MAILING LIST ASSOCOUNSELING ML SOCI. Articolo 1. (Oggetto ed ambito di applicazione)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MAILING LIST ASSOCOUNSELING ML SOCI. Articolo 1. (Oggetto ed ambito di applicazione)"

Transcript

1 MAILING LIST ML SOCI Articolo 1 (Oggetto ed ambito di applicazione) 1. Il presente regolamento disciplina l utilizzo del servizio informativo denominato AssoCounseling ML soci. 2. Il servizio di mailing list è riservato ai soci di AssoCounseling, è gratuito ed utilizza una piattaforma software esterna al server di AssoCounseling. Articolo 2 (Definizioni) 1. Ai fini del presente regolamento si intende per: a. Mailing list: versione web di un normale gruppo di persone che vogliono discutere tra di loro. b. Owner: è il proprietario della mailing list, in questo caso AssoCounseling che la mette a disposizione dei soci. c. Partecipante o Iscritto: il socio che, attraverso varie modalità, aderisce alla piattaforma di discussione. Articolo 3 (Esclusioni di responsabilità) 1. Gli iscritti si assumono personalmente tutte le responsabilità, anche legali, per quanto scritto nella lista, nella piena consapevolezza che l'owner svolge solo un ruolo di manutenzione tecnica della stessa, e non può essere ritenuto in nessun modo responsabile per i contenuti ed i pareri inviati alla lista dai singoli iscritti. Con la richiesta di iscrizione, si accetta esplicitamente di riconoscere in ogni sede che l'owner sia completamente esente da ogni responsabilità di tale ordine, e ci si impegna a tenerlo esente da ogni effetto, procedimento e conseguenza legale, diretta e indiretta, che possano derivare dalle affermazioni o interventi effettuati dagli iscritti alla lista. In caso contrario, l'iscrizione non potrà essere accettata.

2 2. L'indirizzo fornito all'atto dell'iscrizione alla presente mailing list è utilizzato al solo scopo di recapitare le richieste. 3. L'owner non si assume alcuna responsabilità rispetto a eventuali violazioni di leggi e normative da parte di iscritti. 4. Le informazioni trasmesse dalla presente mailing list sono da intendersi solo ed esclusivamente per la persona fisico e/o giuridica a cui sono indirizzate (D. Lgs. 196/03). Articolo 4 (Funzionamento) 1. Iscrizione: prima di partecipare alla discussione è necessario iscriversi. Non è infatti possibile inviare messaggi senza essere iscritti. L'iscrizione comporta l'accettazione del presente regolamento. Per richiedere l'iscrizione è necessario disporre di un account su Google (o avere un profilo Google), essere, cioè, registrati ai servizi Google. Le istruzioni sono disponibili a partire dall'indirizzo 2. Invio dei messaggi: per inviare messaggi alla lista è sufficiente postare all'indirizzo della stessa oppure rispondere a quelli pervenuti da tale fonte. 3. Cancellazione: per cancellare la propria iscrizione sarà sufficiente inviare una all'indirizzo senza alcun testo nell'oggetto o nel corpo messaggio. 4. Accesso all archivio dei messaggi: è possibile consultare l'archivio storico dei messaggi sempre a partire dalla pagina Googlegroups della lista (http://groups.google.com/group/assocounseling). Per ragioni di riservatezza, è necessario disporre dell'account di Google e della relativa password. La consultazione, infatti, è consentita soltanto agli iscritti dotati di Google Account. Sul sito del gestore sono presenti tutte le istruzioni. Per le medesime ragioni di riservatezza, l owner non è in grado di fornire alcuna indicazione su questi parametri.

3 Articolo 5 (Regolamento) 1. Le discussioni vertono principalmente su temi inerenti il counseling sia da un punto di vista professionale che scientifico-culturale. È fatto espresso divieto di utilizzare la ML per altri scopi. 2. È vietato riportare all'esterno le opinioni o gli interventi degli iscritti di questa mailing list (crossposting), se non previa autorizzazione espressa degli stessi iscritti e, anche nel caso in cui si riportino interventi tratti dalle discussioni pubblicate in lista, occorre indicare tale lista come fonte, con il relativo indirizzo del sito di riferimento: 3. È opportuno, nel proporre alla lista un tema suscettibile di approfondimento, non limitarsi a formulare un semplice interrogativo agli altri iscritti, ma esprimere anche il proprio orientamento o una sufficiente illustrazione dell'argomento. 4. Il messaggio inviato alla lista deve avere un oggetto che indichi chiaramente il suo contenuto. 5. È vietato inviare allegati superiori ad 1Mb, poiché gli stessi potrebbero essere difficoltosi da scaricare per alcuni degli iscritti. 6. È vietato utilizzare la mailing list per promuovere messaggi assolutamente non in linea con l'attività di AssoCounseling quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: allarmi per diffusione virus, catene di S. Antonio, messaggi politici e di propaganda, raccolta firme e petizioni, sensibilizzazioni su temi che non hanno niente a che fare con il counseling, etc. (per tutto questo esistono su internet appositi spazi). 7. È vietato inviare materiale coperto da copyright come immagini, file audio o video, opere di intelletto, etc., a meno di non averne avuto la preventiva autorizzazione dai rispettivi detentori del copyright. 8. Il corretto svolgimento delle discussioni è affidato alla sensibilità dei soci. Gli interventi devono sempre essere rispettosi degli interlocutori e dei terzi. Sono vietate le polemiche personali. Nel caso di violazioni del regolamento, delle comuni regole di netiquette, e/o di interventi che possano pregiudicare la serenità delle discussioni, il moderatore applica le sanzioni della sospensione o dell'espulsione. I provvedimenti disciplinari sono comunicati in privato e non possono essere discussi in ML; eventuali osservazioni possono essere formulate solo in privato al moderatore. 9. Rimostranze per interventi giudicati inopportuni e/o lesivi della dignità di alcuno, possono essere formulate solo in privato ai moderatori che a seguito di valutazione comunicheranno in privato alle parti

4 le decisioni conseguenti. I moderatori possono astenersi dal comunicare l'identificativo di chi ha inoltrato rimostranze, salvo produrre la relativa comunicazioni intercorse in caso di contenzioso legale 10 - Gli iscritti sono tenuti a gestire autonomamente la propria posizione in lista tramite il sito Spesso il traffico di lista è elevato, pertanto si consiglia agli iscritti di scegliere le opzioni di ricezione dei messaggi in relazione alle loro esigenze (invio messaggi singoli, giornalieri, o solo web senza invio tramite ). 11. Qualora si debba promuovere una propria attività, richiedere aiuto o collaborazione, pubblicizzare l'affitto di uno studio, etc., si invierà una sola (non dunque più con lo stesso oggetto o lo stesso argomento). 12. Chi promuove attività a pagamento (corsi, seminari, etc.) deve richiedere preventivamente l'autorizzazione alla segreteria di AssoCounseling. Le scuole non possono direttamente interagire con la ML, sarà la segreteria di volta in volta ad inoltrare, eventualmente, le loro proposte formative. 13 È obbligatorio rispettare il senso della cronologia dei messaggi. Se, ad esempio, ricevo un messaggio con oggetto "Affitto studio a Milano", dovrò effettuare una risposta (reply) a quel messaggio, ottenendo una il cui oggetto sarà: "Re: Affitto studio a Milano" e non creando un nuovo messaggio per rispondere al precedente. 14. Per aprire una nuova discussione, occorre creare un nuovo messaggio, non rispondere ad un messaggio vecchio. 15. Se, occasionalmente, si vuole proporre temi non inerenti il counseling, l'oggetto dell' dovrà essere preceduto dalla sigla [OT] che significa off-topic. 16. È vietato inviare con sfondi colorati, immagini di sfondo, temi, etc.: tutto deve essere improntato alla sobrietà ed alla facilità di lettura e di download. Articolo 6 (Netiquette) Il moderatore potrà intervenire par far rispettare le regole, altrimenti saranno gli stessi utenti ad intervenire per protestare nel caso di una violazione dell'etichetta:

5 1. Quando si decide di inviare un messaggio alla lista è opportuno chiarire bene il suo contenuto utilizzando al meglio il campo Oggetto ( Subject ) dell'intestazione del messaggio. 2. Evitare di assumenre posizioni provocatorie: è molto facile generare discussioni (flames) a volte anche spiacevoli. 3. Evitare di mandare messaggi di prova per verificare il funzionamento del software: a questo scopo esistono dei gruppi appositi. 4. Evitare di rendere pubblico un messaggio ricevuto personalmente senza l'autorizzazione dell'autore. 5. Si usa scrivere in minuscolo. Il maiuscolo equivale a "gridare", per cui è possibilmente da evitare. 6. Per "stressare" o sottolineare un concetto o una parola si usa racchiuderlo/a tra asterischi (es. *exactly*). Saltuariamente è ammesso l utilizzo del grassetto (bold). 7. Si dovrebbero usare preferibilmente i caratteri ASCII compresi fra 32 e 126 ed andrebberp evitati i caratteri del così detto ASCII esteso (caratteri ) che sono specifici dei vari sistemi operativi e dei vari linguaggi nazionali. 8. Qualora si facciano delle battute, è opportuno associarle sempre ad uno smiley per evitare che vengano equivocate. 9. Qualora si decida di utilizzare una firma alla fine del messaggio, la stessa non dovrà mai superare le 4 (quattro) righe e non dovrà mai contenere elementi pubblicitari. 10. per tutto quanto non espressamente riportato, si rimanda al buon senso dei soci. Articolo 7 (Entrata in vigore) 1. Il presente regolamento entra in vigore il 6 ottobre 2011 con la creazione ufficiale della mailing list.

Guida alla Webmail. L'accesso

Guida alla Webmail. L'accesso Guida alla Webmail L'accesso Il servizio webmail consente a coloro ai quali è stata assegnata una casella postale dei domini ospedale.caserta.it ospedalecaserta.it di accedere ad essa da un qualsiasi computer

Dettagli

Il vero e proprio numero uno di Registri in rete è già pronto e vi verrà inviato nel giro di pochi giorni.

Il vero e proprio numero uno di Registri in rete è già pronto e vi verrà inviato nel giro di pochi giorni. Registri in rete numero zero, 23 novembre 2007 Questo è un numero di prova, inviato ai soci con una doppia finalità: testare l indirizzario della newsletter e offrire chiarimenti sull uso di alcuni strumenti

Dettagli

Scenari esemplificativi di utilizzo delle Mailing List

Scenari esemplificativi di utilizzo delle Mailing List Scenari esemplificativi di utilizzo delle Mailing List La Mailing List è un particolare tipo di account che permette di definire al proprio interno un insieme di destinatari ai quali sarà possibile spedire

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / /

Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / / REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / / INDICE CAPO I FINALITA - AMBITO DI APPLICAZIONE - PRINCIPI GENERALI

Dettagli

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 20 del 30/04/2013 INDICE Premessa Art. 1 - Finalità

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

REGOLAMENTO DISTRETTUALE PER L UTILIZZO DELLE MAILING LIST

REGOLAMENTO DISTRETTUALE PER L UTILIZZO DELLE MAILING LIST REGOLAMENTO DISTRETTUALE PER L UTILIZZO DELLE MAILING LIST Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Terminologia... 3 2 Prerequisiti per l utilizzo... 4 2.1 Appartenenza al Rotaract... 4 2.2 Monitoraggio del proprio

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7 Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Con RSS (Really Simple Syndacation) si intende un protocollo per la pubblicazione di

Dettagli

Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org

Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org Il forum è la parte del sito su cui si basa l interattività e quindi lo scambio di messaggi e materiale tra gli utenti. E composto da 2 sezioni

Dettagli

COMUNE DI GAMBATESA Provincia di Campobasso

COMUNE DI GAMBATESA Provincia di Campobasso COMUNE DI GAMBATESA Provincia di Campobasso REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L UTILIZZO DELLA RETE INTERNET HOT SPOT GAMBATESA WI-FI COMUNALE IN SPAZI PUBBLICI Approvato con Delibera del C.C. n. del Premessa

Dettagli

PARTE 1 PRINCIPI FONDAMENTALI

PARTE 1 PRINCIPI FONDAMENTALI Ai sensi delle recenti normative in materia di navigazione web e privacy, a decorrere dal 1 gennaio 2014, Pazzo per il Mare.it si è dotato di un regolamento che prevede i Termini e le Condizioni per l

Dettagli

ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI. Un altra possibilità è quella dell autoiscrizione (vedi più avanti).

ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI. Un altra possibilità è quella dell autoiscrizione (vedi più avanti). ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI Come iscriversi ad un forum Per iscriversi ad un forum occorre in primo luogo entrare nella pagina del forum d interesse e poi selezionare il link

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO

CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO CONCORSO NAZIONALE NUTRIAMO LA TERRA. IL WEB PER SCOPRIRE I FERTILIZZANTI ISTITUTI TECNICI AGRARI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 BANDO La ricerca e lo sviluppo nel settore della chimica per l'agricoltura consentono

Dettagli

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1 G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O A T I C _W E B Rev. 2.1 1 1. ISCRIZIONE Le modalità di iscrizione sono due: Iscrizione volontaria Iscrizione su invito del Moderatore

Dettagli

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA marzo 08 Rev. 1.0 1 marzo 08 Rev. 1.0 2 SOMMARIO 1.OBIETTIVO...4 2.REGOLE GENERALI 4 2.1. REGOLE GENERALI. 4 2.2. REGOLE GENERALI DI SICUREZZA PER L USO

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione POLITICHE DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA PER GLI UTENTI STANDARD DEL DOMINIO istruzione.it 1 INTRODUZIONE La presente politica disciplina l utilizzo del

Dettagli

1. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI

1. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI 1. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI Il presente Sito è gestito da Saint-Gobain PPC Italia S.p.A. con sede in Via Romagnoli 6, 20146 Milano MI (Italia). Saint-Gobain PPC Italia S.p.A appartiene al

Dettagli

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 11 del 25.03.2014 REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI

Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 11 del 25.03.2014 REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 11 del 25.03.2014 REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI INDICE Premessa Art. 1 - Finalità del servizio Art. 2 Aventi diritto Art. 3 Requisiti

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

NEWSLETTER WEB MAIL ARUBA

NEWSLETTER WEB MAIL ARUBA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI TARANTO NEWSLETTER WEB MAIL ARUBA Di seguito la procedura per la gestione del servizio newsletter destinato agli iscritti all'ordine Ingegneri della Provincia

Dettagli

Istruzioni per l invio tramite PEC

Istruzioni per l invio tramite PEC Pagina 1 di 16 (posta elettronica certificata) di istanze, comunicazioni e documenti Versione 1.0 del 28 marzo 2011 In queste pagine intendiamo fornirvi alcune istruzioni pratiche ed operative per inviare

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

DISCIPLINARE INTERNO PER UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA

DISCIPLINARE INTERNO PER UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA DISCIPLINARE INTERNO PER UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA 1 INTRODUZIONE Il presente disciplinare interno sostituisce il precedente Regolamento Aziendale Utilizzo Internet e recepisce le indicazioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARIS Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I Grado Tel. 0742 651248-301635. Fax. 0742 651375

ISTITUTO COMPRENSIVO G. FERRARIS Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I Grado Tel. 0742 651248-301635. Fax. 0742 651375 DISCIPLINARE INTERNO PER L UTILIZZO DI INTERNET E POSTA ELETTRONICA DA PARTE DEI DIPENDENTI. 1. OGGETTO Il presente disciplinare, adottato sulla base delle indicazioni contenute nel provvedimento generale

Dettagli

Guida al sito del CSV

Guida al sito del CSV www.csv.vda.it Guida al sito del CSV Come è strutturato, come si aggiorna Il CSV, da sempre attento alle opportunità offerte dalle nuove tecnologie, ha ritenuto necessario dotarsi di un nuovo sito internet.

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

ANAI-ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE E DI ATTESTAZIONE PROFESSIONALE DEI SOCI

ANAI-ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE E DI ATTESTAZIONE PROFESSIONALE DEI SOCI Bozza 25.3.2014 ANAI-ASSOCIAZIONE NAZIONALE ARCHIVISTICA ITALIANA REGOLAMENTO DI ISCRIZIONE E DI ATTESTAZIONE PROFESSIONALE DEI SOCI Per il Regolamento di iscrizione e di attestazione si è scelto, oltre

Dettagli

Inviare Email da AS/400 con Validoc E-mail

Inviare Email da AS/400 con Validoc E-mail Inviare Email da AS/400 con Validoc E-mail Validoc E-mail "E-mail" è il modulo di Validoc, che consente di realizzare l'invio di stampe AS/400 tramite e-mail. Le stampe AS/400, testuali o corredate di

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO

TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO Regole per l accesso e l utilizzo delle gare telematiche Allegato 2 A. Accettazione dei Termini e Condizioni L accettazione puntuale dei termini, delle

Dettagli

Manuale di Gestione del Protocollo Informatico, dei documenti e dell archivio. Allegato G Posta Elettronica

Manuale di Gestione del Protocollo Informatico, dei documenti e dell archivio. Allegato G Posta Elettronica Manuale di Gestione del Protocollo Informatico, dei documenti e dell archivio Allegato G Posta Elettronica Premessa I sistemi informatici, l accesso alle reti Internet e Intranet, la posta elettronica,

Dettagli

INFORMATIVA SULLA PRIVACY Imazioni legali e privacy

INFORMATIVA SULLA PRIVACY Imazioni legali e privacy INFORMATIVA SULLA PRIVACY Imazioni legali e privacy 1. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI Il presente Sito è gestito da Saint-Gobain Glass Italia S.p.A.- con sede in Via Ponte a Piglieri 2, 56121 Pisa

Dettagli

Book 9. Conoscere la netiquette. Conoscere e applicare la netiquette

Book 9. Conoscere la netiquette. Conoscere e applicare la netiquette Book 9 Conoscere la netiquette Conoscere e applicare la netiquette Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara Latte Luglio 2015 Realizzato da RTI

Dettagli

Val Cavallina Servizi S.r.l.

Val Cavallina Servizi S.r.l. 1 _ Criteri per l attivazione e l utilizzo del servizio di posta elettronica VCS-Mail fornito da Val Cavallina Servizi s.r.l. Definizione del servizio Il servizio in oggetto è erogato da Val Cavallina

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata - Pec

La Posta Elettronica Certificata - Pec Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web La Posta Elettronica Certificata - Pec Piccola guida

Dettagli

FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI B A R I

FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI B A R I FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI di B A R I REGOLAMENTO DEL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO per l Attività Formativa Professionale Continua degli Iscritti all Ordine Consigliatura

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO 1. Premessa alle condizioni generali di utilizzo del sito www.joinbooking.com Nel presente documento sono riportate le Condizioni Generali di utilizzo del sito

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE META BRASIL

REGOLAMENTO INTERNO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE META BRASIL REGOLAMENTO INTERNO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE META BRASIL Il seguente regolamento contiene le norme attuative per la vita sociale dell ASSOCIAZIONE CULTURALE META BRASIL. Esso discende dallo statuto,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA ART. 1 FINALITÀ

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA ART. 1 FINALITÀ REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA ART. 1 FINALITÀ Il presente Regolamento disciplina la gestione e l utilizzo della posta elettronica all interno dell Arta Abruzzo (nel seguito

Dettagli

NORMATIVA SULLA PRIVACY

NORMATIVA SULLA PRIVACY NORMATIVA SULLA PRIVACY Il presente codice si applica a tutti i siti internet della società YOUR SECRET GARDEN che abbiano un indirizzo URL. Il documento deve intendersi come espressione dei criteri e

Dettagli

GESTIRE UN LIONS CLUB

GESTIRE UN LIONS CLUB GESTIRE UN LIONS CLUB Il Segretario può avere un grande aiuto dalla tecnologia PRIMO ASSUNTO DEL SEGRETARIO Inserire i dati che riguardano il mio Club sempre e solo una volta Questo è fondamentale per

Dettagli

>> Forum dell associazione su: WWW.PRGONLINE.IT

>> Forum dell associazione su: WWW.PRGONLINE.IT >> Forum dell associazione su: WWW.PRGONLINE.IT A che cosa serve questa nuova iniziativa? La costituzione di un forum serve a incrementare e ordinare le comunicazioni tra gli associati. Questo forum è

Dettagli

Accesso al Web Client Zimbra

Accesso al Web Client Zimbra Zimbra è il nuovo programma di posta elettronica dell Unione Terred Acqua Accesso al Web Client Zimbra https://webmail.terredacqua.net il nome utente deve essere scritto per esteso, compreso il dominio

Dettagli

Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa

Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa Servizio di posta elettronica per gli studenti Lumsa PREMESSA Dall Anno Accademico 2007-2008 è attivo il servizio di posta elettronica di Ateneo dedicato agli studenti attivi. Tale servizio e inteso come

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

Comune di Nola Provincia di Napoli. Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti

Comune di Nola Provincia di Napoli. Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti Comune di Nola Provincia di Napoli Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti Sommario 1. Oggetto... 2 2. Modalità di utilizzo delle postazioni di lavoro...

Dettagli

Guida Mozilla Thundebird

Guida Mozilla Thundebird Guida Mozilla Thundebird Thunderbird è un client per la gestione delle e-mail gratuito ed open-source realizzato da Mozilla. Se il programma non è installato sul computer si potrà scaricare gratuitamente

Dettagli

Regole sulla Privacy. 3.2 La Società può raccogliere ed archiviare, tra gli altri, i seguenti i dati personali:

Regole sulla Privacy. 3.2 La Società può raccogliere ed archiviare, tra gli altri, i seguenti i dati personali: Regole sulla Privacy Le presenti Regole sulla Privacy contengono le informazioni su come Golden Boy Technology & Innovation S.r.l. (di seguito, la Società) utilizza e protegge le informazioni personali

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI LURATE CACCIVIO INDICE DEI CONTENUTI: Regolamento del servizio internet della biblioteca Modulo per la richiesta di accesso alla rete internet Modulo di autorizzazione

Dettagli

Regolamento relativo all uso della posta elettronica

Regolamento relativo all uso della posta elettronica Regolamento relativo all uso della posta elettronica Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione Il presente regolamento disciplina le modalità di utilizzo del servizio di posta elettronica fornito dall

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

Guida alla gestione scrutini con il sistema Argo Scrutinio Web

Guida alla gestione scrutini con il sistema Argo Scrutinio Web Guida alla gestione scrutini con il sistema Argo Scrutinio Web Nota iniziale: una volta entrati nel sistema, nel menù Altro è possibile trovare i manuali dettagliati per i vari tipi di utenti. Si consiglia

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Cap. 1 Note per l utilizzo del servizio Internet della biblioteca don bosco pg. 1. Oggetto pg. 1. Obiettivi del servizio pg.

INDICE-SOMMARIO. Cap. 1 Note per l utilizzo del servizio Internet della biblioteca don bosco pg. 1. Oggetto pg. 1. Obiettivi del servizio pg. biblioteca don bosco REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET INDICE-SOMMARIO Cap. 1 Note per l utilizzo del servizio Internet della biblioteca don bosco pg. 1 Oggetto pg. 1 Obiettivi del servizio pg. 1 Soggetti

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

Regolamento informatico

Regolamento informatico Regolamento informatico Premessa La progressiva diffusione delle nuove tecnologie informatiche ed, in particolare, il libero accesso alla rete Internet dai Personal Computer, espone Ismea ai rischi di

Dettagli

Condizioni Generali di Utilizzo della piattaforma DuDag

Condizioni Generali di Utilizzo della piattaforma DuDag Condizioni Generali di Utilizzo della piattaforma DuDag Premesso che a) La piattaforma DuDag.com ( Dudag ), reperibile all indirizzo web www.dudag.com ( Sito Web ), è una piattaforma web di e-commerce

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEI SERVIZI

TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEI SERVIZI TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEI SERVIZI A. Accettazione dei Termini e Condizioni L accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri

Dettagli

Usare la webmail Microsoft Hotmail

Usare la webmail Microsoft Hotmail Usare la webmail Microsoft Hotmail Iscriversi ad Hotmail ed ottenere una casella di posta Innanzitutto è necessario procurarsi una casella di posta elettronica (detta anche account di posta elettronica)

Dettagli

Allegato 1 MANUALE TECNICO

Allegato 1 MANUALE TECNICO Allegato 1 MANUALE TECNICO 1. Il progetto Trapezita 1.1 Il progetto Trapezita consiste nella creazione di un sistema informativo e di consulenza finanziaria su base generalizzata fruibile attraverso la

Dettagli

PRIVACY POLICY. STARBYTES è il servizio di lavoro on line realizzato da Reply Spa.

PRIVACY POLICY. STARBYTES è il servizio di lavoro on line realizzato da Reply Spa. PRIVACY POLICY Le seguenti previsioni relative al trattamento dei dati personali sono indirizzate a tutti gli Utenti del sito www.starbytes.it ("Sito"), coerentemente con quanto previsto dal relativo Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI 1 REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE E DEI SERVIZI INFORMATICI AZIENDALI PREMESSA La progressiva diffusione delle nuove tecnologie ICT ed in particolare l utilizzo della posta elettronica ed il libero

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Piattaforma Web di Axios... 4 Premessa... 4 Avvertenze... 5

Dettagli

COMUNE DI CIGLIANO REGOLAMENTO DELLA RETE CIVICA E SITO INTERNET COMUNALE

COMUNE DI CIGLIANO REGOLAMENTO DELLA RETE CIVICA E SITO INTERNET COMUNALE REGOLAMENTO DELLA RETE CIVICA E SITO INTERNET COMUNALE Ottobre 2008 Art. 1 Oggetto del regolamento e riferimenti normativi Art. 2 Scopo della rete civica Art. 3 Gestione del sito internet/rete civica Art.

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO INTERNET COMUNALE

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO INTERNET COMUNALE REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO INTERNET COMUNALE Approvato con C.C. n. 31 del 26/10/2011 Art. 1 Oggetto del regolamento e riferimenti normativi Art. 2 Scopo della rete civica Art. 3 Gestione del sito

Dettagli

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente

Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Comunità virtuale IRDAT fvg Guida utente Community_IRDATfvg_ManualeUtente_Vers._1.1 1 INDICE 2. La Comunità virtuale IRDAT fvg...3 3. I servizi della Comunità...3 4. La struttura della Comunità...4 5.

Dettagli

La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali

La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali Tipologia di corsi attivabili Pubblico Protetto Privato Disponibile per tutti gli utenti: non è richiesta la registrazione,

Dettagli

ACCORDO DI RISERVATEZZA PER IL COLLAUDO DELLA VERSIONE BETA DEL APP EASYDOM NEXT PER ANDROID (Ver. 4.0.3 o superiore)

ACCORDO DI RISERVATEZZA PER IL COLLAUDO DELLA VERSIONE BETA DEL APP EASYDOM NEXT PER ANDROID (Ver. 4.0.3 o superiore) ACCORDO DI RISERVATEZZA PER IL COLLAUDO DELLA VERSIONE BETA DEL APP EASYDOM NEXT PER ANDROID (Ver. 4.0.3 o superiore) Il presente Accordo di Riservatezza (l Accordo ) è concluso e produrrà i suoi effetti

Dettagli

MODELLO INFORMATIVA PRIVACY Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13, Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196

MODELLO INFORMATIVA PRIVACY Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13, Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 MODELLO INFORMATIVA PRIVACY Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13, Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Il presente documento descrive le modalità di gestione del sito in riferimento

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini Via A. Appiani, 10-23842 BOSISIO PARINI (LC) Tel.: 031 865644 Fax: 031 865440 e-mail: lcic81000x@istruzione.it

Dettagli

BNL People. Netiquette

BNL People. Netiquette BNL People Netiquette Netiquette È importante tutelare l attività sulle pagine Facebook e Twitter di BNL attraverso l implementazione di un area dedicata alla comunicazione della Netiquette (su Facebook

Dettagli

Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289

Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289 Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 4 40026 Imola Tel. 0542-602111-Fax 602289. DISPOSIZIONI PER L ACCESSO AI SERVIZIO INTERNET - Approvato con delibera C.C. n. 294 del 25.11.1999 CO.RE.CO.

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7 I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.5.1 Leggere un messaggio 7.5.1.1 Marcare, smarcare un messaggio di posta

Dettagli

Prima di utilizzare il sito leggere attentamente le condizioni riportate di seguito. L utilizzo del

Prima di utilizzare il sito leggere attentamente le condizioni riportate di seguito. L utilizzo del Condizioni legali e declinazione di responsabilità Prima di utilizzare il sito leggere attentamente le condizioni riportate di seguito. L utilizzo del presente sito è soggetto alle condizioni d utilizzo

Dettagli

ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI per l'uso del sito web Elettroabruzzo s.r.l. MODIFICA DEL SITO E DELLE CONDIZIONI PER L'UTILIZZO DEL SERVIZIO

ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI per l'uso del sito web Elettroabruzzo s.r.l. MODIFICA DEL SITO E DELLE CONDIZIONI PER L'UTILIZZO DEL SERVIZIO Condizioni di utilizzo del sito web Ragione Sociale: Elettroabruzzo s.r.l. Partita IVA: 02334090699 Via Messina, 4-66020 Sambuceto di San Giovanni Teatino - CH Capitale Sociale 100.000,00 interamente versato

Dettagli

COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI

COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI Provincia dell Ogliastra REGOLAMENTO PER LA GESTIONE, L AGGIORNAMENTO E LA TENUTA DEL SITO WEB ISTITUZIONALE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 6 del 9/4/2014

Dettagli

Privacy policy. Obiettivo dell avviso

Privacy policy. Obiettivo dell avviso Privacy policy Obiettivo dell avviso La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del Sito web: http://www.reteivo.eu (di seguito anche il Sito ), in riferimento al trattamento

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GARA DI CORTOMETRAGGI 4 GIORNI CORTI

REGOLAMENTO DELLA GARA DI CORTOMETRAGGI 4 GIORNI CORTI REGOLAMENTO DELLA GARA DI CORTOMETRAGGI 4 GIORNI CORTI Art. 1 PROMOTORI L Associazione Nonantola Film Festival (di seguito indicata come Organizzazione ), promuove la decima edizione della gara di cortometraggi

Dettagli

ART.1 REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ...4 ART.2 ARTICOLAZIONE...4 ART.3 MODALITÀ DI ISCRIZIONE...4

ART.1 REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ...4 ART.2 ARTICOLAZIONE...4 ART.3 MODALITÀ DI ISCRIZIONE...4 Regolamento INDICE PREMESSA...3 ART.1 REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ...4 ART.2 ARTICOLAZIONE...4 ART.3 MODALITÀ DI ISCRIZIONE...4 Art.3.1 Spettacoli...5 Art.3.2 Teatri/Spazi...6 Art.3.3 Organizzatori...6 Art.3.3

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Dal sito https://alloggiatiweb.poliziadistato.it accedere al link Accedi al Servizio (figura 1) ed effettuare l operazione preliminare

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO ON LINE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO ON LINE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO ON LINE Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 386 del 5 Ottobre 2012 INDICE 1. Oggetto 2. Caratteristiche e organizzazione delle pubblicazioni

Dettagli

GUIDA AL SOCIAL CARE

GUIDA AL SOCIAL CARE 1 REGISTRAZIONE pag. 2 GESTIONE PROFILO pag. 3 GESTIONE APPUNTAMENTI pag. 4 GESTIONE PIANI DI CURA (RICHIESTA AUTORIZZAZIONE) pag. 5 INVIO DOCUMENTI A PRONTO CARE (es. FATTURE) pag. 6 LIQUIDAZIONI pag.

Dettagli

Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione

Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione Software di gestione clienti, appuntamenti, presenze e fatturazione Pensato per un centro di fisioterapia con 8-10 dipendenti, può essere utilizzato in qualsiasi struttura occorre prendere e gestire degli

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

RENDICONTAZIONE ON-LINE LOGIN MANUALE OPERATIVO

RENDICONTAZIONE ON-LINE LOGIN MANUALE OPERATIVO RENDICONTAZIONE ON-LINE LOGIN MANUALE OPERATIVO Informazioni generali: La funzione di rendicontazione on-line, è messa a disposizione per consentire a tutte le aziende iscritte di comunicare tempestivamente

Dettagli

REGOLAMENTO INFORMATICO INTERNO VALIDO AI SENSI DEL D.LG. 196/03

REGOLAMENTO INFORMATICO INTERNO VALIDO AI SENSI DEL D.LG. 196/03 REGOLAMENTO INFORMATICO INTERNO VALIDO AI SENSI DEL D.LG. 196/03 Utilizzo strumentazione 1. E fatto divieto installare sulla strumentazione in uso, hardware fisso o removibile (ad esempio modem) qualora

Dettagli

Visura per utenti non registrati

Visura per utenti non registrati Rilascio Roma 18 Novembre 2008 Visura per utenti non registrati Direzione Marketing Servizi e Prodotti per le Imprese Direzione Marketing Servizi e Prodotti per le Imprese pag 1 di 12 Obiettivi Il nuovo

Dettagli

Cassa Edile Provincia Firenze

Cassa Edile Provincia Firenze IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO Comitato per L'Equità Fiscale

REGOLAMENTO INTERNO Comitato per L'Equità Fiscale REGOLAMENTO INTERNO Comitato per L'Equità Fiscale Il seguente regolamento contiene le norme attuative per la vita sociale del Comitato per l Equità fiscale Esso discende dallo statuto, che rimane il riferimento

Dettagli

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande Sistema GEFO Guida all utilizzo Presentazione delle domande INDICE 1 LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO...3 1.1 L AREA BANDI: INSERIMENTO DI UN NUOVO PROGETTO...3 1.1.1 Il modulo progetto...12

Dettagli

Modalità di partecipazione Il concorso prevede due tipologie di partecipazione: Filmmaker e Trailer. La partecipazione è gratuita.

Modalità di partecipazione Il concorso prevede due tipologie di partecipazione: Filmmaker e Trailer. La partecipazione è gratuita. Regolamento del concorso artistico: TIMvision Awards promosso da Telecom Italia SpA La Società TELECOM ITALIA SpA con sede legale in Milano, Via Gaetano Negri 1, (di seguito: Società Promotrice ) promuove

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Condizioni generali di contratto 1.1 Le presenti condizioni riguardano il servizio di hosting offerto da Visual Com Web SK Sro tramite internet. L'invio del modulo online

Dettagli

COMUNE DI PAGLIETA. Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale

COMUNE DI PAGLIETA. Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale COMUNE DI PAGLIETA Regolamento per la sicurezza e l'utilizzo delle postazioni di informatica individuale Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 19 del 01/02/2013 Regolamento per la sicurezza

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Gentile cliente, le seguenti condizioni generali di vendita indicano, nel rispetto delle normative vigenti in materia a tutela del consumatore, condizioni e modalità

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI

REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI REGOLAMENTO SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI POZZUOLO DEL FRIULI Approvato con deliberazione consigliare n. 58 del 25.11.2004 Esecutivo dal 25.11.2004 Art. 1 OBIETTIVI DEL SERVIZIO La biblioteca

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Per utilizzare le funzioni principali di PEC Mailer aprite il Software da Start Tutti i Programmi (o Programmi) PECMailer PECMailer Si aprirà il programma:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Condizioni generali di contratto 1.1 Le presenti condizioni riguardano il servizio di hosting offerto da Euro Marketing SK SRO tramite internet. L'invio del modulo online

Dettagli

Università degli Studi di Messina

Università degli Studi di Messina Università degli Studi di Messina Regolamento relativo all uso della posta elettronica (Ultima modificazione: D.R. n. 2901 del 20 Dicembre 2013) Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione Il presente regolamento

Dettagli

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI. Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione

DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI. Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI DA PARTE DEL PERSONALE DELL ACI Art. 1 Oggetto, finalità ed ambito di applicazione 1. Il presente Disciplinare regolamenta l utilizzo degli strumenti

Dettagli

Norme operative per l attivazione e l utilizzo del servizio di posta elettronica per gli enti pubblici (mail VOLI)

Norme operative per l attivazione e l utilizzo del servizio di posta elettronica per gli enti pubblici (mail VOLI) Norme operative per l attivazione e l utilizzo del servizio di posta elettronica per gli enti pubblici (mail VOLI) 1 Definizione del servizio Il servizio in oggetto è erogato nell ambito del programma

Dettagli

Regolamento per l'utilizzo della rete informatica

Regolamento per l'utilizzo della rete informatica Regolamento per l'utilizzo della rete informatica Articolo 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina le modalità di accesso e di uso della rete informatica dell Istituto, del

Dettagli

Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox

Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox Caricamento da fotocamera Dopo aver installato Dropbox collegando al computer una fotocamera o una chiavetta di memoria USB parte in automatico la richiesta di

Dettagli