Norme Tecniche Pattinaggio Spettacolo e Gruppi Collettivi Settore Pattinaggio Artistico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Norme Tecniche Pattinaggio Spettacolo e Gruppi Collettivi Settore Pattinaggio Artistico"

Transcript

1 Norme Tecniche Pattinaggio Spettacolo e Gruppi Collettivi 2017 Settore Pattinaggio Artistico

2 PATTINAGGIO SPETTACOLO E GRUPPI COLLETTIVI Par. 1 - NORME GENERALI Il pattinaggio spettacolo è caratterizzato dall esecuzione di un brano musicale in cui un insieme di atleti e/o atlete eseguono passi, difficoltà, e figure. Possono partecipare tutte le società regolarmente affiliate all AC nell anno in corso. Tutti gli atleti che compongono i gruppi dovranno essere in possesso della tessera AC o FISR. Possono partecipare alla sezione Gold e Promotional gruppi che non hanno partecipato a gare Fihp di qualsiasi livello nell anno in corso in quanto sono dedicate a chi vuole entrare nel mondo dei gruppi a livello prettamente amatoriale. Par. 2 CATEGORIE Le Categorie si dividono in tre sezioni: Gold, Universal, Promotional SEZIONE GOLD Appartengono a questa sezione le seguenti categorie: Categoria N Atleti Durata Esecuz. Coalizioni Scenografia Magic Minimo: 5 Min.: 3 min. NO Massimo 10 Max.: 6 min. Stars Minimo: 11 Min.: 4 min. Massimo: 25 Max.: 6min. Champions Minimo: 15 Min.: 5 min. Massimo: 35 Max.: 8 min. Show Minimo: 35 Min.: 5 min. Max.: 8 min. COALIZIONI: SCENOGRAFIA: Le Coalizioni possono essere di due o più società. La presenza di una coppia mista (in cui un partner è di un altra società) NON è considerata coalizione. Non vi sono limitazioni di scenografia e attrezzature purché non siano pericolose e

3 CD: possano arrecare danni agli atleti o al pubblico. Il presidente di giuria o la stessa organizzazione si riserva la facoltà di precludere l utilizzo della scenografia se questa fosse contraria alle norme in materia di sicurezza. La scenografia non deve precludere la corretta visuale del pubblico e non deve arrecare imbarazzo. Il trasporto e la collocazione della scenografia deve avvenire in modo da non arrecare danno alla superficie della pista. Qualsiasi danno arrecato dalla scenografia sarà addebitato alla società titolare. Non sono ammessi fumogeni o sostanze chimiche di alcun genere. L attrezzatura o la scenografia può essere collocata in pista da accompagnatori anche sprovvisti di pattini (ma con scarpe con suola di gomma) in un tempo massimo di 30 secondi e solo durante lo scorrimento del commento di introduzione inciso sulla musicassetta o sul cd prima del brano musicale). Di volta in volta che un campionato viene organizzato è cura delle società informarsi sulla possibilità o meno di ospitare all interno della struttura stessa le scenografie che per dimensione, ingombro e motivazioni varie possono anche non essere ammesse (ad es. per conformazione del palazzotto, ecc ). IL CD puo' avere un commento (che illustra la storia, o il brano, o l esibizione) della durata massima di 30 secondi. Tale commento può anche non essere inserito precludendo la possibilità, in questo caso, di inserire all interno della pista qualsiasi scenografia. SEZIONE UNIVERSAL Appartengono a questa sezione le seguenti categorie: Categoria N Atleti Durata Esecuz. Coalizioni Quartetti 4 Min.: 3 min. Max.: 4 min. Quartetti 4 Min.: 3 min. Div. Max.: 4 min. Nazionale Piccoli Minimo: 6 Min.: 4,30 min. Gruppi Massimo: 12 Max.: 5 min. Piccoli Minimo: 6 Min.: 3,30 min. Gruppi Massimo: 12 Max.: 4 min. Div. Nazionale

4 Grandi Gruppi Quartetti Jeunessa Gruppi Jeunesse Minimo: 16 Min.: 4,30 min. Massimo 30 Max.: 5 min. 4 Min.: 3 min. Max.: 4 min. Minimo: 8 4 min. Massimo: 16 Le norme che disciplinano questa sezione sono le medesime introdotte dalla FIHP. Unica differenza è l età dei componenti dei Quartetti che così si costituiscono: Quartetti e Quartetti Promozionali (un componente dei 4 può avere un età inferiore al limite stabilito dalle norme), Quartetti Cadetti (possono essere costituiti da atleti appartenenti dalle categorie Giovanissimi a quelle Cadetti). Per quanto riguarda i Piccoli Gruppi e i Grandi Gruppi il limite minimo di età per i componenti del Gruppo è quella minima prevista per le gare di singolo. SEZIONE PROMOTIONAL Appartengono a questa sezione le seguenti categorie: Categoria N Atleti/Età Durata Esecuz. Coalizioni Atleti Fuori Quotadi età Mini Quartet 4 Dal 2009 al min. 1 Middle 4 3 min. 1 Quartet Dal 2006 al 2003 Master 4 3 min. 1 Quartet Dal 2002 e Prec. Mini Group Minimo: 5 Max 4 min. ¼ dei Partecipanti Massimo: 16 Dal 2009 al 2006 Middle Group Minimo: 8 Max 5 min. ¼ dei Partecipanti Massimo: 16 Dal 2006 al 2000

5 Master Group Minimo: 8 Massimo: 20 Nessun Limite di età. Major Group Nessun Limite di Partecipanti e di età. Max 5 min. Max 5 min. COALIZIONI: Le Coalizioni possono essere di due o più società. La presenza di una coppia mista (in cui un partner è di un altra società) NON è considerata coalizione. Le norme che disciplinano questa sezione sono le medesime introdotte dalla FISR (compreso l uso di attrezzature). Il Quartetto Promotional che vince il Campionato Italiano AC ha l obbligo di passare in categoria Divisione Nazionale l anno successivo se al campionato la sua categoria è composta da più di 5 partecipanti (solo per la categoria Master Quartet). In questa categoria SONO AMMES due atleti fuori quota purché i due fuori quota siano più piccoli. Par. 28 NORME TECNICHE Il Tempo di esecuzione verrà calcolato dal primo movimento di un pattinatore. E ammessa la partecipazione di un atleta in ogni categoria purché una sola volta per categoria. Tutti gli atleti devono essere muniti di pattini (anche in line). Par. 3 PUNTEGGI I punteggi per la sezione Gold e Promotional si divideranno in due componenti: Interpretazione e coreografia (incluso originalità e idee creative) Difficoltà di pattinaggio (di insieme) e sincronia Si procederà quindi con la classifica per piazzamenti. I punteggi andranno da 0 a 10. I Punteggi per la sezione Universal saranno come quelli FISR. Par. 4 ISCRIZIONI ALLE GARE Ogni Società all atto dell iscrizione deve indicare su carta intestata (o su modulo apposito) quanto segue: Sezione e Categoria di appartenenza Elenco dettagliato degli atleti che compongono il gruppo. Si dovrà OBBLIGATORIAMENTE specificare nome, cognome, data di nascita e numero di Tessera FISR o AC (in caso di Coalizioni ogni atleta dovrà recare a fianco il nome della società di appartenenza) Codice di Affiliazione della Società (o delle Società nel caso di Coalizioni) Titolo dell Esecuzione Nel Caso in cui una Società partecipa a più categorie, deve presentare una iscrizione per ogni categoria completa in tutti i punti. Par. 5 PENALIZZAZIONI Le seguenti penalità verranno applicate per la Sezione Gold e Promotional

6 Penalità 5decimi sul punt. Totale 5decimi sul punt. Totale 5decimi sul punt. Totale Tipo di violazione Superamento del limite massimo di durata dell esecuzione. Non raggiungimento del limite minimo dei durata dell esecuzione. Per aver presentato atleti senza pattini. Squalifica dalla gara Utilizzo di fumogeni, materiali chimici, pericolosità della scenografia e in tutte le violazioni alle norme sulla scenografia illustrate nel Par. 25. Irregolarità nella composizione dei gruppi. Per la Sezione Universal valgono le penalità previste nel regolamento FISR.

REGOLAMENTO GARE AICS PATTINAGGIO SPETTACOLO NORME GENERALI

REGOLAMENTO GARE AICS PATTINAGGIO SPETTACOLO NORME GENERALI Roma, 28.08.2017 Port. n. 1087 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Pattinaggio Artistico Loro Sedi Oggetto: Rassegna Nazionale di Pattinaggio Artistico Gruppi Spettacolo

Dettagli

La Direzione Tecnica sarà a cura della Commissione Nazionale Pattinaggio referente Gruppi Spettacolo, Sig.ra Cinzia Roversi, cell

La Direzione Tecnica sarà a cura della Commissione Nazionale Pattinaggio referente Gruppi Spettacolo, Sig.ra Cinzia Roversi, cell Roma, 18.09.2014 Prot. n. 686 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Pattinaggio Artistico Loro Sedi Oggetto: Rassegna Nazionale di Pattinaggio Artistico Gruppi Spettacolo

Dettagli

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività Gruppi Folk 2011

Lega Pattinaggio a Rotelle UISP Norme di Attività Gruppi Folk 2011 0 art.1) PARTECIPAZIONE Possono partecipare alle categorie COMPETITIVE e NON COMPETITIVA tutte le Società regolarmente affiliate alla UISP nell anno in corso. Nel caso di coalizione, fra due o più Società

Dettagli

Norme Tecniche Gara a Livelli Settore Pattinaggio Artistico

Norme Tecniche Gara a Livelli Settore Pattinaggio Artistico Norme Tecniche Gara a Livelli 2017 Settore Pattinaggio Artistico GARE ACSI A LIVELLI DI DIFFICOLTA' Par. 1 - NORME GENERALI Questo tipo di gara è caratterizzata da una suddivisione degli atleti in cinque

Dettagli

22 TROFEO SMILE UISP REGIONALE 27 e 28 MAGGIO 2017

22 TROFEO SMILE UISP REGIONALE 27 e 28 MAGGIO 2017 22 TROFEO SMILE UISP REGIONALE 27 e 28 MAGGIO 2017 REGOLAMENTO 2017 CATEGORIE NEW SKATERS 1) PARTECIPAZIONE Possono iscriversi alle Categorie NEW SKATERS: Tutti gli Atleti non agonisti che non sono iscritti

Dettagli

GRUPPI DI PATTINAGGIO ARTISTICO

GRUPPI DI PATTINAGGIO ARTISTICO UISP Unione Italiana Sport per Tutti Lega Nazionale Pattinaggio GRUPPI DI PATTINAGGIO ARTISTICO NORME DI ATTIVITA EDIZIONE 2006 1 art.1) PARTECIPAZIONE Possono partecipare alla categoria NON COMPETITIVA

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 82 /2013 Roma, 10 dicembre 2013 Pattinaggio Artistico

COMUNICATO UFFICIALE N. 82 /2013 Roma, 10 dicembre 2013 Pattinaggio Artistico FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 82 /2013

Dettagli

Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al

Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al 14 TROFEO INTERNAZIONALE GIONI 2011 F. I. H. P A. C. S. I. - C. E. P. A. PATTINAGGIO ARTISTICO Singoli maschili e Femminili. Trieste, 04-05

Dettagli

UISP NAZIONALE PATTINAGGIO GRUPPI FOLK NORME DI ATTIVITA. Edizione 2017

UISP NAZIONALE PATTINAGGIO GRUPPI FOLK NORME DI ATTIVITA. Edizione 2017 GRUPPI FOLK NORME DI ATTIVITA Edizione 2017 1 Art. 1) PARTECIPAZIONE Possono partecipare tutte le Società regolarmente affiliate alla UISP nell anno in corso. Nel caso di coalizione, fra due o più Società,

Dettagli

N.B. - A TUTTI I DIRIGENTI DI SOCIETA E TECNICI SI CONSIGLIANO RUOTE HD 75 DIRETTA STREAMING

N.B. - A TUTTI I DIRIGENTI DI SOCIETA E TECNICI SI CONSIGLIANO RUOTE HD 75 DIRETTA STREAMING Ente Nazionale di Promozione Sportiva (Riconosciuto dal CONI sensi del D.Lgs. n.242/1999) ai Ente Nazionale con Finalità Assistenziali (Riconosciuto Ministero Interni decreto n.559/c5730/12) 1960-2010

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT

CAMPIONATO ITALIANO PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT Comunicato Ufficiale CU 008 Roma,13/02/2017 CAMPIONATO ITALIANO PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT REGGIO EMILIA 16/19 Marzo 2017 In riferimento al CU 92/2016 si informa che le iscrizioni

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA PROMOZIONALE F.I.H.P. FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO 2017

REGOLAMENTI ATTIVITA PROMOZIONALE F.I.H.P. FRIULI VENEZIA GIULIA ANNO 2017 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO COMUNICATO N. 41/A/16 Trieste, 11/09/2016 REGOLAMENTI ATTIVITA PROMOZIONALE F.I.H.P. FRIULI VENEZIA

Dettagli

SETTORE TECNICO ARTISTICO

SETTORE TECNICO ARTISTICO FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE TECNICO ARTISTICO Comunicato Ufficiale CU 085 Roma, 26/11/2015 CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E DI PATTINAGGIO SINCRONIZZATO COPPA RISPORT

Dettagli

TeamCup Veneto 2014 TROFEO REGIONALE di PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE SINGOLO QUARTETTI e GRUPPI

TeamCup Veneto 2014 TROFEO REGIONALE di PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE SINGOLO QUARTETTI e GRUPPI TeamCup Veneto 2014 TROFEO REGIONALE di PATTINAGGIO ARTISTICO CATEGORIE SINGOLO QUARTETTI e GRUPPI Il Trofeo è rivolto a varie tipologie di atleta, possono partecipare atleti che pattinano da poco ma in

Dettagli

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta - 33052 CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) Oggetto: regolamento 4 Trofeo Internazionale Pattino d Oro La Roller School Pattino

Dettagli

Ente Nazionale con Finalità Assistenziali (Riconosciuto Ministero Interni decreto n.559/c5730/12)

Ente Nazionale con Finalità Assistenziali (Riconosciuto Ministero Interni decreto n.559/c5730/12) Roma 06/07/2013 - Prot. n. 1833/Patt/vg COMUNICATO UFFICIALE N. 35/2013 Pattinaggio Artistico Alle Società di Pattinaggio Artistico Ai Circoli di Pattinaggio Artistico Ai Responsabili Regionali Patt. Art.

Dettagli

RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016 INTRODUZIONE

RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016 INTRODUZIONE RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016 INTRODUZIONE Con questo campionato si vuole dare la possibilità a tutti i gruppi di ginnastica di partecipare ad una manifestazione sportiva per confrontarsi e divertirsi.

Dettagli

10 TROFEO MEMORIAL DANIELA TODISCO

10 TROFEO MEMORIAL DANIELA TODISCO ASSOCIAZIONE PATTINAGGIO PROVINCIA di UDINE 10 TROFEO MEMORIAL DANIELA TODISCO TROFEO NAZIONALE DI PATTINAGGIO SPETTACOLO-SINCRONIZZATO Spett.li Societa Settore Artistico Al Comitato Regionale F.I.H.P.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO COMUNICATO N. 14/A/15 Trieste, 26/03/2015 Alle Società di Artistico F.V.G. Al Presidente Reg. F.I.H.P. / F.V.G. AI Delegati Territoriali F.I.H.P. Al C.U.G. - Regionale F.V.G. Al G.U.R. - F.V.G. Oggetto:

Dettagli

CORNO PATTINAGGIO. Corno di Rosazzo, 22 Aprile 2014 XV TROFEO DELL AMICIZIA VIII TROFEO MEMORIAL LEONARDO SPECOGNA

CORNO PATTINAGGIO. Corno di Rosazzo, 22 Aprile 2014 XV TROFEO DELL AMICIZIA VIII TROFEO MEMORIAL LEONARDO SPECOGNA Corno di Rosazzo, 22 Aprile 2014 XV TROFEO DELL AMICIZIA VIII TROFEO MEMORIAL LEONARDO SPECOGNA La Società A.S.D. Corno Pattinaggio organizza nelle giornate di Domenica 01 e Lunedì 02 Giugno 2014 il 15

Dettagli

COMITATO di REGGIO EMILIA PATTINAGGIO ARTISTICO FESTA REGIONALE C.S.I. 6 RASSEGNA

COMITATO di REGGIO EMILIA PATTINAGGIO ARTISTICO FESTA REGIONALE C.S.I. 6 RASSEGNA COMITATO di REGGIO EMILIA PATTINAGGIO ARTISTICO FESTA REGIONALE C.S.I. 6 RASSEGNA EDIZIONE 2017 Domenica 21 maggio 2017 Palazzetto dello Sport VIA F.LLI CERVI, 1 MONTECCHIO EMILIA (RE) FESTA REGIONALE

Dettagli

Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al 15 Trofeo Internazionale Gioni Memorial Claudio Tirreni 2012

Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al 15 Trofeo Internazionale Gioni Memorial Claudio Tirreni 2012 Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al F. I. H. P A. C. S. I. PATTINAGGIO ARTISTICO Singoli maschili e Femminili. Trieste, 16-17 giugno 2012. La gara sarà divisa in DUE CLASSIFICHE,

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT

CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT Comunicato Ufficiale CU 003 Roma, 13/01/2017 CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT REGGIO EMILIA 16/19 Marzo 2017 DATA: 16 / 19 marzo 2017 LOCALITA : Reggio Emilia

Dettagli

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta CERVIGNANO DEL FRIULI (UD)

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta - 33052 CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) Oggetto: regolamento 7 Trofeo Internazionale Pattino d Oro La Roller School Pattino

Dettagli

Siamo lieti di invitarvi alla

Siamo lieti di invitarvi alla Siamo lieti di invitarvi alla 5^ TeamCup Veneto di Pattinaggio Artistico Trofeo Regionale di Quartetti e Gruppi Spettacolo sabato 7 e domenica 8 maggio 2016 Casalserugo PD Palasport Parquet vernice skating

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Milano, 5 Ottobre 2016 CIRCUITO LOMBARDIA Trofeo Giovanile Amerigo Soccornini ANNO 2016 REGOLAMENTO Alle Società P.A. della Lombardia Al Presidente CUG Lombardia Al Giudice Sportivo Regionale Ai Delegati

Dettagli

La competizione si divide per quantità di elementi che compongono il gruppo: UNITÀ COMPETITIVE DELL HIP HOP

La competizione si divide per quantità di elementi che compongono il gruppo: UNITÀ COMPETITIVE DELL HIP HOP REGOLAMENTO HIP HOP PREMESSA La danza hip hop è una disciplina di ballo che proviene e aderisce ai principi culturali ed estetici del movimento Hip Hop. L Hip Hop comprende diversi stili di ballo contemporaneo,

Dettagli

INVITO AL 5 TROFEO INTERNAZIONALE MEMORIAL MAX BETTELLE di singolo, coppie, solodance e pattinaggio spettacolo

INVITO AL 5 TROFEO INTERNAZIONALE MEMORIAL MAX BETTELLE di singolo, coppie, solodance e pattinaggio spettacolo INVITO AL 5 TROFEO INTERNAZIONALE MEMORIAL MAX BETTELLE di singolo, coppie, solodance e pattinaggio spettacolo La società A.S.D. Pattinaggio Artistico Pieris, con il patrocinio del Comitato Provinciale

Dettagli

PATTINAGGIO SPETTACOLO

PATTINAGGIO SPETTACOLO CAPITOLO VIII PATTINAGGIO SPETTACOLO ART 56 - NORME GENERALI Il Pattinaggio Spettacolo consiste in un insieme di 4 o più pattinatori e/o pattinatrici che eseguono in coordinazione passi, figure e difficoltà

Dettagli

GRAND PRIX LIBERTAS DANZA SPORTIVA 2016/2017 C.R.S. LIBERTAS CAMPANIA

GRAND PRIX LIBERTAS DANZA SPORTIVA 2016/2017 C.R.S. LIBERTAS CAMPANIA GRAND PRIX LIBERTAS DANZA SPORTIVA 2016/2017 Alle Società di DANZA SPORTIVA Loro sedi GRAND PRIX DI DANZA SPORTIVA ANNO SPORTIVO 2016/17 Il Comitato Provinciale Libertas Salerno, con la collaborazione

Dettagli

Trofeo Superpromo Regolamento. Edizione XVIII (26/01/2016)

Trofeo Superpromo Regolamento. Edizione XVIII (26/01/2016) Trofeo Superpromo 2016 Regolamento Edizione XVIII (26/01/2016) SUPERPROMO Art.1 - Il Trofeo Il Trofeo SuperPromo è organizzato da un Comitato composto dalla Lega Provinciale Pattinaggio UISP e dal Comitato

Dettagli

TROFEO ILVA Le iscrizioni dovranno pervenire entro domenica 9 aprile. Per informazioni relative all organizzazione :

TROFEO ILVA Le iscrizioni dovranno pervenire entro domenica 9 aprile. Per informazioni relative all organizzazione : TROFEO ILVA 2017 La A.P.D. Circolo Ilva Bagnoli è lieta di invitarvi al Trofeo Ilva di pattinaggio artistico a rotelle per la specialità del libero rivolta a singoli maschili e femminili e quartetti /

Dettagli

30 APRILE Il Presidente S.C. GIONI Luisa Gioni Tirreni

30 APRILE Il Presidente S.C. GIONI Luisa Gioni Tirreni Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi Al F. I. H. P C. E. R. S. - A. C. S. I. PATTINAGGIO ARTISTICO Liberi maschili e femminili e Solo Dance. Le gare di Libero maschile e femminile

Dettagli

REGOLAMENTO DANZA MODERNA

REGOLAMENTO DANZA MODERNA REGOLAMENTO DANZA MODERNA REGOLAMENTO - Danza Moderna PREMESSA In ambito sportivo, con il termine Danza Moderna ci si riferisce ad uno stile che a partire dalla fine del XIX Secolo, portò ad una nuova

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMUNICATO UFFICIALE N.11/2010 Roma, 15 febbraio 2010 CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO TROFEO PATTINAGGIO SPETTACOLO DIV. NAZIONALE

Dettagli

REGOLAMENTO ACROGYM ISCRIZIONI

REGOLAMENTO ACROGYM ISCRIZIONI 1 REGOLAMENTO ACROGYM ISCRIZIONI Requisiti per l'iscrizione alle competizioni: Tesserati Libertas Tesserati non Libertas ad esclusione delle cat. Camp. E e Camp. D (con il pagamento di un supplemento alla

Dettagli

17 Trofeo Internazionale Gioni III Memorial Claudio Tirreni Trieste, Settembre 2014

17 Trofeo Internazionale Gioni III Memorial Claudio Tirreni Trieste, Settembre 2014 REGOLAMENTO ISCRIZIONI: Per ogni specialità saranno ammesse le Società che presenteranno per prime le iscrizioni (farà fede la data di spedizione / invio). Qualora una Società iscritta declinasse l invito

Dettagli

30 APRILE Il Presidente S.C. GIONI Luisa Gioni Tirreni

30 APRILE Il Presidente S.C. GIONI Luisa Gioni Tirreni Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi Al F. I. H. P C. E. R. S. - A. C. S. I. PATTINAGGIO ARTISTICO Liberi maschili e femminili e Solo Dance. Le gare di Libero maschile e femminile

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. 1 PROCA CAMPIONATO DI SERIE B DI SPECIALITA

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. 1 PROCA CAMPIONATO DI SERIE B DI SPECIALITA QUOTE ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti con assicurazione) 100,00 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla

Dettagli

VARIAZIONI NORME ATTIVITA 2011

VARIAZIONI NORME ATTIVITA 2011 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMMISSIONE DI SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-36858300 Fax- 36858211 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO

A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO A.S.D. ROLLER SCHOOL PATTINO D ORO CERVIGNANO DEL FRIULI Piazzale Lancieri d Aosta - 33052 CERVIGNANO DEL FRIULI (UD) Invito al 6 Trofeo Internazionale Pattino D Oro La Società ha il piacere di invitarvi

Dettagli

REGOLAMENTO 9 TROFEO NEW HOLLYWOOD DANCE NORME GENERALI

REGOLAMENTO 9 TROFEO NEW HOLLYWOOD DANCE NORME GENERALI REGOLAMENTO 9 TROFEO NEW HOLLYWOOD DANCE NORME GENERALI I Gruppi si differenziano in: Piccoli Gruppi e Grandi Gruppi (Sarà osservato Tassativamente) Ogni Gruppo può scegliere liberamente il brano musicale

Dettagli

GINNASTICA COREOGRAFATA 2015/2016

GINNASTICA COREOGRAFATA 2015/2016 GINNASTICA COREOGRAFATA 2015/2016 INTRODUZIONE Con questo campionato si vuole dare la possibilità a tutti i gruppi di ginnastica di partecipare ad una manifestazione sportiva per confrontarsi e divertirsi.

Dettagli

MSP ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE PROGRAMMA TROFEO GYM REGOLAMENTO TECNICO

MSP ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE PROGRAMMA TROFEO GYM REGOLAMENTO TECNICO REGOLAMENTO TECNICO 1. Il Trofeo Gym è riservato a tutte le ginnaste alle prime esperienze tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A, e Serie B,

Dettagli

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA 1. La serie C è riservata a tutte le ginnaste tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A e Serie

Dettagli

RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016

RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016 RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016 INTRODUZIONE Con questo campionato si vuole dare la possibilità a tutti i gruppi di ginnastica di partecipare ad una manifestazione sportiva per confrontarsi e divertirsi.

Dettagli

La Segreteria Tecnico Organizzativa funzionerà presso il Palasport Latisana nei giorni di

La Segreteria Tecnico Organizzativa funzionerà presso il Palasport Latisana nei giorni di Roma, 12.03.2015 Prot. n. 153 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società AICS di Pattinaggio Artistico Loro Sedi Oggetto: Rassegna Nazionale di Pattinaggio Artistico Gruppi Spettacolo

Dettagli

FEDERAZIONE PUGILISTICA ITALIANA

FEDERAZIONE PUGILISTICA ITALIANA FEDERAZIONE PUGILISTICA ITALIANA REGOLAMENTO SOFT-BOXE Che cosa è la Soft-Boxe Mentre nelle altre discipline esiste anche il settore amatoriale, (cioè la specializzazione sportiva non agonistica) ed in

Dettagli

GRAND PRIX LIBERTAS PATTINAGGIO ARTISTICO 2016/2017

GRAND PRIX LIBERTAS PATTINAGGIO ARTISTICO 2016/2017 GRAND PRIX LIBERTAS PATTINAGGIO ARTISTICO 2016/2017 Alle Società di Pattinaggio Artistico Loro sedi IL COMITATO REGIONALE LIBERTAS CAMPANIA, in collaborazione con Il Comitato Provinciale Libertas Salerno,

Dettagli

7 Trofeo delle Città di Pattinaggio Artistico

7 Trofeo delle Città di Pattinaggio Artistico 7 Trofeo delle Città di Pattinaggio Artistico Palapilastro - Bologna 15/16 Ottobre 2016 REGOLAMENTO EDIZIONE 2016 INDICE Art. 1 Definizione pag. 3 Art. 2 Rappresentative pag. 3 Art. 3 Categorie pag. 3

Dettagli

REGOLAMENTO CHOREOGRAPHIC TEAM/DANZE FREESTYLE

REGOLAMENTO CHOREOGRAPHIC TEAM/DANZE FREESTYLE REGOLAMENTO CHOREOGRAPHIC TEAM/DANZE FREESTYLE SPECIALITÀ DI GARA Il settore Danze Freestyle/Choreographic Team è suddiviso in tre specialità: SPECIALITÀ DELLE DANZE FREESTYLE/ CHOREOGRAPHIC TEAM Synchro

Dettagli

Concorso Vidanza 11 marzo 2018 Concorso di danzaa classica, moderna e contemporanea,città di Vigevano

Concorso Vidanza 11 marzo 2018 Concorso di danzaa classica, moderna e contemporanea,città di Vigevano Concorso Vidanza 11 marzo 2018 Concorso di danzaa classica, moderna e contemporanea,città di Vigevano REGOLAMENTO ART. 1 ORGANIZZAZIONE E LOCATION La VI edizione del Concorso Vidanza, organizzato da Art

Dettagli

GRAND PRIX Danza Classica e Moderna 2016/2017

GRAND PRIX Danza Classica e Moderna 2016/2017 GRAND PRIX Danza Classica e Moderna 2016/2017 GRAND PRIX DANZA 2016/17 Danza classica Moderna- Neo classica- Hip Hop- ecc. Il Comitato Provinciale Libertas Salerno indice e organizza il GRAND PRIX DI DANZA,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ROTELLISTICI COMITATO REGIONALE PIEMONTE/VALLE D'AOSTA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT ROTELLISTICI COMITATO REGIONALE PIEMONTE/VALLE D'AOSTA SETTORE ARTISTICO COMUNICATO N 16ter/2017 A.SP Torino, 06 maggio 2017 Pattinaggio artistico artistico.fihp-p@libero.it Alle Società Sett. Art. Piemonte Al Comitato Regionale F.I.S.R. Piemonte Al Presidente Regionale del

Dettagli

Settore Figura artistico

Settore Figura artistico COMITATO REGIONE LOMBARDIA REGOLAMENTI GARE PROMOZIONALI E AMATORIALI STAGIONE SPORTIVA 2015-2016 Settore Figura artistico!1 CATEGORIA PROPAGANDA Categoria Propaganda: è una categoria NON agonistica dove

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO COMUNICATO N. 2/A/10 Trieste, 24/01/2010 Alle Società di Artistico F.V.G. Al Presidente Reg. F.I.H.P. Dott. Fabio Hollan Ai Comitati Provinciali Gorizia / Trieste / Udine / Pordenone Al C.T.A. Regionale

Dettagli

M.S.P. ITALIA. Viale Giulio Agricola RM Tel:

M.S.P. ITALIA. Viale Giulio Agricola RM Tel: 1. La Serie D è riservata a tutte le ginnaste alle prime esperienze tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A, Serie B, Serie C MSP Italia; non

Dettagli

13 TROFEO INTERNAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO,IN LINE E DANZA A.I.C.S. C.E.P.A. MEMORIAL GIUSEPPE FILIPPINI Misano Adriatico 07/12 giugno 2010

13 TROFEO INTERNAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO,IN LINE E DANZA A.I.C.S. C.E.P.A. MEMORIAL GIUSEPPE FILIPPINI Misano Adriatico 07/12 giugno 2010 P. IVA 02306060407 13 TROFEO INTERNAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO,IN LINE E DANZA A.I.C.S. C.E.P.A. MEMORIAL GIUSEPPE FILIPPINI Misano Adriatico 07/12 giugno 2010 La A.S.D. PIETAS JULIA MISANO ADRIATICO,

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO. 3. Non ci sarà la possibilità di inserire atlete fuori gara nelle fasi regionali

REGOLAMENTO TECNICO. 3. Non ci sarà la possibilità di inserire atlete fuori gara nelle fasi regionali REGOLAMENTO TECNICO 1. Il Trofeo Gym è riservato a tutte le ginnaste alle prime esperienze tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A, e Serie B,

Dettagli

XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO

XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO XXXVIII TROFEO DOZZA REGOLAMENTO 2016 Art. 1 - PARTECIPAZIONE Il Trofeo è riservato: specialità SINGOLO: ad atleti di ambo i sessi che negli anni precedenti non abbiano mai fatto gare di campionato a qualsiasi

Dettagli

Ginnastica Ritmica CSEN

Ginnastica Ritmica CSEN Ginnastica Ritmica CSEN REGOLAMENTO 2014 / 2015 1 CAMPIONATO DI GINNASTICA RITMICA 2014/2015 INTRODUZIONE Con questo campionato si vuole dare la possibilità a tutte le ginnaste di partecipare ad una competizione

Dettagli

ATTIVITA PROMOZIONALE PATTINAGGIO CORSA GIOCHI PER L EMILIA

ATTIVITA PROMOZIONALE PATTINAGGIO CORSA GIOCHI PER L EMILIA ATTIVITA PROMOZIONALE PATTINAGGIO CORSA GIOCHI PER L EMILIA ANNO 2016 INDICE 1) NORME GENERALI pag. 3 a) FINALITA b) PARTECIPANTI c) COSTI d) TESSERAMENTO 2) ATTIVITA pag. 4 3) CLASSIFICHE MODALITA PUNTEGGIO

Dettagli

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C A SQUADRE

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C A SQUADRE 1. La serie C è riservata a tutte le ginnaste tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A e Serie B MSP Italia; non possono competere in questo campionato

Dettagli

GIOCHI GIOVANILI. Il Consiglio Federale nella consapevolezza della necessità di promuovere

GIOCHI GIOVANILI. Il Consiglio Federale nella consapevolezza della necessità di promuovere VI ALE TI ZI ANO, 74-00196 - ROM A T. +39 06 91684011 F. +39 0691684029 artistico@fisr.it www.fisr.it n. 049 del 05/06/2017 GIOCHI GIOVANILI Il Consiglio Federale nella consapevolezza della necessità di

Dettagli

Ginnastica Ritmica. Friuli Venezia Giulia

Ginnastica Ritmica. Friuli Venezia Giulia Venezia Giulia 2016-2017 Programma Versione 01.2017 1 Venezia Giulia COLLETTIVI SENZA ATTREZZI CATEGORIE COMPOSIZIONE RAPPRESENTATIVA PROGRAMMA TECNICO NOTE Categoria Durata massima esercizio Esordienti

Dettagli

REGOLAMENTO SICILIA IN 2017

REGOLAMENTO SICILIA IN 2017 REGOLAMENTO SICILIA IN 2017 Concorso Sicilia In XIX Concorso Internazionale di danza www.concorsosiciliain.it ritagiliberto01@gmail.com CALTANISSETTA 7-8-9- Settembre 2017- Teatro Regina Margherita Organizzazione:

Dettagli

NORME GENERALI. Ogni Gruppo può scegliere liberamente il brano musicale da eseguire;

NORME GENERALI. Ogni Gruppo può scegliere liberamente il brano musicale da eseguire; NORME GENERALI I Gruppi si differenziano in: Piccoli Gruppi e Grandi Gruppi I Piccoli Gruppi devono essere formati da un minimo di 4 atleti a un massimo di 8, la durata massima consentita dei brani è di

Dettagli

38ma RASSEGNA NAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO E DANZA

38ma RASSEGNA NAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO E DANZA 38ma RASSEGNA NAZIONALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO E DANZA MEMORIAL GIORGIO PERINETTI valevole quale Campionato Nazionale AICS Misano Adriatico (Rn) 4 14 settembre 2014 Via Rossini Impianti del Centro Sportivo

Dettagli

M O D U L O D I I S C R I ZI O N E N U O T O

M O D U L O D I I S C R I ZI O N E N U O T O M O D U L O D I I S C R I ZI O N E N U O T O F I N A L E NUOTO Compilare e trasmettere entro il 18 febbraio 2006 FAX MIUR 080/5477243- FIN 080/5043807 ISTITUZIONE SCOLASTICA _ 1 Gr. 2 Gr. TEL FAX CITTA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Provinciale Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva MIUR AOOUSPCA Prot 388/N Cagliari, 15 Aprile 2009 Ai Dirigenti Scolastici

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO COMUNICATO N. /A/ Trieste, 0/0/0 Alle Società di Artistico F.V.G. Al Presidente Reg. F.I.H.P. / F.V.G. Ai Delegati Territoriali - Go / Pn / Ts / Ud e p.c. Al G.U.R. - F.V.G. Oggetto: iscrizioni campionato

Dettagli

DANZA SU GHIACCIO NORMATIVE DANZA CATEGORIE NON ISU. Stagione sportiva

DANZA SU GHIACCIO NORMATIVE DANZA CATEGORIE NON ISU. Stagione sportiva DANZA SU GHIACCIO NORMATIVE DANZA CATEGORIE NON ISU Stagione sportiva 2010-2011 Categorie federali: definizione e limiti d età Coppie esordienti Coppie principianti Coppie cadetti Coppie novice Coppie

Dettagli

Ginnastica Ritmica CSEN

Ginnastica Ritmica CSEN Ginnastica Ritmica CSEN REGOLAMENTO 2013 / 2014 1 CAMPIONATO DI GINNASTICA RITMICA 2013/2014 INTRODUZIONE Con questo campionato si vuole dare la possibilità a tutte le ginnaste di partecipare ad una competizione

Dettagli

Trofeo Gym Joy/ Gym Fest

Trofeo Gym Joy/ Gym Fest Trofeo Gym Joy/ Gym Fest Programma di gara amatoriale rivolto alle ragazze che si avvicinano per la prima volta alla ginnastica artistica. Ogni società in base ai risultati dell anno precedente sarà inserita

Dettagli

PATTINAGGIO ARTISTICO PRECISAZIONE E INTEGRAZIONE NORME ATTIVITA 2015

PATTINAGGIO ARTISTICO PRECISAZIONE E INTEGRAZIONE NORME ATTIVITA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMMISSIONE DI SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 80/2014

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U).0010138.09-05-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Uf ficio Scolastico Regionale per la Cam pania Direzione Generale COORDIN AMEN TO RE GIONALE

Dettagli

INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato

INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato Affiliato cod. 0165 Reg. Naz. ASD 17084 Affiliato cod. 76991 A.S.D. PATTINAGGIO ARTISTICO PIERIS (GORIZIA) INVITO AL II TROFEO MEMORIAL MAX BETTELLE di solo-dance e pattinaggio spettacolo-sincronizzato

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U).0008260.11-04-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale COORDINAMENTO REGIONALE

Dettagli

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013 COMITATO PROVINCIALE DI VARESE via San Francesco, 15-21100 Varese tel.: 0332/239126 fax: 0332/240538 email: postmaster@csivarese.it sito internet: www.csivarese.it TENNISTAVOLO 4 Trofeo Provinciale di

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Regionale Puglia Ginnastica Artistica

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Regionale Puglia Ginnastica Artistica CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Regionale Puglia Ginnastica Artistica 2016-2017 1 QUOTE - ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e

Dettagli

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017 TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2017 Regolamento Tecnico: In base alle linee guida del Trofeo CONI Nazionale 2017, qui di seguito si stila il regolamento tecnico della Federcanoa, al quale si dovranno attenere

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE FRIULI VENEZIA GIULIA SETTORE ARTISTICO FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMUNICATO N. 3/A/11 Trieste, 25/01/2011 Alle Società di Artistico F.V.G. Al Presidente Reg. F.I.H.P. Dott. Fabio Hollan Ai Comitati Provinciali Gorizia / Trieste

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UISP CORSA SU STRADA JESI 30 MAGGIO 2015

CAMPIONATO NAZIONALE UISP CORSA SU STRADA JESI 30 MAGGIO 2015 CAMPIONATO NAZIONALE UISP CORSA SU STRADA JESI 30 MAGGIO 2015 La Lega Nazionale Pattinaggio a rotelle settore corsa indice per sabato 30 maggio 2015 i campionati Nazionali di corsa su pista organizzati

Dettagli

FESTA NAZIONALE DI GINNASTICA RITMICA ASD SCFTITALIA - LIBERTAS REGOLAMENTO

FESTA NAZIONALE DI GINNASTICA RITMICA ASD SCFTITALIA - LIBERTAS REGOLAMENTO A.S.D. S.C.F.T. ITALIA FESTA NAZIONALE DI GINNASTICA RITMICA NORME GENERALI: ASD SCFTITALIA - LIBERTAS REGOLAMENTO La durata dell esercizio è da 1:00 ad un max di 1:30 per gli esercizi individuali, per

Dettagli

NEWS N.1 MARZO Non verrà più accettata la top H in angelo con le mani. l elemento verrà riconosciuto solo con la top in planche.

NEWS N.1 MARZO Non verrà più accettata la top H in angelo con le mani. l elemento verrà riconosciuto solo con la top in planche. NEWS N.1 MARZO 2011 Il valore di 2 punti attribuito alla top H del duo/trio statico, è motivato dal fatto che non è un angelo, ma un planche a gambe divaricate o unite, con presa delle mani. Non verrà

Dettagli

ENDAS SEZIONE GINNASTICA RITMICA. LINNEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE DELLE ATTIVITÀ 2014 a cura della Direzione Tecnica e di Giuria Nazionale

ENDAS SEZIONE GINNASTICA RITMICA. LINNEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE DELLE ATTIVITÀ 2014 a cura della Direzione Tecnica e di Giuria Nazionale ENDAS SEZIONE GINNASTICA RITMICA LINNEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE DELLE ATTIVITÀ 2014 a cura della Direzione Tecnica e di Giuria Nazionale Capitolo 1 Le attività Endas settore Ginnastica Ritmica pag. 2

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA TECNICI DANZA SPORTIVA A.S.D. FORMAZIONE ITALIANA DANZA SPORTIVA SETTORE AGONISTICO

FEDERAZIONE ITALIANA TECNICI DANZA SPORTIVA A.S.D. FORMAZIONE ITALIANA DANZA SPORTIVA SETTORE AGONISTICO FEDERAZIONE ITALIANA TECNICI DANZA SPORTIVA A.S.D. FORMAZIONE ITALIANA DANZA SPORTIVA SETTORE AGONISTICO LA F.I.T.D. RILASCIA: PREVIO ESAMI DIPLOMI DI MAESTRO/A TECNICO FEDERALE UFFICIALE GIUDICE DI GARA

Dettagli

M.S.P. ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE SERIE B INDIVIDUALE E SERIE B A SQUADRE

M.S.P. ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE SERIE B INDIVIDUALE E SERIE B A SQUADRE 1. La Serie B è riservata a tutte le ginnaste tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A MSP Italia e di coloro che gareggiano come ginnaste agoniste

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Milano, 20 dicembre 2015 Alle Società P.A. della Lombardia Al Presidente CUG Lombardia Al Giudice Sportivo Regionale Ai Delegati Prov.li FIHP Lombardia Al Settore Tecnico Artistico FIHP CIRCUITO LOMBARDIA

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva

Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Ufficio Scolastico Provinciale - Cagliari Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Prot. n - 24458/4 Cagliari, 29 Febbraio 2008 Ai Dirigenti Scolastici Scuole ed Istituti di I e II Grado loro sedi e, p.c.

Dettagli

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 Aprile ai seguenti indirizzi:

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 Aprile ai seguenti indirizzi: NORME GENERALI - Le scuole si dovranno presentare all incontro con il Modello B/1 generato dalla piattaforma Campionati Studenteschi firmato dal dirigente scolastico - Gli studenti dovranno essere muniti

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA. Palazzetto dello Sport Norcia (PG), Aprile 2016

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA. Palazzetto dello Sport Norcia (PG), Aprile 2016 Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Associazioni Sportive Sociali Italiane CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA

Dettagli

VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO. Articolo 1 Organizzazione

VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO. Articolo 1 Organizzazione VII CAMPIONATO ITALIANO DI SCI DELLA PROTEZIONE CIVILE Roccaraso 29, 30, 31 gennaio 2009 REGOLAMENTO Articolo 1 Organizzazione La Protezione Civile della Regione Abruzzo, in collaborazione con il Dipartimento

Dettagli

Anno Accademico

Anno Accademico Anno Accademico 2013-2014 NORME GENERALI I Gruppi si differenziano in: Piccoli Gruppi e Grandi Gruppi I Piccoli Gruppi devono essere formati da un minimo di 4 atleti a un massimo di 10, la durata massima

Dettagli

Libero e Pattinaggio Spettacolo

Libero e Pattinaggio Spettacolo DIREZIONE TECNICA PROVINCIALE Via dei Salesiani,2-95128 CATANIA Tel. 095437541 - fax 095.437541 web www.pgscatania.it info@pgscatania.it Stagione Sportiva 2012/2013 COMUNICATO UFFICIALE N 18 Del 03 Gennaio

Dettagli

Attrezzi: Corpo libero Trave volteggio Trampolino Parallele

Attrezzi: Corpo libero Trave volteggio Trampolino Parallele TROFEO GINNASTICA INSIEMEE Questo programma si rivolge a tutti coloro che hanno intrapreso l inizio della pratica della ginnastica artistica, sia ad un livello ludico motorio, sia ad un livello più complesso

Dettagli

In allegato, Vi invio le norme logistico - organizzative per l effettuazione del Campionato Regionale 2012 di Pattinaggio Artistico.

In allegato, Vi invio le norme logistico - organizzative per l effettuazione del Campionato Regionale 2012 di Pattinaggio Artistico. Firenze, 20 gennaio 2012 Settore Tecnico F.I.H.P. Commissione Spec. Artistico Viale Tiziano, 74 00196 Roma Presidente Comitato Regionale Fihp Toscana Sig. Tinghi Mario Via Svizzera 26 57126 Livorno Responsabile

Dettagli

Struttura di Attività UISP PATTINAGGIO

Struttura di Attività UISP PATTINAGGIO UISP PATTINAGGIO Sommario Comunicazioni... 4 ISCRIZIONI... 5 IDENTIFICAZIONE DEI CONCORRENTI E ORARIO GARE... 5 ACCOMPAGNATORI E ALLENATORI... 5 SORTEGGIO... 5 CONSEGNA MUSICHE DI GARA... 5 COMPOSIZIONE

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 11

COMUNICATO UFFICIALE N 11 C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941-721948 e-mail: info@pgsmessina.it - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 11 Stagione

Dettagli

Ginnastica ritmica. Programma Tecnico Aics

Ginnastica ritmica. Programma Tecnico Aics Ginnastica ritmica Programma Tecnico Aics 2017-2020 1 Livello A REGOLAMENTO Alle Gare del Livello A possono partecipare le ginnaste che nell anno in corso e/o in quello precedente hanno preso parte alle

Dettagli