n 260 del 26 agosto 2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "n 260 del 26 agosto 2013"

Transcript

1 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 260 del 26 agosto 2013 Oggetto: Acquisto autoveicoli in convenzione Consip e proroga contratti di noleggio autoveicoli.

2 IL DIRETTORE GENERALE t:::,'~,':'~ ---::--.- Su proposta di deliberazione dell'ufficio Acquisizione Servizi ed Economato\avente ad) oggetto "Acquisto autoveicoli in convenzione Consip e proroga contratti di\noleggio./ autoveicoli"; -._----~ ~... ".0. ~ - _.).,o".!" Vista la deliberazione del Direttore Generale n. 25 del 03/03/2009 con cui è stata autorizzata l'acquisizione, con contratti di noleggio quadriennale in convenzione Consip, di n. 9 autovetture Fiat Punto per tutte le sedi e di n. 1 autocarro Fiat Doblò per la sezione di Pesaro; Tenuto conto che, in un'ottica di contenimento della spesa, si era ipotizzato di procedere, alla scadenza dei contratti di noleggio, con l'acquisto dei veicoli noleggiati; Vista l'offerta, prot del 13/08/2013, con cui la soc. Leasys ha proposto per l'acquisto delle Fiat Punto noleggiate un costo medio, per ciascuna autovettura, di circa 5.100,00 euro; Tenuto conto che la corretta quotazione delle autovetture noleggiate, considerando che mediamente ogni autovettura ha percorso circa km, dovrebbe essere inferiore ai 3.000,00 euro e pertanto non risulta conveniente per l'istituto procedere all'acquisto per le motivazioni che seguono: Prezzo di acquisto troppo elevato rispetto alle condizioni in cui le autovetture si trovano; Elevato costo di manutenzione per gli esercizi futuri; Considerato che il contratto di noleggio dell'autocarro Fiat Doblò è scaduto e che il Direttore della Sezione di Pesaro ha formulato la richiesta di un autocarro da adibire al trasporto a temperatura controllata di materiali da sottoporre ad analisi; Vista la convenzione Consip "Autoveicoli in acquisto 6" attraverso al quale è possibile acquistare autovetture Fiat Punto dello stesso tipo di quelle da sostituire e di un autocarro Citroen Jumpy da allestire, successivamente, per il trasporto dei campioni alle temperature di +4 0 e centigradi; Tenuto conto che la disponibilità di adeguati veicoli da utilizzare per l'espletamento delle proprie attività è cruciale per l'istituto in quanto strumento del servizio sanitario nazionale; Tenuto conto che il costo per l'acquisto dei veicoli dovrà essere imputato al conto economico n "Automezzi" per gli importi che seguono: Tipologia veicoli Quantità Prezzo unitario, iva e spese di immatricolazione incluse Prezzo complessivo Fiat Grande Punto 1.3 multijet 75 cv 9 Euro Euro ,08 Citroen Jumpy 27 L 1 H1 1 Euro ,65 Hdi 90 cv. Euro ,65 Totale Euro ,73

3 f:<:",,'" '(2)\ /3~'.,.~. t. -~ "\...~~""~'-';' \ )'" :"".~ Vista la deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 16 del 30/11/2011'[:c;on cùr:sonp'".', j stati approvati: la deliberazione del Direttore Generale n. 289 del 22/11/20~t il bilansib,,<j economico preventivo 2012 ed il piano degli investimenti del triennio 2012/2014;:",:,,~~y/ F._, lt. '.., -.~.~- Vista la deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 7 del 23/11/2012 con cui, tra l'altro, è stato confermato lo stanziamento per l'acquisto di autoveicoli previsto nel piano triennale degli investimenti 2012/2014; Tenuto conto che la consegna dei veicoli è prevista in 150 giorni dalla data di accettazione dell'ordine e pertanto entro il mese di febbraio 2014; Considerato che in attesa della consegna de veicoli si rende necessario prorogare, alle medesime condizioni, gli attuali contratti di noleggio delle sole Fiat Punto come segue: -~. Veicoli Quantità Mesi di noleggio Periodo proroga Fiat punto /10/ /02/2014 Fiat punto /11/ /02/2014 Considerato che il costo mensile di noleggio di ciascuna vettura è pari ad euro 377,88 iva inclusa e pertanto complessivamente pari ad eùro ,84 iva inclusa da imputare, previa eventuale variazione tra conti economici affidati all'unità Operativa Gestione Beni Servizi e Lavori, al conto economico n "Canoni di noleggio automezzi", nei rispettivi bilanci d'esercizio, come segue: Anno 2013 euro 9.447,00 Anno 2014 euro 6.801,84 Tenuto conto infine che il passaggio da autoveicoli in noleggio ad autoveicoli di proprietà comporta costi assicurativi, prima compresi nel canone di noleggio, e pertanto nella predisposizione del bilancio economico preventivo 2014 dovrà essere considerato un incremento di euro ,00 sul conto economico n "Premi di assicurazione- Altri premi assicurativi" ; Tutto ciò premesso e considerato: Vista la dichiarazione di regolarità tec~ica ' sciata dal Responsabile dell'ufficio Acquisizione Servizi ed Economato; ~ - Acquisito il parere favorevole, rilasciato dal Di Igente dell'un)~.'- ~~'wa Gestione Beni, Servizi e Lavori;.'.,~r~~ Acquisito il parere favorevole del Direttore Amminist ativo, per la parte di competenza, ai sensi e per gli effetti dell'art. 12 delle Leg' egi nali. 5/97 dell'umbria e n. 20/97 delle Marche e ai sensi dell'art. 10 dello Statut d ' hé la dichiarazione di legittimità, congruità ed utilità per il servizio pubblico; Acquisito il parere favorevole del Direttore Sanitario, per la parte di competenza, ai sensi e per gli effetti dell'art. 12 delle Leggi Regionali n. 5/97 dell'umbria e n. 20/97 delle Marche

4 e ai sensi dell'art. 10 dello Statuto dell'ente, congruità ed utilità per il servizio pubblico; Delibera 1. di prendere atto dell'offerta, pro! del 13/08/2013, formulata dalla soc. Leasys per l'acquisto delle autovetture attualmente in uso con contratto di noleggio quadriennale, condividendo con quanto riportato in premessa circa la non convenienza per l'istituto di procedere al riscatto perché troppo oneroso viste le condizioni delle autovetture in oggetto; 2. di prendere atto della richiesta formulata dal Direttore della Sezione di Pesaro per l'acquisto di un autocarro da allestire, successivamente, per il trasporto di materiali a temperatura controllata; 3. di prendere atto che attraverso la convenzione Consip "Acquisto autoveicoli 6" é possibile acquistare i veicoli di cui l'istituto necessita per l'effettuazione delle proprie attività e pertanto autorizzare l'ufficio Acquisizione Servizi ed Economato all'emissione dell'ordine di acquisto attraverso la stessa convenzione, di n. 9 autovetture Fiat Punto e di n. 1 autocarro Citroen Jumpy in sostituzione di n. 9 Fiat Punto attualmente impiegate con contratto di noleggio quadriennale e di n. 1 Fiat Doblò con contratto quadriennale di noleggio scaduto; 4. di prendere atto che la spesa per l'acquisto dei veicoli é complessivamente pari ad euro ,73 e trova copertura al conto economico n "Automezzi", come previsto nel piano triennale 2012/2014 degli investimenti; 5. di prendere atto, in attesa della consegna dei nuovi veicoli, della necessità di prorogare i contratti di noleggio delle n. 9 Fiat Punto attualmente utilizzate autorizzando l'ufficio Acquisizione Servizi ed Economato alla formalizzazione della proroga con la soc. Leasys; 6. di prendere atto che il costo presunto di noleggio é complessivamente pari ad euro ,84 iva inclusa da imputare, previa eventuale variazione da altri conti affidati all'unità Operativa Gestione Beni Servizi e Lavori, al conto economico n "Canoni di noleggio automezzi", nei rispettivi bilanci d'esercizio, come segue: Anno 2013 euro 9.447,00 Anno 2014 euro 6.801,84 7. di prendere atto infine che il passaggio da autoveicoli in noleggio ad autoveicoli di proprietà comporta costi assicurativi prima compresi nel canone di noleggio e pertanto nella predisposizione del bilancio economico preventivo 2014 dovrà essere considerato un incremento di euro ,00 sul conto economico n "Premi di assicurazione - Altri premi assicurativi". 8. di autorizzare l'ufficio Bilancio al pagamento delle relative fatture previa liquidazione dell'ufficio competente;

5 9. di autorizzare l'ufficio acquistati nell'inventari del Patrimonio alla! registrazione!;dei 'veicoli l _l". I.,: \ ''".~', ':.,.;"; \"...,; " t r. - "'~~~~.: F l~.)... _

6 ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Delibera del Direttore Generale no: 260 del 26/08/2013 Il presente verbale di delibera viene pubblicato all' albo pretorio dell 'Istituto il giorno: 2 f,, /~ ~.. Perugia, 2 6 AGO, 2013 Il Dirigente: ESECUTIVITA' conseguita il Il,.. ~~,..,.""f" '- IJ ii.vv. LUI,,) ai sensi della deliberazione del Consiglio di Amministrazione n, 6 del 24/103/201 0, Attestato di conformità all' originale La presente copia è conforme all'originale composta da no pagine, esistente presso l'ufficio Il Dirigente: _ Trasmissione delibera: Collegio dei Revisori Registrato a p. n. 79 del Registro n. 9 delle deliberazioni del Direttore Generale. I Inviata alla Corte dei Conti il _

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE r DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 140 del 03/03/2015 Oggetto: Affidamento servizio di noleggio fotocopiatrici per la sede di Perugia - fornitore Kyocera Document Solutions Italia Spa. ...r"----.~---.-,,0:é""::

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE \,,'!' DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE \:', ". o" i' -... _._._. '..' DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 539 del 22/12/2015 Oggetto: Servizio assicurativo di Responsabilità

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 444 del 20/10/2015 Oggetto: Acquisto e posa in opera di climatizzatori presso la Sezione di Fermo dell1stituto. IL DIRETTORE GENERALE Oggetto: acquisto e posa in

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE', '-, DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE', '-, DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE', '-,,,, -, DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 546 del 22/12/2015 Oggetto: Servizio assicurativo Infortuni Cumulativa - rinnovo biennale

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 337 del: 18/12/2012 Oggetto: Coperture assicurative - rinnovo polizze "responsabilità civile prodotti" con Compagnia Milano Ass.ni e "responsabilità civile auto"

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE' '~~) DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE'; ''.~'':<'.:.-,:.../"

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE' '~~) DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE'; ''.~'':<'.:.-,:.../ /.r"'-:::=',""'-',,. /r,,/'. '. "'\. /,". ~'. ", l_",:' ',", /.' \~\ ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE' '~~) DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE'; ''.~'':

Dettagli

'~... ;{~:.~;~;,:~i~~;;-1~' ~~

'~... ;{~:.~;~;,:~i~~;;-1~' ~~ ".',,;c' "".-",., ;, i-,~ '". ~.., l".."" " ";," ).. l ' ~u', ",,',';'..'.;, ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIME~TAL~ \,~, r DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE li,',,~t:;'~"! '.,',',

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE '.. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE '.. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE '.. " ". \. \ DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 304 del 01107/2015 Oggetto: Attività di servizio per supporto operativo non site gg.

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SARDEGNA AZIENDA U.S.L. n. 7 CARBONIA

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SARDEGNA AZIENDA U.S.L. n. 7 CARBONIA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SARDEGNA AZIENDA U.S.L. n. 7 CARBONIA Deliberazione n 433 adottata dal Direttore Generale in data 24/04/2009 OGGETTO: Proroga per tre mesi del contratto di noleggio

Dettagli

n 215 del 27 giugno 2014

n 215 del 27 giugno 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 215 del 27 giugno 2014 Oggetto: Servizio di manutenzione impianti ascensori anno 2014. Proroga contratti. Oggetto: servizio di manutenzione IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n 379 del 14/09/2015

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n 379 del 14/09/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 379 del 14/09/2015 Oggetto: Autorizzazione al versamento della quota di adesione annuale dell1stituto Zooprofilattico Sperimentale dell'umbria e delle Marche al Consorzio

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIME'&TA'LE. DELL'UMBRIA E DELLE MARCHÈ; \:... DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIME'&TA'LE. DELL'UMBRIA E DELLE MARCHÈ; \:... DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ..'.,,' k---!~'" "...,.".-.... r ''', ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIME'&TA'LE. DELL'UMBRIA E DELLE MARCHÈ; \:... '1,'.: \,:', '.. ~f. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 130 del 27/02/2015 Oggetto:

Dettagli

\~:'-:~:~~ l::;:;::;~~;:-;-~'~:~:~;~ n 103 del 27103/2013. ISTITUTO ZOO PRO FILATTICO SPERIMENTA~~\~~\ DELL'UMBRIA E DELLE MARCHEJ,':: l'y,,'''é, <::}

\~:'-:~:~~ l::;:;::;~~;:-;-~'~:~:~;~ n 103 del 27103/2013. ISTITUTO ZOO PRO FILATTICO SPERIMENTA~~\~~\ DELL'UMBRIA E DELLE MARCHEJ,':: l'y,,'''é, <::} l::;:;::;~~;:-;-~'~:~:~;~ ISTITUTO ZOO PRO FILATTICO SPERIMENTA~~\~~\ DELL'UMBRIA E DELLE MARCHEJ,':: l'y,,'''é,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 472 del 17/11/2015 Oggetto: Acquisizione materiale di consumo per stampanti mediante adesione a convenzioni Consip" Convenzione Stampanti 13 - Lotto 3' Oggetto: acquisizione

Dettagli

i(~f:;0::;;'f';";"~~i~>,

i(~f:;0::;;'f';;~~i~>, i(~f:;0::;;'f';";"~~i~>, /,:."i ':"'"\. ~" ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENtALE < "." DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE. < DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 20 del 12/0112016 Oggetto: Fornitura e posa in

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE n. 7 Carbonia

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE n. 7 Carbonia SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE n. 7 Carbonia Deliberazione n. 743 adottata dal Direttore Generale in data 19/06/2008 OGGETTO: Acquisizione in noleggio senza conducente

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 774 del 06/11/2012 OGGETTO: Adesione alla convenzione Consip ``Autoveicoli in acquisto 6`` Lotto 5 e lotto

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Servizio Vigilanza UFFICIO: Registro Interno Servizio: Num. 83 Int. del DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 874 R.G. DATA 30/12/2015 OGGETTO: Proroga

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 440 del 15/10/2015 Oggetto: Ristrutturazione della palazzina storica sezione di Ancona. Autorizzazione subappalto palificazioni. Oggetto: ristrutturazione della palazzina

Dettagli

no 381 del 17/09/2015

no 381 del 17/09/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 381 del 17/09/2015 Oggetto: Adempimenti ex art. 8 della legge n. 68/1999 - Assunzione a tempo indeterminato di un Operatore Tecnico Cat. B di supporto alle attività

Dettagli

Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO AUTOVETTURA - CIG. Z1C00D7EE0 -

Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO AUTOVETTURA - CIG. Z1C00D7EE0 - DETERMINAZIONE N 267 del 25.10.2011 Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO AUTOVETTURA - CIG. Z1C00D7EE0 - IL DIRETTORE DELL ENTE VISTO il decreto del Ministro dell Ambiente e della Tutela del

Dettagli

no 433 del 11/12/2014

no 433 del 11/12/2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 433 del 11/12/2014 Oggetto: Aggiudicazione definitiva relativa al cottimo fiduciario R.D.O; 64090 su piattaforma Me.Pa. per l'affidamento del servizio di manutenzione

Dettagli

no 552 del 28/12/2015

no 552 del 28/12/2015 ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE. DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE..., '. -..:,. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE no 552 del 28/12/2015 Oggetto: Attivazione carte di credito aziendali. IL DIRETTORE

Dettagli

n 146 del 11 aprile 2014

n 146 del 11 aprile 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 146 del 11 aprile 2014 Oggetto: Estensione servizio di assistenza e manutenzione software Data Processing per adeguamento addizionali comunali e regionali. IL DIRETIORE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 487 del 24/11/2015 Oggetto: Nuove disposizioni per la gestione ed il reintegro delle spese sostenute dalla cassa economale della Sezione periferica di Fermo a seguito

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n 399 del 18/09/2015

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. n 399 del 18/09/2015 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n 399 del 18/09/2015 Oggetto: Noleggio apparecchiature per l'esecuzione del progetto di ricerca RFER12013 - Affidamento fornitura. Oggetto: noleggio apparecchiature

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELL AREA SERVIZI ASSEMBLEARI N. 38/ASA DEL 13/06/2011

DECRETO DEL DIRIGENTE DELL AREA SERVIZI ASSEMBLEARI N. 38/ASA DEL 13/06/2011 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELL AREA SERVIZI ASSEMBLEARI N. 38/ASA DEL 13/06/2011 Oggetto: STIPULAZIONE CONTRATTI DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOVETTURE PER LE ESIGENZE DELL DELLE MARCHE. CIG 0875192747

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2013-71 Data 04-07-2013 OGGETTO: PROROGA TRIMESTRALE DEL CONTRATTO DI LEASING DELLA VETTURA ALFA 147 E ASSEGNAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 184 DEL 17-7-2014 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE /:,. \..1.'-. >,.,... --- -. ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 12 del 30/06/2015 Oggetto: Approvazione spese effettuate

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 25 del 08.02.2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 25 del 08.02.2016 AREA ECONOMICO FINANZIARIA E DI REGOLAZIONE DEL MERCATO SETTORE PROVVEDITORATO E ATTIVITA AUSILIARIE RUP: d.ssa Ivana Nicolini in qualità di Dirigente di area DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 25 del 08.02.2016

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 127 DEL 16/02/2013

DETERMINAZIONE N. 127 DEL 16/02/2013 Ufficio proponente Economato DETERMINAZIONE N. 127 DEL 16/02/2013 IL DIRIGENTE adotta la seguente determinazione avente per oggetto: Adesione a convenzione CONSIP "Fotocopiatrici 20", lotto 2; noleggio

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni della Ciria Comuni di CORTE DE FRATI GRONTARDO OLMENETA

Unione Lombarda dei comuni della Ciria Comuni di CORTE DE FRATI GRONTARDO OLMENETA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 67 Data 20/11/2013 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO FORNITURA E INSTALLAZIONE CALDAIA UFFICIO POSTALE COMUNE DI CORTE DE FRATI DITTA IDROKALOR

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA DELLE MARCHE E DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N.26 del 6 dicembre 2012 Oggetto: Approvazione spese cassa economale della sezione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI ED EX POST Decreto n. 061 del 27 maggio 2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 OGGETTO: Rinnovo copertura assicurativa RCA anno 2013 automezzi comunali in dotazione all'ufficio Tecnico mediante procedura in economia.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 287 DEL 19-12-2014 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL 'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DIRIGENZIALE N. 85 del 24/09/2015 Oggetto: Affidamento delle posizioni n. 1, 2 e 3 inerenti la procedura negoziata,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 61 DEL 11-3-2015 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELL'UMBRIA E DELLE MARCHE DISPOSIZIONE DI SERVIZIO DEL DIRETTORE SANITARIO n. 1 del 11gennaio2012 Oggetto: Adesione progetto Trieste anno 2012. ~. T5m ZOOPROFILATIlCO

Dettagli

Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014. Oggetto: Noleggio a lungo termine di autoveicoli senza conducente per il Comando Polizia Municipale

Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014. Oggetto: Noleggio a lungo termine di autoveicoli senza conducente per il Comando Polizia Municipale Comune di Novara Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 809 DEL 29/12/2014 SETTORE Ufficio Staff del Dirigente III Settore OGGETTO: Contratto per la gestione del servizio di assistenza domiciliare

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 17 del 18.10.2013 ORIGINALE

DETERMINAZIONE N. 17 del 18.10.2013 ORIGINALE Polizia Municipale Comune di Ferentillo Via della Vittoria 77, 05034 Ferentillo - Provincia di Terni - tel. 0744780519 - fax. 0744780234 polizia.municipale@comune.ferentillo.tr.it DETERMINAZIONE N. 17

Dettagli

DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE

DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE COPIA Consorzio di gestione provvisoria del Parco Naturale Regionale Dune costiere da Torre Canne a Torre S. Leonardo (art. 31 D.L.vo n.267/2000 e art.13, c. 1, L.R. n.31/2006) SEDE: Ostuni - Piazza della

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 106 ASSUNTA IN DATA 10/12/2014 OGGETTO : Acquisto nuova autovettura Fiat Panda 4x4 ed allestimento veicolo in convenzione

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..216. del 26.04.2011 OGGETTO: Ampliamento del servizio di pulizia alla ditta Team Service

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 110 DEL 05/02/2014

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 110 DEL 05/02/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 110 DEL 05/02/2014 OGGETTO: Adesione alla Convenzione Consip

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 42/SAC DEL 10/08/2012 Oggetto: SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOVETTURE PER LE ESIGENZE DELL DELLE MARCHE - ADESIONE ALLA CONVENZIONE

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 366/A del 24/02/2015 Dirigente: Istruttore: Area: Paolo Grifagni Danilo Nasini Amministrativa OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE FATTURE TELECOM ITALIA SPA 1 BIM 2015

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PROVVEDITORATO, ECONOMATO E PATRIMONIO (Dott. Antonio Solinas)

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PROVVEDITORATO, ECONOMATO E PATRIMONIO (Dott. Antonio Solinas) AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 197 DEL 15/06/2016 OGGETTO: Adesione alla Convenzione

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 174/SAC DEL 30/10/2014

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 174/SAC DEL 30/10/2014 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 174/SAC DEL 30/10/2014 Oggetto:.RIDETERMINAZIONE PARCO AUTOMEZZI DELL ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLE MARCHE E ADESIONE CONVENZIONE CONSIP PER IL SERVIZIO

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI VILLAPUTZU Provincia di Cagliari

COMUNE DI VILLAPUTZU Provincia di Cagliari COMUNE DI Provincia di Cagliari DETERMINAZIONE POLIZIA MUNICIPALE Numero 77 Del 27-12-07 Reg. generale N. Firma ORIGINALE Oggetto: ACQUISTO AUTOVEICOLO PER IL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE.- APPROVAZIONE

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni della Ciria Comuni di CORTE DE FRATI GRONTARDO OLMENETA

Unione Lombarda dei comuni della Ciria Comuni di CORTE DE FRATI GRONTARDO OLMENETA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 14 Data 15/05/2013 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SERVIZIO MANUTENZIONE IMPIANTI DI ELEVAZIONE IMMOBILI GESTITI DALL UNIONE ANNO 2013/2014

Dettagli

SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 82 del 19/06/2012 - Determinazione nr. 1429 del 20/06/2012 OGGETTO: Adesione Convenzione Ministeriale

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI. Misure finalizzate al contenimento della spesa (art. 2 Commi 594-599 della Legge 244/2007 - Legge Finanziaria 2008)

UNIONE DEI COMUNI. Misure finalizzate al contenimento della spesa (art. 2 Commi 594-599 della Legge 244/2007 - Legge Finanziaria 2008) ALLEGATO B) UNIONE DEI COMUNI Misure finalizzate al contenimento della spesa (art. 2 Commi 594-599 della Legge 244/2007 - Legge Finanziaria 2008) Misure di contenimento delle spese per autoveicoli e fotocopiatori

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 208 DEL 21-8-2015 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

Deliberazione del Consiglio di Amministrazione

Deliberazione del Consiglio di Amministrazione .. Prot. N. COPIA ESTRATTO DI Deliberazione del Consiglio REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ISTITUTO SUPERIORE REGIONALE ETNOGRAFICO NUORO Deliberazione del Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 191

Verbale di deliberazione N. 191 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 191 della GIUNTA COMUNALE DEL 02/09/2014 OGGETTO: Concessione di un contributo straordinario all'u.s. Dolomitica

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: DOTT. SARA TEDESCHI DETERMINAZIONE N. 405 DEL 28/05/2014 COPIA Oggetto

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO. N.400 del 12/06/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO. N.400 del 12/06/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO N.400 del 12/06/2013 OGGETTO: NOLEGGIO OPERATIVO ALL-IN DI FOTOFOCOPIATORE MULTIFUNZIONE COLORE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Pisanu Anna Franca DETERMINAZIONE N. in data 258 17/02/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per l'assistenza tecnica e sistemistica del software

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 202 del 20/03/2015 Registro del Settore N. 35 del 16/03/2015 Oggetto: Acquisto di prodotto software per la

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA SERVIZI ALLA PERSONA COPIA DETERMINAZIONE N.50/ 15 DEL 31/01/2012 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE: GESTIONE DEL SERVIZIO DI BIBLIOTECA COMUNALE E ATTIVITA' CULTURALI

Dettagli

Servizio Manutenzione di immobili, Reti. DETERMINAZIONE n. 1144 del 06/10/2015

Servizio Manutenzione di immobili, Reti. DETERMINAZIONE n. 1144 del 06/10/2015 COMUNE DI RIETI Servizio Manutenzione di immobili, Reti DETERMINAZIONE n. 1144 del 06/10/2015 OGGETTO: Fornitura di attrezzatura necessaria per la manutenzione delle aiuole spartitraffico comunali. Impegno

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 73 Data 28/07/2015 COPIA Oggetto : RIPRODUZIONE STAMPE TAVOLE VARIANTE PGT COMUNE DI CORTE DE FRATI DITTA: SPAZIO UFFICIO SRL CIG:X0214BF99C

Dettagli

C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O

C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O C O M U N E D I C O R N U D A P R O V I N C I A D I T R E V I S O ORIGINALE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE DELL ESERCIZIO 2015 Servizio Polizia Municipale DETERMINAZIONE N.99 DEL IMPEGNO DI SPESA ABBONAMENTO

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 213 della Deliberazione DEL 26/09/2013 OGGETTO: Atto di indirizzo per l'acquisto di autoveicoli per i

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 207 DEL 29-7-2013 Il Direttore Generale dell ARPAV, Dott. Carlo Emanuele Pepe, giusti i poteri conferiti con D.C.R.V. n. 3 del 20/01/2011, coadiuvato dal Direttore

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI AUTOMEZZI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI AUTOMEZZI COMUNE DI CERESETO PROVINCIA DI ALESSANDRIA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI AUTOMEZZI (approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 28 in data 21/11/2008) I N D I C E Art. 1 Art. 2 - Oggetto

Dettagli

Data 17/09/2013 Data 11/07/2013. Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48

Data 17/09/2013 Data 11/07/2013. Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48 COPIA Comune di Novedrate Provincia di Como Registro Generale N. 177 Registro d Area N. 48 Data 17/09/2013 Data 11/07/2013 DETERMINAZIONE OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZI AMMINISTRATIVI DI STAFF UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE Numero del registro generale: 218 Numero particolare per settore: 35 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Oggetto: Servizio di trascrizione da supporti

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 573 del 02-07-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 584 del 29-06-2012 Repertorio Segreteria n. 107/SG del 02/07/2012

Dettagli

OGGETTO: Servizio assicurativo relativo alla Polizza infortuni conducente veicoli comunali Affidamento definitivo e liquidazione di spesa.

OGGETTO: Servizio assicurativo relativo alla Polizza infortuni conducente veicoli comunali Affidamento definitivo e liquidazione di spesa. SETTORE FINANZIARIO SETTORE GESTIONE ENTRATE DETERMINA N. 33 DEL 12.05.2015 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 510 Del 12.05.2015 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 398 DEL 03/05/2013 URBANISTICA

DETERMINAZIONE N. 398 DEL 03/05/2013 URBANISTICA C O M U N E D I M A N Z I A N A Provincia di Roma L.go G.Fara, 1-00066 Manziana (Roma) Tel. 0699674024 Fax 0699674021 Email : info@comune.manziana.rm.it DETERMINAZIONE N. 398 DEL 03/05/2013 URBANISTICA

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 40 del 25/01/2013 N. registro di area 4 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 25/01/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore AFFARI CULTURALI

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE FIN. P.O. Economato Provveditorato ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 2919/2012 Determ. n. 2405 del 22/11/2012 CONTRATTO IN CORSO CON LEASEPLAN ITALIA. LA TITOLARE DELLA P.O. Premesso: che con

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI Dott.ssa ANNA LISA CAMPOSEO PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE PATRIMONIO, CONCESSIONI, PARTECIPAZIONI SOCIETARIE E PROVVEDITORATO N. Reg.Settore 181 del

Dettagli

COMUNE DI GAVARDO Provincia di Brescia

COMUNE DI GAVARDO Provincia di Brescia COMUNE DI GAVARDO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 67 del 13/03/2013 OGGETTO: DELIBERA DI INDIRIZZO AL RESPONSABILE DI SERVIZIO/SETTORE PROTEZIONE CIVILE

Dettagli

il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha provveduto:

il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha provveduto: DELIBERAZIONE 22 GENNAIO 2015 10/2015/A ADESIONE DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO ALLA CONVENZIONE STIPULATA DALLA SOCIETÀ CONSIP S.P.A. PER IL NOLEGGIO DI UNA AUTOVETTURA

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 138 DEL 29/06/2011 REG. GEN. OGGETTO: COPERTURE ASSICURATIVE: LOTTO I : RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D'OPERA LOTTO II: AUTO RISCHI DIVERSI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI LOTTO III: RC

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 225 DEL 24/04/2014 PROPOSTA N. 53 Centro di Responsabilità: Affari Generali Servizio: Patrimonio OGGETTO RIDETERMINAZIONE ATTO N.173/31.03.14

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.326 del 06/03/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P.O. ECONOMATO PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STRISORS 793/2012 Determ. n. 621 del 30/03/2012 Oggetto:

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0077317/2016 del 14/06/2016 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.36/ 4 DEL 31/01/2013 OGGETTO: ACQUISIZIONE SERVIZI ASSICURATIVI - POLIZZE RCT/O E INCENDIO - PER IL PERIODO DAL 31.01.2013

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL SETTORE POLIZIA LOCALE SERVIZIO SETTORE POLIZIA LOCALE Numero 8 del 01/03/2014 Numero 101 Reg. Generale del 01/03/2014 OGGETTO:

Dettagli

SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA. Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03.

SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA. Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03. SETTORE FINANZIARIO Servizio Autoparco DETERMINA N. 10 DEL 09.03.2015 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 284 Del 18.03.15 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AGRICOLTURA & TRASPORTI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AGRICOLTURA & TRASPORTI Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AGRICOLTURA & TRASPORTI N/. il.l 5/ Reg. Deter. Foggia, Oggetto: Rinnovo parziale del Parco Auto Provinciale. Esecuzione. ------------- IL

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 810 in data 27/08/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE DELLE FATTURE N. 0000006978 DEL 17.06.2015 -

Dettagli