COMUNE DI CHIANNI PROVINCIA DI PISA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CHIANNI PROVINCIA DI PISA"

Transcript

1 COPIA COMUNE DI CHIANNI PROVINCIA DI PISA COPIA ATTO N. 31 DEL DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RISCOSSIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) PER L'ANNO DETERMINAZIONE DEL NUMERO E DELLE SCADENZE DELLE RATE UFFICIO PROPONENTE: UFFICIO TRIBUTI UNICO SEDE: RESIDENZA MUNICIPALE L anno duemilatredici addi sedici del mese di settembre alle ore nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti la Giunta Comunale. All'appello risultano: Mancini Francesca Bacci Maurizio Lombardi Marco Martinoli Bruno Presenti Francesco Assente Assente Totale presenti 3 Totale assenti 2 Partecipa il Segretario Comunale Sig. Maurizio Salvini il quale provvede alla redazione del presente verbale. Essendo legale il numero degli intervenuti, la Sig.ra Francesca Mancini nella sua qualità di Sindaco assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'argomento indicato in oggetto.

2 Delibera di G.C. n. 31 del LA GIUNTA COMUNALE Premesso che l art. 14 del D.L. 06/12/2011, n. 201, convertito dalla L. 22/12/2011, n. 214 e successive modificazioni, ha istituito, a decorrere dal 01/01/2013, il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento, nonché dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni; Visto l art. 14, comma 46, del medesimo decreto che, a decorrere dal 01/01/2013, dispone la soppressione di tutti i prelievi relativi alla gestione dei rifiuti urbani, sia di natura patrimoniale sia di natura tributaria, compresa l addizionale per l integrazione dei bilanci degli enti comunale di assistenza; Richiamato in particolare l art. 14 comma 23, del suddetto decreto, il quale stabilisce che: il consiglio comunale deve approvare le tariffe del tributo entro il termine fissato da norme statali per l approvazione del bilancio di previsione, in conformità del piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti, redatto dal soggetto che svolge il servizio stesso ed approvato dall autorità competente ; Considerato, inoltre, che il comma 28 dell art. 14 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 224, fa salva l applicazione del tributo provinciale di cui all art. 19 del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n Visto l art. 8 del D.L. 31 agosto 2013, n. 102 il quale dispone che il termine per la deliberazione del bilancio annuale di previsione 2013 degli enti locali, di cui all'articolo 151 del Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, approvato con decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, già prorogato al 30 settembre 2013, dall articolo 10, comma 4- quater, lettera b), punto 1), del decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 giugno 2013, n. 64, è ulteriormente differito al 30 novembre 2013 ; Considerato che il comma 2 dell art. 10 del decreto legge 8 aprile 2013, n. 35 dispone che: per l anno 2013 il Comune con propria deliberazione adottata, anche nelle more dell approvazione del regolamento comunale per la disciplina della Tares, stabilisce la scadenza ed il numero delle rate di versamento del nuovo tributo; la pubblicazione della delibera, anche sul sito web istituzionale del Comune, deve avvenire almeno 30 giorni prima della scadenza della prima rata; i versamenti delle rate di acconto sono scomputati ai fini della determinazione dell ultima rata dovuta, a titolo di Tares, per l anno 2013; la maggiorazione standard, pari a 0,30 euro per metro quadrato, è versata direttamente allo Stato in unica soluzione unitamente all ultima rata del tributo, utilizzando il modello F24 ovvero il bollettino di c/c postale da approvarsi con apposito decreto ministeriale. Considerato, altresì, che il comma 35 dell art. 14 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 224, stabilisce che: in deroga all art. 52 del decreto legislativo n. 446 del 1997, il versamento della Tares è effettuato utilizzando il modello F24 ovvero il bollettino di c/c postale da approvarsi con apposito decreto ministeriale. fino alla determinazione della tariffe della Tares, i comuni possono variare la scadenza e il numero delle rate di versamento; l importo delle rate di acconto è commisurato alla Tarsu del 2012 e per le nuove occupazioni decorrenti dal 1 gennaio 2013, si applicano le tariffe tassa rifiuti dell anno 2012; Considerata, infine, la necessità di riscuotere il nuovo tributo, nelle more dell adozione del relativo regolamento comunale, del piano economico finanziario e delle tariffe della Tares;

3 Ritenuto di dover riscuotere la Tares per l anno 2013 secondo le seguenti modalità: - la rata di acconto è calcolata nella misura del 70% di quanto dovuto ai fini TARSU per l anno 2012, con scadenza il 31 ottobre 2013; - per le nuove occupazioni decorrenti dal 1 gennaio 2013, si applicano le tariffe 2012; - la rata di saldo è calcolata sulla base dell importo annuo dovuto a titolo di TARES 2013, tenuto conto delle tariffe definitivamente approvate dall Ente e portando in detrazione la rata di acconto, con scadenza nei termini di legge;; - la maggiorazione dello 0,30 euro per metro quadrato a favore dello Stato sarà applicata nell ultima rata del tributo; Ritenuto, altresì, di stabilire che il versamento della rata di acconto sia effettuato utilizzando il modello F24. Visto il decreto legislativo n. 267 dell 8 agosto Visto lo Statuto comunale. Visto il regolamento di contabilità del Comune. Visti i pareri espressi dal dirigente dell'unione Valdera - Polo Altavaldera e dal responsabile del Settore Amministrativo/Finanziario ai sensi dell art. 49 del DLgs. 267 del , allegati alla presente deliberazione quale parte integrante e sostanziale; Con voti unanimi favorevoli resi in forma palese; DELIBERA 1) di stabilire che la riscossione della Tares per l anno 2013 avvenga secondo le seguenti modalità: - la rata di acconto è calcolata nella misura del 70% di quanto dovuto ai fini TARSU per l anno 2012, con scadenza il 31 ottobre 2013; - per le nuove occupazioni decorrenti dal 1 gennaio 2013, si applicano le tariffe 2012; - la rata di saldo è calcolata sulla base dell importo annuo dovuto a titolo di TARES 2013, tenuto conto delle tariffe definitivamente approvate dall Ente e portando in detrazione la rata di acconto, con scadenza nei termini di legge;; - la maggiorazione dello 0,30 euro per metro quadrato a favore dello Stato sarà applicata nell ultima rata del tributo; 2) di stabilire che il versamento delle rate venga effettuato utilizzando il modello F24; 3) di incaricare il competente ufficio di pubblicare, anche sul sito web istituzionale del Comune, la presente deliberazione almeno 30 giorni prima della scadenza fissata per il versamento della prima rata di acconto; 4) ai sensi del comma 4 dell art. 134 del decreto legislativo n. 267 del 2000, di dichiarare, con votazione separata, la presente deliberazione immediatamente eseguibile.

4 Delibera di G.C. n.31 del SETTORE AMMINISTRATIVO/FINANZIARIO Il Responsabile del SETTORE AMMINISTRATIVO/FINANZIARIO, Paolo Capantini, ai sensi dell art. 49 comma 1 del D.Lgs n. 267/2000, vista la proposta di deliberazione ad oggetto: RISCOSSIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) PER L'ANNO DETERMINAZIONE DEL NUMERO E DELLE SCADENZE DELLE RATE ESPRIME Parere favorevole di REGOLARITA CONTABILE sulla proposta deliberativa di cui trattasi IL RESPONSABILE SETTORE AMMINISTRATIVO/FINANZIARIO F.to Paolo Capantini

5 Delibera di G.C. n. 31 del IL PRESIDENTE F.to Il Sindaco Francesca Mancini A T T E S T A Z I O N E D I P U B B L I C A Z I O N E Si attesta che il presente atto è stato pubblicato all Albo Pretorio di questo Comune in data E vi rimarrà per 15 giorni consecutivi. IL MESSO COMUNALE La presente deliberazione è divenuta esecutiva per: E S E C U T I V I T A Per avvenuta decorrenza di giorni 10 dalla data di pubblicazione. Chianni, lì. Dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, del T.U. degli Enti Locali approvato con D.lgs n. 267 Chianni, lì Firmato all'originale dal Presidente e dal Segretario Comunale. Il presente verbale letto, approvato e sottoscritto all'originale dal Presidente e dal Segretario Comunale. Chianni lì... Dr. Maurizio Salvini

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI AVOLASCA Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 10 COPIA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 - TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI URBANI

Dettagli

COMUNE DI GARBAGNA PROVINCIA DI ALESSANDRIA

COMUNE DI GARBAGNA PROVINCIA DI ALESSANDRIA COMUNE DI GARBAGNA PROVINCIA DI ALESSANDRIA ORIGINALE Codice ente Protocollo n. 06079 0 DELIBERAZIONE N. 12 Soggetta invio capigruppo Trasmessa al C.R.C. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

Comune di ALFIANO NATTA

Comune di ALFIANO NATTA Copia Albo REGIONE PIEMONTE PROV. ALESSANDRIA Comune di ALFIANO NATTA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (assunta con i poteri della Giunta Comunale) Numero 2 del 06/06/2013 OGGETTO: Determinazione

Dettagli

COMUNE DI INARZO Provincia di Varese Codice Ente 11487

COMUNE DI INARZO Provincia di Varese Codice Ente 11487 COMUNE DI INARZO Provincia di Varese Codice Ente 11487 DELIBERAZIONE N.13 Del 17/06/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE RATE E DELLE SCADENZE DI VERSAMENTO

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/ fax.0522/ cod.fis c.a.p

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/ fax.0522/ cod.fis c.a.p COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE NR.11 DEL 16/04/2015 Oggetto: TASSA RIFIUTI (TARI)-

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI BRICHERASIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.55

PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI BRICHERASIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.55 Copia Albo PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI BRICHERASIO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.55 OGGETTO: IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) - COMPONENTE TARI - DETERMINAZIONE RATE E SCADENZE ANNO 2014.

Dettagli

COMUNE DI SANT'ALESSIO IN ASPROMONTE Provincia di Reggio Calabria

COMUNE DI SANT'ALESSIO IN ASPROMONTE Provincia di Reggio Calabria COMUNE DI SANT'ALESSIO IN ASPROMONTE Provincia di Reggio Calabria DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 16 Reg.Del., 27/07/2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLA SCADENZA E DEL NUMERO DELLE RATE DI VERSAMENTO

Dettagli

COMUNE DI COLLINAS Provincia del Medio Campidano

COMUNE DI COLLINAS Provincia del Medio Campidano COMUNE DI COLLINAS Provincia del Medio Campidano COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 32 Del 26-07-13 Oggetto: TRIBUTO COMUNALE SUI

Dettagli

C O M U N E D I P A L A T A (Provincia di Campobasso)

C O M U N E D I P A L A T A (Provincia di Campobasso) C O M U N E D I P A L A T A (Provincia di Campobasso) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 138 DEL 22-10-2013 ORIGINALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLA MODALITA' DI RISCOSSIONE DELLA RATA DI CONGUAGLIO

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria

COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria COMUNE DI MONTEBELLO JONICO Provincia di Reggio Calabria DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA adottata con i poteri del Consiglio Comunale COPIA N. 22 DEL 21/08/2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE

Dettagli

COMUNE DI MALAGNINO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI MALAGNINO PROVINCIA DI CREMONA CODICE: 10759 1 MALAGNINO COMUNE DI MALAGNINO PROVINCIA DI CREMONA COPIA DELIBERAZIONE N. 17 del 26.06.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Approvazione Regolamento per l'istituzione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE GIUNTA COMUNALE Atto n.ro 45 del 24/03/2015 - Pagina 1 di 5 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia Atto N 45 Oggetto: TARI 2015: determinazione delle rate e delle scadenze di pagamento. del 24/03/2015

Dettagli

COMUNE DI VERZINO Provincia di Crotone

COMUNE DI VERZINO Provincia di Crotone COMUNE DI VERZINO Provincia di Crotone COPIA G.C. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 40 del 10-06-2013 Oggetto: DETERMINAZIONE DELLA SCADENZA E DEL NUMERO DELLE RATE DI VERSAMENTO DEL TRIBUTO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI FRUGAROLO (Provincia di Alessandria)

COMUNE DI FRUGAROLO (Provincia di Alessandria) ORIGINALE COPIA COMUNE DI FRUGAROLO (Provincia di Alessandria) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.24/13 OGGETTO. DETERMINAZIONE AI SENSI DELL ART. 10 CO. 2 D.L. 35/2013 DELLA SCADENZA E

Dettagli

COMUNE DI MESERO Provincia di Milano

COMUNE DI MESERO Provincia di Milano COMUNE DI MESERO Provincia di Milano COPIA Deliberazione N. 10 In data 30-04-2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione. Seduta Pubblica Oggetto: ASSUNZIONI

Dettagli

Comune di Mola di Bari

Comune di Mola di Bari Comune di Mola di Bari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 91 Registro Delibere Data: 01/07/2014 Oggetto: IUC - Componente TARI - Determinazione numero rate e scadenze riscossione anno 2014. Proposta

Dettagli

COMUNE DI FAVRIA Provincia di Torino

COMUNE DI FAVRIA Provincia di Torino COMUNE DI FAVRIA Provincia di Torino COPIA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale N. 4 OGGETTO : IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) - COMPONENTE TARI - DETERMINAZIONE NUMERO RATE, SCADENZE E RISCOSSIONE

Dettagli

COMUNE DI SORDIO PROVINCIA DI LODI

COMUNE DI SORDIO PROVINCIA DI LODI COMUNE DI SORDIO PROVINCIA DI LODI ---------------------- Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria Seduta pubblica di prima convocazione NR. 14 DEL 22-05-2013 COPIA OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 66 Oggetto: TARI 2014 - DETERMINAZIONE SCADENZE DI PAGAMENTO E RATE. L'anno 2014 addì 05 del mese di MAGGIO alle ore 11:45,

Dettagli

COMUNE DI GODIASCO SALICE TERME

COMUNE DI GODIASCO SALICE TERME COMUNE DI GODIASCO SALICE TERME (PROVINCIA DI PAVIA) N. 20 Reg. Delib. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Imposta unica comunale (IUC) Componente IMU Determinazione rate, scadenze

Dettagli

Città di Locri Prov. di Reggio Calabria

Città di Locri Prov. di Reggio Calabria COPIA Reg. Gen. n. 72 del Città di Locri Prov. di Reggio Calabria DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 72 OGGETTO: RATEIZZAZIONE TARES. L anno 2013 il giorno diciassette del mese di dicembre alle ore

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Comunale

Deliberazione del Consiglio Comunale COPIA COMUNE DI PORCARI PROVINCIA DI LUCCA Deliberazione n 26 in data 20-05-2014 Pubblicata il 27-05-2014 Immediatamente eseguibile Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza Ordinaria di Prima convocazione-seduta

Dettagli

P A Cognome e Nome dei componenti Funzione

P A Cognome e Nome dei componenti Funzione VERBALE N. 53 Data 16/4/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NUOVO TRIBUTO SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) - DETERMINAZIONE NUMERO RATE E SCADENZE DI AGAMENTO ER L'ANNO 2013.

Dettagli

COMUNE DI FARA SAN MARTINO Provincia di Chieti

COMUNE DI FARA SAN MARTINO Provincia di Chieti COPIA COMUNE DI FARA SAN MARTINO Provincia di Chieti VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 13 del 03-06-2013 Oggetto: Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi (TARES). Determinazione numero

Dettagli

COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno

COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno COMUNE di Montecorvino Rovella Provincia di Salerno Città dell Astronomia e della Musica N 8 DEL 08/05/2013 COPIA DI DELIBERA DEL COMMISSARIO Art. 42 D-Lgs. 267 / 2000 ( Competenza Consiglio ) Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) C.A.P Fax (0161)

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) C.A.P Fax (0161) Copia Albo REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERCELLI COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) 47.72.95 47.75.03 C.A.P. 13046 Fax (0161) 47.77.70 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BORGOSATOLLO

COMUNE DI BORGOSATOLLO CODICE ENTE N. 10271 COMUNE DI BORGOSATOLLO PROVINCIA DI BRESCIA DELIBERAZIONE di Giunta Comunale N. 16 del 19/01/2008 Prot. 1322 OGGETTO: ADDIZIONALE IRPEF COMUNALE: DETERMINAZIONE DELL'ALIQUOTA PER L'ANNO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI CALVIGNANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n. 34 1^convocazione - seduta pubblica OGGETTO: RETTIFICA AD INTEGRAZIONE DELLA DELIBERA C.C. N. 24 DEL 6.11.2013 AVENTE AD OGGETTO

Dettagli

,)/0*"+!$+-"0$ :);<58=>28 !"#$%"&'($)*"+!"#+,)*-$.#$)+,)/0*'#"

,)/0*+!$+-0$ :);<58=>28 !#$%&'($)*+!#+,)*-$.#$)+,)/0*'# ,)/0*"+!$+-"0$ 12345758+9:);58=>28!"#$%"&'($)*"+!"#+,)*-$.#$)+,)/0*'#" *?@A23+BC+9A+BDECCEFDCB )&$.$*'#" );;A>>3G+&$'11&)H'($)*"+1$'*)+I$*'*($'&$)+J'&"-+"+!"J"&/$*'($)*"+ J'&$II"+J'--'+&$I$0J$+"+-"&H$($+-"/1#$I$,'J'+'$+-"*-$+!"#+!K#KCDFEFDCB,)*H"&J$J)+,)*+#".."+*K+CFL+!"#+FMECDEFDCB+'&JKN+,)//'+L+O0'J"&KK!"#$$%&

Dettagli

COMUNE ROSASCO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE ROSASCO PROVINCIA DI PAVIA COPIA COMUNE ROSASCO PROVINCIA DI PAVIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 7 DEL 08.04.2014 OGGETTO:TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) ANNO 2013. DETERMINAZIONE DELLE SCADENZE DELLE

Dettagli

COMUNE DI MONTAURO (Prov. di Catanzaro) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI MONTAURO (Prov. di Catanzaro) DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MONTAURO (Prov. di Catanzaro) copia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 23 del Reg. Data 29/11/2013 Oggetto: Applicazione Tarsu anno 2013 Conferma delibera di G.C. n. 82/2013. (Responsabile

Dettagli

COMUNE DI SESTO CAMPANO

COMUNE DI SESTO CAMPANO Pubblicata all Albo Pretorio Comunicata ai Capigruppo Deliberazione il...14.11.2013... il.14.11.2013..... Reg. pub. N...... Numero 101 COMUNE DI SESTO CAMPANO PROVINCIA DI ISERNIA COPIA DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO CABIAGLIO Provincia di Varese

COMUNE DI CASTELLO CABIAGLIO Provincia di Varese COMUNE DI CASTELLO CABIAGLIO Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 2 Del 16-01-2014 COPIA Oggetto: RATEIZZAZIONE SECONDA RATA TARES - PROVVEDIMENTI L'anno duemilaquattordici il

Dettagli

Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Verbale di deliberazione della Giunta Municipale

Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Verbale di deliberazione della Giunta Municipale Comune di Bisceglie Provincia di Barletta - Andria - Trani Verbale di deliberazione della Giunta Municipale Delibera di GIUNTA nr. *196* del 12/06/2014 (COPIA) Oggetto IUC -Componenete Tari- Determinazione

Dettagli

Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale

Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI QUARNA SOPRA PROVINCIA DEL VERBANO-CUSIO-OSSOLA ORIGINALE N. 10 COPIA Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza ordinaria di prima convocazione seduta pubblica OGGETTO: IUC 2015

Dettagli

COMUNE DI PERANO (PROV. DI CHIETI) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 29 Seduta del

COMUNE DI PERANO (PROV. DI CHIETI) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. N. 29 Seduta del COMUNE DI PERANO (PROV. DI CHIETI) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 29 Seduta del 30-07-2014 Oggetto: IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) - COMPONENTE TARI - DETERMINAZIONE NUMERO RATE, SCADENZE

Dettagli

Comune di MOLINO DEI TORTI Provincia di Alessandria

Comune di MOLINO DEI TORTI Provincia di Alessandria Comune di MOLINO DEI TORTI Provincia di Alessandria COPIA DELIBERAZIONE N. 25 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Aliquota Addizionale Comunale all IRPEF anno 2013. L anno duemilatredici

Dettagli

Giunta Comunale Deliberazione n 15 del 27/02/2014

Giunta Comunale Deliberazione n 15 del 27/02/2014 Giunta Comunale Deliberazione n 15 del 27/02/2014 COPIA Oggetto: Determinazioni in ordine all invio del saldo TARES 2013 - modifica scadenza L anno duemilaquattordici e questo giorno ventisette del mese

Dettagli

COMUNE DI SAN SOSTI (Prov. di COSENZA) Tel. 0981/ Fax-0981/61631

COMUNE DI SAN SOSTI (Prov. di COSENZA) Tel. 0981/ Fax-0981/61631 COMUNE DI SAN SOSTI (Prov. di COSENZA) Tel. 0981/60151-52 Fax-0981/61631 ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Delibera n 91 del 07/11/2013 OGGETTO: Bilancio annuale di previsione

Dettagli

COMUNE DI PREMOLO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI PREMOLO PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI PREMOLO PROVINCIA DI BERGAMO Codice ente 10179 COPIA DELIBERAZIONE N. 8 in data: 25-02-2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: azzeramento aliquote TASI (tributo servizi

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia Atto N 41 Oggetto: TARI 2014: determinazione delle rate e delle scadenze di pagamento. del 15/04/2014 Parere FAVOREVOLE sulla proposta per la regolarità tecnica

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari All.c) delib. C.C. 63 del 4.10.2013 COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Verbale n. 23 del 02 / 10 / 2013 PARERE SU PROPOSTA DI MODIFICA APPROVAZIONE DEL PIANO FINANZIARIO E DELLE TARIFFE PER L APPLICAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.35

PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.35 Copia Albo Comune di Baceno PROVINCIA DEL V.C.O. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.35 OGGETTO: Indennità di funzione al Sindaco, al Vice Sindaco ed agli Assessori Comunali - Determinazione

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 33 del 26/02/2016

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 33 del 26/02/2016 COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 33 del 26/02/2016 OGGETTO: RUOLO SUPPLETIVO TARI 2015, TARI 2014 E TARES 2013: FISSAZIONE NUMERO RATE E SCADENZA DEL

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014 Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 80 / 2014 29/12/2014 OGGETTO: SEPARAZIONE CONSENSUALE, RICHIESTA CONGIUNTA DI SCIOGLIMENTO O DI CESSAZIONE DEGLI EFFETTI CIVILI DEL MATRIMONIO E

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA DEFINIZIONE SCADENZE E TARIFFE TARI. ACCONTO ANNO 2015.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA DEFINIZIONE SCADENZE E TARIFFE TARI. ACCONTO ANNO 2015. Comune di Sestino Provincia di Arezzo DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA Atto N. 30 del Registro Generale Comunale in data 20 GIUGNO 2015 Oggetto: DEFINIZIONE SCADENZE E TARIFFE TARI. ACCONTO

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D'ARIO

COMUNE DI CASTEL D'ARIO \ Protocollo Spedita COPIA /// /// Numero 32 Codice Ente 10832 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMIAZIONE DELLE TARIFFE DELLA TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI PER L ANNO 2012. L anno

Dettagli

COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127

COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127 N.. d Ord.753 Pubblicata all albo Dal 07/10/2016 Al 22/10/2016 COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127 Il Messo M.C. NEGRONI DELIBERA di GIUNTA COMUNALE N. 49 DEL 03/10/2016 MODIFICA

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE di SAN VITTORE OLONA Provincia di Milano Codice Ente - 11089 ORIGINALE DELIBERA N. 27 DEL 25-02-2015 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE - CONFERMA DELL ALIQUOTA

Dettagli

ISTITUZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI "TARES". SCADENZE DI VERSAMENTO, GESTIONE TRIBUTO E RISCOSSIONE PER L'ANNO 2013

ISTITUZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI TARES. SCADENZE DI VERSAMENTO, GESTIONE TRIBUTO E RISCOSSIONE PER L'ANNO 2013 OGGETTO: ISTITUZIONE DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI "TARES". SCADENZE DI VERSAMENTO, GESTIONE TRIBUTO E RISCOSSIONE PER L'ANNO 2013 PREMESSO CHE : Con l'articolo 14 del Decreto Legge 6

Dettagli

COMUNE DI SCLAFANI BAGNI Provincia di Palermo

COMUNE DI SCLAFANI BAGNI Provincia di Palermo COMUNE DI SCLAFANI BAGNI Provincia di Palermo COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 29 DEL 24 LUGLIO 2013 Oggetto: determinazione numero, scadenza e misura delle rate di versamento del tributo

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale COMUNE DI AVOLASCA Provincia di Alessandria DELIBERAZIONE N. 13 COPIA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: Approvazione regolamenti TARI TASI IMU componenti IUC L anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

COMUNE DI CAROBBIO DEGLI ANGELI PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CAROBBIO DEGLI ANGELI PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI CAROBBIO DEGLI ANGELI PROVINCIA DI BERGAMO COPIA DELIBERAZIONE NR. 23 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: Approvazione

Dettagli

COMUNE DI CASALE MARITTIMO PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI CASALE MARITTIMO PROVINCIA DI PISA COPIA COMUNE DI CASALE MARITTIMO PROVINCIA DI PISA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 8 del 30.01.2015 OGGETTO: NOMINA FUNZIONARIO RESPONSABILE DEI TRIBUTI COMUNALI. L anno duemilaquindici addi

Dettagli

COMUNE DI LU - Provincia di Alessandria VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI LU - Provincia di Alessandria VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI LU - Provincia di Alessandria VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NUMERO 23 DEL 22/11/2013 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL I.R.P.E.F. APPROVAZIONE REGOLAMENTO E ALIQUOTE PER

Dettagli

Comune di Fornovo di Taro

Comune di Fornovo di Taro Deliberazione GIUNTA COMUNALE n. 58 del 17/05/2013 OGGETTO DETERMINAZIONE DEL NUMERO E DELLA SCADENZA DELLE RATE DI PAGAMENTO DEL TARES (TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI) IN OTTEMPERANZA AL D.L.

Dettagli

COMUNE DI SOLFERINO Provincia di Mantova

COMUNE DI SOLFERINO Provincia di Mantova COMUNE DI SOLFERINO Provincia di Mantova N. 27 R.D. N. 1380 P.G. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE DETRAZIONI. UNICA (IMU) ANNO 2014: ALIQUOTE E L anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI RUTIGLIANO PROVINCIA DI BARI

COMUNE DI RUTIGLIANO PROVINCIA DI BARI Numero 27 Del 01-08-13 COMUNE DI RUTIGLIANO PROVINCIA DI BARI COPIA DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TA= RES). DETERMINAZIONE DEGLI

Dettagli

COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO (provincia di Roma) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO (provincia di Roma) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA DI GIUNTA n. 154 del 19.07.2013 Approvazione scadenze TARES COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO (provincia di Roma) COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L'anno duemilatredici, il giorno diciannove

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale COPIA DELIBERAZIONE N. 7 DEL 04/06/2015 Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: CONFERMA PER L'ANNO 2015 DELL'ALIQUOTA DELL'ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF. L'anno duemilaquindici addì quattro

Dettagli

CLASSIFICAZIONE: V / 3 / 11 COPIA OGGETTO:

CLASSIFICAZIONE: V / 3 / 11 COPIA OGGETTO: CLASSIFICAZIONE: V / 3 / 11 COPIA Deliberazione N 13 del 15/02/2010 Protocollo N del VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DETRAZIONI ED AGEVOLAZIONI IN MATERIA DI IMPOSTA

Dettagli

COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto

COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto COMUNE DI SCARLINO Provincia di Grosseto COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 13 del 28-06-2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE RATE E DELLE SCADENZE DI VERSAMENTO DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI

Dettagli

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 10 DEL 27.04.2016 OGGETTO: ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF PER L ANNO 2016 DELL ADDIZIONALE IRPEF. L'anno duemilasedici questo giorno ventisette del mese di

Dettagli

COMUNE DI MONTEVECCHIA PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI MONTEVECCHIA PROVINCIA DI LECCO COPIA COMUNE DI MONTEVECCHIA PROVINCIA DI LECCO DELIBERAZIONE N. 7 in data: 12.04.2016 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA

COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA COMUNE DI SAN MARTINO DALL'ARGINE PROVINCIA DI MANTOVA Codice ente: 10877 COPIA Protocollo n. DELIBERAZIONE N. 10 DEL 16/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: CONFERMA DELLE

Dettagli

C O M U N E D I C E R V A (Provincia di Catanzaro) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18

C O M U N E D I C E R V A (Provincia di Catanzaro) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18 C O M U N E D I C E R V A (Provincia di Catanzaro) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 18 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DEL NUOVO TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI

Dettagli

ORIGINALE ATTO N.41 del DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

ORIGINALE ATTO N.41 del DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CHIANNI PROVINCIA DI PISA ORIGINALE ATTO N.41 del 25.11.2009 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: PROGRAMMA ANNUALE PER L'AFFIDAMENTO DI INCARICHI ESTERNI - INTEGRAZIONE. UFFICIO PROPONENTE:

Dettagli

COMUNE DI VERNASCA Provincia di Piacenza

COMUNE DI VERNASCA Provincia di Piacenza COMUNE DI VERNASCA Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE Copia N. 9 DEL 22/03/2014 OGGETTO:Imposta Unica Comunale I.U.C.. Approvazione piano finanziario e determinazione delle

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 47 del 14/07/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 47 del 14/07/2015 CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332 576443 E-MAIL: ragioneria@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

COMUNE DI OZZERO CITTA' METROPOLITANA DI MILANO. DELIBERAZIONE N. 20 in data Soggetta invio capogruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE

COMUNE DI OZZERO CITTA' METROPOLITANA DI MILANO. DELIBERAZIONE N. 20 in data Soggetta invio capogruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI OZZERO CITTA' METROPOLITANA DI MILANO C O P I A Codice Ente 10081 Protocollo N. DELIBERAZIONE N. 20 in data 29.07.2015 Soggetta invio capogruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

Comune di Cassano All Ionio

Comune di Cassano All Ionio Comune di Cassano All Ionio (Provincia di Cosenza) Deliberazione originale del Consiglio Comunale N. 51 del reg. Data 26/11/2013 OGGETTO : Applicazione TARSU per l anno 2013 ex art. 5, comma 4-quater,

Dettagli

COMUNE DI S UE L L I

COMUNE DI S UE L L I COMUNE DI S UE L L I Provincia di Cagliari COPIA Deliberazione del Consiglio Comunale N. 29 OGGETTO: determinazione rate e scadenze di versamento TARES 2013 L'anno duemilatredici, il giorno trenta, del

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI DELIBERAZIONE N 34 DEL 13/06/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle tariffe per i servizi cimiteriali L anno DUEMILAQUINDICI, addi TREDICI

Dettagli

G.C. n. 06 del 18/02/2016 OGGETTO: Esercizio Provvisorio Anno Assegnazione delle Risorse ai Responsabili di Servizio. la giunta comunale

G.C. n. 06 del 18/02/2016 OGGETTO: Esercizio Provvisorio Anno Assegnazione delle Risorse ai Responsabili di Servizio. la giunta comunale G.C. n. 06 del 18/02/2016 OGGETTO: Esercizio Provvisorio Anno 2016 - Assegnazione delle Risorse ai Responsabili di Servizio. la giunta comunale PREMESSO che: l'art. 169 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267, prevede

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Ritenuto, con riferimento all allegato 1) della convenzione, di nominare per il Comune di Cappella Cantone :

LA GIUNTA COMUNALE. Ritenuto, con riferimento all allegato 1) della convenzione, di nominare per il Comune di Cappella Cantone : G.C. n. 24 del 24/03/2010 OGGETTO: approvazione della convenzione tra l'agenzia delle entrate ed il comune di Cappella Cantone per l'accesso alle informazioni contenute nelle rispettive banche dati LA

Dettagli

Comune di Guardistallo Prov. Pisa

Comune di Guardistallo Prov. Pisa COPIA Comune di Guardistallo Prov. Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 39 del 08.08.2016 OGGETTO: NOMINA FUNZIONARIO RESPONSABILE DEI TRIBUTI COMUNALI L anno duemilasedici addi otto

Dettagli

COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI QUINZANO D'OGLIO Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 136 OGGETTO: D.M. INFRASTRUTTURE E TRASPORTI 11 NOVEMBRE 2011. ADOZIONE SCHEMA DI PROGRAMMA

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014 Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 69 / 2014 30/10/2014 OGGETTO: Richiesta anticipazione di tesoreria per l'anno 2015. Riapprovazione. L anno 2014 addì trenta del mese di ottobre alle

Dettagli

Il Responsabile del servizio finanziario: Dr. Gianfranco BRERA

Il Responsabile del servizio finanziario: Dr. Gianfranco BRERA Letto, approvato e sottoscritto, Il Sindaco PORZIO Claudia Parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica: Il Responsabile dei servizi amministrativi Il Responsabile del servizio tecnico: Geom. Sigismondo

Dettagli

Comune di Guardistallo Prov. Pisa

Comune di Guardistallo Prov. Pisa COPIA Comune di Guardistallo Prov. Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 49 del 28.07.2014 OGGETTO: NOMINA FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL'IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) - IMU E TASI L anno

Dettagli

COMUNE DI MONTELLO PROVINCIA DI BERGAMO. Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - Seduta Pubblica

COMUNE DI MONTELLO PROVINCIA DI BERGAMO. Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - Seduta Pubblica COMUNE DI MONTELLO PROVINCIA DI BERGAMO C O P I A Deliberazione N. 6 DELIBER AZIONE DEL CONSIGLIO COMUN ALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - Seduta Pubblica Oggetto: APPROVAZIONE TARIFFE PER

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI FORTUNAGO Provincia di Pavia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 14-30 NOVEMBRE 2013 OGGETTO: ISTITUZIONE DELL ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF- APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO E DETERMINAZIONE DELL

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 30 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE VALORI DI RIFERIMENTO AI FINI I.M.U. PER LE AREE EDIFICABILI ANNO 2016. L anno duemilasedici addì cinque del

Dettagli

Comune di. L anno 2015 il giorno 18 del mese di Maggio alle ore nella sala consiliare.

Comune di. L anno 2015 il giorno 18 del mese di Maggio alle ore nella sala consiliare. Comune di BUSSERO Numero 18 Data 18/05/2015 Verbale di deliberazione Consiglio Com.le Oggetto: Approvazione aliquote e detrazione IMU per l'anno 2015 Copia L anno 2015 il giorno 18 del mese di Maggio alle

Dettagli

COMUNE DI VALLI DEL PASUBIO

COMUNE DI VALLI DEL PASUBIO COMUNE DI VALLI DEL PASUBIO Provincia di Vicenza ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 52 del 07/05/2015 OGGETTO:RATEIZZAZIONE TARI ANNO 2015. L'anno duemilaquindici addì sette del

Dettagli

COMUNE DI ROCCA CANAVESE

COMUNE DI ROCCA CANAVESE COMUNE DI ROCCA CANAVESE C o p i a Al b o PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.37 OGGETTO: TRIBUTO PER I SERVIZI INDIVISIBILI (TASI) - APPROVAZIONE ALIQUOTE ANNO 2014.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SAN GIACOMO DELLE SEGNATE PROVINCIA DI MANTOVA ORIGINALE Codice ente Protocollo n. 10874 4313 DELIBERAZIONE N. 58 in data: 10.07.2014 Soggetta invio capigruppo Trasmessa al C.R.C. VERBALE DI

Dettagli

Comune di Nibbiano P R O V I N C I A P I A C E N Z A DELIBERAZIONE N 26 ADUNANZA DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Comune di Nibbiano P R O V I N C I A P I A C E N Z A DELIBERAZIONE N 26 ADUNANZA DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Comune di Nibbiano P R O V I N C I A P I A C E N Z A DELIBERAZIONE N 26 ADUNANZA DEL 25-07-2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione seduta Pubblica

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. COPIA N 28 del 29/07/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. COPIA N 28 del 29/07/2014 COMUNE DI MARUDO Provincia di Lodi VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA N 28 del 29/07/2014 OGGETTO: CONFERMA ALIQUOTE I.M.U. PER L'ANNO 2014. L'anno 2014, addì ventinove del mese di luglio

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 25 DEL 18/04/2013

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 25 DEL 18/04/2013 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 25 DEL 18/04/2013 Adunanza ordinaria in PRIMA convocazione OGGETTO: TARES ANNO 2013

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. COPIA N 26 del 29/07/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. COPIA N 26 del 29/07/2014 COMUNE DI MARUDO Provincia di Lodi VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA N 26 del 29/07/2014 OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE AREE EDIFICABILI PER L'anno 2014, addì ventinove del

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO LIMOSANO Provincia di Campobasso

COMUNE DI SANT ANGELO LIMOSANO Provincia di Campobasso COMUNE DI SANT ANGELO LIMOSANO Provincia di Campobasso COPIA Si esprime parere Favorevole in ordine alla regolarità tecnica, in relazione alle proprie competenze, sulla proposta di deliberazione. Il Responsabile

Dettagli

COMUNE DI GERRE DE CAPRIOLI Provincia di Cremona

COMUNE DI GERRE DE CAPRIOLI Provincia di Cremona COMUNE DI GERRE DE CAPRIOLI Provincia di Cremona DELIBERA N. 45 Adunanza del 05.08.2014 Cod. Ente: 10751 2 Gerre de Caprioli ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: NOMINA DEL

Dettagli

COMUNE DI ALBIANO D IVREA

COMUNE DI ALBIANO D IVREA REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI ALBIANO D IVREA DELIBERAZIONE N 15 Copia Albo VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione Seduta pubblica OGGETTO

Dettagli

N. 10 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ... ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA

N. 10 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ... ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA N. 10 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE... OGGETTO: ADDIZIONALE

Dettagli

Comune di Castelfiorentino

Comune di Castelfiorentino COPIA DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 35 DEL 28/04/2016 Allegati N. 4 OGGETTO: IUC - COMPONENTE IMU - APPROVAZIONE MODIFICHE REGOLAMENTO. L anno Duemilasedici e questo giorno ventotto del mese

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 21 del 18.02.2014 Oggetto: Approvazione tariffe TARSU anno 2013. Ambito di Settore: Economico e Finanziario. L anno

Dettagli

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 ORIGINALE COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 OGGETTO: Imposta Municipale Propria (I.M.U.) - Approvazione delle aliquote per l'anno 2015. L'anno

Dettagli

COMUNE DI CADEO ( Provincia di Piacenza )

COMUNE DI CADEO ( Provincia di Piacenza ) COPIA COMUNE DI CADEO ( Provincia di Piacenza ) CODICE ENTE: 007033 DELIBERAZIONE N. 5 VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria di prima convocazione OGGETTO: Misura dell'addizionale

Dettagli

COMUNE DI PONTERANICA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI PONTERANICA PROVINCIA DI BERGAMO COPIA COMUNE DI PONTERANICA PROVINCIA DI BERGAMO Codice ente 10173 DELIBERAZIONE N. 91 DEL 09.06.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI VALORI DI

Dettagli