PERIODO DI RIFERIMENTO: GENNAIO 2011 OTTOBRE 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PERIODO DI RIFERIMENTO: GENNAIO 2011 OTTOBRE 2014"

Transcript

1 MONITORAGGIO E ANALISI DELLA REPUTAZIONE ONLINE DEI COMUNI DI BARGA, BORGO A MOZZANO, CAPANNORI, FORTE DEI MARMI, LUCCA, PIETRASANTA E VIAREGGIO E DELLE AREE DELLA GARFAGNANA, LUCCHESIA, MEDIAVALLE E VERSILIA. PERIODO DI RIFERIMENTO: GENNAIO 2011 OTTOBRE 2014

2 LA REPUTAZIONE ONLINE Analizzare la reputazione online di un territorio vuole dire capire quale è la percezione che le persone, nel mondo, hanno di quel territorio. La reputazione più essere vista come l insieme di 3 macro-indici: Popolarità: quanto, quando e dove se ne parla Sentiment: come se ne parla Argomenti: cosa se ne dice, a quali argomenti si è correlati In questa ricerca sono stati analizzati: Contenuti a rilevanza turistica 7 comuni: Barga, Borgo a Mozzano, Capannori, Forte dei Marmi, Lucca, Pietrasanta, Viareggio 4 zone: Mediavalle, Garfagnana, Lucchesia, Versilia 4 lingue: italiano, inglese, cinese e russo mention (conversazioni e/o frasi di senso compiuto) su siti, social media, travel network, social network, giornali online, forum, blog ) i 5 maggiori travel site e travel network (per l analisi puntuale delle strutture)

3 ANDAMENTO GENERALE Il territorio nel suo insieme è relativamente presente online Circa mention (frasi di senso compiuto) dal 2011 ad oggi Quasi il 90% delle mention si trova sui media sociali

4 ANALISI DEL SENTIMENT 85% degli utenti racconta senza esprimere un giudizio 15% degli utenti esprime un parere in merito a qualcosa Il sentiment associato ai territori, intesi in senso lato come unione di luoghi, servizi, prodotti, eventi ed esperienze, è positivo. Correlazioni tra location e argomenti a sentiment positivo Barga: l ospitalità, il Teatro dei Differenti, il Centro Storico, la parte di enogastronomia con vino e castagne in primis e l apprezzamento di tour che legano Barga a Firenze, la Garfagnana e la Toscana in genere. Borgo a mozzano: il Ponte del Diavolo e la Festa di Halloween. Capannori: il mondo legato all arte e la cultura spinto dalle Ville Lucchesi, presenti singolarmente e in gruppo, la Mostra delle Camelie, la Via Francigena e il legame con la Toscana.

5 ANALISI DEL SENTIMENT Argomenti a sentiment positivo (continua) Forte dei Marmi: emergono in questo contesto, l ospitalità, l enogastronomia, il legame con Puccini, il Twiga e relazioni con altre zone di vacanza quali Capri, Lido di Camaiore e l Emilia Romagna. Lucca: molto forte la componente culturale, legata a Puccini, Ilaria del Carretto, San Frediano, la Torre Guinigi, Villa Bottini e a pari livello la componente di ospitalità Pietrasanta: in evidenza la parte culturale, relativa a Pietrasanta e quella dell ospitalità legata invece a Marina di Pietrasanta. Riferimenti anche qui a Puccini, alla Versiliana e ai prodotti locali. Viareggio: in prima evidenza nell ordine ospitalità, mondo culturale ed enogastronomia con topics che spaziano poi alle zone circostanti. Abbiamo infatti riferimenti a Lido di Camaiore, Barga per il jazz, le escursioni in montagna e Lucca.

6 ANALISI DEL SENTIMENT Argomenti a sentiment negativo Situazioni molto circoscritte: Imprevisti avuti dai viaggiatori per cause proprie, alle condizioni meteorologiche e al sovraffollamento di alcuni eventi Scarsa soddisfazione in termini di accoglienza o di esperienze su Lucca (costo taxi, noleggio auto, vat refund) Problemi con i treni da Lucca per Firenze e Pisa

7 APPROFONDIMENTI

8 APPROFONDIMENTI: PUCCINI Elemento trasversale a tutto il territorio Argomento presente tutto l anno Lega arte, ospitalità, enogastronomia, eventi Se ne parla ovunque: giornali, social, forum, siti

9 APPROFONDIMENTI: BORGO A MOZZANO Esempio di zona nel quale la presenza di un bene culturale o di un evento è particolarmente evidente, più della stessa location

10 APPROFONDIMENTI: LUCCA Zona nel quale la presenza di un evento è particolarmente evidente, forse anche più della stessa location

11 APPROFONDIMENTI: CAPANNORI Area nella quale è particolarmente presente il legame con il territorio esteso

12 BENCHMARK: RAVENNA E AREZZO In un benchmark effettuato si può notare che sia Arezzo che Ravenna non solo legate al territorio se non con la Toscana

13 IL MERCATO RUSSO Costante tutto l anno Associato a città italiane ed europee quindi siamo una tappa di viaggi più lunghi 80% se ne parla su ambienti sociali russi Emergono località, hotel, shopping Roma-Vaticano Pasta Venezia Ristorante Leopoli -date(ru) Vino Lucca Italia Milan o Bologna Verona San Pisa Hotel Roma Siena Partecipazione 5 Terre Forte dei Marmi Firenze VIenna San Gemignano Leopoli Shopping Agriturismo

14 IL MERCATO CINESE Emergono l ospitalità, l enogastronomia e lo shopping Associato a città italiane ed europee quindi siamo una tappa di viaggi più lunghi l inclusione delle nostre zone in un concetto di itinerario italiano Scarsa o quantomeno poco evidente la riconoscibilità del il patrimonio culturale locale ma inclusione di questo in un concetto di belle arti italiane Social quasi esclusivamente cinesi Forte apprezzamento e curiosità per la nostra ospitalità

15 ANALISI DELLE STRUTTURE RICETTIVE Non tutte le strutture ricettive utilizzano i portali di promo commercializzazione per la vendita on-line delle loro camere; Booking.com è il principale portale per il comparto alberghiero; Airbnb (sito internet per la ricerca di stanze private o condivise, e di appartamenti di proprietà di privati cittadini) è una componente del comparto extra alberghiero rilevante e i molti casi la principale (es. Lucca); Esiste una differenza importante tra le stime provinciali ufficiali del comparto extra alberghiero e i dati che si possono ricavare dai portali di prenotazione online. Ciò si evidenzia in maggior misura nei casi di Forte dei Marmi, Lucca, Pietrasanta e Viareggio;

16 ANALISI DELLE STRUTTURE RICETTIVE: REPUTAZIONE Expedia.it è un canale di promo commercializzazione on-line genericamente poco presente nel nostro territorio tanto per il comparto alberghiero quanto per quello extra-alberghiero; Le strutture ricettive di Borgo a Mozzano sono del tutto assenti su Expedia.it e Hotels.com. Giudizi: 80% positivi 20% mediocre 0 negativi Ai viaggiatori piace l ospitalità delle nostre zone.

17 QUALCHE CONSIDERAZIONE (1) I viaggiatori percepiscono un territorio di insieme, eventi e elementi turistici. Sarebbe quindi auspicabile una forte sinergia e integrazione nelle strategie di promozione delle varie località Esistono sul territorio numerosi attrattori che, a prescindere dalla loro posizione geografica, possono essere utilizzati come veicoli di promozione trasversalmente a tutto il territorio: grandi eventi (Barga Jazz, Lucca Summer Festival, Lucca Comics), personaggi di rilevanza internazionale (Pascoli o Puccini), beni culturali (es: Ponte del Diavolo). Meno evidente questa relazione sui prodotti tipici che per i quali si potrebbero intraprendere azioni di marketing specifiche, sempre però nell ottica di territorio vasto. L analisi dei siti promozionali mette in luce un altro margine di intervento: sia nel mondo istituzionale ma spesso anche in quello privato, le attività di promozione vengono sviluppate in un ottica molto locale dando ampio spazio al territorio cittadino con pochissimi riferimenti ai limitrofi. Questa che rappresenta una scelta editoriale ben precisa che è in controtendenza con le abitudini dei turisti. In questo caso una buona attività di promozione dovrebbe provare a fornire una serie di linee guida a tutti i territori per far sì che si realizzi una sinergia di territorio.

18 QUALCHE CONSIDERAZIONE (2) Relativamente al tema della popolarità, valutato congiuntamente agli autori dei contenuti è possibile rilevare una mancanza di presidio strutturato e organizzato che faccia diretto riferimento agli Enti di promozione e, quando presente, questo è limitato ai soli siti istituzionali che risultano solo marginalmente visitati dai turisti. Il suggerimento in questo caso potrebbe essere quello di avviare una strategia di comunicazione costante e strutturata in rete che non presidi solamente gli ambienti istituzionali, ma anzi, volta a presidiare tutti gli altri (blog, forum, ambienti sociali ) Come era da aspettarsi, l interesse degli utenti per un territorio, cresce molto durante il periodi legati allo svolgimento di eventi. Questo ci porta ad una duplice riflessione: bisognerebbe sfruttare questi momenti ed essere presenti sia fisicamente che in rete con attività di promozione e seeding finalizzate alla promozione degli altri eventi per intercettare una nuova audience da riversare su tutto il territorio sarebbe necessario svolgere attività di divulgazione anche negli altri periodi per mantenere alta l attenzione sul territorio. Le attività di marketing da sviluppare possono essere le più diversificate. Dal presidio fisico in particolari occasioni, in base anche al target di riferimento, a quello digitale sia in lingua italiana che nelle lingue estere.

19 QUALCHE CONSIDERAZIONE (3) Il focus sui mercati cinese e russo mette in evidenza un altro dato di fatto: il nostro territorio viene percepito come una tappa indistinta in un percorso italiano o addirittura europeo che non valorizza altro che il nome di qualche città o prodotto. Questi dati evincono una assoluta mancanza di comunicazione o strategia rispetto a questa tipologia di turista, il quale dovrebbe essere invece reso maggiormente consapevole del contesto che sta visitando. Maggior relazione con i tour operator che organizzano i viaggi, maggior accoglienza sul territorio ai gruppi o ai singoli, attività di marketing in rete sono alcune delle attività di marketing che potrebbero essere sviluppate per colmare questo gap. Il focus su Puccini ha evidenziato che la presenza del musicista rappresenta un importante elemento trasversale a gran parte del territorio, noto in tutta Italia ed all estero similmente a Barga Jazz che catalizza l attenzione di pubblico in tutta Italia e lega la Città di Barga con le località limitrofe. In termini promozionali una interessante valutazione potrebbe essere quella di realizzare un grande evento su Puccini, in un format trasversale a differenti tipologie di pubblico, più o meno interessato agli aspetti culturali, legato magari agli aspetti enogastronomici del territorio, cercando di enfatizzare al massimo tutte le location coinvolte, che si sviluppa durante tutto l anno in sinergia con gli altri eventi del territorio e che diventa un elemento stabile e sempre presente di promozione di tutta l area. Elemento che attualmente non risulta presente.

20 QUALCHE CONSIDERAZIONE (4) Infine una valutazione sugli aspetti legati alla comunicazione digitale istituzionale. Dall analisi dei luoghi digitali quello che emerge è una sistematica assenza dei soggetti pubblici nei maggiori luoghi di conversazione. Siano essi ambienti generalisti quali Facebook o Twitter o di nicchia quali molti blog legati al mondo dell enogastronomia, della musica, della cultura o anche in generale legati al turismo. A fronte della enorme quantità di contributi generati dagli utenti, mai si rileva l intervento informativo o promozionale proveniente dal settore pubblico che lascia quindi non presidiata l immagine del territorio negli ambienti web e sociali. Così pure come mai si rileva un intervento attivo in questi ambienti finalizzato a promuovere specifici eventi: Puccini o il Pascoli nei blog d autore, Barga Jazz o il Lucca Summer Festival nei forum musicali, i prodotti tipici nei blog enogastronomici, le apuane nei social dedicati alla montagna. Riteniamo che questo potrebbe essere un primo passo per una corretta promozione del territorio tenendo però bene a mente che le attività di promozione all interno dei media sociali hanno senso e producono risultati nel medio/lungo periodo e se opportunamente coordinate con le altre attività di promozione più tradizionali e se svolte in maniera importante sia da un punto di vita qualitativo che anche quantitativo.

Servizio Turismo e Promozione del Territorio

Servizio Turismo e Promozione del Territorio Servizio Turismo e Promozione del Territorio Le dinamiche turistiche in Provincia di Lucca: Popularity, Reputation and Sentiment Analysis per i comuni di Barga, Borgo a Mozzano, Capannori, Forte dei Marmi,

Dettagli

turismo! cultura! e web!

turismo! cultura! e web! turismo cultura e web turismo e cultura: l acquisto on line La propensione dei turisti all acquisto on line è in costante crescita: nel primo trimestre del 2012 più del 60% della clientela delle strutture

Dettagli

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 0. INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 3. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 4. MISSION pag. 4 5. APPROCCIO pag. 4 6. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

L offerta di ricettività nell area urbana senese. Ricerca a cura del Centro Studi Turistici di Firenze

L offerta di ricettività nell area urbana senese. Ricerca a cura del Centro Studi Turistici di Firenze L offerta di ricettività nell area urbana senese Ricerca a cura del Centro Studi Turistici di Firenze Metodologia dell indagine Osservazione di 4 portali di promo-commercializzazione di servizi ricettivi

Dettagli

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012

Turismo Veneto: il lago di Garda. Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Turismo Veneto: il lago di Garda Giovanni Altomare Direttore Federalberghi Garda Veneto Verona, 4 maggio 2012 Il turismo in Italia Il turismo in Italia rappresenta il 9,5% del PIL, oltre 130 miliardi di

Dettagli

La domanda tiene, ma la crisi emerge

La domanda tiene, ma la crisi emerge La domanda tiene, ma la crisi emerge Sintesi del II Rapporto sulla Competitività e attrattività del sistema turistico Gardesano Roberta Apa Luciano Pilotti, Alessandra Tedeschi-Toschi Università di Milano

Dettagli

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013 CARTELLA STAMPA di CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE Turismo integrato, motore di Expo 2015 Milano, 10 Dicembre 2013 INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE

Dettagli

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 1. INDICE 2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 3. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 4. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 5. MISSION pag. 4 6. APPROCCIO pag. 4 7. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

PROPOSTA DI PROGRAMMA QUADRIENNIO 2014-2018

PROPOSTA DI PROGRAMMA QUADRIENNIO 2014-2018 PROPOSTA DI PROGRAMMA QUADRIENNIO 2014-2018 Il comitato di condotta ha individuato gli obiettivi principali da raggiungere nei prossimi quattro anni in relazione alle indicazioni dei programmi portati

Dettagli

Le idee di Expo verso la Carta di Milano, Report tavolo tematico 6. Ricettività e turismo: obiettivo 20 milioni di visitatori.

Le idee di Expo verso la Carta di Milano, Report tavolo tematico 6. Ricettività e turismo: obiettivo 20 milioni di visitatori. Le idee di Expo verso la Carta di Milano, Report tavolo tematico 6 Ricettività e turismo: obiettivo 20 milioni di visitatori Contributo n 33 Tavolo 6 TURISMO Sessione Mattutina Verbale narrativo della

Dettagli

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita In costante sviluppo, sempre pronta a cogliere le migliori opportunità offerte dal mercato, Holidaytravelpass si è presto consolidata anche come tour operator initalia

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 8 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 8 1. L andamento del mercato

Dettagli

Il turismo nei primi 10 mesi del 2014. Servizio Turismo Ufficio Statistica

Il turismo nei primi 10 mesi del 2014. Servizio Turismo Ufficio Statistica Il turismo nei primi 10 mesi del 2014 Servizio Turismo Ufficio Statistica Presenze province Emilia-Romanga Serie storica Province 2012 2013 Var. % 2012-13 Piacenza 487.398 451.185-7,4 Parma 1.455.669 1.507.066

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio

Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio Realizzato dall EURES Ricerche Economiche e Sociali in collaborazione con ATLAZIO Agenzia Regionale

Dettagli

Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010

Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010 Viaggio di classe I risultati dell Osservatorio sul Turismo Scolastico del Centro Studi TCI A.S. 2009/2010 L Osservatorio TCI sul Turismo Scolastico Perché? L idea di costituire un Osservatorio sul Turismo

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi ALESSANDRO TORTELLI Direttore Centro Studi Turistici Firenze Via Piemonte 7

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI NOME INDIRIZZO TELEFONO FAX E-MAIL MARIA ASSUNTA CASAROLI. m.casaroli@provincia.lucca.it NAZIONALITA DATA DI NASCITA

INFORMAZIONI PERSONALI NOME INDIRIZZO TELEFONO FAX E-MAIL MARIA ASSUNTA CASAROLI. m.casaroli@provincia.lucca.it NAZIONALITA DATA DI NASCITA INFORMAZIONI PERSONALI NOME INDIRIZZO TELEFONO FAX E-MAIL MARIA ASSUNTA CASAROLI m.casaroli@provincia.lucca.it NAZIONALITA DATA DI NASCITA ISTRUZIONE E FORMAZIONE AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE Italiana 10

Dettagli

ROMA, IL TURISMO E LA RIVOLUZIONE DIGITALE

ROMA, IL TURISMO E LA RIVOLUZIONE DIGITALE ROMA, IL TURISMO E LA RIVOLUZIONE DIGITALE sintesi per la stampa 30 ottobre 2013 La rivoluzione digitale cambia completamente il modello di business dell industria dell ospitalità. In pochi anni, grazie

Dettagli

Processi innovativi. (pp. 571-625 del volume) La numerazione delle tabelle riproduce quella del testo integrale

Processi innovativi. (pp. 571-625 del volume) La numerazione delle tabelle riproduce quella del testo integrale Processi innovativi (pp. 571-625 del volume) La numerazione delle tabelle riproduce quella del testo integrale Costruire i territori digitali Le analisi di Rur e Censis sulle città digitali, partendo dai

Dettagli

Monteriggioni e la Via Francigena Work in progress. Rossana Giannettoni Assessore turismo e cultura del Comune di Monteriggioni

Monteriggioni e la Via Francigena Work in progress. Rossana Giannettoni Assessore turismo e cultura del Comune di Monteriggioni Monteriggioni e la Via Francigena Work in progress Rossana Giannettoni Assessore turismo e cultura del Comune di Monteriggioni Il contesto: Monteriggioni Monteriggioni tra Siena e Firenze e tra il Chianti,

Dettagli

Convetion Bureau Versilia

Convetion Bureau Versilia Convetion Bureau Versilia www.eventours.it s.r.l Incoming Meeting Eventi Gruppi Sport Eventours è un tour operator specializzato nell'incoming di gruppi in tutta Italia, in particolare sulla costa della

Dettagli

Noi ci mettiamo la faccia. Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno!

Noi ci mettiamo la faccia. Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno! Noi ci mettiamo la faccia Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno! Un portale diverso: utile! Vacanzelandi@è il primo portale

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Agenda Ci presentiamo! MM One Group

Dettagli

Spring April Summer July autumn November Winter February

Spring April Summer July autumn November Winter February Spring April Summer July autumn November Winter February ROMA the Eternal City racconta le eccellenze di Roma: la moda, la cultura, l arte, i prodotti, l enogastronomia e l imprenditorialità di una terra

Dettagli

L attività congressuale del 2010

L attività congressuale del 2010 1 L attività congressuale del 2010 Per la città e la provincia di Firenze il turismo congressuale rappresenta uno dei segmenti di maggiore interesse, sia per la spesa media del turista congressuale che

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE

XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE Relazione del Presidente Regionale CNA Pensionati- Giovanni Giungi A noi viene voglia, nonostante questa valle

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

Quale futuro per le agenzie di viaggio. Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli

Quale futuro per le agenzie di viaggio. Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli Quale futuro per le agenzie di viaggio Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli Fonti d informazione - cliente Le piattaforme online sono le principali fonti d informazione per i viaggi.

Dettagli

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Ricerca di marketing sull attrattività turistica della Sicilia Presentazione dei risultati della ricerca Palermo, 11 luglio 2014 Obiettivi

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Mauro Cunial, Amministratore Delegato

Dettagli

Imola, 23 dicembre 2008. Cari Consiglieri,

Imola, 23 dicembre 2008. Cari Consiglieri, Imola, 23 dicembre 2008 Cari Consiglieri, Con l approssimarsi della fine dell anno, colgo l occasione per fare un bilancio dell anno 2008 e contestualmente del primo triennio di mandato dell attuale CdA

Dettagli

PALAZZO STROZZI E LA CITTà

PALAZZO STROZZI E LA CITTà PALAZZO STROZZI E LA CITTà Creare valore per Firenze PALAZZO STROZZI E LA CITTà Creare valore per Firenze Fin dal suo avvio, la Fondazione Palazzo Strozzi ha dichiarato in modo chiaro che la sua missione

Dettagli

EXPLORAMEDIA NEWSLETTER

EXPLORAMEDIA NEWSLETTER EXPLORAMEDIA NEWSLETTER 15 NOVEMBRE 2014 1 INDICE 1. Perché EXPLORAMEDIA, una Newsletter per il mondo dell'informazione pag. 3 2. Ciak, azione si gira! Al via. Il Contest video che trasforma gli italiani

Dettagli

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici.

Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana. Progetto Check Markets. in collaborazione con il Centro Studi Turistici. Estate 2011 Prospettive per il turismo in Toscana Alberto Peruzzini Progetto Check Markets in collaborazione con il Centro Studi Turistici Dirigente Servizio Turismo Toscana Promozione Firenze, 20 giugno

Dettagli

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano-Pescara

Dettagli

PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEGLI HOTEL ECOLOGICI DELLA PROVINCIA DI RIMINI

PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEGLI HOTEL ECOLOGICI DELLA PROVINCIA DI RIMINI PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEGLI HOTEL ECOLOGICI DELLA PROVINCIA DI RIMINI Il progetto Le Associazioni Albergatori di Rimini e Riccione insieme alla Provincia di Rimini, hanno progettato il nuovo

Dettagli

AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE. IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione

AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE. IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione AGRICOLTURA & TERRITORIO: DALLE RISORSE LOCALI OPPORTUNITÀ DI CRESCITA PER IL TURISMO RURALE IL TURISMO ENOGASTRONOMICO Un'introduzione Marzia Fioroni www.alp-en. it Sondrio, 7 novembre 2013 Nel 2010 il

Dettagli

VIII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio TAVOLO DEL TURISMO

VIII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio TAVOLO DEL TURISMO VIII Edizione del Forum delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio TAVOLO DEL TURISMO Intervento del Dott. Michele De Vita Segretario Generale Forum 1 Attività svolte dal tavolo del turismo

Dettagli

Valorizzazione delle aree naturali protette come chiave di sviluppo turistico dei territori. www.isnart.it 1

Valorizzazione delle aree naturali protette come chiave di sviluppo turistico dei territori. www.isnart.it 1 Valorizzazione delle aree naturali protette come chiave di sviluppo turistico dei territori www.isnart.it 1 Le aree protette in Italia 23 parchi nazionali (oltre 500 comuni) 152 parchi regionali (quasi

Dettagli

Come sviluppare una strategia social per la promozione della propria struttura. www.claudiazarabara.it Dicembre 2015

Come sviluppare una strategia social per la promozione della propria struttura. www.claudiazarabara.it Dicembre 2015 Come sviluppare una strategia social per la promozione della propria struttura www.claudiazarabara.it Dicembre 2015 Utenti Internet nel mondo Utenti Internet in Europa Utenti Internet in Italia Utenti

Dettagli

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010 Progetto promo-commercializzazione TurismoFVG 2010 Obiettivi generali del progetto Progetto per la realizzazione di un programma di commercializzazione del prodotto turistico della Regione Friuli Venezia

Dettagli

Commercializzazione e distribuzione di nuovi prodotti turistici Il caso Campania

Commercializzazione e distribuzione di nuovi prodotti turistici Il caso Campania Commercializzazione e distribuzione di nuovi prodotti turistici Il caso Campania Roberto Formato e Cosimo Sarro, Tiberio Tour Roma, INDICE Il mercato del turismo in Campania Le strategie di co-marketing

Dettagli

m a d e i n t u s c a n y m a d e i n v e n e t o

m a d e i n t u s c a n y m a d e i n v e n e t o cover story Francesca Inaudi t h e d i v i n e c o a s t m a d e i n t u s c a n y m a d e i n v e n e t o Roberto Bolle Fashion S/S 2011 Total white Pupi avati Paul Haggis amalfi coast Vietri pottery

Dettagli

spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February

spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February spring March-May Summer June-August Autumn September-November Winter December-February VENEZIA made in Veneto racconta le eccellenze di Venezia e del Veneto: la moda, la cultura, l arte, i prodotti, l

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA

INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA INDAGINE DI CUSTOMER CARE ALLE IMPRESE CERTIFICATE OSPITALITA ITALIANA MARCHIO OSPITALITA ITALIANA Luglio 2014 A cura di Premessa L indagine di seguito presentata svolta dalla Comitel&Partners per conto

Dettagli

Blog Puglia il Turismo che vorrei

Blog Puglia il Turismo che vorrei Progetto Dual Core (& Care) Blog Puglia il Turismo che vorrei Analisi contenuti e interazioni della community di progettazione partecipata Versione aggiornata al 16 novembre 2015 Dual Core (& Care), 4

Dettagli

Premessa: Descrizione del progetto:

Premessa: Descrizione del progetto: I MEDIATORI DELLA CULTURA PROGETTO DI UNA BANCA DEL TEMPO PER LA FORMAZIONE DI GIOVANI MEDIATORI CHE SI IMPEGNINO PER INCREMENTARE E DIVERSIFICARE LA FRUIZIONE DELL OFFERTA CULTURALE TORINESE, FINALIZZATA

Dettagli

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana.

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana. India Fase 2 Una Bussola per il mercato indiano Indice Dati e storia Turismo Indiano Le città turistiche: Mumbai e Delhi Analisi dei Tour Operator indiani Cosa vogliono i TO dalla Toscana? Promozione della

Dettagli

Programma di eventi culturali finalizzato alla promozione turistica del territorio ed alla valorizzazione del Carignano del Sulcis.

Programma di eventi culturali finalizzato alla promozione turistica del territorio ed alla valorizzazione del Carignano del Sulcis. ALLEGATO 1 Programma di eventi culturali finalizzato alla promozione turistica del territorio ed alla valorizzazione del Carignano del Sulcis Relazione 1 PREMESSA Il settore turistico rappresenta per il

Dettagli

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N N O 2 0 1 0 R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 1. L andamento

Dettagli

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore dei tartari continua ad ascoltare il giovane veneziano

Dettagli

L agriturismo italiano si presenta al mondo. L'agriturismo italiano per i Paesi nord europei Geoff Segal

L agriturismo italiano si presenta al mondo. L'agriturismo italiano per i Paesi nord europei Geoff Segal L agriturismo italiano si presenta al mondo L'agriturismo italiano per i Paesi nord europei Geoff Segal I PUNTI DI FORZA DELL AGRITURISMO ITALIANO Il mercato nord europeo, in particolare quello scandinavo,

Dettagli

Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013

Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013 Osservatorio Le vacanze degli italiani a Natale 2013 A cura del Centro Studi TCI Dicembre 2013 Per comprendere cosa succederà in queste imminenti festività natalizie, in particolare nel periodo tra metà

Dettagli

Costruendo valore per il turismo in Lombardia

Costruendo valore per il turismo in Lombardia Costruendo valore per il turismo in Lombardia Chi siamo Explora S.C.p.A. ha il compito di promuovere la Lombardia e Milano sul mercato turistico nazionale ed internazionale. La società opera esattamente

Dettagli

Progetto Turismo di Prossimità per i Comuni d Italia

Progetto Turismo di Prossimità per i Comuni d Italia Informazioni e comunicazione promozionale di strada attraverso la formula dell interscambio utilizzando vele pubblicitarie (roll-up) nei centri città e comuni a intenso traffico pedonale. Un particolare

Dettagli

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00 Araba Fenice Veneto www.cralaraba.com - E-mail : cralaraba@virgilio.it fax 0498995614 CONVENZIONE Anche quest anno proponiamo ai nostri soci la convenzione con il Touring Club Italiano. Con l iscrizione

Dettagli

Criteri di ideazione, progettazione e promozione per la realizzazione di itinerari di turismo rurale e la creazione di sistemi turistici locali

Criteri di ideazione, progettazione e promozione per la realizzazione di itinerari di turismo rurale e la creazione di sistemi turistici locali Criteri di ideazione, progettazione e promozione per la realizzazione di itinerari di turismo rurale e la creazione di sistemi turistici locali Roy Berardi Terre di Romagna : le terre dello star bene Consapevolezza

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Progetto Spoleto, Città dei Tempi

Progetto Spoleto, Città dei Tempi Progetto Spoleto, Città dei Tempi Programma amministrativo di Lista Due Mondi Punto 4 Premessa Cosa e' il Turismo? Un fenomeno economico Coinvolge tante aziende Operano in tanti settori. settore commerciale,

Dettagli

MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA

MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA Stagione estiva 2003 settembre 2003 Previsioni ottobre-novembre 2003 MONITORAGGIO PROVINCIALE SULL'ANDAMENTO DEI FLUSSI TURISTICI NELLA STAGIONE

Dettagli

operatore AllA Promozione e AccoglienzA turistica

operatore AllA Promozione e AccoglienzA turistica libri di base Piero Alacchi operatore AllA Promozione e AccoglienzA turistica MURSIA INDICE COMPETENZE DI RIFERIMENTO... 5 Capitolo 1 I soggetti dell attività economica 1.1 L attività economica... 9 1.2

Dettagli

ESPERIENZE DELLE IMPRESE NEI PROCESSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

ESPERIENZE DELLE IMPRESE NEI PROCESSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE ESPERIENZE DELLE IMPRESE NEI PROCESSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE Il Gal Città di Castel del Monte ha avuto l incarico di individuare dei casi studio per imprese del settore agroalimentare in relazione ai

Dettagli

Gli italiani, la montagna e gli sport invernali

Gli italiani, la montagna e gli sport invernali Gli italiani, la montagna e gli sport invernali Principali evidenze delle tre ricerche condotte da AstraRicerche per FISI Gli italiani 1 manifestano un rapporto con la montagna stretto (il 41.8% vi si

Dettagli

Premessa. - TV Marcopolo, Sky 414 - STAMPA Diari di Viaggio - WEB marcopolo.tv

Premessa. - TV Marcopolo, Sky 414 - STAMPA Diari di Viaggio - WEB marcopolo.tv Premessa Il Gruppo Sitcom intende proporre a "Milano nei cantieri dell arte" un progetto di comunicazione integrato, da sviluppare nel periodo 2010-2015 anni, articolato su più mezzi: - TV Marcopolo, Sky

Dettagli

Promuovere il territorio per promuovere il turismo

Promuovere il territorio per promuovere il turismo Promuovere il territorio per promuovere il turismo Da territorio a destinazione turistica Dare risposte alla domanda di sviluppo di un territorio A livello nazionale A livello locale Per uno sviluppo a

Dettagli

Le cooperative sociali in provincia di Lucca

Le cooperative sociali in provincia di Lucca PROVINCIA DI LUCCA SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI, SOCIALI E SPORTIVE Le cooperative sociali in provincia di Risultati della rilevazione online 20 Alcune statistiche 202 Le Le cooperative sociali in provincia

Dettagli

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011 La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani Settembre 2011 Universo di riferimento Popolazione italiana non residente in Campania Numerosità campionaria

Dettagli

Portale d Informazione Turistica geo-localizzata (web e mobile) per le Imprese del Turismo in Italia

Portale d Informazione Turistica geo-localizzata (web e mobile) per le Imprese del Turismo in Italia Portale d Informazione Turistica geo-localizzata (web e mobile) per le Imprese del Turismo in Italia Che cos è? ITALIAN TOURISM EXPO é un portale che offre un prezioso servizio d informazione turistica

Dettagli

Il modello di sviluppo futuro del territorio di Pozzolengo

Il modello di sviluppo futuro del territorio di Pozzolengo Il modello di sviluppo futuro del territorio di Pozzolengo 1. I risultati della partecipazione Nell arco dei due giorni della Fiera di S. Giuseppe hanno preso parte alle attività di partecipazione 86 persone,

Dettagli

Osservatorio turistico della provincia di Pistoia Anticipazione risultati sul movimento turistico del I trimestre 2015 n.

Osservatorio turistico della provincia di Pistoia Anticipazione risultati sul movimento turistico del I trimestre 2015 n. Anticipazione risultati sul movimento turistico del I trimestre 2015 1) Capacità ricettiva al 1 gennaio 2015 in aumento rispetto al 2014 01/01/14 01/01/15 Var. % TIPOLOGIA Alberghi 5 Stelle 2 482 3 630

Dettagli

GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA

GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA Q U O T I D I A N O O N L I GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA N E I Portali del Network di Liguria Nautica Liguria Nautica, quotidiano online di riferimento della nautica in Liguria, è oggi un marchio

Dettagli

La metodologia Sentiment Analysis applicata al Turismo

La metodologia Sentiment Analysis applicata al Turismo La metodologia Sentiment Analysis applicata al Turismo La metodologia di ricerca Sentiment Analysis rappresenta uno strumento di analisi di sempre più larga e flessibile applicazione, con la progressiva

Dettagli

INDAGINE MOTIVAZIONALE

INDAGINE MOTIVAZIONALE LA DOMANDA TURISTICA NELLA PROVINCIA DI LUCCA INDAGINE MOTIVAZIONALE Da un indagine condotta recentemente dal Centro Studi Turistici di Firenze emergono i seguenti risultati inerenti gli aspetti qualitativi

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE Le vacanze dei liguri 2008 - Abstract Aprile 2009 A cura di Sommario Premessa... 3 Le vacanze

Dettagli

1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo

1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo 1 Rapporto dell Osservatorio Nazionale sul Turismo a cura di Flavia Maria Coccia Direzione Operativa Isnart Unioncamere Roma, 14 luglio 2011 www.isnart.it 1 L occupazione delle camere nelle imprese ricettive

Dettagli

Presentazione del progetto

Presentazione del progetto Presentazione del progetto Descrizione del progetto Siamo lieti di poterle presentare il progetto China To Italy, creato per migliorare l esperienza dei turisti Cinesi in Italia. Il servizio, lato turista,

Dettagli

Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo

Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo Il turismo a Milano: le condizioni per lo sviluppo 1 INDICE 1. Il turismo a Milano: da sviluppo spontaneo a destination management 2. La rilevanza della DMO per lo sviluppo della destinazione 3. Il ruolo

Dettagli

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio

Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Il marketing territoriale dal basso: il cittadino protagonista della promozione del territorio Paolo Grigolli Chiara Bille Caprino Veronese 16 ottobre 2014 PROGETTO DI PROMOZIONE DEL TURISMO RURALE: I

Dettagli

Vuoi vendere camere su internet?

Vuoi vendere camere su internet? vendere camere oggi vendere camere su internet Marco Vuoi vendere camere su internet? edita.it > vendere camere ü Definire obiettivi chiari ü Ottenere azioni concrete ü Gestire le richieste che arrivano

Dettagli

PROGETTO SPERIMENTALE DI VALORIZZAZIONE E GESTIONE CONDIVISA DEL CENTRO STORICO DI BUSSETO. Relazione Tecnica

PROGETTO SPERIMENTALE DI VALORIZZAZIONE E GESTIONE CONDIVISA DEL CENTRO STORICO DI BUSSETO. Relazione Tecnica PROGETTO SPERIMENTALE DI VALORIZZAZIONE E GESTIONE CONDIVISA DEL CENTRO STORICO DI BUSSETO Relazione Tecnica Settembre 2014 SOMMARIO 2 1 PREMESSA Il presente documento rappresenta la Relazione tecnica

Dettagli

La Via Francigena Istruzioni per l uso

La Via Francigena Istruzioni per l uso La Via Francigena Istruzioni per l uso Un seminario formativo dedicato agli operatori turistici, ai funzionari pubblici e alle associazioni che vogliono conoscere meglio la Via Francigena e lo slow tourism

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 9 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 9 1. L andamento del mercato

Dettagli

Rally Il Ciocco e Valle del Serchio

Rally Il Ciocco e Valle del Serchio IL RALLY E LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO: PASSIONE E BELLEZZA Emozioni, adrenalina, pubblico appassionato, bellezza paesaggistica e un ottima esposizione mediatica per il territorio sono gli ingredienti

Dettagli

YOUTH ON THE MOVE I GIOVANI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO: NUOVE IDEE E PROGETTI INNOVATIVI

YOUTH ON THE MOVE I GIOVANI PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO: NUOVE IDEE E PROGETTI INNOVATIVI All. A) Formulario per la realizzazione del Project Work Finale A. DATI SUL PROPONENTE A.1 Istituto Scolastico: I.T.E. P.F. Calvi (Belluno) A.2 Classe/Classi coinvolte: IV B B. DATI DI SINTESI DEL PROGETTO

Dettagli

Radiografia del Turista Rurale 2009. Milano Novembre 2009

Radiografia del Turista Rurale 2009. Milano Novembre 2009 Radiografia del Turista Rurale 2009 Milano Novembre 2009 Indice 1. Scheda tecnica Pag. 3 1. Turisti rurali Pag. 5 Il profilo del turista rurale Pag. 6 Il consumo di turismo rurale Pag. 7 La percezione

Dettagli

La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays

La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays La promozione dell azienda agrituristica Il punto di vista di un Tour Operator Farm Holidays Andrea Mazzanti Agriturismo Villa Tombolina Montemaggiore al Metauro (PU) 19 Novembre 2008 Agriturismo in Italia

Dettagli

QUESTIONARIO. Turismo individuale Turismo di gruppo Turismo delle famiglie Turismo giovanile Turismo senior/terza età Turismo sociale

QUESTIONARIO. Turismo individuale Turismo di gruppo Turismo delle famiglie Turismo giovanile Turismo senior/terza età Turismo sociale QUESTIONARIO Allo scopo di fotografare la Destinazione Turistica di Fiesole ed elaborare una analisi Swot che consenta di focalizzare i punti di forza, di debolezza, le opportunità e le minacce Le chiediamo

Dettagli

L OSSERVATORIO NAZIONALE

L OSSERVATORIO NAZIONALE L OSSERVATORIO NAZIONALE DELL AGRITURISMO Formulare proposte per la determinazione dei criteri di classificazione delle aziende agrituristiche secondo criteri omogenei per l intero territorio nazionale

Dettagli

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 Piano di comunicazione 2015 Indice Premessa 3 Azioni di comunicazione 3 Azione propedeutica: definizione dell immagine

Dettagli

FONDAZIONE FITZCARRALDO

FONDAZIONE FITZCARRALDO FONDAZIONE FITZCARRALDO INDAGINE SUL PUBBLICO DEI FESTIVAL DI PIEMONTE DAL VIVO ABSTRACT DELLA RICERCA Gli obiettivi della ricerca La popolazione di riferimento dell indagine è quella del pubblico dei

Dettagli

IL TURISMO IN CIFRE negli esercizi alberghieri di Roma e Provincia Gennaio 2009 Ge nnai o 2009

IL TURISMO IN CIFRE negli esercizi alberghieri di Roma e Provincia Gennaio 2009 Ge nnai o 2009 Ge nnai o 2009 1. L andamento generale negli alberghi della Provincia di Roma L anno 2009 inizia con il segno negativo della domanda turistica rispetto all inizio dell anno precedente. Gli arrivi complessivi

Dettagli

Risultati Questionario Turistico 2014 Vasto, San Salvo, Entroterra Vastese

Risultati Questionario Turistico 2014 Vasto, San Salvo, Entroterra Vastese Risultati Questionario Turistico 2014 Vasto, San Salvo, Entroterra Vastese realizzato da Vasteggiando.it L obiettivo di questo studio statistico è quello di scattare una fotografia annuale del comparto

Dettagli

Il ruolo del web per le Associazioni

Il ruolo del web per le Associazioni Il ruolo del web per le Associazioni Nuove opportunità di comunicazione e raccolta fondi Francesca De Spirito Responsabile Comunicazione & Ufficio Stampa AISM Parliamo di > La rete AISM on line > Il web

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli