L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA"

Transcript

1 L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Adempimenti per le imprese 1

2 Normativa e Prassi Legge n. 244 del , articolo 1 commi Direttiva UE 45/2010 L n 228 di recepimento della direttiva 45/2010 D.M. 55/2013 Circolare MEF N 1 del DL N 66, art. 25 Decreto MEF

3 FINALITÁ Al fine di semplificare il procedimento di fatturazione e registrazione delle operazioni imponibili l emissione la trasmissione l archiviazione la conservazione delle fatture nei rapporti con la Pubblica Amministrazione (PA) anche sotto forma di nota, conto, parcella e simili deve essere effettuata esclusivamente in forma elettronica 3

4 FINALITÁ La Fatturazione Elettronica verso la PA (FatturaPA) rappresenta uno strumento di: semplificazione trasparenza rendicontazione monitoraggio Altri Paesi europei (Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Spagna) hanno già adottato la fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione (PA) L obbligo verso la PA rappresenta un volano per favorirne l adozione nei rapporti tra imprese 4

5 (AE e SOGEI) Fatture e notifiche Pubblica Amministrazione Fatture e notifiche Sistema di Interscambio Monitoraggio Operatori Economici SISTEMA DI INTERSCAMBIO Ragioneria Generale dello Stato 5

6 DECORRENZA OBBLIGATORIA Sono fissate decorrenze ripartite 6 giugno 2014 Ministeri (Istituti di istruzione statale, Musei e biblioteche statali, Polizia, Carabinieri, V.F., ecc.) Agenzie Fiscali (Demanio, Dogane e Monopoli, Entrate) Enti Nazionali di Previdenza e Assistenza Sociale (INPS, INAIL, ENASARCO, Casse di previdenza delle varie attività professionali, ecc.) 6

7 DECORRENZA OBBLIGATORIA 31 marzo 2015 altri enti nazionali (ENIT, ENAC, AGCOM, ENEA, CONI, ISTAT, ANAS spa, ICE, ANCI, UNIONCAMERE, ecc.) amministrazioni locali (Regioni, Province, Comuni, Aziende Ospedaliere, ASL, CCIAA, ecc.) 7

8 DECORRENZA ANTICIPATA VOLONTARIA dal 6 dicembre 2013 le PA hanno la facoltà di concordare con gli Operatori Economici la ricezione delle Fatture Elettroniche attraverso il Sistema di Interscambio 8

9 EFFETTI A decorrere dalle predette date di entrata in vigore, le rispettive PA non potranno più accettare le fatture emesse o trasmesse in forma cartacea Solo Fatture Elettroniche 9

10 EFFETTI Decorsi tre mesi dalle predette date di entrata in vigore le rispettive PA non potranno più procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in forma elettronica Nessun pagamento senza Fattura Elettronica 10

11 PERIODO DI TRANSIZIONE Nei 3 mesi successivi alla decorrenza dell obbligo della fatturazione elettronica, le PA potranno ancora accettare e pagare le fatture cartacee emesse entro la data di decorrenza Esempio: fattura cartacea spedita prima della decorrenza dell obbligo ma: a) pervenuta alla PA dopo tale data b) pervenuta prima ma non ancora pagata a causa dei tempi tecnici di verifica, contraddittorio ed eventuale rettifica della fattura (in tal caso è pagabile anche dopo i 3 mesi: Circ. MEF n 1 del , 4) 11

12 SOGGETTI INTERESSATI Gli OPERATORI ECONOMICI, cioè i fornitori di beni e servizi verso la PA, obbligati all utilizzo della fattura elettronica e alla conservazione sostitutiva LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, che devono attivarsi per la ricezione della fattura elettronica e la conservazione sostitutiva GLI INTERMEDIARI, ai quali gli Operatori Economici possono rivolgersi per l emissione, la trasmissione e la conservazione sostitutiva della fattura elettronica 12

13 LE PA INTERESSATE Le PA verso le quali si applicano le disposizioni in materia di fatturazione elettronica sono individuate in un elenco elaborato entro il 30 settembre di ogni anno dall ISTAT Elenco delle amministrazioni pubbliche inserite nel conto economico consolidato individuate ai sensi dell articolo 1, comma 3 della legge 31 dicembre 2009, n. 196 Disponibile all indirizzo 13

14 L INDICE DELLE PA Le PA devono identificare i propri uffici deputati alla ricezione delle Fatture Elettroniche nell Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) L IPA è l anagrafica di riferimento per la fatturazione elettronica a cui il SdI fa riferimento per indirizzare le FatturePA agli uffici centrali e periferici delle PA deputati a riceverle 14

15 L INDICE DELLE PA Tutte le PA che si registrano in IPA ricevono un Codice Univoco Ufficio necessario per la trasmissione e la ricezione delle fatture all ufficio della PA deputato a riceverle Il Codice va obbligatoriamente indicato nella FatturaPA affinché sia regolarmente compilata 15

16 DISPONIBILITÁ DEI CODICI IPA Le PA devono: completare il caricamento in IPA degli uffici tre mesi prima della decorrenza dell obbligo di Fatturazione Elettronica comunicare a ciascun fornitore l elenco dei contratti vigenti, specificando per ogni contratto il Codice Univoco Ufficio e indicando la data da cui è operativo il servizio di ricezione della FatturaPA 16

17 DISPONIBILITÁ DEI CODICI IPA Sul sito è possibile individuare le PA e ottenere le informazioni: sugli uffici destinatari delle fatture sul Codice Univoco Ufficio da indicare in fattura sul codice fiscale dell Ufficio PA sulla data di avvio del servizio di ricezione della FatturaPA altre informazioni 17

18 DISPONIBILITÁ DEI CODICI IPA Studio BAREA CANAL BARES - Dott. Paolo Zanatta 18

19 Studio BAREA CANAL BARES - Dott. Paolo Zanatta 19

20 CODICE UNIVOCO UFFICIO NON PRESENTE NELL IPA Va indicato in fattura un codice Ufficio di Fatturazione Elettronica Centrale Uff_eFatturaPA assegnato ad ogni PA presente in IPA Attività dello SdI: a) se individua l esistenza di un Codice Univoco Ufficio, trasmette una notifica di scarto e segnala il codice corretto da usare b) in caso contrario la fattura viene inoltrata alla PA 20

21 Studio BAREA CANAL BARES - Dott. Paolo Zanatta 21

22 PA NON CENSITA NELL IPA Va indicato in fattura un codice di default previsto dalle Specifiche Tecniche Attività dello SdI: a) se individua individua il Codice Univoco Ufficio, trasmette la notifica di scarto e segnala il codice corretto da usare b) se individua più Uffici di fatturazione, trasmette la notifica di scarto e segnala il Codice di Fatturazione Elettronica Centrale c) negli altri casi invia l attestazione di avvenuta trasmissione con impossibilità di recapito d) a tal punto la fattura potrà essere inviata alla PA attraverso altri canali telematici (senza passare per il SdI) e potrà essere pagata dalla PA 22

23 FATTURA ELETTRONICA Ai fini del DM. 55/2014 si intende per Fattura Elettronica : un documento informatico in formato XML, sottoscritto con firma elettronica qualificata o digitale, secondo la normativa, anche tecnica, vigente in materia Deve essere: disponibile su supporto informatico e leggibile nel tempo (sino al termine degli obblighi di conservazione) immodificabile durante le fasi di accesso e conservazione 23

24 FIRMA ELETTRONICA QUALIFICATA Ogni file FatturaPA trasmesso al SdI deve essere firmato dal soggetto che emette la fattura tramite un certificato di firma qualificata che garantisce: l integrità delle informazioni contenute nella fattura l autenticità dell emittente La firma digitale inoltre associa al documento la data e l ora (riferimento temporale) 24

25 FIRMA ELETTRONICA QUALIFICATA Per dotarsi di un certificato di firma qualificata è necessario rivolgersi a uno dei certificatori presenti nell elenco dei certificatori autorizzati pubblicato sul sito dell'agenzia per l'italia Digitale 25

26 CONTENUTO DELLA FatturaPA La fattura elettronica deve essere emessa nel rispetto: delle disposizioni sul contenuto della fattura previste dall art. 21 del D.P.R. 633 delle regole tecniche previste dal Codice dell Amministrazione Digitale del formato fattura previsto dal DM 55/

27 SPECIFICHE TECNICHE Le SPECIFICHE TECNICHE sono rese Disponibili sul sito del SdI 27

28 CONTENUTO INFORMATIVO FORMATO La fattura elettronica deve riportare i dati e le informazioni indicati e definiti nell Allegato «A» al DM 55/2013: Formato della fattura elettronica 28

29 CONTENUTO INFORMATIVO Per assicurare l'effettiva tracciabilità dei pagamenti alle PA la FatturaPA deve indicare anche: il CIG (Codice identificativo Gara), tranne i casi di esclusione dall'obbligo di tracciabilità (L , n. 136) CUP (Codice Unico di Progetto) in caso di fatture relative a opere pubbliche, interventi di manutenzione straordinaria, interventi finanziati da contributi comunitari e ove previsto ai sensi dell'articolo 11 della L , n. 3 Le PA non possono procedere al pagamento delle FatturePA prive dei codici Cig e Cup 29

30 CONTENUTO INFORMATIVO Oltre al contenuto obbligatorio per rispetto della normativa IVA (come per le fatture cartacee) e per la trasmissione tramite il SdI, possono essere inserite ulteriori informazioni (richieste dalla PA nei contratti): necessarie per l integrazione del processo di fatturazione elettronica con i sistemi gestionali delle PA e/o con i sistemi di pagamento rilevanti in relazione alle tipologie di beni e servizi forniti e alle necessità informative intercorrenti tra il singolo fornitore e la singola PA 30

31 ESEMPIO DI FatturaPA Sono disponibili sul sito diverse funzioni di prova ed esempi di fatture e ricevute di trasmissione ESEMPIO FATTURA ELETTRONICA TRATTO DAL SITO 31

32 ESEMPIO FatturaPA VISUALIZZAZIONE FORMATO XML 32

33 ESEMPIO FatturaPA VISUALIZZAZIONE leggibile Codice Univoco Ufficio 33

34 Codice Fiscale Dell UfficioPA 34

35 N.B. 35

36 36

37 IMPOSTA DI BOLLO Anche per la FatturePA è dovuta l Imposta di Bollo alle medesime condizioni e nella stessa misura ( 2,00) stabilita per le fatture tradizionali la fatturava deve riportare specifica annotazione di assolvimento del bollo ai sensi del DM va versata con F24, in unica soluzione e per tutte le fatture dell anno, entro 120 giorni dalla chiusura dell esercizio 37

38 IL SISTEMA DI INTERSCAMBIO (SdI) E un sistema informatico che: riceve le FatturePA nella forma tecnica prevista dalla legge effettua controlli meramente formali sulle fatture ricevute inoltra le FatturePA alle PA destinatarie invia le ricevute/notifiche al trasmittente e/o al ricevente E gestito dall Agenzia delle Entrate che si avvale di SOGEI spa per la parte tecnica 38

39 (AE e SOGEI) Fatture e notifiche Pubblica Amministrazione Fatture e notifiche Sistema di Interscambio Monitoraggio Operatori Economici SISTEMA DI INTERSCAMBIO Ragioneria Generale dello Stato 39

40 SISTEMA DI INTERSCAMBIO Il SdI presidia il processo di ricezione e inoltro delle fatture elettroniche alle PA fornisce i servizi di accreditamento al sistema riceve le fatture trasmesse in formato elettronico effettua le opportune verifiche sui dati trasmessi (integrità, autenticità, univocità, rispetto del formato, presenza e correttezza formale dei dati obbligatori di fattura) valida e gestisce i flussi delle fatture 40

41 IL SISTEMA DI INTERSCAMBIO (SdI) indirizza le fatture alle PA destinatarie notifica l esito di invio/ricezione dei flussi agli utenti tramite ricevuta invia alla Ragioneria Generale dello Stato (RGS) i flussi informativi per il monitoraggio della finanza pubblica fornisce supporto tecnico ai soggetti che interagiscono con il SdI 41

42 OPERATORE SISTEMA DI ECONOMICO INTERSCAMBIO Trasmissione FatturaPA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Controlli propedeutici all inoltro NO Notifica di scarto Controlli superati SI Inoltro FatturaPA NO Notifica mancata consegna Inoltro riuscito SI Ricezione FatturaPA N.B. Verifica di accettabilità Ricevuta di Consegna Notifica rifiuto Inoltro notifica rifiuto Notifica accettazione FatturaPA Inoltro notifica accettazione NO Notifica rifiuto Verifica superata SI Notifica accettazione 42

43 INTERMEDIARI Con apposita delega, gli Operatori Economici e le PA potranno affidare in outsourcing il processo di conservazione digitale delle fatture elettroniche a soggetti, pubblici o privati, che offrono idonee garanzie organizzative e tecnologiche: gli INTERMEDIARI 43

44 INTERMEDIARI Gli Intermediari possono offrire servizi di emissione delle fatture elettroniche trasmissione delle fatture al sistema d'interscambio (SDI) conservazione a norma delle fatture elettroniche inviate 44

45 (AE e SOGEI) Pubblica Amministrazione Sistema di Interscambio Intermediari Intermediari Operatori Economici SISTEMA DI INTERSCAMBIO - INTERMEDIARI Ragioneria Generale dello Stato 45

46 TRASMISSIONE DELLE FATTURE La FatturaPA va trasmessa solo attraverso il SdI scegliendo tra uno dei seguenti 5 canali: 1) PEC (come allegato di max 30 MB) 2) Invio via web (per i soggetti accreditati Entratel e Fisconline, max 5 MB) 3) SDICoop (per tutti i fornitori della PA) 4) SDIFTP (per soggetti strutturati con elevati volumi di fatture, Max 150MB) 5) SPCoop (solo fra Enti della PA attestati sul Sistema Pubblico di Connettività: SPC) 46

47 TRASMISSIONE DELLE FATTURE Per la trasmissione via PEC (1) non è necessario accreditarsi presso il SdI è sufficiente possedere una casella PEC di gestore incluso nell elenco pubblico presente sul sito La fatturapa va in allegato al messaggio PEC Massimo 30MB Indirizzo a cui inviare: 47

48 TRASMISSIONE DELLE FATTURE Per l invio via web (2) non è necessario accreditarsi presso il SdI E necessario possedere le credenziali Entratel o Fisconline, oppure disporre di una Carta Nazionale dei Servizi abilitata ai servizi telematici dell AE La trasmissione avviene tramite un applicazione disponibile sul sito SdI Massimo 5MB 48

49 TRASMISSIONE DELLE FATTURE Per utilizzare i canali SDICoop (3), SDIFTP (4) e SPCoop (5) è necessario essere accreditati presso il SDI (tramite apposite funzionalità disponibili sul sito con il quale si sottoscrive un Accordo di Servizio che regola le modalità e le condizioni di utilizzo dei servizi per la trasmissione della FatturaPA 49

50 MOMENTO DI EMISSIONE Ai sensi dell'articolo 21, del DPR 633/1972, La fattura, cartacea o elettronica, si ha per emessa all atto della sua consegna, spedizione, trasmissione o messa a disposizione del cessionario o committente 50

51 MOMENTO DI EMISSIONE La FatturaPA si considera trasmessa per via elettronica (ai sensi dell'articolo 21, comma 1 del DPR 633/1972) e ricevuta dalla PA solo a fronte del rilascio della ricevuta di consegna da parte del SdI 51

52 MOMENTO DI EMISSIONE Qualora per cause tecniche la trasmissione alla PA non fosse possibile, il SdI invia al Soggetto Trasmittente una notifica di mancata consegna Successivamente il SdI: contatta il destinatario affinché provveda tempestivamente alla risoluzione del problema a problema risolto procede con l invio trascorsi 10 gg se non è riuscito il recapito della fattura, invia al trasmittente l attestazione di avvenuta trasmissione con impossibilità di recapito a tal punto la fattura potrà essere inviata attraverso altri canali telematici alla PA e potrà essere pagata 52

53 MOMENTO DI EMISSIONE Secondo il Ministero delle Finanze la fattura elettronica può darsi per emessa ai fini iva anche a fronte del rilascio da parte del Sistema di Interscambio della notifica di mancata consegna (Circ. n 1 del , par. 3) 53

54 MOMENTO DI EMISSIONE Ricevuta di consegna o notifica di mancata consegna Prova di Emissione della FatturaPA Decorrenza termini di pagamento 54

55 VERIFICA DI ACCETTABILITÁ Ricevuta la fattura, entro 15 gg, la PA effettua una verifica di accettabilità con riferimento agli ordini e ai contratti Segue una notifica di accettazione o di rifiuto della PA al SdI Il SdI notifica al trasmittente della fattura l accettazione/rifiuto ricevuto dalla PA Decorsi i 15 gg senza notifiche dalla PA, il SdI trasmette una «notifica di decorrenza termini» 55

56 OBBLIGO DELLA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Operatori Economici e PA sono obbligati alla conservazione sostitutiva delle Fatture Elettroniche La conservazione è una procedura informatica, regolamentata dalla legge, in grado di garantire nel tempo la validità legale (prova ad ogni effetto di legge) a tutti i documenti informatici firmati digitalmente 56

57 CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Le Fatture Elettroniche devono essere memorizzate attraverso la trasposizione su supporti di memorizzazione digitale che garantiscano: la leggibilità sino al termine della conservazione Il rispetto dell ordine cronologico, senza soluzione di continuità per ciascun periodo d imposta le funzioni di ricerca ed estrazione delle informazioni dagli archivi informatici (ad es. nome, cognome, denominazione, codice fiscale, partita IVA, data o associazioni logiche di questi ultimi) 57

58 CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA E consentito effettuare la Conservazione Sostitutiva delle sole Fatture Elettroniche, a condizione che le stesse siano: numerate progressivamente con distinta serie numerica, in ordine cronologico e senza soluzione di continuità per periodo di imposta annotate in un apposito registro sezionale N.B.: Con tale soluzione le altre fatture cartacee (analogiche) potranno essere conservate con le modalità tradizionali; diversamente tutte le fatture dovranno essere conservate digitalmente 58

59 CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA E necessario rispettare le prescrizioni fissate per la conservazione sostitutiva dei documenti fiscali Il processo di conservazione dei documenti informativi termina con l apposizione di un riferimento temporale sul pacchetto di archiviazione 59

60 CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Documento Analogico Documento Informatico Memorizzazione Marca Temporale Firma Elettronica Qualificata Conservazione Sostitutiva 60

61 CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA La conclusione del processo di conservazione deve avvenire per l emittente entro 3 mesi dalla scadenza dei termini per la presentazione della dichiarazione annuale Esempio per i contribuenti con esercizio coincidente con l anno solare: Fattura emessa il termine per la conclusione della conservazione:

62 CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Il Decreto MEF del ha eliminato l obbligo di generazione e invio dell impronta all Agenzia Entrate L utilizzo della conservazione sostitutiva dei documenti fiscalmente rilevanti va comunicata all Agenzia Entrate mediante indicazione nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d imposta di riferimento 62

63 CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA In caso di verifiche tributarie il documento informatico deve essere: leggibile da parte dei verificatori su richiesta, reso disponibile su supporto cartaceo o informatico presso la sede del contribuente o presso il luogo di conservazione delle scritture contabili può essere esibito anche per via telematica Solo dopo la conclusione del processo di conservazione possono essere distrutti i documenti analogici (cartacei) 63

64 IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE Le società lo devono nominare, mentre per le persone fisiche si identifica con il contribuente, salvo sia nominato un terzo 1. attesta il corretto svolgimento del processo di conservazione 2. gestisce il sistema nel suo complesso e garantisce l'accesso alle informazioni 3. verifica la corretta funzionalità del sistema e dei programmi utilizzati 4. predispone le misure di sicurezza del sistema, al fine di garantire la sua continua integrità 64

65 IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE 5. richiedere la presenza di un pubblico ufficiale nei casi in cui sia previsto intervento (documento analogico originale unico) 6. definisce e documenta le procedure da rispettare per l'apposizione della marca temporale 7. verifica, con periodicità non superiore ai cinque anni, che i documenti conservati siano leggibili, adotta gli opportuni accorgimenti al fine di assicurare la leggibilità degli stessi 8. provvede al riversamento diretto o sostitutivo Il Responsabile può delegare in tutto o in parte le sue funzioni persone competenti 65

66 IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE Il Responsabile della Conservazione redige il MANUALE DELLA CONSERVAZIONE nel quale sono illustrati dettagliatamente l'organizzazione, i soggetti coinvolti e i ruoli svolti dagli stessi, il modello di funzionamento, la descrizione del processo, la descrizione delle architetture e delle infrastrutture utilizzate, le misure di sicurezza adottate e ogni altra informazione utile alla gestione e alla verifica del funzionamento, nel tempo, del sistema di conservazione (Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri 03/12/2013) 66

67 LUOGO DI CONSERVAZIONE DELLE SCRITTURE CONTABILI Se il luogo di conservazione elettronica dei documenti fiscali è diverso da quello già comunicato per i documenti cartacei, va trasmesso all Agenzia Entrate il modello AA7 o AA9 per segnalare gli estremi identificativi dei luoghi di giacenza fisica dei server dove sono conservati i documenti, anche se essi risiedono all estero. (Circ N. 18/E) 67

68 TERMINI DI CONSERVAZIONE A fini civilistici: 10 anni A fini tributari: 4 anno successivo alla presentazione della dichiarazione o 5 anno successivo in caso di omissione di presentazione della dichiarazione N.B.: I termini fissati a fini tributari sono raddoppiati in caso di violazioni sanzionabili penalmente 68

69 STUDIO DI CONSULENZA AZIENDALE SOCIETARIA TRIBUTARIA E DEL LAVORO Barea Canal Bares Professionisti Associati Via Zandonai, Mestre (Ve) Tel Fax

L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SI surl L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Adempimenti per le imprese pzanatta@uive.it Dott. Paolo Zanatta 1 Normativa e Prassi Legge n. 244 del 24.12.2007, articolo

Dettagli

BAREA CANAL BARES BCB PROFESSIONISTI ASSOCIATI L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Adempimenti per le imprese

BAREA CANAL BARES BCB PROFESSIONISTI ASSOCIATI L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Adempimenti per le imprese BAREA CANAL BARES BCB PROFESSIONISTI ASSOCIATI L OBBLIGO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Adempimenti per le imprese Studio Barea Canal Bares Dott. Paolo Zanatta 26.02.2015

Dettagli

Fatturazione elettronica. Dott.ssa Anna Petti Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana

Fatturazione elettronica. Dott.ssa Anna Petti Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana Fatturazione elettronica Dott.ssa Anna Petti Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana Obbligo di fatturazione elettronica nei confronti della pubblica amministrazione Legge 24 dicembre

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Dott.ssa Barbara Santucci

FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Dott.ssa Barbara Santucci FATTURAZIONE ELETTRONICA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Dott.ssa Barbara Santucci 1 1. INTRODUZIONE La L. n 244/2007 e successive modificazioni ha istituito l obbligo di fatturazione elettronica nei confronti

Dettagli

Studio Pozzato Dott. Giuseppe Commercialista Revisore Contabile

Studio Pozzato Dott. Giuseppe Commercialista Revisore Contabile Circolare informativa n. 06 del 29 Maggio 2014 OBBLIGO FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Legge 244/2007 introduce l obbligo di emissione della fattura in formato elettronico

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE A cura di Servizio Fiscale e Area ICT Workshop Cesena, 23 marzo 2015 Workshop Forlì, 26 marzo 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA L azienda

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA P.A.

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA P.A. LA FATTURAZIONE ELETTRONICA P.A. CONVEGNO O.D.C.E.C. BARI Bari 6 giugno 2014 Relatore Dr. Vito SARACINO ARGOMENTI DA TRATTARE RIFERIMENTI NORMATIVI; DEFINIZIONE DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA; LA FATTURAZIONE

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la PA. Roma, 3 e 5 marzo 2015

La fatturazione elettronica verso la PA. Roma, 3 e 5 marzo 2015 La fatturazione elettronica verso la PA 1 Roma, 3 e 5 marzo 2015 Fonti normative e di prassi Legge n. 244/2007 (articolo 1, commi 209-214) DM 3 aprile 2013 n. 55 Regolamento in materia di emissione, trasmissione

Dettagli

Guida alla FATTURAZIONE ELETTRONICA

Guida alla FATTURAZIONE ELETTRONICA Guida alla FATTURAZIONE ELETTRONICA 1) Normativa Le disposizioni della Legge finanziaria 2008 prevedono che l emissione, la trasmissione, la conservazione e l archiviazione delle fatture emesse nei rapporti

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners ragionieri commercialisti economisti d impresa valdagno (vi) via l. festari,15 tel. 0445/406758/408999 - fax 0445/408485 dueville (vi) - via g. rossi, 26 tel. 0444/591846

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la PA. Roma, 28 marzo 2015

La fatturazione elettronica verso la PA. Roma, 28 marzo 2015 La fatturazione elettronica verso la PA 1 Roma, 28 marzo 2015 Fonti normative e di prassi Legge n. 244/2007 (articolo 1, commi 209-214) DM 3 aprile 2013 n. 55 Regolamento in materia di emissione, trasmissione

Dettagli

Burani & Lancellotti COMMERCIALISTI ASSOCIATI Modena

Burani & Lancellotti COMMERCIALISTI ASSOCIATI Modena Spett.li Clienti Loro Sedi, lì 09 Marzo 2015 OGGETTO: fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione Con la presente si trasmette circolare esplicativa delle principali disposizioni

Dettagli

CIRCOLARE n. 14 del 31/07/2014 FATTURA ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

CIRCOLARE n. 14 del 31/07/2014 FATTURA ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CIRCOLARE n. 14 del 31/07/2014 FATTURA ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1. SOGGETTI INTERESSATI 1.1 Fornitori della pubblica amministrazione 1.2 Pubbliche amministrazioni interessate

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

FATTURA ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FATTURA ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 28/10/2014 Relatore: Dott. Fabrizio Scossa Lodovico OPEN Dot Com Spa Fattura P.A. Facile Pag. 1 FONTI NORMATIVE E DI PRASSI Art. 1, commi da 209 a 214,

Dettagli

Obbligo generalizzato di emissione della fattura elettronica verso la Pubblica Amministrazione dal 31.03.2015

Obbligo generalizzato di emissione della fattura elettronica verso la Pubblica Amministrazione dal 31.03.2015 ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 12 10 MARZO 2015 Obbligo generalizzato di emissione della fattura elettronica verso la Pubblica

Dettagli

La fattura elettronica e la pubblica amministrazione. 27 maggio 2014

La fattura elettronica e la pubblica amministrazione. 27 maggio 2014 La fattura elettronica e la pubblica amministrazione 27 maggio 2014 Riferimenti normativi e di prassi Art.21 DPR 633/72 (Testo iva) Per fattura elettronica si intende la fattura che è stata emessa e ricevuta

Dettagli

Informativa per la clientela di studio

Informativa per la clientela di studio Informativa per la clientela di studio N. 95 del 11.06.2014 OGGETTO: Dal 6 giugno 2014, fattura elettronica obbligatoria verso la PA Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo Vi

Dettagli

21 DPR 633/72 ELETTRONICA

21 DPR 633/72 ELETTRONICA Gli obiettivi Semplificare e riorganizzare i processi attraverso la digitalizzazione (Riduzione degli errori umani tipici, possibilità di implementare procedure, interoperabili fra la fatturapa ed altri

Dettagli

La fatturazione elettronica: attualità e prospettive delle documentazione digitale in azienda. Gea Arcella Notaio garcella@notariato.

La fatturazione elettronica: attualità e prospettive delle documentazione digitale in azienda. Gea Arcella Notaio garcella@notariato. La fatturazione elettronica: attualità e prospettive delle documentazione digitale in azienda Gea Arcella Notaio garcella@notariato.it La fatturazione elettronica e le scritture contabili informatiche

Dettagli

IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA

IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA GIUGNO 2014 IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA Stop alle fatture su carta! A decorrere dal 6 giugno scatta l obbligo per i fornitori della PA Centrale di fatturare con modalità elettroniche.

Dettagli

Soggetti obbligati. Ambito di applicazione DM 55 3 aprile 2013: Art. 1, comma 209 L. 244/2007

Soggetti obbligati. Ambito di applicazione DM 55 3 aprile 2013: Art. 1, comma 209 L. 244/2007 Soggetti obbligati Ambito di applicazione DM 55 3 aprile 2013: Art. 1, comma 209 L. 244/2007 Al fine di semplificare il procedimento di fatturazione e registrazione delle operazioni imponibili, a decorrere

Dettagli

Fatturazione elettronica obbligatoria verso la P.A.: il quadro normativo di riferimento e aspetti operativi

Fatturazione elettronica obbligatoria verso la P.A.: il quadro normativo di riferimento e aspetti operativi S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Le nuove regole sulla fatturazione elettronica e la conservazione sostitutiva Fatturazione elettronica obbligatoria verso la P.A.: il quadro normativo di

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

BALIN & ASSOCIATI. Fattura Elettronica dal 31.03.2015. A tutti i Clienti. Circolare n. 8/2015. Padova, 11 Marzo 2015 LORO SEDI

BALIN & ASSOCIATI. Fattura Elettronica dal 31.03.2015. A tutti i Clienti. Circolare n. 8/2015. Padova, 11 Marzo 2015 LORO SEDI BALIN & ASSOCIATI Umberto Balin Margherita Cabianca Francesca Gardellin Viviana Pigal Raffaella Martellani Dott. Alberto Gori Dott. Dario Fabris Dott.ssa Giulia Mozzato Dott. Nicola Scanferla Dott.ssa

Dettagli

Vademecum fatturazione elettronica alla P.A.

Vademecum fatturazione elettronica alla P.A. Vademecum fatturazione elettronica alla P.A. Sommario LE NOVITÀ INTRODOTTE - pag 4 LA TEMPISTICA DELL ENTRATA IN VIGORE - pag 5 COS È E COME SI EMETTE LA FATTURA ELETTRONICA ALLA P.A. - pag 6 ELEMENTI

Dettagli

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84

221 00 COM O - VI A R OVELLI, 40 - TEL. 03 1.27. 20.13 - F AX 03 1.27. 33.84 Como, 17.3.2015 INFORMATIVA N. 14/2015 Fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione Estensione dal 31.3.2015 INDICE 1 Premessa... pag. 2 2 Soggetti interessati... pag. 2 2.1 Fornitori

Dettagli

Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA?

Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Namirial ha la soluzione per la fatturazione PA - PASSIVA e la conservazione a norma di

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la P.A. - Modalità operative -

La fatturazione elettronica verso la P.A. - Modalità operative - I Dossier fiscali La fatturazione elettronica verso la P.A. - Modalità operative - Aprile 2014 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 Decorrenza del nuovo regime... 3 La procedura di fatturazione elettronica...

Dettagli

La fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione

La fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione La fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione GAETANO MESIANO DIRIGENTE SETTORE IMPOSTE INDIRETTE ASSONIME 1 Il nuovo obbligo dei soggetti IVA Dal 6 giugno scorso l emissione,

Dettagli

InfoCert. Legalinvoice Fatturazione elettronica alla P.A. Gioia Tauro 10/12/2014

InfoCert. Legalinvoice Fatturazione elettronica alla P.A. Gioia Tauro 10/12/2014 Legalinvoice Fatturazione elettronica alla P.A. Gioia Tauro 10/12/2014 Profilo Aziendale - un Partner altamente specializzato nei servizi di Certificazione Digitale e Gestione dei documenti in modalità

Dettagli

CIRCOLARE n. 7/2015 1

CIRCOLARE n. 7/2015 1 CIRCOLARE n. 7/2015 1 Milano, 19 marzo 2015 Oggetto: Fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione- Estensione dal 31.3.2015 Premessa Dal 31.3.2015 diviene generalizzato l obbligo

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA: profili giuridici, fiscali e applicativi

La Fatturazione Elettronica verso la PA: profili giuridici, fiscali e applicativi La Fatturazione Elettronica verso la PA: profili giuridici, fiscali e applicativi Lucia Pace - Raffaele Corso Credito e Finanza - Politiche Fiscali Confindustria Indice degli argomenti Normativa di riferimento

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA AMMINISTRAZIONE

FATTURA ELETTRONICA AMMINISTRAZIONE FATTURA ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE COSA E LA FATTURA ELETTRONICA? PER CAPIRLO VEDIAMO TRE DIVERSE MODALITA DI EMISSIONE E DI TRASMISSIONE DELLA FATTURA 1) IL FORNITORE EMETTE UN DOCUMENTO

Dettagli

In vigore anche per i professionisti l obbligo di emissione di sole fatture elettroniche per servizi resi verso le pubbliche amministrazioni

In vigore anche per i professionisti l obbligo di emissione di sole fatture elettroniche per servizi resi verso le pubbliche amministrazioni In vigore anche per i professionisti l obbligo di emissione di sole fatture elettroniche per servizi resi verso le pubbliche amministrazioni La Legge Finanziaria 2008 (Legge 244/2007, articolo 1, commi

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Pesaro, 20 maggio 2014 Il supporto alla fatturazione elettronica offerto dalla piattaforma Acquistinrete 2 Cos' è la Fatturazione Elettronica

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA. non solo verso la pubblica amministrazione

FATTURA ELETTRONICA. non solo verso la pubblica amministrazione FATTURA ELETTRONICA non solo verso la pubblica amministrazione Fattura Emissione documento IVA cartaceo prestampato personalizzato da tipografia Registrazione documento IVA registri IVA manuali registri

Dettagli

Oggetto: Obbligo della fatturazione elettronica verso la P. A

Oggetto: Obbligo della fatturazione elettronica verso la P. A Oggetto: Obbligo della fatturazione elettronica verso la P. A A partire dal 6 giugno 2014 qualunque associazione che pone in essere prestazioni di servizi o cessioni di beni nei confronti di pubbliche

Dettagli

La fattura elettronica. Modena, 6/5/2014

La fattura elettronica. Modena, 6/5/2014 La fattura elettronica Modena, 6/5/2014 Riferimenti normativi e di prassi Normativa Legge numero 244 del 24 dicembre 2007, disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato

Dettagli

STUDIO BELLANDI Commercialisti Associati

STUDIO BELLANDI Commercialisti Associati st Commercialisti Associati Fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione - Estensione dal 31.3.2015 1 1 PREMESSA Dal 31.3.2015 diviene generalizzato l obbligo di fatturazione elettronica

Dettagli

SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2014 pag. 141

SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2014 pag. 141 SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2014 pag. 141 15 aprile 2014 47/ER/om Fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione Circolare congiunta del Dipartimento dell Economia e delle Finanze e del

Dettagli

La fatturazione elettronica

La fatturazione elettronica La fatturazione elettronica Dott. Massimo Masson info@masson.biz Martedì 30 giugno 2015 INDICE Indice della presentazione Riferimenti normativi Soggetti e scadenze Flussi operativi Riflessioni INDICE Indice

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO PAGANI

STUDIO ASSOCIATO PAGANI STUDIO ASSOCIATO PAGANI DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI DEI CONTI Via G. Frua, 24 Sergio Pagani 20146 Milano Paolo D. S. Pagani Tel. +39 (02) 46.07.22 Raffaella Pagani Fax +39 (02) 49.81.537 Ornella

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA La Fatturazione Elettronica verso la PA Il 6 giugno 2014 sarà una data importante in quanto entra in vigore il D.M. 55/2013 che ha stabilito le modalità attuative per fatturazione elettronica nei confronti

Dettagli

Fatturazione elettronica per la PA le regole tecniche e il percorso per l attuazione. Salvatore Stanziale Dipartimento delle Finanze

Fatturazione elettronica per la PA le regole tecniche e il percorso per l attuazione. Salvatore Stanziale Dipartimento delle Finanze Fatturazione elettronica per la PA le regole tecniche e il percorso per l attuazione Salvatore Stanziale Dipartimento delle Finanze Torino, 22 novembre 2013 La legge finanziaria 2008 Stabilisce il principio

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: IL NUOVO OBBLIGO CON DECORRENZA DAL 31 MARZO 2015

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: IL NUOVO OBBLIGO CON DECORRENZA DAL 31 MARZO 2015 Segnalazioni Novità Prassi Interpretative LA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: IL NUOVO OBBLIGO CON DECORRENZA DAL 31 MARZO 2015 A partire dal 31 marzo 2015 scatterà

Dettagli

La Fatturazione Elettronica

La Fatturazione Elettronica Informazioni Generali : La trasmissione di una fattura elettronica in formato Xml alla PA, obbligatoria a partire dal prossimo giugno (a scaglioni) avviene attraverso il Sistema di Interscambio (SdI),

Dettagli

Le operazioni con la Pubblica Amministrazione e la fattura elettronica

Le operazioni con la Pubblica Amministrazione e la fattura elettronica Le operazioni con la Pubblica Amministrazione e la fattura elettronica Al fine di attuare una semplificazione della fatturazione nei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni la Finanziaria 2008 ha introdotto

Dettagli

cnappcrm aoo generale Circolare n. 29 Prot.: 0001324 Data: 09/03/2015

cnappcrm aoo generale Circolare n. 29 Prot.: 0001324 Data: 09/03/2015 Cod. H30/B6/P2 Protocollo Generale (Uscita) Cod.OR/or cnappcrm aoo generale Circolare n. 29 Prot.: 0001324 Data: 09/03/2015 Ai Consigli degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori

Dettagli

A chi è rivolta la FatturaPA

A chi è rivolta la FatturaPA A chi è rivolta la FatturaPA Tutti i fornitori che emettono fattura verso la Pubblica Amministrazione (anche sotto forma di nota o parcella) devono: produrre un documento in formato elettronico, denominato

Dettagli

Digital day - 9 marzo 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA, ISTRUZIONI PER L USO. In collaborazione con

Digital day - 9 marzo 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA, ISTRUZIONI PER L USO. In collaborazione con Digital day - 9 marzo 2015 FATTURAZIONE ELETTRONICA, ISTRUZIONI PER L USO In collaborazione con SOMMARIO Cos è la fatturazione elettronica? Perché diventa obbligatoria la fatturazione elettronica? Chi

Dettagli

Fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione

Fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione Circolare n. 13 del 25 luglio 2014 Fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione INDICE 1 Premessa... 3 2 Soggetti interessati... 3 2.1 Fornitori della pubblica amministrazione...

Dettagli

LA FATTURA ELETTRONICA. 6 Giugno 2014 posta@liberodileo.it

LA FATTURA ELETTRONICA. 6 Giugno 2014 posta@liberodileo.it LA FATTURA ELETTRONICA 6 Giugno 2014 Quadro normativo 2 Decreto 66/2014 Misure urgenti NB -da convertire in legge Direttive europee: Direttiva 2010/45/UE Direttiva 2006/112/CE Direttiva 2001/115/CE Legge

Dettagli

STUDIO SESANA ASSOCIATI

STUDIO SESANA ASSOCIATI Ai Sigg. CLIENTI TITOLARI P.IVA Loro Sedi FATTURA ELETTRONICA VERSO LA P.A. Carissimi Clienti, a partire dal 6 giugno 2014 (la P.A. centrale) i Ministeri, le Agenzie fiscali (es.: Agenzia delle Entrate,

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 30/2014 ARGOMENTO: FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA P.A. Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo Vi informiamo che la fatturazione elettronica sarà

Dettagli

L OBBLIGO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI RAPPORTI DELLA PA

L OBBLIGO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI RAPPORTI DELLA PA L OBBLIGO DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI RAPPORTI DELLA PA Art. 2 comma 3 del D.M. 55 La fattura elettronica si intende trasmessa alle Amministrazioni SOLO attraverso il Sistema di Interscambio ai

Dettagli

I numeri del Sistema di Interscambio per fatturazione elettronica verso la PA. Sogei S.p.A. - Sede Legale Via M. Carucci n.

I numeri del Sistema di Interscambio per fatturazione elettronica verso la PA. Sogei S.p.A. - Sede Legale Via M. Carucci n. I numeri del Sistema di Interscambio per fatturazione elettronica verso la PA Perché il Sistema di Interscambio 3 Legge n. 244 del 24 dicembre 2007, disposizioni per la formazione del bilancio annuale

Dettagli

La Fatturazione Elettronica

La Fatturazione Elettronica Cos'è la FatturaPA La FatturaPA (o Fattura Elettronica verso la Pubblica Amministrazione) é la sola tipologia di fattura accettata dalle Pubbliche Amministrazioni che, secondo le disposizioni di legge,

Dettagli

Fattura Elettronica. Flusso dati

Fattura Elettronica. Flusso dati Fattura Elettronica Flusso dati Operatori economici * Intermediari SdI Intermediario della P.A. Amministrazione degli operatori economici (Sistema di Interscambio) (Applicativo SICOGE) Fase di emissione

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA N.B.: i collegamenti agli indirizzi web riportati nel testo e alla Presentazione Fatturazione Elettronica Armando Giudici Dylog - Buffetti sono richiamabili cliccandoli col pulsante sinistro del mouse.

Dettagli

Circolare informativa monotematica n. 6 del 25 Marzo 2015 LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA P.A.

Circolare informativa monotematica n. 6 del 25 Marzo 2015 LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA P.A. A cura del Comitato Scientifico: Pozzato Giuseppe Commercialista e Revisore Legale, Gasparinetti Raffaella Commercialista, Bisson Alessandra Commercialista, Silvestri Michela Consulente del Lavoro, Chemello

Dettagli

Fattura Elettronica alla Pubblica Amministrazione

Fattura Elettronica alla Pubblica Amministrazione Fattura Elettronica alla Pubblica Amministrazione Cenni legislativi Legge Finanziaria 2008 e Decreto Attuativo N. 55 DEL 3 APRILE 2013 Tutti i fornitori che emettono fattura o parcella verso la Pubblica

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A.

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A. Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA di Namirial S.p.A. Entrata in vigore degli obblighi di legge 2 Dal 6 giugno 2014 le

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA P.A.

FATTURA ELETTRONICA P.A. FATTURA ELETTRONICA P.A. FATTURAZIONE ELETTRONICA OBBLIGATORIA L. 244/2007 (L.F. 2008) art. 1, co. 209-214 FATTURAZIONE ELETTRONICA FACOLTÀ OBBLIGO dal 2008 nei rapporti business to government (B2G) successivamente

Dettagli

VERSIONE 1.2 PROT- D16-0302

VERSIONE 1.2 PROT- D16-0302 VERSIONE 1.2 PROT- D16-0302 26/05/2016 " # $ % &, $ & ' ( ) *)+ -*)+ -., % $ & / 01 "2 ( 3 4 5 6 ' #7 1 3 8 5 6 9 0 # 2 7 7-3 # : 3" # 8 ; < " #=...# 56 3 4 56 5 6 5 68 '> 5 6 0 28 5"68 5" #6 5" $ 6 4

Dettagli

QUALI SONO LE SCADENZE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA? In collaborazione con

QUALI SONO LE SCADENZE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA? In collaborazione con QUALI SONO LE SCADENZE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA? COME FUNZIONA LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PA? QUALI SONO GLI ADEMPIMENTI PER LE PA? LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DEVONO Attivare il servizio

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Classificazione Consip Public

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Classificazione Consip Public Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il supporto alla fatturazione elettronica offerto dalla piattaforma Acquistinrete 2 Cos'è la Fatturazione Elettronica 1/2 Fattura elettronica

Dettagli

Pubblica Amministrazione: La fattura elettronica nella PA, note operative - Quadrinet P.A.

Pubblica Amministrazione: La fattura elettronica nella PA, note operative - Quadrinet P.A. Tutto sulla fattura elettronica in procinto di essere adottata dagli uffici delle pubbliche amministrazioni: indirizzi, informazioni utili e istruzioni L art. 1, commi da 209 e 214, della L. 24/12/2007,

Dettagli

Circolare N.148 del 03 Ottobre 2013

Circolare N.148 del 03 Ottobre 2013 Circolare N.148 del 03 Ottobre 2013 La fattura elettronica e le operazioni con la PA: L obbligo parte dal 06.06.2014 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il MEF ha recentemente definito

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi La fattura elettronica e le operazioni con la PA: l obbligo è partito dal 06.06.2014 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale OGGETTO: Obbligo della fatturazione elettronica verso la PA Premessa I fornitori di Amministrazioni pubbliche e di quelle autonome sono tenuti a gestire le fatture, nelle fasi di emissione, trasmissione

Dettagli

LA FATTURA ELETTRONICA ALLA PA E LE AMMINISTRAZIONI DESTINATARIE

LA FATTURA ELETTRONICA ALLA PA E LE AMMINISTRAZIONI DESTINATARIE INFORMATIVA N. 076 11 MARZO 2015 IVA LA FATTURA ELETTRONICA ALLA PA E LE AMMINISTRAZIONI DESTINATARIE Art. 1, commi da 209 a 2014, Legge n. 244/2007 DD.MM. 3.4.2013, n. 55 e 17.6.2014 Circolare Agenzia

Dettagli

La conservazione dei documenti informatici fiscalmente rilevanti e la fatturazione elettronica. I nuovi obblighi per PA e fornitori

La conservazione dei documenti informatici fiscalmente rilevanti e la fatturazione elettronica. I nuovi obblighi per PA e fornitori La conservazione dei documenti informatici fiscalmente rilevanti e la fatturazione elettronica. I nuovi obblighi per PA e fornitori Gerardo De Caro 25 marzo 2015 Agenda La fattura elettronica dall Unione

Dettagli

DR. ROBERTO DALLA VALLE COMMERCIALISTA E REVISORE CONTABILE

DR. ROBERTO DALLA VALLE COMMERCIALISTA E REVISORE CONTABILE A TUTTI I SIGNORI CLIENTI LORO SEDI - Oggetto: LE OPERAZIONI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (DAL 31.3.2015) E LA FATTURA ELETTRONICA Al fine di attuare una semplificazione della fatturazione nei rapporti

Dettagli

Fatturazione elettronica obbligatoria dal 6 giugno 2014 nei rapporti economici con la P.A.

Fatturazione elettronica obbligatoria dal 6 giugno 2014 nei rapporti economici con la P.A. Chartered 1991 ROMORE - VIBRAZIONI - ELETTROACUSTICA ASSONEWS Speciale 2014 a cura di Barbara Uggè Fatturazione elettronica obbligatoria dal 6 giugno 2014 nei rapporti economici con la P.A. Fatturazione

Dettagli

Fatturazione verso pubblica amministrazione (FatturaPA)

Fatturazione verso pubblica amministrazione (FatturaPA) Fatturazione verso pubblica amministrazione (FatturaPA) A chi è rivolta la FatturaPA? Tutti i fornitori che emettono fattura verso la Pubblica Amministrazione (anche sotto forma di nota o parcella) devono:

Dettagli

Fattura elettronica. la gestione integrata del flusso documentale

Fattura elettronica. la gestione integrata del flusso documentale Fattura elettronica la gestione integrata del flusso documentale normativa principale Normativa IVA dpr 633/1972 Direttiva CE 112/2006 Normativa amministrazione digitale d.lgs. 82/2005 (CAD) Fatturazione

Dettagli

Fatturazione elettronica obbligatoria verso la P.A.: il quadro normativo di riferimento e aspetti operativi

Fatturazione elettronica obbligatoria verso la P.A.: il quadro normativo di riferimento e aspetti operativi S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Le nuove regole sulla fatturazione elettronica Fatturazione elettronica obbligatoria verso la P.A.: il quadro normativo di riferimento e aspetti operativi

Dettagli

Manuale d uso del Sistema di e-procurement

Manuale d uso del Sistema di e-procurement Manuale d uso del Sistema di e-procurement Guida all utilizzo del servizio di generazione e trasmissione delle Fatture Elettroniche sul Portale Acquisti in Rete Data ultimo aggiornamento: 03/06/2014 Pagina

Dettagli

Edok Srl. FatturaPA Light. Servizio di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Brochure del servizio

Edok Srl. FatturaPA Light. Servizio di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Brochure del servizio Edok Srl FatturaPA Light Servizio di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione Brochure del servizio Fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione LA FATTURAPA La FatturaPA

Dettagli

Ecosistema, obblighi e principali soluzioni per i fornitori della P.A.

Ecosistema, obblighi e principali soluzioni per i fornitori della P.A. Sezione dei Servizi Innovativi e Tecnologici Ecosistema, obblighi e principali soluzioni per i fornitori della P.A. Gianpaolo Malizia Rappresentante Piccola Industria Sezione dei Servizi Innovativi e Tecnologici

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Roma, 24 luglio 2014 LA FATTURAZIONE ELETTRONICA Pubblichiamo di seguito un documento dell Agenzia per l Italia Digitale (AGID) che illustra le principali caratteristiche del passaggio alla fatturazione

Dettagli

Periodico informativo n. 90/2014 Obbligo della fatturazione elettronica verso la PA

Periodico informativo n. 90/2014 Obbligo della fatturazione elettronica verso la PA Periodico informativo n. 90/2014 Obbligo della fatturazione elettronica verso la PA Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo ricordarle che qualora effettuasse prestazioni

Dettagli

Fatturazione Elettronica PA Specifiche del Servizio

Fatturazione Elettronica PA Specifiche del Servizio Fatturazione Elettronica PA Specifiche del Servizio Andrea Di Ceglie 25/09/2014 Premessa Data la complessità del processo e la necessità di eseguirlo tramite procedure e canali informatici, il legislatore

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio N. 50 del 2 Aprile 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Fatturazione elettronica: dal 31 marzo 2015 si applica a tutte le Pubbliche Amministrazioni (Comunicato stampa UNIONCAMERE

Dettagli

La fattura elettronica e le operazioni con la PA: l obbligo graduale a partire dal 06.06.2014

La fattura elettronica e le operazioni con la PA: l obbligo graduale a partire dal 06.06.2014 Ai gentili clienti Loro sedi La fattura elettronica e le operazioni con la PA: l obbligo graduale a partire dal 06.06.2014 Premessa Per effetto delle disposizioni contenute nell articolo 1 ai commi 209-214

Dettagli

Fattura Elettronica Opportunità. Onere per

Fattura Elettronica Opportunità. Onere per Fattura Elettronica Opportunità o Onere per Imprese e Professionisti? e-mail: marketing@aesse.net - sito: www.aesse.net - tel.: 0287158894 Fattura Elettronica Elena Scaletti responsabile di prodotto Aesse.net

Dettagli

La Fatturazione elettronica secondo le normative

La Fatturazione elettronica secondo le normative La Fatturazione elettronica secondo le normative Relatore: Eugenio Valla Data: 26 novembre 2014 Normativa di riferimento Elenco completo e aggiornato su www.fatturapa.gov.it Legge istitutiva dell obbligo

Dettagli

Fatturazione Elettronica PA: aspetti organizzativi e tecnologici Claudio G. Distefano

Fatturazione Elettronica PA: aspetti organizzativi e tecnologici Claudio G. Distefano Fatturazione Elettronica PA: aspetti organizzativi e tecnologici Claudio G. Distefano Coordinamento Fatturazione Elettronica PA Agenzia per l Italia Digitale Europa 2020 e Agenda Digitale Strategia Europa

Dettagli

STUDIO ROVIDA STUDIO CIDDA GRONDONA

STUDIO ROVIDA STUDIO CIDDA GRONDONA Dott. Mauro ROVIDA Dott. Luca Andrea CIDDA Dott. Francesca RAPETTI Dott. Pietro GRONDONA Dott. Luca GIACOMETTI Dott. Paolo STAGNO Dott. Barbara MARINI Dott. Micaela MARINI Dott. Paolo PICCARDO Telef.:

Dettagli

Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare

Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare Fatturazione per la PA Guida pratica per iniziare Versione 2.0 (agosto 2015) 1 Sommario... 3 2 Accedere al servizio... 4 3 Creare una nuova anagrafica... 6 4 Creazione di una fattura PA... 13 5 Firmare

Dettagli

Al fine di dare attuazione alla normativa comunitaria (Direttiva 2010/45/UE) e di semplificare il procedimento

Al fine di dare attuazione alla normativa comunitaria (Direttiva 2010/45/UE) e di semplificare il procedimento La fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione L articolo, alla luce delle norme legislative, regolamentari e di prassi, nonché delle specifiche tecniche emanate dagli organismi pubblici

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA, LA RIVOLUZIONE NON PUO ATTENDERE

FATTURAZIONE ELETTRONICA, LA RIVOLUZIONE NON PUO ATTENDERE FATTURAZIONE ELETTRONICA, LA RIVOLUZIONE NON PUO ATTENDERE A cura di Gerardo De Caro: La fatturazione elettronica obbligatoria verso la Pubblica Amministrazione Executive Summary Il formato fattura PA

Dettagli

FATTURA PA: Fatturazione elettronica obbligatoria verso PP.AA.

FATTURA PA: Fatturazione elettronica obbligatoria verso PP.AA. FATTURA PA: Fatturazione elettronica obbligatoria verso PP.AA. FATTURAZIONE ELETTRONICA DAL 1.1.2013 RECEPIMENTO DIRETTIVA 2010/45/UE ENTRO 12 MESI DA ENTRATA IN VIGORE D.M. 3.4.2013, n. 55 (in vigore

Dettagli

ASPETTI LEGALI PER LA TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA

ASPETTI LEGALI PER LA TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA ROMA, 14 OTTOBRE 2005 ASPETTI LEGALI PER LA TRASMISSIONE E CONSERVAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA Prof. Avv. Benedetto Santacroce IL PUNTO NORMATIVO FATTURAZIONE ELETTRONICA Direttiva 2001/115/CE Stabilisce

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA La Fatturazione Elettronica verso la PA Con la presente comunicazione vogliamo condividere le principali novità relative alla Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione, i possibili scenari

Dettagli

Circolare per la clientela

Circolare per la clientela Circolare per la clientela Circolare 16 marzo 2015 Oggetto: Fatturazione elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione - Estensione dal 31.3.2015 1 PREMESSA Dal 31.3.2015 diviene generalizzato

Dettagli

www.menocarta.net FATTURA ELETTRONICA 2.0 Evoluzione e compliance della nuova fattura elettronica Dott. Federico CAMPOMORI

www.menocarta.net FATTURA ELETTRONICA 2.0 Evoluzione e compliance della nuova fattura elettronica Dott. Federico CAMPOMORI www.menocarta.net FATTURA ELETTRONICA 2.0 Evoluzione e compliance della nuova fattura elettronica Dott. Federico CAMPOMORI I TRE PILASTRI DELLA FATTURA ELETTRONICA 1.01.2013 UNA NUOVA DEREGULATION ACCORDO

Dettagli

Oggetto: Informativa n. 8 Novità legislative d immediato interesse ed applicazione. Obbligo fattura elettronica alla P.A.

Oggetto: Informativa n. 8 Novità legislative d immediato interesse ed applicazione. Obbligo fattura elettronica alla P.A. Alle ditte Clienti Loro sedi Parma, 22 aprile 2014 Oggetto: Informativa n. 8 Novità legislative d immediato interesse ed applicazione. La presente per informarvi in merito a: Obbligo fattura elettronica

Dettagli

Circolare N. 149 del 12 Novembre 2014

Circolare N. 149 del 12 Novembre 2014 Circolare N. 149 del 12 Novembre 2014 Fatturazione elettronica PA - online il servizio base di fatturazione per le PMI (Comunicato stampa UNIONCAMERE e Agenzia per l Italia Digitale del 22.10.2014) Gentile

Dettagli