Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente"

Transcript

1 Aurora Communicator Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora Manuale dell utente Data versione autore note 22/11/ Nocentini Lorenzo Nota for Windows Sette Il presente lavoro non è pubblicato, I relativi diritti d autore sono di proprietà di Power-One S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento e le informazioni in esso contenute sono forniti senza che ciò implichi l assunzione di alcuna responsabilità per errori o omissioni; alcuna parte può essere riprodotta, usata o divulgata senza preventiva autorizzazione contrattuale o altro permesso in forma scritta. Importante! Il presente manuale è stato scritto impostando l inglese come lingua di default: poiché Aurora Communicator è un applicazione multilingue, è possibile trovare definizioni usate in questa sede in modo diverso che nell applicazione reale (salvo che si imposti la lingua inglese). (per es. Il menu Configuration è indicato con questo termine solo se si seleziona la lingua inglese, mentre diventa Configurazione se si imposta l italiano e Konfiguration per il tedesco)

2 Indice Indice Impostazione Requisiti Installazione Avvio Selezione della lingua Impostazione della comunicazione Preferenze Campionamento Sincronizzazione di data / ora Configurazione degli inverter Uso di Aurora Communicator Lista degli inverter Accumulo di energia Grafici Interazione con i grafici Opzioni dei grafici Esporta grafico Mostra misurazioni Modifica il range Y Imposta la visualizzazione alla data corrente Vedi tutto Modalità di regolazione dell asse Y Statistiche Allarmi / avvertenze Statistiche recenti sull'energia Statistiche del sistema Risultati delle statistiche Statistiche sull inverter Salvataggio delle statistiche Aprire i file dei grafici Configurare l Data Logger Configurare il Data Logger Sinossi Aurora Communicator 1

3 9 Desktop PVI Aurora Aggiornamento firmware Aggiornamento web Aggiorna Cambia revisione Data Logging Calibrazione dello schermo all avvio Aurora Communicator 2

4 1 - Impostazione Requisiti La presente applicazione può essere eseguita su qualsiasi PC con sistema operative basato su Windows, tuttavia per prestazioni migliori si suggerisce di usare un processore 2GHz e almeno 512 MB di RAM. Microsoft.NET Framework (v2.0) si installa automaticamente durante l impostazione. Aurora Communicator è stato collaudato con successo sui seguenti sistemi operativi: - Windows Windows XP (32 bit / 64 bit) - Windows Vista (32 bit / 64 bit) - Windows Seven (32 bit / 64 bit) Installazione Eseguire il file setup.exe fornito e seguire le istruzioni fino al completamento dell installazione. Fig. 1.1 Finestra di installazione Durante l impostazione, potrebbe essere necessario riavviare il PC. Aurora Communicator 3

5 Una volta installato con successo il programma, esso genererà un icona di lancio sul desktop e nel menu d avvio. Aurora Communicator 4

6 2 - Avvio Importante: qualora si utilizzino Windows Vista o Windows Sette con accesso limitato, assicurarsi di eseguire Aurora Communicator con diritti di amministratore, altrimenti il sistema riporterà un errore dovuto all impossibilità di scrivere I file di configurazione e i file statistici. A tal fine, cliccare con il tasto destro sul link dell applicazione e selezionare Esegui come amministratore, oppure modificare le proprietà avanzate del link, scegliere di eseguire le proprietà avanzate del link e scegliere di eseguire l applicazione sempre in modalità amministratore. Configurare Aurora Communicator Quando si esegue il programma per la prima volta, può essere necessario configurare le impostazioni seguenti: - Lingua - Porta seriale - Preferenze - Inverter Selezione della lingua Aurora Communicator configura automaticamente la lingua in base alla lingua del sistema. E comunque possibile cambiarla in qualsiasi momento: dal menu (in alto), selezionare Lingua e scegliere quella desiderata. Fig. 2.1 Selezione della lingua Aurora Communicator 5

7 2.2 Impostazione della comunicazione La presente applicazione usa una connessione seriale per comunicare con gli inverter. E anche possibile, con un bridge adapter TCP/IP RS232, connettersi utilizzando una connessione remota TCP/IP. Per modificare queste impostazioni, dal menu in alto selezionare Configurazione e quindi Imposta Comunicazione. Fig Selezione della porta seriale Si aprirà la finestra di configurazione: Fig Finestra di configurazione della porta seriale Selezionare dalla finestra combo Porta la porta appropriata. Si raccomanda di non modificare le altre impostazioni. Aurora Communicator 6

8 Qualora si utilizzi un bridge TCP/IP RS232, selezionare la sezione TCP/IP in alto e inserire l indirizzo IP e la porta remoti. 2.3 Preferenze Queste sono impostazioni generali. Per modificarle, dal menu in alto selezionare Configurazione e poi Preferenze. Si aprirà la finestra Preferenze: Fig Preferenze Campionamento Questo parametro definisce l intervallo (in secondi) tra un campione il successivo. Si raccomanda di immettere un valore minimo di 300 secondi. L uso di intervalli minori porterà a grafici più accurati, ma comporterà un utilizzo maggiore della memoria, sia nella RAM sia nel disco rigido (per salvare le statistiche) Sincronizzazione di data / ora Se si abilita questa opzione, l applicazione sincronizzerà la data e l ora di ciascun inverter con l ora del sistema, due volte al giorno (alle 10:00 e alle 16:00). Lo scopo è di assicurare che non vi siano discrepanze temporali tra il PC su cui si utilizza Aurora Communicator e gli inverter. Aurora Communicator 7

9 2.4 Configurazione degli inverter Prima di usare la presente applicazione per la prima volta, si devono configurare gli inverter collegati al sistema; per farlo, aprire la finestra di configurazione degli inverter cliccando sul pulsante nella barra strumenti superiore, oppure selezionare dal menu in alto Configurazione e poi Configura inverter. Si aprirà la finestra di configurazione degli inverter: Fig Configurare gli inverter Aurora Communicator 8

10 Fig Finestra di configurazione degli inverter Per configurare gli inverter, è possibile aggiungerli uno a uno immettendo il loro indirizzo, oppure si può scansionare il sistema per controllare quali inverter siano realmente collegati. Per aggiungere gli inverter manualmente, cliccare sul pulsante Aggiungi. Per cercare gli inverter, cliccare sul pulsante Auto-Scan (questa operazione può richiedere qualche minuto). Si può modificare la lista con i pulsanti Rimuovi e Modifica, nonché modificare la posizione di un inverter nella lista con i pulsanti su/giù. Una volta effettuata la configurazione, premere Ok per uscire. Aurora Communicator 9

11 Un messaggio vi informerà dell ora del vostro PC (Aurora Communicator usa l orologio del PC per generare grafici e statistiche locali), e sarà quindi possibile iniziare la comunicazione. Aurora Communicator 10

12 3 Uso di Aurora Communicator Fig. 3.1 Aurora Communicator Una volta configurato il sistema si può iniziare a monitorare gli inverter. Per iniziare, premere il pulsante Start sulla barra degli strumenti. Premerlo di nuovo quando si vuole interrompere (il pulsante start è sostituto dal pulsante stop quando il monitoraggio è abilitato). Le finestre che verranno visualizzate di default sono le seguenti: - Lista inverter - Stato generale - Energia oggi - Potenza Aurora Communicator 11

13 3.1 Lista degli inverter Questa finestra mostra lo stato degli inverter collegati al sistema. Si veda la sezione 2.4 per capire come configurare questa lista. Fig Lista degli inverter E possibile modificare manualmente la data e l ora di ciascun inverter cliccando su di esso con il tasto destro e selezionando poi Modifica data/ora. Facendo doppio click su una riga, comparirà il pannello di controllo dell inverter selezionato: Aurora Communicator 12

14 Fig Pannello di controllo dell inverter Questo pannello mostra i dettagli di un singolo inverter. Le informazioni sono divise in quattro sezioni: - Inverter mostra i dettagli generali degli inverter - Accumulo di energia statistiche dell energia accumulata dall inverter (vedere sezione 3.1.1) - Parametri di ingresso stato dell array fotovoltaico o generatore eolico - Sistema sintesi dello stato del sistema Fig Parameteri di unput Fig Stato del sistema Aurora Communicator 13

15 3.1.1 Accumulo di energia In questa sezione del pannello di controllo si può vedere quanta energia è stata accumulata dall inverter in diversi intervalli temporali. La prima volta che si accede a questa sezione, Aurora Communicator caricherà i dati dall inverter per generare le statistiche; questa operazione può richiedere qualche secondo. Fig Caricamento delle statistiche dell inverter Per aggiornare le statistiche, premere il pulsante Ricarica in questa sezione. Fig Accumulo di energia Sul lato sinistro di questa sezione si può scegliere il periodo da visualizzare. Con la funzione Esporta Grafico si può inoltre salvare una copia delle statistiche in formato xls o csv. Aurora Communicator 14

16 4 - Grafici Aurora Communicator genera numerosi grafici durante il monitoraggio del sistema, al fine di raccogliere dati per le statistiche. Di default, si possono vedere nella finestra principale dell applicazione i grafici dell energia giornaliera ( Energia oggi ) e della potenza. Questi due vengono aggiornati automaticamente di tanto in tanto (si veda la sezione 2.3.1, Orario di campionamento ). Fig. 4.1 Potenza Fig. 4.2 Energia giornaliera 4.1 Interazione con i grafici E possibile interagire con i grafici usando una combinazione di tastiera e mouse. C è una funzione di aiuto in Aurora Communicator che può mostrarvi come procedere: per aprirla, dal menu in alto selezionare Aiuto e poi Informazioni sui grafici. Fig Aiuto sui grafici In ogni caso, ecco una sintesi delle operazioni più importanti: Aurora Communicator 15

17 Ingrandisci Area di zoom Reimposta zoom Annulla zoom Ingrandisci/riduci Sposta grafico Sposta a sinistra Sposta a destra Sposta in alto Sposta in basso Reimposta spostamento Cancella spostamento Shift + click sul pulsante sinistro del mouse Shift + trascinare il mouse tenendo premuto il pulsante sinistro Shift + backspace Shift + click sul pulsante destro del mouse Shift + rotellina del mouse Ctrl + trascinare il mouse tenendo premuto il pulsante sinistro Ctrl + freccia sinistra Ctrl + freccia destra Ctrl + freccia su Ctrl + freccia giù Ctrl + backspace Ctrl + click sul pulsante destro del mouse 4.2 Opzioni dei grafici Cliccare con il tasto destro su un grafico per aprire il seguente menu contestuale: Fig Menu dei grafici Esporta grafico Con questa funzione si può esportare un grafico in formati diversi: -.cht questo è il formato di default usato in questa applicazione: questo file può essere aperto solo in Aurora Communicator. -.xls questi sono file separati da TAB e possono essere aperti con qualsiasi versione di Excel. -.csv questi file contengono i dati di ciascun punto nel grafico; possono essere aperti con varie applicazioni. NOTA: questi file possono essere salvati in 2 modi: europeo o americano. Il primo usa come separatore per i decimali il carattere, mentre il secondo Aurora Communicator 16

18 usa il carattere Mostra misurazioni Questa opzione mostra/nasconde nella finestra del grafico la barra degli strumenti, che contiene vari comandi e misurazioni (valori, orari e intervalli). Trascinare i due cursori (le linee punteggiate che vedete nel grafico) per modificarne la posizione. Fig Un grafico con le misurazioni visibili Modifica il range Y Selezionare questa opzione per modificare il range Y di default del grafico al fine di regolarlo meglio (se necessario). Vi si richiederà un nuovo intervallo: Aurora Communicator 17

19 Fig Modifica del range Y Imposta la visualizzazione alla data corrente Questa funzione mostra la data corrente sull asse X del grafico (dalle 6:00 alle 20:00). Utilizzarla per ripristinare rapidamente la visualizzazione di default se si è effettuato uno scorrimento/zoom manuale nel grafico Vedi tutto Questa funzione modifica automaticamente gli assi X e Y del grafico al fine di adattare perfettamente la forma d onda al grafico stesso. Fig Esempio della funzione Vedi tutto Aurora Communicator 18

20 4.2.6 Modalità di regolazione dell asse Y Qui si può scegliere la modalità di funzionamento dell asse Y: - Fissa il range dell asse Y è fisso e dipende da quello da voi definito (vedere sezione 4.2.3) - Autoregolazione ampia il range dell asse Y è determinato dai valori minimo e massimo, con un piccolo gap nella parte alta e nella parte bassa. - Autoregolazione esatta il range dell asse Y è determinato dai valori minimo e massimo, senza gap nella parte alta o nella parte bassa. - Grafico scope il range dell asse Y segue la forma d onda. Resta un piccolo gap nella parte alta e nella parte bassa. - Grafico strip il range dell asse Y segue la forma d onda. Non resta alcun gap nella parte alta o nella parte bassa Impostazione della stampante/stampa Queste sono finestre di dialogo standard che consentono di impostare una stampante e di stampare il grafico selezionato. Aurora Communicator 19

21 5 - Statistiche Dal menu in alto selezionare Statistiche per aprire questa sezione: Fig. 5.1 Menu statistiche Energia oggi e Potenza sono i grafici che potete vedere nella finestra principale dell applicazione (si veda la sezione 4); se li si chiude, li si può riaprire cliccando sulle voci corrispondenti. 5.1 Allarmi / avvertenze Questa è una lista di allarmi e avvertenze passati riportati da un singolo inverter. Dalla finestra combo nella parte superiore, selezionare l inverter che si vuole analizzare e il programma inizierà a caricare i dati dall inverter stesso: Fig Caricamento di allarmi e avvertenze Questa operazione può richiedere alcuni secondi in base al numero totale di eventi salvati nell inverter. Una volta completata l operazione (che si può annullare in qualsiasi momento premendo il pulsante Stop ), verrà visualizzata una lista di allarmi e avvertenze: Aurora Communicator 20

22 Fig Allarmi / avvertenze Usare i pulsanti Allarmi e Avvertenze (ubicati nella parte superiore) per passare dalla prima alla seconda tabella. E possibile ordinare queste liste cliccando sui titoli delle colonne nell intestazione della tabella. Con il pulsante Esporta è possibile salvare queste liste in formati diversi: -.txt un semplice file di testo che può essere aperto con qualsiasi editor. -.xls un file con TAB di separazione apribile con qualsiasi versione di Excel. -.csv un altro tipo di file che può essere aperto con varie applicazioni (incluso Excel). NOTA: questi file possono essere salvati in 2 modi: europeo o americano. Il primo usa come separatore per i decimali il carattere, mentre il secondo usa il carattere.. Aurora Communicator 21

23 5.2 Statistiche recenti sull energia Gli inverter salvano un campione di potenza in uscita ogni 10 secondi. Ciò consente circa 2 giornate di analisi dettagliata. Con la funzione Statistiche recenti sull energia potete scaricare queste informazioni sul vostro PC. Sappiate che questa operazione impiegherà circa 6 minuti per completarsi, poiché i valori da scaricare sono molti. Una volta completata l operazione, i valori possono essere esportati in file csv o excel. Aurora Communicator 22

24 5.3 Statistiche del sistema Questa funzione genera un grafico con le statistiche del sistema. Fig Statistiche del sistema Selezionare, sul lato sinistro, le misurazioni che si vuole compaiano nel grafico; l energia giornaliera può essere mostrata con un grafico scatter o con un istogramma. Successivamente, selezionare sulla destra il periodo di tempo: selezionare un singolo giorno oppure ricercare un intervallo particolare. Premere Ok, il programma cercherà le informazioni richieste e verrà visualizzato un grafico Risultati delle statistiche Il grafico generato dalle funzioni statistiche può contenere forme d onda diverse: Aurora Communicator 23

25 Fig Esempio di statistiche del sistema Cliccando con il tasto destro sul grafico, si vedranno due nuovi menu: Seleziona forma d onda e Mostra forma d onda. Seleziona forma d onda consente di scegliere la forma d onda da selezionare. E necessario selezionare una forma d onda per effettuare misurazioni (con cursori, si veda la sezione 4.2.2), modificare le unità nell asse Y e il titolo del grafico, e infine esportarlo (solo la forma d onda selezionata può essere esportata quando si sceglie la funzione Esporta grafico, si veda la sezione 4.2.1). Mostra forma d onda consente di nascondere e mostrare le single forme d onda mostrate nel grafico. NOTA: non troverete alcun dato relativo al giorno in corso in queste statistiche in quanto le statistiche vengono salvate il giorno successivo. 5.4 Statistiche sull inverter Questa funzione è simile a Statistiche del sistema (sezione 5.2), ma mostra solo i dati di un singolo inverter. Aurora Communicator 24

26 Fig Statistiche dell inverter Primo, selezionare un inverter dalla finestra combo in alto. Successivamente, selezionare sul lato sinistro le misurazioni che si vuole compaiano nel grafico; l energia giornaliera può essere mostrata sia con un grafico scatter o con un istogramma. Successivamente, selezionare sulla destra il periodo di tempo: selezionare un singolo giorno oppure ricercare un intervallo particolare. Premere Ok, il programma cercherà le informazioni richieste e verrà quindi visualizzato un grafico: Aurora Communicator 25

27 Fig Esempio di statistiche dell inverter Questo grafico funziona esattamente come quello generato dalle Statistiche del sistema : si veda la sezione ( Risultati delle statistiche ) per maggiori informazioni. Aurora Communicator 26

28 5.5 Salvataggio delle statistiche Aurora Communicator salva automaticamente in file le statistiche giornaliere ogni giorno a mezzanotte, poi cancella i grafici. Ciò viene fatto per risparmiare memoria (solo informazioni per il giorno corrente) e per organizzare i dati per le statistiche. E possibile anche salvare questi file manualmente usando Salva e reimposta nel menu Statistiche. Salva e reimposta salva i grafici correnti in file, poi li cancella tutti (è la stessa cosa che viene fatta in automatico ogni giorno a mezzanotte). 5.6 Aprire i file dei grafici E possibile caricare i file dei grafici precedentemente esportati utilizzando la funzione Apri il file del grafico. È possibile caricare i grafici nei formati seguenti: -.cht -.xls -.csv Si noti che qualora i file dei grafici siano stati modificati con altre applicazioni (per esempio, avete aperto un file.xls file con Excel e lo avete salvato di nuovo) molto probabilmente non si riuscirà a riaprirli con Aurora Communicator! Aurora Communicator 27

29 6 E possibile configurare Aurora Communicator per spedire via rapporti di guasto o rapporti giornalieri. Per abilitare tale funzione, selezionare l opzione sotto il menu Configurare l Selezionare questa opzione per impostare gli indirizzi e il server SMTP. Nella sezione a sinistra impostare il server di posta, usando l autenticazione se richiesto. Alcuni server SMTP richiedono anche l impostazione del nome proprio e dell indirizzo del mittente. Aurora Communicator 28

30 Le altre due sezioni si riferiscono ai rapporti giornalieri e ai rapporti di guasto. Rapporti giornalieri sono inviati giornalmente all ora specificata o mentre gli inverter si stanno spegnendo (alla fine del giorno, a causa del calar del sole). Impostare la mailing list aggiungendo gli indirizzi uno a uno con il link Aggiungi . I log di dati vengono allegati a ciascun rapporto giornaliero, se abilitati (si veda la sezione 7 per maggiori informazioni sul Data Logger). I rapporti di guasto sono invece inviati immediatamente al riconoscimento di un guasto. Impostare la mailing list come per i rapporti giornalieri. È possibile anche scegliere di ignorare le avvertenze e ricevere i rapporti solo per i guasti reali. Aurora Communicator 29

31 7 Data Logger Il log di dati sono file creati giornalmente da Aurora Communicator, questi file salvano le varie misurazioni effettuate a intervalli specificati. Per abilitare questa funzione, selezionare l opzione sotto il menu Data Logger : 7.1 Configurare il Data Logger Selezionare questa opzione per impostare misurazioni, cartelle e intervalli di tempo per il data logger. Aurora Communicator 30

32 Selezionare dalla lista a sinistra le misurazioni che si vuole compaiano nel log. Successivamente, è possibile selezionare la cartella in cui salvare i file del data logger: per ciascun giorno viene creato un diverso file. È possibile anche impostare il nome del sistema, che verrà riportato nel log, l intervallo tra ciascuna misurazione e l ora di inizio / fine. Aurora Communicator 31

33 8 Sinossi La sinossi è una semplice finestra che mostra unicamente i parametri principali del sistema senza informazioni dettagliate. Questa finestra, chiamata Visualizza impianto, si trova sotto il menu Aiuto : Aurora Communicator 32

34 9 Desktop PVI Aurora Il prodotto Desktop di Power-One consente ai proprietari degli inverter di monitorare le prestazioni da qualsiasi luogo entro un raggio di 300 metri dall unità. Ideale per applicazioni di PV residenziali e per applicazioni PV commerciali di piccole dimensioni, il Desktop è dotato di display TFT con schermo a tocco a colori e può essere sia wireless sia collegato con cavi. Connettendo il vostro Desktop PVI Aurora PVI a un PC per mezzo di un cavo USB o Bluetooth potrete usare Aurora Communicator per eseguire varie funzioni dal menu specifico: L opzione Imposta comunicazione (Bluetooth) si abilita unicamente se Desktop PVI non viene rilevato via USB: quando il dispositivo è connesso direttamente via USB, cliccando sul menu Desktop PVI Aurora questa opzione viene automaticamente disabilitata. Aurora Communicator 33

35 9.1 Aggiornamento firmware Usare questa opzione per controllare la disponibilità di nuovi aggiornamenti firmware e per scaricarli sul vostro Desktop PVI. Se il vostro dispositivo viene rilevato in modo appropriato, le relative informazioni verranno visualizzate sul pannello sinistro. Se non viene rilevato alcun dispositivo, apparirà il seguente messaggio: Procedendo in modalità offline sarà possibile scaricare nuovi firmware dal web. In tal caso potete: Verificare che il cavo USB sia collegato in modo corretto e che il Desktop PVI PVI sia acceso (se lo avete appena acceso, attendete la fine della sequenza d avvio) Aurora Communicator 34

36 chiudere Aurora Communicator, scollegare e ricollegare il cavo USB, quindi eseguire di nuovo Aurora Communicator se state usando una connessione Bluetooth, verificate le impostazioni di comunicazione nel menu specifico (assicuratevi di selezionare la porta di comunicazione corretta): Aggiornamento web Con questa opzione è possibile controllare la disponibilità di nuovi firmware sul web o scaricare versioni precedenti. Assicuratevi che la vostra connessione internet sia attiva e premete il pulsante Aggiornamento web nella finestra Aggiornamento firmware Desktop PVI Aurora. La finestra combo mostrerà la lista delle revisioni dei firmware ufficialmente pubblicate: la più recente dovrebbe venir selezionata automaticamente. Aurora Communicator 35

37 Premere il pulsante Aggiorna per scaricare il firmware selezionato e inviarlo automaticamente a Desktop PVI. Qualora lo si voglia solo scaricare in una cartella sul PC per aggiornarlo in seguito, usare il pulsante Scarica Aggiorna Una volta caricato un file, premere il pulsante Aggiorna per aggiornare Desktop PVI. Questa operazione non è necessaria se si sta usando la funzione Aggiornamento web (si avvierà automaticamente). Il completamento dell intera operazione potrebbe richiedere diversi minuti Cambia revisione Con questa opzione è possibile attivare un firmware scaricato di recente o ripristinarne una versione precedente. Premere il pulsante Cambia revisione per aprire una lista dei firmware disponibili, selezionarne uno e poi premere Ok per avviare la procedura. Aurora Communicator 36

38 9.2 Data Logging Per ogni inverter monitorato Desktop PVI acquisisce statistiche relative all energia giornaliera e alla potenza. Con questa funzione è possibile scaricarle sul vostro PC e visualizzarle o esportarle in un file. Nel pannello superiore Sistema è possibile scaricare dati relativi all intero impianto, mentre in quello inferiore è possibile reperire dati relativi ai singoli inverter. Usare i pulsanti Importa dati (per il sistema o per un inverter selezionato dalla lista) per visualizzare i file disponibili: Aurora Communicator 37

39 Selezionare dalla lista unicamente i file che si desiderano, selezionare la cartella di destinazione dove si desidera salvarli e premere Scarica. Si aprirà la finestra di download: Aurora Communicator 38

40 Per cancellare i file seguire la medesima procedura: semplicemente, premere il pulsante Cancella dati e selezionare i file che si desidera rimuovere dalla lista, poi premere Cancella. NOTA: Per usare i pulsanti Cancella dati è necessario aggiornare Desktop PVI almeno alla versione Una volta scaricati i file sul vostro PC, è possibile visualizzarli in Communicator: premere il pulsante Apri file e selezionare un file. I file contenenti curve di potenza giornaliera vengono rinominati con la data in cui sono stati acquisiti da Desktop PVI, mentre i file contenenti l energia prodotta (giorno per giorno) sono chiamati SISTEMA_DATA.XML (o SNXXXXXX_DATA.XML per i singoli inverter). Quello sopra è un tipico grafico di Communicator, può essere esportato usando il pulsante in alto a sinistra (Salva). Si veda la sezione 4 per maggiori informazioni su questi grafici. 9.3 Calibrazione dello schermo all avvio Qualora il vostro Desktop PVI diventasse inutilizzabile a causa di un errata calibrazione dello schermo, è possibile eseguire la procedura di calibrazione utilizzando la relativa opzione dal menu Desktop PVI Aurora. Aurora Communicator 39

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE Agritherm50 documentazione tecnica 825A143A Software per la visualizzazione e controllo delle temperature Sistema di monitoraggio e supervisione Rilevamento in continuo di tutti i punti di lettura di sonde

Dettagli

Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE

Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE Esposimetro HD450 con registrazione dati INTRODUZIONE AL SOFTWARE Questo programma può raccogliere dati provenienti dall HD450 quando l apparecchio è collegato a un PC e anche scaricare dati memorizzati

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Sartorius ProControl@Inline 3.x

Sartorius ProControl@Inline 3.x Manuale utente Sartorius ProControl@Inline 3.x Programma software Ethernet 98646-002-58 Indice Uso previsto 4 Caratteristiche 4 Tasti di scelta rapida comuni 4 Indicazioni legali 4 Lancio dell applicazione

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 7 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore

Presentation Draw. Guida dell utilizzatore Presentation Draw I Guida dell utilizzatore Conservare l intera documentazione dell utente a portata di mano per riferimenti futuri. Il termine puntatore in questo manuale si riferisce al puntatore interattivo

Dettagli

Rel.2.0 MANUALE UTENTE SOFTWARE DI MONITORAGGIO E. Ver 2.0.0 CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO

Rel.2.0 MANUALE UTENTE SOFTWARE DI MONITORAGGIO E. Ver 2.0.0 CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO PS Remote Control Rel.2.0 Ver 2.0.0 SOFTWARE DI MONITORAGGIO E CONTROLLO DI UNA RETE DI RILEVATORI DI FUMO MANUALE UTENTE di Angrilli Ing. Davide Via Iseo, n.4/b 65010 Spoltore (PE) Tel/fax 0854972260

Dettagli

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti.

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti. SOFTWARE PER CENTRALI FENICE Software_Fenice_1.2.0 12/09/2012 Questo Software permette all'installatore di programmare le centrali della serie Fenice, di aggiornare i firmware dei vari componenti del sistema

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows www.informarsi.net Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows Sistema operativo Il sistema operativo, abbreviato in SO (in inglese OS, "operating system") è un particolare software, installato su un sistema

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

GidasViewer Manuale utente Aggiornamento 24/09/2015

GidasViewer Manuale utente Aggiornamento 24/09/2015 GidasViewer Manuale utente Aggiornamento 24/09/2015 Cod. SWUM_00389_it Sommario 1. Introduzione... 4 2. Requisiti del sistema... 4 3. Creazione del database Gidas... 5 3.1. SQL Server... 5 3.2. Utilizzo

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Sommario Indietro >> Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Personalizzazione Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo

Dettagli

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance Manuale SPT Connect Installazione Windows SPT Connect NightBalance NB-SPT-PX Windows XP+ Visualizzare online i dati del vostro sonno con SPT Connect Con il sistema di monitoraggio NightBalance, potete

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 ECDL Mod.2 Uso del computer e gestione dei file novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 2.1 L ambiente del computer novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Software Comfort x35 Professional. Manuale di istruzioni. testo x35 Professional

Software Comfort x35 Professional. Manuale di istruzioni. testo x35 Professional Software Comfort x35 Professional Manuale di istruzioni it testo x35 Professional Accordo di licenza Si tratta di un contratto, che vincola legalmente il cliente, inteso come utente finale, e la Testo.

Dettagli

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP

Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP 1 Guida al backup e aggiornamento del programma MIDAP Giugno 2013 2 Premessa Questo manuale descrive passo-passo le procedure necessarie per aggiornare l installazione di Midap Desktop già presente sul

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

GE7Tool. Indice. Introduzione. 1. Installazione del sotware. 2. Pannello di attivazione. 3. Pannello di login

GE7Tool. Indice. Introduzione. 1. Installazione del sotware. 2. Pannello di attivazione. 3. Pannello di login GE7Tool Indice Introduzione 1. Installazione del sotware 2. Pannello di attivazione 3. Pannello di login 4. Descrizione delle finestre del sistema 4.1 Home 4.2 Letture 4.3 Controllo IR 4.4 Gestione lista

Dettagli

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS Sommario 1. Che cosa è UPS Communicator?... 2 2. Installazione di UPS Communicator... 3 2.1. Server UPS... 4 2.2. RS System : Remote Shell System... 5 3. UPS Diag Monitor... 6 3.1. Connessione e disconnessione

Dettagli

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand!

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand Manuale Utente 1 PredictiOn Demand for Windows La predizione quando serve! 1. Panoramica Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER

82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER LIFE ELECTRONICS S.p.A. MANUALE D USO 82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER INFORMAZIONI GENERALI La tecnologia wireless Bluetooth elimina totalmente l uso di cavi per la connessione a qualunque dispositivo portatile

Dettagli

Manuale Terminal Manager 2.0

Manuale Terminal Manager 2.0 Manuale Terminal Manager 2.0 CREAZIONE / MODIFICA / CANCELLAZIONE TERMINALI Tramite il pulsante NUOVO possiamo aggiungere un terminale alla lista del nostro impianto. Comparirà una finestra che permette

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

PeCo-Graph. Manuale per l utente

PeCo-Graph. Manuale per l utente PeCo-Graph Manuale per l utente Indice 1. INTRODUZIONE...4 2. INSTALLAZIONE...5 2.1 REQUISITI...5 2.2 INSTALLAZIONE ED AVVIO... 5 3. DESCRIZIONE DELL APPLICAZIONE...6 4. MENU DI CONFIGURAZIONE...7 4.1

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni SKF TKTI Software per termocamere Manuale d istruzioni Indice 1. Introduzione...4 1.1 Installazione e avvio del software... 5 2. Note d uso...6 3. Proprietà immagini...7 3.1 Caricamento di immagini dalla

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

Visualizzatore di Flotta OPTAC. Manuale d Istruzioni

Visualizzatore di Flotta OPTAC. Manuale d Istruzioni Visualizzatore di Flotta OPTAC Manuale d Istruzioni Stoneridge Limited Claverhouse Industrial Park Dundee DD4 9UB Help-line Telephone Number: 02 36006300 E-Mail: optacit@stoneridge.com Documento Versione

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Windows 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

SmartyManager Manuale utente

SmartyManager Manuale utente INDICE Capitolo 1 Installazione... 2 1.1 Installazione del software... 2 1.2 Installazione del driver... 2 Capitolo 2 Nozioni base... 4 2.1 Diverse modalità di utilizzo... 4 2.2 Configurare SmartyCam e

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Software testo easyemission. Manuale di istruzioni

Software testo easyemission. Manuale di istruzioni Software testo easyemission Manuale di istruzioni it testo SpA via F.lli Rosselli, 3/2 20019 Settimo Milanese (MI) Telefono: 02/33519.1 Fax: 02/33519.200 E-Mail: info@testo.it Internet: http://www.testo.it

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

Registratore Dati Umidità / Temperatura

Registratore Dati Umidità / Temperatura Manuale d Istruzioni Registratore Dati Umidità / Temperatura Modello RHT10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Dati di Umidità Relativa e Temperatura. Questo Registratore

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Configurable CAN System (CCS)

Configurable CAN System (CCS) ISTRUZIONI INTERFACCIA SOFTWARE Configurable CAN System Software Interface FT1130M - FT1137M Configurable CAN System (CCS) Interfaccia software Manuale utente Pag. 1 1 FT1130M - FT1137M Configurable CAN

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

CommNetEG Manuale utente Aggiornamento 29/09/2015

CommNetEG Manuale utente Aggiornamento 29/09/2015 CommNetEG Manuale utente Aggiornamento 29/09/2015 Cod. SWUM_00296_it Sommario 1. Introduzione... 4 2. Requisiti del sistema... 4 3. Installazione... 5 3.1. Organizzazione dei files installati... 5 4. Premessa...

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.04 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Switch. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Switch Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Switch Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti fondamentali

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

TEST: Hardware e Software

TEST: Hardware e Software TEST: Hardware e Software 1. Che tipo di computer è il notebook? A. da tavolo B. generico C. non è un computer D. Portatile 2. Come è composto il computer? A. Software e Freeware B. Freeware e Antivirus

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Registratore Temperature

Registratore Temperature Manuale d Istruzioni Registratore Temperature Modello TH10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Temperature. Questo registratore misura e memorizza fino a 32,000 letture

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014)

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014) INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT TUTTOTEL (04 Novembre 2014) Se la Suite risulta già stata installata e quindi sono già presenti le configurazioni di seguito indicate, si prega di andare direttamente alla fine

Dettagli

WINDOWS: uso della tastiera e del mouse

WINDOWS: uso della tastiera e del mouse WINDOWS: uso della tastiera e del mouse a cura di: Francesca Chiarelli ultimo aggiornamento: settembre 2015 http://internet.fchiarelli.it La tastiera FUNZIONE DI EDIZIONE TAST. NUMERICO Tasti principali

Dettagli

Manuale Print and fax

Manuale Print and fax Manuale Print and fax Print And Fax è l applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

eurobraille VOYONS ENSEMBLE Guida rapida esys12 / esys40 Versione 1.00 revisione 1

eurobraille VOYONS ENSEMBLE Guida rapida esys12 / esys40 Versione 1.00 revisione 1 eurobraille VOYONS ENSEMBLE Guida rapida esys12 / esys40 Versione 1.00 revisione 1 eurobraille 134-140, rue d Aubervilliers, 75019 PARIS Tel : +33 (0)1 55 26 91 00 Fax : +33 (0)1 55 26 91 91 ESYS 1.00

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Altiris Carbon Copy. Guida dell'utente

Altiris Carbon Copy. Guida dell'utente Altiris Carbon Copy Guida dell'utente Avviso Le informazioni contenute in questa Guida sono soggette a modifiche senza preavviso. LA ALTIRIS, INC. DECLINA OGNI RESPONSABILITÀ PER EVENTUALI OMISSIONI O

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note

ElettroTERM Lookout - User s Guide - Note Lookout ElettroTERM SMS Gateway MANUALE UTENTE ElettroTERM Lookout ElettroTERM SMS Gateway rev. 1.0.0 - Tutti i diritti Riservati ElettroTERM S.r.l. Via Villapizzone, 10 20156 Milano (MI) www.elettroterm.com

Dettagli