FAPIB Piazza IV Novembre Milano - Tel Fax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FAPIB Piazza IV Novembre 4 20124 Milano - Tel. 02-671 658 081 - Fax. 02-58019698 - info@fapib.it"

Transcript

1 FAPIB Piazza IV Novembre Milano - Tel Fax

2 La Legge n.1/1990 e Decreto n.110/2011 L associazione FAPIB, che riunisce i fornitori di apparecchi per gli istituti di bellezza, è stata fondata nel All epoca non esisteva una legge che regolamentasse l attività di estetista. La Legge n.1 del 1990 è stata emanata per disciplinare questa attività ed è stato allegato un elenco delle apparecchiature che possono essere usate dalle estetiste Solo nel 2011, in attuazione dell art. 10 della suddetta legge, è stato emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero della Salute il Decreto n. 110, recante norme dirette a determinare le caratteristiche tecnico-dinamiche degli apparecchi ed i meccanismi di regolazione degli apparecchi dell elenco allegato. 2

3 Elenco apparecchiature per estetica Il Decreto n. 110/2011 aggiorna l elenco delle apparecchiature che possono essere usate dall estetista 1. Vaporizzatore con vapore normale e ionizzato 2. Apparecchio per l'aspirazione dei comedoni e con azione combinata per la levigatura della pelle 3. Disincrostante per pulizia con intensità non superiore a 4 ma 4. Stimolatori ad ultrasuoni e stimolatori a micro correnti 5. Doccia filiforme ad atomizzatore 6. Apparecchi per massaggi meccanici 7. Solarium per l'abbronzatura 8. Apparecchi per massaggio ad aria o 10. Scaldacera per ceretta 11. Attrezzi per ginnastica estetica 12. Attrezzature per manicure e pedicure (segue) 3

4 segue Elenco apparecchiature per estetica 13. Apparecchi per il trattamento di calore totale o parziale tramite radiofrequenza resistiva e/o capacitiva 14. Apparecchio per massaggio aspirante con coppe di varie misure e applicazioni in movimento, fisse e ritmate 15. Apparecchi per ionoforesi estetica 16. Depilatori elettrici ad ago e a impulsi luminosi per foto depilazione 17. Apparecchi per massaggi subacquei 18. Apparecchi per presso massaggio 19. Elettrostimolatore ad impulsi 20. Apparecchi per massaggio ad aria compressa 21. Soft laser per trattamento rilassante, tonificante della cute o fotostimolante 22. Laser estetico defocalizzato per la depilazione 23. Saune e bagno di vapore 4

5 I trattamenti negli istituti di bellezza Il ricorso al TAR contro il Decreto n.110 è stato respinto ed è stata confermata la competenza del Governo a regolamentare le apparecchiature che possono essere utilizzate dall estetiste. Una recente sentenza del Consiglio di Stato ha confermato questa competenza e a disposto che il Ministero della Salute debba documentare con dei lavori scientifici la proibizione o la limitazione dell uso di alcune apparecchiature da parte dell estetiste. I trattamenti applicati con gli apparecchi in uso presso gli istituti di bellezza servono a risolvere dei problemi di inestetismo alla pelle o alla linea del corpo di persone sane, che non abbiano patologie in atto. 5

6 I trattamenti estetici e la medicina olistica La soluzione dei problemi estetici aiutano le persone ad avere un miglior rapporto con se stessi e con gli altri e a trovare una maggiore sicurezza nelle relazioni interpersonali. L ottenimento di un maggiore equilibrio psico-fisico è fondamentale per realizzare un migliore senso di benessere globale. Queste considerazioni danno pieno titolo a ritenere le apparecchiature per estetica dei validi strumenti per realizzare un risultato in ambito olistico 6

7 Estetica e fisioterapia Le apparecchiature usate in estetica sono analoghe a quelle usate in fisioterapia, dove applicano gli stessi tipi di energia, ma con potenze più forti e diverse modalità di applicazione in fisioterapia perché vengono utilizzate per curare patologie in persone malate, mentre negli istituti di bellezza gli apparecchi hanno potenze inferiori e con modalità specifiche per trattare inestetismi su persone sane Gli apparecchi costruiti per l estetica hanno caratteristiche simili a quelle degli apparecchi per fisioterapia, ma sono certificati secondo la Direttiva Europea CE, mentre quelli per fisioterapia secondo la Direttiva Europea 93/42/CE per i dispositivi medicali 7

8 Energie fisiche usate in estetica Le energie usate in estetica sono: 1. Energia meccanica 2. Energia termica 3. Onde elettromagnetiche 4. Laser 5. Energia elettrica 8

9 Energia meccanica Gli apparecchi che utilizzano questa energia sono: 1. Massaggiatori a vibrazione picchettante o orbitale 2. Pressomassaggio specie sulle gambe 3. Massaggio vacuum con coppe e con rulli per il massaggio endodermico 4. Ultrasuoni per un massaggio cellulare e per la veicolazione di prodotti specifici ( Sonoforesi) 5. Idromassaggio 9

10 Energia termica 1. Cabine saune 2. Bagni turchi 3. Termocoperte 4. Vaporizzatori 5. Raggi infrarossi 10

11 Le onde elettromagnetiche pervadono il nostro ambiente ma solo la luce visibile e i raggi infrarossi sono percepiti dai nostri sensi 11

12 Le onde elettromagnetiche in estetica Radiofrequenza: Calore indotto nel derma con onde elettromagnetiche con frequenze da 400 khz a 1500 khz Lampade abbronzanti con raggi UVA nm UVB nm 12

13 Onde elettromagnetiche spettro visibile Gli apparecchi di foto-depilazione emettono impulsi a luce pulsata (IPL) con una gamma di lunghezza d onda da 600 sino a 1100 nm, dove il coefficiente d assorbimento della melanina è molto alto è permette la disattivazione della matrice del pelo con il suo surriscaldamento. 13

14 L A S E R acronimo di: Light Amplification Stimulated Emission of Radiation Il LASER è una luce con caratteristiche particolari. monocromatica coerente collimata emissione stimolata tubi HeNe, Alessandrite, Nd Yag, CO2, diodi 14

15 LASER per estetica Il Decreto n.110/2011 considera 2 tipi di apparecchiature LASER: 1. SOFT LASER per trattamenti rilassanti e tonificanti. Apparecchi con generatori di luce a tubo o a diodi, con emissione compresa fra 760 e 1200 nm 1. LASER per la depilazione. Apparecchi con generatori a tubo o a diodi, emissione ad impulsi, defocalizzato, con densità di energia non superiore a 40 J/cm 2, con lunghezza d onda compresa fra 800 e 1200 nm. 15

16 Energia elettrica Sin dall antichità si sono applicate stimolazione elettriche per curare i dolori utilizzando i pesci o l ambra. Le prime correnti usate sono state le correnti galvaniche e le faradiche. In estetica si usano: Correnti continue per ionoforesi e disincrostazione della pelle Correnti ad impulsi con la stimolazione muscolare per tonificare, rassodare, migliorare la circolazione sanguigna e linfatica, per ridurre i pannicoli adiposi e la cellulite. Correnti ad alta frequenza per la depilazione con la coagulazione della matrice del pelo con impulsi ultra veloci ( Metodo Flash) o con la miscela di corrente continua per elettrolisi ( Metodo Blend). 16

17 Combinazioni di energie Per ottenere migliori risultati estetici vi sono apparecchi che permettono trattamenti con la combinazione di più energie: Ultrasuoni con raggi infrarossi Pressomassaggio con stimolazione elettrica Ginnastica con vacuum zonale 17

18 Apparecchi del futuro Alle riunioni del Tavolo Tecnico presso il Ministero dello Sviluppo Economico sono state presentate delle proposte d inserimento nell elenco delle apparecchiature per estetica di nuove tecnologie. La scheda tecnica informativa dell apparecchio di dermopigmentazione è già stata approvata e sarà inviata a Bruxelles insieme ad altre richieste di modifiche per essere poi pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale. Ci auguriamo che altre apparecchiature possano essere ammesse. A tale scopo stiamo preparando le relative documentazioni tecnico scientifiche con il contributo del Consiglio Nazionale delle Ricerche con cui la FAPIB ha stipulato un accordo di consulenza scientifica. 18

da compilare in ogni sua parte ed inviare al numero fax 081/5512056

da compilare in ogni sua parte ed inviare al numero fax 081/5512056 Scheda di rilevazione dati finalizzata alla verifica di Idoneità al Decreto Ministeriale n 110 del 12 maggio 2011 recante Regolamento di attuazione dell articolo 10, comma 1della legge 4 gennaio 1990 n.

Dettagli

La nostra storia. Come è venuto a crearsi il tavolo tecnico dei produttori di apparecchi elettromedicali ad uso estetico

La nostra storia. Come è venuto a crearsi il tavolo tecnico dei produttori di apparecchi elettromedicali ad uso estetico La nostra storia Come è venuto a crearsi il tavolo tecnico dei produttori di apparecchi elettromedicali ad uso estetico Lo scorso autunno CNA Unione Benessere e CNA Unione Produzione, hanno accolto la

Dettagli

OGGETTO: Denuncia di Inizio Attività per l esercizio dell'attività di acconciatore, estetista.

OGGETTO: Denuncia di Inizio Attività per l esercizio dell'attività di acconciatore, estetista. Al Comune di -Servizio Commercio- C H I O G G I A OGGETTO: Denuncia di Inizio Attività per l esercizio dell'attività di acconciatore, estetista. Il sottoscritto nato a (Prov. ) il / / /, residente in C.A.P.

Dettagli

Apparecchi elettromeccanici utilizzati nell attività estetica. Le nuove disposizioni

Apparecchi elettromeccanici utilizzati nell attività estetica. Le nuove disposizioni Apparecchi elettromeccanici utilizzati nell attività estetica Le nuove disposizioni Dal 30 luglio nuove disposizioni Con il nuovo provvedimento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 163 del 15 luglio

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di

Al SIGNOR SINDACO del Comune di Prima di consegnare il modulo, munirsi di fotocopia da far timbrare per ricevuta dall Ufficio Protocollo e conservare per gli usi successivi Al SIGNOR SINDACO del Comune di. CAPBP24C.rtf - (06/2010) Oggetto:

Dettagli

1 di 6. LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1. Disciplina dell'attivita' di estetista. Vigente al: 13-10-2015

1 di 6. LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1. Disciplina dell'attivita' di estetista. Vigente al: 13-10-2015 1 di 6 LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1 Disciplina dell'attivita' di estetista. Vigente al: 13-10-2015 La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA

Dettagli

*** NORMATTIVA - Stampa *** http://www.normattiva.it/do/atto/export. 1 di 10 18/04/2016 14:13

*** NORMATTIVA - Stampa *** http://www.normattiva.it/do/atto/export. 1 di 10 18/04/2016 14:13 1 di 10 18/04/2016 14:13 LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1 Disciplina dell'attivita' di estetista. Vigente al: 18-4-2016 La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA

Dettagli

1. 1. L'attività di estetista comprende tutte le prestazioni ed i trattamenti eseguiti

1. 1. L'attività di estetista comprende tutte le prestazioni ed i trattamenti eseguiti 1 di 9 09/07/2013 13.28 Leggi d'italia L. 4-1-1990 n. 1 Disciplina dell'attività di estetista. Pubblicata nella Gazz. Uff. 5 gennaio 1990, n. 4. Epigrafe 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. Allegato

Dettagli

endodermal la soluzione che cercavi.

endodermal la soluzione che cercavi. endodermal la soluzione che cercavi. Scopri tutte le novità Esclusiva endodermal la soluzione che cercavi di serie Vacum Radiofrequenza Ultrasuoni Elettroporazione Musicoterapia (Relax) in aggiunta Multipla

Dettagli

LUCE PULSATA raffreddata ad acqua, potenza 50J/cm 2

LUCE PULSATA raffreddata ad acqua, potenza 50J/cm 2 LUCE PULSATA raffreddata ad acqua, potenza 50J/cm 2 JT 12068 CARATTERISTICHE DELLA MACCHINA FONTE DI ILLUMINAZIONE: (Lampada flash allo Xeno) luce pulsata intensa TIPO DI SPETTRO: 620-1200nm / 640-1200nm

Dettagli

D.M. 110 del 12.05.2011 Le schede tecnico-informative

D.M. 110 del 12.05.2011 Le schede tecnico-informative D.M. 110 del 12.05.2011 Le schede tecnico-informative Marco Knaflitz Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni ITALY Sistema Internazionale (MKSA) Grandezze principali Grandezza fisica Lunghezza

Dettagli

Legge 4 gennaio 1990, n. 1 Disciplina dell'attività di estetista. Art. 1.

Legge 4 gennaio 1990, n. 1 Disciplina dell'attività di estetista. Art. 1. Legge 4 gennaio 1990, n. 1 Disciplina dell'attività di estetista. Art. 1. 1. L'attività di estetista comprende tutte le prestazioni ed i trattamenti eseguiti sulla superficie del corpo umano il cui scopo

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività ESTETISTA L.4/1/1990 n.1 e s.m.i. - L.R. 13/2/13 n.4 - D.Lgs 59/10 e s.m.i.- L. 7/8/90 n. 241 e s.m.i.

Segnalazione certificata di inizio attività ESTETISTA L.4/1/1990 n.1 e s.m.i. - L.R. 13/2/13 n.4 - D.Lgs 59/10 e s.m.i.- L. 7/8/90 n. 241 e s.m.i. spazio per la protocollazione All Ufficio Attività Produttive del COMUNE DERUTA per il tramite del SUAPE Segnalazione certificata di inizio attività ESTETISTA L.4/1/1990 n.1 e s.m.i. - L.R. 13/2/13 n.4

Dettagli

3. Sono escluse dall'attività di estetista le prestazioni dirette in linea specifica ed esclusiva a finalità di carattere terapeutico.

3. Sono escluse dall'attività di estetista le prestazioni dirette in linea specifica ed esclusiva a finalità di carattere terapeutico. L. 4 gennaio 1990, n. 1 (1). Disciplina dell'attività di estetista. (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 5 gennaio 1990, n. 4. (giurisprudenza di legittimità) 1. 1. L'attività di estetista comprende tutte le

Dettagli

TECNOLOGIE NEL CAMPO DEL BENESSERE

TECNOLOGIE NEL CAMPO DEL BENESSERE L AVVENTO DELLE Free Powerpoint Templates TECNOLOGIE NEL CAMPO DEL BENESSERE Dr. Daniele Dondarini Responsabile CNA Benessere e Sanità Emilia Romagna Free Powerpoint Templates Page 1 1990 Free Powerpoint

Dettagli

SISTEMA PER EPILAZIONE. LASER 808 nm. www.esteticaprodotti.it

SISTEMA PER EPILAZIONE. LASER 808 nm. www.esteticaprodotti.it SISTEMA PER EPILAZIONE By LASER 808 nm www.esteticaprodotti.it I VANTAGGI PER L OPERATORE TECNOLOGIA INNOVATIVA CHE MIGLIORA L ASSORBIMENTO DELLA LUCE E DEL CONFORT RIDUZIONE DEI TEMPI DI TRATTAMENTO DI

Dettagli

(2) Vedi, anche, il comma 2 dell'art. 10, D.L. 31 gennaio 2007, n. 7.

(2) Vedi, anche, il comma 2 dell'art. 10, D.L. 31 gennaio 2007, n. 7. L. 4 gennaio 1990, n. 1 (1). Disciplina dell'attività di estetista (2). (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 5 gennaio 1990, n. 4. (2) Vedi, anche, il comma 2 dell'art. 10, D.L. 31 gennaio 2007, n. 7. 1. 1.

Dettagli

Apparecchiature per uso Estetico: Risultati preliminari dei controlli

Apparecchiature per uso Estetico: Risultati preliminari dei controlli Apparecchiature per uso Estetico: Risultati preliminari dei controlli Dott.ssa Iole Pinto A.U.S.L. 7 di Siena Laboratorio di Sanità Pubblica Area Vasta Toscana Sud Est Laboratorio Agenti Fisici Centro

Dettagli

L EPILAZIONE CHE HAI SEMPRE SOGNATO MADE IN ITALY

L EPILAZIONE CHE HAI SEMPRE SOGNATO MADE IN ITALY L EPILAZIONE CHE HAI SEMPRE SOGNATO MADE IN ITALY p r o j e c t IL LASER DIODO AD ALTA POTENZA VELOCE Fino a 6 volte più rapido di una luce pulsata di ultima generazione UNA PELLE LISCIA SENZA PELI INDESIDERATI

Dettagli

LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1 Disciplina dell'attività di estetista.

LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1 Disciplina dell'attività di estetista. LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1 Disciplina dell'attività di estetista. (GU n. 4 del 5 1 1990) Testo coordinato con le modifiche (evidenziate con doppia parentesi tonda) apportate dagli articoli 78 e 85 del

Dettagli

Il Laser in Odontoiatria e in fisioterapia

Il Laser in Odontoiatria e in fisioterapia Il Laser in Odontoiatria e in fisioterapia I laser utilizzati nello studio Laser a Diodi 810 nm Creation Laser Er-Yag Fotona Fidelis Er III Cos è il Laser odontoiatrico? Laser è un acronimo per: L = Light

Dettagli

Sorgenti Artificiali UV: Caratteristiche, normative, utilizzo

Sorgenti Artificiali UV: Caratteristiche, normative, utilizzo Sorgenti Artificiali UV: Caratteristiche, normative, utilizzo Dott.ssa Iole Pinto A.U.S.L. 7 di Siena Laboratorio di Sanità Pubblica Area Vasta Toscana Sud Est Laboratorio Agenti Fisici Centro SIT Acustica

Dettagli

LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1 (in Gazz. Uff., 5 gennaio, n. 4). Disciplina dell'attività di estetista (1) (2).

LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1 (in Gazz. Uff., 5 gennaio, n. 4). Disciplina dell'attività di estetista (1) (2). LEGGE 4 gennaio 1990, n. 1 (in Gazz. Uff., 5 gennaio, n. 4). Disciplina dell'attività di estetista (1) (2). (1) A partire dal 1 gennaio 1999 ogni sanzione pecuniaria penale o amministrativa espressa in

Dettagli

MTOne. Taking care of people, our masterpieces. Piattaforma Multi-Sorgente di Ultima Generazione IPL - LASER Er:YAG - LASER Nd:YAG - LASER DIODO

MTOne. Taking care of people, our masterpieces. Piattaforma Multi-Sorgente di Ultima Generazione IPL - LASER Er:YAG - LASER Nd:YAG - LASER DIODO Taking care of people, our masterpieces MTOne Piattaforma Multi-Sorgente di Ultima Generazione IPL - LASER Er:YAG - LASER Nd:YAG - LASER DIODO Questa brochure è relativa ad un prodotto o ad una configurazione

Dettagli

3. sono escluse dall'attività di estetista le prestazioni dirette in linea specifica ed esclusiva a finalità di carattere terapeutico.

3. sono escluse dall'attività di estetista le prestazioni dirette in linea specifica ed esclusiva a finalità di carattere terapeutico. La Legge sull Estetica (L. 1/90) art. 1. 1. l'attività di estetista comprende tutte le prestazioni ed i trattamenti eseguiti sulla superficie del corpo umano il cui scopo esclusivo o prevalente sia quello

Dettagli

RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA LANZONI s.r.l. Via Michelino, 93/B--40127 BOLOGNA, tel. 051-504810/501334-fax 051-6331892 http://www.lanzoni.it e-mail: lanzoni@lanzoni.it LASER LIMAX RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA Campi di applicazione

Dettagli

CRF CIRCOLARE CARICENTRO 19/11/2010 CAR 10362 SEZIONE CONVENZIONI Oggetto: Convenzione Beauty Line

CRF CIRCOLARE CARICENTRO 19/11/2010 CAR 10362 SEZIONE CONVENZIONI Oggetto: Convenzione Beauty Line CRF CIRCOLARE CARICENTRO 19/11/2010 CAR 10362 SEZIONE CONVENZIONI Oggetto: Convenzione Beauty Line LISTINO PREZZI CENTRO DI DERMOESTETICA PERSONALIZZATA 40 ANNI DI PROFESSIONALITA NEL SETTORE DELLA BELLEZZA

Dettagli

COMUNE di LUCCA Settore Dipartimentale 1 U.O. 1.4 Sviluppo Economico REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI ACCONCIATORE ED ESTETISTA

COMUNE di LUCCA Settore Dipartimentale 1 U.O. 1.4 Sviluppo Economico REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI ACCONCIATORE ED ESTETISTA COMUNE di LUCCA Settore Dipartimentale 1 U.O. 1.4 Sviluppo Economico REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI ACCONCIATORE ED ESTETISTA 1 Art.1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art.

Dettagli

Acconciatori - Estetisti

Acconciatori - Estetisti L acconciatore Acconciatori - Estetisti Ai sensi della Legge n 174 del 17.8.2005, l attività professionale di acconciatore comprende tutti i trattamenti e i servizi volti a modificare, migliorare, mantenere

Dettagli

Premessa. Centri estetici

Premessa. Centri estetici Premessa La presente guida informativa non è aggiornata (risale all ottobre 2003), ma dà un indicazione di massima della complessità normativa che circonda i luoghi soggetti a normativa specifica (centri

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VG33U ATTIVITÀ 96.02.02 SERVIZI DEGLI ISTITUTI DI BELLEZZA ATTIVITÀ 96.02.03 SERVIZI DI MANICURE E PEDICURE ATTIVITÀ 96.09.02 ATTIVITÀ DI TATUAGGIO E PIERCING Gennaio 2011 Documento non

Dettagli

la tecnologia multifunzionale face lab by asclepion assicura le seguenti face focus solution:

la tecnologia multifunzionale face lab by asclepion assicura le seguenti face focus solution: InestetIsmI e trattamenti le quattro tecnologie permettono di raggiungere in modo unico i diversi strati della pelle, stimolando l attività delle cellule sia dell epidermide sia del derma profondo in modo

Dettagli

SPECIALISTI IN ESTETICA MEDICALE LUMIX LIBERI DAI PELI SUPERFLUI

SPECIALISTI IN ESTETICA MEDICALE LUMIX LIBERI DAI PELI SUPERFLUI M E D I C A L SPECIALISTI IN ESTETICA MEDICALE LUMIX LIBERI DAI PELI SUPERFLUI C L I N I C A L B E A U T Y E Q U I P M E N T LUMIX LIBERI DAI PELI SUPERFLUI CCERTIFIED RENEVE MEDICAL PARTNER ERTIFIED RENEVE

Dettagli

Il laboratorio per lo specialista nella cura del viso

Il laboratorio per lo specialista nella cura del viso Il laboratorio per lo specialista nella cura del viso Asclepion presenta FACE LAB I benifici della ricerca tecnologica di AsclepioN Asclepion Laser Technologies opera da trenta anni nel panorama internazionale

Dettagli

Comune di Viadana Provincia di Mantova

Comune di Viadana Provincia di Mantova Servizio Commercio e Attività Produttive REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI BARBIERE, PARRUCCHIERE ED ESTETISTA Approvato con delibera del Consiglio Comunale n.28 dell 11/3/2003 Comune di

Dettagli

coccole al ÉLITE RESOLUTION FACE

coccole al ÉLITE RESOLUTION FACE ÉLITE RESOLUTION FACE PELLE SECCA PELLE GRASSA PELLE MISTA ACNE RUGHE ROSSORE MACCHIE CUTANEE RILASSAMENTO DEI TESSUTI coccole al VISO sistemi di lavoro partendo dall imperfezione per arrivare alla soluzione:

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Servizi alla persona Processo Gestione ed erogazione di servizi di trattamenti estetici e di acconciatura

Dettagli

D NE N E E E DI D SPA

D NE N E E E DI D SPA S.C. Recupero e Rieducazione Funzionale Ospedaliera Aziendale S.S. Polo Riabilitativo Levante Dr.ssa Monica Santangelo Genova 27 Novembre 2014 LE PATOLOGIE MUSCOLO- TENDINEE DI SPALLA NELLO SPORT La terapia

Dettagli

APPARECCHI ELETTROMECCANICI PER USO ESTETICO REGOLAMENTO in vigore dal 31 luglio 2011

APPARECCHI ELETTROMECCANICI PER USO ESTETICO REGOLAMENTO in vigore dal 31 luglio 2011 APPARECCHI ELETTROMECCANICI PER USO ESTETICO REGOLAMENTO in vigore dal 31 luglio 2011 Art. 1 ( Identificazione degli apparecchi per uso estetico) 1. Per apparecchi elettromeccanici per uso estetico si

Dettagli

Microworld. l eccellenza made in Italy. Produzione, Progettazione & Vendita Apparecchiature Professionali per estetica. www.microworld-tech.

Microworld. l eccellenza made in Italy. Produzione, Progettazione & Vendita Apparecchiature Professionali per estetica. www.microworld-tech. Italiano 7.0 2015-2016 Microworld Produzione, Progettazione & Vendita Apparecchiature Professionali per estetica. l eccellenza made in Italy www.microworld-tech.com l essenza della bellezza passa per le

Dettagli

LASER è l acronimo di

LASER è l acronimo di LASER è l acronimo di ovvero: amplificazione luminosa per mezzo di emissione stimolata di radiazioni. LASER Il fenomeno fisico sul quale si base il suo funzionamento è quello dell'emissione stimolata,

Dettagli

Immaginare, Ricercare, Applicare

Immaginare, Ricercare, Applicare Immaginare, Ricercare, Applicare Cosmetici Tecnologie Accessori Formazione Servizi Immaginare il mercato futuro e le sue esigenze, ricercare i prodotti e le apparecchiature vincenti, applicare i servizi

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi. Numero giornate retribuite Personale

,00 3 Altre attività soggette a studi. Numero giornate retribuite Personale 03 96.0.0 - Servizi degli istituti di bellezza 96.0.03 - Servizi di manicure e pedicure 96.09.0 - Attività di tatuaggio e piercing barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere

Dettagli

centro benessere, estetico & abbronzatura

centro benessere, estetico & abbronzatura centro benessere, estetico & abbronzatura il massimo relax, quando la mente si fonde con il corpo diventando una cosa sola, quando tutto diventa pace e armonia. Un esperienza unica da vivere nel nostro

Dettagli

il legale rappresentante Angeli SRL

il legale rappresentante Angeli SRL Pulsazione Portuense Via Pasquale Baffi, 41 ROMA Tel.-+39 0664691833 e-mail: pulsazioneportuense12@gmail.com Oggetto: Proposta Convenzione Spett. le Sig. Ferrante Marcello Ministero della Giustizia Via

Dettagli

Wellness. Trattamento viso specifico per uomo (55 min. ) 60,00 Pulisce e rigenera la pelle del viso, rendendola più luminosa e distesa.

Wellness. Trattamento viso specifico per uomo (55 min. ) 60,00 Pulisce e rigenera la pelle del viso, rendendola più luminosa e distesa. TRATTAMENTI VISO Pulizia del viso (40 min.) 49,00 L eliminazione di cellule morte e impurità è il primo passo nella cura del viso per permettere una maggior ossigenazione della pelle e renderla più luminosa

Dettagli

,00 3 Altre attività soggette a studi

,00 3 Altre attività soggette a studi 04 96.0.0 - Servizi degli istituti di bellezza 96.0.03 - Servizi di manicure e pedicure 96.09.0 - Attività di tatuaggio e piercing barrare la casella corrispondente al codice di attività prevalente (vedere

Dettagli

Trattamento viso : Pulizia viso specifica 50,00 Trattamenti viso: anti-age/nutriente 60,00 restitutivo/idratante/purificante 60,00

Trattamento viso : Pulizia viso specifica 50,00 Trattamenti viso: anti-age/nutriente 60,00 restitutivo/idratante/purificante 60,00 Beauty Spa Sauna e bagno turco (2 ore) 12,00 Doccia solare : 10,00 *** Pacchetto: sauna/bagno turco/doccia solare 20,00 Noleggio accappatoio e ciabattine 5,00 Trattamento viso : Pulizia viso specifica

Dettagli

DAI FORMA A UNA BELLEZZA UNICA. LA TUA.

DAI FORMA A UNA BELLEZZA UNICA. LA TUA. DAI FORMA A UNA BELLEZZA UNICA. LA TUA. Da una costante ricerca dell eccellenza nasce il centro estetico BEAUTY LOUNGE, dotato di un equipe altamente specializzata in grado di offrire le tecniche di trattamento

Dettagli

ELENCO DEGLI APPARECCHI ELETTROMECCANICI PER USO ESTETICO (ALLEGATO ALLA LEGGE 1/90)

ELENCO DEGLI APPARECCHI ELETTROMECCANICI PER USO ESTETICO (ALLEGATO ALLA LEGGE 1/90) ALLEGATO 1 ELENCO DEGLI APPARECCHI ELETTROMECCANICI PER USO ESTETICO (ALLEGATO ALLA LEGGE 1/90) (Articolo 1, comma 2) Vaporizzatore con vapore normale e ionizzato non surriscaldato Stimolatori ad ultrasuoni

Dettagli

Benessere Termale 54,50 56,50 123,50 72,00 46,50 62,00 34,00 34,00 46,50

Benessere Termale 54,50 56,50 123,50 72,00 46,50 62,00 34,00 34,00 46,50 benessere termale Benessere Termale VISITA SPECIALISTICA DERMATOLOGICA 80,00 Visita medica specialistica per la diagnosi e la cura delle patologie della cute e degli annessi cutanei (capelli e unghie)

Dettagli

R I C O R D A T I D I T E

R I C O R D A T I D I T E RICORDATI DI TE LA BELLEZZA INCONTRA IL BENESSERE. Marisa Borghi wellness spa & beauty centre è un occasione unica per restituire armonia e bellezza a corpo e mente. Nella filosofia olistica che ispira

Dettagli

IL LASER. Principio di funzionamento.

IL LASER. Principio di funzionamento. IL LASER Acronimo di Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation (amplificazione di luce per mezzo di emissione stimolata di radiazione), è un amplificatore coerente di fotoni, cioè un dispositivo

Dettagli

Servizio di Terapia Strumentale Cinesiologia - Riabilitazione

Servizio di Terapia Strumentale Cinesiologia - Riabilitazione Servizio di Terapia Strumentale Cinesiologia - Riabilitazione Istituto di Medicina dello Sport CONI - F.M.S.I Centro Interuniversitario di Studi e Ricerche in Medicina dello Sport Sede di Bologna PULSED

Dettagli

ACTIVE Fotoattivatore - L.E.D.P.A.

ACTIVE Fotoattivatore - L.E.D.P.A. Fotoattivatore - L.E.D.P.A. Sistema LED (Light Emitting Diodes) per il ringiovanimento cutaneo Sistema LED (Light Emitting Diodes) per il ringiovanimento cutaneo Curare e ringiovanire la pelle con applicazioni

Dettagli

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 15 ottobre 2015, n. 206. Regolamento recante modifiche al decreto 12 maggio 2011, n. 110, concernente il regolamento di attuazione

Dettagli

La Radiazione Ultravioletta e la Biosfera

La Radiazione Ultravioletta e la Biosfera La Radiazione Ultravioletta e la Biosfera L esposizione del corpo umano alla radiazione solare è un evento naturale, entro certi limiti inevitabile e responsabile di pressione selettiva nell evoluzione

Dettagli

Descrizione LETTINO SOLARE LETTINO SOLARE

Descrizione LETTINO SOLARE LETTINO SOLARE LETTINO SOLARE ALTA PRESSIONE VISO BASSA PRESSIONE CORPO COME DA FOTO, COLORE BIANCO PERLATO USATO DA ESPOSIZIONE OTTOBRE 2013 38 sli High Intensive 22 lampade reflector 160 W 3 lampade alta pressione

Dettagli

MINISILK FT MINISILK FT MEDICINA ED ESTETICA

MINISILK FT MINISILK FT MEDICINA ED ESTETICA MINISILK FT MEDICINA ED ESTETICA Epilazione Fotoringiovanimento Vascolare e Pigmentario MINISILK FT Luce Pulsata Deka: Leggera, Compatta, Estremamente Versatile Potenza e impulso frazionato: la soluzione

Dettagli

Italiano Rev. 2.0. Microworld

Italiano Rev. 2.0. Microworld Italiano Rev. 2.0 Microworld Tecnologia al servizio dell estetica professionale Entra nel mondo Microworld: i tuoi dispositivi interagiscono tra loro per darti nuove funzionalità 2013 Italiano Rev. 2.0

Dettagli

ALLEGATO 2. (Articolo 2)

ALLEGATO 2. (Articolo 2) ALLEGATO 2 (Articolo 2) SCHEDE TECNICO-INFORMATIVE RECANTI LE CARATTERISTICHE TECNICO-DINAMICHE, I MECCANISMI DI REGOLAZIONE, LE MODALITA DI ESERCIZIO E DI APPLICAZIONE E LE CAUTELE D USO DEGLI APPARECCHI

Dettagli

CLASSE 21/C - GABINETTO FISIOTERAPICO. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi

CLASSE 21/C - GABINETTO FISIOTERAPICO. Programma d'esame. Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 21/C - GABINETTO FISIOTERAPICO Programma d'esame CLASSE 21/C - GABINETTO FISIOTERAPICO Temi d'esame proposti in precedenti concorsi CLASSE 21/C - GABINETTO FISIOTERAPICO Programma d'esame Classe

Dettagli

MEDICINA DERMOESTETICA Aggiornamento maggio 2012

MEDICINA DERMOESTETICA Aggiornamento maggio 2012 MEDICINA DERMOESTETICA Aggiornamento maggio 2012 a member of GLI ELEMENTI FONDAMENTALI PER TROVARE LA PACE INTERIORE Armonia Bellezza MEDICINA ESTETICA Forza Equilibrio Negli anni è cresciuta per gli uomini

Dettagli

EPILAZIONE CON LUCE PULSATA

EPILAZIONE CON LUCE PULSATA LA MEDICINA ESTETICA: EPILAZIONE CON LUCE PULSATA Dr. Piero Notarrigo IPERTRICOSI Eccesso di peli nelle regioni in cui sono normalmente presenti nella donna IRSUTISMO Comparsa di peli nelle zone normalmente

Dettagli

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO ATTIVITÀ INTEGRATE Ufficio Studi e Formazione Ufficio Studi

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO ATTIVITÀ INTEGRATE Ufficio Studi e Formazione Ufficio Studi CITTA' DI TORINO DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO ATTIVITÀ INTEGRATE Ufficio Studi e Formazione Ufficio Studi CIRCOLARE N. 127 Operativa OGGETTO: Attività produttive Polizia Amministrativa.

Dettagli

Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo -Pavia

Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo -Pavia Effetti biologici derivanti da dall interazione tra fasci laser utilizzati nelle applicazioni industriali ed il corpo umano Riccardo Di Liberto Struttura Complessa di Fisica Sanitaria Fondazione IRCCS

Dettagli

Esercente in: ABBRONZATURA, ESTETICA, MASSAGGI, GIORNATE BENESSERE, RICOSTRUZIONE UNGHIE

Esercente in: ABBRONZATURA, ESTETICA, MASSAGGI, GIORNATE BENESSERE, RICOSTRUZIONE UNGHIE Spett.le ELEMEC INFORMATICA spa c.a. Sig.ra Maculan Stella OGGETTO: CONVENZIONE Il sottoscritto negozio Coral Club snc Via Giotto 2 Azzate (VA) Esercente in: ABBRONZATURA, ESTETICA, MASSAGGI, GIORNATE

Dettagli

Dimagrire in Toscana RESORT & MEDICAL SPA TERME DI TOSCANA

Dimagrire in Toscana RESORT & MEDICAL SPA TERME DI TOSCANA Dimagrire in Toscana Bagni di Pisa diventa la vostra Medical Spa. Oltre al Programma Dimagrire in Toscana messo a punto dall équipe medica del Professor Aldo Pinchera, primario dell Azienda Ospedaliero-Universitaria

Dettagli

LA METODICA LASER CHE RIVOLUZIONA IL MODO DI FARE EPILAZIONE

LA METODICA LASER CHE RIVOLUZIONA IL MODO DI FARE EPILAZIONE LA METODICA LASER CHE RIVOLUZIONA IL MODO DI FARE EPILAZIONE New MB Laser Epilation 808 nm LA NUOVA FRONTIERA DELL EPILAZIONE PERMANENTE LASER DIODO 808 DAI GRANDI VANTAGGI Il laser Master Beauty è ad

Dettagli

DIAGNOSTICA CURE TERMALI. Diritto fisso di ammissione

DIAGNOSTICA CURE TERMALI. Diritto fisso di ammissione DIAGNOSTICA Diritto fisso di ammissione VISITA MEDICA SPECIALISTICA _ Scienza dell Alimentazione _ Dermatologia _ Patch test per allergie cutanee _ Consulenze di medicina estetica _ Fisiatria _ Diabetologia

Dettagli

REGIONE PIEMONTE L.R.

REGIONE PIEMONTE L.R. REGIONE PIEMONTE L.R. del 9 dicembre 1992, n. 54: Norme di attuazione della legge 4 gennaio 1990, n. 1 - Disciplina dell'attivita' di estetista (B.U.R.P. 30 Dicembre 1992, n. 53) SOMMARIO Art. 1.Finalita'

Dettagli

CATALOGO. PRIMAVERA ESTATE Eudora 2013. Salute, Bellezza e Benessere! per regalarti

CATALOGO. PRIMAVERA ESTATE Eudora 2013. Salute, Bellezza e Benessere! per regalarti CATALOGO PRIMAVERA ESTATE Eudora 2013 per regalarti Salute, Bellezza e Benessere! I NostriPacchetti Programma d urto LIGHT Programma d urto INTENSIVO Speciale VISO Dolce risveglio di Primavera Giornate

Dettagli

il benessere la nostra E.S.I. Spa passione

il benessere la nostra E.S.I. Spa passione E.S.I. Spa L U S S O fascino- L U S S O C E N T R O B E N E S S E R E I ritmi della vita moderna ci spingono a ricercare momenti da dedicare alla cura di noi stessi, del nostro corpo e del interiorità.

Dettagli

LINEE GUIDA PER SCEGLIERE, ACQUISTARE E GESTIRE

LINEE GUIDA PER SCEGLIERE, ACQUISTARE E GESTIRE BENESSERE CONFARTIGIANATO ESTETISTI Benessere e Sanità LINEE GUIDA PER SCEGLIERE, ACQUISTARE E GESTIRE LE APPARECCHIATURE ELETTROMECCANICHE UTILIZZATE NEI TRATTAMENTI ESTETICI NON MEDICI 1 SOMMARIO Premessa

Dettagli

COMUNE DI PASIANO DI PORDENONE

COMUNE DI PASIANO DI PORDENONE Allegato alla deliberazione consiliare n. del COMUNE DI PASIANO DI PORDENONE (PROVINCIA DI PORDENONE) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO dell ATTIVITÀ di ESTETISTA S O M M A R I O Art. 1 - Attività di estetista

Dettagli

Newsletter 11/2012. Introduzione. Definizione ROA e Laser. Codroipo, lì 11 ottobre 2012 Prot. 5712LM

Newsletter 11/2012. Introduzione. Definizione ROA e Laser. Codroipo, lì 11 ottobre 2012 Prot. 5712LM Codroipo, lì 11 ottobre 2012 Prot. 5712LM Newsletter 11/2012 Introduzione Per quanto riguarda il rischio fisico, le radiazioni ottiche artificiali (ROA) ed i laser rappresentano uno dei fattori di rischio

Dettagli

Il sole. Come ci si abbronza

Il sole. Come ci si abbronza IL SOLE TI FA BENE? Il sole I quattro elementi fondamentali per la nostra vita e il nostro benessere sono l aria, l acqua, la terra e il sole. Se uno di questi elementi venisse a mancare, allora molto

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA. Settore Sviluppo economico U.O. Politiche economiche

COMUNE DI PERUGIA. Settore Sviluppo economico U.O. Politiche economiche COMUNE DI PERUGIA Settore Sviluppo economico U.O. Politiche economiche REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELL ATTIVITA DI ACCONCIATORE E DI ESTETISTA Approvato con deliberazione del C.C. n. 42 del

Dettagli

DELLE ULCERE VARICOSE

DELLE ULCERE VARICOSE IL TRATTAMENTO DELLE ULCERE VARICOSE MEDIANTE LASER CO2 Dott. Roberto Mazzanti Centro Polispecialistico Senigallia (An) X Congresso Nazionale AIUC - Ancona 21/24 settembre 2011 LASERTERAPIA La laserterapia

Dettagli

Maggior sicurezza dei trattamenti estetici

Maggior sicurezza dei trattamenti estetici DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene e Sanità pubblica Direttore: Dr.ssa Maria Antonietta Brezzi Area Sovradistrettuale: NOVI LIGURE-OVADA-ACQUI TERME Responsabile: Dr.ssa Rossana Prosperi Sede

Dettagli

Italiano Rev. 4.0. Microworld

Italiano Rev. 4.0. Microworld Italiano Rev. 4.0 Microworld Tecnologia al servizio dell estetica professionale Entra nel mondo Microworld: i tuoi dispositivi interagiscono tra loro per darti nuove funzionalità La nostra Filosofia Indice

Dettagli

More information >>> HERE <<<

More information >>> HERE <<< More information >>> HERE

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG33U ATTIVITÀ 93.02.B SERVIZI DEGLI ISTITUTI DI BELLEZZA

STUDIO DI SETTORE TG33U ATTIVITÀ 93.02.B SERVIZI DEGLI ISTITUTI DI BELLEZZA STUDIO DI SETTORE TG33U ATTIVITÀ 93.02.B SERVIZI DEGLI ISTITUTI DI BELLEZZA Marzo 2005 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore SG33U Servizi degli istituti di bellezza è stata condotta analizzando

Dettagli

COMUNE DI CALASCIBETTA

COMUNE DI CALASCIBETTA COMUNE DI CALASCIBETTA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE ATTIVITA DI BARBIERE, PARRUCCHIERE PER UOMO E DONNA, ESTETISTA Approvato con delibera di C.C. n.79 del 29/11/2004

Dettagli

CENTRI BENESSERE SPA-WELLNESS. www.spa-wellness.it by Acquaform

CENTRI BENESSERE SPA-WELLNESS. www.spa-wellness.it by Acquaform CENTRI BENESSERE SPA-WELLNESS www.spa-wellness.it by Acquaform indice SAUNA Acquaform studia, produce e realizza soluzioni adatte ad ogni contesto, soddisfando ogni desiderio di benessere. I progetti

Dettagli

EQUILIBRIUM: il relax nel cuore di Cremona

EQUILIBRIUM: il relax nel cuore di Cremona servizi estetici Mente e corpo raggiungono il giusto equilibrio con il benessere. Ogni elemento ha un senso... il TUO lo troviamo NOI. EQUILIBRIUM: il relax nel cuore di Cremona LA PROFESSIONALITÀ È NELLE

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 54 DEL 09-12-1992 - REGIONE PIEMONTE (B.U.R. 30/12/1992,n. 53)

LEGGE REGIONALE N. 54 DEL 09-12-1992 - REGIONE PIEMONTE (B.U.R. 30/12/1992,n. 53) LEGGE REGIONALE N. 54 DEL 09-12-1992 - REGIONE PIEMONTE (B.U.R. 30/12/1992,n. 53) NORME DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE 4 GENNAIO 1990, N. 1 DISCIPLINA DELL' ATTIVITÀ DI ESTETISTA (Testo coordinato con le modifiche

Dettagli

Dispositivi optoelettronici (1)

Dispositivi optoelettronici (1) Dispositivi optoelettronici (1) Sono dispositivi dove giocano un ruolo fondamentale sia le correnti elettriche che i fotoni, le particelle base della radiazione elettromagnetica. Le onde elettromagnetiche

Dettagli

Fattori di rischio fisico le novità

Fattori di rischio fisico le novità Fattori di rischio fisico le novità Decreto Legislativo 09 aprile 2008 n 81n Attuazione dell articolo 1 della legge 03 agosto 2007, n 123 n in materia di tutela della salute della sicurezza nei luoghi

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTIVITA DI BARBIERE PARRUCCHIERE - ESTETISTA

REGOLAMENTO PER L ATTIVITA DI BARBIERE PARRUCCHIERE - ESTETISTA COMUNE DI CASTELLAMMARE DEL GOLFO Provincia di Trapani SPORTELLO PER LE ATTIVITA ECONOMICHE E PRODUTTIVE S.U.A.P. REGOLAMENTO PER L ATTIVITA DI BARBIERE PARRUCCHIERE - ESTETISTA INDICE Art. 1 Oggetto del

Dettagli

LISTINO PREZZI 2015. Prezzi dei trattamenti termali. Pacchetti massaggi. Visita medica di ammissione alle cure... 25,00

LISTINO PREZZI 2015. Prezzi dei trattamenti termali. Pacchetti massaggi. Visita medica di ammissione alle cure... 25,00 Prezzi dei trattamenti termali Visita medica di ammissione alle cure... 25,00 Fango con doccia e bagno termale... 25,00 LISTINO PREZZI 2015 Bagno termale... 16,00 Supplemento ozono... 5,00 Inalazione o

Dettagli

rituali MASSAGGIO RILASSANTE ALL OLIO DI UVA MASSAGGIO DEL MEDITERRANEO RITUALE NUTRIENTE ALL ACQUA DI ARANCIO E ESTRATTO DI ARBUSTO DELLA FARFALLA

rituali MASSAGGIO RILASSANTE ALL OLIO DI UVA MASSAGGIO DEL MEDITERRANEO RITUALE NUTRIENTE ALL ACQUA DI ARANCIO E ESTRATTO DI ARBUSTO DELLA FARFALLA BREVE SPA MENU benvenuto In attesa dell apertura della nostra Essere Spa, potrete ricevere il vostro trattamento direttamente in camera, in totale comfort. Dalle 8 di mattina alle 8 di sera, sarà possibile

Dettagli

Sicurezza nel Laboratorio: Radiazioni non ionizzanti

Sicurezza nel Laboratorio: Radiazioni non ionizzanti Sicurezza nel Laboratorio: Radiazioni non ionizzanti Per questo corso non si consiglia nessun libro di testo t pertanto t il file contiene sia pagine didattiche sia pagine di approfondimento messe a punto

Dettagli

LA MEDICINA ESTETICA

LA MEDICINA ESTETICA LA MEDICINA ESTETICA www.baldanmedicaldivision.it Filosofia 4 Comunicazione Indice Tecnologie 06 PAG. HIFUPRO 10 PAG. DUAL RF PRO 14 PAG. DUALSYSTEM PRO HIFUPRO il lifting tecnologico, non chirurgico,

Dettagli

BEAUTY. ita. Fit 181

BEAUTY. ita. Fit 181 BEAUTY ita Fit 181 BEAUTY Nel nostro beauty 181 troverete una vasta e selezionata gamma di trattamenti cosmetici e di benessere. L ambiente dolce e rilassante vi farà ritrovare equilibrio e serenità. Fatevi

Dettagli

LE ONDE CLASSE DELLE LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE. A. A. 2015-2016 Fabrizio Le Boffelli onde. P.

LE ONDE CLASSE DELLE LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE. A. A. 2015-2016 Fabrizio Le Boffelli onde. P. CLASSE DELLE LAUREE TRIENNALI DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA RIABILITAZIONE LE ONDE A. A. 2015-2016 Fabrizio Le Boffelli onde pag.1 LE ONDE Fenomeni ondulatori Periodo e frequenza Lunghezza d onda e

Dettagli

HIGH TECH SCHÖNHEIT MIT ZUKUNFT L AVENIR DE LA BEAUTÉ IL FUTURO DELLA BELLEZZA WWW.JP-ROSSELET.CH. Edizione: Italiano

HIGH TECH SCHÖNHEIT MIT ZUKUNFT L AVENIR DE LA BEAUTÉ IL FUTURO DELLA BELLEZZA WWW.JP-ROSSELET.CH. Edizione: Italiano HIGH TECH SCHÖNHEIT MIT ZUKUNFT L AVENIR DE LA BEAUTÉ IL FUTURO DELLA BELLEZZA Edizione: Italiano WWW.JP-ROSSELET.CH 6 WWW.JP-ROSSELET.CH Meso Skin Code 7 FARE 5 COSE ALLA VOLTA CI RIESCE NATURALE. ULTRASUONI

Dettagli

assistenza L obiettivo principale di Decomedical è il raggiungimento

assistenza L obiettivo principale di Decomedical è il raggiungimento l azienda L azienda Decomedical fonde l esperienza trentennale nel settore delle apparecchiature per l estetica con qualità tecnologica frutto di ricerca continua ed aggiornata per la realizzazione dei

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG33U ATTIVITÀ 96.02.02 SERVIZI DEGLI ISTITUTI DI BELLEZZA

STUDIO DI SETTORE UG33U ATTIVITÀ 96.02.02 SERVIZI DEGLI ISTITUTI DI BELLEZZA STUDIO DI SETTORE UG33U ATTIVITÀ 96.02.02 SERVIZI DEGLI ISTITUTI DI BELLEZZA Marzo 2008 1 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore TG33U Servizi degli istituti di bellezza è stata condotta analizzando

Dettagli

HYDRADERMIE Doppia Ionizzazione

HYDRADERMIE Doppia Ionizzazione HYDRADERMIE Doppia Ionizzazione Punta di diamante di tutti i trattamenti viso, Hydradermie è il frutto della ricerca e dell avanguardia tecnologica. La pelle è più bella già a fine trattamento: attenua

Dettagli