RUBRICHE. Gestione e ricerca avanzata con Imap

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RUBRICHE. Gestione e ricerca email avanzata con Imap"

Transcript

1 Gestione e ricerca avanzata con Imap L Internet Message Access Protocol offre flessibilità superiori al precedente Pop3. E nel mondo Open Source ci sono interessanti soluzioni. Gratuite. CAD Il INCHIESTA Di Marco Fioretti protocollo per lo scaricamento della posta elettronica Pop3 è stato concepito per utenti che lavorano su un solo computer e non possono essere continuamente connessi a Internet: per default, ogni sessione Pop3 cancella dal server tutti i messaggi in attesa, scaricandoli sul computer locale nel minor tempo possibile. Questo sistema era perfetto quando la maggioranza dei collegamenti erano in dialup, le connessioni flat rare o inesistenti indipendentemente dalla ve- INTERNET locità e i laptop o comunque l accesso a Internet durante i viaggi erano molto meno diffusi di adesso. In un mondo in cui è sempre più frequente consultare regolarmente lo stesso account di posta elettronica da computer diversi può essere molto più conveniente avere tutti i propri messaggi sempre conservati su un unico server, a cui si può accedere indifferentemente via Web o con i normali client di posta elettronica. Molte aziende e organizzazioni hanno bisogno sempre più spesso anche di caselle di posta condivise ma sempre accessibili, magari per rispondere più velocemente alle richieste dei clienti. Il protocollo Imap (Internet Message Access Protocol) è stato creato proprio per risolvere questi problemi. Un server Imap può fornire, a qualunque client ne faccia richiesta in remoto, la lista di tutti i messaggi contenuti nelle mailbox di un dato account, così come il testo di ogni messaggio e tutti gli eventuali allegati. Per minimizzare i ritardi di collegamento, i client scaricano soltanto le intestazioni di ogni messaggio, richiedendo al server testo e allegati soltanto quando l utente SVILUPPO Tutti i comandi previsti dallo standard Imap sono accessibili anche da interfaccia web e possono essere utilizzati anche per verificare le capacità e la configurazione di un server. La figura mostra il pannello di test presente proprio per questo scopo nell applicazione webmail Squirrelmail (http://squirrelmail.org). 265 Tutti i moderni client di posta elettronica Open Source possono gestire in maniera trasparente per l utente qualsiasi formato standard di casella postale, sia locale sia remota, collegandosi direttamente a un server Imap. ne fa specifica richiesta. Sempre per aumentare le prestazioni, è possibile trasmettere vari comandi a un server in un unica richiesta, purché siano completamente indipendenti l uno dall altro. Il protocollo supporta anche comandi per effettuare ricerche secondo vari criteri, elencare i messaggi nell ordine preferito dall utente, cancellarli, etichettarli o spostarli da una mailbox all altra. La conseguenza pratica è che in qualsiasi client compatibile con Imap la gestione della posta elettronica conservata in remoto è assolutamente indistinguibile (se la velo-

2 cità della connessione a Internet è sufficiente) da quella già scaricata sul proprio disco rigido. I server Imap Open Source I server Imap inclusi in quasi tutte le distribuzioni Gnu/Linux, o comunque disponibili come pacchetti binari, sono sempre gli stessi tre: quello dell Università di Washington (UW-Imap, imap/), Courier-IMAP (www.courier-mta.org/imap/) e Dovecot (www.dovecot.org). Il primo è quello forse più completo, poiché oltre ai server Imap e Pop3 veri e propri contiene diverse utility per lo smistamento automatico della posta in arrivo e soprattutto la libreria c-client. Quest ultima è un Api per Unix e Windows, utilizzabile per scrivere applicazioni Imap, Pop3 oppure anche Nntp per i newsgroup. Il server Pop3 di UW-Imap può anche funzionare semplicemente da collegamento fra quello Imap e gli utenti che hanno soltanto accesso via Pop, permettendo una migrazione trasparente da un sistema all altro. Courier è un altro prodotto molto completo, compatibile con diversi sistemi di autenticazione. Gli obiettivi primari di Dovecot sono sicurezza e velocità. Quest ultima caratteristica è dovuta principalmente agli indici creati da questo server, che gli permettono di fornire ai client informazioni sui vari messaggi senza dover effettuare ogni volta una scansione completa delle mailbox. Oltre ai formati di mailbox supportati (con qualche variante), le versioni future di Dovecot dovrebbero essere in grado di archiviare i messaggi in un loro formato specifico o in un database Sql, per aumentare ulteriormente le prestazioni. Imap in un database con Decimail Meglio scegliere provider che offrono accesso Imap su connessione sicura, Ssl, senza trasmissione di password in chiaro Il server Imap/Smtp chiamato Decimail (http://decimail.org) è diverso da tutti gli altri server di posta elettronica Open Source e rappresenta un interessante esperimento in questo campo. Anziché conservare i messaggi in vari file e cartelle sul file system infatti, Decimail li salva in un unica tabella di un unico database PostGreSql, qualunque siano il mittente o il destinatario. Le singole mailbox vengono poi create virtualmente, attraverso normali query Sql. I principali vantaggi di questo approccio, entrambi non trascurabili, sono due. Innanzitutto, funzioni Imap avanzate come mailbox virtuali o filtraggio automatico in diverse mailbox dei nuovi messaggi sono già possibili con vari client di posta elettronica ma non con tutti, e comunque la configurazione necessaria varia da programma a programma. Decimail permette invece di impostare queste funzioni una volta per tutte e di averle sempre disponibili, senza più dipendere dalle caratteristiche di questo o quel client. In secondo luogo, avere delle mailbox che sono in realtà sottoinsiemi di un unico database permette qualcosa di impossibile con normali server Imap. Si immagini di avere un insieme di filtri che separa i messaggi delle mailing list in altrettante mailbox, quelli di amici e parenti in una mailbox Privata e così via. Cosa avviene quando un amico scrive a una mailing list? A seconda del modo in cui sono scritti i filtri e dell ordine in cui vengono applicati, quel messaggio potrebbe finire nella mailbox Privata oppure in quella per le mailing list, ma non in tutte e due. Cosa chiedere a un provider di servizi Imap Da alcuni anni sono presenti sul mercato europeo e americano diversi provider. Si tratta di società specializzate il cui unico servizio è gestire la posta elettronica di aziende o singoli utenti garantendo l accesso ai messaggi proprio con il protocollo Imap. Avere tutta la propria posta elettronica sempre disponibile da qualsiasi computer via Imap, con un affidabilità e una varietà di funzioni non ottenibili da server casalinghi o provider generici (incluso Google Mail) può essere un ottima soluzione, soprattutto per liberi professionisti o piccole aziende. Prima di impegnarsi occorre però controllare la disponibilità di alcune funzioni, sia per ragioni di sicurezza sia per sfruttare al meglio le potenzialità di Imap. La prima cosa da chiedere è senz altro l accesso al server Imap su connessione sicura (Ssl) e senza trasmissione di password in chiaro. Anche la disponibilità di porte Ip diverse da quelle standard è essenziale per accedere ai propri messaggi anche attraverso firewall aziendali che bloccano tutte le porte standard. Una volta garantito l accesso sicuro alla posta, le caratteristiche più importanti sono il supporto per le keyword o etichette Imap che permettono di classificare tutti i messaggi in base a criteri definiti dall utente e la capacità di ordinare i messaggi per thread (filone di discussione) oltre che per data, autore, dimensioni e così via. Per gruppi di utenti è indispensabile anche poter creare mailbox comuni, a cui tutti i membri possono accedere. 266

3 In Decimail, invece, ogni messaggio che risponde a diversi criteri di filtraggio apparirà automaticamente in tutte le mailbox corrispondenti, senza alcun bisogno di configurazione aggiuntiva, anche quando si aprono simultaneamente più cartelle di posta. Il motivo è proprio il fatto che Decimail conserva nel database una sola copia del messaggio ma presenta come mailbox i risultati di qualsiasi query Sql. Le mailbox e i criteri di filtraggio possibili sono limitati solo dalle capacità di ricerca di PostGreSql. Si può ad esempio impostare la vista di default su tutti e solo i messaggi non più vecchi di 24 ore ma non provenienti da mailing list. Creare interi gruppi di mailbox, ognuna contenente i messaggi ricevuti in un dato giorno, oppure solo quelli provenienti da una certa persona o categoria di persone, è altrettanto facile. Gli utenti avanzati potrebbero anche creare script esterni e query Sql per automatizzare quest ultima funzione, integrando Decimail con qualsiasi database di indirizzi. Un altra possibilità particolarmente interessante menzionata nella documentazione è quella di cambiare automaticamente regole di filtraggio e relative mailbox, senza spostare o copiare continuamente messaggi, a seconda delle ore della giornata. Poiché un client Imap mostra all utente tutte le cartelle dichiarate dal server, si può quindi fare in modo che quelle contenenti messaggi personali appaiano soltanto durante la pausa pranzo, o solo dopo l orario d ufficio. Oltre a queste cartelle configurabili una tantum, Decimail permette di crearne anche altre sul momento, per mostrare i messaggi che soddisfano criteri di filtraggio definiti sul momento: le ricerche Quando i messaggi sono conservati in un database, come avviene con il server Decimail, è possibile creare automaticamente caselle di posta virtuali che classificano i messaggi cronologicamente o secondo qualsiasi altro criterio. sul testo dei messaggi si possono effettuare utilizzando l estensione tsearch2 di PostGreSql (www.sai.msu.su/~megera/postgres/gist/tsearch/v2/). Sono disponibili anche interfacce per effettuare interrogazioni Sql generiche, a partire dai comandi Imap ricevuti da un client, e spostare tutti i messaggi trovati in nuove mailbox create sul momento. Esiste infine anche un client web per Decimail, sviluppato dallo stesso autore e completo di demo online (http://decimail.org/ webmail/demo.html), ma al momento è ancora incompleto e allo stato iniziale di sviluppo. Decimail è assai potente ma al momento non è ancora pronto, almeno per la maggior parte delle organizzazioni, a rimpiazzare altri prodotti come unico server Imap. Solo le versioni rilasciate dopo febbraio 2007, ad esempio, sono direttamente utilizzabili anche da gruppi di lavoro. Solo in esse, infatti, al momento del login il server crea in maniera trasparente per l utente una vista del database PostGreSql contenente soltanto i suoi messaggi. Un altra controindicazione non trascurabile sono le prestazioni, in alcuni casi inferiori a quelle di un server tradizionale che per mostrare un messaggio deve semplicemente leggere un file da disco. Oltre a questo, per ragioni di protezione dei dati la componente Smtp di Decimail copia ogni messaggio in arrivo non solo nel database ma anche su disco rigido, nel formato tradizionale. Questa operazione viene effettuata non soltanto per evitare perdite di messaggi a causa di eventuali bachi del programma, ma anche per facilitare le operazioni di backup di tutta la posta elettronica. Senza questa funzione, l unico modo di conservare e ricostruire gli archivi gestiti da Decimail sarebbe un backup completo del database PostGre- Sql, un operazione più complessa della semplice copiatura e compressione di file. Velocità a parte, il problema più grave di Decimail potrebbe essere il fatto che, proprio perché i messaggi sono contenuti in un database, gli archivi non sono immediatamente integrabili o compatibili con le miriadi di applicazioni Open Source capaci di manipolare automaticamente la posta elettronica a basso livello, agendo direttamente su normali cartelle o file. Nonostante questi limiti, Decimail rimane comunque un applicazione da tenere d occhio e rappresenta già oggi, magari usandolo come server ausiliario, un ottima soluzione per effettuare ricerche complesse in grandi archivi , con o senza l ausilio di un client Imap. Migrazione e gestione di cartelle Un vantaggio non trascurabile di Imap è che permette agli utenti finali, di ignorare completamente non solo dove si vengono conservati i messaggi , ma anche come. Un client Imap non ha alcun bisogno di sapere se una mailbox corrisponde a una directory o a un singolo file, né qual è 267

4 Imap permette di consultare la posta elettronica anche via Internet senza nessun limite sul tipo di terminale impiegato, inclusi telefonini o palmari. Questa è una schermata (tratta dalla home page del programma) di SB Timmy, un applicazione Open Source scritta in C# appositamente per i browser disponibili sui terminali portatili. il loro formato, perché pensa a tutto il server. Questo ovviamente non vale per gli amministratori di quegli stessi server, perché non esiste uno standard completo per nomenclatura, divisione in cartelle, gestione delle directory sul file system e altri particolari di questo tipo. Per questo motivo, ogni volta che si deve cambiare server Imap per una qualsiasi ragione conviene passare tutti i messaggi dal vecchio server a quello nuovo, lasciando a quest ultimo il compito di copiarli sul file system come preferisce. Il modo giusto di farlo è con un client Imap, ma capace di lavorare in modalità automati- ca. Cyrus2courier (www.madness.at/projects/#c2c) svolge proprio questo compito per facilitare le migrazioni dall uno all altro di questi due server. Uno strumento dello stesso tipo, ma di uso più generale, è l Imap Migration Tool (http://migrationtool.sourceforge.net/). Amministrazione Anche quando si ha una configurazione del server Imap finalmente stabile è necessario mantenere le varie mailbox in ordine, cancellando i messaggi troppo vecchi, classificandoli per spostarli in altre mailbox o eliminano lo spam. Uno degli strumenti Open Source più completi in questa categoria è ImapFilter (http://imapfilter.hellug.gr/). Scritto in linguaggio Lua, questo programma permette di creare filtri combinando in qualsiasi maniera tutti i criteri di ricerca sugli header disponibili nello standard Imap oppure effettuando ricerche avanzate su stringhe di testo, con espressioni regolari, nell intestazione o nel corpo di ogni messaggio. Ricerche, filtraggi e creazione di nuove cartelle si possono effettuare anche con i programmi del pacchetto imap_tools (http://sourceforge.net/projects/i maptools/). Quando l unica cosa da tenere sotto controllo è lo spazio occupato dalle proprie caselle Imap conviene provare imap-purge (www.harryb.de/dokuwiki/ doku.php?id=harry:imap-purge): questo script si può configurare Sincronizzazione di cartelle Imap La potenza e la flessibilità di Imap sono estremamente comode, ma hanno anche creato una serie di interessanti problemi mai affrontati prima dagli utenti di posta elettronica. Il più importante è forse quello di mantenere in perfetta sincronia una cartella Imap su server e tutte le sue copie su computer locali quando questi ultimi, come nel caso di un laptop, non sono sempre connessi al server. Esistono diverse utility Open Source per questo scopo: la più completa e robusta è OfflineIMAP (http://software.complete.org/offlineimap/). L uso più semplice di OfflineImap è creare una copia completa locale di una mailbox Imap e, quando l utente lo desidera, applicare alla mailbox originale sul server tutte le modifiche effettuate dall utente: cancellazione o spostamento di messaggi, cambiamento di stato da nuovo a letto e così via. Lavorando in questo modo è necessario connettersi a Internet soltanto all inizio e alla fine di una sessione di lavoro oppure, a intervalli regolari, per periodi molto brevi. Anche se questo è il motivo che ha dato origine a OfflineImap, molti utenti hanno continuato a servirsene, anche in presenza di una connessione flat a Internet sufficientemente veloce, per due motivi: uno è la necessità di usare un client di posta elettronica che ancora non supporta Imap. L altro il fatto che, almeno fino a oggi, l algoritmo di sincronizzazione delle mailbox di OfflineImap è parecchio più veloce di quello di diversi client di posta elettronica. Il motivo principale è la possibilità, prevista dallo standard Imap, di effettuare più connessioni simultanee a uno stesso server: il numero massimo di tali connessioni può essere controllato con il parametro maxconnections. Assegnando ad esempio il valore 3 a questa variabile, OfflineImap sarebbe in grado di scaricare un messaggio e sincronizzare due cartelle in parallelo. Oltre all uso appena descritto, OfflineImap funziona egregiamente anche in scenari più complessi. Per consultare e sincronizzare simultaneamente più di un account, ad esempio, basta definire per ognuno di essi una diversa cartella di appoggio sul computer locale nel file di configurazione. In questo modo, quando si è in viaggio con il proprio laptop, si possono consultare e sincronizzare sia la posta dell ufficio sia quella privata senza problemi. Un altro uso non canonico ma assai comodo di OfflineImap è la sincronizzazione diretta di due server Imap. Un motivo per fare questo potrebbe essere l avere sempre accesso ai messaggi su un server che, per ragioni di sicurezza, è accessibile direttamente soltanto da alcuni indirizzi Ip. Se almeno uno di quei computer è sempre accessibile da Internet, copiando costantemente i messaggi dal server originale a quella macchina li si potrebbe poi consultare dovunque ci si trova. L altro caso in cui è necessario sincronizzare con 268

5 facilmente per riconoscere e spostare automaticamente su altre caselle tutti i messaggi più vecchi di n giorni, oppure tutti quelli oltre il massimo numero ammissibile di messaggi per casella. Qualora queste soluzioni non fossero sufficienti, si potrebbero sempre scrivere applicazioni personalizzate in Perl con il modulo Imap::Admin, scaricabile dall archivio E lo spam? Il fatto che un server Imap permette di consultare la posta elettronica a distanza, senza trasferirla sul proprio computer, permette anche di eliminare lo spam, in molti casi senza neppure scaricarlo. I due programmi Open Source più usati per svolgere questo compito sono Imap Spam Begone (www.rogerbinns.com/isbg/) e IMAPAssassin (http://sourceforge.net/projects/imapassassin/). Entrambi sono script che passano intestazione e testo di ogni messaggio letto sul server Imap al programma anti-spam SpamAssassin (http://spamassassin. apache.org/), descritto nel numero scorso di Pc Professionale. Gli script trasmettono poi al server, in base al verdetto di SpamAssassin, il comando di cancellare tutti i messaggi riconosciuti come spam. Chi preferisce modificare applicazioni Java può provare invece a usare Klementine (http://klementine.sourceforge.ne t/), un client per server non solo Imap ma anche Pop3. Klementine funziona sia interattivamente, da interfaccia grafica, sia da linea di comando e può gestire diversi account Imap da un solo file di configurazione. Imap ovunque! La posta conservata su server Imap è accessibile davvero ovunque. Oltre ai sistemi integrati forniti dai vari gestori di telefonia mobile esiste anche MIR (mobile IMAP reader, un programma Cgi per il server Web Apache. MIR, scritto in Python, permette di accedere ad account Imap da qualsiasi telefonino o altro dispositivo portatile con supporto Wap. In alternativa a MIR si può usare SB Timmy (www.stablebeast. com), un front-end scritto in C# e ASP.NET compatibile con la piattaforma Open Source Mono (www.mono-project.com) e con supporto completo degli allegati. Restando in casa, è possibile utilizzare un account Imap anche dalla Xbox con un altra applicazione Python piuttosto completa, xbmcmail-imap (http://sourceforge.net/projects/xbmcmail-imap/): oltre a leggere i messaggi, stamparli o spostarli da una cartella all altra, si possono visualizzare allegati in formato Rtf o Html. OfflineImap due server è quando uno di essi è quello privato che gira sul computer di casa o sul proprio laptop. Un server Imap locale permette infatti di gestire un archivio in caselle organizzate gerarchicamente e in formati come maildir, in cui ogni messaggio è in un file diverso, più robusti e facili da salvare con backup incrementali. A parte questi vantaggi, conservare la posta in mailbox Imap significa non dover più cambiare la loro configurazione quando si cambia client o si vogliono alternare più client. OfflineImap è dotato di numerose altre opzioni per ottimizzare le prestazioni e di varie interfacce. Oltre alla documentazione nella home page, un buon punto di partenza per conoscere questo programma è l articolo Fast Convenient Mail for Travel: OfflineIMAP all indirizzo Alternative a OfflineImap Se non si è soddisfatti di OfflineImap o non si ha bisogno di tutte le sue funzioni sono disponibili altre soluzioni OpenSource che vale la pena di provare. La più interessante è Mailsync (http://mailsync.sourceforge.net/), che può essere usato in tutti i casi appena descritti. mailsync è basata sulla libreria C-client distribuita con il server UW-Imap (www.washington.edu/imap/), quindi funziona con tutti i formati di mailbox locali supportati da quella libreria. Isync (http://isync.sourceforge.net/), un applicazione più semplice, è invece compatibile soltanto con il formato Maildir, ma può essere configurato per mantenere sincronizzati soltanto i messaggi più recenti. Risorse Una buona introduzione alle capacità del protocollo Imap, completa di esempi dei vari comandi disponibili, si trova all indirizzo working.ringofsaturn.com/protocols/i map.php. Le differenze fondamentali fra Imap e Pop sono discusse nei due tutorial brief.html e imap.vs.pop. brief.html. L articolo www-128.ibm.com/developerworks/linux/library/l-cpimap.html è invece una guida pratica per sviluppare applicazioni Imap con gli appositi moduli Perl. Per quanto riguarda i server, una buona documentazione in Italiano per Dovecot si trova su www. slacky.it/wikislack/index.php?title=d ovecot%2c_il_server_imap_e_pop3. Per Courier-Imap si può invece consultare la pagina www. slacky.it/tutorial/postfix/howto.html. Una discussione assai dettagliata di cosa cercare (o evitare) in un servizio Imap si trova all indirizzo messaging/imap/isps/. 269

6 PlayStation e nuove funzioni per Freevo Attraverso la versione Yellow Dog di Linux, il front end multimediale potrà essere utilizzato anche sulla nuova console di Sony Freevo (http://freevo. sourceforge.net/) è un programma dotato di tutte le funzioni necessarie per combinare in un unico front-end Mplayer e varie altre applicazioni multimediali e driver Tv per Linux. Il risultato è un computer con tutte le funzioni di un Juke-box, videoregistratore digitale e decoder satellitare integrate nella stessa interfaccia utente. Oltre che con una tastiera, Freevo può essere completamente controllato con un normale telecomando da Tv. La versione 1.7.0, uscita a febbraio 2007, è ricca di nuove funzioni: la più interessante è la compatibilità (tramite la versione Yellow Dog di Linux) con la PlayStation 3. Subito dopo vengono un miglior supporto per Bluetooth e per la rimozione semi au- tomatica degli spot pubblicitari. Altre novità minori includono plug-in per mostrare pulsanti sulla parte inferiore dello schermo, scrivere salvaschermo personalizzati o masterizzare Dvd. È disponibile anche un nuovo server integrato per scaricare via Rss i programmi delle varie stazioni Tv. Tutti DJ su Internet con Mixxx Mixxx (http://mixxx. sourceforge.net) è l applicazione Open Source più completa scritta da DJ per altri DJ. Mixxx, che gira su Linux e Windows, permette di miscelare in tempo reale fileogg, wav, o Mp3 aggiungendo allo stesso tempo vari effetti sonori. Le funzioni di base includono filtri, dissolvenza incrociata e la variazione senza distorsioni della velocità dei brani. Il sistema può essere controllato tramite mouse o automaticamente, tramite eventi Midi. Connettendo Mixxx a programmi di streaming audio come descritto nella documentazione si ha infine tutto quello che serve per creare una radio privata su Internet. Una lista parziale dell hardware compatibile con Mixxx è pubblicata all indirizzo Hardware_Compatibility. Il tutorial per i nuovi utenti si trova invece su mixxx.sourceforge.net/wiki/ index.php/threadbox_tutorial. Diagrammi perfetti con RLPlot Pubblicazione di foto su Web con Asb Restauri fotografici Open Source RLPlot (http://rlplot.sourceforge.net/) è un programma per Linux e Windows per creare grafici vettoriali di alta qualità a partire dai dati contenuti in un foglio elettronico o salvati in file Ascii da qualsiasi script. Il supporto per varie funzioni statistiche è integrato nel programma. L interfaccia utente grafica permette di creare o modificare diagrammi utilizzando esclusivamente il mouse. I grafici ottenuti si possono salvare in formato Svg, Eps o Wmf. Oltre che su desktop Linux e Windows, RLPlot può funzionare anche su Mac OS X o come applicazione Cgi, per creare diagrammi accessibili via web. Le istruzioni per il secondo caso si trovano all indirizzo html. Gli utenti Mac dovrebbero invece consultare la pagina umh.es/~atg/. Asb (Another Scrap Book, asb.sourceforge.net/) è un semplice script per creare e pubblicare su Internet gallerie statiche delle fotografie o filmati Mjpeg contenuti in una macchia fotografica. L interfaccia a caratteri, interattiva, permette di ruotare le foto, aggiungere commenti o effettuare tutte le funzioni di editing automatico supportate dal pacchetto ImageMagick, incluso in tutte le distribuzioni Gnu/Linux. La modifica o l aggiunta alla galleria dei commenti Exif contenuti nelle immagini Jpeg sono possibili con le utility jhead, exif o exiftag. L editing dei file Mjpeg richiede invece i pacchetti Mplayer, mjpegtools e transcode. Le versioni future di Asb dovrebbero includere, nelle intenzioni dello sviluppatore, anche il supporto per la conversione a Mpeg2, cioè per creare gallerie fotografiche su Dvd. GREYCstoration (www.greyc.ensicaen.fr/~dtschump/greycstoration/) è un sistema per la pulizia automatica (denoising, o eliminazione del rumore ) delle immagini. L obiettivo esplicito del programma è diventare un alternativa Open Source a prodotti commerciali come Noise Ninja or Neat Image. Il modo più veloce di avere un idea delle capacità di GREYCstoration è visitare la galleria dimostrativa di fotografie restaurate all indirizzo fr/~dtschump/greycstoration/demonstration.html. L interfaccia utente è ancora a linea di comando, ma esiste comunque un API che permette di integrare gli algoritmi di GREYCstoration in qualsiasi programma: alcune applicazioni Linux per la gestione di macchine fotografiche come Digikam (www.digikam.org/ hanno già un plugin per GREYCstoration. 270

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Posta in ordine con i filtri Open Source. trollo i messaggi futuri: imparare a

Posta in ordine con i filtri Open Source. trollo i messaggi futuri: imparare a POSTARUBRICHE Di Marco Fioretti SOLUZIONI Posta in ordine con i filtri Open Source prietari sia Open Source, hanno tutti funzioni di filtraggio abbastanza sofisticate, ma questa non è sempre la soluzione

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Manuale per il cliente finale

Manuale per il cliente finale Manuale per il cliente finale versione 1.6-r1 Indice 1 Cos è Confixx? - Generalità 4 1.1 Login................................ 4 1.2 Ritardi temporali delle impostazioni.............. 5 2 Settori della

Dettagli

Docente: Di Matteo Marcello

Docente: Di Matteo Marcello Docente: Di Matteo Marcello Cos è la posta elettronica La posta elettronica è nata nel 1971; Ray Tomlinson aveva scritto un programma che permetteva agli utenti di un computer di scambiarsi messaggi e

Dettagli

ICEWARP VERSIONE 11.1 con WebRTC. www.icewarp.it

ICEWARP VERSIONE 11.1 con WebRTC. www.icewarp.it ICEWARP VERSIONE 11.1 con WebRTC IceWarp 11.1 è la prima soluzione disponibile sul mercato per chiamate audio e video, riunioni online e chat basate su WebRTC. Tutto ciò che ti occorre è un browser abilitato.

Dettagli

Indice. Introduzione. Capitolo 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 indice Xp pro.qxd 4-04-2002 19:42 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 1 Windows XP Home

Dettagli

INFN Security Workshop Firenze 19-20 Settembre 2000. IMHO e IMP: una interfaccia Web sicura per la posta elettronica. Raffaele.Cicchese@pr.infn.

INFN Security Workshop Firenze 19-20 Settembre 2000. IMHO e IMP: una interfaccia Web sicura per la posta elettronica. Raffaele.Cicchese@pr.infn. INFN Security Workshop Firenze 19-20 Settembre 2000 IMHO e IMP: una interfaccia Web sicura per la posta elettronica Raffaele.Cicchese@pr.infn.it Cosa significano i due acronimi IMHO e IMP? IMHO = IMAP

Dettagli

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii Sommario Dedica................................................ xiii Ringraziamenti.......................................... xv Autori................................................. xvii 1 2 A proposito

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Introduzione alla consultazione dei log tramite IceWarp Log Analyzer

Introduzione alla consultazione dei log tramite IceWarp Log Analyzer Introduzione alla consultazione dei log tramite IceWarp Log Analyzer L Analizzatore di Log è uno strumento che consente un'analisi statistica e logica dei file di log generati dal server. Lo strumento

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Panoramica delle novità Versione 9.2 www.parallels.com Versione 1.0 Temi chiave Parallels Plesk Panel 9.2 presenta funzionalità molto attese per service provider e utenti finali.

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Dati per la configurazione: SERVER della posta in arrivo (IMAP): hme.2000net.it Porta: 143 SERVER della posta in arrivo (POP3): hme.2000net.it

Dettagli

Webgriffe Boutique Offerta Webgriffe Boutique (OWB)

Webgriffe Boutique Offerta Webgriffe Boutique (OWB) Webgriffe Boutique Offerta Webgriffe Boutique (OWB) Riportiamo di seguito le caratteristiche e i costi del servizio di commercio elettronico denominato Webgriffe Boutique offerto da Webgriffe. Pag. 2 di

Dettagli

Il protocollo FTP (1/3)

Il protocollo FTP (1/3) FTP Server e Client Il protocollo FTP (1/3) Il File Transfer Protocol (FTP) (protocollo di trasferimento file), è un Protocollo per la trasmissione di dati tra host basato su TCP. Un server FTP offre svariate

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Scopri IceWarp versione 11.2 con WebAdmin HTML5. www.icewarp.it

Scopri IceWarp versione 11.2 con WebAdmin HTML5. www.icewarp.it Scopri IceWarp versione 11.2 con WebAdmin HTML5 La gestione quotidiana è più semplice e pratica con la nuova interfaccia WebAdmin. Amministra i domini, gli utenti, i gruppi e le mailing list ovunque ti

Dettagli

Scopri il nuovo Office

Scopri il nuovo Office Scopri il nuovo Office Sommario Scopri il nuovo Office... 4 Scegli la versione di Office più adatta a te...9 Confronta le versioni...14 Domande frequenti...16 Applicazioni di Office: Novità...19 3 Scopri

Dettagli

Soluzione di videosorveglianza Guida di installazione

Soluzione di videosorveglianza Guida di installazione Guida di installazione Introduzione Considerando che i video vengono registrati e archiviati per riferimento ormai da diverso tempo, non è più possibile considerare quella di sorveglianza una tecnologia

Dettagli

Qualcuno suggerisce di usare il laptop collegandolo a mouse, schermo e tastiera. Vero, ma allora perché non usare un desktop, spendendo meno?

Qualcuno suggerisce di usare il laptop collegandolo a mouse, schermo e tastiera. Vero, ma allora perché non usare un desktop, spendendo meno? CHE PC TI SERVE? I portatili sono leggeri, eleganti e potenti; però, prima di comprarne uno invece di un desktop, vi conviene ragionare: a cosa vi serve, davvero, un notebook? Se siete persone che lavorano

Dettagli

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET)

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Ipotesi di partenza: concetti di base del networking Le ipotesi di partenza indispensabili per poter parlare di tecniche di accesso

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo T2 1 Sistema software 1 Prerequisiti Utilizzo elementare di un computer Significato elementare di programma e dati Sistema operativo 2 1 Introduzione In questa Unità studiamo

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Progettazione di reti AirPort

Progettazione di reti AirPort apple Progettazione di reti AirPort Indice 1 Per iniziare con AirPort 5 Utilizzo di questo documento 5 Impostazione Assistita AirPort 6 Caratteristiche di AirPort Admin Utility 6 2 Creazione di reti AirPort

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

MailStore Server 7 Specifiche tecniche

MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email Le aziende di ogni dimensione possono trarre vantaggi legali, tecnici ed economici dall archiviazione

Dettagli

EMAIL E COLLABORAZIONE

EMAIL E COLLABORAZIONE L INNOVAZIONE CHE TI SEMPLIFICA LA VITA EMAIL E COLLABORAZIONE SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento. affidabile

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Elenco caselle attive per il dominio @dominio.it casella1@dominio.it casella2@dominio.it casella3@dominio.it Password1 Password2 Password3

Dettagli

Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano. Internet e il Web

Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano. Internet e il Web Appunti di Informatica Gestionale per cl. V A cura del prof. ing. Mario Catalano Internet e il Web 1 Internet Internet è un insieme di reti informatiche collegate tra loro in tutto il mondo. Tramite una

Dettagli

Funzioni principali di Dropbox

Funzioni principali di Dropbox ICT Rete Lecco Generazione Web - Progetto FARO Dropbox "Un luogo per tutti i tuoi file, ovunque ti trovi" Dropbox è il servizio di cloud storage più popolare, uno tra i primi a fare la sua comparsa nel

Dettagli

Parametri di sicurezza per utenti Mac OS X. Disponibile sul sito: dorsale.unile.it

Parametri di sicurezza per utenti Mac OS X. Disponibile sul sito: dorsale.unile.it Parametri di sicurezza per utenti Mac OS X Disponibile sul sito: dorsale.unile.it Versione: 1.0 11.11.2005 Il punto di partenza Personal firewall Attivare il personal firewall disponibile su Mac OS X tramite

Dettagli

Didit Interactive Solution

Didit Interactive Solution Didit Interactive Solution Didit Interactive Solution Moonway.it Versione Italiana Data: Settembre 2008 Contenuti Introduzione... 3 Componenti Windows Richiesti... 3 Guidelines Generali di Configurazione...

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

FileMaker 12. Guida di Pubblicazione Web Immediata

FileMaker 12. Guida di Pubblicazione Web Immediata FileMaker 12 Guida di Pubblicazione Web Immediata 2004 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

Indice. Gestione del computer mediante Pannello di controllo 13

Indice. Gestione del computer mediante Pannello di controllo 13 Indice Introduzione XI PARTE PRIMA CONOSCERE WINDOWS VISTA 1 Capitolo 1 Il desktop di Vista 3 1.1 Avvio del computer 3 1.2 Il desktop di Windows Vista 4 1.3 Disconnessione dal computer 11 1.4 Riavvio o

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL

MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL MANUALE ISTRUZIONI CASELLE MAIL Sommario: COME LEGGERE LE MAIL... 2 REGOLE ANTISPAM Su Outlook... 4 COME IMPOSTARE L OPZIONE LASCIA I MESSAGGI SUL SERVER (Outlook)... 11 IPhone problemi con la ricezione

Dettagli

Guida all uso di Mozilla Thunderbird

Guida all uso di Mozilla Thunderbird Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Guida all uso di Mozilla Thunderbird in unione alle soluzioni Mailconnect/Mail.2 PERCHÉ USARE MOZILLA THUNDERBIRD DOWNLOAD E CONFIGURAZIONE GENERALE

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

Per provare gratuitamente il servizio scrivete a info@postalinda.it Tel: +39.0273953699 http://www.postalinda.it

Per provare gratuitamente il servizio scrivete a info@postalinda.it Tel: +39.0273953699 http://www.postalinda.it POSTA LINDA è un sistema AntiVirus e AntiSpam completamente gestito che permette di abbattere fino al 99.9% i messaggi di posta indesiderata e i virus che raggiungono le caselle del vostro dominio. Il

Dettagli

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet:

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: Posta Elettronica Comunicare con e-mail Definizione di e-mail Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: serve a comunicare per iscritto con gli altri utenti della

Dettagli

S-MIME per Outlook 2003

S-MIME per Outlook 2003 S-MIME per Outlook 2003 Utilizzo dei certificati personali S/MIME per i messaggi di posta elettronica crittografati e firmati in Outlook 2003 In Outlook 2003 vengono utilizzati i certificati S/MIME al

Dettagli

Negli anni cresce e supera Exchange migliorandone le funzioni e garantendo maggiore compatibilità.

Negli anni cresce e supera Exchange migliorandone le funzioni e garantendo maggiore compatibilità. Zimbra Mail Server Zimbra è la soluzione open source all'avanguardia per la gestione di messaggistica e processi collaborativi all interno di aziende ed enti pubblici di ogni dimensione. Zimbra Collaboration

Dettagli

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono:

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE MICROSOFT OUTLOOK 2013 Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: 1. scelta della configurazione più adatta; 2. configurazione della casella

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

NetCrunch 6. Server per il controllo della rete aziendale. Controlla

NetCrunch 6. Server per il controllo della rete aziendale. Controlla AdRem NetCrunch 6 Server per il controllo della rete aziendale Con NetCrunch puoi tenere sotto controllo ogni applicazione, servizio, server e apparato critico della tua azienda. Documenta Esplora la topologia

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

I protocolli di posta elettronica

I protocolli di posta elettronica I protocolli di posta elettronica Telnet Inizialmente per leggere e scrivere messaggi di posta elettronica era necessario collegarsi mediante telnet, un sistema di connessione che permetteva: Di collegarsi

Dettagli

02mediaMAILING. il modo più semplice per inviare mailing list ai tuoi utenti

02mediaMAILING. il modo più semplice per inviare mailing list ai tuoi utenti il modo più semplice per inviare mailing list ai tuoi utenti PANORAMICA SULLE PRINCIPALI FUNZIONI DEL SISTEMA ACCESSO RISERVATO PROTETTO DA USERNAME E PASSWORD Pag 1 IMPOSTAZIONI PERSONALIZZATE PERSONALIZZAZIONE

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7 I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.5.1 Leggere un messaggio 7.5.1.1 Marcare, smarcare un messaggio di posta

Dettagli

Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP

Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP CADMO Infor ultimo aggiornamento: marzo 2013 Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP Problema: come avere sempre sotto controllo la propria

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Installare un nuovo programma

Installare un nuovo programma Installare un nuovo programma ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Installare un nuovo programma sul computer installazione Quando acquistiamo

Dettagli

Sommario. Introduzione... 11

Sommario. Introduzione... 11 Introduzione... 11 1. Prima di cominciare... 13 Da Windows a Windows 7...13 Le novità di Windows 7...15 La barra delle applicazioni...16 Il menu Start...17 Gli effetti Aero...18 Windows 7 e il Web...19

Dettagli

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Documentazione

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Documentazione LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET Documentazione INTRODUZIONE IMPORTANZA DEL SITO WEB Tramite il sito web sarai facilmente raggiungibile da ogni parte del mondo

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

Un Exchange... opensource! Sistema di groupware & posta elettronica professionale con prodotti interamente Open Source

Un Exchange... opensource! Sistema di groupware & posta elettronica professionale con prodotti interamente Open Source Un Exchange... opensource! Sistema di groupware & posta elettronica professionale con prodotti interamente Open Source remix_tj@host:~$ whoami Luca Lorenzetto 20 anni e un po' Studente di Sicurezza dei

Dettagli

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I Sistemi operativi I: Windows Lezione I Scopo della lezione Richiamare le principali funzionalità di un sistema operativo Esemplificarle descrivendo la loro implementazione in Windows Introdurre alcuni

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail LA POSTA ELETTRONICA Come funziona l e-mail La posta elettronica consente lo scambio di messaggi fra utenti di uno stesso computer o di computer diversi ed è stata storicamente uno dei primi servizi forniti

Dettagli

Esempi di applicazioni internet. WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS)

Esempi di applicazioni internet. WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS) Esempi di applicazioni internet WEB Trasferimento File Posta Elettronica Sistema dei nomi di dominio (DNS) 17 Il Web: terminologia Pagina Web: consiste di oggetti indirizzati da un URL (Uniform Resource

Dettagli

Indice generale. Directory opt... 24 Directory proc... 24

Indice generale. Directory opt... 24 Directory proc... 24 Prefazione...xiii Ringraziamenti...xv Capitolo 1 Capitolo 2 Un Linux (veramente) per tutti...1 Un codice di onore...4 Le barriere iniziali...5 La dotazione software predefinita...6 Origini importanti...7

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

CLOUD EMAIL ENTERPRISE

CLOUD EMAIL ENTERPRISE CLOUD EMAIL ENTERPRISE E-mail, Calendario, Applicazioni e Sicurezza Cloud Email Enterprise è il risultato di un alleanza strategica tra Telligent Zimbra, specialista in Hosted Email e Spamina, leader nella

Dettagli

Posta elettronica DEFINIZIONE

Posta elettronica DEFINIZIONE DEFINIZIONE E-mail o posta elettronica è un servizio Internet di comunicazione bidirezionale che permette lo scambio uno a uno oppure uno a molti di messaggi attraverso la rete Un messaggio di posta elettronica

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Guida alla Webmail. L'accesso

Guida alla Webmail. L'accesso Guida alla Webmail L'accesso Il servizio webmail consente a coloro ai quali è stata assegnata una casella postale dei domini ospedale.caserta.it ospedalecaserta.it di accedere ad essa da un qualsiasi computer

Dettagli

Google Drive i tuoi file sempre con te

Google Drive i tuoi file sempre con te IMMAGINE TRATTA DALL'EBOOK "GOOGLE DRIVE E LA DIDATTICA" DI A. PATASSINI ICT Rete Lecco Generazione Web Progetto Faro Google Drive Che cos è? Nato nel 2012 Drive è il web storage di Google, un spazio virtuale

Dettagli

INTRODUZIONE Sistemi operativi Windows di nuova generazione Installazione di Windows XP Professional

INTRODUZIONE Sistemi operativi Windows di nuova generazione Installazione di Windows XP Professional Indice INTRODUZIONE XI Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 2 1.3 Introduzione alle principali funzioni di Windows XP

Dettagli

MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA L utente, per poter accedere alla propria casella di posta certificata, ha due possibilità: 1) Accesso tramite webmail utilizzando un browser

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Il Livello delle Applicazioni

Il Livello delle Applicazioni Il Livello delle Applicazioni Il livello Applicazione Nello stack protocollare TCP/IP il livello Applicazione corrisponde agli ultimi tre livelli dello stack OSI. Il livello Applicazione supporta le applicazioni

Dettagli

I S e r v i z i. b l u e d o m i n i o 2. v e t r i n a m i n i 3 v e t r i n a l i t e 3 v e t r i n a s t a n d a r d 3 v e t r i n a p r o 4

I S e r v i z i. b l u e d o m i n i o 2. v e t r i n a m i n i 3 v e t r i n a l i t e 3 v e t r i n a s t a n d a r d 3 v e t r i n a p r o 4 I S e r v i z i Le formule studiate da Blue Project sono pensate appositamente per soddisfare le diverse esigenze del cliente. Blue Project mette inoltre a disposizione una vasta gamma di servizi aggiuntivi

Dettagli

Stampa Open Source: Open Source per Linux: è appunto di loro che ci occuperemo questo mese. Etichette

Stampa Open Source: Open Source per Linux: è appunto di loro che ci occuperemo questo mese. Etichette POSTARUBRICHE Di Marco Fioretti SOLUZIONI Stampa Open Source: il pinguino aiuta le piccole aziende essere gestite molto efficacemente e in modo Quello dei server a basso costo, magari su computer ormai

Dettagli

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION CONCETTI FONDAMENTALI USO DI DISPOSITIVI MOBILI APPLICAZIONI SINCRONIZZAZIONE 4. COLLABORAZIONE MOBILE 4.1. Concetti fondamentali 4.1.1 Identificare

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

E-Post Office Manuale utente

E-Post Office Manuale utente E-Post Office Manuale utente Versione V01.07 Edizione luglio 2014 1 Indice 1 Descrizione del servizio 3 2 Il portale di E-Post Office 4 2.1 Menu di navigazione 4 2.2 Swiss Post Box 4 2.3 Archiviazione

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Tecnologie Informatiche service Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Neth Service è un sistema veloce, affidabile e potente per risolvere ogni necessità di comunicazione. Collega la rete Aziendale

Dettagli

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale

1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale 1. Manuale d uso per l utilizzo della WebMail PEC e del client di posta tradizionale Per poter accedere alla propria casella mail di Posta Elettronica Certificata è possibile utilizzare, oltre all'interfaccia

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA: PROCEDURE DI ARCHIVIAZIONE

LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA: PROCEDURE DI ARCHIVIAZIONE LE SCHEDE TECNICHE DEL CENTRO STUDI A cura di Avv. Fabio SALOMONE - Foro di Matera - CSPT LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA: PROCEDURE DI ARCHIVIAZIONE PREMESSA Una delle caratteristiche delle caselle di

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL USO DEL COMPUTER E GESTIONE FILES Referente e tutor Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 2.3 Utilità 2.3.1 Compressione dei files 2.3.1.1 Comprendere

Dettagli

Connessioni sicure: ma quanto lo sono?

Connessioni sicure: ma quanto lo sono? Connessioni sicure: ma quanto lo sono? Vitaly Denisov Contenuti Cosa sono le connessioni sicure?...2 Diversi tipi di protezione contro i pericoli del network.....4 Il pericolo delle connessioni sicure

Dettagli

UBIQUITY 6 e Server. Il documento descrive le novità introdotte con la versione 6 della piattaforma software ASEM Ubiquity.

UBIQUITY 6 e Server. Il documento descrive le novità introdotte con la versione 6 della piattaforma software ASEM Ubiquity. UBIQUITY 6 e Server Privato Introduzione Il documento descrive le novità introdotte con la versione 6 della piattaforma software ASEM Ubiquity. Versione Descrizione Data 1 Prima emissione 21/06/2015 Disclaimer

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

Le novità in IceWarp Server 10.1

Le novità in IceWarp Server 10.1 Con il rilascio del nuovo Server di Comunicazioni Integrate versione 10.1, IceWarp ha concentrato lo sviluppo sul miglioramento dell usabilità del prodotto. La versione 10.1 di IceWarp fornisce una semplicità

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Corso ECDL Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Modulo 1 Le reti informatiche 1 Le parole della rete I termini legati all utilizzo delle reti sono molti: diventa sempre più importante comprenderne

Dettagli

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE Hardware e Software Partire da Zero Conoscere l'hardware (i componenti interni, le porte,[ ]) Tipi di computer e dispositivi digitali in commercio (PC Desktop e

Dettagli