RELAZIONE DI MISSIONE 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE DI MISSIONE 2014"

Transcript

1 RELAZIONE DI MISSIONE 2014 La presente relazione ha lo scopo di fornire le informazioni sulle modalità concrete di svolgimento dell attività dell Associazione, segnalando in particolare: le fonti di finanziamento e i relativi impieghi, i cambiamenti strutturali, le operazioni gestionali straordinarie, i programmi e ogni altra informazione che consenta di acquisire una conoscenza completa sui risultati raggiunti e sulla qualità della gestione. In particolare, per le organizzazioni non lucrative che, come Romail, hanno come finalità prevalente il soddisfacimento diretto di bisogni socialmente rilevanti (nel caso specifico assistenziali e di ricerca), la massimizzazione del reddito costituisce soltanto una finalità secondaria, del tutto strumentale al raggiungimento della prima. L eventuale situazione di eccedenza di proventi e oneri (ricavi e costi per una azienda profit) costituisce esclusivamente il presupposto che consente di perseguire, nel tempo, le finalità sociali in condizioni di autonomia economica. Quindi, anche in questa tipologia di aziende, il soddisfacimento di condizioni di equilibrio economico costituisce premessa indispensabile per garantire nel tempo la continuità aziendale e la soddisfazione dei fini per i quali l azienda no profit è stata istituita. Data la peculiarità della gestione di un azienda no profit appare fondamentale garantire la trasparenza delle attività svolte, al fine di consentire il perseguimento della propria missione. Tale trasparenza può essere assolta, in prima istanza, attraverso il bilancio, i suoi allegati e la presente relazione. L esposizione si articolerà in quattro parti, e precisamente: 1. Analisi dell assetto organizzativo. 2. Finalità sociali e attività istituzionale. 3. Spese per il funzionamento. 4. Fonti di finanziamento e raccolte fondi. 23

2 Prima di passare all illustrazione dei principali fatti dell esercizio riteniamo importante sottolineare che in data 18 novembre 2014 i soci, in assemblea straordinaria, hanno deliberato di variare la denominazione dell Associazione in AIL Sezione ROMAIL Vanessa Verdecchia ONLUS, procedendo alle conseguenti modifiche statutarie. Tale decisione è stata presa in sintonia con diverse altre Sezioni provinciali AIL, per onorare e ricordare una splendida ragazza che ha lasciato un segno tangibile nella vita della nostra Associazione. Come si evidenzia dal prospetto di bilancio, gli oneri da attività tipiche del 2014 ammontano ad oltre 1 e 551 mila euro che, sommati agli 877 mila euro di costi per raccolta fondi, promozione ed organizzazione dei volontari, portano i costi istituzionali a complessivi ad oltre 2 milioni 428 mila euro, mentre gli oneri finanziari e patrimoniali e gli oneri di supporto generale ammontano complessivamente a quasi 209 mila euro. I proventi da raccolta fondi, comprensivi del 5 x 1000 dell irpef, sono pari a 2 milioni 223 mila euro che, sommati ai proventi diversi, finanziari e straordinari, portano ad un attivo di oltre 2 milioni e 266 mila euro. Per quanto sopra il bilancio 2014 chiude con un disavanzo di quasi 371 mila euro, ossia 246 mila euro in più rispetto al disavanzo A questo proposito giova ricordare che nel 2013 Romail ha registrato una plusvalenza di quasi 330 mila euro derivante dall integrazione di Amici della Speranza Onlus. In sintesi, nel 2014: l impiego dei fondi per i fini istituzionali e l organizzazione delle raccolte, in linea con i precedenti esercizi, è pari al 93% dei costi complessivi dell Associazione; le spese residue per il 7%, sono costituite sostanzialmente dai costi per la gestione dell immobile di Via Rovigo (al netto del rimborso del Policlinico), nonché dagli oneri finanziari, straordinari e dalle spese generali di funzionamento. Confermiamo che anche per il 2014 abbiamo presentato al Policlinico Umberto I, sulla base di specifiche convenzioni, la richiesta di rimborso dei costi promiscui sostenuti per le palazzine di via Benevento n. 27 e, in quota proporzionale, di Via Rovigo n

3 In particolare, per via Benevento n. 27 la convenzione prevede il rimborso delle utenze non ancora volturate al Policlinico e pari nel 2014 a complessivi euro 5.928; Romail continuerà invece a pagare la quota d affitto per circa 25 mila euro annui. Per Via Rovigo il rimborso è previsto per le utenze, per i servizi di pulizia, nonché per la manutenzione ed assistenza tecnica. L importo richiesto per il 2014, pari ad euro , deriva dall applicazione ai predetti costi della percentuale del 53%, corrispondente al rapporto tra il personale del Policlinico ed il personale complessivamente operante nella palazzina. A luglio del 2014 abbiamo finalmente incassato i circa 255 mila euro a saldo della convenzione, scaduta nel 2010, sottoscritta con la ASL RM/C per il sostegno all assistenza domiciliare nella Regione Lazio. Sempre in termini di convenzioni, tra la fine del 2014 ed i primi mesi del 2015 sono scadute le convenzioni stipulate tra l AIL Nazionale ed i quattro ospedali di Roma, Policlinico Umberto I, Sant Eugenio, San Giovanni e San Camillo, finanziate con i fondi stanziati dalla Regione Lazio per la realizzazione del Progetto regionale di continuità assistenziale per l istituzione di una rete regionale di cure domiciliari specialistiche destinate a pazienti ematologici. Romail, al fine di evitare che l iter procedurale di rinnovo comportasse la sospensione delle prestazioni, ha deciso di approvare i seguenti finanziamenti straordinari: al Policlinico Umberto I, 145 mila euro per coprire il servizio da marzo ad agosto 2015; al Sant Eugenio, 24 mila euro per l ultimo trimestre 2014; al San Giovanni, 26 mila euro per coprire il servizio per i primi sei mesi del 2015; al San Camillo, 30 mila euro, anziché 20 mila, alla Sanes per il primo semestre Parallelamente, nei primi mesi del 2015 si è concluso l iter per il rinnovo della convenzione tra Romail ed il Policlinico per l assistenza domiciliare svolta da personale aziendale. In considerazione dei predetti finanziamenti straordinari, si è ritenuto opportuno ridurre il plafond massimo di spesa ad euro 250 mila annui, convenendo una 25

4 rinegoziazione per il secondo semestre laddove non venisse attivata la convenzione regionale. 1. ANALISI DELL ASSETTO ORGANIZZATIVO. Il Consiglio di Amministrazione attualmente in carica è composto come segue: VIGANO Maria Luisa, Presidente, MANDELLI Franco, Vice Presidente, TOMASSINI Anna Maria, Vice Presidente GAMBERALE Vito Alfonso, Consigliere NISCOLA Pasquale, Consigliere, SPALICE Rosalba, Consigliere, RONCONI Daniela, Consigliere, BRUNETTI Gregorio, Consigliere, D ATTIS Andrea, Consigliere. Come è noto le anzidette cariche, per l espletamento delle quali non è previsto alcun compenso, sono state conferite con delibera assembleare del 28 giugno Per quanto riguarda il Collegio dei Revisori esprimiamo profondo cordoglio per la scomparsa del Presidente, dottor Alberto Capriccioli, persona onorata, stimata ed apprezzata da tutti noi. Pertanto il Collegio, la cui integrazione è oggetto di delibera assembleare, risulta attualmente composto come segue: CAPRICCIOLI Alessandro, revisore effettivo, CAIAFFA Antonio, revisore effettivo, CAPRICCIOLI Filippo, revisore supplente, MARCHESE Paola, revisore supplente. Anche tali cariche, per l espletamento delle quali non è previsto alcun compenso, sono state conferite con delibera assembleare del 28 giugno FINALITA SOCIALI E ATTIVITA ISTITUZIONALE In questo capitolo si cercherà di far confluire una serie di dati extracontabili, suppletivi rispetto alla funzione tipica della nota integrativa, per cercare di evidenziare i benefici 26

5 prodotti dai servizi e dalle prestazioni che l Associazione ha effettuato nell anno; in una parola l utilità sociale rappresentata da Romail. Come anticipato, tale funzione viene svolta da Romail prevalentemente attraverso il servizio di assistenza domiciliare che consente, oltre che di ridurre drasticamente i costi di ospedalizzazione, di migliorare la qualità della vita dei malati. Romail inoltre, sempre per il raggiungimento dei propri fini istituzionali, fornisce l ormai storico supporto all Ematologia del Policlinico Umberto I, finanzia i dottorati di ricerca in scienze ematologiche tramite l Università La Sapienza ed offre ai pazienti indigenti ed ai loro familiari, una dignitosa ospitalità presso la Casa AIL Residenza Vanessa. Servizio di assistenza domiciliare. Come sapete l impegno di Romail è principalmente volto al finanziamento del servizio di assistenza domiciliare, riuscendo con grandi sforzi a mantenere un elevato standard, sia in termini di quantità, che di qualità delle prestazioni erogate. A questo proposito si conferma il pieno impiego del programma Clinic on-line per la gestione della cartella clinica informatizzata, da parte dei medici e degli infermieri del Policlinico e del Sant Eugenio. Ricordiamo che il programma Clinic on-line, consiste in uno specifico software che prevede, attraverso 40 PC portatili dotati di collegamento internet, la gestione in remoto delle agende e delle cartelle cliniche dei pazienti, oltreché della terapia farmacologica praticata. Con questa applicazione è inoltre possibile inviare comunicazioni ai medici ed ai pazienti via ed SMS, ricevere richieste di telesoccorso e geo-localizzare il paziente. Inoltre abbiamo continuato a finanziare la Certificazione di Qualità ISO 9001 del servizio Asdom svolto in tutti e quattro gli ospedali: Policlinico Umberto I, Sant Eugenio, San Camillo-Forlanini e San Giovanni Addolorata. Per quanto riguarda l analisi dei numeri, nel 2014 l Asdom è costata complessivamente 641 mila euro, ossia 265 mila euro meno del Tale riduzione è dovuta al fatto che il servizio è stato in gran parte finanziato con i fondi regionali di cui in premessa. 27

6 Per quanto sopra il servizio Asdom per il Policlinico si sono registrati minori costi per 123 mila euro rispetto al Altresì rilevante è il decremento di 86 mila euro per l Asdom del S.Eugenio, di 33 mila euro per il San Giovanni e 22 mila per il San Camillo. Asdom pazienti del Policlinico Umberto I. Nel 2014 sono stati spesi 523 mila euro, come detto 122 mila meno dell anno precedente. Il decremento può sostanzialmente riferirsi al minor impiego di medici e infermieri professionisti il cui costo è rientrato per la gran parte nella convenzione regionale. Nell anno sono stati complessivamente impiegati per il servizio 10 medici e 12 infermieri. Nel corso dell anno tali risorse hanno erogato a 221 pazienti (255 nel 2014), le seguenti prestazioni di assistenza domiciliare: (2.934 nel 2014) visite mediche e (1.117 nel 201a) trasfusioni; (6.041 nel 2014) accessi infermieristici, comprensivi dei prelievi, terapie endovenose e cure igieniche. Asdom pazienti del Sant Eugenio. Poiché la convenzione regionale è scaduta a settembre 2014, Romail, al fine di non sospendere il servizio, ha provveduto ad erogare un finanziamento di 24 mila euro per coprire gli ultimi tre mesi dell anno. Asdom pazienti del San Giovanni-Addolorata. Nel 2014 Romail ha continuato a pagare direttamente il medico professionista dedicato al servizio, nonché a sostenere il costo per il mantenimento della certificazione di qualità, sia del Reparto di ematologia che dell assistenza domiciliare stessa. Nell anno sono stati erogati servizi a 31 (9 in meno del 2013): 249 (379 nel 2013) visite mediche e 324 (329 nel 2013) trasfusioni; 435 (432 nel 2013) accessi infermieristici, comprensivi dei prelievi, terapie endovenose e cure igieniche. 28

7 Asdom pazienti del San Camillo-Forlanini. Purtroppo si è reso necessario ridurre di 22 mila euro il nostro supporto offerto all Ospedale tramite il contributo alla Sanes Onlus. Nell anno sono state comunque erogate a 48 pazienti (come nel 2013), le seguenti prestazioni: 398 (410 nel 2013) visite mediche e 493 (428 nel 2013) emotrasfusioni; 721 (826 nel 2013) accessi infermieristici, comprensivi dei prelievi, terapie endovenose e cure igieniche. Supporto generale all Ematologia del Policlinico Umberto I. Nell esercizio 2014 per il supporto diretto all Ematologia sono stati spesi oltre 255 mila euro, al netto del rimborso del Policlinico per i costi di Via Benevento 27, ossia quasi 31 mila euro in più rispetto al In particolare, abbiamo sostenuto il costo di medici, biologi e tecnici, per alcune strutture dell Ematologia, spendendo complessivamente 226 mila euro, ossia circa 29 mila in più rispetto al Nel dettaglio: per i Reparti sono stati spesi oltre 21 mila euro, essenzialmente per l assunzione di un medico per il reparto pediatrico; per il Centro Trombosi, gli Ambulatori ed il Pronto Soccorso sono stati spesi quasi 31 mila euro per la quota di affitto sostenuta da Romail per la palazzina di Via Benevento n. 27, per un medico ortopedico nonché per assistenza tecnica; Per i laboratori sono stati spesi quasi 168 mila euro per collaboratori e professionisti così ripartiti: immunologia, 47 mila euro per un tecnico di laboratorio ed un biologo; biologia molecolare, 26 mila euro per un tecnico di laboratorio; citogenetica, oltre 93 mila euro per due tecnici di laboratorio e tre biologi professionisti; cinetica cellulare circa euro per la riparazione della camera fredda ; la banca del cordone ha rappresentato un impegno per Romail di quasi 19 mila euro per l impiego un ingegnere informatico con compiti specifici per la Banca del Sangue da Cordone Ombelicale. 29

8 Dottorati di ricerca e borse di studio Nell ambito del sostegno alla formazione dei giovani medici, nel 2014 Romail ha stanziato oltre 98 mila euro per Dottorati di Ricerca in Scienze Ematologiche in convenzione con l Università La Sapienza. Altresì nell anno sono stati erogati 60 mila euro al San Giovanni per l istituzione di due borse di studio:.sindromi mielodisplatiche dell adulto e Impiego delle terapie innovative nel trapianto autologo di cellule staminali periferiche. Casa AIL Residenza Vanessa; Nel 2014 sono proseguiti gli importanti lavori di ristrutturazione della Residenza con il completamento della ristrutturazione della terrazza e della camera tipo. Inoltre si è concluso il rifacimento del giardino ed è stato avviato quello dei bagni che prevede anche la sostituzione di tutti i sanitari e complementi. Tutto costo per un costo nel 2014 di circa 264 mila euro Nell anno in esame le 14 stanze della Residenza hanno accolto più di 130 ospiti, tra pazienti e familiari, per tutta la durata delle cure. Gli ospiti, per la maggior parte extra comunitari, hanno avuto a disposizione oltre alla camera con tutti i servizi, una grande cucina, sale comuni ed un piacevole spazio all aperto. I 50 mila euro spesi nell esercizio, invariati rispetto al passato, comprendono il costo per il sostegno ai pazienti indigenti per quasi 7 mila euro, le utenze, 20 mila euro, i servizi di pulizia e le manutenzioni per oltre 18 mila euro, assicurazioni, materiale di consumo e varie per ca. 3 mila euro. Supporto al Gimema; Nell esercizio 2014 il supporto al Gimema (Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell Adulto), si è limitato al pagamento dei servizi internet di supporto. 3. SPESE PER LA GESTIONE IMMOBILI E FUNZIONAMENTO Queste spese riguardano sia il costo per la gestione dell immobile di via Rovigo che, come detto in premessa, sono state in quota parte rimborsate dal Policlinico, sia le spese generali di funzionamento e di amministrazione. 30

9 Amministrazione I costi più rilevanti sono rappresentati dall impiego di una unità di personale, circa 45 mila euro compreso contributi e tasse, nonché dai servizi di contabilità e revisione, circa 32 mila euro. In totale si sono registrati maggiori costi per oltre 4 mila euro rispetto al Ufficio del personale In questa commessa figurano i costi per il responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione ex DLgs 81/2008, per circa 12 mila euro, i costi per l elaborazione degli stipendi, per circa 5 mila euro e costi legali per circa 3 mila euro. Immobile di Via Rovigo Per via Rovigo, sono stati spesi 64 mila euro, al netto dei 48 mila chiesti a rimborso al Policlinico, circa 4 mila euro in più rispetto al precedente esercizio. Come è noto, nell immobile, oltre alla sede legale ed amministrativa dell Associazione, trovano spazio i laboratori di cinetica cellulare, citogenetica, biologia molecolare, coagulazione, immunologia e centralizzazione dei campioni, nonché la Scuola in ospedale. La scuola svolge l importante funzione di assicurare la continuità didattica nei confronti dei piccoli pazienti ricoverati, ed in particolare: la scuola elementare, con due insegnanti, ha seguito 12 alunni-pazienti (tra cui alcuni extra-comunitari) per complessivi 210 giorni, tra l aula di via Rovigo, il Reparto Pediatrico e le Stanze Trapianto; i 4 docenti della scuola media hanno seguito 10 alunni, per 500 ore di lezione; la scuola superiore ha impiegato 3 docenti, per 440 ore di lezione a 8 alunni. 3. FONTI DI FINANZIAMENTO E RACCOLTE DI FONDI. Come si evince dal prospetto di bilancio e dai Rendiconti delle Raccolte, i proventi da raccolta Fondi ed attività accessorie dell Associazione ammontano a quasi 2 milioni e 223 mila euro. 31

10 Tali entrate sono pervenute all Associazione mediante diverse fonti di finanziamento ed in particolare da: proventi dalle manifestazioni svoltesi in occasione di celebrazioni e ricorrenze; proventi derivanti dalla distribuzione del cinque per mille dell Irpef; contributi liberali erogati da soggetti privati (persone fisiche e/o giuridiche) a sostegno dell attività istituzionale generalmente svolta. Naturalmente, a questi proventi si contrappongono i relativi costi che possiamo dividere in: costi specifici, quali l acquisto e la distribuzione delle stelle di Natale e delle Uova di Pasqua, nonché il costo per la fornitura degli altri gadget impiegati nelle raccolte (confetti, pergamene, oggetti vari), l affitto di sale, ecc.; costi generali, quale l impegno per l ufficio promozione e volontari, con una struttura composta da 4 risorse, cui se ne affianca una quinta destinata specificatamente al coordinamento delle volontarie. L aumento dei costi di 104 mila euro rispetto al 2013 è da riferirsi sostanzialmente all anticipo di 91 mila euro effettuato all AIL Nazionale per la campagna promozionale del 5 x Il saldo netto delle manifestazioni è pari a 801 mila euro con un incremento di 21 mila euro rispetto al 2013 da riferirsi essenzialmente alla campagna Stelle di Natale. Le principali manifestazioni organizzate a Roma e nel Lazio nel corso del 2013 sono state: nei giorni, 4, 5 16 e 17 marzo 2014, Una Sorpresa per la Vita XXI Edizione. Circa 800 volontari hanno offerto al pubblico in oltre 400 postazioni, tra piazze, centri commerciali di Roma e paesi limitrofi, scuole, parrocchie, istituti, alberghi, ecc., nr , uova in più rispetto al Purtroppo la maggiore offerta è stata penalizzata da un incremento del costo del singolo uovo passato dai 3,76 euro ai 4,18 euro. Nei giorni 6, 7 e 8 Dicembre 2014, Stelle di Natale XXV Edizione. Circa 800 volontari hanno offerto al pubblico, oltre 400 postazioni, tra piazze, centri commerciali di Roma e paesi limitrofi, scuole, parrocchie, istituti, alberghi, ecc, 32

11 piantine di poinsetiae (884 in più rispetto al 2013), insieme ad altrettanti piccoli panettoni. Inoltre, come negli anni passati, sono state realizzate una serie di raccolte minori, quali spettacoli teatrali, il Torneo di golf, gli Auguri di Romail, le Pergamene ed i Confetti, queste ultime in occasione di matrimoni, cresime, battesimi, compleanni, ecc. cui si sono aggiunti i proventi derivanti dai diritti di vendita dei libri del prof. Mandelli. Sono stati infine reperiti fondi anche mediante la vendita di oggetti donati dai volontari nel mercatino organizzato presso la Residenza Vanessa, con quasi 16 mila euro di proventi. Tra le forme di pubblicità impiegate per promuovere gli scopi dell Associazione, troviamo la pubblicazione Noi Romail, che ha sostituito con una nuova veste grafica lo storico Il Chiacchierone. Nel 2014 ne sono state stampate circa 35 mila copie spedite ai vari donatori. Il giornalino, oltre a diffondere la mission dell Associazione, rappresenta una fonte di introiti attraverso i bollettini di conto corrente postale che nel corso dell esercizio hanno portato all Associazione circa 105 mila euro. Per quanto riguarda le immobilizzazioni, oltre ai 264 mila euro di lavori alla Casa AIL Residenza Vanessa di cui abbiamo già parlato, sono stati spesi oltre 5 mila euro per l impianto di rilevazione fumi in via Rovigo, mille euro per targhe e circa per un defibrillatore in dotazione al pronto soccorso dell Ematologia del Policlinico Umberto I. Riteniamo di avervi illustrato in maniera esauriente le attività svolte da Romail nel 2014 in ossequio alla sua missione istituzionale e Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete accordato. f.to Il Consiglio di Amministrazione 33

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2013

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA ARISTIDE LEONORI 74 Via Aristide Leonori,74-00142 Roma C.M. RMIC8FF00E - C.F.

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 2013

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 2013 RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 2013 A. Introduzione e presentazione dei risultati generali B. Analisi delle entrate: ricavi e proventi C. Analisi delle entrate: raccolte fondi e donazioni D.

Dettagli

Allegato D delibera Giunta SdS n. 12 del 30 aprile 2008

Allegato D delibera Giunta SdS n. 12 del 30 aprile 2008 Allegato D delibera Giunta SdS n. 12 del 30 aprile 2008 Bilancio di Previsione 2008 CONTO ECONOMICO Anno 2008 A) Valore della produzione 1) Contributi in c/esercizio da Regione Toscana 264.824 da Comune

Dettagli

Gli obblighi di bilancio

Gli obblighi di bilancio IL BILANCIO DELLE SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO di Massimo Avincola e Giorgio Gentili Premessa Negli ultimi anni sono state costituite numerose Società di Mutuo Soccorso, molte delle quali, sono state promosse

Dettagli

VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT

VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT VERBALE DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DELL ASSOCIAZIONE KUNTERBUNT Verbale di assemblea N 1 Il giorno 12 febbraio 2014, alle ore 13.30, presso l aula 405 della Scuola Germanica di Milano, via Legnano 24, Milano,

Dettagli

STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2013

STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2013 STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2013 31/12/2012 31/12/2013 A ATTIVO Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti B Immobilizzazioni 204.984,48 328.310,48 I Immobilizzazioni immateriali II Immobilizzazioni

Dettagli

AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS

AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS ---- NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE 2011 (Gli importi indicati sono espressi in Euro) Attività istituzionale Nata a Torino

Dettagli

GenSanDir. Piazza Duca degli Abruzzi, 2-34132 Trieste www.gensandir.it RELAZIONE E BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014

GenSanDir. Piazza Duca degli Abruzzi, 2-34132 Trieste www.gensandir.it RELAZIONE E BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 GenSanDir Fondo Sanitario dei Dirigenti delle società del Gruppo Generali CF 90069610328, Iscritto all Anagrafe dei Fondi Sanitari presso il Ministero della Salute Piazza Duca degli Abruzzi, 2-34132 Trieste

Dettagli

Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014

Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 N.A.A.A. ONLUS Via San Maurizio, 6 10073 CIRIE -TO- C.F. 92023940015 Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 PREMESSA Il bilancio consuntivo dell esercizio chiuso al 31/12/2014 si compone di

Dettagli

Collegio IPASVI di Varese

Collegio IPASVI di Varese Collegio IPASVI di Varese Via Pasubio n. 26 21100 Varese Approvati rispettivamente dal Consiglio Direttivo il giorno 18 febbraio 2013 con atto deliberativo n 39 Assemblea ordinaria il giorno 15/03/2013

Dettagli

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2008 La Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, è un ente che non svolge attività commerciale

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CORSI DI FORMAZIONE FINALIZZATA E DEI SERVIZI DIDATTICI INTEGRATIVI EX ART. 35 STATUTO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CORSI DI FORMAZIONE FINALIZZATA E DEI SERVIZI DIDATTICI INTEGRATIVI EX ART. 35 STATUTO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI CORSI DI FORMAZIONE FINALIZZATA E DEI SERVIZI DIDATTICI INTEGRATIVI EX ART. 35 STATUTO Emanato con D.R. n. 11632 del 05/12/2005 e successive modificazioni ed integrazioni

Dettagli

ASSOCIAZIONE IL PONTE ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31/12/2009

ASSOCIAZIONE IL PONTE ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31/12/2009 ASSOCIAZIONE IL PONTE ONLUS Sede in MILANO Piazza Luigi Savoia, 22 cod. fisc. 97523450159 ***** ***** ***** NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31/12/2009 Premessa La Associazione è stata costituita

Dettagli

Decreto legislativo sulla disciplina Tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) DLGS 460/97

Decreto legislativo sulla disciplina Tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) DLGS 460/97 Decreto legislativo sulla disciplina Tributaria degli enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) DLGS 460/97 Agevolazioni ai fini delle imposte sui redditi ARTICOLO

Dettagli

1. Valutazione dei requisiti patrimoniali nei procedimenti di riconoscimento della personalità giuridica privata.

1. Valutazione dei requisiti patrimoniali nei procedimenti di riconoscimento della personalità giuridica privata. ALLEGATO 1 Direttiva per la valutazione dei requisiti patrimoniali nei procedimenti di riconoscimento della personalità giuridica privata e per lo svolgimento delle funzioni inerenti il controllo e la

Dettagli

FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2014

FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2014 FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2014 FONDAZIONE GABRIELE BERIONNE RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2014 STATO PATRIMONIALE ATTIVO Anno 2014 Anno 2013 Differenza A CREDITI VERSO ASSOCIATI

Dettagli

STATO PATRIMONIALE al 31 dicembre 2013

STATO PATRIMONIALE al 31 dicembre 2013 STATO PATRIMONIALE al 31 dicembre 2013 ATTIVO 2013 2012 PASSIVO 2013 2012 CREDITI PER ASSOCIATI PER VERSAMENTO QUOTE PATRIMONIO NETTO (al netto gestione esercizio) Crediti V/soci per versamenti dovuti

Dettagli

Le Cure Domiciliari per i Malati con Problemi Ematologici

Le Cure Domiciliari per i Malati con Problemi Ematologici Le Cure Domiciliari per i Malati con Problemi Ematologici Claudio Cartoni Cure Palliative, Ematologia Policlinico Umberto I, Roma Associazione contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma DESTINATARI E SETTING

Dettagli

Relazione al bilancio e nota integrativa

Relazione al bilancio e nota integrativa Alla C.A. dei membri del Co.P.E. Catania, lì 22.04.2014 Relazione al bilancio e nota integrativa Il bilancio chiuso al 31/12/2013, di cui la presente relazione costituisce parte integrante, corrisponde

Dettagli

VERBALE DEL REVISORE DEI CONTI DELL UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DI LONATE POZZOLO E DI FERNO

VERBALE DEL REVISORE DEI CONTI DELL UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DI LONATE POZZOLO E DI FERNO Verbale n. 2/2014 VERBALE DEL REVISORE DEI CONTI DELL UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA DI LONATE POZZOLO E DI FERNO Il giorno 18 del mese di aprile dell anno 2014 alle ore 10,15 il sottoscritto Dott. Damiano

Dettagli

COMITATO PER IL DONO - ONLUS BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013 STATO PATRIMONIALE

COMITATO PER IL DONO - ONLUS BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013 STATO PATRIMONIALE BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013 STATO PATRIMONIALE ATTIVITA 2013 2012 PASSIVITÀ 2013 2012 Conto corrente 214.612 72.485 Fondi patrimoniali 63.044 0 Immobilizzazioni Software 678 1.355 Riserve 15.396 0 Beni

Dettagli

Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012

Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012 Nota Integrativa al Bilancio Associazione Change Onlus 2012 L Associazione si è costituita a Milano il 7 Novembre del 2005 con l obiettivo di destinare il proprio aiuto ai paesi più poveri, attraverso

Dettagli

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2007 La Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, è un ente che non svolge attività commerciale

Dettagli

Nota Integrativa Rendiconto al 31/12/2013. Premessa. Signori Soci,

Nota Integrativa Rendiconto al 31/12/2013. Premessa. Signori Soci, COMI Cooperazione per il mondo in via di sviluppo Associazione senza fini di lucro - ONG Sede legale via S. Giovanni in Laterano n. 266 Roma Codice fiscale n. 80404090583 Nota Integrativa Rendiconto al

Dettagli

Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2013

Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2013 Codice fiscale 97017120821 VIA MARCHESE UGO, 26-90141 PALERMO PA Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi in unità di euro L allegato bilancio riclassificato,

Dettagli

ASSOCIAZIONE HAFALIANA LA GIOIA ONLUS C.F. 97559260159 ASSOCIAZIONE HAFALIANA-LA GIOIA ONLUS

ASSOCIAZIONE HAFALIANA LA GIOIA ONLUS C.F. 97559260159 ASSOCIAZIONE HAFALIANA-LA GIOIA ONLUS ASSOCIAZIONE HAFALIANA-LA GIOIA ONLUS Sede in Milano, Via Fantoli, 17 Codice fiscale n. 97559260159 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO DI ESERCIZIO AL 31/12/2012 Sottopongo alla Vostra attenzione la presente

Dettagli

XVIII Congresso AIV, 17-18 Aprile 2015, Genova

XVIII Congresso AIV, 17-18 Aprile 2015, Genova XVIII Congresso AIV, 17-18 Aprile 2015, Genova Relazione allegata al bilancio consuntivo 2014 e note sul bilancio preventivo 2015 Nel bilancio di previsione 2014, era stato previsto un avanzo di bilancio

Dettagli

MULTIFOND Cassa Interaziendale di Previdenza per Prestatori di Lavoro Subordinato - Fondo Pensione RELAZIONE SULLA GESTIONE E BILANCIO

MULTIFOND Cassa Interaziendale di Previdenza per Prestatori di Lavoro Subordinato - Fondo Pensione RELAZIONE SULLA GESTIONE E BILANCIO MULTIFOND Cassa Interaziendale di Previdenza per Prestatori di Lavoro Subordinato - Fondo Pensione RELAZIONE SULLA GESTIONE E BILANCIO chiuso alla data del 31 dicembre 2012 COMPOSIZIONE DEGLI ORGANI STATUTARI

Dettagli

Linee guida e schemi di redazione dei bilanci di esercizio degli Enti non profit

Linee guida e schemi di redazione dei bilanci di esercizio degli Enti non profit ENTI NON PROFIT Linee guida e schemi di redazione dei D I L U C A P A G L I O T T A 1. Introduzione Dopo aver esaminato in un recente intervento (vedi Notizie Sintesi n. 265 di Dicembre 2008, pag. 2) gli

Dettagli

FONDAZIONE NIKOLAJEWKA RELAZIONE AL BILANCIO DELL ESERCIZIO 2011

FONDAZIONE NIKOLAJEWKA RELAZIONE AL BILANCIO DELL ESERCIZIO 2011 Brescia 8 Marzo 2012 FONDAZIONE NIKOLAJEWKA RELAZIONE AL BILANCIO DELL ESERCIZIO 2011 La gestione 2011 si chiude con un avanzo dell esercizio di 223.404 euro con un ulteriore consolidamento della situazione

Dettagli

BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2014

BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2014 BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2014 NOTA INTEGRATIVA Premessa generale Il bilancio consuntivo dell Associazione, relativo all esercizio finanziario chiuso al 31 dicembre 2014, è redatto in base alle

Dettagli

FONDAZIONE IL SOLE ONLUS

FONDAZIONE IL SOLE ONLUS Reg. Persone Giuridiche Regione Toscana n. 446 FONDAZIONE IL SOLE ONLUS Sede in Grosseto (GR), viale Uranio, 40/b c.f.: 92053600539 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO AL 31/12/2014 ATTIVITÀ SVOLTE La

Dettagli

FONDAZIONE ART PER LA RICERCA SUI TRAPIANTI ONLUS DPGR 008798 DEL 28.7.2006 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2013

FONDAZIONE ART PER LA RICERCA SUI TRAPIANTI ONLUS DPGR 008798 DEL 28.7.2006 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2013 FONDAZIONE ART PER LA RICERCA SUI TRAPIANTI ONLUS DPGR 008798 DEL 28.7.2006 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2013 PREMESSA Il bilancio della Fondazione è redatto in forma abbreviata ex art 2435- bis

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE STANISLAO CANNIZZARO VIA RAFFAELLO SANZIO 2 20017 RHO (MI)

Dettagli

Nota Integrativa Rendiconto al 31/12/2011. Premessa. Signori Soci,

Nota Integrativa Rendiconto al 31/12/2011. Premessa. Signori Soci, COMI Cooperazione per il mondo in via di sviluppo Associazione senza fini di lucro - ONG Sede legale via Giulio Tarra n. 20 Roma- Codice fiscale n. 80404090583 Nota Integrativa Rendiconto al 31/12/2011

Dettagli

Fondazione ABIO Italia Onlus. Nota integrativa al bilancio 31.12.2008

Fondazione ABIO Italia Onlus. Nota integrativa al bilancio 31.12.2008 Fondazione ABIO Italia Onlus Nota integrativa al bilancio 31.12.2008 Signori Consiglieri, a corredo dello stato patrimoniale e del rendiconto gestionale redatti con riferimento al periodo 01.01.08-31.12.08,

Dettagli

COMITATO MARIA LETIZIA VERGA O.N.L.U.S. Organizzazione di volontariato

COMITATO MARIA LETIZIA VERGA O.N.L.U.S. Organizzazione di volontariato Ns. prot. 247/2009 COMITATO MARIA LETIZIA VERGA O.N.L.U.S. Organizzazione di volontariato Sede in MONZA (MI) Via Pergolesi, 33 Cod.Fiscale 97015930155 Iscritta all Albo delle Organizzazioni di volontariato

Dettagli

RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI AL BILANCIO CONSUNTIVO 2014

RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI AL BILANCIO CONSUNTIVO 2014 RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI AL BILANCIO CONSUNTIVO 2014 Signori Soci, con riferimento all esercizio chiuso al 31 dicembre 2014 abbiamo svolto sia l'attività di vigilanza sia le funzioni di controllo

Dettagli

LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE

LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE ----------------------- NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO D'ESERCIZIO 2013 PREMESSA Il Bilancio che viene sottoposto alla vostra approvazione è costituito dallo

Dettagli

Programma Annuale 2015

Programma Annuale 2015 Programma Annuale 2015 Seminario nazionale Firenze 9/1/2015 Dsga Giuseppe Menditti Il Bilancio delle scuole, questo sconosciuto Come è fatto il bilancio di un istituto scolastico? Quali informazioni contiene?

Dettagli

BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2011

BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2011 BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2011 NOTA INTEGRATIVA Il bilancio consuntivo dell Associazione, relativo all esercizio finanziario chiuso al 31 dicembre 2011, è redatto in base alle risultanze delle

Dettagli

COMITATO MARIA LETIZIA VERGA O.N.L.U.S. Organizzazione di volontariato

COMITATO MARIA LETIZIA VERGA O.N.L.U.S. Organizzazione di volontariato COMITATO MARIA LETIZIA VERGA O.N.L.U.S. Organizzazione di volontariato Sede in MONZA (MI) Via Pergolesi, 33 Cod.Fiscale 97015930155 Iscritta all Albo delle Organizzazioni di volontariato della provincia

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO "E. TOTI" Via Marconi, 3 ~ 30024 Musile di Piave (VE) 0421/54122 ~ Fax 0421/596993 Cod. Scuola VEIC82600X ~ Cod. Fiscale 84003920273 veic82600x@istruzione.it http://www.ictoti.it RELAZIONE

Dettagli

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale del Lazio Roma, 31 marzo 2010 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2009

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale del Lazio Roma, 31 marzo 2010 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 Roma, 31 marzo 2010 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2009 PREMESSA Il Rendiconto Generale che viene presentato al Consiglio Regionale dell Ordine degli Assistenti Sociali

Dettagli

3.2 Analisi del contesto interno. L organizzazione di Roma Capitale

3.2 Analisi del contesto interno. L organizzazione di Roma Capitale 3.2 Analisi del contesto interno L organizzazione di Roma Capitale L assetto organizzativo di Roma Capitale, determinato in linea con le funzioni di cui l Ente è titolare e con i programmi e progetti dell

Dettagli

Relazione sullo schema di bilancio annuale di previsione per l esercizio finanziario 2015 e pluriennale 2015-2017

Relazione sullo schema di bilancio annuale di previsione per l esercizio finanziario 2015 e pluriennale 2015-2017 Relazione sullo schema di bilancio annuale di previsione per l esercizio finanziario 2015 e pluriennale 2015-2017 Lo schema di bilancio annuale di previsione per l esercizio 2015 è stato predisposto ai

Dettagli

RELAZIONE AL RENDICONTO FINANZIARIO CHIUSO AL 31/12/2012

RELAZIONE AL RENDICONTO FINANZIARIO CHIUSO AL 31/12/2012 RELAZIONE AL RENDICONTO FINANZIARIO CHIUSO AL 31/12/2012 Signori Soci, il rendiconto finanziario che viene sottoposto alla Vostra attenzione per l approvazione, chiuso al 31 dicembre 2012, composto dai

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 BILANCIO DI PREVISIONE 2015 Organismo per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi Il Direttore Generale Federico Luchetti Il Presidente Maurizio Manetti

Dettagli

Bilancio al 31.12.2006

Bilancio al 31.12.2006 TI DO UNA MANO ONLUS Via Manzoni 11 20052 MONZA Bilancio al 31.12.2006 Premessa generale Non essendoci precise disposizioni in materia di rendicontazione per ONLUS come la nostra, si ritiene di dare un

Dettagli

AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA ANNO 2012

AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA ANNO 2012 Allegato n. 2 alla Delib.G.R. n. 19/4 del 8.5.2012 AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA ANNO 2012 PREMESSA Con il presente programma, parte essenziale del più complessivo programma di interventi a favore delle

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2016. Organismo per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi

BILANCIO DI PREVISIONE 2016. Organismo per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi BILANCIO DI PREVISIONE 2016 Organismo per la gestione degli elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi Il Direttore Generale Federico Luchetti Il Presidente Antonio Catricalà

Dettagli

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2014

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA ARISTIDE LEONORI 74 Via Aristide Leonori,74-00142 Roma C.M. RMIC8FF00E - C.F.

Dettagli

Allegato alla deliberazione giuntale n. 202 dd. 30.12.2015 CONVENZIONE. per il sostegno delle attività di formazione musicale con particolare

Allegato alla deliberazione giuntale n. 202 dd. 30.12.2015 CONVENZIONE. per il sostegno delle attività di formazione musicale con particolare Allegato alla deliberazione giuntale n. 202 dd. 30.12.2015 COMUNE DI AVIO PROVINCIA DI TRENTO N. Rep. Atti Privati CONVENZIONE per il sostegno delle attività di formazione musicale con particolare riferimento

Dettagli

RENDICONTO DI CASSA 1 settembre 2014-31 agosto 2015

RENDICONTO DI CASSA 1 settembre 2014-31 agosto 2015 RENDICONTO DI CASSA 1 settembre 2014-31 agosto 2015 Milano, 13 novembre 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL RENDICONTO DI CASSA DELL ASSOCIAZIONE STUDENTI DEL COLLEGIO AUGUSTINIANUM AGOSTINI SEMPER AL 31 AGOSTO

Dettagli

LEZIONE N. 3 RACCOLTE FONDI E CINQUE PER MILLE

LEZIONE N. 3 RACCOLTE FONDI E CINQUE PER MILLE LEZIONE N. 3 RACCOLTE FONDI E CINQUE PER MILLE Dott.ssa Rosanna D Amore Dottore Commercialista e Revisore Legale in Cesena Esperta del Settore Non Profit Cesena, 6 dicembre 2013 Forlì, 7 dicembre 2013

Dettagli

Comunale Preganziol BILANCIO AL 31/12/2013

Comunale Preganziol BILANCIO AL 31/12/2013 Comunale Preganziol BILANCIO AL 31/12/2013 Il Presidente Michele Favaro Il Segretario Francesca Biscaro. L Amministratore Trombin Andrea.. Il Presidente Collegio dei Sindaci Carraretto Lucia 1 RELAZIONE

Dettagli

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2006 La Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, è un ente che non svolge attività commerciale

Dettagli

una sfida del terzo millennio.

una sfida del terzo millennio. CONVEGNO NAZIONALE Cure domiciliari in Ematologia: una sfida del terzo millennio. SEGRETERIA ORGANIZZATIVA FUTURE EVENTS STUDIO S.r.l. Provider ECM n. 11764 00197 Roma - Viale dei Parioli, 72/d Tel. 06

Dettagli

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

IL CONSIGLIO DIRETTIVO Oggetto: Esame ed approvazione del rendiconto generale 2014 IL CONSIGLIO DIRETTIVO VISTO il Rendiconto Generale 2014 che è costituito dai seguenti documenti: Conto di bilancio (Rendiconto Finanziario Decisionale

Dettagli

Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014

Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 ASSOCIAZIONE PORTOFRANCO MILANO ONLUS Sede Legale: MILANO Viale Papiniano 58. Registro Regionale Persone Giuridiche Private presso R.E.A. CCIAA Milano n. 2345 Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014

Dettagli

GENOVA. Sabato 21 Maggio 2011. Gruppo LES Italiano. Chi siamo e cosa facciamo

GENOVA. Sabato 21 Maggio 2011. Gruppo LES Italiano. Chi siamo e cosa facciamo Gruppo LES Italiano GENOVA Sabato 21 Maggio 2011 Assemblea Sociale 1. Il Gruppo LES Italiano - ONLUS 2.Analisi della situazione economico-finanziaria 3.Approvazione Bilancio 2010 4.Programmi 2011-12 5.Varie

Dettagli

Commissione Bilancio e Patrimonio del CIV INAIL. Parere in merito alla Variazione al Bilancio di previsione 2015 Provvedimento n.

Commissione Bilancio e Patrimonio del CIV INAIL. Parere in merito alla Variazione al Bilancio di previsione 2015 Provvedimento n. Commissione Bilancio e Patrimonio del CIV INAIL Parere in merito alla Variazione al Bilancio di previsione Provvedimento n. 2-0 Premessa Al fine di fornire al Consiglio di Indirizzo e Vigilanza i necessari

Dettagli

Schema di CONTRATTO DI SERVIZIO tra REGIONE ed A.T.E.R. in attuazione dell art. 50 della Lr n. 27/2006 come modificato dalla Lr n. 11/2007.

Schema di CONTRATTO DI SERVIZIO tra REGIONE ed A.T.E.R. in attuazione dell art. 50 della Lr n. 27/2006 come modificato dalla Lr n. 11/2007. ALLEGATO 1 Schema di CONTRATTO DI SERVIZIO tra REGIONE ed A.T.E.R. in attuazione dell art. 50 della Lr n. 27/2006 come modificato dalla Lr n. 11/2007. L anno il giorno del mese di in Roma, con la presente

Dettagli

Una Mano alla Vita Onlus Via G. Govone 56-20155 Milano. Bilancio consuntivo al 31 dicembre 2014. (con relativa relazione del revisore contabile)

Una Mano alla Vita Onlus Via G. Govone 56-20155 Milano. Bilancio consuntivo al 31 dicembre 2014. (con relativa relazione del revisore contabile) Una Mano alla Vita Onlus Via G. Govone 56-20155 Milano Bilancio consuntivo al 31 dicembre 2014 (con relativa relazione del revisore contabile) Stato Patrimoniale al 31 dicembre 2014 variazioni Attività

Dettagli

Luciano Enderle Tesoriere Nazionale

Luciano Enderle Tesoriere Nazionale Luciano Enderle Tesoriere Nazionale Premesse Signori Associati, il bilancio associativo che sottoponiamo alla Vostra approvazione, nel rispetto delle previsioni statutarie e regolamentari, è costituito

Dettagli

A.I.S.OS. ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013

A.I.S.OS. ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013 A.I.S.OS. ONLUS Codice fiscale 08433741009 VIA SANTA CROCE IN GERUSALEMME 97-00185 ROMA RM Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi

Dettagli

MULTIFOND Cassa Interaziendale di Previdenza per Prestatori di Lavoro Subordinato - Fondo Pensione RELAZIONE SULLA GESTIONE E BILANCIO

MULTIFOND Cassa Interaziendale di Previdenza per Prestatori di Lavoro Subordinato - Fondo Pensione RELAZIONE SULLA GESTIONE E BILANCIO MULTIFOND Cassa Interaziendale di Previdenza per Prestatori di Lavoro Subordinato - Fondo Pensione RELAZIONE SULLA GESTIONE E BILANCIO chiuso alla data del 31 dicembre 2010 COMPOSIZIONE DEGLI ORGANI STATUTARI

Dettagli

Bilancio 2007 dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS

Bilancio 2007 dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS dell Associazione di Volontariato Casa di Zaccheo ONLUS Elenco dei Soci aggiornato all 8 febbraio 2008...2 Cariche sociali all 8 febbraio 2008...2 Consenso al trattamento dei dati personali...2 Lettera

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI MODENA BILANCIO PREVENTIVO DELL ANNO 2016

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI MODENA BILANCIO PREVENTIVO DELL ANNO 2016 ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI MODENA BILANCIO PREVENTIVO DELL ANNO 2016 1. Preventivo finanziario gestionale; 2. Quadro generale riassuntivo della gestione finanziaria;

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 17 luglio 2012, n. 1449

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 17 luglio 2012, n. 1449 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 17 luglio 2012, n. 1449 Piano regionale di riparto del finanziamento statale per la fornitura dei libri di testo. Anno scolastico 2012/2013. L Assessore con delega

Dettagli

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2011

FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2011 FONDAZIONE VIALLI E MAURO PER LA RICERCA E LO SPORT - ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31.12.2011 La Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus, è un ente che non svolge attività commerciale

Dettagli

Rendiconto Economico Finanziario: - Bilancio Consuntivo - Nota Integrativa 2012

Rendiconto Economico Finanziario: - Bilancio Consuntivo - Nota Integrativa 2012 Rendiconto Economico Finanziario: - Bilancio Consuntivo - Nota Integrativa 2012 Associazione CCSVI nella Sclerosi Multipla O.N.L.U.S. - Bologna 2 Rendiconto Economico Finanziario 2012 Associazione CCSVI

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO PER MISSIONI E PROGRAMMI

LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO PER MISSIONI E PROGRAMMI LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO PER MISSIONI E PROGRAMMI LA CLASSIFICAZIONE FUNZIONALE DEL BILANCIO DELLO STATO Dott. Mauro Cernesi Scienza delle Finanze 1 Le funzioni del Bilancio pubblico Funzione

Dettagli

RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 Il programma annuale per l esercizio 2015 è predisposto sulla base delle indicazioni contenute nella nota ministeriale prot. n. 18313 del 16

Dettagli

COLLEGIO IPASVI DI VICENZA Vicenza 28 Gennaio 2012

COLLEGIO IPASVI DI VICENZA Vicenza 28 Gennaio 2012 COLLEGIO IPASVI DI VICENZA Vicenza 28 Gennaio 2012 BILANCIO DI PREVISIONE Esercizio 2012 Il BILANCIO di PREVISIONE è stato redatto tenendo conto: della somme che si prevede di accertare o impegnare delle

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 2013 - Associazione Famiglie per l Accoglienza Regione Veneto -

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 2013 - Associazione Famiglie per l Accoglienza Regione Veneto - RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL BILANCIO 2013 - Associazione Famiglie per l Accoglienza Regione Veneto - INDICE A. Introduzione e presentazione dei risultati generali ANALISI DELLE ENTRATE B. Quote associative

Dettagli

Fondazione Ivo de Carneri Onlus

Fondazione Ivo de Carneri Onlus Fondazione Ivo de Carneri Onlus STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2010 ATTIVO 31/12/2010 31/12/2009 Differenze a) Immobilizzazioni immateriali Oneri poliennali 1.452 1.452 0 Software 901 901 0 Diritti d'autore

Dettagli

IL BILANCIO E LA CONTABILITA NEGLI ENTI NON COMMERCIALI CENNI GENERALI

IL BILANCIO E LA CONTABILITA NEGLI ENTI NON COMMERCIALI CENNI GENERALI S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO IL BILANCIO E LA CONTABILITA NEGLI ENTI NON COMMERCIALI CENNI GENERALI Dott. Corrado Colombo 6/2/2012 - Sala Convegni, corso Europa, 11 - Milano- S.A.F. SCUOLA

Dettagli

BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA

BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA 31/12/2014 STATO PATRIMONIALE Attivo 31/12/2014 31/12/2013 A) Quote associative ancora da versare B) Immobilizzazioni I - Immobilizzazioni immateriali: II - Immobilizzazioni

Dettagli

****** NOTA INTEGRATIVA AL RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2012

****** NOTA INTEGRATIVA AL RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2012 Fondazione Pangea Onlus Sede legale: Via Vittor Pisani 6 Fondo di dotazione Euro 55.000 Codice Fiscale n. 97321620151 ****** NOTA INTEGRATIVA AL RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2012 ****** Dati generali sulla

Dettagli

RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2014

RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2014 Nucleo di Valutazione RELAZIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE AL CONTO CONSUNTIVO 2014 (ex art. 5, comma 21 della Legge 24 dicembre 1993 n. 537) - GIUGNO 2015 - DOC 07/15 Sommario: 1. Obiettivi e struttura

Dettagli

AMICI DI PADRE PEDRO BILANCIO CONSUNTIVO 31 DICEMBRE 2008

AMICI DI PADRE PEDRO BILANCIO CONSUNTIVO 31 DICEMBRE 2008 AMICI DI PADRE PEDRO Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale BILANCIO CONSUNTIVO 31 DICEMBRE 2008 Sede Legale: Via dei Prefetti, 36 00186 Roma INDICE COMPOSIZIONE DEGLI ORGANI STATUTARI 2 NOTA

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA PER APPROVAZIONE BILANCIO 2015

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA PER APPROVAZIONE BILANCIO 2015 VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA PER APPROVAZIONE BILANCIO 2015 Verbale di Assemblea Ordinaria del 12/02/2016 L anno 2016, il giorno 12, del mese di Febbraio, alle ore 20.45, presso la sede in via Boccacio

Dettagli

BILANCIO AL 31.12.2010

BILANCIO AL 31.12.2010 ASSOCIAZIONE DYNAMO CAMP ONLUS Via Ximenes n.716 51028 San Marcello Pistoiese (PT) BILANCIO AL 31.12.2010 ATTIVO Esercizio 2010 Esercizio 2009 A) CREDITI VERSO ASSOCIATI PER VERSAMANTO QUOTE B)IMMOBILIZZAZIONI

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2014 INTRODUZIONE

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2014 INTRODUZIONE INTRODUZIONE Gruppo Aleimar è un'organizzazione di volontariato laica di radice cristiana che, attraverso il sostegno a distanza (SAD) e i progetti di sviluppo, si occupa di minori in stato di bisogno

Dettagli

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A.

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A. ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A. Sede ad Annone Veneto (VE), Viale Trieste, n. 11 Capitale sociale: 7.993.843, i.v. Codice fiscale, partita IVA e n. di iscrizione al Registro delle Imprese di

Dettagli

XVI Congresso AIV, 10-11 Aprile2014, Napoli. Relazione allegata al bilancio consuntivo 2013 e note sul bilancio preventivo 2014

XVI Congresso AIV, 10-11 Aprile2014, Napoli. Relazione allegata al bilancio consuntivo 2013 e note sul bilancio preventivo 2014 XVI Congresso AIV, 10-11 Aprile2014, Napoli Relazione allegata al bilancio consuntivo 2013 e note sul bilancio preventivo 2014 Nel bilancio di previsione 2013, il precedente direttivo aveva previsto un

Dettagli

Relazione sulla gestione del Comitato - Anno 2011 Nota integrativa al Bilancio e Relazione di Missione

Relazione sulla gestione del Comitato - Anno 2011 Nota integrativa al Bilancio e Relazione di Missione WWW.TORCARBONE-FOTOGRAFIA.IT COMITATO DI QUARTIERE TORCARBONE-FOTOGRAFIA Relazione sulla gestione del Comitato - Anno 2011 Nota integrativa al Bilancio e Relazione di Missione La nostra associazione Comitato

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA ENCEFALOPATIE DA PRIONI ONLUS

ASSOCIAZIONE ITALIANA ENCEFALOPATIE DA PRIONI ONLUS ASSOCIAZIONE ITALIANA ENCEFALOPATIE DA PRIONI ONLUS Sede in VIA PAOLO DI DONO, 131 00142 ROMA (RM) STATO PATRIMONIALE (In Euro) ATTIVO Al 31/12/2010 Al 31/12/2009 Parziali Totali A Crediti verso associati

Dettagli

FEVOSS FEDERAZIONE DEI SERVIZI DI VOLONTARIATO SOCIO SANITARIO ONLUS

FEVOSS FEDERAZIONE DEI SERVIZI DI VOLONTARIATO SOCIO SANITARIO ONLUS FEVOSS FEDERAZIONE DEI SERVIZI DI VOLONTARIATO SOCIO SANITARIO ONLUS NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2012 Il bilancio è stato elaborato con il criterio della competenza. L'Associazione ha chiuso

Dettagli

NUOVA NORMATIVA DEL DIRITTO ALLO STUDIO

NUOVA NORMATIVA DEL DIRITTO ALLO STUDIO Legge regionale 26 aprile 1985, n. 30 NUOVA NORMATIVA DEL DIRITTO ALLO STUDIO TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Finalità La Regione, al fine di concorrere alla realizzazione del diritto allo studio,

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS548 DEL : 12/06/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. ACQUISIZIONE E GESTIONE GIURIDICO-ECONOMICA DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO

LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE Il Programma annuale è lo strumento per la gestione finanziaria del

Dettagli

Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova?

Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova? L A.I.L. - Sezione di Padova ONLUS e la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova dal 1975 INSIEME per la VITA Sai cosa fa l AIL per il reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova? Passato, presente,

Dettagli

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute Via Solaroli, 17 28100 Novara

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute Via Solaroli, 17 28100 Novara RELAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2010 La Facoltà di Medicina adotta un bilancio annuale di previsione per l anno finanziario 2010 redatto in conformità a quanto previsto dal Regolamento di Ateneo

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA. la nostra Fondazione si è costituita in data 11 gennaio 2008 con atto a rogito notaio Marzani Dott.

NOTA INTEGRATIVA. la nostra Fondazione si è costituita in data 11 gennaio 2008 con atto a rogito notaio Marzani Dott. FONDAZIONE COMUNITARIA DELLA VALLE D AOSTA Sede in Aosta via San Giocondo, n. 16 Codice fiscale: 91051600079 Iscritta nel registro regionale delle persone giuridiche al n. 76 NOTA INTEGRATIVA Signori Consiglieri,

Dettagli

Istituto Galileo. CRFF (Centro di Ricerca e Formazione Frosinone) STATUTO

Istituto Galileo. CRFF (Centro di Ricerca e Formazione Frosinone) STATUTO Istituto Galileo CRFF (Centro di Ricerca e Formazione Frosinone) STATUTO Approvato con delibera del Consiglio Comunale di Frosinone n. 6 del 2.3.2011 Art. 1 Costituzione e sede. Il Comune di Frosinone

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI TERRA SANTA

ASSOCIAZIONE DI TERRA SANTA ASSOCIAZIONE DI TERRA SANTA ORGANIZZAZIONE NON GOVERNATIVA ONLUS Sede in Via Matteo Boiardo 416, Roma (RM) Codice fiscale n. 97275880587 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Signori Soci, Il bilancio

Dettagli

Regolamento per i servizi di assistenza scolastica qualificata e di trasporto scolastico a favore degli studenti diversamente abili frequentanti gli

Regolamento per i servizi di assistenza scolastica qualificata e di trasporto scolastico a favore degli studenti diversamente abili frequentanti gli Regolamento per i servizi di assistenza scolastica qualificata e di trasporto scolastico a favore degli studenti diversamente abili frequentanti gli istituti scolastici superiori di secondo grado della

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA BILANCIO PREVENTIVO 2015 Gentili Revisori dei Conti, RELAZIONE DEL TESORIERE il bilancio di previsione 2015 che viene sottoposto alla Vostra

Dettagli