Un componente di facciata attivo integrato nell edificio: dallo studio al prototipo innovativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un componente di facciata attivo integrato nell edificio: dallo studio al prototipo innovativo"

Transcript

1 Un componente di facciata attivo integrato nell edificio: dallo studio al prototipo innovativo Andrea Levra Levron, Valentino Manni, Gabriella Peretti, Francesca Thiebat Dipartimento di Architettura e Design, Politecnico di Torino RICERCA/RESEARCH Abstract. L articolo riporta i risultati di una ricerca condotta nell ambito del progetto Energyskin: facciate edilizie attive, finanziato dalla Regione Piemonte e dal FSE (Fondo Sociale Europeo), tra partner industriali e accademici con l obiettivo di sviluppare, monitorare e ottimizzare la progettazione di un componente di involucro dinamico adattivo innovativo che, integrando la tecnologia della pompa di calore e del solare termico, utilizza l involucro come fonte/pozzo di recupero di calore. La ricerca prende avvio dall ipotesi di mettere a sistema le competenze accademiche con quelle delle realtà industriali per innescare quel processo che porta all innovazione, superando le barriere degli specialismi che, nella prassi corrente, caratterizzano sia gli specifici modelli funzionali delle aziende sia gli ambiti disciplinari accademici. Parole chiave: Innovazione tecnologica, Involucro adattivo, Risparmio energetico Introduzione L innovazione tecnologica in ambito industriale ha un ruolo sempre più importante e rappresenta una necessità a cui le aziende devono sapere rispondere anche per essere competitive sul mercato, tanto più in questo momento di crisi. Il rapporto sinergico tra progettazione architettonica e industria ha rappresentato fin dall inizio del 900 un elemento chiave verso l innovazione tecnologica del settore del design di prodotto/ edificio. Il risultato di tale sinergia si manifesta attraverso la sperimentazione di tecnologie e materiali nel campo delle costruzioni con la creazione di joint-venture specifiche tra il mondo della ricerca, per gli aspetti di progettazione, e il mondo industriale, per la realizzazione e la messa in opera dei prototipi. Alcuni primi tentativi di integrazione tra l industria e le discipline artistiche, inclusa l architettura, si possono individuare, ad esempio, nelle opere di Walter Gropius, Jean Prouvé, Charles e Ray Eames, per citare solo alcuni esempi in cui è sempre presente la ricerca di sperimentazioni sull uso di materiali e di tecnologie alternative da applicare a edifici o altri prodotti di design. Le tecniche costruttive tradizionali vengono sostituite con sistemi prefabbricati composti da elementi modulari intercambiabili realizzati fuori opera che assolvono funzioni diverse (per i sistemi di facciata: controllo climatico, ventilazione, illuminazione, ecc.). La ricerca Negli ultimi anni un forte impulso all innovazione è giunto dalla maggior attenzione alla sostenibilità ambientale. In particolare, nel settore dell involucro vetrato, si sono registrati elementi di innovazione per esempio nell accessoristica, nei trattamenti superficiali di vetri e telai, ma l organismo facciata, ossia il sistema dei diversi elementi, può ancora evolversi e la riflessione indotta dalla crisi dell energia può portare alla messa a punto di nuovi componenti ad elevato livello di innovazione, come per esempio: sistemi ad integrazione di tecnologie attive e passive per lo sfruttamento delle risorse naturali, la riduzione dello spreco e il risparmio energetico; sistemi costruttivi modulari e pre-assemblabili per facilitare le operazioni di posa, manutenzione e sostituzione dei componenti e per garantire la flessibilità d uso nel tempo, il riuso e il riciclaggio; componenti realizzati con materiali utilizzati in altri settori, in altri processi produttivi che possono trovare applicazione in edilizia (es. trattamenti derivati dall ambito tessile per la valorizzazione e l utilizzo della lana di pecora come materiale isolante). Nel nostro Paese, anche in ragione della crisi economica, sono tuttavia oggi in aumento le difficoltà legate ai processi di ri- Active façade component integrated into the building: from the study to the innovative prototype Abstract. The article shows the results of a research that has been conducted within the project: Energyskin: active building façades. The project has been financed by the Piedmont Region and ESF (European Social Fund), among different industrial and academic partners with the aim to develop, monitor and optimize an adaptive dynamic innovative envelope component, that integrates the heat pump and the solar thermal system technology, by using the envelope as source/well for collecting heat. The research starts with the idea to integrate academic expertise with industrial realities, in order to start together the process that leads to the innovation and overcome the barriers of individual specializations. Those competences, under current practice, characterize both the functional specific models of companies on the one hand and the academic areas of expertise on the other hand. Keywords: Technological innovation, Adaptive envelope, Energy saving Introduction The technological innovation at industrial level plays an increasingly important role, representing needs for companies, in order to be competitive on the market. The synergy between the architectural design and the industry has represented, since the beginning of the 20th century, a key element toward the technological innovation for the design sector of the product/building. The result of a such synergy is established through the testing of technologies and materials in the construction field with the creation of specific joint-ventures between the sphere of research, as regards the design aspects, and the industrial world, as the regards to construction and installation of prototypes. Some first integration attempts between the industry and architecture are found, for instance, in the works of Walter Gropius, Jean Prouvé, Charles e Ray Eames, to list just a few, in which the research and the testing on the use of materials and the alternative technologies to apply to buildings or other design products is always present. The traditional construction techniques are substituted by prefabricated systems with interchangeable modular elements, which are assembled out of the site and perform different roles (for the façade systems: climatic control, ventilation, lightning and so on). The research In recent years a technological innovation engine for the building industry is without any doubt the environmental quality. Innovation in glass facades ISSN online: Firenze University Press

2 cerca, sperimentazione e immissione sul mercato di prodotti e componenti edilizi innovativi soprattutto da parte di realtà industriali medio piccole. Questa oggettiva difficoltà può essere superata incentivando la creazione di reti tra i soggetti portatori di conoscenze diverse, stimolando la condivisione tra gli stessi di know-how ed esperienza per sviluppare maggior competitività, intercettare linee di finanziamento e contributi comunitari, partecipare a progetti di ricerca e sviluppare nuove soluzioni per problemi emergenti. In Piemonte, ad esempio, la Regione dal 2009 ha costituito i Poli di Innovazione ovvero raggruppamenti di imprese e organismi di ricerca che perseguono questi obiettivi indirizzando le azioni regionali a sostegno della ricerca e dell innovazione. Polight (cluster di ricerca e sviluppo dedicato alle tecnologie sostenibili e coordinato dal parco scientifico Environment Park di Torino) opera in questa direzione, facilitando la creazione di reti tra imprese, università e centri di ricerca e affiancando i propri aderenti nell avvio e nella concretizzazione di azioni di ricerca e sviluppo nell ambito del green building e delle tecnologie dell idrogeno. In questi anni Polight ha gestito fondi di finanziamento per progetti di ricerca/sviluppo e per studi di fattibilità per un totale di 25 milioni di euro, di cui circa 13,8 milioni finanziati dalla Regione Piemonte e i restanti investiti dalle aziende. Molti di questi progetti, che hanno coinvolto tra i partner imprese localizzate sul territorio regionale, hanno sviluppato il tema dell innovazione tecnologica in chiave ambientale per nuovi componenti di involucro. L involucro edilizio è al centro del dibattito ed è chiamato a rispondere a sempre più elevati livelli prestazionali. In quest ottica si è sviluppato il progetto Energyskin: facciate edilizie attive attraverso la creazione di una partnership tra due dipartimenti del Politecnico di Torino e cinque aziende che operano in settori diversi. Obiettivi e metodologia Energyskin è un sistema di involucro opaco evoluto per edifici a facciata continua che presenta un alto livello di integrazione di componenti dinamici adattivi con i dispositivi impiantistici per la climatizzazione dell edificio, consente di realizzare costruzioni a basso consumo energetico, privilegiando il ridotto spessore degli elementi di involucro e il loro aspetto formale. Il sistema, progettato per essere integrato nelle porzioni opache di edifici vetrati a facciata continua, utilizza una pompa di calore acqua-acqua per sottrarre energia dagli elementi di involucro e trasferirla, a mezzo di un sistema impiantistico, all ambiente interno. Questa tecnologia, opportunamente integrata in un tradizionale sistema a montanti e traversi, induce importanti risparmi energetici con extra costi relativamente contenuti e senza perdita di volumetria; costituisce inoltre un interessante alternativa ai sistemi a pompa di calore con sonde geotermiche, talvolta non utilizzabili per l assenza di spazi esterni necessari alla trivellazione dei pozzi o per limiti imposti localmente allo sfruttamento della risorsa geotermica (Fig. 1). I principi che hanno guidato lo sviluppo del progetto sono identificabili come possibile risposta alle seguenti problematiche : definizione di nuove soluzioni di involucro attivo che consentano la riduzione dell impatto ambientale legato alla fase d uso dell edificio; integrazione in sistemi di involucro industrializzato leggero di componenti per lo sfruttamento dell energia solare; has been recorded for example in the accessory components, in the superficial treatments of glass and frames, but the complex façade structure, that is to say the different elements system, has still to change conceptually. The effects of the last energy crisis can lead to the installation of high level innovation components, like for example: - active and passive technology integration systems for the exploitation of natural resources, wastage reduction and energy saving; - modular and preassembled construction systems aimed at simplify the installation operations, components replacement and maintenance, to guarantee the users the flexibility of use over time up to reusing and recycling; - components made of materials used in other sectors and production processes, which can find applications in the building industry (i.e. treatments deriving from the textile sector in order to enhance the use of sheep wool as insulating material). In our country, due also to the economic crisis, there are still increasing difficulties regarding the processes of research, testing and placing on the market innovative products and components for construction and in particular from small and medium sized enterprises. This objective difficulty can be addressed by encouraging the creation of networking among those different knowledge bearers, inciting the sharing about the know-how and experience, in order to develop greater competitiveness, to intercept financing and Community funds, to take part in research projects and to develop new solution for visible problems. Since 2009, for instance in Piedmont, the Region has established Innovation Clusters, grouping of independent enterprises (small, medium and large businesses) and research organizations, which pursue these aims, in order to direct the regional attention for innovation and research support. Polight (research and development cluster whose attention is focused on sustainable technologies and it is coordinated by the scientific park Environment Park ) operates in this direction and simplifies the creation of networking among enterprises, universities and research institutions, supporting them from the beginning and during the realization of research and development actions within the green building and the hydrogen technologies. In recent years, Polight has managed financing funds for research/development planning and for feasibility studies for a total amount of 25 millions of Euros, whose about 13,8 millions have been financed by the Piedmont region, while the remaining ones have been invested by companies. Many of these projects, that have involved among the partners enterprises on the regional territory, have developed the technological innovation of new envelope components. The building envelope is at the heart of the debate in the environmental issue and it has to respond to the high performances levels. The Energyskin plan: active building façades have developed in this context, through the creation of a partnership among two departments of the Turin Polytechnic and five companies, which operate in different fields. Objectives and methods Energyskin is an advanced opaque envelope system for continuous façade buildings. It has a high level of 205 A. Levra Levron, V. Manni, G. Peretti, F. Thiebat

3 01 01 Esempio di funzionamento del sistema di facciata Energyskin, Savio S.p.a. The Energyskin façade system, Savio S.p.a. 02 Fase di posa della facciata continua, foto di Annalisa Oldino Installation of the curtain wall, photo by Annalisa Oldino definizione di un sistema modulare, flessibile in relazione alle necessità di progetto, che possa consentire una continuità formale e compositiva del sistema a facciata continua. Caratteristiche tecnologiche del sistema Il progetto di ricerca ha visto la sua realizzazione a partire dalla progettazione di un prototipo di pannello ad acqua integrato nel sistema della facciata esterna, cui è seguita la messa a punto di strumenti di analisi qualiquantitativa per la simulazione del comportamento termico del modulo al fine di progettare il sistema impiantistico e di monitoraggio, fino alla realizzazione del dimostratore in cui la facciata innovativa è stata integrata per verificare le prestazioni del sistema. Il sistema di facciata intelligente è stato concepito come un componente di involucro del tipo a montanti e traversi (stick system) facile da integrare, in caso di retrofit, alla maggior parte delle facciate continue, costituito da un insieme di pannelli (cellule) opachi e da una griglia strutturale. Il reticolo strutturale in profilati estrusi verticali e orizzontali è realizzato in lega di alluminio. Gli elementi sono collegati in modo da formare un intelaiatura portante cui è affidato il compito di sopportare i carichi permanenti relativi al peso proprio di tutti gli elementi di facciata e assicurare un adeguata risposta, in termini di resistenza, alle azioni determinate da vento, urti, variazioni termiche, manovre di movimentazione ed eventuali sismi (Fig. 2). La parte opaca, costituita da specifici strati funzionali svolge, oltre alla funzione di filtro tra il microclima esterno e l endoclima, anche quella di scambiatore di calore per il circuito termofrigorifero della pompa di calore. Il modulo integra al proprio interno (intercapedine) tutta la rete impiantistica: circuito idraulico, cablaggi elettrici, sensori, apparecchi telemetrici e sistemi di servo-assistenza (Fig. 3). Sono state realizzate tre tipologie di pannello caratterizzate da 02 adaptive and dynamic components integrated with the HVAC system of the building that allow to realize low energy consumption constructions by favoring the low thickness of the envelope elements and their aesthetic aspects. The system, designed for being integrated into the opaque portions of the glazed buildings with continuous glass façade, use a water to water heat pump that collect the energy from the envelope elements and transfer it inside the building. This technology, duly integrated into a traditional mullions/transoms system, allows important energy savings with relatively low extra costs and without any volume loss. It represents also an interesting option to the geothermal heat pump systems, which are sometimes not usable due to the lack of the required outdoor spaces for the well drilling or to limits imposed locally for the exploitation of the geothermal resources (Fig. 1). The principles that have led the development of the project can be identified, as possible answer, to the following problems: - new solutions definition of active envelope, which allow the reduction of the environmental impact linked up to the use phase of the building; - components integration into industrialized lightweight envelope systems for the exploitation of the solar energy; - definition of a modular system, which is flexible in relation to the project needs and which can allow a formal and compositional continuity of the continuous façade system. 206 A. Levra Levron, V. Manni, G. Peretti, F. Thiebat

4 stratigrafie diverse, contraddistinte dalla posizione dello strato attivo (che utilizza la tecnologia roll bond) e dalla presenza di sistemi di ventilazione controllata con recupero di calore. La configurazione di base è costituita da un pannello in alluminio che rappresenta l elemento attivo del pacchetto, un intercapedine, uno strato di materiale isolante, un pannello di rivestimento interno (soluzione 1). Una soluzioni alternativa è stata studiata anteponendo, a una distanza predefinita, al pannello di alluminio una lastra di vetro stratificato (soluzione 2). La lastra, oltre ad avere valenza estetica, contribuisce in modo attivo al funzionamento intelligente del pacchetto di involucro. La terza soluzione è rappresentata dall inserimento, in un alloggiamento opportunamente predisposto all interno del pannello, di un dispositivo per il ricambio controllato dell aria con recupero di calore (soluzione 3) (Fig.4). Cellule opache e struttura sono collegate solidamente tramite aggancio continuo. Ogni elemento di facciata e la facciata nel 03 Esploso assonometrico del sistema di facciata Energyskin, Thesan S.p.a. Axonometric view of the Energyskin façade system, Thesan S.p.a. 04 Stratigrafie di progetto, Dipartimento di Architettura e Design, Politecnico di Torino Wall-layer of the project, Dipartimento di Architettura e Design, Politecnico di Torino Technological characteristics of the system The research has been carried out starting from a prototype of water panel integrated into the external façade system. Qualitative and quantitative analysis tools have been set up to simulate the thermal behavior of the module, in order to plan the installation and monitoring system up to the implementation of the demonstration building, in which the innovative façade has been integrated to verify the system performance. The intelligent façade system has been realized as an envelope component of the mullions and transoms type (stick system), which is easy to integrate to most continuous façades in case of retrofit. It is made up of a set of opaque panels and a structural grid. The horizontal vertical extrusion profile structural grid is made of aluminum alloy. The elements are linked up in order to form a light carrying frame, whose role is to bear permanent loads relating to weight of all the façade elements and to ensure an adequate response, in terms of resistance, to the actions caused by wind, impacts, thermal changes, handling maneuvers, and possible earthquakes (Fig. 2). The opaque part is made up of special functional layers and performs, besides the filter mediation function between the external microclimate and the endoclimate, also the function of heat exchanger for the thermal refrigeration circuit of the heat pump. The module integrates internally (cavity wall) all the systems: hydraulic circuit, electrical wiring, sensors, telemetric devices, servo assistance systems (Fig.3). Three types of panel have been made, which are characterized by different 207 A. Levra Levron, V. Manni, G. Peretti, F. Thiebat

5 05 Edificio dimostratore ultimato, foto di Francesca Thiebat Demonstration building completed, photo by Francesca Thiebat 05 suo complesso sono stati concepiti in modo tale da consentire agevolmente le operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria, ossia sostituirne una parte senza per questo dover smontare altre parti, ad eccezione dei moduli immediatamente adiacenti. Risultati Il primo risultato della ricerca è stato il perfezionamento dell ingegnerizzazione dei pannelli che ha permesso la transizione dal concept alla produzione in stabilimento attraverso l installazione in un edificio sperimentale. In quest ottica, la necessità di analizzare il comportamento energetico del componente e di validare i modelli matematici messi a punto per la sua progettazione, obiettivi finali della ricerca, ha richiesto la costruzione di un edificio dimostratore su cui posare la facciata innovativa. Il dimostratore è costituito da un unico locale con sviluppo volumetrico parallelepipedo. La scelta di realizzare un edificio di forma poligonale regolare è scaturita dalla necessità di far fronte all esigenza di orientare i moduli Energyskin secondo i quattro assi cardinali: la facciata sperimentale, infatti, è collocata su tutte le superfici verticali del dimostratore. L edificio, rialzato rispetto alla quota del terreno di sedime, è realizzato con tecnologia costruttiva stratificata a secco. La struttura portante principale è costituita da elementi profilati in acciaio. Le chiusure verticali sono costituite dalla facciata sperimentale Energyskin con integrazione di elementi fotovoltaici sui frangisole e sistemi di ricambio d aria con recupero di calore, mentre la copertura a doppia falda è realizzata con pannelli in legno e rivestita con lamiera grecata (Fig. 5). Questa soluzione costruttiva è stata dettata, oltre che dall esigenza di avere una struttura/costruzione capace di essere facilmente smontabile e riassemblabile in un altro contesto, anche dal carattere di sostenibilità che doveva caratterizzare il sistema, dovuto al migliore rapporto tra le fasi di costruzione, funzionamento e dismissione per un minore impatto di tali fasi sull ambiente, nonché dalla necessità di avere tempi rapidi di realizzazione. Tutti i componenti di involucro sono collegati alla struttura principale tramite elementi che ne consentono le dilazioni differenziali. In questo modo si evita l insorgenza di coazioni che possono generare fenomeni di degrado e implicare interventi di manutenzione. Al fine di valutare le condizioni per ottenere le massime prestazioni in termini di rendimento del sistema, e quindi di inte- layers, distinguished by the position of the active layer (based on the rollbond technology) and from the presence of controlled ventilation and heat recovery systems. The basic configuration consists of an aluminum panel which represents the active element of the package, a cavity wall, a layer of insulating material, an interior cladding panel (solution 1). An alternative solution has been obtained by putting the aluminum panel before the laminated glass at a pre-determined distance (solution 2). The glass, in addition to its aesthetic value, contributes actively to the intelligent functioning of the envelop package. The third solution consists of inserting, inside the panel in a duly prepared housing, a device for the controlled air-exchange with heat recovery system (solution 3) (Fig. 4). The opaque cells and structure are linked up firmly through a continuous hooking system. Each façade element and the façade in its entirety, have been conceived to allow easily the ordinary and extraordinary maintenance operation, that is to say to replace a part without, for this reason, removing other parts, with the sole exception of the immediately adjacent modules. Results A first result has been reached by perfecting the engineering of the panels and effectively make the transition from concept to factory and then to a real working building. In addition, the need to analyze the energy behavior of the component and validate the mathematical models developed for this research, representing the main objectives of the study, has requested the construction of a demonstration building to place the innovative façade. The demonstrating building consists of a single room with parallelepiped volume. The choice to realize a regular polygonal shaped building ensued from the need to adjust the Energyskin modules according to the four cardinal points: the experimental façade is indeed placed on all the vertical surfaces of the demonstration building. The building, which is raised from the ground, is built with a dry construction system. The load bearing structure is made of steel profile elements. The vertical closures consist of the Energyskin experimental façade with the integration of photovoltaic elements on the shading devices and air exchange systems with heat collector, while the double-pitched roof, is realized with wood panels and covered with corrugated steel sheet (Fig. 5). This structural solution has been motivated, on the one hand, by the need to have a structure/building easily dismantled and reassembled in another context, and, on the other hand, by the sustainability feature, which had to characterize the system and due to a better relationship among the construction, functioning and the decommissioning phases for a lower impact among these stages on the environment, as well as the need for a fast construction. All the envelope components are connected to the main structure through elements that allow the differential dilation. In this way coactions occurrence, which can cause failures phenomena and require maintenance operations, can be prevented. We chose to test the three different module solutions for each orientation, in order to evaluate the conditions and to 208 A. Levra Levron, V. Manni, G. Peretti, F. Thiebat

6 grazione tra involucro e impianto, si è scelto di sperimentare le diverse soluzioni di modulo per ogni orientamento. Il programma di monitoraggio messo a punto prevede un periodo di osservazione di almeno un anno, tempo necessario per poter valutare il comportamento del sistema nelle quattro stagioni. Il monitoraggio avrà inizio dopo una fase programmata di esercizio provvisorio, attualmente in corso, necessaria per collaudare il sistema. Conclusioni Al progetto hanno partecipato, oltre al Politecnico di Torino e la Savio Spa, quale soggetto capofila, aziende con competenze specifiche nel campo della meccatronica, delle tecnologie di involucro, di sistemi termo-tecnici. La collaborazione con il settore industriale ha permesso di indagare concretamente le problematiche legate al processo produttivo, alla messa in opera dei componenti nonché alla loro integrazione con il sofisticato sistema impiantistico e di monitoraggio. Energyskin è stato realizzato utilizzando e adattando opportunamente profili in alluminio a taglio termico già presenti in commercio, scelta che ha consentito di contenere i costi e i tempi di sviluppo del progetto. La ricerca ha dimostrato come la collaborazione tra enti di ricerca e realtà industriali permetta di sviluppare progetti ad elevato contenuto di innovazione che possono trovare interessanti applicazioni reali, offrendo possibilità di risparmio energetico, garantendo un agevole manutenzione e una buona durabilità dei componenti. Nello specifico, la soluzione proposta intende garantire una riduzione delle perdite di calore dovute ad un isolamento non ottimale o insufficiente degli elementi di involucro opaco agendo attraverso l integrazione nel sistema di facciata di componenti attivi collegati con i sistemi impiantistici. Il sistema di facciata Energyskin rappresenta, pertanto, una soluzione innovativa anche per gli interventi di retrofit, capace di rispondere in modo efficace alle richieste del mercato dei componenti di involucro per l edilizia terziaria e residenziale. REFERENCES Anderson, A. and Anderson, P. (2007), Prefab prototypes. Site-specific design for offsite construction, Princeton Architectural Press, New York. Knaack, U., Klein, T., Bilow, M. and Auer, T. (2007), Façades. Principles of construcion, Birkhäuser, Basel. Sinopoli, N. and Tatano, V. (Eds.) (2002), Sulle tracce dell innovazione tra tecniche e architettura, Franco Angeli, Milano. Paoletti, I. (2003), Una finestra sul trasferimento. Tecnologie innovative per l architettura, CLUP scrl, Milano. De Paoli, O. and Ricupero, M. (Eds.) (2006), Sistemi solari fotovoltaici e termici. Strumenti per il progettista, Celid, Torino. obtain the best performance in terms of system efficiency and integration between the envelope and the installation. The monitoring program, which has been set up, requires one year period of observation, in order to assess the system behavior over the four seasons. The monitoring process will start after a scheduled phase of preliminary operations, now in progress, which are necessary to test the system. Conclusions Many companies with specific skills/ competences in the field of mechatronics, envelope technologies and thermo-technical systems have took part in the project besides the Politecnico di Torino and Savio Spa, as leader partner,. The collaboration with the industrial sector allows to investigate, in real terms, problems linked up to the production process, to the component installation as well as to their integration with the sophisticated plant engineering and monitoring systems. Energyskin has been realized by using and duly adapting aluminum thermal break profiles, already on the market. This choice has allowed to contain costs and the project development times. The research shows how the collaboration between research bodies and industrial realities allows to develop project with a high rate of innovation, which can find important real applications, offering energy saving potential, guaranteeing an easy maintenance, as well as good component quality. Specifically, the proposed solution aims to guarantee a reduction of heat losses, due to an inadequate or lacking insulation of the opaque envelope elements. This situation often occurs when actions are taken on existing buildings by integrating into the façade system, active components which are linked up to plant engineering systems. The Energyskin façade system represents an innovative solution, able to respond effectively to the requirements of the envelope components market for tertiary and residential building. 209 A. Levra Levron, V. Manni, G. Peretti, F. Thiebat

riccardo roda terziario a zurigo housing a bolzano nzeb 391 settembre ottobre 2014

riccardo roda terziario a zurigo housing a bolzano nzeb 391 settembre ottobre 2014 riccardo roda terziario a zurigo housing a bolzano nzeb 391 settembre ottobre 2014 protagonisti italiani riccardo roda a zurigo terziario legno s/r a pamplona centro di ricerca biomedica a bolzano housing

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ

FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ FRANGISOLE SOLAR SHADING SYSTEM PEШЁTЧATЫE CИCTEМЫ ЗATEHEHИЯ I frangisole esterni sono studiati per ridurre il carico termico sugli edifici. In alcuni casi, specifiche leggi impongono il loro utilizzo.

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

Opera Pubblica. Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe.

Opera Pubblica. Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe. Opera Pubblica Opera Pubblica Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe. Opera Pubblica Strategia Europa 2020. 20% riduzione del consumo di energia. 20% riduzione delle

Dettagli

COMMERCIO COMMERCE. CAROSELLO, Carugate - Centro commerciale. MERITALIA, Milano - Show room

COMMERCIO COMMERCE. CAROSELLO, Carugate - Centro commerciale. MERITALIA, Milano - Show room COMMERCIO COMMERCE CAROSELLO, Carugate - Centro commerciale MERITALIA, Milano - Show room 2 4 1 Eurocommercial Properties Ampliamento Centro Commerciale Carosello Carugate (Milano) 2.2 D AT I D I P R O

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM

FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM FRAMES UNA GAMMA DEDICATA Rollbox 40 e 60 sono tende a rullo filtranti ed oscuranti specifiche per installazione diretta senza foratura su serramenti in alluminio.

Dettagli

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN

RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN RED RESOURCES ENGINEERING DESIGN Per affrontare al meglio le problematiche relative al settore delle costruzioni, abbiamo ritenuto più sicura e affidabile la soluzione di costituire un consorzio stabile

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it IL SOLE è IL NOSTRO FUTURO La passione per lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili, a favore di una migliore qualità della vita, ci guida nel nostro cammino. Il nostro desiderio è quello

Dettagli

FISSAGGI FIXING. per FOTOVOLTAICO PHOTOVOLTAIC. systems

FISSAGGI FIXING. per FOTOVOLTAICO PHOTOVOLTAIC. systems FISSAGGI per FOTOVOLTAICO PHOTOVOLTAIC FIXING systems 40 Dal Since GL Locatelli produce ancoraggi per gli impianti fotovoltaici. GL Locatelli designs anchor structures for photovoltaic systems. Ufficio

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 REA: 150762 81031 AVERSA (CE) ph. / fax: +39 081 19257920

Dettagli

NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT

NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT GRID S.p.A. SESTO SAN GIOVANNI (MILANO) - ITALY CONCEPTUAL VIEWS AND ELEVATION FOR BUILDING B: FACADE STUDIES 26.02.2014 INDICE INDEX 1. INTRODUZIONE INTRODUCTION

Dettagli

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT Company Profile S.E.A. specializes in air conditioning for a wide range of applications, such as construction vehicles, agricultural vehicles, military

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM PROGRAMMA DI VALU UTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM Versione del 24/ /01/2014 LIFE099 ENV/IT/000068 WASTE LESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

Environment Park Torino

Environment Park Torino Environment Park Hydrogen and FC Technologies Environment Park Torino Environment Park A joint initiative of the Piedmont Region, the Turin District, the City of Turin and the European Union The primary

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors

ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors ENPCOM European network for the promotion of the Covenant of Mayors Censimento e monitoraggio dei consumi energetici e comportamento dei cittadini Controllo Energetico dei Consumi degli Edifici Monitoraggio

Dettagli

l ascensore su misura

l ascensore su misura insider l ascensore su misura 2 Insider Millepiani è studiato per edifici esistenti la cui natura tecnica, ambientale o amministrativa non consenta la realizzazione di una fossa o di una testata regolamentari

Dettagli

Partition walls a new concept for working spaces

Partition walls a new concept for working spaces LE PARETI UN SPAZIO DI LAVORO TUTTO NUOVO Partition walls a new concept for working spaces LAEZZA INDUSTRIA MOBILI UFFICIO Progettare in libertà: libertà nella scelta dei colori, libertà nella scelta della

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS TECNOROBOT Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS 2 la società / the company Tecnorobot è una moderna società attiva dal 1993, nella ricerca, sviluppo, produzione e vendita

Dettagli

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria

innovazione energie rinnovabili risorse ambientali Regione Calabria Polo innovazione sull energie rinnovabili, efficienza energetica e tecnologie per la gestione sostenibile delle risorse ambientali della Regione Calabria Ente Gestore Dove POLI D INNOVAZIONE DELLA REGIONE

Dettagli

INDUSTRIAL AUTOMATION

INDUSTRIAL AUTOMATION INDUSTRIAL AUTOMATION INDUSTRIAL AUTOMATION PRELIMINARY VERIFICATION DESIGN CONSTRUCTION INSTALLATIONS START SYSTEM INDUSTRIAL AUTOMATION Gli impianti industriali di produzione sono completati da apparecchiature

Dettagli

QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS

QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS MountEE - mountee: Energy efficient and sustainable building in European municipalities in mountain regions IEE/11/007/SI2.615937 QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS REGIONAL STRATEGIES AND

Dettagli

"Il nostro valore aggiunto è l'innovazione tecnologica volta a soddisfare i bisogni specifici dei clienti, nel rispetto dell'ambiente.

Il nostro valore aggiunto è l'innovazione tecnologica volta a soddisfare i bisogni specifici dei clienti, nel rispetto dell'ambiente. "Il nostro valore aggiunto è l'innovazione tecnologica volta a soddisfare i bisogni specifici dei clienti, nel rispetto dell'ambiente." "Our added value is innovation technology aimed at meeting custom-based

Dettagli

Freddo gratuito per il processo produttivo

Freddo gratuito per il processo produttivo Scrivere titolo TETRA PAK CARTA S.P.A. Freddo gratuito per il processo produttivo RELATORE ING. ALESSANDRO PASINI PROJECT MANAGER MODENA, 29 MAGGIO 2014 Collaborazione Tetra Pak Carta SPA - Airklima Engineering

Dettagli

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com COMPANY PROFILE tecnomulipast.com PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE IMPIANTI INDUSTRIALI DAL 1999 Design and manufacture of industrial systems since 1999 Keep the faith on progress that is always right even

Dettagli

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy RPS TL da 280 kwp a 1460 kwp RPS TL from 280 kwp to 1460 kwp RPS TL System L elevata affidabilità e la modularità della costruzione sono solo alcuni

Dettagli

Controllo delle Vibrazioni mediante l uso di PAC (Programmable Automation Controller)

Controllo delle Vibrazioni mediante l uso di PAC (Programmable Automation Controller) Unione Europea Università degli studi di Salerno Dipartimento di Ingegneria Industriale Dottorato di Ricerca in Ingegneria Meccanica X Ciclo N.S. (2008-2011) Controllo delle Vibrazioni mediante l uso di

Dettagli

l ascensore su misura

l ascensore su misura insider l ascensore su misura 2 Insider Millepiani è studiato per edifici esistenti la cui natura tecnica, ambientale o amministrativa non consenta la realizzazione di una fossa o di una testata regolamentari

Dettagli

NEW. e p. Water Less Cooled Plate RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT

NEW. e p. Water Less Cooled Plate RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT pe NEW v re o Euro nding B Pe an Patent e p RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT etto Euro NO WATER NO ACQUA NO MECHANICAL PARTS IN MOVEMENT NESSUNA PARTE MECCANICA IN MOVIMENTO ONLY COMPRESSED AIR SOLO

Dettagli

Climatizzatori per grandi superfici Larger spaces air conditioner

Climatizzatori per grandi superfici Larger spaces air conditioner Climatizzatori per grandi superfici Larger spaces air conditioner Nemesis è novità, innovazione, flessibilità. Nemesis means new, innovation and flexibility. Nemesis è un azienda italiana nata dall esperienza

Dettagli

mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I

mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I mail: prisma@prismaengineering.it I Web: www.prismaengineering.it I PRISMA ENGINEERING S.R.L. I ARCHITECTURAL AND ENGINEERING SERVICES COMPANY PRISMA ENGINEERING S.R.L. I 35020 Villatora di Saonara (PD)

Dettagli

ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI

ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI ijliii МЯ ЬМЗЫЭЬ MOTORI ETTRICI La nostra azienda opera da oltre 25 anni sul mercato della tranciatura lamierini magnetid e pressofusione rotori per motori elettrici: un lungo arco di tempo che ci ha visto

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna

Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna Work package 3: Policy concepts for the promotion of renewable energy in the cities COP 3.5.5 - Report

Dettagli

L' ENERGIA L'utilizzo delle moderne tecnologie di captazione di energia solare

L' ENERGIA L'utilizzo delle moderne tecnologie di captazione di energia solare The Photovoltaic Village is included in a project of monitoring and resulting relation, planned together with the Municipality of Alessandria and funded by Regione Piemonte to support the added experimental

Dettagli

Ino-x. design Romano Adolini

Ino-x. design Romano Adolini Ino-x design Romano Adolini Nuovo programma placche Ino-x design Romano Adolini OLI, importante azienda nel panorama nella produzione di cassette di risciacquamento, apre al mondo del Design. Dalla collaborazione

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere prof. dr. eng. Ario Ceccotti Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree CNR IVALSA Il LEGNO è la sola risorsa fondamentale rinnovabile

Dettagli

Settori Applicativi Field of Application

Settori Applicativi Field of Application ERIMAKI Brochure_23 Luglio_okDEFINITIVO_Layout 1 23/07/12 12.51 Pagina 1 Settori Applicativi Field of Application Trattamento Plastica Plastic treatment Legno e Vetro Wood and glass Stoccaggio Storage

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

COMMERCIAL TIGNÉ POINT SHOPPING CENTRE CENTRO COMMERCIALE TIGNÉ POINT

COMMERCIAL TIGNÉ POINT SHOPPING CENTRE CENTRO COMMERCIALE TIGNÉ POINT TIGNÉ POINT SHOPPING CENTRE CENTRO E TIGNÉ POINT The project is related to a roofed area of 50,000 m², with approximately 100,000 m³ of retail space, a supermarket, a football court on the roof terrace

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

nero Leonardo Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Commercializzato da: Consulenti Immob Inte

nero Leonardo Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Commercializzato da: Consulenti Immob Inte nero Leonardo Commercializzato da: Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Consulenti Immob Inte Nero Leonardo Parco Leonardo Edificio direzionale, progettato

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB La serie B-190 è il risultato di una perfetta fusione tra anni di esperienza nel settore microscopia e uno studio di design raffinato. Questa serie rappresenta

Dettagli

Principali settori d intervento Main areas of intervention

Principali settori d intervento Main areas of intervention C P Centro Progetti Srl è una società di servizi costituita nel 1996 inizialmente operante nell' Ingengeria Elettro-Strumentale e nella Prevenzione Incendi. Negli anni Centro Progetti accresce i propri

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Il clima ideale? RDZ. The Ideal Climate? RDZ. Sistemi radianti a pavimento, soffitto e parete. Radiant Floor, Ceiling, Wall Systems.

Il clima ideale? RDZ. The Ideal Climate? RDZ. Sistemi radianti a pavimento, soffitto e parete. Radiant Floor, Ceiling, Wall Systems. Il clima ideale? RDZ The Ideal Climate? RDZ Sistemi radianti a pavimento, soffitto e parete. RDZ, azienda leader in Italia nei sistemi radianti di riscaldamento e raffrescamento, certificata ISO 9001:2008,

Dettagli

SCATTER Caratteristiche generali General features

SCATTER Caratteristiche generali General features 141 Caratteristiche generali General features I destratificatori elicoidali serie scatter, sono adatti a distribuire, nella stagione invernale, volumi d aria in medi e grandi ambienti, come capannoni,

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

The pilot project in Riolo Terme; Overview and discussion about current regulations; Main needs of stakeholders concerning RES

The pilot project in Riolo Terme; Overview and discussion about current regulations; Main needs of stakeholders concerning RES The pilot project in Riolo Terme; Overview and discussion about current regulations; Main needs of stakeholders concerning RES Giovanni Santarato Università di Ferrara Riolo Terme, 26 Giugno 2012 Project

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI

TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI TRASMISSIONI FLESSIBILI CAVI GUAINE E MINUTERIE, PER RICAMBI CICLO, MOTOCICLO ED APPLICAZIONI INDUSTRIALI FLEXIBLE TRANSMISSIONS WIRE ROPE, OUTER CABLES AND SMALL, FOR CYCLE AND MOTORCYCLE SPARE PARTS

Dettagli

Building Design and Sustainable Space Planning: the Rebirth of Garibaldi Towers

Building Design and Sustainable Space Planning: the Rebirth of Garibaldi Towers WORLD OFFICE FORUM 19 October 2011 Milan Building Design and Sustainable Space Planning: the Rebirth of Garibaldi Towers Arch. Massimo Roj Progetto CMR nasce nel 1994 dall'incontro di professionisti con

Dettagli

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua

Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua POLITECNICO DI MILANO Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Dipartimento di Elettronica e Informazione Studio e implementazione di un OCR per auto-tele-lettura dei contatori di gas e acqua AI & R Lab

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

LEEDer in Ecosustainability

LEEDer in Ecosustainability LEEDer in Ecosustainability Da oggi le cucine Ernestomeda sono conformi al rating system LEED, una certificazione internazionale che valuta e attesta la sostenibilità nell edilizia. Ernestomeda kitchens

Dettagli

LIGHTING SOLUTIONS. www.eko-s.com

LIGHTING SOLUTIONS. www.eko-s.com LIGHTING SOLUTIONS www.eko-s.com Eko-s Lighting solutions Con più di quarant anni di esperienza nel settore illuminotecnico, proponiamo una nuova linea di prodotti a tecnologia LED in ambito civile e industriale.

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it

IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE. Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it IL DISTRETTO AEROSPAZIALE PUGLIESE Antonio Ficarella antonio.ficarella@unisalento.it 1 OUTLINE PRESENTAZIONE DEL DISTRETTO LA PARTE TECNOLOGICA DEL DISTRETTO ATTIVITA' DI PROSSIMO AVVIO IL PIANO DI SVILUPPO

Dettagli

Indoor Tech and Home Living

Indoor Tech and Home Living Indoor Tech and Home Living 11 LED Lighting Nowadays, homes, shops, showrooms, cafés, restaurants, hotels and other places open to the general public use a wide variety of lights and lighting systems,

Dettagli

STIMA DELLA PROBABILITÀ DI DEGRADO BIOLOGICO SU CAPPOTTI

STIMA DELLA PROBABILITÀ DI DEGRADO BIOLOGICO SU CAPPOTTI POLITECNICO DI MILANO Facoltà di Ingegneria Edile - Architettura Corso di laurea magistrale in Ingegneria dei Sistemi Edilizi STIMA DELLA PROBABILITÀ DI DEGRADO BIOLOGICO SU CAPPOTTI PROPOSTA DI UN METODO

Dettagli

service building automation

service building automation service building automation CPL CONCORDIA propone un nuovo servizio per l integrazione ottimale di diversi sistemi ed impianti tecnologici. Consulenza, progettazione e costruzione di sistemi all avanguardia

Dettagli

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS

electric lifting trolley Dimensioni 220 cm 42 (183) cm 72 cm Portata 175 kg Art. -CEAC041 Carrello elevatore Con rulli Altre VerSIONI OTHER VERSIONS Elevatore elettrico electric lifting trolley 175 kg Art. -CEAC041 Lifting trolley with rolls Il carrello elevatore elettrico viene utilizzato sia per il trasporto delle salme su barelle, sia in abbinamento

Dettagli

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating.

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating. DIRECTIVE 29/125/EC - REGULATION EU 547/212 Pentair informs you about the new requirements set by Directive 29/125/EC and its Regulation EU 547/212 regarding pumps for water. Here below you find a brief

Dettagli

Food and Beverage Technology. Your global and custom packaging partners. Advanced systems automation

Food and Beverage Technology. Your global and custom packaging partners. Advanced systems automation Food and Beverage Technology Your global and custom packaging partners Advanced systems automation Food and Beverage Technology Aggraffatrici e sistemi di chiusura Tecnologie di riempimento Depallettizzazione

Dettagli

60% di risparmio energetico. energy saving. fluorescenza LED

60% di risparmio energetico. energy saving. fluorescenza LED 60% di risparmio energetico energy saving fluorescenza LED 60% di risparmio energetico energy saving Ideallux s.r.l., realtà italiana sita in provincia di Pavia, progetta, da 25 anni, soluzioni per l illuminazione

Dettagli

Engineering solutions at your service

Engineering solutions at your service Engineering solutions at your service Soluzioni d'ingegneria al vostro servizio Knowledge and expertise always come from the awareness of not knowing Conoscenza e competenza provengono sempre dalla consapevolezza

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Energia pulita. da reflui zootecnici e biomasse Clean energy from zootechnical sewage and biomasses

Energia pulita. da reflui zootecnici e biomasse Clean energy from zootechnical sewage and biomasses Energia pulita da reflui zootecnici e biomasse Clean energy from zootechnical sewage and biomasses Biogengas si propone come società primaria nella progettazione e realizzazione di impianti per la produzione

Dettagli

A Prototype Construction System on Housing in the Mediterranean Region

A Prototype Construction System on Housing in the Mediterranean Region A Prototype Construction System on Housing in the Mediterranean Region Calogero Montalbano 1 1 Politecnico di Bari, Department of Civil Engineering and Architecture, Bari, Italy calogero.montalbano@poliba.it

Dettagli

Il Lean Thinking, un applicazione pratica nella produzione su commessa

Il Lean Thinking, un applicazione pratica nella produzione su commessa FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE Il Lean Thinking, un applicazione pratica nella produzione su commessa RELATORI IL CANDIDATO Prof.

Dettagli

QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS

QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS MountEE - Energy efficient and sustainable building in European municipalities in mountain regions IEE/11/007/SI2.615937 QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS SUCCESSFUL FINANCING INSTRUMENT:

Dettagli

Strategies and technology solutions for the optimal management of building HVAC system

Strategies and technology solutions for the optimal management of building HVAC system Strategies and technology solutions for the optimal management of building HVAC system Alessandro Rinaldi a* a Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica (DICATECh),

Dettagli

Furnaces. Forni Fusori e Attesa Melting and Holding

Furnaces. Forni Fusori e Attesa Melting and Holding Furnaces Forni Fusori e Attesa Melting and Holding Our melting and holding furnaces, are designed and manufactured based on customer needs and the characteristics required from him; with capacities from

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015

Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015 Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015 Data/Ora Ricezione 01 Aprile 2015 17:17:30 MTA Societa' : SAIPEM Identificativo Informazione Regolamentata : 55697 Nome utilizzatore : SAIPEMN01 - Chiarini Tipologia

Dettagli

...DA OLTRE 30 ANNI FACCIAMO LA COSA CHE CI RIESCE MEGLIO, VENDITE E MANUTENZIONI DI VALORE... PIATTAFORME ELEVATRICI

...DA OLTRE 30 ANNI FACCIAMO LA COSA CHE CI RIESCE MEGLIO, VENDITE E MANUTENZIONI DI VALORE... PIATTAFORME ELEVATRICI ...DA OLTRE 30 ANNI FACCIAMO LA COSA CHE CI RIESCE MEGLIO, VENDITE E MANUTENZIONI DI VALORE... PIATTAFORME ELEVATRICI C.da Ralla - Tel. 0983.200665 87064 Corigliano Calabro http://www.kabergroupitalia.it

Dettagli

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò Padova Smart City Internet of Things Alberto Corò Padova 16 ottobre 2013 Smart City Le smart cities ("città intelligenti") possono essere classificate lungo 6 aree di interesse: Economia Mobilità Ambiente

Dettagli