Guida Pratica. per una Corretta Contribuzione. Agenda ANIV 2014 EDITRICE ANIV. a cura di: Pietro Monego Davide Pezzella G.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida Pratica. per una Corretta Contribuzione. Agenda ANIV 2014 EDITRICE ANIV. a cura di: Pietro Monego Davide Pezzella G."

Transcript

1 EDITRICE ANIV Associazione Professionale Funzionari Ispettivi Pubblici Guida Pratica per una Corretta Contribuzione Agenda ANIV 2014 a cura di: Pietro Monego Davide Pezzella G. Carlo Sponchia

2 PARTE PRIMA - LA CONTRIBUZIONE IN GENERALE 1.1 Generalità sulle assicurazioni sociali Inps L assicurazione Ivs L assicurazione sociale per l impiego (ASPI) Il Trattamento di fine rapporto La Cassa unica assegni familiari La Cassa integrazione guadagni La Cassa integrazione per il settore edile e dei lapidei La Cassa integrazioni guadagni straordinaria L Indennità di mancato avviamento al lavoro per i dipendenti del settore portuale La Cassa integrazione speciale per gli operai agricoli (CISOA) L Indennità di mobilità L Indennità di malattia L Indennità di maternità L imponibile contributivo dal Minimali contributivi Massimali contributivi Elementi variabili della retribuzione R.O.L. ed ex festività Contributo sul lavoro straordinario Riscossione dell incremento dell addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri sugli aeromobili PARTE SECONDA - L INQUADRAMENTO AZIENDALE E GLI OBBLIGHI CONTRIBUTIVI 4.1 La codifica delle aziende Il codice statistico contributivo A Classi in uso Il codice di autorizzazione Il codice tipo azienda Il codice fiscale Particolarità di alcuni settori Agricoltura Artigianato Aziende dello spettacolo Amministrazioni pubbliche e servizi sociali Scuole private Scuole pubbliche ed università Lavoratori ospedalieri Cantieri di lavoro e di rimboschimento Commercio, pubblici esercizi, proprietari di fabbricati, professionisti ed artisti (terziario) Credito, assicurazioni e servizi tributari I Fondi di solidarietà per il personale del credito e delle assicurazioni Le cooperative di produzione e lavoro A Industria non edile

3 5.13B Fondi speciali del settore industria gestiti dall Inps Industria ed artigianato edile Industria ed artigianato dei lapidei A Imprese di navigazione e pesca B Pescatori della piccola pesca PARTE TERZA - PARTICOLARITÀ CONTRIBUTIVE DI ALCUNE CATEGORIE 6.1 Apprendisti, tirocinanti e minori Dirigenti d azienda Domestici ed autisti Intermedi dell industria Lavoratori a domicilio Lavoratori all estero in paesi non convenzionati Lavoratori all estero in paesi convenzionati Lavoratori con duplice occupazione Lavoratori a tempo parziale ed a tempo determinato e job sharing Lavoratori autonomi - Artigiani e commercianti Lavoratori autonomi ed associati - Agricoltori Religiosi e clero secolare Stranieri extra comunitari e cittadini della U.E Prosecutori volontari presso l Inps Lavoratori autonomi non iscritti in albi o elenchi Associati in partecipazione Lavoratori che svolgono attività di cura familiare ed assicurazione infortuni domestici Lavoro occasionale e prestazioni occasionali di tipo accessorio Lavoro a chiamata o intermittente PARTE QUARTA - LE AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE 7.1 Gli sgravi del Mezzogiorno Le agevolazioni contributive per il settore agricolo Il contratto di inserimento Provvedimenti per l occupazione PARTE QUINTA - LE PRESTAZIONI EROGATE DALL INPS 8.1 L ASpI e la mini ASpI Integrazioni salariali Indennità di mobilità e pensionamento anticipato Indennità di disoccupazione ordinaria Le indennità di disoccupazione dei lavoratori agricoli Trattamento speciale di disoccupazione Ammortizzatori sociali in deroga Altri interventi a sostegno del reddito

4 9.1 Assegni per il nucleo familiare Indennità di malattia Indennità di maternità A Permessi per allattamento B Permessi per assistenza handicappati Permessi per donatori di sangue Congedo matrimoniale Trattamento di richiamo alle armi Compensi ai volontari del soccorso alpino e speleologico Le pensioni sotto l aspetto della compatibilità con il reddito da lavoro subordinato e con altri redditi La totalizzazione dei periodi assicurativi Il trattamento di fine rapporto e fondo di garanzia Benefici previdenziali per i lavoratori esposti all amianto e per gli addetti alle lavorazioni faticose e pesanti Prestazioni e interessi legali PARTE SESTA - LE PROCEDURE DI RISCOSSIONE 10.1 Le dichiarazioni contributive ed i versamenti A La riscossione delle quote associative B La riscossione dei contributi per la formazione (Fondi paritetici) Il differimento degli adempimenti contributivi e la rateazione dei pagamenti L accentramento degli adempimenti contributivi e della tenuta dei documenti di lavoro I termini di prescrizione dei contributi Compilazione dei supporti di regolarizzazione Festività e sabatario PARTE SETTIMA - IL RAPPORTO DI LAVORO 11.1 Cenni sul collocamento ordinario Cenni sul collocamento obbligatorio A Il collocamento privato - agenzie per il lavoro Le ritenute a carico dei lavoratori Somministrazione di lavoro - appalto di servizi - distacco A La responsabilità solidale nell appalto Brevi note sul concetto di subordinazione La certificazione dei rapporti di lavoro PARTE OTTAVA - LE PROCEDURE DI VIGILANZA 12.1 L Ispettore di vigilanza - figura e poteri A Il Codice di comportamento degli Ispettori di vigilanza B La riforma dei servizi ispettivi C Direttiva sui servizi ispettivi e l attività di vigilanza I Consulenti del lavoro

5 12.3 I libri paga e matricola A Il Libro Unico del Lavoro La contestazione degli illeciti amministrativi I ricorsi amministrativi I controlli incrociati PARTE NONA - IL SISTEMA SANZIONATORIO 13.1 Sanzioni civili - regime ordinario e regime speciale A Provvedimenti di condono B Stabilizzazione dei rapporti Co.Co.Co Progetto (L.Finanziaria 2007) C Emersione dei rapporti di lavoro non risultanti dalle scritture obbligatorie D Sanatoria Lavoratori extracomunitari clandestini Sanzioni Amministrative in materia di lavoro, previdenza e legislazione sociale Sanzioni amministrative concernenti le denunce obbligatorie all Inps Altre violazioni amministrative depenalizzate Sanzioni penali per i reati previdenziali di natura delittuosa A Le sanzioni per il lavoro nero B Contrasto al lavoro irregolare. Tutela della sicurezza e salute sui luoghi di lavoro. Sospensione dell attività imprenditoriale APPENDICE TABELLE Avvertenze importanti Tabelle Agenzie di somministrazione da tab a tab Agricoltura tab Artigianato ordinario tab Artigianato edile tab Artigianato lapideo tab Artigianato di pulizia tab. 4.7 Aziende dello spettacolo... da tab. 9.1 a tab. 9.8 Commercio (terziario), commercianti iscritti e non iscritti Ivs... da tab. 7.1 a tab. 7.8 Credito, assicurazioni e servizi tributari appaltati tab. 6.1 Industria ordinaria da tab. 1.1 a tab. 1.3 Industria edile da tab. 1.4 a tab. 1.6 Industria lapidea da tab. 1.7 a tab. 1.9 Professionisti, artisti tab Proprietari di fabbricati e servizi di culto tab Pubblici esercizi da tab a tab Lavoratori all estero (imponibili convenzionali) parag. 6.6 INPS (Assegni per il nucleo familiare) parag. 9.1 Lavoro domestico (contributi orari)... parag. 2.2 Minimali giornalieri ed orari......parag. 2.2

6 VOCE NUMERO DI PARAGRAFO Accentramento adempimenti contributivi Accertamenti ispettivi (ispettori di vigilanza) Accordi contrattuali (valenza degli) Accordi di riallineamento Acquacoltura (Aziende di) Addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri sugli aeromobili Aero club privati Affittacamere Agenti e rappresentanti di commercio Agenti dello spettacolo Agenti di assicurazione Agenti monomandatari della SIAE Agenzie di cambio e borsa Agenzie di posta Agenzie di viaggio e turismo Agenzie per il lavoro A Agevolazioni per l assunzione Agricoltura (lavoratori autonomi dell ) Agricoltura (settore) Agriturismo Allattamento (indennità di) A Alberghi Allattamento (indennità di) Allenatori Allevamenti di animali Allevamenti di cani Amianto (benefici previdenziali per i lavoratori esposti) Amministratori Amministrazioni pubbliche (settore) Ammortizzatori sociali in deroga Animatori dei villaggi turistici Anziani occupati dai comuni Appaltatori di mensa Appalti vietati Appalto di servizi A Appalto (responsabilità solidale) A Apprendisti Armatori A-5.16A Arrotondamenti in euro Artigianato dell indotto Artigianato edile (settore) Artigianato non edile (settore) Artigiani titolari e coadiuvanti Artisti dello spettacolo Asili infantili Aspettative amministratori delle ASL Aspettative amministratori locali e parlamentari

7 Assegni per il nucleo familiare Assegno per il secondo figlio Assegno sociale di maternità Assenza facoltativa post partum Assicurazione sociale per l impiego (ASPI) Assicurazioni Ivs, ds, tbc, etc. (Esclusioni dalle) Assicurazioni (Settore) Associati in partecipazione Associazioni sindacali Associazioni sportive Assunzione di lavoratori diversamente abili Assunzione di lavoratori italiani: - sul territorio nazionale (Cenni sul collocamento) all estero in paesi non convenzionati Assunzione di lavoratori nel settore edile Assunzione di lavoratori extra comunitari Attestato di regolarità contributiva Attestato di qualifica Attività plurime Ausiliari del traffico (cooperative di) Autisti privati Autoferrotramvieri (Fondo) B Autonoleggio A Autonomi (Lavoratori) Autorità portuali (ind. econ. di mal e mat.) Autoscuole Autovetture (uso di) Avviso di addebito Aziende autonome Aziende dello spettacolo (Settore) Aziende ex Municipalizzate Aziende sanitarie locali (Personale delle) Banche Baby sitting (voucher per servizi di) Bonus straordinario per famiglie, lavoratori e pensionati: la carta acquisti Bonus fiscali Borsa continua nazionale del lavoro Borse di lavoro Boschivi A Brookers Buoni pasto e generi in natura (Imponibile dei) Calamità naturali (Sgravi per) Calcestruzzo (Produttori di) A-5.14 Calciatori Call Center (lavoro a progetto) Camere di commercio Cantanti Cantieri di lavoro e rimboschimento Cantieri edili (sospensione lavori)

8 Cappellani delle carceri Carta acquisti Casalinghe (Pensione alle) Case di cura private Cassa assegni familiari (Assegni familiari) Cassa edile Cassa impiegati richiamati Cassa integrazione guadagni: - interventi ordinari settore edile e lapideo interventi straordinari particolarità comuni ai vari tipi di intervento A Casse di risparmio Casse marittime (Ipsema) A Casse pensioni Cassintegrati (Agevolazioni per l assunzione di) Cee (Lavoratori della) Centralinisti non vedenti Centri elaborazione dati Certificazione dei rapporti di lavoro Cessione crediti Cessione, usufrutto e affitto d azienda Cinematografi (vedi aziende dello spettacolo) Clero (Fondo del) Clero secolare e regolare Codice di comportamento del personale ispettivo A Codifica delle aziende: - codice statistico contributivo codici di autorizzazione codici tipo azienda codice fiscale Collaboratori familiari Collaboratori continuativi e coordinati Collocamento (Cenni sul) Collocamento privato A Collocamento (denuncia di assunzione nel settore edile) Coloni Coltivatori diretti Coltivatori diretti delle zone montane Commercianti titolari e coadiutori Commercio (Settore) Compensazione dei crediti e dei debiti Comunità montane Comporto (periodo di) Concessionarie di auto Condoni contributivi: - lavoratori agricoli lavoratori autonomi lavoratori dipendenti

9 Congedo di maternità e paternità - gestione separata Congedo matrimoniale Congedo parentale Consorzi di bonifica A Congedo di paternità Consorzi tra comuni, province, etc Consorzi tra imprese artigiane Consulenti del lavoro Contenzioso amministrativo Contestazione illeciti amministrativi Contratti di durata Contratti di inserimento Contratti di reinserimento Contratti di riallineamento Contratti di secondo livello Contratti di solidarietà Contratti d opera degli enti locali Contributi: - Ivs (esclusioni) aggiuntivo 1% sul lavoro straordinario anf (ex Cuaf) cig malattia maternità Inpdai Enpals Enpaia Fondi M. Negri e M. Besuzzo Contributi agricoli unificati Contributi associativi A Contributi di malattia Contributi di mobilità Contributi per la formazione (Fondi paritetici) B Contributi volontari Contributo capitario (Sgravi del mezzogiorno) Contributo di finanziamento per addetti ai lavori portuali Contributo di solidarietà 10% Contributo di solidarietà 1% (Aliquota aggiuntiva FPLD) Controlli incrociati Convenzioni internazionali Cooperative di produzione e lavoro Cooperative di trasformazione di prodotti agricoli Cooperative sociali Credito (Settore) Credito di imposta L. 244/ Cumulo pensione e retribuzione Cure estetiche (palestre) Cure termali

10 Danno biologico (aziende agricole) Decontribuzione (imponibile) Denunce periodiche obbligatorie Inps: - annuali mensili Depenalizzazione Detenuti Diaria o trasferta Dichiarazione Unica di Regolarità Contributiva (DURC) Differimento dei contributi Diffida (Potere di) B Dilazioni di pagamento Dimissioni in bianco (contrasto al fenomeno) Direttiva Sacconi Dirigenti Disc-jockey Disoccupati (Agevolazioni per l assunzione di) Disoccupazione ordinaria (indennità di) Disoccupazione agricola (indennità di) Disoccupazione speciale: - industria ordinaria settore edile Distacco A Divieto di intermediazione nei rapporti di lavoro Docenti Documenti obbligatori Domestici Domicilio (Lavoratori a) Donatori di sangue Duplicazione tessere assicurative DURC (Dichiarazione Unica di Regolarità Contributiva) Edilizia (Settore) Edilizia (Denuncia di istaurazione rapporto di lavoro) Edilizia (Lavoro sommerso) Edilizia (Sospensione lavori cantiere) Edilizia (Tessera di riconoscimento lavoratori) Elaborazione dati (Centri di) A Elementi variabili della retribuzione Elettrici (Fondo speciale) B EMens (Flussi) Emersione (dal lavoro nero ex L. 296/2006) C Enasarco Enpaia Enpals (ora Inps gestione Pals) Ente Poste Italiane (Personale dell ) Enti bilaterali Enti disciolti Enti lirici Enti pubblici in genere

