è responsabile del programma Athena FIDUS: sistema satellitare duale Italo-Francese sviluppato dall'asi e dal CNES con la

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "è responsabile del programma Athena FIDUS: sistema satellitare duale Italo-Francese sviluppato dall'asi e dal CNES con la"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI Nome: Cognome: Laurea: Master Stato civile: Nazionalità: Luogo di nascita Data di nascita Indirizzo Enrico Russo Ingegneria Elettronica - Executive Master in Business Administration (MBA) - International Master of Space System Engineering Coniugato Italiana 11 giugno 1958 STUDI Laurea in Ingegneria Elettronica, conseguita con lode (Università degli studi di Napoli, 1983) International Master of Space System Engineering (MSE) con valutazione A - Delft University of Technology - Spacetech Delft TopTech, School of Executive Education, Olanda, Master Internazionale in Space Systems e Business Engineering per laureati in discipline scientifiche con esperienza pluriennale Executive Master in Business Administration (MBA) - Master post-iaurea secondo requisiti ASFOR- Profingest Management School - Bologna. Esame di stato per Ingegneri - abilitato all'esercizio professionale ed iscritto all'ordine degli ingegneri di Roma. Diploma di Maturità Genovesi» di Napoli. Classica conseguito presso il Liceo Classico Statale «A. Lingue straniere Ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta (diploma "Iower proficiency" del "TrinityCollege" di Londra, ripetuti soggiorni in Inghilterra ed in USA). Conoscenza scolastica della lingua francese. ESPERIENZA LAVORATIVA Dal 2001 ad oggi Enrico Russo dal lavora per l'agenzia Spaziale Italiana (ASI) ed è (o è stato) responsabile di importanti programmi spaziali, in particolare: è responsabile del programma Athena FIDUS: sistema satellitare duale Italo-Francese sviluppato dall'asi e dal CNES con la I L'Ing. Enrico Russo ha partecipato al Concorso pubblico per titoli e colloquio n , risultando primo in graduatoria, seguito da due idonei. E' stato assunto dall'asi il 15 maggio 2001, ex articolo 8 del decreto legislativo 30 gennaio 1999 n. 27; è stato riconfermato nel 2006 e nel I l

2 2 partecipazione dei Ministeri della Difesa italiano e francese. Il programma si basa su un satellite, operante in banda Ka, per servizi di comunicazione a "larga banda" dedicati alla Difesa e ad altri Enti Istituzionali operativo dal 2012 al L'inviluppo economico del satellite in volo è di circa 270 M (a cui vanno aggiunti circa 22 M per il segmento di terra italiano). Nell'ambito della collaborazione internazionale AMS (Alpha Magnetic Spectrometer) : AMS è un esperimento che studia problemi di fisica fondamentale delle particelle elementari misurando con altissima precisione il flusso dei diversi tipi di raggi cosmici nello spazio è respons.pbile del Contratto I/020/03/0 (Realizzazione della struttura meccanica del sottosistema RICH e controllo termico di RICH e dei sottosistemi TOF ed ECALper AMS, pr~~zo contrattuale 2 M ) è responsabile del del Contratto I/Oci8/08/0 per la fase CD del programma AMS (prezzo contrattuale 5 M ). nell'ambito della collaborazione ASI/NASA: è stato responsabile del programma SHARAD (SHAllow RADar). Radar per l'esplorazione di Marte, lanciato nel 2005 a bordo dell'orbiter MRO e attualmente operante (esplorazione del sottosuolo di Marte). Il RADAR è stato interamente progettato e sviluppato in Italia e fornito alla NASA. SHARAD ha avuto un costo di sviluppo di 18 M, e sta producendo importanti risultati scientifici. è responsabile del programma VIR-MS per DAWN, Spettrometro ad immagine visibile-ir, ad alta risoluzione spaziale e spettrale per l'esplorazione di Cerere e Vesta (prezzo contrattuale 7 M ). Lo spettro metro è a bordo della sonda Dawn lanciata il 26 settembre 2007 ed attualmente in viaggio verso gli obiettivi di missione. è responsabile del contratto per lo sviluppo di uno spettro metro di laboratorio e della fase El di Dawn (prezzo contrattuale 1.3 M ) E' stato responsabile dei programmi ASI di promozione operativa delle Piccole e Medie Industrie (PMI) nell'ambito del programma Galileo, degli sviluppi tecnologici nell'area Telecomunicazioni e del trasferimento tecnologico. E' membro della delegazione italiana alle riunioni del Conseil Directeur Commun de Communication - JCB dell'esa (consigliere) Nel corso delle sue attività, ha assunto la responsabilità di tutte le fasi di tali programmi (gestione dei rapporti con Agenzie, con Enti di ricerca e con le strutture dell'asi funzionali al perseguimento degli obiettivi, programmazione - in armonia con le direttive, le strategie e le risorse finanziarie dell'agenzia - definizione dei requisiti tecnico-gestionali, conduzione dell'istruttoria, assegnazione e gestione degli opportuni contratti industriali). In tale ambito ha potuto maturare un'eccellente esperienza riuscendo a raggiungere sempre gli obiettivi pianificati. Ha partecipato al collaudo di contratti di particolare rilevanza per l'asi, tra i quali quello per la fase C1/SDR/C2 del programma CosmoSkyMed (prezzo contrattuale 94 M ). E' membro (o lo è stato) di Gruppi di Lavoro su tematiche strategiche e/o tecniche di particolare rilievo per l'asi (v. ad es. GdL "Strategie di Sviluppo della Domanda Pubblica e Privata di Applicazioni e Servizi di Comunicazioni Satellitari a Larga Banda") Dal 1986 al 2001 Dal 1986 al 2001 ha lavorato presso la Fondazione "Ugo Bordoni" (FUB - Istituzione di alta

3 3 cultura che ha lo scopo di realizzare ricerche, studi scientifici e applicativi nelle materie delle comunicazioni) dove, nel ruolo di Ricercatore fino al 1989 e di Ricercatore Senior successivamente, è stato responsabile dei programmi di radiocomunicazioni satellitari della FUB. In questo periodo ha coordinato progetti di ricerca collaborato anche con enti di ricerca ed industrie nazionali ed internazionali, maturando competenze nell'ideazione e coordinamento di progetti di ricerca, sviluppo e sperimentazione di sistemi e apparati di, telecomunicazione. Tra l'altro, tali attività hanno condotto all'ideazione e lo sviluppo di apparati innovativi nell'ambito delle comunicazioni digitali e alla conduzione di campagne sperimentali (v. esperimenti di comunicazione con il satellite Italsat). Nel corso dell'attività lavorativa presso la FUB ha coordinato proge.tti di ricerca che hanno ottenuto finanziamenti comunitari (v. Advanced Communications Technologies and Services (ACTS) del 4 programma quadro, ecc.). Ha lavorato nel campo dei Wireless Local Loop a banda larga e dei sistemi di trasmissione del segnale video e dedicandosi anche allo studio della qualità dei servizi di diffusione del segnale televisivo via satellite. Dal 1984 al 1986 Dal 1984 al 1986, dopo una breve esperienza presso il centro di ricerca dell'italtel di Castelletto a Settimo Milanese dove ha condotto studi sulle reti di comunicazione, ha lavorato presso l'alenia (all'epoca Selenia) dove ha maturato una significativa esperienza nel settore della progettazione di sistemi digitali per comando e controllo di navi militari. Durante la propria attività lavorativa, ha posto sempre attenzione alla comunicazione e alla valorizzazione dei risultati ottenuti, anche mediante la partecipazione, come chairman e/o relatore, a workshop e conferenze internazionali e la pubblicazione di più di 50 articoli su riviste e atti di conferenze internazionali. E' stato membro IEEE. E' titolare di un brevetto. Si allegano: Allegato 1 (note aggiuntive al CV), Allegato 2 (Lista Incarichi e attestazioni), Allegato 3 (Pubblicazioni)

4 4 Allegato 1 Note aggiuntive al CV Ruoli e Incarichi attuali Svolge le proprie attività nell'ambito dell'unità Ingegneria di Sistema e Coordinamento Tecnico. In particolare, è responsabile di: Responsabile del programma Athena FIDUS per le fasi B/C/D/E1 Gestione del programma AMS-2 (RICH, TOF, ECAl e AMS-2 fase CD) Gestione della fase E1 del programma VIR-MS (Visible-Infra Red Mapping Spectrometer) per la il supporto alla gestione in volo, nell'ambito della missione discovery DAWN della NASA, di uno spettromettro ad immagine visibile-ir, ad alta risoluzione spaziale e spettrale (PI: Dott.ssa A. Coradini INAF-IFSI, Roma). I principali obiettivi scientifici della missione sono la raccolta di informazioni sulle condizioni che regnavano durante le fasi iniziali dell'evoluzione del Sistema Solare. Per raggiungere questo scopo, la missione DAWN investigherà in dettaglio Ceres and Vesta, due dei protopianeti più grandi, rimasti quasi intatti dalla loro formazione. VIR-MS è stato consegnato alla NASA. La data programmata per il lancio è giugno Gestione dei rapporti con JPLlNASA e CNES, nell'ambito del ruolo assegnato dall'asi Diffusione dei risultati, pubblicazioni (v. Elenco Pubblicazioni): Principali Ruoli e Incarichi anni precedenti Gestione del programma Athena FIDUS (fase A e A1) Gestione della fase C/D del programma "SHAllow RADar" (SHARAD) per la fornitura alla NASA del radar come "facility instrument" per la missione NASA "Mars Reconnaissance Orbiter" (MRO) (PI: Prof. R. Seu, Università "la Sapienza", Roma). la fornitura ASI rientra nell'ambito dell'accordo di cooperazione ASI-NASA per l'esplorazione di Marte (MOU, gennaio 2004) (Contr. ASI 1/026/03/0 e 1/003/05/0). SHARAD è un radar altimetro ad apertura sintetica a bassa frequenza con capacità di penetrazione fino ad un chilometro del suolo marziano. Lo scopo dello strumento è la rilevazione dell'acqua allo stato liquido e la mappa tura degli strati di ghiaccio nelle prime centinaia di metri della sottosuperficie marziana. Lo strumento è stato fornito alla NASA nel 2005, è stato integrato con successo sull'orbiter. Il lancio è avvenuto nell'agosto 2005, e l'arrivvo nell'orbita di Marte è previsto per febbraio Gestione dei rapporti con JPLlNASA nell'ambito dei programmi di competenza Gestione (program manager) della fase C/D del programma VIR-MS (Visible-Infra Red Mapping Spectrometer) Nell'ambito dell'unità Payload RADAR (anno 2003): Ha partecipato alla definizione e alla stesura del Progetto dell'unità. Ha partecipato alla preparazione e alla presentazione dei due Workshop dell'unità e all'istruttoria tecnica per la preparazione dei bandi per "Moduli T/R e SAR Multibeam" per CosmoSkymed", risultati di interesse per la comunità scientifica e industriale. Ha partecipato all'istruttoria dei contratti dei progetti risultati vincitori. Ha condotto l'istruttoria tecnica per la finalizzazione del contratto SHARAD (contr. 1/013/03/0 (fase C 1) e 1/026/03/0 (Fase C/D che assorbe e sostituisce 1/013/03/0)) Ha iniziato la gestione del programma SHARAD. Commissioni di Collaudo (CdC) e di Valutazione: Commissioni di Valutazione dei contratti 1/214/01/0, 1/031/0210, 1/019/02/0. Commissioni per selezione proposte relativi a Bandi ASI: 2003 n. 21, 22, 26, 27, 28 Nell'ambito dell'unità Promozione operativa PMI (Piccole e Medie Imprese) e trasferimento tecnologico (anno , responsabile W. Piperno) Attività di Trasferimento Tecnologico: Ha condotto l'istruttoria tecnica per la finalizzazione del contratto del programma di trasferimento tecnologico "TRAMI TRA (TRAsferimento tecnologico Mlcroexec per il Mercato dei TRAsporti" Ha gestito il programma "TRAMITRA" che ha condotto alla realizzazione di un prodotto software con marchio registrato a nome ASI (secondo la quota di cofinanziomento 54%) ed alla stipula di un accordo commerciale che prevede royalties per l'asi sulla vendita delle licenze. Diffusione dei risultati, pubblicazioni (v. Elenco Titoli): Autore di 1 articolo relativo al Programma TRAMITRA (conferenza: Data System in Aerospace, DASIA 2003, Prague, Czech Republic) Ha gestito i rapporti di collaborazione con l'esa per potenziali cooperazioni su progetti di trasferimento tecnologico. In tale ambito ha partecipato al Technology Transfer Annual Meeting dic 2001 ESTEC

5 5 Noordwijk, Olanda ed è stato relatore sul tema "SME Promotion & Technology Transfer" al Convegno ESA "Business Technology Incubator" Frascati, 5 dicembre 2001 E' stato relatore sulle attività ASI di promozione operativa delle PMI al convegno "ASTOS I AIPAS TRADE MISSION 2001", ambasciata Inglese, Roma. Attività "Programma Galileo per le PMI": Project Manager dei 12 progetti risultati vincitori del bando Galileo per PMI 2000 "Per applicazioni innovative e servizi innovativi mediante sistemi di navigazione" Relatore nella giomata informativa su aspetti tecnici del sistema Galileo e sul bando per applicazioni e servizi innovativi di nav. sat. (Bando Galileo scado 2001) Partecipazione alla Commissione di selezione delle proposte presentate in risposta al bando PMI per applicazioni innovative con sistema Galileo ( scado Otto 2001). Attività di Sviluppo Tecnologico per le PMI Istruttoria tecnica e supporto alla realizzazione di 3 di tali contratti Project Manager dei progetti "Pride" e Attività a supporto di altre unità CosmoSkymed Supporto alle attività di verifica del coinvolgimento delle PMI nelle attività di sviluppo del programma Cosmoskymed Sviluppo tecnologico Responsabile del coordinamento dell'attività istruttoria tecnica per la finalizzazione dei contratti relativi ai progetti selezionati a seguito dell'invito ASI riservato alle PMI per attività di Sviluppo Tecnologico (scad. Otto 2000). Telecomunicazioni Preparazione di documentazione di input al Piano Spaziale Nazionale per gli aspetti di telecomunicazioni. In tale ambito, tra l'altro, è stato relatore sugli aspetti di telecomunicazione nella riunione ASI-Ministero della Difesa per individuazione di contenuti di interesse comune per la predisposizione del nuovo Piano Spaziale Nazionale. Diffusione dei risultati. pubblicazioni (v. Elenco Titoli): Facoltà Ingegneria, "Tor Vergata" Roma: è stato relatore nel seminario della sul tema "Sistemi satellitari per servizi multimediali interatiivi: analisi e prospettive" novembre 2001 Autore di 2 articoli per 8th Ka Band Utilization Conference, Baveno, Italy Esperienze professionali precedenti all'assunzione in ASI Nel 1983 ha lavorato presso l'italtel (Milano) nel settore della valutazione delle prestazioni delle reti di telecomunicazioni. Dal 1984 al 1986 ha lavorato presso l'alenia nel settore della progettazione digitale acquisendo esperienza nella impostazione e controllo dell'esecuzione di progetti industriali tecnologicamente avanzati. Dal sett al mago 2001 ha lavorato presso la Fondazione Ugo Bordoni (FU B). Nel corso dell'attività lavorativa presso la FUB ha operato nell'ambito dei sistemi satellitari per comunicazioni multimediali e dell'accesso radio a larga banda. Ha coordinato progetti di sviluppo di apparati TLC di media complessità collaborando con società ed enti di ricerca nazionali ed esteri. In particolare, ha partecipato a programmi di ricerca basati su apparati sperimentali di nuova concezione realizzati da industrie quali l'alenia Spazio, la Telettra, la Thomson-multimedia, la Nokia, contribuendo alla definizione dei requisiti di sistema e alla verifica della loro attuazione. E' stato altresì promotore di consorzi di industrie ed enti di ricerca finalizzati alla realizzazione di progetti finanziati dalla Comunità Europea (v. progetti QUOVADIS, CABSINET, SERSE, LEMON). L'attività tecnico-scientifica è stata principalmente orientata allo studio delle trasmissioni numeriche via satellite e in ponte radio (Punto-Punto e Punto-Multipunto). In particolare, si è occupato di ponti radio (M-QAM) a larga banda nella gamma dei 4GHz e nella gamma dei 40GHz. Per quanto riguarda i sistemi radio Punto-Multipunto, si è occupato in particolare di sistemi per il Wireless Local Loop a banda larga (WLL-BB) come MMDS e LMDS. Si è occupato di sistemi di trasmissione del segnale video digitale secondo gli standard DVB- T e DVB-MS edvb-s. Si è occupato di aspetti legati alla standardizzazione partecipando alle attività delle commissioni nazionali ITU-RS 4 e 9. E' stato membro della commissione nazionale ITU-R 11 ed ha partecipato, quale delegato nazionale, ai lavori dello SG 11 WP11C riguardante l' "Interactive Television Broadcasting System". Ha partecipato ai lavori del gruppo internazionale DVB-RC. E' autore di più di 50 lavori (pubblicati su riviste specializzate o presentati in congressi). Ha organizzato ed è stato

6 6 chairman di sessioni di conferenze internazionali (IEEE ICCS'96, ICT'98, comitato tecnico ICT2000). E' stato revisore di articoli per la rivista tecnica IEEE JOURNAL on SELECTED AREAS IN COMMUNICATIONS (JSAC). Ha tenuto corsi sulle radiocomunicazioni presso la FACE spa, lezioni su sistemi radio di nuova generazione per il corso ISPT su "Impatto della rete numerica sincrona (SDH) sui sistemi in ponte radio". E' stato correlatore di tesi svolte presso l'università di Roma "La Sapienza" e "Tor Vergata".!,/.'11 ) _-I,f) tj {-:

7 Allegato 2 - Lista degli incarichi e attestazioni ricevute dall'ing. Russo: ) Nomina come Presidente della Commissione di Collaudo per il contratto I/O14/08/0 "Programma JIRAM su Juno: attività industriali di Fase B/C l" 2) Nomina come membro del Gruppo di Lavoro "Strategie di Sviluppo della Domanda Pubblica e Privata di Applicazioni e Servizi di Comunicazioni Satellitari a Larga Banda" 3) Nomina come membro della delegazione italiana alle riunioni del Conseil Directeur Commun de Communication - JCB dell'esa (consigliere) 4) Nomina come Responsabile di Programma per "VIR-MS per DA WN : fase El" 5) Nomina come Responsabile di Programma per "Progetto AMS- Fase C/D" 6) Nomina come membro della commissione di valutazione delle offerte relative al progetto applicativo dell' ASI" EMERSA T" 7) Nomina come Valutato re unico del contratto n 1/074/06/0 8) Nomina come Presidente della Comissione per la Valutazione delle offerte relative alla procedura di selezione comparativa /procedura aperta per l'affidamento del progetto "Applicazioni della Navigazione Satellitare a Favore dei Cittadini disabili" 9) Nomina come Presidente della Comissione per la Valutazione delle offerte relative alla 10) 11) 12) 13) 14) 15) 16) 17) 18) 19) 20) procedura di selezione comparativa /procedura aperta per l'affidamento del progetto "Applicazioni della Navigazione Satellitare a supporto della gestione della circolazione veicolare "( decreto del Direttore Generale n. 186 del 12/10/2007) Nomina come Responsabile del Procedimento "Progetto AMS- Fase C/D" Nomina come membro della commissione ASI per l'istruttoria del Programma "Athena FIDUS (fasi B,C,D,El) e Responsabile di Programma Nomina come Responsabile del Procedimento "Progetto Athena FIDUS fase A" istr. n. 009/06 Nomina come Responsabile di Programma "Progetto Athena FIDUS fase A" Nomina come coordinatore della commissione di congruità per l'istruttoria 088/05 proposta "Realizzazione di una infrastruttura interna di Ingegneria Concorrente (ASI CEF).." Nomina come responsabile di Progranuna "Progranuna AMS2 per la realizzazione della struttura meccanica del sottosistema RlCH e progetto del controllo termico di RlCH e dei sottosistemi TOF ed ECAL" Nomina come Presidente della commissione di collaudo per il contratto "SIASGE- Sviluppo e qualifica di moduli T/R in banda L" Nomina come membro della commissione di collaudo per il contratto "Progetto esecutivo pilota di telemedicina TELESAL" Nomina come Presidente della commissione di collaudo del contratto n. 1/036/05/0 Nomina come coordinatore della commissione di congruità per l'istruttoria n. 138/05 Nomina come membro della Commissione di Esame per il BANDO N. 6/2006 per il conferimento di n. 1 assegno di ricerca dell'asi nell'ambito del Programma Galileo Test Range. "ASI CEF" 2005 pag 1/3

8 ) Nomina come presidente della Commissione di Collaudo del Contratto "EUROPA Flight Segment" (Contr. ASI n. II006/01/0) 22) Nomina come membro della Commissione di Collaudo de "Programma Sharad fase E" (Contr. ASI n. II025/05/0) 23) Nomina come membro del gruppo di lavoro (GdL) per la preparazione del "capitolato tecnico" relativo alla realizzazione del laboratorio di "Concurrent Engineering ASI" e degli associati Database (Missioni Spaziali, Preventivazione e Valutazione, Competenze etc.) 24) Nomina come membro della Commissione per l'emissione della RdO e la valutazione tecnica del "Sistema satellitare a Larga Banda, in Banda Ka, per Enti Istituzionali" denominato KaB-Sat 25) Nomina come membro del gruppo di lavoro (GdL) per la preparazione del "capitolato tecnico" per la formulazione della richiesta di offerta (RdO) del Sistema-Missione Bistatica SABRINA 26) Nomina come membro della Commissione di Valutazione e selezione Comparativa dei progetti Esecutivi di Applicazioni di Comunicazioni Satellitari 27) Nomina di Responsabile tecnico dell'ordine di Fornitura ASIIALS di cui alle istruttorie ASI n 098/03 e 007/04 28) Nomina come membro della Review Group della BDR del progetto LISA PF 29) Nomina come coordinatore del Review Group della PDR del progetto LISA PF 30) Lettera del Coordinatore del Programma DA WN (C.T. Russel - University of California) per ringraziare per le attività svolte come program manager dello strumento italiano (VIR-MS) 31) Lettera di ringraziamenti per l'attività svolta come membro della commissione incaricata di selezionare le proposte relative ai bandi ASI ) Nomina come membro della Commissione di Collaudo del contratto "DA VID Fase B" (Contr. ASI n. IIOIO/Ol/O) 33) Nomina come membro della Commissione di Collaudo del contratto "Programma AMS tracciatore al silicio fase C/D" (Contr. ASI n. II006/01/0) ) Nomina di Project Manager del contratto SHARAD (contr. IlO13/03/0 (fase Cl) e II026/03/0 (Fase C/D che assorbe e sostituisce IlO13/03/0)) ) Nomina come responsabile di Progetto dei dodici contratti assegnati ai vincitori del bando "invito alla presentazione di proposte per progetti di applicazioni e servizi innovati vi mediante l'uso di sistemi di navigazione satellitare" con scadenza il 15 dicembre I contratti sono stati assegnati alle ditte r: 36) Nomina come membro della Commissione di Collaudo del contratto COSMO-SkyMed fase C1/SDR/C2 (Contr. ASI n. II242/00/O) 37) Nomina di Responsabile del Progetto TRAMITRA (Trasferimenti Tecnologici 2001) contratto II214/0 1/0 38) Nomina di Responsabile del Progetto PRIDE (SviI. Tecn. Bando 2000) contratto IlO19/02/0 pag 2/3

9 39) Nomina di Responsabile del (SviI. Tecn. Bando 2000) contratto I1031/02/0 40) Nomina di Responsabile del Progetto DIPIAR (SviI. Tecn. Bando 2000) contratto I/037/02/0 41) Lettera di ringraziamenti per Indagine Nazionale sugli investimenti ASI nel periodo ) Nomina come membro della Commissione di selezione delle proposte presentate in risposta al bando PMI per applicazioni innovative con sistema Galileo ( scado Ott. 2001) 43) Nomina come responsabile del coordinamento dell'attività istruttoria tecnica per la finalizzazione dei contratti relativi ai progetti selezionati a seguito dell' invito ASI riservato alle PMI per attività di Sviluppo Tecnologico (scad. Otto 2000) pag 3/3

10 Allegato 3 Elenco pubblicazioni 1. Russo E, Lombardi P., Maggio F. Simulazione di un algoritmo per lo scambio di due stazioni per collegamenti via satellite operanti in diversità di spazio. "Note Recensioni e Notizie" VoI. 3, luglio-settembre Russo E, Di Zenobio D., Lombardi P., Migliorini P. A switching circuit scheme for a satellite site diversity system "IEEE 1988 International Symposium on Circuits and Systems (ISCAS '88)" Helsinki, 7-9 June 1988, pp Russo E, Di Zenobio D., Lombardi P., Migliorini P. A microcomputer based system to evaluate performances in satellite communications "36th ISMM International Conference on Mini and Microcomputers and their applications (MIMI '88)", Saint Feliu (Spain), June 27-30,1988, pp Russo E., Lombardi P., Migliorini P. Definizione degli apparati di banda e dei sottosistemi di misura e di acquisizione per l'esperimento di "Site Diversity" con il satellite OLYMPUS ReI. FUB 1B Russo E., Di Zenobio D., Lombardi P., Migliorini P. Site Diversity: a powerful antifading technique for satellite communications in the GHz bands Proceedings of the OLYMPUS Utilisation Conference, Vienna, Aprii 1989, p Russo E., Arlotta R., Bergamini M., Di Zenobio D. Measurement set.up to evaluate BER performance, amplitude and group delay dispersions on digitai radio Iinks Proceedings ofthe 19th European Microwave Conference, London, 4-7 September 1989, p Russo E., Arlotta R., Di Zenobio D. BER performance, amplitude and group delay dispersions in a digitai radio Iink Proceedings of the Yugoslav Conference on Telecommunications (YUTEL '89), Ljubijana (Yugoslavia), 3-4 October 1989, p. F/2.1 - F/ Russo E., Di Zenobio D., Candeo S. Performance prediction of digitai radio Iinks using a subrate PRBS Proceedings of the 2nd European Conference on Radio Relay Systems (ECRR), Abano Terme - Padua, Aprii 1989, p Russo E, Di Zenobio D., Candeo S. Implications of Synchronous Digitai Hierarchies on radio relay systems Proceedings of the 2nd European Conference on Radio Relay Systems (ECRR), Abano Terme - Padua, Aprii 1989, p Russo E., Di Zenobio D. A new digitai radio system for Broadband Integrated Services Digitai Network Proceedings of the International Symposium on Information Theory and its Applications (ISIT A '90), Waikiki, November 1990, p Russo E., Di Zenobio D. Effects of group delay and amplitude dispersion in digitai radio links Proceedings of the International Symposium on Information Theory and its Applications (ISITA '90), Waikiki, November 1990, p Russo E., Candeo S., Di Zenobio D. Angle diversity performances on line.of.sight microwave path using dual beam receiving antenna Proceedings of the Seventh International conference on "Antennas end Propagation" ICAP'91, York, Aprii 1991, pp

11 13. Russo E., Di Zenobio D. Error bursts in SDH-compatible radio-relay systems ETSI-TMA (91)/57, Venezia, maggio Russo E., Di Zenobio D. The new Sonet-Compatible Radio Systems: Broadband Local Radio Systems Proceedings of the ' IEEE International Conference on Communications", Denver, June 1991, VoI. I, pp Russo E, Di Zenobio D. Measurements of frequency-dependent variations of amplitude and group delay in digitai radio links Proceedings of the Seventh International conference on "Antennas end Propagation" ICAP'91, York, Aprii 1991, pp Russo E, Candeo S., Di Zenobio D. SDH-compatible radio-system for broadband ISDN Proceedings of the 3rd European Conference on Radio-Relay Systems (ECRR '91), Paris, December 1991, 17. Russo E. Studio di un sistema di comunicazione via satellite per esperimenti di telescienza ReI. FUB 1B Russo E. Dimensionamento di sistemi di comunicazione via satellite in funzione degli obiettivi di qualità e di disponibilità ReI. FUB 1B Russo E. Analisi degli algoritmi di commutazione di un sistema di di comunicazione via satellite operante in diversità di spazio ReI. FUB 1B Russo E., Cavaliere G., Desiderio G. A new trend for Telescience satellite Iinks Atti di "44th International astronautical Congress", Graz, ottobre 1993, Sez. IAF-93.M Russo E. et al. 20/30 GHz site diversity experiments Atti di " OLYMPUS utilization conference", Siviglia, aprile 1993, pp Russo E, Marteilucci A Study of propagation effects on 40 GHz short haul radio systems using experimental based estimation of rain structure Proceedings of the "Ninth International conference on Antennas end Propagation" ICAP'93, Edinburg, 30 March.2 Aprii 1993, pp Russo E. Implementation of a Space Diversity System for Ka-band Satellite Communications Proceedings of the" IEEE International Conference on Communications ICC '93", Ginevra, May 1993, pp Russo, E., Barbaliscia, F. Low availability system design for satellite communications Atti di "International Conference on Satellite Communications", Mosca, ottobre 1994, pp Russo, E., Lombardi, P., Migliorini, P., Martineili, A, Giovannoni, M., Marzoli, A Il segmento terreno nella sperimentazione italiana di comunicazione con i satelliti Olympus e Italsat "Alta Frequenza" Nov-Dic 1994, VoI. 6 N Russo, E., Santeila, G. 2,..

12 Use of satellite for digitai broadcasting and interactive television Atti di "Tenth International Conference on Digitai Satellite Communications", ICDSC-10, Brighton, maggio 1995, VoI. 2, pp Russo, E. Satellite role in future multi media communications Atti di "IEEE International Conference on Communication System, Singapore, novembre 1996, VoI. 3, pp Marconicchio, F., Russo, E., Saitto, A Valdoni, F. Digitai TV and multimedia services via a multispot Ka satellite Atti di "Workshop on Regulatory Framework and Development of Communication Networks for Economie Co-operation", Palermo, maggio Russo, E. Ka satellite for digitai TV broadcasting Atti di "2nd IEEE International Conference on Satellite Communications", Mosca, settembre 1996, VoI. 3, pp Russo, E., Celidonio, M. Di Zenobio, D. Dynamic bandwidth allocation in a cellular multimedia system Atti di " International Conference on Telecommunication (ICT '96), Instambul, aprile 1996, pp Russo E. ACTS-QUOVADIS Deliverable 3" Generai Requirements" Proogetto QUOVADIS 32. Di Zenobio, D., Russo, E., Quality of service in mobile-satellite communication systems Atti di "5th International Conference on Satellite Systems for Mobile Communications and Navigation", Londra, maggio 1996, pp Russo, E., Marconicchio, F., Saitto, A, Valdoni, F. Multispot Ka band satellite system for digitai TV local service Rei FUB 1D04696 Atti di "2nd Ka Band Utilization Conference ", Firenze, settembre 1996, pp Russo, E. ACTS-QUOVADIS "newsletter of Deliverable 3" Progetto AC 056 QUOVADIS 35. Russo E., Di Zenobio D., ACTS.CABSINET Technical Report I "Overview of COFDM parameters" Progetto AC236 CABSINET 36. Russo E., Di Zenobio D. Hybrid satellite and terrestrial communication system for interactive multimedia services Atti di "Third Ka Band Utilization Conference", Sorrento, settembre 1997, pp Russo E., Di Zenobio D. Interactive multi media services by hybrid satellite and terrestrial communication systems Atti di International Conference on Telecommunications (ICT97), Melbourne, aprile 1997, voi. 2, pp Russo E. Esempio di sistema satellitare per servizi macroregionali di telev.isione numerica Gruppo di lavoro Nazionale sui "Servizi macroregionali di televisione numerica via satellite multifascio" ReI. FUB: 1B Russo E., Feil J., Lombardi P. 3

13 Propagation Impact on QoS of OTH Satellite Services Atti di "ICT '98 -Intrnational Conference on Telecommunications", Porto Carras, giugno 1998, voi. III, pp Russo E., Carlomagno M., Traetta G. "MIRAOS" a HFC Network Radio Extension Atti di "ICT '98 -Intrnational Conference on Telecommunications", Porto Carras, giugno 1998, VoI. Il, pp Russo E., Carlomagno M., Mahonen P. 40 GHz LMDS.system architecture development Atti di "ICT '98 - Intrnational Conference on TelecommunicaUons", Porto Carras, giugno 1998, VoI. I, pp Mahonen P., Russo E. Wireless internet and multi media services by two layer LMDS system Atti di "ICMTM '98" International Conference on Multimedia and Telecommunications Management", Hong Kong, dicembre Russo E., Carlomagno M., Gabriele S., Neri M., Fogliati V., Rossi F., Folino M. A flexible system for real time environmental risk monitoring Atti di "ICT 2000" International Conference Telecommunications", Mexico, may Russo E., Carlomagno M. ACTS. CABSINET Deliverable D 31.1 "Tecnical Specifications for Oownlink System" Progetto AC 236 CABSINET ReI. FUB: 1f Russo E., Carlomagno M. System for environmental remote survey and emergency (SERSE) ReI. FUB: 1B Caltagirone F., Russo E., al. SHAllow RADar Sounder - SHARAO. Design Description IEEE International Geoscience and Remote Sensing Symposium Toulouse, 47. Russo E, Mazzucchelli L., A visualization architecture for disaster management 8th Ka Band Utilization Conference, Baveno, Italy France 48. Russo E, Santella G., De Martino R. The European satellite telecommunications regulatory framework for broadband communications 8th Ka Band Utilization Conference, Baveno, Italy 49. Russo E., Piperno O., Brachini A., Coppola P. MICROSEK: a certifiable hard time operating system for safety criticai application Data System in Aerospace, DASIA 2003, Prague, Czech Republic) 50. Russo E., Scorzafava E., Selci D. SHARAD P/L: the passive Thermal Design of SEB (SHARAD Electronics Box) AIDAA XVII National Congress, September 15-19, 2003, Rome, Italy 51. Russo E., Seu R., Flamini E., Adirosi D., Zampolini E. SHARAD, a subsurface sounding radar: architecture and technological solutions 12th Inlernational Symposium Remote Sensing, September 2005, Bruges, Belgium 52. Russo E., Gill E. A GNSS.based Access Scheme for Mobile Satellite Communications Joinl 11lh KA and Broadband Communications Conference and 23rd AIAA International Communicalions Satellite Systems Conference (ICSSC-2005), 2005, Rome, Italy 53. Italian Military and Dual use SATCOM system: an overview of SICRAL and ATHENA - FIDUS missions 4

14 Durando G. B., Russo E., al. Ka and Broadband Communications Conference, 2007, Turin, Italy 54. ATHENA FIDUS satellite system for Italian and French Government Institutions E. Russo, A. Sposito, J.P. Diris, P. Dumont, M. Brancati, A. Ceccarelli 55. ATHENA FIDUS satellite: a flexible system to insure broadband communication capabilities to Italian and French Government Institutions E. Russo G.B. Durando J.P. Diris P. Dumont, Ka and Broadband Communications Conference, 2009, Cagliari, Italy Docenza, Seminari e Corsi 1. Russo E., Di Zenobio D. Linearizzazione degli amplificatori di potenza Seminario ISPT per dirigenti dell'amministrazione P.T. e dell'asst: "Impatto della Rete Numerica Sincrona (SDH) sui sistemi in ponte radio", Maggio 1990 ReI. FUB: Russo E. Seminario su: Sistemi satellitari per servizi multimediali interattivi: analisi e Prospettive Università degli studi di Roma "Tor Vergata", Facoltà di Ingegneria, nell'ambito del corso di "Telecomunicazioni Satellitari", 2001, Roma 3. Russo E. Il Programma Sarad Lezioni tematiche sullo spazio, ASI Febbraio 2006 E' stato relatore di tesi di laurea su tematiche di telecomunicazioni via satellite 5

Amministrazione Responsabile dell Unità Telecomunicazioni e Applicazioni Integrate

Amministrazione Responsabile dell Unità Telecomunicazioni e Applicazioni Integrate Curriculum Vitae Informazioni personali Nome Cognome Qualifica Amministrazione Incarico attuale Enrico Russo Dirigente di ricerca ASI Responsabile dell Unità Telecomunicazioni e Applicazioni Integrate

Dettagli

SPACE APPLICATION AREA. 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma

SPACE APPLICATION AREA. 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma SPACE APPLICATION AREA 16 a Edizione 19-20-21 Marzo 2009 Fiera Roma Il contesto L Italia è il terzo contribuente di ESA (European Space Agency) con 370 milioni di Euro investiti nel 2007 su un budget di

Dettagli

Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE

Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE Davide D Amico CURRICULUM SCIENTIFICO DIDATTICO E PROFESSIONALE Dati personali Nome e cognome: Davide D Amico Data di nascita: 03 Luglio 1974 Nazionalità : italiana Titoli di studio e culturali Master

Dettagli

Banda Ultralarga e Satellite

Banda Ultralarga e Satellite Banda Ultralarga e Satellite Antonio Sposito, Agenzia Spaziale Italiana SMART BUILDING FORUM La rivoluzione del Broadband, Bologna 15 ott. 2015 1 L AGENZIA SPAZIALE ITALIANA L'Agenzia Spaziale Italiana

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Dirigente - Ufficio sistemi di rete ed innovazioni tecnologiche

Dirigente - Ufficio sistemi di rete ed innovazioni tecnologiche INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 10/10/1970 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio BALDONI FRANCESCO II Fascia MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dirigente - Ufficio

Dettagli

LAURA ROVIZZI. lr@opengateitalia.com Tel : +39 064551193 Skype: laura_rovizzi. Italiana, vive a Roma 08/05/1964, MILANO CONIUGATA

LAURA ROVIZZI. lr@opengateitalia.com Tel : +39 064551193 Skype: laura_rovizzi. Italiana, vive a Roma 08/05/1964, MILANO CONIUGATA CURRICULUM VITAE LAURA ROVIZZI lr@opengateitalia.com Tel : +39 064551193 Skype: laura_rovizzi Italiana, vive a Roma 08/05/1964, MILANO CONIUGATA Marzo 2006 oggi Costituisce Open Gate Italia (www.opengateitalia.com)

Dettagli

allegato al Decreto n. 15/2006 N. assegni

allegato al Decreto n. 15/2006 N. assegni 2 3 Tematica Partecipazione al Programma Nazionale di Sviluppo, Integrazione e Circolarità del Patrimonio Informativo della Pubblica Amministrazione per assicurare l'interoperabilità e la cooperazione

Dettagli

Assegnista di Ricerca ASI. Unità Relazioni Nazionali e Internazionali

Assegnista di Ricerca ASI. Unità Relazioni Nazionali e Internazionali Curriculum Vitae Informazioni personali Nome Cognome Rachele de Rosa Data di nascita 05/07/1967 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Assegnista di Ricerca ASI. Bando ASI n.15/2010 ASI Assegnista

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE. Laurea in Scienze Politiche, indirizzo politico-amministrativo

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE. Laurea in Scienze Politiche, indirizzo politico-amministrativo CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pocci Gianluca Data di nascita 21/08/1971 Qualifica Funzionario Giuridico-Contabile Amministrazione COMUNE DI SIENA Incarico attuale Responsabile di Posizione

Dettagli

CURRICULUM VITAE RAGIONATO

CURRICULUM VITAE RAGIONATO CURRICULUM VITAE RAGIONATO CURRICULUM SINTETICO Cognome e nome: FLOREANI MARIA GRAZIA Luogo e data di nascita: Milano, 24/03/1967 Titolo di studio: Posizione attuale: Società: Sede: Laurea in Fisica (110/110)

Dettagli

Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane

Programma di tirocinio Agenzia Spaziale Italiane (ASI) -Università Italiane Programma di tirocinio Agenzia Spaziale ne (ASI) -Università ne I Bando 200, per 3 posti presso la sede centrale dell ASI e l ASDC ASI Science Data Center di Frascati. I Programmi di tirocinio della Fondazione

Dettagli

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto SEM Communication Maurizio Colombo Presidente CdA 10-15 Aprile 2014 APA

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA PMI AEROSPAZIALI. NEWSLETTER INIZIATIVE AIPAS settembre - dicembre 2005 AZIONI ASI

ASSOCIAZIONE ITALIANA PMI AEROSPAZIALI. NEWSLETTER INIZIATIVE AIPAS settembre - dicembre 2005 AZIONI ASI ASSOCIAZIONE ITALIANA PMI AEROSPAZIALI NEWSLETTER INIZIATIVE settembre - dicembre 2005 AZIONI ASI Il giorno 22 novembre 2005 l è stata convocata dalla Presidenza dell ASI per un confronto durante il quale

Dettagli

MISSION. Maritime Integrated Satellite System in an InterOperable service Network. Bando ASI N. 03 TLC e Applicazioni Integrate Roma, 25/07/2013

MISSION. Maritime Integrated Satellite System in an InterOperable service Network. Bando ASI N. 03 TLC e Applicazioni Integrate Roma, 25/07/2013 MISSION Maritime Integrated Satellite System in an InterOperable service Network 1 Bando ASI N. 03 TLC e Applicazioni Integrate Roma, 25/07/2013 Aziende Proponenti (1/2): ALI ALI - Aerospace Laboratory

Dettagli

Dott. Raimondo De Laurentiis

Dott. Raimondo De Laurentiis Dott. Raimondo De Laurentiis RELAZIONE SULL'ATTIVITA' E LE RICERCHE SVOLTE ALLA CONCLUSIONE DEL II ANNO DEL XV CICLO DEL CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN SCIENZE E INGEGNERIA DELLO SPAZIO 1. TEMATICHE

Dettagli

PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum

PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum PETRUZZELLI SAVERIO Curriculum vitae et studiorum Informazioni personali Petruzzelli Saverio Nato a Bari il 5 agosto 1971, cittadinanza italiana Domicilio: Via Morelli, 16-76123 Andria Tel.: 348 3080441

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CROTTA, Stefania Data di nascita 19.07.1969 Incarico attuale Responsabile Settore Sviluppo energetico sostenibile - Vicario della Direzione Innovazione, ricerca

Dettagli

ALMASpace space to your business

ALMASpace space to your business L'ARTE di INNOVARE La Cultura dell'innovazione 2009 Castrocaro Terme Grand Hotel Terme OUTLINE L azienda ALMASat-1 e ALMASat-EO Prodotti e Servizi Settore Aerospaziale Settore Industriale, Ambientale,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Formazione. Formazione specialistica. Dati anagrafici. Nome: Cognome:

CURRICULUM VITAE. Formazione. Formazione specialistica. Dati anagrafici. Nome: Cognome: CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Nome: Cognome: Data e luogo di nascita: Stato civile: Domicilio e residenza: 13/5/1970, Caserta. nubile Via Ogaden, n. 14, ROMA Formazione 1994 Laurea in Giurisprudenza

Dettagli

Thales Alenia Space Italia- Via Saccomuro, Roma. Docente presso università Tor Vergata del seminario Sistemi di Alimentazione Elettrica per Satelliti

Thales Alenia Space Italia- Via Saccomuro, Roma. Docente presso università Tor Vergata del seminario Sistemi di Alimentazione Elettrica per Satelliti CURRICULUM VITAE-GIOIA PERRONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gioia Perrone Indirizzo Via F.D Avenia 9, Civitavecchia (RM) 00053 Telefono Abitazione: Cellulare: 347-0935034 Fax - E-mail gioiaperrone@libero.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CANGIANO PASQUALE Indirizzo Telefono 0823/623423 Fax 0823/623944 E-mail Nazionalità Italiana Luogo e Data

Dettagli

Tecnologie e Servizi Satellitari. Rapporti con il mondo Open Source. VILLA GALLIA Como 17.11.2010. 19-11-2010 All rights reserved 2007, Telespazio

Tecnologie e Servizi Satellitari. Rapporti con il mondo Open Source. VILLA GALLIA Como 17.11.2010. 19-11-2010 All rights reserved 2007, Telespazio Tecnologie e Servizi Satellitari Rapporti con il mondo Open Source VILLA GALLIA Como 17.11.2010 Telespazio: Operatore Internazionale delle Telecomunicazioni Operazioni Satellitari Osservazione della terra

Dettagli

Workshop ASI 3 Bando PMI Progetto NAUS - New AIS Utilities for Ships. Roma, 25 Luglio 2013

Workshop ASI 3 Bando PMI Progetto NAUS - New AIS Utilities for Ships. Roma, 25 Luglio 2013 Workshop ASI 3 Bando PMI Progetto NAUS - New AIS Utilities for Ships Roma, 25 Luglio 2013 OBIETTIVI GENERALI DEL PROGETTO Il progetto ha l obiettivo di realizzare un sistema integrato per il supporto alla

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T Æ Giovanni Minervini

C U R R I C U L U M V I T Æ Giovanni Minervini C U R R I C U L U M V I T Æ Giovanni Minervini D A T I P E R S O N A L I Stato civile: coniugato Nazionalità: italiana Luogo di nascita: Bari Data di nascita: 23/01/1964 Codice fiscale: MNRGNN64A23A662D

Dettagli

Riccardo De Leonardis. Riccardo.deleonardis@sviluppoeconomico.gov.it

Riccardo De Leonardis. Riccardo.deleonardis@sviluppoeconomico.gov.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 10.09.1964 Riccardo De Leonardis Qualifica Funzionario tecnico (F3-VIII categoria) dal gennaio 2008 Amministrazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067

CURRICULUM VITAE. NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067 CURRICULUM VITAE SCHEDA PERSONALE DI: ALBERTO PREVIATO DATI ANAGRAFICI: NATO A : Rovigo DATA: 24/10/55 RESIDENTE A: Rovigo INDIRIZZO: Via Abano 5 TELEFONO UFFICIO: 0425/471067 STATO CIVILE: Coniugato ATTUALE

Dettagli

Teledottorato II. Presentazione del progetto ai Docenti ed agli Studenti del Dottorato di Ricerca

Teledottorato II. Presentazione del progetto ai Docenti ed agli Studenti del Dottorato di Ricerca Teledottorato II Presentazione del progetto ai Docenti ed agli Studenti del Dottorato di Ricerca Di cosa parleremo Il progetto Teledottorato II Gli strumenti tecnici La rete La piattaforma software L offerta

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CIRIACO CIRO PASQUALE. Luglio 2009

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CIRIACO CIRO PASQUALE. Luglio 2009 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI CIRIACO CIRO PASQUALE Luglio 2009 INDICE 1. DATI ANAGRAFICI, FORMAZIONE E STATO DI SERVIZIO 2. ATTIVITÀ DI RICERCA 3. ATTIVITÀ DIDATTICHE 4. PUBBLICAZIONI 5. ATTIVITÀ ORGANIZZATIVE

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI Nome: Toletti Giovanni Data di nascita: 12 novembre 1970 Indirizzo: Via Norberto Bobbio 9, 20096 Pioltello (MI), Italy Telefono: +39 02 2399.2800 Fax: +39 02 2399.4083

Dettagli

Curriculum Vitae. Ceida - Scuola superiore di amministrazione pubblica e degli enti locali, Roma: Master in Diritto Amministrativo, votazione 60/60;

Curriculum Vitae. Ceida - Scuola superiore di amministrazione pubblica e degli enti locali, Roma: Master in Diritto Amministrativo, votazione 60/60; Nome e cognome: Franco Emilio Mario Vietti Luogo e data di nascita: Aosta, 25 marzo 1964 Stato civile: coniugato, due figlie Curriculum Vitae Qualifica: Dirigente di ruolo a tempo indeterminato Incarico

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail BONIFAZI, PAOLO 45, VIA BAGNONE, 00139, ROMA, ITALIA +39 06 8123911 Abitazione,

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Marco Cognome. Gambini Indirizzo. Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Marco Cognome. Gambini Indirizzo. Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marco Cognome Gambini Indirizzo Via del Politecnico, 1 Ingegneria Industriale Città Roma CAP 00133 Paese ITALIA Telefono (fisso) 06-72597214 Cellulare 339-4908297

Dettagli

Corso di Applicazioni Telematiche

Corso di Applicazioni Telematiche Corso di Applicazioni Telematiche Lezione n.1 Prof. Roberto Canonico Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Obiettivi del corso Supporti didattici Modalità d esame Panoramica

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SAVERIO SALERNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO FACOLTÀ DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Dettagli

CURRICULUM VITAE (ultimo aggiornamento: Dicembre 2010)

CURRICULUM VITAE (ultimo aggiornamento: Dicembre 2010) CURRICULUM VITAE (ultimo aggiornamento: Dicembre 2010) Informazioni personali Nome e Cognome Antonella Munna Data di nascita 18/07/1975 Amministrazione Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Responsabilità

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Il _,- eurupass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i0/Nome(i) lndirizzo(i) T elefono(i) Fax E-mail Cittadinanza Data di nascita Pedicini Francesco Italiana Mobile Sesso Maschile Esperienza

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MAURIZIO BIASINI 10, CHEMIN DES MOISSONS, 1294 GENTHOD, SVIZZERA Telefono 0041 22 9180 834 Fax

Dettagli

NET Training Network Electronics & Telecommunications Training

NET Training Network Electronics & Telecommunications Training ALTRAN ITALIA S.p.A. a socio unico Via Goito, 52 00185 Roma Tel : +39 06 91 659 500 Fax : +39 06 91 659 502 www.altran.it NET Training Network Electronics & Telecommunications Training REGOLAMENTO Altran

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRI CULUM VI TAE

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRI CULUM VI TAE CURRI CULUM VI TAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Natali Valentino Data di nascita 25/04/1964 Qualifica Dirigente Amministrazione Provincia di Ravenna Incarico attuale Dirigente settore Lavori pubblici Numero

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Piero Maria Brambilla Indirizzo AREU via Campanini 6-20124 Milano Telefono +39 0267129090 Fax +39 0267129002

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Garlassi Indirizzo Via Marco praga n. 15, 42123 Reggio Emilia (RE) Telefono 347.4341527 Fax 0522.442161 E-mail a.garlassi@mmcontrol.it a.garlassi@gmail.com

Dettagli

Paolo Perlasca. Istruzione e formazione. Esperienza professionale. Attività di ricerca. Attività didattica

Paolo Perlasca. Istruzione e formazione. Esperienza professionale. Attività di ricerca. Attività didattica Paolo Perlasca Dipartimento di Informatica, Indirizzo: via Comelico 39/41, 20135 Milano Telefono: 02-503-16322 Email: paolo.perlasca@unimi.it Paolo Perlasca è ricercatore universitario confermato presso

Dettagli

Laurea Magistrale 2007/08 in Ingegneria Telematica (Computer and Telecommunication Networks)

Laurea Magistrale 2007/08 in Ingegneria Telematica (Computer and Telecommunication Networks) in (Computer and Telecommunication Networks) Una visione architetturale INFORMATICA TELEMATICA TELECOMUNICAZIONI ELETTRONICA INFORMAZIONE 2 Telematica è la laurea rete Internet ADSL, ISDN, TCP/IP, Skype,

Dettagli

Giovanni Belluzzo. Riepilogo. Esperienza. Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it

Giovanni Belluzzo. Riepilogo. Esperienza. Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it Giovanni Belluzzo Head of Project & Portfolio Management Office giovanni.belluzzo@infocert.it Riepilogo Ingegnere Elettronico, da circa 25 anni opero nel mondo ICT. Nel corso della mia carriera ho condotto

Dettagli

Andrea Maria Altieri Roma 15/07/1984 Italiana Italiana and.altieri@yahoo.it. 2003 Liceo Scientifico statale Talete, Roma 93/100

Andrea Maria Altieri Roma 15/07/1984 Italiana Italiana and.altieri@yahoo.it. 2003 Liceo Scientifico statale Talete, Roma 93/100 CURRICULUM VITAE Dott. Andrea Maria Altieri INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Luogo di Nascita Data di nascita Cittadinanza Nazionalità E-Mail Andrea Maria Altieri Roma 15/07/1984 Italiana Italiana and.altieri@yahoo.it

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO. Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI PROCESSO Technip Italy, Dicembre 2008 Maggio 2009 Introduzione Il corso di specializzazione è rivolto ad un massimo di 15 laureati

Dettagli

Implementazione ed ottimizzazione di algoritmi di processamento radargrammetrico ed interferometrico per la produzione di DEM da immagini COSMO SkyMed

Implementazione ed ottimizzazione di algoritmi di processamento radargrammetrico ed interferometrico per la produzione di DEM da immagini COSMO SkyMed Implementazione ed ottimizzazione di algoritmi di processamento radargrammetrico ed interferometrico per la produzione di DEM da immagini COSMO SkyMed AGENZIA SPAZIALE ITALIANA BANDO PERIODICO RISERVATO

Dettagli

SERIT AWARD (1) SERIT rappresenta un Framework all interno del quale promuovere questo processo.

SERIT AWARD (1) SERIT rappresenta un Framework all interno del quale promuovere questo processo. Lo scopo è quello di promuovere e far conoscere le capacità dei laboratori di ricerca italiani afferenti ai diversi temi di Security trattati dalla Piattaforma, con l obiettivo di favorire maggiori sinergie

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato

Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato Ordinario di Economia Aziendale Dipartimento di Economia e Management Università di Ferrara Percorso Universitario Dal 1 Novembre 2012, Vice Direttore del

Dettagli

Le evoluzioni della politica spaziale italiana: le applicazioni spaziali per i cittadini e le imprese

Le evoluzioni della politica spaziale italiana: le applicazioni spaziali per i cittadini e le imprese DANIELE CAPEZZONE, Presidente della X Commissione, Attività produttive, commercio e turismo, delegato al coordinamento delle attività del Comitato VAST. Invito a prendere la parola il direttore del coordinamento

Dettagli

La strada per viaggiare nel mondo della comunicazione

La strada per viaggiare nel mondo della comunicazione La strada per viaggiare nel mondo della comunicazione La missione Diventare il provider italiano di infrastrutture e di servizi di rete per i broadcaster e per gli operatori di telecomunicazioni Lavoriamo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gianfranco Pensili Data di nascita 24/06/1964 Qualifica Funzionario Tecnico A3F3 Amministrazione Ministero

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

RELAZIONE ANNUALE CONSUNTIVA

RELAZIONE ANNUALE CONSUNTIVA RELAZIONE ANNUALE CONSUNTIVA PROGRAMMA DI RICERCA SETTORE Legge 449/97 SETTORE: Strumenti, Ambienti e Applicazioni per la Società dell Informazione PROGETTO: SP1 Reti Internet: efficienza, integrazione

Dettagli

2012 2013 - SAN PATRIGNANO CORIANO (RIMINI)- Attività di marketing, di sviluppo commerciale ed eventi

2012 2013 - SAN PATRIGNANO CORIANO (RIMINI)- Attività di marketing, di sviluppo commerciale ed eventi CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA CHIEPPA ESPERIENZE LAVORATIVE E TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI Attuale attività prevalente [indicare la società o ente di appartenenza, ruolo ricoperto,

Dettagli

La Costruzione di opere civili richiede attività preventive di bonifica bellica*

La Costruzione di opere civili richiede attività preventive di bonifica bellica* Il Progetto denominato SPACE4UXO (SPACE For Unexploded Ordnance) prevede di sviluppare una innovativa piattaforma tecnologica a supporto delle attività di bonifica da ordigni bellici per la sicurezza nei

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIO GENTILI Codice Fiscale GNTMRA55H10I125S Indirizzo VIA MARCELLINA, 34 00010 SAN POLO DEI CAVALIERI (ROMA) Telefono +39 0774 415161

Dettagli

PRINcIPI DI SySTEm ENGINEERING APPLIcATI ALLA REALIzzAzIONE DI UN GROUND SEGmENT SATELLITARE

PRINcIPI DI SySTEm ENGINEERING APPLIcATI ALLA REALIzzAzIONE DI UN GROUND SEGmENT SATELLITARE INGEGNERIA della a cura di Ing. g. Nicolai Ing. M. Nava commissione ingegneria dei sistemi complessi Visto da: Ing. g. d agnese PRINcIPI DI SySTEm ENGINEERING APPLIcATI ALLA REALIzzAzIONE DI UN GROUND

Dettagli

Operazione trasparenza Curriculum vitae D.S. prof. Gianluca La Forgia I.C. Fra Domenico da Peccioli

Operazione trasparenza Curriculum vitae D.S. prof. Gianluca La Forgia I.C. Fra Domenico da Peccioli CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome La Forgia Gianluca Data di nascita 3 dicembre 1967 Qualifica Amministrazione Dirigente scolastico (ex art. 25 D.Lgs. 165/01) II fascia. Immesso a

Dettagli

Gestione Globale delle Risorse Mobili

Gestione Globale delle Risorse Mobili Gestione Globale delle Risorse Mobili Localizza e Controlla con un unica Soluzione La Tecnologia Qastrack è la soluzione Qascom per la localizzazione ed il monitoraggio remoto delle risorse mobili, siano

Dettagli

CGS TFD. Raoul Grimoldi. Distribuzione Tempo/Frequenza. Antares Research Dept. CGS Compagnia Generale per lo Spazio, an OHB Technology Company

CGS TFD. Raoul Grimoldi. Distribuzione Tempo/Frequenza. Antares Research Dept. CGS Compagnia Generale per lo Spazio, an OHB Technology Company CGS TFD Distribuzione Tempo/Frequenza Raoul Grimoldi CGS Rami di attività della CGS, già Carlo Gavazzi Space S.p.A. Satelliti: sistemi chiavi-in-mano per missioni scientifiche e applicative, in particolare

Dettagli

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo universitario delle certificazioni europee nel settore ICT 1 Programmi

Dettagli

Corso Medicina del lavoro organizzato dalla Scuola Medico Ospedaliera di Roma

Corso Medicina del lavoro organizzato dalla Scuola Medico Ospedaliera di Roma CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Elisa Saldutti, nata a Roma il 14 novembre 1960 e residente in Roma, via Cesare Federici 2. Recapiti Via Cesare Federici, 2, 00147 Roma; telefoni :06-54872109, 347-7193428;

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Proposta di Consulenza

Proposta di Consulenza Al Presidente della Regione Lazio Al Presidente della Regione Abruzzo All Ass. ai Trasporti Lazio All Ass. ai Trasporti Abruzzo Studio di fattibilità e progettazione del Sistema (Sperimentale) di MEDICINA

Dettagli

Sistemi a larga banda (Broadband)

Sistemi a larga banda (Broadband) 61 Sistemi a larga banda (Broadband) Le applicazioni informatiche e i servizi multimediali (musica, film, manifestazioni sportive) offerti sulla grande rete Internet e attraverso la televisione digitale

Dettagli

Curriculum del dr. ing. Gennaro de Crescenzo

Curriculum del dr. ing. Gennaro de Crescenzo Curriculum del dr. ing. Gennaro de Crescenzo DATI ANAGRAFICI Cognome e nome de Crescenzo Gennaro Luogo e data di nascita Napoli, 28 giugno 1959 Residenza Via Vincenzo Caprile, 12-80131 - Napoli Telefono

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome Nome Pier Luigi CATALDI Telefono uff 0651686989 Fax 06 E-mail p.cataldi@regione.lazio.it Cittadinanza Italiana Data di nascita 23 giugno 1954 Sesso

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. VITTI UGO ugo.vitti@istruzione.it ESPERIENZA LAVORATIVA

INFORMAZIONI PERSONALI. VITTI UGO ugo.vitti@istruzione.it ESPERIENZA LAVORATIVA INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome E mail Nazionalita' VITTI UGO ugo.vitti@istruzione.it Italiana (da a) presso settore impiego responsabilita' ESPERIENZA LAVORATIVA 1999 - OGGI Ministero Istruzione

Dettagli

ART.1 Oggetto della prestazione

ART.1 Oggetto della prestazione BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO DESTINATE A STUDENTI IN POSSESSO DI LAUREA SPECIALISTICA O LAUREA QUINQUENNALE EQUIVALENTE INTERESSATI A PARTECIPARE A UN PROGRAMMA DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

APPROFONDIMENTO LABORATORIO SIMULAZIONE DI UNA MODERNA AZIENDA MECCATRONICA INTEGRATA DIVISIONE PER AREE AZIENDALI

APPROFONDIMENTO LABORATORIO SIMULAZIONE DI UNA MODERNA AZIENDA MECCATRONICA INTEGRATA DIVISIONE PER AREE AZIENDALI APPROFONDIMENTO LABORATORIO SIMULAZIONE DI UNA MODERNA AZIENDA MECCATRONICA INTEGRATA DIVISIONE PER AREE AZIENDALI Area Progettazione Area Acquisti Area Produzione Area Assistenza Tecnica Area Marketing

Dettagli

CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE

CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE CURRICULUM VITAE PROF. ANTONIO CENEDESE DATI ANAGRAFICI Cognome: Cenedese Nome: Antonio Luogo di nascita: Susegana (TV) Data di nascita: 30 luglio 1942 Indirizzo: DITS-Sapienza Università di Roma, Via

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E DATA DI AGGIORNAMENTO 15 APRILE 2016 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail AGCOM, Centro Direzionale, isola B5, 80143

Dettagli

E U R O P E A N C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T

E U R O P E A N C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T E U R O P E A N C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T INFORMAZIONI PERSONALI Nome NATALIA ALLEGRETTI Indirizzo VIA A. PENNATI, 10 20052 MONZA (MI) Telefono +39 347 1143082 Fax E-mail natalia.allegretti@gmail.com

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Quattrociocche Silvia Data di nascita 22/01/1961

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Quattrociocche Silvia Data di nascita 22/01/1961 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Quattrociocche Silvia Data di nascita 22/01/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia Dirigente - Vice Direttore Generale per

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino

Iniziativa : Sessione di Studio a Torino Iniziativa : "Sessione di Studio" a Torino Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Titoli di Studio. Preliminary English Test, conseguito presso University of Cambridge, riportando la votazione pass with merit

Titoli di Studio. Preliminary English Test, conseguito presso University of Cambridge, riportando la votazione pass with merit C U R R I C U L U M V I T A E Dati personali Nome : Luca Cognome : Milia Data di nascita: 09/02/68 Luogo di nascita: Cagliari Recapito telefonico: 070/4092437; E-mail: lmilia@provincia.cagliari.it Attuale

Dettagli

Trasmissione Satellitare

Trasmissione Satellitare Ing. Pasquale Pace Trasmissione Satellitare Historical Overview and Architectures Corso di Telematica (Ingegneria Informatica) Calabria University Laboratory on TelecommUnication Research Engineering Web

Dettagli

Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale

Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale Massimo Matthias Professore a contratto - Università degli Studi di Siena Consulente Aziendale CURRICULUM VITAE FORMAZIONE Laurea in Economia e Commercio conseguita presso l Università degli Studi La Sapienza

Dettagli

Ingegneria dei sistemi (System Engineering ESA, Systems Engineering - NASA) Appunti schematici

Ingegneria dei sistemi (System Engineering ESA, Systems Engineering - NASA) Appunti schematici Ingegneria dei sistemi (System Engineering ESA, Systems Engineering - NASA) Appunti schematici Riferimenti Testo di riferimento: NASA Systems Engineering Handbook (NASA-SEH) Utili anche i documenti di

Dettagli

Communication technologies and multimedia

Communication technologies and multimedia ELETTRONICA INFORMATICA TELECOMUNICAZIONI Corsi di laurea in: Ingegneria elettronica e delle telecomunicazioni Ingegneria informatica Corsi di laurea magistrale in: Ingegneria elettronica Ingegneria informatica

Dettagli

Le prospettive di utilizzazione dei progetti spaziali europei per il territorio, i cittadini e le imprese

Le prospettive di utilizzazione dei progetti spaziali europei per il territorio, i cittadini e le imprese MARCO AIRAGHI, Deputato del Comitato per la valutazione delle scelte scientifiche e tecnologiche. Do ora la parola al direttor Giovanni Soccodato, Direttore delle strategie di Finmeccanica. GIOVANNI SOCCODATO,

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Luogo di Nascita Anno di nascita Nazionalità Alessandro FERRARI 1970 Italiana Stato Civile Qualifica Coniugato Numero telefonico dell

Dettagli

INFORMAZIONI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE CURRICULUM VITAE

INFORMAZIONI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE CURRICULUM VITAE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marcello Maggiora Data di nascita 06-05-1966 Qualifica EP - Area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati Amministrazione Politecnico di Torino Incarico

Dettagli

TAKING YOU FORWARD. Aosta, 11 marzo 2005. Prot. N. C-05:0210

TAKING YOU FORWARD. Aosta, 11 marzo 2005. Prot. N. C-05:0210 TAKING YOU FORWARD Aosta, 11 marzo 2005 Esperienza di una grande impresa: il Programma Ego di Ericsson Antonio Sfameli Public & Economic Affairs Ericsson Aosta, 11 marzo 2005 2 1. Profilo dell azienza

Dettagli

Curriculum Vitae Europeo

Curriculum Vitae Europeo Curriculum Vitae Europeo Informazioni personali Cognome Nome Indirizzo Via Lepanto n 37 70043 Monopoli (BA) (Italia) Telefono + 39 80 777660 FAX + 39 80 9301591 Cellulare E-mail PEC Cittadinanza 39 338

Dettagli

Segretario Amministrativo del Centro di Ricerca per la Sperimentazione Clinica. Strutturazione Personale

Segretario Amministrativo del Centro di Ricerca per la Sperimentazione Clinica. Strutturazione Personale C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MARIA LETIZIA SAVINI Dipartimento di Medicina Molecolare DAI di Medicina Diagnostica Viale Regina Elena, 324 00161 Roma Telefono 0649255113-0649970587

Dettagli

Curriculum Vitae OARM - Europass

Curriculum Vitae OARM - Europass Informazioni personali Cognome e Nome Indirizzi Cittadinanza Luogo e data di nascita Settore professionale Ambiti di prevalente interesse professionale Curriculum Vitae OARM - Europass CATENACCI Luigi

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI Nome: Massimo Cognome: Bacci Titolo: Avvocato Stato Civile: libero Data di nascita: 8 Ottobre 1982 Luogo di nascita: Bagno a Ripoli (FI) Sesso: maschile Cittadinanza: italiana

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio Salvatore Gaglio 1 CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio LUOGO DI NASCITA: Agrigento DATA DI NASCITA: 11 aprile 1954 Posizioni attuali Professore ordinario di Intelligenza Artificiale (Sett. disc. ING-INF/05

Dettagli

CURRICULUM VITAE Giovanni Ballocca

CURRICULUM VITAE Giovanni Ballocca Abstract: "Oltre il digital divide: reti wireless, sistemi televisivi e apparati di nuova generazione per la produzione e fruizione personalizzata di contenuti multimediali Giovanni Ballocca Roberto Borri

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni personali Nome Giovanna Di Benedetto Nazionalità Italiana Data di nascita 08.10.1971 Esperienza lavorativa Data Da 16 aprile

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S.

LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S. LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S. Ing. Giuseppe Magro Associato in convenzione di ricerca con il Dipartimento di Ingegneria Energetica Nucleare e del Controllo Ambientale, D.I.E.N.C.A. - Università

Dettagli

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016

SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 SCHOOL LEADERSHIP AND MANAGEMENT 1^ EDIZIONE NOVEMBRE 2015 APRILE 2016 IPRASE propone in collaborazione con la Graduate School of Business del Politecnico di Milano, un percorso per i Dirigenti scolastici

Dettagli