SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO Poste Italiane S.p.A. Sped. in a. p. D.L. 353/2003 (conv. in L n. 46) art. 1, comma 1, DCB Vicenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO Poste Italiane S.p.A. Sped. in a. p. D.L. 353/2003 (conv. in L. 27.02.2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Vicenza"

Transcript

1 IL GIORNALE DI VICENZA I GU21111 SUPPLEMENTO AL NUMERO ODIERNO Poste Italiane S.p.A. Sped. in a. p. D.L. 353/2003 (conv. in L n. 46) art. 1, comma 1, DCB Vicenza GU21111 SPECIALEPREMIO CITTÀIMPRESA. SCHIO - 11/13 APRILE 2014 SPECIALE VOLTIEALFABETI PERUNA NUOVAECONOMIA VOLTI E ALFABETI DELLA NUOVA ECONOMIA di PIERO ERLE 11/13 aprile 2014 a Schio Ilpanedi ieriverrà buonodomani, scriveva unoche dicose chedurano neltemposene intendecomeenzobianchi, prioredi Bose. Eil Festival Città Impresa affronta il suo settimo anno concentrandosi sulle sue radici: in quellaschioche - comedicel editorefilibertozovicocheè l animadellakermesse - è forsela cittàche hasaputopiùà differenziarsi daaltristoricicentriindustrialiche hannofattola storiad Italia. «SoprattuttoIvreadàl ideadiessere rimastaa viverenelpassato, ma ancherispettoalla cugina Valdagno, pocodistante, Schioè forse l unica cheè riuscitareinventarsiun tessutoindustrialecheha vissutosìvari passaggi,ma è esempiovirtuoso, anchealivellointernazionale, dicomeci sireinventaconmodelliproduttivichenon sonostatalisti, basatisu denaripubblici, ma conprogettidi sostegnoagli insediamentiindustriali, anchenuovi, chesono poiin buonaparteanchequelliche oggiportiamoin vetrinacomeesempidi impresada seguire». Esempidi impresache sannoaffrontareilmondo, lungole direttrici dell exportche parel unicoorizzonte, in questoperiodo, ingradodi far girareal serenoi contiaziendali. Male radici dischioe più ingenerale dell industriavicentinasignificanoancheun rapportodecivisoconle risorsedelterritorioe dell ambiente, conquellagrandequantitàd acqua chehafattola fortunadi tantidistrettiindustrialiallebasidellecatene montuosealpine, initalia comedi là, in terregermaniche. E radici significaancheun richiamoa queigrandiimprenditoridelpassatoche, conl economia, sentironoanchel esigenzadi far crescerela società, la comunitàdilavoratoriefamiglieche hafattoa suavolta la ricchezzadelle industrie. La forzadellaricchezzadell ambientee laforzadellarisorsa umana: pane di ieri, mache ritornaoggi pur difronteasfidedeltutto diversecomela globalizzazione,letecnologiedigitali, l esigenzadi creare nuovo manifatturieroe nuovi servizialleimpresee alla societàche invecchia. E ci sonotantepersoned impresa,voltinuovi comequelli impressiin questapagina, cheil nuovo sviluppolo stannocostruendo comeiloro padri. Inventandonuovi alfabeti economicie produttiviche aiuterannotuttinoiariprendereacostruirefuturopertutti: è unregalo poterliascoltaree poterli sperimentare tuttiassiemepertregiorni. GV13776 MBA CUOA GU21110 Fondazione CUOA Via G. Marconi 103 Altavilla Vicentina (VI) tel INTERNATIONAL MBA FULL TIME IN LINGUA INGLESE 1 a edizione, 21 maggio febbraio 2015 MBA INTERNATIONAL PROGRAM PART TIME IN COLLABORAzIONE CON UNIvERSITy OF MIChIGAN, DEARBORN 8 a edizione, 10 aprile luglio 2015 ExECUTIvE MBA PART TIME 12 a edizione, 23 ottobre giugno 2016 MBA IMPRENDITORI PART TIME 9 a edizione, 21 novembre giugno La scelta di qualità che fa la differenza. Prepara con noi il tuo successo.

2 II IL GIORNALE DI VICENZA

3 IL GIORNALE DI VICENZA GV13777 SPECIALE III I VOLTI CHE INDICANO LA VIA. Riflettori su Andrea Guerra e Renato Soru Dalleimprese-faro ilnuovoalfabeto perl economia E per ildigitale«serveuna svolta: stopdipendenza daigrandiservere motoridiricerca all estero» Cinzia Zuccon Morgani Un ritorno alle radici per recuperare la linfa che sa dare vita aun rinnovatosviluppo. Nuovi alfabeti per l economia è il tema del Festival città impresa che quest anno, alla sua 7 a edizione, da venerdì 11 a domenica 13 aprile si concentrerà unicamente su Schio, che per il Veneto è città industriale d eccellenza per la sua storia imprenditoriale di un secolo e mezzo. Sono moltissimi gli ospiti che spiccano nel vasro panorama di eventi che accompagna il Festival. Tra questi in prima fila sicuramente RenatoGuerra, amministratore delegato di Luxottica che aprirà ufficialmente il Festival alle 16 di venerdì al Lanificio Conte, e RenatoSoru presidente di Tiscali. Guerra sarà intervistato da Ferdinando Giugliano, leader editor del Financial Times su Mobilità sociale, competizione globale e made in Italy: il caso Luxottica, gruppo di cui è amministratore delegato dal luglio Guerra è forse il I promotori Le parole da rinnovare Stefano Micelli Direttore Fondazione Nordest (Confindustria Veneto) Ci sono ovviamente parole nuove da costruire, ma ce ne manager più corteggiato del momento. Anche dalla politica che, incassato il rifiuto a far partedel governo Renzi, recentementeè tornataacorteggiarlo per affidargli incarichi pubblici in colossi come Eni-Enel. Maisuccessi Guerrali macina in Luxottica; l ultimo in ordine di tempo ha fatto parlare tutto il mondo: l accordo con Google per progettare, sviluppare e distribuire i google glass, una nuova generazione di prodotti hi-tech per la realtà aumentata. Di sé Renato Guerra dice: «Da 10 anni ho la fortuna di gestire la più bella azienda del mondo, in un mondo completamentenuovo che, con tre miliardi di nuovi consumatori e grazie nuove tecnologie offre grandi opportunità per tutti, insieme a nuove sfide e nuove responsabilità. Si può farcela guardando alle caratteristiche delle imprese-faro di questa Italia. Le aziende che ce la fanno sono aperte, dall inizio hannoscelto come palcoscenico il mondo, hanno sempre mantenutounastretta relazionecolconsumatoreehannoal Andrea Guerra, amministratore delegato di Luxottica Renato Soru, presidente di Tiscali vertice fondatori e presidenti con forti motivazioni e ideali destinati a lasciare un segno oltre il profitto e i successi». Tra gli altri big protagonisti, Renato Soru sarà intervistato al teatro civico di Schio sabato 12 aprile alle 12 da Dario di Vico, del Corriere della Sera, su Competere con l innovazione digitale. La storia di Tiscali. Lasocietà-di cuisoru è tornato presidente nel 2009 dopo aver lasciato la guida della Regione Sardegna- nel 1999, giusto un anno dopo la fondazione, si era già imposta già come alternativa a basso costo alla telefonia tradizionale diventando un provider di riferimento e conoscendo un boom di borsa tale da proiettare Soru nella classifica Forbes degli uomini più ricchi al mondo. Un espansione straordinariachesuccessivamente incontrò non pochi ostacoli che portarono, come noto, alla caduta delleazionifino al minimo storico del 2012; ma la società continua ad operare dando lavoro a circa mille dipendenti e aggiungendo nel tempo servizicome Streamago, per lo streaming live da computer e telefonino, Indoona l'app che integra fonia e social, Open Campus dedicato alle startup e istella un motore di ricerca orientatoalla promozione della cultura italiana perché anche nella tecnologia - come dice Soru - è necessario ripartire dall Italia, sviluppando l economia digitale. «Quotidianamente usiamo motori di ricerca con server in altre parti del mondo come semplici consumatori ma così i posti di lavoro si creano altrove e non favoriamo lo sviluppo della nostra economia. Serve una svolta». E a Schio la si disegna. sono alcune vecchie da ripensare in maniera sostanziale, e questofestival ci prova. Innovazione: noi veniamo da anni di monocultura o dominio assoluto del digitale comefrontiera dell innovazione, nel senso dell immateriale. In questo Festival, anche con tutti i laboratori, proviamo a rimescolare le carte e mettere insieme cultura digitalee manifatturiero. Internazionalizzazione: è un termine utilizzato oggi in chiave mercantile, come export, venditadiprodottiinaltripaesi, ed è importantissimo per l economia perché vendiamo all estero per 400 miliardi di beni nel 2013; ma ovviamente nonbasta: proviamo ariflettere su un idea dei internazionalizzazione anche come confronto culturale, scambio di best pratice, ad esempio col concetto di lean managment che sarà operazionalizzato in un contesto nostro. E poimadeinitaly:èunconcetto che sta cambiando pelle, e dobbiamo darvi nuove prospettive; fa piacere vedere non solo l enfasi su nuove tecnologie come le stampanti 3d ma anche una riflessione seria che sarà fatta sui temi della formazione, anche a livello di scuola superiore per aiutare un rinnovamento di quelle competenze che hanno fatto grande la nostra industria. Cifre imponenti 150esperti in50momenti diconfronto Ben 50 appuntamenti, 150 relatori, e con il supporto di 50 partner l evento Festival Città Impresa - promosso da Venezie Post, Fondazione Cuoa e Comune di Schio con la main partnership di Adacta Studio Associato e ModeFinance - offrirà occasioni di confronto e discussione incardinate sulle nuove direttrici di sviluppo per l economia italiana. Tra gli ospiti spiccano anche il premio Oscar Didier Elzinga (cofondatore di Culture Amp e di Rising Sun Research con cui ha vinto l Oscar nella sezione Technical Academy Award ), Diego Ciulli senior policy analyst Google Italy, Yves De Boer governatore Nord Brabante, George Brugmans direttore Biennale Internazionale d Architettura di Rotterdam. Nomi che danno al Veneto un respiro di confronto internazionale, con aree simili a livello Ue, come impone la realtà geopolitica attuale. Ilprogrammacon gli eventi: venerdì Palazzo Fogazzaro. Unconscious Metropolis: Veneto Centrale, Brabantstad, West Flanders, tre aree metropolitane europee a confronto. Convegno internazionale di apertura del Festival Città Impresa. Saluti di apertura di Luigi Dalla Via, sindaco di Schio, Michiel Den Hond, ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi, Silvia Fattore, promotore progetto Unconscious Metropolis", Antonio Maconi, direttore Festival Città Impresa. Presentazione del progetto Unconscious Metropolis (Freek Persyn,Studio 51N4E, Giovanni Piovene, Studio PioveneFabi). Interventi nell arco di più momenti di confronto di Joachim Declerck,coordinatore Atelier Brabantstad, Claudio Bertorelli, presidente Centro Studi Usine, Aldo Bonomi, fondatore e direttore Consorzio Aaster, Giulio De Carli, amministratore delegato Oneworks, Yves de Boer, governatore Provincia del Nord Brabante, Paolo Costa, presidente Autorità Portuale di Venezia, Joachim Declerck, coordinatore Atelier Brabantstad, Paolo Giaretta, presidente Fondazione Ruggero Menato, George Brugmans, direttore Biennale Internazionale di Architettura di Rotterdam. Conduce Paolo Possamai, direttore Il Piccolo di Trieste. Ore Lanificio Conte. La nuova scuola per la nuova manifattura con Francesco Bombardi, fondatore Fab Lab Reggio Emilia, Fabio D'Agnano, docente Università Iuav di Venezia, Vincenzo Gioffrè, dirigente scolastico Ipsia Galilei di Castelfranco Veneto. Guida Stefano Micelli, direttore scientifico Fondazione Nord Est Ore Lanificio Conte. Centro Tmd Demotech: Nuova geografia della fiducia, La gestione dei progetti in rete, con Lidia Zocche, dirigente Comune di Schio, Valentina Anzoise e Stefania Sardo, assegniste di ricerca Università Ca Foscari Venezia, Maurizio Zordan e Giuseppe Caruso, presidente e project manager Zordan, Paolo Gurisatti, economista Università Ca' Foscari, Anna Pizzolato, ad AZ Spa, Manuel Maraschin, dg Apindustria Vicenza Ore 15 Lanificio Conte/Sala Turbine. Il Piano d'azione per l'energia sostenibile con Giovanni Franco,responsabile area Innovazione Sogesca Ore Lanificio Conte. MOBILITÀ SOCIALE, COMPETIZIONE GLOBALE E MADE IN ITALY: IL CASO LUXOTTICA,Andrea Guerra, chief executive officer Luxottica intervistato da Ferdinando Giugliano, Financial Times. Con Stefano Micelli. Ore Palazzo Toaldi Capra, Sala degli Affreschi. La realizzazione degli interessi meritevoli di tutela: strumenti tradizionali e trust. Con l avv. Roberto Atzeni, il revisore dei conti Francesco Ioverno, Raffaella Sarro Ceo Esperia Trust Company,Francesca Zigliotto, mediatrice in materia civile Ore Lanificio Conte. People Intelligence Platforms Keynote speech di Didier Elzinga, amministratore delegato e fondatore CultureAmp, con Anna Comacchio, docente Università Ca Foscari Venezia, Antonio Di Stefano, consigliere delegato Peoplerise, Giorgio Soffiato, ad Marketing Arena, Luca Vignaga, vicepresidente nazionale Aidp, Sebastiano Zanolli, speaker motivazionale, Maurizio Zordan, presidente Zordan, Luca Marcolin, partner The Family Unit Business Ore Lanificio Conte. Centro Tmd Demotech: Made in Italy: quale futuro per il nostro Paese? Strategie per competere nel mondo che verrà con Fabio Papa, docente Liuc-Università Cattaneo Ore Palazzo Toaldi Capra, Sala degli Affreschi. Qui si fa: storie di nuove imprese con Rita Bonucchi di Bonucchi e Associati, Filippo Olioso, Rabatto-autoproduzione di oggetti, Chiara Tosi, personal wine and food shopper. DOMENICA ORARI 10,30/12,00 15,00/18,00 SCOPRI TUTTE LE IMPRESE ADERENTI SUL SITO VIENI A SCOPRIRE LE NOSTRE IMPRESE Fabbriche Aperte è un iniziativa organizzata da via E. Montale, Vicenza Tel Fax www. vicenzae.org

4 IV GV13777 SPECIALE IL GIORNALE DI VICENZA LACERIMONIA SABATO. Nel restaurato Teatro civicoscledense Zuccato consegna ipremi Cittàd impresa2014 Diecistoried impresavincenti Dalpionieredellestampanti3Daiprotagonistidiunamaxi-fusioneindustrialeberica Enrico Moretti Polegato Enrico Carraro Il nuovo sviluppo ha bisogno di alfabeti, maanchedi esempi chiari, di persona in grado di fare l impresa nel senso non solo di far crescere la propria creatura produttiva, sempre più con dimensione internazionale, ma anche di fare da traino, da impresa-faro (come dire l ad Guerra di Luxottica) per le altre, perchè sia un intero territorio, pur profondamente ferito dalla crisi, a reagire e trovare la sua strada. Come vincere la crisi? Alcuni must sono chiari, e sono quei passi che hanno dato la svolta giusta a molte realtà: investire in ricerca e sviluppo, ampliare i mercati di distribuzione, acquisire nuovi marchi, internazionalizzare la propria realtà imprenditoriale costruendo impresa anche all estero, sviluppare inedite reti d impresa. Èd questa la ricetta del successo di 10 imprenditori e manager che sono stati selezionati quest anno per il Premio Città Impresa 2014, cerimonia che si terrà sabato pomeriggio nel Teatro Civico di Schio appena restaurato dopo 50 anni di morte civile : anche questa è un impresa. I premiati sono Antonio Bortoli direttore generale Lattebusche, Fabio Brescacin presidente EcorNaturasì, Enrico Carraro presidentecarrarogroup, Luisa Citossi amministratore delegato Assuafer Due, Maurizio Costabeber presidente Dws, Barbara Donadon amministratore delegato Altana, Luciano Giacomelli con Giampietro Canale, rispettivamente presidente e amministratore delegato Siderforgerossi, protagonisti di una maxi-fondazione industriale nell ambito della metallurgia dell Alto Vicentinoche hafattodaesempio Anna Giuliani presidente Solgar Italia, ed Enrico Moretti Polegato presidente Diadora. Insomma, dieci capitani d azienda d eccellenza - di cui tre donne -, tutti radicati nel territorio delle Venezie ma con un orizzonte di attività cheguardaalmondo, tutti attivi nei settori più diversi: prototipazionerapida, sistemi avanzati di trasmissione, industria metallurgica, kidswear, sportswear, food e nutrizione i settori di attività. Ma tutti accomunati dalla stessa mission: innovare per vincere la crisi. «Dopo i mille fabbricatori di idee del 2012 e i mille giovani talenti under-35 del 2013, quest anno abbiamo selezionato 10 casi d imprenditorialità e managerialità d eccellenza delle Venezie» spiega l attivissimoantonio Maconi, direttore Festival Città Impresa, impegnato su tutti i fronti della complessa organizzazione. «I 10 premiati di quest anno sonoesempi divisioneimprenditoriale in grado di aprire orizzonti diversi e più ampi». Il Premio Città Impresa è un evento speciale della settima edizione del Festival Città Impresa, promosso da Venezie- Post, Fondazione Cuoa e Comune di Schio, con la main partnership di Adacta Studio Associato e ModeFinance. Come detto, la cerimonia di consegna del Premio si terrà sabato12aprile, alle17, nelteatro Civico di Schio: l appuntamento, si aprirà con i saluti istituzionali di Luigi Dalla Via sindacodi Schioe l introduzione di Paolo Gubitta docente di Organizzazione aziendale all Università di Padova e direttore scientifico dell Area Imprenditorialitàdella FondazioneCuoa, vedrà la partecipazione di Roberto Weber presidente Istituto Ixè, che presenterà in anteprima risultati della ricerca Che tracce lascia e cosa ci insegna la crisi. A consegnare i Premi Città Impresa sarà il presidente di Confindustria Veneto, Roberto Zuccato. RIPRODUZIONE RISERVATA I promotori È nella crisi che si investe nella cultura LuigiDalla Via sindaco di Schio L idea del Festival è legata alla nostra stessa storia: il connubio città-impresa, allo sviluppo d impresa che incide sullacittàeaiservizidellacittà e del territorio che influiscono sullo sviluppo delle realtà produttive. Forti di questa esperienza che risale per noi già alla metà dell 800 abbiamo ritenuto negli anni di partecipare a tutte le sette edizioni del Festival, sia in tempi facili che - lo voglio sototlineare - in tempi difficili, quando le risorse finanziarie vengono meno. È proprio in tempi di crisi che bisogna avere occasioni e dedicare risorse, anche economiche, perché si rifletta. Iniziative come queste servono a chiunque nel nostro territorio voglia pensare a come fare nuova impresa, sviluppo. E il Comune si impegna per questo. Mi fa piacere che ci sarà anche premio che sarà consegnato nelteatro civico riaperto da poco, e chiuso per 50 anni. Non è una cosa banale restaurare un teatro di questi tempi: ci abbiamo creduto, anche quando è stato più difficile sostenere lo sforzo economico. Perché il teatro rappresenta di fatto il connubio tra imprenditorialità, economia, e cultura.la cultura che nonè un rimasuglio a cui si può pensare quando si è già sistemato tutto il resto, ma una base essenziale di sviluppo. In questo senso è una risposta interessante come veneti, un messaggio anche in questi giorni: cultura e capacità di intraprendere e innovare che abbiamo coltivato ma va fatta forse riemergere. Giampietro Canale Luisa Citossi Fabio Brescacin Barbara Donadon Luciano Giacomelli Antonio Bortoli Anna Giuliani Maurizio Costabeber Partner del Festival Città Impresa di Schio GW16175 Direttore Responsabile ARIO GERVASUTTI Società Athesis S.p.a. Presidente GIAN LUCA RANA Consigliere Delegato ALESSANDRO ZELGER Responsabile del trattamento dei dati (D. Lgs 196/03) è il Direttore Responsabile Certificato n del 10/12/2012 Reg. Tribunale C.P. di Vicenza n. 12 del Stampato presso il Centro Stampa di Società Editrice Arena - Via Torricelli, 14 Caselle di Sommacampagna (Verona) VICENZA - Via E. Fermi, 205 Telefono Fax INSERTO A CURA DI piero erle

5 IL GIORNALE DI VICENZA V Una kermesse con 150 protagonisti Sono un esercito i protagonisti del Festival. Tra loro Roberto Zuccato presidente di Confindustria Veneto, Riccrado Donadon presidente di H-Farm e l esperto olandese Joachim De Clerck IL LATO SPERIMENTALE DEL FESTIVAL. Incontriconmaestri espertisul come fare l impresa Eadessoèoradiprovare Via ai laboratori per sperimentare nuove tecnologie produttive del manifatturiero digitale Non è solo un parlare. C è unavogliadi fare, di sperimentarecheattraversatutto ilfestival Città Impresa. E quindi lezioni pratiche" di innovazione, ma anche laboratori di fumetto con Topolino per i più piccoli, e poi workshop di stampa 3D nel temporary makerspace sonotra gliingredienti principali del programma off" di questa 7 a edizione. Perché per impararenuovi alfabeti bisogna mettere in pratica. I promotori La flessibilità dà ripartenza Matteo Marzotto presidente Fondazione Cuoa e Fiera di Vicenza IlNordest non è maistatofermo, è solo un altra fase. Non INNOVAZIONE: LEZIONI PRATI- CHE.Venerdì 11 dalle 10 ci sarà la prima delle cinque lezioni promosse da Vpi-Venice Platformfor Innovation and Technology Transfer. Ricercatori e imprese interessati a vendere o acquistare innovazioni di prodotto potranno partecipare ai seminari con professionisti ed esperti che affronteranno con casi pratici" gli aspetti più critici dell'innovazione. E quindi i consigli sui brevetti (con Ercole Bonini fondatore dello studio Bonini) e il calcolo del loro alore economico (con Salvatore Basile, partner dellostudio Cortellazzo&Soatto), la scelta del partner finanziario(con Stefano Cappellari, è un periodo di crisi, già dal 2008 era evidente che era una nuova situazione economica che si stava profilando, e dopo sei anni di guerra mi stupisce che il Nordest nonostante il suo dinamismo la stia ancora soffrendo. Il Veneto ha dimostrato di essere contemporaneamente regione ad altro tasso di industrializzazione, ad alto tasso di imprenditorialtà artigiana, ad alto tasso di flusso turistico, Mediocredito Italiano, gruppo Intesa), saper raccontare l'innovazione (con Mariapaola La Caria, presidente Pr Consulting) e un approfondimento sulla figura dell innovatore conil prof. Paolo Gubitta(Università di Padova, Cuoa) e Francesco Venier (Università di Trieste e Mib School of Management). TEMPORARYMAKERSPACE.Novità assoluta è il temporary makerspace che verrà allestito dal Treviso Arduino User Group per sabato e domenica allo Shed del Lanificio Conte, con prove pratiche di stampanti 3D opensource, multicotteri, modellini dinamici. Dal guardare al provare dal mare ai monti e alle città d arte. In Veneto si può nascere, crescere culturalmente nelle Università, diventare imprenditori e fare tutte le proprie vacanze seasonal". È un territorio che sa essere multinazionale come nessuno, e pur radicato nel suo territorio. È davvero interessante. Con il Cuoa, nato negli anni 50, stiamo cambiando pelle:ilvenetosaripartire,hacodiciterritorialidi grande valore e la nostra Fondazione Cuoa è un istituzione di grandevalore, capace di offrire formazione che oggi diviene sempre più flessibile. E con la Fiera divvicenza, che presiedo, l innovazione Origin è coerente con questo disegno, il primo market place in cui si cerca di portare qui i superfornitori, le migliori artigianalità capaci di presiedere i processi complessi dove però il segreto è la mano. Mavaprenotato C è Topolino e pure i bimbi producono TOPOLINO. C è spazio anche per i bambini nel mondo dell innovazione. Nei tre giorni del festival, l intera redazione di Topolino animerà lo Shed del Lanificio Conte con una serie di appuntamenti rivolti ai lettori più affezionati: il team del settimanale a fumetti più amato al mondo, capitaniato dal direttore Valentina De Poli, incontrerà i ragazzi delle scuole elementari e medie con laboratori su prenotazione nella giornata di venerdì e sabato mattina; scuola di disegno aperta al pubblico nel pomeriggio di sabato (dalle alle 18.30) e nella mattinata di domenica 13 aprile (dalle 10 alle 13). Giornalisti, animatori, disegnatori e sceneggiatori realizzeranno con il pubblico due maxi-giornali "Topolino Express" sul tema dei "Nuovi Artigiani Digitali". ATTENZIONE: BISOGNA PRENOTARSI PER GLI EVENTI. Come ricorda l editore Filiberto Zovico, occorre prenotarsi via internet per partecipare agli eventi del festival (è gratuito): il rischio, in caso contrario, è di presentarsi e sentirsi rispondere che è già stato raggiunto il tutto esaurito per i posti disponibili. Ilprogramma: sabato 12 mattina Ore Palazzo Fogazzaro. Dai distretti alle reti del valore. I processi di integrazione delle imprese venete. Con Andrea Lionzo, economista Università di Verona, Luca De Muri, Adacta Studio ass.,massimo Manfredi, fondatore Rete di Cliniche Odontoiatriche Aqua, Luciano Giacomelli, presidente Siderforgerossi, Diego Bardelli, presidente AltoVicentino Ambiente. Modera Davide Pyriochos (VeneziePost) Ore Lanificio Conte. Dibattito sul libro Statale Undici. Le strade che hanno fatto il Nordest con l autore Daniele Ferrazza (Marsilio Editori/Post Editori). Con Diego Xausa,presidente Adacta Studio Assoc., Giovanni Bonotto, direttore artistico Bonotto, Luca Bortolami, editore ICMoving Channel e La Nuova Vicenza, Sandro Boscaini, presidente Masi Agricola, Cesare De Michelis, presidente Marsilio Editori. Modera Giovanni Salvatori, collaboratore VeneziePost Ore Lanificio Conte. Centro Tmd Demotech. Nuove città al binario centrale: idee e progetti per le stazioni ferroviarie della linea Vicenza-Schio. Con Claudio Bertorelli, presidente Centro Studi Usine, Aldo Cibic, fondatore Cibicstudio, Gigi Copiello, Corriere Veneto. Coi sindaci di Vicenza,Monticello Conte Otto, Dueville, Villaverla, Thiene, Marano Vicentino, Schio. Ore Teatro Civico di Schio. COMPETERE CON L'INNOVAZIONE DIGITALE: LA STORIA DI TISCALI, con Renato Soru, presidente Tiscali,intervistato da Dario Di Vico del Corriere della Sera. Ore Lanificio Conte. Presentazione di Cara Bellezza (Mappe di VeneziePost). Con Flavio Albanese, presidente Fondazione Teatro di Vicenza, Patrizia Asproni, presidente Confcultura,fondatore Fondazione Industria e Cultura, Luigi Corbani, direttore generale Orchesta La Verdi Milano, Giovanni Pavan, presidente Fondazione Pordenonelegge.it, Monica Scanu, professore di Design management, Ied Cagliari. Ore Palazzo Fogazzaro. Da Booking.com al turismo come esperienza (Grande Guerra) con Mariapaola La Caria, presidente PR Consulting, Mauro Olivieri, designer, Sandro Da Rold, Confindustria Belluno Dolomiti, Marzio Favero,sindaco di Montebelluna, Sergio Frigo, giornalista Il Gazzettino, Sabrina Meneghello, ricercatore Ciset. Modera Fiorella Girardo, coordinatore di Cult di VeneziePost. Ricarica la tua azienda. Si parte! adgmaster.it Gestire con professionalità la tua impresa Contabilità e servizi con risposte veloci e costi certi Le principali competenze dello Studio GBA: Gestione della crisi d impresa, Consulenza Societaria, Bilanci, Consulenza Fiscale, Revisione, Consulenza Aziendale, Consulenza tributaria, Consulenza legale, Passaggio generazionale, Incarichi Giudiziari ed incarichi di temporary management. I principali servizi della GBS: Contabilità, elaborazione paghe per piccole ditte individuali, società di persone, professionisti, ecc. Elaborazione studi di fattibilità, business plan, piani industriali, pratiche di finanziamento agevolato, pratiche presso i principali enti, visure, pratiche telematiche, recupero crediti. VICENZA: Contrà San Marco, 25 Tel BASSANO DEL GRAPPA Sede di Cassola: Via Valsugana, 98 Tel GW16166

6 VI GV13777 SPECIALE I luoghi: l ex lanificio Conte Oltre al recuperato Teatro civico, il Festival trova casa a Schio nell ex lanifico Conte che ospiterà molti eventi tra cui l incontro, venerdì alle 16, con l ad Andrea Guerra di Luxottica IL GIORNALE DI VICENZA Ilprogramma: sabato12 pomeriggio Ore Lanificio Conte. Per la presentazione di Imprese Mondo. Le protagoniste della sfida globale con l autrice Roberta Paolini (Marsilio Editori/Post Editori) intervengono Tommaso Vio, socio Adacta Studio, Enrico Carraro, presidente Carraro Group, Barbara Donadon, amministratore delegato Altana, Paolo Gubitta, economista Università di Padova e direttore scientifico Fondazione Cuoa, Roberto Zuccato, presidente Confindustria Veneto. Modera Ario Gervasutti, direttore Il Giornale di Vicenza Ore Lanificio Conte. Centro Tmd Demotech: Professioni green, con Luigi Dalla Via, sindaco di Schio, Antonio Girardi, direttore Cpv, Domenico Mauriello, Centro Studi Unioncamere Nazionale, Antonio Scipioni, direttore master Università di Padova, Anna Moreno, responsabile Formazione Enea, Armido Marana, amministratore unico Ecozema-Fabbriche Pinze Schio, Susanna Martucci Fortuna, amministratore unico Alisea Arte&Object Design in Italia. Ore Lanificio Conte. Presentazione L arte di migliorare con l autore Arnaldo Camuffo (Marsilio Editori) sul metodo lean e il Made in "LeanItaly con Giuseppe Caldiera, direttore Cuoa, Alberto Baban, presidente Piccola Industria Confindustria, Arnaldo Camuffo, Enrico Franzolin, presidente Unox, Mario Nardi, ad Pietro Fiorentini, Giorgio Possio, presidente Spesso Gaskets, Alberto Baban, presidente Piccola Industria Confindustria, Giorgio Possio, vicepresidente Piccola Industria Confindustria Ore Teatro Civico di Schio. PREMIO CITTÀ IMPRESA Con Luigi Dalla Via, sindaco di Schio, Paolo Gubitta, direttore Cuoa, Roberto Weber, presidente Istituto Ixè. Consegna i premi Roberto Zuccato, presidente Confindustria Veneto Conduce Filiberto Zovico, editore VeneziePost Ore Palazzo Toaldi Capra, Sala degli Affreschi. nuove idee di giovani intenzionati ad avviare un'impresa e che cercano finanziatori locali. Ore Fabbrica Saccardo. La bottega rinascimentale 2.0. Imparare facendo: imprenditoria e innovazione.con Riccardo Donadon, presidente H-Farm, Armido Marana, amm. Ecozema Schio, Paolo Monaco, direttore Cna Vicenza, Luca Rinfreschi, presidente naz. Cna Federmoda, Stefano Serafini, SchioDesignFestival. Modera la giornalista Alessandra Carini. L EVENTO INAUGURALE. Unrespiro internazionaleper darelasvoltagiusta ainostriprogetti regionalidi integrazione Areevaste:èl esteroafarescuola Fiandree NordBrabante:pianificazioni europee chepossono insegnare molto alvenetocentrale Il teatro civico di Schio: un restauro che unisce economia e cultura Niente più paragoni locali: è proprio il vento dell internazionalizzazione e dei mercati globali, come spiegano l editore Filibero Zovico di Venezie- Post e il direttore del festival Città Impresa Antonio Maconi, a imporre al Veneto un confronto che va ben più in là. E che parla di aree metropolitane e di servizi complessi gestitiper comunità ben più vate di singole province. In una domanda: il Veneto Centrale «è una metropoli inconsapevole?». E se è così occorre studiare quali sono le soluzioni di governance, le strategie urbanistiche, i piani di sviluppodelle reti dellamobilità delle persone e delle informazioni. C è una lezione che si può apprendere da casi simili a livello europeo? Il festival scommette di sì. Tanto che ha deciso di partire con un confronto di tipo internazionale: Unconscious Metropolis. Veneto Centrale, Brabantstad e West Flanders: tre aree metropolitane europee a confronto, che è curatoda PioveneFabi e promosso da VeneziePost e dall Ambasciata dei Paesi Bassi, attiva in questi giorni proprio nella nostra regione con una serie di iniziative inserite nella rassegna annuale Olandiamo in Veneto. Venerdì alle a Palazzo Fogazzaro quindi il primo evento sarà di respiro europeo. Con ospiti internazionali come Yves De Boer, governatore del Nord Brabante, George Brugmans, direttore Biennale internazionale d Architettura dirotterdam, JoachimDeclerck, coordinatore Atelier Brabantstad, Freek Persyn Studio 51N4E: si confronteranno con studiosi, professionisti e rappresentanti istituzionali. Unconscious Metropolis è la prima tappa di un percorso che proseguirà a Rotterdam, dal28 maggio: il progetto Unconscious Metropolis verrà presentato a IABR2014-International Architecture Biennale Rotterdam Urban by Nature : «L origine del progetto risale a più di 3 anni fa, frutto più di un esercizio intellettuale sull identità del territorio delcamposampierese che della reale consapevolezza delle potenzialità di concepirci come sistema. Con Unconscious Metropolis mettiamo a disposizione un lavoro di ricerca per contribuire al dibattito sui grandi temi dell area e dellacittà metropolitana» sottolinea Giovanni Piovene. Glieventi: sabato 12 seraedomenica 13 Ore Lanificio Conte. PIZZA magazine presenta La tradizione italiana della continuità e il rinnovamento, con Andrea Batilla, co-direttore Pizza Magazine, Sabrina Ciofi, direttore Pizza Magazine, Antonio Calabrò, direttore Fondazione Pirelli, Maria Luisa Frisa, direttore Design della Moda (Iuav Venezia), Modera Cristiano Seganfreddo direttore di Fuoribiennale. DOMENICA 13 Ore Fabbrica Saccardo: (da ricordare che è la giornata delle Fabbriche aperte ). Fare impresa e innovazione nell era digitale. Design, social network e piattaforme di vendita online con Alvaro Antonini, ad Zing, Giannantonio Fiocco, SchioDesignFestival, Andrea Prencisvalle, investment analyst H-Farm Ventures, David Santucci,fondatore e Cto Zing. Modera Marco Bettiol, ricercatore Università di Padova Ore Lanificio Conte. Tre lezioni di alt(r)a economia, Saluto di Claudio Gramaglia, presidente Associazione Veneto Responsabile. Interventi: don Dante Carraro, Medici con l Africa Cuamm, Domenico Lucano, sindaco di Riace,Luigi Rossi,consigliere delegato Pane Quotidiano. Modera Mariano Maugeri, giornalista Il Sole 24 Ore Ore Lanificio Conte. Made in Italy: dal campanile al mondo. Saluto di Cinzia Fabris, presidente Cna Vicenza. Introduce Marco Bettiol, ricercatore di Economia e gestione delle imprese, Università di Padova. Interventi: Francesca Baldassarri, coordinatore Etsy Italia Team, Filippo Berto, presidente Berto Salotti, Giorgia Caovilla, fondatore O Jour, Diego Ciulli, senior policy analyst Google Italy, Gian Luca Gortani, direttore Confartigianato Udine, Nicola Zago, fondatore Sharazad e TheFab. Conclusioni di Stefano Micelli, docente di International Management Università Ca' Foscari Venezia, direttore scientifico Fondazione Nord Est. Modera Roberta Paolini, direttore VeneziePost. È riaperto da martedì 4 marzo VASTA SCELTA DI VASI ED ARTICOLI PER LA CASA Via Pasubio 13, Strada Statale 46 - Malo (VI) - tel Orario continuato Aperto anche la domenica Chiuso il lunedì GX25360 GW16167

7 IL GIORNALE DI VICENZA I luoghi: palazzo Fogazzaro Spetta a palazzo Fogazzaro a Schio l onore di ospitare l evento inaugurale del Città Impresa 2014, venerdì alle con il convegno sul confronto tra aree metropolitane dell Ue VII LEFABBRICHE APERTE. Dallastoria all eccellenzadella creatività Il dietrolequinte delpalcoscenico manifatturiero Domenicaaprono icancelli a visitatori eturisti 27realtàproduttive delvicentino edeltrevigiano «Proiettativerso lamaxi-occasione Expo 2015» Fabbriche aperte registra un crescente successo di adesioni e di pubblico La curiosità Caselli Fs da tramutare in centri È possibile trasformare i caselli semi-abbandonati della linea ferroviaria Vicenza-Schio in nodi di una città nuova, che si organizza in modo diverso in base alla mobilità dei cittadini e offre nuovi servizi? Lo propone l ex sindacalista Gigi Copiello con Aldo Cibic e Claudio Bertorelli ai sindaci di tutti i Comuni, da Vicenza a Schio, interessati dal passaggio della linea ferroviaria. Laura Pilastro La cultura e la storia passano per l impresa. È la chiave del territorio veneto e vicentino. E sipossono costruire infinitiitinerari insoliti tra macchinari, processi produttivi e musei aziendali, per promuovere non solo e non tanto il Nordest attraverso le sue imprese, ma aprire la strada così anche all Expo Domenica con Fabbriche aperte spalanca i suoi cancelli un mondo che spesso è il dietro le quinte essenziale per lo spettacolo che va poi in scena sul palcoscenico nazionale: le aziende beriche spalancano i loro cancelli e si raccontano a turisti e curiosi. È il secondo anno che Fabbriche aperte s inserisce nelcartellone del Festival Città Impresa. Dalle alle 12 e dalle 15 alle 18 sarà possibile far visita a 27 realtà(tutte vicentine, tranne unpaio trevigiane) che operano in diversi settori: dall'artigianato alle ceramiche artistiche, dalla lavorazione della pietra e della pelle all'oreficeria, dall'elettronica altessile, fino all'alimentare, all'arredamento e alla grafica. Sichiama turismoindustriale ed è uno dei filoni su cui punta chi lavora per promuovere l'attrattiva del Vicentino. E non è un caso a detta degli operatori, visto che la storia dell'attivitàmanifatturieranostrana e la creatività dei suoi imprenditori possono davvero rappresentare una calamita per chi viene da lontano. Si accendono dunque i motori per la quinta edizione dell'iniziativa promossa da Vicenza è in simbiosi con il festival Città Impresa. Altre, ambiziose sfide sono all'orizzonte come spiega Vladimiro Riva, consigliere delegato dell'ente: «Siamo proiettati sull'expo 2015 che vedrà confluire in Italia, nel giro di pochi mesi, almeno 15 milioni di visitatori. Vorremmo catturare l'attenzione di una parte diquestituristi eoffrireloro la possibilitàdiscoprire cosaproduce il nostro territorio. Da qui abbiamo pensato di mettere a punto dei pacchetti di offerte che consentano di visitare le aziende per settori: abbigliamento, arredamento, alimentare, moda. Einquest'otticala situazione di tanteimprese in crisi potrebbe vedere un miglioramento grazie all' Expo universale. Qui abbiamo una capacità manifatturiera percerti versi eccezionale e occorrefarcapire che quici sono grandi opportunità di fare business». Va da sè infatti che oltre a gustare il fascino degli spazi produttivi, alla scoperta delle materie prime utilizzate e degli strumenti di lavoro, sarà possibile acquistare gli stessi prodotti di cui si imparerà a conoscere l'origine. Un'esperienza, quella delle aziende aperte ai turisti, che in Europa è già collaudata, «specialmente in Francia, ma anchein Spagna e Portogallo e chequista ottenendouna buona risposta». Saranno aperti anche tre musei del lavoro: ViArtin Piazzadelle Erbe avicenza, oltreche latipotecaitaliana Fondazione a Cornuda e l'associazione Museo Nicolis a Villafranca di Verona. Ben27 segreti da scoprire: ilturismo sisposaal business 1. Gelateria Gnam Gnam, p. Montevecchio 18, Bassano 2. Fabbrica Saccardo, contrà Progresso 1/H, Schio 3. Hangar -La Fornace di Asolo via Strada Muson 2c,, Asolo 4. Barausse (arred.), via Parmesana 27, Monticello Conte Otto; 5. RD Italia (arred.), via dell'artigianato 25, Breganze 6. Calorvalle (artig.), via Roncomolino 18, Montecchio M. 7. Birrificio Ofelia,via della Tecnica 10, Sovizzo 8. Tasca Alessio ceramiche, via Molini 79, Nove 9. Ceramiche Artistiche Fratelli Zarpellon, via Molini, 47/51, Nove 10. Gruppo Dani automotive, via d. Concia 186, Arzignano 11.Poli Distillerie, via Marconi 46, Schiavon 12.Distilleria F.lli Brunello, via G.Roi 51, Montegalda 13.Rowan Elettronica, via Ugo Foscolo 20, Caldogno 14.Smalvic Elettronica, via Cà Fusa 1, Sarcedo 15. Grafiche Tassotti viale San Lazzaro 103, Bassano 16.Achille Grassi (pietra), via del Progresso 16, Castegnero 17.Margraf, lavorazione della pietra,via Marmi 3, Chiampo 18. Peotta Armando (lavorazione pietra), via Melaro 15, Montecchio Maggiore 19. Tipoteca Italiana Fondazione (musei del lavoro), via Canapificio 3, Cornuda. 20. ViArt (musei del lavoro), piazza delle Erbe 13, Vicenza 21. Associazione Museo Nicolis (musei del lavoro), via Lussemburgo 9, Villafranca 22.Adelina Scalzotto, oreficeria, p. Matteotti 7, Vicenza 23. Zoppelletto tecnologia, via Camisana 278, Torri di Q. 24.Automatismi Benincà, via del Capitello 45, Sandrigo. 25.Viero Anna, tessile, via Girardina,58, Sandrigo 26.Renata Bonfanti, tessile, via Piana d Oriente 52, Mussolente 27.Maculan (vitivinicolo), via Castelletto 3, Breganze. Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili VIA MONSIGNOR PERTILE THIENE (VI) T F VIA DOLOMITI LAVARONE (TN) T F Expertise singola, flessibilità, insieme: il valore dell esperienza e del know-how maturati in una struttura articolata e completa per soluzioni su misura Giancarlo Tamiozzo Consulente del lavoro - Revisore legale Sergio Zamberlan Dottore commercialista - Revisore legale Francesca Pieretto Dottore commercialista - Revisore legale Davide Nardi Consulente del lavoro Lorenza Tamiozzo Revisore legale Chiara Tomasi Dottore commercialista - Revisore legale Diana De Marzo Dottore commercialista - Revisore legale Ernesto Barbieri Dottore in economia e commercio Consulenza di direzione e controllo di gestione; servizi di Management free lance, amministrazione e liquidazione di aziende Organizzazione di ristrutturazioni finanziarie ed industriali Consulenza del lavoro Consulenza in materia societaria, contabile e fiscale, redazione di bilanci e dichiarazioni fiscali, contenzioso tributario Assistenza nella realizzazione di operazioni di M&A e straordinarie e nella negoziazione di accordi commerciali Assistenza nella internazionalizzazione dell impresa Controllo legale dei conti Cesare Fabris Avvocato GU21078

8 VIII IL GIORNALE DI VICENZA Adacta. Competenze multiple, per soluzioni uniche. Abbiamo competenze multidisciplinari, in una struttura di quasi 130 professionisti. Affianchiamo imprenditori coraggiosi nel trovare idee innovative e soluzioni concrete per decisioni che contano. Siamo al tuo fianco, perché come te crediamo nell impresa. TAX LEGAL FINANCE MANAGEMENT CONSULTING GX25341

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

COMITATO REGIONALE VENETO

COMITATO REGIONALE VENETO COMITATO REGIONALE VENETO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 CALENDARIO GARE ESORDIENTI 2 ANNO 9C9 PRIM.VI - GIRONE A A: 7/02/2015 ore 15:30 1^ GIORNATA R: ore ALTAVILLA CALCIO BRENDOLA CALCIO TEZZE SAN VITALE

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

E a questa domanda che cercheremo di dare una risposta nel breve spazio di quest articolo.

E a questa domanda che cercheremo di dare una risposta nel breve spazio di quest articolo. C è una Parma che funziona: è, prima di ogni altra cosa, la Parma delle imprese industriali esposte pienamente alla concorrenza internazionale. Questo risultato non è un accidente della storia, bensì il

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 6 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO MUSEO ARTE MODERNA REVOLTELLA REG. DET. DIR. N. 5164 / 2011

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

5 fondata sul lavoro

5 fondata sul lavoro 5 fondata sul lavoro In Italia abbiamo 700 mila disoccupati tra i 15-24enni, e 4 milioni 355 mila ragazzi che non studiano, non lavorano, non sono in formazione (c.d. NEET), in grossa parte alimentati

Dettagli

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI DEL PRESENTE BANDO. PARTECIPANDO, LEI PRESTA IL CONSENSO A ESSERE VINCOLATO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DESCRITTE

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DAL ZOTTO FIORENZA Indirizzo Via Bologna n. 4/9, Mirano Venezia cap. 30035 Telefono 340.75.42.966 349.50.68.205 Fax 041.54.11.201 E-mail

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli