Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente"

Transcript

1 Aurora Communicator Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora Manuale dell utente Data versione autore note 22/11/ Nocentini Lorenzo Nota for Windows Sette Il presente lavoro non è pubblicato, I relativi diritti d autore sono di proprietà di Power-One S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento e le informazioni in esso contenute sono forniti senza che ciò implichi l assunzione di alcuna responsabilità per errori o omissioni; alcuna parte può essere riprodotta, usata o divulgata senza preventiva autorizzazione contrattuale o altro permesso in forma scritta. Importante! Il presente manuale è stato scritto impostando l inglese come lingua di default: poiché Aurora Communicator è un applicazione multilingue, è possibile trovare definizioni usate in questa sede in modo diverso che nell applicazione reale (salvo che si imposti la lingua inglese). (per es. Il menu Configuration è indicato con questo termine solo se si seleziona la lingua inglese, mentre diventa Configurazione se si imposta l italiano e Konfiguration per il tedesco)

2 Indice Indice Impostazione Requisiti Installazione Avvio Selezione della lingua Impostazione della comunicazione Preferenze Campionamento Sincronizzazione di data / ora Configurazione degli inverter Uso di Aurora Communicator Lista degli inverter Accumulo di energia Grafici Interazione con i grafici Opzioni dei grafici Esporta grafico Mostra misurazioni Modifica il range Y Imposta la visualizzazione alla data corrente Vedi tutto Modalità di regolazione dell asse Y Statistiche Allarmi / avvertenze Statistiche recenti sull'energia Statistiche del sistema Risultati delle statistiche Statistiche sull inverter Salvataggio delle statistiche Aprire i file dei grafici Configurare l Data Logger Configurare il Data Logger Sinossi Aurora Communicator 1

3 9 Desktop PVI Aurora Aggiornamento firmware Aggiornamento web Aggiorna Cambia revisione Data Logging Calibrazione dello schermo all avvio Aurora Communicator 2

4 1 - Impostazione Requisiti La presente applicazione può essere eseguita su qualsiasi PC con sistema operative basato su Windows, tuttavia per prestazioni migliori si suggerisce di usare un processore 2GHz e almeno 512 MB di RAM. Microsoft.NET Framework (v2.0) si installa automaticamente durante l impostazione. Aurora Communicator è stato collaudato con successo sui seguenti sistemi operativi: - Windows Windows XP (32 bit / 64 bit) - Windows Vista (32 bit / 64 bit) - Windows Seven (32 bit / 64 bit) Installazione Eseguire il file setup.exe fornito e seguire le istruzioni fino al completamento dell installazione. Fig. 1.1 Finestra di installazione Durante l impostazione, potrebbe essere necessario riavviare il PC. Aurora Communicator 3

5 Una volta installato con successo il programma, esso genererà un icona di lancio sul desktop e nel menu d avvio. Aurora Communicator 4

6 2 - Avvio Importante: qualora si utilizzino Windows Vista o Windows Sette con accesso limitato, assicurarsi di eseguire Aurora Communicator con diritti di amministratore, altrimenti il sistema riporterà un errore dovuto all impossibilità di scrivere I file di configurazione e i file statistici. A tal fine, cliccare con il tasto destro sul link dell applicazione e selezionare Esegui come amministratore, oppure modificare le proprietà avanzate del link, scegliere di eseguire le proprietà avanzate del link e scegliere di eseguire l applicazione sempre in modalità amministratore. Configurare Aurora Communicator Quando si esegue il programma per la prima volta, può essere necessario configurare le impostazioni seguenti: - Lingua - Porta seriale - Preferenze - Inverter Selezione della lingua Aurora Communicator configura automaticamente la lingua in base alla lingua del sistema. E comunque possibile cambiarla in qualsiasi momento: dal menu (in alto), selezionare Lingua e scegliere quella desiderata. Fig. 2.1 Selezione della lingua Aurora Communicator 5

7 2.2 Impostazione della comunicazione La presente applicazione usa una connessione seriale per comunicare con gli inverter. E anche possibile, con un bridge adapter TCP/IP RS232, connettersi utilizzando una connessione remota TCP/IP. Per modificare queste impostazioni, dal menu in alto selezionare Configurazione e quindi Imposta Comunicazione. Fig Selezione della porta seriale Si aprirà la finestra di configurazione: Fig Finestra di configurazione della porta seriale Selezionare dalla finestra combo Porta la porta appropriata. Si raccomanda di non modificare le altre impostazioni. Aurora Communicator 6

8 Qualora si utilizzi un bridge TCP/IP RS232, selezionare la sezione TCP/IP in alto e inserire l indirizzo IP e la porta remoti. 2.3 Preferenze Queste sono impostazioni generali. Per modificarle, dal menu in alto selezionare Configurazione e poi Preferenze. Si aprirà la finestra Preferenze: Fig Preferenze Campionamento Questo parametro definisce l intervallo (in secondi) tra un campione il successivo. Si raccomanda di immettere un valore minimo di 300 secondi. L uso di intervalli minori porterà a grafici più accurati, ma comporterà un utilizzo maggiore della memoria, sia nella RAM sia nel disco rigido (per salvare le statistiche) Sincronizzazione di data / ora Se si abilita questa opzione, l applicazione sincronizzerà la data e l ora di ciascun inverter con l ora del sistema, due volte al giorno (alle 10:00 e alle 16:00). Lo scopo è di assicurare che non vi siano discrepanze temporali tra il PC su cui si utilizza Aurora Communicator e gli inverter. Aurora Communicator 7

9 2.4 Configurazione degli inverter Prima di usare la presente applicazione per la prima volta, si devono configurare gli inverter collegati al sistema; per farlo, aprire la finestra di configurazione degli inverter cliccando sul pulsante nella barra strumenti superiore, oppure selezionare dal menu in alto Configurazione e poi Configura inverter. Si aprirà la finestra di configurazione degli inverter: Fig Configurare gli inverter Aurora Communicator 8

10 Fig Finestra di configurazione degli inverter Per configurare gli inverter, è possibile aggiungerli uno a uno immettendo il loro indirizzo, oppure si può scansionare il sistema per controllare quali inverter siano realmente collegati. Per aggiungere gli inverter manualmente, cliccare sul pulsante Aggiungi. Per cercare gli inverter, cliccare sul pulsante Auto-Scan (questa operazione può richiedere qualche minuto). Si può modificare la lista con i pulsanti Rimuovi e Modifica, nonché modificare la posizione di un inverter nella lista con i pulsanti su/giù. Una volta effettuata la configurazione, premere Ok per uscire. Aurora Communicator 9

11 Un messaggio vi informerà dell ora del vostro PC (Aurora Communicator usa l orologio del PC per generare grafici e statistiche locali), e sarà quindi possibile iniziare la comunicazione. Aurora Communicator 10

12 3 Uso di Aurora Communicator Fig. 3.1 Aurora Communicator Una volta configurato il sistema si può iniziare a monitorare gli inverter. Per iniziare, premere il pulsante Start sulla barra degli strumenti. Premerlo di nuovo quando si vuole interrompere (il pulsante start è sostituto dal pulsante stop quando il monitoraggio è abilitato). Le finestre che verranno visualizzate di default sono le seguenti: - Lista inverter - Stato generale - Energia oggi - Potenza Aurora Communicator 11

13 3.1 Lista degli inverter Questa finestra mostra lo stato degli inverter collegati al sistema. Si veda la sezione 2.4 per capire come configurare questa lista. Fig Lista degli inverter E possibile modificare manualmente la data e l ora di ciascun inverter cliccando su di esso con il tasto destro e selezionando poi Modifica data/ora. Facendo doppio click su una riga, comparirà il pannello di controllo dell inverter selezionato: Aurora Communicator 12

14 Fig Pannello di controllo dell inverter Questo pannello mostra i dettagli di un singolo inverter. Le informazioni sono divise in quattro sezioni: - Inverter mostra i dettagli generali degli inverter - Accumulo di energia statistiche dell energia accumulata dall inverter (vedere sezione 3.1.1) - Parametri di ingresso stato dell array fotovoltaico o generatore eolico - Sistema sintesi dello stato del sistema Fig Parameteri di unput Fig Stato del sistema Aurora Communicator 13

15 3.1.1 Accumulo di energia In questa sezione del pannello di controllo si può vedere quanta energia è stata accumulata dall inverter in diversi intervalli temporali. La prima volta che si accede a questa sezione, Aurora Communicator caricherà i dati dall inverter per generare le statistiche; questa operazione può richiedere qualche secondo. Fig Caricamento delle statistiche dell inverter Per aggiornare le statistiche, premere il pulsante Ricarica in questa sezione. Fig Accumulo di energia Sul lato sinistro di questa sezione si può scegliere il periodo da visualizzare. Con la funzione Esporta Grafico si può inoltre salvare una copia delle statistiche in formato xls o csv. Aurora Communicator 14

16 4 - Grafici Aurora Communicator genera numerosi grafici durante il monitoraggio del sistema, al fine di raccogliere dati per le statistiche. Di default, si possono vedere nella finestra principale dell applicazione i grafici dell energia giornaliera ( Energia oggi ) e della potenza. Questi due vengono aggiornati automaticamente di tanto in tanto (si veda la sezione 2.3.1, Orario di campionamento ). Fig. 4.1 Potenza Fig. 4.2 Energia giornaliera 4.1 Interazione con i grafici E possibile interagire con i grafici usando una combinazione di tastiera e mouse. C è una funzione di aiuto in Aurora Communicator che può mostrarvi come procedere: per aprirla, dal menu in alto selezionare Aiuto e poi Informazioni sui grafici. Fig Aiuto sui grafici In ogni caso, ecco una sintesi delle operazioni più importanti: Aurora Communicator 15

17 Ingrandisci Area di zoom Reimposta zoom Annulla zoom Ingrandisci/riduci Sposta grafico Sposta a sinistra Sposta a destra Sposta in alto Sposta in basso Reimposta spostamento Cancella spostamento Shift + click sul pulsante sinistro del mouse Shift + trascinare il mouse tenendo premuto il pulsante sinistro Shift + backspace Shift + click sul pulsante destro del mouse Shift + rotellina del mouse Ctrl + trascinare il mouse tenendo premuto il pulsante sinistro Ctrl + freccia sinistra Ctrl + freccia destra Ctrl + freccia su Ctrl + freccia giù Ctrl + backspace Ctrl + click sul pulsante destro del mouse 4.2 Opzioni dei grafici Cliccare con il tasto destro su un grafico per aprire il seguente menu contestuale: Fig Menu dei grafici Esporta grafico Con questa funzione si può esportare un grafico in formati diversi: -.cht questo è il formato di default usato in questa applicazione: questo file può essere aperto solo in Aurora Communicator. -.xls questi sono file separati da TAB e possono essere aperti con qualsiasi versione di Excel. -.csv questi file contengono i dati di ciascun punto nel grafico; possono essere aperti con varie applicazioni. NOTA: questi file possono essere salvati in 2 modi: europeo o americano. Il primo usa come separatore per i decimali il carattere, mentre il secondo Aurora Communicator 16

18 usa il carattere Mostra misurazioni Questa opzione mostra/nasconde nella finestra del grafico la barra degli strumenti, che contiene vari comandi e misurazioni (valori, orari e intervalli). Trascinare i due cursori (le linee punteggiate che vedete nel grafico) per modificarne la posizione. Fig Un grafico con le misurazioni visibili Modifica il range Y Selezionare questa opzione per modificare il range Y di default del grafico al fine di regolarlo meglio (se necessario). Vi si richiederà un nuovo intervallo: Aurora Communicator 17

19 Fig Modifica del range Y Imposta la visualizzazione alla data corrente Questa funzione mostra la data corrente sull asse X del grafico (dalle 6:00 alle 20:00). Utilizzarla per ripristinare rapidamente la visualizzazione di default se si è effettuato uno scorrimento/zoom manuale nel grafico Vedi tutto Questa funzione modifica automaticamente gli assi X e Y del grafico al fine di adattare perfettamente la forma d onda al grafico stesso. Fig Esempio della funzione Vedi tutto Aurora Communicator 18

20 4.2.6 Modalità di regolazione dell asse Y Qui si può scegliere la modalità di funzionamento dell asse Y: - Fissa il range dell asse Y è fisso e dipende da quello da voi definito (vedere sezione 4.2.3) - Autoregolazione ampia il range dell asse Y è determinato dai valori minimo e massimo, con un piccolo gap nella parte alta e nella parte bassa. - Autoregolazione esatta il range dell asse Y è determinato dai valori minimo e massimo, senza gap nella parte alta o nella parte bassa. - Grafico scope il range dell asse Y segue la forma d onda. Resta un piccolo gap nella parte alta e nella parte bassa. - Grafico strip il range dell asse Y segue la forma d onda. Non resta alcun gap nella parte alta o nella parte bassa Impostazione della stampante/stampa Queste sono finestre di dialogo standard che consentono di impostare una stampante e di stampare il grafico selezionato. Aurora Communicator 19

21 5 - Statistiche Dal menu in alto selezionare Statistiche per aprire questa sezione: Fig. 5.1 Menu statistiche Energia oggi e Potenza sono i grafici che potete vedere nella finestra principale dell applicazione (si veda la sezione 4); se li si chiude, li si può riaprire cliccando sulle voci corrispondenti. 5.1 Allarmi / avvertenze Questa è una lista di allarmi e avvertenze passati riportati da un singolo inverter. Dalla finestra combo nella parte superiore, selezionare l inverter che si vuole analizzare e il programma inizierà a caricare i dati dall inverter stesso: Fig Caricamento di allarmi e avvertenze Questa operazione può richiedere alcuni secondi in base al numero totale di eventi salvati nell inverter. Una volta completata l operazione (che si può annullare in qualsiasi momento premendo il pulsante Stop ), verrà visualizzata una lista di allarmi e avvertenze: Aurora Communicator 20

22 Fig Allarmi / avvertenze Usare i pulsanti Allarmi e Avvertenze (ubicati nella parte superiore) per passare dalla prima alla seconda tabella. E possibile ordinare queste liste cliccando sui titoli delle colonne nell intestazione della tabella. Con il pulsante Esporta è possibile salvare queste liste in formati diversi: -.txt un semplice file di testo che può essere aperto con qualsiasi editor. -.xls un file con TAB di separazione apribile con qualsiasi versione di Excel. -.csv un altro tipo di file che può essere aperto con varie applicazioni (incluso Excel). NOTA: questi file possono essere salvati in 2 modi: europeo o americano. Il primo usa come separatore per i decimali il carattere, mentre il secondo usa il carattere.. Aurora Communicator 21

23 5.2 Statistiche recenti sull energia Gli inverter salvano un campione di potenza in uscita ogni 10 secondi. Ciò consente circa 2 giornate di analisi dettagliata. Con la funzione Statistiche recenti sull energia potete scaricare queste informazioni sul vostro PC. Sappiate che questa operazione impiegherà circa 6 minuti per completarsi, poiché i valori da scaricare sono molti. Una volta completata l operazione, i valori possono essere esportati in file csv o excel. Aurora Communicator 22

24 5.3 Statistiche del sistema Questa funzione genera un grafico con le statistiche del sistema. Fig Statistiche del sistema Selezionare, sul lato sinistro, le misurazioni che si vuole compaiano nel grafico; l energia giornaliera può essere mostrata con un grafico scatter o con un istogramma. Successivamente, selezionare sulla destra il periodo di tempo: selezionare un singolo giorno oppure ricercare un intervallo particolare. Premere Ok, il programma cercherà le informazioni richieste e verrà visualizzato un grafico Risultati delle statistiche Il grafico generato dalle funzioni statistiche può contenere forme d onda diverse: Aurora Communicator 23

25 Fig Esempio di statistiche del sistema Cliccando con il tasto destro sul grafico, si vedranno due nuovi menu: Seleziona forma d onda e Mostra forma d onda. Seleziona forma d onda consente di scegliere la forma d onda da selezionare. E necessario selezionare una forma d onda per effettuare misurazioni (con cursori, si veda la sezione 4.2.2), modificare le unità nell asse Y e il titolo del grafico, e infine esportarlo (solo la forma d onda selezionata può essere esportata quando si sceglie la funzione Esporta grafico, si veda la sezione 4.2.1). Mostra forma d onda consente di nascondere e mostrare le single forme d onda mostrate nel grafico. NOTA: non troverete alcun dato relativo al giorno in corso in queste statistiche in quanto le statistiche vengono salvate il giorno successivo. 5.4 Statistiche sull inverter Questa funzione è simile a Statistiche del sistema (sezione 5.2), ma mostra solo i dati di un singolo inverter. Aurora Communicator 24

26 Fig Statistiche dell inverter Primo, selezionare un inverter dalla finestra combo in alto. Successivamente, selezionare sul lato sinistro le misurazioni che si vuole compaiano nel grafico; l energia giornaliera può essere mostrata sia con un grafico scatter o con un istogramma. Successivamente, selezionare sulla destra il periodo di tempo: selezionare un singolo giorno oppure ricercare un intervallo particolare. Premere Ok, il programma cercherà le informazioni richieste e verrà quindi visualizzato un grafico: Aurora Communicator 25

27 Fig Esempio di statistiche dell inverter Questo grafico funziona esattamente come quello generato dalle Statistiche del sistema : si veda la sezione ( Risultati delle statistiche ) per maggiori informazioni. Aurora Communicator 26

28 5.5 Salvataggio delle statistiche Aurora Communicator salva automaticamente in file le statistiche giornaliere ogni giorno a mezzanotte, poi cancella i grafici. Ciò viene fatto per risparmiare memoria (solo informazioni per il giorno corrente) e per organizzare i dati per le statistiche. E possibile anche salvare questi file manualmente usando Salva e reimposta nel menu Statistiche. Salva e reimposta salva i grafici correnti in file, poi li cancella tutti (è la stessa cosa che viene fatta in automatico ogni giorno a mezzanotte). 5.6 Aprire i file dei grafici E possibile caricare i file dei grafici precedentemente esportati utilizzando la funzione Apri il file del grafico. È possibile caricare i grafici nei formati seguenti: -.cht -.xls -.csv Si noti che qualora i file dei grafici siano stati modificati con altre applicazioni (per esempio, avete aperto un file.xls file con Excel e lo avete salvato di nuovo) molto probabilmente non si riuscirà a riaprirli con Aurora Communicator! Aurora Communicator 27

29 6 E possibile configurare Aurora Communicator per spedire via rapporti di guasto o rapporti giornalieri. Per abilitare tale funzione, selezionare l opzione sotto il menu Configurare l Selezionare questa opzione per impostare gli indirizzi e il server SMTP. Nella sezione a sinistra impostare il server di posta, usando l autenticazione se richiesto. Alcuni server SMTP richiedono anche l impostazione del nome proprio e dell indirizzo del mittente. Aurora Communicator 28

30 Le altre due sezioni si riferiscono ai rapporti giornalieri e ai rapporti di guasto. Rapporti giornalieri sono inviati giornalmente all ora specificata o mentre gli inverter si stanno spegnendo (alla fine del giorno, a causa del calar del sole). Impostare la mailing list aggiungendo gli indirizzi uno a uno con il link Aggiungi . I log di dati vengono allegati a ciascun rapporto giornaliero, se abilitati (si veda la sezione 7 per maggiori informazioni sul Data Logger). I rapporti di guasto sono invece inviati immediatamente al riconoscimento di un guasto. Impostare la mailing list come per i rapporti giornalieri. È possibile anche scegliere di ignorare le avvertenze e ricevere i rapporti solo per i guasti reali. Aurora Communicator 29

31 7 Data Logger Il log di dati sono file creati giornalmente da Aurora Communicator, questi file salvano le varie misurazioni effettuate a intervalli specificati. Per abilitare questa funzione, selezionare l opzione sotto il menu Data Logger : 7.1 Configurare il Data Logger Selezionare questa opzione per impostare misurazioni, cartelle e intervalli di tempo per il data logger. Aurora Communicator 30

32 Selezionare dalla lista a sinistra le misurazioni che si vuole compaiano nel log. Successivamente, è possibile selezionare la cartella in cui salvare i file del data logger: per ciascun giorno viene creato un diverso file. È possibile anche impostare il nome del sistema, che verrà riportato nel log, l intervallo tra ciascuna misurazione e l ora di inizio / fine. Aurora Communicator 31

33 8 Sinossi La sinossi è una semplice finestra che mostra unicamente i parametri principali del sistema senza informazioni dettagliate. Questa finestra, chiamata Visualizza impianto, si trova sotto il menu Aiuto : Aurora Communicator 32

34 9 Desktop PVI Aurora Il prodotto Desktop di Power-One consente ai proprietari degli inverter di monitorare le prestazioni da qualsiasi luogo entro un raggio di 300 metri dall unità. Ideale per applicazioni di PV residenziali e per applicazioni PV commerciali di piccole dimensioni, il Desktop è dotato di display TFT con schermo a tocco a colori e può essere sia wireless sia collegato con cavi. Connettendo il vostro Desktop PVI Aurora PVI a un PC per mezzo di un cavo USB o Bluetooth potrete usare Aurora Communicator per eseguire varie funzioni dal menu specifico: L opzione Imposta comunicazione (Bluetooth) si abilita unicamente se Desktop PVI non viene rilevato via USB: quando il dispositivo è connesso direttamente via USB, cliccando sul menu Desktop PVI Aurora questa opzione viene automaticamente disabilitata. Aurora Communicator 33

35 9.1 Aggiornamento firmware Usare questa opzione per controllare la disponibilità di nuovi aggiornamenti firmware e per scaricarli sul vostro Desktop PVI. Se il vostro dispositivo viene rilevato in modo appropriato, le relative informazioni verranno visualizzate sul pannello sinistro. Se non viene rilevato alcun dispositivo, apparirà il seguente messaggio: Procedendo in modalità offline sarà possibile scaricare nuovi firmware dal web. In tal caso potete: Verificare che il cavo USB sia collegato in modo corretto e che il Desktop PVI PVI sia acceso (se lo avete appena acceso, attendete la fine della sequenza d avvio) Aurora Communicator 34

36 chiudere Aurora Communicator, scollegare e ricollegare il cavo USB, quindi eseguire di nuovo Aurora Communicator se state usando una connessione Bluetooth, verificate le impostazioni di comunicazione nel menu specifico (assicuratevi di selezionare la porta di comunicazione corretta): Aggiornamento web Con questa opzione è possibile controllare la disponibilità di nuovi firmware sul web o scaricare versioni precedenti. Assicuratevi che la vostra connessione internet sia attiva e premete il pulsante Aggiornamento web nella finestra Aggiornamento firmware Desktop PVI Aurora. La finestra combo mostrerà la lista delle revisioni dei firmware ufficialmente pubblicate: la più recente dovrebbe venir selezionata automaticamente. Aurora Communicator 35

37 Premere il pulsante Aggiorna per scaricare il firmware selezionato e inviarlo automaticamente a Desktop PVI. Qualora lo si voglia solo scaricare in una cartella sul PC per aggiornarlo in seguito, usare il pulsante Scarica Aggiorna Una volta caricato un file, premere il pulsante Aggiorna per aggiornare Desktop PVI. Questa operazione non è necessaria se si sta usando la funzione Aggiornamento web (si avvierà automaticamente). Il completamento dell intera operazione potrebbe richiedere diversi minuti Cambia revisione Con questa opzione è possibile attivare un firmware scaricato di recente o ripristinarne una versione precedente. Premere il pulsante Cambia revisione per aprire una lista dei firmware disponibili, selezionarne uno e poi premere Ok per avviare la procedura. Aurora Communicator 36

38 9.2 Data Logging Per ogni inverter monitorato Desktop PVI acquisisce statistiche relative all energia giornaliera e alla potenza. Con questa funzione è possibile scaricarle sul vostro PC e visualizzarle o esportarle in un file. Nel pannello superiore Sistema è possibile scaricare dati relativi all intero impianto, mentre in quello inferiore è possibile reperire dati relativi ai singoli inverter. Usare i pulsanti Importa dati (per il sistema o per un inverter selezionato dalla lista) per visualizzare i file disponibili: Aurora Communicator 37

39 Selezionare dalla lista unicamente i file che si desiderano, selezionare la cartella di destinazione dove si desidera salvarli e premere Scarica. Si aprirà la finestra di download: Aurora Communicator 38

40 Per cancellare i file seguire la medesima procedura: semplicemente, premere il pulsante Cancella dati e selezionare i file che si desidera rimuovere dalla lista, poi premere Cancella. NOTA: Per usare i pulsanti Cancella dati è necessario aggiornare Desktop PVI almeno alla versione Una volta scaricati i file sul vostro PC, è possibile visualizzarli in Communicator: premere il pulsante Apri file e selezionare un file. I file contenenti curve di potenza giornaliera vengono rinominati con la data in cui sono stati acquisiti da Desktop PVI, mentre i file contenenti l energia prodotta (giorno per giorno) sono chiamati SISTEMA_DATA.XML (o SNXXXXXX_DATA.XML per i singoli inverter). Quello sopra è un tipico grafico di Communicator, può essere esportato usando il pulsante in alto a sinistra (Salva). Si veda la sezione 4 per maggiori informazioni su questi grafici. 9.3 Calibrazione dello schermo all avvio Qualora il vostro Desktop PVI diventasse inutilizzabile a causa di un errata calibrazione dello schermo, è possibile eseguire la procedura di calibrazione utilizzando la relativa opzione dal menu Desktop PVI Aurora. Aurora Communicator 39

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.

1x1 qs-stat. Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità. Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n. 1x1 qs-stat Pacchetto Software per la Soluzione di Problemi Statistici nel Controllo Qualità Versione: 1 / Marzo 2010 Doc. n.: PD-0012 Copyright 2010 Q-DAS GmbH & Co. KG Eisleber Str. 2 D - 69469 Weinheim

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01]

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] 1.1 Guida rapida Il software per PC di Vivo 30/40 è uno strumento di supporto per l'utilizzo del ventilatore Breas Vivo 30/40 e il follow-up del trattamento

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli