1883 Geminat peccatum quem delicti non pudet. Chi non si vergogna del delitto raddoppia il peccato.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1883 Geminat peccatum quem delicti non pudet. Chi non si vergogna del delitto raddoppia il peccato."

Transcript

1 G 1883 Geminat peccatum quem delicti non pudet. Chi non si vergogna del delitto raddoppia il peccato Genera non pereunt. Il genere non perisce Generalia specialibus non derogant. Le norme generali non derogano alle speciali. GH 1886 Generalibus specialia derogant. Le norme speciali derogano alle generali bis Generaliter enim traditur rerum inhonestarum nullam esse societatem. È opinione generale che no vi può essere una società per fini disonesti Generaliter lex generalis accipi debet. Una legge generale deve essere applicata generalmente Generaliter novimus turpes stipulationes nullius esse momenti. È noto che i contratti per motivi turpi sono privi di valore Generi per speciem derogatur. Il principio generale viene derogato da quello speciale Genius loci. Spirito benigno del luogo Genus. Genere bis Genus masculinum complectitur et femininum. Il genere maschile ricomprende quello femminile. 187

2 1892 Genus perire non potest (aut perire non censetur). Il genere non può perire Gesta per aes et libram. Negozio arcaico posto in essere mediante la pesatura solenne del corrispettivo in bronzo Glebae adscriptio. Servitù della gleba Gradatim est appellandum (Damaso). Le impugnazioni si fanno per gradi Gradus adfinitatis nulli sunt. I gradi dell affinità non contano Gradus cognationis. Grado di parentela Graeca non leguntur. Le parti in greco non si leggono. Si riferisce ai passi del Corpus Iuris in greco Grassator. Bandito di strada Gratuitum debet esse commodatum. Il comodato deve essere gratuito Gratus esse debet qui beneficium accepit (Cicerone). Chi riceve un beneficio deve essere riconoscente Grave est fidem fallere. È cosa grave mancare alla fede data Graviore culpa gravior poena. Tanto più grave il fatto, tanto più grave la pena bis Gravis, ardua, et subtilis disputatio. Questione importante, ardua e sottile. 188

3 H 1904 Habeas corpus. Tu abbia il corpo. Legge costituzionale inglese a tutela della libertà personale (1679) così detta dalle prime parole di un ordine di cattura Habeat sibi! Ringrazi se stesso (per ciò che gli è capitato)! 1906 Habemus optimum testem confitentem reum. Il reo che confessa è il miglior testimonio. GH 1907 Habent sua fata libelli. I libri o gli scritti hanno un loro destino Habetur quod peti potest. Si ha ciò che si può ripetere Habilis ad nuptias habilis ad pacta nuptialia. Chi è capace per il matrimonio è capace per i patti nuziali Habitat. Ambiente particolare di una forma di vita Habitatio. Diritto di abitazione Habitus. Abito mentale, mentalità Habitus delinquendi. Tendenza a delinquere Hannibal ad portas. Annibale è alle porte (di Roma). Cioè un pericolo grave è imminente. 189

4 1915 Heredem eiusdem potestatis iurisque esse, cuius fuit defunctus constat. È chiaro che l erede ha le medesime facoltà e i medesimi diritti che aveva il defunto Heredem non habet nec habere sperat. Non ha un erede né spera di averlo. Il soggetto della frase è l eredità che rimane quindi vacante Heredem non habet sed habere sperat. Non ha un erede ma spera di averlo. Il soggetto della frase è l eredità che è quindi giacente Heredes gignuntur, non scribuntur. Gli eredi vengono procreati e non scritti. Ci si riferisce all eredità senza testa mento Heredi a semet ipso legari non potest. All erede non può essere dato un legato a carico di se stesso Heredi magis parcendum est. L erede va risparmiato al massimo. Nel dubbio il testamento va interpretato a suo favore Heredis institutio. Istituzione di erede Heredis institutio detracta re certa. Istituzione di erede con esclusione di una cosa determinata Heredis institutio ex re certa. Istituzione di erede per una sola cosa determinata Hereditas ab intestato. Eredità di persona che non ha fatto testamento Hereditas damnosa. Eredità passiva Hereditas etiam sine ullo corpore iuris intellectum habet. L eredità ha un senso giuridico anche senza l elemento patrimoniale. 190

5 1927 Hereditas iacens. Eredità giacente Hereditas nihil aliud est quam successio in universum ius quod defunc tus habuit. L eredità non è altro che la successione nella globalità dei diritti che aveva il defunto Hereditas non delata non transmittitur. L eredità non deferita ad un erede non si devolve Hereditas numquam ascendit. L eredità non va a ritroso. Non passa agli antenati (diritto feudale) Hereditas petitio. Petizione dell eredità. Azione degli eredi contro chi possiede l eredità Hereditas pro parte adiri nequit. L eredità non può essere accettata in parte. GH 1933 Hereditatis aditio in dubio non praesumitur. L accettazione dell eredità non si presume nei casi dubbi Hereditatis petitio. Petizione dell eredità Heredium. Fondo originario della famiglia arcaica, inalienabile Heres est nomen collectivum. Erede è un nome collettivo Heres ex asse. Erede dell intero asse ereditario Heres ex parte. Erede di una quota Heres ex re certa. Erede di beni determinati Heres facta defuncti praestare debet. L erede risponde per gli atti del defunto. 191

6 1941 Heres heredis mei est meus heres. L erede del mio erede è mio erede Heres ignoratione sua defuncti vitia non excludit. Il fatto che l erede li ignori, non sana i vizi del possesso del defunto Heres succedit in vitia realia defuncti. L erede succede negli oneri reali del defunto. Non in quelli personali, quali le pene pecuniarie Heres sustinet personam defuncti. L erede mantiene la posizione del defunto bis Heu! quam difficile est crimen non prodere vultu! (Ovidio) Oh, quanto è difficile non mostrare il delitto con il volto! 1945 Hi qui accessionis loco promittunt, in leviorem causam accipi possunt, in deteriorem non possunt. Coloro che si obbligano accessoriamente, possono essere tenuti ad una obbliga zione più lieve, ma mai più pesante di quella del debitore principale Hi qui in universum ius succedunt, heredis loco habentur. Chi succede nell universalità dei diritti si considera erede Hic haeret aqua. Qui manca l acqua. Nel senso: qui non c è via d uscita, qui ci si blocca Hinc illae lacrimae (Terenzio). Da ciò derivano quelle lacrime! Questa è la vera causa del suo problema! 1949 His fecit, huic prodest. Lo ha fatto colui a cui giova Hoc volo, sic iubeo; sit pro ratione voluntas (Giovenale). Così voglio, così comando; invece di un motivo ragionevole valga la volontà Homicidium in rixa. Omicidio in una rissa Homicidium necessarium. Omicidio per legittima difesa. 192

7 1953 Hominem homini insidiari nefas est (Digesto). È un delitto quando un uomo ne insidia un altro Hominis appellatione tam feminam quam masculum contineri nemo dubitat. Non vi è dubbio che con il termine uomo si indichi sia il maschio che la femmina Hominis caedes ab homine iniuste patrata. Uccisione di un uomo ingiustamente commessa da un altro uomo (omicidio) Hominum causa omne ius constitutum est. Tutto il diritto è posto in funzione dell uomo bis Homo est animal bipes rationale (Boezio). L uomo è un animale bipede dotato di ragione. GH 1957 Homo homini lupus. L uomo è un lupo verso gli altri uomini bis Homo mundus minor (Boezio). L uomo è un mondo in miniatura Homo novus. Uomo nuovo alle cariche pubbliche Homo sapiens. L uomo sapiente. Corrisponde alla classificazione scientifica dell animale uomo Homo sum et humani nihil a me alienum puto (Cicerone). Sono uomo e quindi ritengo che nulla di ciò che è umano mi sia estraneo bis Honeste vivere. Vivere onestamente. Uno dei tre precetti fondamentali del diritto romano. Vedi anche Alterum non ledere e suum cuique tribuere Honoris causa (h. c.). Per rendere onore. Detto di una laurea o un titolo Honos habet onus. Ogni carica comporta un peso. 193

8 1963 Horribile dictu (visu). Orribile a dirsi (a vedersi) bis Hostes hi sunt qui nobis aut quibus nos publice bellum decrevimus; caeteri latrones aut praedones. Nemici sono coloro che ci hanno dichiarata guerra o coloro a cui abbiamo dichiarato guerra; gli altri sono ladri e banditi Huius anni (h. a). Del corrente anno bis Humanitatis gratia tempus indulgeri solutionis. È solo per umanità che si concedono dilazioni ai debitori Hyperocha. Ciò che residua al debitore dalla vendita del pegno Hypotheca est obligationis filia. L ipoteca è figlia dell obbligazione bis Hypothecaria actio competit si de loco convenit et domus facta sit. L azione ipotecaria si estende all edificio costruito sul terreno dato in ipoteca. 194

Successioni tutelate Le regole per un sicuro trasferimento dei beni

Successioni tutelate Le regole per un sicuro trasferimento dei beni Le Guide per il Cittadino Successioni tutelate Le regole per un sicuro trasferimento dei beni Consiglio Nazionale del Notariato Adiconsum Adoc Altroconsumo Assoutenti Casa del Consumatore Cittadinanzattiva

Dettagli

Successioni tutelate

Successioni tutelate Le Guide per il Cittadino Successioni tutelate Le regole per un sicuro trasferimento dei beni Consiglio Nazionale del Notariato Adiconsum Adoc Altroconsumo Assoutenti Casa del Consumatore Cittadinanzattiva

Dettagli

IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO?

IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO? IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO? La maggior parte di noi non si pone neppure la domanda. In Italia, quella di fare testamento è una pratica poco utilizzata. Spesso ci rifiutiamo per paura, per incertezza

Dettagli

Se muore il coniuge. Testamento e accettazione dell eredità Dichiarazione di successione e imposte - Pensione di

Se muore il coniuge. Testamento e accettazione dell eredità Dichiarazione di successione e imposte - Pensione di Se muore il coniuge Testamento e accettazione dell eredità Dichiarazione di successione e imposte - Pensione di reversibilità e TFR - Autoveicoli e cassetta di sicurezza Di Germano Palmieri In questo e

Dettagli

DALLE FONDAZIONI ALLE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE

DALLE FONDAZIONI ALLE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO Facoltà di Giurisprudenza TESI DI LAUREA Daniele Mori 5925 GI DALLE FONDAZIONI ALLE FONDAZIONI DI PARTECIPAZIONE Relatore: Ch.mo Prof. Emanuele Cusa Parole chiave: Persone

Dettagli

Come è definito il procedimento con cui il diritto viene ad esistenza? a) fonte di cognizione. b) fonte di produzione. c) fonte di obbligazione.

Come è definito il procedimento con cui il diritto viene ad esistenza? a) fonte di cognizione. b) fonte di produzione. c) fonte di obbligazione. DIRITTO CIVILE Come è definito il procedimento con cui il diritto viene ad esistenza? a) fonte di cognizione. b) fonte di produzione. c) fonte di obbligazione. Come si definiscono le norme che regolano

Dettagli

4. LE OBBLIGAZIONI 1

4. LE OBBLIGAZIONI 1 4. LE OBBLIGAZIONI 1 OBBLIGAZIONI Ad esse è dedicato il Libro IV Codice Civile artt. 1171-1320 cod. civ. strumento tecnicamente adottato al fine di semplificare la disciplina e dettare una disciplina unitaria

Dettagli

La Convivenza Regole e tutele della vita insieme. Le Guide per il Cittadino. Consiglio Nazionale del Notariato

La Convivenza Regole e tutele della vita insieme. Le Guide per il Cittadino. Consiglio Nazionale del Notariato Le Guide per il Cittadino La Convivenza Regole e tutele della vita insieme Consiglio Nazionale del Notariato Adoc Altroconsumo Assoutenti Casa del Consumatore Cittadinanzattiva Confconsumatori Federconsumatori

Dettagli

LUIGI BRIGIDA LA PATRIA POTESTAS DAL CODICE 1865 AL DIRITTO DI FAMIGLIA. ANTEFATTO La patria potestà nel Diritto Romano e nel Diritto Intermedio

LUIGI BRIGIDA LA PATRIA POTESTAS DAL CODICE 1865 AL DIRITTO DI FAMIGLIA. ANTEFATTO La patria potestà nel Diritto Romano e nel Diritto Intermedio LUIGI BRIGIDA LA PATRIA POTESTAS DAL CODICE 1865 AL DIRITTO DI FAMIGLIA ANTEFATTO La patria potestà nel Diritto Romano e nel Diritto Intermedio A) DIRITTO ROMANO 1. modi d acquisto della patria potestà

Dettagli

DIRITTI DEL CREDITORE DI PIÙ' COOBBLIGATI IN SOLIDO DI CUI UNO O PIÙ' FALLITI

DIRITTI DEL CREDITORE DI PIÙ' COOBBLIGATI IN SOLIDO DI CUI UNO O PIÙ' FALLITI DIRITTI DEL CREDITORE DI PIÙ' COOBBLIGATI IN SOLIDO DI CUI UNO O PIÙ' FALLITI INDICE SOMMARIO 1. - Introduzione 2. - Solidarietà 3. - Solidarietà passiva 4. - Limiti della solidarietà 5. - Solidarietà

Dettagli

Marcella Pirrone. Convivenza o Matrimonio? Una scelta consapevole

Marcella Pirrone. Convivenza o Matrimonio? Una scelta consapevole Marcella Pirrone Convivenza o Matrimonio? Una scelta consapevole Impressum: Novembre 2004 A cura di: Comune di Bolzano Assessorato alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità Progetto: Ufficio Famiglia,

Dettagli

Il Matrimonio Diritti e doveri in famiglia. Le Guide per il Cittadino. Consiglio Nazionale del Notariato

Il Matrimonio Diritti e doveri in famiglia. Le Guide per il Cittadino. Consiglio Nazionale del Notariato Le Guide per il Cittadino Il Matrimonio Diritti e doveri in famiglia Consiglio Nazionale del Notariato Adiconsum Adoc Altroconsumo Assoutenti Casa del Consumatore Cittadinanzattiva Confconsumatori Federconsumatori

Dettagli

La Legge Fondamentale dell Ungheria (25 Aprile 2011) Dio, benedici l Ungherese! 1 PROFESSIONE NAZIONALE 2

La Legge Fondamentale dell Ungheria (25 Aprile 2011) Dio, benedici l Ungherese! 1 PROFESSIONE NAZIONALE 2 1 Il lunedì di Pasqua dell anno scorso il "Magyar Közlöny" (la gazzetta ufficiale ungherese) pubblicava il testo della nuova "Legge fondamentale dell'ungheria" (Magyarország Alaptörvénye), firmata in quello

Dettagli

Investire con successo anche nella terza età. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter

Investire con successo anche nella terza età. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter Investire con successo anche nella terza età. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter SOMMARIO Sommario 3 La giusta strategia d investimento Ora che sapete a quanto deve ammontare il

Dettagli

Legge federale di complemento del Codice civile svizzero

Legge federale di complemento del Codice civile svizzero Legge federale di complemento del Codice civile svizzero (Libro quinto: Diritto delle obbligazioni) del 30 marzo 1911 (Stato 1 luglio 2014) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto i messaggi

Dettagli

EssERE figli una sfida un avventura

EssERE figli una sfida un avventura 1 OTTOBRE 2014-31 MARZO 2015 MOVIMENTO PER LA VITA FORUM delle ASSOCIAZIONI FAMILIARI 28 CONCORsO scolastico EUROPEO sono stati richiesti EssERE figli una sfida un avventura l Alto patronato del Presidente

Dettagli

Il d.d.l. sulla concorrenza 2015 e le professioni intellettuali

Il d.d.l. sulla concorrenza 2015 e le professioni intellettuali 2 5 F E B B R A I O 2015 Il d.d.l. sulla concorrenza 2015 e le professioni intellettuali di Mario Libertini Professore ordinario di Diritto industriale Sapienza Università di Roma Il d.d.l. sulla concorrenza

Dettagli

BREVE GUIDA TECNICO GIURIDICO ALLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO

BREVE GUIDA TECNICO GIURIDICO ALLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO BREVE GUIDA TECNICO GIURIDICO ALLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO La guida è curata da: Alfredo Amodeo Mariella Gioiello, Manuela Lia - 2 - INDICE PREMESSA pag. 4 PARTE PRIMA: INQUADRAMENTO GIURIDICO DELLE

Dettagli

Liceo Don Lorenzo Milani Romano di Lombardia

Liceo Don Lorenzo Milani Romano di Lombardia Lo Stato Cos è lo Stato Definizione ed elementi Organizzazione politica Lo Stato è un ente, un organizzazione che si forma quando un popolo che vive entro un territorio determinato, si sottopone all autorità

Dettagli

Distanze da confini e costruzioni

Distanze da confini e costruzioni Distanze da confini e costruzioni (Biagio Giancola) Voci di rinvio å Abusi edilizi å Convenzioni urbanistiche å Demanio å Luci e vedute å Piano regolatore generale å Vincoli urbanistici Normativa fondamentale

Dettagli

Come sapete, nei miei interventi in quest aula sono solito parlare a braccio. Questa volta, almeno per l incipit, ritengo invece opportuno affidarmi

Come sapete, nei miei interventi in quest aula sono solito parlare a braccio. Questa volta, almeno per l incipit, ritengo invece opportuno affidarmi Come sapete, nei miei interventi in quest aula sono solito parlare a braccio. Questa volta, almeno per l incipit, ritengo invece opportuno affidarmi ad uno scritto. Perché il tema di cui discuteremo è

Dettagli

MANIFESTO PER LA SOPPRESSIONE DEI PARTITI POLITICI

MANIFESTO PER LA SOPPRESSIONE DEI PARTITI POLITICI MANIFESTO PER LA SOPPRESSIONE DEI PARTITI POLITICI di Simone WEIL (pubblicato per la prima volta nel numero 26 della rivista francese La Table Ronde del 1950) La parola partito è qui usata nel significato

Dettagli

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Edizione con note

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Edizione con note COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Edizione con note INDICE PRINCIPÎ FONDAMENTALI pag. 3 (ARTICOLI 1-12) PARTE I - DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI TITOLO I - RAPPORTI CIVILI pag. 6 (ARTICOLI 13-28)

Dettagli

------ Francesco Menditto Magistrato del Tribunale di Napoli - sezione per l applicazione delle misure di prevenzione- ------ Sommario

------ Francesco Menditto Magistrato del Tribunale di Napoli - sezione per l applicazione delle misure di prevenzione- ------ Sommario Gli strumenti di aggressione ai patrimoni illecitamente accumulati dalle organizzazioni di tipo mafioso : normativa, prassi e criticità dei procedimenti giudiziari -sequestro e confisca, penale e di prevenzione-

Dettagli

Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter

Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter Contenuto Contenuto 3 L oggetto giusto Finalmente una stanza da adibire a studio e una camera per ciascun bambino. Al piano

Dettagli

SOPRAVVIVERE CONDOMINIO

SOPRAVVIVERE CONDOMINIO CONDOMINIO al Supplemento n. 2 - di Altroconsumo n. 251 - settembre 2011 Come difendersi da vicini molesti e amministratori distratti Anno XXXVII - Altroconsumo: via Valassina 22, 20159 Milano - Poste

Dettagli

Cos è il Rifugio, perché Prendere Rifugio?

Cos è il Rifugio, perché Prendere Rifugio? Cos è il Rifugio, perché Prendere Rifugio? Ajahn Sucitto Prendere Rifugio è la frase che esprime l assunzione di un impegno nei riguardi del sentiero del Risveglio, così come originariamente insegnato

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

Insieme per crescere. La tutela del credito nei mercati internazionali. Rödl & Partner Padova

Insieme per crescere. La tutela del credito nei mercati internazionali. Rödl & Partner Padova Insieme per crescere La tutela del credito nei mercati internazionali Rödl & Partner Padova La tutela del credito nei mercati internazionali A cura di Avv. Eugenio Bettella Avv. Daniele Ferretti Avv. Giovanni

Dettagli

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio

La cittadinanza in Europa. Deborah Erminio La cittadinanza in Europa Deborah Erminio Dicembre 2012 La normativa per l acquisizione della cittadinanza nei diversi Paesi dell Unione europea varia considerevolmente da paese a paese e richiama diversi

Dettagli