DXT7000 MU7100. the rules of sound

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DXT7000 MU7100. the rules of sound"

Transcript

1 DXT7000 MU7100 DXT 7000 EVACUATION / PAGING SYSTEM SISTEMA AUDIO PER ANNUNCI ED EMERGENZE DXT 7000 User manual Manuale d uso the rules of sound

2 ITALIANO INDICE - ITALIANO 1. Note importanti sulla sicurezza pag Lista del materiale pag Pannello frontale MU 7100 pag Pannello posteriore MU 7100 pag Descrizione del sistema pag Componenti del sistema pag MU 7100 unità centrale 6.2. LT 7208 unità con trasformatori ed uscite a tensione costante 6.3. BM 7802 base microfonica / unità di controllo 6.4. BM 7806 base microfonica / unità di controllo con tasti allarme 6.5. BM 7801FM unità d emergenza per pompieri 6.6 SV 7982 controllo remoto di volume e selezione canale 6.7. LI 7903 unità remota con ingresso audio e 3 tasti funzione 6.8. unità di fine linea 7. MU 7100 pag MU 7100 schema a blocchi interno 7.2. MU 7100 schema ingressi audio Ingressi audio analogici Ingressi audio digitali 7.3. MU 7100 schema uscite audio Uscite altoparlanti Uscita audio digitali 7.4. Bus di sistema ( system bus ) e bus locale ( local bus ) 7.5. Ingressi ed uscite di controllo Ingressi di controllo Uscite di controllo 7.6. Connessioni dati Porta RS Porta USB (A) Porta USB (B) Porta USB (A) interna 8. Introduzione del software di configurazione pag Impostazioni iniziali Matrice audio Equalizzatore parametrico a 3 bande degli ingressi audio Filtri passa-alto e passa-basso delle uscite audio Impostazioni di volume per canale, master e messaggi Impostazioni aree per gli annunci 9. Configurazione del sistema pag MU 7100 indirizzo digitale 9.2. Connessione al PC 10. Connettori pag Ingressi audio Uscite audio (con contatto) System bus e Local bus Controllo LT System bus con Link (accoppiato in parallelo) e Local bus Ingressi ed uscite di controllo Control IN/OUT Porta RS Uscite altoparlanti Caratteristiche funzionali pag Processo del segnale e matrice Processo digitale del senale per ciascun ingresso Processo digitale del segnale per ciascuna uscita Bus di controllo ed interfacciamento d ingresso e d uscita Funzioni eventi temporali 11.6 Funzioni di registro Funzioni di sistema Supervisione del sistema 12. Dati tecnici pag. 24

3 INDEX - ENGLISH 1. Important safety notes page Material list page MU 7100 front panel page MU 7100 rear panel page System description page System components page MU 7100 main unit 6.2. LT 7208 line transfer unit 6.3. BM 7802 paging/control unit 6.4. BM 7806 paging/control unit with alarm buttons 6.5. BM 7801FM fireman s evacuation unit 6.6 SV 7982 program source/remote level control device 6.7. LI 7903 input/control device 6.8. End of line unit 7. MU 7100 page MU 7100 internal block diagram 7.2. MU 7100 audio input routing Analogue audio inputs Digital audio inputs 7.3. MU 7100 audio output routing Loudspeaker outputs Digital audio outputs 7.4. System and local bus 7.5. Control inputs and outputs Control inputs Control outputs 7.6. Data connections RS-232 port USB(A) port USB(B) port Internal USB(A) port 8. Configuration software overview page Default settings Audio routings Input signal 3-band parametric equalizer settings Output signal high-pass / low-pass filters Level settings for channel, master and message volume Paging area 9. System configuration page MU 7100 digital address 9.2. PC connection 10. Connectors page Audio inputs System and local bus override audio out LT 7208 control System bus and link (coupled together) and local Bus Control IN/OUT RS-232 port Loudspeaker outputs Functional features page Signal processing and routing characteristics Digital signal processing on each input Digital signal processing on each output Control buses and I/O interfaces Time based functions 11.6 Log functions System functions System monitoring 12. Specifications page 46 ENGLISH

4 ITALIANO 1. NOTE IMPORTANTI SULLA SICUREZZA Prima di collegare ed utilizzare questo prodotto, leggere attentamente le istruzioni contenute in questo manuale, il quale è da conservare per riferimenti futuri. Il presente manuale costituisce parte integrante del prodotto e deve accompagnare quest ultimo anche nei passaggi di proprietà, per permettere al nuovo proprietario di conoscere le modalità d installazione e d utilizzo e le avvertenze per la sicurezza. L installazione e l utilizzo errati del prodotto esimono la RCF S.p.A. da ogni responsabilità. ATTENZIONE: Per prevenire i rischi di fiamme o scosse elettriche, non esporre mai questo prodotto alla pioggia o all umidità; l apparecchio è per solo uso interno. AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 1. Tutte le avvertenze, in particolare quelle relative alla sicurezza, devono essere lette con particolare attenzione, in quanto contengono importanti informazioni. 2. ALIMENTAZIONE DIRETTA DA RETE a. La tensione di alimentazione dell apparecchio ha un valore sufficientemente alto da costituire un rischio di folgorazione per le persone: non procedere mai all installazione o connessione dell apparecchio con l alimentazione inserita. b. Prima di alimentare questo prodotto, assicurarsi che tutte le connessioni siano corrette e che la tensione della vostra rete di alimentazione corrisponda quella di targa dell apparecchio, in caso contrario rivolgetevi ad un rivenditore RCF. c. Le parti metalliche dell apparecchio sono collegate a terra tramite il cavo di alimentazione. Un apparecchio avente costruzione di CLASSE I deve essere connesso alla presa di rete con un collegamento alla terra di protezione. d. Accertarsi che il cavo di alimentazione dell apparecchio non possa essere calpestato o schiacciato da oggetti, al fine di salvaguardarne la perfetta integrità. e. Per evitare il rischio di shock elettrici, non aprire mai l apparecchio: all interno non vi sono parti che possono essere utilizzate dall utente. 3. Impedire che oggetti o liquidi entrino all interno del prodotto, perché potrebbero causare un corto circuito. L apparecchio non deve essere esposto a stillicidio o a spruzzi d acqua; nessun oggetto pieno di liquido, quali vasi, deve essere posto sull apparecchio. Nessuna sorgente di fiamma nuda (es. candele accese) deve essere posta sull apparecchio. 4. Non eseguire sul prodotto interventi / modifiche / riparazioni se non quelle espressamente descritte sul manuale istruzioni. Contattare centri di assistenza autorizzati o personale altamente qualificato quando: l apparecchio non funziona (o funziona in modo anomalo); il cavo di alimentazione ha subito gravi danni; oggetti o liquidi sono entrati nell apparecchio; l apparecchio ha subito forti urti. 5. Qualora questo prodotto non sia utilizzato per lunghi periodi, togliere la tensione dal cavo di alimentazione. 6. Nel caso che dal prodotto provengano odori anomali o fumo, spegnerlo immediatamente e togliere la tensione dal cavo di alimentazione. 7. I terminali marcati con il simbolo sono da ritenersi ATTIVI e PERICOLOSI ed il loro collegamento deve essere effettuato da PERSONE ADDESTRATE oppure si devono utilizzare cavi già pronti.

5 8. Non collegare a questo prodotto altri apparecchi e accessori non previsti. Quando è prevista l installazione sospesa, utilizzare solamente gli appositi punti di ancoraggio e non cercare di appendere questo prodotto tramite elementi non idonei o previsti allo scopo. Verificare inoltre l idoneità del supporto (parete, soffitto, struttura ecc., al quale è ancorato il prodotto) e dei componenti utilizzati per il fissaggio (tasselli, viti, staffe non fornite da RCF ecc.) che devono garantire la sicurezza dell impianto / installazione nel tempo, anche considerando, ad esempio, vibrazioni meccaniche normalmente generate da un trasduttore. Per evitare il pericolo di cadute, non sovrapporre fra loro più unità di questo prodotto, quando questa possibilità non è espressamente contemplata dal manuale istruzioni. ITALIANO 9. RCF S.p.A. raccomanda vivamente che l installazione di questo prodotto sia eseguita solamente da installatori professionali qualificati (oppure da ditte specializzate) in grado di farla correttamente e certificarla in accordo con le normative vigenti. Tutto il sistema audio dovrà essere in conformità con le norme e le leggi vigenti in materia di impianti elettrici. 10. Sostegni e Carrelli Se previsto, il prodotto va utilizzato solo su carrelli o sostegni consigliati dal produttore. L insieme apparecchio-sostegno / carrello va mosso con estrema cura. Arresti improvvisi, spinte eccessive e superfici irregolari o inclinate possono provocare il ribaltamento dell assieme. 11. Vi sono numerosi fattori meccanici ed elettrici da considerare quando si installa un sistema audio professionale (oltre a quelli prettamente acustici, come la pressione sonora, gli angoli di copertura, la risposta in frequenza, ecc.). 12. Perdita dell udito L esposizione ad elevati livelli sonori può provocare la perdita permanente dell udito. Il livello di pressione acustica pericolosa per l udito varia sensibilmente da persona a persona e dipende dalla durata dell esposizione. Per evitare un esposizione potenzialmente pericolosa ad elevati livelli di pressione acustica, è necessario che chiunque sia sottoposto a tali livelli utilizzi delle adeguate protezioni; quando si fa funzionare un trasduttore in grado di produrre elevati livelli sonori è necessario indossare dei tappi per orecchie o delle cuffie protettive. Consultare i dati tecnici contenuti nei manuali per conoscere le massime pressioni sonore che i diffusori acustici sono in grado di produrre. 13. Diverse bruciature del fusibile (ripetute in un breve periodo) sono probabilmente un segno di un guasto serio. In questo caso, il guasto deve essere trovato e riparato nel più breve tempo possibile. Il fusibile bruciato deve essere sostituito da uno nuovo avente le stesse caratteristiche. NOTE IMPORTANTI Per evitare fenomeni di rumorosità indotta sui cavi che trasportano segnali dai microfoni o di linea (per esempio 0dB), usare solo cavi schermati ed evitare di posarli nelle vicinanze di: apparecchiature che producono campi elettromagnetici di forte intensità (per esempio trasformatori di grande di potenza); cavi di rete; linee che alimentano altoparlanti. PRECAUZIONI D USO Non ostruire le griglie di ventilazione dell unità. Collocare il prodotto lontano da fonti di calore e garantire la circolazione dell aria in corrispondenza delle griglie di aerazione. Non sovraccaricare questo prodotto per lunghi periodi. Non forzare mai gli organi di comando (tasti, manopole ecc.). Non usare solventi, alcool, benzina o altre sostanze volatili per la pulitura delle parti esterne dell unità.

6 ITALIANO RCF S.p.A. Vi ringrazia per l acquisto di questo prodotto, realizzato in modo da garantirne l affidabilità e prestazioni elevate. 2. LISTA DEL MATERIALE RCF MU 7100 include (nella fornitura): unita centrale MU 7100 con il programma di default cavo per l alimentazione IEC con messa a terra cavo USB (A) <> USB (B) chiave USB (memoria Flash) con il software di configurazione, il relativo manuale d uso e la cartella con i messaggi d allarme. manuale d uso informativa sulla garanzia RCF LT 7208 include (nella fornitura): unità con trasformatori LT 7208 un cavo di collegamento con l unità centrale MU unità di fine linea 3. MU 7100 PANNELLO FRONTALE Porta USB(B) per la connessione di un PC, utilizzabile per la programmazione e l amministrazione del sistema. 2 Indicatori dei segnali d ingresso (1 per canale). La luce blu indica la presenza del segnale audio, la luce rossa indica invece che il segnale è troppo alto. 3 Tasto acceso / stand-by (attesa) con indicatore di stato. Se il tasto è abilitato, ad ogni pressione commuta lo stato del sistema tra acceso e stand-by.

7 Solo quando necessario, tener premuto questo tasto per almeno 5 secondi per ripristinare ( reset ) il funzionamento corretto dell unità. ITALIANO Durante il funzionamento normale (senza alcuna segnalazione di guasto), le 4 luci blu agli angoli sono accese. In stand-by, le luci blu lampeggiano. Nel caso che la supervisione del sistema sia attiva e siano rilevati uno o più guasti / errori, le luci blu sono spente e le 4 luci rosse lampeggiano. Quando uno o più guasti / errori sono presenti in modo stand-by, le luci rosse sono accese e quelle blu lampeggiano. Dopo aver rimosso tutti i guasti / gli errori, le luci rosse si spengono. La rimozione può essere effettuata tramite una base mic. BM 7802 (/ BM 7806) abilitata oppure utilizzando un PC collegato all unità centrale. 4 Indicatori di guasto alle uscite degli amplificatori o sulle linee diffusori. Le luci blu indicano la presenza del segnale audio in ciascuna linea. Nota: la segnalazione del guasto è volutamente ritardata: in caso d assenza del segnale, la luce blu potrebbe rimanere per diversi secondi. Se il controllo dell amplificatore e della linea diffusori è in funzione, ogni possibile guasto è indicato all accensione della luce rossa.

8 ITALIANO 4. MU 7100 PANNELLO POSTERIORE { } q w e r t y 1 Connettore per il cavo d alimentazione da rete (da collegarsi solo ad una presa con messa a terra). 2 Fusibili: 2 x T3.15A (5x20mm). Utilizzare sempre e solo fusibili corretti. Prima di sostituire un fusibile, il cavo d alimentazione deve essere rimosso dalla presa elettrica. 3 Porta seriale RS-232. Questa porta potrebbe essere usata da altri sistemi per il controllo dell unità. 4 Uscite per altoparlanti o per il collegamento all unità con trasformatori LT Il connettore è removibile; sezione max. dei conduttori: 2.5 mm². Impedenza minima del carico: 8 Ω. 5 Uscita 24 V, max. 500 ma. Questa tensione può essere usata per alimentare l unità LT 7208 (tramite l ingresso 24 VDC IN). Nota: se è richiesta una corrente superiore a 500 ma per alimentare i relè d emergenza, è necessario un alimentatore esterno 24 V c.c. addizionale. 6 Ingressi (2) ed uscite (2) ottici S/PDIF. 7 Ventola con filtro pulibile o sostituibile. 8 Uscita audio del system bus con controllo di volume (regolabile con un attrezzo). Include anche un contatto pulito. 9 Uscita audio del local bus con controllo di volume (regolabile con un attrezzo). Include anche un contatto pulito. 0 LT 7208 CTRL. Uscita di controllo per i relè d emergenza dell unità con trasformatori LT Questa uscita è utilizzata quando ci sono dei controlli sulla linea altoparlanti che devono essere esclusi durante un annuncio. { Controlli di guadagno degli ingressi audio 1 7. La sensibilità d ingresso è compresa 40 e +6 dbu. } Connettori degli ingressi audio 1 7. q 8 microinterruttori (DIP-switch) per impostare l indirizzo digitale dell unità centrale MU 7100.

9 w Connettore con 8 uscite di controllo. e Connettore con 8 ingressi di controllo che possono essere attivati tramite contatti esterni. ITALIANO r Porta USB (A) per chiavi USB ( flash ). t Connettore Local bus (per il collegamento di componenti del sistema DXT 7000). y Connettore System bus (per il collegamento di componenti del sistema DXT 7000); può inoltre essere usato per la connessione di più unità centrali MU DESCRIZIONE DEL SISTEMA DIAGRAMMA GENERALE DEL SISTEMA: MU 7100 LT 7208 MU 7100 LT 7208 MU 7100 è l unità centrale dell innovativo sistema RCF DXT 7000 system, che è stato progettato per soddisfare i requisiti richiesti dalla norma EN Il sistema audio RCF DXT 7000 è adatto sia per sistemi di evacuazione, di chiamata e di diffusione della musica di sottofondo. Le destinazioni tipiche sono: saloni, scuole, centri commerciali, ospedali, stazioni ferroviarie, hotel, ecc.. Fino a 32 MU 7100 possono essere collegati insieme in modo da ottenere un sistema espanso fino a 256 zone / linee altoparlanti ed avente molte basi microfoniche. L unità centrale può riprodurre tutti i messaggi d allarme necessari precedentemente memorizzati nella sua memoria digitale. Gli 8 amplificatori digitali interni sono affidabili e la loro efficienza è ottima (> 90%), che comporta una minor dissipazione di calore ed un minor carico per i gruppi di continuità (U.P.S.) usati nei sistemi audio adibiti agli annunci d emergenza. L intero percorso del segnale (dal microfono dei pompieri alle linee altoparlanti) è completamente ed automaticamente monitorato per la segnalazione di eventuali guasti. Tutte le proprietà e le funzioni del sistema sono impostate tramite il software di configurazione DXT 7000 (su sistema operativo Windows ) è sono inviate alla prima unità centrale master tramite porta USB.

10 ITALIANO 6. COMPONENTI DEL SISTEMA 6.1. MU 7100 UNITÀ CENTRALE Vedere il punto 7. MU LT 7208 UNITÀ CON TRASFORMATORI ED USCITE A TENSIONE COSTANTE VISTA FRONTALE VISTA POSTERIORE Converte le uscite altoparlanti 8 Ω dell unità centrale MU 7100 in linee 50V/70V/100V a tensione costante (per diffusori aventi il trasformatore). Le possibili combinazioni sono: 8 x 80W, 4 x 160 W e 2 x 320W (o un misto di queste). Sono presenti uscite 24 V cc per relè d emergenza (corrente max.: 1 A per linea) BM 7802 base microfonica / unità di controllo Microfono flessibile Display (LCD) retroilluminato Interfaccia utente a menù 8 tasti funzione programmabili Connettore per una sorgente sonora esterna. Selezione sorgente sonora Impostazione del volume di un gruppo (canali 1 254) Max. 32 unità di controllo per bus ( system bus o local bus ) Collegamento tramite cavo CAT5/CAT6 ai 2 bus ( local o system ) 10

11 6.4. BM 7806 BASE MICROFONICA / UNITÀ DI CONTROLLO CON TASTI ALLARME Unità di controllo principale di un sistema d emergenza. Funzioni aggiuntive (rispetto alla base BM 7802): 6 pulsanti bistabili con coperchi di sicurezza per funzioni d allarme e test di sistema Controllo del segnale in tutto il suo percorso Indicazione di guasti / errori sia visivamente sia tramite segnalazione acustica Scorrimento dell elenco dei guasti / errori e ripristino ITALIANO 6.5. BM 7801FM UNITÀ D EMERGENZA PER POMPIERI Microfono per annunci d emergenza con priorità avente 4 pulsanti bistabili programmabili protetti da coperchi di sicurezza Controllo del segnale in tutto il suo percorso Microfono di buona qualità 6.6. SV 7982 CONTROLLO REMOTO DI VOLUME E SELEZIONE CANALE Da utilizzarsi come unità di controllo locale (in una scatola ad incasso), permette la regolazione del volume e la selezione del programma. Si connette al local bus tramite cavo CAT5/ LI 7903 INPUT / CONTROL DEVICE Da utilizzarsi per il collegamento e l indirizzamento di una sorgente audio locale (tramite jack stereo da 3,5 mm; anche un connettore XLR esterno potrebbe essere usato). 3 tasti funzioni possono essere programmati individualmente, ad esempio, per la scelta delle zone dove inviare la sorgente audio locale UNITÀ DI FINE LINEA Deve essere utilizzata per ottenere il controllo della linea diffusori a tensione costante ( V; non serve per un collegamento a bassa impedenza 8 Ω). Va installata alla fine della linea, in prossimità dell ultimo diffusore acustico. 11

12 ITALIANO 7. MU MU 7100 SCHEMA A BLOCCHI INTERNO 12

13 7.2. MU 7100 SCHEMA INGRESSI AUDIO ITALIANO 13

14 ITALIANO INGRESSI AUDIO ANALOGICI MU 7100 ha 7 ingressi audio analogici bilanciati (per sorgenti sonore esterne). Ciascun ingresso ha un controllo di guadagno che consente di collegare sia un microfono sia un segnale ad alto livello (es. un lettore CD); ogni controllo è posto sopra il relativo connettore d ingresso (removibile; sezione massima dei conduttori: 1,5 mm²). Tramite l uso del software di configurazione, in ciascun ingresso audio analogico può essere attivata l alimentazione Phantom (12 V) per l uso di microfoni ad elettrete. Nota: l ingresso 6 è disattivato quando è in corso un annuncio dal local bus (con priorità); l ingresso 7 è disattivato quando è in corso un annuncio dal system bus (con priorità) INGRESSI AUDIO DIGITALI Gli ingressi analogici 1-2 e 5-6 possono essere (alternativamente) sostituiti dagli ingressi digitali stereo S/PDIF tramite opportuna impostazione nelle configurazioni ( preset ) del software. Fino a (2x stereo) sorgenti possono essere utilizzate cambiando i preset MU 7100 SCHEMA USCITE AUDIO 14

15 USCITE ALTOPARLANTI MU 7100 include 8 amplificatori digitali. I diffusori acustici con impedenza 8 Ω possono essere direttamente connessi alle uscite speaker outputs. ITALIANO Se il sistema è basato su linee a tensione costante, le uscite altoparlanti speaker outputs devono essere collegate agli ingressi dell unità con trasformatori LT 7208 (vedere l immagine successiva). In questo modo si ottengono 8 x 80W a V. Se la potenza richiesta per una linea è superiore a 80W, più uscite (in gruppi da 2, 3 o 4) possono essere messe insieme (in parallelo) in modo da formare un gruppo bloccato per ottenere linee da 160 W, 240 W o 320 W. Un gruppo può essere formato solo da linee / uscite comprese tra 1 e 4 oppure tra 5 e 8, pertanto non tutte le combinazioni sono possibili (esempio: 320 W W W è corretta, invece 240 W W W non è possibile). Il gruppo bloccato si crea tramite il software di configurazione: le impostazione del primo amplificatore sono copiate agli altri canali dello stesso gruppo, permettendo un funzionamento identico degli amplificatori collegati tra loro. Esempio di collegamento tra MU 7100 e LT 7208 per uscite con potenza 160 e 320 W: 50 / 70 / 100 V 160 W 80 W 80 W 320 W L impostazione della tensione d uscita tra V si effettua internamente all unità LT 7208 (operazione riservata ai centri assistenza autorizzati) USCITE AUDIO DIGITALI Sono presenti 2 uscite ottiche S/PDIF a 2 canali. Una delle uscite audio 1 4 può essere inviata alla prima uscita ottica; una delle uscite audio 5 8 può essere inviata alla seconda uscita ottica. La scelta si effettua tramite i preset del software di configurazione. Gli ingressi e le uscite digitali possono essere usati per l invio di fino a 4 programmi del MU 7100 master ad un altra unità centrale. 1

16 ITALIANO 7.4. BUS DI SISTEMA ( SYSTEM BUS ) E BUS LOCALE ( LOCAL BUS ) Il System bus è un bus di controllo dell intero sistema. I componenti del sistema sono monitorati tramite questo bus. Tutte le unità centrali MU 7100 si collegano al system bus ; le unità di controllo ed altri componenti sono preimpostati per essere connessi al system bus o local bus. Il cablaggio del system bus si effettua tramite cavo CAT5 o CAT6, ma sono utilizzabili anche altri tipi di cavo intrecciato, es. MHS 5x2x0,5. Le apparecchiature collegate al bus sono alimentate direttamente dallo stesso bus. Entrambi i bus hanno un canale audio bilanciato. Ciascun componente ha un suo indirizzo digitale. La scelta dell indirizzo dell unità centrale MU 7100 si effettua tramite gli 8 microinterruttori ( DIPswitch ; solo 6 sono utilizzati) posti sul pannello posteriore. Impostazione dell indirizzo tramite microinterruttori DIP-switch : 16

17 DIP SWITCH INDIRIZZO ITALIANO 1 ON 2 ON 3 ON ON 4 ON 5 ON ON 6 ON ON 7 ON ON ON 8 ON 9 ON ON 10 ON ON 11 ON ON ON 12 ON ON 13 ON ON ON 14 ON ON ON 15 ON ON ON ON 16 ON 17 ON ON 18 ON ON 19 ON ON ON 20 ON ON 21 ON ON ON 22 ON ON ON 23 ON ON ON ON 24 ON ON 25 ON ON ON 26 ON ON ON 27 ON ON ON ON 28 ON ON ON 29 ON ON ON ON 30 ON ON ON ON 31 ON ON ON ON ON 32 ON Nota: l indirizzo è letto solo durante l accensione del sistema. 17

18 ITALIANO 7.5. INGRESSI ED USCITE DI CONTROLLO INGRESSI DI CONTROLLO MU 7100 ha 8 ingressi di controllo opto-isolati controllabili da contatti esterni puliti. Ogni ingresso può essere indipendentemente configurato per contatti normalmente aperti o chiusi USCITE DI CONTROLLO MU 7100 ha 8 uscite di controllo a collettore aperto per l attivazione di relè esterni a 24 V c.c... L intensità di corrente massima dall uscita è 300 ma. La programmazione degli ingressi / uscite di controllo è spiegata nel manuale d uso del software di configurazione CONNESSIONI DATI PORTA RS-232 Un controllo esterno del sistema può essere realizzato tramite un connettore standard SUB-D a 9 poli (esempio: usando un controllo di un sistema audio/video). I comandi disponibili includono le funzioni più importanti, ad esempio, la selezione dei preset ed i controlli di volume PORTA USB (A) Una chiave USB ( flash ) con messaggi registrati (file WAV, che possono essere riprodotti attraverso il sistema) può essere connessa alla porta USB (A) PORTA USB (B) Quando si utilizza il software di configurazione DXT 7000, tutte le funzione del sistema possono essere configurate tramite l unità master. Tutti i dati necessari sono inviati dall unità centrale master a tutte le altre unità centrali (ed altre periferiche) connesse sia al system bus sia al local bus. Un cavo USB (A) / USB (B) è incluso per il collegamento dell unità centrale ad un PC PORTA USB (A) INTERNA All interno dell unità centrale, è presente una porta USB che è un alternativa a quella USB (A) esterna. Per esempio, messaggi d allarme (file WAV) possono essere memorizzati su una chiave USB ( flash ) collegata alla porta USB interna. Sia la memoria sia la riproduzione dei messaggi sono monitorati tramite un messaggio speciale di test presente sulla stessa chiave USB. 18

19 8. INTRODUZIONE DEL SOFTWARE DI CONFIGURAZIONE 8.1 IMPOSTAZIONI INIZIALI Le impostazioni iniziali di fabbrica ( factory default ) sono disponibili nel file factory default, nel quale sono previste le seguenti funzioni / impostazioni: ITALIANO MATRICE AUDIO EQUALIZZATORE PARAMETRICO A 3 BANDE DEGLI INGRESSI AUDIO 19

20 ITALIANO FILTRI PASSA-ALTO E PASSA-BASSO DELLE USCITE AUDIO IMPOSTAZIONI DI VOLUME PER CANALE, MASTER E MESSAGGI Le altre impostazioni del DSP (processore digitale del segnale) sono disattivate (in by-pass ). Le impostazioni iniziali permettono l utilizzo del sistema come un amplificatore multicanale senza alcuna configurazione aggiuntiva IMPOSTAZIONI AREE PER ANNUNCI Una base microfonica / unità di controllo BM 7802 (indirizzo 1) è definita nel system bus. Si possono impostare le aree (/ zone) degli annunci: per esempio, l area 1 assegnata all uscita 1, ecc..; l area 11 è impostata come ALL CALL (chiamata generale). 20

21 9. CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA La configurazione del sistema è spiegata passo-passo nel manuale d uso del software. 9.1 MU 7100 INDIRIZZO DIGITALE Vedere il punto 7.4. per l impostazione dell indirizzo. L unità MU 7100 con indirizzo 1 è sempre quella master (principale) che controlla il funzionamento di tutto il sistema; l unità MU 7100 con indirizzo 2 è l unità master di riserva: se fallisce il collegamento con l unità master (nr.1), la nr.2 prende il controllo del sistema. Nota: controllare gli indirizzi prima di accendere il sistema! Un indirizzo errato bloccherebbe il sistema che dovrebbe poi essere riavviato (dopo le opportune correzioni). 9.2 CONNESSIONE AL PC Collegare un cavo USB alla relativa porta frontale dell unità MU 7100 è l altro capo ad una porta USB disponibile del PC. Accendere il sistema ed aspettare la fine della fase d avvio. Dopo l avvio del sistema, eseguire il software di configurazione DXT Selezionare il file default.prj come progetto iniziale. La connessione PC/MU 7100 può essere verificata: il messaggio MU 7100 Connected ( MU 7100 collegato ) appare nella barra inferiore del software. Leggere il manuale d uso del software di configurazione DXT ITALIANO 10. CONNETTORI INGRESSI AUDIO 1 7 Connettore a 3 poli removibile (3,5mm). Max. sezione dei conduttori: 0,75 mm². Poli: massa, + segnale audio (+), segnale audio ( ) USCITE AUDIO (CON CONTATTO) SYSTEM BUS E LOCAL BUS Connettore RJ-11 Poli: 1 massa, 2 audio (+), 3 audio ( ), 4-5 contatti del relè CONTROLLO LT 7208 Connettore RJ-45 Poli 1 controllo linea 1 collettore aperto, 2 controllo linea 2 collettore aperto 3 controllo linea 3 collettore aperto, 4 controllo linea 4 collettore aperto 5 controllo linea 5 collettore aperto, 6 controllo linea 6 collettore aperto 7 controllo linea 7 collettore aperto, 8 controllo linea 8 collettore aperto 10.4 SYSTEM BUS CON LINK (ACCOPPIATO IN PARALLELO) E LOCAL BUS Connettore RJ-45 Poli 1 System/Local audio (+ ), 2 System/Local audio ( ) 3 Massa audio, 4 Massa digitale V, V 7 Dati A 8 Dati B 21

22 ITALIANO 10.5 INGRESSI ED USCITE DI CONTROLLO CONTROL IN/OUT 1 8 Connettori a 16 poli rimovibili. Max. sezione dei conduttori: 2,5 mm². poli Control Input poli Control output (da sinistra a destra) 1 Ingresso 1 Uscita 1 (collettore aperto) V +24 V 3 Ingresso 2 Uscita 2 (collettore aperto) V +24 V 5 Ingresso 3 Uscita 3 (collettore aperto) V +24 V 7 Ingresso 4 Uscita 4 (collettore aperto) V +24 V 9 Ingresso 5 Uscita 5 (collettore aperto) V +24 V 11 Ingresso 6 Uscita 6 (collettore aperto) V +24 V 13 Ingresso 7 Uscita 7 (collettore aperto) V +24 V 15 Ingresso 8 Uscita 8 (collettore aperto) V +24 V 10.6 PORTA RS-232 Poli 1 5 Massa 2 Rx Dati 6 3 Tx Dati USCITE ALTOPARLANTI 1 8 Connettori removibili a 8 poli. Max. sezione dei conduttori: 2,5 mm². Poli 1 Uscita canale Uscita canale Uscita canale Uscita canale Uscita canale 1 6 Uscita canale 3 10 Uscita canale 5 14 Uscita canale 7 3 Uscita canale Uscita canale Uscita canale Uscita canale Uscita canale 2 8 Uscita canale 4 12 Uscita canale 6 16 Uscita canale 8 22

23 11. CARATTERISTICHE FUNZIONALI PROCESSO DEL SEGNALE E MATRICE Processo digitale del segnale, amplificatori digitali, efficienza fino al 92%. Ingressi audio analogici con guadagno regolabile (micro. o segnale con livello linea ). Alimentazione Phantom (per microfoni ad elettrete). Ingressi audio digitali (2 canali) SPDIF. Uscite audio digitali (2 canali) SPDIF. Lettore di messaggi (fino a 128) in formato file WAV. ITALIANO PROCESSO DIGITALE DEL SEGNALE PER CIASCUN INGRESSO Il segnale d ingresso può essere sia digitale sia analogico. Equalizzatore parametrico a 3 bande. Invio del segnale in formato digitale verso qualsiasi canale d uscita; controllo di livello PROCESSO DIGITALE DEL SEGNALE PER CIASCUNA USCITA Controlli di tono: bass (bassi) e treble (alti). Equalizzatore parametrico a 5 bande. 4 filtri con impostazione della frequenza, passa-alto o passa-basso 6-12 db/ott.. Linea di ritardo per gruppi di diffusori ( line array ). Compressore / limiter. Controllo di livello BUS DI CONTROLLO ED INTERFACCIAMENTO D INGRESSO E D USCITA Interfaccia Local bus (CAT5/6) per basi microfoniche ed altre unità di controllo. Interfaccia System bus (CAT5/6) per unità di controllo di tutto il sistema. Collegamento System bus link ad un alta unità centrale MU Porta USB B per PC Porta USB A per LAN, memorie esterne, ecc.. 8 ingressi di controllo programmabili. 8 uscite di controllo programmabili. Invio di comando di priorità all unità LT Porta seriale RS-232 per comandi esterni e controllo FUNZIONI EVENTI TEMPORALI Orologio interno impostato tramite PC. Impostazione automatica (25 anni) ora estiva / invernale. Programmazione di max. 125 eventi temporali FUNZIONI DI REGISTRO Registro eventi di sistema. Registro errori di sistema FUNZIONI DI SISTEMA Il sistema è espandibile collegando tra loro più unità centrali MU 7100 tramite il System bus. Ogni unità MU 7100 ha un unico indirizzo selezionabile. Fino a 32 unità MU 7100 in un sistema, 256 linee altoparlanti / zone di chiamata. Ciascuna unità MU 7100 può avere sorgenti audio locali gruppi d uscita controllati indipendentemente per la musica di sottofondo, ecc SUPERVISIONE DEL SISTEMA Componenti e supervisione del sistema secondo norma EN Controllo automatico del sistema da parte della seconda unità MU 7100 nel caso che la prima ( master ) sia guasta. Controllo delle alimentazioni. Controllo della temperatura. Controllo della ventola di raffreddamento. 23

DXT 7000 AC 7212 SI 7120 RO 7102

DXT 7000 AC 7212 SI 7120 RO 7102 OWNER MANUAL MANUALE D USO DXT 7000 SYSTEM AC 7212 SI 7120 RO 7102 - - - - - SPARE AMPLIFIER CHANGE-OVER BOARD FOR LT 7208 SCHEDA COMMUTAZIONE AMPLIFICATORE DI RISERVA PER LT 7208 MONITORED LOGICAL INPUT

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

UP2081 UP2161 UP2321

UP2081 UP2161 UP2321 OWNER MANUAL MANUALE D USO UP2081 UP2161 UP2321 AMPLIFIER AMPLIFICATORE INDEX INDICE ENGLISH SAFETY PRECAUTIONS OPERATING PRECAUTIONS DESCRIPTION FRONT PANEL REAR PANEL OPERATION LOUDSPEAKER CONNECTION

Dettagli

SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 PROGRAMMAZIONE DEL MICROPROCESSORE 7 AGGIORNAMENTO MULTICOM 302 / 352 4 AGGIORNAMENTO MULTI I/O 5

SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 PROGRAMMAZIONE DEL MICROPROCESSORE 7 AGGIORNAMENTO MULTICOM 302 / 352 4 AGGIORNAMENTO MULTI I/O 5 MultiCOM - Mult lti I/O - Remote Panel - Istruzioni aggiornamento firmware - - Firmware upgrade instructions - SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 AGGIORNAMENTO MULTICOM 301 / 351 4 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

Via Fagnano Selve, 12/14 (loc.la Cella)-47843 MISANO ADRIATICO (RN)-ITALY e-mail:dts@dts-show.com indirizzo internet: http://www.dts-show.

Via Fagnano Selve, 12/14 (loc.la Cella)-47843 MISANO ADRIATICO (RN)-ITALY e-mail:dts@dts-show.com indirizzo internet: http://www.dts-show. K4 PROGETTO GRAFICO DTS Show division Via Fagnano Selve, 12/14 (loc.la Cella)-47843 MISANO ADRIATICO (RN)-ITALY e-mail:dts@dts-show.com indirizzo internet: http://www.dts-show.com Le informazioni contenute

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

LIGHT CONTROLLER MASTER 112

LIGHT CONTROLLER MASTER 112 LIGHT CONTROLLER MASTER 112 PROGETTO GRAFICO DTS Show division Via Fagnano Selve, 12/14 (loc.la Cella)-47843 MISANO ADRIATICO (RN)-ITALY e-mail:dts@dts-show.com indirizzo internet: http://www.dts-show.com

Dettagli

IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485

IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485 IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485 Manuale utente File : Ethernet interfaccia-manuale utente.doc 1/4 Interfaccia Ethernet manuale utente Versione 1.1 1 DESCRIZIONE GENERALE Questo dispositivo consente

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS COMPATIBILE CON - COMPATIBLE WITH LP14/20/30 SCHEDA - MOTHERBOARD 512 E SW V5 2 IT COLLEGAMENTO A MURO DELLA CONSOLE LCD - CALDAIA Collegamento

Dettagli

CONVERTITORE AUDIO DIGITALE - ANALOGICO DIGITAL TO ANALOG AUDIO CONVERTER

CONVERTITORE AUDIO DIGITALE - ANALOGICO DIGITAL TO ANALOG AUDIO CONVERTER www.techly.it CONVERTITORE AUDIO DIGITALE - ANALOGICO DIGITAL TO ANALOG AUDIO CONVERTER Manuale d istruzione User s manual IDATA SPDIF-3 IT CONVERTITORE AUDIO DIGITALE - ANALOGICO MANUALE D'ISTRUZIONE

Dettagli

MS520. the rules of sound

MS520. the rules of sound MS520 CONTROL AND AMPLIFICATION UNIT FOR MUSIC AND PAGING DISTRIBUTION UNITÀ DI CONTROLLO E AMPLIFICAZIONE PER LA DISTRIBUZIONE DI MUSICA E ANNUNCI User manual Manuale d uso the rules of sound ITALIANO

Dettagli

SCHEDA TECNICA PA8506-V

SCHEDA TECNICA PA8506-V Sezione Evacuazione vocale Categoria Sistema Codice Certificato EN 54-16: 2008 n. 0068-CPD-081/2011 Descrizione Sistema d evacuazione compatto Il è un sistema d evacuazione vocale compatto che consente

Dettagli

RCF FORUM6000 DEC6104 / DPS6202

RCF FORUM6000 DEC6104 / DPS6202 RCF FORUM6000 DEC604 / DPS6202 DEC 604 DPS 6202 DEC 604 DPS 6202 SCHEDA D ESPANSIONE ALIMENTATORE ADDIZIONALE EXPANDER BOARD ADDITIONAL POWER SUPPLY UNIT User manual Manuale d uso the rules of sound ENGLISH

Dettagli

SYNC 01. Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione. Synchronism Repeater Installation Handbook. Edizione / Edition 1.1

SYNC 01. Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione. Synchronism Repeater Installation Handbook. Edizione / Edition 1.1 SYNC 0 Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione Synchronism Repeater Installation Handbook Edizione / Edition. CIAS Elettronica S.r.l. Ed. DICE. DESCRIZIONE.... DESCRIZIONE.... STALLAZIONE....

Dettagli

16 IN 16 OUT MATRIX SWITCHER VGA to UXGA & Audio series

16 IN 16 OUT MATRIX SWITCHER VGA to UXGA & Audio series WB1616HD 16 IN 16 OUT MATRIX SWITCHER VGA to UXGA & Audio series CARATTERISTICHE GENERALI - Pannello di controllo professionale a pulsanti diretti I/O di commutazione - Indicatori display di stato per

Dettagli

0125.IP Terminale di chiusura IP 65. 0113 Radiocomando 0114 Ricevitore per Radiocomando. Schemi elettrici

0125.IP Terminale di chiusura IP 65. 0113 Radiocomando 0114 Ricevitore per Radiocomando. Schemi elettrici dati tecnici 239 240 accessori e collegamenti per faretti rgb accessori 0120 Driver e controllo colore 24V 350mA max 27 led 0121 Cavo di partenza con connettore 0122.1 Prolunga di collegamento mm 1000

Dettagli

PUBLIC ADDRESS SERIES

PUBLIC ADDRESS SERIES PUBLIC ADDRESS SERIES DIGITAL PAGING AMPLIFIER COM 20 COM 240 COM60 Manuale Utente COM_SERIES.doc Rev.0 PUBLIC ADDRESS SERIES DIGITAL PAGING AMPLIFIER COM 20 COM 240 COM60 GENERALITA Gli amplificatori

Dettagli

OWNER MANUAL AYRA PROFESSIONAL ACTIVE MONITORING SYSTEMS

OWNER MANUAL AYRA PROFESSIONAL ACTIVE MONITORING SYSTEMS OWNER MANUAL AYRA PROFESSIONAL ACTIVE MONITORING SYSTEMS LANGUAGE ENGLISH ITALIANO 3 8 2 SAFETY PRECAUTIONS ENGLISH 1. All the precautions, in particular the safety ones, must be read with special attention,

Dettagli

SUB 702-AS II SUB 705-AS II SUB 708-AS II

SUB 702-AS II SUB 705-AS II SUB 708-AS II OWNER MANUAL PROFESSIONAL ACTIVE SUBWOOFER SYSTEMS LANGUAGE ENGLISH ENGLISH ITALIANO 4 10 3 ENGLISH SAFETY PRECAUTIONS SAFETY PRECAUTIONS 1. All the precautions, especially the safety ones, must be read

Dettagli

OWNER MANUAL AYRA TEN SUB PROFESSIONAL ACTIVE MONITORING SYSTEMS

OWNER MANUAL AYRA TEN SUB PROFESSIONAL ACTIVE MONITORING SYSTEMS OWNER MANUAL AYRA TEN SUB PROFESSIONAL ACTIVE MONITORING SYSTEMS LANGUAGE ENGLISH ITALIANO 3 8 2 SAFETY PRECAUTIONS ENGLISH 1. All the precautions, in particular the safety ones, must be read with special

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Slimpar 5 RGBW PLLEDSPAR5

Slimpar 5 RGBW PLLEDSPAR5 Slimpar 5 RGBW PLLEDSPAR5 MANUALE UTENTE USER MANUAL 1 Rev. 01-06/13 INDICE: 1. APERTURA DELLA CONFEZIONE p. 3 2. ISTRUZIONI DI SICUREZZA p. 3 3. CARATTERISTICHE p. 3 4. SETUP p. 4 5. ISTRUZIONI PER L

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto o indiretto) dovuto

Dettagli

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL INDICE ECVCON Introduzione... pag. 3 Caratteristiche... pag. 4 Messa in funzione... pag. 6 Inserimento della SIM... pag. 6 Connessione al PC per la prima

Dettagli

3600 SERIES VIDEOPHONES VIDEOCITOFONI SERIE 3600 161

3600 SERIES VIDEOPHONES VIDEOCITOFONI SERIE 3600 161 3600 SERIES VIDEOPHES VIDEOCITOFI SERIE 3600 161 161 62 46 218 178 218 178 Art.3618 Art.3612 FOR TRADITIAL VIDEO SYSTEMS USING COAX VIDEO SIGNAL OR BALANCED VIDEO SIGNAL ART.3612 Videophone using 3.5 full

Dettagli

Scheda CPU Logika OKIR 510B Irinox cod. 3600160

Scheda CPU Logika OKIR 510B Irinox cod. 3600160 Connessione per pannello frontale cod. 300 o 3000 Connector for Front panel Board cod. 300 or 3000 Comune 4 Volt / Common 4 Volt Libero / free Clikson ventilatori / fan clikson Pressostato / pressure switch

Dettagli

L4561N. Controllo Stereo. Manuale installatore Installation manual. Part. T9523F - 09/10-01 PC

L4561N. Controllo Stereo. Manuale installatore Installation manual. Part. T9523F - 09/10-01 PC L4561N Controllo Stereo Manuale installatore Installation manual Part. T9523F - 09/10-01 PC Controllo Stereo IT ITALIANO 3 EN ENGLISH 13 2 Controllo Stereo Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli

Dettagli

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy RPS TL da 280 kwp a 1460 kwp RPS TL from 280 kwp to 1460 kwp RPS TL System L elevata affidabilità e la modularità della costruzione sono solo alcuni

Dettagli

Analog Matrix Switchers

Analog Matrix Switchers FRONT PANEL 8 IN - 8 OUT VGA-UXGA & Stereo Audio CARATTERISTICHE GENERALI GENERAL FEATURES Pannello di controllo professionale a pulsanti diretti I/O di commutazione Indicatori display di stato per una

Dettagli

Guida di avvio rapido Quick Start Guide DVR 4CH

Guida di avvio rapido Quick Start Guide DVR 4CH Guida di avvio rapido Quick Start Guide DVR 4CH DVR con tecnologia full WD1 a 4 canali in tempo reale e HDD 1TB DVR full WD1 realtime 4 channel HDD 1TB 1. Note Leggere attentamente queste istruzioni per

Dettagli

USER MANUAL MANUALE D USO BM 3022 PRE-AMPLIFIED DESK-TOP PAGING MICROPHONE BASE MICROFONICA PREAMPLIFICATA DA TAVOLO

USER MANUAL MANUALE D USO BM 3022 PRE-AMPLIFIED DESK-TOP PAGING MICROPHONE BASE MICROFONICA PREAMPLIFICATA DA TAVOLO USER MANUAL MANUALE D USO BM 3022 PRE-AMPLIFIED DESK-TOP PAGING MICROPHONE BASE MICROFONICA PREAMPLIFICATA DA TAVOLO INDEX INDICE ENGLISH SAFETY PRECAUTIONS DESCRIPTION OPERATION AND INTERNAL SETTINGS

Dettagli

Wattmetri di Precisione

Wattmetri di Precisione I modelli proposti Wattmetri di Precisione 3390 PW3337 PW3336 3332 3334 Canali di misura V e I 4 e 4 4 e 3 2 e 2 1 e 1 1 e 1 Misura di tensione fino a 1500V fino a 1000V fino a 1000V fino a 600V fino a

Dettagli

MANUALE UTENTE USER S MANUAL CS30HF CS30HFT

MANUALE UTENTE USER S MANUAL CS30HF CS30HFT MANUALE UTENTE USER S MANUAL CS30HF CS30HFT Diffusori da incasso ad alta fedeltà a due vie sistema bass reflex High-fidelity two-way recessed speakers bass reflex system Grazie per averci accordato la

Dettagli

ITALIANO DICEMBRE 2011 seconda edizione

ITALIANO DICEMBRE 2011 seconda edizione MD 600P - FM Manufactured and developed for Broadcast applications, this Mosfet technology amplifier guarantees an output power of 600 W on 50 Ω. If coupled accordingly it is the ideal for 1KW to 10 KW

Dettagli

Price List 2010. Listino Prezzi 2010.

Price List 2010. Listino Prezzi 2010. Price List 2010. Listino Prezzi 2010. APPLICAZIONI Design / HABITS studio Custodisce il tuo mondo con stile e discrezione. Takes care of your world with style and confidentiality. Hide. APPLICAZIONI SUPERVISORI

Dettagli

Installazione di ATOMIC interno, versione CLASSIC1 e CLASSIC2

Installazione di ATOMIC interno, versione CLASSIC1 e CLASSIC2 Installazione di ATOMIC interno, versione CLASSIC1 e CLASSIC2 0. Requisiti del PC CPU 286 o superiore 3 MB liberi sul disco rigido (100MB con Banca Dati Immagini) RAM TOTALE 1MB o superiore RAM BASE libera:

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

Catalogo Prodotti Ferroviari Railway Products Catalog

Catalogo Prodotti Ferroviari Railway Products Catalog Catalogo Prodotti Ferroviari Railway Products Catalog 2015 INDICE Connessione Induttiva da 500 A con conduttori in Alluminio per Circuito di Blocco Automatico pag. 3 Connessione Induttiva da 500 A con

Dettagli

AT49 ANTENNA TV AMPLIFICATA PER INTERNI

AT49 ANTENNA TV AMPLIFICATA PER INTERNI I nuovi segnali dell'eleganza. The new signals of elegance. AT49 AT49 Il digitale terrestre è ormai una realtà. Immagini più nitide, ad alta definizione, grazie ad una tecnologia che sta rapidamente trasformando

Dettagli

GUIDA RAPIDA D'INSTALLAZIONE: QUICK INSTALLATION GUIDE: Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire le norme d'uso e manutenzione: al termine del

Dettagli

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 TECHNICAL REPORT RAPPORTO TECNICO no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 This technical report may only be quoted in full. Any use for advertising purposes must be granted in writing. This report is

Dettagli

Attuatore e misuratore da incasso Manuale di istruzioni

Attuatore e misuratore da incasso Manuale di istruzioni Attuatore e misuratore da incasso Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 4 Installazione 6 Funzionamento 6 Smaltimento 7 Garanzia 2 Introduzione

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

MAV4211SH SCHEDA ELETTRONICA DI CONTROLLO ELECTRONIC CONTROL CARD

MAV4211SH SCHEDA ELETTRONICA DI CONTROLLO ELECTRONIC CONTROL CARD MAV4211SH SCHEDA ELETTRONICA DI CONTROLLO ELECTRONIC CONTROL CARD COD. 11-0117-A01 O/1 DESCRIZIONE - CARATTERISTICHE DESCRIPTION - FEATURES La scheda MAV4211SH è impiegata per il controllo di pompe e motori

Dettagli

Connettori IP68 guida per il corretto cablaggio. IP68 connectors guide for the correct wiring

Connettori IP68 guida per il corretto cablaggio. IP68 connectors guide for the correct wiring Connettori IP68 guida per il corretto cablaggio IP68 connectors guide for the correct wiring Gli articoli che andranno installati in ambienti in cui circuiti elettrici e cablaggi potrebbero andare a contatto

Dettagli

Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007

Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007 Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007 09/01/2007 1 Descrizione generale / Main description E un sistema di regolazione che permette il controllo

Dettagli

VISCOUNT V 30 - V 28. process. Manuale Operativo Operating Manual

VISCOUNT V 30 - V 28. process. Manuale Operativo Operating Manual V 30 - V 28 process Manuale Operativo Operating Manual V 30 INDICE ALCUNI CONSIGLI... 1 DESCRIZIONE... 2 COMANDI E CONNETTORI... 2 ESEMPIO DI UN COLLEGAMENTO... 3 SPECIFICHE TECNICHE... 4 ALCUNI CONSIGLI

Dettagli

EN IT. Computer Manual. Manuale computer. Console

EN IT. Computer Manual. Manuale computer. Console Computer Manual Manuale computer EN IT Console www.energetics.eu Table of contents / Indice 1. English....................................... p. 4 2. Italiano....................................... p.

Dettagli

indice Introduzione 1 Specifiche 1 Contenuto della confezione 2 Utilizzo della sigaretta 3

indice Introduzione 1 Specifiche 1 Contenuto della confezione 2 Utilizzo della sigaretta 3 REQUISITI DI SICUREZZA 1 Non dimenticate mai di spegnere la batteria quando viene messa in borsa o in tasca per evitare accensioni accidentali. 2 Rimuoverla sempre dalla carica quando il LED è verde. 3

Dettagli

Guida rapida di installazione

Guida rapida di installazione Configurazione 1) Collegare il Router Hamlet HRDSL108 Wireless ADSL2+ come mostrato in figura:. Router ADSL2+ Wireless Super G 108 Mbit Guida rapida di installazione Informiamo che il prodotto è stato

Dettagli

Copyright 2009 Tecnosteel SRL All rights reserved 2008-05

Copyright 2009 Tecnosteel SRL All rights reserved 2008-05 200805 2009 10 e2 ActiPower Actipower è un unità evoluta per la distribuzione e il controllo dell alimentazione di server installati in armadi rack. Actipower, inoltre, è l unica unità di distribuzione

Dettagli

EXT.A1DSP. Owner s Manual. www.macrom.it

EXT.A1DSP. Owner s Manual. www.macrom.it EXT.A1DSP Owner s Manual www.macrom.it DSP Unit Front/Rear view 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 A Channel Input B Channel Input C Channel

Dettagli

www.connection.eu Cavo Adattatore Autoradio Alimentazione / 4 Altoparlanti ISO-Standard. Radio Adapter Cable Power / 4 Loudspeakers ISO-Standard.

www.connection.eu Cavo Adattatore Autoradio Alimentazione / 4 Altoparlanti ISO-Standard. Radio Adapter Cable Power / 4 Loudspeakers ISO-Standard. Cavo Adattatore Autoradio Alimentazione / 4 Altoparlanti Radio Adapter Cable Power / 4 Loudspeakers 1324-02 Cavo Adattatore Autoradio con Antenna Adattatore antenna con alimentazione ausiliaria Alimentazione

Dettagli

ITALTRONIC CBOX CBOX

ITALTRONIC CBOX CBOX 61 Contenitori per la Building Automation Materiale: PC/ABS autoestinguente Colore: Grigio scuro È un nuovo sistema PER L EQUIPAGGIAMENTO DI APPARECCHIATURE ELETTRONICHE su scatole elettriche a parete

Dettagli

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter Powerline Adapter Importante! Non esporre lo Powerline Adapter a temperature estreme. Non lasciare l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità di elementi di riscaldamento. Non utilizzare

Dettagli

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer Inverter solare monofase con trasformatore ngle-phase solar inverter with transformer La soluzione migliore nel caso in cui esigenze normative o funzionali di modulo, d impianto o di rete, richiedano la

Dettagli

Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00

Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00 Carica batterie Dolphin Premium Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00 n.b. per le caratteristiche vedi la pagina accanto Carica

Dettagli

» N R U T A S R E V 20

» N R U T A S R E V 20 VERSATURN 20 versaturn Modulo cablato integrato a scomparsa girevole Built-in power retractable swiveling system VERSATURN È UN SISTEMA DI CABLAGGIO ELETTRICO E DATI MULTIFUNZIONE CORREDATO DA UN SISTEMA

Dettagli

Aggiornamento dispositivo di firma digitale

Aggiornamento dispositivo di firma digitale Aggiornamento dispositivo di firma digitale Updating digital signature device Questo documento ha il compito di descrivere, passo per passo, il processo di aggiornamento manuale del dispositivo di firma

Dettagli

USER MANUAL MANUALE D USO TS 9918 TS 9918-W. Remote control. Controllo remoto

USER MANUAL MANUALE D USO TS 9918 TS 9918-W. Remote control. Controllo remoto USER MANUAL MANUALE D USO TS 9918 TS 9918-W -- Remote control -- Controllo remoto INDEX INDICE ENGLISH SAFETY PRECAUTIONS DESCRIPTION FRONT VIEW SETTINGS, CONNECTION AND INSTALLATION OPERATION SPECIFICATIONS

Dettagli

Copyright e riconoscimenti

Copyright e riconoscimenti Copyright e riconoscimenti Copyright Linn Products Limited. Prima edizione giugno 2002. Linn Products Limited, Floors Road, Waterfoot, Glasgow, G76 OEP, Scozia, Regno Unito Tutti i diritti riservati. La

Dettagli

Manuale utente Rev 1.1

Manuale utente Rev 1.1 PCA 410 Manuale utente Rev 1.1 IT SIMBOLI PER LA SICUREZZA WARNING: TO REDUCE THE RISK OF FIRE OR ELECTRIC SHOCK, DO NOT EXPOSE TO RAIN OR HUMIDITY. DO NOT REMOVE COVER. THIS PRODUCT IS NOT INTENDED FOR

Dettagli

Guida all installazione rapida

Guida all installazione rapida Italian 1. Guida all installazione rapida Requisiti del sistema Il PC deve essere attrezzato con quanto segue per configurare Thecus YES Box N2100: Unità CD-ROM o DVD-ROM Porta Ethernet collegata ad un

Dettagli

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal Portale Materiali Grafiche Tamburini Documentazione utente italiano pag. 2 Grafiche Tamburini Materials Portal English user guide page 6 pag. 1 Introduzione Il Portale Materiali è il Sistema Web di Grafiche

Dettagli

/ < " DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - "

/ <  DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - 64B ATTUATORE ELETTRICO - ELECTRIC ACTUATOR VERSIONE STANDARD 0-90 ( 0-180 - 0-270 ) STANDARD VERSION 0-90 (ON REQUEST 0-180 - 0-270 ) 110V AC 220V AC 100-240 AC CODICE - CODE 85H10001 85H20001 85H00003

Dettagli

IP40 IK04. Sistema lineare professionale modulare per illuminazione a luce diretta o indiretta per interni

IP40 IK04. Sistema lineare professionale modulare per illuminazione a luce diretta o indiretta per interni S A M T A Design by Walter Gadda Carla Baratelli Sistema lineare professionale modulare per illuminazione a luce diretta o indiretta per interni Applicazione: Ambientazione: Installazione: Materiale: Finiture:

Dettagli

TT08-A PRECISION MONITOR

TT08-A PRECISION MONITOR TT08-A PRECISION MONITOR HIGH OUTPUT AT PREMIUM SOUND QUALITY We started the design of our TT+ compact speakers with a clear idea in mind: maximum high quality audio SPL in the smallest weight and size.

Dettagli

Version 0.2 (Eur) WINDOWS 95 È UN MARCHIO REGISTRATO DI MICROSOFT CORP.

Version 0.2 (Eur) WINDOWS 95 È UN MARCHIO REGISTRATO DI MICROSOFT CORP. Version 0.2 (Eur) WINDOWS 95 È UN MARCHIO REGISTRATO DI MICROSOFT CORP. TUTTI GLI ALTRI NOMI DI SOCIETÀ O DI PRODOTTI SONO MARCHI DI FABBRICA, MARCHI REGISTRATI O MARCHE D'IDENTIFICAZIONE DI SERVIZI CHE

Dettagli

LBB 1990/00 controller Plena Voice Alarm

LBB 1990/00 controller Plena Voice Alarm Sistemi Audio LBB 1990/00 controller Plena Voice Alarm LBB 1990/00 controller Plena Voice Alarm É il cuore di Plena Voice Alarm System Certificato TÜV per lo standard IEC 60849 Controller del sistema a

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

DAB+, DAB, FM Apparecchio Radio Digitale Manuale d utente

DAB+, DAB, FM Apparecchio Radio Digitale Manuale d utente DAB+, DAB, FM Apparecchio Radio Digitale Manuale d utente Avvertenze di sicurezza Per ottenere i migliori risultati e per familiarizzare con le caratteristiche dell apparecchio, leggere attentamente questo

Dettagli

lindab we simplify construction Rew RA 50 - Unità di ventilazione ad incasso con recupero del calore-

lindab we simplify construction Rew RA 50 - Unità di ventilazione ad incasso con recupero del calore- lindab we simplify construction Rew RA 50 - Unità di ventilazione ad incasso con recupero del cale- lindab we simplify construction Descrizione Le unità di ventilazione ad incasso REW con recupero di cale

Dettagli

Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER...

Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER... Sommario PRECAUZIONI...2 INTRODUZIONE...3 CARATTERISTICHE...3 PER INIZIARE...4 PANNELLO FRONTALE...5 SOSTITUZIONE DEL CROSSFADER...7 SPECIFICHE TECNICHE...8 PRECAUZIONI ATTENZIONE - PER RIDURRE I RISCHI

Dettagli

TT051-A TT052-A OWNER MANUAL ACTIVE ULTRA COMPACT WIDE DISPERSION SPEAKER ACTIVE ULTRA COMPACT HIGH OUTPUT SPEAKER

TT051-A TT052-A OWNER MANUAL ACTIVE ULTRA COMPACT WIDE DISPERSION SPEAKER ACTIVE ULTRA COMPACT HIGH OUTPUT SPEAKER OWNER MANUAL TT051-A TT052-A ACTIVE ULTRA COMPACT WIDE DISPERSION SPEAKER ACTIVE ULTRA COMPACT HIGH OUTPUT SPEAKER HIGH OUTPUT AT PREMIUM SOUND QUALITY LANGUAGE ENGLISH ENGLISH ITALIANO 4 9 3 ENGLISH

Dettagli

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web).

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). CloudEvolution Plant monitoring and supervision system (via Web) Sistema di monitoraggio e di supervisione di impianti (via Web) CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). With

Dettagli

How to use the WPA2 encrypted connection

How to use the WPA2 encrypted connection How to use the WPA2 encrypted connection At every Alohawifi hotspot you can use the WPA2 Enterprise encrypted connection (the highest security standard for wireless networks nowadays available) simply

Dettagli

Manuale per il collegamento e l uso Installation and operation Manual ECGT

Manuale per il collegamento e l uso Installation and operation Manual ECGT Manuale per il collegamento e l uso Installation and operation Manual ECGT Scheda per comando centralizzato di 2 motori per tapparelle Card for centralized control of 2 motors for roller shutters Indice:...Pagina

Dettagli

motori asincroni per applicazione con inverter serie ASM asynchronous motors for inverter application ASM series

motori asincroni per applicazione con inverter serie ASM asynchronous motors for inverter application ASM series motori asincroni per applicazione con inverter serie ASM asynchronous motors for inverter application ASM series generalità general features I motori asincroni serie ASM sono adatti per applicazioni a

Dettagli

TT25-SMA PRECISION STAGE MONITOR

TT25-SMA PRECISION STAGE MONITOR TT25-SMA PRECISION STAGE MONITOR HIGH OUTPUT AT PREMIUM SOUND QUALITY We started the design of our TT+ compact speakers with a clear idea in mind: maximum high quality audio SPL in the smallest weight

Dettagli

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page.

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page. This release introduces some new features: -TUNE PITCH -FREE SPACE -TUNER -DRUMKIT EDITOR From the PARAM MIDI page, it is possible to modify the "TUNE PITCH" parameter, which allows you to tune up the

Dettagli

www.microset.net ALIMENTATORI SWITCHING SWITCHING POWER SUPPLY mod. PTS 124 mod. PTS 150 mod. PTS 124 mod. PTS 150

www.microset.net ALIMENTATORI SWITCHING SWITCHING POWER SUPPLY mod. PTS 124 mod. PTS 150 mod. PTS 124 mod. PTS 150 1 www.microset.net NUOVA SERIE DI ALIMENTATORI SWITCHING, PICCOLI - POTENTI LEGGERI - AFFIDABILI NEW POWER SUPPLY FAMILY SWITCH MODE - HIGH EFFICIENCY SMALL SIZE - POWERFUL - RELIABLE mod. PTS 124 mod.

Dettagli

LabSoftView. Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245

LabSoftView. Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245 LabSoftView Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245 Summary / Sommario ENGLISH... 3 1 Introduction... 3 2 Installation and minimum requirements... 4 3 How

Dettagli

DTDMXRGB LED DRIVERS. Descrizione del prodotto

DTDMXRGB LED DRIVERS. Descrizione del prodotto pag. 1/10 CARATTERISTICHE Ingresso: 12-24 Vdc Carico: 2A/canale, 6A tot. Involucro: Policarbonato(nero/bianco/grigio) DMX out: connettore verde a 4 terminali Power In & D-PWM Out: connettore verde a 6

Dettagli

SISTEMA DIGITALE PER IL MONITORAGGIO CONTINUO GZ-1800

SISTEMA DIGITALE PER IL MONITORAGGIO CONTINUO GZ-1800 GZ-1800 Proactive SISTEMA DIGITALE PER IL MONITORAGGIO CONTINUO GZ-1800 Sistema Digitale Per il Monitoraggio Continuo MANUALE OPERATIVO MANUALE OPERATIVO Pagina 1 di 7 rev. 1.1 - NOTE PRELIMINARI E DI

Dettagli

Finali di Potenza ad Alta Tecnologia, con DSP ed interfaccia Ethernet integrati

Finali di Potenza ad Alta Tecnologia, con DSP ed interfaccia Ethernet integrati Dati Tecnici Serie NPA Serie NPA Finali di Potenza ad Alta Tecnologia, con DSP ed interfaccia Ethernet integrati Caratteristiche: Due modelli disponibili: NPA2500T e NPA4000T SPM TECHNOLOGY (Switching

Dettagli

SCHEMA DEI COLLEGAMENTI: ALLOGGIAMENTO LE04810AA-11XW08. Dimensioni

SCHEMA DEI COLLEGAMENTI: ALLOGGIAMENTO LE04810AA-11XW08. Dimensioni 391 834 LE04810AA-11XW08 IT L alloggiamento di questa telecamera è realizzato in lega di alluminio pressofuso con un rivestimento a polvere ed è dotato di una staffa di montaggio regolabile gestita interamente

Dettagli

1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI..

1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI.. INDICE 1. CARATTERISTICHE.. 2 2. SICUREZZA. 3 3. CONFIGURAZIONI.. 5 3.1 COLLEGAMENTI DI SEGNALE.. 5 3.1.0 INGRESSO MIC INPUT MIC 5 3.1.1 USCITA DI MONITORAGGIO HEADPHONES. 5 3.1.2 INGRESSO CD PHONO.. 6

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

RotorSospension Cube 12

RotorSospension Cube 12 RotorSospension Series RotorSospension Cube 12 Progetto Luce s.r.l. Via XX Settembre 50 - Pomaro Monferrato (AL), Italy, 15040 - Email: info@progetto-luce.it RotorSospension Cube 12 Apparecchio a sospensione

Dettagli

TUBO PIUMA 100 Presa d aria silenziata per fori di ventilazione nelle facciate degli edifici Air intake silencer for air intakes of building façades

TUBO PIUMA 100 Presa d aria silenziata per fori di ventilazione nelle facciate degli edifici Air intake silencer for air intakes of building façades ISOLAMENTI ACUSTICI DEI SILENZIATORI ACUSTICI DI FACCIATA PER ENTRATA ED ESPULSIONE ARIA CERTIFICATI DAL CSI Modello: TUBO PIUMA 100 L = 300 mm L = 400 mm Dn,e,w = 41 db Dn,e,w = 47 db L Passaggio aria

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli