LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail"

Transcript

1 LA POSTA ELETTRONICA Come funziona l La posta elettronica consente lo scambio di messaggi fra utenti di uno stesso computer o di computer diversi ed è stata storicamente uno dei primi servizi forniti da Internet. I messaggi hanno un formato standard composto essenzialmente da: l intestazione (header), comprendente l indirizzo del mittente Da: (sender) e del destinatario/i A: (recipient) nella forma l argomento (subject), la data e l ora di spedizione; il corpo (body) che contiene il testo del messaggio; eventuali allegati. Per inviare e ricevere i messaggi occorre un accesso a Internet e una casella di posta elettronica personale. Ogni utente ha il suo indirizzo (es. che corrisponde a una specifica casella postale. In pratica si tratta di uno spazio su un computer centrale nel quale i messaggi che vengono via via spediti all indirizzo indicato, sono depositati in modo automatico, in attesa della lettura del destinatario. E' possibile accedere alla propria casella di posta 1. via Web da qualsiasi computer connesso a Internet, utilizzando un normale browser come Internet Explorer o Nescape Navigator 2. tramite un programma di posta elettronica (Outlook, Outlook Express-offre le funzionalità per abbonarsi ai newsgroup-, Netscape Messenger, Eudora, ). In entrambe le modalità, si compone e si spedisce il messaggio elettronico che, tramite la linea di trasmissione, raggiungerà l indirizzo del provider del mittente. Il provider provvederà, tramite le connessioni di Internet, alla consegna del messaggio alla mailbox del destinatario, accessibile al primo collegamento alla rete di quest ultimo. (N.B.: le mailbox sono situate su server accesi 24 ore su 24) La gestione dei messaggi si effettua tramite due programmi: MTA (Mail Transport Agent) e MUA(Mail User Agent) che, su una rete TCP/IP, utilizzano generalmente i protocolli sottoelencati, che governano le spedizioni e le ricezioni dei messaggi di posta: SMTP (Invio-Simple Mail Transfer Protocol) per la consegna remota dei messaggi. E il servizio TCP che rimane in ascolto, di default, sulla porta 25 di un server. POP3 (Ricezione-Post Office Protocol v.3) e IMAP (Interactive Mail Access Protocol) che consentono di leggere tramite computer client i messaggi arrivati sul server di posta elettronica. POP e IMAP possono essere impiegati con i più comuni programmi di posta elettronica. Si utilizza POP, che è stato

2 Avviare e configurare Outlook pensato per un uso off-line, quando si vuole scaricare la posta, ossia rimuovere i messaggi che vengono prelevati dalla mailbox sul server mail (remove from the server). Si utilizza IMAP, in modalità on-line, quando si vuole accedere al mail server da qualunque postazione client: in questo caso i messaggi rimangono sul mail server (leave on the server). Lanciare il client in uno dei seguenti modi: doppio clic sull icona sul desktop clic sul pulsante Avvia Outlook Express sulla Barra degli strumenti Avvio veloce della barra delle applicazioni da Start/Programmi/Outlook Express L aspetto della finestra dipende dalle impostazioni dell opzione Layout del sottomenu Visualizza.. della Barra dei menu di Outlook Express ed è personalizzabile. Creazione dell account :profilo utente che corrisponde a un indirizzo e a una casella di posta elettronica. Dalla Barra dei menu di Outlook Express Strumenti Account cliccare sul bottone Aggiungi e nel menu a discesa che compare, selezionare Posta elettronica I finestra: nella casella di testo digitare il nome dell utente, premere AVANTI II finestra: nella casella di testo digitare l indirizzo di posta elettronica nella forma premere AVANTI III finestra: il protocollo da impostare per il server della posta in arrivo è generalmente POP3; i nomi dei server della posta in arrivo (protocolli POP3, IMAP ) e in uscita (SMTP) si trovano sul foglio di registrazione del Provider che indica i parametri per l utilizzo dei servizi. Ad es. per INWIND il nome di SMTP server è mail.inwind.it, di POP server è popmail.inwind.it; premere AVANTI

3 Creare un messaggio IV finestra: nelle caselle di testo digitare rispettivamente l account e la password -che può essere memorizzata-, premere AVANTI. Nell ultima finestra verranno salvate le impostazioni. Per creare un messaggio si può utilizzare l icona corrispondente sulla Barra degli strumenti di Outlook Express nella finestra principale dell applicazione, o selezionare dalla Barra dei menu di Outlook Express File Nuovo Messaggio di posta. Si apre la finestra Nuovo(Messaggio): nelle caselle di testo che compaiono sopra la zona destinata a contenere il corpo del messaggio, andranno indicati: nel campo contrassegnato con A: l del destinatario nel campo contrassegnato con Cc: l di altri eventuali destinatari. nel campo contrassegnato con Ccn: l di eventuali destinatari che saranno nascosti agli altri utenti destinatari: l opzione viene utilizzata per inviare copie riservate. N.B.: cliccando sui pulsanti sopra indicati si apre la finestra Selezione destinatari nella quale è possibile selezionare, disponendo di una eventuale rubrica, i destinatari del messaggio e le modalità di trasmissione del messaggio stesso. Biglietti da visita: il modo più veloce per scambiare informazioni sui contatti tramite Internet consiste nell'allegare un biglietto da visita ai messaggi di posta elettronica. Il biglietto da visita contiene informazioni sull'utente ricavate dalla Rubrica. Procedimento: dalla Barra dei menu di Outlook Express Strumenti Opzioni: nella finestra che compare scegliere la scheda Composizione e nella casella di gruppo Biglietti da visita selezionare il contatto, cliccare sul pulsante Modifica e procedere nella compilazione degli appositi campi testo. dalla Barra dei menu della finestra Nuovo (messaggio) Inserisci Biglietto da visita:

4 Copiare spostare cancellare Inviare un messaggio Rispondere a un messaggio comparirà l icona a fianco del campo da: che conterrà le informazioni dettagliate precedentemente impostate. Il campo Oggetto ha lo scopo di guidare brevemente al contenuto dell . Il contenuto del campo oggetto diventerà il nome della barra del titolo della finestra del messaggio. Attraverso la procedura detta di Attachment è possibile allegare file al messaggio: è sufficiente selezionare dalla Barra dei menu della finestra Nuovo(messaggio) Inserisci Allegato.. e nella finestra di dialogo che compare, cercare il file utilizzando eventualmente il menu a discesa di Cerca in: poi fare clic su Allega ( o su Annulla per annullare l operazione). Oppure utilizzare l icona corrispondente presente sulla Barra degli strumenti della finestra Nuovo (messaggio). Si può inoltre impostare la priorità per guidare il destinatario a una lettura sollecita del messaggio: cliccare sul pulsante Priorità della Barra degli strumenti standard o selezionare dalla Barra dei menu della finestra Nuovo (messaggio) Messaggio Imposta priorità. Di default il valore è impostato su Normale. Facendo uso della Guida (pulsante?) della Barra dei menu di Outlook, è possibile, con opportuna ricerca, visualizzare le icone che indicano la priorità dei messaggi, se i messaggi hanno file allegati e se sono contrassegnati come già letti o da leggere. E possibile utilizzare il correttore ortografico fornito nella suite Office. Procedimento: Barra dei menu della finestra Nuovo(messaggio) Strumenti Controllo ortografia (oppure premere il tasto F7) procedere nella correzione eventuale dei termini proposti, agendo sui bottoni corrispondenti (Ignora, Cambia, Annulla ) o utilizzare l icona corrispondente della Barra degli Strumenti. E possibile intervenire all interno dei messaggi con le funzioni di Taglia(CTRL+X) Copia(CTRL+C) Incolla(CTRL+V) del menu Modifica su porzioni di testo provenienti anche da altre applicazioni. Per inviare un messaggio si può agire sul pulsante Invia della Barra degli strumenti della finestra Nuovo (messaggio) o selezionare dalla Barra dei menu File Invia Messaggio (CTRL+INVIO); l opzione Invia in seguito consente la creazione di più messaggi off-line e la loro collocazione nella cartella Posta in uscita da cui partiranno per la loro destinazione quando, una volta connessi, si attiverà il pulsante Invia/Ricevi della Barra degli strumenti. Il doppio click del mouse su un messaggio apre la sua finestra di composizione.

5 Leggere un messaggio La funzione Rispondi consente di rispondere al mittente senza dovere digitare il suo indirizzo: cliccare sul pulsante corrispondente alla funzione, contenuto nella Barra degli strumenti della finestra di composizione : questo produce l apertura di una nuova finestra che, davanti al titolo del campo oggetto, porta la sigla Re:. Il testo del messaggio ricevuto, (dipendentemente da come è settata l opzione corrispondente del menu Strumenti Opzioni Invio), contrassegnato, viene riportato, ma può essere eliminato. Il testo della risposta può essere aggiunto. La funzione Rispondi a.. consente di rispondere alla lista dei destinatari del messaggio ricevuto, senza dover scrivere un messaggio singolarmente ad ogni membro. La funzione Inoltra consente di spedire il messaggio ricevuto da un mittente ad un altro destinatario: questo produce l apertura di una finestra che, davanti al titolo del campo oggetto, porta la sigla Fw: (forward). N.B.: in alternativa all uso dei pulsanti della Barra degli strumenti, gli stessi comandi sono opzioni del sottomenu Messaggio della Barra dei menu della finestra corrispondente al messaggio da inviare. La funzione Inoltra come allegato presente nel sottomenu Messaggio della Barra dei menu, consente di spedire, sottoforma di allegato, il messaggio ricevuto al destinatario. I mailer, ossia i programmi destinati alle gestione della posta elettronica, permettono la gestione di più account: in questo caso per leggere la posta di un singolo utente utilizzare la voce corrispondente del sottomenu a discesa Invia e ricevi dell opzione Strumenti della Barra dei menu di Outlook Express. Tutti i nuovi messaggi si trovano nella cartella Posta in

6 Usare l indirizzario arrivo: agendo con il click del mouse è possibile selezionare la cartella e il messaggio che interessa. Icone a fianco dei vari messaggi guidano nell interpretazione della natura del messaggio medesimo: se è già stato aperto, se porta file in attachment. È possibile controllare in diversi modi i messaggi di posta elettronica e di news ricevuti in Outlook Express. È possibile evitare di ricevere messaggi da determinate persone, nascondere conversazioni indesiderate e tutelarsi contro messaggi di posta pericolosi attraverso l impostazione di livelli di protezione, modificando in modo opportuno le Regole messaggi del sottomenu Strumenti della Barra dei menu. Ad esempio, se non si vogliono più ricevere mail da un determinato indirizzo, si può bloccare il mittente. Procedimento: selezionare dalla Barra dei menu di Outlook Express Messaggio/Blocca Mittente: i Mittenti bloccati si potranno visualizzare dall opzione Strumenti Regole messaggi Elenco mittenti bloccati..: la scheda Mittenti bloccati ne consentirà la gestione. Nel caso un non possa venire consegnato, esso viene rinviato al mittente come se fosse stato spedito da un ipotetico dove nomemacchina specifica il nome del computer che ha riscontrato il problema; nel corpo del messaggio compaiono alcuni messaggi di errore che possono orientare sulla causa del malfunzionamento. Il pulsante Rubrica della Barra degli strumenti,(oppure dalla Barra dei menu Strumenti Rubrica) apre la finestra corrispondente, che mostra gli indirizzi di posta elettronica memorizzati e consente la creazione di nuove schede. Per aggiungere un indirizzo all elenco occorre fare click sul pulsante Nuovo e selezionare Nuovo contatto nel menu a tendina che compare oppure scegliere la voce corrispondente del menu File della Barra dei menu. Si apre la finestra Proprietà

7 che consente la personalizzazione della scheda del nuovo corrispondente, premere il pulsante Aggiungi per archiviarlo nell elenco. Si può direttamente aggiungere alla rubrica il mittente di un messaggio ricevuto, scegliendo l opzione Aggiungi il mittente alla Rubrica del menu che si apre con un click del bottone destro del mouse sulla selezione. Per eliminare una voce dell elenco, dopo averla selezionata, cliccare sull icona corrispondente della Barra degli strumenti di Rubrica, oppure selezionare il comando File/Elimina della Barra dei menu, o agire sul comando Elimina del menu che si attiva con il click del pulsante destro del mouse sulla selezione. Creare una lista di indirizzi È possibile creare una lista da utilizzare per inviare lo stesso messaggio contemporaneamente a più destinatari. È sufficiente creare un nome di gruppo e quindi aggiungere al gruppo i singoli contatti. Procedimento: Nella Rubrica selezionare la cartella in cui si desidera creare un gruppo (si può infatti creare cartelle da Nuovo sulla barra degli strumenti e quindi su Nuova cartella..). Fare clic su Nuovo sulla barra degli strumenti e quindi su Nuovo gruppo. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Proprietà. Nella casella Nome gruppo digitare il nome del gruppo.

8 Per aggiungere utenti a un gruppo è possibile procedere in diversi modi: 1. fare clic sul pulsante Seleziona: nella finestra Seleziona i membri del gruppo che si apre, fare clic su un nome nell'elenco della Rubrica poi sul pulsante Seleziona. 2. Per aggiungere direttamente una persona al gruppo senza aggiungere il nome alla Rubrica, digitare il nome e l'indirizzo di posta elettronica nella parte inferiore della finestra di dialogo Proprietà e quindi fare clic su Aggiungi. 3. Per aggiungere una persona sia al gruppo che alla Rubrica, fare clic su Nuovo contatto e inserire le informazioni necessarie. È possibile creare più gruppi e aggiungere uno stesso contatto a gruppi diversi semplicemente utilizzando il drag and drop. Per accedere alla lista ai cui membri inviare lo stesso messaggio, cliccare sul pulsante A: della testa del messaggio: si apre la finestra Selezione destinatari da cui sarà possibile selezionare il gruppo e indirizzarlo con il pulsante specifico. Oppure, quando si inviano i messaggi, digitare il nome del gruppo direttamente nella casella A:.

9 Messaggi a più indirizzi Organizzare i messaggi E possibile l aggiornamento automatico dell indirizzario. Procedimento: dalla Barra del menu Strumenti Opzioni : scegliere la scheda nominata Invio, selezionare Aggiungi automaticamente i destinatari delle risposte alla Rubrica. Se si vuole aggiungere un solo nome, deselezionare l opzione sopraindicata poi aprire il messaggio che contiene l indirizzo da aggiungere alla Rubrica, cliccare sul nome con il pulsante destro del mouse e su Aggiungi il mittente alla rubrica., oppure nella cartella Posta in arrivo fare clic con il tasto destro del mouse sul messaggio, poi scegliere l opzione Aggiungi il mittente alla rubrica nel menu di scelta rapida Rispondere a un messaggio usando una lista di distribuzione Si realizza con questa procedura: Cliccare su Nuovo messaggio cliccare sul campo a: scegliere il gruppo dalla finestra Selezione destinatari e con il doppio clic inserirlo nella casella Destinatari del messaggio Confermare con OK. Premendo il pulsante Invia, il messaggio digitato verrà inviato a tutti i membri della lista. All interno della finestra di Outlook express, attraverso la barra posta sopra i messaggi è possibile ordinare la corrispondenza secondo vari criteri: con un clic sull area corrispondente si possono ordinare rispetto alla data, all oggetto, al mittente con un secondo clic si può definire l ordine crescente o decrescente Oppure utilizzare le voci corrispondenti del menu Visualizza. Cercare un messaggio: si utilizza la funzione Trova cliccando sul pulsante corrispondente della barra degli strumenti standard. Per eliminare un messaggio premere il pulsante elimina sulla Barra degli strumenti standard (oppure dal menu File Elimina). Gli oggetti vengono trasferiti nella cartella Posta eliminata che equivale al Cestino del desktop di Windows Si possono creare sottocartelle locali in cui riporre i messaggi in relazione ai mittenti e/o al loro contenuto : selezionare Cartelle locali nel frame di sinistra della finestra di Outlook, dal menu File Cartella Nuova e nella finestra di dialogo Creazione nuova cartella che compare digitare il nome da attribuirle. Eventualmente spostare i vari messaggi da Posta in arrivo a Nuova cartella tramite drag and drop, oppure selezionare il messaggio, poi dalla Barra dei menu Modifica Sposta nella cartella selezionare la cartella e confermare.

10 Che cos è una mailing list Che cos è un newsgroup E una lista di indirizzi ( a cui è necessario iscriversi) caratterizzata dall appartenere a persone con interessi in comune che comunicano tramite posta elettronica. Ogni volta che qualche membro della lista invia un messaggio in una mailing list, questo viene distribuito nella casella di ogni membro della lista. Tutto questo traffico è gestito automaticamente da programmi chiamati mailing list managers (MLMs), tra cui i più usati sono: Listserv e Majordomo. Il funzionamento della lista si basa sull uso di due diversi indirizzi di posta elettronica: l indirizzo del listserver (che riceve l iscrizione alla lista, le dimissioni ) e l indirizzo della lista a cui devono essere spediti i messaggi indirizzati a tutti gli iscritti. Di solito per iscriversi a una mailing list occorre scrivere al listserver un messaggio che porta il campo Oggetto vuoto e il cui testo è : subscribe nomelista. Per annullare la propria iscrizione bisogna scrivere un nuovo messaggio che porti come testo unsubscribe nomelista. Per trovare liste sul Web si può utilizzare il database che consente ricerche per parole chiave e che contiene elenchi di liste e informazioni al riguardo. Come la mailing list è un luogo dove esprimere le proprie opinioni e discutere con altri utenti. Rispetto alle mailing list ha il vantaggio di consentire l accesso anche senza essere iscritti, inoltre gli articoli dei newsgroup sono conservati su appositi news server e non intasano la casella postale. Gli Url delle news sono del tipo news:nomegruppo. Esempio news://news.iol.it/it.arti.cartoni in questo caso si potrà leggere il newsgroup it.arti.cartoni sul server news.iol.it. L insieme dei newsgroup è designato con il nome Usenet. Il motore di ricerca DejaNews, /usenet, ne consente la ricerca attraverso l uso di parole chiave Per approfondimenti visitare i siti: Semplice glossario Specialisti della rete Il Corso è stato realizzato dalla Divisione Sistemi Informativi ad uso dell'università degli Studi di Milano. Vengono analizzati i principali programmi di utilizzo della posta elettronica, Outlook express ed Eudora, illustrandone l interfaccia grafica e prendendo in esame le funzioni principali di rubrica, allegati, utilizzo delle cartelle Entrambi i siti mostrano l impostazione di un Client di posta elettronica Ancora sulla posta elettronica

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

La Posta con Mozilla Thunderbird

La Posta con Mozilla Thunderbird La Posta con Mozilla Thunderbird aggiornato alla versione di Thunderbird 1.5 versione documento 1.0 06/06/06 I love getting mail. It's just another reminder you're alive. Jon Arbuckle, Garfield April 16

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

CORSO RETI INFORMATICHE

CORSO RETI INFORMATICHE CORSO RETI INFORMATICHE Che cos è una rete Una rete è un sistema di interconnessione non gerarchico tra diverse unità. Nel caso dei computer la rete indica l insieme delle strutture hadware, tra cui anche

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Selezionare Account di posta e cliccare su avanti

Selezionare Account di posta e cliccare su avanti Per configurare una casella di posta elettronica certificata su Mozilla Thunderbird e' necessario aprire il programma di posta cliccare su >STRUMENTI >IMPOSTAZIONI ACCOUNT >AGGIUNGI ACCOUNT Selezionare

Dettagli

Mozilla Thunderbird 2/3. Configurazione dell'account di posta

Mozilla Thunderbird 2/3. Configurazione dell'account di posta Mozilla Thunderbird 2/3 Configurazione dell'account di posta Thunderbird 2.x 1. MODIFICA/CONTROLLO DELL'ACCOUNT DI POSTA: 1. Aprire Thunderbird 2. Selezionare dal menu Strumenti Impostazioni Account 3.

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client Versione 25.4.05 Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori): appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client 1 Architetture client/server: un esempio World wide web è un

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it Configurazione dei Client delle caselle PEC v. 1.6 Manuale di configurazione della casella PEC sui seguen: Client di Posta Ele9ronica

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli