CONTRATTO DI LOCAZIONE. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO DI LOCAZIONE. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna"

Transcript

1 CONTRATTO DI LOCAZIONE Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Ufficio del Registro, TRA il Comune di Santa Fiora con Sede in Santa Fiora, Piazza Garibaldi n. 25, codice fiscale n e partita I.V.A. n , rappresentato in questo atto dal Signor Maurizio Onofri in qualità di Responsabile dell Area Assetto del Territorio, nato a Santa Fiora il 22 settembre 1955 e domiciliato per la carica in Santa Fiora, Piazza Garibaldi n. 25, che agisce e si obbliga esclusivamente in nome, per conto e nell'interesse del Comune di Santa Fiora che rappresenta, ed in seguito indicato come "Locatore E la Società ERICSSON TELECOMUNICAZIONI S.p.A., direzione e coordinamento di Telefonaktiebolaget LM Ericsson, con sede legale in Roma Via Anagnina n. 203, capitale sociale (quarantatremilioni ottocentomila), interamente versato, numero di iscrizione nel Registro delle Imprese di Roma e codice fiscale n , R.E.A. di Roma n , in persona del Sig. nato a il domiciliato per la carica in, il quale interviene nella qualità di in virtù della procura a rogito Notaio Gianluca Napoleone, notaio in Civitavecchia (Rm) Lungoporto Gramsci n. 63 Repertorio n Raccolta n del 29 marzo 2007, che si allega al presente atto sub A per formarne parte integrante e sostanziale, di seguito indicata come Conduttore congiuntamente, in avanti definite le Parti 1

2 Art. 1 - OGGETTO 1.1 Il Locatore nella sua qualità di Proprietario concede in locazione al Conduttore, che accetta, porzione di terreno di mq. 50, sita in Comune di Santa Fiora, presso il Cimitero Comunale distinta nel Catasto Terreni di Grosseto Comune di Santa Fiora, al foglio n. 21, particella n. 450 in parte - Qualità Castagneto da frutto di Classe 1; il tutto come risulta dall allegata planimetria sub Allegato B (di seguito Porzione Locata ) che, sottoscritta dalle Parti, si unisce alla scrittura come parte integrante e sostanziale del presente atto (di seguito Contratto ). 1.2 Il Locatore garantisce al Conduttore la possibilità di accesso dalle particelle n. 447 e 449 distinte nel Catasto Terreni di Grosseto Comune di Santa Fiora al foglio n. 21 in ogni momento e senza restrizioni, alla porzione locata e alle relative vie di accesso da parte del proprio personale dipendente o personale da essa incaricato, munito di chiavi, per compiere le opere necessarie all installazione delle apparecchiature di cui all art. 4 (di seguito, l Impianto ), nonché per ogni necessità di manutenzione o di servizio. 1.3 Il Locatore conferma che sulla porzione locata di cui trattasi non insistono diritti, personali, reali o di terzi che possano in alcun modo limitarne la piena e completa disponibilità da parte del Conduttore, la quale resta pertanto manlevata da ogni evizione e pretesa a qualsivoglia titolo, comunque a- vente causa od occasione dalla fruizione della porzione locata. Art. 2 - DURATA 2.1 La locazione avrà la durata di anni 9 (nove) con decorrenza dalla data di sottoscrizione del presente contratto. 2.2 Le Parti convengono che, alla scadenza del suddetto termine, il contratto 2

3 potrà essere rinnovato con atto espresso per i successivi 6 (sei) anni, salvo disdetta da ciascuna delle parti a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, che dovrà pervenire con un preavviso di almeno dodici mesi dalla successiva naturale scadenza. 2.3 Il Locatore consente che il Conduttore possa recedere anticipatamente dal presente Contratto in qualsiasi momento, dandone comunicazione al Locatore mediante lettera Raccomandata con avviso di ricevimento, con un preavviso di 90 (novanta) giorni. 2.4 In espressa deroga all art. 41 della legge n. 392/78, nel caso in cui il Locatore intendesse locare a terzi la porzione locata alla scadenza del contratto, spetterà al Conduttore il diritto di prelazione in caso di nuova locazione, ai sensi degli articoli 38, 39 e 40 della legge sopra richiamata. Art. 3 - CANONI 3.1 Il canone annuo di locazione è convenuto in ,00 (euro tredicimila/00), suddiviso in quattro rate trimestrali anticipate di ,00 (euro tremila duecentocinquanta/00) ciascuna da corrispondersi entro la prima decade di ogni trimestre con bonifico bancario presso la Tesoreria Comunale Istituto di Credito Monte dei Paschi di Siena Agenzia di Santa Fiora (GR) sul conto corrente n (IBAN IT62W ) intestato a Comune di Santa Fiora. 3.2 Il canone decorrerà e verrà corrisposto dalla data di stipula del presente contratto. 3.3 Il canone predetto sarà aggiornato annualmente, senza necessità di richiesta scritta da parte del locatore, in misura percentuale pari al 75% (settantacinque per cento) delle variazioni ISTAT dell indice dei prezzi al con- 3

4 sumo per le famiglie di operai ed impiegati, verificatesi nell anno precedente, come accertato dall ISTAT e pubblicato in G.U. ai sensi della Legge n. 392/78, e comunque in misura non superiore a quella prevista dalle leggi vigenti al momento della stipula del presente contratto. Quale base di calcolo della variazione annuale ISTAT, sarà assunto l indice del secondo mese antecedente il mese di decorrenza del canone così come individuato al precedente capoverso del presente articolo. 3.4 In caso di ritardato pagamento del canone superiore ai trenta giorni dalla scadenza del pagamento, il Locatore avrà diritto agli interessi in misura legale calcolati da tale scadenza fino alla data di effettivo pagamento. 3.5 È espressamente vietata, ad entrambe le Parti, la cessione dei crediti di qualsivoglia genere derivanti dal presente contratto. Art. 4 - MANUTENZIONE E DESTINAZIONE DELLA PORZIONE LOCATA 4.1 Il Conduttore provvederà, a sua cura e spese, alla manutenzione ordinaria degli apparati installati e della Porzione locata, oggetto del presente contratto, nonché alla fornitura di tutti i servizi necessari per svolgere la propria attività. 4.2 Il Locatore prende atto che la porzione locata sarà utilizzata dal Conduttore per la realizzazione di un impianto per telecomunicazioni, anche per adeguamento evolutivo dello stesso, comprensivo di tutte le necessarie strutture, apparati di trasmissione e di alimentazione, antenne, parabole ed apparecchiature radio per la diffusione di segnali di telecomunicazioni, ai fini della fornitura di un servizio di telecomunicazioni (l Impianto ). 4.3 Il Conduttore, dopo aver individuato e concordato con il Locatore lo 4

5 spazio necessario e il tracciato, in modo da non danneggiare i castagni secolari, potrà effettuare, a proprie spese, sulla porzione locata tutti i lavori necessari per il passaggio dei cavi di alimentazione e/o telefonici interrati ed installare ogni tipo di apparecchiatura che ritenga opportuna, ai fini del corretto funzionamento dell Impianto od ai fini dell aggiornamento tecnologico dell Impianto medesimo. 4.4 È concessa, inoltre, al Conduttore la facoltà di eseguire tutte quelle opere di protezione e sicurezza (ai sensi delle Leggi 81/08 e successive modifiche) dell Impianto, che ritenga opportune. 4.5 Al termine della locazione della porzione locata, il Conduttore provvederà a propria cura e spese, alla rimessione della porzione locata in pristino ed alla rimozione delle installazioni entro e non oltre 6 mesi dalla scadenza del rapporto contrattuale. 4.6 Il Conduttore ha la facoltà di presentare istanze e domande alle competenti autorità per le autorizzazioni necessarie all esecuzione dei lavori summenzionati. 4.7 Il Locatore potrà concedere ad altri operatori nel settore delle telecomunicazioni qualsivoglia diritto di utilizzazione delle restanti parti del terreno di sua proprietà, informando la Conduttrice e dietro presentazione di idonea relazione tecnica, che il nuovo operatore dovrà fornire seguendo le indicazioni di massima fornite dal Conduttore, per stabilire la compatibilità dei nuovi impianti con quelli esistenti e/o già previsti dal Conduttore. 4.8 Il Conduttore si rende disponibile ad ospitare sulla propria struttura altri gestori fatta salva la compatibilità tecnica dei nuovi impianti con quelli esistenti e/o già previsti dal Conduttore fermo restando, in ogni caso, gli accor- 5

6 di fra gestori che regolamentano la condivisione delle strutture porta antenne. Art. 5 - CESSIONE CONTRATTO E SUBLOCAZIONE DELLA PORZIONE LOCATA 5.1 Il Locatore consente sin d ora al Conduttore la facoltà di cedere il presente Contratto a terzi. 5.2 Il Locatore consente altresì al Conduttore di sublocare, anche parzialmente, la Porzione Locata esclusivamente a Società facenti parte del gruppo Hutchinson Whampoa Company 3 Italia. 5.3 In entrambi i casi la cessione o la sublocazione saranno comunicati al Locatore con lettera Raccomandata con avviso di ricevimento. Art. 6 - CONDIZIONE RISOLUTIVA E RISOLUZIONE ANTICIPATA 6.1 Il presente contratto potrà risolversi, su iniziativa del Conduttore, qualora si verifichi almeno una tra le sotto elencate condizioni: - assunzione, da parte delle Pubbliche Amministrazioni competenti e della Magistratura, di provvedimenti ostativi, anche se non definitivi, all installazione dell Impianto ed al suo utilizzo per la fornitura del servizio di telefonia mobile cellulare; - mancato conseguimento della disponibilità dei locali, appartenenti a terzi, ove dovranno essere installate le apparecchiature necessarie al funzionamento dell Impianto; Nei casi suindicati, il presente contratto potrà, quindi, essere risolto unicamente dal Conduttore, tramite invio di comunicazione scritta a mezzo raccomandata con Avviso di Ricevimento, senza che il Locatore abbia nulla a 6

7 pretendere dal Conduttore. 6.1 Il Conduttore avrà facoltà, altresì, di risolvere il Contratto qualora non iniziasse i lavori di installazione dell impianto entro 18 (diciotto) mesi dalla sottoscrizione del presente Contratto pur essendo in possesso dei titoli autorizzativi, tramite invio di comunicazione scritta a mezzo Raccomandata A/R e senza che il Locatore abbia nulla a pretendere dal Conduttore. Art. 7 - REGISTRAZIONE 7.1 In espressa deroga all Art. 8 della Legge n. 392/78, le spese di registrazione del presente Contratto, in quanto dovute, saranno sostenute interamente dal Conduttore. Il Conduttore, anche per mezzo di terzi da essa incaricati, provvederà allo svolgimento delle relative incombenze. Art. 8 RESPONSABILITA 8.1 Il Conduttore manterrà sollevato ed indenne il Locatore da qualsiasi richiesta di risarcimento avanzata da terzi per lesioni a persone e/o danni a cose cagionati in occasione della realizzazione, dell utilizzo e della gestione dell impianto di telefonia, qualora tali danni siano riconducibili a colpa o dolo del Conduttore medesimo. Art. 9 COPERTURE ASSICURATIVE 9.1 Il Conduttore dichiara che per l attività che si accingerà a svolgere, è provvisto di idonea polizza assicurativa RCT, a copertura della responsabilità civile nei confronti di terzi, per qualsiasi lesione arrecata a persone e/o danno a cose, con massimale per sinistro e per anno non inferiore ad ,00 (euro cinquemilioni/00). 9.2 L assicurazione ha durata annuale con obbligo del Conduttore del rinnovo alla scadenza, per tutta la durata del presente Contratto. 7

8 9.3 Il Conduttore dichiara di essere dotato di idonea polizza All Risks, a copertura dei danni ai propri beni cagionati da terzi ovvero causati da incendio o da eventi atmosferici e naturali. Art DOMICILI CONTRATTUALI 10.1 A tutti gli effetti del presente Contratto, le Parti eleggono domicilio in: Il Locatore: Piazza Garibaldi n Santa Fiora (GR) Il Conduttore: Via Anagnina n Roma 10.2 Il domicilio del terzo al quale fosse eventualmente ceduto il presente Contratto ai sensi dell Art. 5, verrà eletto contestualmente alla comunicazione della nomina o della cessione. Art TRATTAMENTO DATI PERSONALI 11.1 I dati personali forniti dalle Parti sono tutelati dal D. Lgs. 196/2003 e sue successive modificazioni e integrazioni e pertanto saranno utilizzati al fine esclusivo dell integrale esecuzione del presente Contratto Le Parti autorizzano altresì il trattamento dei dati da parte di soggetti terzi al solo scopo di dare esecuzione al Contratto e/o adempiere agli obblighi di legge, regolamenti, direttive comunitarie e disposizioni di cui al D. Lgs. 196/03. ART. 12 GARANZIA FIDEJUSSORIA 12.1 A garanzia degli oneri di smantellamento e rimessa in pristino stato/ripristino ambientale, il Conduttore si obbliga a prestare, alternativamente, fidejussione bancaria ovvero polizza assicurativa fidejussoria ovvero atto di fidejussione rilasciato da società finanziaria autorizzata dal Ministero del Tesoro al rilascio di garanzie nei confronti del pubblico. L importo garantito da tale garanzia fidejussoria sarà pari ad ,00 (euro diecimila/00). 8

9 L eventuale pagamento avverrà entro 30 (trenta) giorni dalla ricezione da parte del fidejussore della richiesta scritta del Locatore. Art LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE 13.1 Il presente Contratto è regolato dalla legge italiana Per ogni controversia derivante dal presente accordo sarà esclusivamente competente il Foro di Grosseto. Santa Fiora IL LOCATORE IL CONDUTTORE p. IL COMUNE DI SANTA FIORA p. LA SOCIETÀ ERICSSON Geom. Maurizio Onofri TELECOMUNICAZIONI S.p.A. Con riferimento al sopra esteso testo contrattuale il Locatore, in relazione al disposto dell art C.C., dichiara di accettare e di approvare specificatamente gli articoli: 2) (Durata), 3) (Canoni), 4) (Manutenzione e destinazione porzione locata), 5) (Cessione e sublocazione della porzione locata), 6) (Condizione risolutiva e risoluzione anticipata), 13) (Legge applicabile e Foro Competente). IL LOCATORE p. IL COMUNE DI SANTA FIORA Geom. Maurizio Onofri Con riferimento al sopra esteso testo contrattuale la Conduttrice, in relazione al disposto dell art C.C., dichiara di accettare e di approvare specificatamente gli articoli: 4) (Manutenzione e destinazione porzione locata), 7) (Registrazione), 8 (Responsabilità), 12) (Garanzia fidejussoria), 13 (Foro 9

10 Competente). IL CONDUTTORE p. LA SOCIETÀ ERICSSON TELECOMUNICAZIONI S.p.A. Allegati: A) Procura Notaio Gianluca Napoleone; B) Planimetria; C) Progetto presentato. 10

COMUNE DI MARTIGNANO

COMUNE DI MARTIGNANO COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti ed uno per l'agenzia delle

Dettagli

COMUNE CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN' AREA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STAZIONE MULTIOPERATORE PER

COMUNE CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN' AREA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STAZIONE MULTIOPERATORE PER COMUNE CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN' AREA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STAZIONE MULTIOPERATORE PER TELECOMUNICAZIONI L'anno duemiladodici il giorno xxx

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE Allegato alla delibera G.C. n. 107 del 3.10.201 CONTRATTO DI LOCAZIONE Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Agenzia delle

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER. IMMOBILE AD USO COMMERCIALE (art. 27 della legge n. 392 del 27 luglio 1978)

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER. IMMOBILE AD USO COMMERCIALE (art. 27 della legge n. 392 del 27 luglio 1978) CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILE AD USO COMMERCIALE (art. 27 della legge n. 392 del 27 luglio 1978) L anno duemiladodici (2012), il giorno ( ) del mese di.., in Santa Fiora (GR), tra: Maurizio ONOFRI,

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A Nr. Progr. Data Seduta Nr. 107 22/09/2014 44 L'anno DUEMILAQUATTORDICI questo giorno VENTIDUE del mese di SETTEMBRE

Dettagli

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011 Filiale Emilia Romagna ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Rep. n /Atti Privati del 2011 L anno 2011 addì del mese di, presso la sede dell Agenzia del Demanio Filiale Emilia Romagna

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dipartimento dell organizzazione Giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione Generale delle risorse materiali, dei beni e dei servizi Schema di contratto di locazione dell

Dettagli

Contratto di locazione ad uso non abitativo. L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso

Contratto di locazione ad uso non abitativo. L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso Contratto di locazione ad uso non abitativo L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso la Sede Comunale tra Per un parte il sig. Terragno Roberto nato il 19.11.1958 a Finale

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A

R E P U B B L I C A I T A L I A N A R E P U B B L I C A I T A L I A N A COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA REP. N. OGGETTO: Contratto di concessione tra il Comune di Ponte San Nicolò e la Società TIM Telecom Italia Mobile S.p.A.

Dettagli

Contratto di locazione

Contratto di locazione Contratto di locazione Il Comune di Lagnasco, con Sede in Lagnasco (CN), Piazza Umberto I n. 2, C.F. 85000750043, P.IVA 00568590046, rappresentato in questo atto dal geom. Eleonora Rosso, in qualità di

Dettagli

Delibera di Giunta Comunale n. 150 del 01.12.2010 LA GIUNTA COMUNALE

Delibera di Giunta Comunale n. 150 del 01.12.2010 LA GIUNTA COMUNALE Delibera di Giunta Comunale n. 150 del 01.12.2010 Oggetto: Contratto locazione per installazione stazione radio per telecomunicazioni Wireless su traliccio comunale di Via dell'ambiente a Badoere Ditta

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE Art. 1 Con la presente scrittura privata da valersi ad ogni effetto di legge tra le parti, la ditta individuale xxxx di xxxxx Claudia,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE Pag.1/11 CONTRATTO DI LOCAZIONE Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Ufficio del Registro, tra Il (GR) con Sede in Sorano

Dettagli

CITTA DI CASTEL MAGGIORE. Provincia di Bologna

CITTA DI CASTEL MAGGIORE. Provincia di Bologna Allegato alla D.G. n. 119 del 04.07.2008. CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna Repertorio CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO NON ECLUSIVO DI ATTREZZATURE PUBBLICHE PER COLLOCAZIONE IMPIANTO TECNOLOGICO

Dettagli

Contratto di locazione

Contratto di locazione Contratto di locazione Il Comune di Ponte di Piave, con sede in Piazza Garibaldi 1, 31047 Ponte di Piave (TV) p.iva: 00595560269 rappresentato in quest atto dal Sig. CELLA geom. MAURIZIO, in qualità di

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE Pag. 1/13 CONTRATTO DI LOCAZIONE Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Ufficio del Registro, tra Il comune di Ponte di Piave

Dettagli

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Rep. n. - Atti Privati soggetti a registrazione schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 omissis Tutto ciò premesso

Dettagli

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI IN REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N REP. N. L anno duemila, il giorno del mese di, in Novate Milanese presso e

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO DA ABITAZIONE. L'anno 20..., il giorno... del mese di..., in..., nella sede dell'agenzia di

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO DA ABITAZIONE. L'anno 20..., il giorno... del mese di..., in..., nella sede dell'agenzia di CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO DA ABITAZIONE L'anno 20..., il giorno... del mese di..., in..., nella sede dell'agenzia di... alla presenza dell'agente Immobiliare Sig...., tra i Signori:..., nato

Dettagli

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

COMUNE DI SENIGALLIA

COMUNE DI SENIGALLIA COMUNE DI SENIGALLIA PROVINCIA DI ANCONA --ooo-- LOCAZIONE LOCALE AL AD USO COMMERCIALE. DITTA:.. --ooo-- L'anno duemilaquattordici, addì del mese di in Senigallia nella Residenza Municipale Con la presente

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità di Responsabile dell Area amministrativa finanziaria del COMUNE DI FINO MORNASCO, C.F./P.IVA

Dettagli

COMUNE DI BARLASSINA. (Provincia di Monza e Brianza) CONTRATTO DI LOCAZIONE. Il giorno del mese di dell anno con il

COMUNE DI BARLASSINA. (Provincia di Monza e Brianza) CONTRATTO DI LOCAZIONE. Il giorno del mese di dell anno con il COMUNE DI BARLASSINA (Provincia di Monza e Brianza) CONTRATTO DI LOCAZIONE Il giorno del mese di dell anno con il presente contratto il signor Responsabile del Settore Tecnico nominato con Decreto del

Dettagli

Contratto di locazione

Contratto di locazione Contratto di locazione Il Comune di Bene Vagienna, con Sede in Bene Vagienna (CN), Via Roma n. 101, C.F. 83000590048, P.IVA 00470980046, rappresentato in questo atto dall arch. Basso Enrico, nato a Mondovì

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

Contratto di locazione di beni immobili a destinazione commerciale / artigianale Con la presente scrittura privata, l anno duemila il mese di il

Contratto di locazione di beni immobili a destinazione commerciale / artigianale Con la presente scrittura privata, l anno duemila il mese di il Contratto di locazione di beni immobili a destinazione commerciale / artigianale Con la presente scrittura privata, l anno duemila il mese di il giorno, tra (A) l ente Comune di (di seguito Locatore) con

Dettagli

ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE

ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE ALLEGATO D SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE 1) OGGETTO DELLA LOCAZIONE Il locatore concede in locazione al conduttore, che accetta, l immobile di sua proprietà

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA I sottoscritti: - Arch. Giorgio Nena nato a Carbonera il 21/12/1952, domiciliato per la carica ove appresso che interviene

Dettagli

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO per la concessione di spazi dei locali destinati alla somministrazione di alimenti e bevande posti all interno del Nuovo Palazzo

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE TERRENO PER L INSTALLAZIONE E IL MANTENIMENTO DI UNA STAZIONE RADIO BASE PER TELEFONIA CELLULARE

CONTRATTO DI LOCAZIONE TERRENO PER L INSTALLAZIONE E IL MANTENIMENTO DI UNA STAZIONE RADIO BASE PER TELEFONIA CELLULARE CONTRATTO DI LOCAZIONE TERRENO PER L INSTALLAZIONE E IL MANTENIMENTO DI UNA STAZIONE RADIO BASE PER TELEFONIA CELLULARE L anno duemilatredici, il giorno del mese di, nella residenza comunale di Castel

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE

CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE CONTRATTO DI LOCAZIONE COMMERCIALE Con la presente scrittura privata: il locatore Comune di Cairate con sede in Cairate (Va), Piazza Libertà n 7,codice fiscale 00309270122, nella persona di., nato a il

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. Con la presente scrittura privata, redatta in triplice copia, tra il CO-

CONTRATTO DI LOCAZIONE. Con la presente scrittura privata, redatta in triplice copia, tra il CO- ALLEGATO ALLA D.G. N. 97/2002. COMUNE CASTEL MAGGIORE (Prov.Bologna) REP. CONTRATTO DI LOCAZIONE Con la presente scrittura privata, redatta in triplice copia, tra il CO- MUNE DI CASTEL MAGGIORE, in persona

Dettagli

CONTRATTO DI CONCESSIONE DI AREA COMUNALE

CONTRATTO DI CONCESSIONE DI AREA COMUNALE Pag. 1/7 CONTRATTO DI CONCESSIONE DI AREA COMUNALE Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Ufficio del Registro, tra Il Comune

Dettagli

CONTRATTO TRANSITORIO DI LOCAZIONE

CONTRATTO TRANSITORIO DI LOCAZIONE CONTRATTO TRANSITORIO DI LOCAZIONE TRA Il Comune di SALE MARASINO C.F. 80015470174 rappresentato da.., nato a..il. di seguito più brevemente denominata LOCATORE E POSTE ITALIANE S.p.A. con sede legale

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n.

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO Tra: - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. 16 11020 Gressan (AO), codice fiscale, partita I.V.A. e numero

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilatredici, il giorno del mese di, negli uffici

CONTRATTO DI LOCAZIONE. L anno duemilatredici, il giorno del mese di, negli uffici Allegato 5 determinazione rep. n.547 del 26.03.2013 CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemilatredici, il giorno del mese di, negli uffici dell Assessorato Regionale degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica

Dettagli

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia

COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia Repubblica Italiana COMUNE DI CASTELPIZZUTO Provincia di Isernia DELIBERAZIONE di GIUNTA MUNICIPALE COPIA n. 16 del 30-03-2015 OGGETTO: LOCAZIONE ALLA DITTA CENTRO ALLARME MOLISE CON SEDE IN FERRAZZANO

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n.

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO Tra: - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. 16 11020 Gressan (AO), codice fiscale, partita I.V.A. e numero

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. OGGETTO: Contratto di affitto di terreno sito in Santa Domenica. L'anno. il giorno.. del mese di.

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. OGGETTO: Contratto di affitto di terreno sito in Santa Domenica. L'anno. il giorno.. del mese di. Allegato alla Delibera di Giunta Comunale n. 59 del 25/7/2014 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA COMUNE DI SANTA DOMENICA VITTORIA (Provincia Messina) OGGETTO: Contratto di affitto di terreno sito in

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO All. n. 3 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO tra, in persona del legale rappresentante pro tempore Dr., con sede legale in Roma, alla Via, numero di iscrizione al Registro delle Imprese e Codice

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA Provincia di Bologna Rep. n. SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE IN DIRITTO DI SUPERFICIE DI UN AREA IN LOCALITA PONTE SAMOGGIA EDIFICABILE PRODUTTIVA PER LA REALIZZAZIONE DI

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431)

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: la Signora ROSSI MARIA nata a ROMA (RM) il 03/08/1966 domiciliata in ROMA (RM), VIA DELLE

Dettagli

c. a. p. 84049 via Luigi Salerno, 2 COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno

c. a. p. 84049 via Luigi Salerno, 2 COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno c. a. p. 84049 via Luigi Salerno, 2 COMUNE DI CASTEL SAN LORENZO Provincia di Salerno Concessione di area comunale (individuata N.C.T. al Foglio 7 part. 1306 e 1292) per l istallazione di impianti per

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. All. n. 3. Locazione di immobile da adibire a sede provvisoria della Scuola Primaria in loc. Scalo. del Comune di Torano Castello

SCHEMA DI CONTRATTO. All. n. 3. Locazione di immobile da adibire a sede provvisoria della Scuola Primaria in loc. Scalo. del Comune di Torano Castello All. n. 3 COMUNE DI TORANO CASTELLO (Provincia di Cosenza) Via G. Marconi 122, 87010 0984/504007 0984/504875 C.F. 80005730785 P.I. 01165330786 E-mail info@comune.toranocastello.cs.it Sito: www.comune.toranocastello.cs.it

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DELL ABITAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DELL ABITAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE DI PORZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DELL ABITAZIONE TRA Università degli Studi di Genova, con sede legale in Genova, Via Balbi n. 5, codice fiscale 00754150100, rappresentata

Dettagli

SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA. Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con

SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA. Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con sede in Ponte di Piave Piazza G. Garibaldi n 1, C.F. 80011510262

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO tra, in persona del legale rappresentante pro tempore Dr., con sede legale in Roma, alla Via, numero di iscrizione al Registro delle Imprese e Codice Fiscale

Dettagli

COMUNE DI MONTEVEGLIO. Provincia di Bologna CONTRATTO DI AFFITTO AD USO COMMERCIALE ************** L anno duemilanove il giorno.

COMUNE DI MONTEVEGLIO. Provincia di Bologna CONTRATTO DI AFFITTO AD USO COMMERCIALE ************** L anno duemilanove il giorno. COMUNE DI MONTEVEGLIO Provincia di Bologna CONTRATTO DI AFFITTO AD USO COMMERCIALE Rep. n. ************** L anno duemilanove il giorno. del mese di. con la presente scrittura privata da valere ad ogni

Dettagli

ALLEGATO C CONTRATTO DI LOCAZIONE

ALLEGATO C CONTRATTO DI LOCAZIONE ALLEGATO C CONTRATTO DI LOCAZIONE Oggi in Modena, con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge tra nato a in via codice fiscale in qualità di in seguito, per brevità, LOCATORE

Dettagli

Osnago parking Prezzi e condizioni parcheggio automezzi 2007

Osnago parking Prezzi e condizioni parcheggio automezzi 2007 Osnago parking Prezzi e condizioni parcheggio automezzi 2007 Prezzi: Numero posto automezzi Costo mese I.V.A. 20% Totale mese 3 mesi 12 mesi Barrare con X la Vs scelta 1 80,00 16,00 96,00 288,00 1.152,00

Dettagli

Al Comune di Sinnai Alla c.a. dell'amministrazione Comunale Parco Rimembranze 09048 SINNAI (CA)

Al Comune di Sinnai Alla c.a. dell'amministrazione Comunale Parco Rimembranze 09048 SINNAI (CA) Al Comune di Sinnai Alla c.a. dell'amministrazione Comunale Parco Rimembranze 09048 SINNAI (CA) RICHIESTA LOCAZIONE PERMANENTE PER FABBRICATI E AREE PUBBLICHE La sottoscritta Manca Maria Valentina, nata

Dettagli

L anno il giorno del mese di, in Firenze, Tra. TOSCANA ENERGIA S.p.A., con sede legale in Firenze, via Dei Neri 25, Codice Fiscale -

L anno il giorno del mese di, in Firenze, Tra. TOSCANA ENERGIA S.p.A., con sede legale in Firenze, via Dei Neri 25, Codice Fiscale - CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno il giorno del mese di, in Firenze, nella sede di Piazza Mattei 3 Tra TOSCANA ENERGIA S.p.A., con sede legale in Firenze, via Dei Neri 25, Codice Fiscale - Partita I.V.A. n.

Dettagli

Contratto di locazione per finalità turistica. Il/La sig./soc. <...> (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di

Contratto di locazione per finalità turistica. Il/La sig./soc. <...> (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di Contratto di locazione per finalità turistica Il/La sig./soc. (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone giuridiche, indicare:

Dettagli

COMUNE DI CERIANO LAGHETTO. Provincia Monza e Brianza CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL UNITA IMMOBILIARE DI

COMUNE DI CERIANO LAGHETTO. Provincia Monza e Brianza CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL UNITA IMMOBILIARE DI ALLEGATO B Schema contratto di locazione Rep. n. COMUNE DI CERIANO LAGHETTO Provincia Monza e Brianza CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL UNITA IMMOBILIARE DI PROPRIETA COMUNALE SITA IN PIAZZA DIAZ DENOMINATA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO DI CREDITO PER LA CONTRAZIONE DI MUTUO CHIROGRAFARIO CON GARANZIA FIDEJUSSORIA DEL COMUNE DI SIRMIONE CAPITOLATO SPECIALE D ONERI Pagina 1 di 5 ART. 1 Oggetto dell appalto è

Dettagli

ORIGINALE ATTO N. 3 DEL 02.02.2009 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ORIGINALE ATTO N. 3 DEL 02.02.2009 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CHIANNI PROVINCIA DI PISA ORIGINALE ORIGINALE ATTO N. 3 DEL 02.02.2009 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RINNOVO CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE A TELECOM ITALIA SPA UFFICIO PROPONENTE:

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO FINANZIARIO PER L EROGAZIONE DI MUTUO IPOTECARIO DI IMPORTO PARI AD EURO 600.000,00 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO FINANZIARIO PER L EROGAZIONE DI MUTUO IPOTECARIO DI IMPORTO PARI AD EURO 600.000,00 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO FINANZIARIO PER L EROGAZIONE DI MUTUO IPOTECARIO DI IMPORTO PARI AD EURO 600.000,00 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI ART. 1 Oggetto dell appalto è la somministrazione di servizio

Dettagli

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL L anno duemiladodici e questo dì del mese di in Firenze per il presente atto TRA - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484,

Dettagli

ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO

ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO ALLEGATO 1 : CONTRATTO DI LOCAZIONE CON OPZIONE DI ACQUISTO Sono presenti: 1. Immobiliare 2000 srl, con sede in S. Maria C.V. (Ce) alla Via Santella Parco La Perla c.f./p.iva 02606080618, rappresentata

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERA N 48 DEL 19/03/15 ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE CONCESSIONE DI UNA SUPERFICIE DI TERRENO DEMANIALE, SITA IN

ALLEGATO ALLA DELIBERA N 48 DEL 19/03/15 ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE CONCESSIONE DI UNA SUPERFICIE DI TERRENO DEMANIALE, SITA IN ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE CONCESSIONE DI UNA SUPERFICIE DI TERRENO DEMANIALE, SITA IN LOCALITA MINNI MINNI, AGRO DEL COMUNE DI CASTIADAS NELL UGB CASTIADAS - COMPLESSO FORESTALE SETTEFRATELLI

Dettagli

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO TIPO di AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO D AFFITTO D AZIENDA Tra i signori: A..., di seguito concedente, nato a..., il..., codice fiscale..., partita IVA..., residente in..., via..., nella sua qualità

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE USO NON ABITATIVO. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna. tra

CONTRATTO DI LOCAZIONE USO NON ABITATIVO. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna. tra CONTRATTO DI LOCAZIONE USO NON ABITATIVO Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Ufficio del Registro, tra il Comune di Verbania

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA INTEGRATIVA. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna

SCRITTURA PRIVATA INTEGRATIVA. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna SCRITTURA PRIVATA INTEGRATIVA Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Agenzia delle Entrate, TRA il Comune di Villata con sede

Dettagli

Comune di Montesano - prov. di Lecce SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE

Comune di Montesano - prov. di Lecce SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE Allegato B REPUBBLICA ITALIANA Comune di Montesano - prov. di Lecce SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE COMUNALE EX SCUOLA MATERNA via San Donato. In Montesano, addì -- del mese di ------ dell anno

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE PER USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE Con la presente scrittura privata la Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, con sede in Milano (CAP 20122),

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL IMMOBILE COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA F.LLI CALVI. TRA

CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL IMMOBILE COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA F.LLI CALVI. TRA CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL IMMOBILE COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA F.LLI CALVI. TRA IL COMUNE DI CALOLZIOCORTE: - Sede legale: 23801 Calolziocorte (Lc), p.za V. Veneto n. 13 - Cod.Fisc.

Dettagli

6. invieremo 2 originali del contratto da noi compilato e firmato a mezzo posta

6. invieremo 2 originali del contratto da noi compilato e firmato a mezzo posta Istruzioni: 1. prendere visione del contratto (fac simile allegato) 2. leggere e compilare il presente documento a: pagina n.2 con indicato il numero di automezzi da parcheggiare (x); pagina n.3 inserire

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO tra, in persona del legale rappresentante pro tempore Dr., con sede legale in Roma, alla Via, numero di iscrizione al Registro delle Imprese e Codice Fiscale

Dettagli

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via

Dettagli

PROPOSTA DI LOCAZIONE IMMOBILIARE. Il sottoscritto/a nato/a a il residente a Via tel. C.F. in qualità di

PROPOSTA DI LOCAZIONE IMMOBILIARE. Il sottoscritto/a nato/a a il residente a Via tel. C.F. in qualità di Modulo 6 PROPOSTA DI LOCAZIONE IMMOBILIARE Il sottoscritto/a nato/a a il residente a Via tel. C.F. in qualità di della società con sede a P. IVA, di seguito denominato/a proponente, tramite l'agenzia/studio

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE. Premessa. Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via

SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE. Premessa. Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via SCHEMA DI CONTRATTO DI LOCAZIONE Premessa Il Comune di Palermo è proprietario di un immobile sito in Palermo Via pervenuto al Comune di Palermo giusta confisca ex L. 575/65 e succ. mod. ed integr. in pregiudizio

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL UNITA IMMOBILIARE DI

CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL UNITA IMMOBILIARE DI ALLEGATO A Schema contratto di locazione Rep. n. COMUNE DI SARONNO PROVINCIA DI VARESE CONTRATTO DI LOCAZIONE DELL UNITA IMMOBILIARE DI PROPRIETA COMUNALE SITA IN VIA VERDI N. 7 TRA Il Comune di Saronno

Dettagli

USO DIVERSO DELL ABITAZIONE

USO DIVERSO DELL ABITAZIONE SITO : CR 3714/0983 Trescore Cremasco_1OF03714 CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE DESTINATO AD USO DIVERSO DELL ABITAZIONE TRA: il Comune di Trescore Cremasco con sede in Via Carioni,13, Trescore Cremasco

Dettagli

IL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI

IL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI IL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI IL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO TRAMITE TERZI Il contratto viene stipulato tra un Comune stazione appaltante e un impresa ESCO appaltatore ADEMPIMENTI PRELIMINARI

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. la Parrocchia sita in, via n., C.F. (della Parrocchia), legalmente rappresentata

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE. la Parrocchia sita in, via n., C.F. (della Parrocchia), legalmente rappresentata BOZZA n.9 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO COMMERCIALE la Parrocchia sita in, via n., C.F. (della Parrocchia), legalmente rappresentata dal Parroco don, nato a, il, C.F. (d ora in poi "locatrice") e il Sig.

Dettagli

SCHEMA. DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI :

SCHEMA. DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI : SCHEMA DISCIPLINARE DI AUTORIZZAZIONE TRA LA CITTA DI BOLSENA E LA DITTA IPAS S.p.A. PER L INSTALLAZIONE E GESTIONE PUBBLICITARIA DI : N 02 PENSILINE DI ATTTESA BUS N 02 OROLOGI ANTICHIAZZATI N 05 CESTINI

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER FINALITA' TURISTICA. TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato locatore,

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER FINALITA' TURISTICA. TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato locatore, CONTRATTO DI LOCAZIONE PER FINALITA' TURISTICA TRA: il Sig. nato a il residente a, codice fiscale, di seguito denominato locatore, assistito (2) dell'associazione territoriale della , di , in

Dettagli

Comune di Martignano

Comune di Martignano Comune di Martignano Provincia di Lecce SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE Nella casa Comunale innanzi a me Dott.ssa Zanelia LANDOLFO, Segretario Comunale, come tale abilitato a ricevere e rogare contratti

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO L anno 2012 il giorno 29 del mese di novembre tra le parti: la Dott.ssa Daniela Rivieccio nata a XXXXXXXXXXXXXXXXXXX e residente a XXXXXXXXXXXXXXXXXXX, cod, fisc.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO AI SENSI DELLA LEGGE N. 392/1978

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO AI SENSI DELLA LEGGE N. 392/1978 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO AI SENSI DELLA LEGGE N. 392/1978 L anno 201xxx il giorno xxx del mese di xxx presso xxxx, con la presente scrittura privata fatta valere a tutti gli effetti

Dettagli

CONTRATTO LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO

CONTRATTO LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CONTRATTO LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO Stipulato oggi, in Piancastagnaio Municipale, in Piancastagnaio, ****** presso la Residenza t r a Il Sig. Pietro Basta, nato a Roma il 16.12.1964, in qualità del

Dettagli

A CC. 23/2015 CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DEL LOCALE SITO IN PERETO IN VIA DELLA CATENA REPUBBLICA ITALIANA TRA

A CC. 23/2015 CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DEL LOCALE SITO IN PERETO IN VIA DELLA CATENA REPUBBLICA ITALIANA TRA Allegato A CC. 23/2015 CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DEL LOCALE SITO IN PERETO IN VIA DELLA CATENA REPUBBLICA ITALIANA TRA Comune di Pereto, (AQ), rappresentato dal Responsabile dell Ufficio Tecnico,

Dettagli

Contratto di locazione commerciale per attività industriale

Contratto di locazione commerciale per attività industriale Contratto di locazione commerciale per attività industriale Addì ***, in *** sono presenti: - ***, con sede legale in ***, P. IVA ***, nel presente atto rappresentata da ***, C.F. ***, residente in ***,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA TOLMEZZO SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN COMUNE DI RAVASCLETTO DENOMINATO

COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA TOLMEZZO SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN COMUNE DI RAVASCLETTO DENOMINATO COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA TOLMEZZO Rep. n. SCHEMA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN COMPENDIO IMMOBILIARE SITO IN COMUNE DI RAVASCLETTO DENOMINATO STALLA PER VACCHE DA LATTE IN COMUNE DI RAVASCLETTO. L

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

COMUNE DI LUCOLI. (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI

COMUNE DI LUCOLI. (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI SCHEMA CONTRATTO DI CONCESSIONE ALLEGATO - C COMUNE DI LUCOLI (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI PROPRIETÀ COMUNALE PER L'INSTALLAZIONE DI STRUTTURE MOBILI

Dettagli

Rio Marina AVVISO PUBBLICO

Rio Marina AVVISO PUBBLICO Rio Marina Comune elbano AVVISO PUBBLICO OGGETTO : Avviso di gara di licitazione privata per l affidamento del servizio di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti. Si rende noto che con

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE COMMERCIALE DESTINATO ALLA VENDITA DI PRODOTTI FARMACEUTICI

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE COMMERCIALE DESTINATO ALLA VENDITA DI PRODOTTI FARMACEUTICI Allegato E (schema contratto di locazione) CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE COMMERCIALE DESTINATO ALLA VENDITA DI PRODOTTI FARMACEUTICI TRA - Il Comune di Bernareggio (codice fiscale 87001490157), con

Dettagli

COPIA COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO. Deliberazione della Giunta Comunale PROVINCIA DI MODENA

COPIA COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO. Deliberazione della Giunta Comunale PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 7 del 16/01/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE CON LA SOCIETA H3G S.P.A. PER IL MANTENIMENTO DI

Dettagli

COMUNE DI GAVARDO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

COMUNE DI GAVARDO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI COMUNE DI GAVARDO PROV. DI BRESCIA INDIVIDUAZIONE DI ISTITUTO DI CREDITO PER LA EROGZIONE DI MUTUO DI IMPORTO PARI AD EURO 751.000,00 CIG: 5957655C6C CAPITOLATO SPECIALE D ONERI ART. 1 Oggetto dell appalto

Dettagli

CONVENZIONE DI AFFITTANZA AGRARIA AI SENSI DELL ART. 45 L. 3/5/82 N. 203. (Esente da bollo ai fini della registrazione ai sensi dell art. 25 Tab.

CONVENZIONE DI AFFITTANZA AGRARIA AI SENSI DELL ART. 45 L. 3/5/82 N. 203. (Esente da bollo ai fini della registrazione ai sensi dell art. 25 Tab. Allegato A) CONVENZIONE DI AFFITTANZA AGRARIA AI SENSI DELL ART. 45 L. 3/5/82 N. 203. (Esente da bollo ai fini della registrazione ai sensi dell art. 25 Tab. B del D.P.R. 30/12/82 n. 955 a integrazione

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO DI AFFIDAMENTO IN GESTIONE

BOZZA DI CONTRATTO DI AFFIDAMENTO IN GESTIONE BOZZA DI CONTRATTO DI AFFIDAMENTO IN GESTIONE CA FOSCARI FORMAZIONE E RICERCA S.r.l., con sede legale in Venezia, Dorsoduro 3246, C.F. e Partita IVA 03387580271, rappresentata dal Prof. Maurizio Scarpari

Dettagli

ALLEGATO B) ALLA DELIBERAZIONE N. 38 DEL 22.3.2013 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, AGRICOLTURA E ARTIGIANATO DI REGGIO EMILIA

ALLEGATO B) ALLA DELIBERAZIONE N. 38 DEL 22.3.2013 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, AGRICOLTURA E ARTIGIANATO DI REGGIO EMILIA ALLEGATO B) ALLA DELIBERAZIONE N. 38 DEL 22.3.2013 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, AGRICOLTURA E TRA ARTIGIANATO DI REGGIO EMILIA P.zza della Vittoria, 3 Reggio Emilia ********** CONTRATTO DI LOCAZIONE

Dettagli

BENICOMUNI SRL CONCESSIONE COMMERCIALE. - con atto notaio Federico Tassinari n. 51415/2012 il Comune di Imola ha conferito

BENICOMUNI SRL CONCESSIONE COMMERCIALE. - con atto notaio Federico Tassinari n. 51415/2012 il Comune di Imola ha conferito BENICOMUNI SRL Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento da parte del Comune di Imola CONCESSIONE COMMERCIALE Atto n. del Premesso che: - con atto notaio Federico Tassinari n. 51415/2012

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli