I RELATORI. 43 Convegno. 43 Convegno. 7 Grand e 8 giugno Hotel 2013 Miramare 7 e 8 giugno Convegno Santa Margherita

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I RELATORI. 43 Convegno. 43 Convegno. 7 Grand e 8 giugno Hotel 2013 Miramare 7 e 8 giugno 2013. 43 Convegno Santa Margherita"

Transcript

1 I RELATORI 43 Convegno Santa Margherita Grand 43 Convegno Hotel Miram 7 Santa e 8 giugno Margherita 2013 Grand Hotel Miram 7 e 8 giugno Convegno 43 Convegno 43 Convegno Santa Margherita Ligure Santa 43 Convegno Margherita Santa Ligure Margherita Grand Hotel Ligure Miramare Grand Santa Hotel Margherita Miramare Ligure Grand Hotel 7 e 8 Miramare giugno Grand e 8 giugno Hotel 2013 Miramare 7 e 8 giugno e 8 giugno 2013

2

3 Michele AINIS Professore ordinario presso l Università degli Studi Roma Tre Full Professor at Roma Tre University Costituzionalista, Professore ordinario di Diritto pubblico, scrittore ed editorialista, Michele Ainis è da molti anni una figura di grande spicco del dibattito pubblico italiano. Molti i premi ricevuti a sancire l autorevolezza della sua carriera fra i quali il Premio Borsellino. Michele Ainis è tra i più noti costituzionalisti italiani. Si laurea in Giurisprudenza nel 1978 presso l Università di Messina, sotto la guida dell illustre costituzionalista Temistocle Martines. È nella stessa città che diventerà ricercatore universitario, per poi continuare all Università La Sapienza di Roma, all Università di Teramo e infine all Università degli Studi Roma Tre, dove è Professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico. La sua produzione scientifica comprende oltre un centinaio di saggi e una ventina di libri. Scrive come editorialista per il Corriere della Sera e su L Espresso. Molti i riconoscimenti avuti nel corso della sua carriera fra i quali un Premio alla cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Premio Tosato, il Premio Giurista dell Anno conferito dall European Law Students Association ed il Premio Borsellino. Nel suo ultimo libro Romanzo nazionale denuncia le riforme mancate e le promesse tradite dai partiti. Constitutionalist, Full Professor of Public Law, writer and columnist, Michele Ainis has been a prominent figure of the Italian public debate for many years. The many awards he received - including the Borsellino Award - have proven the authority of his career. Michele Ainis is one of the most renowned Italian constitutionalists. He graduated in Law in 1978 at the University of Messina, under the supervision of the illustrious constitutionalist Temistocle Martines. In the same city he became researcher and continued his studies at the University of Rome La Sapienza, the University of Teramo, and finally at the University Roma Tre, where he has become Full Professor of Public Law Institutions. His scientific production includes about one hundred essays and twenty books. He writes as columnist for Corriere della Sera and L Espresso. He received many awards during his career, among them a Culture Prize of the Presidency of the Council of Ministers, the Tosato Award, the Jurist of the Year Award conferred by the European Law Students Association, and the Borsellino Award. In his latest book National novel he illustrates the missed reforms and the betrayed promises of the political parties. 1

4 Stefano ALLEGRI Amministratore Unico Panificio Cremona Italia Sole Administrator Panificio Cremona Italia Ingegnere e imprenditore, Stefano Allegri è molto attivo nel Movimento dei Giovani Imprenditori di Confindustria di cui è Presidente della territoriale di Cremona. Amministratore Unico di Panificio Cremona Italia, insegna presso il Politecnico di Milano. Laureato in Ingegneria elettrotecnica al Politecnico di Milano nel 1999, dopo un periodo iniziale di collaborazione con l Università, ha iniziato la sua attività lavorativa come imprenditore di prima generazione. Cofondatore nel 2001 e ad oggi membro del Consiglio di Amministrazione di M.A. Group, società operante nell ambito dell ingegneria che progetta, produce ed installa sistemi tecnologici sofisticati di produzione e saving energetici anche su propria tecnologia industriale. Nel 2005 è Cofondatore di Panificio Cremona Italia, di cui oggi è anche Amministratore Unico, attività produttiva nell ambito agroalimentare che si occupa della realizzazione di prodotti da forno per le grandi insegne nazionali ed estere. Dal 2004 svolge anche il ruolo di docente a contratto presso il Politecnico di Milano per la Cattedra Fondamenti di tecnologia. Dal 2010 è membro attivo del Movimento dei Giovani Imprenditori ed oggi ricopre il ruolo di Presidente del Gruppo GI Confindustria Cremona. Engineer and entrepreneur, Stefano Allegri is very active in the Young Entrepreneurs of Confindustria Movement as President of Cremona. Sole Administrator of Panificio Cremona Italia, he teaches at the Polytechnic of Milan. Graduated in 1999 in Electrical Engineering at the Polytechnic of Milan; after an initial period of collaboration with this University, he began his working life as a first generation entrepreneur. Co-founder in 2001 and now member of the Board of Directors of M.A. Group, a company operating in the engineering sector that designs, produces and installs sophisticated technological systems for power generation and energy saving through proprietary industrial technology as well. In 2005 he co-founded Panificio Cremona Italia, of which he is now the Managing Director, operating in the bakery industry and agrofood sector. The Company supplies the major international brands with its bakery products. Since 2004 he has been teaching Fundamentals of technology at the Polytechnic of Milan. Since 2010 he has been an active member of Confindustria and today holds the position of President of Confindustria Cremona Young Entrepreneurs. 2

5 Alessandro BENETTON Imprenditore Entrepreneur Alessandro Benetton è profondamente convinto che ogni uomo abbia il privilegio di fare la differenza. Each time a man è il titolo del suo blog, punto di incontro tra i suoi interessi, personali e professionali, e della sua visione del mondo (www.alessandrobenetton.com). Dopo gli studi alla Boston University, l MBA ad Harvard, e l esperienza in Goldman Sachs International a Londra, Alessandro Benetton è stato Presidente di Benetton Formula dal 1988 al Nel 1992 fonda la 21 Investimenti che rappresenta un sistema di fondi di private equity con un patrimonio raccolto di oltre 1300 milioni di euro. Nell aprile del 2012, la famiglia gli ha chiesto di assumere la guida di Benetton Group, di cui oggi è Presidente, per managerializzarla e traghettarla nel futuro. È inoltre Presidente di Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton Group, siede nei Consigli di Amministrazione di Edizione S.r.l. e di Autogrill Spa, è membro della Giunta di Confindustria e fa parte dell Advisory Committee di Robert Bosch Internationale Beteiligungen AG di Zurigo. Nel 2010 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Napolitano. Di recente è uscito per Electa AB a Playlife story, un racconto per immagini che ha come filo conduttore lo stile come impronta di sé: nella vita e nel lavoro come nelle passioni e negli affetti. Alessandro Benetton is deeply convinced that any man has the privilege to make a difference. Each time a man is the title of his personal blog, where his personal and professional interests, and his vision of the world meet (www.alessandrobenetton.com). After completing his education at the Boston University, followed by an MBA at Harvard and training at Goldman Sachs International in London, Alessandro Benetton served as Chairman of Benetton Formula from 1988 to In 1992 he founded 21 Investimenti that represents a system of private equity funds with combined assets accounting for over 1,300 million Euros. In April 2012, his family asked him to take the leadership of the Benetton Group, of which he is the Chairman today, to give it a managerial structure and guide it towards the future. He is also Chairman of Fabrica, the Benetton Group communication research centre, he is member of the board of directors of Edizione S.r.l. and Autogrill Spa, member of the Confindustria Committee and of the Advisory Committee of Robert Bosch Internationale Beteiligungen AG in Zurich. In 2010, he was appointed Cavaliere del Lavoro by the President of the Republic Napolitano. Electa recently published the book AB a Playlife story. It is a story in pictures whose theme is the style that defines Alessandro Benetton: a style expressed in his life and work, in his passions and affections. 3

6 Laura BOLDRINI Presidente della Camera dei deputati President of the Chamber of deputies Una vita spesa dalla parte degli ultimi, di chi non ha voce, di chi è costretto ad abbandonare la propria terra in cerca di protezione e di una nuova vita in pace e sicurezza. Laura Boldrini è la terza donna nella storia della Repubblica Italiana ad essere stata eletta Presidente della Camera dei deputati. Laura Boldrini nasce a Macerata, ma la sua carriera la vedrà fortemente impegnata in molti luoghi di crisi, tra cui Ex-Jugoslavia, Afghanistan, Pakistan, Iraq, Iran, Sudan, Caucaso, Angola e Ruanda. Laureata in Giurisprudenza presso l Università La Sapienza di Roma nel 1985, nel 1989 comincia il suo lavoro presso la FAO. Nel 1993 viene nominata Portavoce per l Italia del Programma Alimentare Mondiale, e nel 1998 Portavoce dell Alto Commissariato per i Rifugiati per l Europa Meridionale. Come alto elogio per il merito nello svolgimento dei propri incarichi, ha ottenuto molti riconoscimenti fra i quali la Medaglia ufficiale della Commissione nazionale per la parità e le pari opportunità tra uomo e donna nel 1999, il titolo di Cavaliere d Ordine al Merito della Repubblica italiana nel 2004 ed il Premio Consorte del Presidente delle Repubblica nel Si aggiungono ai precedenti il Premio giornalistico alla carriera Addetto Stampa dell Anno del Consiglio Nazionale Ordine Giornalisti nel 2009, ed il Premio Renato Benedetto Fabrizi dell ANPI. Nel febbraio del 2013 è stata eletta per la prima volta alla Camera dei deputati. Il 16 marzo 2013 è stata eletta Presidente della Camera. A life spent on the side of the last, those who have no voice, who are forced to abandon their homeland in search of protection and of new life in peace and security. Laura Boldrini is the third woman in the Italian Republic history to be elected President of the Chamber of deputies. Laura Boldrini was born in Macerata, but for most of her career she has been intensely engaged in many areas of conflict such as Ex-Yugoslavia, Afghanistan, Pakistan, Iraq, Iran, Sudan, Caucasus, Angola and Rwanda. Graduated in Law at the University La Sapienza of Rome in 1985, in 1989 she started working at FAO. In 1993 she was appointed Spokesperson for Italy at World Food Program and in 1998 she became Spokesperson for the UN High Commissioner for Refugees for Southern Europe. As a high recognition for her meritorious professional career, she was bestowed the Official Medal of the National Commission for equity and equal opportunities between man and woman in 1999, the Title of Cavaliere d Ordine al Merito of the Italian Republic in 2004 and the Consorte Award of the President of the Republic in Over the above the Press Career Award Press Officer of the Year from the National Journalists Association in 2009, and the Renato Benedetto Fabrizi Award of ANPI in On February 2013 she was elected in the Chamber of deputies for the first time. On March 16 th 2013 she was elected President of the Chamber. 4

7 Massimo BORDIGNON Professore ordinario presso l Università Cattolica del Sacro Cuore Full Professor at the Catholic University of Milan Massimo Bordignon partecipa da anni al dibattito pubblico nazionale sull economia attraverso libri e articoli su quotidiani e riviste specializzate. Il suo interesse di ricerca si concentra sull economia pubblica e sulla politica economica, in particolar modo sui temi del fisco e della tassazione sulle aziende. Massimo Bordignon si è laureato in Filosofia all Università di Firenze, si è poi trasferito nel Regno Unito dove ha conseguito un M.A. alla University of Essex e un PhD alla University of Warwick in Economia. Visiting Professor, fra le altre, all Università di San Diego, di Mons, di Uppsala, e di Monaco, è attualmente Professore ordinario di Scienza delle finanze presso l Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove dirige anche l Istituto di Economia e Finanza e la Graduate School in Economics and Finance of Public Administration. Autore di quattro libri ed oltre ottanta saggi, scrive per La Repubblica, Corriere della Sera, Il Messaggero, e Il Mattino. Ha lavorato come consulente per molte prestigiose istituzioni nazionali ed internazionali come il Comitato scientifico dell Alta Commissione sul Federalismo Fiscale (Ministero del Tesoro), la Commissione Europea ed il Fiscal Affairs Department del Fondo Monetario Internazionale per le missioni in Liberia, Mongolia, e Ungheria. For many years Massimo Bordignon has contributed to the national public debate on the economy through books and articles in newspapers and magazines. His research interest focuses on public economics and political economics, especially taxation and corporate taxation issues. Massimo Bordignon graduated in Philosophy at the University of Florence, and then moved to the UK to pursue postgraduate studies in Economics (MA at Essex University; PhD at Warwick University). Visiting Professor, among others, at the Universities of San Diego, Mons, Uppsala, and Munich, he is currently Full Professor of Public Economics at the Catholic University of Milan, where he is also the Director of the Master in Public Economics and the Graduate School in the Economics and Finance of Public Administration. Author of four books and more than eighty papers, he has also written articles for leading Italian newspapers, such as La Repubblica, Corriere della Sera, Il Messaggero and Il Mattino. He has worked as a consultant for several prestigious national and international institutions, such as the Scientific Committee of the High Commission on Fiscal Federalism (Ministry of the Treasury), the European Commission, and the Fiscal Affairs Department of the International Monetary Fund for the Liberia, Mongolia and Hungary missions. 5

8 Nicola DE CARNE Fondatore di Wi-Next Founder of Wi-Next Proudly made in Italy, è questo il credo di Nicola De Carne. La sua Wi-Next ha vinto il prestigioso Red Herring Top 100 Europe Award, entrando nel gruppo vincitore delle 100 aziende più innovative in Europa per il Nato nel 1969, Nicola De Carne inizia nel 1993 la carriera nella DPV per poi diventare Consigliere d Amministrazione e Responsabile Marketing di Radio Station One. Nel 2000 entra in DADA e, grazie alle sue competenze tecnologiche, nel 2003 fonda IpWorld la cui missione è consentire ai clienti di sfruttare al meglio le opportunità di business offerte dall innovazione tecnologica. Nel 2006 lancia la NewCo Wi-Next, presentando al mercato il Software NAAW, frutto della collaborazione scientifica con il Politecnico di Torino. Agli inizi del 2007 apre i propri laboratori di R&D all interno dell Incubatore delle Imprese Innovative del Politecnico di Torino (I3P) nel quale Wi-Next si pone come centro di eccellenza per la progettazione di sistemi innovativi di trasmissione wireless mesh a banda larga. È docente e coordinatore scientifico del Master Marketing e Comunicazione Digitale della Business School de Il Sole 24 Ore. Da gennaio 2010, dopo l ingresso dell azienda nel Gruppo Carpaneto Sati, è nel Consiglio di Amministrazione di Wi-Next come Amministratore Delegato e responsabile per lo sviluppo strategico dell azienda. Wi-Next ha vinto il prestigioso Red Herring Top 100 Europe Award entrando nel gruppo vincitore delle 100 aziende più innovative per il 2013 in Europa. Proudly made in Italy is Nicola De Carne s philosophy. His Wi-Next has won the prestigious Red Herring Top 100 Europe Award, joining the winning group of the 100 most innovative companies in Europe for Born in 1969, Nicola De Carne began his career in 1993 at DPV, and then became a Board Member and Marketing Manager of Radio Station One. In 2000 he joined DADA and, thanks to his technological expertise, in 2003 he founded IpWorld whose mission is to enable customers to take advantage of the business opportunities offered by technological innovation. In 2006 he created NewCo Wi-Next, launching NAAW software into the market, which was the outcome of scientific collaboration with the Polytechnic University of Turin. In early 2007 he opened his own R&D laboratories within the Innovative Enterprise Incubator (I3P) at the Polytechnic University of Turin, where Wi-Next is a centre of excellence for the design of innovative wireless mesh broadband. He is Professor and academic coordinator of Il Sole 24 Ore Digital Marketing Business School Master. Since January 2010, after the company joined the Carpaneto Sati Group, he has been on the Board of Directors of Wi-Next as Managing Director and responsible for the strategic development of the company. Wi-Next won the prestigious Red Herring Top 100 Europe Award, joining the group of the 100 most innovative companies for 2013 in Europe. 6

9 Guy DINMORE Giornalista del Financial Times Journalist at the Financial Times Dopo sedici anni passati a raccontare per Reuters i principali accadimenti da ogni parte del mondo, Dinmore è oggi corrispondente da Roma del Financial Times, uno dei più autorevoli quotidiani al mondo. Per il suo lavoro di corrispondente durante la guerra del Kosovo ha ricevuto l importantissimo Foreign Press Freedom Award del National Press Club. Guy Dinmore è il corrispondente da Roma di uno dei più autorevoli quotidiani economico-finanziari del mondo, il Financial Times. La sua collaborazione con la prestigiosa testata inizia nel 1997 a Belgrado, dove Dinmore ha raccontato la guerra del Kosovo e la campagna militare NATO fino al 1999, quando fu espulso da Belgrado. Il suo lavoro è continuato in Iran, dove ha riaperto l ufficio del Financial Times a Teheran, e a Washington, dove ha ricoperto il ruolo di corrispondente diplomatico per cinque anni. Prima di essere corrispondente per l importante testata ha lavorato per sedici anni per l agenzia di stampa britannica Reuters a Londra, Vienna, Varsavia, Pechino, Afghanistan, in Medio Oriente e in Africa. Il suo lavoro di corrispondente durante la guerra dei Balcani e i bombardamenti NATO in Serbia gli è valso l importantissimo Premio Foreign Press Freedom del National Press Club di Washington. After sixteen years spent covering main events from all over the world for Reuters, Guy Dinmore is now Rome correspondent of the Financial Times, one of the most internationally respected newspapers. The National Press Club awarded him its eminent Foreign Press Freedom Award for coverage of the Kosovo conflict. Guy Dinmore is the Rome correspondent of one of the most renowned financial newspapers in the world, the Financial Times. His collaboration with the prestigious newspaper started in 1997 in Belgrade, where he covered the Kosovo war and the NATO military campaign until 1999, when he was expelled from Belgrade. His work continued in Iran, where he reopened the Financial Times bureau in Tehran, and in Washington, where he spent five years as diplomatic correspondent. Before being a correspondent for this important newspaper, he worked for the British news agency Reuters for sixteen years in London, Vienna, Warsaw, Beijing, Afghanistan, the Middle East and Africa. The National Press Club, in Washington, awarded him its Foreign Press Freedom Award for coverage of the Kosovo conflict and the NATO bombings of Serbia. 7

10 Emanuele FERRAGINA Lecturer presso l Università di Oxford Lecturer at the University of Oxford Lecturer presso la Oxford University, è tra i fondatori del think tank Fonderia Oxford. Il suo ultimo libro Chi troppo chi niente (BUR-Rizzoli, 2013) mette in evidenza come le disuguaglianze riducano l efficienza e la coesione sociale nel nostro Paese. Nato nel 1983, insegna presso la Oxford University. Nel 2004 consegue una doppia Laurea in Scienze Politiche presso la Sciences Po di Bordeaux e l Università di Torino. La sua formazione continua presso l Università di Torino dove nel 2006 consegue la Laurea Specialistica in Politica Internazionale e, nel 2007, una doppia Laurea Specialistica in economia presso la ESCP Paris e la London City University, per poi completare la propria formazione ad Oxford dove consegue un PhD in Politiche Sociali Comparate. Ha collaborato come ricercatore nel Dipartimento di Politiche Sociali dell Università di Oxford e come Lecturer sempre nello stesso Dipartimento. Ha pubblicato molti lavori accademici, report e articoli per quotidiani di rilevanza nazionale. Tra i Fondatori del think tank di riflessione politica Fonderia Oxford, partecipa attivamente al dibattito politico nazionale attraverso interventi in programmi televisivi, in conferenze, e curando un proprio blog su Il Fatto Quotidiano. La sua ultima opera Chi troppo chi niente ha acceso un forte dibattito intorno al ruolo delle disuguaglianze economiche e sociali nel compromettere l efficienza del nostro sistema-paese, nel deprimere l economia e nell esasperare lo scontro sociale. A Lecturer at Oxford University, Emanuele Ferragina is one of the founders of the think tank Fonderia Oxford. In his latest book Chi troppo chi niente (BUR-Rizzoli, 2013) he highlights how inequalities reduce efficiency and social cohesion in Italy. Born in 1983, he teaches at Oxford University. In 2004 he graduated with a double degree in Political Science from the University of Turin and Sciences Po Bordeaux. He continued his education at the University of Turin obtaining a MA in International Politics in 2006, a double MSc in Economics from ESCP in Paris and London City University, and finally a PhD in Comparative Social Policy from Oxford University. Over the years he has held many academic positions, such as Researcher at the Institute of Social Policy at the University of Oxford and Lecturer at the same institute. He has published many important academic papers, reports and articles for the Italian press. One of the founders of the political reflection think tank Fonderia Oxford, he plays an active role in Italian political debate participating in Italian TV shows and conferences, and writing a blog for Il Fatto Quotidiano. In his latest book Chi troppo chi niente he highlights how inequalities reduce efficiency and social cohesion in Italy, thus depressing the economy and exacerbating social conflict. 8

11 Stefano FOLLI Giornalista de Il Sole 24 Ore Journalist of Il Sole 24 Ore Analista politico di grande esperienza, Stefano Folli racconta dalle colonne de Il Sole 24 Ore l Italia che cambia. Ormai da anni voce autorevole del giornalismo italiano, ha vinto negli anni diversi premi tra i quali il Premio St. Vincent, il Premio Ischia ed il Premio Estense. Stefano Folli nasce a Roma nel Laureatosi in Lettere, comincia la sua carriera giornalistica alla Voce Repubblicana, l organo storico del Partito Repubblicano Italiano guidato da Ugo La Malfa. Nel 1981 Folli viene nominato Direttore responsabile della nuova edizione della Voce. Collaboratore per lungo tempo di Giovanni Spadolini, ne è il portavoce a Palazzo Chigi fra il 1981 e il Alla Voce Repubblicana resta fino al 1989 quando si trasferisce al quotidiano Il Tempo diventandone caposervizio. Dalla fine del 1990 scrive per il Corriere della Sera come notista politico e successivamente come editorialista fino ad assumerne la direzione tra il 2003 e il Dal 2005 è editorialista de Il Sole 24 Ore. Folli ha anche fondato e diretto la rivista di affari internazionali Nuovo Occidente. Nel corso della sua carriera ha vinto diversi premi di giornalismo, tra i quali il Premio St. Vincent, il Premio Ischia, il Premio Estense ed il Premio Capri-Biagio Agnes. Policy Analyst with extensive experience, Stefano Folli tells from the columns of Il Sole 24 Ore about Italy that changes. For years now an authoritative voice of Italian journalism, he won several awards over the years including the St. Vincent Prize, the Ischia and the Estense awards. Stefano Folli was born in Rome in After graduating in Literature, he started his journalistic career at Voce Repubblicana, the historical newspaper of the Italian Republican Party led by Ugo La Malfa. In 1981 Folli was appointed Director of the new edition of the Voce. For a long time he was a collaborator of Giovanni Spadolini and his spokesman at Palazzo Chigi between 1981 and He remains at Voce Repubblicana until 1989 when he moved to the newspaper Il Tempo and became Senior editor. In the late 1990s he became political commentator and later columnist for Corriere della Sera until he became the newspaper Director between 2003 and Since 2005 he has been working as columnist for Il Sole 24 Ore. Folli also founded and directed the international business magazine Nuovo Occidente. During his career he won several journalism awards, including the St. Vincent Award, the Ischia Prize, the Estense and the Capri-Biagio Agnes Awards. 9

12 Bertrand FREDENUCCI Fondatore Baobaz Founder Baobaz Bertrand Fredenucci ha voluto provare su di sé cosa davvero significhi essere un imprenditore, ed ha avuto successo. Nel 2007 ha fondato Baobaz, un agenzia che offre l intera gamma di servizi per l ecommerce per brand e rivenditori di moda. Bertrand Fredenucci, 38 anni, è il Presidente di Baobaz. Dopo aver studiato presso l Ecole Polytechnique di Parigi, ha lavorato come consulente presso Bain & Company. Pur amando la sua carriera di consulenza, non riusciva a smettere di desiderare di essere un imprenditore per sentire su di sé la tensione del rischio reale, per essere pienamente responsabile del proprio successo o fallimento, per essere parte della soluzione. Nel 2000 ha fondato Stockho portandolo ad una crescita interna ed esterna di 3 milioni di euro nel Nel 2007, con 4 milioni di euro di finanziamento, ha lanciato Baobaz, fondendo 3 webagencies e lanciando una joint-commerce al fine di fornire soluzioni di full outsourcing ecommerce per i brand. Oggi Baobaz gestisce per i suoi clienti 60 milioni di euro di ricavi online ed ha generato 20 milioni di euro di fatturato nel Bertrand Fredenucci wanted to try personally what really means to be an entrepreneur, and succeeded. In 2007 he founded Baobaz, a turn-key ecommerce agency for brands and fashion retailers. Bertrand Fredenucci, 38 years old, is the Baobaz Chairman. After studying at the Ecole Polytechnique in Paris, he worked as a consultant at Bain & Company. While enjoying his consulting career, he couldn t stop thinking about entrepreneurship. To feel the heat of real risk, to be fully responsible for one s success & failure, to be part of the solution. In 2000 he founded Stockho and grew it to 3 million Euros in 2006 with internal and external growth. In 2007, with 4 million Euros of funding he launched Baobaz, by merging 3 web agencies and launching an ecommerce venture in order to provide the brands with full outsourcing ecommerce solutions. Today Baobaz manages 60 million Euros of online revenues for its clients and generated 20 million Euros of turnover in

13 Federico FUBINI Giornalista del Corriere della Sera Journalist at Corriere della Sera Federico Fubini è un economista, un giornalista ed uno scrittore. Nei suoi articoli analizza la situazione economica contemporanea mentre nei suoi libri racconta storie, vite che, alle prese con la crisi e con una società globalizzata che evolve in continuazione, trovano il coraggio di portare avanti la propria personale rivoluzione. Federico Fubini, nato a Firenze nel 1966, è dal 2002 Vice Caposervizio alla redazione Economia del Corriere della Sera dove si occupa soprattutto di economia italiana ed internazionale. Negli ultimi anni ha seguito tutti i grandi eventi della crisi finanziaria europea scrivendo editoriali, interviste e reportage. Appassionato osservatore dell economia e della società contemporanea, ha scritto molti libri di successo fra cui si possono ricordare la raccolta di reportage Destini di frontiera. Da Vladivostok a Khartoum, un viaggio in nove storie del 2010, nel quale racconta nove piccole storie di vite che fanno i conti con la globalizzazione; La Cina siamo noi, nel quale si racconta la vita dei precari; ed il suo ultimo saggio Noi siamo la rivoluzione per il quale ha vinto il Premio Estense 2012 e in cui racconta sette storie di persone che ogni giorno portano avanti la loro personale rivoluzione. Federico Fubini is an economist, a journalist and a writer. In his articles he pictures the contemporary economic situation while in his books he tells the stories, he depicts the lives of those who come to grips with the economic crisis and with an incessantly evolving globalized society and find the courage to pursue their own personal revolution. Federico Fubini, born in Florence in 1966, since 2002 he has been Deputy Head of the economical editorial unit of Corriere della Sera where he primarily covers Italian and international economy issues. In recent years he has followed all the great events of the European financial crisis writing editorials, interviews and reports. As a passionate observer of the contemporary economy and society, he has written many successful books among which it is worth mentioning the collection of reports Border destinies. From Vladivostok to Khartoum, a journey in nine steps of He writes about nine short life stories of those who come to grips with globalization; in another book entitled We are China, he tells about the temporary workers life; and in his last essay We are the revolution, which was awarded with the Estense Award 2012, he describes seven stories of people that every day pursue their own personal revolutions. 11

14 Pietro GARIBALDI Direttore del Collegio Carlo Alberto Director of the Carlo Alberto College Pietro Garibaldi è uno dei fondatori di lavoce.info, una fonte autorevole sui temi dell attualità economica che, da ormai dieci anni, rappresenta un punto di riferimento per giornalisti, classe politica e, grazie ad un stile divulgativo ma rigoroso, anche per i non addetti ai lavori. Professore di Economia presso l Università di Torino e Direttore e Fellow del Collegio Carlo Alberto, Pietro Garibaldi ha conseguito un PhD in Economia presso la London School of Economics. Responsabile degli studi sul lavoro presso la Fondazione Debenedetti, è inoltre ricercatore del CEPR, dell IZA, e dell IGIER. Tra il 2004 e il 2005 è stato Consigliere economico del Ministero delle Finanze, e in precedenza economista nel Dipartimento di ricerca del FMI e Professore associato di Economia dell Università Bocconi. È Consigliere di sorveglianza di Intesa Sanpaolo dal 2007 e dello stesso consiglio è stato Vicepresidente tra il 2012 e il È uno dei fondatori e attuali redattori di I suoi principali interessi di ricerca riguardano la macroeconomia del mercato del lavoro, con particolare enfasi sulla partecipazione della forza lavoro e il ruolo delle istituzioni. Le sue ricerche sono pubblicate in Economic Journal, Economic Policy, European Economic Review, Journal of European Economic Association, Review of Economic Dynamics, e Review of Economic Studies. Garibaldi è anche autore ed editore di libri pubblicati da Oxford University Press. Pietro Garibaldi is one of the founders of lavoce.info, an authoritative source on current economic events that for ten years now represents a benchmark for journalists, politicians and, thanks to a popular but rigorous style, even for nonprofessionals. Pietro Garibaldi holds a PhD in Economics from the London School of Economics. Currently he is Professor of Economics at the University of Turin and Director and Fellow of the Carlo Alberto College. Head of Labor Studies at Fondazione Debenedetti, he is a research fellow of CEPR, IZA, and IGIER. Between 2004 and 2005 he was the Economic Advisor of the Italian Ministry of Finance, previously he was economist in the IMF Research Department and Associate Professor of Economics at Bocconi University. He has been supervisory board member of Intesa SanPaolo since 2007, and served as Vice-chairman of it between 2012 and He is one of the founding and current editors of His main research interests are in the macroeconomics of the labor market, with particular emphasis on labor force participation and the role of institutions. His main publications are in the Economic Journal, Economic Policy, European Economic Review, Journal of the European Economic Association, Review of Economic Dynamics, and Review of Economic Studies. He is also author and editor of books published by Oxford University Press. 12

15 Federico GHIZZONI Amministratore Delegato UniCredit CEO UniCredit Una carriera tutta interna al Gruppo UniCredit, con incarichi di crescente responsabilità, in ambito nazionale ed internazionale, ma oltre alle banche la passione per la musica: Ghizzoni, AD di UniCredit, è anche Presidente della Filarmonica della Scala. Federico Ghizzoni ha iniziato la sua carriera nel 1980 in una filiale di Piacenza del Credito Italiano; ha quindi ricoperto l incarico di Direttore di filiale a Trieste e a Seriate e in seguito di Vice Direttore Generale dell ufficio di Londra. Dopo la nomina nel 1995 a Direttore Generale dell ufficio di Singapore, tra il 2000 e il 2002 è stato Direttore Esecutivo responsabile del Corporate and International Banking di Bank Pekao S.A. Nel 2003 è entrato nell Executive Board di Koç Financial Services e delle sue affiliate, quindi a seguito dell acquisizione da parte di quest ultima di Yapi ve Kredi Bankasi e le sue affiliate, è diventato COO di Koç Financial Services nonché COO e Vice Chairman di Yapi ve Kredi Bankasi. Nel 2007 è nominato responsabile della Divisione Poland s Markets di UniCredit, responsabile CEE Banking Operations e membro del Board responsabile della CEE Banking Division di Bank Austria AG. Nell agosto 2010 ha assunto la posizione di Deputy CEO e Deputy General Manager di UniCredit. Dal 30 settembre 2010 è Amministratore Delegato di UniCredit e da marzo 2011 Presidente del Supervisory Board di UniCredit Bank AG. È anche Membro del Board dell Institute of International Finance e dell International Monetary Conference a Washington oltre che dell Institut International d Etudes Bancaires a Bruxelles. All of his career developed within the UniCredit Group and led him to hold positions of increasing importance at national and international. Other than bank, the CEO of Unicredit, Federico Ghizzoni, boasts a personal passion for music and is also President of the Filarmonica della Scala. Federico Ghizzoni started his career at Credito Italiano in 1980, then he became Branch Director in Trieste and Seriate, afterwards Deputy General Manager at the London Office. After having been appointed General Manager at the Singapore Office in 1995, between 2000 and 2002 he worked as Executive Director responsible for Corporate and International Banking at Bank Pekao S.A. In 2003 he became Executive Board member of Koç Financial Services and its affiliates. After the takeover by Koç Financial Services of Yapi ve Kredi Bankasi and its affiliates, he became COO of Koç Financial Services and COO and Vice Chairman of Yapi ve Kredi Bankasi. In 2007 he was appointed Head of Poland s Markets Division at UniCredit, Head of CEE Banking Operations and Board member responsible for the CEE Banking Division at Bank Austria AG. In August 2010 he took office as Deputy CEO and Deputy General Manager of UniCredit. Since 30th September, 2010 he has been CEO of UniCredit whereas since March 2011 he has been Chairman of the Supervisory Board of UniCredit Bank AG. He is member of the Board of International Finance Institute and of the International Monetary Conference in Washington and member of the Institut International d Etudes Bancaires in Brussels. 13

16 Enrico GIOVANNINI Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Minister of Labour and Social Policies Enrico Giovannini è dal 28 aprile 2013 il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del Governo Letta. Docente universitario, giornalista economico, ed ex Presidente dell Istat, ha lavorato a lungo anche all OCSE, portando notevoli innovazioni e miglioramenti al suo interno. Enrico Giovannini è nato a Roma nel Laureato in Economia all Università La Sapienza, è Professore di Statistica economica presso l Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Ex Presidente dell Istat ( ), dal 2001 al 2009 è stato Chief Statistician e Director of the Statistics Directorate dell OC- SE, portando notevoli innovazioni al suo interno. Nel 2004 ha organizzato il primo Forum mondiale su Statistica, Conoscenza e Politica condotto dall OCSE in collaborazione con la Commissione Europea, la Banca Mondiale e le Nazioni Unite. Per il suo lavoro sul tema della misurazione del benessere delle società, ha ricevuto dal Centro Internazionale Pio Manzù la Medaglia d oro del Presidente della Repubblica. Ha partecipato al Comitato strategico per l introduzione dell Euro, voluto dal Ministero del Tesoro, alla Commissione Stiglitz, istituita dal Presidente Sarkozy, e al Global Council sulla Valutazione del progresso delle società creato dal World Economic Forum. A marzo 2013 viene chiamato dal Presidente della Repubblica in un pool di saggi con lo scopo di indicare le priorità per uscire dalla crisi economica e istituzionale. Dal 28 aprile 2013 è il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del Governo Letta. Enrico Giovannini was appointed Minister of Labour and Social Policies of the Letta Government on April 28 th Professor, business journalist and former President of the Italian Institute of Statistics - Istat, he worked for the OECD for a long time, bringing in remarkable innovations and enhancements. Enrico Giovannini was born in Rome in He graduated in Economics at the University of Rome La Sapienza, at present he is Professor of Economic statistics at the University Tor Vergata. Former President of Istat ( ), from 2001 to 2009, he was Head of the Statistics Directorate and Chief Statistician of the Organization for Economic Co-operation and Development (OECD) bringing in remarkable innovations and enhancements. In 2004 he organized the first OECD World Forum on Statistics, Knowledge and Policy in cooperation with the European Commission, the World Bank and the UN. For his work on measuring society s well-being, he received the Gold Medal of the President of the Republic of Italy awarded by the Pio Manzù International Center. He was member of the high-level Committee for the introduction of the Euro in Italy established by the Ministry of Treasury, member of the Stiglitz Commission, established by President Sarkozy and Chair of the Global Council on the Evaluation of Societies Progress established by the World Economic Forum. In March 2013, the President of the Republic asked him to take part to a pool of wise men with the aim of suggesting priorities to exit the economic and institutional crisis. On April 28 th 2013 he was appointed Minister of Labour and Social Policies. 14

17 Pietro GRASSO Presidente del Senato della Repubblica President of the Senate of the Italian Republic Pietro Grasso viene nominato Presidente del Senato della Repubblica dopo un illustre carriera nella magistratura. La sua intera vita di magistrato è stata dedicata alla lotta alla mafia fino a diventare uno dei massimi esperti internazionali in materia. Pietro Grasso inizia la sua carriera presso la Pretura di Barrafranca per poi essere trasferito alla Procura di Palermo. Nel 1985 ha svolto le funzioni di giudice a latere nel maxiprocesso contro la mafia e redatto la monumentale sentenza con cui sono stati condannati circa 360 imputati, per un totale di 2665 anni di carcere, senza tenere in conto gli ergastoli. Nominato consulente della Commissione parlamentare Antimafia nel 1989, nel 1991 è stato chiamato dal Giudice Falcone al Ministero della Giustizia ove è stato addetto al coordinamento delle attività riguardanti la Direzione Generale degli Affari Penali. Dopo la Strage di Capaci ha sostituito Falcone nella Commissione Centrale per i programmi di protezione nei confronti di testimoni e collaboratori di giustizia. Dal gennaio 1993 ha fatto parte della Procura Nazionale Antimafia. Nel 1999 è stato chiamato a dirigere la Procura della Repubblica di Palermo. Dal 2005 come Procuratore Nazionale Antimafia ha dato impulso e coordinato le più importanti indagini nei confronti delle organizzazioni mafiose nazionali e straniere. L 8 gennaio 2013 ha dato le dimissioni dall ordine giudiziario, per poi candidarsi al Senato per il Partito Democratico. Il 16 marzo 2013 è stato eletto Presidente del Senato della Repubblica. Pietro Grasso was appointed President of the Senate after an illustrious career in the judiciary. His entire life as magistrate was dedicated to the fight against the Mafia that led him to become one of the top international experts in the field. Pietro Grasso started his career at the District Court of Barrafranca and was transferred thereafter to the Public Prosecutor of Palermo. In 1985 he was appointed judge a latere in the Maxi Trial against the Mafia and wrote the monumental verdict by which approximately 360 defendants were sentenced to a total of 2,665 years in prison, let alone the life sentences. He was appointed Advisor to the Parliamentary Anti-Mafia Commission in 1989, in 1991 he was called by Judge Falcone at the Ministry of Justice where he was in charge of the coordination of activities relating to the General Directorate of Criminal Affairs. After the Massacre of Capaci he replaced Falcone at the Central Commission for protection programs of witnesses and collaborators of justice. Since January 1993 he has been part of the National Anti-Mafia Prosecutor Office. In 1999 he led the Prosecutor Office of Palermo as Chief Prosecutor. As from October 2005 he has been National Anti-Mafia Prosecutor and gave momentum to the most important investigations against domestic and foreign organized crime. On January 8 th he resigned from the judiciary and was elected Senator of the Republic for the Democratic Party. On March 16 th 2013 he was elected President of the Senate. 15

18 Cécile KYENGE KASHETU Ministro per l Integrazione Minister of Integration Da sempre impegnata nella lotta per la piena integrazione degli immigrati e per l affermazione dei loro diritti di cittadinanza, Cécile Kyenge è oggi Ministro per l Integrazione della Repubblica italiana. Nata nella Repubblica Democratica del Congo nel 1964, Cécile Kyenge Kashetu è cittadina Italiana, coniugata con due figlie. Si laurea in medicina a Roma presso l Università Cattolica per poi specializzarsi in oculistica all Università di Modena. Prima di assumere l incarico di Ministro svolgeva la professione di medico. Il 25 Febbraio 2013 viene eletta alla Camera dei deputati nella XVII legislatura. Il 28 Aprile 2013 è stata nominata Ministro per l Integrazione dopo essere stata responsabile delle politiche dell immigrazione del Partito Democratico in Emilia Romagna e membro del Forum Nazionale PD Immigrazione. Tra le sue battaglie da attivista la libera circolazione, una nuova legge sulla cittadinanza e l abrogazione della Bossi-Fini. Dal settembre 2010 è portavoce nazionale della rete Primo Marzo per cui si occupa di promuovere i diritti dei migranti e i diritti umani. Ha promosso e coordinato il progetto AFIA per la formazione di medici specialisti in Congo in collaborazione con l Università di Lubumbashi. Tramite il progetto Diaspora Africana, di cui è stata coordinatrice per il Nord Italia, si è impegnata nella promozione della piena cittadinanza degli immigrati. Nel 2010 è stata scelta come testimonial nella campagna di sensibilizzazione sull immigrazione realizzata dall Ufficio di Roma dell Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM). Always on the forefront in the struggle for the full integration of immigrants and the recognition of their citizenship rights, Cécile Kyenge Kashetu is now Minister of Integration of the Italian Republic. Born in the Democratic Republic of Congo in 1964, Cécile Kyenge Kashetu is an Italian citizen, she is married and has two daughters. She graduated in Medicine in Rome at the Catholic University and then specialized in ophthalmology at the University of Modena. Before taking office of Minister, she worked as a doctor. On 25 th February 2013 she was elected to the Chamber of deputies in the XVII legislature. On 28 th April 2013 she was appointed Minister of Integration after having been in charge of immigration policies for the Democratic Party in Emilia Romagna and member of the PD National Forum for Immigration. As an activist the struggle for the free movement, a new law on citizenship and the repeal of the Bossi-Fini law are worth mentioning. Since September 2010, she has become the national spokesperson for the Primo Marzo network for which she has worked to promote the rights of migrants and human rights. In collaboration with the University of Lubumbashi she has promoted and coordinated the AFIA project for the training of medical specialists in Congo. She was coordinator of the project African Diaspora for Northern Italy in order to promote the full citizenship for immigrants. In 2010 she was chosen as testimonial for the awareness-raising campaign on migration launched by the Rome s Office of the International Organization for Migration (IOM). 16

19 Dario LARUFFA Giornalista Journalist Inviato speciale della Rai, radiotelecronista e conduttore del telegiornale. Segue i maggiori eventi di politica economica interna e internazionale dal G7 di Venezia del Laureato in Sociologia, tesi in Economia politica. Ha cominciato a fare il giornalista nel 1976, a Roma, in una di quelle che, allora, si chiamavano radio libere. Poi la carta stampata e, nel 1980, il concorso vinto per entrare in Rai. Al Gr1 dal 1982, redazione economica. Al Tg2 arriva nel 1994, e un anno dopo inizia a condurlo. Inviato speciale, nel 2003 diviene anchorman dell edizione in prima serata delle Su Rai2 ha condotto anche, nel 2004 e nel 2005, la trasmissione Mattina in Famiglia. Insegna giornalismo radiofonico dal alla LUISS Guido Carli di Roma, e ha insegnato giornalismo economico alla Scuola di Perugia. Nel 2000 il Presidente Ciampi lo nomina Ufficiale della Repubblica per il lavoro di cronista svolto seguendo i fatti che hanno portato all Euro, a partire da Maastricht. Ha scritto qualche libro. L ultimo: Lo spazio tricolore (Utet 2009) sul contributo italiano all avventura spaziale. Rai special correspondent, radio newsreader and anchorman. Dario Laruffa has been following major political and economic international events since the 1987 G7 held in Venice. He graduated in Sociology, with a thesis on Political Economy. His career as a journalist began in 1976 at a so-called free radio station in Rome. He then turned to the print media, and in 1980 won a public competition that enabled him to join Rai. In 1982 he was in charge of the economic editorial office of Gr1 radio news. In 1994 he started working for Tg2 television news, which he began presenting one year later. As a special correspondent, in 2003 he became anchorman of the 8:30 evening newscast. He also anchored the Rai TV show Mattina In Famiglia in From 1991 to 1992 he taught RadioJournalism at the LUISS Guido Carli University in Rome, as well as Economic Journalism at the School of Perugia. He was decorated with the honour of Officer of the Order of Merit of the Italian Republic by President Ciampi, thanks to his excellent commentaries on the introduction of the Euro, starting from Maastricht. He has written several books. The most recent one, Lo spazio Tricolore (Utet 2009), deals with Italy s contribution to space research. 17

20 Claudio LOCCIONI Direttore Loccioni Humancare Director Loccioni Humancare La tecnologia al servizio dell uomo e del suo benessere: è questa la mission della Loccioni Humancare. Sviluppano sistemi di misura che migliorano la qualità di vita dell Uomo verso stili di vita più sostenibili. Le chiavi di volta di questo processo sono ricerca, innovazione ma soprattutto valorizzazione del sapere e del dialogo per arricchire e migliorare l esperienza di vita di ogni singolo individuo. Claudio Loccioni è fondatore e Direttore della Loccioni Humancare, la business unit del Gruppo Loccioni che si occupa di salute, nutrizione e benessere. Loccioni ha ricevuto un educazione internazionale presso l Università Politecnica delle Marche, l Università Politecnica della Catalunya a Barcellona e l Università di Twente in Olanda. Dopo tre anni di esperienza lavorativa in Germania e un Dottorato di ricerca in Ingegneria con l Università Politecnica delle Marche in collaborazione con l Università di Pisa e la Johns Hopkins University di Baltimora, entra nell azienda di famiglia e crea la business unit Humancare con la visione di portare avanti un nuovo approccio nello sviluppo di tecnologie per la salute combinando ricerca, innovazione e conversazioni umane attraverso le community. Technology for the human being and his well-being: this is the mission of Loccioni Humancare. We develop measurement systems that improve the quality of life towards much more sustainable life styles. The keystones of this process are research, innovation and above all enhanced knowledge and dialogue with a view to enriching the whole life experience of every human being. Claudio Loccioni, is the founder and Director of Loccioni Humancare, the business unit of Loccioni Group dealing with healthcare, nutrition and wellness. Loccioni received an international education at the Marche Polytechnic University, the Catalunya in Barcelona Polytechnic University, the University of Twente in the Netherlands and got his PhD in Mechanical Engineering at the Marche Polytechnic University, in collaboration with University of Pisa and Johns Hopkins University in Baltimore in the USA. After 3 years of work experience in industrial companies in Germany he joined the family business and started up the new business unit with the vision to develop a new approach in technology for the health care systems, combining research, innovation and human dialogue through the communities. 18

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI INVITO Associazione Italiana Private Banking 17 APRILE 2008 STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI UNIVERSITA CATTOLICA LARGO GEMELLI, 1 DEL SACRO CUORE Ore 09.00 Ore

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014 @MailUp @MailUp_US www.mailup.com CHE COSA FA MAILUP MailUp è una società tecnologica che ha sviluppato una piattaforma digitale di cloud computing (Software

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

Prodotto Isi Web Knowledge

Prodotto Isi Web Knowledge Guida pratica all uso di: Web of Science Prodotto Isi Web Knowledge acura di Liana Taverniti Biblioteca ISG INMP INMP I prodotti ISI Web of Knowledge sono basi di dati di alta qualità di ricerca alle quali

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Executive Master in. Social Entrepreneurship

Executive Master in. Social Entrepreneurship novembre Executive Master in 2015 Social Entrepreneurship Master di Primo Livello dell Università Cattolica del Sacro Cuore a.a.2015/2016 II edizione Executive Master in Social Entrepreneurship Master

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Attività culturali, didattiche e di orientamento

Attività culturali, didattiche e di orientamento Orientamento L orientamento nei Collegi significa non solo politiche di attrazione di nuovi studenti, ma anche accompagnamento durante il corso di studi e guida verso il mondo del lavoro. Tre Collegi (ARCES,

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Master in Service Design

Master in Service Design VALERIA ADANI Valeria, service designer per formazione e predilezione, ha studiato Product Service System Design al Politecnico di Milano e Design & Innovation presso la Tongji University di Shanghai.

Dettagli

CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI. GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale

CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI. GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale In collaborazione con: AEPI INDUSTRIE SRL Via Enrico Fermi n.28 40026 Imola (BO)

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Michele Pellizzari, Gaetano Basso, Andrea Catania, Giovanna Labartino, Davide Malacrino e Paola Monti 1 Premessa Questo rapporto analizza il settore

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli