MBA. Executive MASTER IN BUSINESS ADMINISTRATION. 3 A EDIZIONE Milano, dal 19 novembre 2015 Formula Part time Blended

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MBA. Executive MASTER IN BUSINESS ADMINISTRATION. 3 A EDIZIONE Milano, dal 19 novembre 2015 Formula Part time Blended"

Transcript

1 Executive MBA MASTER IN BUSINESS ADMINISTRATION ESPLORA IL MONDO, ORIENTA IL TUO FUTURO MANAGERIALITÀ E IMPRENDITORIALITÀ INTERNAZIONALIZZAZIONE INNOVAZIONE E SVILUPPO DIGITALE PERSONAL & CAREER DEVELOPMENT 3 A EDIZIONE Milano, dal 19 novembre 2015 Formula Part time Blended Aula, distance learning & tutoring on line 18 mesi / 3 gg. al mese

2 IN EVIDENZA Sviluppare una vision imprenditoriale per la crescita professionale Accrescere le competenze per contribuire al cambiamento, all innovazione e alla crescita dei risultati aziendali Confronti con giornalisti del Sole 24 ORE e manager di aziende leader nazionali e internazionali Visiting Professor Project work finale personalizzato sulla propria realtà aziendale Percorso di personal development e career counseling Networking e Business Community MEMBRI DI: SOCI ORDINARI: Altis is signatory to the Principles for Responsible Management Education, an initiative of the UN Global Compact IN COLLABORAZIONE CON: CON IL CONTRIBUTO DI:

3 Indice Introduzione 4 Le caratteristiche dell Executive MBA 5 Personal & Career Development 13 Il profilo dei partecipanti alla precedente edizione 15 Dicono di noi: le testimonianze dei docenti 16 Dicono di noi: le testimonianze dei partecipanti 17 L Organizzazione e la Faculty 18 International Lectures 22 Meet the Leaders 23 Il percorso formativo 24 Il programma 26 I servizi a valore aggiunto 31 Il processo di selezione e le modalità di ammissione 33 Informazioni: orario, sede e quota di partecipazione 34 I Partner dell iniziativa 36 3

4 Introduzione La terza edizione dell Executive MBA di ALTIS-Università Cattolica del Sacro Cuore e Il Sole 24 ORE inizierà nel prossimo mese di novembre con un programma di alto profilo, innovativo nei contenuti e nella metodologia. L Executive MBA coinvolge chi vi partecipa in un processo di crescita personale e professionale, favorendo un rinnovato protagonismo nella propria attività lavorativa. L MBA trasmette una piena consapevolezza delle trasformazioni in atto nel sistema economico mondiale e nazionale, delle opportunità e minacce che ne derivano; costruisce un nuovo bagaglio di competenze, esperienze e nuove relazioni e opportunità di nuovi percorsi di carriera. L obiettivo dell Executive MBA si focalizza su tre idee-guida, che identificano altrettante sfide: Nuovi mercati. Oggi il successo delle imprese è determinato dalla capacità di essere presenti, competere e cooperare nei mercati emergenti: non solo i Brics ma anche le molte fast growing economies. Innovazione e imprenditorialità. In un contesto in cui accadono grandi e continui cambiamenti, l imprenditore di successo è necessariamente promotore di nuovi prodotti e esploratore nella ricerca di nuovi mercati. Competere con successo nell economia globale e digitalizzata richiede il coraggio, la lungimiranza e la perseveranza dei pionieri. Sostenibilità. Crisi ambientale, carenza energetica, cambiamenti climatici, tutela dei diritti umani, sviluppo responsabile della supply chain costituiscono senza dubbio dei vincoli ma possono essere trasformati in modo sistematico in altrettante opportunità di business: successo e attenzione alla sostenibilità non sono in antitesi, come molti esempi concreti evidenziano. Il conseguimento simultaneo di questi obiettivi è reso possibile dallo straordinario e unico patrimonio di risorse che ALTIS e Il Sole 24 ORE condividono e mettono in gioco: una fitta rete di relazioni con imprese di ogni settore; una faculty internazionale; una rete di primarie istituzioni accademiche da tutti i continenti; un orientamento all azione e alla concretezza, garantito dal coinvolgimento di docenti e testimoni privilegiati. Per la corrente edizione dell EMBA sono previsti vari incontri strutturati con i leader di varie aziende nazionali e internazionali (Meet the Leaders). Con l Executive MBA intendiamo mettere tale patrimonio a servizio della crescita dei dirigenti e imprenditori italiani. Donatella Treu Amministratore Delegato GRUPPO 24 ORE Mario Molteni Direttore Altis-Università Cattolica Direzione Scientifica MBA Vito Moramarco Vice Direttore Altis-Università Cattolica 4

5 Le Caratteristiche dell Executive MBA PERCHÉ UN EXECUTIVE MBA SOLE 24 ORE - ALTIS DESTINATARI OBIETTIVI L Executive MBA è il risultato di un mix di fattori di successo: l eccellenza accademica; il vasto patrimonio informativo e multimediale del Sole 24 ORE e dei docenti dell Università Cattolica del Sacro Cuore; la metodologia didattica fortemente orientata alla gestione pratica della vita aziendale; una formula innovativa che consente la flessibilità nella frequenza delle lezioni; i docenti selezionati tra i massimi Esperti di ciascun settore, nonché Docenti Universitari e Esperti formatori del Sole 24 ORE; le testimonianze di giornalisti del Sole 24 ORE e top manager di realtà nazionali e multinazionali; l organizzazione e il coordinamento didattico che garantiscono la qualità dei contenuti, l aggiornamento e la completezza del percorso formativo; le relazioni con le imprese: strutture italiane e internazionali, oltre 900 i partner di 24 ORE Formazione ed Eventi. Un network di eccellenza. L Executive MBA si rivolge a manager, professionisti e imprenditori fortemente motivati a investire su se stessi che desiderano accelerare in modo significativo il proprio percorso di crescita professionale. Obiettivo dell Executive MBA è far acquisire ai partecipanti le conoscenze, le metodologie e le competenze manageriali per guidare l impresa verso obiettivi sfidanti e risultati performanti, in un contesto sempre più competitivo e digitalizzato. In particolare il Master consente ai partecipanti di: apprendere le conoscenze per una visione dell impresa nel mercato globale; presidiare le competenze per essere competitivi e contribuire all innovazione e alla crescita dei risultati aziendali; acquisire le capacità di orientare le strategie verso lo sviluppo di nuovi business e nuovi mercati; apprendere competenze analitiche e tecniche per accrescere il patrimonio personale e quello dell azienda in cui si opera; confrontare esperienze e creare networking anche a livello internazionale. 5

6 DURATA L Executive MBA ha una durata di 18 mesi in formula part-time, 3 giorni al mese in aula alternati a sessioni in distance learning per rendere compatibili le esigenze connesse alla frequenza di un master altamente sfidante con il proseguimento della propria attività lavorativa. Si prevedono le lezioni in aula solo il giovedì, il venerdì e il sabato per un totale di 54 giornate con inizio il 19 novembre Tra una sessione d aula e la successiva, sono previste sessioni di distance learning per circa 10 ore alla settimana. Complessivamente sono previste: 378 ore di formazione in aula 684 ore di formazione online Grazie all utilizzo della formula blended i partecipanti avranno l opportunità di frequentare l aula virtuale personalizzata di 24ORE Formazione ed eventi che ad oggi conta oltre 90 aule virtuali di formazione e partecipanti in rete. STRUTTURA Il programma dell Executive MBA è un percorso di studio che prevede i seguenti corsi: I ANNO 2 CORSI PROPEDEUTICI FACOLTATIVI Organizzazione aziendale Brevi moduli erogati esclusivamente online sulle tematiche relative all organizzazione aziendale e a nozioni di diritto commerciale. L obiettivo è allineare le conoscenze dei partecipanti sui concetti e strumenti di base necessari ad affrontare i corsi del primo anno. Mediante un test on-line i partecipanti potranno valutare l opportunità di frequentare questi corsi propedeutici. 11 CORSI FUNZIONALI Gestione d impresa Finalizzati a far acquisire le competenze tecniche e manageriali di gestione aziendale attraverso l analisi delle dinamiche delle diverse funzioni aziendali. L obiettivo è trasferire ai partecipanti la conoscenza del sistema azienda e delle logiche delle diverse funzioni. 6

7 II ANNO 9 CORSI INTERFUNZIONALI Corporate Strategy e International Business Offrire una visione complessiva e interdisciplinare dell azienda. Obiettivo è fornire ai partecipanti gli strumenti per gestire la complessità del sistema aziendale, attraverso l analisi delle interrelazioni esistenti tra le diverse funzioni aziendali e una didattica operativa ispirata al problem solving. I partecipanti possono analizzare criticamente le dinamiche dei processi, i sistemi di misurazione delle performance, le dinamiche di evoluzione dei sistemi aziendali attraverso il continuo scambio di competenze ed esperienze. Particolare attenzione sarà dedicata ai processi di internazionalizzazione, innovazione e digitalizzazione dell impresa, essenziali per generare nuovi business e conquistare nuovi mercati. Durante l MBA sono previsti in aula e in videoconferenza interventi in lingua inglese da parte di docenti internazionali e manager di primarie imprese internazionali. Ai partecipanti è richiesta la conoscenza della lingua inglese per interagire con ospiti internazionali. MODELLO DIDATTICO DELL EXECUTIVE MBA 1 Introduzione online alle tematiche del corso a cura del coordinatore 2 Distance learning, sessione di studio dei contenuti delle singole unità didattiche integrati da esercitazioni e project work 3 Test di autovalutazione on-line, per verificare il proprio livello di conoscenza prima della lezione in aula 4 Giornate d aula, in cui verranno discussi e approfonditi i contenuti studiati on line, attraverso casi aziendali, lavori di gruppo e confronto con professionisti e manager di primarie aziende italiane e internazionali 5 Esami di verifica dell apprendimento: prove scritte individuali in aula, presentazione di lavori di gruppo, test on-line individuali 7

8 DISTANCE LEARNING La presenza di sessioni in distance learning è uno degli elementi che caratterizza il percorso formativo dell Executive MBA. Tale modalità permette di organizzare in modo autonomo i tempi di frequenza di studio. Ai partecipanti è richiesta la dotazione di un PC portatile con connessione a Internet a banda larga. Nell aula del Master e nelle aule di studio sarà disponibile una rete WIFI per utilizzare il collegamento internet direttamente dal proprio portatile. La piattaforma virtuale e formazione online Ambiente web dedicato all MBA attraverso il quale, in modalità a distanza e accedendo tramite password personalizzate, i partecipanti potranno consultare documenti, dispense, corsi multimediali e interagire con la struttura organizzativa del master. Tra una sessione d aula e l altra sono previste numerose attività di collaborative learning: agenda, messaggistica, glossari, forum, esercitazioni e project work assegnati dai docenti. È possibile lavorare in team virtuali con chat e videoconferenze. Un patrimonio formativo unico con un format innovativo: ogni unità didattica include, infatti, video lezioni interattive, slide sincronizzate e presentazioni di casi operativi. I partecipanti hanno la possibilità di beneficiare di un patrimonio informativo costituito da molteplici strumenti di aggiornamento e di approfondimento delle tematiche oggetto del Master sia on-line sia off-line: audio video: corsi e-learning divisi in unità didattiche e webinar di approfondimento; biblioteca: e-book e dossier online; dispense e approfondimenti strutturati ad hoc dai docenti con l obiettivo di sintetizzare gli argomenti sviluppati in aula; videolezioni e MP3: per poter studiare in modalità off-line e poter ascoltare in viaggio i podcasting delle videolezioni registrate; abbonamento al quotidiano on-line Business Class per tutta la durata del Master; accesso alle banche dati del Sole 24 ORE; accesso a Italy24. LESSONS FROM LEADERS Speech in videoconferenza con massimi esperti internazionali per poter apprendere direttamente da loro i concetti-chiave delle loro teorie manageriali e condividere con loro la visione sulle prospettive future e sui trend evolutivi per l economia e le aziende. Grazie all aiuto di esperti presenti in aula che fungono da facilitatori si delineeranno dei modelli teorici di riferimento che troveranno poi applicazione in project work rappresentativi per il mercato italiano. Programma, qualifiche e loghi sono aggiornati ad aprile Eventuali aggiornamenti sono consultabili online nella versione della brochure in formato digitale 8

9 Lezione di Analisi per le decisioni aziendali con Giuseppe Arbia, Professore di Statistica Economica Università Cattolica 9

10 WORKSHOP INTERATTIVI E PLENARY DISCUSSION Incontri moderati da giornalisti del Sole24ORE sulle tematiche di attualità manageriale con testimonianze d eccellenza: massimi esponenti del mondo istituzionale, aziendale e accademico per un confronto sulle maggiori criticità che caratterizzano lo scenario economico del nostro Paese. La riconosciuta esperienza e l indiscussa autorevolezza di queste figure saranno determinanti nel suggerire quali soluzioni adottare per fronteggiare le sfide e cogliere le opportunità che si presenteranno nel prossimo futuro. I PROJECT WORK Il Master prevede una didattica operativa che si articola attraverso Project Work interattivi con l obiettivo di analizzare una problematica aziendale e progettare soluzioni imprenditoriali innovative. I temi dei Project Work saranno proposti dai docenti o dai partecipanti, ognuno dei quali contribuisce con le proprie competenze professionali ad arricchire in modo distintivo il know how dell aula. Ogni Project Work verrà coordinato da un docente della Faculty che seguirà le fasi di avanzamento dei lavori e valuterà gli elaborati di ciascun gruppo. CORSI ELECTIVE A SCELTA Sono percorsi di approfondimento su specifiche tematiche emergenti nella pratica aziendale. I partecipanti possono integrare il percorso MBA scegliendo tra i Corsi e Master della Business School del Sole 24 ORE. Sono previste agevolazioni. ESAME FINALE E DIPLOMA MBA Il percorso di studi dell Executive MBA si conclude con la predisposizione e presentazione di un project work finale alla commissione d esame. L elaborato consiste nell approfondimento teorico e pratico di uno o più temi affrontati durante la frequenza dell intero programma. La scelta del tema, la preparazione dei documenti in collaborazione con i docenti e la successiva discussione di fronte a una commissione valutatrice rappresentano per i partecipanti la concreta opportunità di verificare le competenze apprese durante il Master. Al termine del Master viene consegnato il Diploma a ciascun partecipante che abbia frequentato almeno l 85% delle lezioni in aula e on line, partecipato ai project Work e superato gli esami previsti al termine di ciascun corso. 10

11 Lezione con Sebastiano Barisoni, Vicedirettore Radio 24 - Il Sole 24 ORE 11

12 Visita a Radio24 con Enrico Pagliarini, giornalista Radio 24 - Il Sole 24 ORE 12

13 Personal & Career Development In collaborazione con Il nuovo contesto economico ha ridisegnato funzioni, compiti e ruoli manageriali. Le aziende ricercano manager con spirito imprenditoriale, forte leadership, assunzione di rischio calcolato, flessibilità, capacità di gestione dei team, grandi doti relazionali e negoziali e in grado di contribuire al cambiamento e all innovazione e alla crescita dei risultati aziendali. E dunque indispensabile per i nuovi manager affinare le proprie capacità di guida, di comunicazione, di integrazione, di motivazione, per essere in grado di costruire intorno a sé un mondo nel quale si riconoscono, al quale desiderano appartenere e nel quale vogliono progredire. Avendo sempre a riferimento i valori dell azienda e dell etica manageriale. Personal & Career Development è strutturato in due percorsi integrati: Percorso di Personal Development Personal Career Counseling & Service 13

14 Percorso di Personal Development Personal Career Counseling & Service Durante il master ogni partecipante sarà accompagnato in un percorso per appropriarsi dei propri punti di forza e identificare le proprie aree di miglioramento, arricchirsi di spunti, consigli per concretizzare ed implementare il proprio percorso di sviluppo professionale. Il percorso di Personal Development, partendo da una riflessione sulle proprie risorse e i propri obiettivi professionali, vuole supportare i partecipanti nello sviluppo e nella crescita personale. Gli step del percorso sono: assessment on line: all avvio del master è previsto un test comportamentale in autovalutazione che consente di individuare le aree di forza e di sviluppo; laboratorio manageriale: sviluppato attraverso momenti formativi on line e laboratori in aula, è finalizzato a far acquisire maggior consapevolezza sul proprio stile di leadership, sulla propria efficacia relazionale, nonchè sviluppare le competenze manageriali per operare con successo all interno delle organizzazioni quali: flessibilità, tempestività nelle decisioni, capacità analitiche e di risoluzione, capacità di problem solving e lavorare in team; action plan: ciascun partecipante verrà orientato e affiancato individualmente al fine di verificare il grado di padronanza delle tecniche apprese e definire il Piano d Azione individuando gli obiettivi e le reali aspettative individuali. Obiettivo del Career Counseling è creare consapevolezza sul proprio potenziale professionale e sul mercato del lavoro attuale al fine di mettere a fuoco gli obiettivi di carriera perseguibili. Ogni partecipante viene guidato nella definizione di un bilancio delle proprie competenze e delle esperienze professionali, con lo scopo di pianificare le azioni più efficaci per la propria crescita professionale e dare nuovo impulso alla propria carriera. Le sessioni operative prevedono: webinar interattivi sulla redazione di CV e lettera motivazionale per profili di alto livello incontri individuali sull analisi del cv e del proprio progetto professionale webinar interattivi sulle strategie di personal branding on line incontri e dibattiti con i main players per conoscere le nuove dinamiche del mercato del lavoro (gli iter di carriera, gli ostacoli e i fattori che la favoriscono e le opportunità di lavoro all estero) incontri di approfondimento e networking con Head Hunters sulle logiche dell executive search, sia tradizionale che digital personal career service: segnalazione delle diverse opportunità intercettate in base agli obiettivi di carriera personali 14

15 Il profilo dei partecipanti alle precedenti edizioni PROVENIENZA GEOGRAFICA 4% Estero 12% Centro 14% Sud 70% Nord 13% < 30 anni Diplomati 1 a edizione Executive MBA ETÀ DEI PARTECIPANTI 36% > 40 anni 51% anni FUNZIONI AZIENDALI 20% Operations 3% Commercialisti 3% R&D e Innovation 1% Risorse umane 5% altro 12% Amministrazione finanza e controllo 20% Marketing e sales 37% A.D., D.G., CEO e Imprenditori 15

16 DICONO DI NOI I docenti Parlare di Innovazione al 1 Executive MBA è stato contaminante; ho passato due ore straordinarie tra talenti appassionati ed interessati a cambiare il mondo, credo che questa esperienza formativa possa essere davvero utile a tutti coloro che vogliono migliorare la posizione professionale, la propria cultura manageriale o anche per chi, decide di cambiare vita e riscrivere la propria storia ripartendo da zero Angelo D Alessandro Head of Open Innovation Unicredit Un MBA sviluppa ad un tempo sia le competenze tecnicospecialistiche, sia le soft skill. Si ha una visione complessiva della macchina aziendale e si capiscono le leve e le modalità operative per creare valore. L MBA è la via principale per poter ambire a ruoli apicali in un impresa. Paolo Iacci Presidente AIDP Promotion Associazione Italiana per la Direzione del Personale Parlare di Fast Expanding Markets e di incubatori di innovazione in Europa, durante l Executive MBA è stato come intravedere il futuro dell Italia e non solo. Con domande piene di curiosità e con lo spirito di chi vuole innovare per crescere. I partecipanti hanno dimostrato di possedere una profonda conoscenza di ciò di cui abbiamo bisogno, affinché si possa parlare di organizzazioni moderne, agili e capaci di riproporsi, come catalizzatori di valore economico e sociale. Un vero gruppo vincente. Mark Esposito Professore di Strategia Economica Harvard University Extension e Grenoble School of Management Fare docenza in questo Master è stata un esperienza stimolante dato il livello e la motivazione dei partecipanti! Sicuramente sarei contento non solo di ritornare ma anche di raccomandare questo percorso a tutti i manager o imprenditori che desiderano approfondire ed arricchire le loro competenze tecniche, interpersonali ed interculturali con un focus sulle scienze umane applicate alle pratiche manageriali e di leadership in un contesto internazionale. Patrick O Sullivan MA PhD, Professor of Business Ethics Academic Director of ESC English and Transcontinental tracks Grenoble Ecole de Management Visiting Professor at Warsaw University and at Webster University Thailand L aula executive MBA è un aula vivace, curiosa, in cui i partecipanti hanno tante domande a cui dare una risposta. Per i docenti è un aula stimolante, nella quale si ha la possibilità di trasferire metodo ed esperienza, cercando il giusto mix tra ciò che la teoria e ciò che la conoscenza diretta delle aziende possono insegnare. Donatella Depperu Professore di Economia Aziendale Docente di Strategia aziendale Università Cattolica del Sacro Cuore Coordinamento corso International Management I enjoyed to teach in the Executive MBA subjects on Corporate Strategy. I was pleased to find interested and interactive students. I believed the Executive MBA - Sole 24 ORE - Altis / Catholic program is quite competitive and is likely to be an excellent springboard for the career of the students. Olivier Furrer Professor at the University of Fribourg in Switzerland and Visiting Professor at HEC Geneva (Switzerland) and the University of Lille (France). 16

17 DICONO DI NOI I partecipanti Entusiasmante. Non saprei trovare aggettivo migliore per poter descrivere la mia esperienza al master. Mesi di impegno e duro lavoro trascorsi con coinvolgimento e grande passione, perché è questo che si respira aprendo le porte dell aula, ad ogni lezione, ad ogni progetto. Un approccio molto professionale e argomenti trattati con un ampia visione e proiezione verso il futuro. Jacopo Guazzarotti Sales and marketing Specialist Ariston Thermo Group SpA Ho scelto di fare questo investimento soprattutto per me stessa e per la mia azienda. Da questi due anni molto impegnativi mi porto a casa non solo maggiori competenze ma anche un networking fatto di colleghi, docenti e imprenditori che grazie alle loro testimonianze mi hanno portato ad intraprendere nella mia azienda nuovi progetti e collaborazioni. Mariacristina Castelletta Direttore Marketing TOSTI La soluzione distance learning e aula frontale, consentendo di conciliare formazione e professione, permette di organizzare al meglio il proprio tempo e di creare i presupposti per la futura carriera senza dovere rinunciare all attuale percorso professionale. Silvia Cacciavillani CFO & Purchasing Manager Consigliere Delegato Magnetti Goldbeck Srl Il grande impegno richiesto è stato ripagato dalla possibilità di realizzare qualcosa che ha un valore riconosciuto anche per l azienda dove lavoro: ho sfruttato il project work finale per approfondire un progetto rilevante nella mia azienda. Daniele Casson Expert Sistemista Middleware Infocert SpA L apertura mentale che ho acquisito in ambito lavorativo è il vero valore aggiunto del master. Ho apprezzato il duplice approccio accademico da una parte, e più pragmatico dall altra, in un connubio indubbiamente stimolante. Carlo Pagliari Senior Business Consultant Fujitsu Technology Solutions Guardo ora la mia realtà imprenditoriale con occhi e pensieri diversi e ne riesco a contare i difetti e tracciare le nuove strategie per competere. Andrea Bresciani Company Owner & Chief Technology Officer Advance Technologies Frequentare questo master mi ha permesso di comprendere meglio le mie ambizioni e avere quella visione d insieme, necessaria per raggiungere la meta che mi sono prefissato. Stefano Costa Direttore Finanziario Robert Kennedy College Un binomio che offre una marcia in più grazie al connubio unico di informazioni, trend, commenti d attualità da parte del quotidiano economico più rilevante d Italia e aggiornamenti accademici più applicazioni a casi reali in ottica universitaria. Il tutto integrato da contributi nazionali e internazionali d avanguardia di docenti, professionisti e testimonial aziendali. Essere protagonisti del grande cambiamento che stiamo vivendo in azienda e fuori è l alternativa a viverlo passivamente. Susanna Galli Corporate Social Responsibil ity Manager, Novamont spa 17

18 L organizzazione e la faculty L organizzazione didattica dell Executive MBA prevede: un Comitato scientifico, garante della qualità dei contenuti del percorso didattico; una Direzione scientifica, responsabile degli obiettivi didattici e della supervisione dell impianto progettuale delle diverse aree disciplinari in cui è articolato il percorso didattico; un Coordinamento scientifico, che assicura il coordinamento dei diversi corsi e l efficacia e qualità dei contenuti formativi; un Coordinamento didattico, responsabile della pianificazione dei docenti, testimonial e giornalisti, della metodologia didattica in aula e online, monitora gli interventi dei docenti e verifica che siano in linea con i programmi dei singoli corsi, assicura un monitoraggio continuo dell efficacia dell apprendimento e del livello di soddisfazione dell aula, coordina l attività dei diversi tutor; una Commissione d esame, che periodicamente valuta il percorso formativo di ciascun partecipante attraverso colloqui, verifiche on line ed elaborati e che, al termine del Master, se superati permettono il conseguimento del Diploma del Master. STRUTTURA ORGANIZZATIVA UNIVERSITÀ CATTOLICA - ALTIS Mario Molteni Direttore Altis Direzione Scientifica MBA Vito Moramarco Vice Direttore Altis Frank Cinque Direttore Operativo ALTIS Matteo Pedrini Docente Strategia Aziendale Coordinamento scientifico MBA Richard Arsan Responsabile Management Education Altis Silvia Persi Responsabile Reclutamento e Comunicazione Altis Evita Beltina Coordinamento didattico MBA GRUPPO 24 ORE Antonella Rossi Direttore Il Sole 24 ORE Formazioni ed Eventi Paola Gambini Responsabile Formazione Manageriale Milano Responsabile MBA Emanuela Raguso Senior Training Manager Coordinamento Didattico MBA Adelaide Boffa Responsabile Marketing Alessandra Enria Product Manager Ilaria Iervoglini Junior Product Manager Laura Ducci Coordinamento E-learning24 Roberta Aprà Tutor online 18

19 FACULTY COMITATO SCIENTIFICO Presidente del Comitato Scientifico Roberto Napoletano Direttore Il Sole 24 ORE Alessandro Plateroti Vice Direttore Il Sole 24 ORE Donatella Treu Amministratore Delegato Gruppo 24 ORE Valentina Montanari CFO Gruppo 24 ORE Fabio Antoldi Professore di Strategia Aziendale Università Cattolica del Sacro Cuore Stephen Brammer Professor of Strategy Birmingham Business School Bradly K. Googins Former Director Boston College Center for Corporate Citizenship U.S.A. DOCENTI E TESTIMONIAL Emil Abirascid Giornalista Direttore Innov azione CEO Startupbusiness Fabio Antoldi Professore Strategia Aziendale Università Cattolica del Sacro Cuore Direttore Divisione Piccole e Medie Imprese ALTIS Condirettore CERSI, Centro di Ricerca per lo Sviluppo imprenditoriale Giuseppe Arbia Professore ordinario di Statistica Economica Università Cattolica del Sacro Cuore Presidente Spatial Econometrics Association Franco Artini Dottore commercialista e Revisore ufficiale dei conti Corrado Assenza Partner Nagima Stefano Baraldi Pro Rettore Università Cattolica del Sacro Cuore Professore straordinario di Programmazione e Controllo Direttore Centro di Ricerche e Studi in Management Sanitario (Ce.Ri.S.Ma.S.). Fabrizio Bencini Partner Kon 19

20 Domenico Bodega Professore Ordinario di Organizzazione aziendale Università Cattolica del Sacro Cuore Scientific Researcher per l Italia Programma internazionale di ricerca GLOBE University of Pensylvania, Warthon Business School Giorgio Boggero President South Cloetta; Board Member Carioca Stefano Brown Sustainability Manager, Retail IKEA Group Lorenzo Brufani Fondatore e Direttore Generale Competence Daniele Cerrato Ricercatore Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza Docente di Economia Aziendale e International Business Strategy Luca Cinquepalmi Head of Entrepreneurship & Innovation Center Consel Gianluigi Contin Associate Partner Valdani Vicari e Associati Alessandro Cravera Partner Newton Management Innovation, Gruppo Sole 24 ORE Angelo D Alessandro Head of Open Innovation Unicredit Donatella Depperu Professore Ordinario di Economia Aziendale Università Cattolica del Sacro Cuore Bruno di Napoli Furniture Business Unit Manager SCM GROUP SPA Mario Gibertoni Presidente StudioBase Alfredo Grasselli Partner Bain & Co Cesare Guaita Consulente in Marketing Strategico Barbara Imperatori Professore Associato di Organizzazione Aziendale Università Cattolica del Sacro Cuore Daniela Isari Docente incaricato di Organizzazione aziendale, Gestione delle risorse umane e Comportamento organizzativo Università Cattolica del Sacro Cuore Luisa Martino HR Manager per la Business Unit Submarine &HV Prysmian Group Dario Melpignano Fondatore e CEO Neosperience Filippo Muzi Falconi Amministratore Delegato Methodos Ivan Ortenzi Amministratore Delegato Ars et Inventio, Innovation - Bip Ugo Passadore Direttore Generale Habasit Italiana 20

21 Pietro Pedone Consulente, già responsabile Operations in A.T. Kearney Management Consulting Roland Berger Strategy Consultants e AchieveGlobal Alessandro Pedrazzini Partner Newton Management Innovation, Gruppo Sole 24 ORE Matteo Pedrini Ricercatore di Business Policy Docente Corporate Strategy Università Cattolica del Sacro Cuore Direttore Ricerca accademica ALTIS - Alta Scuola Impresa e Società Massimo Pellegrino Responsabile Practice IT Strategy & Innovation PwC Vincenzo Rallo CFO Gruppo ALI Donatella Rampinelli Senior Advisor Business Development & Logistics DEKRA Italia Luigi Ruggerone Senior Financial Expert Fondo Monetario Internazionale Paolo Rundeddu Chief Financial Officer Falck Renewables S.p.A Michele Russo Presidente e Chief Executive Officer Opera SGR Gianfilippo Surico Direttore Commerciale Auricchio S.p.A. e Società da essa controllate Antonio Tognoli Vice Presidente Integrae SIM Annalisa Tunisini Professore Ordinario di Economia e gestione delle imprese Università Cattolica del Sacro Cuore GIORNALISTI DEL SOLE 24 ORE Roberto Napoletano Direttore Alessandro Plateroti Vice Direttore Laura La Posta Caporedattore, Responsabile Rapporti Mario Platero Caporedattore, Responsabile Redazione Americana Beda Romano EU Affairs Correspondent Luca De Biase Giornalista Il Sole 24 ORE, Responsabile Nòva 24 Luca Tremolada Giornalista Novà24 21

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

24 ORE EDUCATION ON LINE

24 ORE EDUCATION ON LINE www.masteronline.ilsole24ore.com 24 ORE EDUCATION ON LINE I NUOVI MASTER ON LINE CON DIPLOMA DEL SOLE 24 ORE 90% DI FORMAZIONE ON LINE PIÙ ESAMI IN PRESENZA CORSI ON LINE VIDEO LEZIONI INTERATTIVE CON

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

7 a edizione MILANO, dal 20 NOVEMBRE 2014 8 mesi / 3 gg. al mese / in aula & distance learning

7 a edizione MILANO, dal 20 NOVEMBRE 2014 8 mesi / 3 gg. al mese / in aula & distance learning www.formazione.ilsole24ore.com/bs Executive24 - Master part-time Finance for Executive: Corporate Finance & Banking 7 a edizione MILANO, dal 20 NOVEMBRE 2014 8 mesi / 3 gg. al mese / in aula & distance

Dettagli

Executive Master in. Social Entrepreneurship

Executive Master in. Social Entrepreneurship novembre Executive Master in 2015 Social Entrepreneurship Master di Primo Livello dell Università Cattolica del Sacro Cuore a.a.2015/2016 II edizione Executive Master in Social Entrepreneurship Master

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

1 0 MASTER PUBLIC UTILITIES & ENERGY MILANO, DAL 30 OTTOBRE 2015 12 weekend non consecu vi MASTER PART TIME MODULARE CON POSSIBILITÀ DI STAGE

1 0 MASTER PUBLIC UTILITIES & ENERGY MILANO, DAL 30 OTTOBRE 2015 12 weekend non consecu vi MASTER PART TIME MODULARE CON POSSIBILITÀ DI STAGE BUILD YOUR CAREER MASTER PART TIME 1 0 MASTER PUBLIC UTILITIES & ENERGY MILANO, DAL 30 OTTOBRE 2015 12 weekend non consecu vi MASTER PART TIME MODULARE CON POSSIBILITÀ DI STAGE Organizzazione, affidamento

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

1 a edizione ROMA, dal 16 OTTOBRE 2014 9 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning

1 a edizione ROMA, dal 16 OTTOBRE 2014 9 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning www.formazione.ilsole24ore.com/bs Executive24 - Master part-time Management dell Arte e dei Beni Culturali 1 a edizione ROMA, dal 16 OTTOBRE 2014 9 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning LE

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU www.emba.it Favorendo valori quali imprenditorialità, innovazione, merito, impegno ed eccellenza, al MIB crediamo fermamente nell importanza di aiutare le persone a

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

2 a edizione ROMA, dal 5 NOVEMBRE 2015 6 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning

2 a edizione ROMA, dal 5 NOVEMBRE 2015 6 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning Executive24 - Master part-time Export Management 2 a edizione ROMA, dal 5 NOVEMBRE 2015 6 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning www.bs.ilsole24ore.com COME SVILUPPARE BUSINESS NEI MERCATI INTERNAZIONALI

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli