi dei prodotti risk free

Polizze tradizionali: tutti i rischi dei prodotti risk free Secondo Workshop 2013 Giovedì, 28 Novembre Via Scarlatti, 33 20124 Milano Via Scarlatti, 33 20124 Milano E v e n t B a c k g r o u n d Dopo un 2012 difficile, nel 2013 nel vendite di prodotti tradizionali

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA (resa ai sensi dell art. 46 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA OLIDATA S.p.A. in liquidazione CAPITALE SOCIALE INTERAMENTE VERSATO Euro 2.346.000,00. SEDE LEGALE IN PIEVESESTINA DI CESENA (FC) VIA FOSSALTA 3055 ISCRITTA PRESSO IL REGISTRO DELLE IMPRESE DI FORLI N.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI COMUNE DI SALA CONSILINA ORIGINALE Provincia di Salerno DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Numero REGISTRO GENERALE Data 180 09-11-2015 AREA AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI OGGETTO: LIQUIDAZIONE PREMIO ANNUO

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VENEZIA ROVIGO DELTA LAGUNARE

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VENEZIA ROVIGO DELTA LAGUNARE Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di VENEZIA ROVIGO DELTA LAGUNARE Registro Imprese - SOCI E TITOLARI DI DIRITTI SU QUOTE O 0LR3WL Il QR Code consente di verificare la corrispondenza

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE FONDO PENSIONE PREVIBANK iscritto all Albo dei Fondi Pensione al n. 1059 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE (aggiornato al 1 Luglio 2014) Pagina 1 di 6 Versione Luglio 2014 PREMESSA Le informazioni fornite nel

Dettagli

Agec e il socio unico Comune di Verona

Agec e il socio unico Comune di Verona Agec e il socio unico Comune di Verona Agec e il socio unico Comune di Verona AGEC E IL SOCIO UNICO COMUNE DI VERONA. Linee politiche dei rapporti con il Comune unico proprietario. Il patrimonio di dotazione.

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2016-152 del 23/02/2016 Oggetto Servizio Affari istituzionali,

Dettagli

5 Il giudizio sul bilancio di Gianluca Alparone

5 Il giudizio sul bilancio di Gianluca Alparone di Gianluca Alparone 5.1 Premessa Redatto il progetto di bilancio a cura dell organo amministrativo, tutte le società per azioni e le società a responsabilità limitata che superano i limiti parametrici

Dettagli

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE

SUPPLEMENTO AL PROSPETTO DI BASE 2 Credito Cooperativo Reggiano Società Cooperativa Sede Legale: Via Prediera, 2/a - 42030 San Giovanni di Querciola- Viano- (RE) Capitale Sociale e riserve al 31/12/2009 Euro 27.949.889 Iscritto al Registro

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita Previdenza

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita Previdenza REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita Previdenza 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di

Dettagli

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.222/2015 del personale operaio.

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.222/2015 del personale operaio. PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 31/08/2015 e vi rimarrà fino al 10/09/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 31/08/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART.P.A.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE, AI SENSI DELL ART. 125-TER DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA, SUL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DI FIDIA

Dettagli

La gestione finanziaria dei Fondi pensione e gli strumenti di valutazione del rischio

La gestione finanziaria dei Fondi pensione e gli strumenti di valutazione del rischio La gestione finanziaria dei Fondi pensione e gli strumenti di valutazione del rischio Convegno Assofondipensione Ordine nazionale degli attuari su La gestione finanziaria dei fondi pensione Martedi, 19

Dettagli

PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA.

PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA. PRODOTTI CON CEDOLA UBI PRAMERICA OBIETTIVO STABILITÀ UBI PRAMERICA OBIETTIVO CONTROLLO PER INVESTIRE SULLA GIUSTA ROTTA. UBI PRAMERICA OBIETTIVO STABILITÀ E UBI PRAMERICA OBIETTIVO CONTROLLO UBI Pramerica

Dettagli

ALLEGATO 5-BIS. Calcolo del limite al cumulo degli incarichi di amministrazione e controllo di cui all articolo 148-bis, comma 1, del Testo unico

ALLEGATO 5-BIS. Calcolo del limite al cumulo degli incarichi di amministrazione e controllo di cui all articolo 148-bis, comma 1, del Testo unico ALLEGATO 1 ALLEGATO 5-BIS Calcolo del limite al cumulo degli incarichi di amministrazione e controllo di cui all articolo 148-bis, comma 1, del Testo unico Schema 1 Informazioni da trasmettere alla Consob,

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 264 del 29/07/2014. Proposta n. 264

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 264 del 29/07/2014. Proposta n. 264 Estratto DETERMINAZIONE N. 264 del 29/07/2014 Proposta n. 264 Oggetto: ATTIVAZIONE NUOVA LINEA TELEFONICA PRESSO L'UFFICIO DI INFORMAZIONE TURISTICA. ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP FONIA 4. Area Amministrativa

Dettagli

Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010

Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010 Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010 Ricavi a 248,3 milioni di euro (256,9 milioni di euro nel 2009) Margine operativo lordo a 27,4 milioni di euro

Dettagli

Amundi Real Estate Italia SGR

Amundi Real Estate Italia SGR Amundi Real Estate Italia SGR Amundi RE Europa FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE DI TIPO CHIUSO Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014 Dati del fondo Tipologia Fondo comune di investimento

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA DI PIRELLI RE SGR I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2007 DEI 6 FONDI ORDINARI RISERVATI:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA DI PIRELLI RE SGR I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2007 DEI 6 FONDI ORDINARI RISERVATI: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA DI PIRELLI RE SGR I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2007 DEI 6 FONDI ORDINARI RISERVATI: DELIBERATA PER TUTTI I FONDI LA DISTRIBUZIONE DI DIVIDENDI, CON UN DIVIDEND

Dettagli

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.28/2015 del 16.01.2015. In data 16 gennaio 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Tecnico - Area 1 Servizi lavori pubblici DETERMINAZIONE n.28/2015 del 16.01.2015. In data 16 gennaio 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 17/02/2015 e vi rimarrà fino al 27/02/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 17/02/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici.

Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Regolamento per la pubblicità e la trasparenza dello stato patrimoniale dei titolari di incarichi politici. Art. 1... 2 Ambito di applicazione... 2 Art. 2... 2 Obblighi per gli amministratori... 2 Art.

Dettagli

Proposta Questionario

Proposta Questionario Proposta Questionario per l assicurazione della Responsabilità Civile Professionale degli AVVOCATI iscritti alla Cassa Forense Il presente questionario è un documento riservato sulla base del quale potrà

Dettagli

AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA

AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA N. DEL REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONE N. 12 DEL 23-12-2015 AREA URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Servizio URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA OGGETTO: ADEGUAMENTO COSTO UNITARIO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Tea - Territorio. Energia Ambiente S.p.A.- SISAM Società Intercomunale Servizi Alto

BANDO DI GARA. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Tea - Territorio. Energia Ambiente S.p.A.- SISAM Società Intercomunale Servizi Alto BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Tea - Territorio Energia Ambiente S.p.A.- SISAM Società Intercomunale Servizi Alto Mantovano per

Dettagli

Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008

Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008 Assemblea degli Azionisti 14 e 15 Aprile 2008 (Relazione illustrativa sulle proposte concernenti le materie poste all ordine del giorno) Prysmian S.p.A. Sede Legale Viale Sarca, 222 20126 Milano Phone

Dettagli

SCHEDA CLIENTE. Luogo di identificazione. Data di identificazione. Persona Giuridica RAPPORTO CONTINUATIVO OPERAZIONE OCCASIONALE

SCHEDA CLIENTE. Luogo di identificazione. Data di identificazione. Persona Giuridica RAPPORTO CONTINUATIVO OPERAZIONE OCCASIONALE Codice Progressivo Univoco (CPU): N. del / / SCHEDA CLIENTE RAPPORTO CONTINUATIVO OPERAZIONE OCCASIONALE Luogo di identificazione Data di identificazione Persona Giuridica Denominazione o ragione Sociale

Dettagli

Deliberazione n. 107 /I C./2007

Deliberazione n. 107 /I C./2007 Deliberazione n. 107 /I C./2007 REPUBBLICA ITALIANA la CORTE DEI CONTI Sezione di controllo della regione Friuli Venezia Giulia I Collegio composto dai seguenti magistrati: PRESIDENTE: CONSIGLIERE: CONSIGLIERE:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI AI PRIVATI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTI CHIROGRAFARI AI PRIVATI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.c.p.a. Via Ottavio Serena, n. 13-70022 - Altamura (BA) Tel.:080/8710268 -Fax: 080/8710745 [trasparenza@bppb.it/www.bppb.it] Iscrizione all

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MAZZA EMANUELA VIALE PICENO, 60 20129 MILANO Telefono 02/77402450 Fax 02/77404205 E-mail e.mazza@provincia.milano.it Nazionalità

Dettagli

ORGANISMI DI INVESTIMENTO COLLETTIVO. Nozione

ORGANISMI DI INVESTIMENTO COLLETTIVO. Nozione Nozione Organismi con diversa forma giuridica che investono in strumenti finanziari od in altre attività il denaro raccolto tra il pubblico dei risparmiatori, operando secondo criteri di gestione fondati

Dettagli

BILANCIO NOTA INTEGRATIVA

BILANCIO NOTA INTEGRATIVA BILANCIO E NOTA INTEGRATIVA all assemblea dei Soci ai sensi dell art. 2429, co. 2 del Codice Civile * * * * * Agli azionisti della società PROMOCOOP TRENTINA SpA., la presente relazione, redatta ai sensi

Dettagli

postaprevidenza valore

postaprevidenza valore postaprevidenza valore Fondo Pensione Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo (PIP) Documento sul Regime Fiscale (aggiornato alla data del 21 dicembre 2012) postaprevidenza valore Per informazioni:

Dettagli

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel settore manifatturiero

Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel settore manifatturiero Rapporti e Sintesi rilascia delle sintesi relative ai temi presidiati dal Centro Studi nella sua attività di monitoraggio dell andamento economico Confronti internazionali sul costo orario del lavoro nel

Dettagli

REGIONE PUGLIA. COMUNE DI MONOPOLI Provincia di Bari

REGIONE PUGLIA. COMUNE DI MONOPOLI Provincia di Bari Piano economico finanziario preliminare REGIONE PUGLIA COMUNE DI MONOPOLI Provincia di Bari AUTORITA PORTUALE DEL LEVANTE Porti di Bari, Barletta, Monopoli PORTO DI MONOPOLI AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE BILATERALE SUI FONDI PENSIONE

OSSERVATORIO NAZIONALE BILATERALE SUI FONDI PENSIONE PROTOCOLLO D INTESA TRA ARAN E CGIL CISL UIL CONFSAL CISAL CONFEDIR CIDA COSMED USAE CGU CONFINTESA (con riserva) PER LA COSTITUZIONE DI UN OSSERVATORIO NAZIONALE BILATERALE SUI FONDI PENSIONE mdegiacomo\xsottoscrizione_protocollo

Dettagli

CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2014

CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2014 CARDIF VITA PENSIONE SICURA - FONDO PENSIONE APERTO Informazioni sull andamento della gestione aggiornate al 31 dicembre 2014 Alla gestione delle risorse provvede CARDIF VITA S.p.A. mediante il Comitato

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO A OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO A OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari Piazzetta Banco di Sardegna, 1 Capitale sociale Euro 155.247.762,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz. al Registro

Dettagli