Allegato 1 (determina dirigenziale n. 766 del 15/04/2016)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Allegato 1 (determina dirigenziale n. 766 del 15/04/2016)"

Transcript

1 Allegato 1 (determina dirigenziale n. 766 del 15/04/2016) Avviso di selezione pubblica per soli titoli per l individuazione e designazione di un/una Consigliere/a di parità effettivo/a e di un/una Consigliere/a di parità supplente La Provincia di Ancona, in applicazione della Determinazione del Dirigente del Settore I n. 766 del 15/04/2016, bandisce un avviso di selezione pubblica per soli titoli per l individuazione e la designazione di un/una Consigliere/a di parità effettivo/a e di un/a Consigliere/a di parità supplente. Art. 1 Oggetto 1. E indetta la selezione pubblica per la designazione di un/una Consigliere di parità effettivo e di un/a Consigliere/a di parità supplente della Provincia di Ancona. 2. Le Consigliere ed i Consiglieri di parità, in base al D.Lgs. n. 198/2006 Codice delle Pari Opportunità tra uomo e donna, a norma dell art. 6 della L. 28 novembre 2005 n. 246 con le modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 5/2010 e dal D.Lgs. n. 151/2015, intraprendono ogni utile iniziativa, nell ambito delle competenze dello Stato, ai fini del rispetto del principio di non discriminazione e della promozione di pari opportunità per lavoratori e lavoratrici, svolgendo in particolare i seguenti compiti: a) rilevazione delle situazioni di squilibrio di genere, anche in collaborazione con le direzioni interregionali e territoriali del lavoro, al fine di svolgere le funzioni promozionali e di garanzia contro le discriminazioni nell accesso al lavoro, nella promozione e nella formazione professionale, ivi compresa la progressione professionale e di carriera, nelle condizioni di lavoro compresa la retribuzione, nonché in relazione alle forme pensionistiche complementari collettive di cui al D.Lgs. n. 252/2005; b) promozione di progetti e azioni positive, anche attraverso l individuazione delle risorse dell Unione europea, nazionali e locali finalizzate allo scopo; c) promozione della coerenza della programmazione delle politiche di sviluppo territoriale rispetto agli indirizzi dell Unione europea e di quelli nazionali e regionali in materia di pari opportunità; d) promozione delle politiche di pari opportunità nell ambito delle politiche attive del lavoro, comprese quelle formative; e) collaborazione con le direzioni interregionali e territoriali del lavoro al fine di rilevare l esistenza delle violazioni della normativa in materia di parità, pari opportunità e garanzia contro le discriminazioni, anche mediante la progettazione di appositi pacchetti formativi; f) diffusione della conoscenza e dello scambio di buone prassi e attività di informazione e formazione culturale sui problemi delle pari opportunità e sulle varie forme di discriminazione; g) collegamento e collaborazione con i competenti assessorati e con gli organismi di parità degli enti locali. E opportuna la presenza di almeno un giorno la settimana presso gli uffici della sede della Provincia del/lla Consigliere/a per lo svolgimento dell incarico.

2 Nell esercizio delle sue funzioni il/la Consigliere/a di parità effettivo/a riveste la qualifica di Pubblico Ufficiale. In caso di parità nella selezione il candidato di sesso femminile ha la preferenza su quello di sesso maschile (Circolare Ministero del Lavoro n. 70/2000). A parità di punteggio e di genere ha la preferenza il candidato più giovane. La procedura di rinnovo si svolge secondo le modalità previste dall art. 12 del D.Lgs. n. 198/2006. Le Consigliere e i Consiglieri di parità continuano a svolgere le loro funzioni fino a nuove nomine. Art. 2 Domanda di partecipazione alla selezione 1. La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere redatta in originale ed in carta semplice secondo lo schema allegato (Allegato 2), in forma di dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi degli artt. 38 e 47 del D.P.R. n.445 del 28/12/2000 (pubblicato in G.U. n. 42 del 20/02/2001 suppl. ord.), allegando copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità nonché curriculum vitae, datato e firmato dal candidato, completo dei dati anagrafici, con descrizione dei titoli posseduti e delle esperienze maturate, nonché corredato da ogni altra documentazione che il candidato ritenga opportuno presentare al fine di comprovare la propria qualificazione e competenza (attestati, pubblicazioni, ecc ). 2. La domanda di ammissione, redatta ai sensi del punto 1), deve obbligatoriamente riportare, a pena di inammissibilità: cognome, nome, data e luogo di nascita, residenza, o PEC, codice fiscale, telefono, recapito cui indirizzare ogni comunicazione relativa alla selezione; di essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell Unione Europea; di godere dei diritti civili e politici; di non aver riportato condanne penali; di non trovarsi in alcuna situazione che precluda la capacità di sottoscrivere contratti con la pubblica amministrazione e di espletare l incarico oggetto della selezione; di essere in possesso dei requisiti di cui al presente avviso; di possedere i titoli e di avere maturato le esperienze risultanti dal curriculum vitae-professionale allegato e che quanto in esso dichiarato corrisponde a verità; di avere preso visione dell avviso pubblico, di conoscere e accettare tutte le condizioni ivi previste e di essere disponibile a svolgere l incarico relativo alla presente selezione; una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di specifica competenza ed esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità nonché di mercato del lavoro, comprovati da idonea documentazione, indicando i relativi periodi temporali; di essere a conoscenza che, ai sensi dell art. 2, comma 3, del D.Lgs n. 196/2000 e dell art. 1 del D.Lgs. n. 151/2015, il decreto di nomina sarà emanato dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali, sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana e conterrà il curriculum vitae quale parte integrante dello stesso; di accettare preventivamente, con la presente candidatura, l eventuale designazione e nomina.

3 Art. 3 Requisiti 1.Nella domanda, sotto la propria responsabilità il/la candidato/a dovrà dichiarare: 1) dichiarazione di essere cittadino italiano (o di uno degli Stati membri dell Unione Europea); 2) dichiarazione di godimento dei diritti civili e politici; 3) dichiarazione di non aver riportato condanne penali; 4) dichiarazione di non trovarsi in alcuna situazione che precluda la capacità di sottoscrivere contratti con la Pubblica Amministrazione; 5) dichiarazione del possesso del titolo di studio (diploma di laurea triennale o magistrale o specialistica o laurea secondo il vecchio ordinamento); 6) dichiarazione di possedere i titoli e di avere maturato le esperienze risultanti dal curriculum in cui dovrà risultare specifica competenza ed esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità nonché di mercato del lavoro, comprovati da idonea documentazione, indicando i relativi periodi temporali. Art. 4 Scadenza del bando 1.La domanda di ammissione alla selezione, di cui all art. 2 del presente avviso, dovrà essere inoltrata alla Provincia di Ancona, Strada di Passo Varano, n. 19/a Ancona, ed indirizzata al Dirigente del Settore I Area Affari Generali, tramite Posta Elettronica Certifica all indirizzo oppure in carta libera in busta chiusa e consegna direttamente a mano all Ufficio Protocollo dell Ente oppure con raccomandata A.R. entro e non oltre il giorno lunedì 16/05/2016, a pena di inammissibilità. In caso di raccomandata A.R. farà fede la data del timbro postale; in relazione a ciò la Provincia di Ancona non assume la responsabilità di eventuali ritardi o di altri disservizi postali. Art. 5 Criteri di valutazione delle candidature 1. La selezione viene effettuata da una apposita Commissione che, sulla base delle domande pervenute, accerterà il possesso dei requisiti richiesti di cui all art. 3 e l assenza di vizi di forma nella presentazione delle candidature e procederà alla valutazione dei titoli presentati e all assegnazione dei seguenti punteggi: a) titolo di studio: max 5 punti (il titolo superiore assorbe quello inferiore); b) curriculum professionale riguardante competenza ed esperienza acquisita in materia di lavoro femminile, la conoscenza del mercato del lavoro, la conoscenza della normativa sulle Pari opportunità, comprovate da partecipazione a progetti significativi che hanno riguardato il territorio provinciale in materia di parità e di politiche attive del lavoro: max 15 punti; c) altri titoli di studio, corsi di specializzazione, pubblicazioni, ritenuti congrui all incarico da ricoprire: max 10 punti.

4 Art. 6 Disposizioni finali 1. La determinazione dirigenziale che approva l avviso pubblico ed i suoi allegati, sono disponibili sul sito istituzionale della Provincia di Ancona. 2. Per ogni eventuale informazione e per ritirare eventualmente copia del bando e dello schema di domanda, gli aspiranti potranno rivolgersi a Francesca Alessandroni nell orario di ufficio, dal lunedì al venerdì, tel. 071/ oppure all IL DIRIGENTE SETTORE I Dott. Fabrizio Basso

5 Allegato 2 Alla Provincia di Ancona Dirigente Settore I Area Affari Generali Strada di Passo Varano, n. 19/a Ancona DOMANDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ALLA CARICA DI CONSIGLIERE/A DI PARITA PER LA PROVINCIA DI ANCONA Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà Artt. 38 e 47 del D.P.R. n. 445 del Il/la sottoscritto/a Nato/a a.. Provincia di il. Residente a. Provincia di. Via..n CAP.. Codice fiscale. Telefono .

6 CHIEDE di partecipare alla selezione pubblica per soli titoli ai sensi dell art. 2 del DLgs n. 196 del , presentando la propria candidatura per la nomina di Consigliere/Consigliera di Parità della Provincia di Ancona. A tal fine DICHIARA sotto la propria responsabilità, consapevole di quanto prescritto dall art. 76 del D.P.R. n. 445 del , sulla responsabilità penale cui può andare incontro in caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, nonché di quanto prescritto dall art. 75, sulla decadenza dei benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base delle predette dichiarazioni, di: 1) possedere i titoli e di avere maturato le esperienze risultanti dal curriculum per il possesso dei requisiti di specifica competenza ed esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità nonché di mercato del lavoro. (N.B. i requisiti dovranno essere riportati, a pena di inammissibilità della candidatura, anche nel curriculum vitae ): DICHIARA, altresì, 1) di allegare il curriculum vitae debitamente sottoscritto ai fini della responsabilità penale e degli effetti amministrativi relativi alle dichiarazioni in esso contenute, ai sensi dei citati artt. 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000; 2) di essere a conoscenza che, ai sensi dell art. 2, comma terzo, del DLgs n. 196/2000, il decreto di nomina, emanato dal Ministro del lavoro di concerto con il Ministro per le pari opportunità, sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, e conterrà il curriculum vitae, quale parte integrante dello stesso;

7 3) di accettare preventivamente, con la presente candidatura, l eventuale designazione e nomina. Il/la sottoscritto/a chiede che ogni comunicazione inerente la presente selezione sia recapitata al seguente indirizzo, impegnandosi a comunicare ogni variazione dello stesso e sollevando l Amministrazione provinciale da ogni responsabilità, in caso di irreperibilità del destinatario:... Il/la sottoscritto/a dichiara, altresì, di essere a conoscenza che, ai sensi del DLgs. 30 giugno 2003, n. 196, i dati personali saranno trattati esclusivamente per le finalità di cui al presente bando. Di allegare copia fotostatica di un documento di idoneità in corso di validità Il/a dichiarante Ancona,

DETERMINAZIONE DEI DIRIGENTI

DETERMINAZIONE DEI DIRIGENTI DETERMINAZIONE DEI DIRIGENTI n. 668 del 06/07/2010 D I P A R T I M E N T O I I GOVERNANCE PROGETTI E FINANZA SETTORE III ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE E LAVORO AREA LAVORO SETTORE I AFFARI ISTITUZIONALI

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA Avviso di selezione pubblica per soli titoli per l'individuazione e designazione di un/una Consigliere/a di parità supplente della Provincia di Imperia Ai sensi dell art.12 comma 1

Dettagli

In applicazione del Decreto Legislativo 11 aprile 2006 n. 198 Codice delle pari opportunità tra uomo e donna IL PRESIDENTE. Indice

In applicazione del Decreto Legislativo 11 aprile 2006 n. 198 Codice delle pari opportunità tra uomo e donna IL PRESIDENTE. Indice AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA per l individuazione e successiva designazione DELLE CONSIGLIERE O DEI CONSIGLIERI DI PARITA EFFETTIVE/I E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI LIVORNO In applicazione del Decreto

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA BANDO PUBBLICO PER CURRICULA PER LA DESIGNAZIONE DEL/DELLA CONSIGLIERE/A DI PARITÀ EFFETTIVO/A DELLA PROVINCIA DI IMPERIA In applicazione del Decreto Legislativo n. 198/2006 Codice

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO AREA PROMOZIONE E COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA DI MILANO AREA PROMOZIONE E COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO AVVISO PUBBLICO PROVINCIA DI MILANO AREA PROMOZIONE E COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO Prot. 192297/14 Fasc. 15.4/2013/8 AVVISO PUBBLICO In applicazione del Decreto Legislativo

Dettagli

P R O V I N C I A D I L E C C E

P R O V I N C I A D I L E C C E P R O V I N C I A D I L E C C E AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL/DELLA CONSIGLIERE/A DI PARITA EFFETTIVO/A DELLA PROVINCIA DI LECCE La Provincia di Lecce, in applicazione dell art.12, comma 3, del

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL UMBRIA VISTO

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL UMBRIA VISTO AVVISO PUBBLICO per la selezione di candidature ai fini della designazione di una Consigliera o Consigliere di parità regionale effettivo e di una Consigliera o Consigliere regionale di parità supplente

Dettagli

PER LA DESIGNAZIONE DELLA CONSIGLIERA O DEL CONSIGLIERE DI PARITÀ EFFETTIVA/O E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO 2017/2021

PER LA DESIGNAZIONE DELLA CONSIGLIERA O DEL CONSIGLIERE DI PARITÀ EFFETTIVA/O E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO 2017/2021 Allegato alla det. n.1711 del 15/11/2016 AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DELLA CONSIGLIERA O DEL CONSIGLIERE DI PARITÀ EFFETTIVA/O E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO 2017/2021 Visti: il

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO AREA SISTEMA PRODUTTIVO LAVORO E WELFARE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO. Prot /2012 Fasc. 15.4\2012\7 AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA DI MILANO AREA SISTEMA PRODUTTIVO LAVORO E WELFARE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO. Prot /2012 Fasc. 15.4\2012\7 AVVISO PUBBLICO PROVINCIA DI MILANO AREA SISTEMA PRODUTTIVO LAVORO E WELFARE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO Prot. 248238/2012 Fasc. 15.4\2012\7 AVVISO PUBBLICO In applicazione del Decreto Legislativo n. 198/2006 e s.m.i.,

Dettagli

SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, ANCONA tel fax

SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, ANCONA tel fax ALLEGATO A alla D.D. n. 12 del 14/01/2011 SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, 5-60131 ANCONA tel. 0715894739 fax 0715894766 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

BANDO PER LA NOMINA DEL/DELLA CONSIGLIERE/A DI PARITÀ EFFETTIVO/A E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI LUCCA A NORMA DELL ART

BANDO PER LA NOMINA DEL/DELLA CONSIGLIERE/A DI PARITÀ EFFETTIVO/A E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI LUCCA A NORMA DELL ART BANDO PER LA NOMINA DEL/DELLA CONSIGLIERE/A DI PARITÀ EFFETTIVO/A E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI LUCCA A NORMA DELL ART.47, COMMA 1, DELLA LEGGE 17/05/1999, N 144. Ai sensi del D.Lgs. n 196 del 23/05/2000

Dettagli

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art.

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. 1 1. Ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell art.10

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO IL SEGRETARIO GENERALE

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO IL SEGRETARIO GENERALE CITTÀ di VENTIMIGLIA SEGRETERIA GENERALE AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO IL SEGRETARIO GENERALE RICHIAMATI l art. 148 del d.lgs. 22.01.2004, n.

Dettagli

Dichiara. - di essere in possesso della cittadinanza italiana, fatte salve le eccezioni richiamate all ART. 1 del bando;

Dichiara. - di essere in possesso della cittadinanza italiana, fatte salve le eccezioni richiamate all ART. 1 del bando; ALL. A) Al Presidente dell Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Padova Via San Prosdocimo n. 6 35139 P A D O V A OGGETTO: Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, ai fini della

Dettagli

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO A MMINISTRATIVO - CAT. C - A TEMPO

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO

PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO PROVINCIA DI LIVORNO SVILUPPO Avviso pubblico finalizzato alla costituzione di una graduatoria, per soli titoli, per eventuali incarichi professionali per Esperti nell incontro domanda/offerta di lavoro

Dettagli

Art. 1 - REQUISITI. Per l'ammissione alla selezione è richiesto altresì il possesso dei seguenti requisiti:

Art. 1 - REQUISITI. Per l'ammissione alla selezione è richiesto altresì il possesso dei seguenti requisiti: Avviso pubblico per la presentazione di domande per la designazione del/della Consigliere/a di Parità effettivo/a e supplente della Regione Campania ai sensi del D.Lgs n. 198/2006, così come modificato

Dettagli

IL DIRIGENTE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULUM PER L INDIVIDUAZIONE E SUCCESSIVA DESIGNAZIONE DELLA/DEL CONSIGLIERA/E DI PARITA EFFETTIVA/O E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI AVELLINO IL DIRIGENTE Visto il D.

Dettagli

LA CONSIGLIERA DI PARITÀ: RUOLO E OBIETTIVI 8 MARZO A cura di Isabel Perletti

LA CONSIGLIERA DI PARITÀ: RUOLO E OBIETTIVI 8 MARZO A cura di Isabel Perletti LA CONSIGLIERA DI PARITÀ: RUOLO E OBIETTIVI 8 MARZO 2016 A cura di Isabel Perletti DESIGNAZIONE E NOMINA DESIGNATA DAL DECRETO PRESIDENZIALE N. 172 DEL 4 AGOSTO 2015 NOMINATA DAL DECRETO DEL MINISTERO

Dettagli

BANDO. Gli aspiranti che avranno fatto pervenire le domande oltre i termini suindicati non saranno ammessi alle procedure selettive.

BANDO. Gli aspiranti che avranno fatto pervenire le domande oltre i termini suindicati non saranno ammessi alle procedure selettive. BANDO Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per n 1 educatore professionale e n. 1 animatore socio - culturale Si rende noto che, in attuazione

Dettagli

(ALLEGATO A) Il/la Sottoscritto/a, nato a. CF e residente a. in Via CHIEDE. l assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente Medico -

(ALLEGATO A) Il/la Sottoscritto/a, nato a. CF e residente a. in Via CHIEDE. l assunzione a tempo determinato di n. 1 Dirigente Medico - (ALLEGATO A) Al Direttore Generale dell'azienda ULSS 5 Polesana Viale Tre Martiri, 89 45100 - R O V I G O Il/la Sottoscritto/a, nato a il CF e residente a in Via Telefono CHIEDE di essere ammesso/a all

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DELLA/DEL CONSIGLIERA/E DI PARITA EFFETTIVA/O E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DELLA/DEL CONSIGLIERA/E DI PARITA EFFETTIVA/O E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DELLA/DEL CONSIGLIERA/E DI PARITA EFFETTIVA/O E SUPPLENTE DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA In applicazione del Decreto Legislativo 11 aprile 2006 n. 198 Codice delle

Dettagli

Prot. n. 1227/A2 Frosinone, lì

Prot. n. 1227/A2 Frosinone, lì Prot. n. 1227/A2 Frosinone, lì 27.02.2014 PROCEDURA SELETTIVO-COMPARATIVA PER TITOLI PER L INDIVIDUAZIONE DI DESTINATARI PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO NEI CORSI ACCADEMICI DI I E II LIVELLO

Dettagli

Enti Pubblici IPAB SS. ANNUNZIATA

Enti Pubblici IPAB SS. ANNUNZIATA Enti Pubblici IPAB SS. ANNUNZIATA Concorso 21 dicembre 2015, n. 18 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE DI DIRETTORE IPAB SS. ANNUNZIATA DI GAETA AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE DI DIRETTORE IPAB SS. ANNUNZIATA DI

Dettagli

Al Direttore Generale. dell'azienda ULSS 18. Viale Tre Martiri, R O V I G O. Il/la Sottoscritto/a..., nato a... il. residente a.. in Via.

Al Direttore Generale. dell'azienda ULSS 18. Viale Tre Martiri, R O V I G O. Il/la Sottoscritto/a..., nato a... il. residente a.. in Via. FAC-SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE MODULO A Al Direttore Generale dell'azienda ULSS 18 Viale Tre Martiri, 89 45100 - R O V I G O Il/la Sottoscritto/a...., nato a..... il CF e residente a.. in Via. Telefono..

Dettagli

ALLEGATO A. Al Direttore Generale. dell'azienda ULSS 18. Viale Tre Martiri, R O V I G O. Il/la Sottoscritto/a, nato a.

ALLEGATO A. Al Direttore Generale. dell'azienda ULSS 18. Viale Tre Martiri, R O V I G O. Il/la Sottoscritto/a, nato a. ALLEGATO A Al Direttore Generale dell'azienda ULSS 18 Viale Tre Martiri, 89 45100 - R O V I G O Il/la Sottoscritto/a, nato a il CF e residente a in Via Telefono CHIEDE di essere ammesso/a al concorso pubblico,

Dettagli

Scadenza: Bando n. 45/2015 Prot. n /15 del

Scadenza: Bando n. 45/2015 Prot. n /15 del Scadenza: 30.12.2015 AVVISO per il conferimento di incarico dirigenziale di durata triennale - area dirigenza medica e veterinaria di Responsabile della S.S. Dipartimentale Pronto Soccorso Asiago all interno

Dettagli

Scadenza :

Scadenza : Scadenza : 02.10.2017 AVVISO per il conferimento di incarico dirigenziale di durata triennale - area dirigenza medica e veterinaria di Responsabile della Struttura Semplice Rianimazione all interno della

Dettagli

ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/ Fax 055/ FIRENZE P.

ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/ Fax 055/ FIRENZE P. ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/32061 - Fax 055/3206324 50144 FIRENZE P.IVA 04686190481 Avviso pubblico per il conferimento dell INCARICO DI

Dettagli

ELENCO DEI MEDIATORI scheda da compilarsi per ciascun soggetto

ELENCO DEI MEDIATORI scheda da compilarsi per ciascun soggetto Appendice terza da compilarsi in caso di presentazione di domanda da parte di Ente Pubblico, Organismo soggetto autonomo di diritto pubblico, Camere di Commercio, Associazione fra Camere di commercio,

Dettagli

AL COMUNE DI PISA - DIREZIONE PERSONALE E ORGANIZZAZIONE

AL COMUNE DI PISA - DIREZIONE PERSONALE E ORGANIZZAZIONE AL COMUNE DI PISA - DIREZIONE PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Il sottoscritto/a: COGNOME NOME DATA DI NASCITA COMUNE DI NASCITA C.A.P. CODICE FISCALE COMUNE DI RESIDENZA C.A.P. PROVINCIA VIA E NUMERO CIVICO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE OSS Operatore socio sanitario

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE OSS Operatore socio sanitario AVVISO PUBBLICO SELEZIONE OSS Operatore socio sanitario La Cooperativa Sociale San Bernardo a r.l., con sede in Latiano (BR), via G. CARRINO, n. 2, indice una SELEZIONE PUBBLICA per il conferimento di

Dettagli

MODULO A) DOMANDA DI AMMISSIONE

MODULO A) DOMANDA DI AMMISSIONE MODULO A) DOMANDA DI AMMISSIONE Al Direttore Generale dell'azienda ULSS 18 Viale Tre Martiri, 89 45100 - R O V I G O Il/la Sottoscritto/a. chiede di partecipare all avviso di mobilità volontaria ai sensi

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO

ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ACCADEMIA DI BELLE ARTI PALERMO D.D. n. 22 prot. 3983 del 24/07/2009 Bando per il reclutamento

Dettagli

Orientamento in ingresso e gestione degli strumenti multimediali audiovisivi e social ;

Orientamento in ingresso e gestione degli strumenti multimediali audiovisivi e social ; Prot. N 20 Reggio Emilia, il 16.01.2017 (Avviso al personale pubblicato in data 16.01.2017) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE E METODI DELL INGEGNERIA VISTO il DPR 22 dicembre 1986 n. 917; VISTA

Dettagli

REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE Allegato n.1 REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE AVVISO PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO INTEGRATIVO DI ASPIRANTI ALLA NOMINA A DIRETTORE AMMINISTRATIVO DELLE AZIENDE SANITARIE E DEGLI ENTI PER I SERVIZI TECNICO-AMMINISTRATIVI

Dettagli

Comune di Castano Primo Provincia di Milano Sevizio Urbanistica e Suap

Comune di Castano Primo Provincia di Milano Sevizio Urbanistica e Suap AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO (art. 146, comma 6, D.L.vo n. 42/2004 e artt. 80-81 della L.R. n. 12/2005 e ss.mm.ii.) Visto il Decreto Legislativo 22/01/2004,

Dettagli

(Da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta).

(Da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta). SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, FINALIZZATO ALLA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI MERITO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE CARLO CATTANEO

ISTITUTO TECNICO STATALE CARLO CATTANEO Al CSA di Pisa Ai Dirigenti Scolastici della Provincia di Pisa Alla Redazione de IL TIRRENO Alla Redazione de LA NAZIONE Al Sito WEB All albo della scuola A.S. 2011/2012 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO I Prot. n.236 /C24-U 21/01/2017 Istituto Comprensivo Statale Mazzini-Patini - L Aquila Via Salaria Antica Est- Località Boschetto di Pile Cod. mecc. AQIC844004 c.f. 93073800661 Tel. 0862/22071 www.istitutomazzinipatini.it

Dettagli

(Ente di diritto pubblico ai sensi dell art. 114 del D.lgs. n. 267/2000) BIENNIO: 2016-2017

(Ente di diritto pubblico ai sensi dell art. 114 del D.lgs. n. 267/2000) BIENNIO: 2016-2017 PROCEDURA COMPARATIVA PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO DI FARMACISTI IN RAPPORTO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DA SVOLGERSI PRESSO LA FARMACIA GESTITA DALL AZIENDA SPECIALE DI SERVIZI DI CASALPUSTERLENGO

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione.

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione.it Sede A. Meucci Sede G. Toniolo Via Marina Vecchia, 230

Dettagli

Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia

Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia Comune di Torre di Mosto Provincia di Venezia Piazza Indipendenza, 1 c.a.p. 30020 - Tel. 0421/324440 fax 0421/324397 P.I./C.F.: 00617460274 www.torredimosto.it *** AVVISO DI MOBILITA ESTERNA ai sensi dell

Dettagli

ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI MEDIATORI DELL ORGANISMO DI MEDIAZIONE

ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI MEDIATORI DELL ORGANISMO DI MEDIAZIONE ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI MEDIATORI DELL ORGANISMO DI MEDIAZIONE REQUISITI NECESSARI : a) Essere Avvocato iscritto all'albo; ovvero b) Possesso di una specifica formazione (CORSO MEDIATORE di almeno 50

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA COMPARATIVA DI PERSONALE in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 73 del 02/03/2016.

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA COMPARATIVA DI PERSONALE in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 73 del 02/03/2016. SOC GESTIONE RISORSE UMANE Sede legale :Via Mazzini, 117 28887 Omegna (VB) Sede Operativa Omegna Tel 0323 868370 Fax 0323 868371 e-mail :osru@aslvco.it Sede Operativa Verbania Tel 0323 541439-411 Fax 0323

Dettagli

RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER IL PROFILO DI IMPIEGATO AMMINISTRATIVO-CONTABILE

RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER IL PROFILO DI IMPIEGATO AMMINISTRATIVO-CONTABILE RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER IL PROFILO DI IMPIEGATO AMMINISTRATIVO-CONTABILE. Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA. Prot. Gen. n /2014

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA. Prot. Gen. n /2014 Prot. Gen. n. 142965/2014 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA di personale per il conferimento di due incarichi a tempo determinato di alta specializzazione ex art. 110 comma 1 e 2 Dlgs 267/2000 al profilo

Dettagli

COMUNE DI ALTO RENO TERME. Il Responsabile del Servizio

COMUNE DI ALTO RENO TERME. Il Responsabile del Servizio AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001, PER LA COPERTURA DI N. 01 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO NELLA CATEGORIA D, PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE DIRETTIVO

Dettagli

Noventa Padovana, IL RESPONSABILE DEL SETTORE dott. Giorgio Zen

Noventa Padovana, IL RESPONSABILE DEL SETTORE dott. Giorgio Zen AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ESPERTO NEI SERVIZI EDUCATIVI E NELLA PROGETTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI TUTELA DI SOGGETTI DEBOLI. Art.

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI MEDIATORI

DOMANDA D ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI MEDIATORI DOMANDA D ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI MEDIATORI Alla Segreteria della Camera di Conciliazione Italiana Organismo di Mediazione Via Mezzetti, 24 74121 TARANTO Il/la sottoscritto/a, nato/a a il, residente

Dettagli

LUOGO DI NASCITA INDIRIZZO DI RESIDENZA DOMICILIO

LUOGO DI NASCITA INDIRIZZO DI RESIDENZA DOMICILIO Modello A Bando di selezione n. prot. del Al Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Molecolare Università degli Studi La Sapienza Viale Regina Elena, 324 00161 Roma Il sottoscritto chiede di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n Pisa - Tel Fax

ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n Pisa - Tel Fax ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GALILEI PISA Via di Padule n.35-56124 Pisa - Tel. 050-575533 Fax 050-3138132 Email: igalilei@tiscalinet.it - Codice Fiscale: 93047370502 Ai Dirigenti Scolastici della Provincia

Dettagli

(Da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta). di chiamarsi: nome cognome ;

(Da redigere su carta semplice e da compilare in modo leggibile, preferibilmente dattiloscritta). di chiamarsi: nome cognome ; SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, FINALIZZATO ALLA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI MERITO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 BORSA

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 DI TORINO BANDO DI AVVISO PUBBLICO

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 DI TORINO BANDO DI AVVISO PUBBLICO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 DI TORINO BANDO DI AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 303/DG/29/07 del 4.7.2007 è indetto pubblico avviso, per

Dettagli

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Prot. 12244 Li, 07.05.2015 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C, E N. 1 POSTO

Dettagli

AMBIENTE S.p.A. Avviso per la nomina amministratore unico sindaci effettivi sindaci supplenti Ambiente S.p.A. Ambiente S.p.A. Amministratore unico

AMBIENTE S.p.A. Avviso per la nomina amministratore unico sindaci effettivi sindaci supplenti Ambiente S.p.A. Ambiente S.p.A. Amministratore unico AMBIENTE S.p.A. Via Montesecco n. 56/A - 65010 SPOLTORE Codice fiscale e numero di iscrizione al registro delle imprese di Pescara: 9101808 068 8 Partita IVA: 0152545 068 8 REA di Pescara: 107986 Avviso

Dettagli

Appendice quinta. Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo. Scheda da compilarsi per ciascun soggetto

Appendice quinta. Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo. Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Appendice quinta Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Dati personali Cognome Nome Sesso: M F Data di nascita Luogo di nascita Stato

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Prot. n.5236 Napoli, 17.10.2014 Bando per il reclutamento di Modelli Viventi per l anno accademico 2014/15 Il Direttore Vista la Legge 03/05/1999 n. 124; Vista la Legge 21/12/1999 n. 508; Vista la O.M.

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1

IL RETTORE D E C R E T A. Art. 1 Decreto Rettorale n. 1298 IL RETTORE Visto il regolamento del premio di studio Biagio Solarino, approvato il 17/07/1954; Visto il D.R. n. 2464 del 10/03/1999 con cui sono state accorpate le rendite annuali

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI DI AMMISSIONE Avviso pubblico per la designazione da parte dell Assemblea regionale siciliana di un componente della Sezione regionale di controllo della Corte dei conti per la Regione siciliana L Assemblea regionale

Dettagli

Contenuto dell incarico libero professionale

Contenuto dell incarico libero professionale R E G I O N E T O S C A N A AZIENDA USL 11 EMPOLI VIA DEI CAPPUCCINI, 79 50053 EMPOLI SCADENZA 1 Settembre 2010 AVVISO FINALIZZATO AL CONFERIMENTO DI N.1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE AD UNO PSICOLOGO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI Servizio Affari Generali. SCADENZA ore 13,00 del 21 luglio 2011

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI Servizio Affari Generali. SCADENZA ore 13,00 del 21 luglio 2011 SCADENZA ore 13,00 del 21 luglio 2011 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE AD UN MEDICO SPECIALISTA IN MEDICINA INTERNA PER LA SOSTITUZIONE

Dettagli

REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE Allegato n.1 REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE AVVISO PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO INTEGRATIVO DI ASPIRANTI ALLA NOMINA A DIRETTORE AMMINISTRATIVO DELLE AZIENDE SANITARIE E DEGLI ENTI PER I SERVIZI TECNICO-AMMINISTRATIVI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO REGIONE CALABRIA U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI SOSTITUZIONE, A TEMPO DETERMINATO, PER MESI SEI, EVENTUALMENTE

Dettagli

Il/la sottoscritt o/a (cognome e nome)

Il/la sottoscritt o/a (cognome e nome) Magnifico Rettore Università degli Studi di Foggia Via Antonio Gramsci 89/91 71122 F O G G I A Il/la sottoscritt o/a (cognome e nome) nat o/a a (prov. ) il residente a (prov. ) alla Via n. c.a.p. tel.

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 1 POSTO DI TECNICO SPECIALIZZATO CONDUTTORE MACCHINE COMPLESSE (autista scuolabus) - CAT. GIURIDICA B3, SETTORE LAVORI PUBBLICI TRASPORTO SCOLASTICO - LA

Dettagli

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE.

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE. AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE SERVIZIO FARMACEUTICO TERRITORIALE. In esecuzione della deliberazione n. 372 del 13/11/2017 è indetta selezione interna per titoli a: N.

Dettagli

COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como

COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA EX ART.30 DEL D.LGS.165/2001 PER UN POSTO DI ASSISTENTE SOCIALE CAT.D/AREA SERVIZI SOCIALI A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO RIAPERTURA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Università degli Studi di Perugia - Prot. n. 3819 del 20/01/2017 - Classif. I/8 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO DI LAUREA IN MEMORIA DI ANTONIO RICCI EDIZIONE 2017

Dettagli

ELENCO DEI MEDIATORI SCHEDA DA COMPILARSI PER CIASCUN SOGGETTO. Sesso: M F Data di nascita Luogo di nascita. Via/Piazza n.

ELENCO DEI MEDIATORI SCHEDA DA COMPILARSI PER CIASCUN SOGGETTO. Sesso: M F Data di nascita Luogo di nascita. Via/Piazza n. ELENCO DEI MEDIATORI SCHEDA DA COMPILARSI PER CIASCUN SOGGETTO Dati personali Cognome Nome Sesso: M F Data di nascita Luogo di nascita Stato di nascita C.F. Partita. IVA Tel. Indirizzo p.e.c. Cittadinanza

Dettagli

Industria Olearia Biagio Mataluni S.r.l.

Industria Olearia Biagio Mataluni S.r.l. Industria Olearia Biagio Mataluni S.r.l. PSR Campania 2007-2013 Misura 124 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nel settore agricolo, alimentare e settore forestale Progetto:

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino ------------------------------------------------------------------------------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO Avviso Indizione avviso pubblico per titoli e colloquio Dirigente Medico, disciplina Ortopedia e Traumatologia. AZIENDA SANITARIA LOCALE VITERBO

Dettagli

Elenco Mediatori Richiesta di Iscrizione

Elenco Mediatori Richiesta di Iscrizione Organismo di Mediazione nr. 52 registro Ministero di Giustizia Ente di Formazione nr. 41 elenco Ministero di Giustizia Il sottoscritto Elenco Mediatori Richiesta di Iscrizione Nato a Residente in il cap

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI Il/la sottoscritto/a sig./ra, nato/a a., In data., Residente in, Via...., Cod. Fisc......, Tel... Fax..., E-mail.., Pec Professione. Titolo di studio PREMESSO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Dipartimento di Studi linguistico-letterari,

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Dipartimento di Studi linguistico-letterari, Disposto n. 42 del 23/03/2016 1 IL DIRETTORE VISTO il D. Lgs. 30/03/2001, n. 165 ed in particolare l art. 7, comma 6, come modificato dall art. 32 della legge 4/8/2006, n. 248, relativo al conferimento

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Repertorio n. 105/2011 Prot. n. 1670 del 20/12/2011 Tit. VII Cl. 12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento di incarichi

Dettagli

AVVISO DI FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE DA ASSUMERE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO

AVVISO DI FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE DA ASSUMERE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO AVVISO DI FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE DA ASSUMERE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO La SOACO S.p.A., al fine di selezionare il personale da assumere, avvisa chi ne abbia interesse

Dettagli

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE Sub A) IL DIRIGENTE DEL SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Visti: - la legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.; - il D. Lgs. 30 aprile 1992, n.

Dettagli

Appendice quinta. Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo Scheda da compilarsi per ciascun soggetto

Appendice quinta. Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Appendice quinta Elenco dei mediatori esperti nella materia dei rapporti di consumo Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Dati personali Cognome Nome Sesso: M F Data di nascita Luogo di nascita Stato

Dettagli

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE.

AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE. AVVISO INTERNO PER INCARICO DI RESPONSABILE DI STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE NEUROPSICHIATRIA INFANTILE. In esecuzione della deliberazione n. 378 del 13/11/2017 è indetta selezione interna per titoli

Dettagli

Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla Selezione di cui all oggetto.

Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alla Selezione di cui all oggetto. RIAPERTURA DEI TERMINI PER LA SELEZIONE RELATIVA ALLA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI CANDIDATI IDONEI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA IN AMBITO GIURIDICO-AMMINISTRATIVO. Si comunica che sono riaperti i termini

Dettagli

COMUNE DI PIOBESI D ALBA Piazza San Pietro, Piobesi d Alba PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI PIOBESI D ALBA Piazza San Pietro, Piobesi d Alba PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI PIOBESI D ALBA Piazza San Pietro, 16-12040 Piobesi d Alba PROVINCIA DI CUNEO e- mail certificata: piobesi.dalba@cert.ruparpiemonte.it Sito: www.comune.piobesidalba.cn.it e-mail: piobesi.dalba@ruparpiemonte.it

Dettagli

SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015

SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO DI MOBILITA ESTERNA N. 99 SCADENZA DELL AVVISO: 23 SETTEMBRE 2015 Come indicato nel provvedimento del Direttore del Servizio Risorse

Dettagli

LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO

LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO LINK CAMPUS UNIVERSITY ISTITUTO DI DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT ANNO ACCADEMICO 2013-2014 BANDO DI CONCORSO PER N. 10 (DIECI) BORSE DI STUDIO **** E indetto un bando di concorso per titoli, avente

Dettagli

(Avviso al personale pubblicato in data )

(Avviso al personale pubblicato in data ) Prot. N 611 Modena, il 22.03.2016 (Avviso al personale pubblicato in data 24.03.2016) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO CHIRURGICO, MEDICO, ODONTOIATRICO E DI SCIENZE MORFOLOGICHE CON INTERESSE TRAPIANTOLOGICO,

Dettagli

A tal fine, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, dichiara, sotto la propria responsabilità, quanto segue:

A tal fine, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, dichiara, sotto la propria responsabilità, quanto segue: Modello A Rif. Bando n prot. n..del. Scuola di ingegneria Aerospaziale Via Salaria 851 00138 Roma Al Preside della Scuola di Ingegneria Aerospaziale Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso/a a partecipare

Dettagli

Prot. n del

Prot. n del Prot. n. 36278 del 19.05.2011 CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO DI III GRADO PER LA SORVEGLIANZA FISICA D ATENEO (REATTORE NUCLEARE DI RICERCA - AGN 201 COSTANZA ED EX DIPARTIMENTO DI

Dettagli

PROFESSIONI SANITARIE AREA EXTRA OSPEDALIERA ART. 21 C.C.N.L COMPARTO SANITA

PROFESSIONI SANITARIE AREA EXTRA OSPEDALIERA ART. 21 C.C.N.L COMPARTO SANITA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA PER LA POSIZIONE ORGANIZZATIVA di COORDINAMENTO PROFESSIONI SANITARIE AREA EXTRA OSPEDALIERA ART. 21 C.C.N.L. 1998-2001 COMPARTO SANITA Bando n. 49/2014 Prot. n. 4423 del 02.02.2015

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE Modena, 08.01.2008 Prot. N 8/08 Pos. N 2/DIP (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Dettagli

Dipartimento Istituzionale Direzione Regionale Organizzazione e Personale Area Datore di lavoro Centro Antimobbing 1B/15

Dipartimento Istituzionale Direzione Regionale Organizzazione e Personale Area Datore di lavoro Centro Antimobbing 1B/15 Dipartimento Istituzionale Direzione Regionale Organizzazione e Personale Area Datore di lavoro Centro Antimobbing 1B/15 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE PRESSO LE

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU39S1 29/09/2016 Codice A1410A D.D. 26 settembre 2016, n. 579 Approvazione avviso di moblita' riservato al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato della CRI di cui alla

Dettagli

ELENCO DEI MEDIATORI. Scheda da compilarsi per ciascun soggetto

ELENCO DEI MEDIATORI. Scheda da compilarsi per ciascun soggetto ELENCO DEI MEDIATORI Scheda da compilarsi per ciascun soggetto Dati personali Cognome Nome Sesso: M F Data di nascita Luogo di nascita Stato di nascita C.F. Partita IVA Cittadinanza Residenza o domicilio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER LA SOTTOSCRIZIONE DI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO IN QUALITA DI PSICOLOGO

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER LA SOTTOSCRIZIONE DI INCARICHI DI LAVORO AUTONOMO IN QUALITA DI PSICOLOGO ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 1658 di prot. Verona, 02/02/2017 In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 60/P/Reg.Gen. del 01/02/2017 n. 1531 di prot. AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE

Dettagli

Liceo Statale Francesco Cecioni Liceo Artistico - Liceo Linguistico - Liceo Scientifico Liceo delle Scienze Applicate - Liceo delle Scienze Umane

Liceo Statale Francesco Cecioni Liceo Artistico - Liceo Linguistico - Liceo Scientifico Liceo delle Scienze Applicate - Liceo delle Scienze Umane Liceo Statale Francesco Cecioni Liceo Artistico - Liceo Linguistico - Liceo Scientifico Liceo delle Scienze Applicate - Liceo delle Scienze Umane Prot. n. 6545/C41 Livorno, 17/10/2014 Bando per il reclutamento

Dettagli

Art. 1 Informazioni generali

Art. 1 Informazioni generali Rep. n.394/2017 del 18 maggio 2017 Prot. 132073 Tit. III/12 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI MOBILITA STUDENTESCA INTERNAZIONALE PER IL SUMMER PROGRAM DELLA GUANGHUA LAW SCHOOL (HANGZHOU

Dettagli

Art. 2 - Domanda di ammissione Nella domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo lo schema esemplificativo allegato (All.

Art. 2 - Domanda di ammissione Nella domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice secondo lo schema esemplificativo allegato (All. AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE GENERALE DELL AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE (A.R.P.A. SICILIA) Ai sensi dell art.

Dettagli

PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO

PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UNA TERNA DI NOMINATIVI DA SOTTOPORRE AL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DELL INCARICO DI DIRETTORE

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE N 1 (UNO) AUTISTA SOCCORRITORE

BANDO PER LA SELEZIONE N 1 (UNO) AUTISTA SOCCORRITORE BANDO PER LA SELEZIONE N 1 (UNO) AUTISTA SOCCORRITORE In ottemperanza alla delibera del Consiglio Direttivo del 27/07/2016 è indetta una selezione per la formazione di una graduatoria per l assunzione

Dettagli

Direzione Avvocatura Provinciale, Affari Legali, Appalti e Contratti

Direzione Avvocatura Provinciale, Affari Legali, Appalti e Contratti Atti n. 33697/2010/1.6/2010/5 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI IN MATERIA DI URBANISTICA ED EDILIZIA DA NOMINARE NELL AMBITO DELLA COMMISSIONE PROVINCIALE ESPROPRI. 1) FINALITA DELLA PROCEDURA

Dettagli