11 Enti pubblici creditizi (Gestione) Equiparati o intermedi Erogazioni in natura Erogazioni liberali Esattoriali (fondo speciale) Esercizi pubblici (Settore) Esperienze formative Estero (Lavoratori all ) Euro (Introduzione dell euro) Estinzione crediti minori Extra comunitari (lavoratori) Factoring (Imprese di) A Fanciulli (vedi minori) Farmacisti Fasi (Fondo) Ferie non godute Ferrovie (Imprese ausiliarie delle) A-5.14 Ferrovie (fondo) B Festività ebraiche Festività nazionali ed infrasettimanali Floricoltori Fondi integrativi Fondi paritetici (per la formazione continua) B Fondi speciali di previdenza Inps: - clero esattoriali altri del ramo industria B Fondo di garanzia del TFR Fondo di previdenza impiegati industria (Ina) C Fondo di rimpatrio dei lavoratori extracomunitari Fondo di solidarietà del personale del credito Fondo di solidarietà del personale delle assicurazioni Fondo di solidarietà del personale add. Risc. Trib. Erariali Fondo speciale per il sostegno del reddito (Settore trasporto aereo) B Formazione (Esperienze di) Franchising Fringe benefits Gas (Imbottigliamento di) A Gasisti (Fondo speciale) B Genitorialità (sostegno alla) Gente dell aria (vedi volo) B Gestione enti pubblici creditizi Gestione separata Giocatori di calcio ed altri sport Giovani (Incentivi all occupazione dei) Guide turistiche Handicappati (Permessi per assistenza di) Handicappati (Permessi per assistenza di) B Holdings A-7.2

12 Illeciti amministrativi Impianti sportivi (Addetti agli) Impiantisti A-5.14 Imponibile contributivo: - retribuzioni imponibili vitto e alloggio fringe benefits Imprenditori agricoli a titolo principale (IATP) Imprenditore agricolo professionale Imprenditore ittico A Impresa familiare Imprese armatoriali A-5.15A Imprese di servizi Incaricati vendite a domicilio (imponibile contributivo) Incentivi alle assunzioni Incentivi all occupazione per lavoratori anziani e donne in zone svantaggiate Incentivo all assunzione di giovani genitori Incentivi per il posticipo del pensionamento A Incentivi per le zone montane Incremento produttività (misure per) Indennità di anzianità Indennità di cassa Indennità di: - disoccupazione ordinaria disoccupazione ordinaria ed agricola disoccupazione speciale malattia mancato avviamento al lavoro per i dipendenti portuali maternità allattamento A - donazione di sangue tubercolosi mobilità Indennità varie (Imponibile) Indennizzo per cessazione attività commerciale Indossatori Indotto (Aziende artigiane dell ) Industria edile (Settore) Industria non edile (settore) A Influenza aviaria Infortuni domestici (assicurazione) Inpdai Inquadramento aziendale: - criteri codice statistico contributivo codici di autorizzazione codici tipo azienda codice fiscale Insegnanti

13 Intermedi o equiparati Intermediazioni vietate Internet Point Interpello Interventi a sostegno del reddito Ipab (Dipendenti delle ex) Ipost Ippodromi (Dipendenti degli) Ipsema (ex Casse marittime) A Ispettori di vigilanza Ispettori di Vigilanza (Codice di comportamento) A Istituti d istruzione (vedi scuole) Ittiturismo A Job sharing Lapidei (Settore) Lavanderie A-7.2 Lavoranti a domicilio Lavoratori all estero Lavoratori a tempo determinato Lavoratori autonomi Lavoratori con duplice occupazione Lavoratori delle miniere, cave e torbiere A Lavoratori extra comunitari Lavoratori occasionali Lavoratori occasionali in agricoltura Lavoratori part time Lavoratori soci di cooperative Lavoratori subordinati Lavoratori svantaggiati Lavoratori ultracinquantenni (reimpiego) Lavorazioni artistiche e tradizionali Lavorazioni in serie (vedi artigianato) Lavorazioni particolarmente faticose (Addetti alle) Lavori socialmente utili Lavoro autonomo occasionale Lavoro a chiamata o intermittente (Job on call) Lavoro a progetto Lavoro nero A Lavoro occasionale (c.d. mini co.co.co.) - accessorio Lavoro ripartito Lavoro straordinario (Contributo sul) Leasing (Imprese di) Lettori di lingua madre Libri paga e matricola Libro unico del lavoro (LUL) A Licenziati degli Istituti professionali Limiti di reddito: - per i pensionati per gli assegni familiari

14 Logistica (Imprese di) Maestri elementari e direttori didattici Malattia (Indennità di) Manufatti in cemento Massimale contributivo Maternità (Indennità di) Matrimonio (Congedo matrimoniale) Mediatori di assicurazione (Brookers) Medici a compartecipazione Medici in formazione specialistica Medici delle Asl Mensa (Indennità di) Mezzadri Mezzogiorno (Sgravi del) Midollo osseo (donatori) Minatori A Minimali contributivi: - normativa Minori (obbligo assicurativo) Mobilità dei lavoratori: - agevolazioni contributive iscrizione nelle liste prestazioni tassa d ingresso Modello 01/M Modello DMAG (compilazione) Modello E-Mens Modello F Modello C.U.D Mutualità pensioni Navigazione (Imprese di) A Nettizzazione dei contributi Appendice Tabelle Oblati conventuali Occupazione giovanile Onaosi Orchestrali Ordini e collegi professionali Ospedalieri (Lavoratori) Ostetriche Panifici A Parafarmacia Partiti politici Part time (Lavoro) Patronati Penali (Sanzioni) Pensionati (trattenute e limiti di reddito) Permessi per allattamento A Permessi ai donatori di sangue Permessi per i familiari di handicappati B

15 Pesca (Aziende della) A Pescatori della piccola pesca B Phone Center Pescaturismo A Piani per l inserimento professionale Piano di rientro A Piloti dei porti A Pizzerie Polizze assicurative Pompe funebri Pony express Poste private Preavviso (Indennità di) Precari della scuola Prefabbricati per l edilizia Premi di assunzione (bonus fiscali) Prescrizione e decadenza (Termini di) Prestazioni assistenziali concesse dai comuni Prestiti ai dipendenti Previndai (Fondo) Produttori di assicurazione di 3 e 4 gruppo Professionisti (Settore) Professionisti senza albo (Contributo 10%) Profughi italiani (vedi agevolazioni contributive) Programma P.A.R.I. (sussidi e incentivi) Promotori finanziari Proprietari di fabbricati (Settore) Prosecutori volontari Protezione civile (Volontari della) Pubblici esercizi (Contributo addizionale dei) Pubblici esercizi (Settore) Pubblicità ed affissioni (Aziende di) A Quadri Quote associative A Radiotelevisione (Dipendenti della) Rapporto di lavoro subordinato Rateazione dei pagamenti Reati delittuosi Regolarizzazioni contributive Reinserimento (Contratti di) Religiosi e clero secolare Rendita vitalizia Responsabilità solidale nell appalto A Retribuzione (elementi variabili) Retribuzione di produttività Retribuzioni esenti Retribuzione imponibile Retribuzioni in natura Ricercatori universitari

16 Richiamati alle armi (Prestazioni e contributi dei) Ricorrenze festive Ricorsi amministrativi Riforma dei Servizi Ispettivi (DLgs 124/2004) B Rimborsi spese Rimborso contributi non dovuti Riposi per allattamento A Riposi per assistenza handicappati B Riposi ai donatori di sangue Riscossione dei crediti contributivi Riscossione unificata Ritenute sociali e fiscali ROL e permessi ex festività Sabatario Sacerdoti (vedi clero secolare) Sale giochi Sanatoria lavoratori extracomunitari clandestini D Sanzioni: - civili amministrative ex L. 689/ altre sanzioni amministrative lavoro nero A - lavoro irregolare e sicurezza B - penali Scadenze contributive Inps Scau (contrib. agricoli unificati) Sciopero (Sanzioni per) Scuole pubbliche e private Segretari comunali Servizi (Imprese di) Servizi sociali (Settore) Servizi tributari (Settore) Settori di inquadramento Inps Sgravio contributivo sulle contrattazioni di secondo livello Sgravi oneri sociali del Mezzogiorno Sgravi per calamità naturali Sindacati Soccorso alpino Soci lavoratori di cooperative Soci volontari Società capofila (holdings) A-7.2 Solidarietà (Contratti di) Solidarietà (Contributi di) Somministrazione di lavoro A Sospensione della riscossione Sospensione attività imprenditoriale B Spedizionieri A Spedizionieri doganali Spettacolo (Lavoratori dello)

17 Sportass Sportelli polifunzionali Sportivi professionisti Stabilimenti termali A Staff leasing Stabilizzazione rapporti Co.Co.Co. Progetto B Stranieri extra comunitari Straordinario (Contributo sul) Stock option Subordinazione Tabacco A Tassa di ingresso alla mobilità Telefonici (Fondo speciale dei) B Terapisti della riabilitazione non vedenti Termini di prescrizione Termini di versamento Inps Terziario (Settore) Tessere assicurative (duplicazione) Tirocinanti Tirocini formativi e di orientamento Totalizzazione dei periodi assicurativi Trasferimento d azienda Trasferta o diaria Trasformazione prodotti agricoli Trasporti pubblici (Fondo speciale dei) B Trattamento di fine rapporto (Tfr) Trattamento di mobilità Trattamento di richiamo alle armi Trattamento speciale di disoccupazione Trattati internazionali Trattenute ai pensionati Trattenute sociali e fiscali Tubercolosi (Indennità di) Tubercolotici (Collocamento obbligatorio dei) Uniemens (Progetto) Unione europea (Lavoratori della) Università (Personale delle) Verbale d accertamento Verbale primo accesso B Verbale unico B Versamenti volontari Versamenti unitari Viaggio e turismo (Agenzie di) Vigilanza (Ispettori di) Vigilanza (Istituti di) A Vigilanza integrata Vigili del fuoco volontari Visite di controllo Vitto e alloggio

18 Volo (Fondo speciale) B Volontari della protezione civile Volontari del soccorso alpino e speleologico Volontari servizio civile Voucher Welfare to Work Zone montane (Incentivi per le) ABBREVIAZIONI NON USUALI ADOTTATE NEL TESTO ago = Assicurazione generale obbligatoria anf = Assegno per il nucleo familiare c.a. = Codice di autorizzazione Inps C.di A. = Consiglio di Amministrazione C.E. = Comitato Esecutivo cds = Contratto di solidarietà cig = Cassa integrazione guadagni cigs = Cassa integrazione guadagni straordinaria circ. = Circolare Inps, ove non diversamente indicato cri = Commissione regionale per l impiego csc = Codice statistico contributivo Inps ctc = Codice tipo contribuzione Inps cuaf = Ex Cassa unica assegni familiari d.d.l. = Datore di lavoro ds = Disoccupazione fpld = Fondo pensioni lavoratori dipendenti ivs = Invalidità, vecchiaia e superstiti msg = Messaggio Inps

CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano

CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano Sommario CAPITOLO 1 Il sistema previdenziale italiano La struttura del rapporto di previdenza sociale 1. Enti gestori di previdenza... 1 2. Datore di lavoro... 4 3. Lavoratore subordinato... 4 4. Lavoratore

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 aprile 2006

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 aprile 2006 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale delle entrate contributive Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 aprile 2006 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento GIUGNO 2006

Dettagli

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro PROGRAMMA CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro 1. Collocamento ordinario 2. Collocamento obbligatorio 3. Adempimenti collegati

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2005

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2005 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Contributive Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2005 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento OTTOBRE 2005 Responsabile:

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2012

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2012 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2012 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento DICEMBRE 2011 Responsabile:

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE ENTRATE CONTRIBUTIVE. Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2002

DIREZIONE CENTRALE ENTRATE CONTRIBUTIVE. Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2002 DIREZIONE CENTRALE ENTRATE CONTRIBUTIVE Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 GENNAIO 2002 Aggiornamento MARZO 2002 INDICE DELLE TABELLE Tabella 1.1 : Tabella 1.2 : Tabella 1.3 : Tabella

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro. Capitolo 2 - I contratti di lavoro subordinato

SOMMARIO. Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro. Capitolo 2 - I contratti di lavoro subordinato Sommario SOMMARIO Premessa... V Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro 1.1. La specialità del diritto del lavoro... 1 1.2. Le origini del diritto del lavoro... 3 1.3. Il diritto internazionale...

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2013

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2013 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2013 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento MARZO 2013 Responsabile: Alessandro

Dettagli

Servizi online > Elenco di tutti i servizi > Ricorsi 22 aprile 2011 amministrativi (2)

Servizi online > Elenco di tutti i servizi > Ricorsi 22 aprile 2011 amministrativi (2) Sindacato Autonomo Bancari di Mantova e Provincia via Imre Nagy n. 58 - Località Borgochiesanuova 46100 Mantova Telefono 0376 324660-366221 - 3652474 - fax 0376 365287 E-mail sab.mn@fabi.it Dal 1 ottobre,

Dettagli

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014

Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal. 1 gennaio 2014 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Tabelle delle aliquote contributive in vigore dal 1 gennaio 2014 A cura di Leonardo Pascarella Aggiornamento DICEMBRE 2014 Responsabile:

Dettagli

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE Indice sistematico INDICE SISTEMATICO Presentazione...XXXIII Nota sull autore... XXXV ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art. 39, c. 10, lett. K)... 3 Ministero

Dettagli

Corsi, convegni, seminari

Corsi, convegni, seminari Corsi, convegni, seminari Paghe e contributi Corso intensivo Salerno, dal 14 marzo al 22 maggio 2012 (6 pomeriggi) Struttura del Corso Corso intensivo Paghe e contributi Salerno, dal 14 marzo al 22 maggio

Dettagli

Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari

Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari di Luciano Alberti Le formule presenti in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili. Le istruzioni per scaricare i file relativi sono riportate

Dettagli

CODICI DM10/M e DM10/2 DI TRASMISSIONE DEI DATI RELATIVI ALLE RETRIBUZIONI E ALLE CONTRIBUZIONI VALIDI DA 0180.

CODICI DM10/M e DM10/2 DI TRASMISSIONE DEI DATI RELATIVI ALLE RETRIBUZIONI E ALLE CONTRIBUZIONI VALIDI DA 0180. Allegato 2 CODICI DM10/M e DM10/2 DI TRASMISSIONE DEI DATI RELATIVI ALLE RETRIBUZIONI E ALLE CONTRIBUZIONI VALIDI DA 0180. AGGIORNAMENTO: 31.03.2002 CODICI CHE POSSONO ESSERE PRESENTI NEL QUADRO 'C' (in

Dettagli

Incontro informativo LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO. Area Sindacale e Lavoro-Previdenza Confindustria Monza e Brianza Monza, 24 settembre 2012

Incontro informativo LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO. Area Sindacale e Lavoro-Previdenza Confindustria Monza e Brianza Monza, 24 settembre 2012 Incontro informativo LA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO Area Sindacale e Lavoro-Previdenza Confindustria Monza e Brianza Monza, 24 settembre 2012 La riforma del lavoro Legge 28 giugno 2012, n. 92 Maurizio

Dettagli

INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano

INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano INDICE PRESENTAZIONE... NOTA SULL AUTORE... XIX XXI Capitolo 1 Il sistema previdenziale italiano La struttura del rapporto di previdenza sociale 1 Soggetti... 1 1. Enti gestori di previdenza... 1 2. Datore

Dettagli

FRINGE BENEFITS Disciplina e trattamento. A cura di Massimo Brisciani. Centro Studi Castelli. VideoLavoro 16 OTTOBRE 2008.

FRINGE BENEFITS Disciplina e trattamento. A cura di Massimo Brisciani. Centro Studi Castelli. VideoLavoro 16 OTTOBRE 2008. FRINGE BENEFITS Disciplina e trattamento A cura di Massimo Brisciani Centro Studi Castelli VideoLavoro 16 OTTOBRE 2008 1 Auto aziendale Determinazione valore (1/2) Uso privato Valore normale art. 9 TU

Dettagli

SPAZIO AZIENDE NOVEMBRE 2015

SPAZIO AZIENDE NOVEMBRE 2015 Studio di Consulenza del Lavoro Paola dott.ssa Biondi Via Madonna della Neve 1 42026 Canossa RE SPAZIO AZIENDE NOVEMBRE 2015 LE ULTIME NOVITÀ Stabilità 2016: prime anticipazioni DDL di Stabilità 2016 del

Dettagli

Confprofessionilavoro pubblica una tabella con gli incentivi - attualmente in vigore - in materia di assunzione.

Confprofessionilavoro pubblica una tabella con gli incentivi - attualmente in vigore - in materia di assunzione. Confprofessionilavoro pubblica una tabella con gli incentivi - attualmente in vigore - in materia di assunzione. INCENTIVO DESTINATARI Giovani (l.99/2013) L incentivo è pari: -ad 1/3 della retribuzione

Dettagli

INDICE PREFAZIONE... 15 CAPITOLO I - LINEAMENTI GENERALI DELL ASSICURAZIONE... 17. Pag.

INDICE PREFAZIONE... 15 CAPITOLO I - LINEAMENTI GENERALI DELL ASSICURAZIONE... 17. Pag. INDICE PREFAZIONE... 15 CAPITOLO I - LINEAMENTI GENERALI DELL ASSICURAZIONE... 17 1.1. L INAIL - CENNI STORICI E NORMATIVI... 17 1.2. IL RAPPORTO ASSICURATIVO... 18 1.3. IL REQUISITO OGGETTIVO... 19 1.4.

Dettagli

Corso Teorico Pratico di Paghe e Contributi L I.N.P.S. DIPENDENTI

Corso Teorico Pratico di Paghe e Contributi L I.N.P.S. DIPENDENTI Corso Teorico Pratico di Paghe e Contributi A cura di Rag. Macrì Patrizia L I.N.P.S. DIPENDENTI PREMESSA L iscrizione presso l I.n.p.s. (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) si rende obbligatoria

Dettagli

Il modello DM10. Amministrazione del personale Lezione n. 24. Il modello DM10

Il modello DM10. Amministrazione del personale Lezione n. 24. Il modello DM10 Il modello DM10 Il modello DM10 Il modello DM10 deve essere utilizzato dal datore di lavoro per denunciare all'inps le retribuzioni mensili corrisposte ai lavoratori dipendenti, i contributi dovuti e l'eventuale

Dettagli

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015 PROPOSTA FORMATIVA PER FONDI INTERPROFESSIONALI 2015 Elenco corsi: - JOBS ACT : TIPOLOGIE CONTRATTUALI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ LAVORATIVA - IL WELFARE AZIENDALE - LE PENSIONI DEI LAVORATORI DIPENDENTI

Dettagli

ACCENTRAMENTO INAIL: adempimenti contributivi e denunce retributive: D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124, art. 13; D.M. 12 dicembre 2000, artt.

ACCENTRAMENTO INAIL: adempimenti contributivi e denunce retributive: D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124, art. 13; D.M. 12 dicembre 2000, artt. A ACCENTRAMENTO INAIL: adempimenti contributivi e denunce retributive: D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124, art. 13; D.M. 12 dicembre 2000, artt. 12 e 13 ACCERTAMENTI SANITARI (vedi «VISITE MEDICHE») ADDIZIONALI

Dettagli

PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE

PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE Modulo 1 Il rapporto di lavoro - Norme e fonti che regolano il rapporto di lavoro - I rapporti di lavoro autonomo, parasubordinato e subordinato - Lo

Dettagli

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi Corsi Centro Paghe...al Servizio del Professionista Corso Base Corso Avanzato Corso Base Paghe e contributi >> Costituzione del rapporto di lavoro e retribuzione Malattia, maternità, infortunio e adempimenti

Dettagli

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Obiettivi Obiettivo principale del corso è creare un operatore autonomo nella scelta e nella gestione delle varie tipologie di contratti e soprattutto con una

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... Sommario SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa...

Dettagli

TIPO CONTRIBUZIONE IL CODICE TIPO CONTRIBUZIONE È UN CODICE DEL QUADRO B COMPOSTO DA:

TIPO CONTRIBUZIONE IL CODICE TIPO CONTRIBUZIONE È UN CODICE DEL QUADRO B COMPOSTO DA: CODICI TIPO CONTRIBUZIONE IL CODICE TIPO CONTRIBUZIONE È UN CODICE DEL QUADRO B COMPOSTO DA: PRIMO CARATTERE: QUALIFICA Un campo SECONDO E TERZO CARATTERE TIPO CONTRIBUZIONE Due campi QUARTO CARATTERE:

Dettagli

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA 05/02/09 CIG ORDINARIA 1

CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA 05/02/09 CIG ORDINARIA 1 CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA 05/02/09 CIG ORDINARIA 1 CAMPO DI APPLICAZIONE C. I. G. AZIENDE SOGGETTE ALLA NORMATIVA Aziende Industriali Industria Edile e Lapidei Artigianato Edile e Lapidei Imprese

Dettagli

Costo del lavoro. La contribuzione da lavoro autonomo aconfronto Andrea Costa - Dottore commercialista e Revisore legale in Roma.

Costo del lavoro. La contribuzione da lavoro autonomo aconfronto Andrea Costa - Dottore commercialista e Revisore legale in Roma. Costo del lavoro Esempi di calcolo La contribuzione da lavoro autonomo aconfronto Andrea Costa - Dottore commercialista e Revisore legale in Roma Ai sensi dell art. 2222 c.c. è lavoratore autonomo colui

Dettagli

Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza

Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza Informativa - ONB Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza INDICE 1 Premessa... 2 2 Sintesi delle principali novità in materia di lavoro e previdenza...

Dettagli

I.N.P.S. - Direzione Metropolitana di Torino. A cura di Beniamino Gallo 04/06/2006 Pagina 1

I.N.P.S. - Direzione Metropolitana di Torino. A cura di Beniamino Gallo 04/06/2006 Pagina 1 TABELLA ALIQUOTE CONTRIBUTIVE assunzioni agevolate Art. 25 L. 845/78 speciale L. 427/75 Industria in genere fino a 15 dipendenti (Csc 1.XX.XX Ca 1S e Csc 1.13.06-1.13.07-1.13.08 Ca 3N, 1S) Operai 39,77

Dettagli

Studio Associato Pelizzari e Bracuti Consulenza del lavoro

Studio Associato Pelizzari e Bracuti Consulenza del lavoro Alberto Pelizzari Consulente del lavoro Revisore legale Consulente tecnico del giudice Ugo Bracuti Avvocato Circ: n. 11.2014 Oggetto: VALORI RETRIBUTIVI E CONTRIBUTIVI PER L ANNO 2014 Ai gentili Clienti

Dettagli

IL SISTEMA PENSIONISTICO

IL SISTEMA PENSIONISTICO IL SISTEMA PENSIONISTICO LA CONTRIBUZIONE PREVIDENZIALE : CONTRIBUZIONE, FONDO PENSIONE LAVORATORI DIPENDENTI IL SISTEMA PENSIONISTICO ITALIANO Il cardine della tutela previdenziale riguarda la soddisfazione

Dettagli

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.)

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) Durata: 6 gg. (1 incontro a settimana) Calendario: 3/10/17 luglio 4/11/18 settembre 2012

Dettagli

SCADENZE NOVEMBRE 2014

SCADENZE NOVEMBRE 2014 SCADENZE NOVEMBRE 2014 LUNEDì 17 NOVEMBRE RAVVEDIMENTO OPEROSO BREVE Scade il termine per regolarizzare gli adempimenti (omessi, tardivi o insufficienti versamenti di imposte o ritenute) non effettuati

Dettagli

IL SISTEMA CONTRIBUTIVO DEGLI AGRICOLTORI

IL SISTEMA CONTRIBUTIVO DEGLI AGRICOLTORI IL SISTEMA CONTRIBUTIVO DEGLI AGRICOLTORI Coltivatori diretti e Iap (Imprenditori agricoli professionali) pagano i contributi previdenziali in base alla fascia di reddito agrario in cui è inquadrata l

Dettagli

Indennità di disoccupazione Mini-ASpI

Indennità di disoccupazione Mini-ASpI Indennità di disoccupazione Mini-ASpI COSA E E una prestazione economica istituita dal 1 gennaio 2013 e che sostituisce l indennità di disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti ridotti. E una

Dettagli

Glossario Prestazioni previdenziali e assistenziali

Glossario Prestazioni previdenziali e assistenziali La previdenza e l assistenza economica Glossario Prestazioni previdenziali e assistenziali Aliquote contributive aliquota di finanziamento: la quota della retribuzione lorda che viene versata sotto forma

Dettagli

Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza

Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza CIRCOLARE Febbraio 2014 Legge di stabilità 2014 (L. 27.12.2013 n. 147) - Principali novità in materia di lavoro e previdenza Gentili clienti! Con la presente circolare vorremmo portarla a conoscenza delle

Dettagli

Addetto alle Paghe e contributi

Addetto alle Paghe e contributi Addetto alle Paghe e contributi (livello base) Presentazione e obiettivi In un contesto economico sempre più dinamico e competitivo le aziende hanno sempre più bisogno di flessibilità e di una gestione

Dettagli

OGGETTO: Contributi dovuti dalle aziende agricole per gli operai a tempo determinato e a tempo indeterminato per l anno 2007.

OGGETTO: Contributi dovuti dalle aziende agricole per gli operai a tempo determinato e a tempo indeterminato per l anno 2007. Presidio Unificato Previdenza Agricola Roma, 6 Marzo 2007 Circolare n. 52 Allegati 1 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami

Dettagli

L INDENNITÀ ORDINARIA DI DISOCCUPAZIONE CON I REQUISITI NORMALI

L INDENNITÀ ORDINARIA DI DISOCCUPAZIONE CON I REQUISITI NORMALI L INDENNITÀ ORDINARIA DI DISOCCUPAZIONE CON I REQUISITI NORMALI Che cos è È una prestazione a sostegno del reddito concessa a quei lavoratori che vengono a trovarsi senza lavoro, quindi senza retribuzione,

Dettagli

Sommario. PRESENTAZIONE... pag. III. CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag.

Sommario. PRESENTAZIONE... pag. III. CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag. Sommario PRESENTAZIONE... pag. III CAPITOLO 1 L'IMPRESA EDILE CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag. 6 1. C.S.C. dell edilizia...

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario)

RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario) RAPPORTO ANNUALE 2008 (sommario) 2 L INPS a garanzia del Sistema di Welfare Il Rapporto annuale dell INPS descrive il ruolo e le attività dell Istituto, offrendo un immagine dettagliata della società italiana

Dettagli

Esonero contributivo triennale. Nuova Assicurazione Sociale per l Impiego - NASPI

Esonero contributivo triennale. Nuova Assicurazione Sociale per l Impiego - NASPI Esonero contributivo triennale Nuova Assicurazione Sociale per l Impiego - NASPI API Torino 5 marzo 2015 Beniamino Gallo Esonero triennale per le assunzioni a tempo indeterminato Il legislatore si è posto

Dettagli

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI FORMAZIONE - week end ROMA 2011 Calendario didattico: sabato 05/marzo - domenica 06/marzo sabato 12/marzo - domenica 13/marzo sabato 19/marzo - domenica 20/marzo sabato 26/marzo - domenica 27/marzo Docenti:

Dettagli

INDICE. Capitolo primo LA GESTIONE DELLA ASSENZA PER MALATTIA pag. 9. Capitolo secondo IL CALCOLO DEL TRATTAMENTO DI MALATTIA pag.

INDICE. Capitolo primo LA GESTIONE DELLA ASSENZA PER MALATTIA pag. 9. Capitolo secondo IL CALCOLO DEL TRATTAMENTO DI MALATTIA pag. INDICE Capitolo primo LA GESTIONE DELLA ASSENZA PER MALATTIA pag. 9 1. La tutela del lavoratore in malattia... pag. 9 2. Decorrenza del diritto... pag. 10 3. Certificazione... pag. 10 4. Periodo massimo

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Il rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa... 7

Dettagli

Presentazione curata da Antonino Cannioto - Direzione Centrale Entrate e in parte curata dalla direzione provinciale di Firenze INPS

Presentazione curata da Antonino Cannioto - Direzione Centrale Entrate e in parte curata dalla direzione provinciale di Firenze INPS 1 Presentazione curata da Antonino Cannioto - Direzione Centrale Entrate e in parte curata dalla direzione provinciale di Firenze 3 3 Provincia di Firenze POPOLAZIONE RESIDENTE 998.098 LAVORATORI OCCUPATI

Dettagli

Incentivi alle assunzioni

Incentivi alle assunzioni Incentivi alle assunzioni Principali incentivi alle assunzioni Esonero contributivo Legge Stabilità 2015 Bonus Garanzia Giovani Incentivo donne e over 50 Incentivo iscritti liste mobilità indennizzata

Dettagli

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale Durata: 60 ore Inizio corso: da definire Sede: Corso Raffaello 17/D - Torino Docente: dottore consulente del lavoro con esperienza consolidata

Dettagli

SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO

SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO SCADENZE MAGGIO 2013 DOMENICA 12 MAGGIO AGENTI DI COMMERCIO, MEDIATORI E SPEDIZIONIERI Gli adempimenti previsti entro tale data ed indicati all interno della nostra circolare 10.2013 (http://www.contrino.it/?p=1555)

Dettagli

Sommario. PRESENTAZIONE... pag. III. CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag.

Sommario. PRESENTAZIONE... pag. III. CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag. Sommario PRESENTAZIONE... pag. III CAPITOLO 1 - L IMPRESA EDILE CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag. 6 1. C.S.C. dell edilizia...

Dettagli

Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI

Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI Speed Date Previdenziale ASPI MINI ASPI I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia, invalidità e vecchiaia, disoccupazione

Dettagli

Sono stati messi a disposizione delle Sedi i programmi che permettono l elaborazione delle denunce contributive di gennaio e febbraio 2011.

Sono stati messi a disposizione delle Sedi i programmi che permettono l elaborazione delle denunce contributive di gennaio e febbraio 2011. Messaggio 22 aprile 2011, n. 9324 PROCEDURA UNIEMENS/DM10: aggiornamento fasi elaborative di controllo, calcolo, ripartizione e trasmissione delle denunce contributive DM10 virtuale con periodo gennaio

Dettagli

ELENCO MEMORIE PER CUD 2014

ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 MEMORIE NUMERICHE 1 Redditi lavoro dipendente e assimilati (Cas. 1) 2 Assegni periodici corrisposti dal coniuge (Cas. 5) 3-18 Caselle da 11 a 26 19 Altri datori - Imponibile

Dettagli

N.B. Il pagamento delle indennità di disoccupazione cessa quando il lavoratore:

N.B. Il pagamento delle indennità di disoccupazione cessa quando il lavoratore: Disoccupazione Una quota dei contributi versati serve per assicurarsi contro la disoccupazione, causata dall estinzione di un rapporto di lavoro per cause non attribuibili alla volontà del lavoratore stesso.

Dettagli

PROVINCIA DI BENEVENTO Settore Avvocatura-Organizzazione del Personale e Politiche del Lavoro

PROVINCIA DI BENEVENTO Settore Avvocatura-Organizzazione del Personale e Politiche del Lavoro ASPI (Assicurazione Sociale per l Impiego) COSA E E una prestazione economica istituita per gli eventi di disoccupazione che si verificano a partire dal 1 gennaio 2013 e che sostituisce l indennità di

Dettagli

LEGGE 92 DEL 28/6/2012 ART. 2. Nuove indennità di disoccupazione: ASPI e mini-aspi

LEGGE 92 DEL 28/6/2012 ART. 2. Nuove indennità di disoccupazione: ASPI e mini-aspi ASPI e MINI ASPI LEGGE 92 DEL 28/6/2012 ART. 2 Cessazioni dal 1/1/2013 Nuove indennità di disoccupazione: ASPI e mini-aspi sostituiscono disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti normali disoccupazione

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO 05 2015

NEWSLETTER LAVORO 05 2015 Normativa lavoro TRIBERTI COLOMBO & ASSOCIATI AVVOCATI COMMERCIALISTI CONSULENTI del LAVORO NEWSLETTER LAVORO 05 2015 1. DISABILI IN SOMMINISTRAZIONE: COMPUTO NELLA QUOTA DI RISERVA 2. AMMORTIZZATORI SOCIALI:

Dettagli

www.asarva.org guida pratica alle agevolazioni alle assunzioni In vigore al gennaio 2015 CONFARTIGIANATO IMPRESE VARESE

www.asarva.org guida pratica alle agevolazioni alle assunzioni In vigore al gennaio 2015 CONFARTIGIANATO IMPRESE VARESE www.asarva.org guida pratica alle agevolazioni alle assunzioni In vigore al gennaio 2015 In appendice al Convegno: Jobs Act del 4 marzo 2015 Gli incentivi alle assunzioni» INCENTIVO: Esonero Triennale

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici N. 27 10.02.2014 Contributi: gli effetti per il 2014 Riepilogate le disposizioni aventi riflesso sulla contribuzione dovuta dai

Dettagli

DIRITTI DEL LAVORATORE

DIRITTI DEL LAVORATORE DIRITTI DEL LAVORATORE LA RETRIBUZIONE; IL DIRITTO ALLA SALUTE; LE NORME DI IGIENE E SICUREZZA SUL LAVORO; LE FERIE E I RIPOSI; IL DIVIETO DI LICENZIAMENTO PER MATERNITÀ O PER MATRIMONIO; IL PRINCIPIO

Dettagli

SOMMARIO BUSTA PAGA IN PRATICA

SOMMARIO BUSTA PAGA IN PRATICA SOMMARIO 1. Rapporto di lavoro subordinato pag. 1 Definizione» 1 Elementi del lavoro subordinato» 2 Periodo di prova» 2 Cessazione del rapporto di lavoro» 3 Dimissioni» 3 Licenziamento» 4 Risoluzione consensuale»

Dettagli

ESONERO CONTRIBUTIVO PER LE NUOVE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO EFFETTUATE NEL 2015. Raggruppamento Schio-Thiene 11 febbraio 2015

ESONERO CONTRIBUTIVO PER LE NUOVE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO EFFETTUATE NEL 2015. Raggruppamento Schio-Thiene 11 febbraio 2015 ESONERO CONTRIBUTIVO PER LE NUOVE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO EFFETTUATE NEL 2015 Raggruppamento Schio-Thiene 11 febbraio 2015 LE FONTI NORMATIVE ED AMMINISTRATIVE Legge 23 dicembre 2014 n.190 (Legge

Dettagli

AGENTI E RAPPRESENTANTI

AGENTI E RAPPRESENTANTI SOMMARIO Presentazione... V Nota sugli autori... VI ACCESSO AGLI ATTI Accesso agli atti Punti di attenzione... 3 Gestione in sintesi... 3 [F00101a] - Richiesta di accesso agli atti... 5 AGENTI E RAPPRESENTANTI

Dettagli

Contribuzione di finanziamento dell Assicurazione Sociale Per l Impiego ASPI

Contribuzione di finanziamento dell Assicurazione Sociale Per l Impiego ASPI Contribuzione di finanziamento dell Assicurazione Sociale Per l Impiego ASPI Torino 18 aprile 2013 Beniamino Gallo Contribuzione finanziamento ASPI L introduzione dell ASPI, a decorrere dal 1 gennaio 2013,

Dettagli

Studio Professionale Rag. Loredana Hertel

Studio Professionale Rag. Loredana Hertel Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 MARZO AL 31 MARZO 2012 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 1 marzo 2012 al 31 marzo 2012, con il commento dei principali termini di prossima scadenza.

Dettagli

L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA

L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA Aprile 2012 1 L INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA viene riconosciuta agli operai che lavorano in agricoltura iscritti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli

Dettagli

INDICE CAPITOLO I IL DIRITTO DEL LAVORO

INDICE CAPITOLO I IL DIRITTO DEL LAVORO Abbreviazioni.................................. pag. XXIII CAPITOLO I IL DIRITTO DEL LAVORO 1. Alle origini del diritto del lavoro................... 1 2. Il periodo corporativo.........................

Dettagli

ASPI assicurazione sociale per impiego

ASPI assicurazione sociale per impiego ASPI assicurazione sociale per impiego Riforma del mercato del lavoro Legge 92/2012 Enzo Mologni 01-10-2013 ASPI Assicurazione sociale per impiego dal 01-01-2013 In vigore dal 1/1/2013 è un indennità mensile

Dettagli

Politiche del lavoro

Politiche del lavoro Politiche del lavoro insieme di interventi pubblici rivolti alla tutela dell interesse collettivo all occupazione Ampia gamma di politiche pubbliche, riconducibili a 3 tipi principali: 1) politiche per

Dettagli

2015 13-apr Sicurezza, collaborazione del dipendente e strumenti idonei Corte di Cassazione Sicurezza e igiene sul lavoro 2015 13-apr Lavoratori

2015 13-apr Sicurezza, collaborazione del dipendente e strumenti idonei Corte di Cassazione Sicurezza e igiene sul lavoro 2015 13-apr Lavoratori INDICE 2015 Gennaio - Aprile Per accedere alla documentazione, collegarsi all Intranet First Class CISL dei LAGHI alla cartella Ufficio Studi Cisl dei Laghi ANNO DATA OGGETTO FONTE CARTELLA 2015 30-apr

Dettagli

C.C.N.L. LAVORO DOMESTICO

C.C.N.L. LAVORO DOMESTICO Finanze & Lavoro Gruppo Editoriale Esselibri-Simone Appendice di aggiornamento al volume FL 18 C.C.N.L. LAVORO DOMESTICO Edizione Aprile 2003 Questa appendice è scaricabile gratuitamente dal sito internet:

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO

SOMMARIO. Capitolo 1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO SOMMARIO Capitolo 1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO 1. Premessa... 3 2. La riforma del mercato del lavoro... 5 3. Qualificazione dei redditi di lavoro dipendente ed equiparati... 10 4. Quantificazione dei redditi

Dettagli

LAVORO INCENDI QUALITA' LEGGE DI CONVERSIONE DEL DECRETO BERSANI (LEGGE N. 248

LAVORO INCENDI QUALITA' LEGGE DI CONVERSIONE DEL DECRETO BERSANI (LEGGE N. 248 LEGGE DI CONVERSIONE DEL DECRETO BERSANI (LEGGE N. 248 DEL 4 AGOSTO 2006) Art. 36 bis ( pacchetto-sicurezza ) (Misure urgenti per il contrasto del lavoro nero e per la promozione della sicurezza nei luoghi

Dettagli

SPAZIO AZIENDE OTTOBRE 2012

SPAZIO AZIENDE OTTOBRE 2012 Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 10 di SPAZIO AZIENDE OTTOBRE 2012 Donne e giovani: incentivi per i rapporti di lavoro stabilizzati o attivati entro il 31 marzo

Dettagli

L INDENNITA DI MOBILITA. Patronato INCA 1 05/02/09

L INDENNITA DI MOBILITA. Patronato INCA 1 05/02/09 L INDENNITA DI MOBILITA Patronato INCA 1 AMBITO DI APPLICAZIONE I lavoratori licenziati da imprese, con più di 15 dipendenti nel semestre precedente l avvio della procedura di mobilità, che rientrano nel

Dettagli

Sintesi del Rapporto annuale 2013

Sintesi del Rapporto annuale 2013 Ufficio Stampa Comunicato stampa Roma, 8 luglio 2014 Sintesi del Rapporto annuale 2013 L Inps al servizio del Paese L Inps esercita da sempre un ruolo di riferimento e di guida nell ambito della sicurezza

Dettagli

Aziende artigiane ADESIONI

Aziende artigiane ADESIONI IN VIGORE DAL 01 Marzo 2012 Si possono iscrivere al Fila: Aziende artigiane Le aziende che intendono aderire al FILA dovranno rimettere domanda di iscrizione al Fondo stesso su apposito modello. L adesione

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO INDAGINE TRIMESTRALE SUI POSTI DI LAVORO VACANTI E LE ORE LAVORATE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO INDAGINE TRIMESTRALE SUI POSTI DI LAVORO VACANTI E LE ORE LAVORATE GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO INDAGINE TRIMESTRALE SUI POSTI DI LAVORO VACANTI E LE ORE LAVORATE Il questionario deve essere compilato con i dati relativi all intera impresa indicata nella Sezione

Dettagli

PATRONATO ACLI LOMBARDIA NEWSLETTER FEBBRAIO 2014

PATRONATO ACLI LOMBARDIA NEWSLETTER FEBBRAIO 2014 PATRONATO ACLI LOMBARDIA NEWSLETTER FEBBRAIO 2014 ISCRITTI ALLA GESTIONE SEPARATA. LE ALIQUOTE PER IL 2014 L Inps con la circolare n. 18/2014 comunica, a seguito delle modifiche introdotte dalla legge

Dettagli

Notizie Lavoro Flash. 1) Gestione Separata Committenti Emissione comunicazione debitoria per anno di competenza 2013

Notizie Lavoro Flash. 1) Gestione Separata Committenti Emissione comunicazione debitoria per anno di competenza 2013 Notizie Lavoro Flash 1) Gestione Separata Committenti Emissione comunicazione debitoria per anno di competenza 2013 Con messaggio n.6859 del 5 settembre 2014 l INPS ha comunicato l avvenuta elaborazione

Dettagli

Gli aspetti fiscali del welfare aziendale. Studio Associato Specchio

Gli aspetti fiscali del welfare aziendale. Studio Associato Specchio Gli aspetti fiscali del welfare aziendale Studio Associato Specchio Scopo: esistono soluzioni per aumentare il reddito netto percepito dal dipendente riducendo il costo aziendale derivante da un tale aumento?

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER DETERMINARE IL TUO REDDITO 2014

DOCUMENTI NECESSARI PER DETERMINARE IL TUO REDDITO 2014 DOCUMENTI NECESSARI PER DETERMINARE IL TUO REDDITO 2014 DOCUMENTI Dichiarazione dei redditi modello 730 o Unico presentati nel 2014 per i redditi 2013 Pagamenti IMU 2014 Codice fiscale del dichiarante,

Dettagli

circolare 2 APRILE 2014

circolare 2 APRILE 2014 circolare 2 APRILE 2014 Milano, 2 aprile 2014 Oggetto INAIL, limiti di retribuzione giornaliera per il 2014 L Inail, con la Circolare n. 21 del 27 marzo 2014, ha comunicato i limiti minimi di retribuzione

Dettagli

Riforma degli ammortizzatori sociali. a cura di Michele De Carlo

Riforma degli ammortizzatori sociali. a cura di Michele De Carlo a cura di Michele De Carlo 1 Ammortizzatori (ASPI-MOBILITA -CIGS) Istituzione di FONDI di solidarietà di settore Protezione dei lavoratori anziani 2 UNICITA UNIVERSALITA GRADUALITA 3 ASPI - ASSICURAZIONE

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASLAZIONALE VIA SOLAROLI, 17 - NO BILANCIO DI PREVISIONE 2012

DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASLAZIONALE VIA SOLAROLI, 17 - NO BILANCIO DI PREVISIONE 2012 PARTE SPESE Codice Denominazione Previsioni definitive anno 2011 Dipartimento Medicina VARIAZIONI IN AUMENTO VARIAZIONI IN DIMINUZIONE previsione anno 2012 01 RISORSE UMANE 145.005,26 15.175,01 129.830,25

Dettagli

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730/2015

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730/2015 Pagina 1 di 5 Circolare n 5/2015 DATI ANAGRAFICI DOCUMENTAZIONE RICHIESTA 730/2015 Documento di identità personale (carta di identità o patente); nel caso in cui la residenza sia variata indicare la data

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione...

INDICE SOMMARIO. Prefazione... SOMMARIO Prefazione... XIII CAPITOLO 1 LA CATEGORIA TRIBUTARIA DEI REDDITI DI LAVO- RO DIPENDENTE 1. Nozione del reddito di lavoro dipendente: profili civilistici e peculiarità tributarie. Lavoro dipendente

Dettagli

PENSIONI ED ESODI - Istruzioni per l uso PENSIONI ED ESODI: ISTRUZIONI PER L USO

PENSIONI ED ESODI - Istruzioni per l uso PENSIONI ED ESODI: ISTRUZIONI PER L USO COMITATO REGIONALE FABI EMILIA ROMAGNA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO BOLOGNA 4/7 marzo 2016 -------------------------- Relatore VINCENZO SAPORITO Coordinatore Dipartimento Welfare PENSIONI ED ESODI: ISTRUZIONI

Dettagli

TABELLA N. 4 MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

TABELLA N. 4 MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI TABELLA N. 4 MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI 353 foglio 1 di 2 MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI (Tabella 04) 040/678 Indice analitico capitoli Capitolo UdV Foglio Capitolo

Dettagli

FORMAZIONE PER DIPENDENTI

FORMAZIONE PER DIPENDENTI APRILE - GIUGNO 2014 FORMAZIONE PER DIPENDENTI Soluzioni formative specifiche per collaboratori e dipendenti di studio finanziabili da FondoProfessioni 2 Formazione blended-learning 4 giornate intere +

Dettagli

INDICE. Sezione Prima - INTRODUZIONE. Sezione Seconda - NOVITÀ DEL MODELLO CUD 2014

INDICE. Sezione Prima - INTRODUZIONE. Sezione Seconda - NOVITÀ DEL MODELLO CUD 2014 INDICE Sezione Prima - INTRODUZIONE Introduzione... pag. 14 Lo schema del CUD 2014 - Certificazione Unica Dipendenti...» 14 Termini di consegna al dipendente...» 15 Il trattamento dei dati personali...»

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI

NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI NEWSLETTER N. 2/2014 NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI ULTIME NOVITA FISCALI GESTIONE SEPARATA INPS: ALIQUOTE VE 2014 CIRCOLARE INPS N. 18 DEL FEBRRAIO 2014 DIFFERIMENTO AUTOLIQUIDAZIONE

Dettagli

Almeno due anni di assicurazione Requisito Contributivo LA DOMANDA esclusivamente in via telematica

Almeno due anni di assicurazione Requisito Contributivo LA DOMANDA esclusivamente in via telematica INDENNITA DI DISOCCUPAZIONE AL PERSONALE DELLA SCUOLA La legge di riforma del lavoro (la n. 92 del 28 giugno 2012 - riforma Fornero) ha introdotto a partire dal 1.1.2013 il nuovo sussidio di disoccupazione

Dettagli

Sistema dei Canali di Presentazione delle. Domande di Servizio, Comunicazione. elettronica e Confronto Diretto

Sistema dei Canali di Presentazione delle. Domande di Servizio, Comunicazione. elettronica e Confronto Diretto ALLEGATO 1 Modalità concordate tra la Direzione di area metropolitana di Milano e Ordine provinciale Consulenti del Lavoro e Associazione nazionale Consulenti del lavoro - U.P. di Milano in merito al Sistema

Dettagli