Problem Solving e Innovazione Sistematica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Problem Solving e Innovazione Sistematica"

Transcript

1 Problem Solving e Innovazione Sistematica Gaetano Cascini Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Meccanica e Tecnologie Industriali Laboratorio di Metodi e Tecniche per l Innovazione

2 Ciclo sviluppo prodotto: strumenti 1. Market Needs & Functional Spec s Market research, QFD, Need Assessment etc. 4. Validation & Verification RP, Prototypes, Simulations etc. 2. CONCEPTUAL DESIGN Brainstorming, Trial & Error, Benchmarking etc. 5. Production Material Req s Planning, CIM, Preventive Maintenance 3. Engineering (Product & Process) VP (CAD, CAE, FEA, CAM, CAPP), DOE, etc. 6. Delivery & Cont. Improvement Vincoli di budget e di tempo Cicli di sviluppo di un prodotto sempre più brevi Impiego ottimale delle risorse disponibili Vincoli ambientali Fronteggiare prodotti della concorrenza di elevata qualità e basso costo Maggiori possibilità di scelta per il cliente, personalizzazione del prodotto Complessità crescente dei sistemi ingegneristici e dei problemi associati

3 Creatività, crescita e formazione CREATIVITA Ribaud 1912 Altshuller 1970 Zlotin ETA

4 Inerzia Psicologica È la tendenza a pensare sempre secondo un medesimo schema logico ed a seguire gli stessi percorsi per trovare la soluzione a un problema; per avere un idea di come l inerzia psicologica condizioni la vita quotidiana si pensi a come si percorra la medesima strada per andare al lavoro senza pensarci, o al fatto che si infila per prima sempre la stessa gamba (solitamente la sinistra) nell indossare un paio di pantaloni (provare ad infilare prima l altra per sentire quanto il nuovo percorso risulti strano ). Nel formulare il problema da risolvere, l inerzia psicologica può portare a crearsi obiettivi errati; una tendenza tipica è quella di formulare il problema in una forma che sia strettamente correlata al particolare sistema ingegneristico che si sta analizzando. Molti problemi di questo tipo possono essere risolti spostando la descrizione del sistema ingegneristico ad un più alto grado di astrazione (V. Tsourikov).

5 Strumenti tradizionali (1/2) Brain Storming (Osborn, psicologo americano, 1953) Synectics (William Gordon, ricercatore americano, 1960) Approccio sistematico per analizzare il problema da punti di vista differenti: 1) Direct Analogy (DA): il soggetto è confrontato con soggetti analoghi in natura o in diversi campi della scienza e della tecnica 2) Personal Analogy (PA): le persone che si trovano ad analizzare il problema devono immedesimarsi nel sistema oggetto del loro studio 3) Symbolic Analogy (SA): generalizzazione del problema, analogia ad un livello di astrazione più elevato 4) Imaginary Analogy (IA): introduzione di creature o oggetti immaginari nel problema

6 Strumenti tradizionali (2/2) Six Thinking Hats (Edward De Bono, 1988) A WHITE hat denotes a mode of thinking during which an objective look at data and information is required. A RED hat denotes the mode of thinking associated with feelings, hunches, and intuition. A BLACK hat denotes the mode of thinking associated with caution, judgement, and looking logically at the negative aspects of a problem often described as the devil s advocate mode of thinking. A YELLOW hat - denotes the mode of thinking associated with examining the feasibility and benefits of a given situation, and looking logically at the positive aspects. A GREEN hat denotes the mode of thinking associated with the generation of new ideas, creative and lateral thinking. A BLUE hat denotes the mode of thinking associated with the overall control and organisation of the thinking processes.

7 Existing Intellectual Property Situation Existing process of innovation creation is ineffective: It takes about 3,000 raw ideas to come up with 1 commercial success For 150 patent application, 112 patents issued; 9 of them will be supported by the owners; 1 could be really successful. From 4 projects that enter development stage, only 1 becomes commercially successful From 10 new products 9 fail in the first 4 years From 10 American companies only 1 tried to come up with a new product for the last 10 years From 10 innovations 8 were originated from customers rather than producers Miller, William L. and Langdon Morris. 4th Generation R&D, John Wiley & Sons, Inc, Conclusion: Less than 10% of R&D efforts are properly used and produce substantial results!

8 TRIZ: Teoriya Resheniya Izobreatatelskikh Zadatch Teoria per la Soluzione Inventiva di Problemi E al tempo stesso un metodo ed un insieme di strumenti sviluppati in Russia a partire dal 1946 da Genrich Altshuller ( ), con l obiettivo di catturare il processo creativo in ambito tecnico e tecnologico, codificarlo e renderlo così ripetibile e applicabile: una vera e propria teoria dell invenzione. L approccio di Altshuller allo studio della creatività non si avvalse dei contributi psicologici o sociologici, o almeno si rivolse ad essi solo in minima parte. Il suo fu un approccio squisitamente sperimentale, e come Galileo dedusse le leggi della meccanica dall osservazione dei fenomeni naturali, così Altshuller studiando il risultato dell attività inventiva espressa nei brevetti, dedusse le leggi che governano l evoluzione dei sistemi tecnici.

9 TRIZ: Teoriya Resheniya Izobreatatelskikh Zadatch Teoria per la Soluzione Inventiva di Problemi Il complesso architettonico che costituisce TRIZ si basa su tre osservazioni: 1) i sistemi tecnici evolvono secondo leggi oggettive e tendono a massimizzare il loro grado di idealità, espressa come rapporto tra le funzioni utili fornite dal sistema e le funzioni dannose insite nel sistema; 2) Qualsiasi problema tecnico specifico può essere ricondotto, mediante un processo di astrazione, ad un modello generale, ed i processi logici di risoluzione possono essere raggruppati in un numero finito di principi risolutivi. 3) Dato il numero finito di modelli del problema e di principi risolutivi, soluzioni concettualmente identiche possono essere applicate a problemi tecnici apparentemente diversi. Ne deriva che la conoscenza svolge un ruolo centrale e fondamentale nell attività inventiva.

10 Problemi e soluzioni si ripetono Cosa hanno in comune una nocciolina,, un diamante ed un peperone?!?!?! Per dividere in due metà pure diamanti grezzi che presentano cricche al loro interno andreste mai a cercare la soluzione nel campo delle macchine per l industria alimentare?!? La soluzione: 1. Mettere una certa quantità del prodotto in un recipiente pressione 2. Aumentare lentamente la pressione all interno della camera 3. Abbassare repentinamente la pressione in

11 TRIZ: Teoriya Resheniya Izobreatatelskikh Zadatch Teoria per la Soluzione Inventiva di Problemi In altre parole, qualcuno, da qualche parte nel mondo, ha già risolto un problema analogo a quello che ci si trova ad affrontare. Su questa impalcatura concettuale Altshuller e collaboratori hanno costruito nel corso degli anni un insieme di strumenti per: analizzare un sistema tecnico ed estrarne un modello; applicare al modello del problema i principi risolutivi più efficaci; ricercare fra i modelli di soluzione conosciuti quelli più idonei per il problema analizzato.

12 TRIZ: Teoriya Resheniya Izobreatatelskikh Zadatch Teoria per la Soluzione Inventiva di Problemi Eccellenza Idealità Risorse Funzionalità Contraddizioni Spazio/Tempo/Interfaccia Filosofia Processo completo per la definizione/soluzione di problemi Metodo Principi Inventivi IFR Contraddizioni Trend evolutivi S - Fields Analisi Knowledge Trimming Subversion Funzionale Effetti Analysis Superamento IP Risorse Separazione Strumenti

13 Invention Creativity Levels Level 1 Apparent or Conventional Solutions Level 2 Small Invention Inside Paradigm 45% 40% 35% 30% 25% 20% 15% 10% 5% 0% Level 3 Substantial Invention Inside Technology 32% 45% 18% 4% 1% Level 1 Level 2 Level 3 Level 4 Level 5 Level 4 Invention Outside Technology Level 5 Discovery Gaetano Cascini - 95% of inventive problems in any field have already been solved in some other field

14 Innovations Main Condition for Technological Evolution Level 1 68,3% solutions Level % solutions Level 3 4,3% solutions Level % solutions Level % solutions Dozens σ Hundreds 2σ Thousands 3σ Dozens and hundreds thousands 4σ Millions Number of trails with using Trail-and-Error method for creativity

15 Description of Invention Creativity Levels Level % of solutions 68, Effect on product or process Small cost reduction and/or improvement of current generation Essential improvement of current generation Creation of new generation Creation of brand new generation Creation of brand new products and/or processes Period for implementation (estimation) Months 1 2 years 1 5 years 5 10 years 5 20 years Responsibility and results About 90% of engineers. Profitability and Market Share, short term plans R&D people Intellectual property, middleand long term plans Special individuals in R&D of companies, universities, government, etc.

16 Classical Idea Generation Individual experience Personal talent How Can I Invent Tacit knowledge = Intuition New Ideas, Invention, Innovation Tomas Alva Edison Gaetano Cascini -

17 TRIZ-based Idea Generation Genrich Altshuller Explicit knowledge How to create new ideas for system evolution Tacit knowledge = Intuition Personal talent New Ideas, Concepts, Inventions, Innovations, etc. Individual experience Generalized experience of inventors (patent fond) History of evolution in technology, science, society, art, etc.

18 Directed Evolution vs. Traditional Way of New Product Generations Traditional Way Psychological Inertia Traditionally, evolution goes through Trial & Error method. The majority of trials fail because they are influenced by psychological inertia. Directed Evolution Way Trials Product Evolution Patterns Psychological Inertia In Directed Evolution, the majority of trials are productive because they follow Patterns of evolution. Product Evolution Patterns

19 TRIZ: Fondamenti ANALISI E ASTRAZIONE TRIZ MODELLO GENERALE DEL PROBLEMA PROBLEMA SPECIFICO INERZIA PSICOLOGICA TRIZ SOLUZIONE GENERICA SOLUZIONE SPECIFICA GENERAZIONE SOLUZIONI CONTRADDIZIONI IDEALITÀ FUNZIONALITÀ IMPIEGO DELLE RISORSE SPAZIO TEMPO INTERFACCIA

20 CONTRADDIZIONI La ricerca TRIZ ha mostrato che le invenzioni più rilevanti sono emerse da situazioni in cui l inventore è riuscito ad evitare con successo i compromessi che convenzionalmente vengono accettati come inevitabili. Al contrario è proprio dall individuazione e dal superamento delle contraddizioni che portano all adozione di compromessi che emergono le soluzioni più innovative ed efficaci. Fra i vari strumenti che il TRIZ offre per supportare gli utenti nel superamento delle contraddizioni uno dei più semplici e più utilizzati è la Matrice delle Contraddizioni (v. dopo), una matrice 39 x 39 mediante la quale descrivere a livello astratto la contraddizione presente nel sistema analizzato e che fornisce le tre/quattro strategie più efficaci per il suo superamento

21 CONTRADDIZIONI Problemi differenti in campi di applicazione diversi possono portare ad una medesima contraddizione a livello astratto statisticamente risulta che i percorsi che conducono al superamento di tale contraddizione sono un numero strettamente limitato e non dipendono dal campo di applicazione ES.: velocità veicolo usura pneumatici velocità di trasmissione dati integrità dei dati velocità di elettroplaccatura quantità di materiale SPEED LOSS OF SUBSTANCE

22 IDEALITÀ Dall imponente analisi di brevetti Altshuller constatò che qualsiasi sistema evolve in modo da accrescere la sua idealità e che tale processo ha luogo attraverso una serie di curve evolutive dalla caratteristica forma ad S Valore/ Idealità I = Harmful Concepimento Useful Nascita functions functions + Maturità Costs Infanzia/Crescita Obsolescenza Tempo La transizione da una curva ad S alla successiva è predicibile ed in generale l evoluzione verso l idealità segue tipicamente un numero limitato di percorsi evolutivi tipici che possono quindi essere utilizzati come strumento per la ricerca di soluzioni. Avendo come scopo ultimo il Risultato Finale Ideale (RFI) inteso come quel sistema in grado di fornire tutti i benefici e le funzionalità richieste senza costi o problemi associati, il TRIZ invita ad abbandonare la tradizionale concezione secondo cui è opportuno partire dalla situazione attuale per la soluzione di un problema, suggerendo al contrario di iniziare la ricerca della soluzione proprio a partire dal RFI.

23 IDEALITÀ Don t Start Here Start Here A B CURRENT SITUATION IDEAL FINAL RESULT C. Intermediate solutions Function achieved without cost or harm Number of options increases as we head back in this direction IFR Today s Solution Space Solution search space at any position back from the IFR

24 IDEALITÀ PROBLEMA: Progettare un dispositivo di apertura del tetto di una serra in modo tale che questa sia chiusa al di sotto di una certa temperatura T* ed aperta al di sopra. SISTEMA IDEALE: il tetto della serra si alza e si abbassa da solo in funzione della temperatura PROPOSTA DI SOLUZIONE: realizzare il tetto della serra con un vetrocamera nella cui intercapedine si inserisce un fluido volatile che sotto T* è allo stato liquido e sopra T* è allo stato gassoso

25 IDEALITÀ NON PORRE MAI LIMITI ALL IDEALITA : OTTENERE I BENEFICI DI UNA FUNZIONE SENZA CHE CI SIA ALCUN DISPOSITIVO CHE LA COMPIE Esempio: tessuti self-cleaning!!

26 FUNZIONALITÀ Sebbene sia doveroso riconoscere che l importanza e l efficacia dell analisi funzionale siano emerse a partire dal pionieristico lavoro di Larry Miles sulla Value Engineering, è necessario sottolineare che l approccio TRIZ alla definizione ed all analisi delle funzionalità presenta elementi distintivi di assoluto rilievo: 1) Qualsiasi sistema è caratterizzato da una Funzione Utile Principale (FUP), cosicché qualsiasi componente che non contribuisce al compimento di tale funzione è in ultima analisi dannoso. 2) L analisi funzionale tradizionale è tipicamente focalizzata sulle azioni positive che si scambiano i componenti del sistema. Al contrario l analisi funzionale TRIZ pone l accento sia sulle funzioni utili, sia su quelle dannose, come strumento per identificare contraddizioni, azioni inefficienti, eccessive o dannose. 3) L analisi funzionale è il fondamento su cui basare la condivisione di conoscenza fra diversi settori tecnologici: in questa ottica uno schiaccianoci è una soluzione specifica al problema rimuovere il guscio (della noce), così come un detersivo in polvere non è altro che una soluzione specifica al problema rimuovere particelle solide (di sporco). Una classificazione del sapere su base funzionale è la chiave con cui un produttore di detersivo in polvere può esaminare come altri settori aziendali hanno risolto il medesimo problema ( rimuovere particelle solide ). In altre parole le soluzioni cambiano, le funzioni rimangono invariate.

27 FUNZIONALITÀ PROBLEMA: per effettuare test di resistenza dei materiali alla corrosione di acidi si usa mettere i provini da testare all interno di una vasca placcata in oro e si realizzano prove accelerate in forno per ridurre i costi dell attrezzatura si ricorre a materiali non nobili, ma si corrodono anche i recipienti

28 IMPIEGO DELLE RISORSE La teoria TRIZ più di qualsiasi metodo precedente ha posto enfasi sul massimo impiego di tutto ciò che è interno al sistema. In termini TRIZici, Risorsa è qualsiasi cosa all interno del sistema non sia impiegato al massimo delle sue potenzialità. La ricerca di tali risorse rivela nuove opportunità attraverso le quali migliorare il sistema esaminato. È il caso di segnalare che fra le Risorse bisogna mettere anche gli elementi dannosi del sistema (calore da smaltire, scarti di lavorazione, fenomeni di risonanza, etc.). Ad esempio, una risonanza meccanica, tradizionalmente vista come un fenomeno da evitare accuratamente è attualmente usata in diverse applicazioni innovative quali aspirapolvere, verniciatori, convogliatori etc.

29 ESEMPIO IMPIEGO DELLE RISORSE Le bottiglie dell acqua minerale frizzante usano la pressione della CO2 come risorsa per aumentare la rigidezza del sistema (infatti rispetto a quelle dell acqua naturale hanno uno spessore inferiore ed hanno una geometria più semplice)

30 SPAZIO TEMPO INTERFACCIA L esperienza TRIZ (ma anche di altri metodi di supporto alla creatività) riconosce estrema importanza al guardare o pensare ad un sistema da tutte le angolazioni possibili: modificando la prospettiva del problema, zoomando fino all estremo dettaglio o viceversa allargando l orizzonte all ambiente in cui il sistema è inserito, modificando la scala dei fenomeni temporali, prendendo in esame il passato ed il futuro di un oggetto o di un evento spesso si raggiungono con estrema facilità soluzioni altrimenti inarrivabili per il fatto che la mente umana raramente è portata ad esaminare sistematicamente le diverse alternative nello SPAZIO, nel TEMPO e di INTERFACCIA.

31 I 9 SCHERMI SUPERSYSTEM pen display in shop, user preparing to write user, paper, desk, chair, light, environment storage location, wear effects of environment SYSTEM the pen assemble, pack/deliver, store, prepare to write pen being used to write storing effect re- filling, wear factors, disposal SUBSYSTEM manufacture of individual components component parts, ink flowing through nib re- usability, recyclability of component parts PAST PRESENT FUTURE Before writing Person writing After writing begins has finished

32 PRINCIPI INVENTIVI: esempi N. 1 SEGMENTATION - divide a system into separate parts or sections: - Multiple pistons in an internal combustion engine - Multi-engined aircraft - make a system easy to put together and take apart: - Rapid-release bicycle saddle/wheel/etc fasteners - Quick disconnect joints in plumbing and hydraulic systems - increase the amount of segmentation: - 16 and 24 valve versus 8 valve internal combustion engines - Multi-blade cartridge razors

33 PRINCIPI INVENTIVI: esempi N. 35 PARAMETER CHANGE - change an object`s physical state (e.g. to a gas, liquid, or solid): - Transport oxygen or nitrogen or petroleum gas as a liquid, instead of a gas, to reduce volume - Dry ice - change the concentration or consistency: - Liquid versus bar or powder detergents - Concentrated or de-hydrated orange juice makes transportation easier - change the degree of flexibility; - change the temperature; - change the pressure; - change other parameters.

34 PRINCIPI INVENTIVI: esempi N. 15 DYNAMIZATION - allow a system or object to change to achieve optimal operation under different conditions: - Adjustable steering wheel (or seat, or back support, or mirror position...) - Loose (sand) particles inside a tyre give it self-balancing properties - Gel fillings inside seat allow it to adapt to user - Shape memory alloys/polymers - split an object or system into parts capable of moving relative to each other: - Articulated lorry - Folding chair/mobile phone/laptop/etc - if an object or system is rigid or inflexible, make it movable or adaptable: - Flexible joint - Place sand inside tyre to produce self-balancing properties - Use different stiffness fibres in toothbrush

35 PRINCIPI INVENTIVI: esempi N. 13 INVERSION: the other way around - use an opposite action(s) used to solve the problem (e.g. instead of cooling an object, heat it): - Loose (sand) particles inside a tyre give it self-balancing properties - To loosen stuck parts, cool the inner part instead of heating the outer part - Vacuum casting - make movable objects fixed, and fixed objects movable: - Rotate the part instead of the tool. - Wind tunnels - Moving sidewalk with standing people - Drive through restaurant or bank - turn the object, system or process 'upside down': - Clean bottles by inverting and injecting water from below; the water then drains by itself

36 CONTRADDIZIONI I risultati più efficaci si ottengono quando si superano contraddizioni tecniche o contraddizioni fisiche. Si è in presenza di una contraddizione tecnica quando cercando di migliorare una caratteristica del sistema analizzato, se ne compromette una seconda (es. voglio aumentare la potenza di un motore, ma il suo ingombro/peso cresce). Si è in presenza di una contraddizione fisica quando si desidera che una determinata caratteristica sia aumentata e ridotta al tempo stesso (es. voglio un auto spaziosa per aumentarne le capacità di carico, ma la voglio più piccola per parcheggiarla più comodamente). Weight Cost Volume Environmental Impact Manufacturability Use-ability Efficiency Reliability Performance Durability etc

37 CONTRADDIZIONI TECNICHE bad Parameter B bad Parameter B Traditional Design Strategy good good TRIZ good Parameter A bad good Parameter A bad

38 MATRICE DELLE CONTRADDIZIONI Parameter Which Gets Worse Parameter To Be Improved Length Weight Area Force etc 1,4,7 Inventive Principles

39 ESEMPIO: LAVAGGIO BOTTIGLIE Gaetano Cascini -

40 ESEMPIO: OCCHI ROSSI reducing pupil size reduces opportunity for reflection

41 ESEMPIO: PIZZA BOX US 5,423,477 US 5,472,139

42 ALTRI ESEMPI : Cioccolatini ripieni PROBLEMA: Chocolate candies of the type "chocolate syrup in a chocolate bottle" are produced by first preparing bottles from chocolate paste, then pouring thick chocolate syrup into them. To increase productivity, it would be convenient to heat the syrup before it is poured, thus increasing its fluidity. However, the hot syrup would melt the chocolate bottles. CONTRADDIZIONE TECNICA: Ease of Manufacture VS Stability of Object s Composition PRINCIPI 13 Inversion The Other Way Around SOLUZIONE: the syrup is frozen in molds in the shape of the inner cavity of the bottle, which are then dipped into a melted chocolate paste

43 CONTRADDIZIONI FISICHE Separazione: 1. In spazio 2. In tempo 3. Su condizione 4. Transizione a macro/micro level

44 CONTRADDIZIONI FISICHE: esempio Penna a sfera PROBLEMA: Affinché una penna consenta una scrittura morbida è opportuno che l inchiostro possa fluire agevolmente; d altro canto bisogna evitare che la penna rilasci inchiostro quando non viene usata per scrivere CONTRADDIZIONE FISICA: L inchiostro deve essere poco viscoso per garantire comfort di scrittura e molto viscoso per non imbrattare SOLUZIONE GENERALE: separazione su condizione poco viscoso mentre si scrive SOLUZIONE SPECIFICA: Thixotropy molto viscoso quando la penna è riposta Special sort of substance called 'stir-thickening' liquid: when you stir the slime you are adding kinetic energy to it. This kinetic energy makes it change by becoming thicker and harder. When you stop stirring it changes back and becomes runny again. The chemical name for when things get thicker when you stir them is 'dilatancy'. The opposite of dilatancy is called 'thixotropy' or 'stir thinning'. There are not many stir-thickening substances around your home but there are a lot of stir-thinning substances as you can see below. Your home is full of stir thinning liquids. Tomato ketchup, honey, emulsion paint, toothpaste and mustard are all stir-thinning liquids. If you want to get ketchup out of its bottle you shake it up to stir it and this makes it thinner and runnier. If a big pot of paint has been left a while it will become thick and you cannot get it out of the pot. If you want to get it out of the pot then you have to stir it up and this makes it runny again. The ink in ball point pens is also stir-thinning. If you turn a biro up-side-down the ink will not flow out...so how come you can write with it? Well, at the tip of the biro is a small steel ball which churns up the ink as you write (that's why it's called a 'ball point' pen). Since the ink is stir-thinning it becomes runny and flows out of the pen and onto your paper, but only when you roll the ball in the pen by writing with it...clever eh? Gaetano Cascini -

45 TREND EVOLUTIVI

46 ESEMPI TREND EVOLUTIVI

47 TREND EVOLUTIVI: esempi DYNAMIZATION Immobile System Jointed System Fully Flexible System Fluid or Pneumatic System Field Based System EXAMPLES: steering systems power transmission means doors/security systems ruler/measuring devices chair, desk-lamps sound recording (vinyl to tape to optical)

48 TREND EVOLUTIVI: esempi Generic Problem Generic Solutions DYNAMIZATION Immobile System Jointed System Fully Flexible System Fluid or Pneumatic System Field Based System Specific Problem (Rigid Blade) Specific Solution? Quale sarà il futuro per Siringa Gelatiera

49 CURVE A S Performance

50 S-curve (performance) # Inventions RELATIONSHIP BETWEEN TECHNICAL EVOLUTION CURVES Level of Inventions Profitability Part Count Gaetano Cascini - Time (or effort))

51 Traditional Innovation Process Weak Identify Problem Reliability Study Formulate Problem Cad/Cam Develop Concepts Widely Used Techniques Trial & Error Reliability Analysis Brainstorming Evaluate Market Research Implement Robust Design

52 The Added Value of TRIZ Identify Problem Formulate Problem Develop Concepts Evaluate Implement

53 Innovazione Sistematica FMA, HAZOP Brainstorming QFD TQM Collaborazi oni con altri metodi DFMA Theory of Constraints TRIZ classico Technological Forecasting Morphologi Thinking g Robust Design Value Engineerin Lateral cal Me thod Concurrent Engineering And more Gaetano Cascini -

54 SWOT Analysis: ESEMPI DI INTEGRAZIONE: TRIZ SWOT Analysis Strengths-Weaknesses-Opportunities-Threats SUPERSYSTEM S W S W S W T O T O T O SYSTEM S W S W S W T O T O T O SUBSYSTEM S W S W S W T O T O T O PAST PRESENT FUTURE

55 Eliminare le attività non necessarie (colonne vuote) ESEMPI DI INTEGRAZIONE: TRIZ QFD Risoluzione contraddizioni (parametri in conflitto) Performance Measures Customer Requirements Need 1 Improve Need 2 Need 3 Need 4 Reduce Need 5 Need Targets Company Competitor 1 Technical Competitor 2 Evaluation Competitor 3 Competitor 4 Absolute Importance Importance (1-5) Perf. Meas. 1 Perf. Meas. 2 Perf. Meas. 3 Perf. Meas. 4 Perf. Meas. 5 Perf. Meas. 6 Company Competitor 1 Customer Rating Competitor 2 Competitor 3 Competitor 4 Nuovi modi di soddisfare le esigenze del cliente (righe vuote)

56 ALCUNI ESEMPI (dal passato): SEMINA PATATE (RUSSIA) PROBLEMA: All atto della semina delle patate, per piantarle nel terreno le patate si incidono/tagliano rilasciando nel terreno del liquido che attira le larve fuori dalle uova le patate vengono bacate e solo alcune crescono CONTRADDIZIONE TECNICA: loss of substance VS speed/productivity CONTRADDIZIONE FISICA: le patate devono essere in terra per fare uscire fuori le larve, ma non devono essere in terra per evitare di essere mangiate SOLUZIONE: un mese prima della semina i contadini russi innaffiavano i campi con acqua e patate macinate

57 ALCUNI ESEMPI (dal passato): IDENTIFICAZIONE FUGHE GASDOTTO (ARIZONA) PROBLEMA: Identificare le fughe di gas nei lunghi gasdotti in aree deserte con il minimo dispendio di energie, di tempo e di soldi SISTEMA IDEALE: Le fughe di gas si segnalano da sole nel momento in cui si verificano RISORSE: sole, terra/sabbia/sassi, aria AVVOLTOI SOLUZIONE: piccole percentuali di gas derivante dalla putrefazione di carni avariate venivano aggiunte al gas da trasportare

58 ALCUNI ESEMPI (dal passato): GHIACCIO SUGLI ELETTRODOTTI (ALASKA) PROBLEMA: il ghiaccio che si forma sui cavi di trasmissione dell energia elettrica può portare alla rottura dei cavi stessi; CONTRADDIZIONI TECNICA: ridurre formazione ghiaccio VS dissipazione energia (effetto Joule) ridurre dissipazione VS complessità del sistema RIULTATO IDEALE: Il sistema dissipa calore autonomamente solo quando la temperatura scende sotto lo zero SOLUZIONE: anelli di materiale con il punto di Curie compreso fra 0 e 4ºC

59 ALTRI ESEMPI : Protecting pipe bends from wear PROBLEMA: A pneumatic transport system operating at a cement factory moves sand and a finely-crushed raw material clinker along a pipeline by compressed air. The pipes wear quickly, particularly where they bend and the sand hits the wall. As a result, patches must be repeatedly welded onto the worn areas of the pipe to repair it. PRINCIPI CONTRADDIZIONE TECNICA: 11 Beforehand Compensation Cushion Speed VS Object Stability 27 Cheap Disposable Speed VS Reliability 28 Mechanical Substitution SOLUZIONE: Instead of patching a worn place, a small iron case can be welded to it. The problem disappears: sand immediately fills the case, thereby protecting the pipe

60 1. What is the final aim of the system? Planted seeds 1. What is the Ideal Final Result outcome? Seeds plant themselves ALTRI ESEMPI : Seed Planting 1. What is stopping you from achieving this IFR? Seeds need to be under the ground before they will germinate 1. Why is it stopping you? Currently, we have to drill a hole to drop the seed into 1. How could you make the thing(s) stopping you disappear? If the seed drilled its own hole 1. What resources are available to help create these circumstances? Seeds, ground, air, atmosphere 1. Has anyone else been able to solve this problem? Nature solves the problem itself, but too slow and unreliable for commercial planting.

61 ALTRI ESEMPI : Seed Planting It turns out that a very elegant solution to this self-planting seeds problem definition involves projecting the seeds into the ground at very high speed (via a very simple rotating drum). About 400m/s to be precise. If this sounds counter-intuitive (the seed gets damaged, right?), think again. We like this example for two reasons: 1) it is a great example of finding and using existing resources. In this case, the resource comes in the form of the 400m/s value which happens to be supersonic; which in turn means that as the seed is projected a shock wave is formed immediately in front of it, which then serves to protect the seed during impact with the ground. 2) It is also a good example of the opportunity finding (as opposed to problem solving ) side of problem solving; an industry that has knowledge of high speed projectile motion seeking to apply that knowledge in another sector.

62 ALTRI ESEMPI : A Comfortable Bicycle Seat CONTRADDIZIONE TECNICA: Length Stat. VS Shape CONTRADDIZIONE FISICA: Wide VS Small Dynamization Separation

GstarCAD 2010 Features

GstarCAD 2010 Features GstarCAD 2010 Features Unrivaled Compatibility with AutoCAD-Without data loss&re-learning cost Support AutoCAD R2.5~2010 GstarCAD 2010 uses the latest ODA library and can open AutoCAD R2.5~2010 DWG file.

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

STRUTTURARE LA CREATIVITA E RISOLVERE PROBLEMI TECNICI

STRUTTURARE LA CREATIVITA E RISOLVERE PROBLEMI TECNICI (BDM 2011) Torino 2011 Exhibit 2 - STRUTTURARE LA CREATIVITA E RISOLVERE PROBLEMI TECNICI Esiste un metodo per inventare, cioè per risolvere problemi tecnici? Come funziona? Quali risultati può produrre?

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Il processo è quindi suddiviso in una serie di attività indipendenti, eseguite secondo un ordine sequenziale, coordinate solo in fase finale

Il processo è quindi suddiviso in una serie di attività indipendenti, eseguite secondo un ordine sequenziale, coordinate solo in fase finale BIBLIOGRAFIA DFx K. B. Clark, T. Fujimoto Product Development Performance, Harvard Business School K. Ulrich, S. Eppinger Product Design and Development, McGraw Hill, ed. 4 2007 TRIZ G. Altshuller 40 principles:

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

software & consulting

software & consulting software & consulting Chi siamo Nimius è un azienda con una forte specializzazione nella comunicazione on-line che opera nel settore dell IT e che intende porsi, mediante la propria offerta di servizi

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com COMPANY PROFILE tecnomulipast.com PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE IMPIANTI INDUSTRIALI DAL 1999 Design and manufacture of industrial systems since 1999 Keep the faith on progress that is always right even

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

star Antighiaccio - Antifrost PATENT PENDING

star Antighiaccio - Antifrost PATENT PENDING Antighiaccio - Antifrost il rubinetto d erogazione a sfera ha riscosso un successo a livello internazionale grazie agli indubbi vantaggi tecnici qualitativi proposti rispetto ai modelli tradizionali. Successo

Dettagli

Workshop F - INNOVAZIONE - ECO-DESIGN - IMPRESE. Alessandro Santini Dipartimento di Chimica Industriale e dei Materiali. alessandro.santini3@unibo.

Workshop F - INNOVAZIONE - ECO-DESIGN - IMPRESE. Alessandro Santini Dipartimento di Chimica Industriale e dei Materiali. alessandro.santini3@unibo. Workshop F - INNOVAZIONE - ECO-DESIGN - IMPRESE Ecodesign, integrare economia ed ecologia nel ciclo di vita dei prodotti Alessandro Santini Dipartimento di Chimica Industriale e dei Materiali Università

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

Seeking brain. find Italy

Seeking brain. find Italy Seeking brain find Italy braininitaly Our challenge - la nostra sfida To promote the Italian circle of international production chains, while enhancing aspects of creativity, identity, and even cultural

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT

AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT AIR CONDITIONING & HEATING FOR HEAVY-DUTY EQUIPMENT Company Profile S.E.A. specializes in air conditioning for a wide range of applications, such as construction vehicles, agricultural vehicles, military

Dettagli

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy Portable passive amplifier design by Made in Italy Amplificatore passivo portatile in ceramica per iphone. La forma è studiata per amplificare ed ottimizzare al meglio l uscita del suono. Dopo il successo

Dettagli

FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM

FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM FRAMES UNA GAMMA DEDICATA Rollbox 40 e 60 sono tende a rullo filtranti ed oscuranti specifiche per installazione diretta senza foratura su serramenti in alluminio.

Dettagli

Vertical Splice Closure AO-VFC01

Vertical Splice Closure AO-VFC01 AO-VFC01 La muffola verticale utilizza materiali di alta qualità resistenti alle condizioni e sollecitazioni più estreme come vibrazioni, cadute, tensione, forti variazioni di temperatura, ecc. Costruita

Dettagli

11. Misura e Management della Qualità

11. Misura e Management della Qualità 11. Misura e Management della Qualità LIUC - Facoltà di Economia Aziendale Corso di gestione della produzione e della logistica Anno accademico 2009-2010 Prof. Claudio Sella Punti di discussione Definizione

Dettagli

Settori Applicativi Field of Application

Settori Applicativi Field of Application ERIMAKI Brochure_23 Luglio_okDEFINITIVO_Layout 1 23/07/12 12.51 Pagina 1 Settori Applicativi Field of Application Trattamento Plastica Plastic treatment Legno e Vetro Wood and glass Stoccaggio Storage

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

" Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili

 Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili " Goccia è un prodotto assolutamente nuovo e ricco di contenuti tecnologici, racchiusi in un design affascinante e moderno. Le cover intercambiabili la rendono sempre abbinabile ad ogni outfit, la luce

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

NEW. e p. Water Less Cooled Plate RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT

NEW. e p. Water Less Cooled Plate RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT pe NEW v re o Euro nding B Pe an Patent e p RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT etto Euro NO WATER NO ACQUA NO MECHANICAL PARTS IN MOVEMENT NESSUNA PARTE MECCANICA IN MOVIMENTO ONLY COMPRESSED AIR SOLO

Dettagli

Specialisti della cottura dal 1972. Cooking specialists since 1972

Specialisti della cottura dal 1972. Cooking specialists since 1972 IT - EN Specialisti della cottura dal 1972 Cooking specialists since 1972 Da 40 anni MBM sviluppa e produce attrezzature per la ristorazione professionale, creando soluzioni che rendono più facile ed effi

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB

Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB Microscopi digitali con Tablet PC B-190TB La serie B-190 è il risultato di una perfetta fusione tra anni di esperienza nel settore microscopia e uno studio di design raffinato. Questa serie rappresenta

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

C.B.Ferrari Via Stazione, 116-21020 Mornago (VA) Tel. 0331 903524 Fax. 0331 903642 e-mail cbferrari@cbferrari.com 1. Cause di squilibrio a) Asimmetrie di carattere geometrico per necessità di progetto

Dettagli

2" GAS 2" GAS 2" GAS 2-1/2" GAS 2-1/2" GAS 85 (1P) 150 (1P) 150 (1P) 190 (1P) 250 (1P)

2 GAS 2 GAS 2 GAS 2-1/2 GAS 2-1/2 GAS 85 (1P) 150 (1P) 150 (1P) 190 (1P) 250 (1P) RACA PLUS ENERGY Le unità RACA PLUS ENERGY sono studiate per soddisfare in modo completo qualunque esigenza ed applicativa grazie ad una gamma completa di modelli e configurazioni. Sono disponibili con

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

LABELLING Labelling System FIP Formatura Iniezione Polimeri

LABELLING Labelling System FIP Formatura Iniezione Polimeri Set LSE - Personalizzazione e stampa etichette LSE Set - Label Design and Print Modulo LCE - Tappo di protezione trasparente con piastrina porta etichette LCE Module - Transparent service pug with tag

Dettagli

produzione filtri per oleodinamica idrosanitaria ed applicazioni industriali GENERAL CATALOG

produzione filtri per oleodinamica idrosanitaria ed applicazioni industriali GENERAL CATALOG produzione filtri GENERAL CATALOG per oleodinamica idrosanitaria ed applicazioni industriali Born to create filtering systems for liquids and gas present in systems or machinery, by studying them down

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS

TECNOROBOT. Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS TECNOROBOT Official Integrator FANUC Robotics A NEW DIMENSION IN INDUSTRIAL ROBOTICS 2 la società / the company Tecnorobot è una moderna società attiva dal 1993, nella ricerca, sviluppo, produzione e vendita

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

LIGHTING SOLUTIONS. www.eko-s.com

LIGHTING SOLUTIONS. www.eko-s.com LIGHTING SOLUTIONS www.eko-s.com Eko-s Lighting solutions Con più di quarant anni di esperienza nel settore illuminotecnico, proponiamo una nuova linea di prodotti a tecnologia LED in ambito civile e industriale.

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Il Lean Thinking, un applicazione pratica nella produzione su commessa

Il Lean Thinking, un applicazione pratica nella produzione su commessa FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE Il Lean Thinking, un applicazione pratica nella produzione su commessa RELATORI IL CANDIDATO Prof.

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

Il Piano di Marketing. alessandra.gruppi@mib.edu

Il Piano di Marketing. alessandra.gruppi@mib.edu Il Piano di Marketing 1 Di cosa parleremo A cosa serve il marketing In cosa consiste Perché scrivere un piano di marketing Come scriverlo...in particolare per new business e innovazioni 2 Because its purpose

Dettagli

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO Una semplice strategia per i traders intraday Simple strategy for intraday traders INTRADAY TRADER TIPI DI TRADERS TYPES OF TRADERS LAVORANO/OPERATE < 1 Day DAY TRADER

Dettagli

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating.

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating. DIRECTIVE 29/125/EC - REGULATION EU 547/212 Pentair informs you about the new requirements set by Directive 29/125/EC and its Regulation EU 547/212 regarding pumps for water. Here below you find a brief

Dettagli

arte e personalità nel punto vendita

arte e personalità nel punto vendita arte e personalità nel punto vendita profilo aziendale company profile Venus è una società di consulenza specializzata nel settore marketing e retailing. Dal 1993 l obiettivo è divulgare la conoscenza

Dettagli

mediplast machinery srl mediplast machinery srl

mediplast machinery srl mediplast machinery srl CE ISO9001:2000 1 2 mediplast machinery srl L Azienda La Mediplast Machinery SRL inizia la sua attività nel settore dello stampaggio di materie plastiche per conto proprio e per conto terzi. L esperienza

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One - Oracle

Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One - Oracle FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

Babaoglu 2006 Sicurezza 2

Babaoglu 2006 Sicurezza 2 Key Escrow Key Escrow Ozalp Babaoglu! In many situations, a secret (key) is known to only a single individual " Private key in asymmetric cryptography " The key in symmetric cryptography or MAC where the

Dettagli

zahira by Stefano Sandonà

zahira by Stefano Sandonà 4 Zahira, perfetta unione tra tradizione e modernità, è la scelta ideale per chi in una sedia ricerca armonia ed eleganza. Una sedia dalle molteplici applicazioni, trova suo habitat naturale sia gli esterni

Dettagli

Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010

Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010 Risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2010 User satisfaction survey Technology Innovation 2010 Survey results Ricordiamo che l intervallo di valutazione

Dettagli

ISA ti proietta nel futuro!

ISA ti proietta nel futuro! Design evolution L evoluzione della specie. Non è importante dove siamo arrivati, quello che conta è riuscire a spingersi oltre. Dalla normalità all avanguardia, da materiali esclusivi ed ecologici alla

Dettagli

Creating Your Future. Linee guida

Creating Your Future. Linee guida Creating Your Future IL CICLO DEL PERFORMANCE MANAGEMENT Un approccio sistematico Linee guida Il focus si sta spostando dal personale inteso come un costo al personale come fonte di valore 35% 30% 25%

Dettagli

Strategies for young learners

Strategies for young learners EUROPEAN CLIL PROJECTS CLIl Web 2.0--Indicazioni Strategies for young learners ramponesilvana1@gmail.com S.Rampone(IT) DD Pinerolo IV Circolo ramponesilvana1@gmail.com Indicazioni Nazionali O competenza

Dettagli

Partition walls a new concept for working spaces

Partition walls a new concept for working spaces LE PARETI UN SPAZIO DI LAVORO TUTTO NUOVO Partition walls a new concept for working spaces LAEZZA INDUSTRIA MOBILI UFFICIO Progettare in libertà: libertà nella scelta dei colori, libertà nella scelta della

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Economic Evaluation of Upstream Technology Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Massimo Antonelli Alberto F. Marsala Nicola De Blasio Giorgio Vicini Vincenzo Di Giulio Paolo Boi Dean Cecil Bahr Lorenzo

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro.

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro. -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Adolfo Martinez, Ivana Serizier Moleiro / Dichotomy Works Città Milano Provincia MI Biografia Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO DI UNA SGR IMMOBILIARE THE INVESTMENT PROCESS OF AN ASSET MANAGEMENT COMPANY

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO DI UNA SGR IMMOBILIARE THE INVESTMENT PROCESS OF AN ASSET MANAGEMENT COMPANY Maria Giuditta Losa MRICS, Responsabile Funzione Valutazioni Serenissima SGR S.p.A. Milano, 11 Aprile 2014, Camera di Commercio Gli Impatti degli effetti della riforma catastale sulla valorizzazione di

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

La certezza della Qualità Made in Italy

La certezza della Qualità Made in Italy La certezza della Qualità Made in Italy Nata nel 1956, l Airaga Rubinetterie S.p.A. è a oggi una concreta e stimata realtà a livello nazionale ed internazionale nel settore del valvolame e rubinetteria

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

ITALTRONIC CBOX CBOX

ITALTRONIC CBOX CBOX 61 Contenitori per la Building Automation Materiale: PC/ABS autoestinguente Colore: Grigio scuro È un nuovo sistema PER L EQUIPAGGIAMENTO DI APPARECCHIATURE ELETTRONICHE su scatole elettriche a parete

Dettagli

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue

linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue linea Stampi per cioccolato ZIN GIANNI S.R.L. Catalogo Catalogue 2008 IT ENG Il marchio per una politica aziendale di qualità. The trade-mark for a quality company policy. Il marchio per una politica

Dettagli

Individuazione e classificazione dei rifiuti pericolosi

Individuazione e classificazione dei rifiuti pericolosi Individuazione e classificazione dei rifiuti pericolosi Paolo Pipere Responsabile Servizio Ambiente ed Ecosostenibilità Camera di Commercio di Milano Classificazione dei rifiuti I criteri di classificazione

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM Raffineria di Livorno Darsena Petroli (Italy) Pipeline YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale

I plotter della serie COLORSCAN sono tra i più avanzati sistemi di decorazione digitale INTESA S.p.A. è una società del GRUPPO SACMI specializzata nella produzione e fornitura di tecnologie per la smaltatura e la decorazione di piastrelle ceramiche. Nata dall esperienza di SACMI e INGEGNERIA

Dettagli

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI (DM 177/00 - Direttiva 90/03) Allegato B ENTE: Periodo 2010/2011 Numero iniziative proposte:

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

Engineering & technology solutions

Engineering & technology solutions Engineering & technology solutions www.aerresrl.it AERRE ENGINEERING & TECHNOLOGY SOLUTIONS Aerre rappresenta l evoluzione di una grande esperienza quarantennale, nel settore dell oleodinamica e della

Dettagli

LA GESTIONE DI UN IMPRESA INNOVATIVA: modelli di business e business planning. A cura di Fabrizio Bugamelli

LA GESTIONE DI UN IMPRESA INNOVATIVA: modelli di business e business planning. A cura di Fabrizio Bugamelli LA GESTIONE DI UN IMPRESA INNOVATIVA: modelli di business e business planning A cura di Fabrizio Bugamelli 1) Impresa innovativa : una definizione Organizzazione che genera i profitti attraverso la realizzazione

Dettagli

13-03-2013. Introduzione al Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie. L idea del Semantic Web.

13-03-2013. Introduzione al Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie. L idea del Semantic Web. Corso di Ontologie e Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie Prof. Alfio Ferrara, Prof. Stefano Montanelli Definizioni di Semantic Web Rilievi critici Un esempio Tecnologie e linguaggi

Dettagli