NEW RIKI ALARM HPS 670. NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 1 di 12

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEW RIKI ALARM HPS 670. NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 1 di 12"

Transcript

1 NEW RIKI ALARM HPS 670 NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 1 di 12

2 Alimentazione 12V Indicatori di direzione Protezione perimetrale Accensione Quadro vettura Comando Moduli Blocco Motore Pulsante antirapina Comando LED Comandi speciali Comando sirena supplementare ROSSO NERO ARANCIO ARANCIO COLLEGAMENTI ELETTRICI Collegare al positivo della batteria del veicolo. Collegare al negativo della batteria del veicolo. Collegare ai fili degli indicatori di direzione destro e sinistro. BLU/NERO Collegare al pulsante porte ( ingresso ritardato di 20 secondi ) BLU GIALLO ROSA VERDE GRIGIO/BIANCO GRIGIO/NERO (-) ROSSO/NERO (+) MARRONE/NERO BIANCO/NERO Collegare al pulsante cofano NB: Il filo è connesso al cablaggio della sirena. Collegare ad un positivo sotto chiave presente anche in fase d accensione. Uscita negativa ad allarme inserito per trigger/alimentazione moduli opzionali con assorbimento max. di 100 ma. Comando (uscita negativa 100mA) per la connessione di un relé per il blocco elettrico del motore. Collegare al filo GRIGIO/NERO del pulsante di sblocco antirapina. L altro filo del pulsante collegare a massa. Positivo e negativo per la connessione di un LED fisso con resistore integrata (già presente in confezione). Uscita negativa 1Amp max attivabile e disattivabile con il tasto C del radiocomando. Uscita continua negativa in allarme max 1A per sirene supplementari CHIUSURE VIOLA Comando negativo per la chiusura della centralizzate max 1A CENTRALIZZATE BIANCO Comando negativo per l apertura della centralizzate max 1A Comando sirena (Cablatura preassemblata) Comando sensori supplementari Disponibile sul retro della centralina la connessione per la sirena al neodimio di 10W 8ohm. Normalmente fornito in kit. GRIGIO ingresso negativo di allarme ARANCIO/BIANCO uscita 12v alimentazione moduli MARRONE Uscita alimentazione sensori, normalmente negativa puo divenire positiva spostando l apposito jumper sulla scheda elettronica della centrale. Pos. 2-3 (negativo) pos 1-2 (positivo) NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 2 di 12

3 SCHEMA DI COLLEGAMENTO HPS 670 A B NERO ROS SO GRIGIO/NERO Pos. 4A ROSSO/NERO Pos. 3A ROSSO Pos. 10A POSITIVO FISSO + 30 USCITA B LOCCO MOTORE MAX 1 Amp VERDE Pos. 5A GIALLO Pos. 11A POSITIVO SOTTO CHIAVE + 15 PUL SANTE MEMORIZZ AZ IONI PULSANTE COFANO PUL SANTE PORTE COMANDO CHIUSURA COMANDO APERTURA C ONNE TT ORE PER VOLUMETRICO GRIGIO/ BIANCO Pos.2B BLU (conn. SIR ENA) BL U/NERO Pos.1A VIOLA Pos. 7A (1A max) B IANC O Pos. 12A (1A max) GR IGIO Pos. 4B ARANC IO/BIANCO Pos. 5B MARRONE Pos. 6B NERO Pos. 2A ARANCIO Pos. 8A ARANCIO Pos. 9A BIANC O/ NER O Pos. 3B ROSA Pos. 6A NEGATIVO FISSO INDICAT ORI DI DIRE ZIONE COMANDO SIRE NA AUSILIARE NE GAT IVO (1 AMP max) COMANDO PE R MODUL I Max 100mA MARRONE/NERO Pos. 1B USCITA TE RZ O TAST O NE GAT IVA Max 1Amp ROSSO Pos. 10A NER O Pos. 2A AR ANCIO Pos. 4B CONNET TORE PER RICE VIT ORE ISM 2.4 GHz Rev. Aprile 2009 Per schemi chiusure a comando positivo e misto, utilizzare il modulo chiusure universali HPA 500 NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 3 di 12

4 INSTALLAZIONE TRASMETTITORI ISM 2.4 GHz E RADIOALLARMI 433,92 MHz La giusta installazione dei trasmettitori ISM 2.4 GHz è riportata nel libretto modulo interfaccia ISM 2.4 GHz presente nella confezione. Verificare che sensore e magnete non impediscano la normale chiusura del vano da controllare. Attenzione!, evitare che tra sensore e magnete vi siano ostacoli metallici. I sensori presenti nella confezione sono già memorizzati nella centralina, mentre per il riconoscimento di ulteriori sensori occorre effettuare la memorizzazione di nuovi trasmettitori.(vedi libretto modulo interfaccia ISM 2.4 GHz). Per i radioallarmi 433,92 MHz l installazione è la stessa (vedi foto), per la memorizzazione leggere il paragrafo seguente. MEMORIZZAZIONE NUOVI RADIOCOMANDI E RADIOALLARMI 433,92 MHz Questa procedura permette di memorizzare nuovi radiocomandi e radioallarmi 433,92 MHz alla centrale. È possibile memorizzare fino ad 20 tra radiocomandi e radioallarmi 433,92 MHz. Per programmare nuovi radiocomandi e radioallarmi 433,92 MHz, premere tre volte il pulsante antirapina ed accendere il quadro del mezzo. Attendere il bip di conferma e a led lampeggiante fare trasmettere i radioallarmi 433,92 MHz da memorizzare o premere un tasto del nuovo radiocomando.per uscire dalla programmazione spegnere il quadro del mezzo e ripremere il pulsante antirapina. Memorizzare sensori Infrarossi via radio: Per programmare sensori Infrarossi via radio e poterli escludere dal tasto C del radiocomando, premere due volte il pulsante antirapina ed accendere il quadro del mezzo. Attendere il bip di conferma e a led lampeggiante fare trasmettere il nuovo sensore muovendosi nel campo protetto da quest ultimo ( Si possono memorizzare fino a tre sensori ). Per uscire dalla programmazione spegnere il quadro del mezzo e ripremere il pulsante antirapina. MEMORIZZAZIONE NUOVI TRASMETTITORI ISM 2.4 GHz Per la programmazione di nuovi trasmettitori ISM 2.4 GHz consultare il libretto modulo interfaccia ISM 2.4 GHz presente nella confezione. NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 4 di 12

5 Libretto Utente Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri. FUNZIONAMENTO RADIOCOMANDI INSERIMENTO RAPPRESENTAZIONE RADIOCOMANDO DISINSERIMENTO Premere il "tasto A" del radiocomando, l'inserimento sarà confermato da: 2 beep. 2 Lampeggi degli indicatori di direzione. Chiusura delle porte. Accensione del LED sul cruscotto (luce fissa). Attivazione del blocco elettrico del motore. Attivazione dell'uscita moduli (alzavetro, volumetrico, ecc.) Le lettere rappresentate non sono fisicamente presenti sul dispositivo Premere il "tasto A" del radiocomando, il disinserimento sarà confermato da: 1 beep 1 Lampeggio lungo degli indicatori di direzione. Apertura delle porte. Spegnimento del LED sul cruscotto. Disattivazione del blocco elettrico del motore. Disattivazione dell'uscita moduli (alzavetro, volumetrico, ecc.) PANICO La pressione del tasto B provoca l immediato FUNZIONE C La pressione del tasto C permette di attivare e disattivare allarme acustico. Ripremere per tacitare. In caso di allarme da sensore la pressione del tasto B permette di tacitare la sirena senza disinserire l allarme. una apposita uscita negativa di 100 ma (filo Marrone/Nero) ad allarme inserito o disinserito ( tranne nei 30 secondi del tempo neutro ), per l attivazione, tramite relè, qualsiasi utenza desiderata. 1 Bip uscita disattiva, 3 Bip uscita attiva. ATTENZIONE: PER MOTIVI DI SICUREZZA NON POTRETE INSERIRE L'ALLARME CON LA CHIAVE DI ACCENSIONE IN POSIZIONE "ON" IN QUESTO CASO ALLA PRESSIONE DEL TASTO A DEL RADIOCOMANDO L ALLARME EMETTE UN BEEP NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 5 di 12

6 ESCLUSIONE SENSORI VOLUMETRICi INTERNI Durante i primi 15 secondi di "tempo neutro" (LED acceso fisso) premendo il tasto C del radiocomando è possibile escludere il funzionamento del sensore ultrasuono o iperfrequenza e i sensori Infrarosso via radio se memorizzati con la programmazione 2 ( ved. Tabella funzioni). Un bip acustico e un lampeggio degli indicatori di direzione segnaleranno che i sensori sono stati esclusi. ESCLUSIONE SIRENA Durante i primi 10 secondi di "tempo neutro" premendo il "tasto B del radiocomando è possibile escludere il funzionamento della sirena. Due beep acustici e due lampeggi degli indicatori di direzione segnaleranno che il suono della sirena è stato escluso. In questo caso la centralina segnalerà l'effrazione solamente con il lampeggio degli indicatori di direzione. ATTENZIONE: Nel caso sia acceso il quadro del veicolo, il suono della sirena è ripristinato. TEMPO NEUTRO E CHECK CONTROL Durante i 30 secondi successivi all inserimento, l'allarme si pone nella condizione di "tempo neutro" segnalato dal LED fisso. STATO DI ALLERTA Terminata la fase di tempo neutro (30 secondi) la centrale è pronta a segnalare ogni tentativo di furto. Lo stato di allerta è segnalato dal lampeggio veloce del LED installato sul cruscotto del veicolo. ALLARME E LIMITAZIONI SONORE Nel caso si verifichi un'effrazione, il sistema interverrà con una segnalazione ottica-acustica (lampeggio indicatori di direzione e suono della sirena) della durata di 30 secondi. Per interrompere la segnalazione senza disinserire l'allarme, premere il " tasto B" del radiocomando. Per evitare eccessivi rumori molesti in caso di dimenticanze di vetri aperti e guasti all impianto sono inserite le seguenti limitazioni sonore: 5 per ingressi moduli volumetrici e cofano, 10 per la chiave quadro. L ingresso porta e i radioallarmi non hanno limitazioni. ALLARME PANICO È possibile far suonare la sirena tramite la pressione del tasto B. Ad allarme disinserito premere il "tasto B" del radiocomando, la centrale esegue un ciclo di allarme di 30 secondi. Per interrompere il ciclo di allarme premere nuovamente il "tasto B" MEMORIA DI ALLARME Se la centrale registra una o più cause d'allarme, esse sono segnalate al disinserimento tramite un'ulteriore lampeggio degli indicatori di direzione e da un numero di "beep" pari agli allarmi avvenuti (massimo 7 eventi). NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 6 di 12

7 Per verificare il tipo di allarme, accendere il quadro e allo spegnimento del led (dopo 1 sec. circa) verranno emessi dei veloci flash. Confrontare il numero dei flash emessi dal LED con la tabella. Attenzione: durante questa segnalazione non è possibile inserire l'allarme con il radiocomando. N Lampeggi del LED CAUSA 1 LINEA PULSANTE PORTA 2 SENSORE VOLUMETRICO, COFANO, TRASMETTITORE ISM 2.4 GHz 3 TENTATIVO DI ACCENSIONE MOTORE 4 RADIOALLARME 433,92 MHz N.B.: La segnalazione del LED può essere richiamata riaccendendo il quadro. MEMORIA DI STATO Se durante lo stato di allerta, all allarme viene staccata l alimentazione, al suo ripristino ricorderà lo stato in cui si trovava, impedendo in questo modo, ogni tentativo di manomissione. FUNZIONE ESTATE Se avete la necessità di utilizzare per un certo periodo il vostro allarme senza che il sensore ultrasuoni/iperfrequenza siano attivati o che i vetri non siano chiusi automaticamente (per esempio se avete un animale in macchina) potete attivare la funzione estate, vedere capitolo programmazione funzioni. FUNZIONI PROGRAMMABILI La centralina dispone della possibilità di modificare le funzioni riportate in tabella. Ad allarme disinserito premere il pulsante antirapina tante volte quanto è il numero della funzione da programmare. Una serie di bip in rapida successione conferma l attivazione della funzione corrispondente. Nel caso la cifra digitata non abbia corrispondenza non verranno generati segnali di conferma e occorrerà riprovare. Come evidenziato dallo sfondo in grigio l attivazione di una funzione esclude automaticamente l altra associata. N pressioni Descrizione Stato della funzione 2 Autoapprendimento sensori infrarosso -- 3 Autoapprendimento nuovi radiocomandi (v. paragrafo relativo) -- 4 Tempo chiusura e apertura 1 secondo ATTIVATA 5 Tempo chiusura e apertura 4 secondi -- 6 Attivazione chiusura confort -- 7 Disattivazione chiusura confort ATTIVATA 8 Funzione doppia chiusura attiva -- 9 Funzione doppia chiusura esclusa ATTIVATA 10 Azionamento linea con terzo tasto BISTABILE ATTIVATA NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 7 di 12

8 11 Azionamento linea con terzo tasto impulso due secondi Segnali acustici (bip) attivi ATTIVATA 13 Segnali acustici (bip) esclusi Bip alla pressione del tasto C attivi ATTIVATA 15 Bip alla pressione del tasto C esclusi Attivazione funzione estate Disattivazione funzione estate ATTIVATA 20 Attiva cirp in inserimento/disinserimento (solo se bip ON) ATTIVATA 21 Disattiva cirp in inserimento/disinserimento ASSEGNA L USCITA ALL ALLARME ATTIVATA 23 ASSEGNA L USCITA ALL ON_OFF RESET, VENGONO RIPRISTINATE LE IMPOSTAZIONI DI FABBRICA (*) 31 RESET, RIPRISTINO IMPOSTAZIONI DI FABBRICA E CANCELLAZIONE DI TUTTI I RADIOCOMANDI E TELEALLARMI IN MEMORIA (*) * DOPO LA SELEZIONE È RICHIESTO PER 20 SECONDI L INSERIMENTO DI UN RADIOCOMANDO USO DEL CODICE SEGRETO DI SBLOCCO (PIN-CODE) Va usato per disinserire la centrale quando i radiocomandi dell'allarme non funzionano o vengono smarriti e la centralina è rimasta inserita, o utile nel caso si debba portare il veicolo presso un officina per riparazione e non vogliamo lasciare il radiocomando ad un estraneo. Il codice è sempre un numero di 3 cifre (dalla fabbrica è: 1-2-3) e si compone, ad allarme inserito, con la chiave di accensione del veicolo eseguendo questa procedura: 1. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della prima cifra (1 volta nel caso di codice di fabbrica), attendere un BIP della sirena e un lampeggio frecce di conferma. 2. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della seconda cifra (2 volte nel caso di codice di fabbrica), attendere un BIP della sirena e un lampeggio frecce di conferma. 3. Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della terza cifra (3 volte nel caso di codice di fabbrica). Se l operazione è corretta dopo la terza cifra l allarme si disinserisce e il led inizia a lampeggiare per 10 secondi. CAMBIO DEL CODICE SEGRETO DI SBLOCCO E possibile diversificare il codice di emergenza impostato in fabbrica a per aumentare la sicurezza del sistema. Il nuovo codice, sempre composto di tre cifre numeriche, si impostata con questa procedura: 1. Attraverso la chiave quadro comporre il vecchio codice segreto con l allarme disinserito, come descritto nel paragrafo precedente. 2. Attendere i bip di conferma corretta esecuzione vecchio codice e attendere che il LED diventi fisso. NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 8 di 12

9 3. Prima che il led si spenga (2 sec) eseguire il punto Accendere e spegnere il quadro del veicolo tante volte quanto è il valore della prima cifra che s intende modificare. Durante la composizione della cifra, il LED si accende in corrispondenza dell accensione del quadro. Attendere un BIP della sirena e un lampeggio frecce di conferma. 5. Ripetere il punto 3 per altre due volte. 6. Al termine dell inserimento della terza cifra il LED si accende fisso per due secondi. Reinserire nuovamente il NUOVO codice ripartendo dal punto 3. Se le due sequenze di codici sono identiche verranno emessi una serie di bip a conferma dell accettazione del nuovo codice. MANUTENZIONE ALLARME Gli allarmi della nostra gamma sono un'apparecchiatura molto sofisticata caratterizzata da un'affidabilità elevata. Adottando alcuni accorgimenti è possibile allungarne la vita operativa e aumentarne l'affidabilità: LAVAGGIO DEL VEICOLO: nel caso in cui il veicolo dovesse venire lavato con dispositivi ad alta pressione (idrogetto o simili) è necessario proteggere l'allarme prima di iniziare il lavaggio. Nel caso si verifichino infiltrazioni d'acqua causate dall'utilizzo dell'idrogetto, la garanzia verrà automaticamente annullata. RADIOCOMANDI: i radiocomandi, per il proprio funzionamento, utilizzano delle batterie al litio CR facilmente reperibili sul mercato. Inoltre, non dovranno essere sottoposti ad urti violenti e non dovranno subire immersioni in alcun tipo di liquido. Una progressiva diminuzione della portata di trasmissione, indica che la batteria del radiocomando si sta scaricando. Sostituire la batteria tempestivamente eviterà di ritrovarsi con l'allarme inserito e il radiocomando inutilizzabile. MANUTENZIONE GENERALE: tutte le operazioni di riparazione dell'allarme devono essere eseguite presso centri di assistenza autorizzati, le manomissioni dell'allarme da parte di personale non autorizzato può compromettere l'affidabilità del dispositivo e la sicurezza in ordine di marcia del veicolo. NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 9 di 12

10 CARATTERISTICHE TECNICHE TENSIONE DI ALIMENTAZIONE. ASSORBIMENTO DELL'ALLARME INSERITO. CORRENTE MASSIMA RELÈ INDICATORI DI DIREZIONE.. TEMPI CHIUSURE CENTRALIZZATE.. CORRENTE MASSIMA USCITA BLOCCO MOTORE.. CORRENTE MASSIMA USCITA PER COMANDI CHIUSURE CENTRALIZZATE.. TEMPO NEUTRO DURATA TEMPO DI ALLARME. POTENZA ALTOPARLANTE.. USCITA PER MODULI SUPPLEMENTARI PORTATA RADIOCOMANDO FREQUENZA DEL RADIOCOMANDO.. TEMPERATURA DI FUNZIONAMENTO 11V 15V 5,5 ma 5A + 5A 1s., 4s., comfort 1 Amp. 1 Amp. < 30 sec. < 30 sec. 110 dba 100 ma 10 metri 433,92 MHz -40 C / +85 C NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 10 di 12

11 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Questo prodotto è conforme alle direttive/norme: Direttiva Europea 95/56/CE - funzionalità dei dispositivi di allarme Direttiva Europea 2006/28/CE - compatibilità elettromagnetica centralina EN V frequenza e potenza trasmissione radiocomando EN V compatibilità elettromagnetica radiocomando Il certificato di installazione dell allarme, incluso nella confezione, dovrà essere compilato debitamente in ogni sua parte, e farà parte della documentazione della vettura. Si richiede di trascrivere il seguente numero di omologazione sul certificato di installazione al fine di completare la conformità alla direttiva rendendo identificabile il prodotto. 24 A NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 11 di 12

12 Prodo rodotto da Bestidea srl Made in i n Italy NCA Service s.r.l. Via P. Nenni Bernate Ticino (MI) ITALY Tel: r.a. Fax: mail: NCA HPS 670 rev. Settembre 2009 pag. 12 di 12

H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0

H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0 H PS 8 4 1 I S T R U Z I O N I D U S 0 C ANB USL I N E Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme Antifurto CAN-BUS UNIVERSALE Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line

Dettagli

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E

ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E ISTRUZIONI D USO H P S 8 4 0 SENZA SIRENA C A N B U S L I N E Allarme CAN-BUS per RADIOCOMANDI ORIGINALI Patrol Line presenta la nuova linea di allarmi Can Bus Line in grado di interfacciarsi con il radiocomando

Dettagli

Drivetech Moto Alarm Basic

Drivetech Moto Alarm Basic Innovativo antifurto per moto, non necessita di radiocomandi, con cavi Pin to Pin compresi nel prezzo, per un montaggio facile e veloce! PREMESSA Drivetech Moto Alarm Basic è un allarme per ciclomotori

Dettagli

H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E

H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E H P S 8 4 4 2, 4 G H Z I S T R U Z I O N I D U S 0 C A N B U S L I N E Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme HPS 844 rev. 03 Giugno 2012 pag. 1 di 16 Antifurto CAN-BUS UNIVERSALE NCA

Dettagli

HPS 739 PRO HPS 738 PRO HPS 737 PRO

HPS 739 PRO HPS 738 PRO HPS 737 PRO HPS 739 PRO HPS 738 PRO HPS 737 PRO 12 VOLT Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri. HPS 739 PRO rev. 02

Dettagli

RIKI ALARM HPS 739 PRO

RIKI ALARM HPS 739 PRO RIKI ALARM HPS 739 PRO Grazie per aver scelto uno dei nostri sistemi di allarme NCA HPS 739 rev. Settembre 2009 pag. 1 di 12 COLLEGAMENTI ELETTRICI Alimentazione Filo Rosso: Filo Nero: Collegare al positivo

Dettagli

HPS 447. Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri.

HPS 447. Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri. HPS 447 Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale e conservarlo per riferimenti futuri. L HPS 447 è un allarme che può essere utilizzato indifferentemente

Dettagli

HPS 548. Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti.

HPS 548. Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. HPS 548 Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. L HPS 548 è un allarme che può essere utilizzato indifferentemente per la protezione di ciclomotori, scooter o motociclette. HPS 548 REV. 010PAG.1

Dettagli

Drivetech Moto Alarm Plus

Drivetech Moto Alarm Plus Drivetech Moto Alarm Plus è un allarme che può essere utilizzato indifferentemente sia per la protezione di ciclomotori, scooter o motociclette. FUNZIONAMENTO Drivetech Moto Alarm Plus è un innovativo

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO INSTALLATION AND FUNCTIONING MANUAL

MANUALE DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO INSTALLATION AND FUNCTIONING MANUAL CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE. Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo conformemente alle istruzioni del fabbricante. Da : Venduto il :...

Dettagli

HPS 446 FUZZY Manuale Utente & Manuale Installatore

HPS 446 FUZZY Manuale Utente & Manuale Installatore HPS 446 FUZZY Manuale Utente & Manuale Installatore 00-99-0044601 pag. 1 di 6 Giugno/2001 Libretto Utente Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30

05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30 05/15 5040333500 MANUALE UTENTE ALLARME ACUSTICO DEF COM 30 SEGNALAZIONI STATO CENTRALE LED FRECCE SIRENA Autoinserimento Lampeggio lento 1 lampeggio breve 1 BEEP Inserimento da radiocomando Inserimento

Dettagli

SERIE 933 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2784 Rev. 04-12/11

SERIE 933 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2784 Rev. 04-12/11 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

863-863/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2710 Rev. 02-12/12

863-863/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Made in Italy AC 2710 Rev. 02-12/12 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

Antifurto da auto Compatti

Antifurto da auto Compatti Antifurto da auto Compatti Per qualsiasi chiarimento, contattatemi via email Modello HPS 759+55 CYBER è una scheda transponder integrata in un radiocomando. Il suo utilizzo è trasparente: sta al cliente

Dettagli

ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica

ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica Istruzioni d uso ALLARME ACUSTICO con protezione volumetrica e perimetrica 2 Introduzione Gentile cliente, prima di leggere le istruzioni d'uso descritte nelle pagine seguenti, desideriamo complimentarci

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

863-863/24 862-862/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2710/P Rev. 00-01/08

863-863/24 862-862/24 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2710/P Rev. 00-01/08 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

863MHA MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2780 Rev. 00-10/09

863MHA MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. For all EU Countries AC 2780 Rev. 00-10/09 CERTIFICATO D INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del sistema d allarme sul veicolo descritto qui di seguito, come da istruzioni del fabbricante.

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

L'INSTALLAZIONE DI QUESTO PRODOTTO DEVE ESSERE EFFETTUATA DA PERSONALE COMPETENTE E QUALIFICATO

L'INSTALLAZIONE DI QUESTO PRODOTTO DEVE ESSERE EFFETTUATA DA PERSONALE COMPETENTE E QUALIFICATO I AVVERTENZA: l'allarme ha esclusivamente una funzione dissuasiva verso eventuali furti. In nessun caso può essere considerato come una assicurazione contro il furto. Il costruttore declina ogni responsabilità

Dettagli

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano MANUALE UTENTE Indice MANUALE N. 700-175-01 REV D ISS. Versione 1 221199 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONAMENTO DELLA TASTIERA...5 3. COME INSERIRE LA

Dettagli

GT900/901/902/903/904 GT905/906/907/908/909 MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE

GT900/901/902/903/904 GT905/906/907/908/909 MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE GT900/901/902/903/904 GT905/906/907/908/909 MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE Getronic s.r.l. Via Calcinate n 12 21026 Gavirate (VA) Italia Tel. +39 0332 756011 Fax + 39 0332 731162 www.gtalarm.it 1 SOMMARIO

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE SJ604AX SH602AX SH602AX: tele 2 pulsanti con ritorno informaz. SJ604AX: tele 4 pulsanti con ritorno informaz. MANUALE D INSTALLAZIONE Indice 1. Presentazione... 1 2. Preparazione... 2 3. Apprendimento...

Dettagli

rx8m Manuale d installazione ricevitore DUEVI s.n.c. Sede legale: Via Gioberti, 7 - Piossasco (Torino)

rx8m Manuale d installazione ricevitore DUEVI s.n.c. Sede legale: Via Gioberti, 7 - Piossasco (Torino) ricevitore rx8m...hi-tech SECURITY DEVICES Manuale d installazione DUEVI s.n.c. d i M o r a & S a n t e s e Sede legale: Via Gioberti, 7 - Piossasco (Torino) Sede operativa: Via Bard, 12/A - 10142 Torino

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

Manuale di installazione dispositivo ALLARME per LAIKA/DUCATO

Manuale di installazione dispositivo ALLARME per LAIKA/DUCATO linea accessori Manuale di installazione dispositivo ALLARME per LAIKA/DUCATO P. N. 2021140 Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente indicative e l'azienda produttrice

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO

Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO Simple4 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO 1 CARATTERISTICHE DISPOSITIVI A BORDO Presa di comando con chiave elettronica (mod. INS/P) Tastiera ad 8 tasti per la programmazione ed esclusione

Dettagli

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16 RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16 MANUALE TECNICO SOMMARIO SENSORI RADIO PROGRAMMAZIONE SENSORI RADIO APPRENDERE UN NUOVO SENSORE RADIO CANCELLARE UN SENSORE RADIO SUPERVISIONE RISINCRONIZZARE I SENSORI

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201 ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE ED USO DEL SISTEMA DI PROTEZIONE MICROSCAN EASY 201 CARATTERISTICHE DI FUNZIONAMENTO. Il sistema di protezione Microscan Easy 201 è stato realizzato per consentire la protezione

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

Drivetech Allarme Nautica

Drivetech Allarme Nautica Drivetech Allarme Nautica Protezione completa dell imbarcazione, del motore, di ogni strumentazione elettronica di bordo. Allarme GPS/GSM Radiocomandato per imbarcazioni e motori fuoribordo Guida rapida

Dettagli

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.2) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale di

Dettagli

C AN B US L INE. Allarmi AUTO a sistema CAN BUS

C AN B US L INE. Allarmi AUTO a sistema CAN BUS C AN B US L INE Allarmi AUTO a sistema CAN BUS INDICE INDICE... 2 Patrol Line: Nuovo allarme Can Bus... 3 Patrol Line: Nuovo allarme Can Bus... 4 Caratteristiche funzionali di Can Bus... 5 Installazione

Dettagli

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM Introduzione Grazie per aver preferito il nostro prodotto. La centrale wireless DS1 SL è uno dei migliori antifurti disponibili

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI SANTA FE vettura verificata il 05/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it BTicino s.p.a. Via Messina, 8 054 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 99.45.45 www.bticino.it info.civ@bticino.it 6/0- SC PART. T54B Sistema antifurto Manuale di impiego INDICE IMPIANTO ANTIFURTO

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

Simple8 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO

Simple8 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO Simple8 MANUALE: - INSTALLAZIONE - PROGRAMMAZIONE - USO 1 CARATTERISTICHE DISPOSITIVI A BORDO Presa di comando con chiave elettronica (mod. INS/P) Tastiera ad 12 tasti per la programmazione e per le esclusioni.

Dettagli

DS38SL Centrale Radio con display

DS38SL Centrale Radio con display DS38SL Centrale Radio con display INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

VIA BELVEDERE, 13-21020 GALLIATE LOMBARDO. VARESE - ITALY Tel: +39 0332 949665 Fax: +39 0332 949666 e-mail: assistenza@arianesrl.

VIA BELVEDERE, 13-21020 GALLIATE LOMBARDO. VARESE - ITALY Tel: +39 0332 949665 Fax: +39 0332 949666 e-mail: assistenza@arianesrl. HIGH SECURITY SYSTEM Articolo SERIE MT MT 791 K MT 791 K1 MT 791 MT 891 K MT 891 Manuale Installatore ed Utente (2 TX, 1 KEY) (1 TX, 1 KEY) (2 TX) (1 TX, 1 CARD, 1 KEY) (1 TX, 1 CARD) AL SERVIZIO DELLA

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Allarme acustico autoalimentato con protezione volumetrica ad ultrasuoni e sirena wireless per vetture OPEL La nuova sirena WFR consente rapidità di installazione e affidabilità di

Dettagli

TASTIERE CONTROLLO ACCESSI

TASTIERE CONTROLLO ACCESSI Manuale di installazione, Programmazione ed Uso TASTIERE CONTROLLO ACCESSI COME ORDINARE CODICE ACS-230P ACS-240P ACS-200T DESCRIZIONE Tastiera antivandalo con lettore di prossimità. Dimensioni 76x120x22

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Allarme tipo:... Venduto il:... Da: Installato su moto, modello, targa/telaio: 953 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO GEMINI Technologies S.p.A. Via Luigi Galvani 12-21020 Bodio Lomnago (VA) - Italia Tel.

Dettagli

MP 105. italiano. Manuale utente IS0070-AC

MP 105. italiano. Manuale utente IS0070-AC EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it 45678904567890456789012456789045678904567890124 45678904567890456789012456789045678904567890124

Dettagli

Essere Partner: un cammino costante, da sempre, insieme. Volkswagen Group Italia - GTAlarm. Ottobre 2011

Essere Partner: un cammino costante, da sempre, insieme. Volkswagen Group Italia - GTAlarm. Ottobre 2011 Essere Partner: un cammino costante, da sempre, insieme. Volkswagen Group Italia - GTAlarm Ottobre 2011 Una gamma completa per ogni necessità. Volkswagen Group Italia - GTAlarm Ottobre 2011 DESCRIZIONE

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996 MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 996 CONSOLLE VISTA INDICAZIONE DI MANCANZA RETE Se la luce verde RETE è spenta e compare la frase MANCANZA RETE sul display significa che manca la corrente elettrica, l

Dettagli

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8 MANUALE PER L UTENTE ACCENTA CEN800 Ver. 1.0 Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando SICURIT Alarmitalia Spa Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. 02 38070.1 (ISDN) - Fax 02

Dettagli

serie Prima Prima OP - Classica

serie Prima Prima OP - Classica MANUALE DI MONTAGGIO ED INSTALLAZIONE PER ELETTROPISTONI serie Prima Prima OP - Classica OPERA s.r.l. via Portogallo, 43 41122 MODENA ITALIA - Tel. 059/451708 Fax 059/451697 e-mail: info@opera-access.it

Dettagli

Io scelgo GT perché. Esiste una rete di assistenza nazionale ed internazionale.

Io scelgo GT perché. Esiste una rete di assistenza nazionale ed internazionale. GT CAMPER Io scelgo GT perché Esiste una rete di assistenza nazionale ed internazionale. Un recente sondaggio ha stabilito che il marchio GT è conosciuto da oltre il 75 % delle persone intervistate. L

Dettagli

Centrale-sirena facile S301-22I

Centrale-sirena facile S301-22I G u i d a a l l u s o Centrale-sirena facile S301-22I Guida all uso Avete acquistato un sistema d allarme Logisty Expert adatto alle vostre esigenze di protezione e vi ringraziamo della preferenza accordataci.

Dettagli

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY.

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY. 12 FILI LUNGHI (5 Mt) FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI LUNGHI (5 Mt) AUSILIARIO (NON FORNITO) NON CONNESSO SKYWAY HS-5/7/9M

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 Radio RX4 Ricevitore Art.: 1780 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3

Dettagli

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.3) Revisione hw: 5-1 Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente

Dettagli

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE MANUALE PER L'UTENTE Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Agosto 2000 Versione TP5: 2.xx

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

SENSORI PARCHEGGIO e ANTIFURTI

SENSORI PARCHEGGIO e ANTIFURTI SENSORI PARCHEGGIO e ANTIFURTI KIT SENSORI PARCHEGGIO ANTERIORI COBRA O.E.M. Ø 19 mm con 4 Sensori a ULTRASUONI Piatti art. CB0256 X4 - Alimentazione 9-16 V - 3 zone di allerta - Facile integrazione nel

Dettagli

4693-4698 MANUALE UTENTE

4693-4698 MANUALE UTENTE 4693-4698 MANUALE UTENTE Sommario 1. INTRODUZIONE... 4 2. INSERIMENTO / DISINSERIMENTO DEL SISTEMA... 4 3. FUNZIONI ATTIVE (descrizione delle funzioni)... 5 4. FUNZIONI ATTIVABILI PRESSO UN CENTRO DI INSTALLAZIONE

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

TASTO A= inserimento/disinserimento sistema di allarme TASTO B= panico batteria Litio 3VCR2032

TASTO A= inserimento/disinserimento sistema di allarme TASTO B= panico batteria Litio 3VCR2032 Cod.Art. 61.29 Cod.Art. 61.32 Defender Sentinel (*) solo per Sentinel Congratulazioni per aver scelto questo sistema di allarme elettronico per moto ecoalarm, sviluppato per offrire il massimo della protezione

Dettagli

I GB F CAR ALARM SYSTEMS ISTRUZIONI PER L USO USER GUIDE MODE D EMPLOI

I GB F CAR ALARM SYSTEMS ISTRUZIONI PER L USO USER GUIDE MODE D EMPLOI I GB F ISTRUZIONI PER L USO USER GUIDE MODE D EMPLOI CAR ALARM SYSTEMS I AVVERTENZA: L'allarme ha esclusivamente una funzione dissuasiva verso eventuali furti. In nessun caso può essere considerato come

Dettagli

In collaborazione con: Allianz Box Guida all utilizzo

In collaborazione con: Allianz Box Guida all utilizzo In collaborazione con: Allianz Box Guida all utilizzo Indice 1. Il dispositivo satellitare Allianz Box 2. Impianto satellitare di bordo 3. Chiave elettronica 3.1 Istruzioni per la sostituzione delle batterie

Dettagli

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011.

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. L'installazione di questo antifurto è facilitata dal fatto che la sirena è collegata alla centralina tramite connessione radio

Dettagli

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451 Tastiere 636 e 646 636 646 Manuale utente DT01451 Sommario Operazioni di base 3 Codici accesso 4 Inserimento e disinserimento 5 Tasti panico 9 Tasto di accesso alla programmazione 10 Caratteristiche supplementari

Dettagli

MANUALE UTENTE HS 3.3

MANUALE UTENTE HS 3.3 MANUALE UTENTE HS 3.3 INDICE Par. Pag. 1. PREMESSA 2. AVVERTENZE GENERALI 3. FUNZIONI SISTEMA 3.1 ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE 3.1.1 Attivazione Automatica /Disattivazione Automatica O Manuale 3.1.2 Attivazione/Disattivazione

Dettagli

SECURBOX 226 CENTRALE DI ALLARME ANTINTRUSIONE MANUALE TECNICO

SECURBOX 226 CENTRALE DI ALLARME ANTINTRUSIONE MANUALE TECNICO SECURBOX 226 CENTRALE DI ALLARME ANTINTRUSIONE MANUALE TECNICO La centrale SECURBOX 226 è stata progettata per impianti di allarme antintrusione professionali. Adatta all'utenza che predilige la semplicità,

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

Sirena radio bidirezionale 48Bit SIRRA SIRRA - 100

Sirena radio bidirezionale 48Bit SIRRA SIRRA - 100 Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il seguente libretto di istruzioni prima di istallare e utilizzare il prodotto, per poterne sfruttare a pieno tutte

Dettagli

VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0 .0)

VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0 .0) VOCALIST S I N T E S I V O C A L E V I A R A D I O C O N A T T I V A Z I O N E MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 2.0.0) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 GR868ONDA Art.: 4072 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3 3 Avvertenze...3

Dettagli

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815 Centrale Mini MEDIA Manuale Utente DT00815 Egregio Cliente, congratulazioni per la scelta della Centrale di Sicurezza MiniMEDIA. La Centrale MiniMEDIA, prodotta dalla HESA S.p.A., è il frutto dei più avanzati

Dettagli

PART. T8742A - 12/03 - PC. Impianto antifurto. Manuale d'uso

PART. T8742A - 12/03 - PC. Impianto antifurto. Manuale d'uso PART. T8742A - 12/03 - PC Impianto antifurto Manuale d'uso Indice 1 Introduzione 5 Terminologia Operatività dell impianto La Centrale antifurto 3500 2 Funzionamento 9 Descrizione della centrale a 4 zone

Dettagli

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione.

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione. IT Manuale di installazione Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre S180-22I bianco S181-22I marrone Sommario 1. Presentazione...2 2. Preparazione...4

Dettagli

Manuale Utente Centrale Pi-8

Manuale Utente Centrale Pi-8 Manuale Utente Centrale Pi-8 INDICE 1 LA TASTIERA E IL SUO FUNZIONAMENTO... 3 1.1 DESCRIZIONE DELLA TASTIERA CON I LED...3 1.1.1 LED DI PRONTO (ROSSO)...3 1.1.2 LED DI TAMPER (ROSSO)...3 1.1.3 LED DI RETE

Dettagli

MANUALE UTENTE libra

MANUALE UTENTE libra Curtarolo (Padova) Italy MANUALE UTENTE libra LIBRA NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0712V1.0-1 - Indice Descrizione tastiera... pag. 3 Funzioni descritte nel presente manuale...

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Multiplexer ricevitore e trasmettitore compatibile serie Genio Allarme. ART. 9010 Omologazione CE - EN 301 1; Omolog. frequenze EN300 220-3. Conforme alla direttiva R&TTE 99/05/CE Ver. 270902 rev.3 MANUALE

Dettagli

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985

AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA dal 1985 SECURITY SISTEM SERIE CB 8000 Can-Bus VERSIONI MANUALE Installatore e Utente EASY: EASY PLUS: Centrale di allarme modulare, protezione perimetrica, pulsante Led per pincode, comando indicatori di direzione

Dettagli

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112

7892 MINI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. Da : Venduto il : Tipo di prodotto : Auto : Firma ... Numero di omologazione: AI-00 0112 CERTIFICATO DI INSTALLAZIONE Il sottoscritto installatore, certifica di aver eseguito personalmente l'installazione del dispositivo satellitare sul veicolo descritto qui di seguito, secondo le istruzioni

Dettagli

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3]

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3] XR9DT SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO Manuale di installazione ed uso Versione 2.1 [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALLARME PER AUTO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALLARME PER AUTO CAR ALARM SYSTEMS I ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ALLARME PER AUTO mod. 970ir SISTEMA D'ALLARME COMPATTO CON INTERFACCIA PER TRASMETTITORI ORIGINALI A RADIOFREQUENZA ED INFRAROSSI, PER TUTTE LE VETTURE ALIMENTATE

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALI DOMINA 10 e 5 Le descrizioni fatte per la Domina 10 sono valide anche per la Domina 5 che gestisce di base solo 5 zone.

Dettagli

TASTIERA RETRO ILLUMINATA A 100 CODICI UTENTE MONTAGGIO AD INCASSO

TASTIERA RETRO ILLUMINATA A 100 CODICI UTENTE MONTAGGIO AD INCASSO DC100E TASTIERA RETRO ILLUINATA A 100 CODICI UTENTE ONTAGGIO AD INCASSO ze La tastiera DC100E è disponibile anche nelle versioni a 2 e 3 uscite relais (DC100E2R, DC100E3R). Riferirsi a pag. 8 di questo

Dettagli

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Vi ringraziamo per aver scelto il nostro

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL DIAG90AGT DIAG20AVK o DIAG21AVK DIAG30APK o DIAG31APK DIAG41ACK o DIAG42ACK DIAG45ACK Introduzione IMPORTANTE La centrale dispone di

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE. MOTO ALARM By GEMINI. Dispositivo tipo : Venduto il : Da : Installato su moto modello : For all EU Countries

MANUALE DI INSTALLAZIONE. MOTO ALARM By GEMINI. Dispositivo tipo : Venduto il : Da : Installato su moto modello : For all EU Countries Dispositivo tipo :... MANUALE DI INSTALLAZIONE Venduto il :... Da : Installato su moto modello :... MOTO ALARM By GEMINI by GEMINI TRADING S.r.l. Via Luigi Galvani 12 21020 Bodio Lomnago (VA) Italia Tel.

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

SAFETY-FLY 700 MANUALE UTENTE STRUMENTO DI BORDO PER AEREI ULTRALEGGERI NR.101700MIT

SAFETY-FLY 700 MANUALE UTENTE STRUMENTO DI BORDO PER AEREI ULTRALEGGERI NR.101700MIT SAFETY-FLY 700 STRUMENTO DI BORDO PER AEREI ULTRALEGGERI NR.101700MIT MANUALE UTENTE I Costruttore Prefazione : MC elettronica S.r.l. Indirizzo : Via E. fermi, 450/486 Fiesso Umbertiano (ROVIGO) - ITALIA

Dettagli

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO

BEGHELLI TELEALLARMEVITA ISTRUZIONI PER L USO L E L INSTALLAZIONE AVVERTENZE ORE A SINTESI VOCALE, PER L'INVIO TELEFONICO DI UN MESSAGGIO DI SOCCORSO AVVERTENZE - Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all uso per il quale è stato costruito. Ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non può essere considerato

Dettagli

TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO

TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO GESCO SECURKEY TERMINALE REMOTO mod. 630 SCHEDA DECODIFICA mod. 633 ORGANO DI COMANDO PROGRAMMABILE A CODICE NUMERICO Adatto a comandare impianti di allarme antiintrusione eda controllare accessi o apparecchiature,mediante

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli