Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012"

Transcript

1 Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 211 a cura del Centro Studi Confetra Anno XV - febbraio 212

2 Nota congiunturale sul trasporto merci Anno XVII - marzo NOTA METODOLOGICA La nota congiunturale Confetra sul trasporto merci presenta i risultati dell indagine sull andamento del mercato del trasporto merci italiano, indicandone le variazioni rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Questa indagine si riferisce ai volumi del 213 in rapporto a quelli del 212. Il trend è rilevato sia in quantità di traffico che di fatturato. Vengono inoltre rilevati i valori di alcuni indicatori relativi al rischio di credito (tempi medi di incasso e percentuale di insolvenze rispetto al fatturato), nonché le aspettative degli operatori nel breve periodo. L indagine è svolta intervistando un panel di imprese tra le più rappresentative dei vari settori. Per facilitare il raffronto con i dati raccolti ed elaborati dal Centro Studi Confetra sono riportati i principali indici dei trasporti rilevati da altre fonti. I valori possono essere discordanti per effetto sia di un eventuale sfasamento temporale delle rilevazioni, sia per la differenza degli elementi rilevati. Il dato relativo al traffico ferroviario è di fonte UIC (Union Internationale des Chemins de fer) e Assofer, mentre il dato relativo al trasporto aereo è di fonte Assaeroporti. Per quanto riguarda il trasporto marittimo il dato è una elaborazione del Centro Studi Confetra su informazioni delle autorità portuali. NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

3 Traffico Andamento del traffico merci 213 rispetto al 212 (variazioni percentuali) 2 Vettori Cargo Carriers Strada viaggi +,8 nazionali +3,4 internazionali -5,2 Ferrovia tonnellate/km Aereo tonnellate +2,1 Spedizionieri internazionali Freight forwarding -,7 rinfuse tonn. Mare +4,3 Teu +,2 ro-ro tonn. Strada e Ferro spedizioni, Corrieri Nazionali Aereo spedizioni +1,8 Consegne +1,5 Mare spedizioni +2, Express Courier Consegne +4, NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

4 Fatturato Andamento del fatturato merci 213 rispetto al 212 (variazioni percentuali) 3 Autotrasportatori Spedizionieri internazionali Nazionali fatturato +,5-2,6 Strada e Ferro fatturato Internazionali fatturato +2,6 -,8 Aereo fatturato -,5 Mare fatturato Corrieri Nazionali Tempi medi di incasso: 87 giorni Fatturato +,5 Insolvenze rispetto al fatturato: 2,4% Express Courier Fatturato +3,6 Aspettative di traffico per il 1 semestre 214: Stabile: 44% In calo: 15% In crescita: 41% NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

5 4 La Nota Congiunturale 213 mostra l arresto del trend negativo del traffico delle merci. L inversione di tendenza già registrata dalla Nota Congiunturale del I semestre, si è rafforzata con riferimento all intero anno. Peraltro la modesta positività dei risultati denota la fragilità della ripresa. I migliori risultati in termini di traffico registrati, in ordine, nel trasporto marittimo di container, nel trasporto stradale internazionale e nel trasporto aereo confermano che il recupero è stato trainato dagli scambi con l estero, mentre la domanda interna è rimasta debole. Il comparto dei trasporti internazionali terrestri riguarda traffico prevalentemente europeo: il risultato positivo dei vettori stradali (+3,4%) a fronte dell invarianza di quello degli spedizionieri terrestri (%), dimostra come l Unione Europea, dove le merci possono circolare liberamente, possa ormai assimilarsi al mercato domestico servito da grandi vettori logistici 3PL. Il settore che ha registrato le migliori performance sia in termini di traffico che di fatturato continua ad essere quello dei courier, mostrando che quel comparto ha ancora margini di espansione. Continua, viceversa, l arretramento del trasporto ferroviario (-5,2%), anche se si registra un miglioramento rispetto al I semestre (dove il valore è stato -7,4%), dovuto ad un incremento del trasporto combinato. I dati sul fatturato confermano il perdurare dell erosione dei margini in tutti i comparti e con particolare accentuazione in quello delle spedizioni internazionali. Indicatori di crisi di liquidità finanziaria sono i tempi medi di incasso ancora peggiorati (87 giorni contro gli 85 del I semestre) e l incremento delle insolvenze rispetto al fatturato (2,4% rispetto al 2,1% del I semestre). Continuano inoltre a crescere, anche se con minore intensità rispetto al passato, le sofferenze bancarie del settore (+258,2% dal 29 al 213). Riguardo le aspettative per il 214, solo una minoranza degli operatori (15%) teme ancora una recessione, mentre la maggioranza è prudentemente ottimista (44% prevede traffico in crescita e 41% traffico stabile). NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

6 Traffico marittimo nazionale ed internazionale 5 TEU RO-RO (tonn) ,7% + 4,3% + 1,8% - 12,8% + 11,5% + 3,9% + 8,9% ,9% +,8% + 12,1% - 5,3% + 21,7% - 13,3% + 98,8% Genova La Spezia Livorno Napoli Trieste Venezia Ravenna Livorno Genova Messina Napoli Catania Venezia Ravenna Rinfuse (tonn) Transhipment (teu) ,1% - 2,3% +,2% - 6,1% -,6% + 18,1% + 1,9% ,5% + 12,7% - 25,1% Trieste* Genova * Solo dato petrolio Messina Venezia Ravenna Napoli Livorno Gioia Tauro Cagliari Taranto Fonte: autorità portuali NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

7 Traffico nei valichi stradali e traffico aereo nazionale 6 Variazione percentuale del 213 rispetto al 212 (transiti) Variazione percentuale del 213 rispetto al 212 (tonnellate) - 5,5% +,9% + 1,4% - 6,7% - 2,2% + 3,8% -,6% -,6% + 13,9% + 16,2% Traforo Monte Bianco Traforo Brennero * Valico di Ventimiglia Traforo Gran San Bernardo Frejus Milano Malpensa Roma Fiumicino Bergamo Orio al Serio Venezia M. Polo Bologna G. Marconi Fonte: AISCAT, SITAF, AUTOSTRADA del BRENNERO Fonte: ASSAEROPORTI * Dicembre dati provvisori NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

8 Traffico autostradale 7 I dati dell Aiscat relativi all andamento del traffico dei veicoli pesanti sulle autostrade italiane nel 213 indicano un calo del -2,4% rispetto all anno precedente. I mesi nei quali si sono registrate le flessioni più significative sono stati marzo (-1%), febbraio (-6,2%) e giugno (-5,1%). I tre tassi tendenziali positivi riscontrati a gennaio, settembre e dicembre vanno letti alla luce di una forte contrazione riscontrata l anno precedente. Variazione percentuale (mese su mese dell anno precedente) dal 29 a dicembre Fonte: elaborazione Centro Studi Confetra su dati AISCAT Andamento traffico mensile Media mobile su 4 mesi NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

9 Andamento delle varie modalità a partire dal luglio II sem. I sem. II sem. I sem. II sem. I sem. II sem. I sem. II sem. I sem. II sem. I sem. II sem Ferrovia Aereo Strada Mare Fonte: elaborazione e stime Centro Studi Confetra su dati AISCAT, ASSOFERR, UIC, ASSAEROPORTI, AUTORITÀ PORTUALI e CNIT NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

10 Pedaggi autostradali Dal 1 gennaio 214 sono scattati i rincari delle tariffe autostradali approvati dai Ministeri dei trasporti e dell Economia: l incremento medio è pari al 3,98 per cento. Fonte: ANAS, varie NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO AUTOSTRADE PER L ITALIA BRENNERO STRADA DEI PARCHI CONSORZIO AUTOSTRADE SICILIANE AUTOVIE VENETE SPA A4 BRESCIA-PADOVA SATAP TRONCO A21 TO-AL-PC SOCIETA AUTOSTRADA LIGURE TOSCANA (SALT) TORINO-SAVONA SATAP TRONCO A4: TORINO-ARA SATAP TRONCO A4: ARA EST-MILANO AUTOSTRADA DEI FIORI CISA CENTRO PADANE MILANO SERRAVALLE E MILANO TANG.LI SITAF - BARRIERA DI AVIGLIANA SITAF - BARRIERA DI BRUERE SITAF - BARRIERA DI SALBERTRAND AUTOSTRADA TORINO IVREA (ATIVA) SOCIETA AUTOSTRADE VALDOSTANE ASTI-CUNEO SPA CAV - PASSANTE DI MESTRE CAV - TRATTE AUTOSTRADALI A4 AUTOSTRADE MERIDIONALI (SAM) SOCIETA AUTOSTRADA TIRRENICA (SAT) RACCORDO AUTOSTRADALE VALLE D AOSTA TANZIALE DI NAPOLI SOCIETA TRAFORO DEL MONTE BIANCO 3. km 4 km km Variazione percentuale dei pedaggi autostradali applicata dalle società concessionarie dal I gennaio 214 4,43% Variazione percentuale 214/213 1,63% 8,28%,% 7,17% 1,44% 1,66% 3,7% 1,6% 5,27% 5,27% 2,78% 6,26% 8,1% 4,47% 4,31% 4,23% 3,81%,82% 5,%,% 6,26% 6,26%,% 5,% 5,% 1,89%,%

11 Prezzo del gasolio 1 Nel corso del 213 il prezzo del gasolio per autotrazione, al netto dell Iva, ha subito una contrazione media del -2,9 per cento. In Italia pesa sul prezzo finale del gasolio l ammontare dell accisa che, nel corso dell anno, è stata pari a 61,74 centesimi a litro. Per le imprese di autotrasporto merci l aumento delle accise grava sui consumi effettuati con veicoli al di sotto delle 7,5 tonnellate (per quelli di peso superiore vige il recupero trimestrale delle accise tramite crediti d imposta). Andamento mensile del prezzo del gasolio per autotrazione (al netto e al lordo dell accisa), nonché del prezzo del greggio Periodo gennaio 211 dicembre Gasolio al lordo accisa ( EUR x 1 lt ) Gasolio al netto accisa ( EUR x 1 lt ) Brent Europe ( EUR x 1 lt ) Fonte: elaborazione Centro Studi Confetra su dati EIA, Ministero dello Sviluppo Economico NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

12 Immatricolazione veicoli pesanti L andamento delle immatricolazioni di veicoli pesanti in Italia nel 213 rispetto al 212 ha registrato una diminuzione del -8,3%. In particolare si è verificata una significativa contrazione nei primi dieci mesi dell anno (-16,4% rispetto al 212) ed una marcata inversione di tendenza negli ultimi due mesi dell anno (a dicembre si è riscontrata una crescita del +87,5%), probabilmente giustificata dagli incentivi governativi a favore delle imprese di autotrasporto merci per l acquisto di camion Euro 6 vigenti da giugno a dicembre Variazione percentuale (mese su mese dell anno precedente), da gennaio 211 a dicembre % 8 % 6 % 4 % 2 % % -2 % -4 % -6 % Fonte: elaborazione Centro Studi Confetra su dati ANFIA NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

13 Sofferenze bancarie 12 Le sofferenze bancarie (crediti di dubbia esigibilità) delle imprese del settore trasporto e magazzinaggio sono cresciute del 14,7% in un anno (IV trimestre 213/IV trimestre 212), superando i 3,4 miliardi di euro. Se si considera il periodo che va dal I trimestre 29 al IV trimestre 213 l aumento è pari al 258,2%. Sofferenze bancarie, settore Trasporto e magazzinaggio, milioni di euro, I trim. 29/IV trim I trim. II trim. III trim. IV trim. I trim. II trim. III trim. IV trim. I trim. II trim. III trim. IV trim. I trim. II trim. III trim. IV trim. I trim. II trim. III trim. IV trim.* Fonte: elaborazione Centro Studi Confetra su dati Banca d Italia * Dicembre dati provvisori NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

14 Indice della produzione industriale 13 L indice della produzione industriale, sebbene presenti una contrazione media dei tassi tendenziali del -2,9%, fa intravedere un trend di crescita nel corso di tutto il 213 che sfocia nel dato positivo di novembre. Italia, andamento mensile tendenziale dell indice della produzione industriale 21/dicembre Fonte: elaborazione Centro Studi Confetra su dati ISTAT NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

15 Esportazioni ed importazioni 14 milioni di euro I trim. II trim. III trim. IV trim. I trim. II trim. III trim. IV trim. I trim. II trim. III trim. IV trim. I trim. II trim. III trim. IV trim. I trim. II trim. III trim. IV trim Fonte: elaborazione Centro Studi Confetra su dati ISTAT Esportazioni Importazioni NOTA CONNTURALE SUL TRASPORTO MERCI - ANNO XVII - ZO 214

16

NOTA CONGIUNTURALE 2013.

NOTA CONGIUNTURALE 2013. NOTA CONGIUNTURALE 213. I dati connturali sul trasporto merci 213 rilevati dal Centro Studi Confetra mostrano l arresto del trend negativo del traffico delle merci. La modesta positività dei risultati

Dettagli

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci confetra - nota congiunturale sul trasporto merci a cura del Centro Studi Confetra Marzo 2014 Periodo di osservazione gennaio-dicembre 2013 NOTA METODOLOGICA La nota congiunturale Confetra sul trasporto

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012 Nota Connturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011 a cura del Centro Studi Confetra Anno XV - braio 2012 Nota connturale sul trasporto merci Anno xv - braio 2012 1 La nota

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012 Nota Connturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 211 a cura del Centro Studi Confetra Anno XV - braio 212 Nota connturale sul trasporto merci Anno xviii - zo 215 1 NOTA METODOLOGICA

Dettagli

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci confetra - nota congiunturale sul trasporto merci a cura del Centro Studi Confetra Anno XIV - n 2 Ottobre 2011 Periodo di osservazione gennaio-giugno 2011 La nota congiunturale Confetra sul trasporto merci

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012 Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011 a cura del Centro Studi Confetra Anno XV - febbraio 2012 Nota congiunturale sul trasporto merci Anno XVIII - marzo 2015

Dettagli

Circolare Nr. 134/2012

Circolare Nr. 134/2012 Circolare Nr. 134/2012 Genova, lì 20 Marzo 2012 La Confetra comunica quanto segue: Oggetto: Nota Congiunturale 2011. La Nota Congiunturale 2011 del Centro Studi Confetra, rinnovata graficamente e nella

Dettagli

Confetra: nel 2013 il traffico merci italiano in tenue ripresa di Raoul de Forcade

Confetra: nel 2013 il traffico merci italiano in tenue ripresa di Raoul de Forcade Il Sole 24 Ore Confetra: nel 2013 il traffico merci italiano in tenue ripresa di Raoul de Forcade Dopo un quadriennio lacrime e sangue, nel 2013 il traffico merci italiano ha cominciato a dare segni di

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011. a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012 Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 211 a cura del Centro Studi Confetra Anno XV - febbraio 212 Nota congiunturale sul trasporto merci Anno xvi n 1 - febbraio

Dettagli

Nell autotrasporto gli operatori nazionali perdono quote di traffico in misura superiore a quelle degli operatori internazionali.

Nell autotrasporto gli operatori nazionali perdono quote di traffico in misura superiore a quelle degli operatori internazionali. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 tel.068559151-3337909556 - fax 068415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 27 agosto

Dettagli

Roma, 5 marzo Circolare n. 62/2013. Oggetto: Nota Congiunturale 2012.

Roma, 5 marzo Circolare n. 62/2013. Oggetto: Nota Congiunturale 2012. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 198 Roma - via Panama 62 tel.68559151-333799556 - fax 68415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 5 marzo 213

Dettagli

Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014.

Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014. Trasporto merci in Italia: i dati Confetra del 2014. 28/04/2015 Sommario Premessa Dati e analisi dei settori Le performance migliori Spedizioni internazionali In breve L'andamento positivo del traffico

Dettagli

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci confetra - nota connturale sul trasporto merci a cura del Centro Studi Confetra Settembre 2014 Periodo di osservazione gennaio-gno 2014 NOTA METODOLOGICA La Nota Connturale Confetra sul Trasporto Merci

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012 Nota Connturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011 a cura del Centro Studi Confetra Anno XV - braio 2012 Nota connturale sul trasporto merci Anno xix - braio 2016 1 NOTA

Dettagli

Gasolio e pedaggi autostradali. Un analisi di ANITA sull aumento dei costi per l autotrasporto

Gasolio e pedaggi autostradali. Un analisi di ANITA sull aumento dei costi per l autotrasporto Gasolio e pedaggi autostradali Un analisi di ANITA sull aumento dei costi per l autotrasporto Roma, 24 Gennaio 2011 1 ANITA ha effettuato un analisi sull aumento dei pedaggi autostradali e del gasolio,

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Giugno 216 a cura del Centro Studi Confetra Anno XIX - agosto 216 Nota congiunturale sul trasporto merci Anno XIX - agosto 216 1 NOTA

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012 Nota Connturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 211 a cura del Centro Studi Confetra Anno XV - braio 212 Nota connturale sul trasporto merci Anno xviii - sto 215 1 NOTA METODOLOGICA

Dettagli

Nota congiunturale sul trasporto merci

Nota congiunturale sul trasporto merci Nota connturale sul trasporto merci Anno xvii - tembre 214 1 NOTA METODOLOGICA La Nota Connturale Confetra sul Trasporto Merci presenta perioamente i risultati dell indagine sull andamento del mercato

Dettagli

INFORMAZIONI 12.2005. Dicembre 2005 Traffico e Sicurezza DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE

INFORMAZIONI 12.2005. Dicembre 2005 Traffico e Sicurezza DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE 12.2005 Spedizione in abbonamento postale 70% - Filiale di Roma Dicembre 2005 Traffico e Sicurezza L anno in corso si chiude con dei

Dettagli

03-11-2014 36 1 / 2. Confetra. Settimanale. Data Pagina Foglio. Codice abbonamento:

03-11-2014 36 1 / 2. Confetra. Settimanale. Data Pagina Foglio. Codice abbonamento: Settimanale Data Pagina Foglio 03-11-2014 36 1 / 2 Codice abbonamento: 067399 Confetra Settimanale Data Pagina Foglio 03-11-2014 36 2 / 2 Codice abbonamento: 067399 Confetra 23 settembre 2014 Quotidiano

Dettagli

Delle AutoStRADe ItAlIAne 3.2016. Marzo 2016 Traffico e Sicurezza

Delle AutoStRADe ItAlIAne 3.2016. Marzo 2016 Traffico e Sicurezza informazioni DAtI PRovvISoRI Delle AutoStRADe ItAlIAne In ConCeSSIone 3.2016 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma Marzo 2016 Traffico e Sicurezza 1966/2016 I dati rilevati

Dettagli

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE 5.2014 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma Maggio 2014 Traffico e Sicurezza I risultati ottenuti

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 216 a cura del Centro Studi Confetra Anno XX - marzo 217 Nota congiunturale sul trasporto merci Anno XX - marzo 217 1 NOTA

Dettagli

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci confetra - nota congiunturale sul trasporto merci a cura del Centro Studi Confetra Periodo di osservazione gennaio-dicembre 2002 Anno VI - n 1 febbraio 2003 La nota congiunturale Confetra sul trasporto

Dettagli

Trasporto merci. Luglio 2014

Trasporto merci. Luglio 2014 INDAGINE CONGIUNTURALE SUL SETTORE DEI TRASPORTI n. 38 SINTESI Luglio 2014 Trasporto merci Dopo aver chiuso il 2012 con una dinamica settoriale complessivamente negativa, il 2013 mette in evidenza per

Dettagli

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012

Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre a cura del Centro Studi Confetra. Anno XV - febbraio 2012 Nota Congiunturale sul Trasporto Merci periodo di osservazione Gennaio-Dicembre 2011 a cura del Centro Studi Confetra Anno XV - febbraio 2012 Nota congiunturale sul trasporto merci Anno xv n 2 - agosto

Dettagli

I bandi di gara delle società concessionarie autostradali

I bandi di gara delle società concessionarie autostradali I bandi di gara delle società concessionarie autostradali L evoluzione del mercato a seguito della modifica della normativa sugli affidamenti in house delle concessionarie private (L14/2009) A cura della

Dettagli

Roma, 5 agosto Circolare n. 129/2015. Oggetto: Nota Congiunturale I Semestre 2015.

Roma, 5 agosto Circolare n. 129/2015. Oggetto: Nota Congiunturale I Semestre 2015. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 198 Roma - via Panama 62 tel.68559151-333799556- fax 68415576 e-mail: confetra@confetra.com- http://www.confetra.com Roma, 5 sto 215 Circolare

Dettagli

ANALISI L INDAGINE CONGIUNTURALE DI CONFETRA SEGNALA UN MIGLIORAMENTO DEL CLIMA. BENE ANCHE IL TRAFFICO DOMESTICO SU CAMION

ANALISI L INDAGINE CONGIUNTURALE DI CONFETRA SEGNALA UN MIGLIORAMENTO DEL CLIMA. BENE ANCHE IL TRAFFICO DOMESTICO SU CAMION ANALISI L INDAGINE CONGIUNTURALE DI CONFETRA SEGNALA UN MIGLIORAMENTO DEL CLIMA. BENE ANCHE IL TRAFFICO DOMESTICO SU CAMION Tra cielo e terra si vede (finalmente) viaggiare la ripresa Nel primo semestre

Dettagli

DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE

DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE Estratto dall Osservatorio Congiunturale sull Industria delle Costruzioni Luglio 1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993

Dettagli

PORTO della SPEZIA TRAFFICO MERCANTILE 2011

PORTO della SPEZIA TRAFFICO MERCANTILE 2011 TRAFFICO MERCANTILE 2011 Fabrizio Bugliani Resp. Ufficio MKT & Rapporti con l Estero GENNAIO 2012 1 Traffico 2011 Traffico contenitori Il porto della Spezia ha movimentato nel corso del 2011 1.307.274

Dettagli

LA CRISI DELLE COSTRUZIONI

LA CRISI DELLE COSTRUZIONI Direzione Affari Economici e Centro Studi COSTRUZIONI: ANCORA IN CALO I LIVELLI PRODUTTIVI MA EMERGONO ALCUNI SEGNALI POSITIVI NEL MERCATO RESIDENZIALE, NEI MUTUI ALLE FAMIGLIE E NEI BANDI DI GARA I dati

Dettagli

FEDERTRASPORTO. Indagine congiunturale sul settore dei trasporti. I semestre 2014

FEDERTRASPORTO. Indagine congiunturale sul settore dei trasporti. I semestre 2014 FEDERTRASPORTO Indagine congiunturale sul settore dei trasporti Numero 38 Luglio 2014 FEDERTRASPORTO Viale Pasteur, 10-00144 Roma Tel. 06.5903972 Telefax 06.5903987 www.federtrasporto.it Aderente a CONFINDUSTRIA

Dettagli

FEDERTRASPORTO. Indagine congiunturale sul settore dei trasporti. II semestre 2009

FEDERTRASPORTO. Indagine congiunturale sul settore dei trasporti. II semestre 2009 FEDERTRASPORTO Indagine congiunturale sul settore dei trasporti Numero 29 Dicembre 2009 I N D I C E 1. L'INDAGINE CONGIUNTURALE pag. 1 1.1. Sintesi dei risultati 1 1.2. Il trasporto nel periodo luglio-dicembre

Dettagli

2. LA POLITICA DEI TRASPORTI 47 2.1. Il quadro nazionale 47 2.2. Il quadro europeo 63. APPENDICI 1. Nota metodologica 105

2. LA POLITICA DEI TRASPORTI 47 2.1. Il quadro nazionale 47 2.2. Il quadro europeo 63. APPENDICI 1. Nota metodologica 105 I N D I C E 1. L'INDAGINE CONGIUNTURALE pag. 1 1.1. Sintesi dei risultati 1 1.2. Il trasporto nel periodo luglio-dicembre 2009 13 1.3. Il trasporto nel periodo gennaio-giugno 2010 33 2. LA POLITICA DEI

Dettagli

Tavolo regionale per la mobilità delle merci

Tavolo regionale per la mobilità delle merci Tavolo regionale per la mobilità delle merci Scenari e prospettive di contesto Milano 04 Marzo 2011 Oliviero Baccelli CERTeT Università Bocconi Indice dei temi trattati Gli scenari socio-economici di riferimento

Dettagli

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE 8.2009 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma Agosto 2009 Traffico e Sicurezza I dati sulla mobilità

Dettagli

Documento di posizione AISCAT su:

Documento di posizione AISCAT su: Documento di posizione AISCAT su: Consultazione UE sul Rapporto del Gruppo ad Alto Livello in merito all estensione dei principali assi delle Reti transeuropee ai paesi vicini dell UE Roma, gennaio 2006

Dettagli

Incontro con OO.SS. Divisione Cargo. Roma, 09 giugno 2009

Incontro con OO.SS. Divisione Cargo. Roma, 09 giugno 2009 Incontro con OO.SS. Divisione Cargo Roma, 09 giugno 2009 Indice Il Mercato Potenziale Lo scenario economico di riferimento Il piano commerciale 2 I volumi nei porti Anno 2006 Mercato non potenziale - Rinfuse

Dettagli

Delle AutoStRADe ItAlIAne Gennaio 2016 Traffico e Sicurezza

Delle AutoStRADe ItAlIAne Gennaio 2016 Traffico e Sicurezza informazioni DAtI PRovvISoRI Delle AutoStRADe ItAlIAne In ConCeSSIone 1.2016 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma Gennaio 2016 Traffico e Sicurezza 1966/2016 I dati di

Dettagli

PORTI 1990 1995 1996 1997 1998 1999 2000(*)

PORTI 1990 1995 1996 1997 1998 1999 2000(*) Tab. 1 Movimentazione merce in container in complesso nei principali porti italiani per ripartizione geografica Anni 1990 2000 (numero di contenitori espresso in teu e composizione percentuale) 1 PORTI

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE 1 SEMESTRE

NOTA CONGIUNTURALE 1 SEMESTRE RASSEGNA STAMPA NOTA CONGIUNTURALE 1 SEMESTRE 2007 ADNKRONOS AGENZIA Data 07 novembre 2007 TRASPORTI: BENE QUELLI SU STRADA E FERRO, NETTA RIPRESA PER IL NAVALE SECONDO I DATI PUBBLICATI DALLA NOTA CONGIUNTURALE

Dettagli

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE 5.2003 Maggio 2003 Traffico e Sicurezza Il mese di maggio 2003 ha registrato una decisa crescita del traffico di veicoli leggeri, con

Dettagli

I N F O R M A Z I O N I

I N F O R M A Z I O N I I N F O R M A Z I O N I DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE 8.2002 Agosto 2002 Traffico e Sicurezza In Breve Il mese di agosto registra una crescita sensibile della componente veicoli

Dettagli

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE 11.2009 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma Novembre 2009 Traffico e Sicurezza In novembre è confermato

Dettagli

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci confetra - nota congiunturale sul trasporto merci a cura del Centro Studi Confetra Periodo di osservazione gennaio-dicembre 2003 Anno VII - n 1 febbraio 2004 La nota congiunturale Confetra sul trasporto

Dettagli

Affidamento e durata delle concessioni

Affidamento e durata delle concessioni AGCM Incontro di studio sul recepimento direttive appalti e concessioni 16 settembre 2015 Affidamento e durata delle concessioni Cristina Giorgiantonio* * Servizio Studi di Struttura Economica La Direttiva

Dettagli

DALL INIZIO DELLA CRISI PERSI 109 MILIARDI DI INVESTIMENTI

DALL INIZIO DELLA CRISI PERSI 109 MILIARDI DI INVESTIMENTI DALL INIZIO DELLA CRISI PERSI 109 MILIARDI DI INVESTIMENTI Mezzi di trasporto (-43,4 per cento), opere pubbliche (-38,6 per cento) e casa (-31,6 per cento) sono stati i settori più colpiti. ========================================

Dettagli

Delle AutoStRADe ItAlIAne

Delle AutoStRADe ItAlIAne informazioni DAtI PRovvISoRI Delle AutoStRADe ItAlIAne In ConCeSSIone 1.2017 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma I dati di preconsuntivo rilevati ad inizio del corrente

Dettagli

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE 7.2013 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma Luglio 2013 Traffico e Sicurezza I dati di preconsuntivo

Dettagli

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE

INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE INFORMAZIONI DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE 7.2014 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma Luglio 2014 Traffico e Sicurezza I primi sette mesi di

Dettagli

Trasporti. Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014

Trasporti. Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014 Trasporti Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014 Incidenti stradali Nel 2012, come comunicato dall'istat, si sono registrati in Italia 186.726

Dettagli

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 3 trimestre 2015 e previsioni 4 trimestre 2015 Udine, 20 novembre 2015 Corso Vittorio Emanuele II, 47-33170 Pordenone - Tel. +39 0434 381211 - fax +39 0434

Dettagli

COMUNE DI REGGIO EMILIA. Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 2010

COMUNE DI REGGIO EMILIA. Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 2010 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 21 1 Pagina Pagina Pagina Demografia delle imprese reggiane Andamento congiunturale Fallimenti Pagina Pagina Protesti Credito

Dettagli

Le società non finanziarie III. 1 La rilevanza del settore industriale nell economia

Le società non finanziarie III. 1 La rilevanza del settore industriale nell economia III 1 La rilevanza del settore industriale nell economia Il peso del settore industriale nell economia risulta eterogeneo nei principali paesi europei. In particolare, nell ultimo decennio la Germania

Dettagli

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 4 trimestre 2015 e previsioni 1 trimestre 2016 Trieste, 19 febbraio 2016 Corso Vittorio Emanuele II, 47-33170 Pordenone - Tel. +39 0434 381211 - fax +39 0434

Dettagli

L INDUSTRIA VENETA AFFRONTA LO SHOCK FINANZIARIO

L INDUSTRIA VENETA AFFRONTA LO SHOCK FINANZIARIO Venezia, 10 novembre 2008 COMUNICATO STAMPA Indagine congiunturale di Unioncamere del Veneto sulle imprese manifatturiere III trimestre 2008 L INDUSTRIA VENETA AFFRONTA LO SHOCK FINANZIARIO Trimestre negativo

Dettagli

INCHIESTA CONGIUNTURALE SUI SERVIZI

INCHIESTA CONGIUNTURALE SUI SERVIZI INCHIESTA CONGIUNTURALE SUI SERVIZI RISULTATI GENERALI Nel secondo trimestre del 2003 è continuato il trend negativo per domanda e occupazione. Il fatturato è rimasto sui livelli precedentemente raggiunti.

Dettagli

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Volume 16 DICEMBRE 2010 Microimprese ancora in affanno ma emergono i primi timidi segnali di miglioramento negli investimenti Calano

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPOSIZIONE DEI MESSAGGI

LINEE GUIDA PER LA COMPOSIZIONE DEI MESSAGGI Gruppo di Lavoro Nazionale PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE LINEE GUIDA PER LA COMPOSIZIONE DEI MESSAGGI Manuale Operatore Progetto Co-finanziato Coordinamento tecnico nazionale PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE

Dettagli

Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009

Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009 Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009 Comitato per la qualificazione della spesa pubblica Comitato per lo sviluppo provinciale Sandro Trento Enrico Zaninotto Quadro internazionale: 2010 migliore, ma

Dettagli

Delle AutoStRADe ItAlIAne

Delle AutoStRADe ItAlIAne informazioni DAtI PRovvISoRI Delle AutoStRADe ItAlIAne In ConCeSSIone 2.2017 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma I dati sul traffico registrati nel mese in esame si collocano

Dettagli

Seminario MARE, PORTO, CITTA : Un paradigma economico di sviluppo. Porto di Napoli: quali scenari per il futuro

Seminario MARE, PORTO, CITTA : Un paradigma economico di sviluppo. Porto di Napoli: quali scenari per il futuro Seminario MARE, PORTO, CITTA : Un paradigma economico di sviluppo Porto di Napoli: quali scenari per il futuro Napoli, 2 Marzo 2016 Arianna Buonfanti Researcher Maritime Economy Observatory SRM Il Mediterraneo

Dettagli

L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera

L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera Conferenza Stampa L esodo dell autotrasporto dall Italia e l impatto sull economia della filiera Modena, 31 marzo 2015 1 Introduzione Questo studio si prefigge lo scopo di analizzare e valutare: 1) l impatto

Dettagli

I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA

I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA I BANDI DI GARA PER LAVORI PUBBLICI IN ITALIA Estratto dall'osservatorio Congiunturale sull'industria delle Costruzioni a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi Novembre 2010 I BANDI DI GARA

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI IN ITALIA NEL III TRIMESTRE 2013

IL MERCATO DEI MUTUI IN ITALIA NEL III TRIMESTRE 2013 IL MERCATO DEI MUTUI IN ITALIA NEL III TRIMESTRE 2013 MERCATO DELLE EROGAZIONI ITALIA III trimestre 2013 Le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l acquisto dell abitazione per 4.958,08 milioni

Dettagli

I dati significativi del mercato assicurativo italiano

I dati significativi del mercato assicurativo italiano I dati significativi del mercato assicurativo italiano Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA 2014-2015 Sergio Desantis Attuariato, Statistiche e Analisi Banche Dati Milano, 9 luglio

Dettagli

L INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA Il credito in provincia di Firenze al terzo trimestre 2013

L INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA Il credito in provincia di Firenze al terzo trimestre 2013 CAMERA DI COMMERCIO DI FIRENZE L INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA Il credito in provincia di Firenze al terzo trimestre 213 U.O. Statistica e studi III 213 Da questo trimestre inizia la pubblicazione di un

Dettagli

L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA TERRITORIALE NEL 2013

L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA TERRITORIALE NEL 2013 CONVEGNO LABORATORIO FARMACIA LA GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE DEL FARMACO: STRATEGIE E STRUMENTI DI RISANAMENTO Pisa, 9 ottobre 2014 L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA

Dettagli

Delle AutoStRADe ItAlIAne

Delle AutoStRADe ItAlIAne informazioni DAtI PRovvISoRI Delle AutoStRADe ItAlIAne In ConCeSSIone 4.2017 Poste Italiane SpA - Spedizione in abbonamento postale 70% - DCB Roma I dati di preconsuntivo ottenuti per il mese di aprile

Dettagli

UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE

UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE 1 UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA IL RILANCIO DELLA PORTUALITÀ NAZIONALE 2 UNO SGUARDO ALLA PORTUALITA ITALIANA 3 IMPORT EXPORT NAZIONALE ATTRAVERSO I PORTI QUANTITÀ Milioni di tonnellate IMPORT 199,8

Dettagli

REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato

REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SULL ARTIGIANATO E LA PICCOLA IMPRESA IN LIGURIA L Osservatorio Congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa in Liguria

Dettagli

Trasporto merci (ultimi dati pubblicati da Eurostat)

Trasporto merci (ultimi dati pubblicati da Eurostat) Trasporto merci (ultimi dati pubblicati da Eurostat) Unione Europea Nell Unione Europea i volumi di merci movimentate sono cresciuti progressivamente fino al 2007, per subire una pesante battuta d arresto

Dettagli

LA SITUAZIONE E LE PROSPETTIVE DELL ECONOMIA E DEL MERCATO DELL AUTO

LA SITUAZIONE E LE PROSPETTIVE DELL ECONOMIA E DEL MERCATO DELL AUTO Conferenza stampa LA SITUAZIONE E LE PROSPETTIVE DELL ECONOMIA E DEL MERCATO DELL AUTO Bologna, 5 dicembre 2014 Relazione di Gian Primo Quagliano, Presidente Econometrica e Centro Studi Promotor Questa

Dettagli

Informazioni Statistiche N 3/2012

Informazioni Statistiche N 3/2012 Città di Palermo Ufficio Statistica Veicoli circolanti e immatricolati a Palermo nel 2011 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 3/2012 NOVEMBRE 2012 Sindaco: Assessore alla Statistica: Segretario

Dettagli

LA PUBBLICITA IN SICILIA

LA PUBBLICITA IN SICILIA LA PUBBLICITA IN SICILIA Quadro produttivo, articolazione della spesa e strategie di sviluppo Paolo Cortese Responsabile Osservatori Economici Istituto G. Tagliacarne Settembr e 2014 Gli obiettivi del

Dettagli

Studi preparatori per il Piano Nazionale della Logistica

Studi preparatori per il Piano Nazionale della Logistica Studi preparatori per il Piano Nazionale della Logistica L Italia in Europa: le politiche dei trasporti e della logistica in grado di influenzarne la competitività Torino 25 Giugno 2012 Oliviero Baccelli

Dettagli

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014 Le imprese attive nel comune di Bologna dal 28 al 214 33. Imprese attive nel comune di Bologna 32.5 32. 31.5 31. Fonte: UnionCamere Emilia-Romagna Il numero delle imprese attive a Bologna tra il 28 e il

Dettagli

Scenari petroliferi ed energetici

Scenari petroliferi ed energetici Confindustria Siracusa Scenari petroliferi ed energetici A cura dell Area comunicazione ed organizzazione Ufficio studi e statistiche Elaborazione su dati dell Unione Petrolifera IL MERCATO PETROLIFERO

Dettagli

INFORMAZIONI Febbraio 2007 Traffico e Sicurezza DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE

INFORMAZIONI Febbraio 2007 Traffico e Sicurezza DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE INFORMAZIONI Spedizione in abbonamento postale 70% - Filiale di Roma DATI PROVVISORI DELLE AUTOSTRADE ITALIANE IN CONCESSIONE Febbraio 2007 Traffico e Sicurezza 2.2007 I dati sulla mobilità relativi a

Dettagli

TRASPORTI. Aerei - - - - -0,7-4,8 - - Passeggeri - - - - -5,7-9,5 - - Merci - - - - 8,3 - - - Posta - - - - -15,6 - - -

TRASPORTI. Aerei - - - - -0,7-4,8 - - Passeggeri - - - - -5,7-9,5 - - Merci - - - - 8,3 - - - Posta - - - - -15,6 - - - 16 TRASPORTI Gli indicatori relativi al movimento commerciale dei porti liguri mettono in evidenza per il 2005 un andamento positivo per il porto di Savona, a fronte di variazioni negative per gli altri

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010

IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010 IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010 Nel IV trimestre del 2010 le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l acquisto dell abitazione per 15.041,15 milioni di euro. Rispetto allo stesso trimestre del

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2008. Settembre 2009

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2008. Settembre 2009 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2008 Settembre 2009 Direttore: Gianluigi Bovini Redazione a cura di Marisa Corazza Parco veicolare in diminuzione a Bologna negli ultimi 5 anni Secondo i dati forniti

Dettagli

Allegato Infrastrutture 2015

Allegato Infrastrutture 2015 Allegato Infrastrutture 2015 Programma delle infrastrutture strategiche del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti L.443/2001, art.1, c.1 13 novembre 2015 2 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2011. Ottobre 2012

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2011. Ottobre 2012 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2011 Ottobre 2012 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di Marisa Corazza Nel 2011 parco

Dettagli

Ottimizzare la filiera tramite un efficace sistema logistico e di trasporto rimane una priorità per le aziende dell attuale universo globalizzato

Ottimizzare la filiera tramite un efficace sistema logistico e di trasporto rimane una priorità per le aziende dell attuale universo globalizzato AO Movimentare con Ottimizzare la filiera tramite un efficace sistema logistico e di trasporto rimane una priorità per le aziende dell attuale universo globalizzato ILARIA DE POLI (*) Con un impatto occupazionale

Dettagli

I dati significativi del mercato assicurativo italiano

I dati significativi del mercato assicurativo italiano I dati significativi del mercato assicurativo italiano Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 Sergio Desantis Attuariato, Statistiche e Analisi Banche Dati Milano, 9 luglio

Dettagli

Studi preparatori alla revisione del Piano Nazionale della Logistica

Studi preparatori alla revisione del Piano Nazionale della Logistica Università Commerciale Luigi Bocconi CERTeT Centro di Economia regionale, dei Trasporti e del Turismo Studi preparatori alla revisione del Piano Nazionale della Logistica Analisi e valutazione delle politiche

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE:COMPRAVENDITE E MUTUI DI FONTE NOTARILE

MERCATO IMMOBILIARE:COMPRAVENDITE E MUTUI DI FONTE NOTARILE 30 Ottobre 2013 I e II trimestre 2013 MERCATO IMMOBILIARE:COMPRAVENDITE E MUTUI DI FONTE NOTARILE Nel corso del primo semestre del 2013 rallenta il calo delle convenzioni notarili rogate per trasferimenti

Dettagli

Informazioni Statistiche N 3/2013

Informazioni Statistiche N 3/2013 Città di Palermo Ufficio Statistica Veicoli circolanti e immatricolati a Palermo nel 2012 Girolamo D Anneo Informazioni Statistiche N 3/2013 NOVEMBRE 2013 Sindaco: Segretario Generale: Capo Area della

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2013

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2013 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.213 Ottobre 214 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di: Marisa Corazza 1 Nel 213 parco

Dettagli

DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA

DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA Dal 31/12/2007 al 30/6/20 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 8/20 Ottobre 20 Fonte dati Banca d'italia Elaborazioni Ufficio Studi ed Informazione Statistica

Dettagli

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2009. Settembre 2010

Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2009. Settembre 2010 Il parco veicolare di Bologna al 31.12.2009 Settembre 2010 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione a cura di Marisa Corazza e Tiziana

Dettagli

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE (febbraio 2015) Il ciclo internazionale, l area euro ed i riflessi sul mercato interno Il ciclo economico internazionale presenta segnali favorevoli che si accompagnano

Dettagli

Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna

Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna Analisi dell andamento congiunturale del mercato del credito in Italia e in Emilia-Romagna Servizio Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo 15 giugno 2 Italia Marzo 2 ha convalidato il leggero miglioramento

Dettagli

MODIFICAZIONI DELLA DOMANDA DI TRASPORTO ED EVOLUZIONE DELL OFFERTA DELLE IMPRESE FERROVIARIE

MODIFICAZIONI DELLA DOMANDA DI TRASPORTO ED EVOLUZIONE DELL OFFERTA DELLE IMPRESE FERROVIARIE MODIFICAZIONI DELLA DOMANDA DI TRASPORTO ED EVOLUZIONE DELL OFFERTA DELLE IMPRESE FERROVIARIE Verona,22 Novembre 2013 Traffico merci in Europa La ripartizione modale 76% 7% Road Railways Inland waterways

Dettagli

PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2005

PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2005 PERIODICO TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE ECONOMICA DELL'OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA NOVEMBRE 2 L AREA EURO Nonostante i timori legati all impatto dei prezzi del greggio, l economia mondiale è ancora

Dettagli

Workshop PRESENTAZIONE PREZZI DEGLI IMMOBILI di Milano e Provincia 4 febbraio 2014

Workshop PRESENTAZIONE PREZZI DEGLI IMMOBILI di Milano e Provincia 4 febbraio 2014 Workshop PRESENTAZIONE PREZZI DEGLI IMMOBILI di Milano e Provincia 4 febbraio 2014 2 MUTUI RESIDENZIALI Sommario 2013 Domanda Offerta Erogazioni Contratti stipulati Compravendite assistite da mutuo Tipologia

Dettagli

Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO. I risultati del comparto siderurgico. Apparecchi meccanici. Macchine elettriche

Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO. I risultati del comparto siderurgico. Apparecchi meccanici. Macchine elettriche Osservatorio24 def 27-02-2008 12:49 Pagina 7 Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO 2.1 La produzione industriale e i prezzi alla produzione Nel 2007 la produzione industriale

Dettagli

Sintesi dei risultati

Sintesi dei risultati Sintesi dei risultati Trasporto merci: un settore dagli andamenti disomogenei Il 2010 può definirsi come un anno in cui la forte battuta di arresto rilevata in precedenza lascia il posto progressivamente

Dettagli