TUTTI STAGISTI? MONDO STAGE La parola a chi li fa e a chi li propone. PREPARATE IL CURRICULUM Ecco gli annunci per voi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TUTTI STAGISTI? www.walkonjob.it. MONDO STAGE La parola a chi li fa e a chi li propone. PREPARATE IL CURRICULUM Ecco gli annunci per voi"

Transcript

1 futuro in movimento MAGGIO 2010 NUMERO ZERO freepress di attualità e mondo del lavoro INTERVISTA DOPPIA TUTTI STAGISTI? Abbiamo voluto iniziare così, raccontando quella parte d Italia che ha scelto di fare uno stage, a volte per continuare a formarsi, altre volte accontentandosi di farlo senza compenso pur di ottenere un contratto vero. Una scelta non casuale, perché il magazine che avete tra le mani desidera raccontare (e lo fa già in questo numero zero) il mondo di universitari, laureati e giovani professionisti che faticano a trovare lavoro, che lo trovano, che se lo creano, che si interessano a nuove professioni, che vanno a vivere all estero. Quei ragazzi, voi, che ci avete già dato una mano indicando, tramite il nostro sondaggio, il nome di questo giornale: Walk on Job. Qualcuno ci ha detto «Ancora una volta l inglese», qualcun altro, tra il serio e il faceto, l avrebbe chiamato «Precariando». Ma la risposta che ci è piaciuta di più è questa: «Walk on Job: perché è quello che stiamo facendo. Camminare sul lavoro». Ed è quello che noi tutti, dalla redazione alla grafica, dall editore ai collaboratori - tramite il nostro sito il magazine e i nostri gruppi su Facebook e Linkedin - vogliamo fare per voi ed insieme a voi. Cristina Maccarrone MONDO STAGE La parola a chi li fa e a chi li propone CHIAMATA AL LAVORO PREPARATE IL CURRICULUM Ecco gli annunci per voi OPPORTUNITÀ DI FORMAZIONE MBA Come fare la scelta migliore RUBRICA PROFESSIONI AUDITOR AMBIENTALE Un futuro nel verde FOCUS ITALIA EVENTI DA NON PERDERE Da nord a sud (anche gratis) WALKERS PHOTO CONTEST WALKERS ON STAGE WALKERS ON THE ROAD «Mi piace il lavoro, mi affascina. Potrei stare per ore seduto ad osservarlo...» Jerome Klapka Jerome Diventa reporter di Walk on Job Un Ipod per i più originali Scopri come, all interno o su Facebook

2 INCHIESTA Lo Stage COSì FAN TUTTI PER TROVARE LAVORO di Cristina Maccarrone Croce e delizia di tutti gli aspiranti candidati. Se volessimo dare una definizione dello stage, pur scherzando, non saremmo lontani dal vero. Perché al giorno d oggi, vuoi per la crisi, vuoi perché in parte era così anche prima, lo stage è il primo passo per iniziare a lavorare. E spesso quelli successivi non vanno in una direzione diversa: pure chi ha esperienza, si ritrova a fare l ennesimo stage con la speranza di avere un contratto vero. Ma come vanno le cose in Italia? È meglio il Belpaese o andare all estero? COSA DICE LA LEGGE Spulciando sul web che affronta il tema in tutte le salse (numerosi i blog e i forum di stagisti), colpisce chi dice che «uno stage è serio solo se retribuito». In molti di voi forse annuiranno, ma la legge non è dalla loro. La dura lex sed lex che regola i «tirocini formativi e di orientamento» è il decreto interministeriale 142/1998 (che chiarisce la legge Treu del 97) e non prevede nessun rimborso, a meno che non siano tirocini all interno di progetti regionali (quando i giovani del sud vanno a «far pratica» in aziende del nord). Lo stage non è considerato rapporto di lavoro, quindi spetta alle imprese decidere cosa fare. «Metà dei ragazzi non riceve un euro, tutt al più dei buoni pasto» spiega Eleonora Voltolina, direttrice della Repubblica degli stagisti (www.repubblicadeglistagisti.it) che a giugno presenterà i dati del sondaggio svolto assieme ad Isfol (www.isfol.it), cui hanno preso parte quasi 3000 stagisti. «Il 14% riceve tra i 500 e i 750 euro, il 7% anche di più». Alle aziende «virtuose» RdS dà il bollino Ok stage che identifica le imprese che rimborsano gli stagisti (minimo 250 euro), ne assumono il 30% ed attivano forme contrattuali come l apprendistato. NEL 2008 ASSUNTO SOLO IL 9,4% Neanche i dati del rapporto 2009 di Excelsior Union Camere sono molto incoraggianti: gli stagisti sono passati da 256 mila nel 2007 a 305 mila nel Le aziende che li scelgono - per lo più nei servizi, industria e costruzioni - sono cresciute del 12%. Solo il 9,4% degli stagisti è stato assunto contro il 12,9% del Walk on job.it bimestrale freepress I Via Scarlatti, Milano I tel testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano numero 257 del 3 maggio 2010 Dal sondaggio di Repubblica degli stagisti e Isfol emerge, poi, che i più hanno una laurea e spesso anche un master. «A scriverci ora - continua Voltolina - sono anche laureati in ingegneria e farmacia, che prima non lo facevano». Il decreto 142 indica un tempo massimo per lo stage (non è, invece, previsto un minimo): 4 mesi per gli studenti delle scuole superiori, 6 per lavoratori inoccupati, disoccupati, iscritti alle liste di mobilità e per gli allievi di istituti professionali, corsi di formazione professionale ecc Limite di 12 per gli universitari, chi frequenta dottorati, corsi di perfezionamento o post specializzazione, 2 anni per i portatori di handicap. L ESTERO: PERCHÉ NO? «Uno stage all estero è un investimento non da poco precisa Ginevra Benini, ricercatrice Isfol e curatrice del libro Progetta il tuo stage in Europa. Meglio farlo se si ha un vero progetto professionale, il che può portare a lavorare fuori per un certo periodo, per poi tornare». E quali Paesi scegliere? «Consiglio un Paese meno inflazionato che garantisca un esperienza impegnativa e diversa da quella altrui». A differenza dell Italia, in cui gli intermediari sono enti di formazione, centri per l impiego e università, la convenzione può essere firmata dallo stesso stagista il che, secondo Benini, «comporta una maggiore assunzione di responsabilità. Inoltre molti stage vengono attivati mentre si sta studiando. In Finlandia, poi, lo stage è realmente destinato anche a chi è adulto e vuole cambiare lavoro». Editore Jeia s.c.a.r.l. via Scarlatti 26, Milano P.IVA Carta d identità DELLO STAGISTA Età media anni Titolo di studi Laurea specialistica Durata media 4 6 mesi Periodo dopo la laurea specialistica Media stage in CV uno Segni particolari ricerca di un lavoro Fonte: Isfol e Repubblica degli stagisti, sondaggio maggio - ottobre 2009? COME TROVARLO Per trovare internship in Europa e non solo, oltre ad affidarsi ai programmi Leonardo ed Erasmus, si può cliccare su e Se si è laureandi o laureati da non più di 2 anni, ci si può rivolgere ad associazioni studentesche come l Aiesec (www.aiesec.org/italy). «Gli stage spiega Gianluca Nigro, vicepresidente relazioni esterne Aiesec sono nei settori manageriale (risorse umane, marketing, finance), tecnico (ingegneristico), educazionale (insegnamento di lingue), sviluppo (progetti internazionali sociali). Hanno una retribuzione adatta al tenore di vita del Paese straniero, tranne quello di sviluppo che non ha compenso, ma vitto e alloggio assicurati». Perché non tentare? RACCONTA IL TUO STAGE A o unisciti al gruppo Synesis Career Service su Facebook WALKERS ON STAGE Direttore Responsabile Cristina Maccarrone Progetto Editoriale e Coordinamento Beatrice Podda Progetto Grafico e impaginazione Chiara Muccitelli Collaboratori Elisa Di Battista Camilla Golzi Saporiti Pubblicità Rosanna Paiano Stampa Zetagraf via Pomezia, Milano 2 WALK ON JOB

3 INTERVISTA DOPPIA A CACCIA DI STAGE di Cristina Maccarrone Maddalena, 24 anni Laurea in Scienze Politiche e Relazioni internazionali all Università La Sapienza di Roma A CACCIA DI STAGISTI di Camilla Golzi Saporiti Silvia Ferrucci, 26 anni Laurea triennale in Economia Aziendale, Università Bocconi, Milano. Recruiter in PricewaterhouseCoopers (PwC). Iniziamo con i numeri: quanti stage hai fatto? In tutto 3. Il primo come documentarista in una società di monitoraggio parlamentare. Nel secondo ho lavorato come giornalista in Irlanda per un web magazine. Il terzo be, è un po una storia a sé. Da laureata, ero stata selezionata come responsabile marketing in una società di consulenza umbra, ma facevo tutt altro. Non ci dire «caffè e fotocopie» No, quello no, ma il lavoro aveva poco a che fare con il marketing. Cercavo bandi di finanziamento per le aziende, una volta trovati, preparavo la comunicazione e inviavo . Sostanzialmente, niente di più. E gli altri? Li ho fatti mentre studiavo. Nel primo, monitoravo i lavori di Camera e Senato e davo una mano ad organizzare i convegni. Ero seguita da due tutor. All inizio dicevano che mi avrebbero assunta, poi non era più possibile. Per il magazine, scrivevo articoli in italiano (che firmavo io stessa) e traducevo dall inglese. Non era escluso un rinnovo dello stage, ma dovevo tornare in Italia per finire gli studi. Ogni stage è durato 3 mesi. Perché hai scelto di fare esperienze lavorative così diverse? Mi piacerebbe occuparmi di politica e le mie scelte sono state rivolte soprattutto a specializzarmi in questo senso, oltre alla necessità di trovare un lavoro. Inoltre mi tengo aperta la strada del giornalismo. Il lavoro nella consulenza mi sembrava una buona opportunità per fare intermediazione tra enti locali ed imprese. Gli stage li hai trovati o ti hanno trovata? Un po e un po. Vivendo fuori casa (sono pugliese), volevo trovare un impiego, così mi sono rivolta al Soul (Sistema Orientamento Università Lavoro), servizio di placement delle università del Lazio. Sono andata in Irlanda grazie all Erasmus Placement, per un tirocinio obbligatorio per tutti gli studenti della laurea specialistica. Ho trovato il terzo stage con l aiuto dell Ufficio Stage & Placement della mia facoltà. Erano retribuiti? Tutti tranne il terzo. Per il primo avevo un rimborso spese di 200 euro più buoni pasto. L Erasmus Placement prevede un compenso di 400 euro e, con i contributi di Regione Lazio e Università, riuscivo ad arrivare ad una cifra che mi consentiva di restare in Irlanda senza problemi. Proviamo a fare un bilancio: aspetti positivi e negativi dei tuoi stage? Di positivo c è che, oltre al compenso, i primi stage mi sono serviti per specializzarmi in determinati settori. Credo però che alcuni stage diano una formazione troppo specifica, poco spendibile in altri contesti. Inoltre, spesso, si fanno spesso promesse non mantenute: la società di consulenza, che mi ha prospettato stipendi molto alti, mi avrebbe assunta dal quarto mese, ma solo dopo l apertura di una partita iva. Ogni giorno vedevo gente che se ne andava, così ho capito che aria tirava e ho lasciato perdere. E il lavoro non era quello che mi aspettavo. E adesso cosa fai? Invio curricula mentre studio per il dottorato di ricerca. Consigli lo stage per trovare lavoro? Sì, ma suggerisco anche di stare molto attenti a cosa viene proposto. Inoltre, credo che gli uffici che attivano le convenzioni con le aziende dovrebbero prestare maggiore attenzione a come si svolge lo stage e a come viene trattato lo stageur. PwC è un azienda con Bollino OK stage. Che stage offre? Revisione, Advisory e Tax&Legal (consulenza) sono le aree in cui si attivano stage, la durata è di 4-6 mesi (prorogabili), assegno di studi di euro lordi più buoni pasti e rimborsi spese per trasferte e spostamenti come taxi, treno e simili. L orario è d ufficio, 9-18, da prendere in modo elastico e trasparente da entrambe le parti. Se allo stagista serve un permesso (entrata, uscita, assenza) non deve farsi problemi a chiederlo. Il ruolo è operativo: lo stagista segue progetti e clienti in team, in autonomia o affiancato dal tutor. Cosa si aspetta PwC da uno stagista? Puntualità, motivazione e interesse innanzitutto. Che sia propositivo e collaborativo, capace di distinguere ruoli e situazioni, adattando di conseguenza il proprio comportamento. E cioè: quando e come rivolgersi ai colleghi, dal tutor al cliente. In PwC l età media è sui 30 anni, il che agevola lo stagista a instaurare un rapporto «giovane» col team: funziona sul lavoro e a livello umano, ma bisogna rispettare certi confini: è pur sempre un ambiente lavorativo quindi si richiede professionalità. «Nessuno nasce imparato»: è solo un modo di dire? No, è vero ed è «previsto», cioè implicito nel concetto di stage. Per questo lo stagista può contare sull appoggio del suo tutor e dei colleghi in generale: è molto apprezzato il fatto di chiedere chiarimenti e spiegazioni. Certo, non la stessa cosa 5 volte E lo è anche cogliere input e approfondirli. Quali carte deve giocarsi uno stagista? In PwC s investe molto sull iter di selezione per cui, una volta scelto, il candidato deve impegnarsi, tenere alto l interesse ed evitare atteggiamenti irrispettosi, arroganti. PwC prevede programmi di formazione per stagisti? Lo stage è di per sé un programma formativo, il migliore, basato sul training on the job. La partecipazione ai corsi specifici viene valutata di volta in volta sulla base del periodo di inserimento. Quali vie segue PwC per entrare in contatto con i potenziali stagisti? Tutte le candidature confluiscono al nostro sito, al link: pwc.com/it/careers. Nel form da compilare l area d interesse è tenuta molto da conto. Altra via sono i career days in cui raccogliamo cv anche cartacei, e non li perdiamo Quanti stage attivate all anno? 160 in media, di cui circa 80 nell area revisione, 50 nell advisory e 30 nel Tax&Legal. E quanti ne assumete? Il 70-80% circa. Quali criteri vi portano ad assumerli o no? A volte le persone non assunte sono ragazzi che effettuano i cosiddetti stage curriculari, il cui scopo non è l assunzione, ma l esperienza in sé. I criteri che determinano l inserimento in PwC sono in ogni caso definiti nelle valutazioni di ciascuno stagista e riguardano: motivazione, impegno, capacità di comunicazione verso team e cliente, gestione dei carichi di lavoro e del tempo in maniera efficiente. Fondamentale raggiungere tali obiettivi per entrare nel nostro staff. In PwC esiste la possibilità di «saltare» la fase stage? Sì, esiste la possibilità che il candidato venga inserito direttamente con un contratto di apprendistato professionalizzante. Questo, ovviamente, dipende dalle caratteristiche della persona. WALK ON JOB 3

4 NOTIZIE DALLE AZIENDE Informazioni utili su business game, workshop, premi di laurea, concorsi, opportunità in azienda. Tutti modi per conoscere meglio le imprese, i nuovi settori in cui stanno investendo e in cui potete mettervi alla prova. Non solo cv IDEE PER FARSI NOTARE UN GIOCO DA NEOLAUREATI Fare il manager? Un gioco da neolaureati Se non ci credi, partecipa al Business Game di Allianz: provare non costa nulla, ma permette di aggiudicarsi un master e uno stage, con possibilità di assunzione, presso il gruppo assicurativo. È questo il premio in palio per i concorrenti che, il 15/16 o il 17/18 giugno, a Trieste, divisi in gruppi, si sfideranno nella gestione simulata di un azienda. Il vincitore sarà chi avrà fatto affari puntando sul lavoro in team. Le iscrizioni sono aperte su: ai laureati in economia, giurisprudenza, scienze politiche o corsi scientifici, voto minimo 99/100. Info: LIBERTÀ É PARTECIPAZIONE Ricordare Giorgio Gaber con un racconto ispirato ad una delle sue canzoni. Si intitola la libertà è partecipazione il concorso letterario indetto dalla Fondazione Atm, azienda di trasporti milanesi. Se avete passione per la scrittura e il grande cantautore, scrivete un racconto (massimo 10mila battute) e inviatelo a entro il 30 giugno. Scaricate poi il modulo dal sito allegate quota di partecipazione di 5 euro e spedite il tutto a Fondazione ATM, Circolo Culturale Concorso Letterario, via C. Farini Milano. Per i primi 3 classificati premi da 300, 200 e 100 euro. SICUREZZA IN VERDE All «Innovazione come motore di una sicurezza verde» è dedicato il workshop di Goodyear Dunlop che si terrà nella sede del Gruppo 24 Ore il 12 maggio. Sicurezza ed eco sostenibilità saranno protagonisti insieme alle innovazioni che l azienda, nata nel 2001 a seguito della joint venture internazionale tra Goodyear Tire and Rubber Company e Sumitomo Rubber Industries, ha avviato in questa direzione e che vanno incontro alle esigenze del programma LIFE-Ambiente dell Unione Europea. Il Gruppo Goodyear Tire & Rubber Co. è leader nel mondo nella produzione di pneumatici, con sede ad Akron (USA) e presente con 185 stabilimenti in 92 paesi con un organico di dipendenti. In Italia, l organizzazione è composta da 3 Business Unit (Consumer: Vettura, 4x4, Moto & Racing; Truck & OTR: trasporto pesante e movimento terra; Farm & Industrial: agricoltura e industriale), dalle Direzioni Marketing, Comunicazione, Supply Chain, Risorse Umane e Finance & IT. L incontro é aperto a tutti gli universitari e laureati interessati. ARTISTI CON TALENT PRIZE Siete residenti in Italia e nati dal 1971 in poi? Il concorso di arti visive Talent Prize, organizzato da Guido Talarico Editore, fa per voi. Potete scegliere tra: opere pittoriche, sculture, fotografie e video, da inviare entro il 15 giugno. Il vincitore riceverà un premio di 10mila euro. Riconoscimenti anche per i 9 finalisti. Per saperne di più NOKIA UNIVERSITY PROGRAM C è tempo fino al 31 maggio per partecipare a NUP 2010, nome in codice della settima edizione di Nokia University Program. Che, anche quest anno, torna per lanciare ai ragazzi di tutte le università italiane (di età compresa tra i 18 e i 29 anni) una nuova sfida: progettare un software applicativo per i telefoni cellulari. Tutte le proposte saranno valutate da una giuria che selezionerà le tre più innovative, realizzabili e con il maggior potenziale di successo nel mercato. Nel mese di ottobre il tris di idee vincenti sarà premiato e la migliore sarà pubblicata online e commercializzata su OVI store, il portale web delle applicazioni di Nokia. Cosa aspetti? Vai subito sul sito iscriviti e presenta il tuo progetto. Al rientro dall estate potresti ricevere una telefonata da Nokia ed essere tu l inventore dell idea vincente. Per maggiori informazioni, contatta lo staff NUP all indirizzo e- mail: UN CONCORSO DIVINO Se siete appassionati di vino e avete tra i 18 e i 30 anni, il concorso per idee PerBacco, realizzato da Ente Vini Enoteca Italiana, con il contributo del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali fa per voi. Scervellatevi su messaggi pubblicitari che abbiano come oggetto il vino e scegliete se partecipare (entro il 12 giugno) con: uno slogan, un immagine, un immagine con slogan o uno spot (o filmato di 30 secondi). I 4 vincitori, uno per ogni sezione, riceveranno un assegno del valore di euro e un fine settimana per due persone in una cantina associata al Movimento del Turismo del Vino. 4 WALK ON JOB Per contattarci, scrivete a

5 L OSPITE SPECIALE Hanno solo 30 anni e già un impresa tra le mani. Niente raccomandazioni né aziende di famiglia, semplicemente giovani che si sono rimboccati le maniche e, invece di cercarselo, un lavoro hanno preferito crearselo. Sono Alessandro Fais, classe 1978, e Alessandro Daniele, classe 1979 (nella foto a destra). Il primo, originario di Nuoro, è ingegnere dei Materiali e Dottore di Ricerca in Ingegneria Metallurgica presso il Politecnico di Torino. Il secondo, torinese, è laureato in Ingegneria Gestionale. Insieme hanno dato vita a EPoS s.r.l, start up nel settore dei nuovi materiali. Start Cup IMPRENDITORI SI DIVENTA di Elisa Di Battista Il progetto ha vinto nel 2008 lo Start Cup della Regione Piemonte e il Premio Nazionale per l Innovazione. Adesso l impresa che hanno ideato e concretizzato è il loro lavoro: li impegna quotidianamente e i due sono, a tutti gli effetti, degli imprenditori. Ma come si fa a trasformare un idea ambiziosa in realtà? Lasciamolo spiegare direttamente a loro. Com è nato il progetto di Epos? A.Fais: L idea mi è venuta mentre lavoravo alla mia tesi di laurea in tema di Sinterizzazione a scarica capacitiva, che allora era un processo nuovo, sviluppato poi durante il dottorato. In seguito ho presentato la domanda di brevetto europea e partecipato alla Start Cup in Piemonte. La Start Cup ha lo scopo di promuovere progetti d impresa innovativi selezionando i migliori e facendoli crescere presso gli Incubatori. Com è nata la vostra partecipazione? A.F.: Ho visto nei corridoi del Politecnico i manifesti della Start Cup Piemonte. La proposta di euro per un progetto industriale mi è parsa inconsistente (i macchinari sono molto costosi), così mi sono rivolto agli organizzatori che hanno colto la mia provocazione. La mia figura era troppo tecnica e non sufficiente: dopo lunghe ricerche abbiamo trovato l ing. Daniele, che ricopre un ruolo amministrativo. Come si partecipa alla Start Cup? A.Daniele: Si presenta ad una commissione un business plan che è alla base di tutto. Un prospetto completo con indicazioni economico-finanziarie, di sviluppo scientifico e risorse umane per l impresa che si vorrebbe avviare. I vincitori delle Start Cup regionali, poi, partecipano al Premio Nazionale per l Innovazione. Tra Start Cup regionale e il Pni, abbiamo ottenuto un premio di euro. Queste vincite hanno contribuito al lancio della vostra impresa? A.F.: Sì, e non solo per il valore economico del premio, ma soprattutto per la risonanza che abbiamo ottenuto verso potenziali investitori che scommettono su di noi per la credibilità ottenuta dai premi. Al momento siamo in fase di prototipazione e a dicembre avvieremo la produzione vera e propria. Cos è EPoS concretamente? A.F.: EPoS è un progetto che ha lo scopo di mettere a punto un processo di sinterizzazione per produrre oggetti di uso comune. Questi (ad esempio utensili per taglio metalli e lapidei) saranno venduti alle aziende, il modello è business to business. Un processo nuovo che consente di produrre un oggetto denso a partire dalle polveri in modo così rapido da sfiorare un secondo di tempo per ogni pezzo. L innovazione quindi sta nella riduzione dei tempi di produzione? A.F.: Esatto, e anche nell uso di materiali dalle caratteristiche fisiche e chimiche superiori a quelle dei materiali attualmente sul mercato, materiali che sono ottenuti grazie al fatto di sfruttare nuovi fenomeni fisici. Da chi è composto il team? A.F: Io e l ing. Daniele abbiamo appena arruolato la dott.ssa e ricercatrice Serena Di Nunzio e l ing. Serena Bonetti. Una under 30 e l altra over 30, entrambe mogli e madri. Anch io sono sposato e ho due figli, ci tengo a dirlo per dimostrare che non abbiamo trascurato la vita relazionale e sentimentale. Cosa consigliate a chi vuole intraprendere una carriera imprenditoriale nel settore ingegneristico? A.D.: Sono fondamentali dedizione e tenacia. Spesso molti aspettano di trovare un impiego, essere assunti e non si muovono per crearselo da sè. A.F.: Pensare sempre all obiettivo finale senza perderlo di vista e non lasciarsi scoraggiare dalle porte in faccia o dalle sconfitte. Per avviare una start up non serve avere una squadra di 10 ricercatori, ma un gruppo eterogeneo e coeso con tecnici e figure amministrative (poche ma buone, mi raccomando). Si tende spesso ad avere molti blocchi mentali: è importante abbatterli per raggiungere ciò che si vuole. Serve follia per lanciarsi e riuscire a concretizzare un progetto. Start cup Le scadenze per le Regioni che hanno già emesso il bando Lombardia Concorso per Idee Business Plan Veneto Concorso per Idee Business Plan Piemonte Business Plan Sicilia Concorso per Idee Business Plan Sardegna Concorso per Idee Business Plan Il Premio Nazionale per l Innovazione, in cui convergono i vincitori delle Start Cup regionali, si svolgerà il 2-3 dicembre Concorso per Idee: si presentano il team e l idea con una descrizione sintetica, mettendo in evidenza il contenuto innovativo e i settori applicativi. Concorso Business Plan: si presenta un piano d impresa che descriva l idea imprenditoriale caratterizzata da un alto contenuto di conoscenza tecnica o tecnologica, indipendentemente dal suo stadio di sviluppo, frutto del lavoro originale di tutto il gruppo. WALK ON JOB 5

6 PREPARARSI AL LAVORO Career day UN occasione DA NON FARSI SFUGGIRE di Cristina Maccarrone Avete mandato decine di curricula e non avete ricevuto risposta. Peccato, non vi sarebbe dispiaciuto avere l occasione di parlare con i responsabili aziendali per capire se il vostro profilo è veramente adatto. E se il passo successivo al click di invio fosse un incontro diretto con i responsabili delle risorse umane? A questo servono i career day, giornate dedicate a chi è studente, si è appena laureato ed è alla ricerca del primo impiego, a chi ha già una certa esperienza o a chi invece, stanco del lavoro attuale, vuole dare una svolta alla propria carriera professionale. E allora come fare per sfruttare al meglio i minuti che si passano negli stand aziendali? COSA FARE PRIMA DELL INCONTRO Meglio arrivarci preparati. È un consiglio che vale in genere per la vita, e ancora di più al career day. E come fare? Innanzitutto usate il web per avere più informazioni possibili sulle aziende che vi interessano. In questo modo, potrete compilare il vostro curriculum mettendo in evidenza gli aspetti in linea con i profili ricercati. Una volta conservato il cv nella vostra cartellina, curate l abbigliamento. Non per forza giacca e cravatta per gli uomini, né tailleur e decolléte per le donne, ma un look ricercato che serva a dare una buona impressione di voi. Arrivati davanti agli stand, il gioco diventa più duro ma non impossibile: basta proporsi in modo intelligente non difficile visto che avete «studiato» l azienda e chiedere che profili sta cercando o magari potrebbe richiedere in futuro. Non è detto che un impresa che si occupa di materiali non cerchi un addetto alle risorse umane. In fondo, l occasione è ghiotta: potere porre domande interessanti e avere risposte immediate. Cercate, poi, di mettere in luce tutti quegli aspetti ed esperienze che possano dare un valore aggiunto all azienda per la quale vi candidate. COSA EVITARE? Una domanda poco apprezzata (solo per usare un eufemismo) e da non fare è «Di cosa vi occupate?». Se siete lì, davanti alla responsabile delle risorse umane dell azienda X si presuppone lo sappiate già. Allo stesso modo, lasciate perdere l idea di quantità: meglio distribuire i vostri cv in modo mirato per non rischiare che vengano cestinati. UNA CARTA IN PIÙ Durante i career day ci sono molte presentazioni aziendali. Non le sottovalutate: non sono solo occasioni per saperne di più sull impresa, ma sono anche una possibilità di fare domande in uno spazio cosiddetto «informale». L APPUNTAMENTO Tra i career day, un appuntamento da ricordare è sicuramente Synesis Forum, giunto alla sua ventesima edizione. Come l anno scorso, si tiene presso la sede del Gruppo 24 Ore a Milano. Tra i servizi offerti, il controllo del cv da parte di esperti e la presenza di numerose aziende. La data da segnarsi sul promemoria è il 12 maggio. Per saperne di più cliccate su Laura: «Io ho trovato lavoro così» È iniziato tutto grazie ad un career day. Laura Martinelli, laurea in Economia e Diritto all Università di Trento e specialistica in Management per l impresa alla Cattolica, ha trovato lavoro in KPMG come staff accountant audit, che in italiano si può tradurre «revisore». Ci racconti com è andata? L occasione è nata grazie al career day organizzato il 14 ottobre 2009 da Synesis Career Service nell Università Cattolica di Milano. Mi sono informata sul sito del career day e iscritta alle presentazioni aziendali; sempre tramite il sito ho risposto ad annunci e raccolto le info sulle società a me ignote. Quel giorno ho parlato con i responsabili delle risorse umane che, considerato il periodo di crisi, sono stati molto onesti sulle possibilità di inserimento ed i contratti. Ho lasciato qualche cv e talvolta mi hanno chiesto di compilare il form on-line. Sono stata richiamata poco dopo da KPMG per partecipare ad una presentazione in sede dove mi hanno sottoposto un test d inglese. Mi hanno quindi chiamata per il primo step di selezione cui sono seguite le altre fasi. A novembre è arrivata l assunzione con un mese di formazione. Sono stata pure contattata da una società consulenza e ho dovuto scegliere. Ci tengo a dire che in entrambe le aziende ho fatto il colloquio con le stesse persone che avevo incontrato al career day. Credi sia utile per la ricerca del lavoro? Sì, dà la possibilità di interagire con i responsabili HR, un momento importante che è già uno step di preselezione. Si lascia il cv, letto e commentato in diretta, il selezionatore fa delle domande e prende qualche nota. Le probabilità di essere richiamati sono più alte rispetto ad un cv inviato on-line che spesso finisce in archivio fra centinaia di altri files. Consiglio di arrivare informati sulle aziende presenti e di avere le idee chiare sugli obiettivi e le informazioni che si vogliono ottenere. Aspetti positivi e negativi? Non si ha timore di fare domande che in contesti più formali potrebbero risultare impertinenti. Inoltre, dal colloquio con i selezionatori, si ha un idea molto precisa delle possibilità di inserimento. Cosa non sempre piacevole è l affollamento che a volte comporta lunghe file. (C.M.) 6 WALK ON JOB

7 CHIAMATA AL LAVORO In collaborazione con Per candidarti agli annunci BNL OFFRE LA POSSIBILITÀ DI EFFETTUARE STAGE PRESSO le proprie strutture di Direzione generale e Centri di Business. Requisiti richiesti sono: laurea in discipline economiche e scientifiche (ingegneria gestionale, ingegneria informatica, statistica, matematica), con votazione superiore a 100/110; età non superiore ai 26 anni; ottima conoscenza della lingua inglese e del pacchetto Microsoft Office SEDE DI LAVORO: principalmente Roma VISIANT, REALTÀ ITALIANA LEADER NELLA CONSULENZA, nelle soluzioni e nei servizi di Information & Communication Technology, ricerca per le Business Units del proprio Gruppo uno/a: Stageur. Il candidato ideale ha una laurea triennale o specialistica attinente all area ingegneristica. In particolare dovrà aver maturato delle conoscenze in merito ai più noti linguaggi di programmazione (java/c/c#). Lo stage prevede un training on the job sulle tematiche legate allo sviluppo di soluzioni informatiche, della durata di 3 mesi, eventualmente rinnovabili fino ad un massimo di 6 mesi. CAMPAGNA DI ASSUNZIONI DEDICATA A GIOVANI NEOLAUREATI Ci rivolgiamo a: giovani neolaureati in Ingegneria che abbiano conseguito una votazione finale superiore a 100/110, un età massima di 29 anni ed un ottima conoscenza della lingua inglese, approfondita preferibilmente all estero. Offriamo: contratto a tempo indeterminato, formazione specialistica. 6 NEOLAUREATI IN INGEGNERIA MECCANICA/AEROSPAZIALE I candidati ideali possiedono una laurea specialistica in INGEGNERIA MECCANICA e/o AEROSPAZIALE, hanno ottime capacità di problem solving e buone doti relazionali. Completano il profilo passione per il settore meccanico e/o space e capacità di lavoro in team. È inoltre gradita una buona conoscenza della lingua inglese. SEDE DI LAVORO: Milano, Bologna e Torino. PER LA SEDE DI MILANO E ROMA STIAMO CERCANDO giovani neolaureati in Ingegneria Gestionale, Informatica, delle Telecomunicazioni, Elettronica ed Economia fortemente interessati al mondo della consulenza direzionale con un ottima conoscenza della lingua inglese e una buona padronanza nell utilizzo del pacchetto Office. Offriamo un percorso di inserimento finalizzato all assunzione dove i più giovani lavoreranno a stretto contatto con consulenti senior in progetti relativi a: controllo di gestione, program management, operation e human capital presso aziende clienti leader nel settore Energy, Multiutility e Telco. THE EUROPEAN PATENT OFFICE IS CURRENTLY RECRUITING Engineers and Scientists to work as Patent Examiners at its offices to examine patent applications and oppositions in our three official languages (English, German, French). This involves searching in online databases, analysing documents, communicating orally and in writing with patent applicants and their attorneys, and taking decisions on the granting of patents valid in up to 38 European countries. Excellent knowledge of one official language (English, French or German) and ability to understand the other two is required. SITE OF WORK: Munich (Germany) and The Hague (The Netherlands). RICERCHIAMO LAUREANDI/NEOLAUREATI, DI ENTRAMBI I SESSI, in Materie Umanistiche e Scienze Sociali. Il candidato ideale è una persona dinamica, flessibile, proattiva, possiede buone capacità relazionali ed è fortemente interessato a lavorare in un contesto internazionale. É richiesta l ottima conoscenza della lingua inglese, sia scritta che parlata e l ottima conoscenza del pacchetto Office (in particolare Excel e Power Point). SEDE DI LAVORO: Milano. GRUPPO ZUCCHETTI RICERCA NEOLAUREATI Si richiedono: laurea in materie tecniche (Informatica o Ingegneria Informatica), economico/giuridiche o umanistiche; ottima conoscenza del pacchetto Office; predisposizione alla comunicazione; buona attitudine al lavoro di gruppo. SEDE DI LAVORO: tutta italia. GOODYEAR MARKETING SPECIALIST Ci rivolgiamo ad una persona brillante e propositiva, di età compresa tra i 26 e i 29 anni, con una laurea in discipline economiche, che abbia maturato 1/2 anni di esperienza nel settore marketing di aziende modernamente organizzate. Il candidato ideale si occuperà di: gestire la gamma prodotto (creazione listino, manutenzione nel sistema dei codici prodotto), analizzare i dati di vendita e gli scostamenti rispetto agli obiettivi pianificati, migliorare le informazioni su potenziali di vendita e sull andamento del mercato legate alla linea di prodotto, contribuire a definire le attività promozionali. Si richiede un ottima conoscenza del pacchetto Office, in particolare di Excel, e della lingua inglese. PER L AREA MANAGEMENT CONSULTING CERCHIAMO persone di talento focalizzate su attività di analisi del posizionamento competitivo dei clienti, sviluppo di modelli innovativi di business, disegno e sviluppo di programmi di ristrutturazione organizzativa. Per le sedi di Milano e Roma ricerchiamo neolaureati e laureandi in Economia, Ingegneria, Fisica e Matematica. Richieste spiccate capa-cità analitiche e attitudine al problem solving, autonomia organizzativa, intraprendenza e creatività, propensione al lavoro in team, ottime capacità comunicative e relazionali, buona conoscenza della lingua inglese. JOHNSON & JOHNSON MEDICAL È INTERESSATA A BRILLANTI laureati, con ottima conoscenza della lingua inglese, da inserire nel ruolo di Product Specialist, nell ambito della consulenza all acquisto e vendita di presidi medicali. Possono essere considerati laureati provenienti da qualsiasi Facoltà: al Product Specialist vengono affidate diverse attività, per svolgere le quali sono necessarie nozioni di carattere tecnico-scientifico, economico, legale. Per garantire una tale eterogeneità di conoscenze, Johnson & Johnson Medical prevede per ogni neoassunto un percorso formativo ad hoc in grado di ampliare il background accademico. SEDE DI LAVORO: tutto il territorio nazionale. TLS - ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE DI AVVOCATI E COMMER- CIALISTI è una realtà professionale operante nel settore dei servizi legali e fiscali. Al fine di ampliare il proprio organico nelle sedi di lavoro di Milano, Roma, Bologna, Brescia, Firenze, Napoli, Padova, Parma, Palermo, Torino, Treviso, Verona, TLS è alla ricerca di Praticanti Avvocato con esperienza di almeno un anno. Il candidato ideale possiede una laurea in giurisprudenza, brillantemente conseguita. E indispensabile l ottima conoscenza della lingua inglese. ERNST & YOUNG È LEADER MONDIALE nei servizi professionali di audit (revisione e organizzazione contabile), servizi di advisory (risk & advisory services, corporate finance e transaction support), consulenza fiscale e consulenza legale, nei paesi ove questa è consentita. Se la professione di revisore contabile e consulente aziendale e fiscale ti entusiasma, ti senti pronto a lavorare per obiettivi, sei motivato ad una carriera in Ernst & Young e pensi di possedere le caratteristiche che stiamo ricercando, non esitare a candidarti. SEDE DI LAVORO: Milano, Bergamo, Brescia, Genova, Torino, Padova, Treviso e Verona, Roma, Bologna, Firenze, Ancona, Perugia, Napoli e Bari. WALK ON JOB 7

8 RUBRICA PROFESSIONI Auditor ambientale UN FUTURO NEL VERDE di Elisa Di Battista Ambiente, economia sostenibile ed energie rinnovabili. Pare essere quello verde il settore professionale in crescita da qui ai prossimi dieci anni, secondo le stime pubblicate nel marzo 2010 da Ires Cgil e Filctem Cgil. Installatori di pannelli fotovoltaici, designer di parchi eolici, disaster manager e certificatori energetici sono solo alcuni dei possibili green jobs. Come si diventa AUDITOR AMBIENTALE Una nuova professione Tra gli sbocchi nati ad hoc, c è anche quello dell auditor ambientale. Se non ne avete mai sentito parlare, non preoccupatevi: non siete gli unici. Il termine auditor viene dal latino audire, cioè ascoltare, e nell uso attuale indica la mansione di chi verifica e controlla. Parlare di auditor o revisore è pressoché la stessa cosa, e la professione di auditor è presente in numerosi settori, come, ad esempio, quello economico e contabile. Nel caso dei lavori verdi, l auditor ambientale è un professionista che ha il compito di affiancare un azienda nella verifica del funzionamento del sistema di gestione ambientale (Sga) e del rispetto di norme e standard per la tutela dell ambiente. Può un azienda ridurre il consumo energetico? Limitare l inquinamento prodotto? Rispettare le normative sull ambiente? A tutte queste domande risponde proprio l auditor ambientale che effettua, insomma, un check-up dell impresa. Partendo dall analisi di documenti e dati sul campo, il controllore individua ciò che, in tema di ambiente, è fuori norma e si potrebbe migliorare, magari razionalizzando i processi produttivi o risparmiando energia. Alla base di questa professione c è l UNI EN ISO 14001, ovvero uno standard per la gestione ambientale delle imprese, e il Sistema EMAS (Eco-Management and Audit Scheme), un regolamento comunitario di ecogestione e audit a cui possono aderire volontariamente le imprese che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale ottenendo certificazioni valide a livello europeo. Lavorare sul campo «La verifica tipo per un azienda» spiega Dario Bagarella, auditor 32enne che ha studiato alla scuola Orsa di Palermo e attualmente lavora per il Gruppo Rina «comincia con una riunione con il team di auditor, prosegue con l analisi documentale e quindi con l ispezione produttiva dell azienda sul luogo. Un ulteriore riunione evidenzia le eventuali non conformità agli standard ambientali, da risolvere insieme all azienda». Per la quale, una verifica può durare da 1 a 4 giorni. Come si diventa auditor ambientali? Per entrare nel mondo di questa professione, dopo una laurea ad indirizzo scientifico-tecnologico, si può scegliere tra i master universitari di I livello e i corsi specifici EMAS della durata di 276 ore (176 ore teoria ore stage). «Anche se le ore son poche», spiega Valerio Santini, 26 enne neodiplomato presso alla IX edizione del Master - Scuola Emas di Reggio Emilia, «lo stage è molto utile perché consente di vedere dal vivo ciò che è stato spiegato solo nella teoria. Io ne ho svolto uno presso l ufficio Qualità Ambiente di un azienda di trattamento rifiuti, analizzando il sistema e verificando la conformità all ISO In uno stage precedente avevo lavorato in un azienda vitivinicola rilevando il tasso di emissione atmosferica, i consumi idrici, l impatto acustico». Una professione redditizia? E come viene inquadrato un auditor? Può lavorare come libero professionista, e in questo caso il guadagno medio va dai 250 ai 370 euro al giorno, altrimenti può essere assunto internamente da un azienda. Non esiste ancora un ordinamento professionale, ma chi vuole (senza esserne obbligato) può ottenere un riconoscimento ulteriore e l iscrizione in un particolare registro che, nel curriculum, non guasta. Come si fa? Frequentando un corso Cepas di 40 ore e sostenendo un esame. Attenzione, però: ciò è possibile solo dopo 5 anni di esperienza lavorativa nel settore. Lauree richieste Laurea triennale tecnico-scientifica; Laurea Magistrale in Biologia, Biotecnologie industriali, Ingegneria per l ambiente e il territorio, Scienze e tecnologie della chimica industriale, Scienze e tecnologie per l ambiente ed il territorio. Corsi specifici Scuole EMAS + stage Ulteriore certificazione Corsi CEPAS (40 ore), dedicati a chi ha una esperienza in azienda di almeno 5 anni. Scuole EMAS Atenei: Politecnico di Milano, Università Cà Foscari di Venezia, Università di Padova, Università di Foggia, Università del Salento, Università di Ferrara, Università di Pisa, Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, Università di Pisa (all interno del Master in Comunicazione Ambientale), Università di Bologna, Università di Foggia (all interno del Master in Management delle imprese di servizi energetici e ambientali) Enti: Camera di Commercio di Ancona, Camera di Commercio di Forlì-Cesena, assessorato all ecologia della Regione Puglia, Centro Servizi Promozionali per le Imprese - CCIAA di Cagliari, Camera di Commercio de L Aquila, I.C. Studio s.r.l. Di Calenzano (Firenze), IRIS T & O di Pomezia (Rm), Xentra Business School di Napoli, ORSA di Palermo. Per maggiori info 8 WALK ON JOB

9 OPPORTUNITÀ DI FORMAZIONE Master Business Administration COME FARE LA SCELTA MIGLIORE GUIDA A UN MASTER DI QUALITÀ. Il Processo di Accreditamento dei programmi Master di ASFOR é l unico processo di verifica e certificazione dei master post laurea di contenuto gestionale aziendale in Italia. ASFOR ha ritenuto infatti di definire criteri e standard capaci di identificare percorsi formativi di qualità e creare per le istituzioni formative un percorso continuo di crescita, di autodisciplina e di maggiore trasparenza nel mercato della formazione manageriale. Il Processo di Accreditamento è volontario e avviato su richiesta della direzione master. FUTURI MANAGER ALLA LUISS 12 mesi di lezione full time e 5 in azienda per diventare manager con il Master della Luiss di Roma. I corsi partono l 8 novembre 2010 e terminano il 31 marzo 2012 (17 mesi con pausa in agosto). L ammissione è aperta ai laureati in ogni disciplina, con votazione non inferiore a 100/110, oltre a un esperienza lavorativa di almeno 2 anni e una buona conoscenza dell inglese. Costo: 18 mila euro iva esclusa. Per le borse di studio bisogna candidarsi alle prove di selezione che si terranno a giugno. I corsi si svolgono presso la sede della Luiss di viale Pola, 12 a Roma. Per info: ASFOR partendo dalla definizione delle caratteristiche fondamentali che deve avere un programma Master, ha individuato le tipologie di Master accreditabili: Master in General Management, Master Specialistici, Master in Business Administration (MBA), elearning Specialised Executive Master, elearning Executive MBA, Corporate Specialized Master e Corporate Executive MBA. Per maggiori informazioni sul Processo di Accreditamento Master ASFOR e sui Master Accreditati: In particolare, per quanto riguarda i programmi rivolti a chi ha già un esperienza lavorativa, le macro categorie di MBA e sono: Master in Business Administration (MBA) presentano dei programmi formativi di tipo generalistico che mirano ad integrare le conoscenze/competenze nelle diverse aree aziendali secondo un ottica manageriale di tipo strategico. Sono tipicamente rivolti a partecipanti con una significativa esperienza lavorativa di tipo aziendale e hanno l obiettivo di favorire un cambiamento nel ruolo professionale precedentemente ricoperto o di favorire un accelerazione nel percorso di carriera. elearning Executive MBA. Gli elearning Executive Master sono master prevalentemente gestiti attraverso una piattaforma on-line, che, oltre all aula, prevedano l utilizzo di soluzioni di delivery tipiche della FaD e alterni modalità di studio individuale e collaborativo, presenza in aula e apprendimento a distanza, modalità di fruizione sincrona ed asincrona (blended learning), nel rispetto di specifiche percentuali minime di riferimento di seguito indicate. Sono due le tipologie di elearning Executive Master accreditabili: elearning Specialised Executive Master e gli elearning Executive MBA. In particolare gli elearning Executive MBA presentano dei programmi formativi di tipo generalistico che mirano ad integrare le conoscenze/competenze nelle diverse aree aziendali secondo un ottica manageriale di tipo strategico. Essi sono tipicamente rivolti a partecipanti con una significativa esperienza lavorativa di tipo aziendale e hanno l obiettivo di favorire un cambiamento nel ruolo professionale precedentemente ricoperto oppure di favorire un accelerazione nel percorso di carriera. I Corporate executive MBA. I Corporate Master sono percorsi formativi erogati dalla impresa, istituzione finanziaria o ente pubblico appositamente per i propri dipendenti o per persone in via di assunzione, attraverso la propria Corporate University, academy o altra struttura formativa interna, direttamente o in partnership con Istituzioni Formative. Sono due le tipologie di Corporate Master Accreditabili : Corporate Specialized Master e Corporate Executive MBA. I Corporate executive MBA sono destinati a partecipanti con significativa esperienza lavorativa nell azienda, con l obiettivo di favorire un cambiamento nel ruolo professionale precedentemente ricoperto oppure di favorire un accelerazione nel percorso di carriera. a cura di Asfor Alcuni enti che propongono master MBA accreditati ASFOR: FONDAZIONE CUOA / LUISS BUSINESS SCHOOL, DIVISIONE LUISS GUIDO CARLI / MIB SCHOOL OF MANAGEMENT / MIP POLITECNICO DI MILANO / SAA SCUOLA DI AMMINISTRAZIONE AZIENDALE SDA BOCCONI / ALMA GRADUATE SCHOOL / FINMECCANICA S.p.a. / ERNST & YOUNG BUSINESS SCHOOL Elenco completo su GENERAL MANAGEMENT AL CUOA MBA PART-TIME ALLA BOCCONI L executive MBA del CUOA consente a 45 laureati in qualsiasi disciplina, che passino le selezioni, di ottenere un diploma in General Management. Il corso dura 20 mesi per un totale di 500 ore d aula che si svolgono di venerdì e sabato, oltre a sei giovedì. Costo euro più I.V.A. Termine per iscriversi è l 11 ottobre 2010, entro il 10 settembre 2010 si ha uno sconto del 10%. La Commissione selezionatrice può assegnare sconti e borse di studio a studenti meritevoli. Sede del master è Altavilla Vicentina (VI). Per info: Se avete almeno 30 anni, un esperienza professionale di 5-6 anni, un buon inglese e una forte motivazione a diventare manager, l MBA della Bocconi di Milano fa per voi. Le lezioni si svolgono nell arco di 20 mesi, da maggio 2011 a novembre 2012, per circa 54 giornate di lezione in aula e 200 sessioni di studio a distanza. La domanda dev essere presentata entro il 10 settembre 2010 e il costo ammonta a euro più iva. Il master si svolge in modalità part time nella sede bocconiana di via Balilla, 18 a Milano. Per info: WALK ON JOB 9

10 FOCUS ITALIA Facciocosevedogente IN GIRO PER L ITALIA E NEL MONDO APPUNTAMENTI TOP a cura di Beatrice Podda Lavoro, studio e non solo Walk on Job vi propone una scelta di appuntamenti in calendario, da nord a sud: eventi, iniziative, festival, mostre, concerti e tanto altro ancora. Per tutte le tasche, bucate e non. E con un unica regola: vietato mancare WALK ON JOB vi dà appuntamento A GIUGNO Milano 8 giugno, stadio San Siro Muse in concerto Appuntamento di apertura del nuovo tour europeo e unica tappa italiana della rock band per il 2010, un occasione da non perdere Fino al 5 settembre, Palazzo Reale I due imperi: l aquila e il dragone Dopo Bejing e Luoyang, direttamente dall Oriente approda a Milano la mostra confronto tra est e ovest calato nella potenza delle dinastie cinesi Qin e Han e dell Impero romano. Torino maggio, Lingotto Fiere Salone Internazionale del Libro Tradizionale manifestazione tra le più importanti d Europa per scrittori, editori, artisti e bibliofili di tutto il mondo. Tema 2010: la memoria, svelata. Fino al 4 luglio, Fondazione 107, mostra Collettiva In-Difesa 33 artisti, diversi luoghi del mondo, differenti culture e quotidianità per una riflessione su potere, malattia, infanzia, donne, droga, religione, società e altri temi caldi. Roma 25 maggio, Atlantico Live (ex Palacisalfa) Gotan Project in concerto Per tutti i fan del trio francese, un appuntamento imperdibile per un mix di tango, musica house ed elettronica Fino al 12 giugno, Fondazione Roma Museo Edward Hopper Un occasione importante per visitare l esposizione del celebre pittore statunitense, arricchita da nuove opere dai musei americani e proposta in un suggestivo e originale allestimento. Napoli Dal 4 al 27 giugno, in città Napoli Teatro Festival 23 luoghi che diventano teatro per una città percorsa dalle note emozionanti della drammaturgia di tutto il mondo. Spettacoli itineranti per perdere la cognizione del tempo (anche per 12 ore) Venezia 3-6 luglio Parco San Giuliano, Venezia Mestre Heineken Jammin Festival Aerosmith, The Cranberries, Green Days, 30Second To Mars, The Black Eyed Peas, Pearl Jam, Ben Harper & The Rentless Gossip sono solo alcuni nomi per i 4 giorni di rock. No tengo dinero L ANGOLO DEGLI...SQUATTRINATI Milano 24 giugno, ore 18:00 - Teatro Libero Hard Candy 99 biglietti gratuiti. Ritirare il vostro invito dalla mattina del 16 giugno presso l Info Point Famiglia, Scuola e Politiche Sociali, largo Treves, 1, o l Informagiovani di via Dogana, 2. Torino 12 giugno, Casino di Caccia di Stupinigi (Nichelino): Erasmus Day Live Nello spettacolare giardino offerto dalla location e nel contesto di Torino Capitale Europea dei Giovani 2010, evento conclusivo del Progetto Erasmus 2010, che coinvolge 14 Nazioni e studenti. Roma Fino al 12 giugno, tutti i sabati, Morlupo Flaminia In Jazz 2010 Nel jazz club più famoso della provincia di Roma, undici giovani talenti scovati nel locali della capitale si alternano sul palco. Napoli Dal 1 maggio al 5 giugno, tutti i weekend Maggio dei Monumenti Accesso a luoghi chiusi al pubblico, entrata nei musei gratis o a prezzi agevolati, 10 itinerari alla scoperta del passaggio spagnolo sulla città. Un arte per ogni weekend: musica, teatro, danza, cinema, parola scritta. Segnalateci eventi a VISTI PER VOI. A Milano le foto di Kubrick di Elisa Di Battista Siamo negli anni 50: ecco la già frenetica New York e le statiche tradizioni dei pescatori portoghesi. Ecco la malizia di Betsy Furstenberg e le cavie di laboratorio della Columbia University. È questo il percorso della mostra Stanley Kubrick , fino al 4 luglio a Palazzo della Ragione a Milano. Pochi sanno che uno tra i più geniali registi del 900 è stato, in gioventù, fotoreporter. Nemmeno 20enne, tra il 45 e il 50, Kubrick venne assunto come fotografo dalla rivista americana Look che raccontava la vita sociale di gente comune e personaggi famosi nell America del dopoguerra. Rainer Crone, curatore della mostra, si è preso la briga di selezionare e sviluppare alcuni tra i 20mila negativi conservati nelmuseum of the City of New York. Per il pubblico 180 foto in bianco e nero, del pugile Rocky Graziano sul ring, di Montgomery Clift nella sua casa e dei jazzisti dixieland. E poi: Mickey, giovane shoe shine bello e sfrontato come un divo, circensi alle prese con i propri numeri tra tigri, corpi tatuati e roulotte, studentesse fumatrici dell Università del Michigan. Non semplici mimesis del reale, ma veri storyboard dallo sguardo già cinematografico con in più la capacità di indagare l animo umano e di cercare, nel reale, il paradosso. Come nella foto di una ragazza che, spalle all obiettivo, scrive sul muro, con il rossetto: «I hate love». E resta lì, a capo chino, in una posa di consapevole rassegnazione. In fondo chi, almeno una volta nella vita, non ha pensato la stessa cosa? 10 WALK ON JOB

11 FOCUS ESTERO in collaborazione con Irene QUI DUBLINO A Dublino si possono mettere da parte gli occhiali da sole per via di quella insopportabile, fastidiosa e continua pioggerellina: li ho conservati 3 anni fa e ora non so dove li ho messi Non capisco come facciano le irlandesi ad andare in giro senza calze e senza giacche con temperature così basse... In giro si vedono colori vivaci, abbinamenti originali di vestiti e almeno un pezzo è stato acquistato da Penneys, il negozio più economico di Dublino. In tutti gli ambienti c è la tendenza a chiamare le persone per nome. Immaginate la mia difficoltà a farlo con il mio professore di dottorato... Se viaggi in bus, compri il biglietto a bordo solo con le monete. Se la cifra non è esatta, ricevi uno scontrino che puoi scambiare soltanto nel loro ufficio. Non dimenticate di dire thank you all autista prima di scendere. Gli irlandesi sono molto educati: anche dopo un semplice starnuto, dicono sempre excuse me E se sono 3 starnuti di seguito? Ti devi appioppare anche tre excuse me di fila Alessio QUI BERLINO TI SENTI FOTOGRAFO? VITA ALL ESTERO? Elisa QUI BUDAPEST Budapest? Stupenda, ricca di storia, ma anche moderna e viva Mi hanno colpita i trasporti: moltissimi tram, autobus, filobus e 3 metropolitane che collegano tutte le zone a qualsiasi ora del giorno e della notte. È una città che non dorme mai, se un locale chiude sicuramente ce n è un altro che apre.alle terme una volta al mese vengono organizzate feste chiamate cinetrip o magic bath: si balla fino all alba tra piscine e idromassaggi. Imperdibile il Szimpla, con i computer appesi alle pareti e a volte vasche da bagno al posto dei divani. Poi c è il Corvitetö, discoteca all ultimo piano di un palazzo, con tavoli e bar sul tetto. All alba apre il Piaf, locale per after parties; il lunedì al Morrison s 1, si ritrovano tutti gli studenti stranieri. Gli ingressi vanno dai 600 ai 2500 fiorini, ossia dai 2 ai 10 euro e una birra costa in media 1 euro e mezzo. Inviaci una foto della tua Università e dei momenti di studio e spasso Raccontaci la tua esperienza di studio e lavoro in Europa e nel mondo Un Ipod per i più originali La prima impressione è stata di smarrimento: è una città enorme, con più di 20 linee di metropolitana, ma subito dopo qualche settimana sono riuscito ad orientarmi e destreggiare tra i mezzi pubblici senza troppi problemi. La parte est è quella decisamente più giovane e movimentata della capitale, per capirlo basta trascorrere una serata nei locali dei quartieri di Friedrichshain o Prenzlauerberg, sempre pieni, pure in settimana, tanto che viene sempre da chiedermi se la gente qui lavori, vada all università o faccia festa tutte le sere In questo periodo la città cambia radicalmente faccia. La domenica è praticamente un rito, anche per me, andare al parco a fare una grigliata con gli amici, ma non solo, d estate riaprono i cosiddetti strand-bars: pub e discoteche lungo la Sprea (il fiume di Berlino), dove si può bere una birra con i piedi nella sabbia di pomeriggio e ballare o ascoltare musica live di sera. Luigi QUI COPENHAGEN Quando sono arrivato a Lyngby, a 20 km da Copenaghen, mi sembrava di essere immerso nel nulla: tanti prati e foreste intorno, ma poca vita Una delle più grandi paure era la lingua, visto che il mio inglese era abbastanza pietoso. Dopo una settimana in cui comunicavo più a gesti che a parole, ho cominciato a prendere dimestichezza con il danese. Quando sono andato a Copenhagen le cose son cambiate: sono splendidi la città, i palazzi e le piazzette, il porto di Nyhavn ricco di bar (molto cari) e turisti, e tante le bici e le piste ciclabili. Se di giorno passo il tempo a Lyngby, tra una passeggiata in bici nella foresta e una sessione di shopping allo Store Center (il più grande della nazione), la notte vado a Copenhagen, ricca di discoteche, pub e locali. Gli scandinavi poi, altro che freddi e chiusi Sono invece socievoli, molto aperti e amano divertirsi la sera. WALK ON JOB 11

12

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Affidati al monitoraggio di ADAPT e Repubblica degli Stagisti ben 3mila racconti: il problema principale sono i lunghi

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti;

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero.

Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero. Esploro le fonti energetiche di tutto il mondo. Proteggo l ambiente. Sono il futuro. Sono un ingegnere petrolifero. Cosa fa un ingegnere petrolifero? Gli ingegneri petroliferi individuano, estraggono e

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli