AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA"

Transcript

1 Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA STRUTTURA PER INDIRIZZI, PROGRAMMAZIONE E COORDINAMENTO 8002 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 139 DEL 27/09/2017 OGGETTO: RELAZIONE PERFORMANCE. ANNUALITA' IL DIRIGENTE VISTI il Decreto Legislativo 30 marzo 2001 n. 165; la Legge Regionale 2 marzo 1996 n. 12; la Legge Regionale 25 gennaio 2001, n. 2, di Costituzione dell Autorità di Bacino della Basilicata e le successive modifiche ed integrazioni; la Deliberazione n. 5 del 16/05/2016 del Comitato Istituzionale dell AdB di adeguamento alle disposizioni normative previste dal D.Lgs n.118/2011 e successive modifiche e integrazioni del Regolamento di Amministrazione e Contabilità dell AdB della Basilicata approvato con Delibera del Consiglio Regionale della Basilicata n.923 del 15/02/2005; VISTE le Determinazioni Dirigenziali n. 8002/2006/D.1 del , n. 8002/2006/D.218 del 04/12/2006 e n. 8002/2012/D.98 del 17/12/2012 disciplinanti l iter procedurale per l apposizione del visto di regolarità amministrativo/contabile dei provvedimenti; la Deliberazione del Comitato Istituzionale n. 23 del 31/07/2015 con la quale è stata ratificata la Determinazione Dirigenziale n. 8002/2015/D.073 del 29/05/2015 avente ad oggetto Riorganizzazione della Segreteria Tecnica Operativa Procedimento: Tomasillo Donato (D.Lgs. n. 39/93 art.3). La presente copia è destinata unicamente alla

2 dell'autorita' di Bacino della Basilicata. Approvazione delle declaratorie degli Uffici e delle Posizioni Organizzative"; la Deliberazione della Giunta Regionale di Basilicata n. 139 del 15 febbraio 2016 avente ad oggetto: Fase transitoria di continuità amministrativa delle funzioni dell Autorità di Bacino della Basilicata di cui alla L.R. n. 2/2001 ; la Deliberazione n. 18 del 21 dicembre 2016 con la quale il Comitato Istituzionale ha approvato il Documento Unico di Programmazione e il Bilancio di Previsione per il triennio ; il Decreto del Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare 25/10/2016 n. 294 recante la Disciplina dell attribuzione e del trasferimento alle Autorità di Bacino distrettuali del personale e delle risorse strumentali, ivi comprese le sedi, e finanziarie delle Autorità di Bacino di cui alla legge 18 maggio 1989, n.183 ; il Decreto n. 96 del 1 marzo 2017 con il quale il Segretario Generale dell Autorità di Bacino Nazionale Liri Garigliano Volturno, incaricato ex art. 12, co.1, D.M. 25/10/2016 ha conferito delega di firma ai sensi dell art.12, commi 6 e 7, del medesimo Decreto all ing. Antonio Anatrone, già Segretario Generale dell Autorità di Bacino della Regione Basilicata; la Deliberazione della Giunta Regionale di Basilicata n. 213 del 17 marzo 2017 avente ad oggetto: D.M. n.294 del 25 ottobre 2016 del Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare recante la Disciplina dell attribuzione e del trasferimento alle Autorità di Bacino distrettuali del personale e delle risorse strumentali, ivi comprese le sedi, e finanziarie delle Autorità di Bacino di cui alla legge 18 maggio 1989, n.183, articolo 12 co. 6 e 7, individuazione del Referente per la Regione Basilicata ; il D.Lgs 27 ottobre 2009, n.150 recante Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni ;

3 RICHIAMATA CONSIDERATO RITENUTO la Deliberazione n. 28 del 16 dicembre 2015 con la quale il Comitato Istituzionale ha approvato il Documento di definizione delle aree strategiche e degli obiettivi assegnati all Autorità di Bacino per la redazione del Piano della performance per il triennio ; la Determinazione Dirigenziale n. 21 del 29/01/2016 con la quale è stato approvato il Piano della Performance per il triennio , ratificata con la Deliberazione del Comitato Istituzionale n. 9 del 16/05/2016; l articolo 10 del D.Lgs n.150/2009, comma 1 lettera b), secondo il quale le amministrazioni pubbliche redigano la Relazione sulla performance, al fine di evidenziare, con riferimento all anno precedente, i risultati raggiunti dall Ente; la delibera CIVIT n.5/2012 denominata Linee guida ai sensi dell art.13, comma 6, lettera b), del D.Lgs.n.150/2009, relative alla struttura e alla modalità di redazione della Relazione sulla performance di cui all art.10, comma 1, lettera b), dello stesso decreto ; che, sulla base dei dati forniti dagli uffici circa le attività svolte, il Segretario Generale, con il supporto della Struttura per indirizzi, programmazione e coordinamento, ha redatto la Relazione sulla performance-annualità 2016; di dovere approvare la Relazione sulla performance-annualità 2016 redatta ai sensi dell articolo 10 comma 1, lettera b) del D.Lgs.150/2009 e secondo le linee guida fornite dalla CIVIT con la delibera n.5/2012, che allegata al presente provvedimento ne forma parte integrante e sostanziale; Tutto ciò premesso e considerato, D E T E R M I N A - di approvare, la Relazione sulla performance-annualità 2016, che allegata al presente atto ne costituisce parte integrante e sostanziale; - di trasmettere copia del presente atto all Organismo Indipendente di Valutazione;

4 - di disporre la trasmissione del presente provvedimento al Responsabile della Trasparenza ai fini degli adempimenti conseguenti; - di pubblicare la presente determinazione sul BUR della Regione Basilicata e sull Albo Pretorio On-Line dell Autorità di Bacino della Basilicata. L ISTRUTTORE F.to ( ) IL RESPONSABILE P.O. F.to Arch. Marinella Gerardi IL DIRIGENTE F.to Ing Antonio ANATRONE Tutti gli atti ai quali è fatto riferimento nella premessa e nel dispositivo della determinazione sono depositati presso la struttura proponente, che ne curerà la conservazione nei termini di legge

5 ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria ai sensi dell art. 151 comma 4 del D.Lgs. 267/2000 Anno Impegno. Intervento Capitolo Articolo Importo Data Il Responsabile del Servizio Finanziario F.to Rag. Donato Tomasillo DI REGOLARITA AMMINISTRATIVA E CONTABILE Effettuati i controlli ed i riscontri amministrativi, contabili e fiscali sulla presente determinazione. Data 27/09/2017 Il Responsabile del Servizio Finanziario F.toRag. Donato Tomasillo ATTESTATO DI AVVENUTA ESECUTIVITA LA PRESENTE DETERMINAZIONE DIVIENE ESECUTIVA: [ ] IMMEDIATAMENTE [ X ] DECORSI 10 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE SULL ALBO PRETORIO ON-LINE Data 27/09/2017 Il Segretario Generale Delegato F.to: Ing. Antonio Anatrone CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Copia della presente determinazione viene trasmessa in data 04/10/2017 al Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata e viene pubblicata all Albo Pretorio dell Ente per quindici giorni consecutivi dal giorno 04/10/2017 al giorno 19/10/2017. Data 04/10/2017 Il Responsabile del Servizio F.to Rag. Donato Tomasillo E copia conforme all originale per uso amministrativo Data 04/10/2017 Il Responsbile del Servizio Rag. Donato Tomasillo Procedimento: Tomasillo Donato (D.Lgs. n. 39/93 art.3). La presente copia è destinata unicamente alla

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 101 DEL 06/07/2017 OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI SEDE DELL'AUTORITA' DI

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 129 DEL 07/09/2017 OGGETTO: SERVIZIO DI VIGILANZA ALLA SEDE DELL'AUTORITA' DI

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 108 DEL 17/07/2017 OGGETTO: FORNITURA DI MATERIALE DI RICAMBIO PER MANUTENZIONE

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO GESTIONE DEI RISCHI 80B DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 127 DEL 07/09/2017 OGGETTO: ART. 18 DELLE NORME DI ATTUAZIONE DEL PAI - PARERE DI COMPATIBILITÀ

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA STRUTTURA PER INDIRIZZI, PROGRAMMAZIONE E COORDINAMENTO 8002 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 92 DEL 07/06/2016 OGGETTO: PRESA D'ATTO ACCORDO DI PARTENARIATO

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 115 DEL 12/07/2016 OGGETTO: PROGETTO DI TIROCINIO FORMATIVO CON UNIVERSITA' DEGLI

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 73 DEL 05/05/2016 OGGETTO: CONTRATTO TELEPASS-VIACARD AUTOSTRADE PER L'ITALIA

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 30 DEL 22/02/2016 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO GESTIONE DEI RISCHI 80B DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 33 DEL 24/02/2016 OGGETTO: Art. 18 delle Norme di Attuazione del PAI - Parere di compatibilità

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.016 DEL 13/02/2015 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.002 DEL 16/01/2015 OGGETTO: PROTOCOLLO DI INTESA TRA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.173 DEL 22/10/2015 OGGETTO: Determinazione dirigenziale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.018 DEL 16/02/2015 OGGETTO: Nomina della Commissione Tecnica per l'espressione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.041 DEL 19/03/2015 OGGETTO: COSTITUZIONE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.039 DEL 19/03/2015 OGGETTO: Determinazione dirigenziale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.055 DEL 28/04/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE N 80D/ 2015 /L.010 DEL 29/06/2015 COD. OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2014 /D.087 DEL 17/07/2014 OGGETTO: Determinazione dirigenziale

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA COMITATO ISTITUZIONALE

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA COMITATO ISTITUZIONALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA COMITATO ISTITUZIONALE Seduta del 24/02/2015 Delib. n 007 PIANO DI GESTIONE DEL RISCHIO DI ALLUVIONE: AGGIORNAMENTO DELLE MAPPE DI PERICOLOSITA' E RISCHIO DI ALLUVIONI

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA COMITATO ISTITUZIONALE

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA COMITATO ISTITUZIONALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA COMITATO ISTITUZIONALE Seduta del 24/02/2015 Delib. n 009 RICLASSIFICAZIONE AREALE A RISCHIO R4 AI SENSI DELL'ART.16 DELLA NORMATIVA DI ATTUAZIONE DEL PIANO STRALCIO

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N 5 OVEST VICENTINO Sede Legale: Via Trento, 4 36071 ARZIGNANO (VI) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 168 ADOTTATA IL 05/03/2015 Sentiti i Signori: - dott.ssa

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 27/04/2016 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEFONIA

Dettagli

Comune di Sacile Provincia di Pordenone

Comune di Sacile Provincia di Pordenone Comune di Sacile Provincia di Pordenone Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 12 OGGETTO: Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 729 DEL AUDITORIUM IN AMBITO CRU 16 VERSAMENTO DIRITTI MINISTERIALI VIGILI DEL FUOCO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 729 DEL AUDITORIUM IN AMBITO CRU 16 VERSAMENTO DIRITTI MINISTERIALI VIGILI DEL FUOCO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 729 DEL 30-11-2016 OGGETTO: AUDITORIUM IN AMBITO CRU 16 VERSAMENTO DIRITTI MINISTERIALI VIGILI DEL FUOCO AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI AVELLA PROVINCIA DI AVELLINO

COMUNE DI AVELLA PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI AVELLA PROVINCIA DI AVELLINO Città d Arte COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 124 del 17.12.2013 OGGETTO: PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE FINANZIARIA - PIANO DEGLI OBIETTIVI TRIENNIO 2013-2015.

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA

PROVINCIA DELL OGLIASTRA PROVINCIA DELL OGLIASTRA GESTIONE COMMISSARIALE (L.R. 15/2013) COPIA Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri della Giunta) N. 60 Data 11/08/2014 Oggetto: Contributi ordinari alle

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL 18-05-2015 OGGETTO: DETERMINA N. 151/2015 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP PER LA TELEFONIA MOBILE 6: MIGRAZIONE DELLE UTENZE E INTEGRAZIONE IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI PESCOROCCHIANO

COMUNE DI PESCOROCCHIANO COMUNE DI PESCOROCCHIANO originale AREA AMMINISTRATIVA CONTABILE Determina n. 211 del 15/04/2014 Determina n. 15 del 15/04/2014 Registro di Area OGGETTO: Rendiconto anticipazione pagamento atto agenzia

Dettagli

COMUNE DI MONTEGROSSO D'ASTI

COMUNE DI MONTEGROSSO D'ASTI COMUNE DI MONTEGROSSO D'ASTI Copia Albo PROVINCIA DI ASTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZIARIO N. 73 DEL 30/06/2016 Responsabile: PENNA MONICA OGGETTO: ART. 175 COMMA 5 QUATER. VARIAZIONI

Dettagli

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO

COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO COMUNE DI ALAGNA Provincia di Pavia C.A.P. 27020 Tel. 0382/818105 Fax 0382/818141 N. 24 Reg. Del. COPIA del 29/01/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO OGGETTO : RETRIBUZIONE DI RISULTATO AI RESPONSABILI

Dettagli

COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO PROVINCIA DI LECCO ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 135 REG. DELIBERE DEL 28-12-12 N.... REG. PUBBLICAZIONI Oggetto: ESAME ED APPROVAZIONE PIANO DELLE PERFORMANCE

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.67 DEL

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.67 DEL COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.67 DEL 10-08-2015 Londa, 24-08-2015 Il Responsabile dei Servizi Amministrativi 2015 Oggetto: APPROVAZIONE

Dettagli

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente Direzione Ambiente Proposta n. 1283 del 2017 Oggetto: APPROVAZIONE AI FINI DELLA VAS DELLA REVISIONE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 188 DEL 12-04-2016 OGGETTO: INTEGRAZIONE CONTO SCALARE POSTE ITALIANE N. 30325919 003 PER RIMBORSO COMUNICAZIONI DI AVVENUTO DEPOSITO E DI AVVENUTA NOTIFICA

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA AMBIENTE

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL AREA POLITICHE CULTURALI PATRIMONIO QUALITA AMBIENTE Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 520 DEL 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONCESSIONE DALLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PER L UTILIZZO DI PALESTRE E STRUTTURE SPORTIVE IN ORARIO

Dettagli

COMUNE DI TRECASE. Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO COPIA. N. 50 del 19 maggio 2014

COMUNE DI TRECASE. Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO COPIA. N. 50 del 19 maggio 2014 COMUNE DI TRECASE Provincia di Napoli COPIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 50 del 19 maggio 2014 ================================================================ OGGETTO: Approvazione schema

Dettagli

Con nota prot. n /2007 il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato l approvazione

Con nota prot. n /2007 il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato l approvazione Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 41 del 13-03-2008 6131 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SET- TORE COMMERCIO 7 marzo 2008, n. 92 Articolo 16, Legge n. 266/1997 come modificato dall art. 52, comma

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA LA GIUNTA COMUNALE VISTO il Documento istruttorio inerente a quanto in argomento predisposto dal Segretario Generale, parte integrante e sostanziale del presente atto; RITENUTO di condividere la proposta

Dettagli

C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o

C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o COPIA Copia conforme all'originale, in carta libera per uso amministrativo C O M U N E D I S A S S A N O P r o v i n c i a d i S a l e r n o Ufficio RESPONSABILE UTC Proposta n. 236 del 02/05/2017 istruita

Dettagli

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 OGGETTO: Adozione Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016 L anno 2014 addì 1 del mese di febbraio alle

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 614 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 614 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 614 DEL 04-11-2015 OGGETTO: PARTECIPAZIONE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER COORDINATORI DI SERVIZI ALL INFANZIA DOTT.SSA CALABRESE LEILA: ASSUNZIONE IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI MELICUCCO. - Provincia di Reggio Calabria - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE - C O P I A - N 017/2015

COMUNE DI MELICUCCO. - Provincia di Reggio Calabria - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE - C O P I A - N 017/2015 COMUNE DI MELICUCCO - Provincia di Reggio Calabria - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE - C O P I A - N 017/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE

BOLLETTINO UFFICIALE Anno XLI REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% DR Commerciale Business Potenza n. 70/05. Potenza, 31 dicembre

Dettagli

COMUNE DI POGNANA LARIO Provincia di Como

COMUNE DI POGNANA LARIO Provincia di Como COMUNE DI POGNANA LARIO Provincia di Como COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 5 del 27-01-2014 Oggetto: APPROVAZIONE PIANO PER LA PREVENZIONE E LA REPRESSIONE DELLA CORRUZIONE E DELL' ILLEGALITA'

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 108 del 06.06.2013 Oggetto: Proroga transitoria del Piano Esecutivo di Gestione 2012. Ambito di Settore: Economico

Dettagli

COMUNE DI BARASSO Provincia di VARESE

COMUNE DI BARASSO Provincia di VARESE COMUNE DI BARASSO Provincia di VARESE Cod. ENTE 11413 Deliberazione N. 10 Del 28.02.2011 Trasm. ai Capigruppo Cons. il prot. ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE PIANO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 182 della seduta di GIUNTA CAMERALE N 13 del 17 dicembre 2013

DELIBERAZIONE N. 182 della seduta di GIUNTA CAMERALE N 13 del 17 dicembre 2013 DELIBERAZIONE N. 182 della seduta di GIUNTA CAMERALE N 13 del 17 dicembre 2013 Oggetto: Approvazione del budget direzionale ai sensi dell'art. 8 del DPR 254/2005 UDITA la relazione del Presidente; LA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI TAVARNELLE VAL DI PESA PROVINCIA DI FIRENZE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI TAVARNELLE VAL DI PESA PROVINCIA DI FIRENZE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 103 DEL 14.11.2016 OGGETTO: Piano Esecutivo di Gestione (P.E.G.) 2016: approvazione. L'anno duemilasedici e questo giorno quattordici del mese di novembre, alle ore

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: L.R. 11/2006 art. 13 comma 3 lettera b) - Interventi regionali

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi ASSEMBLEA LEGISLATIVA

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi ASSEMBLEA LEGISLATIVA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi ASSEMBLEA LEGISLATIVA Atto del Dirigente a firma unica DETERMINAZIONE Num. 421 del 28/06/2017 BOLOGNA Proposta: DAL/2017/439 del 27/06/2017 Struttura proponente:

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Decreto di Governo DECRETO DEL PRESIDENTE N. 5 / 2017 OGGETTO: PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE (ART. 1 COMMI 8 E 9 L. 190/2012) - TRIENNIO 2017/2019 L anno duemiladiciassette il giorno

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA

PROVINCIA DELL OGLIASTRA PROVINCIA DELL OGLIASTRA GESTIONE COMMISSARIALE (L.R. 15/2013) COPIA Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri della Giunta) N. 91 Data 16/10/2014 Oggetto: Stanziamento somme a

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione onere di spesa in nome e per conto di un tutore per

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE FAMIGLIA e SOLIDARIETA SOCIALE SERVIZIO 3310P - SERVIZIO SOLIDARIETA SOCIALE N DETERMINAZIONE 2256 NUMERO PRATICA OGGETTO: Casa di accoglienza per donne senza fissa dimora

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 488 Del 30/07/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 488 Del 30/07/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 488 Del 30/07/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE LAVORI PER INTEGRAZIONE POSA IN OPERA PER COMPLETAMENTO DELLA FORNITURA AI SERRAMENTI, PORTE INTERNE, PORTE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 152 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 152 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 152 DEL 21-03-2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER VISITE FISCALI E CAMPAGNA AREA ORGANIZZAZIONE GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI Oggetto: ASSUNZIONE

Dettagli

7056 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I

7056 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I 7056 N. 31 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-8-2013 Parte I di disporre la pubblicazione della presente deliberazione, per esteso, sul B.U.R. e sul sito web della Regione, nonché la

Dettagli

COMUNE DI DOMASO PROVINCIA DI COMO

COMUNE DI DOMASO PROVINCIA DI COMO COMUNE DI DOMASO PROVINCIA DI COMO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 31 DEL 07.06.2017 OGGETTO: PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. VARIANTE ALLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL PIANO DELLE REGOLE E

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 155 OGGETTO: D.LGS. 12-04-2006, N. 163, ART. 128, E D.M. DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 220 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 18 DEL 09/03/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 220 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 18 DEL 09/03/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 220 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 18 DEL 09/03/2015 OGGETTO: CONCESSIONE DEL DIRITTO D USO DI FREQUENZE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 129 DEL 03-03-2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO DI CONSULENZA E ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE CON FORMULAZIONE DI PARERE LEGALE IN MATERIA DI CONFORMITA

Dettagli

Area Servizi Tecnici

Area Servizi Tecnici COMUNE DI LANUSEI Provincia dell' Ogliastra Area Servizi Tecnici DETERMINAZIONE N. 306 DEL 06/06/2016 OGGETTO:LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PIAZZA DELLE MIMOSE - AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA C O P

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE N. 487 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE N. 487 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 487 DEL 15-09-2016 OGGETTO: RETTIFICA DETERMINAZIONE 232/2011 RELATIVA ALLA FOR NITURA E POSA DI TRIBUNE TELESCOPICHE E SEDUTE PARTERRE E OPERE DI FINITURA

Dettagli

Assiste all adunanza il Segretario Comunale Signor Dott. Salvatore MATTIA il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Assiste all adunanza il Segretario Comunale Signor Dott. Salvatore MATTIA il quale provvede alla redazione del presente verbale. COMUNE DI PARELLA Città Metropolitana di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA N. 21 Del 18/05/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL NUOVO REGOLAMENTO DI CONTABILITÀ IN ATTUAZIONE DELL'ARMONIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRIGA ALTA PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI BRIGA ALTA PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI BRIGA ALTA PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 10 OGGETTO: Approvazione nuovo regolamento di contabilita. L anno 2017 addì Trentuno del mese di Marzo alle ore

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER CONTRIBUTO ANNUALE

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 02. 01 - II DIREZIONE Registro di Servizio: 81 del 29/12/2015

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 02. 01 - II DIREZIONE Registro di Servizio: 81 del 29/12/2015 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 02 01 - II DIREZIONE Registro di Servizio: 81 del 29/12/2015 OGGETTO: CONFERIMENTO POSIZIONI ORGANIZZATIVE AREA FINANZIARIA ANNO 2016 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1432 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 63 DEL 23/12/2014 OGGETTO: 9 REINTEGRO CASSA ECONOMALE ANTICIPAZIONE

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione onere di spesa in nome e per conto di un genitore

Dettagli

6198 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I

6198 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I 6198 N. 25 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-7-2015 Parte I dell Autorità interregionale di Bacino della Basilicata e con il coordinamento del Dipartimento Nazionale della Protezione

Dettagli

15AG.2015/D /9/2015

15AG.2015/D /9/2015 DIPARTIMENTO POLITICHE DI SVILUPPO, LAVORO, FORMAZIONE E RICERCA UFFICIO POLITICHE DEL LAVORO 15AG 15AG.2015/D.01448 11/9/2015 Approvazione Avviso Pubblico Avviamento a selezione di persone diversamente

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 110 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 110 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 110 DEL 13-03-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMI DI CONVENZIONE CON C.F.P. CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE S.PERTINI DI SEREGNO PER L ATTIVAZIONE DI N.2

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 36 Del 26/01/2016

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 36 Del 26/01/2016 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 36 Del 26/01/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER LA VERIFICA IMPIANTI MESSA A TERRA NELLE FARMACIE COMUNALI IN PIAZZA PUCCINI E IN VIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1030 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 236 DEL 16/09/2015 OGGETTO: CONTRIBUTO AI SENSI DELLA D.G.R. N. 1194 DEL 27/05/15, DECRETO MINISTERO

Dettagli

COMUNE DI CASALE SUL SILE

COMUNE DI CASALE SUL SILE COMUNE DI CASALE SUL SILE Provincia di Treviso COPIA Delibera nr. 6 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE L anno duemilaquattordici, il giorno trenta

Dettagli

COMUNE DI LODI. Delibera N. 77 del 28/05/2013

COMUNE DI LODI. Delibera N. 77 del 28/05/2013 COMUNE DI LODI Cod. 11014 Delibera N. 77 del 28/05/2013 OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE AL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT) RELATIVA AL PIANO DELLE REGOLE ED AL PIANO DEI SERVIZI AI SENSI DELL'ART.13 DELLA

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Concessione contributi economici a favore di una famiglia affidataria

Dettagli

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME P R O V I N C I A D I N A P O L I STAZIONE DI CURA, SOGGIORNO E TURISMO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE ATTIVITA' PRODUTTIVE Prot. Int. Attivita' Produttive.. n. 7 Del 03/02/2011

Dettagli

3260 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I

3260 N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I 3260 N. 15 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-3-2010 Parte I DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 24 febbraio 2010, n. 278. D.G.R. 22/12/03 n. 2502 e relativo contratto Rep. Regione Basilicata

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 156 del 10-11-2016 Reg.

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 112 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 112 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 112 DEL 29-02-2016 OGGETTO: ACCORDO DI PROGRAMMA DEL 10.02.2010 PER LA REALIZZAZIONE DELLA EROGAZIONE QUOTA DI COMPETENZA DEL COMUNE DI SEREGNO : ANNO 2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 91 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 24 DEL 12/02/2015 OGGETTO: CONCESSIONE ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE E DI MATERNITÀ A DIVERSI RICHIEDENTI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 20/ASPAL DEL PROPOSTA N. 17 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 20 del

DETERMINAZIONE N. 20/ASPAL DEL PROPOSTA N. 17 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 20 del Servizio: Servizio Politiche a favore di soggetti a rischio di esclusione Settore: Uff. Inserimento Mirato SASSARI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 20 del 11-01-2018 Adottata ai sensi del regolamento

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1402 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 159 DEL 23/12/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA.2.400,00 QUALE PARTECIPAZIONE FINANZIARIA

Dettagli

COMUNE DI PALAZZO CANAVESE

COMUNE DI PALAZZO CANAVESE C o p i a COMUNE DI PALAZZO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.4 OGGETTO: Approvazione Regolamento comunale di contabilità ai sensi del D.Lgs. n.118/2011. L

Dettagli

COMUNE DI OSTIGLIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 150 DEL 28/04/2014

COMUNE DI OSTIGLIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 150 DEL 28/04/2014 COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) comune@comune.ostiglia.mn.it Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 150 DEL 28/04/2014 COPIA

Dettagli

Det n. 402 /2015 Class. 12 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 402/2015 SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

Det n. 402 /2015 Class. 12 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 402/2015 SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 402/2015 SETTORE COORDINAMENTO, CONTROLLI E PROGETTI STRATEGICI IN STAFF AL SEGRETARIO SERVIZIO PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Proponente: MANUELA LUCIA MEI OGGETTO: GESTIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AUSL DELLA ROMAGNA Anno 2016 N. 203 Data 05/05/2016 OGGETTO: DELIBERAZIONE N. 777/2015 AD OGGETTO "TIPOLOGIE DEGLI ATTI A RILEVANZA GIURIDICA INTERNA ED ESTERNA DI

Dettagli

DELIBERA NUMERO 8 DEL 26/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERA NUMERO 8 DEL 26/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE CITTA DI TRAVAGLIATO PROVINCIA DI BRESCIA Piazza Libertà, 2 25039 TRAVAGLIATO BS Tel. 030/661961 Fax 030/661965 Cod. Fisc. 00293540175 Sito internet: www.comune.travagliato.bs.it P.E.C.: protocollo@pec.comune.travagliato.bs.it

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 589 COPIA UFFICIO: GARE E APPALTI N IL DIRETTORE D'AREA TECNICA:

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 589 COPIA UFFICIO: GARE E APPALTI N IL DIRETTORE D'AREA TECNICA: Impossibile visualizzare l'immagine collegata. È possibile che il file sia stato spostato, rinominato o eliminato. Verificare che il collegamento rimandi al file e al percorso corretti. Palazzo Comunale

Dettagli

COMUNE DI EMARESE Regione Autonoma Valle d Aosta

COMUNE DI EMARESE Regione Autonoma Valle d Aosta COPIA COMUNE DI EMARESE Regione Autonoma Valle d Aosta Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale N. 5 OGGETTO:ADOZIONE DEL PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (P.T.T.I.) PER IL TRIENNIO 2014/2016.

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA PER L'EROGAZIONE DI BUONI LAVORO

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente DETERMINAZIONE Num. 2900 del 28/02/2017 BOLOGNA Proposta: DPG/2017/3170 del 28/02/2017 Struttura proponente: SERVIZIO BILANCIO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 394 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 394 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 394 DEL 08-06-2017 OGGETTO: ASSEGNAZIONE ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DI PROPRIETA ALER MB AL SIG. A.M. - SCORRIMENTO GRADUATORIA 13 BANDO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 10 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 10 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 10 DEL 14-01-2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNI PER IL PAGAMENTO DELLE SPESE CONDOMINIALI RESIDENZA LA TORRE, CORTE DEL COTONE POSTI AUTO E CORTE DEL COTONE

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 1 0 7 Del 3 Giugno 2015 OGGETTO Approvazione dello schema di Rendiconto della gestione 2014 ed approvazione della relazione illustrativa

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 64 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 6 DEL 30/01/2017 OGGETTO: 'LAVORI DI COMPLETAMENTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE NELLE ZONE DI ESPANSIONE

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 658 del 06/06/2014 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 54 del 05/06/2014 5.7 O - RISORSE UMANE OGGETTO: Fondo risorse decentrate

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA

Parte I N BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA Parte I N. 41 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-11-2016 8489 esercizio 2016, sarà riconosciuto con un successivo atto dirigenziale e che il saldo degli stessi, se dovuto, sarà erogato

Dettagli