Condizioni assicurative per assicurazioni di viaggio della Europäische Reiseversicherung AG (VB-ERV 2014)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Condizioni assicurative per assicurazioni di viaggio della Europäische Reiseversicherung AG (VB-ERV 2014)"

Transcript

1 Denuncia dei sinistri Bisogna rivolgersi alla Centrale Operativa per attivare le necessarie procedure in caso di sinistro e prima di Prestazioni assicurative: intraprendere qualsiasi iniziativa a titolo personale. Emergenza e Assistenza in viaggio Centrale Operativa 24h 365 / anno (opzione 1) Denuncia Sinistri e Richiesta Rimborsi CallCenter Sinistri Lun.-Gio / ; Ven (opzione 2) PEC: La Centrale Operativa comunicherà all Assicurato la modalità di denuncia del sinistro e l elenco dei documenti da consegnare per le varie ipotesi di sinistro verificatesi. La invitiamo quindi a contattare, senza indugio, la Centrale Operativa e ad inviarci denuncia scritta del sinistro occorso, unitamente alla documentazione richiesta all indirizzo sopra riportato. Contatto INFORMAZIONI GENERALI: Europäische Reiseversicherung AG Sede Secondaria e Rappresentanza Generale per l Italia Via Fra Riccardo Pampuri, 9 /A I Milano Tel: Annullamento Viaggio (incl. Interruzione Viaggio) 1 Annullamento Viaggio (Sezione A): Scoperto secondo cif Assicurazione per interruzione viaggio (Sezione B): Scoperto secondo cif. 15 Annullamento Viaggio 1 Annullamento Viaggio (Sezione A): Scoperto secondo cif. 16 Condizioni assicurative per assicurazioni di viaggio della Europäische Reiseversicherung AG (VB-ERV 2014) I regolamenti delle disposizioni generali e il glossario valgono per tutte le assicurazioni di viaggio della Europäische Reiseversicherung AG, in seguito denominata in breve ERV. La rispettiva copertura assicurativa stipulata è regolamentata nelle parti separate. Disposizioni generali 1. Chi è la persona assicurata? La persona assicurata deve essere specificata col nominativo nella documentazione assicurativa o appartenere alla cerchia di persone descritta nella stessa. La persona assicurata gode di copertura assicurativa. 2. Chi può essere gassicurato? 2.1 Può essere assicurato colui che risiede in Germania come luogo di soggiorno abituale o per motivi di lavoro oppure in un altro paese della UE / dell AEE (Area Economica Europea). 2.2 Qualora i periodi a rischio venissero assicurati per una durata fino a quattro mesi, vale quanto segue: Può trattarsi di ogni gassicurato che abbia rilasciato la sua dichiarazione contrattuale in Germania o un altro paese della UE / AEE. 2.3 I requisiti dovranno comunque essere comprovati su nostra richiesta. In caso contrario, non sarà possibile stipulare alcun contratto assicurativo nonostante il pagamento dei premi. 3. Per quali viaggi sussiste la copertura assicurativa? La copertura assicurativa vale per il viaggio assicurato. 4. Quando inizia e quando termina la copertura assicurativa? 4.1 La copertura assicurativa inizia nell assicurazione dei costi di storno (parte A) con la stipula del contratto di assicurazione e termina con l ginizio del viaggio. 4.2 Nell assicurazione sanitaria Incoming per ospiti provenienti dall estero (parte G) la copertura assicurativa inizia dal momento in cui è stata stipulata la polizza di assicurazione. Vogliate osservare che la copertura assicurativa inizia non prima dell entrata nel primo gpaese ospitante. La copertura assicurativa termina nel momento concordato, tuttavia, al più tardi quando si lasciano nuovamente i gpaesi ospitanti. 4.3 Nei rimanenti rami assicurativi la copertura assicurativa inizia a partire dal momento in cui è stata stipulata la polizza di assicurazione, tuttavia, non prima dell ginizio del viaggio. La copertura assicurativa termina nel momento concordato, tuttavia, al più tardi dopo il termine del viaggio. 4.4 Non è stato possibile terminare il viaggio come pianificato, a causa di motivi imprevisti e non attribuibili alla propria responsabilità? In questo caso la copertura assicurativa sarà prorogata oltre la durata originariamente concordata. 5. Quali durate di viaggio si assicurano al massimo? 5.1. Possiamo assicurare il vostro viaggio solo per la durata massima di dodici mesi. Inoltre, non potete trasferire la vostra residenza abituale. 5.2 I requisiti dovranno comunque essere comprovati su nostra richiesta. In caso contrario, non sarà possibile stipulare alcun contratto assicurativo nonostante il pagamento dei premi. 6. Che cosa si deve osservare per il pagamento dei premi? 6.1 Differentemente dal 33, comma 1 della legge assicurativa, il premio unico è pagabile immediatamente alla stipula del contratto di assicurazione. Questo dovrà essere pagato alla ricezione della polizza assicurativa. 6.2 È esclusa qualsiasi prestazione in caso di un mancato pagamento del premio, qualora dovesse verificarsi un caso da coprire tramite l assicurazione. Ciò non vale nel caso in cui l gassicurato non sia direttamente responsabile del mancato pagamento. 6.3 Per la procedura di addebito vale quanto segue: Il pagamento è considerato tempestivo dal momento in cui possiamo addebitare il premio al giorno dalla scadenza e a condizione che il titolare del conto corrente non obbietti questa riscossione concordata. Nel caso in cui non potessimo addebitare il premio per altre cause non attribuibili alla responsabilità dell gassicurato, vale quanto segue: Il pagamento è da considerarsi ancora tempestivo a condizione che avvenga gimmediatamente in seguito ad un sollecito di pagamento inviato in forma testuale. 7. Quali regolamenti valgono per l imposta sulle assicurazioni? L assicurazione di viaggio/sanitaria ovvero l assicurazione sanitaria Incoming per ospiti provenienti dall estero è esente da imposta sulle assicurazioni conformemente al 4, n 5 della legge per le imposte sulle assicurazioni. Nel caso in cui venisse stipulata in combinazione con altre assicurazioni nell ambito di un pacchetto assicurativo, provvederemo a riportare separatamente la rispettiva parte del premio. Questa parte sarà esposta nella fattura del premio, di conseguenza parte integrante del contratto di assicurazione. 8. In quali casi non sussiste la copertura assicurativa? 8.1 Non sussiste alcuna copertura assicurativa per danni attribuibili a scioperi o altre circostanze, ad esempio, lotte di lavoro; gpandemie; energia nucleare o altre radiazioni ionizzanti; sequestro o altri ginterventi di forza maggiore; per incidenti ossia malattie attribuibili all utilizzo di armi da CBRN (Chemical Biological Radiological Nuclear). 8.2 La copertura assicurativa non include danni dovuti a guerra; guerra civile; eventi bellici; agitazioni nazionali. Vi trovate in uno dei paesi in cui sorprendentemente si verifica uno di questi eventi? Allora per i primi 14 giorni dopo l inizio del rispettivo evento potrete godere della copertura assicurativa. L estensione non vale nel caso in cui partecipiate attivamente ad uno di questi eventi. 8.3 Viaggiate in un territorio per il quale al momento del vostro arrivo è stato segnalato un avviso particolare del gministero degli Affari Esteri della Repubblica Federale Tedesca? In questo caso non potete godere di alcuna copertura assicurativa. Vi trovate già in un territorio per il quale è stato segnalato un avviso parti (0714)

2 colare del Ministero degli Affari Esteri? In questo caso la vostra copertura assicurativa termina alla scadenza del 14º giorno dopo la divulgazione dell avviso. 8.4 Non sussiste alcuna copertura assicurativa ovvero alcun diritto a ricevere servizi di assistenza, in quanto e finché dovessero sussistere direttamente delle condizioni avverse per le parti contrattuali, ad esempio, sanzioni economiche, commerciali o finanziarie ovvero embarghi dell unione europea o della Repubblica Federale Tedesca. Questo vale anche per sanzioni economiche, commerciali o finanziarie ovvero embarghi proclamati dagli Stati Uniti d America, in quanto tali sanzioni o embarghi fossero concordati in abbinamento alle prescrizioni di legge europee e tedesche. 8.5 Queste esclusioni valgono oltre alle esclusioni descritte per la rispettiva parte separata. 9. Quali sono i vostri doveri qualora subentrasse un 9.1 Siete tenuti a: A) omettere tutto ciò che possa comportare dei costi inutili (obbligo di riduzione dei danni). B) segnalarci immediatamente gil danno. C) spiegarci in modo veritiero la dinamica e le conseguenze del danno. D) consentirci, inoltre, qualsiasi controllo accettabile per il rilevamento della causa e dell entità del danno e calcolare il nostro obbligo di risarcimento. E) comunicarci in maniera veritiera ogni informazione relativa al danno. 9.2 Come prova siete tenuti a presentarci le ricevute originali e necessariamente esonerare i medici curanti dall obbligo del segreto professionale. L esonero dall obbligo del segreto professionale per voi è vincolante soltanto nella mole richiesta per rilevare l obbligo di risarcimento o calcolare l importo da risarcire sulla base dei dati acquisiti. 10. Quali conseguenze ha la violazione degli obblighi? 10.1 Non siamo obbligati a fornire alcuni servizi nè prestazioni in caso di una violazione premeditata di uno degli obblighi summenzionati In caso di grave negligenza siamo autorizzati a ridurre rispettivamente le nostre prestazioni secondo l entità sussistente. Questo non vale nel caso in cui possiate dimostrarci di non aver violato con grave negligenza i vostri obblighi La vostra copertura assicurativa sarà tuttora valida a degli obblighi non sia stata attribuibile all evento assicurativo o all accertamento del caso assicurativo né all accertamento o alla mole prestazionale. Il viaggio di una violazione perfida degli obblighi, non siamo in nessun caso tenuti a risarcire alcun danno. 11. Quando riceverete il pagamento? 11.1 Una volta accertato l obbligo di risarcimento, riceverete immediatamente il grispettivo pagamento I costi pagati in valuta estera saranno comunque rimborsati in Euro. In questo caso porremo alla base il cambio giornaliero, al quale sono stati pagati i costi. 12. Come si procede nel caso in cui dovessero sussistere degli obblighi nei confronti di terzi? 12.1 Qualora una persona terza dovesse essere obbligata a far fronte al risarcimento in un caso assicurativo, queste pretese andranno a carico nostro, in quanto dobbiamo risarcire il danno. Questo trapasso non potrà essere avanzato a scapito dell gassicurato Siete obbligati a cederci le richieste di risarcimento conformemente al paragrafo 12.1, in quanto dobbiamo risarcirvi Vi spettano diritti di risarcimento da altri contratti d assicurazione di diritto privato o dell ente previdenziale? In questo caso avranno la precedenza questi obblighi. Se ci avete segnalato il caso assicurativo, anticiperemo i costi e provvederemo a regolare il caso assicurativo secondo le circostanze sussistenti Le cifre 12.1, 12.2 e 12.3 non valgono per l assicurazione di incidenti in viaggio. 13. Quale diritto si applica? Quale tribunale è competente? 13.1 Per questo contratto è da applicare il diritto tedesco, in quanto ammissibile ai sensi di legge Se desiderate chiarire giuridicamente delle modalità sulla base del contratto di assicurazione, avete la possibilità di scegliere i fori giuridici seguenti: A) Monaco di Baviera. B) Il tribunale presso il luogo della vostra residenza ovvero del vostro soggiorno abituale nel momento in cui viene presentata la querela Se abbiamo da chiarire con voi delle modalità giuridiche, sarà competente il tribunale presso la vostra residenza ovvero il vostro soggiorno abituale. 14. Quali termini di prescrizione sono da osservare? 14.1 I vostri diritti risultanti dal contratto assicurativo vanno in prescrizione entro tre anni. Il termine di prescrizione inizia dalla fine dell anno in cui è risultata la pretesa e nel momento in cui eravate o dovevate esserne al corrente Ci avete segnalato il vostro diritto? In questo caso il termine di prescrizione sarà inibito finché non avrete ricevuto la nostra decisione. 15. Che cosa si deve osservare per il rilascio di dichiarazioni di volontà? 15.1 I comunicati e le dichiarazioni di volontà dovranno essere in linea di massima presentati in forma testuale, in quanto non fosse stata espressamente concordata un altra modalità. Questo vale per l gassicurato, per voi e per noi Vogliate osservare il fatto che gli gagenti assicurativi non sono autorizzati a ricevere i vostri comunicati e dichiarazioni di volontà. Glossario Annullamento del viaggio: Un viaggio è da considerarsi annullato nel caso seguente: quando lasciate definitivamente il luogo di soggiorno per ritornare a casa. Parenti: Come parenti sono da considerarsi: A) Coniugi o compagni di vita; compagni viventi in una comunità di tipo coniugale. B) I vostri figli; genitori; figli adottivi; genitori adottivi, bambini in affidamento; genitori affidatari; figliastri; patrigni e matrigne; nonni; fratelli e sorelle; generi; zie; zii; nipoti; suoceri; generi; coniati; coniate. Inizio del viaggio: Nell ambito dell assicurazione dei costi di storno e dell annullamento del viaggio, il viaggio è da considerarsi iniziato, dal momento gin cui fate uso del vostro primo servizio di viaggio prenotato. Come inizio del viaggio vale l assicurazione dei costi di storno e cioè nel modo dettagliato seguente: in caso di un viaggio aereo: il check-in; in caso di check-in la sera precedente il controllo di sicurezza del viaggiatore al giorno del viaggio. in caso di un viaggio marittimo: il check-in sulla nave. in caso di un viaggio in autobus: la salita sull autobus. in caso di un viaggio in treno: la salita sul treno. in caso di un viaggio in auto: l assunzione di una vettura a o autocaravan a noleggio. in caso di viaggio con l automobile propria: l utilizzo del primo servizio di viaggio gprenotato; esempio: presa in consegna dell appartamento per villeggiatura prenotato. Il pacchetto di viaggio complessivo comprende come parte integrante fissa anche un servizio di trasferimento? In questo caso il viaggio inizia a partire dal trasferimento (salita sul mezzo di trasferimento). Per tutte le altre assicurazioni di viaggio, il viaggio inizia dal momento in cui lasciate la vostra abitazione. Cambio del posto di lavoro: In cambio del posto di lavoro sussiste nel caso in cui un prestatore d opera scioglie gil suo attuale rapporto di lavoro con il proprio datore di lavoro per giniziare un nuovo rapporto di lavoro. Il trasferimento di un posto di lavoro all interno di un azienda non è da considerarsi cambio del posto di lavoro. Rapporto di lavoro: Il rapporto di lavoro descrive la relazione sussistente fra un prestatore d opera e il datore di lavoro regolata nell ambito di un contratto di lavoro soggetto all obbligo del versamento dei contributi per la previdenza sociale. La copertura assicurativa comprende rapporti di lavoro soggetti all obbligo di versamento dei contributi per la previdenza sociale con un orario lavorativo settimanale di almeno 15 ore. Per questi casi è da prevedere una durata di almeno un anno. Estero: Né la Germania né il paese in cui siete abitualmente residenti sono da considerarsi all estero. Ministero degli Esteri: Insieme alle rappresentanze estere, i Ministero degli Esteri costituisce il servizio estero. Il Ministero degli Esteri pubblica numerose informazioni relative a tutti gli stati del mondo; ad esempio: bollettini di viaggio e sicurezza; viaggi sconsigliati. I dati di contatto sono i seguenti: Indirizzo postale: Auswärtiges Amt, Berlin Centrale telefonica: (servizio 24 ore) Fax: Indirizzo Internet: Assistenti: Gli assistenti sono le persone che assistono minorenni o parenti bisognosi di cure in viaggio o non in viaggiog; ad esempio: au pair. Interventi delle autorità pubbliche: Gli interventi delle autorità pubbliche sono provvedimenti di forza pubblica; alcuni esempi possono essere: sequestro di souvenir esotici da parte delle autorità doganali o respinta di entrata a causa di una mancanza dei documenti d entrata prescritti. Eventi elementari: Gli eventi elementari sono: esplosione; tempesta; grandine; colpo di fulmine; allagamento; alluvione; valanga; eruzioni vulcaniche; terremoti; frane. Tipi di sport estremi: I tipi di sport estremi sono in particolare rafting; freeclimbing; canyoning; calarsi con la corda ed escursioni in grotte; ascensioni; volo col deltaplano; volo col parapendio; paracadutismo. Paese ospitante: Come paesi ospitanti sono da considerarsi tutti gli Stati dell Unione Europea nonché Islanda; Liechtenstein; Norvegia; Svizzera. Non è da considerarsi paese ospitante quello in cui si risiede abitualmente. Visite di controllo: Le visite di controllo sono visite mediche eseguite regolarmente. Queste vengono eseguite per accertare lo stato di salute del paziente; esempio: misurazione del tasso di glicemico in malati di diabete. Queste non vengono eseguite per motivi concreti. Non fanno neanche parte di un trattamento. Necessario nell ambito medicinale / trattamento terapeutico necessario nell ambito medicinale 1. I trattamenti e metodi diagnostici sono assicurati solo, quando soddisfano tutti i requisiti seguenti: A) sono applicabili per scopi diagnostici, curativi e/o palliativi. B) sono approvati dalla medicina tradizionale e adeguati. C) la diagnosi medicinale e/o il trattamento prescritto devono corrispondere con i metodi medicinali generalmente approvati. Particolarmente i trattamenti eseguiti contro il parere del medico sono da ritenersi non necessari nell ambito medicinale. 2. I trattamenti o le cure mediche devono essere ritenuti necessari adeguati nell ambito medicinale. Questo caso sussiste a condizione che siano soddisfatti tutti punti seguenti: A) sono ritenuti necessari, per diagnosticare o curare la vostra condizione, la vostra malattia o la vostra lesione. B) i disturbi, la diagnosi e il trattamento devono corrispondere con la malattia diagnosticata. C) rappresentano una modalità e livello adeguati nell ambito del trattamento medico. D) questi trattamenti vengono effettuati per un periodo adeguato. Mezzi pubblici: I mezzi pubblici sono tutti i veicoli aerei, stradali e acquatici omologati per il trasporto pubblico di persone. I mezzi di trasporto utilizzati nell ambito di gite / circumnavigazioni aeree; vetture a noleggio; taxi; navi da crociera non sono da considerarsi mezzi pubblici. Pandemia: Una pandemia sussiste nel caso in cui in ampie parti del continente o più continenti è scoppiata una malattia infettiva. Questo deve essere accertato da parte dell organizzazione mondiale della sanità. Inizio del viaggio: Si veda alla voce Inizio del viaggio. Servizi di viaggio: I servizi di viaggio sono, ad esempio, camere in albergo; appartamenti da villeggiatura; autocaravan; imbarcazioni abitabili prenotati; yacht chartati; viaggi in aereo, nave, autobus o ferrovia. Scuola / università: Le scuole sono: A) tutte le istituzioni didattiche adatte a soddisfare l obbligo scolastico prescritto ai sensi di legge. B) istituti scolastici che portano all assolvimento degli esami seguenti: esame qualificante della scuola dell obbligo; diploma di scuola media; maturità generale; maturità specialistica; altro titolo di studio approvato secondo le rispettive leggi nazionali per la formazione scolastica. C) scuole accompagnanti la formazione professionale. D) scuole, nelle quali poter acquisire un ulteriore titolo di studio approvato dalle camere di industria e commercio o dalle camere dell artigianato; esempio: titolo di maestro. Le università sono: tutte le accademie tecniche Università, presso le quali poter acquisire un titolo di studio accademico. Attrezzi ginnici: gli attrezzi ginnici sono tutti gli oggetti richiesti per praticare un tipo di sport, inclusi gli accessori.

3 Importi per il cambio di prenotazione: si tratta degli importi richiesti dagli operatori turistici / partner contrattuali nel caso in cui vogliate cambiare una prenotazione, ad esempio, la destinazione o giorno del viaggio. Immediatamente: senza ritardo corposo. Località di vacanza: come località di vacanza si intendono tutti i luoghi di viaggio presso i quali avete prenotato un soggiorno. Le località di vacanza sono da intendersi comuni politici, che rientrano in un raggio di 50 km. Sono anche compresi tutti i percorsi di collegamento fra le località di vacanza e per il rientro. Assicurato: l assicurato è la persona che ha stipulato con noi un contratto di assicurazione. Agente assicurativo: l agente assicurativo è la persona che stipula con l assicurato un contratto di gassicurazione in qualità di rappresentante dell assicuratore. Il mediatore assicurativo, che agisce in qualità di rappresentante dell gassicurato, non è da considerarsi agente assicurativo. Valore temporale: il valore temporale è la quota richiesta generalmente per acquistare degli oggetti nuovi di qualsiasi genere e qualità. Da qui dobbiamo detrarre un rispettivo importo per la condizione dell oggetto (grado di invecchiamento; usura; utilizzo ecc.). A Assicurazione dei costi di storno 1. Che cos è assicurato? 1.1 Vi facciamo consigliare da un medico di viaggio nell ambito della nostra consulenza di storno medicinale. 1.2 Provvediamo a risarcirvi fino all importo massimo della somma assicurata nei casi seguenti: A) storno del vostro viaggio. B) inizio ritardato del viaggio. C) un gmezzo pubblico è in ritardo durante il vostro viaggio d arrivo. I requisiti per i casi singoli si trovano nelle cifre seguenti. 1.3 Il rimborso fino alla somma assicurata vale solo a condizione che successivamente non sia stata indicata una somma differente. 2. Quale servizio offriamo con la consulenza di storno medicinale? 2.1 Con la nostra consulenza di storno medicinale sarete consigliati nei casi seguenti: A) vi ammalate dopo la prenotazione del viaggio. B) siete coinvolti in un incidente. C) siete in gravidanza. D) il vostro medico ha accertato un incompatibilità con un vaccino. 2.2 Vi assistiamo nell ambito della decisione, in particolare se e quando annullare il viaggio. 2.3 Contrariamente a quanto stimato nell ambito della nostra consulenza di storno medicinale, avete accertato concretamente un impossibilità ad iniziare il vostro viaggio? In questo caso dovete annullare il vostro viaggio nel momento in cui avete accettato di non poter intraprendere questo viaggio. In questo modo il vostro stormo è tuttora considerato gimmediato. 2.4 Non avete annullato il vostro viaggio, malgrado fosse stato consigliato dalla consulenza di storno medicinale? In questo caso i maggiori costi di storno ammontanti andranno a carico vostro. 3. Che cos è assicurato, quando dovete annullare il vostro viaggio? 3.1 Se dovete annullare il vostro viaggio, vi rimborseremo i costi di storno contrattualmente concordati. Questi sono i costi che dovete pagare come viaggiatore al prestatore d opera (esempio: operatore turistico; noleggiatore di un appartamento da villeggiatura), nel caso in cui vogliate annullare il vostro viaggio prenotato. 3.2 Per ricevere il servizio descritto alla cifra 3.1, è necessario che siano soddisfatte tutte le condizioni seguenti: A) l evento assicurato riguarda lei o una persona a rischio. B) al momento della stipula dell assicurazione non si poteva tener conto di questo evento. C) avete annullato questo viaggio, poiché è subentrato questo evento. D) a causa dell evento per voi non è accettabile fare questo viaggio conformemente ai piani. 4. Quali eventi sono assicurati? 4.1 Sono assicurate gravi malattie inaspettate. Una malattia è da considerarsi inaspettata, quando si verifica per la prima volta dopo la stipulazione della polizza assicurativa. 4.2 È assicurato un peggioramento inaspettato di una malattia, che sussisteva già al momento della stipulazione della polizza assicurativa. Il presupposto è il seguente: negli ultimi sei mesi prima della stipulazione della polizza assicurativa non è avvenuto alcun trattamento. Sotto il trattamento non ricadono comunque le gvisite di controllo. 4.3 Le malattie possono essere anche disturbi psichici. Una malattia psichica è considerata grave, quanto: A) l assicurazione sanitaria prescritta ai sensi di legge o privata autorizza una psicoterapia ambulante. B) viene certificata tramite un attestato di un medico specializzato in psichiatria. C) avviene un trattamento stazionario. 4.4 Gli eventi assicurati sono, fra l altro: A) morte. B) una grave lesione da incidente. C) un appuntamento per la donazione o la ricezione di organi e tessuti nell ambito della legge vigente per i trapianti. D) gravidanza. E) incompatibilità con vaccini. F) rottura di protesi. G) allentamento di articolazioni impiantate. H) notevoli danni a proprietà dovuti a: incendio; rottura di tubazioni d acqua; geventi elementari; reati di terzi. Il presupposto è il seguente: è richiesta la vostra presenza o quella della persona a rischio che la accompagna nel viaggio, per accertare l entità del danno. I) il licenziamento per motivi aziendali. Desiderate viaggiare lo stesso? In questo caso, al posto dei costi di storno, vi rimborseremo il rimanente prezzo del viaggio. Questo è il prezzo complessivo assicurato, meno l acconto dovuto o già versato. Rimborsiamo il rimanente prezzo del viaggio fino ad un importo massimo corrispondente ai costi di storno contrattualmente dovuti nel momento in cui si è verificato l evento assicurato. J) inizio di un grapporto di lavoro, incluso il gcambio del posto di lavoro. K) l avoro ad orario ridotto per motivi congiunturali. Il presupposto è il seguente: Lei o una persona a rischio siete colpiti da un provvedimento di lavoro ad orario ridotto per un periodo di almeno tre mesi consecutivi per motivi congiunturali. Inoltre, è anche richiesta una riduzione della retribuzione lorda di almeno il 35% a causa del lavoro ad orario ridotto. L) una citazione giudiziale. M) nel caso in cui prima del viaggio dovesse essere stato smarrito o rubato il passaporto o la carta d identità e qualora non fosse possibile procurare tempestivamente un documento di ricambio. Il presupposto è il seguente: il documento scomparso è assolutamente necessario per il viaggio. N) l inizio del servizio di volontariato; dell anno sociale volontario; dell anno sociale volontario. O) ripetizione di un esame non superato presso una gscuola/università. Il presupposto è il seguente: l esame di riparazione è fissato inaspettatamente durante il periodo di viaggio assicurato; oppure avrà luogo entro 14 giorni dopo il termine del viaggio pianificato. P) per i viaggi di classi: la vostra uscita definitiva dalla classe, prima di iniziare il viaggio assicurato. 5. Chi sono le vostre prese a rischio? Le vostre persone a rischio sono: 5.1 i vostri gparenti e i gparenti del vostro compagno di vita. 5.2 gassistenti che curano i vostri parenti minorenni o bisognosi di cure non viaggiantig. 5.3 avete prenotato vostro viaggio per un numero massimo di quattro persone e fino a due ulteriori bambini minorenni: In questo caso le persone che vi accompagnano nel viaggio e i loro gparenti e gassistenti sono da considerarsi persone a rischio. In tutti gli altri casi solo i vostri gparenti, i gparenti del vostro compagno di vita e gli gassistenti saranno da considerarsi le vostre persone a rischio. 6. Che cos è assicurato in caso di un inizio gritardato del viaggio? 6.1 Dovete iniziare in ritardo il vostro viaggio per il fatto che lei o una delle persone a rischio è stata interessata da un evento assicurato? In questo caso rimborseremo: A) i costi maggiori subentrati di conseguenza a carico vostro per il viaggio di andata, purché certificabili. I costi maggiori sono assicurati secondo tipo e qualità del viaggio di andata originariamente prenotato e assicurato. B) i vostri servizi di viaggio non utilizzati, meno i costi del gviaggio di andata. 6.2 Rimborsiamo complessivamente al massimo i costi di storno ammontanti in gcaso di uno storno immediato del viaggio. 7. Cosa rimborsiamo in caso incidente o se rimanete in panne con la vostra auto? 7.1 La vostra automobile diventa inutilizzabile al massimo un ggiorno prima di iniziare il vostro viaggio a causa di un incidente o guasto? E di conseguenza dovete iniziare in ritardo il vostro viaggio? In questo caso vi rimborseremo i costi dimostrabili per i servizi di viaggio non utilizzati oppure gle spese di viaggio supplementari fino ad un importo massimo di 500 a persona. Inoltre, rimborseremo anche i costi per una vettura a noleggio di categoria paragonabile fino ad un importo di L autoveicolo è considerato vostro: A) se immatricolato a nome vostro. B) se siete autorizzati ad utilizzare per scopo privato la vettura aziendale o leasing. 8. Che cosa copre l assicurazione per viaggi ritardati durante il viaggio d andata? 8.1 Un mezzo pubblico è in ritardo di goltre due ore? E di conseguenza perdete il vostro primo mezzo pubblico assicurato? In questo caso rimborseremo i costi maggiori ammontanti per il viaggio di andata fino a 500 a persona. Il rimborso avviene secondo il tipo e la qualità del mezzo pubblico originariamente prenotato. 8.2 Il vostro viaggio di andata ritarda di oltre due ore, ga causa di un mezzo pubblico in ritardo? In questo caso rimborseremo i costi certificabili per dispendi necessari ed adeguati (vitto e alloggio). Riceverete al massimo 100 a persona. 9. Quali informazioni manteniamo a vostra disposizione? 9.1 Su vostra richiesta vi indichiamo la più vicina rappresentanza diplomatica (indirizzo e reperibilità telefonica). 9.2 Su richiesta vi informiamo anche su avvisi particolari del Ministero degli gaffari Esteri della Repubblica Federale Tedesca. 10. Gli importi per la mediazione di viaggi sono assicurati? 10.1 È assicurato un importo per la mediazione di viaggi fino a 100 a persona. Il presupposto è il seguente: Il mediatore ha già concordato la provvigione di mediazione nella prenotazione del viaggio, inoltre, questa è considerata anche nell importo della somma assicurativa Rimborsiamo l importo di mediazione viaggi solamente a condizione che abbiate allo stesso tempo un diritto di risarcimento dei costi di storno. 11. Gli gimporti per il cambio di prenotazione sono assicurati? Preferite fare un cambio di prenotazione piuttosto che annullare il vostro viaggio? In questo caso vi rimborseremo gli importi per il gcambio di prenotazione. Rimborsiamo al massimo i costi di storno ammontanti in gcaso di uno storno immediato del viaggio. Il presupposto è il seguente: avete il diritto a ricevere il rimborso dei costi di storno. 12. Il supplemento per la camera singola è assicurato? 12.1 Avete prenotato una camera doppia con una persona a rischio da noi assicurata? E questa deve annullare il viaggio? In questo caso vi rimborseremo il supplemento per la camera singola. Il presupposto è il seguente: vi decidete di intraprendere da soli il viaggio Rimborsiamo al massimo i costi di storno ammontanti in gcaso di uno storno immediato del viaggio. Il presupposto è il seguente: avete il diritto a ricevere il rimborso dei costi di storno. 13. Cosa non è assicurato? Si escludono i rimborsi seguenti: 13.1 in caso di una reazione psichica A) in caso di eventi bellici; agitazioni interne; atti terroristici; sciagure aeree. B) qualora vi fosse un timore di eventi bellici; agitazioni interne; atti terroristici In caso di malattie di assuefazione Per importi derivanti da storni; esempio: diritti amministrativi per lo storno di un viaggio o diritti amministrativi per servizi, messi in conto dal vostro mediatore di viaggi, ad esempio, in seguito ad un vostro storno del viaggio Per altri diritti amministrativi; esempio: diritti amministrativi della compagnia aerea, che non erano già esposti alla prenotazione e altrettanto assicurati Per i diritti richiesti per la concessione di un visto Per premi finali in caso di viaggi per battute di caccia. 14. Quali sono i vostri doveri qualora subentrasse un 14.1 Siete tenuti ad osservare gli obblighi secondo le disposizioni generali.

4 14.2 Siete tenuti a mantenere il più possibile ridotti i costi di storno. Qualora si fosse verificato un evento assicurato, siete costretti ad annullare immediatamente gil vostro viaggio; tuttavia, al più tardi prima dell aumento dei costi di storno. L importo dei costi di storno in caso di un evento assicurato e il momento in cui scatta l aumento sono indicati nelle condizioni generali di contratto del vostro fornitore di servizi (esempio: operatore turistico; noleggiatore di un appartamento da villeggiatura) o nell ambito di regolamenti singoli contrattuali Avete attivato il servizio di consulenza di storno medicinale, A) che vi ha consigliato di annullare il viaggio? In questo caso siete obbligati ad annullare gimmediatamente il vostro viaggio. B) contrariamente alla stima del vostro medico di viaggio non potete mettervi in viaggio? In questo caso dovete annullare il vostro viaggio nel momento in cui avete accettato di non poter intraprendere questo viaggio. In questo modo avete annullato tempestivamente il vostro viaggio Per poter elaborare il vostro caso assicurativo, è necessario che lei oppure, in caso di decesso, il suo successore ci invii le documentazioni seguenti: A) ci occorrono sempre: certificato di assicurazione; documenti di prenotazione; il modulo danni compilato; danni accertati (esempio: calcolo dei costi di storno); l attestato relativo al compenso per la mediazione del viaggio. B) in caso di grave malattia improvvisa; grave lesione da infortunio; gravidanza; incompatibilità con vaccini; rottura di protesi; allentamento di articolazioni impiantate: Un certificato medico comprendente i dati diagnostici e di trattamento. C) in caso di furto e incidente stradale: una copia della denuncia alle autorità di polizia. D) una conferma del mediatore relativa alla mancata possibilità di ulteriore mediazione dell oggetto in caso di uno storno: un appartamento da villeggiatura. una vettura a noleggio. un autocaravan. una roulotte. in caso di charter per imbarcazioni. E) tutti gli ulteriori eventi assicurati devono essere certificati presentando dei documenti adeguati In casi singoli possiamo intimarvi ad inviarci un certificato relativo all impossibilità di lavorare, attestante la cronologia del trattamento (cartella clinica) oppure un certificato medico. Possiamo intimarvi affinché facciate verificare in base a una perizia medica la vostra impossibilità di mettervi in viaggio. 15. Quali conseguenze ha la violazione degli obblighi? 15.1 In caso di una violazione premeditata degli obblighi summenzionati perderete la vostra copertura assicurativa In caso di grave negligenza siamo autorizzati a ridurre rispettivamente le nostre prestazioni secondo l entità sussistente. A meno che non possiate dimostrare di non aver violato con grave negligenza i vostri obblighi La vostra copertura assicurativa sarà tuttora valida a degli obblighi non sia stata attribuibile all evento assicurativo o all accertamento del caso assicurativo né all accertamento o alla mole prestazionale. Questo non vale in caso di perfidia. 16. Dovete sostenere una franchigia? Se avete scelto una tariffa con franchigia, dovete sostenere una parte del danno. La vostra propria quota corrisponde al 20% del danno rimborsabile; tuttavia, almeno a 25 a persona. Questo vale anche nel caso in cui fossero fissate delle somme concrete come rimborso massimo. 17. A quanto ammonta il capitale da dover assicurare? La somma assicurata per ogni viaggio deve corrispondere al completo prezzo di viaggio concordato, incluse le provvigioni di mediazione del viaggio altrettanto assicurate (valore assicurato). 18. Quali sono le conseguenze nel caso in cui venisse scelto un valore troppo basso per il capitale da assicurare? Nel momento in cui si verifica un caso di assicurazione, la somma assicurata è inferiore al valore assicurato? In questo caso sussiste una sotto-copertura. Da noi vi riceverete solo un risarcimento proporzionale. Siamo responsabili secondo il rapporto della somma assicurata rispetto al valore assicurato. B Assicurazione per l annullamento del viaggio 1. Che cos è assicurato? Vi rimborsiamo: A) nel caso in cui dobbiate terminare il vostro viaggio per motivi straordinari. B) nel caso in cui dobbiate interrompere il vostro viaggio. C) nel caso in cui un gmezzo pubblico dovesse essere in ritardo durante il vostro viaggio di proseguimento o ritorno. D) nel caso in cui dobbiate prolungare il vostro soggiorno. E) nel caso in cui dobbiate interrompere il vostro viaggio turistico. F) in caso di incendio o geventi elementari durante il vostro viaggio. 2. Che cosa è assicurato nel caso in cui dobbiate ginterrompere o terminare il vostro viaggio per motivi straordinari? 2.1 Dovete terminare in anticipo il vostro viaggiog? In questo caso vi rimborseremo il prezzo di viaggio proporzionale per i servizi gdi viaggio non utilizzati in loco. Rimborseremo al massimo l importo della somma assicurata prevista dalla vostra tariffa. 2.2 Qualora non possiate terminare il vostro viaggio conformemente ai piani, vi rimborseremo i costi supplementari per il viaggio di ritorno. I costi maggiori sono assicurati secondo tipo e qualità del viaggio di ritorno originariamente prenotato e assicurato. 2.3 Per ricevere i servizi descritti alla cifra 2.1 e 2.2, è necessario che siano soddisfatte tutte le condizioni seguenti: A) l evento assicurato riguarda lei o una persona a rischio. B) all inizio del viaggio gnon si poteva tener conto di questo evento. C) avete annullato ovvero gterminato per motivi straordinari questo viaggio, poiché è subentrato questo evento. D) a causa dell evento per voi non è accettabile fare ovvero terminare questo viaggio conformemente ai piani. 3. Come vi aiutiamo nel caso in cui dobbiate annullare gil vostro viaggio o rientrare in ritardo? 3.1 Organizziamo il vostro viaggio di ritorno e anticipiamo i costi supplementari. Il presupposto è il seguente: voi o le persone a rischio non potete terminare il viaggio conformemente ai piani a causa di un motivo assicurato conformemente alla cifra L importo da noi anticipato dovrà essere restituito alla ERV entro e non oltre un mese dopo il pagamento. Qualora dovesse sussistere un diritto secondo la cifra 4, dovrete restituire solo l importo superante questo diritto. 4. Quali eventi sono assicurati? 4.1 Sono assicurate gravi malattie inaspettate. Una malattia è da considerarsi inaspettata, quando si verifica per la prima volta dopo l inizio del viaggio. 4.2 È assicurato un peggioramento inaspettato di una malattia, che sussisteva ggià al momento dell inizio del viaggio. Il presupposto è il seguente: negli ultimi sei mesi prima dell inizio gdel viaggio non è avvenuto alcun trattamento. Sotto il trattamento non ricadono comunque le gvisite di controllo. 4.3 Le malattie possono essere anche disturbi psichici. Una malattia psichica è considerata grave nel caso in cui dovesse sussistere una delle circostanze seguenti: A) l assicurazione sanitaria prescritta ai sensi di legge o privata autorizza una psicoterapia ambulante. B) viene certificata tramite un attestato di un medico specializzato in psichiatria. C) è previsto un trattamento stazionario. 4.4 Gli eventi assicurati sono, fra l altro: A) morte. B) una grave lesione da incidente. C) un appuntamento per la donazione o la ricezione di organi e tessuti nell ambito della legge vigente per i trapianti. D) gravidanza. E) rottura di protesi. F) allentamento di articolazioni impiantate. G) notevoli danni a proprietà dovuti ad incendio; rottura di tubazioni d acqua; geventi elementari; reati di terzi. Il presupposto è il seguente: è richiesta la vostra presenza o quella della persona a rischio che la accompagna nel viaggio, per accertare l entità del danno. 5. Chi sono le vostre prese a rischio? Per voi le persone a rischio sono: 5.1 i vostri gparenti e i gparenti del vostro compagno di vita. 5.2 gassistenti che curano i vostri parenti minorenni o bisognosi di cure non viaggiantig. 5.3 avete prenotato vostro viaggio per un numero massimo di quattro persone e fino a due ulteriori bambini minorenni: In questo caso le persone che vi accompagnano nel viaggio e i loro gparenti e gassistenti sono da considerarsi persone a rischio. In tutti gli altri casi solo i vostri gparenti, i gparenti del vostro compagno di vita e gli gassistenti saranno da considerarsi le vostre persone a rischio. 6. Cosa rimborsiamo in caso incidente o se rimanete in panne con la vostra auto? 6.1 Durante il vostro viaggio la vostra autovettura diventa inutilizzabile a causa di un incidente o guasto? E di conseguenza non potete proseguire il vostro viaggio conformemente ai piani? In questo caso vi rimborseremo i costi dimostrabili per i servizi di viaggio non utilizzati oppure gle spese di viaggio supplementari fino ad un importo massimo di 500 a persona. Inoltre, rimborseremo anche i costi per una vettura a noleggio di categoria paragonabile fino ad un importo di L autoveicolo è considerato vostro: A) se immatricolato a nome vostro. B) se siete autorizzati ad utilizzare per scopo privato la vettura aziendale o leasing. 7. Che cosa copre l assicurazione per viaggi ritardati durante il viaggio di proseguimento e ritorno? 7.1 Un mezzo pubblico è in ritardo di goltre due ore? E di conseguenza perdete il mezzo pubblico successivo? In questo caso rimborseremo i costi maggiori ammontanti per il viaggio di proseguimento o ritorno fino a 500 a persona. Il rimborso avviene secondo il tipo e la qualità del mezzo pubblico originariamente prenotato e assicurato. 7.2 Il vostro viaggio ritarda di oltre due ore, ga causa di un mezzo pubblico in ritardo? In questo caso rimborseremo i costi certificabili per dispendi necessari ed adeguati (vitto e alloggio). Riceverete al massimo 100 a persona. 8. Sono assicurati anche gli ulteriori costi per alloggio? 8.1 Una persona a rischio che vi accompagna nel viaggio deve essere sottoposta ad un trattamento stazionario a causa di una improvvisa grave malattia o grave lesione in seguito ad un incidente? E di conseguenza dovete interrompere ovvero prolungare il vostro viaggio? In questo caso vi rimborseremo gli ulteriori costi per alloggio certificabili fino ad una somma di A causa di un improvvisa grave malattia o grave lesione in seguito ad un incidente lei o la persona a rischio che la accompagna nel viaggio si deve sottoporre ad un trattamento ambulante? In questo caso vi rimborseremo gli ulteriori costi per alloggio certificabili fino ad una somma di Il rimborso avviene secondo il tipo e la qualità dell alloggio originariamente prenotato e assicurato. I costi per il soggiorno stazionario non sono tuttavia assicurati. 9. Quando rimborsiamo i servizi di viaggio gnon utilizzati, nel caso in cui fosse richiesto un trattamento stazionario durante il viaggio? A causa di un improvvisa grave malattia o grave lesione in seguito ad un incidente lei o la persona a rischio che la accompagna nel viaggio si deve sottoporre ad un trattamento stazionario? E di conseguenza dovete interrompere il vostro viaggio? In questo caso rimborsiamo il prezzo di viaggio proporzionale per i servizi di viaggio gnon utilizzati. 10. Che cos è assicurato, nel caso in cui dobbiate interrompere il vostro viaggio turistico? Dovete interrompere il vostro viaggio, perché lei o le persone a rischio sono interessate da uno degli eventi assicurati conformemente alla cifra 4? In questo caso rimborseremo le spese per il viaggio intermedio, per raggiungere la prossima destinazione intermedia conformemente ai piani. Vi rimborseremo le spese per il viaggio successivo fino al valore dei servizi di gviaggio finora non ancora utilizzati. Rimborseremo al massimo l importo della somma assicurata prevista dalla vostra tariffa. 11. Che cosa è assicurato in caso di incendio go eventi elementari presso la glocalità di villeggiatura? Non potete terminare il vostro viaggio conformemente ai piani, a causa di incendio o geventi elementari presso la glocalità di villeggiatura, che di conseguenza impediscono il vostro viaggio di ritorno? In questo caso vi rimborsiamo i costi maggiori ammontanti per: 11.1 il viaggio di ritorno fuori programma il soggiorno prolungato. Il rimborso avviene secondo il tipo e la qualità del servizio di viaggio goriginariamente prenotato e assicurato.

5 12. Cosa non è assicurato? Si escludono i rimborsi seguenti: 12.1 in caso di una reazione psichica A) in caso di eventi bellici; agitazioni interne; atti terroristici; sciagure aeree. B) qualora vi fosse un timore di eventi bellici; agitazioni interne; atti terroristici in caso di malattie di assuefazione per i diritti richiesti per la concessione di un visto per premi finali in caso di viaggi per battute di caccia. 13. Quali sono i vostri doveri qualora subentrasse un 13.1 Siete tenuti ad osservare gli obblighi secondo le disposizioni generali Per poter elaborare il vostro caso assicurativo, è necessario che lei oppure, in caso di decesso, il suo successore ci invii le documentazioni seguenti: A) ci occorrono sempre: certificato di assicurazione; documenti di prenotazione; il modulo danni compilato; danni accertati (esempio: fatture). B) in caso di grave malattia improvvisa; grave lesione da infortunio; gravidanza; rottura di protesi; allentamento di articolazioni impiantate: Un certificato medico comprendente i dati diagnostici e di trattamento di un medico presso il luogo di soggiorno. C) in caso di furto e incidente stradale: una copia della denuncia alle autorità di polizia. D) tutti gli ulteriori eventi assicurati devono essere certificati presentando dei documenti adeguati. 14. Quali conseguenze ha la violazione degli obblighi? 14.1 In caso di una violazione premeditata degli obblighi summenzionati perderete la vostra copertura assicurativa In caso di grave negligenza siamo autorizzati a ridurre rispettivamente le nostre prestazioni secondo l entità sussistente. A meno che non possiate dimostrare di non aver violato con grave negligenza i vostri obblighi La vostra copertura assicurativa sarà tuttora valida a degli obblighi non sia stata attribuibile all evento assicurativo o all accertamento del caso assicurativo né all accertamento o alla mole prestazionale. Questo non vale in caso di perfidia. 15. Dovete sostenere una franchigia? Se avete scelto una tariffa con franchigia, dovete sostenere una parte del danno. La vostra propria quota corrisponde al 20% del danno rimborsabile; tuttavia, almeno a 25 a persona. Questo vale anche nel caso in cui fossero fissate delle somme concrete come rimborso massimo. 16. A quanto ammonta il capitale da dover assicurare? La somma assicurata per ogni viaggio deve corrispondere al completo prezzo di viaggio concordato, incluse le provvigioni di mediazione del viaggio altrettanto assicurate (valore assicurato). 17. Quali sono le conseguenze nel caso in cui venisse scelto un valore troppo basso per il capitale da assicurare? Nel momento in cui si verifica un caso di assicurazione, la somma assicurata è inferiore al valore assicurato? In questo caso sussiste una sotto-copertura. Da noi vi riceverete solo un risarcimento proporzionale. Siamo responsabili secondo il rapporto della somma assicurata rispetto al valore assicurato.

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013

I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013 I permessi brevi (art. 20 del CCNL del 6.7.1995 del personale del comparto Regioni e Autonomie locali) Luglio 2013 INDICE Presupposti... 2 Modalità di fruizione... 4 Particolari tipologie di rapporto di

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS»

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» (ACS Classic, ACS Travel, ACS Classic & Travel, ACS Premium) Indice Informazioni ai sensi della

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

Fattura elettronica: esenzioni

Fattura elettronica: esenzioni Fattura elettronica: esenzioni Con l entrata in vigore del sistema della fatturazione elettronica, istituita dall articolo 1, commi da 209 a 213 della legge 24 dicembre 2007, n. 244 e regolamentata dal

Dettagli

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice

Tech in One Macchine e installazioni tecniche. L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Tech in One Macchine e installazioni tecniche L assicurazione degli oggetti tecnici può essere così semplice Assicurare le macchine e le installazioni tecniche Tech in One, l assicurazione semplice Perché

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time Decreto Part-time Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time ARTICOLO 1 Definizioni 1.Nel rapporto di lavoro subordinato l assunzione

Dettagli

1.03 Stato al 1 gennaio 2012

1.03 Stato al 1 gennaio 2012 1.03 Stato al 1 gennaio 2012 Accrediti per compiti assistenziali Base legale 1 Le disposizioni legali prevedono che, per il calcolo delle rendite, possano essere conteggiati anche accrediti per compiti

Dettagli

Rimborso delle spese di viaggio nell AI

Rimborso delle spese di viaggio nell AI 4.05 Stato al 1 gennaio 2008 Rimborso delle spese di viaggio nell AI In generale 1 L assicurazione invalidità (AI) rimborsa le spese di viaggio giudicate appropriate e necessarie all attuazione dei provvedimenti

Dettagli

L Operatore Locale di Progetto OLP

L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto CHI E? Qualcuno piu esperto del volontario, con il quale stabilisce un rapporto da apprendista a maestro, dal quale imparera, sara seguito,

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata STRALCIO DI ALTRE LEGGI IN CUI, SEMPRE INGRASSETTO, SONO EVIDENZIATI ALTRI BENEFICI VIGENTI A FAVORE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte?

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte? Kanton Zürich Finanzdirektion Scheda informativa per i dipendenti assoggettati all imposta alla fonte nel Cantone di Zurigo Valida dal 1 gennaio 2015 Kantonales Steueramt Dienstabteilung Quellensteuer

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ASSOCIAZIONE DI BOLOGNA Servizi alla Comunità Settore Autoriparazione AUTO SOSTITUTIVA ISTRUZIONI PER L USO Premessa pag. 3 Tipologie con le quali è possibile gestire il servizio pag. 4 Aspetti gestionali

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE AREA LAVORO E PREVIDENZA INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE (a cura di Ernesto Murolo) Indice QUANDO SI MANIFESTA UN INFORTUNIO SUL LAVORO...5 1. Se l infortunio ha prognosi fino a 3 giorni...5

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297)

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) 1) Beneficiari Hanno titolo a richiedere l anticipazione i lavoratori che abbiano maturato almeno

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT)

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Fondamenti giuridici delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento Numerosi sono i fondamenti normativi e di principio che stanno alla base del diritto

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

Il lavoro subordinato

Il lavoro subordinato Il lavoro subordinato Aggiornato a luglio 2012 1 CHE COS È? Il contratto di lavoro subordinato è un contratto con il quale un lavoratore si impegna a svolgere una determinata attività lavorativa alle dipendenze

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza

Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza di Pietro Gremigni Consulente aziendale in Milano in breve Argomento Il mese di agosto è considerato di solito il periodo classico di utilizzazione delle

Dettagli

4) In ogni caso, a prescindere dal rimedio scelto la vittima dell altrui inadempimento potrà comunque agire per il risarcimento dei danni subiti.

4) In ogni caso, a prescindere dal rimedio scelto la vittima dell altrui inadempimento potrà comunque agire per il risarcimento dei danni subiti. LA RISOLUZIONE. PREMESSA Sappiamo che un contratto valido può non produrre effetto, o per ragioni che sussistono sin dal momento in cui lo stesso viene concluso (ad es. la condizione sospensiva), o per

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti

Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti (Legge sul Tribunale federale dei brevetti; LTFB) Avamprogetto del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 191a capoverso

Dettagli

Condizioni generali di assicurazione

Condizioni generali di assicurazione Condizioni generali di assicurazione per l assicurazione veicoli a motore FORMULA Indice A. DISPOSIZIONI COMUNI Pagina 1. Basi del contratto 3 2. Genere d assicurazione 3 3. Veicolo assicurato / Veicolo

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE TRA

CONTRATTO DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE TRA ALLEGATO E) CONTRATTO DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE TRA Regione Toscana DG Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale Settore Politiche di Welfare regionale, per la famiglia e cultura della legalità, C.F.

Dettagli

HELP 03 RIMBORSI SPESE

HELP 03 RIMBORSI SPESE a cura di Flavio Chistè RIMBORSI SPESE RIMBORSI SPESE Nella gestione ordinaria degli enti non commerciali accade spesso che vengano erogate delle somme ai collaboratori, ai professionisti e ai dipendenti

Dettagli

32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEFINIZIONE 32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO LICENZIAMENTO INDIVIDUALE DEFINIZIONE Il licenziamento è la risoluzione del rapporto di lavoro subordinato

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

DIRETTIVE. Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte

DIRETTIVE. Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte DIRETTIVE Istruzioni d uso per l elaborazione dei pagamenti con carte Version: 3.0, 10. Dezember 2013 INDICE INDICE 1 Carte di debito: Maestro e VPAY 3-6 1.1 Segni distintivi di sicurezza 3-4 1.1.1 Maestro

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011 CIRCOLARE N. 45/E Roma, 12 ottobre 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 20 al 21 per cento - Articolo 2, commi da 2-bis a 2-quater, decreto legge 13 agosto

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

Capire il certificato di previdenza

Capire il certificato di previdenza Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti.

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Tariffa comune Ma 2012 2015

Tariffa comune Ma 2012 2015 SUISA Cooperativa degli autori ed editori di musica SWISSPERFORM Società svizzera per i diritti di protezione affini Tariffa comune Ma 2012 2015 Juke-Box Approvata dalla Commissione arbitrale federale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 5.2.4 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, gennaio 2009 CIRCOLARE N. 4/2008 Abroga la circolare n. 4/2007 del gennaio 2008 DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 2. Scuole

Dettagli

TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa

TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa TITOLO X Tempo parziale (Part Time) Premessa Le parti, nel ritenere che il rapporto di lavoro a tempo parziale possa essere mezzo idoneo ad agevolare l incontro fra domanda e offerta di lavoro, ne confermano

Dettagli

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon

Testi di: Simona Pigini Disegni di: Mario Dalbon UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI COMITATO REGIONALE E PROVINCIALE DI MILANO CONIACUT GUIDA PRATICA ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive RegioneLombardia

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015 DATA DI PUBBLICAZIONE DELL ESTRATTO DEL BANDO SULLA GURI: DATA DI SCADENZA

Dettagli

TITOLO VI ALTRI USI TITOLO VI

TITOLO VI ALTRI USI TITOLO VI TITOLO VI 167 Capitolo primo PRESTAZIONI D OPERA VARIE E DI SERVIZIO (nessun uso accertato) Capitolo secondo USI MARITTIMI (nessun uso accertato) 169 Capitolo terzo USI NEI TRASPORTI TERRESTRI TRASPORTI

Dettagli

Cosa fanno gli altri?

Cosa fanno gli altri? Cosa fanno gli altri? Sig. Morgan Moras broker di riassicurazione INCENDIO (ANIA) Cosa fanno gli altri? rami assicurativi no copertura polizza incendio rischi nominali - rischio non nominato - esplosione,

Dettagli

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO TITOLO I DISCIPLINA GENERALE DELLE PRESTAZIONI E DEI CONTRIBUTI CAPO I -

Dettagli

Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione ai costi «Frequently Asked Questions» (FAQ)

Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione ai costi «Frequently Asked Questions» (FAQ) Dipartimento federale dell interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Unità di direzione assicurazione malattia e infortunio Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

IMU - che cos'è. Se possiedi questi immobili, hai tempo fino al 16 giugno 2014 per pagare l acconto. Cos è l IMU Imposta municipale propria

IMU - che cos'è. Se possiedi questi immobili, hai tempo fino al 16 giugno 2014 per pagare l acconto. Cos è l IMU Imposta municipale propria IMU - che cos'è L IMU si continua a pagare sulle case di lusso (categorie A/1, A/8 e A/9), sulle seconde case e su tutti gli altri immobili (ad esempio laboratori, negozi, capannoni, box non di pertinenza

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Disposizioni UE sulla sicurezza sociale

Disposizioni UE sulla sicurezza sociale Aggiornamento 2010 Disposizioni UE sulla sicurezza sociale I diritti di coloro che si spostano nell Unione europea ANNI di coordinamento UE in materia di sicurezza sociale Commissione europea Disposizioni

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

Vivere e lavorare in Italia

Vivere e lavorare in Italia Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali EURES - Italia Vivere e lavorare in Italia Una breve guida per cittadini EU interessati a trasferirsi in Italia Marzo 2010 VIVERE E LAVORARE IN ITALIA L Italia

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli