I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI"

Transcript

1 I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Aprile 2016 in collaborazione con REF Ricerche

2 FRUMENTO DURO - MARZO 2016 MERCATO NAZIONALE: SI ARRESTA LA CADUTA DEI PREZZI Dopo la fase di prolungato ribasso registrata nei precedenti mesi di campagna, i prezzi all ingrosso dei frumenti duri nazionali hanno assunto a marzo un andamento maggiormente stabile, con alcuni rialzi osservati in chiusura di mese e dovuti principalmente ad operazioni di acquisto della domanda. Il mercato ha registrato comunque un volume esiguo di scambi, con l attenzione degli operatori rivolta sempre più al nuovo raccolto, sia in Italia che all estero. I prezzi del frumento duro fino, analizzati da BMTI tramite il FINC, si sono attestati sui 238 /t, risultando nel confronto con febbraio più bassi del 3,7%. Rispetto allo scorso anno, invece, i valori attuali continuano ad accusare un divario negativo pari ad oltre 30 punti percentuali (-31,3%). Sul fronte degli scambi con l estero, nel 2015 l Italia ha importato circa 2,4 milioni di tonnellate di frumento duro, il 15% in meno su base annua. Minori arrivi si sono registrati dai principali fornitori (-17% dal Canada, -65% dalla Francia), con l unica eccezione degli Stati Uniti, le cui spedizioni sono cresciute del 59% rispetto al In crescita, invece, l export italiano (435mila tonnellate, +61%), trainato dalle maggiori vendite in Tunisia (+78%). PREZZO MEDIO MENSILE ( /t) 237,8 VAR. RISPETTO A UN MESE FA -3,7% VAR. RISPETTO A UN ANNO FA -31,3% Grafico 1: Andamento del FINC* e delle quotazioni su Borsa Merci Telematica Italiana ( /t) Gli operatori guardano con interesse crescente all evoluzione colturale del nuovo raccolto, sia in Italia che in Nord America, dove le prime stime disponibili indicano un leggero incremento delle superfici (+2%) in Canada. Con l avvicinarsi della chiusura della campagna gli operatori ritengono plausibile una fase di sostanziale stabilità dei prezzi. * Il FINC - Fixing Indicativo Nazionale Camerale - è l indicatore sintetico dei prezzi all ingrosso, realizzato da BMTI e REF - Ricerche, ottenuto da una specifica media delle

3 FRUMENTO TENERO MARZO 2016 MERCATO NAZIONALE: PREZZI DEI TENERI PANIFICABILI STABILI I prezzi all ingrosso dei frumenti teneri panificabili hanno assunto a marzo un andamento maggiormente stabile dopo i ribassi registrati a febbraio. Il mercato nazionale è risultato poco attivo, con un volume limitato di scambi. Cali si sono osservati invece per i frumenti teneri di forza, in particolare sulla piazza di Bologna, per la concorrenza delle alternative estere. Tuttavia, nel confronto con il mese precedente, i prezzi hanno accusato un calo del 4,3%, attestandosi su un valore medio di 166 /t (FINC frumento tenero panificabile). I prezzi attuali si sono confermati più bassi rispetto allo scorso anno (-14%). Sulla scia dell andamento delle quotazioni della materia prima, maggiore stabilità è prevalsa anche per i prezzi all ingrosso della farina. Rispetto al grano duro, il 2015 ha visto un leggero aumento dell import di grano tenero (4,8 milioni di tonnellate,+1,6% su base annua), con i maggiori arrivi dall Ucraina, quadruplicati rispetto al 2014, che hanno più che compensato le minori forniture da Francia (- 13,9%) e Austria (-13,4%). Praticamente invariata la spesa (-0,6%), attestata poco sotto i 990 milioni di euro. PREZZO MEDIO MENSILE ( /t) 166,4 VAR. RISPETTO A UN MESE FA -4,3% VAR. RISPETTO A UN ANNO FA -14,0% Grafico 2: Andamento del FINC* e delle quotazioni su Borsa Merci Telematica Italiana ( /t) Prevale un momento di stasi nel mercato nazionale, in attesa di conferme sul buono stato agronomico del prossimo raccolto. Le aspettative degli operatori sono per una sostanziale stabilità dei prezzi sui livelli registrati a fine marzo. *Il FINC - Fixing Indicativo Nazionale Camerale - è l indicatore sintetico dei prezzi all ingrosso, realizzato da BMTI e REF-Ricerche, ottenuto da una specifica media delle

4 MAIS MARZO 2016 MERCATO NAZIONALE: PROSEGUE LA SOSTANZIALE STABILITÀ DEI PREZZI Anche a marzo è prevalsa una fase di sostanziale stabilità dei prezzi all ingrosso del mais, in un mercato nazionale senza tensioni ed appesantito dalla disponibilità di prodotto estero. I valori, analizzati attraverso il FINC, si sono attestati sui 167 /t, cedendo appena l 1,2% rispetto a febbraio e continuando a mantenersi più alti rispetto allo scorso anno (+12,4% rispetto a marzo 2015). Va evidenziato come l attuale livello di prezzo del mais sia più elevato rispetto a quello del frumento tenero panificabile. Circa il nuovo raccolto, le stime diffuse a fine marzo dal Coceral indicano per l Italia, in linea con quanto diffuso da Istat nelle scorse settimane, una riduzione delle superficie investite (-5% su base annua), che dovrebbero passare da 770mila a 730mila ettari. Sul fronte delle importazioni, il 2015 ha visto ridursi di quasi un quinto gli arrivi in Italia di mais estero, scesi dal record di 4,6 milioni di tonnellate del 2014 a 3,7 milioni di tonnellate (-18,6%). A confermare comunque una crescente dipendenza dall estero anche del comparto maidicolo, il confronto con il 2005 indica che nell arco di un decennio l import si è praticamente triplicato. PREZZO MEDIO MENSILE ( /t) 167,0 VAR. RISPETTO A UN MESE FA -1,2% VAR. RISPETTO A UN ANNO FA +12,4% Grafico 3: Andamento del FINC* e delle quotazioni su Borsa Merci Telematica Italiana ( /t) Il mercato appare bloccato e le notizie di minori superfici seminate è comunque compensata dall afflusso di merce estera e da stime di leggera crescita degli ettari investiti a livello comunitario (+3,6%, stima DG Agricoltura UE). Stante tale situazione, gli operatori non si attendono nel breve variazioni significative dei prezzi. *Il FINC - Fixing Indicativo Nazionale Camerale - è l indicatore sintetico dei prezzi all ingrosso, realizzato da BMTI e REF-Ricerche, ottenuto da una specifica media delle

5 apr-15 mag-15 giu-15 lug-15 ago-15 set-15 ott-15 nov-15 dic-15 gen-16 feb-16 mar-16 apr-16 apr-15 mag-15 giu-15 lug-15 ago-15 set-15 ott-15 nov-15 dic-15 gen-16 feb-16 mar-16 apr-16 MERCATO INTERNAZIONALE CEREALI MARZO 2016 CROLLO A FINE MESE DELLE QUOTAZIONI DEL MAIS A CHICAGO Sui mercati internazionali, dopo l accenno di ripresa d inizio mese, è prevalso nel prosieguo un trend negativo. L attenzione è rivolta al nuovo raccolto: l USDA nel report sulle prospettive di semina (31 marzo), prevede per il 2016 una crescita del 6% rispetto allo scorso anno delle superfici USA destinate alla coltivazione di mais, che dovrebbero superare i 93 milioni di acri (pari a circa 38 milioni di ettari), massimo dal Sul versante dei prezzi, le quotazioni del contratto futures sul mais presso la Borsa di Chicago (scadenza maggio 2016) dopo una lenta crescita fino alla seduta del 29 marzo (373 cent $/bushel), sono crollate chiudendo il mese sui 351,50 cent $/bushel. Tenuta migliore per le quotazioni del contratto futures sul frumento, che complessivamente rispetto alla prima seduta del mese hanno fatto registrare un apprezzamento dell 8%, chiudendo sui 473,50 cent $/bushel. Segnali di ripresa invece nel mercato francese, con i valori del frumento duro che si sono portati sulla soglia dei 250 /t (France AgriMer). FRUMENTO TENERO ESTERO NORTH SPRING PREZZO MEDIO MENSILE ( /t) 248,2 VAR. RISPETTO A UN MESE FA -2,0% VAR. RISPETTO A UN ANNO FA -14,8% Grafico 4: Andamento FINC* del frum. Ten. Estero North-Spring ( /t) max min FINC FINC anno precedente Grafico 5: future su mais e frumento presso il Chicago Board of Trade (CBOT) (cent $/bushel) Mais 1 scadenza Frumento 1 scadenza *Il FINC - Fixing Indicativo Nazionale Camerale - è l indicatore sintetico dei prezzi all ingrosso, realizzato da BMTI e REF-Ricerche, ottenuto da una specifica media delle rilevazioni prezzi di un nucleo selezionato di Camere di Commercio e Borse Merci. Il FINC viene associato graficamente alla relativa banda di oscillazione, che rappresenta una misura della variabilità dei prezzi franco partenza sul territorio nazionale. Documento realizzato da Borsa Merci Telematica Italiana Anno XI - Numero 4

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Maggio 2016 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO - APRILE 2016 MERCATO NAZIONALE: STABILITA AD APRILE PER I PREZZI DEI FRUMENTI DURI Andamento dei

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Dicembre 2016 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO NOVEMBRE 2016 MERCATO NAZIONALE: SI ARRESTA LA RIPRESA DEI PREZZI Si è arrestata a novembre la

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Gennaio 2017 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO DICEMBRE 2016 MERCATO NAZIONALE: CHIUSURA D ANNO CON PREZZI SOSTANZIALMENTE STABILI Le ultime rilevazioni

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Giugno 2014 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO- MAGGIO 2014 MERCATO NAZIONALE: CHIUSURA DI CAMPAGNA ALL INSEGNA DELLA STABILITA DEI PREZZI Le battute

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Marzo 2016 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO - FEBBRAIO 2016 MERCATO NAZIONALE: PREZZI AI MINIMI DEGLI ULTIMI CINQUE ANNI E continuata anche a

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Giugno 2016 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO - MAGGIO 2016 MERCATO NAZIONALE: CAMPAGNA SI CHIUDE CON PREZZI SOSTANZIALMENTE STABILI Chiusura della

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Agosto 2016 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO - LUGLIO 2016 MERCATO NAZIONALE: PREZZI IN FORTE CALO I segnali negativi emersi per i prezzi dei

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Febbraio 2016 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO- GENNAIO 2016 MERCATO NAZIONALE: PREZZI ANCORA GIU. CRESCONO LE SEMINE. Le prime rilevazioni del

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Luglio 2015 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO- GIUGNO 2015 MERCATO NAZIONALE: LA NUOVA CAMPAGNA SI APRE CON PREZZI IN RIALZO Le prime rilevazioni

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Giugno 2015 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO- MAGGIO 2015 MERCATO NAZIONALE: SI ARRESTA LA DISCESA DEI PREZZI Si è arrestata a maggio la fase

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Luglio 2016 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO - GIUGNO 2016 MERCATO NAZIONALE: NUOVA CAMPAGNA SI APRE CON PREZZI IN CALO Si è aperta all insegna

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Ottobre 2015 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO- SETTEMBRE 2015 MERCATO NAZIONALE: PREZZI IN RIBASSO Prezzi all ingrosso in calo a settembre nel

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Maggio 2015 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO- APRILE 2015 MERCATO NAZIONALE: SI ACCENTUA LA DISCESA DEI PREZZI La discesa dei prezzi del frumento

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Luglio 2014 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO- GIUGNO 2014 MERCATO NAZIONALE: IL MALTEMPO DURANTE LA RACCOLTA HA FORNITO SOSTEGNO AI PREZZI La

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Il sistema camerale per la trasparenza dei prezzi e dei mercati Gennaio 2018 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO DICEMBRE 2017 CHIUSURA DI 2017 ALL

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI

I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI I prezzi delle Camere di Commercio CEREALI Il sistema camerale per la trasparenza dei prezzi e dei mercati Agosto 2017 in collaborazione con REF Ricerche FRUMENTO DURO LUGLIO 2017 MERCATO NAZIONALE: PREZZI

Dettagli

CEREALI PREZZI ATTUALI E ASPETTATIVE DEGLI OPERATORI OTTOBRE 2012. 1. Frumento duro 2. Frumento tenero 3. Mais 4. Farina di soia nazionale

CEREALI PREZZI ATTUALI E ASPETTATIVE DEGLI OPERATORI OTTOBRE 2012. 1. Frumento duro 2. Frumento tenero 3. Mais 4. Farina di soia nazionale CEREALI PREZZI ATTUALI E ASPETTATIVE DEGLI OPERATORI OTTOBRE 2012 1. Frumento duro 2. Frumento tenero 3. Mais 4. Farina di soia nazionale 1. Frumento duro 24 28 settembre 2012* Frumento duro nazionale

Dettagli

Frumento tenero. Panificabile francese

Frumento tenero. Panificabile francese Aprile 2014 In sintesi Per tutto il 2013 e i primi mesi del corrente anno, il mercato del frumento e del mais è stato contraddistinto dalla strutturale volatilità che caratterizza le commodities, pur manifestando

Dettagli

SCIOPERO DELLA SEMINA

SCIOPERO DELLA SEMINA SCIOPERO DELLA SEMINA Mobilitazione nazionale Cia del 28 luglio 16 Cereali Prezzi medi all origine (ultime quotazioni) Andamento dei prezzi medi settimanali per prodotto ( /q) 24 Frumento duro Frumento

Dettagli

Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio

Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio Febbraio 2010 Unioncamere Puglia Presidente: Luigi Farace Segretario Generale: Roberto Majorano Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana: Luigi Triggiani

Dettagli

Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio

Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio Maggio 2010 Unioncamere Puglia Presidente: Luigi Farace Segretario Generale: Roberto Majorano Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana: Luigi Triggiani

Dettagli

Olio: I prezzi delle Camere di Commercio

Olio: I prezzi delle Camere di Commercio Olio: I prezzi delle Camere di Commercio Febbraio 2010 Unioncamere Puglia Presidente: Luigi Farace Segretario Generale: Roberto Majorano Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana: Luigi Triggiani

Dettagli

Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio

Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio Aprile 2010 Unioncamere Puglia Presidente: Luigi Farace Segretario Generale: Roberto Majorano Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana: Luigi Triggiani

Dettagli

Mais e soia: tendenze e dinamiche recenti

Mais e soia: tendenze e dinamiche recenti e soia: tendenze e dinamiche recenti In ripresa i prezzi agricoli del mais. mentre cedono quelli della soia I primi sette mesi della campagna di commercializzazione 2015/16 sono stati caratterizzati dalla

Dettagli

GRANO TENERO. Obiettivo MERCATO ITALIANO ANDAMENTO dei prezzi nazionali ed esteri del grano tenero (2009)

GRANO TENERO. Obiettivo MERCATO ITALIANO ANDAMENTO dei prezzi nazionali ed esteri del grano tenero (2009) Obiettivo 42-2009 in collaborazione con GRANO TENERO stabili e le transazioni sono scarse. La domanda del grano nazionale continua a essere scarsa nonostante le difficoltà logistiche che il prodotto estero

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Garante per la sorveglianza dei prezzi Con il supporto del Dipartimento per l Impresa e l Internazionalizzazione Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il

Dettagli

Novembre 2013 Analisi trimestrale sui prezzi e sul mercato del Risone

Novembre 2013 Analisi trimestrale sui prezzi e sul mercato del Risone Novembre 2013 Analisi trimestrale sui prezzi e sul mercato del Risone L Analisi trimestrale sui prezzi e sul mercato del Risone è realizzata dalla Camera di Commercio di Pavia, con la collaborazione tecnico

Dettagli

Mais e soia: tendenze e dinamiche recenti

Mais e soia: tendenze e dinamiche recenti Mais e soia: tendenze e dinamiche recenti Produzione di mais e soia in flessione Dopo due annate record, l offerta mondiale di mais per la campagna di commercializzazione 2015/16 evidenzia, in base alle

Dettagli

Olio: I prezzi delle Camere di Commercio

Olio: I prezzi delle Camere di Commercio Olio: I prezzi delle Camere di Commercio Aprile 2010 Unioncamere Puglia Presidente: Luigi Farace Segretario Generale: Roberto Majorano Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana: Luigi Triggiani

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Garante per la sorveglianza dei prezzi Con il supporto del Dipartimento per la Regolazione del Mercato Direzione Generale per la Concorrenza e i Consumatori UfficioV

Dettagli

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Prezzi in flessione In Italia calo dei raccolti di mais e stabili quelli di soia Aumenta l import di mais e soia Offerta mondiale record Prospettive del mercato

Dettagli

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Prezzi in flessione In Italia calano i raccolti di mais Peggiora il deficit di mais e soia Scenario produttivo mondiale per la campagna 2017/18 La campagna commerciale

Dettagli

Frumento: tendenze e dinamiche recenti

Frumento: tendenze e dinamiche recenti Frumento: tendenze e dinamiche recenti Prezzi in flessione per il frumento Buoni esiti produttivi nazionali La campagna di commercializzazione 2015/16 è stata contraddistinta da una tendenza flessiva delle

Dettagli

1. IMPORTAZIONE ED ESPORTAZIONE DEL GRANO DURO. La coltivazione di grano duro viene attuata principalmente in Europa, in Medio

1. IMPORTAZIONE ED ESPORTAZIONE DEL GRANO DURO. La coltivazione di grano duro viene attuata principalmente in Europa, in Medio 1. IMPORTAZIONE ED ESPORTAZIONE DEL GRANO DURO 1.1 Mondo La coltivazione di grano duro viene attuata principalmente in Europa, in Medio Oriente e nel Nord Africa. L Unione Europea rappresenta poco più

Dettagli

Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio

Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio Cereali: I prezzi delle Camere di Commercio Unioncamere Calabria Presidente: Paolo Abramo Segretario Generale: Maurizio Ferrara Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana: Umberto Pecoraro Camera

Dettagli

Anno III - Numero 4. I prezzi delle Camere di Commercio. aprile 08 IN COLLABORAZIONE CON REF.

Anno III - Numero 4. I prezzi delle Camere di Commercio. aprile 08 IN COLLABORAZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio aprile 08 IN COLLABORAZIONE CON REF. finc e quotazioni bmti L analisi delle quattro merceologie cerealicole attraverso il Fixing Indicativo Nazionale Camerale, relativa

Dettagli

Il mercato del grano duro: previsioni a breve e medio termine

Il mercato del grano duro: previsioni a breve e medio termine Il mercato del grano duro: previsioni a breve e medio termine Mauro Bruni mbruni@areteonline.net 18 maggio 2017 Indice dell intervento 1. Fondamentali di mercato e prezzi 2. Previsioni di produzione in

Dettagli

in questo numero: n. 11/2013 marzo A proposito di Granaio Quotazioni e Mercati CONSORZIO AGRARIO DEL PIEMONTE ORIENTALE

in questo numero: n. 11/2013 marzo A proposito di Granaio Quotazioni e Mercati CONSORZIO AGRARIO DEL PIEMONTE ORIENTALE n. 11/2013 marzo in questo numero: A proposito di Granaio Quotazioni e Mercati CONSORZIO AGRARIO DEL PIEMONTE ORIENTALE CONSORZIO AGRARIO DELLA MAREMMA TOSCANA Regioni coinvolte: Piemonte, Lombardia, Veneto,

Dettagli

Fatturato del commercio al dettaglio in provincia di Brescia

Fatturato del commercio al dettaglio in provincia di Brescia CONGIUNTURA DEL COMMERCIO AL 3 TRIMESTRE 2017 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere Lombardia. Elaborazioni a cura del Servizio Studi della Camera di Commercio di Brescia. LA DINAMICA CONGIUNTURALE

Dettagli

COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO

COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI COSTRUZIONI: QUADRO ANCORA INCERTO NEI PRIMI SETTE MESI DELL ANNO Per l economia italiana si conferma la fase di rallentamento e si delinea in prospettiva una

Dettagli

Il mercato dei cereali nel medio periodo

Il mercato dei cereali nel medio periodo Il recente mercato dei cereali 7 novembre 214 Il mercato dei cereali nel medio periodo Dopo le rinnovate tensioni dei prezzi agricoli mondiali delle principali commodities registrate tra il 21 e i primi

Dettagli

Olio: I prezzi delle Camere di Commercio

Olio: I prezzi delle Camere di Commercio Olio: I prezzi delle Camere di Commercio Gennaio 2010 Unioncamere Puglia Presidente: Luigi Farace Segretario Generale: Roberto Majorano Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana: Luigi Triggiani

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio Cereali

I prezzi delle Camere di Commercio Cereali I prezzi delle Camere di Commercio Cereali Ottobre 2013 in collaborazione con REF Ricerche FINC E QUOTAZIONI BMTI L analisi dei prezzi all ingrosso delle principali merceologie cerealicole, effettuata

Dettagli

Frumento: tendenze e dinamiche recenti

Frumento: tendenze e dinamiche recenti Frumento: tendenze e dinamiche recenti Prezzi in flessione per il frumento I primi sette mesi della campagna di commercializzazione 2015/16 sono stati caratterizzati da una tendenza flessiva delle quotazioni

Dettagli

Olio: I prezzi delle Camere di Commercio

Olio: I prezzi delle Camere di Commercio Olio: I prezzi delle Camere di Commercio Dicembre 2009 Unioncamere Puglia Presidente: Luigi Farace Segretario Generale: Roberto Majorano Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana: Luigi Triggiani

Dettagli

Vino da tavola: I prezzi delle Camere di Commercio

Vino da tavola: I prezzi delle Camere di Commercio Vino da tavola: I prezzi delle Camere di Commercio Febbraio 2010 Camera di Commercio di Catanzaro Presidente: Paolo Abramo Segretario Generale: Maurizio Ferrara Referente per la Borsa Merci Telematica

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio Cereali

I prezzi delle Camere di Commercio Cereali I prezzi delle Camere di Commercio Cereali Giugno 12 in collaborazione con REF Ricerche finc FRUMENTO Duro: VALORI IN RIBASSO A MAGGIO finc e quotazioni bmti L analisi dei prezzi all ingrosso delle principali

Dettagli

Anno V - Numero 3. I prezzi delle Camere di Commercio. marzo 10 IN COLLABORAZIONE CON REF.

Anno V - Numero 3. I prezzi delle Camere di Commercio. marzo 10 IN COLLABORAZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio marzo 10 IN COLLABORAZIONE CON REF. finc e quotazioni bmti L analisi dei prezzi dei principali prodotti cerealicoli scambiati nel mercato italiano, effettuata tramite

Dettagli

Scenari per il mercato dei Cereali del 2013

Scenari per il mercato dei Cereali del 2013 Bologna, Giovedì 29 Novembre 2012 Scenari per il mercato dei Cereali del 2013 di Silvio Pellati Esperto di Mercati Cerealicoli Internazionali COMPAG Federazione nazionale commercianti prodotti per l'agricoltura

Dettagli

RIUNIONE DELLA FILIERA ZOOTECNICA

RIUNIONE DELLA FILIERA ZOOTECNICA RIUNIONE DELLA FILIERA ZOOTECNICA Lo scenario del mercato mondiale delle commodities Mipaaf, 13 settembre 2012 RIUNIONE DELLA FILIERA ZOOTECNICA 1. LO SCENARIO PRODUTTIVO A LIVELLO MONDIALE 2. L EVOLUZIONE

Dettagli

Anno V - Numero 4. I prezzi delle Camere di Commercio. aprile 10 IN COLL A BOR A ZIONE CON REF.

Anno V - Numero 4. I prezzi delle Camere di Commercio. aprile 10 IN COLL A BOR A ZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio aprile 10 IN COLL A BOR A ZIONE CON REF. finc e quotazioni bmti L analisi dei prezzi dei principali prodotti cerealicoli scambiati nel mercato italiano, effettuata tramite

Dettagli

Anno IV - Numero 10. I prezzi delle Camere di Commercio. novembre 09 IN COLLABORAZIONE CON REF.

Anno IV - Numero 10. I prezzi delle Camere di Commercio. novembre 09 IN COLLABORAZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio novembre 09 IN COLLABORAZIONE CON REF. finc e quotazioni bmti L analisi dei prezzi delle principali merceologie cerealicole, effettuata tramite il FINC, ha evidenziato

Dettagli

Nella prima metà del mese di ottobre

Nella prima metà del mese di ottobre I prezzi delle Camere di Commercio Novembre 11 IN COLL ABOR A ZIONE CON REF. finc FRUMENTO Duro: PREZZI IN CALO NELLA PRI- MA META DEL MESE, STA- BILI NELLA SECONDA finc e quotazioni bmti Nella prima metà

Dettagli

MERCATO ITALIANO GRANO TENERO. Obiettivo ANDAMENTO dei prezzi nazionali ed esteri del grano tenero (2009)

MERCATO ITALIANO GRANO TENERO. Obiettivo ANDAMENTO dei prezzi nazionali ed esteri del grano tenero (2009) Obiettivo 33-2010 in collaborazione con MERCATO ITALIANO GRANO TENERO Si registra poca merce nazionale posta sul mercato e anche pochi consumatori all acquisto. Il consumo nazionale rimane ben coperto

Dettagli

Frumento - News mercati

Frumento - News mercati Homepage > Seminativi» Cereali» News e report» News mercati» 2016» Marzo» settimana n. 10/2016 Frumento - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n.3/2016

Dettagli

Analisi territoriale dei prezzi dei prodotti

Analisi territoriale dei prezzi dei prodotti Analisi territoriale dei prezzi dei prodotti agroalimentari Borsa Merci Telematica Italiana S.C.p.A. Presidente: Francesco Bettoni Direttore: Annibale Feroldi Gruppo di lavoro : Gianluca Pesolillo (responsabile

Dettagli

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE OTTOBRE - DICEMBRE 2012 E MEDIA 2012

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE OTTOBRE - DICEMBRE 2012 E MEDIA 2012 Direzione Affari Economici e Centro Studi INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE OTTOBRE - DICEMBRE E MEDIA IV trimestre L'indice Istat del costo di costruzione di un fabbricato

Dettagli

GRANO TENERO. Obiettivo MERCATO ITALIANO ANDAMENTO dei prezzi nazionali ed esteri del grano tenero (2009)

GRANO TENERO. Obiettivo MERCATO ITALIANO ANDAMENTO dei prezzi nazionali ed esteri del grano tenero (2009) Obiettivo 23-2009 in collaborazione con GRANO TENERO La trebbiatura del grano sta per iniziare con grandi incertezze su entità e qualità del raccolto; la situazione meteorologica delle scorse settimane

Dettagli

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE DICEMBRE 2014 E MEDIA 2014

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE DICEMBRE 2014 E MEDIA 2014 Direzione Affari Economici e Centro Studi INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE DICEMBRE E MEDIA Dicembre L'indice Istat del costo di costruzione di un fabbricato residenziale

Dettagli

ANNO VI - NUMERO 6. I prezzi delle Camere di Commercio. Giugno 11 IN COLL ABOR A ZIONE CON REF.

ANNO VI - NUMERO 6. I prezzi delle Camere di Commercio. Giugno 11 IN COLL ABOR A ZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio Giugno 11 IN COLL ABOR A ZIONE CON REF. FINC FRUMENTO DURO: DISCESA NELLA PRIMA METÀ DEL MESE SEGUITA DA UNA RAPIDA RIPRESA FINC E QUOTAZIONI BMTI I prezzi dei cereali

Dettagli

Farine e Sottoprodotti della macinazione: I prezzi delle Camere di Commercio

Farine e Sottoprodotti della macinazione: I prezzi delle Camere di Commercio Farine e Sottoprodotti della macinazione: I prezzi delle Camere di Commercio Camera di Commercio di Modena Presidente: Maurizio Torreggiani Segretario Generale: Stefano Bellei Referente per la Borsa Merci

Dettagli

GRANO TENERO. Obiettivo MERCATO ITALIANO ANDAMENTO dei prezzi nazionali ed esteri del grano tenero (2009)

GRANO TENERO. Obiettivo MERCATO ITALIANO ANDAMENTO dei prezzi nazionali ed esteri del grano tenero (2009) Obiettivo 26-2009 in collaborazione con GRANO TENERO Continua la trebbiatura del grano sebbene in alcune zone le operazioni siano fortemente ostacolate dalla pioggia. Fino a questo momento la qualità del

Dettagli

DINAMICA CONGIUNTURALE DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN PROVINCIA DI BRESCIA

DINAMICA CONGIUNTURALE DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN PROVINCIA DI BRESCIA CONGIUNTURA DEL COMMERCIO AL 2 TRIMESTRE 2017 Fonte: indagine congiunturale Unioncamere Lombardia. Elaborazioni a cura dell Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Brescia. LA DINAMICA

Dettagli

BILANCIO ANNO BORSA MERCI DI MODENA Prezzo medio 156/176 kg: 1,356 /kg (-7,7%)

BILANCIO ANNO BORSA MERCI DI MODENA Prezzo medio 156/176 kg: 1,356 /kg (-7,7%) 01/2016 Mercato Mercati nazionali 5.1.12 di Cosmino Giovanni Basile BILANCIO ANNO 2015 BORSA MERCI DI MODENA Prezzo medio 156/176 kg: 1,356 /kg (-7,7%) Nel 2015 il prezzo medio dei suini grassi destinati

Dettagli

Indici CCIAA Milano - REF Ricerche Indice del costo d'acquisto delle commodities per le imprese industriali. Quotazioni Novembre 2015

Indici CCIAA Milano - REF Ricerche Indice del costo d'acquisto delle commodities per le imprese industriali. Quotazioni Novembre 2015 Indici CCIAA Milano - REF Ricerche Indice del costo d'acquisto delle commodities Quotazioni Novembre 2015 In continua contrazione l'indice del costo d'acquisto delle commodities, registra in novembre un

Dettagli

IL 2016 SI CONFERMA NEL COMPLESSO UN ANNO POSITIVO PER IL TURISMO PIACENTINO.

IL 2016 SI CONFERMA NEL COMPLESSO UN ANNO POSITIVO PER IL TURISMO PIACENTINO. Piacenza, 21 Febbraio 2017 IL 2016 SI CONFERMA NEL COMPLESSO UN ANNO POSITIVO PER IL TURISMO PIACENTINO. Piacenzaeconomia presenta in anteprima i dati (provvisori) relativi ai flussi turistici in provincia

Dettagli

Anno IV - Numero 3. I prezzi delle Camere di Commercio. marzo 09 IN COLLABORAZIONE CON REF.

Anno IV - Numero 3. I prezzi delle Camere di Commercio. marzo 09 IN COLLABORAZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio marzo 09 IN COLLABORAZIONE CON REF. finc e quotazioni bmti Il mese di febbraio si è caratterizzato per un livello dei prezzi delle principali merceologie cerealicole

Dettagli

I prezzi delle Camere di Commercio Cereali

I prezzi delle Camere di Commercio Cereali I prezzi delle Camere di Commercio Cereali Agosto 12 in collaborazione con REF Ricerche finc FRUMENTO Duro: PREZZI IN CRESCITA A LUGLIO finc e quotazioni bmti L analisi dei prezzi all ingrosso delle principali

Dettagli

Il mercato del frumento tenero: aspetti strutturali e previsioni.

Il mercato del frumento tenero: aspetti strutturali e previsioni. Il mercato del frumento : aspetti strutturali e previsioni. Mauro Bruni Presidente Areté Indice dell intervento 1. Aspetti strutturali 2. Fondamentali di mercato e prezzi 2016/17 3. Previsioni 2016/17

Dettagli

Frumento - News mercati

Frumento - News mercati Homepage > Seminativi» Cereali» News e report» News mercati» 2017» Febbraio» settimana n. 4/2017 Frumento - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n.1/2017

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI SIENA

I FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI SIENA I FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI SIENA STAGIONE 2015 (FONTE DATI: AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI SIENA UFFICIO TURISMO) Secondo le statistiche ufficiali sui movimenti turistici registrati nelle strutture

Dettagli

Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE)

Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE) Mais & Soia Mais (fonte WASDE) Dati previsionali per 2015-16 Panorama mondiale e USA Produzioni, consumi e stock Soia (fonte WASDE) Dati previsionali per 2015-16 Panorama mondiale e USA Produzioni, consumi

Dettagli

Anno III - Numero 3. I prezzi delle Camere di Commercio. marzo 08 IN COLLABORAZIONE CON REF.

Anno III - Numero 3. I prezzi delle Camere di Commercio. marzo 08 IN COLLABORAZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio marzo 08 IN COLLABORAZIONE CON REF. finc e quotazioni bmti L analisi delle quattro merceologie cerealicole attraverso il Fixing Indicativo Nazionale Camerale, relativa

Dettagli

Quadro di settore e caratteristiche delle produzioni di frumento tenero e duro nell ottica delle filiere/mercato

Quadro di settore e caratteristiche delle produzioni di frumento tenero e duro nell ottica delle filiere/mercato Bologna, 4 febbraio 2015 Quadro di settore e caratteristiche delle produzioni di frumento tenero e duro nell ottica delle filiere/mercato dott. Daniele Govi La filiera del frumento Produttori agricoli

Dettagli

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE)

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE) Mais & Soia Mais (fonte WASDE) Dati previsionali per 2014-15 Panorama mondiale e USA Produzioni, consumi e stock Soia (fonte WASDE) Dati previsionali per 2014-15 Panorama mondiale e USA Produzioni, consumi

Dettagli

NEWSLETTER N.114 4 GIUGNO 2013

NEWSLETTER N.114 4 GIUGNO 2013 NEWSLETTER N.114 4 GIUGNO 2013 Mercati GRANO TENERO MONDO Per la campagna 2013/14 il dato di IGC del 31 maggio 2013 stima stock iniziali pari a 177,7 milioni di tonnellate, valore inferiore di 2,5 milioni

Dettagli

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Prezzi in ripresa In Italia calo dei raccolti di mais e soia Aumenta l import di mais e soia Scenario produttivo e prospettive di mercato per la campagna 2017/18

Dettagli

Lattiero caseari: I prezzi delle Camere di Commercio

Lattiero caseari: I prezzi delle Camere di Commercio Lattiero caseari: I prezzi delle Camere di Commercio Camera di Commercio di Modena Presidente: Maurizio Torreggiani Segretario Generale: Stefano Bellei Referente per la Borsa Merci Telematica Italiana:

Dettagli

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE)

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE) Mais & Soia Mais (fonte WASDE) Dati previsionali per 2015-16 Panorama mondiale e USA Soia (fonte WASDE) Dati previsionali per 2015-16 Panorama mondiale e USA L andamento degli stock finali Prezzi di Mais

Dettagli

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE)

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE) Mais & Soia Mais (fonte WASDE) Dati previsionali per 2016-17 Panorama mondiale e USA Soia (fonte WASDE) Dati previsionali per 2016-17 Panorama mondiale e USA Prezzi di Mais e Soia (Fonte CME) Prezzi di

Dettagli

Frumento - News mercati

Frumento - News mercati Homepage > Seminativi» Cereali» News e report» News mercati» 2016» Aprile» settimana n. 15/2016 Frumento - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n.5/2016

Dettagli

Frumento - News mercati. Frumento duro. Frumento tenero. Mercato alla produzione. n.12/ settimana n.35/2017, dal 28 agosto al 3 settembre 2017

Frumento - News mercati. Frumento duro. Frumento tenero. Mercato alla produzione. n.12/ settimana n.35/2017, dal 28 agosto al 3 settembre 2017 Homepage > Seminativi» Cereali» News e report» News mercati» 2017» Settembre» settimana n. 35/2017 Frumento - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n.12/2017

Dettagli

Il mercato del mais: primo consuntivo 2013 e prospettive per il 2014

Il mercato del mais: primo consuntivo 2013 e prospettive per il 2014 Il mercato del mais: primo consuntivo e prospettive per il 2014 Dario Frisio Giornata del Mais Bergamo, 7 febbraio 2014 La campagna 17,5 15,0 12,5 10,0 7,5 5,0 2,5 Evoluzione delle superfici e delle produzioni

Dettagli

I PREZZI DEI CEREALI E DELLE MATERIE PRIME Settimana 23 ottobre 28 ottobre 2017

I PREZZI DEI CEREALI E DELLE MATERIE PRIME Settimana 23 ottobre 28 ottobre 2017 I PREZZI DEI CEREALI E DELLE MATERIE PRIME Settimana 23 ottobre 28 ottobre 2017 I prezzi settimanali di grano tenero, grano duro, orzo, mais, erba medica, soia, girasole e colza, rilevati dalle Camere

Dettagli

Frumento - News mercati

Frumento - News mercati Homepage> Seminativi» Cereali» News e report» News mercati» 2015» Dicembre» settimana n. 48/2015 Frumento - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n.41/2015

Dettagli

ANNO VI - NUMERO 5. I prezzi delle Camere di Commercio. Maggio 11 IN COLL ABOR A ZIONE CON REF.

ANNO VI - NUMERO 5. I prezzi delle Camere di Commercio. Maggio 11 IN COLL ABOR A ZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio Maggio 11 IN COLL ABOR A ZIONE CON REF. FINC FRUMENTO DURO: STABILITA NEL MESE DI MAGGIO FINC E QUOTAZIONI BMTI Osservando l andamento del Fixing Indicativo Nazionale

Dettagli

ANALISI TRIMESTRALE SUI PREZZI E SUL MERCATO DEL RISONE

ANALISI TRIMESTRALE SUI PREZZI E SUL MERCATO DEL RISONE Aprile 2017 ANALISI TRIMESTRALE SUI PREZZI E SUL MERCATO DEL RISONE [TITOLO DEL DOCUMENTO] [Sottotitolo del documento] ANALISI TRIMESTRALE SUI PREZZI E SUL MERCATO DEL RISONE Il presente documento è realizzato

Dettagli

ANALISI TRIMESTRALE SUI PREZZI E SUL MERCATO DEL RISONE

ANALISI TRIMESTRALE SUI PREZZI E SUL MERCATO DEL RISONE Luglio 2017 ANALISI TRIMESTRALE SUI PREZZI E SUL MERCATO DEL RISONE [TITOLO DEL DOCUMENTO] [Sottotitolo del documento] ANALISI TRIMESTRALE SUI PREZZI E SUL MERCATO DEL RISONE Il presente documento è realizzato

Dettagli

Frumento - News mercati. Frumento duro. Frumento tenero. n.19/ settimana n.47/2017, dal 20 al 26 novembre 2017

Frumento - News mercati. Frumento duro. Frumento tenero. n.19/ settimana n.47/2017, dal 20 al 26 novembre 2017 Homepage > Seminativi» Cereali» News e report» News mercati» 2017» Novembre» settimana n. 47/2017 Frumento - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n.19/2017

Dettagli

NEWSLETTER N.117 7 AGOSTO 2013

NEWSLETTER N.117 7 AGOSTO 2013 NEWSLETTER N.117 7 AGOSTO 2013 Mercati GRANO TENERO MONDO Per la campagna 2013/14 il dato di IGC dell 1 agosto stima stock iniziali pari a 175,0 milioni di tonnellate, valore superiore di 0,43 milioni

Dettagli

Anno II - Numero 11. I prezzi delle Camere di Commercio. dicembre 07 IN COLLABORAZIONE CON REF.

Anno II - Numero 11. I prezzi delle Camere di Commercio. dicembre 07 IN COLLABORAZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio dicembre 07 IN COLLABORAZIONE CON REF. finc e quotazioni bmti L analisi delle quattro merceologie analizzate attraverso il Fixing Indicativo Nazionale Camerale ha evidenziato

Dettagli

Anno III - Numero 1. I prezzi delle Camere di Commercio. gennaio 08 IN COLLABORAZIONE CON REF.

Anno III - Numero 1. I prezzi delle Camere di Commercio. gennaio 08 IN COLLABORAZIONE CON REF. I prezzi delle Camere di Commercio gennaio 08 IN COLLABORAZIONE CON REF. finc e quotazioni bmti Nel mese di dicembre, l analisi delle quattro merceologie analizzate attraverso il Fixing Indicativo Nazionale

Dettagli

NEWSLETTER N.99 17 OTTOBRE 2012. Mercati GRANO TENERO

NEWSLETTER N.99 17 OTTOBRE 2012. Mercati GRANO TENERO NEWSLETTER N.99 17 OTTOBRE 2012 Mercati GRANO TENERO MONDO - Per la campagna 2012/13, i dati USDA dell 11 ottobre 2012 prevedono esportazioni pari a 130,9 milioni di tonnellate di grano tenero con una

Dettagli

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE)

Mais & Soia. Mais (fonte WASDE) Soia (fonte WASDE) Mais & Soia Mais (fonte WASDE) Dati previsionali per 2014-15 Panorama mondiale e USA Soia (fonte WASDE) Dati previsionali per 2014-15 Panorama mondiale e USA Prezzi del Mais e della Soia (Fonte CME) Connessioni

Dettagli

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO

INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO Direzione Affari Economici e Centro Studi INDICI ISTAT DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE OTTOBRE - DICEMBRE 2011 E MEDIA 2011 IV trimestre 2011 L'indice generale nazionale Istat del

Dettagli

NEWSLETTER N.115 3 LUGLIO 2013

NEWSLETTER N.115 3 LUGLIO 2013 NEWSLETTER N.115 3 LUGLIO 2013 Mercati GRANO TENERO MONDO Per la campagna 2013/14 il dato di IGC dell 1 luglio stima stock iniziali pari a 179,4 milioni di tonnellate, valore inferiore di 0,5 milioni di

Dettagli

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci

confetra - nota congiunturale sul trasporto merci confetra - nota congiunturale sul trasporto merci a cura del Centro Studi Confetra Periodo di osservazione gennaio-marzo 2002 Anno V - n 2 giugno 2002 La nota congiunturale Confetra sul trasporto merci

Dettagli

Frumento - News mercati. Frumento duro. Frumento tenero. n.16/ settimana n.44/2017, dal 30 ottobre al 5 novembre 2017

Frumento - News mercati. Frumento duro. Frumento tenero. n.16/ settimana n.44/2017, dal 30 ottobre al 5 novembre 2017 Homepage > Seminativi» Cereali» News e report» News mercati» 2017» Novembre» settimana n. 44/2017 Frumento - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n.16/2017

Dettagli

IL MERCATO DEL LATTE IN ITALIA

IL MERCATO DEL LATTE IN ITALIA IL MERCATO DEL LATTE IN ITALIA Fabio Del Bravo Scaricato da www.largoconsumo.info Cremona, 27 ottobre 2007 Gli incrementi di prezzo dei prodotti agricoli Aumenti effettivi o semplici recuperi? 120,0 115,0

Dettagli

Frumento - News mercati

Frumento - News mercati Homepage > Seminativi» Cereali» News e report» News mercati» 2015» Aprile» settimana n. 14/2015 Frumento - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n.14/2015

Dettagli