MAILING LIST ASSOCOUNSELING ML SOCI. Articolo 1. (Oggetto ed ambito di applicazione)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MAILING LIST ASSOCOUNSELING ML SOCI. Articolo 1. (Oggetto ed ambito di applicazione)"

Transcript

1 MAILING LIST ML SOCI Articolo 1 (Oggetto ed ambito di applicazione) 1. Il presente regolamento disciplina l utilizzo del servizio informativo denominato AssoCounseling ML soci. 2. Il servizio di mailing list è riservato ai soci di AssoCounseling, è gratuito ed utilizza una piattaforma software esterna al server di AssoCounseling. Articolo 2 (Definizioni) 1. Ai fini del presente regolamento si intende per: a. Mailing list: versione web di un normale gruppo di persone che vogliono discutere tra di loro. b. Owner: è il proprietario della mailing list, in questo caso AssoCounseling che la mette a disposizione dei soci. c. Partecipante o Iscritto: il socio che, attraverso varie modalità, aderisce alla piattaforma di discussione. Articolo 3 (Esclusioni di responsabilità) 1. Gli iscritti si assumono personalmente tutte le responsabilità, anche legali, per quanto scritto nella lista, nella piena consapevolezza che l'owner svolge solo un ruolo di manutenzione tecnica della stessa, e non può essere ritenuto in nessun modo responsabile per i contenuti ed i pareri inviati alla lista dai singoli iscritti. Con la richiesta di iscrizione, si accetta esplicitamente di riconoscere in ogni sede che l'owner sia completamente esente da ogni responsabilità di tale ordine, e ci si impegna a tenerlo esente da ogni effetto, procedimento e conseguenza legale, diretta e indiretta, che possano derivare dalle affermazioni o interventi effettuati dagli iscritti alla lista. In caso contrario, l'iscrizione non potrà essere accettata.

2 2. L'indirizzo fornito all'atto dell'iscrizione alla presente mailing list è utilizzato al solo scopo di recapitare le richieste. 3. L'owner non si assume alcuna responsabilità rispetto a eventuali violazioni di leggi e normative da parte di iscritti. 4. Le informazioni trasmesse dalla presente mailing list sono da intendersi solo ed esclusivamente per la persona fisico e/o giuridica a cui sono indirizzate (D. Lgs. 196/03). Articolo 4 (Funzionamento) 1. Iscrizione: prima di partecipare alla discussione è necessario iscriversi. Non è infatti possibile inviare messaggi senza essere iscritti. L'iscrizione comporta l'accettazione del presente regolamento. Per richiedere l'iscrizione è necessario disporre di un account su Google (o avere un profilo Google), essere, cioè, registrati ai servizi Google. Le istruzioni sono disponibili a partire dall'indirizzo 2. Invio dei messaggi: per inviare messaggi alla lista è sufficiente postare all'indirizzo della stessa oppure rispondere a quelli pervenuti da tale fonte. 3. Cancellazione: per cancellare la propria iscrizione sarà sufficiente inviare una all'indirizzo senza alcun testo nell'oggetto o nel corpo messaggio. 4. Accesso all archivio dei messaggi: è possibile consultare l'archivio storico dei messaggi sempre a partire dalla pagina Googlegroups della lista (http://groups.google.com/group/assocounseling). Per ragioni di riservatezza, è necessario disporre dell'account di Google e della relativa password. La consultazione, infatti, è consentita soltanto agli iscritti dotati di Google Account. Sul sito del gestore sono presenti tutte le istruzioni. Per le medesime ragioni di riservatezza, l owner non è in grado di fornire alcuna indicazione su questi parametri.

3 Articolo 5 (Regolamento) 1. Le discussioni vertono principalmente su temi inerenti il counseling sia da un punto di vista professionale che scientifico-culturale. È fatto espresso divieto di utilizzare la ML per altri scopi. 2. È vietato riportare all'esterno le opinioni o gli interventi degli iscritti di questa mailing list (crossposting), se non previa autorizzazione espressa degli stessi iscritti e, anche nel caso in cui si riportino interventi tratti dalle discussioni pubblicate in lista, occorre indicare tale lista come fonte, con il relativo indirizzo del sito di riferimento: 3. È opportuno, nel proporre alla lista un tema suscettibile di approfondimento, non limitarsi a formulare un semplice interrogativo agli altri iscritti, ma esprimere anche il proprio orientamento o una sufficiente illustrazione dell'argomento. 4. Il messaggio inviato alla lista deve avere un oggetto che indichi chiaramente il suo contenuto. 5. È vietato inviare allegati superiori ad 1Mb, poiché gli stessi potrebbero essere difficoltosi da scaricare per alcuni degli iscritti. 6. È vietato utilizzare la mailing list per promuovere messaggi assolutamente non in linea con l'attività di AssoCounseling quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: allarmi per diffusione virus, catene di S. Antonio, messaggi politici e di propaganda, raccolta firme e petizioni, sensibilizzazioni su temi che non hanno niente a che fare con il counseling, etc. (per tutto questo esistono su internet appositi spazi). 7. È vietato inviare materiale coperto da copyright come immagini, file audio o video, opere di intelletto, etc., a meno di non averne avuto la preventiva autorizzazione dai rispettivi detentori del copyright. 8. Il corretto svolgimento delle discussioni è affidato alla sensibilità dei soci. Gli interventi devono sempre essere rispettosi degli interlocutori e dei terzi. Sono vietate le polemiche personali. Nel caso di violazioni del regolamento, delle comuni regole di netiquette, e/o di interventi che possano pregiudicare la serenità delle discussioni, il moderatore applica le sanzioni della sospensione o dell'espulsione. I provvedimenti disciplinari sono comunicati in privato e non possono essere discussi in ML; eventuali osservazioni possono essere formulate solo in privato al moderatore. 9. Rimostranze per interventi giudicati inopportuni e/o lesivi della dignità di alcuno, possono essere formulate solo in privato ai moderatori che a seguito di valutazione comunicheranno in privato alle parti

4 le decisioni conseguenti. I moderatori possono astenersi dal comunicare l'identificativo di chi ha inoltrato rimostranze, salvo produrre la relativa comunicazioni intercorse in caso di contenzioso legale 10 - Gli iscritti sono tenuti a gestire autonomamente la propria posizione in lista tramite il sito Spesso il traffico di lista è elevato, pertanto si consiglia agli iscritti di scegliere le opzioni di ricezione dei messaggi in relazione alle loro esigenze (invio messaggi singoli, giornalieri, o solo web senza invio tramite ). 11. Qualora si debba promuovere una propria attività, richiedere aiuto o collaborazione, pubblicizzare l'affitto di uno studio, etc., si invierà una sola (non dunque più con lo stesso oggetto o lo stesso argomento). 12. Chi promuove attività a pagamento (corsi, seminari, etc.) deve richiedere preventivamente l'autorizzazione alla segreteria di AssoCounseling. Le scuole non possono direttamente interagire con la ML, sarà la segreteria di volta in volta ad inoltrare, eventualmente, le loro proposte formative. 13 È obbligatorio rispettare il senso della cronologia dei messaggi. Se, ad esempio, ricevo un messaggio con oggetto "Affitto studio a Milano", dovrò effettuare una risposta (reply) a quel messaggio, ottenendo una il cui oggetto sarà: "Re: Affitto studio a Milano" e non creando un nuovo messaggio per rispondere al precedente. 14. Per aprire una nuova discussione, occorre creare un nuovo messaggio, non rispondere ad un messaggio vecchio. 15. Se, occasionalmente, si vuole proporre temi non inerenti il counseling, l'oggetto dell' dovrà essere preceduto dalla sigla [OT] che significa off-topic. 16. È vietato inviare con sfondi colorati, immagini di sfondo, temi, etc.: tutto deve essere improntato alla sobrietà ed alla facilità di lettura e di download. Articolo 6 (Netiquette) Il moderatore potrà intervenire par far rispettare le regole, altrimenti saranno gli stessi utenti ad intervenire per protestare nel caso di una violazione dell'etichetta:

5 1. Quando si decide di inviare un messaggio alla lista è opportuno chiarire bene il suo contenuto utilizzando al meglio il campo Oggetto ( Subject ) dell'intestazione del messaggio. 2. Evitare di assumenre posizioni provocatorie: è molto facile generare discussioni (flames) a volte anche spiacevoli. 3. Evitare di mandare messaggi di prova per verificare il funzionamento del software: a questo scopo esistono dei gruppi appositi. 4. Evitare di rendere pubblico un messaggio ricevuto personalmente senza l'autorizzazione dell'autore. 5. Si usa scrivere in minuscolo. Il maiuscolo equivale a "gridare", per cui è possibilmente da evitare. 6. Per "stressare" o sottolineare un concetto o una parola si usa racchiuderlo/a tra asterischi (es. *exactly*). Saltuariamente è ammesso l utilizzo del grassetto (bold). 7. Si dovrebbero usare preferibilmente i caratteri ASCII compresi fra 32 e 126 ed andrebberp evitati i caratteri del così detto ASCII esteso (caratteri ) che sono specifici dei vari sistemi operativi e dei vari linguaggi nazionali. 8. Qualora si facciano delle battute, è opportuno associarle sempre ad uno smiley per evitare che vengano equivocate. 9. Qualora si decida di utilizzare una firma alla fine del messaggio, la stessa non dovrà mai superare le 4 (quattro) righe e non dovrà mai contenere elementi pubblicitari. 10. per tutto quanto non espressamente riportato, si rimanda al buon senso dei soci. Articolo 7 (Entrata in vigore) 1. Il presente regolamento entra in vigore il 6 ottobre 2011 con la creazione ufficiale della mailing list.

5 COMUNICAZIONE RELATIVA ALLA DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE NEI SITI WEB

5 COMUNICAZIONE RELATIVA ALLA DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE NEI SITI WEB Informazioni sulle condizioni per l'utilizzo dei siti web di proprietà SPS srl www.spssrl.com http://online.spssrl.com www.securitystore.it Tali condizioni si riterranno valide anche per qualsiasi altro

Dettagli

Book 9. Conoscere la netiquette. Conoscere e applicare la netiquette

Book 9. Conoscere la netiquette. Conoscere e applicare la netiquette Book 9 Conoscere la netiquette Conoscere e applicare la netiquette Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara Latte Luglio 2015 Realizzato da RTI

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI. Un altra possibilità è quella dell autoiscrizione (vedi più avanti).

ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI. Un altra possibilità è quella dell autoiscrizione (vedi più avanti). ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI Come iscriversi ad un forum Per iscriversi ad un forum occorre in primo luogo entrare nella pagina del forum d interesse e poi selezionare il link

Dettagli

Allegato 1 MANUALE TECNICO

Allegato 1 MANUALE TECNICO Allegato 1 MANUALE TECNICO 1. Il progetto Trapezita 1.1 Il progetto Trapezita consiste nella creazione di un sistema informativo e di consulenza finanziaria su base generalizzata fruibile attraverso la

Dettagli

1.PREMESSA L'accettazione delle presenti condizioni determina l'abilitazione all'accesso ai servizi del sito mediante il medesimo username e password.

1.PREMESSA L'accettazione delle presenti condizioni determina l'abilitazione all'accesso ai servizi del sito mediante il medesimo username e password. FORNITURA SERVIZI DEL SITO MOBILCAFE.NET CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO 1.PREMESSA L'accettazione delle presenti condizioni determina l'abilitazione all'accesso ai servizi del sito mediante il medesimo

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7 Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Con RSS (Really Simple Syndacation) si intende un protocollo per la pubblicazione di

Dettagli

Regolamento relativo all uso della posta elettronica

Regolamento relativo all uso della posta elettronica Regolamento relativo all uso della posta elettronica Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione Il presente regolamento disciplina le modalità di utilizzo del servizio di posta elettronica fornito dall

Dettagli

1. Registrazione e accettazione delle condizioni generali del servizio

1. Registrazione e accettazione delle condizioni generali del servizio Per permettere la tua iscrizione ai servizi relativi ai contenuti generati dagli utenti (di seguito UGC user generated content) e consentirti di accedervi ti chiediamo di prendere visione e di accettare

Dettagli

Scenari esemplificativi di utilizzo delle Mailing List

Scenari esemplificativi di utilizzo delle Mailing List Scenari esemplificativi di utilizzo delle Mailing List La Mailing List è un particolare tipo di account che permette di definire al proprio interno un insieme di destinatari ai quali sarà possibile spedire

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY. Tipologia di dati trattati

INFORMATIVA PRIVACY. Tipologia di dati trattati INFORMATIVA PRIVACY Gentile utente, la informiamo che il trattamento dei suoi dati personali avverrà nel rispetto della vigente normativa in materia di privacy e sarà improntato ai principi di correttezza,

Dettagli

LICEO STATALE SCIPIONE MAFFEI

LICEO STATALE SCIPIONE MAFFEI REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZIONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO (POLICY AZIENDALE) APPROVATO CON DELIBERA CONSIGLIO ISTITUTO N. 22

Dettagli

COMUNE DI FLORIDIA (Provincia di Siracusa)

COMUNE DI FLORIDIA (Provincia di Siracusa) COMUNE DI FLORIDIA (Provincia di Siracusa) SERVIZIO INFORMATICO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLE RISORSE DI RETE INFORMATICA 1 INDICE PREMESSA Art. 1 - DEFINIZIONI...3 Art. 2 FUNZIONI

Dettagli

Premesso che. Tutto ciò premesso, le Parti convengono quanto segue

Premesso che. Tutto ciò premesso, le Parti convengono quanto segue Premesso che 1) OnlySkilled S.r.l., (qui di seguito, OnlySkilled ovvero il Gestore ) è una società attiva nei settori dell informatica, della creazione e sviluppo software nonché della creazione, sviluppo

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA.

REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA. REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA. Approvato con Delibera di Consiglio Comunale nr. 46 2014 Pagina 1 di 9 Indice 1. OBIETTIVI DEL

Dettagli

Regolamento interno sull'utilizzo di internet e della casella di posta elettronica istituzionale sul luogo di lavoro

Regolamento interno sull'utilizzo di internet e della casella di posta elettronica istituzionale sul luogo di lavoro Via Peruzzi, 9 Carpi (MO) Tel. +39 059 695241 Fax + 39 059 643028 Cod. Fisc. 81004250361 itivinci@itivinci.mo.it - motf030004@istruzione.it - motf030004@pec.istruzione.it - www.itivinci.mo.it - MIUR: MOTF030004

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARIS Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I Grado Tel. 0742 651248-301635. Fax. 0742 651375

ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARIS Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I Grado Tel. 0742 651248-301635. Fax. 0742 651375 DISCIPLINARE INTERNO PER L UTILIZZO DI INTERNET E POSTA ELETTRONICA DA PARTE DEI DIPENDENTI. 1. OGGETTO Il presente disciplinare, adottato sulla base delle indicazioni contenute nel provvedimento generale

Dettagli

Posta elettronica Parametri di Configurazione. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SOMMARIO

Posta elettronica Parametri di Configurazione. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SOMMARIO SOMMARIO 1. Netiquette (Il Galateo della rete)...2 1.1. Comunicazioni interpersonali (posta elettronica, talk)...4 1.2. Comunicazioni verso più persone (Mailing List...8 1.3. Linee-guida per le Mailing

Dettagli

PARTE 1 PRINCIPI FONDAMENTALI

PARTE 1 PRINCIPI FONDAMENTALI Ai sensi delle recenti normative in materia di navigazione web e privacy, a decorrere dal 1 gennaio 2014, Pazzo per il Mare.it si è dotato di un regolamento che prevede i Termini e le Condizioni per l

Dettagli

Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa

Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa PREMESSA Dall Anno Accademico 2007-2008 è attivo il servizio di posta elettronica di Ateneo dedicato agli studenti attivi. Tale servizio e inteso come

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / /

Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / / REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / / INDICE CAPO I FINALITA - AMBITO DI APPLICAZIONE - PRINCIPI GENERALI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Condizioni generali di contratto 1.1 Le presenti condizioni riguardano il servizio di hosting offerto da Visual Com Web SK Sro tramite internet. L'invio del modulo online

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "ALVARO - GEBBIONE" 89100 REGGIO CALABRIA. Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003struzione.it P.U.

ISTITUTO COMPRENSIVO ALVARO - GEBBIONE 89100 REGGIO CALABRIA. Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003struzione.it P.U. ISTITUTO COMPRENSIVO "ALVARO - GEBBIONE" Via Botteghelle, 29 89100 REGGIO CALABRIA C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003 Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003struzione.it P.U.A POLITICA D USO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Condizioni generali di contratto 1.1 Le presenti condizioni riguardano il servizio di hosting offerto da Euro Marketing SK SRO tramite internet. L'invio del modulo online

Dettagli

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 20 del 30/04/2013 INDICE Premessa Art. 1 - Finalità

Dettagli

Guida alla Webmail. L'accesso

Guida alla Webmail. L'accesso Guida alla Webmail L'accesso Il servizio webmail consente a coloro ai quali è stata assegnata una casella postale dei domini ospedale.caserta.it ospedalecaserta.it di accedere ad essa da un qualsiasi computer

Dettagli

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza Servizio sistema informativo territoriale e cartografia via Giulia 75/1-34126 Trieste

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DEL SERVIZIO

TERMINI E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TERMINI E CONDIZIONI DEL SERVIZIO Free Rumble è una pubblicazione costante di contenuti testuali, software, script, elementi grafici, foto, contenuti sonori, musicali video, combinazioni audiovisive, funzionalità

Dettagli

REGOLAMENTO DISTRETTUALE PER L UTILIZZO DELLE MAILING LIST

REGOLAMENTO DISTRETTUALE PER L UTILIZZO DELLE MAILING LIST REGOLAMENTO DISTRETTUALE PER L UTILIZZO DELLE MAILING LIST Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Terminologia... 3 2 Prerequisiti per l utilizzo... 4 2.1 Appartenenza al Rotaract... 4 2.2 Monitoraggio del proprio

Dettagli

ANAI-ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE E DI ATTESTAZIONE PROFESSIONALE DEI SOCI

ANAI-ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE E DI ATTESTAZIONE PROFESSIONALE DEI SOCI Bozza 25.3.2014 ANAI-ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE E DI ATTESTAZIONE PROFESSIONALE DEI SOCI Per il Regolamento di iscrizione e di attestazione si è scelto, oltre

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE NAUTICO STATALE "BUCCARI"

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE NAUTICO STATALE BUCCARI REGOLAMENTO RETE INFORMATICA D ISTITUTO Norme generali 1. Ogni anno scolastico il Dirigente Scolastico individua un responsabile per la Rete ed il laboratorio d informatica 2. Il personale che opera con

Dettagli

Regolamento interno dell Autorità regionale per la garanzia e la promozione della partecipazione della Toscana

Regolamento interno dell Autorità regionale per la garanzia e la promozione della partecipazione della Toscana Regolamento interno dell Autorità regionale per la garanzia e la promozione della partecipazione della Toscana Capo I Finalità e definizioni Articolo 1 Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina le

Dettagli

Disciplinare Interno per l uso di Internet e della posta elettronica

Disciplinare Interno per l uso di Internet e della posta elettronica ISTITUTO MAGISTRALE STATALE Francesco De Sanctis Via Cornalias, 169-09121 CAGLIARI (CA) - Tel. 070284995 Fax 070287305 e-mail: capm030003@istruzione.it Pec: capm030003@pec.istruzione.it C.M.: CAPM030003

Dettagli

OGGETTO: Servizi didattici avanzati con Google Apps for Education

OGGETTO: Servizi didattici avanzati con Google Apps for Education LICEO SCIENTIFICO STATALE "FILIPPO LUSSANA" Via Angelo Maj, 1 24121 BERGAMO 035 237502 Fax: 035 236331 Sito e contatti: www.liceolussana.com Codice fiscale: 80026450165 Circolare N. 27 Bergamo, 26 settembre

Dettagli

ARGO SCUOLANEXT MANUALE UTENTE 2.4.0. Modulo Famiglia. Manuale d uso Rev.24/11/2014. Pagina 1 di 28

ARGO SCUOLANEXT MANUALE UTENTE 2.4.0. Modulo Famiglia. Manuale d uso Rev.24/11/2014. Pagina 1 di 28 2.4.0 Modulo Famiglia Manuale d uso Rev.24/11/2014 Pagina 1 di 28 Sommario Premessa...4 Profili di Accesso ai servizi...4 Modulo Famiglia...5 Istruzioni per il primo accesso a Scuolanet...5 Dati Anagrafici...7

Dettagli

Regolamento della competizione

Regolamento della competizione Regolamento della competizione Promotore: Italbaby Srl Via Padre P. Meroni snc 22031 Albavilla (CO) P. I. 01416470134 Telefono 031-428125 Fax 031-428100 Il Contesto: Il promotore intende realizzare una

Dettagli

Istruzioni per l uso Versione 3.2

Istruzioni per l uso Versione 3.2 Indagine sulle imprese industriali e dei servizi BIRD Bank of Italy Remote access to micro Data Istruzioni per l uso Versione 3.2 giugno 2015 Indice Indice... 2 Utilizzo del sistema di elaborazione a distanza

Dettagli

RETE INFORMATICA SEDE IPSIA COMUNICAZIONE

RETE INFORMATICA SEDE IPSIA COMUNICAZIONE 29 settembre 2015 RETE INFORMATICA SEDE IPSIA COMUNICAZIONE ISTRUZIONI: Ad ogni utente abilitato all'utilizzo della rete d'istituto sono state inviate le opportune credenziali di accesso : Login e Password.

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLA PAGINA FACEBOOK COMUNALE

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLA PAGINA FACEBOOK COMUNALE Citta di Vico Equense Provincia di Napoli DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLA PAGINA FACEBOOK COMUNALE 1 INDICE Art. 1 - Oggetto Art. 2 - Principi Art. 3 - Gestione della pagina e pubblicazione degli atti

Dettagli

Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale. premesso

Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale. premesso Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione digitale premesso - che è opportuno individuare regole chiare di comportamento degli associati; - che è compito della Giunta Esecutiva

Dettagli

Supporti Tecnico-Informativi al PON. Regolamento della Community per gli Operatori dei Servizi per il Lavoro

Supporti Tecnico-Informativi al PON. Regolamento della Community per gli Operatori dei Servizi per il Lavoro Supporti Tecnico-Informativi al PON Regolamento della Community per gli Operatori dei Servizi per il Lavoro Versione n 1 del 1 giugno 2012 Descrizione del servizio e finalità La Community per gli Operatori

Dettagli

COMUNE DI PAGLIETA. Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale

COMUNE DI PAGLIETA. Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale COMUNE DI PAGLIETA Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 19 del 01/02/2013 Regolamento per la sicurezza

Dettagli

È responsabilità dei nostri utenti assicurarsi di agire in conformità all ultima edizione della nostra AUP in qualsiasi momento.

È responsabilità dei nostri utenti assicurarsi di agire in conformità all ultima edizione della nostra AUP in qualsiasi momento. Acceptable Use Policy Introduzione Tagadab ha creato per i propri clienti la presente Acceptable Use Policy (norme d uso o comportamentali relative al servizio di Rete), denominata AUP, allo scopo di proteggere

Dettagli

Norme operative per l attivazione e l utilizzo del servizio di posta elettronica per gli enti pubblici (mail VOLI)

Norme operative per l attivazione e l utilizzo del servizio di posta elettronica per gli enti pubblici (mail VOLI) Norme operative per l attivazione e l utilizzo del servizio di posta elettronica per gli enti pubblici (mail VOLI) 1 Definizione del servizio Il servizio in oggetto è erogato nell ambito del programma

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo del Sistema Informatico del Comune di Andria

Regolamento per l'utilizzo del Sistema Informatico del Comune di Andria Allegato A) Regolamento per l'utilizzo del Sistema Informatico del Comune di Andria Responsabile del Settore Dott.ssa Loredana PRIMO Responsabile Servizio Sistemi Informativi Dott.ssa Riccardina DI CHIO

Dettagli

ISTRUZIONI per la compilazione del MODULO D ISCRIZIONE al Servizio Nazionale di Valutazione 2010/2011

ISTRUZIONI per la compilazione del MODULO D ISCRIZIONE al Servizio Nazionale di Valutazione 2010/2011 ISTRUZIONI per la compilazione del MODULO D ISCRIZIONE al Servizio Nazionale di Valutazione 2010/2011 Prima della compilazione on-line è necessario raccogliere le seguenti informazioni: codice meccanografico

Dettagli

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA marzo 08 Rev. 1.0 1 marzo 08 Rev. 1.0 2 SOMMARIO 1.OBIETTIVO...4 2.REGOLE GENERALI 4 2.1. REGOLE GENERALI. 4 2.2. REGOLE GENERALI DI SICUREZZA PER L USO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI 1 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI PREMESSA La progressiva diffusione delle nuove tecnologie ICT ed in particolare l utilizzo della posta elettronica ed il libero

Dettagli

Manuale del Docente. fadanep è una piattaforma di supporto all'attività formativa, di aggiornamento e della comunità di pratica

Manuale del Docente. fadanep è una piattaforma di supporto all'attività formativa, di aggiornamento e della comunità di pratica Manuale del Docente fadanep è una piattaforma di supporto all'attività formativa, di aggiornamento e della comunità di pratica promossa da ANEP Associazione Nazionale Educatori Professionali o in collaborazione

Dettagli

[ runny.it caselle fornite da emmebox.net]

[ runny.it caselle fornite da emmebox.net] Come utilizzare le caselle runny.it con Outlook Express Outlook Express è uno dei programmi di posta elettronica più utilizzati, su tutti i computer che utilizzano Windows è già presente, pronto per essere

Dettagli

Guida all utilizzo della posta elettronica aziendale Asl Napoli 3 Sud

Guida all utilizzo della posta elettronica aziendale Asl Napoli 3 Sud Guida all utilizzo della posta elettronica aziendale Asl Napoli 3 Sud Di seguito le procedure per la gestione e configurazione della nuova casella di posta elettronica e per la modifica della password

Dettagli

-Offendere direttamente o indirettamente chiunque. La conseguenza è la censura del messaggio.

-Offendere direttamente o indirettamente chiunque. La conseguenza è la censura del messaggio. REGOLAMENTO Si fa tassativo divieto di: -Inviare tramite il Messenger del Sito e/o del Forum qualunque tipo di comunicazione che possa essere classificata, ad insindacabile giudizio dei Moderatori/Amministratori,

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

senza limiti! Copyright by Pesce Francesco - www.pescefrancesco.it 1

senza limiti! Copyright by Pesce Francesco - www.pescefrancesco.it 1 Posta elettronica Chi? Io posso comunicare con tutti quelli di cui conosco l'indirizzo. Chiunque può comunicare con me se conosce il mio indirizzo. Cosa? La posta elettronica (o e-mail in inglese) consiste

Dettagli

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica 1 S O M M A R I O CORSO DI POSTA ELETTRONICA...1 SOMMARIO...2 1 COS È L E-MAIL...3 2 I CLIENT DI POSTA...4 3 OUTLOOK EXPRESS...5

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini Via A. Appiani, 10-23842 BOSISIO PARINI (LC) Tel.: 031 865644 Fax: 031 865440 e-mail: lcic81000x@istruzione.it

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto

Condizioni Generali di Contratto Condizioni Generali di Contratto 1) Condizioni 1.1 Le presenti condizioni riguardano il servizio di hosting offerto da Network 2000 tramite internet. L'invio del modulo online a Network 2000 per la richiesta

Dettagli

Val Cavallina Servizi S.r.l.

Val Cavallina Servizi S.r.l. 1 _ Criteri per l attivazione e l utilizzo del servizio di posta elettronica VCS-Mail fornito da Val Cavallina Servizi s.r.l. Definizione del servizio Il servizio in oggetto è erogato da Val Cavallina

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

ISTRUZIONI PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ALLEGATO 2 ISTRUZIONI PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Con questo documento si intende offrire: - una precisazione in ordine ai termini ed ai concetti più frequentemente richiamati dalla normativa

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO 1. Premessa alle condizioni generali di utilizzo del sito www.joinbooking.com Nel presente documento sono riportate le Condizioni Generali di utilizzo del sito

Dettagli

CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES

CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES CONDIZIONI D USO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET CON CONNESSIONE WIRELES Le presenti condizioni generali definiscono e disciplinano le modalità ed i termini in base ai quali il Comune di Brusaporto

Dettagli

Politica di Uso Accettabile di PTC Per Servizi Cloud

Politica di Uso Accettabile di PTC Per Servizi Cloud Politica di Uso Accettabile di PTC Per Servizi Cloud Introduzione PTC si impegna costantemente a rispettare le leggi e le normative che regolano l'uso di Internet e a garantire a tutti i suoi clienti la

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto Ai fini della sottoscrizione del contratto di fornitura di servizi con la Roomsalad A.P.S., gli utenti inserzionisti, gli utenti visitatori (di seguito collettivamente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA STOREDEN E DEI RELATIVI PORTALI E-COMMERCE IN MODALITA SAAS

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA STOREDEN E DEI RELATIVI PORTALI E-COMMERCE IN MODALITA SAAS CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA STOREDEN E DEI RELATIVI PORTALI E-COMMERCE IN MODALITA SAAS 1. PREMESSA STOREDEN è una PIATTAFORMA di proprietà di (di seguito SOCIETA ) che permette tramite

Dettagli

Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org

Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org Il forum è la parte del sito su cui si basa l interattività e quindi lo scambio di messaggi e materiale tra gli utenti. E composto da 2 sezioni

Dettagli

Regole sulla Privacy. 3.2 La Società può raccogliere ed archiviare, tra gli altri, i seguenti i dati personali:

Regole sulla Privacy. 3.2 La Società può raccogliere ed archiviare, tra gli altri, i seguenti i dati personali: Regole sulla Privacy Le presenti Regole sulla Privacy contengono le informazioni su come Golden Boy Technology & Innovation S.r.l. (di seguito, la Società) utilizza e protegge le informazioni personali

Dettagli

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITÀ

REGOLAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITÀ REGOLAMENTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITÀ ritiene che accedere alle informazioni contenute nella Rete globale (World Wide Web) rappresenti un esigenza fondamentale per la formazione culturale e la crescita

Dettagli

Condizioni generali di contratto SERVIZIO DI CONDIVISIONE VOLONTARIA DI VIAGGI - CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

Condizioni generali di contratto SERVIZIO DI CONDIVISIONE VOLONTARIA DI VIAGGI - CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO Condizioni generali di contratto SERVIZIO DI CONDIVISIONE VOLONTARIA DI VIAGGI - CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO 1. PREMESSA 1.1 Le condizioni contrattuali sotto riportate si riferiscono al servizio offerto

Dettagli

Social Media Policy. Regole di gestione e comportamento sui canali social media ufficiali del Comune di San Giuliano Milanese (Mi)

Social Media Policy. Regole di gestione e comportamento sui canali social media ufficiali del Comune di San Giuliano Milanese (Mi) Social Media Policy Regole di gestione e comportamento sui canali social media ufficiali del Comune di San Giuliano Milanese (Mi) Allegato alla Deliberazione di Giunta Comunale n del 1. Finalità Il Comune

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO

CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO La ricerca e lo sviluppo nel settore della chimica per l'agricoltura consentono

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata

CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTECERT - Postemail Certificata ART 1 DEFINIZIONI Ai fini della utilizzazione dei servizi oggetto del presente contratto,

Dettagli

ARGO SCUOLANEXT MANUALE UTENTE. Modulo Famiglia. Manuale d uso Rev. 09/09/2013. Pagina 1 di 23

ARGO SCUOLANEXT MANUALE UTENTE. Modulo Famiglia. Manuale d uso Rev. 09/09/2013. Pagina 1 di 23 Modulo Famiglia Manuale d uso Rev. 09/09/2013 Pagina 1 di 23 Sommario Premessa...3 Profili di Accesso ai servizi...3 Modulo Famiglia...4 Istruzioni per il primo accesso a Scuolanet...4 Servizi Alunno...6

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO Comitato per L'Equità Fiscale

REGOLAMENTO INTERNO Comitato per L'Equità Fiscale REGOLAMENTO INTERNO Comitato per L'Equità Fiscale Il seguente regolamento contiene le norme attuative per la vita sociale del Comitato per l Equità fiscale Esso discende dallo statuto, che rimane il riferimento

Dettagli

Comune di Padova. Regolamento per il direct email marketing da parte del Comune di Padova

Comune di Padova. Regolamento per il direct email marketing da parte del Comune di Padova Comune di Padova Regolamento per il direct email marketing da parte del Comune di Padova Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 315 del 17 giugno 2011 Indice CAPO I PRINCIPI GENERALI...2 Articolo

Dettagli

S.IN.CO. S.r.l. Società di Ingegneria e Costruzioni Generali Opere Pubbliche

S.IN.CO. S.r.l. Società di Ingegneria e Costruzioni Generali Opere Pubbliche AVVERTENZE LEGALI L'accesso e la consultazione del sito S.IN.CO. S.r.l. sono soggetti ai seguenti Termini e Condizioni ed alle normative vigenti. L'accesso e la consultazione del presente sito implicano

Dettagli

SOMMARIO REGISTRAZIONE AL SISTEMA. Scelta di username e password. Recupero username e password INSERIMENTO DEI DATI

SOMMARIO REGISTRAZIONE AL SISTEMA. Scelta di username e password. Recupero username e password INSERIMENTO DEI DATI SOMMARIO REGISTRAZIONE AL SISTEMA Scelta di username e password Recupero username e password INSERIMENTO DEI DATI Passaggio 1) inserimento dei dati personali Passaggio 2: Inserimento dei dati relativi

Dettagli

PER LA GESTIONE, FUNZIONAMENTO ED UTILIZZO SITO WEB ISTITUZIONALE

PER LA GESTIONE, FUNZIONAMENTO ED UTILIZZO SITO WEB ISTITUZIONALE COMUNE DI LEVERANO Provincia di Lecce ***** REGOLAMENTO PER LA GESTIONE, FUNZIONAMENTO ED UTILIZZO SITO WEB ISTITUZIONALE Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n.07 del 28/03/2013 1 INDICE Art.

Dettagli

Istruzioni per l'iscrizione on-line delle compagnie

Istruzioni per l'iscrizione on-line delle compagnie Istruzioni per l'iscrizione on-line delle compagnie Per iscriversi è necessario compilare il modulo on-line disponibile sul sito www.uilt.it. Il modulo si compone di due sezioni: la prima riguarda i dati

Dettagli

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1 G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O A T I C _W E B Rev. 2.1 1 1. ISCRIZIONE Le modalità di iscrizione sono due: Iscrizione volontaria Iscrizione su invito del Moderatore

Dettagli

Guida al servizio di posta elettronica di Ateneo STUDENTI

Guida al servizio di posta elettronica di Ateneo STUDENTI Guida al servizio di posta elettronica di Ateneo STUDENTI Pagina 1 di 8 Servizio di posta elettronica di Ateneo per gli studenti Lumsa PREMESSA Dall Anno Accademico 2007 2008 è attivo il servizio di posta

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

ALL P.E. e Internet. DISCIPLINARE AZIENDALE SULL USO DELLA POSTA ELETTRONICA, DELLA RETE INTERNET E INDICAZIONI SULL UTILIZZO DI Personal Computer

ALL P.E. e Internet. DISCIPLINARE AZIENDALE SULL USO DELLA POSTA ELETTRONICA, DELLA RETE INTERNET E INDICAZIONI SULL UTILIZZO DI Personal Computer ALL P.E. e Internet DISCIPLINARE AZIENDALE SULL USO DELLA POSTA ELETTRONICA, DELLA RETE INTERNET E INDICAZIONI SULL UTILIZZO DI Personal Computer Indice Generalità pag. 2 Regole generali sull uso degli

Dettagli

Termini e condizioni per l utilizzo della piattaforma online www.solardealing.it. Art. 1 Campo d applicazione

Termini e condizioni per l utilizzo della piattaforma online www.solardealing.it. Art. 1 Campo d applicazione Termini e Condizioni per l utilizzo della piattaforma online www.solardealing.it e le prestazioni di inserzione, informazione e mediazione di Solar Dealing Art. 1 Campo d applicazione 1. I presenti Termini

Dettagli

COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com

COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com COMUNE DI GUSSAGO Via Peracchia, 3 25064 Gussago BS Tel 0302522919 Fax 0302520911 Email uffurp@gussago.com Gussago, Disciplinare tecnico ad uso interno per l utilizzo degli strumenti informatici e in materia

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI LATINA

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI LATINA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI LATINA LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI AZIENDALI E I COLLEGAMENTI ALLA RETE E SERVIZI CONNESSI Sommario CAPO I... 3 PRINCIPI GENERALI... 3 ART.

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI RELATIVE A SOLUZIONI DI MESSAGGISTICA COLLABORATIVA HOSTED EXCHANGE 2013. Versione del 03 Ottobre 2013

CONDIZIONI PARTICOLARI RELATIVE A SOLUZIONI DI MESSAGGISTICA COLLABORATIVA HOSTED EXCHANGE 2013. Versione del 03 Ottobre 2013 CONDIZIONI PARTICOLARI RELATIVE A SOLUZIONI DI MESSAGGISTICA COLLABORATIVA HOSTED EXCHANGE 2013 Definizioni: Versione del 03 Ottobre 2013 Account: spazio di Messaggistica in collaborazione creato dal Cliente

Dettagli

Regolamento di utilizzo dei servizi di posta elettronica

Regolamento di utilizzo dei servizi di posta elettronica Regolamento di utilizzo dei servizi di posta elettronica Area Telecomunicazioni Estratto da "http://areatlc.uniroma3.it/" - Ultima modifica: 1 gennaio 2011. Indice Art. 1 - Caratteri generali 1.1 Riferimenti

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

CAPO I PRINCIPI GENERALI

CAPO I PRINCIPI GENERALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DELLA RETE INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA Emanato con D.R. n. 1087 del 27 maggio 2010 Pubblicato all Albo Ufficiale d Ateneo al n. 379 il

Dettagli

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Internet Service Versione: 3.1. Manuale dell'utente BlackBerry Internet Service Versione: 3.1 Manuale dell'utente SWDT987396-1026956-0512110918-004 Indice Guida introduttiva... 2 Informazioni sui piani di servizi di messaggistica di BlackBerry Internet

Dettagli

Condizioni generali di contratto "Registrazione Area Clienti 187.it"

Condizioni generali di contratto Registrazione Area Clienti 187.it Condizioni generali di contratto "Registrazione Area Clienti 187.it" 1. Oggetto e disciplina applicabile 1.1. Le presenti Condizioni Generali definiscono le modalità ed i termini secondo i quali Telecom

Dettagli

(di seguito Dmg ). Nelle presenti CG ogni riferimento a Twiggify dovrà essere inteso come a Dmg.

(di seguito Dmg ). Nelle presenti CG ogni riferimento a Twiggify dovrà essere inteso come a Dmg. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO PREMESSA Twiggify è un servizio on-line personalizzato offerto da Dmg Diffusion sagl, che consente agli utenti non professionisti (registrati e non) di realizzare stampe

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Nelle presenti Condizioni Generali, i seguenti termini hanno il significato di seguito specificato:

Nelle presenti Condizioni Generali, i seguenti termini hanno il significato di seguito specificato: CONDIZIONI GENERALI Premessa Le condizioni generali di contratto sotto riportate (di seguito "Condizioni Generali" o "CGS") si applicano al Servizio (di seguito "il Servizio") fornito da Seat Pagine Gialle

Dettagli

Clausola espressa di esclusione della responsabilità del sito web www.newdentalitalia.it

Clausola espressa di esclusione della responsabilità del sito web www.newdentalitalia.it Clausola espressa di esclusione della responsabilità del sito web www. L'uso di questo sito e del materiale in esso contenuto comporta la totale accettazione dei termini e delle condizioni sotto descritte:

Dettagli

UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI, DELLA RETE INFORMATICA-TELEMATICA (INTERNET E POSTA ELETTRONICA)

UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI, DELLA RETE INFORMATICA-TELEMATICA (INTERNET E POSTA ELETTRONICA) UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI, DELLA RETE INFORMATICA-TELEMATICA (INTERNET E POSTA ELETTRONICA) Il presente documento ha come finalità di fornire le modalità organizzative ed i criteri per assicurare

Dettagli

MINI-MANUALI DEI SERVIZI PER ARGOMENTI

MINI-MANUALI DEI SERVIZI PER ARGOMENTI GSM/GPRS/GPS MINI-MANUALI DEI SERVIZI PER ARGOMENTI La personalizzazione del profilo utente Versione: 2.01 settembre 2014 Dalla pagina principale http://www.mywakes.com anche senza essere registrati è

Dettagli

Privacy policy. Obiettivo dell avviso

Privacy policy. Obiettivo dell avviso Privacy policy Obiettivo dell avviso La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del Sito web: http://www.reteivo.eu (di seguito anche il Sito ), in riferimento al trattamento

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI. Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI. Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione 1. Il presente Disciplinare regolamenta l utilizzo degli strumenti

Dettagli