ALZIAMO IL VOLUME Diamo voce al futuro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALZIAMO IL VOLUME Diamo voce al futuro"

Transcript

1 ALZIAMO IL VOLUME Diamo voce al futuro I Relatori Grand Hotel Quisisana

2 Martin ANGIONI Country Manager Amazon Italia Da Torino a New York, passando per Berlino: l esperienza professionale di Martin Angioni va dalle banche ai libri; intraprendente, come Country Manager Italia di Amazon ha deciso di mettersi in gioco per portare nel Belpaese i servizi online del colosso telematico statunitense. Nato a Roma 43 anni fa ma cresciuto a Torino, laurea e Master in Economia presso l Università di Torino, sposato, con due fi gli. Martin Angioni muove i primi passi come analista DVFA presso la Bankgesellchaft Berlin, una delle dieci principali banche tedesche. Successivamente, assume l incarico di Vice Presidente di JP Morgan, New York/Londra, e diventa Amministratore Delegato di Mondadori Electa Spa, Milano/Roma, casa editrice di libri d arte e illustrati facente parte del gruppo Mondadori. Nel mese di marzo 2011 entra in Amazon come Country Manager Italia: in questa veste, gli è affi dato il compito di accertarsi che i clienti di Amazon.it possano trovare qualsiasi cosa vogliano acquistare online. Tra i suoi incarichi rientra il sostegno a iniziative che possano ampliare le attività di business di Amazon, pensando sia ai prodotti sia ai servizi, e garantendo ai clienti la migliore esperienza online possibile. 1

3 Marco ARCELLI Direttore Divisione Upstream Gas del Gruppo Enel 40 anni Ingegnere esperto di energia e management, scrittore, Marco Arcelli è Direttore Divisione Upstream Gas del Gruppo Enel, responsabile per gli investimenti nella produzione di gas con oltre un miliardo di barili di risorse in Russia, Algeria, Egitto e Italia. Nato a Genova nel 1971, sposato, con tre fi gli, Marco Arcelli si laurea in Ingegneria Meccanica presso l Università di Genova e poi segue l Advanced Management Program della Harvard Business School. In Enel, è stato assistente al CEO del Gruppo Enel, Presidente e Amministratore Delegato di Enel North America, Inc., Direttore Generale e Vice Presidente del Board Enel Slovénske Elektràrne, Responsabile Business Development, M&A and Operations Support della Divisione Internazionale. Dal 2009 è Direttore Divisione Upstream Gas del Gruppo Enel, responsabile per gli investimenti nella produzione di gas con oltre un miliardo di barili di risorse in Russia, Algeria, Egitto e Italia. Oltre a precedenti esperienze professionali presso O Brien-Kreitzberg e General Electric, per le quali si è spostato tra Londra, San Francisco, Napoli, New York, Stamford e Houston, è membro dell Advisory Board dello European Center for Energy Security del King s College di Londra e peer reviewer dell International Energy Agency. Ha scritto, inoltre, il romanzo L isola che non c era, primo nella classifi ca fi ction italiana Amazon.com nel 2009 e

4 Domenico ARCURI Amministratore Delegato Invitalia Laurea in Economia e una carriera di manager di successo: dall IRI a Deloitte, ora a Invitalia, Domenico Arcuri è il più giovane AD di una società pubblica in Italia. Calabrese, 47 anni, dopo la laurea in Economia e Commercio conseguita nel 1986 presso l Università Luiss di Roma, Domenico Arcuri ha iniziato a lavorare all IRI nella Direzione pianifi cazione e controllo, dove si è occupato delle aziende del gruppo operanti nei settori delle telecomunicazioni, dell informatica e della radiotelevisione. Nel 1992 è passato in Pars, joint venture tra Arthur Andersen e GEC nel settore della consulenza ad alto contenuto tecnologico, diventandone nel 1994 Amministratore Delegato. Nel 2001 è stato partner responsabile italiano Telco, Media e Technology di Arthur Andersen, poi acquisita da Deloitte. Nel 2004 è diventato Amministratore Delegato di Deloitte Consulting, della quale era partner dal 2002, realizzando un importante turnaround, riposizionando l azienda nel settore della consulenza alle grandi aziende e alle pubbliche amministrazioni e restituendole profi li di visibilità e redditività. Dal 2007 è Amministratore Delegato di Invitalia, l Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa. Su mandato del Governo, ha elaborato e realizzato, tra l altro, il piano di riorganizzazione e rilancio dell azienda, che oggi gestisce tutte le misure agevolative per le imprese, compresa la reindustrializzazione di aree di crisi come Termini Imerese, per la quale Invitalia è advisor del Ministero dello Sviluppo Economico e soggetto attuatore dell accordo di programma. 3

5 Emanuele BALDACCI ISTAT Economista, esperto di fi nanza pubblica, analisi socio-economiche, sistemi di protezione sociale, dopo un esperienza maturata alla Banca Mondiale e al Fondo Monetario Internazionale, Emanuele Baldacci è Direttore del Dipartimento per l Integrazione, la Qualità e lo Sviluppo delle Reti di Produzione e Ricerca all ISTAT. Con un dottorato in Demografi a conseguito presso le Università di Roma, Firenze e Padova, Emanuele Baldacci è Direttore del Dipartimento per l Integrazione, la Qualità e lo Sviluppo delle Reti di Produzione e Ricerca dell ISTAT. È stato Vice Direttore della Divisione Fiscal Operation del Dipartimento Affari Fiscali del Fondo Monetario Internazionale e Capo Economista di SACE Spa. In precedenza ha lavorato presso la Banca Mondiale, dove è stato responsabile dei progetti su crisi fi nanziarie e sistemi di protezione sociale in America Latina, il Fondo Monetario Internazionale e l ISTAT. È stato inoltre consulente su tematiche di fi nanza pubblica, macroeconomia, modelli di simulazione micro e macro e analisi socioeconomiche per la UNDP, il FMI, la Banca Mondiale e il Censis. 4

6 Andrea BATTISTONI Direttore d Orchestra 24 anni Andrea Battistoni è uno dei giovani emergenti del panorama musicale internazionale. A soli 24 anni può vantare numerose partecipazioni con prestigiosi teatri, orchestre e solisti provenienti da tutto il mondo, che fanno di lui uno dei più promettenti direttori d orchestra. Nato a Verona nel 1987, consegue il diploma in violoncello nel Nella direzione d orchestra si perfeziona con Ennio Nicotra e Gabriele Ferro; ha collaborato con Piercarlo Orizio, Gilberto Serembe, Alberto Zedda e Gianandrea Noseda. Nel 2008, grazie a Maurizio Barbacini, del quale è stato assistente, ha luogo il suo debutto operistico con La bohème al Teatro di Basilea. Dal gennaio 2011 è Primo Direttore Ospite del Teatro Regio di Parma. Ha intrapreso giovanissimo una rapida carriera direttoriale, e si è esibito con formazioni quali la St. Petersburg State Symphony, l Orchestra di Padova e del Veneto, la Filarmonica Marchigiana, l Orchestra da Camera di Mantova, i Pomeriggi di Milano, la Royal College of Music Orchestra di Manchester, l Orchestra dell Arena di Verona e la Haydn di Bolzano e Trento, l Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Ha partecipato a diversi festival tra cui il Michelangeli di Brescia e Bergamo, VeronaContemporanea, Festival Giovane del Rossini Opera Festival, Festival della Valle d Itria, Stresa Festival, Verdi di Parma; ha incontrato affermati solisti quali Ivo Pogorelich, Enrico Dindo, Sergej Krylov, Thomas Demenga, Mario Brunello. Ha al suo attivo diversi titoli operistici, e recentemente ha diretto Il barbiere di Siviglia all Arena di Verona e a Venezia, un concerto sinfonico a Firenze con l Orchestra del Maggio Musicale, Rigoletto a Macerata e in Oman con i complessi del Teatro Regio di Parma; dirigerà prossimamente Falstaff al Verdi Festival di Parma, Rigoletto a Verona, Nabucco in Giappone e un concerto sinfonico a Valencia. Nel 2012 debutterà al Teatro alla Scala di Milano con Le nozze di Figaro, al San Carlo di Napoli con La bohème, alla Philharmonie di Berlino con Il trovatore. Nel 2013 dirigerà una nuova produzione di Nabucco alla Deutsche Oper di Berlino. 5

7 Paolo BERTOLUZZO Amministratore Delegato Vodafone Italia Amministratore Delegato di Vodafone Italia, Paolo Bertoluzzo è laureato in Ingegneria al Politecnico di Milano, con un MBA conseguito all INSEAD di Fontainebleau. È inoltre membro del Consiglio d Amministrazione di Vodacom, il più grande gruppo di comunicazioni mobili dell Africa sub-sahariana, e Vicepresidente di Asstel, l Associazione di categoria delle aziende di telecomunicazioni aderenti a Confi ndustria. Nato a Padova nel 1965, sposato, quattro fi glie. Dopo essersi laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, ha iniziato la sua carriera professionale nel Management Consulting in Monitor Company, lavorando sia in Italia che negli Stati Uniti. Nel 1994 ha conseguito il Master in Business Administration presso l INSEAD di Fontainebleau (Francia) e ha poi completato la sua esperienza nella consulenza di direzione alla Bain and Company. Entrato in Vodafone nel 1999, ha ricoperto la posizione di Direttore Pianifi cazione Strategica e Business Development, per assumere nel novembre 2000 la direzione della funzione Dati-VAS e Multimedia e, successivamente, la responsabilità della Direzione Commerciale Consumer. Alla guida della Divisione Consumer dal 2005, ha ricoperto i ruoli di Direttore Generale Commercial Operations e di Direttore Generale. Nei due anni seguenti è stato membro del Consiglio d Amministrazione di Vodafone Irlanda. Membro del Consiglio d Amministrazione di Vodafone Italia dal 2006, nel 2008 ne viene nominato Amministratore Delegato. Nel mese di gennaio 2010, inoltre, è divenuto membro del Consiglio d Amministrazione di Vodacom, il più grande gruppo di comunicazioni mobili nell Africa sub-sahariana. È inoltre membro del consiglio direttivo di UPA, Utenti Pubblicità Associati e, nel 2009, è stato nominato Vicepresidente di Asstel, l Associazione di categoria delle aziende di telecomunicazioni aderenti a Confi ndustria. 6

8 Francesco BILLARI Università Bocconi Demografo con una formazione in Economia e Statistica, Francesco Billari è Professore all Università Bocconi e autore di numerose pubblicazioni. È esperto di comportamenti sociodemografi ci, del rapporto tra demografi a ed economia e degli aspetti di policy connessi. Laureato in Economia Politica presso l Università Bocconi, con un Dottorato in Demografi a conseguito presso l Università di Padova, Francesco C. Billari, 41 anni, è Professore di Demografi a e Prorettore allo Sviluppo presso l Università Bocconi, all interno del Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico. È Secretary-General and Treasurer della European Association for Population Studies. In Bocconi ha diretto nella sua fase costitutiva la Laurea Specialistica in Discipline Economiche e Sociali-Economics and Social Sciences. È stato direttore fondativo del Centro Dondena per la Ricerca sulle Dinamiche Sociali. È fellow dell Innocenzo Gasparini Institute for Economic Research. È stato Head of Research Group al Max Planck Institute for Demographic Research di Rostock. È stato Distinguished International Scholar presso la University of Pennsylvania, dove è associato al Population Studies Center. È stato Visiting presso l Università Pompeu Fabra di Barcellona, il Max Planck Institute for Human Development di Berlino, il Vienna Institute of Demography. È stato nominato membro della European Academy of Sociology, è membro del Social Science Council dell Austrian Academy of Sciences ed è stato presidente della Commissione di Valutazione dell Institut National d Études Démographiques. In Italia ha insegnato anche presso l Università di Padova, l Università Cattolica del Sacro Cuore, e l Università di Milano-Bicocca. Dirige la nuova rivista scientifi ca Advances in Life Course Research, ed è membro dei comitati scientifi ci dello European Journal of Population e di Genus. Le sue pubblicazioni sono apparse su numerose riviste scientifi che, e i risultati delle sue ricerche sono stati citati sulla stampa internazionale. In Italia ha scritto per il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore e il sito di informazione lavoce.info. Fa parte del comitato promotore del sito Neodemos.it. I suoi interessi di ricerca vertono principalmente sullo studio comparativo della fecondità e della famiglia, della transizione allo stato adulto, del corso di vita in generale e degli aspetti di policy ad essi connessi, nonché sui modelli di analisi, previsione e simulazione dei comportamenti sociodemografi ci e i rapporti tra demografi a ed economia. 7

9 Sara CAMINATI Innovation Marketing 26 anni Trasformare la propria passione in un lavoro innovativo: Sara Caminati è riuscita a realizzare questo sogno, creando una nuova fi gura professionale il Personal Digital Vip nel campo della comunicazione online e delle pubbliche relazioni. Romana, residente a Milano, nel 2003 Sara Caminati si iscrive al Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione presso l Università degli Studi di Roma Tor Vergata; lì ha il suo primo incontro con Comunitàzione.it, dove si impegna come web content manager, ed è proprio nella comunità di studenti, docenti e professionisti del mondo della comunicazione che conosce i suoi futuri colleghi, amici, compagni di vita. Nel 2005 lavora presso Connecting- Managers, associazione di aziende e professionisti del marketing e della comunicazione; due anni dopo diventa manager e account presso un importante agenzia di comunicazione di Milano e, tra il 2008 e il 2009, collabora con una web agency. Nello stesso periodo coltiva l idea di dar vita a un business network costituito da professionisti di consolidata esperienza nel settore della comunicazione, tradizionale ma soprattutto non convenzionale, per fornire ad aziende ed agenzie soluzioni e servizi innovativi. Nasce così Innovation Marketing, una struttura originale che crea una nuova fi gura professionale, quella del Personal Digital Vip: un professionista che accompagna un personaggio pubblico, politico, dello spettacolo, un azienda, in un percorso di creazione e affermazione della propria immagine attraverso i social media. Questo progetto ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti: il Premio Nazionale per l Innovazione nei Servizi di Confcommercio; il I Premio all e-content Award 2009, nella categoria Power 2 Women! ; il Premio Donna è Web nella categoria Professionista del Web; nel giugno 2011 riceve il prestigioso riconoscimento come miglior imprenditrice dell anno al premio Piazza Mercanti indetto dalla Camera di Commercio di Milano e Provincia. È stata inoltre scelta dal Ministero dell Innovazione per rappresentare l Italia all Expo di Shanghai. I clienti che si avvalgono delle competenze di Innovation Marketing sono numerosi: imprese, celebrità, istituzioni. Alla vita professionale, inoltre, affi anca l insegnamento, tenendo corsi di formazione sulle Digital PR e sulla brand reputation, la collaborazione a interventi e servizi pubblicati sui principali media nazionali, e la scrittura di poesie. Sul web: 8

10 Antonio CAMPO DALL ORTO Vice Presidente Esecutivo MTV Networks International Con una laurea in Economia, un Master in Marketing e Comunicazione e un eccellente curriculum in ambito televisivo, Antonio Campo Dall Orto è riconosciuto oggi come uno dei maggiori esperti del mercato e delle tendenze dei nuovi media a livello mondiale. Attento, inoltre, alla responsabilità e all etica del mondo dei media, durante la sua carriera è stato insignito dall ONU della carica di Advocate per la Millennium Campaign No Excuse 2015 contro la povertà nel mondo. Nato a Conegliano (Treviso) nel 1964, Antonio Campo Dall Orto si laurea in Economia nel 1988 presso l Università Ca Foscari di Venezia e, nel 1992, consegue il Master in Marketing e Comunicazione a Milano. Nel 1989 entra in IMS Europe a Madrid come Responsabile Analisi Settoriali del Marketing Strategico. L anno successivo si trasferisce a Valencia presso la IMS Spagna in qualità di Responsabile Marketing Commerciale, Pianifi cazione e Sviluppo Operativo. Nel 1992 entra in Mediaset come Vice Direttore di Canale 5 e diventa Docente di Analisi Competitive e Marketing presso l Accademia di Comunicazione di Milano. Nel 1997 assume la guida di MTV Italia, canale nato proprio in quell anno, come Direttore Generale. Due anni dopo diventa Amministratore Delegato di MTV South Europe dirigendo il canale in Spagna, Portogallo, Francia e Grecia. Nel 2001 diventa Amministratore Delegato di MTV Italia e Presidente di MTV Pubblicità. Nel 2003 viene nominato Direttore di La7, mantenendo anche la guida di MTV. Nel 2005 assume la carica di Direttore Generale Television di Telecom Italia Media. Nel 2007 diventa Amministratore Delegato di Telecom Italia Media, incarico che lascerà l anno successivo per intraprendere una carriera internazionale con MTV. Dal settembre 2008 è, infatti, Vice Presidente Esecutivo di MTV Networks International, con il compito di defi nire le strategie editoriali e creative del network a livello mondiale, mantenendo anche le cariche di Presidente di MTV Italia, Managing Director di MTV South Europe e consigliere di Telecom Italia Media. In virtù di queste esperienze e della profonda conoscenza maturata, è oggi considerato uno dei maggiori conoscitori del mercato e delle tendenze dei nuovi media. Attento anche alla responsabilità e all etica del mondo dei media, ha sostenuto diverse campagne pro-social a livello internazionale, tra cui la Millennium Campaign No Excuse 2015 per combattere la povertà nel mondo. Grazie a questo suo impegno, nel 2007 l ONU gli ha conferito la carica di Advocate della Millennium Campaign. 9

11 Alessandro CATTANEO Sindaco di Pavia 32 anni Brillante ingegnere elettronico, analista di organizzazione nell Area Qualità per la Divisione Ingegneria e Innovazione di Enel, Alessandro Cattaneo è stato eletto Sindaco di Pavia nel giugno del Appassionato di viaggi, si è spostato in tutti i continenti. Classe 1979, sposato, laureato con lode in Ingegneria Elettronica presso l Università di Pavia, Alessandro Cattaneo ha vinto il concorso di Etica Ambientale indetto dall Ordine degli Ingegneri di Pavia. Durante gli studi ha svolto attività di tutor e di ricercatore presso l Università di Pavia, e nel 2004 ha vinto una borsa di studio fornita da STMicroelectronics, in convenzione con l Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, per lo studio di dispositivi SOI sottoposti a radiazioni di diversa natura. Nello stesso anno è stato assunto da Enelpower Spa nel reparto progettazione, disciplina, automazione e controllo. Coinvolto nel progetto di Qualità Totale all interno di alcune centrali termoelettriche per attività legate alla riorganizzazione e all ottimizzazione dei processi aziendali, nel 2007 è diventato analista di organizzazione, responsabile del gruppo preposto al miglioramento dei processi all interno dell Area Qualità per la Divisione Ingegneria e Innovazione di Enel. Eletto Sindaco di Pavia nel giugno del 2009, è presidente dell associazione Pavia Città Internazionale dei Saperi e della Fondazione Teatro Fraschini. A Pavia ha promosso eventi, rassegne e serate su tematiche legate alla cultura del viaggio, e come tour leader di viaggi internazionali ha organizzato e gestito gruppi, accompagnando oltre duecento persone in vari continenti. È, infi ne, arbitro di calcio F.I.G.C. nella categoria regionale Promozione. 10

12 Emanuele FERRAGINA Università di Oxford 28 anni Doppia laurea in Relazioni Internazionali ed in Economia, ricercatore presso l Università di Oxford, dove ha conseguito il suo dottorato, Emanuele Ferragina è esperto di capitale sociale, politiche di welfare comparate e questione meridionale. Laureato in Relazioni Internazionali ed in Economia, Emanuele Ferragina è nato a Catanzaro 28 anni fa. Oggi è ricercatore presso il dipartimento di Social Policy e Intervention dell Università di Oxford, dove ha recentemente conseguito il suo dottorato. I suoi interessi di ricerca sono il capitale sociale, le politiche di welfare comparate e la questione meridionale. Ha anche lavorato attivamente come consulente per molte istituzioni pubbliche in Italia, Belgio e Regno Unito, ed è tra i fondatori della Fonderia Oxford, un laboratorio politico che aspira ad affrontare i problemi dell Italia per stimolarne la conoscenza ed elaborare proposte concrete per risolverli. Tra le sue pubblicazioni recenti: Social Capital in Europe: A Comparative Regional Analysis (libro in uscita nel 2012 con Edward Elgar), Capitale Sociale e Riforma del Welfare (libro pubblicato da OMP, 2009), Welfare Regime Debate: Past, Present, Future (Policy & Politics, 2011), Il Fantasma di Banfi eld: una verifi ca empirica della teoria del familismo amorale (Stato e Mercato, 2011), Social Capital and Equality: Tocquevillès legacy (The Tocqueville Review, 2010), Le Teorie che non muoiono mai sono quelle che confermano le nostre ipotesi di base: Cinquant Anni di Familismo Amorale (Meridiana, 2010). 11

13 Elsa FORNERO Università di Torino Professore ordinario di Economia Politica presso l Università di Torino, editorialista de Il Sole 24 Ore, collaboratrice del Governo italiano e dei principali istituti di ricerca europei, Elsa Fornero è una dei massimi esperti in materia di welfare e sistemi previdenziali. Elsa Fornero è Professore ordinario di Economia Politica presso la Facoltà di Economia dell Università di Torino e Coordinatore Scientifi co del CeRP (Center for Research on Pensions and Welfare Policies) presso il Collegio Carlo Alberto di Moncalieri. È Vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Intesa SanPaolo, e membro del CdA di Buzzi Unicem. È Senior Honorary Fellow del Collegio Carlo Alberto e Research Fellow di Netspar, Network for Studies on Pensions, Ageing and Retirement; membro del collegio docenti del dottorato in economia dell Università di Torino e del dottorato in Social Protection Policy presso la Maastricht Graduate School of Governance (Università di Maastricht). È editorialista de Il Sole 24 Ore. Esperta di previdenza, è stata consulente della Banca Mondiale in materia previdenziale e membro del Nucleo di Valutazione della spesa previdenziale. Ha fatto parte di vari Consigli di Amministrazione (INA, Fideuram Vita, Eurizon Financial Group ed Eurizon Vita, Fondazione Teatro Regio di Torino). Durante il biennio è stata Vice Presidente della Compagnia di San Paolo. È autore di numerosi scritti in materia di risparmio delle famiglie, indebitamento pubblico, previdenza sociale, mercati assicurativi, fondi pensione, educazione fi nanziaria. Nel 2001 ha ricevuto (ex-aequo con Ignazio Musu) il Premio Saint Vincent per l Economia. Nel 2003 le è stato conferito, insieme con Olivia Mitchell, il premio INA-Accademia Nazionale dei Lincei per gli studi in materia assicurativa. Nel 2011 ha ricevuto La Mela d Oro dalla Fondazione Marisa Bellisario. 12

14 Daniele FRANCO Direttore Centrale Banca d Italia Laurea in Scienze Politiche, un Master in Organizzazione aziendale e un Master of Science in Economia, Daniele Franco ha lavorato presso la Banca d Italia e la Commissione Europea. Autore di numerosi libri, è esperto di spesa pubblica, protezione sociale e regole di bilancio europee. Nato a Trichiana (Belluno) nel 1953, si è laureato in Scienze Politiche nel 1977 presso l Università di Padova. Negli anni seguenti ha conseguito un Master in Organizzazione aziendale presso il CUOA (Centro Universitario di Organizzazione Aziendale) di Padova, e un Master of Science in Economia presso l Università di York. Dal 1979 al 1994 è stato al Servizio Studi della Banca d Italia e, dal 1994 al 1997, è stato Consigliere Economico presso la Direzione Generale Affari Economici e Finanziari della Commissione Europea. Tornato al Servizio Studi della Banca d Italia nel 1997, dal 1999 al 2007 ha presieduto il Gruppo di lavoro di fi nanza pubblica presso il Sistema Europeo di Banche Centrali. Dal 2011 è Direttore Centrale dell'area Ricerca economica e relazioni internazionali. Ha rappresentato la Banca in audizioni parlamentari, in comitati e in gruppi di lavoro costituiti presso organismi internazionali. Ha tenuto corsi presso le Università di Bergamo e Trieste, l Università Cattolica di Milano e la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione. Ha pubblicato libri in materia di spesa pubblica, sistemi di protezione sociale e regole di bilancio europee. 13

15 Federico MARCHETTI Fondatore e Amministratore Delegato di YOOX Group Dopo una laurea in Economia alla Bocconi e un MBA alla Columbia University, Federico Marchetti ha abbandonato una tradizionale carriera professionale per realizzare il suo sogno d imprenditore nei settori della moda e del design. Nato a Ravenna nel 1969, Federico Marchetti ha conseguito la laurea in Economia presso l Università Bocconi di Milano e un MBA presso la Columbia University. Dopo aver terminato i suoi studi, ha intrapreso un percorso professionale nel mondo corporate statunitense. Durante questi primi anni della sua carriera, rivelatisi un esperienza formativa d altissimo valore, ha sempre sentito il bisogno di creare qualcosa di proprio per poter realizzare il suo principale obiettivo professionale: diventare imprenditore. Nel 2000, dopo aver lavorato come consigliere per alcuni imprenditori e designer dell industria della moda sia in Italia che in USA, fonda YOOX, sintesi perfetta tra la sua visione d affari e la passione per la moda e il design. YOOX Group, il partner globale di Internet retail per i principali brand della moda e del design, si è affermato tra i leader di mercato con gli store multi-brand yoox.com e thecorner.com, ed i numerosi Online Store mono-brand tra i quali zegna.com, valentino. com e diesel.com, tutti Powered by YOOX Group. 14

16 Tommaso NANNICINI Università Bocconi 37 anni Con un Master alla Bocconi e un dottorato di ricerca all Istituto Universitario Europeo, Tommano Nannicini è docente di Econometria presso l Università Bocconi. Esperto di political economy, econometria applicata ed economia del lavoro, vanta collaborazioni con il Massachusetts Institute of Technology, l Università di Harvard e il Fondo Monetario Intenrazionale. Dopo la laurea in Scienze Politiche presso l Università di Firenze, Tommaso Nannicini ha conseguito un Master in Economia presso l Università Bocconi e un dottorato di ricerca in Economia presso l Istituto Universitario Europeo di Firenze. Esperto di political economy, econometria ed economia del lavoro, è stato Visiting Scholar presso il Massachusetts Institute of Technology, l Università di Harvard e il Fondo Monetario Internazionale. Docente di Econometria presso l Università Bocconi, ha insegnato all Università Carlos III di Madrid e alla Stanford University in Florence. Autore di numerose pubblicazioni scientifi che su riviste internazionali (tra cui l American Political Science Review, il Journal of the European Economic Association e l American Economic Journal), ha recentemente curato per l Università Bocconi Editore il volume Non ci resta che crescere. Riforme: chi vince, chi perde, come farle. 15

17 Roberto NAPOLETANO Direttore Il Sole 24 Ore Giornalista, saggista, scrittore, autore di programmi televisivi e radiofonici per la Rai, insignito di numerosi riconoscimenti, Roberto Napoletano è il Direttore de Il Sole 24 Ore. Nato a La Spezia nel 1961, Roberto Napoletano inizia la sua carriera a Napoli Oggi, Napoli Notte e poi al Mattino, come responsabile dell Economia. Nel 1996 entra a Il Sole 24 Ore, dove si afferma prima come caporedattore di Economia italiana e poi come vicedirettore presso la sede capitolina del quotidiano economico, diventando anche responsabile delle testate professionali Guida Normativa, Guida al Diritto e Guida agli Enti locali. Nel 2005 il passaggio a Il Messaggero, dapprima come condirettore e poi, dal 1 febbraio 2006 al marzo 2011, come direttore. Dal 24 marzo 2011 è Direttore de Il Sole 24 Ore. Napoletano ha ricevuto numerosi riconoscimenti: il Premio Ischia nel 1990, il Premio Capalbio nel 2004, il Premio Nuova Spoleto Saggistica Economica nel 2005, il Premio Speciale Saint Vincent nel 2007, il Premio Gifuni e la Medaglia d Oro nel 2008, il Premio Biagio Agnes e il Premio Internazionale per il Giornalismo Civile-Positano nel Ha svolto inoltre un intensa attività di saggista e scrittore. Tra le sue opere: Fatti per vincere, Se il Sud potesse parlare, Mezzogiorno risorse nascoste, i bestseller dell economia Padroni d Italia e Fardelli d Italia. Autore di diversi programmi televisivi e radiofonici della Rai, è stato a lungo direttore delle collane di economia, management, saggistica e varia della Sperling e Kupfer. 16

18 Sergio NAVA Giovani Talenti Radio anni Giornalista di Radio 24 con esperienza maturata in Italia e all estero, Sergio Nava è il conduttore di Giovani Talenti su Radio 24, primo programma radiofonico che racconta la nuova emigrazione professionale italiana. Sergio Nava, classe 1975, è giornalista di Radio 24 dalla nascita dell emittente, nel Per Radio 24 ha coperto importanti vertici internazionali quali Consigli Europei, G8, G20, e ha realizzato reportages in Europa e negli Stati Uniti: in quest ultimo caso, ha seguito l elezione di Barack Obama. Ha vissuto e lavorato in diversi Paesi europei, tra cui Francia (a Strasburgo ha diretto nel 2007 l uffi cio stampa dell Assemblea delle Regioni d Europa), Germania e Regno Unito. A Radio 24 conduce Giovani Talenti, il primo programma radiofonico a raccontare la nuova emigrazione professionale italiana. Nel 2003 ha pubblicato Veronica Guerin Una giornalista in lotta contro il crimine ; nel 2009 è uscito il suo ultimo libro, La Fuga dei Talenti che, affi ancato dal blog fugadeitalenti.wordpress.com, racconta il fenomeno dell emigrazione dei giovani professionisti dal Belpaese. 17

19 Edoardo NESI Vincitore Premio Strega 2011 Scrittore e regista, un passato da imprenditore, Edoardo Nesi ha vinto il Premio Strega 2011 con Storia della mia gente, un libro autobiografi co sulla crisi del settore tessile nella città di Prato. Nato a Prato nel 1964, Edoardo Nesi ha vinto il Premio Strega 2011 con Storia della mia gente, un opera sui rapporti intergenerazionali nella città famosa in tutto il mondo per le imprese attive nel settore tessile, incentrata sulle vicende del Lanifi cio T.O. Nesi & Figli Spa, nato negli anni Venti. «Il libro racconta la sconfi tta più dolorosa della mia vita, quella di aver dovuto vendere l azienda di famiglia», racconta l autore. «Dopo una giovinezza durante la quale avevo cercato d allontanare da me il destino di dover prendere in mano l azienda fondata dal nonno e portata al successo dal padre, iniziai a dirigere l azienda appena in tempo per vedere la fi ne di quella che per molte aziende tessili e manifatturiere italiane era stata l età dell oro, e per assistere da imbarazzato, arrabbiato testimone al propagarsi della colossale menzogna della globalizzazione come panacea mondiale». Partendo dalla propria esperienza personale, Edoardo Nesi ha sviluppato la convinzione che si debba partire «dall adattare le aziende esistenti ai nuovi, diffi cilissimi, crudeli tempi, e soprattutto dal creare imprese nuove, nuovissime. In Italia, non all estero. Le aziende devono nascere e vivere e assumere qui. Nella nostra terra. Tra la nostra gente». Per Bompiani, ha pubblicato Fughe da fermo (1995), Ride con gli angeli (1996), Rebecca (1999), Figli delle stelle (2001), L età dell oro (2004, vincitore del Premio Bruno Cavallini ), Per sempre (2007), Gianna Nannini. Stati d anima (2009), e nel 2001 ha scritto e diretto il fi lm Fughe da fermo. 18

20 Roberto NICASTRO Direttore Generale UniCredit Laureato in Economia Aziendale all Università Bocconi, Roberto Nicastro ha lavorato a Londra e a Milano con Salomon Brothers e McKinsey. Nel 1997 entra in UniCredit dove assume incarichi e responsabilità crescenti fi no a divenire, nel 2010, Direttore Generale del Gruppo. Nato a Trento nel 1964, Roberto Nicastro si è laureato in Economia Aziendale con Claudio Demattè presso l Università Bocconi. È stato investment banker a Londra con Salomon Brothers e successivamente consulente strategico a Milano con McKinsey. Entra nel gruppo UniCredit nel maggio 1997 in qualità di Responsabile della Pianifi cazione e delle Partecipazioni del Credito Italiano. Nel novembre del 2001 gli viene affi data la Divisione Nuova Europa con la carica di Vice Direttore Generale. Nel 2003, mantenendo la carica di Vice Direttore Generale di UniCredito, assume la Responsabilità della Divisione Retail con la nomina di Amministratore Delegato di UniCredit Banca. Nel luglio 2007 ha assunto la carica di Deputy CEO del Gruppo Responsabile Retail Strategic Business Area. Dal 1 novembre 2010 è Direttore Generale del Gruppo. Ricopre, inoltre, la carica di Vice Presidente del Supervisory Board di Bank Pekao SA - Varsavia; è Membro del Supervisory Board di UniCredit Bank Austria Vienna e di Zao UniCredit Bank Mosca; Membro del Comitato Esecutivo A.B.I., è Presidente di EFMA, la European Financial Management Association con sede a Parigi. 19

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Attività culturali, didattiche e di orientamento

Attività culturali, didattiche e di orientamento Orientamento L orientamento nei Collegi significa non solo politiche di attrazione di nuovi studenti, ma anche accompagnamento durante il corso di studi e guida verso il mondo del lavoro. Tre Collegi (ARCES,

Dettagli

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Michele Pellizzari, Gaetano Basso, Andrea Catania, Giovanna Labartino, Davide Malacrino e Paola Monti 1 Premessa Questo rapporto analizza il settore

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE COMUNICATO STAMPA 17.10.2007 Con cortese preghiera di diffusione Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE -Incontro pubblico

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica

Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica Materiale didattico di supporto al corso di Complementi di macchine Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica Michele Manno Dipartimento di Ingegneria Industriale Università

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Rassegna del 20/04/2015

Rassegna del 20/04/2015 Rassegna del 20/04/2015 LAVORO 20/04/2015 Corriere della Sera Voucher più facili per pagare le colf - Voucher fino a 7 mila euro per pagare colf e badanti 20/04/2015 Corriere della Sera Economia 20/04/2015

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro

Indagine nazionale. sulla salute. e sicurezza sul lavoro Indagine nazionale sulla salute e sicurezza sul lavoro Servizi di Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro PREMESSA La legge L. 833/1978 ha istituito il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) e successive norme

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina Roma, 18/10/2012 Francesco La Manno Borsa Italiana Il Codice di Autodisciplina 1999: Prima versione del Codice

Dettagli

Coaching. Corporate. Destinatari. Programma di perfezionamento. Istituto Superiore per l Apprendimento dell Individuo Adulto

Coaching. Corporate. Destinatari. Programma di perfezionamento. Istituto Superiore per l Apprendimento dell Individuo Adulto Istituto Superiore per l Apprendimento dell Individuo Adulto Corporate Coaching Programma di perfezionamento Destinatari Il programma è rivolto a coloro i quali desiderano acquisire o perfezionare le facoltà

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli