Rigassificatori:impatto sociale e sicurezza

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rigassificatori:impatto sociale e sicurezza"

Transcript

1 Rigassificatori:impatto sociale e sicurezza Le problematiche dell utilizzo del Sommario Prospettive mercato GNL GNL in Italia L importazione del GNL in Italia I rigassificatori e il loro ruolo nel caso di crisi internazionale Trieste, 4 Dicembre 2010 Starhotel Savoia Excelsior Palace, Sala Zodiaco

2 Riserve di GAS NATURALE alla fine del 2008

3 Composizione LNG

4 IL MERCATO DEL LNG

5 IL MERCATO DEL LNG (2015)

6

7 Consumi mondiali di energia

8 Il consumo di Gas in Italia La domanda di gas negli ultimi anni in Italia è stata pari a circa 90 miliardi di metri cubi. In particolare è proseguito il trend di crescita dei consumi del settore termoelettrico, per effetto dell incremento della produzione di energia elettrica da parte delle centrali che utilizzano il gas naturale.

9 Costi di Trasporto Costo (USD/MMbtu) 4,0 3,0 Pipeline offshore Pipeline onshore 2,0 LNG 1,0 0, Distanza (km)

10 Produzione Nazionale Le riserve di gas in Italia sono limitate e i principali gas fields operativi sono presenti nel Mar Adriatico e nel Mar Ionio; 2008: la produzione di gas naturale è stata di m 3 pari al 22% del consumo nazionale; Importazioni Il sistema nazionale di distribuzione del gas è alimentato prevalentemente (circa tre quarti) con gas di importazione che entra in Italia via pipeline (Algeria 48%, Russia 40%, Olanda 12%); 2008: l importazione di gas è stata di m 3 (77% dell intero fabbisogno); Sino a pochi mesi fa il terminale LNG di Panigaglia era l unico mezzo di approvvigionamento alternativo, il suo apporto al fabbisogno nazionale è minimo: m 3 /anno, oggi è affiancato da quello di Porto Viro (RO) di potenzialità circa doppia.

11 L importazione di Gas Naturale in Italia I punto di immissione di GNL è costituito dal terminale di Panigaglia (SP) che opera dal 1970 e dal terminale offshore di Porto Viro (Rovigo) Terminali approvati da Commissione VIA Gioia Tauro (RC) (decreto VIA 584 del 17/09/2008 Porto Empedocle (AG) (Decreto VIA 592 del 29/09/2008) Rosignano Marittimo, (LI) (Decreto VIA 601 del 18/11/2010) Capobianco, Brindisi (Decreto VIA 676 del 01/07/2010) Falconara Marittima, Ancona (Decreto VIA 375 del 22/07/2010) Panigaglia (SP)(Decreto VIA 684 del 09/09/2010) Zaule, Trieste (Decreto VIA 631 del 17/07/2009 Priolo Gargallo, Siracusa (Decreto VIA 597 del 19/09/2008)

12 Nazione Località Compagnia Capacità di stoccaggio [m 3 ] Belgio Zeebrugge Fluxis Francia Fos sur mer Gaz de France Francia Rigassificatori in Europa Montoir de Bretagne Gaz de France Grecia Revithoussa DEPA Italia Panigaglia GNL Italia - ENI Italia Porto Viro (RO) Adriatic LNG Portogallo Sines Transgas Spagna Barcellona Enagas Spagna Huelva Enagas Spagna Cartagena Enagas Spagna Bilbao Repsol, BPAmoco, EVE, Iberdrola Turchia Marmara Ereglisi Botas Turchia Aliaga Egegaz UK Isola di Grain Grain LNG Limited UK Milford Haven Dragon LNG *

13 Terminali: i Rigassificatori Esistono varie tipologie di rigassificatori che, sfruttando diverse soluzioni tecniche, permettono di adattarli alle esigenze dei siti in cui vengono costruiti: Onshore Offshore Offshore FSRU (Floating Storage Regassification Unit)

14 CRISI INTERNAZIONALE

15 Dipendenza degli Stati europei dalla Russia

16 Consumi medi regionali di gas

17 Simulazione della rete con Aspen Plus Tesi di dottorato Ing. Chiara Vianello

18 Perdita economica Capacità di trasporto [m 3 /giorno]

19 MANCATA FORNITURA DA TARVISIO Rete senza contributo dei rigassificatori

20 MANCATA FORNITURA DA TARVISIO Rete con contributo dei rigassificatori di Panigaglia e Porto Viro (RO)

21 MANCATA FORNITURA DA TARVISIO Rete con contributo dei rigassificatori di Panigaglia e Porto Viro (RO) e Trieste

22 MANCATA FORNITURA DA TARVISIO Rete con contributo dei rigassificatori di Panigaglia e Porto Viro (RO) e Trieste + conversione Centrali termiche da gas a olio

23 Perdita economica

24 Conclusioni La costruzione di impianti di rigassificazione è una soluzione logica e razionale e tecnologicamente compatibile sia in termini di sicurezza che ambientali. La scelta dei rigassificatori rende possibile una maggiore flessibilità di approvvigionamento e la possibilità di meglio fronteggiare eventuali crisi internazionali, Dal punto di vista della sicurezza, per una corretta e serena valutazione è necessario, evitare grossolane sottovalutazioni dei rischi o facili catastrofismi

25 Conclusioni 2/2 La decisione non può essere presa se non dopo un accorata valutazione dei rischi e un esatta localizzazione del sito. L apporto della comunità scientifica al processo decisionale è quindi rappresentato dalla predisposizione di una metodologia che fornisca dati quantitativi e si proponga come strumento di supporto per le decisioni. Pertanto le Autorità deputate al processo decisionale avranno a disposizione uno strumento che permetta di basare le decisioni su dati quantitativi affidabili.

26 Rigassificatori : impatto sociale e sicurezza Grazie per l attenzione Trieste, 4 Dicembre 2010 Starhotel Savoia Excelsior Palace, Sala Zodiaco

Sommario Prospettive mercato GNL L importazione del GNL in Italia I rigassificatori Problematiche di sicurezza

Sommario Prospettive mercato GNL L importazione del GNL in Italia I rigassificatori Problematiche di sicurezza Sezione Triveneta Rigassificatori : Problematiche e prospettive Le problematiche dell utilizzo del GNL in Italia Sommario Prospettive mercato GNL L importazione del GNL in Italia I rigassificatori Problematiche

Dettagli

Fonti energetiche e strategie per la sicurezza

Fonti energetiche e strategie per la sicurezza Fonti energetiche e strategie per la sicurezza 1 Petrolio 2 3 4 5 Rapporto Prezzo/Riserve Prezzo di estrazione a tecnologia A $90,00 3 milioni di barili $60,00 2 milioni di barili $30,00 $0,00 100m 200m

Dettagli

La CGIL e le nuove infrastrutture energetiche

La CGIL e le nuove infrastrutture energetiche La CGIL e le nuove infrastrutture energetiche Claudio di Macco Consigliere tecnico e scientifico Autorità per l energia elettrica e il gas Roma, 22 maggio 2007 Autorità per l energia elettrica e il gas

Dettagli

Gas Naturale Il mercato del gas naturale in Italia: lo sviluppo delle infrastrutture nel contesto europeo

Gas Naturale Il mercato del gas naturale in Italia: lo sviluppo delle infrastrutture nel contesto europeo Gas Naturale Il mercato del gas naturale in Italia: lo sviluppo delle infrastrutture nel contesto europeo Marzo 2013 Cassa depositi e prestiti Ricerca e Studi IL CONTESTO INTERNAZIONALE 2 Consumi di gas

Dettagli

Dati di sintesi Snam Relazione finanziaria annuale 2012

Dati di sintesi Snam Relazione finanziaria annuale 2012 Dati di sintesi Il gruppo Snam LA STORIA 1941-1999 La grande opera di metanizzazione dell Italia e di costruzione di gasdotti di importazione Dal 1941 Snam (Società Nazionale Metanodotti) opera in modo

Dettagli

Cittadini, Sindacato e Imprese nel mercato energetico italiano

Cittadini, Sindacato e Imprese nel mercato energetico italiano Cittadini, Sindacato e Imprese nel mercato energetico italiano a cura di: Agostino Megale (Presidente IRES - CGIL) Alessandro Notargiovanni (Responsabile Osservatorio Energia IRES - CGIL) con la collaborazione

Dettagli

IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA

IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA 1 IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA Relatori: Pierangela Magioncalda Sviluppo Business Mercato Gas ERG Power&Gas Via De Marini, 1-16149 Genova Telefono +39 010 2401651

Dettagli

TAP Trans Adriatic Pipeline

TAP Trans Adriatic Pipeline TAP Trans Adriatic Pipeline Giampaolo Russo AD TAP Italia Audizione nell ambito dell esame congiunto del Pacchetto Unione dell energia Senato della Repubblica 10ª Commissione «Industria, commercio, turismo»

Dettagli

Il Progetto ITGI Il Corridoio Gas tra Turchia, Grecia e Italia

Il Progetto ITGI Il Corridoio Gas tra Turchia, Grecia e Italia REPUBBLICA ITALIANA REPUBBLICA GRECA REPUBBLICA TURCA Il Progetto ITGI Il Corridoio Gas tra Turchia, Grecia e Italia Roma, 26 Luglio 2007 Umberto Quadrino, CEO, Edison 1 Bilancio domanda e offerta di gas

Dettagli

Merceologia delle Risorse Naturali

Merceologia delle Risorse Naturali GAS NATURALE-ORIGINI Il gas naturale è un combustibile fossile di origine organica, costituito in massima parte da metano (CH4). Il gas naturale si trova nel sottosuolo, normalmente negli stessi giacimenti

Dettagli

8 Il Gruppo Snam. Il Gruppo Snam

8 Il Gruppo Snam. Il Gruppo Snam 8 Il Gruppo Snam Il Gruppo Snam Il Gruppo Snam 9 LA STORIA 1941-1999 La grande opera di metanizzazione dell Italia e di costruzione di gasdotti di importazione Dal 1941 Snam (Società Nazionale Metanodotti)

Dettagli

Coordinamento tecnico per lo studio di fattibilità tecnica ed economica per il

Coordinamento tecnico per lo studio di fattibilità tecnica ed economica per il Coordinamento tecnico per lo studio di fattibilità tecnica ed economica per il Piano strategico nazionale sull utilizzo del GNL (Gas Naturale Liquido) Ministero dello sviluppo economico Roma Aprile 2014

Dettagli

GNL: opportunità per nuovi utilizzi

GNL: opportunità per nuovi utilizzi GNL: opportunità per nuovi utilizzi Esperienze europee come benchmark per l Italia Andrea Stegher, Head of Business Development SNAM Milano, c/o Camera di Commercio 17 novembre 2014 snam.it Contesto normativo

Dettagli

MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi. Milano, 23 Gennaio 2003

MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi. Milano, 23 Gennaio 2003 MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi Milano, 23 Gennaio 2003 MERCATO DEL GAS METANO DIMENSIONI Il mercato italiano ha raggiunto, terzo in Europa, nel 2001 70 miliardi di metri cubi di consumo.

Dettagli

Snam Rete Gas: energia in rete

Snam Rete Gas: energia in rete Snam Rete Gas: energia in rete ing. Daniele Gamba Meeting PMI: Le Reti Roma, 26 giugno 2009 Introduzione 2 L edificio di questo universo appare nella sua struttura come un labirinto all intelletto umano

Dettagli

Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo?

Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo? Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo? Massimo Gallanti Sommario Scenario europeo La situazione in Italia Le previsioni

Dettagli

Videoconferenza tra le Istituzioni superiori di controllo dei Paesi membri del G8. Corte dei conti Italia. Sicurezza energetica

Videoconferenza tra le Istituzioni superiori di controllo dei Paesi membri del G8. Corte dei conti Italia. Sicurezza energetica Videoconferenza tra le Istituzioni superiori di controllo dei Paesi membri del G8 7 giugno 2006 Corte dei conti Italia Sicurezza energetica 1. L Italia e la sicurezza energetica Il tema della sicurezza

Dettagli

La filiera del gas naturale

La filiera del gas naturale La filiera del gas naturale Per comprendere appieno le caratteristiche del servizio di distribuzione bisogna inserirlo nel contesto più ampio della filiera del gas. Bisognerà analizzare, almeno nelle fasi

Dettagli

Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society

Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society CONSUNTIVO DEI CONSUMI DI GAS NATURALE PER SETTORI DI DOMANDA NEL 2001 settore produz.ne

Dettagli

ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI RELAZIONE

ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI RELAZIONE ATTI PARLAMENTARI XV LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. CXLI n. 2 RELAZIONE SULLO STATO DEI SERVIZI E SULL ATTIVITÀ SVOLTA DALL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS (Al 31 marzo 2007) (Articolo

Dettagli

Il gas naturale in Italia: dinamiche del mercato e sviluppo delle infrastrutture

Il gas naturale in Italia: dinamiche del mercato e sviluppo delle infrastrutture GREEN SHIPPING SUMMIT Il gas naturale in Italia: dinamiche del mercato e sviluppo delle infrastrutture Simona Camerano Genova, 19 settembre 2013 Il mercato internazionale del gas naturale Ilmercatointernazionaledelgasattraversaunperiododiprofondimutamenti

Dettagli

La struttura del mercato gas

La struttura del mercato gas La struttura del mercato gas STEFANO SCARCELLA Direzione Mercati Autorità per l energia elettrica e il gas IL MERCATO DEL GAS NATURALE IN ITALIA: NORMATIVA E OPPORTUNITA Vicenza 25 maggio 2010 Autorità

Dettagli

Gas e infrastrutture: scenari e prospettive

Gas e infrastrutture: scenari e prospettive Gas e infrastrutture: scenari e prospettive Alessandro Blasi Valeria Boi Francisco Goncalves Matteo Magaldi Francesca Zucchini Abstract : Fino ad ora il fabbisogno energetico mondiale è stato soddisfatto

Dettagli

Prospettiveper ilmercatodel gas

Prospettiveper ilmercatodel gas Prospettiveper ilmercatodel gas in Europa Riccardo Pasetto CH4 L industria del gas: tendenze e prospettive Bologna 22 ottobre 2014 Il contestopolitico-economico Scenario altamente instabile a causa di:

Dettagli

Le prospettive del settore dell energia in Sardegna: quali modelli di utilizzazione, quali vettori e quali infrastrutture

Le prospettive del settore dell energia in Sardegna: quali modelli di utilizzazione, quali vettori e quali infrastrutture Le prospettive del settore dell energia in Sardegna: quali modelli di utilizzazione, quali vettori e quali infrastrutture Simona Murroni - Assessorato Industria Perché un Piano Energetico: necessità di

Dettagli

LNG Supply chain Piano Energetico Ambientale del Porto di Genova

LNG Supply chain Piano Energetico Ambientale del Porto di Genova LNG Supply chain Piano Energetico Ambientale del Porto di Genova Autorità Portuale di Genova PORT&SHIPPINGTECH 2012 Dimens ioni del Porto di Genova Il Porto di Genova: dimensioni Superficie operativa 700

Dettagli

Il Ruolo della rigassificazione nel mercato internazionale e nazionale del gas naturale. Ing. Andrea Nicolini

Il Ruolo della rigassificazione nel mercato internazionale e nazionale del gas naturale. Ing. Andrea Nicolini Il Ruolo della rigassificazione nel mercato internazionale e nazionale del gas naturale Ing. Andrea Nicolini INDICE Introduzione Il processo di rigassificazione Il mercato del gas e la rigassificazione

Dettagli

GNL: domanda, costi e criticità Indagine preliminare

GNL: domanda, costi e criticità Indagine preliminare GNL: domanda, costi e criticità Indagine preliminare Il Cantiere di Algeciras Elab. da Corriere della Sera Magazine n. 29 20/07/06 Stampato il 29 novembre 2006 2 Presentazione del rapporto Questo rapporto

Dettagli

1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO ITALIANO... 2

1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO ITALIANO... 2 CONTESTO NORMATIVO 1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO ITALIANO... 2 3) DELIBERE DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL

Dettagli

Gas Naturale. Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione. ref. Osservatorio Energia

Gas Naturale. Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione. ref. Osservatorio Energia Gas Naturale 2009 Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione ref. Osservatorio Energia Il Rapporto è stato realizzato dal gruppo di lavoro dell Osservatorio Energia sotto la supervisione scientifica

Dettagli

RECUPERO ENERGETICO DAGLI IMPIANTI DI RIGASSIFICAZIONE: UTILIZZO DEL FREDDO PER LA TRASFORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DI PRODOTTI AGRO-ALIMENTARI

RECUPERO ENERGETICO DAGLI IMPIANTI DI RIGASSIFICAZIONE: UTILIZZO DEL FREDDO PER LA TRASFORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DI PRODOTTI AGRO-ALIMENTARI Università degli Studi di Enna KORE Facoltà di Ingegneria e Architettura RECUPERO ENERGETICO DAGLI IMPIANTI DI RIGASSIFICAZIONE: UTILIZZO DEL FREDDO PER LA TRASFORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DI PRODOTTI

Dettagli

Trader e reti di rifornimento del gas metano fossile (CNG e GNL)

Trader e reti di rifornimento del gas metano fossile (CNG e GNL) Trader e reti di rifornimento del gas metano fossile (CNG e GNL) Ing. Giovanni Papagni Gestione e sviluppo servizi energetici Gas Natural Vendita Italia Spa Il Gruppo Gas Natural Fenosa nel mondo Presente

Dettagli

- aumento delle importazioni, utilizzando la flessibilità dei contratti di import o facendo ricorso a contratti spot:

- aumento delle importazioni, utilizzando la flessibilità dei contratti di import o facendo ricorso a contratti spot: Sede operativa e legale 20154 Milano, Viale Elvezia, 10/A tel. 02 3672 3990 fax. 02 3672 3999 CF e P. IVA 03305420964 Oggetto: comunicazione ai sensi del Piano di Emergenza del sistema nazionale del gas

Dettagli

IMPIEGO DI GAS NATURALE LIQUEFATTO (GNL) NEL SETTORE DEI TRASPORTI

IMPIEGO DI GAS NATURALE LIQUEFATTO (GNL) NEL SETTORE DEI TRASPORTI IMPIEGO DI GAS NATURALE LIQUEFATTO (GNL) NEL SETTORE DEI TRASPORTI Il Gas naturale liquefatto (LNG) si ottiene sottoponendo il gas naturale, dopo opportuni trattamenti di depurazione e disidratazione,

Dettagli

L Energia dell Italia

L Energia dell Italia L Energia dell Italia Abbiamo sempre offerto un servizio puntuale alla mobilità del Paese. Siamo cresciuti e oggi siamo davvero in tanti. Grazie alla forte capillarità sul territorio siamo presenti su

Dettagli

Siracusa 28 Marzo 2011. Seminario di studi. Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse

Siracusa 28 Marzo 2011. Seminario di studi. Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse Siracusa 28 Marzo 2011 Seminario di studi Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse Presentazione dell opera: Realizzazione ed installazione del Primo Terminale GNL Off Shore

Dettagli

Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam

Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam Senato della Repubblica, X Commissione industria, commercio e turismo Indagine conoscitiva sui prezzi di energia elettrica e gas come fattore strategico

Dettagli

Adriatic LNG Carlo Mangia, Direttore Tecnico 19 novembre 2014

Adriatic LNG Carlo Mangia, Direttore Tecnico 19 novembre 2014 Adriatic LNG Carlo Mangia, Direttore Tecnico 19 novembre 2014 Panoramica Società fondata nel maggio 2005 Quote: EM ~71%, QP ~22%, Edison ~7% 125 dipendenti (di cui 47 provenienti dal Veneto) Primo terminale

Dettagli

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI.

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. IL GRUPPO ERG UNA REALTÀ MULTIENERGY DA OLTRE 70 ANNI IL GRUPPO ERG È UN PUNTO DI RIFERIMENTO NEL MERCATO ENERGETICO ITALIANO Il Gruppo, dal 2002, si è articolato in

Dettagli

La prevenzione incendi e le infrastrutture del mercato energetico

La prevenzione incendi e le infrastrutture del mercato energetico XXI Convegno 3ASI Roma, 22-23 novembre 25 La prevenzione incendi e le infrastrutture del mercato energetico Concetto Aprile, Paola De Nictolis Ministero dell Interno Dipartimento Vigili del Fuoco, Soccorso

Dettagli

Sviluppo e nuove tecnologie: quale regolazione. Alberto Biancardi

Sviluppo e nuove tecnologie: quale regolazione. Alberto Biancardi Sviluppo e nuove tecnologie: quale regolazione Alberto Biancardi 1 Sommario Lo scenario energetico italiano: l assetto attuale I driver del cambiamento Il nuovo assetto 2 Lo scenario energetico italiano

Dettagli

Venezia come hub logistico marittimo e stradale per il Gas Naturale Liquefatto nel Nord Adriatico

Venezia come hub logistico marittimo e stradale per il Gas Naturale Liquefatto nel Nord Adriatico Venezia come hub logistico marittimo e stradale per il Gas Naturale Liquefatto nel Nord Adriatico Convegno «Il Gas Naturale Liquido: prospettive per gli interporti» Verona, 4 dicembre 2015 AUTOTRASPORTO

Dettagli

Regolazione del mercato del gas naturale in Italia:

Regolazione del mercato del gas naturale in Italia: Milano, 18 Marzo 2002 Regolazione del mercato del gas naturale in Italia: situazione e tendenze Paolo Caropreso Il Il quadro di regolazione Snam Rete Gas L evoluzione prevedibile Il quadro di regolazione

Dettagli

Il gruppo Snam e lo sviluppo dello Small Scale LNG

Il gruppo Snam e lo sviluppo dello Small Scale LNG Il gruppo Snam e lo sviluppo dello Small Scale LNG Green Shipping Summit 2015 Genova, 17-18 settembre 2015 snam.it Agenda Introduzione al gruppo Snam e GNL Italia Il GNL e gli usi innovativi per la mobilità

Dettagli

Il ruolo del GNL (Gas Naturale Liquido) nella Strategia Energetica Nazionale

Il ruolo del GNL (Gas Naturale Liquido) nella Strategia Energetica Nazionale Il ruolo del GNL (Gas Naturale Liquido) nella Strategia Energetica Nazionale Dr. Giovanni Perrella Ministero dello sviluppo economico Segreteria tecnica del Dipartimento per l energia GREEN SHIPPING SUMMIT

Dettagli

Gruppo Ascopiave. Relazione Finanziaria Annuale 2009. Gruppo Ascopiave - Relazione Finanziaria Annuale 2009 1

Gruppo Ascopiave. Relazione Finanziaria Annuale 2009. Gruppo Ascopiave - Relazione Finanziaria Annuale 2009 1 Relazione Finanziaria Annuale 2009 Gruppo Ascopiave - Relazione Finanziaria Annuale 2009 1 SOMMARIO INFORMAZIONI GENERALI... 5 ORGANI SOCIALI ED INFORMAZIONI SOCIETARIE... 5 PRINCIPALI DATI ECONOMICI E

Dettagli

Pacchetto «Unione dell energia»

Pacchetto «Unione dell energia» Pacchetto «Unione dell energia» Audizione Eni 14 maggio 015 eni.com Energy Union: i 5 pilastri 1 Focus della presentazione Efficienza energetica DOMANDA ENERGETICA E ENERGY MIX Decarbonizzazione ENERGY

Dettagli

DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER IL SERVIZIO DI RIGASSIFICAZIONE DEL GNL PER L ANNO 2016

DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER IL SERVIZIO DI RIGASSIFICAZIONE DEL GNL PER L ANNO 2016 DELIBERAZIONE 17 DICEMBRE 2015 625/2015/R/GAS DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER IL SERVIZIO DI RIGASSIFICAZIONE DEL GNL PER L ANNO 2016 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO Nella

Dettagli

Il ruolo dei vigili del fuoco nel procedimento per la realizzazione di depositi di GNL e le nuove disposizioni previste dal DPR 1 agosto 2011, n.

Il ruolo dei vigili del fuoco nel procedimento per la realizzazione di depositi di GNL e le nuove disposizioni previste dal DPR 1 agosto 2011, n. Green Shipping Summit Genova, 30 novembre 2012 Il ruolo dei vigili del fuoco nel procedimento per la realizzazione di depositi di GNL e le nuove disposizioni previste dal DPR 1 agosto 2011, n.151 Marco

Dettagli

TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003

TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003 TARIFFE DI TRASPORTO E DISPACCIAMENTO PER L ANNO TERMICO 1 OTTOBRE 2002-30 SETTEMBRE 2003 La Tariffe di Trasporto e Dispacciamento è stata calcolata secondo i criteri stabiliti dall Autorità per l Energia

Dettagli

Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali

Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali Audizione 13 a Commissione Permanente Territorio, ambiente, beni ambientali Le problematiche ambientali connesse alla prospezione, ricerca, coltivazione ed estrazione di idrocarburi liquidi in mare, anche

Dettagli

Audizione Leonardo Bellodi. Responsabile Rapporti Istituzionali Senato X Commissione Industria, Commercio e Turismo Roma, 12 Ottobre 2011

Audizione Leonardo Bellodi. Responsabile Rapporti Istituzionali Senato X Commissione Industria, Commercio e Turismo Roma, 12 Ottobre 2011 Audizione Leonardo Bellodi Responsabile Rapporti Istituzionali Senato X Commissione Industria, Commercio e Turismo Roma, 12 Ottobre 2011 Il Piano Energetico Nazionale L input comunitario UNIONE EUROPEA

Dettagli

Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica. Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore

Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica. Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore 1 Sono utilizzati non pareri di ambientalisti ma documenti di: Autorità come:

Dettagli

Progetto ConferenzaGNL 2014 2015

Progetto ConferenzaGNL 2014 2015 Prospettiva europea L attenzione europea - anche grazie ad iniziative che ConferenzaGNL stessa potrà promuovere nel Semestre di Presidenza italiana dell UE - si sposterà da Nord a Sud per le nuove opportunità

Dettagli

GLI EFFETTI DELLE GARE D AMBITO SULLA DISTRIBUZIONE DEL GAS IN ITALIA

GLI EFFETTI DELLE GARE D AMBITO SULLA DISTRIBUZIONE DEL GAS IN ITALIA GLI EFFETTI DELLE GARE D AMBITO SULLA DISTRIBUZIONE DEL GAS IN ITALIA Inserimento nelle cabine di riduzione di turboespansore e centrale di cogenerazione Ing. Raffaella Mandarano Proxima S.r.l. AccaDueO

Dettagli

DIREZIONE DVA - Div. III PROSPETTO "PROVVEDIMENTI DIRIGENTI" - ART. 23, COMMI 1 E 2, D.LGS. N. 33/2013

DIREZIONE DVA - Div. III PROSPETTO PROVVEDIMENTI DIRIGENTI - ART. 23, COMMI 1 E 2, D.LGS. N. 33/2013 TIPOLOGIA DI PROVVEDIMENTO D.M. 205 del 7/10/2015 DIREZIONE DVA - Div. III OGGETTO DEL PROVVEDIMENTO ISAB S.r.l - Raffineria ISAB Impianti Nord ed Impianti SUD di Priolo Gargallo CONTENUTO DEL PROVVEDIMENTO

Dettagli

LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VIAGGIO.

LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VIAGGIO. LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VIAGGIO. LA SOSTENIBILITÀ È IL NOSTRO VIAGGIO DATI 2014 E CREA VALORE PER LE COMUNITÀ LOCALI Slovacchia Romania Russia Guatemala El Salvador Colombia Ecuador Perù Messico Panama

Dettagli

RIGASSIFICAZIONE DI GNL IN STAZIONI DI SERVIZIO PER AUTOTRAZIONE

RIGASSIFICAZIONE DI GNL IN STAZIONI DI SERVIZIO PER AUTOTRAZIONE RIGASSIFICAZIONE DI GNL IN STAZIONI DI SERVIZIO PER AUTOTRAZIONE Dante Natali Presidente GNL: opportunità e nuovi utilizzi SSC e AIEE Milano, 17 novembre 2014 CHI È FEDERMETANO Nata nel 1948, è la principale

Dettagli

Chi è Medea Sassari 12.000 i clienti Gruppo Hera 4,4 milioni 8.000

Chi è Medea Sassari 12.000 i clienti Gruppo Hera 4,4 milioni 8.000 Chi è Medea Medea S.p.A. è la Concessionaria Pubblica della rete cittadina del gas del Comune di Sassari. Sono oltre 12.000 i clienti attualmente allacciati alla rete che utilizzano l aria propanata,fornita

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO. Antonella Querci. Dirigente Direzione Sviluppo Innovazione querci@porto.livorno.it

AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO. Antonella Querci. Dirigente Direzione Sviluppo Innovazione querci@porto.livorno.it AUTORITA PORTUALE DI LIVORNO Antonella Querci Dirigente Direzione Sviluppo Innovazione querci@porto.livorno.it Livorno core network EU La Direttiva Europea 2012/33/UE fissa i limiti al tenore di zolfo

Dettagli

IL MERCATO DEL GAS NATURALE

IL MERCATO DEL GAS NATURALE IL MERCATO DEL GAS NATURALE Università Roma Tre Facoltà di Economia Alessandro Perchiazzi alessandro.perchiazzi@gdfsuez.it Roma, 29 Aprile 2015 MERCATO DEL GAS NATURALE Che cos è il gas naturale? Il gas

Dettagli

Ministero dello sviluppo economico

Ministero dello sviluppo economico Strategiat Italiana del GNL Ministero dello sviluppo economico Direzione Generale per la Sicurezza dell approvvigionamento e le infrastrutture energetiche III Workshop tematico in preparazione della 3

Dettagli

Evoluzione e prospettive del mercato energetico. Ernesto Ragnoli. Varese, 14 ottobre 2010

Evoluzione e prospettive del mercato energetico. Ernesto Ragnoli. Varese, 14 ottobre 2010 Evoluzione e prospettive del mercato energetico. Ernesto Ragnoli Varese, 14 ottobre 2010 I prezzi di fornitura Formula del prezzo energia elettrica Andamento commodities Andamento prezzi energia elettrica

Dettagli

Rapporto Ice 2009-2010. L Italia nell economia internazionale. 2007 2008 2009 (1) quota Var % 2008/2009

Rapporto Ice 2009-2010. L Italia nell economia internazionale. 2007 2008 2009 (1) quota Var % 2008/2009 234 contributi L Italia nei mercati internazionali dell energia: effetti della crisi e strategie delle imprese nazionali di Matteo Verda * La crisi e i mercati dell energia La contrazione dell economia

Dettagli

Atti Parlamentari 2182 Camera dei Deputati. raccolta e smaltimento dei rifiuti all interno dei Dipartimento delle Alpi Marittime;

Atti Parlamentari 2182 Camera dei Deputati. raccolta e smaltimento dei rifiuti all interno dei Dipartimento delle Alpi Marittime; Atti Parlamentari 2182 Camera dei Deputati si è manifestato negli ultimi due anni un forte deprezzamento dell Euro rispetto alla valuta locale che ha causato una diminuzione del valore delle retribuzioni

Dettagli

La Gazzetta Marittima

La Gazzetta Marittima Novembre 2016 26-11-2016 La Gazzetta Marittima 24-11-2016 Make Me Feed GAS: OLT OFFSHORE, CONCLUSA GARA SERVIZIO 'PEAK SHAVING' PER TERMINALE LIVORNO Olt Offshore Lng Toscana, che detiene la proprieta'

Dettagli

Il mercato del gas in Italia: competitivitàe sicurezza dell approvvigionamento

Il mercato del gas in Italia: competitivitàe sicurezza dell approvvigionamento Il mercato del gas in Italia: competitivitàe sicurezza dell approvvigionamento Hannelore Rocchio Resp. Affari Regolatori, Strategie Legislative e Rapporti con Authority 9Marzo 2012 eni.com Agenda Il mercato

Dettagli

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Criteri, condizioni e modalità cui si conforma la società SNAM S.p.A. per adottare il modello di separazione proprietaria della gestione della rete nazionale

Dettagli

Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2015-2024 SNAM RETE GAS

Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2015-2024 SNAM RETE GAS Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2015-2024 SNAM RETE GAS Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2015-2024 Periodo di riferimento 2015-2024

Dettagli

AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS LA RELAZIONE 2011 IN PILLOLE

AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS LA RELAZIONE 2011 IN PILLOLE AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS LA RELAZIONE 2011 IN PILLOLE Energia: Authority presenta relazione green, solo materiali riciclati Quest anno la Relazione Annuale dell Autorità per l energia

Dettagli

LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE

LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE Prof. Massimo Beccarello Autorità per l energia elettrica e il gas Direzione Strategie, Studi e Documentazione 22 dicembre 2004 Questa presentazione non è un documento

Dettagli

Il Mercato del Gas. In Italia e in Europa

Il Mercato del Gas. In Italia e in Europa Il Mercato del Gas In Italia e in Europa La rete Europea 2 Importazioni Italia Importazioni Italia 2010 3 Fonti e Progetti di Approvvigionamento Tenp & Transitgas pipeline: Dutch and Norwegian gas Capacità:

Dettagli

50 Stoccaggio di gas naturale. Stoccaggio di gas naturale

50 Stoccaggio di gas naturale. Stoccaggio di gas naturale 50 Stoccaggio di gas naturale Stoccaggio di gas naturale Stoccaggio di gas naturale 51 PRINCIPALI INDICATORI DI PERFORMANCE (milioni di e) 2012 2013 2014 Var.ass. Var.% Ricavi totali (a) (b) 402 489 541

Dettagli

Mariarosa Baroni NGV Italy Presidente

Mariarosa Baroni NGV Italy Presidente Le barriere da rimuovere per rispondere alle aspettative della UE e del settore industriale per il NG (CNG, GNL e Biogas) nel breve e medio periodo Autopromotec - 22 maggio 2015 Mariarosa Baroni NGV Italy

Dettagli

Allegato 1 al decreto ministeriale 19 aprile 2013

Allegato 1 al decreto ministeriale 19 aprile 2013 Allegato 1 al decreto ministeriale 19 aprile 2013 Piano di azione preventivo ai sensi dell articolo 8, comma 1, del decreto legislativo n. 93/2011, in conformità con le disposizioni dell articolo 10 del

Dettagli

Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e

Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e lo sviluppo dell energiaenergia rinnovabile Terna - Rete Elettrica Nazionale Domodossola, 28 Ottobre 2011 1 Il sistema elettrico nazionale La Rete elettrica

Dettagli

Il ruolo di Assogasliquidi nello sviluppo del GNL in Italia. Francesco Franchi Presidente Assogasliquidi

Il ruolo di Assogasliquidi nello sviluppo del GNL in Italia. Francesco Franchi Presidente Assogasliquidi Il ruolo di Assogasliquidi nello sviluppo del GNL in Italia Francesco Franchi Presidente Assogasliquidi Chi siamo Assogasliquidi Mission: Distribuzione gas liquefatti Associati: GPL più di 90 aziende e

Dettagli

IL MERCATO DEL GAS NATURALE: PROSPETTIVE DI SVILUPPO ED INTERVENTO DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA ED IL GAS. Ing.

IL MERCATO DEL GAS NATURALE: PROSPETTIVE DI SVILUPPO ED INTERVENTO DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA ED IL GAS. Ing. IL MERCATO DEL GAS NATURALE: PROSPETTIVE DI SVILUPPO ED INTERVENTO DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA ED IL GAS Ing. Claudio DI MACCO LA FILIERA DEL GAS NATURALE Importazione/produzione nazionale Rigassificazione

Dettagli

Quale energia per le Marche. Monteprandone

Quale energia per le Marche. Monteprandone Quale energia per le Marche Monteprandone 11.12.11 Il gas in Italia contribuisce, caso unico nel mondo, al 60% per la produzione totale di elettricità. In assenza di un Piano energetico nazionale la politica

Dettagli

COMBUSTIBILI ALTERNATIVI

COMBUSTIBILI ALTERNATIVI Attuazione del Piano di Efficienza Energetica del Porto di Venezia Linea d azione 3, Task 3.1.d Workshop 2 - Tecnologie per l efficienza energetica COMBUSTIBILI ALTERNATIVI Martedì 16 Dicembre 2014 Agenda

Dettagli

1. Il mercato del gas naturale. 1. Bilanciamento Italia 2. Mercato globale e riserve non convenzionali 3. Prezzi

1. Il mercato del gas naturale. 1. Bilanciamento Italia 2. Mercato globale e riserve non convenzionali 3. Prezzi 1. Il mercato del gas naturale 1. Bilanciamento Italia 2. Mercato globale e riserve non convenzionali 3. Prezzi DOMANDA: I CONSUMI NAZIONALI [Md mc] 77,6 80,6 86,3 84,5 84,9 84,9 78 83,1 77,9 74,9 69,5

Dettagli

«TEMPO» DI FIDUCIA NELL ENERGIA NONOSTANTE TUTTO!

«TEMPO» DI FIDUCIA NELL ENERGIA NONOSTANTE TUTTO! «TEMPO» DI FIDUCIA NELL ENERGIA NONOSTANTE TUTTO! Edgardo Curcio Presidente onorario, AIEE Milano, 2 luglio 2014 «Shale Gas: una sfida per l Europa per mantenere competitiva la filiera chimica» e 4 Workshop

Dettagli

AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici. Lezione 1 - Introduzione

AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici. Lezione 1 - Introduzione AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici Lezione 1 - Introduzione Sistema elettrico di produzione, trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica Struttura del sistema Un sistema elettrico di produzione,

Dettagli

Le sinergie migliori tra il GNL ed il CNG nello sviluppo della rete italiana ed europea

Le sinergie migliori tra il GNL ed il CNG nello sviluppo della rete italiana ed europea Le sinergie migliori tra il GNL ed il CNG nello sviluppo della rete italiana ed europea Francesco Santangelo Vice President Clienti Terziario e Metano per Autotrazione Direzione Downstream Gas & Power

Dettagli

Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2014-2023 SNAM RETE GAS

Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2014-2023 SNAM RETE GAS Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2014-2023 SNAM RETE GAS Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2014-2023 Periodo di riferimento 2014 2023

Dettagli

32 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011

32 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011 32 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011 Una rete al servizio del Paese verso l Europa Snam intende contribuire attivamente alla realizzazione di un sistema di gas hub nel sud Europa, per trasformare l Italia

Dettagli

DECISIONE DELLA COMMISSIONE. del 9.1.2015

DECISIONE DELLA COMMISSIONE. del 9.1.2015 COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 9.1.2015 C(2015) 72 final DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 9.1.2015 relativa alla rinuncia all esenzione dall accesso dei terzi e dalle disposizioni tariffarie concessa per

Dettagli

Prezzi del GNL per uso marittimo e sua convenienza economica rispetto ai carburanti marini petroliferi

Prezzi del GNL per uso marittimo e sua convenienza economica rispetto ai carburanti marini petroliferi Prezzi del GNL per uso marittimo e sua convenienza economica rispetto ai carburanti marini petroliferi Andrea Molocchi ECBA Project srl www.ecbaproject.eu Environmental Cost-Benefit Analysis to assess

Dettagli

Quanto i nuovi stoccaggi potranno

Quanto i nuovi stoccaggi potranno Quanto i nuovi stoccaggi potranno essere esenti dal TPA? November 2008 Tel: +44-20-7406-1700 Fax: +44-20-7406-1702 office@brattle.com Sintesi Per ottenere un esenzione dall obbligo di Accesso ai Terzi

Dettagli

PROPOSTA DI REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO E DEL CONSIGLIO LINEE GUIDA TEN E (REVISIONE DEC. 1364/2006/EC) IL PUNTO DI VISTA EDISON

PROPOSTA DI REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO E DEL CONSIGLIO LINEE GUIDA TEN E (REVISIONE DEC. 1364/2006/EC) IL PUNTO DI VISTA EDISON PROPOSTA DI REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO E DEL CONSIGLIO LINEE GUIDA TEN E (REVISIONE DEC. 1364/2006/EC) IL PUNTO DI VISTA EDISON Senato della Repubblica X Commissione Mercoledì 21 marzo 2012 Marco Margheri

Dettagli

Gruppo Ascopiave. Bilancio consolidato ed individuale. al 31 dicembre 2006

Gruppo Ascopiave. Bilancio consolidato ed individuale. al 31 dicembre 2006 Gruppo Ascopiave Bilancio consolidato ed individuale al 31 dicembre 2006 Gruppo Ascopiave - Bilancio consolidato al 31 dicembre 2006 1 INFORMAZIONI GENERALI...6 Organi sociali ed informazioni societarie...

Dettagli

2. TAP/Diversificazione fonti di approvvigionamento

2. TAP/Diversificazione fonti di approvvigionamento 1. Reverse-Flow 2. TAP/Diversificazione fonti di approvvigionamento 3. Rapporto consumi/investimenti 4. Allineamento prezzi gas Italia all Europa 5. Stoccaggio Imprese 6. Servizio Maggior tutela (differenze

Dettagli

CAPITOLO 1 MERCATO DEL GAS NATURALE

CAPITOLO 1 MERCATO DEL GAS NATURALE CAPITOLO 1 MERCATO DEL GAS NATURALE 1.1 Introduzione Il gas naturale rappresenta oggi una delle fonti di energia di tipo fossile con più ampio mercato di utilizzo. Nel presente capitolo si intende fornire

Dettagli

Senato della Repubblica Commissione Industria - Indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale Audizione

Senato della Repubblica Commissione Industria - Indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale Audizione Senato della Repubblica Commissione Industria - Indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale Audizione Roma, 25 maggio 2011 Damiano Ratti Presidente e Amministratore Delegato - BG Italia S.p.A.

Dettagli

Report sul gas naturale

Report sul gas naturale Report sul gas naturale A) Focus Energia B) Produzione Gas Naturale C) Consumo Gas Naturale D) Riserve Gas Naturale E) Il Commercio Mondiale di Gas Naturale F) I prezzi G) Il Nord America H) L Europa I)

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

L impiego del LNG nel Porto di Venezia

L impiego del LNG nel Porto di Venezia L impiego del LNG nel Porto di Venezia Paolo Menegazzo Pianificazione Strategica e Sviluppo Autorità Portuale di Venezia Green Shipping Summit 2015 Genova, 17 settembre 2015 DIRETTIVA 2014/94/UE del 22

Dettagli

OLT, ITALIA RICONOSCE RIGASSIFICATORE "STRATEGICO"

OLT, ITALIA RICONOSCE RIGASSIFICATORE STRATEGICO Settembre 2014 15-09-2014 Reuters OLT, ITALIA RICONOSCE RIGASSIFICATORE "STRATEGICO" ROMA, 15 settembre (Reuters) - Il ministero dello Sviluppo economico ha riconosciuto al rigassificatore galleggiante

Dettagli

Energia dal Biogas. Utilizzo ottimale del Biogas

Energia dal Biogas. Utilizzo ottimale del Biogas Energia dal Biogas Utilizzo ottimale del Biogas Tecnologia consolidata Tecnologia consolidata La cogenerazione è la produzione combinata di calore ed energia elettrica (Combined Heat and Power, CHP) direttamente

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Nota introduttiva... Pag. V. Capitolo I INTRODUZIONE AL DIRITTO DELL ENERGIA

INDICE SOMMARIO. Nota introduttiva... Pag. V. Capitolo I INTRODUZIONE AL DIRITTO DELL ENERGIA Nota introduttiva... Pag. V PARTE GENERALE Capitolo I INTRODUZIONE AL DIRITTO DELL ENERGIA 1. Il «diritto dell energia» e ambito della trattazione... Pag. 3 2. Il mercato energetico e la relativa legislazione

Dettagli