Corsi e certificazioni di Red Hat. Corsi e certificazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corsi e certificazioni di Red Hat. Corsi e certificazioni"

Transcript

1 Corsi e certificazioni di Red Hat Corsi e certificazioni

2 Red Hat: Corsi e certificazioni Copyright 2007 Red Hat, Inc. È presente un catalogo contenente i corsi GLS e le opportunità di formazione 1801 Varsity Drive Raleigh, NC USA Phone: Phone: Fax: PO Box Research Triangle Park, NC USA Documentation-Deployment Copyright 2007 by Red Hat, Inc. This material may be distributed only subject to the terms and conditions set forth in the Open Publication License, V1.0 or later (the latest version is presently available at Distribution of substantively modified versions of this document is prohibited without the explicit permission of the copyright holder. Distribution of the work or derivative of the work in any standard (paper) book form for commercial purposes is prohibited unless prior permission is obtained from the copyright holder. Red Hat and the Red Hat "Shadow Man" logo are registered trademarks of Red Hat, Inc. in the United States and other countries. All other trademarks referenced herein are the property of their respective owners. The GPG fingerprint of the key is: CA B D6 9D FC 65 F6 EC C CD DB 42 A6 0E

3

4 Sommario 1. Corsi e certificazioni di Red Hat Tre modi per registrarsi ad un corso Microsoft Certified Professional Resource Center Certificazioni Test di valutazione gratuiti RH033: Red Hat Linux Essentials Descrizione corso Prerequisiti Obiettivo A chi è rivolto Contenuti del corso Altri corsi RH133: Certificazione Red Hat Linux System Administration e Red Hat Certified Technician (RHCT) Descrizione corso Prerequisiti Obiettivo A chi è rivolto Contenuti del corso Altri corsi RH202 RHCT EXAM - Uno dei corsi più importanti di Linux Descrizione corso Prerequisiti RH253 Red Hat Linux Networking e Security Administration Descrizione corso Prerequisiti Obiettivo A chi è rivolto Contenuti del corso Altri corsi RH300: RHCE Rapid track course (ed esame RHCE) Descrizione corso Prerequisiti Obiettivo A chi è rivolto Contenuti del corso Altri corsi RH302 RHCE EXAM Descrizione del corso Prerequisiti Contenuto RHUP304 Red Hat Enterprise Linux Update Course con Esame RHCE Descrizione corso Prerequisiti Obiettivo...14 iv

5 Corsi e certificazioni di Red Hat 1.3. A chi è rivolto Obiettivi del corso RHS333: RED HAT enterprise security: servizi di rete Descrizione del corso Prerequisiti Obiettivo A chi è rivolto Contenuti del corso Altri corsi RH401: Red Hat Enterprise Deployment e systems management Descrizione del corso Prerequisiti Obiettivo A chi è rivolto Contenuti del corso Altri corsi RH423: Red Hat Enterprise Directory services e authentication Descrizione del corso Prerequisiti Obiettivo A chi è rivolto Contenuti del corso Altri corsi Corsi SELinux RHS427: Introduzione a SELinux e Red Hat Targeted Policy A chi è rivolto Descrizione del corso RHS429: Red Hat Enterprise SE Linux Policy Administration RH436: Red Hat Enterprise storage management Descrizione del corso Prerequisiti Obiettivo A che è rivolto Contenuti del corso Altri corsi RH442: Red Hat Enterprise system monitoring e performance tuning Descrizione del corso Prerequisiti Obiettivo A chi è rivolto Contenuti del corso Altri corsi Corsi per gli sviluppatori di Red Hat Enterprise Linux RHD143: Red Hat Linux Programming Essentials RHD221 Red Hat Linux Device Drivers RHD236 Red Hat Linux Kernel Internals RHD256 Red Hat Linux Application Development e Porting Corsi JBoss RHD161 JBoss e EJB3 per Java Prerequisiti...29 v

6 Corsi e certificazioni di Red Hat 2. RHD163 JBoss per Sviluppatori Web Prerequisiti RHD167: JBOSS - HIBERNATE ESSENTIALS Prerequisiti Descrizione del corso RHD267: JBOSS - ADVANCED HIBERNATE Prerequisiti RHD261:JBOSS per sviluppatori J2EE esperti Prerequisiti RH336: JBOSS per Amministratori Prerequisiti Descrizione del corso RHD439: JBoss Clustering Prerequisiti RHD449: JBoss jbpm Descrizione Prerequisiti RHD451 JBoss Rules Prerequisiti Corsi e certificazioni di Red Hat nel mondo...36 vi

7 Capitolo 1. Corsi e certificazioni di Red Hat Le certificazioni di Red Hat sono considerate le migliori certificazioni nel mondo Linux, e forse a seconda di alcuni, le migliori nel settore IT in generale. Grazie alla presenza di esperti di Red Hat come istruttori, i nostri programmi di certificazione riescono a definire la competenza degli utenti su sistemi live. Questa caratteristica le rende molto apprezzate dai professionisti e dai datori di lavoro nel settore dell'it. La scelta della certificazione a voi più adatta dipende dalle vostre competenze e dai vostri obiettivi. Sia se avete una esperienza avanzata, minima o nessuna esperienza con UNIX o Linux, Red Hat Training ha sempre un corso ed una certificazione adatta al vostro livello di conoscenza. 1. Tre modi per registrarsi ad un corso Registrazione libera 'Open Enrollment' I corsi classificati 'Open enrollment' vengono offerti i più di 50 sedi nell'america del Nord e in più di 125 sedi nel resto del mondo. I corsi di Red Hat si basano sulle prestazioni, con possibilità da parte degli studenti, di accedere, come minimo, ad un sistema a loro preposto, e in alcuni corsi, fino ad un massimo di cinque. Gli istruttori risultano essere tutti Red Hat Certified Engineers (RHCE) con molta esperienza, i quali possiedono una conoscenza senza eguali del curriculum del corso. Il programma dei corsi è disponibile su oppure tramite i nostri siti web del Global Learning Services su Capitolo 18, Corsi e certificazioni di Red Hat Corsi onsite I suddetti corsi vengono organizzati da Red Hat in una delle proprie sedi per gruppi di studenti che và da un minimo di 12 ad un massimo di 16 per classe. Lo staff tecnico di Red Hat assisterà i partecipanti al momento dell'arrivo, in modo da assicurare che la classe sia pronta ad ospitare i corsi Red Hat Enterprise Linux, Red Hat o JBoss, oppure per svolgere i diversi esami per le certificazioni di Red Hat. Questi corsi sono particolarmente idonei per la formazione di un numero elevato di studenti, e possono essere utilizzati per corsi successivi. Per maggiori informazioni consultate elearning Completamente aggiornato per Red Hat Enterprise Linux 5! Non avete tempo per frequentare un corso? E-Learning di Red Hat viene organizzato online ed affronta gli argomenti presenti nei corsi RHCT e RHCE. Altresì sono presenti i corsi sugli ultimissimi linguaggi di programmazione, di scripting ed e-commerce. Per un elenco dei corsi visitate 1

8 2. Microsoft Certified Professional Resource Center 2. Microsoft Certified Professional Resource Center Per informazioni ed offerete per Microsoft Certified Professionals che desiderano aggiungere una certificazione Red Hat al proprio portfolio Consultate: 2

9 Capitolo 2. Certificazioni Red Hat Certified Technician (RHCT ) Al suo terzo anno, Red Hat Certified Technician è la certificazione più richiesta nel mondo Linux, con oltre certificazioni già rilasciate. RHCT rappresenta il primo gradino per stabilire le proprie credenziali Linux, ed è l'ideale per coloro che desiderano eseguire una transizione da un ambiente non-unix / Linux. Le certificazioni di Red Hat sono considerate le migliori certificazioni nel mondo Linux, e forse a seconda di alcuni, le migliori nel settore IT in generale. Grazie alla presenza di esperti di Red Hat come istruttori, i nostri programmi di certificazione riescono a definire la competenza degli utenti su sistemi live. Questa caratteristica le rende molto apprezzate dai professionisti e dai datori di lavoro nel settore dell'it. La scelta della certificazione a voi più adatta dipende dalle vostre competenze e dai vostri obiettivi. Sia se avete una esperienza avanzata, minima o nessuna esperienza con UNIX o Linux, Red Hat Training ha sempre un corso ed una certificazione adatta al vostro livello di conoscenza. Red Hat Certified Engineer (RHCE ) La certificazione Red Hat Certified Engineer è stata lanciata nel 1999, e al giorno d'oggi ha raggiunto più di unità tra gli esperti di Linux. Chiamata anche "la punta di diamante delle certificazioni Linux", sondaggi indipendenti hanno riconosciuto RHCE come programma numero 1 nel settore dell'it. Red Hat Certified Security Specialist (RHCSS) Un utente con certificazione RHCSS avrà una competenza RHCE security, più una competenza specializzata in Red Hat Enterprise Linux, Red Hat Directory Server e SELinux, in modo da soddisfare così i requisiti di sicurezza degli ambienti enterprise di oggi. RHCSS è l'ultimissima certificazione di Red Hat e l'unica nel suo genere nel mondo Linux. Red Hat Certified Architect (RHCA) Gli utenti con certificazione RHCE in cerca di un corso più approfondito, possono registrarsi ai corsi Enterprise Architect e testare le proprie conoscenze ottenendo la nuovissima certificazione Red Hat Certified Architect (RHCA). RHCA rappresenta il completamento alle certificazioni Red Hat Certified Technician (RHCT) e Red Hat Certified Engineer (RHCE), le quali risultano essere le certificazioni più apprezzate nel mondo Linux. 1. Test di valutazione gratuiti Testate il vostro livello di conoscenza di Linux, ed identificate il corso di Red Hat a voi più idoneo attraverso i nostri test valutativi automatizzati. Completamente gratuiti, senza impegni, sono necessari solo 10 minuti. 3

10 Capitolo 3. RH033: Red Hat Linux Essentials 1. Descrizione corso Il primo corso sia per la certificazione RHCT che per quella RHCE è RH033. Esso è idoneo per coloro che non hanno mai utilizzato Linux o UNIX, e per gli utenti che non hanno mai utilizzato sistemi con interfacce a linea di comando. Verranno insegnati i concetti di base di un ambiante Red Hat Enterprise Linux, preparandovi così ad un ruolo futuro di amministratori di sistema Prerequisiti Esperienza livello-utente con qualsiasi sistema, utilizzo dei menu e di qualsiasi altra interfaccia grafica utente Obiettivo Avere un utente Red Hat Enterprise Linux esperto, in grado di utilizzare e personalizzare un sistema Red Hat per processi comuni a linea di comando, e per ruoli di produttività desktop, altresì con questo corso l'utente verrà inizializzato al corso di system administration (RH133) A chi è rivolto Utenti nuovi di Linux e per coloro che non hanno mai utilizzato UNIX o le interfacce a linea di comando, che desiderano sviluppare e migliorare le conoscenze di base per l'utilizzo ed il controllo dei propri sistemi Red Hat Linux Contenuti del corso 1. Comprensione del concetto di file system di Linux 2. Esecuzione di compiti basilari di gestione del file 3. Utilizzo e personalizzazione dell'interfaccia di GNOME 4. Emissione comandi di Linux essenziali tramite la linea di comando 5. Esecuzione dei compiti comuni utilizzando la GUI di GNOME 6. Aprire, modificare e salvare i documenti di testo utilizzando l'editor vi 7. Permessi per l'accesso al file 8. Personalizzazione del sistema X Window 4

11 1.5. Altri corsi 9. Regular expression pattern matching e ridirezionamento I/O 10. Installazione, aggiornamento, rimozione ed interrogazione dei pacchetti sul vostro sistema 11. Utilità della rete per l'utente 12. Utilità utente esperto 1.5. Altri corsi RH133 Red Hat Linux Sys. Admin. RH253 Red Hat Linux Net. and Sec. Admin RH300 Red Hat Linux RHCE Rapid Track "Consiglio vivamente di partecipare a questo corso a tutti gli utenti interessati a Linux." Mike Kimmel, ITT Systems Division 5

12 Capitolo 4. RH133: Certificazione Red Hat Linux System Administration e Red Hat Certified Technician (RHCT) 1. Descrizione corso RH133 focalizza la propria attenzione sulla gestione dei sistemi Red Hat Linux, ad un livello attraverso il quale è possibile collegare e configurare una workstation su di una rete esistente. Questo corso di 4-5 giorni, fornisce una formazione pratica intensiva su Red Hat Enterprise Linux, che culmina con l'esame RH202 RHCT Certification Lab durante l'ultimo giorno del corso Prerequisiti RH033 Red Hat Linux Essentials o una esperienza equivalente con Red Hat Linux Obiettivo Dopo aver completato questo corso, e quindi aver superato l'esame RHCT, gli studenti saranno in possesso di una conoscenza di base necessaria per gestire i sistemi Linux. L'esame si basa sulle conoscenze pratiche, e verifica l'abilità dell'utente stesso ad installare, configurare e collegare un nuovo sistema Red Hat Linux ad una rete di produzione già esistente A chi è rivolto Utente UNIX o Linux in grado di comprendere i concetti di base di Red Hat Linux, e disponibile ad ampliare le proprie conoscenze tecniche per divenire un amministratore del sistema Contenuti del corso 1. Installazione di Red Hat Linux in modo interattivo e utilizzando Kickstart 2. Controllo dell'hardware del sistema comune, e gestione dei sottosistemi di stampa di Linux 3. Creazione e mantenimento del file system di Linux 4. Esecuzione di una gestione del gruppo e dell'utente 5. Integrazione di una workstation con una rete esistente 6. Configurazione di una workstation come client per servizi NIS, DNS, e DHCP 6

13 1.5. Altri corsi 7. Esecuzione di compiti automatizzati con at, cron, e anacron 8. Esecuzione del back up dei file system su unità nastro e tar archive 9. Manipolazione dei pacchetti software con RPM 10. Configurazione del sistrema X Window e GNOME d.e. 11. Esecuzione di compiti di gestione delle prestazioni, della memoria e del processo. 12. Configurazione dei compiti di base sulla sicurezza dell'host 1.5. Altri corsi RH253 Red Hat Linux Net. e Sec. Admin. (p. 9) 7

14 Capitolo 5. RH202 RHCT EXAM - Uno dei corsi più importanti di Linux. 1. L'esame RHCT è incluso con RH133, in alternativa è possibile affrontare solo l'esame al costo di 375 Euro 2. Gli esami relativi alla certificazione RHCT vengono svolti durante il quinto ed ultimo giorno dei corsi RH Descrizione corso Il RHCT (Red Hat Certified Technician) è un esame pratico basato sulle prestazioni, in grado di testare la conoscenza dei candidati durante l'installazione, la configurazione e la risoluzione dei problemi relativi al Red Hat Enterprise Linux. L'esame pratico rappresenta la parte finale del corso RH133, è possibile però per coloro che sono in possesso di una conoscenza approfondita dei contenuti sia di RH033 che di RH133, effettuare solo l'esame finale Prerequisiti Anche se non risultano essere obbligatori, prima di effettuare l'esame si consiglia la partecipazione ai corsi RH033 e RH133. 8

15 Capitolo 6. RH253 Red Hat Linux Networking e Security Administration 1. Descrizione corso Durante il corso RH253 gli studenti impareranno a configurare i servizi di rete più comuni di Red Hat Enterprise Linux. Altri argomenti trattati vertono principalmente sulla sicurezza e sulla rete Prerequisiti RH133 Red Hat Linux System Administration o esperienza equivalente su Red Hat Enterprise Linux; fondamenti di LAN/WAN o equivalenti; internetworking con TCP/IP o equivalente Obiettivo Dopo il completamente di questo corso, gli utenti saranno in grado di impostare un server Red Hat Enterprise Linux e configurare servizi di rete comuni, insieme ad una esecuzione di base dei compiti di sicurezza A chi è rivolto Amministratori di sistemi Linux o UNIX con una precedente esperienza di gestione dei sistemi Red Hat Enterprise Linux, i quali desiderano partecipare ad un corso iniziale sui servizi di networking e security, e desiderano arricchire la propria conoscenza su come configurare i servizi di rete comuni, insieme alla gestione della sicurezza, attraverso Red Hat Enterprise Linux Contenuti del corso 1. Servizi di sicurezza del Red Hat Linux server-side setup, configurazione e gestione di base dei servizi di networking comuni: DNS, NIS, Apache, SMB, DHCP, Sendmail, FTP. Altri servizi comuni: tftp, pppd, proxy. 2. Introduzione alla sicurezza 3. Sviluppo di una policy di sicurezza 4. Sicurezza locale 5. Sicurezza file e del file system 6. Sicurezza della password 9

16 1.5. Altri corsi 7. Sicurezza del kernel 8. Elementi di base di un firewall 9. Tool di sicurezza basati su Red Hat Linux 10. Reazione ad un tentativo di intrusione 11. Metodi e fonti di sicurezza 12. Panoramica sui tool di sicurezza OSS 1.5. Altri corsi RH302 RHCE Certification Exam "Questo corso è eccellente. L'istruttore è stato fantastico, la sua conoscenza tecnica è fenomenale." Greg Peters, Future Networks USA 10

17 Capitolo 7. RH300: RHCE Rapid track course (ed esame RHCE) Il modo più veloce per ottenere una certificazione RHCE per utenti UNIX/Linux esperti. 1. Descrizione corso Durata di cinque giorni, fornisce un corso intensivo pratico su Red Hat Linux, il quale culmina con un RHCE Certification Exam Prerequisiti Frequenza ai corsi RH033, RH133, RH253 o esperienza nell amministrazione di UNIX. Vi consigliamo a non iscrivetevi al corso RH300 se non avete esperienza nell amministrazione di sistemi, o se non siete un utente esperto con ambienti Linux o UNIX Obiettivo Gli utenti che avranno completato questo corso, e quindi superato l'esame RHCE, verranno qualificati come amministratori di sistema Red Hat Linux A chi è rivolto Amministratori di sistemi Linux/Unix con una esperienza significativa nella gestione di sistemi, o chi desideri effettuare un rapido riassunto prima dell esame RHCE Contenuti del corso 1. Hardware e Installazione (architettura x86) 2. Configurazione e amministrazione 3. Alternare i metodi d'installazione 4. Servizi del kernel e configurazione 5. Servizi networking standard 6. Sistema X Window 7. Sicurezza host ed utente 8. Troubleshooting relativi ai Router, Firewall, e Cluster 1.5. Altri corsi 11

18 1.5. Altri corsi Enterprise Architect curriculum e certificazione RHCA 12

19 Capitolo 8. RH302 RHCE EXAM 1. Gli esami RHCE sono inclusi con RH300. È possibile altresì partecipare solo all'esame. 2. Gli esami RHCE si svolgono durante il quinto ed ultimo giorno di tutti i corsi RH Descrizione del corso RHCE è un corso diverso dai programmi di certificazione attualmente presenti nel settore IT, poichè esso dà maggiore enfasi all'approccio pratico, basato sulle prestazioni, sui metodi d'installazione, di configurazione, di debugging e di impostazione dei servizi di networking più importanti di Red Hat Linux Prerequisiti Consultare i prerequisiti del corso RH300. Per maggiori informazioni vi preghiamo di consultare la RHCE Exam Prep Guide: Contenuto 1. Sezione I: Troubleshooting e Gestione del sistema (2.5 hrs) 2. Sezione II: Installazione e Configurazione (3 hrs.) "In tutta onestà posso affermare che è stato un corso eccezionale. Adesso mi sento molto fiducioso per il test di domani." Logan Ingalls, Web developer, Texterity Inc., USA 13

20 Capitolo 9. RHUP304 Red Hat Enterprise Linux Update Course con Esame RHCE Il modo più rapido per migliorare la vostra certificazione RHCE. 1. Descrizione corso Il corso Red Hat Enterprise Linux Update Course è stato ideato per coloro che sono in possesso di una certificazione RHCE, e di una conoscenza approfondita di Red Hat Enterprise Linux 3 o 4. Il suddetto corso è stato ideato per aggiornare gli utenti RHCE sulle ultimissime tecnologie della nuova versione 5 di Red Hat Enterprise Linux. Il corso offre un esame RHCE sulla versione 5 di Red Hat Enterprise Linux, che si svolgerà durante il quarto giorno del corso Prerequisiti Il corso RHUP304 richiede una certificazione RHCE, insieme ad un livello di conoscenza molto elevato di Red Hat Enterprise Linux versione 3 e/o Obiettivo Un amministratore di sistema Red Hat Enterprise Linux con una conoscenza delle ultimissime caratteristiche della versione 5 di Red Hat Enterprise Linux. Il corso offre altresì l'opportunità di eseguire una ricertificazione con la nuova versione 5, utilizzando un esame di laboratorio basato su esami reali delle prestazioni A chi è rivolto Red Hat Certified Engineers (RHCE) con un elevato livello di competenza con le versioni 3 e/o 4 di Red Hat Enterprise Linux Obiettivi del corso Questo corso farà conoscere agli RHCE partecipanti con un elevato livello di competenza sulle versioni 3 e/o 4 di Enterprise Linux, le nuove caratteristiche della versione 5 di Red Hat Enterprise Linux. Anche se il corso si concentrerà principalmente sulle nuove caratteristiche della versione 4 e 5, saranno affrontati alcuni argomenti presenti dalla versione 3 alla versione 5. In aggiunta, come ausilio a coloro che desiderano effettuare una ricertificazione con Red Hat Enterprise Linux, versione 5, nell'esame RHCE verranno presentati i nuovi argomenti contenuti nella versione 5. Per informazioni più esaurienti sul materiale affrontato in questo corso, consultate il link outline 14

21 1.4. Obiettivi del corso for RHUP304 [https://www.redhat.com/training/rhup/courses/rhup304_content.html]. Nota Bene In base al programma delle release potrebbe esser necessario offrire i suddetti corsi con la versione 5 del Beta release. Per questo motivo qualsiasi partecipante al RHUP 304 il quale non supererà l'esame RHCE con la Beta release, verrà offerto loro la possibilità di affrontare nuovamente l'esame RHCE gratuitamente, con la versione rilasciata del software. L'esame sarà gratuito solo per i primi sei mesi dalla data di origine del corso. Questa offerta non è valida per coloro che affronteranno l'esame RHCE con una release non-beta (in base alla disponibilità). 15

22 Capitolo 10. RHS333: RED HAT enterprise security: servizi di rete Sicurezza per i servizi più frequentemente impiegati. 1. Descrizione del corso Red Hat Enterprise Linux rappresenta la scelta più comune come sistema operativo, per l'impiego di servizi di rete come ad esempio, web, ftp, , e file sharing. Il RHCE curriculum vi insegnerà ad impiegare i suddetti servizi, ed il modo attraverso il quale sarete in grado di renderli sicuri Prerequisiti Sono richiesti per questo corso il RH253, RH300, o certificazione RHCE o un certificato equivalente. I partecipanti a questo corso devono essere già in grado di configurare i servizi di base affrontati, poiché questo corso si basa su argomenti con un contenuto più avanzato Obiettivo Questo corso và oltre i contenuti di base sulla sicurezza presenti nel programma RHCE, esso analizza in modo dettagliato le caratteristiche riguardanti la sicurezza, le capacità ed i rischi associati con i servizi generalmente impiegati A chi è rivolto Amministratori di sistema, consulenti e professionisti IT responsabili per la pianificazione, implementazione e gestione dei server di rete. Anche se il corso fa particolare attenzione su come eseguire questi servizi su Red Hat Enterprise Linux, ed il contenuto insieme agli esercizi pratici rispecchia tale tendenza, gli amministratori di sistema ed altri professionisti che utilizzano sistemi proprietari di Unix, possono trarre vantaggio dagli argomenti affrontati durante il corso Contenuti del corso 1. Comprensione delle nozioni di base sulla sicurezza dei servizi 2. Comprensione del processo di crittografia 3. Registrazione delle attività del sistema 4. Sicurezza di BIND e DNS 5. Network user authentication security 6. Miglioramento della sicurezza NFS 16

23 1.5. Altri corsi 7. La shell sicura: OpenSSH 8. Sicurezza delle con Sendmail e Postfix 9. Gestione accesso FTP 10. Apache security 11. Concetti di base sull intrusion response 1.5. Altri corsi RH401 Red Hat Enterprise Deployment e System Mgmt. RH423 Red Hat Enterprise Directory Services e Authentication RH436 Red Hat Enterprise Storage Mgmt. RH442 Red Hat Enterprise System Monitoring e Performance Tuning 17

24 Capitolo 11. RH401: Red Hat Enterprise Deployment e systems management Gestione degli impieghi di Red Hat Enterprise Linux. 1. Descrizione del corso RH401 è un corso intenso di 4 giorni di laboratorio, atti ad apprendere i metodi per le situazioni più critiche per l'impiego e la gestione di sistemi mission-critical di Red Hat Enterprise Linux, incluso il processo di failover e di load-balancing, CVS per gli amministratori di sistema, il processo di ricompilazione RPM e di performance tuning per applicazioni specifiche Prerequisiti Livello minimo RH253, si raccomanda una certificazione RHCE, oppure una conoscenza equivalente. Tutti i partecipanti al corso senza una certificazione RHCE, sono esortati a controllare il proprio livello di conoscenza attraverso l'esame valutativo gratuito online di Red Hat. Nota Bene: Si sconsiglia la partecipazione al corso RH401, se non si è in possesso dei prerequisiti minimi sopra riportati. È consigliato a tutti coloro che desiderano partecipare al corso e che non sono in possesso della certificazione RHCE, di contattare il Red Hat Global Learning Services per una valutazione del proprio livello di competenza al momento della registrazione Obiettivo RH401 è indicato per amministratori di sistemi esperti, per la gestione di un numero considerevole di server Enterprise Linux in una diversità di ruoli, e/o di gestirli per applicazioni mission critical che necessitano di un processo di failover e di load balacing. Altresì, RH401 è idoneo per livelli più elevati di competenza, per una gestione di sistemi operativi attraverso ruoli di enterprise questo corso vi insegnerà ad implementare e gestire gli impieghi enterprise di Red Hat Enterprise Linux in modo efficiente, rendendo possibile una gestione completa e semplice da parte di un gruppo di utenti A chi è rivolto Amministratori di sistema Red Hat Enterprise Linux esperti ed altri professionisti IT che lavorano in un ambiente enterprise e sistemi mission-critical Contenuti del corso 18

25 1.5. Altri corsi 1. Gestione della configurazione utilizzando CVS 2. Compilazione di pacchetti RPM personalizzati 3. Gestione software con Red Hat Network Proxy Server 4. Creazione di un host provisioning e di un sistema di gestione 5. Performance tuning ed analisi 6. Cluster High-availability network load-balancing 7. Cluster High-availability application failover 1.5. Altri corsi RHS333 Enterprise Security: Securing Network Services RH423 Red Hat Enterprise Directory Services e Authentication RH436 Red Hat Enterprise Storage Mgmt. RH442 Red Hat Enterprise System Monitoring e Performance Tuning "Dopo il corso RH401 sono pronto ad implementare soluzioni end-to-end high availability per enterprise." Barry Brimer, Bunge North America 19

26 Capitolo 12. RH423: Red Hat Enterprise Directory services e authentication Gestione ed impiego delle directory services per sistemi Red Hat Enterprise Linux. 1. Descrizione del corso RH423 è un corso intensivo di quattro giorni, con lezioni teoriche e pratiche sull integrazione cross-platform delle directory services, in modo da fornire una autenticazione o un servizio di autenticazione o d'informazione sull enterprise Prerequisiti Livello minimo RH253, si raccomanda una certificazione RHCE, o un livello di conoscenza equivalente. I potenziali partecipanti che non possiedono la certificazione RHCE, possono controllare il loro livello di conoscenza gratuitamente online. Nota Bene: è fortemente sconsigliata la partecipazione al corso RH423 se non avete i prerequisiti sopra riportati. I potenziali partecipanti che non possiedono la certificazione RHCE devono contattare Red Hat Global Learning Services, per un controllo delle loro conoscenze prima dell iscrizione Obiettivo RH423 è stato ideato per amministratori di sistema esperti in grado di gestire ed impiegare le directory services su e per i sistemi Red Hat Enterprise Linux. Gli obiettivi principali di questo corso sono la comprensione dei concetti di base, della configurazione e della gestione dei servizi basati su LDAP. I partecipanti al corso integreranno anche i client di rete standard ed i servizi, con le directory service in modo da poter trarre il maggior beneficio dal loro utilizzo.altresì# verranno affrontati anche il PAM, il sistema Pluggable Authentication Modules, e come lo stesso venga integrato con i servizi che necessitano di una autenticazione e autorizzazione A chi è rivolto Per amministratori di sistema Red Hat Enterprise Linux esperti e per altri professionisti IT, che lavorano all'iterno di ambienti enterprise e sistemi mission-critical Contenuti del corso 1. Concetti di base di LDAP 2. Come configurare e gestire un server OpenLDAP 20

27 1.5. Altri corsi 3. Utilizzo di LDAP come un "white pages" directory service 4. Utilizzo di LDAP per l'autenticazione dell'utente e per il processo di gestione 5. Come integrare server LDAP multipli 1.5. Altri corsi RHS333 Enterprise Security: Securing Network Services RH401 Red Hat Enterprise Deployment e Systems Management RH436 Red Hat Enterprise Storage Mgmt. (p. 16) RH442 Red Hat Enterprise System Monitoring e Performance Tuning 21

28 Capitolo 13. Corsi SELinux 1. RHS427: Introduzione a SELinux e Red Hat Targeted Policy 1 giorno di introduzione rapida a SELinux, conoscere il suo funzionamento all'interno della Red Hat targeted policy, insieme ai tool disponibili per operare con questa funzione molto potente. RHS427 rappresenta il primo giorno di RH A chi è rivolto Specialisti della sicurezza ed altri professionisti responsabili per l'implementazione delle policy di sicurezza su di un computer Linux. RHS429 necessita di RHCE o di una conoscenza equivalente Descrizione del corso Insieme ai contenuti più importanti di Red Hat Enterprise Linux spicca il SELinux (Security Enhanced Linux), un livello di sicurezza integrato al kernel molto potente, in grado di fornire un controllo più completo, sugli accessi da parte di utenti o processi in un sistema. SELinux viene abilitato per default sui sistemi Red Hat Enterprise Linux, forzando così un set di controlli obbligatori per l'accesso, che Red Hat chiama targeted policy. I suddetti controlli per l'accesso aumentano il livello di sicurezza dei servizi di rete interessati, ma possono interessare talvolta il comportamento di applicazioni third-party, e gli script in grado di funzionare correttamente su versioni precedenti di Red Hat Enterprise Linux. 2. RHS429: Red Hat Enterprise SE Linux Policy Administration Insieme ai contenuti più importanti di Red Hat Enterprise Linux spicca il SELinux (Security Enhanced Linux), un livello di sicurezza integrato al kernel molto potente, in grado di fornire un controllo più completo, sugli accessi da parte di utenti o processi in un sistema. RHS429 introduce gli amministratori di sistema esperti, amministratori di sicurezza e programmatori di applicazioni, alla scrittura di una policy SELinux. I partecipanti a questo corso impareranno il funzionamento di SELinux, a gestire SELinux e come scrivere una policy SELinux. 22

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte)

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 10 CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) WEB SERVER PROXY FIREWALL Strumenti di controllo della rete I contenuti di questo documento, salvo diversa indicazione, sono rilasciati

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Zabbix 4 Dummies Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Relatore Nome: Biografia: Dimitri Bellini Decennale esperienza su sistemi operativi UX based, Storage Area Network, Array Management e tutto

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

CA RC/Update for DB2 for z/os

CA RC/Update for DB2 for z/os SCHEDA PRODOTTO CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os (CA RC/Update) è uno strumento di gestione di dati e oggetti DB2 che consente agli amministratori

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

CA Process Automation

CA Process Automation CA Process Automation Glossario Release 04.2.00 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Indirizzo Via Giovanni Paisiello, 14 I-47043 Gatteo a Mare (FC) Italy Mobile +39 348 58 02 012

Indirizzo Via Giovanni Paisiello, 14 I-47043 Gatteo a Mare (FC) Italy Mobile +39 348 58 02 012 Dati Anagrafici Profilo Data e luogo di nascita 25 Maggio 1971, Cesenatico (FC) Nazionalità Italiana Indirizzo Via Giovanni Paisiello, 14 I-47043 Gatteo a Mare (FC) Italy Mobile Email Durante una carriera

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli