Demos rel Pag. 1 di 58

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Demos rel. 7.0.0 Pag. 1 di 58"

Transcript

1 Demos rel Demos rel Pag. 1 di 58

2 Sommario 1 Anagrafe Eventi occasionali di stato civile (SPM ) Dichiarazione di nascita Certificazione Certificato di stato libero (SPM ) (patch 6.0.3) Dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà Banca dati Visualizzazione (SPOM988/DE/2004) Stampe (patch 6.0.3) Scheda individuale mod.ap/5 (SPM ) Statistiche - Modelli standard (patch 6.0.3) Modello Istat P2+P Modello AP/USL (SPM ) Gestione documenti Carte identità Annullo (SPM ) Stampa indirizzo (SPOM738/DE/2003) Gestione stranieri Permessi soggiorno - Invito dichiarazione dimora entro 30 gg. (SPOM3266/DE/2006) Gestione pratiche Dichiarazione di residenza Modello APR/4 (SPM ) Iscrizione residente Mancata iscrizione (SPM ) Iscrizione residente - Aggregazioni/scissioni Creazione nuova convivenza (SPOM6277/DE/2008) Comunicazione di avvio procedimento (SPM ) Stato civile Filiazione (patch 6.0.1) Atti di matrimonio parte I Atti di matrimonio parte 2A Atti di cittadinanza Atti di nascita 1A Atti di nascita 1B Atti di nascita 2B Formulario Demos rel Pag. 2 di 58

3 4.2 Atti di Cittadinanza (patch 6.0.2) Atti di Nascita parte 2 serie A (patch (6.0.3) Comunicazioni di morte per casellario (patch 6.0.3) Indici Adempimenti (patch 6.0.3) Adempimenti differiti su Word Elettorale Modelli 3D formato XML Creazione Ricezione Revisione semestrale/dinamica Richieste estratti di nascita (SPM ) Revisione semestrale Verbale formazione elenchi I e II (mod.6) (SPM ) (patch 6.0.3) Elezioni (patch 6.0.2) Consistenze Europee Ristampa liste sezionali e Estratto liste per seggi Elenco AIRE che votano all estero Verbale ed elenco votanti all estero Ricompilazioni/Stampe Stampe generiche - Certificato iscrizione liste aggiunte (SPM ) (patch 6.0.1) Ristampa liste sezionali su LASER (SPM ) (patch 6.0.3) Ristampa etichette per fascicoli personali (SPOM609/DE/2003) (patch 6.0.3) Liste aggiunte Stampa tessere/etichette (SPM ) (patch 6.0.1) Revisione Stampa richiesta certificati penali (patch 6.0.2) Leva Esportazione liste di leva per TELELEVA (patch 6.0.3) Elenco preparatorio Stampa elenchi parziali Trasmissioni dati Saia Ripristino residenza (SPM ) Istatel Mod. D7/A (SPM ) Schede Istat morte (SPM ) APR/4 (SPM ) Funzioni di servizio Creazione verifica archivi Demos rel Pag. 3 di 58

4 8.1.1 Corrispondenze Anagrafe-Sistaciv Aggiornamento Comuni (patch 6.0.1) Nuovi comuni istituiti Aggiornamento Consolati/Territori Consolati Territori Stampe su PDF Invio mail per assistenza (patch 6.0.1) Demos rel Pag. 4 di 58

5 Demos Anagrafe 1.1 Eventi occasionali di stato civile (SPM ) Dichiarazione di nascita E stata realizzata la nuova funzione ANAGRAFE EVENTI OCCASIONALI DI STATO CIVILE - DICHIARAZIONE DI NASCITA, che consente di registrare in anagrafe un soggetto non residente, nato in altro comune, di cui il comune di lavoro ha solo redatto l'atto di nascita. 1.2 Certificazione Certificato di stato libero (SPM ) (patch 6.0.3) Sul certificato di stato libero (CL), in seguito ad uno scioglimento/cessazione effetti civili del matrimonio, viene correttamente riportata la data di annotazione della sentenza (non più la data della sentenza); è questa infatti la data a partire dalla quale ha efficacia a tutti gli effetti civili la sentenza. Demos rel Pag. 5 di 58

6 1.2.2 Dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà E stata creata una nuova dichiarazione sostitutiva IMMOBILE. Demos rel Pag. 6 di 58

7 Demos rel Pag. 7 di 58

8 1.3 Banca dati Visualizzazione (SPOM988/DE/2004) Per gli Aire iscritti per emigrazione all'estero e privi del luogo di emigrazione, non veniva visualizzato il luogo di residenza all'estero. 1.4 Stampe (patch 6.0.3) Scheda individuale mod.ap/5 (SPM ) Scegliendo 0=Tutti gli individui con stampe a carico e mandando due stampe consecutivamente su ARCHIVIO (senza uscire dalla funzione di stampa), andando poi da GESTIONE SPOOL a stampare la prima, non veniva trovato il file di stampa. 1.5 Statistiche - Modelli standard (patch 6.0.3) Modello Istat P2+P3 E stato implementato il calcolo del punto 11.SITUAZIONE ANAGRAFICA AL 31/12, conteggiando il numero di schede individuali e di famiglia presenti alla data indicata. L elaborazione di questi dati richiede alcuni minuti di elaborazione; per questo motivo è stata separata dal calcolo della prima parte del modello, che riguarda solo la movimentazione (iscrizioni/cancellazioni). Dopo avere indicato il periodo di elaborazione, parte l elaborazione dei movimenti registrati, dopo di che viene proposta questa maschera: Demos rel Pag. 8 di 58

9 P2+P3: Consente di stampare la prima parte del modello, relativa alla movimentazione del periodo Movimenti: Genera la stampa di controllo dei movimenti conteggiati Elabora: Elabora la situazione di schede individuali e di famiglia alla data indicata. Al termine dell elaborazione viene proposta, come nelle versioni precedenti, una videata riassuntiva che visualizza i numeri appena calcolati. Demos rel Pag. 9 di 58

10 Proseguendo è possibile eseguire stampe di controllo sulle schede individuali/famiglia che sono state conteggiate: E possibile eseguire stampe di controllo per ogni voce contenuta al punto 11. SITUAZIONE ANAGRAFICA AL 31/12, come indicato nella maschera sottostante: Demos rel Pag. 10 di 58

11 Una volta indicate le stampe di controllo da eseguire, verrà generato nella cartella spool un file CSV per ogni stampa richiesta, con i nomi indicati nella maschera che segue: Demos rel Pag. 11 di 58

12 1.5.2 Modello AP/USL (SPM ) E stata aggiunta la possibilità di rendicontare anche le VARIAZIONI DI TOPONOMASTICA, come già veniva fatto nel modello AP/USL/5. 2 Gestione documenti 2.1 Carte identità Annullo (SPM ) E stato creato un nuovo evento 511-CARTE IDENTITA' - ANNULLO. In caso di annullo contestuale al rilascio, non viene scaricato né l evento di rilascio, né l evento di annullo. In caso di annullo successivo al rilascio viene scaricato l'evento 511. Poi il Saia trasmetterà il rilascio se non c'è stato un annullo successivo, viceversa trasmetterà l'annullo del rilascio se il rilascio è già stato trasmesso Stampa indirizzo (SPOM738/DE/2003) Nel caso di soggetto con indirizzo privo di civico ma con il barrato, nella carta di identità viene comunque riportato il barrato, come già accadeva in certificazione e nella stampa del cartellino della carta stessa. Demos rel Pag. 12 di 58

13 2.2 Gestione stranieri Permessi soggiorno - Invito dichiarazione dimora entro 30 gg. (SPOM3266/DE/2006) Aggiunto il warning che avverte l'operatore del fatto che una volta lanciata l'elaborazione non sarà più possibile rigenerare la stampa. 3 Gestione pratiche 3.1 Dichiarazione di residenza Come indicato dalla circolare n.14/2014 del Ministero dell Interno, è stata aggiornata la dichiarazione di residenza, riportando la pagina allegata al fine riportare il titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell unità immobiliare in cui il soggetto richiede la residenza. Demos rel Pag. 13 di 58

14 3.2 Modello APR/4 (SPM ) E stato aggiornato il modello APR/4, sostituendo nella SEZIONE I-ISCRIZIONE ANAGRAFICA la dicitura Richiedo alla dicitura errata Richiesto, come indicato dalla circolare n.19 del Demos rel Pag. 14 di 58

15 3.3 Iscrizione residente Mancata iscrizione (SPM ) Per questo tipo di iscrizione i dati relativi al DICHIARANTE sono stati resi facoltativi. 3.4 Iscrizione residente - Aggregazioni/scissioni Creazione nuova convivenza (SPOM6277/DE/2008) Sono state risolte alcune anomalie che si presentavano quando, in concomitanza con l apertura di una pratica di iscrizione residente o variazione di indirizzo di residente, si procedeva alla creazione di una nuova convivenza. Con la nuova versione: viene proposta correttamente la maschera per impostare la descrizione della nuova convivenza: Successivamente, durante l'iscrizione preliminare viene proposto correttamente il numero di convivenza: Demos rel Pag. 15 di 58

16 Infine, andando a ricercare la nuova convivenza da TABELLE CONVIVENZE, la descrizione della convivenza risulterà impostata correttamente. Demos rel Pag. 16 di 58

17 3.5 Comunicazione di avvio procedimento (SPM ) E stata aggiornata la Comunicazione di avvio procedimento (COMAVVIO), prevedendo fino ad un massimo di 10 componenti. 4 Stato civile 4.1 Filiazione (patch 6.0.1) A seguito del D.L. n.154 del 28/12/2013, che ha introdotto diverse novità in materia di filiazione, il programma di stato civile è stato aggiornato seguendo le seguenti linea guida, in tutti i punti (maschere, atto, stampe, formulario ecc.): il termine FILIAZIONE LEGITTIMA è stato sostituito con FILIAZIONE NEL MATRIMONIO il termine FILIAZIONE NATURALE è stato sostituito con FILIAZIONE FUORI DEL MATRIMONIO il termine FIGLIO LEGITTIMO è stato sostituito con FIGLIO NATO NEL MATRIMONIO il termine FIGLIO NATURALE è stato sostituito con FIGLIO NATO FUORI DEL MATRIMONIO non viene più prevista la LEGITTIMAZIONE Demos rel Pag. 17 di 58

18 4.1.1 Atti di matrimonio parte I Legittimazione In tutte gli atti di matrimonio non viene più previsto il caso di LEGITTIMAZIONE. Sono state rimosse tutte le frasi "ai fini della legittimazione" oppure "agli effetti della legittimazione" su tutti gli atti e le annotazioni. E seguente menù è stato aggiornato eliminando il caso 4: Riconoscimenti nel matrimonio E stata corretta la domanda, portando gli anni del figlio da SEDICI a QUATTORDICI: In entrambi i casi (maggiore o minore di 14 anni) sull atto di matrimonio è stata effettuata la seguente correzione, passando da questa frase: Demos rel Pag. 18 di 58

19 a questa: Nell annotazione, che diventa annotazione di RICONOSCIMENTO e non più di RICONOSCIMENTO E LEGITTIMAZIONE, è stata rimossa l indicazione agli effetti della legittimazione. L'annotazione 154 Ter di legittimazione e riconoscimento contestualmente al matrimonio è stata modificata in questo modo: Demos rel Pag. 19 di 58

20 4.1.2 Atti di matrimonio parte 2A E stata eliminata la domanda Ci sono figli da legittimare e il flusso dell'atto prosegue come se si fosse risposto "NO" Atti di cittadinanza Acquisto (Form. 74 e 75) Corrette le diciture della filiazione naturale e legittima nei menù nel testo dell'atto e nelle comunicazioni Atti di nascita 1A Corrette le diciture della filiazione naturale e legittima nei menù nel testo dell'atto e nelle comunicazioni Atti di nascita 1B Corrette le diciture della filiazione naturale e legittima nei menù nel testo dell'atto e nelle comunicazioni. Demos rel Pag. 20 di 58

21 4.1.6 Atti di nascita 2B Riconoscimenti e assensi Corrette le diciture della filiazione naturale e legittima nei menù nel testo dell'atto e nelle comunicazioni Caso (109) di riconosciuto (maggiorenne) dal padre successivamente alla madre. Questa maschera: è stata sostituita da quella che segue: Demos rel Pag. 21 di 58

22 in cui non è più presente la legittimazione, ma è previsto un nuovo caso: quello in cui il figlio decide di assumere il cognome del padre anteponendolo a quello della madre. Questo caso è speculare al caso in cui il figlio sceglie di aggiungere il cognome del padre a quello della madre. Sull atto viene indicato correttamente il nuovo cognome: Demos rel Pag. 22 di 58

23 Trascrizioni da una Pubblica Autorità - Adozioni -Provvedimento Di Adozione Di Minore in casi particolari Rimosso il menù che chiedeva se il figlio era già stato riconosciuto in quanto ora il cognome dell'adottante viene sempre anteposto a quello dell'adottato. Demos rel Pag. 23 di 58

24 4.1.7 Formulario Non è stato pubblicato un nuovo formulario ufficiale che recepisca le modifiche introdotte dal D.L. n.154 del 28/12/2013, ma è evidente che sarà necessario seguire anche in questo ambito le linee guida indicate nella parte iniziale del documento. Per facilitare il compito di chi si accinge a gestire le annotazioni sugli atti, abbiamo creato un nuovo formulario che si differenzia da quello ufficiale solo per le nuove diciture introdotte (es: figlio nato fuori del matrimonio al posto di figlio naturale, ecc.). Andando quindi a caricare una nuova annotazione, verrà proposta la possibilità di pescare il testo dell annotazione dal nuovo formulario ( N ) o da quello attivo fino al 2013 ( U ); in base a questa scelta verrà proposto un diverso testo: Demos rel Pag. 24 di 58

25 Demos rel Pag. 25 di 58

26 Inoltre, selezionando il formulario N : le annotazioni i cui testi sono stati modificati vengono evidenziate anteponendo al titolo, in modo che sia evidente ad un primo impatto quali sono i casi che sono stati aggiornati. le annotazioni che non sono più utilizzabili sono evidenziate con la dicitura: inutilizzabile in base all art.1 comma 10 L.219/2012 : Demos rel Pag. 26 di 58

27 4.2 Atti di Cittadinanza (patch 6.0.2) Demos rel Pag. 27 di 58

28 Seguendo il percorso indicato, non veniva proposto il bottone 2. Con la nuova versione è stato ripristinato. Demos rel Pag. 28 di 58

29 4.3 Atti di Nascita parte 2 serie A (patch (6.0.3) Scegliendo il percorso sotto indicato, non era possibile arrivare alla fine della stesura dell atto, il programma si bloccava. Demos rel Pag. 29 di 58

30 4.4 Comunicazioni di morte per casellario (patch 6.0.3) Il decreto del Ministero di Giustizia del ha introdotto la possibilità per i comuni di trasmettere "per via telematica al casellario le informazioni relative all'avvenuta morte delle persone nel rispettivo ambito territoriale." E stata introdotta in DemosWin una nuova funzione (STATO CIVILE COMUNICAZIONI DI MORTE PER CASELLARIO) che consente di estrarre tutti gli atti di morte denunciati nel periodo indicato, relativi a soggetti di età compresa tra i 14 e gli 80 anni. Demos rel Pag. 30 di 58

31 Il programma propone come periodo di rendicontazione l ultimo mese. Affinchè il programma possa reperire tutte le informazioni necessarie alla creazione del file da inviare, è necessario che per ogni atto sia presente la scheda Istat di morte (mod.d4), poiché contiene il codice fiscale, indispensabile per la trasmissione. Al termine dell elaborazione: viene segnalata la presenza di eventuali atti privi di scheda Istat, con possibilità di stamparne un elenco; viene creato nella cartella spool il file chiamatapecacquisizionedecessi.xml, contenente i dati dei decessi da trasmettere. Si ricorda che prima di essere trasmesso, il file xml deve essere firmato digitalmente. Demos rel Pag. 31 di 58

32 4.5 Indici Adempimenti (patch 6.0.3) Adempimenti differiti su Word E stata introdotta la possibilità di stampare gli adempimenti differiti su rtf (Word, LibreOffice, OpenOffice, ). E stata anche migliorata la gestione e resa più semplice. La gestione propone l elenco degli atti per cui ci sono adempimenti da stampare: Demos rel Pag. 32 di 58

33 Una volta selezionato l atto, il programma chiede si vogliono stampare o cancellare adempimenti. Scegliendo Stampa adempimenti viene proposto l elenco di tutti gli adempimenti relativi all atto selezionato: Demos rel Pag. 33 di 58

34 Una volta scelto l adempimento, è possibile stamparlo, cancellarlo e navigare tra tutti gli adempimenti relativi allo stesso atto. Scegliendo STAMPA, è possibile stampare anche su Word. Demos rel Pag. 34 di 58

35 5 Elettorale 5.1 Modelli 3D formato XML Come indicato dal Decreto 12 febbraio 2014, è stata introdotta la possibilità di gestire i modelli 3D (relativi alla cancellazione dalle liste per trasferimento di residenza) in formato XML. Si ricorda comunque che l obbligo di utilizzo del modello XML decorre dal 1 gennaio Creazione La funzione di creazione dei 3D in formato XML consente (come per i modelli cartacei) di selezionare un range di cognomi. L elaborazione genera un file xml per ogni modello 3D, il cui nome è composto in questo modo: Demos rel Pag. 35 di 58

36 AAAA-MM-GG_NNNNNNNNNN.XML dove: AAAA è l anno di creazione MM è il mese di creazione GG è il giorno di creazione NNNNNNNNNN è il numero individuale del soggetto. I file vengono creati nella cartella anagrafe.dbs\3d. All interno della cartella 3D viene creata una cartella cha ha come nome la data di lavoro (es: ), e al suo interno viene creata poi una cartella per ogni comune di destinazione. Quindi ad esempio i 3D creati in data 12/09/2014 e destinati al comune di ROMA verranno generati in.\anagrafe.dbs\3d\ \roma (RM). Una volta elaborati tutti i modelli 3D, il programma chiede se se ne vuole consultare il contenuto: Scegliendo di consultare i modelli generati, viene proposto l elenco dei nominativi: Demos rel Pag. 36 di 58

37 Una volta scelto il nominativo da visualizzare, vengono mostrati i dati che sono stati inseriti nel file XML, e come ultima informazione viene mostrato il percorso del file xml creato. Demos rel Pag. 37 di 58

38 5.1.2 Ricezione Importazione file XML La funzione di importazione consente di importare i modelli 3D in formato XML ricevuti da altri comuni. Per selezionare i file da importare, cliccare sul bottone Aggiungi all elenco e scegliere i file desiderati. Demos rel Pag. 38 di 58

39 Dopo avere selezionati i file, cliccare su IMPORTA MODELLI. Al termine dell elaborazione verrà mostrato l esito dell import per ogni modello, evidenziando in rosso eventuali errori riscontrati. Demos rel Pag. 39 di 58

40 Consultazione modelli importati Una volta importati i modelli 3D ricevuti da altri comuni, è possibile consultarli e visualizzarne il contenuto. La ricerca dei modelli prevede la possibilità di indicare alcuni parametri: La data di importazione La data del documento Il comune di provenienza Escludi modelli 3D relativi a revisioni precedenti: consente di visualizzare solo i 3D riferiti alla revisione corrente Il cognome/nome/codice fiscale del soggetto Demos rel Pag. 40 di 58

41 Una volta confermati i parametri di ricerca, viene mostrato l elenco dei modelli trovati: Il modello selezionato viene visualizzato a video. Per ogni modello 3D che è stato importato, il programma ricerca il soggetto in anagrafe (per codice fiscale): se il soggetto viene trovato, viene visualizzata la dicitura (agganciato con N.I. xxxxxxx) Demos rel Pag. 41 di 58

42 se il soggetto non viene trovato, viene visualizzata la dicitura *** non agganciato): Demos rel Pag. 42 di 58

43 5.2 Revisione semestrale/dinamica Richieste estratti di nascita (SPM ) Nelle richieste di estratti di nascita per gli iscrivendi in semestrale e dinamica, è stato corretto il calcolo del comune di destinazione (comune che ha redatto l atto di nascita), prevedendo il caso di atto di nascita redatto da un comune diverso dal comune di nascita. 5.3 Revisione semestrale Verbale formazione elenchi I e II (mod.6) (SPM ) (patch 6.0.3) Non viene più richiesto a video il campo Numero voti palesi. Demos rel Pag. 43 di 58

44 5.4 Elezioni (patch 6.0.2) Consistenze Europee Il calcolo della CONSISTENZA per EUROPEE è stato aggiornato, in modo il calcolo dei VOTANTI ESTERO non comprenda gli elettori AIRE residenti in paesi UE che hanno scelto di rimpatriare per il voto. Demos rel Pag. 44 di 58

45 Per indicare che un elettore AIRE residente in paese UE ha scelto di votare in Italia in occasione delle elezioni Europee, è sufficiente entrare in GESTIONE OPTANTI e indicare il nominativo Ristampa liste sezionali e Estratto liste per seggi L'annotazione "Vota estero (per Europee)" non viene più apposta per gli elettori AIRE residenti in paesi UE, che hanno optato per rientrare in Italia per il voto. In precedenza l'annotazione veniva stampa sempre per gli elettori AIRE residenti in paesi UE, anche se aveva optato per il rientro. Demos rel Pag. 45 di 58

46 5.4.3 Elenco AIRE che votano all estero La voce di menù Elenco AIRE che votano per corrispondenza è stata rinominata in Elenco AIRE che votano all estero. Il programma chiede per quale tipo di elezioni si desidera stampare l elenco (Politiche/Referendum o Europee); in caso di Europee vengono elencati tutti i cittadini AIRE residenti in paesi UE che non hanno scelto di rientrare in Italia per il voto. Demos rel Pag. 46 di 58

47 5.4.4 Verbale ed elenco votanti all estero La voce di menù Verbale ed elenco votanti per corrispondenza è stata rinominata in Verbale ed elenco votanti all estero. Il programma chiede per quale tipo di elezioni si desidera stampare l elenco (Politiche/Referendum o Europee); in caso di Europee vengono rendicontati gli elettori che voteranno all estero, quindi: Gli elettori AIRE residenti in paesi UE che non abbiamo scelto di rientrare in Italia per il voto Gli elettori temporaneamente residenti all estero Inoltre, in caso di elezioni Europee, il verbale è stato adattato come segue: Demos rel Pag. 47 di 58

48 5.5 Ricompilazioni/Stampe Stampe generiche - Certificato iscrizione liste aggiunte (SPM ) (patch 6.0.1) Scegliendo di stampare il certificato di iscrizione alle liste aggiunte (report CS_LAG), viene chiesto per quale lista aggiunta si vuole rilasciare. Demos rel Pag. 48 di 58

49 5.5.2 Ristampa liste sezionali su LASER (SPM ) (patch 6.0.3) Attivando le seguenti opzioni per la ristampa liste su LASER: - Stampa numero lista progressivo - Ordinamento alfabetico non funzionava correttamente il salto pagina al cambio di sesso/sezione se sull ultima pagina prima del cambio erano valorizzati tutti e 10 i nominativi Ristampa etichette per fascicoli personali (SPOM609/DE/2003) (patch 6.0.3) E stata aggiunta la possibilità di ristampare tutte le etichette per fascicolo, per tutti i soggetti iscritti in elettorale. Demos rel Pag. 49 di 58

50 Come per la ristampa del fascicolo, è prevista la possibilità di: ristampare una singola etichetta ristampare tutte le etichette, con possibilità di scegliere Maschi/Femmine 5.6 Liste aggiunte Stampa tessere/etichette (SPM ) (patch 6.0.1) AL momento di scegliere quale report utilizzare per la stampa della tessera elettorale o dell etichetta per tessera elettorale, vengono proposti i report il cui codice inizia con LAG. Demos rel Pag. 50 di 58

51 5.6.2 Revisione Stampa richiesta certificati penali (patch 6.0.2) Con database SqlServer/Msde, entrando in questa funzione e selezionando con 0 tutti i soggetti con stampe da eseguire, il programma andava in errore. Demos rel Pag. 51 di 58

52 6 Leva 6.1 Esportazione liste di leva per TELELEVA (patch 6.0.3) E stata introdotta la possibilità di esportare la lista di leva di un determinato anno secondo il tracciato predisposto per essere importato nel nuovo software TELELEVA. Demos rel Pag. 52 di 58

53 6.2 Elenco preparatorio Stampa elenchi parziali Per le seguenti stampe è stato corretto il nome della stampa, se salvata in spool: Iscritti altrove - Atto nel comune Iscritti in anagrafe - Atto altrove Deceduti (SPOM1561/DE/2005) Anche per i NATI E MORTI OCCASIONALI vengono indicati i dati relativi al decesso (es: "Deceduto a Milano il 01/01/2000"). 7 Trasmissioni dati 7.1 Saia Ripristino residenza (SPM ) In caso di comunicazione di ripristino residenza (comunicazione 31), viene impostato correttamente il campo <luogoimmigrazione> con l'ultimo comune di provenienza (quello che aveva iscritto in via preliminare il soggetto). 7.2 Istatel Mod. D7/A (SPM ) Anche se non veniva selezionato il modello D7/A, nella schermata finale appariva comunque che era stato elaborato. Demos rel Pag. 53 di 58

54 7.2.2 Schede Istat morte (SPM ) Per le schede Istat di morte dopo il primo anno di vita (D4 e D5) viene creato un unico file d4.txt, che comprende sia maschi sia femmine. Per le schede Istat di morte entro il primo anno di vita viene creato un unico file d4bis.txt, che comprende sia maschi sia femmine APR/4 (SPM ) Nel caso di APR/4 compilato per EMIGRAZIONE ALL'ESTERO DI STRANIERO, veniva trasmesso come "Tipo pratica" il valore "H". Adesso viene trasmesso correttamente "E". 8 Funzioni di servizio 8.1 Creazione verifica archivi Corrispondenze Anagrafe-Sistaciv Lanciando questa funzione vengono passati in anagrafe anche i casi di atti di nascita di non residenti, nati in altro comune. 9 Aggiornamento Comuni (patch 6.0.1) 9.1 Nuovi comuni istituiti Inseriti automaticamente nella procedura i seguenti comuni recente istituiti: Codice Descrizione Istat Tremezzina Nuovo comune costituito mediante aggregazione dei territori dei soppressi comuni di Lenno, Ossuccio, Tremezzo e Mezzegra Borgo Virgilio Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Virgilio e Borgoforte Demos rel Pag. 54 di 58

55 Maccagno con Pino e Veddasca Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Maccagno, Pino sulla Sponda del Lago Maggiore e Veddasca Cornale e Bastida Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Cornale e Bastida de' Dossi Verderio Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Verderio Inferiore e Verderio Superiore Colverde Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Drezzo, Parè e Gironico Bellagio Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Bellagio e Civenna Val Brembilla Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Brembilla e Gerosa Sant'Omobono Terme Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Sant'Omobono Terme e Valsecca Longarone Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Longarone e Castellavazzo Quero Vas Nuovo comune costituito mediante fusione dei comuni di Quero e Vas 10 Aggiornamento Consolati/Territori Sono stati recepiti gli aggiornamenti di giugno 2014 e ottobre 2014 relativi a consolati e territori, come indicato sul sito di AnagAire (http://infoaire.interno.it/supporto/tabelle.htm) Consolati Nuovi consolati L'AJA (AMBASCIATA) MONTEVIDEO (AMBASCIATA) HO CHI MINH CITY (CONS.GENERALE) TRIPOLI (AMBASCIATA) Consolato da sopprimere Consolato sostitutivo MONS (VICE CONSOLATO) CHARLEROI (CONS.GENERALE) SION (AGENZIA CONSOLARE) GINEVRA (CONS.GENERALE) NEUCHATEL (AGENZIA CONSOLARE) BERNA (AMBASCIATA) WETTINGEN (AGENZIA CONSOLARE) BASILEA (CONSOLATO) SPALATO (CONSOLATO) FIUME (CONS.GENERALE) TOLOSA (CONSOLATO) MARSIGLIA (CONS.GENERALE) SCUTARI (CONSOLATO) TIRANA (AMBASCIATA) ALESSANDRIA (CONSOLATO) IL CAIRO (AMBASCIATA) Demos rel Pag. 55 di 58

56 TIMISOARA (CONS.GENERALE) BUCAREST (AMBASCIATA) AMSTERDAM (CONS.GENERALE) L'AJA (AMBASCIATA) MONTEVIDEO (CONSOLATO) MONTEVIDEO (AMBASCIATA) TRIPOLI (CONS.GENERALE) TRIPOLI (AMBASCIATA) NEWARK (CONSOLATO) NEW YORK (CONS.GENERALE) SAN GALLO (CONSOLATO) ZURIGO (CONS.GENERALE) 10.2 Territori Territorio da sostituire Territorio sostitutivo HONG KONG REPUBBLICA POPOLARE CINESE 350 MACAO REPUBBLICA POPOLARE CINESE ISOLE VERGINI AMERICANE STATI UNITI D'AMERICA STATO LIBERO ASSOCIATO DI PORTORICO STATI UNITI D'AMERICA ISOLE MARIANNE SETTENTRIONALI STATI UNITI D'AMERICA Nuovi territori CURACAO SINT MAARTEN BONAIRE, SINT EUSTATIUS, SABA JERSEY GUERNSEY SAINT BARTHELEMY SAINT MARTI Territori da cancellare ANTILLE OLANDESI CENTROAMERICANE ANTILLE OLANDESI SUDAMERICANE ISOLE NORMANNE Per rendere effettive le variazioni di consolati e territori è necessario lanciare la funzione: Demos rel Pag. 56 di 58

57 11 Stampe su PDF E stata introdotta la possibilità di salvare tutte le stampe di DemosWin in formato PDF. Dopo avere installato l aggiornamento, prima di eseguire ogni stampa, verrà proposta tra le varie stampanti a disposizione anche la Stampa su PDF : Demos rel Pag. 57 di 58

58 12 Invio mail per assistenza (patch 6.0.1) E stata introdotta la possibilità di inviare una mail all indirizzo di posta: contenente l elenco di tutti gli export e le personalizzazioni attive presso il comune. Tale elenco è necessario in previsione del passaggio a jdemos. Demos rel Pag. 58 di 58

SELENE rel. 2.0.3. Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni

SELENE rel. 2.0.3. Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni SELENE rel. 2.0.3 versione (attuale) aggiornata al 22.05.2015 Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni Monitoraggio rilascio carte d identità cartacee valide per l espatrio (Circolare n.8 del 19

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali, notifiche ed

Dettagli

Demos rel. 5.7.0 Pag. 1 di 27

Demos rel. 5.7.0 Pag. 1 di 27 Demos rel. 5.7.0 Demos rel. 5.7.0 Pag. 1 di 27 1 Anagrafe... 5 1.1 Stampa Apr/4... 5 1.2 Eventi... 5 1.2.1 Comunicazione ufficio elettorale per liste aggiunte (report E-06800000)... 5 1.2.2 Invito iscrizione

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Elettorale Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali,

Dettagli

Aggiornamento database versione 2.3.3.26. Aggiornamento procedure:

Aggiornamento database versione 2.3.3.26. Aggiornamento procedure: Aggiornamento database versione 2.3.3.26 Aggiornamento procedure: - SD.98 (Anagrafe / Elettorale) versione 2.0.4.27 - STC versione 2.0.5 - SAIA-AP5 versione 3.0.1 Teramo, 18 giugno 2015 INDICE 1 DOWLOAD

Dettagli

ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E.

ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E. ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E. La procedura consente all ufficio Anagrafe la gestione della popolazione residente (A.P.R.) e dei cittadini residenti all estero (A.I.R.E.), nel rispetto del DPR 30/05/1989

Dettagli

SESAMO rel. 1.09. Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni. - Migliorie su nuova gestione divorzi

SESAMO rel. 1.09. Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni. - Migliorie su nuova gestione divorzi SESAMO rel. 1.09 versione (attuale) aggiornata al 27/05/2015 Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni - Migliorie su nuova gestione divorzi - Nuove incombenze per gli atti di cittadinanza, matrimonio

Dettagli

Demos rel. 7.0.3 Pag. 1 di 25

Demos rel. 7.0.3 Pag. 1 di 25 Demos rel. 7.0.3 Demos rel. 7.0.3 Pag. 1 di 25 Sommario 1 Stato civile... 3 1.1 Stampa atti Matrimoni II C... 3 1.1.1 Separazione e Divorzio innanzi all ufficiale dello stato civile... 3 1.1.2 DemosWin:

Dettagli

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare: Anagrafe OGGETTO: aggiornamento della procedura Anagrafe dalla versione 07.06.00 alla versione 07.06.03 Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Dettagli

NOTA DI RILASCIO SERVIZI DEMOGRAFICI

NOTA DI RILASCIO SERVIZI DEMOGRAFICI Servizi Demografici Ascot3 - Ascot Web Pag.1 di 13 NOTA DI RILASCIO SERVIZI DEMOGRAFICI Compilato: Rita Klingendrath Autorizzato: Versione: Variante: Tutti i diritti riservati. Proprietà INSIEL SpA. Documento

Dettagli

Manuale per la compilazione del modulo di rendicontazione delle Spese Elettorali 2014

Manuale per la compilazione del modulo di rendicontazione delle Spese Elettorali 2014 Manuale per la compilazione del modulo di rendicontazione delle Spese Elettorali 2014 Premessa...2 Rendiconto dei comuni...2 Informazioni utili preliminari...2 Modalità di utilizzo e presentazione del

Dettagli

Demos rel. 5.9.0 Pag. 1 di 43

Demos rel. 5.9.0 Pag. 1 di 43 Demos rel. 5.9.0 Demos rel. 5.9.0 Pag. 1 di 43 Sommario 1 Anagrafe... 5 1.1 Certificazione... 5 1.1.1 Certificati - Aggiornamento legge n. 183 del 12/11/2011-5.8.2... 5 1.1.2 Certificato iscrizione liste

Dettagli

Stato Civile. Uffici Demografici / ottobre 2013

Stato Civile. Uffici Demografici / ottobre 2013 Possibilità durante la stesura dell atto di richiamare i dati anagrafici dei cittadini residenti. Compilazione guidata e stesura veloce degli atti. La formazione dell atto viene visualizzata in tutti i

Dettagli

Demografia. Rilascio 3.0 Giugno 2012

Demografia. Rilascio 3.0 Giugno 2012 Rilascio 3.0 Giugno 2012 Demografia Introduzione Come già comunicato a fine anno 2011 Sintecop conferma il proprio impegno nel percorso di rinnovamento che vede protagonista la Pubblica Amministrazione.

Dettagli

PROMEMORIA PER LA PRIMA REVISONE DINAMICA

PROMEMORIA PER LA PRIMA REVISONE DINAMICA PROMEMORIA PER LA PRIMA REVISONE DINAMICA 1. STAMPARE LE COMUNICAZIONI ALL UFFICIO ELETTORALE Stampa tutte le variazioni apportate in anagrafe Anagrafe/Stampe/Comunicazioni/Ufficio Elettorale Il programma

Dettagli

Servizi Demografici Ascot Web

Servizi Demografici Ascot Web Servizi Demografici Ascot Web Nota di Rilascio Servizi i demografici Versione 15.01 Data di rilascio 31.03.2015 Tutti i diritti riservati. Proprietà INSIEL SpA IAQ-AQ-MD-17 Pag.1 di 14 SOMMARIO 1. Nota

Dettagli

IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI

IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI IL QUADRO NORMATIVO: LE LEGGI Legge 27 ottobre 1988, n. 470 Anagrafe e censimento degli italiani all estero Decreto del presidente della Repubblica 6 settembre 1989, n. 323 Approvazione del regolamento

Dettagli

ANAGRAFE - ELETTORALE

ANAGRAFE - ELETTORALE ANAGRAFE - ELETTORALE OGGETTO: aggiornamento della procedura ANAGRAFE - ELETTORALE dalla versione 06.03.03 alla versione 06.03.05 Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno

Dettagli

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare: Gestione Presenze OGGETTO: aggiornamento della procedura Gestione Presenze dalla versione 08.05.xx alla versione 08.06.00. Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure,

Dettagli

Servizi Demografici Ascot Web

Servizi Demografici Ascot Web Servizi Demografici Ascot Web Nota di Rilascio Servizi i demografici Versione 14.03 Data di rilascio 22.12.2014 Tutti i diritti riservati. Proprietà INSIEL SpA IAQ-AQ-MD-17 Pag.1 di 8 SOMMARIO 1. Nota

Dettagli

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare: Demografici OGGETTO: aggiornamento della procedura Demografici dalla versione 07.03.01 alla versione 07.04.00 Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE

COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE COMUNE DI VILLACIDRO SERVIZIO CONTRATTI SISTEMI INFORMATIVI DEMOGRAFICI PROCEDIMENTI UFFICIO DEMOGRAFICI, ELETTORALE n. Procedimento Tempi previsti Responsabile procedimento Uffici ai quali rivolgersi

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

jsibac Statistiche ISTAT mensili Guida Area Servizi Demografici

jsibac Statistiche ISTAT mensili Guida Area Servizi Demografici jsibac Statistiche ISTAT mensili Guida Area Servizi Demografici M 1 Premessa Questo manuale si pone come guida operativa del software jsibac Area Demografici per l invio delle statistiche ISTAT mensili

Dettagli

Halley Informatica Area Demografici

Halley Informatica Area Demografici ANAGRAFE ELETTORALE OGGETTO: aggiornamento della procedura ANAGRAFE-ELETTORALE dalla versione 06.16.xx alla versione 06.16.06 Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno effettuati

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE 770 / 2015... 3 CERTIFICAZIONE DEGLI UTILI CORRISPOSTI... 3 CONTI INDIVIDUALI / 2015... 3 DELEGA F24... 4 COLLEGAMENTO CON IL MODULO

Dettagli

Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali Direzione centrale delle statistiche socio-demografiche e ambientali

Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali Direzione centrale delle statistiche socio-demografiche e ambientali Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali Direzione centrale delle statistiche socio-demografiche e ambientali Circolare n. 21 Prot. n. 21437 Roma, 13 luglio 2012 Ai gg. ndaci dei Comuni Dirigenti

Dettagli

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Comune di Empoli Provincia di Firenze Settore V Affarii Generallii e Istiituziionallii Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Servizio URP e Ufficio Stranieri Ufficio

Dettagli

UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI

UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI UNITA ORGANIZZATIVA: SERVIZI DEMOGRAFICI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: D.ssa Dr. Michele DI NUZZO GUGLIOTTA Giulia segretario@comune.ghemme.novara.it e-mail.. RESPONSABILI DEL PROCEDIMENTO /UFFICIALI D ANAGRAFE

Dettagli

Modello C.U. 2015 Manuale per l utente

Modello C.U. 2015 Manuale per l utente Studio TEOREMA SERVIZI prodotto software Mod.770 Per la denuncia annuale dei Sostituti d Imposta Modello C.U. 2015 Manuale per l utente ARGOMENTO I N D I C E PAGINA Installazione Pag. 2 Dichiarazione di

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

SPOT. Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico

SPOT. Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico SPOT Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico Innovazione e semplificazione nella gestione delle informazioni turistiche Modalità Completa Manuale d uso del sistema Ver. 2.0 maggio 2014 Progetto Sistema

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per Cancellieri e Magistrati Acronimo del documento CT-MCG-CD Stato del documento Prima

Dettagli

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch Pubblicazione dei dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza (ai sensi dell'art. 35, Dlgs 33 del 14-3-2013) AREA SERVIZI AL CITTADINO -SERVIZI DEMOGRAFICI Nr o Descrizione del PROCEDIMENTO

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

GUIDA AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALLA SOPPRESSIONE DEL RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

GUIDA AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALLA SOPPRESSIONE DEL RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO GUIDA AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALLA SOPPRESSIONE DEL RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO VADEMECUM SUGLI ADEMPIMENTI DA EFFETTUARE ENTRO IL 30/09/2013 AGGIORNATO AL 03/05/2013 A cura delle U.O.

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI

Manuale Operativo. Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di controllo uniemens aggregato per l invio mensile unificato delle denunce retributive individuali (EMENS) e delle denunce contributive aziendali

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013. di Matilde Fiammelli

GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013. di Matilde Fiammelli GUIDA ILLUSTRATA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER LO SPESOMETRO 2013 di Matilde Fiammelli Sicuramente tutti gli operatori del settore tributario e fiscale, i quali devono adempiere per conto dei propri clienti

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA

3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 3. MENU GENERALE - GESTIONE DELLE ANAGRAFICHE - APERTURA DELLA PRATICA 1. Menù generale Inseriti i dati di configurazione in maniera completa, il sistema presenta una schermata d approccio all applicazione

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.2.0 Indice dei contenuti

Dettagli

MANUALE PER IL TRASFERIMENTO FILE AL SIATEL

MANUALE PER IL TRASFERIMENTO FILE AL SIATEL Demos Data S.r.l. informatica enti pubblici servizi internet consulenza privacy via Pastore n 4 20086 Motta Visconti (MILANO) TEL (02) 90.00.01.66 - FAX (02) 90.00.76.56 E-MAIL info@demosdata.it SITO WEB

Dettagli

Anagrafe dei Rapporti Finanziari

Anagrafe dei Rapporti Finanziari Manuale Utente Anagrafe dei Rapporti Finanziari Manuale Utente Anagrafe dei Rapporti Finanziari - Vers. 3.1.0-2014 pag. 1 di 39 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Menu principale... 4 3 Inserimento del Soggetto

Dettagli

UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS

UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS GUIDA ALLA PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA TELEMATICA Come predisporre una pratica telematica - 1 - Registro delle Imprese PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA 1. CONFIGURAZIONE

Dettagli

Come predisporre i dati per l invio

Come predisporre i dati per l invio Come predisporre i dati per l invio Le scuole che non utilizzano SISSI Prima di effettuare le operazioni di invio è necessario predisporre il file di tipo testuale (creando in una qualsiasi cartella il

Dettagli

SIN. Guida alla compilazione delle domande di ristrutturazione e riconversione vigneti Campagna 2012/2013 Manuale utente

SIN. Guida alla compilazione delle domande di ristrutturazione e riconversione vigneti Campagna 2012/2013 Manuale utente Guida alla compilazione delle domande di ristrutturazione e riconversione vigneti Campagna 2012/2013 Manuale utente 05 dicembre 2012 2-26 Controllo delle modifiche Edizione Pubblicato Motivo della revisione

Dettagli

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento SERVIZI DEMOGRAFICI o/unità organizzativa: Responsabili del procedimento: Ufficiali di Anagrafe e di Stato civile: Sartori Daniela Dal Santo Roberta Elettorale: Sartori Daniela Recapiti: Tel. 0445/860534

Dettagli

Software per la registrazione delle schede Istat D.11 sulle dimissioni dagli istituti di cura per aborto spontaneo. Manuale d uso

Software per la registrazione delle schede Istat D.11 sulle dimissioni dagli istituti di cura per aborto spontaneo. Manuale d uso Software per la registrazione delle schede Istat D.11 sulle dimissioni dagli istituti di cura per aborto spontaneo Manuale d uso INTRODUZIONE Il software è stato realizzato dall Istat con l obiettivo di

Dettagli

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA... 3 DISMISSIONE CHIAVI HARDWARE - NUOVE DISPOSIZIONI... 3 NUOVA INSTALLAZIONE RELEASE 12 EX-NOVO..4 VISUALIZZATORE AGGIORNAMENTI INSTALLATI...

Dettagli

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Il portale consente la trasmissione delle schedine alloggiati ai gestori delle strutture ricettive opportunamente registrati. I servizi offerti dal sito

Dettagli

Software per la registrazione delle schede Istat D.11 sulle dimissioni dagli istituti di cura per aborto spontaneo. Manuale d uso

Software per la registrazione delle schede Istat D.11 sulle dimissioni dagli istituti di cura per aborto spontaneo. Manuale d uso Software per la registrazione delle schede Istat D.11 sulle dimissioni dagli istituti di cura per aborto spontaneo Manuale d uso PER LA REGISTRAZIONE DEI DATI SI RACCOMANDA DI UTILIZZARE LA VERSIONE DELL

Dettagli

La gestione dei sistemi anagrafici nei Comuni medio grandi. L esperienza del Comune di Brescia

La gestione dei sistemi anagrafici nei Comuni medio grandi. L esperienza del Comune di Brescia La gestione dei sistemi anagrafici nei Comuni medio grandi. L esperienza del Comune di Brescia Dott. Avv. Anna Mino - dott. Giorgio Bontempi 1.Il progetto verifica dei sottoscrittori 2.Il rinnovo della

Dettagli

Notifiche PEC Guida Utente

Notifiche PEC Guida Utente s Notifiche PEC Guida Utente Versione 1.6 Guida all uso Notifiche in Proprio tramite PEC Sommario Premessa... 2 Notifiche PEC... 3 1.1 Schede d inserimento dati... 5 1.1.1 Cliente, Fase del Procedimento

Dettagli

Geass-Link Manuale di istruzione

Geass-Link Manuale di istruzione Geass-Link Manuale di istruzione GEASS S.r.l. - Via Ambrosini 8/2 10151 Torino - Tel. 011.22.91.578 - Fax 011.27.45.418 - info@geass.com - www.geass.com GEASS-LINK V.1.0.4 Software di Gestione e Acquisizione

Dettagli

IS357_03_01 Lettera aggiornamento Anagrafe - Elettorale vers. 06.08.02 ANAGRAFE ELETTORALE

IS357_03_01 Lettera aggiornamento Anagrafe - Elettorale vers. 06.08.02 ANAGRAFE ELETTORALE ANAGRAFE ELETTORALE OGGETTO: aggiornamento della procedura ANAGRAFE-ELETTORALE dalla versione 06.08.01 alla versione 06.08.02 Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno effettuati

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI BARI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE aprile 2013 RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO SUAP Sportello Unico per le Attività Produttive SOMMARIO

Dettagli

Halley Informatica Area Demografici

Halley Informatica Area Demografici ANAGRAFE ELETTORALE OGGETTO: aggiornamento della procedura ANAGRAFE-ELETTORALE dalla versione 06.12.XX alla versione 06.13.00 Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno effettuati

Dettagli

Settore servizi demografici

Settore servizi demografici Settore servizi demografici Sede: Piazza del Municipio, 1 26832 Cervignano d Adda Responsabile del Settore: Raimondi Cominesi Renata Orario di apertura degli sportelli: dal lunedì al sabato dalle ore 8,30

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

OGGETTO: aggiornamento della procedura Anagrafe dalla versione 06.16.07 alla versione 06.17.00

OGGETTO: aggiornamento della procedura Anagrafe dalla versione 06.16.07 alla versione 06.17.00 ANAGRAFE OGGETTO: aggiornamento della procedura Anagrafe dalla versione 06.16.07 alla versione 06.17.00 Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Dettagli

STATO CIVILE. OGGETTO: aggiornamento della procedura STATO CIVILE dalla versione 04.01.02 alla versione 04.03.00

STATO CIVILE. OGGETTO: aggiornamento della procedura STATO CIVILE dalla versione 04.01.02 alla versione 04.03.00 STATO CIVILE OGGETTO: aggiornamento della procedura STATO CIVILE dalla versione 04.01.02 alla versione 04.03.00 Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno effettuati tempestivamente

Dettagli

versione: 2.6 data: 04.02.2014 autore: Infocamere

versione: 2.6 data: 04.02.2014 autore: Infocamere Guida alla compilazione dell iscrizione nel RI/REA dei soggetti abilitati all attività di agente e rappresentante di commercio, agente di affari in mediazione, mediatore marittimo e spedizioniere in versione:

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA (SERVIZI DEMOGRAFICI -TRIBUTI - COMMERCIO - AFFARI GENERALI - PROTOCOLLO SERVIZI SOCIALI)

AREA AMMINISTRATIVA (SERVIZI DEMOGRAFICI -TRIBUTI - COMMERCIO - AFFARI GENERALI - PROTOCOLLO SERVIZI SOCIALI) AREA AMMINISTRATIVA (SERVIZI DEMOGRAFICI -TRIBUTI - COMMERCIO - AFFARI GENERALI - PROTOCOLLO SERVIZI SOCIALI) Responsabile: Rossana Nicola Tel. 0142 411117 - Fax. 0142 411600 e-mail:demografici@comune.ticineto.al.it

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE. protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it. Rag.Rita Cogotzi 0785 561034. Gianfranca Deriu

SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE. protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it. Rag.Rita Cogotzi 0785 561034. Gianfranca Deriu SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it responsabile del settore e Rag.Rita Cogotzi 0785 561034 responsabile del provvedimento finale Ufficio segreteria: Ufficio dei servizi

Dettagli

OGGETTO: aggiornamento della procedura Demografici dalla versione 06.17.02 alla versione 07.01.01

OGGETTO: aggiornamento della procedura Demografici dalla versione 06.17.02 alla versione 07.01.01 Demografici OGGETTO: aggiornamento della procedura Demografici dalla versione 06.17.02 alla versione 07.01.01 Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete

Dettagli

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Guida all utilizzo del Servizio

Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Guida all utilizzo del Servizio Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione Guida all utilizzo del Servizio Versione 2.1 del 08/02/2016 Sommario I. Chi fa cosa - ruoli... 3 (a) La Farmacia produzione del file XML... 3

Dettagli

Ufficio Territoriale del Governo. Prot. n. 2014-003667/EL/Area II Torino, 28 marzo 2014

Ufficio Territoriale del Governo. Prot. n. 2014-003667/EL/Area II Torino, 28 marzo 2014 Prot. n. 2014-003667/EL/Area II Torino, 28 marzo 2014 Ai Signori Sindaci e Commissari Straordinari, Signori Segretari Comunali e Signori Ufficiali Elettorali dei Comuni della provincia LORO SEDI Ai Signori

Dettagli

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 1. Deleghe Modelli 730; 2. Importazione Anagrafiche; 3. Importazione precompilati; 4. Documenti utili; 5. Configurazione dati dello sportello;

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per il compilatore Versione 1.0 Sommario 1 Rendicontazione... 2 1.1 Da cosa è costituita la rendicontazione... 2 1.2 Dove reperire i modelli e come compilarli...

Dettagli

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi

Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi. Gestione Proforme Conto Terzi Fatturazione Conto Terzi Fct WinParc Gestione Fatture/Parcelle/Fatture Elettroniche verso la Pubblica Amministrazione Conto Terzi Fct Proforma Gestione Proforme Conto Terzi Fct Ddt Gestione Documenti di

Dettagli

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE GESTIONE INTRA CEE In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione dell Intrastat,

Dettagli

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE MARZO 2006 INDICE 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI... 4 2. STRUMENTAZIONE NECESSARIA... 5 3. ACCESSO AL SERVIZIO... 6

Dettagli

Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani

Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Sistema Gestionale Internazionalizzazione Guida al sistema Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Firenze, 16 gennaio 2012 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione Internazionalizzazione

Dettagli

Il nuovo Attestato di Prestazione Energetica

Il nuovo Attestato di Prestazione Energetica Il nuovo Attestato di Prestazione Energetica Regione Umbria Servizio Energia, qualità dell ambiente, rifiuti, attività estrattive Ing. Roberta Rosichetti Perugia, 30 Novembre 2015 Il nuovo attestato di

Dettagli

Servizio: DEMOGRAFICI

Servizio: DEMOGRAFICI UNITA ORGANIZZATIVA COMPETENTE : SETTORE AMMINISTRATIVO Servizio: DEMOGRAFICI N. PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO di inizio 1 Dichiarazione di nascita figlio legittimo - naturale Codice Civile; art. 30, L.

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI CIRCOLARE URGENTISSIMA N. 1/2013 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA AI COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI LORO SEDI TRENTO E BOLZANO AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA - SERVIZI

Dettagli

Corso di formazione per ufficiali di stato civile PROGRAMMA

Corso di formazione per ufficiali di stato civile PROGRAMMA ALLEGATO 2 Corso di formazione per ufficiali di stato civile PER LE FINALITA PREVISTE DALL ARTICOLO 2 COMMA 11 DELLA LEGGE 24.12.2007 N.244 Il superamento del corso dà diritto all abilitazione a svolgere

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2009.2.5 Applicativo: GECOM REDDITI

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2009.2.5 Applicativo: GECOM REDDITI NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2009.2.5 Applicativo: GECOM

Dettagli

Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE

Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE Download: 1) Assicurarsi di avere una versione di Winzip uguale o superiore alla 8.1 Eventualmente è possibile scaricare questo applicativo dal

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO

GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO GUIDA TECNICA ALLA RENDICONTAZIONE SU SIRIO Guida per l Attuatore Versione 1.1 Sommario 1 Novità nella procedura informatica... 2 2 Rendicontazione... 3 2.1 Generazione file XML tramite Excel... 3 2.1.1

Dettagli

Gestione Forniture Telematiche

Gestione Forniture Telematiche Gestione Forniture Telematiche Gestione Forniture Telematiche, integrata nel software Main Office, è la nuova applicazione che consente, in maniera del tutto automatizzata, di adempiere agli obblighi di

Dettagli

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica:

Di seguito vengono elencati i passi logici che verranno affrontati dalla procedura Comunicazione Unica: Fino ad oggi le imprese ed i loro intermediari evadevano gli obblighi riguardanti il Registro delle Imprese, l Agenzia delle Entrate, l INAIL e l INPS con procedure diverse per ogni Ente e, soprattutto,

Dettagli

GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 18 Giugno 2015 Rel. 7.88.0

GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 18 Giugno 2015 Rel. 7.88.0 GPSTAR Evolution - Aggiornamento del 18 Giugno 2015 Rel. 7.88.0 Per installare il presente aggiornamento agire come segue: 1. Accedere all area Aggiornamenti presente sul ns. Sito 2. Selezionare l aggiornamento

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Allegato alla nota n. 6592 del 10 maggio 2013 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Premessa Il seguente documento illustra

Dettagli

Telemaco. Guida al servizio. Versione 1.1

Telemaco. Guida al servizio. Versione 1.1 V Telemaco Guida al servizio Versione 1.1 Sommario Introduzione... 3 La ricerca... 4 Ricerca Imprese... 4 La ricerca semplice... 5 La ricerca avanzata... 6 Risultati ricerca imprese... 6 La richiesta dei

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Il Decreto Legislativo n 175 del 21 Novembre 2014, detto anche Decreto Semplificazioni, pubblicato in Gazzetta Ufficiale e in vigore dal 13 Dicembre 2014, prevede una

Dettagli

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA...

SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... SOMMARIO DEMATERIALIZZAZIONE DELLA RICETTA... 3 POSTAZIONE MEDICO - COME STAMPARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA... 4 COME CANCELLARE UNA RICETTA DEMATERIALIZZATA SULLA POSTAZIONE MEDICO... 8 COME STAMPARE

Dettagli