PROROGATI I VERSAMENTI DI UNICO 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROROGATI I VERSAMENTI DI UNICO 2012"

Transcript

1 Ai Gentili Clienti PROROGATI I VERSAMENTI DI UNICO 2012 Un D.P.C.M., firmato nella tardissima serata di ieri e ora in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, prevede un generalizzato rinvio della scadenza del 16 giugno 2012 al 9 luglio 2012, senza corresponsione di interessi per il differimento accordato. Decorso tale nuovo termine ovvero, dal 10 luglio 2012 e sino al 20 agosto 2012, al contribuente sarà consentito saldare i versamenti con l applicazione di una maggiorazione, a titolo di interessi, pari allo 0,4% di quanto andrà a versare in ritardo. Lo slittamento diretto al 20 agosto 2012 deriva dal fatto che, una norma introdotta dal D.L. 16/2012 (decreto sulle semplificazioni) ha stabilizzato, in via definitiva, la cosiddetta pausa d agosto degli adempimenti fiscali. In buona sostanza, con l inserimento del nuovo co. 11-bis all'art. 37 del DL n. 223 convertito nella L n. 248, viene "messo a regime" il differimento dei termini per i versamenti e gli adempimenti fiscali che scadono nel periodo dal 1 al 20 agosto di ogni anno. UNICO PF 2012 Scadenza versamenti delle imposte Scadenza precedente Nuova scadenza Nuova scadenza con maggiorazione dello 0,40% 16 giugno luglio 2012 Dal 10 luglio 2012 al 20 agosto 2012

2 Soggetti interessati dalla proroga L articolo unico del DPCM in argomento prevede la proroga per tutte le persone fisiche tenute al versamento delle imposte entro il 18 giugno e che emergono da Unico 2012, dalla dichiarazione Irap e dalla dichiarazione unificata. In sostanza possono beneficiare della proroga: tutte le persone fisiche, siano esse: privati ; soci di società di persone; collaboratori di impresa familiare; coniugi che gestiscono aziende coniugali; imprenditori o lavoratori autonomi, a prescindere dal fatto che, per coloro che esercitano un attività d impresa/lavoro autonomo, sia o meno stato elaborato lo studio di settore e dal regime applicato (nuove iniziative, minimi); i soggetti che devono dichiarare redditi per trasparenza, ai sensi degli artt. 5, 115 e 116 del TUIR; componenti di associazioni di artisti o professionisti (ad esempio, i professionisti dello studio associato); i soggetti diversi dalle persone fisiche (esempio: sas, snc, srl, spa, ecc.) a condizione che: esercitino un attività per la quale è stato elaborato il relativo studio di settore e non siano esclusi dall applicazione dello stesso a causa di ricavi / compensi superiori a i soggetti per i quali operano: cause di esclusione dagli studi di settore (diverse da quella rappresentata dalla dichiarazione di ricavi o compensi di ammontare superiore al suddetto limite di ,00 euro); cause di inapplicabilità degli studi stessi.

3 Sono esclusi dalla proroga: i soggetti che esercitano attività economiche per le quali non sono stati elaborati gli studi di settore; i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati i relativi studi di settore, ma dichiarano ricavi o compensi di ammontare superiore al limite stabilito, per ciascuno studio di settore, dal relativo decreto di approvazione del Ministro dell Economia e delle Finanze (attualmente pari a euro).; i soggetti titolari solo di reddito agrario (es. società semplici), oppure per i quali trovano applicazione i parametri contabili. Le società di capitali Per le società di capitali, i termini di versamento sono collegati alla data di approvazione del bilancio La proroga al , ovvero al con la maggiorazione dello 0,40% trova, pertanto, applicazione solo con riferimento alle società il cui termine ordinario di versamento delle imposte scade il (16.07 con la maggiorazione dello 0,40%). Sono, quindi, escluse dalla proroga le società che, approvando il bilancio nel mese di giugno (entro 180 giorni dalla chiusura dell esercizio), devono effettuare i versamenti entro il ( con la maggiorazione dello 0,40%). Data approvazione del bilancio Entro il 29 aprile 2012 (anche se in seconda convocazione nel mese di maggio) Scadenza di versamento Termine posticipato con la ordinaria maggiorazione dello 0,40% 18 giugno luglio 2012 Entro il 28 giugno 2012 (rinvio particolari esigenze ex art C.c.): a maggio 18 giugno luglio 2012 a giugno 16 luglio agosto 2012 Entro 120 giorni dalla data di chiusura dell esercizio (periodo d imposta non coincidente con l anno solare) Entro 180 giorni dalla chiusura dell esercizio (rinvio per particolare esigenze ex art C.c.) in ipotesi di periodo d imposta non coincidente con l anno solare Entro il giorno 16 del sesto mese successivo a quello di chiusura del periodo d imposta Entro il giorno 16 del mese successivo a quello di approvazione del bilancio Entro il 30 giorno successivo Entro il 30 giorno successivo

4 Versamenti oggetto di proroga Possono essere effettuati entro il 9 luglio 2012 e dal 10 luglio al 20 agosto 2012 con maggiorazione dello 0,40%: tutti i versamenti risultanti dalla dichiarazione dei redditi (IRPEF / IRES) e IRAP; il versamento dell acconto previsto in caso di applicazione della c.d. cedolare secca ; il cui termine di versamento ordinario era fissato al (16 luglio con la maggiorazione 0,40%). Pertanto, sono da ritenersi differiti anche i versamenti relativi a: addizionali IRPEF; saldo IVA 2011 per i soggetti che presentano la dichiarazione in forma unificata; l Iva per adeguamento agli studi di settore; contributi previdenziali (IVS, Gestione separata INPS, contributi CIPAG); acconto del 20%dell imposta dovuta sui redditi a tassazione separata; imposte sostitutive, in particolare: l'imposta sostitutiva sul capital gain; l'imposta sostitutiva per i "contribuenti minimi"; l'imposta sostitutiva del 20% (c.d. "cedolare secca") dovuta per il 2011 sui canoni di locazione di immobili ad uso abitativo ubicati nella Provincia dell'aquila; diritto CCIAA Si ricorda che il versamento dell acconto 2012 dell IMU non è soggetto a proroga e quindi rimane fissato al 18 giugno 2012.

5 Rateazione delle imposte Come di consueto, anche per Unico 2012 è possibile effettuare il versamento: in un'unica soluzione entro il nuovo termine stabilito del ; ovvero in rate di pari importo, a condizione che il versamento rateale si concluda entro il mese di novembre. Le rate successive alla prima devono essere pagate: entro il giorno 16 di ciascun mese di scadenza per i titolari di partita Iva; entro la fine di ciascun mese per i non titolari di partita IVA (tra cui si ricorda che rientrano anche i soci/associati di società di persone e soggetti equiparati, nonché i collaboratori d impresa familiare). Si segnala che, per effetto della proroga, slitta solo il termine del pagamento in un unica soluzione o dell importo della prima rata, mentre restano fermi i termini per il pagamento delle rate successive alla prima. Per cui in caso di versamento rateale, la proroga comporta due versamenti nel mese di luglio o agosto. Contribuenti non titolari di partita Iva, persone fisiche e contribuenti interessati agli studi di settore Scadenza prorogata Scadenza con maggiorazione dello 0,40% Prima rata 9 luglio agosto 2012 Seconda rata 31 luglio agosto 2012 Terza rata 31 agosto settembre 2012 Quarta rata 30 settembre ottobre 2012 Quinta rata 31 ottobre novembre 2012 Sesta rata 30 novembre 2012 Contribuenti titolari di partita Iva, persone fisiche e contribuenti interessati agli studi di settore Scadenza prorogata Scadenza con maggiorazione dello 0,40% Prima rata 9 luglio agosto 2012 Seconda rata 16 luglio settembre 2012 Terza rata 20 agosto ottobre 2012 Quarta rata 16 settembre novembre 2012 Quinta rata 16 ottobre 2012 Sesta rata 16 novembre 2012

La proroga per il versamento delle imposte per i soggetti assoggettati agli studi di settore.

La proroga per il versamento delle imposte per i soggetti assoggettati agli studi di settore. La proroga per il versamento delle imposte per i soggetti assoggettati agli studi di settore. Con l emanazione del DPCM in corso di pubblicazione sulla G.U. è ufficiale la proroga di 20 giorni del termine

Dettagli

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale OGGETTO: Proroga versamenti da Unico Premessa Secondo quanto previsto dal DPCM, per i contribuenti che applicano gli studi di settore e per i contribuenti minimi i versamenti in scadenza ordinaria al 16

Dettagli

del 15 giugno 2012 Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2012 INDICE

del 15 giugno 2012 Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2012 INDICE Circolare n. 20 del 15 giugno 2012 Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2012 INDICE 1 Premessa... 2 2 Proroga dei versamenti collegati alle dichiarazioni... 2 2.1 Persone

Dettagli

Studio Menichini Dottori Commercialisti

Studio Menichini Dottori Commercialisti ST Studio Menichini Dottori Commercialisti Proroghe versamenti e differimento delle scadenze di agosto 2015 CIRCOLARI EUTEKNE PER LA CLIENTELA 1 1 PREMESSA Con il decreto firmato dal Presidente del Consiglio

Dettagli

OGGETTO: Unico 2016: proroga per i versamenti

OGGETTO: Unico 2016: proroga per i versamenti Informativa per la clientela di studio N. 30 del 29.06.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Unico 2016: proroga per i versamenti Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo

Dettagli

OGGETTO : Proroga dei Versamenti e Adempimenti fiscali.

OGGETTO : Proroga dei Versamenti e Adempimenti fiscali. Dott. Vincenzo MARRANZINI Commercialista - Revisore Contabile Dott. Michele GHERSI Dott.ssa Carmela DIBERNARDI Dott.ssa Marianna ZAMBRELLA Commercialisti - Revisori Contabili Dott. Tommaso FABBRIZIO Dott.

Dettagli

CIRCOLARE n. 7 del 12/06/2013. UNICO 2013 PROROGA DEI TERMINI DI VERSAMENTO e DIFFERIMENTO DELLE SCADENZE DI AGOSTO 2013

CIRCOLARE n. 7 del 12/06/2013. UNICO 2013 PROROGA DEI TERMINI DI VERSAMENTO e DIFFERIMENTO DELLE SCADENZE DI AGOSTO 2013 \ CIRCOLARE n. 7 del 12/06/2013 UNICO 2013 PROROGA DEI TERMINI DI VERSAMENTO e DIFFERIMENTO DELLE SCADENZE DI AGOSTO 2013 INDICE 1. PREMESSA 2. PROROGA DEI VERSAMENTI COLLEGATI ALLE DICHIARAZIONI 2.1 Contribuenti

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Roma, 21 giugno 2012

RISOLUZIONE N. 69/E. Roma, 21 giugno 2012 RISOLUZIONE N. 69/E Direzione Centrale Normativa Roma, 21 giugno 2012 OGGETTO: Differimento, per l'anno 2012, dei termini di effettuazione dei versamenti dovuti dai contribuenti. Effetti sul piano di rateazione

Dettagli

Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore NUMERO 19-15 GIUGNO 20161

Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore NUMERO 19-15 GIUGNO 20161 Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore 1 1 PREMESSA Con il comunicato stampa 14.6.2016 n. 107, il Ministero dell Economia e delle Finanze ha reso noto che è stato firmato il decreto

Dettagli

Proroga versamenti e differimento delle scadenze di Agosto 2015

Proroga versamenti e differimento delle scadenze di Agosto 2015 16.2015 Giugno Proroga versamenti e differimento delle scadenze di Agosto 2015 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. PROROGA DEI VERSAMENTI COLLEGATI ALLE DICHIARAZIONI... 2 2.1 Contribuenti interessati... 2 2.2

Dettagli

Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore

Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore Circolare 11 del 15 giugno 2016 Proroghe versamenti per i contribuenti con studi di settore INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti interessati dalla proroga dei versamenti... 2 2.1 Soci di società e associazioni

Dettagli

Circolare n. 16. Del 12 giugno 2013. Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2013 INDICE

Circolare n. 16. Del 12 giugno 2013. Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2013 INDICE Circolare n. 16 Del 12 giugno 2013 Proroga dei termini di versamento - Differimento delle scadenze di agosto 2013 INDICE 1 Premessa...2 2 Proroga dei versamenti collegati alle dichiarazioni...3 2.1 Contribuenti

Dettagli

UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti

UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti Periodico informativo n. 97/2015 OGGETO: UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla che a seguito della proroga dei termini per il

Dettagli

PROROGA DEI VERSAMENTI DI UNICO 2015

PROROGA DEI VERSAMENTI DI UNICO 2015 Circolare informativa per la clientela n. 22/2015 del 01 luglio 2015 PROROGA DEI VERSAMENTI DI UNICO 2015 In questa Circolare 1. Differiti alcuni termini di versamento 2. Soggetti coinvolti 3. Versamenti

Dettagli

Genova, 3 giugno 2011. Circolare 13/2011. Ai Signori Clienti Loro Sedi

Genova, 3 giugno 2011. Circolare 13/2011. Ai Signori Clienti Loro Sedi STUDIO ROVIDA STUDIO CIDDA GRONDONA DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI LEGALI DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI LEGALI Dott. Mauro ROVIDA Dott. Luca Andrea CIDDA Dott. Francesca RAPETTI Dott. Pietro GRONDONA

Dettagli

Principali scadenze dal 16 al 31 ottobre 2012

Principali scadenze dal 16 al 31 ottobre 2012 Principali scadenze dal 16 al 31 ottobre 2012 Si segnala che le scadenze riportate tengono conto del rinvio al giorno lavorativo seguente per gli adempimenti che cadono al sabato o giorno festivo, così

Dettagli

Scadenze fiscali: OTTOBRE 2014

Scadenze fiscali: OTTOBRE 2014 Scadenze fiscali: OTTOBRE 2014 1 OTTOBRE 2014 PARTI CONTRAENTI DI CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO CHE NON ABBIANO OPTATO PER IL REGIME DELLA "CEDOLARE SECCA " Versamento dell'imposta di registro e degli

Dettagli

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA CIRCOLARE INFORMATIVA N. 54 Del 29 Giugno 2016 SCADENZIARIO TERZO TRIMESTRE 2016. LUGLIO Le scadenze dei versamenti derivanti dal mod. UNICO 2016 sono riportate alla luce della proroga disposta dal DPCM

Dettagli

Secondo acconto di imposta IRPEF 2013

Secondo acconto di imposta IRPEF 2013 N. 455 del 12.11.2013 La Memory A cura di Riccardo Malvestiti Secondo acconto di imposta IRPEF 2013 Entro il prossimo 02.12.2013 (dato che il 30.11.2013 cade di sabato) devono essere effettuati i versamenti

Dettagli

CIRCOLARE SPECIALE DIFFERIMENTO TERMINI SCADENTI DAL 1 AL 20 AGOSTO 2011

CIRCOLARE SPECIALE DIFFERIMENTO TERMINI SCADENTI DAL 1 AL 20 AGOSTO 2011 CIRCOLARE SPECIALE DIFFERIMENTO TERMINI SCADENTI DAL 1 AL 20 AGOSTO 2011 Vicenza, Luglio 2011 Con la presente circolare, lo studio desidera informare e aggiornare i Signori Clienti in merito al differimento

Dettagli

Più tempo per i versamenti di UNICO 2012: ufficializzata la proroga

Più tempo per i versamenti di UNICO 2012: ufficializzata la proroga Più tempo per i versamenti di UNICO 2012: ufficializzata la proroga Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che è stato firmato il Decreto che prevede lo spostamento dei termini, dal 18

Dettagli

Torino, 10/10/2012 SCADENZARIO TRIBUTARIO: OTTOBRE 2012. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di ottobre 2012.

Torino, 10/10/2012 SCADENZARIO TRIBUTARIO: OTTOBRE 2012. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di ottobre 2012. Torino, 10/10/2012 SCADENZARIO TRIBUTARIO: OTTOBRE 2012 Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di ottobre 2012. 15 Lunedì IVA Fatturazione differita: scade il termine per l emissione

Dettagli

Scadenzario Fiscale 2015

Scadenzario Fiscale 2015 Scadenzario Fiscale 2015 Luglio 2015 2014embre 2013 Inquadra il codice QR con il tuo smartphone Per informazioni: Tel: 0573 402389 Fax 0573 905301 info@gcmelaborazioni.it www.gcmelaborazioni.it www.vienintoscana.it

Dettagli

A cura di Fabrizio Giovanni Poggiani

A cura di Fabrizio Giovanni Poggiani QUESITI: PRENOTAZIONE 0376.775130 INVIO VIA FAX 0376.770151 Argomenti Ultime su UNICO 2007 ed Interpello Tributario La proroga dei versamenti dell imposte per i contribuenti soggetti a studi di settore;

Dettagli

Contenuto in sintesi

Contenuto in sintesi DIREZIONE SERVIZI TRIBUTARI Anno 2012 Circ. n. 105 09.11.2012-105/GD/om TITOLO: Imposte dirette - IRPEF - IRES - IRAP - Cedolare Secca Acconti. Contenuto in sintesi Con la presente comunicazione si illustrano

Dettagli

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 GIUGNO 2013 AL 15 LUGLIO 2013

1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 GIUGNO 2013 AL 15 LUGLIO 2013 Principali scadenze 1. PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 GIUGNO 2013 AL 15 LUGLIO 2013 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 2013 al 15 luglio 2013, con il commento dei termini di prossima scadenza.

Dettagli

Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015.

Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015. CIRCOLARE 11/2015 Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015. LUGLIO Le scadenze dei versamenti derivanti dal mod. UNICO 2015 sono riportate alla luce della proroga disposta

Dettagli

studio associato zaniboni

studio associato zaniboni N.protocollo: 32/2008 Data: 9 giugno 2008 Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 GIUGNO AL 15 LUGLIO 2008 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 giugno al 15 luglio 2008, con il commento dei

Dettagli

SCADENZARIO FISCALE SETTEMBRE 2015

SCADENZARIO FISCALE SETTEMBRE 2015 ENTRO IL CHI CHE COSA COME CODICE TRIBUTO RIFERIMENTI NORMATIVI E DI PRASSI 15 Martedì Soggetti Iva Emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare

Dettagli

ULTIME NOVITÀ FISCALI

ULTIME NOVITÀ FISCALI STUDIO BAROZZI Ragionieri Commercialisti Bruno Barozzi Revere(MN) Ragioniere Commercialista Piazza Grazioli, 16 Consulente tecnico del Giudice Tel. 0386/46062 Revisore Contabile Fax: 0386/846095 info@studiobarozzi.it

Dettagli

PROROGA VERSAMENTO IMPOSTE

PROROGA VERSAMENTO IMPOSTE PROROGA VERSAMENTO IMPOSTE E ormai noto che il versamento delle imposte per saldo 2008 e primo acconto 2009, beneficia di una proroga di 20 giorni rispetto all originario termine del 16 giugno, assumendo

Dettagli

Circolare n. 35. del 6 novembre Acconti IRPEF, IRES, IRAP, imposte sostitutive, addizionali, IVIE e IVAFE Misura degli acconti per l anno 2013

Circolare n. 35. del 6 novembre Acconti IRPEF, IRES, IRAP, imposte sostitutive, addizionali, IVIE e IVAFE Misura degli acconti per l anno 2013 Circolare n. 35 del 6 novembre 2013 Acconti IRPEF, IRES, IRAP, imposte sostitutive, addizionali, IVIE e IVAFE Misura degli acconti per l anno 2013 INDICE 1 Premessa...1 2 Acconto IRPEF...2 3 Acconto IRES...3

Dettagli

Versamento del diritto CCIAA 2014 (codice tributo 3850)

Versamento del diritto CCIAA 2014 (codice tributo 3850) PRINCIPALI SCADENZE DI LUGLIO 2014 07 LUNEDÌ UNICO PF 2014 UNICO SP 2014 UNICO SC 2014 IRAP 2014 DIRITTO ANNUALE CCIAA ADEGUAMENTO A STUDI DI SETTORE Termine entro cui effettuare i versamenti relativi

Dettagli

OGGETTO: Acconto imposte dirette

OGGETTO: Acconto imposte dirette Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Acconto imposte dirette Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che entro il 2 dicembre 2013

Dettagli

Periodico informativo n. 105/2013. Acconto imposte dirette

Periodico informativo n. 105/2013. Acconto imposte dirette Periodico informativo n. 105/2013 Acconto imposte dirette Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che entro il 2 dicembre 2013 (il

Dettagli

Circolare n. 1/2011 Scadenziario 2011

Circolare n. 1/2011 Scadenziario 2011 Ai Signori Clienti VIA E MAIL Circolare n. 1/2011 Scadenziario 2011 Milano, 11/01/2011 Trasmettiamo lo scadenziario per gli adempimenti fiscali relativi all anno 2011. Le scadenze indicate si riferiscono

Dettagli

SCADENZARIO Mese di LUGLIO

SCADENZARIO Mese di LUGLIO Egregi CLIENTI - Loro SEDI Treviso, 3 luglio 2015. CIRCOLARE N. 22/2015. SCADENZARIO Mese di LUGLIO Lunedì 6 luglio PERSONE FISICHE SOCIETÀ DI PERSONE Termine entro il quale effettuare i versamenti relativi

Dettagli

GIUGNO GIUGNO 6 GIUGNO

GIUGNO GIUGNO 6 GIUGNO GIUGNO 2011 Le principali scadenze contabili fiscali ed amministrative del mese Gli adempimenti previdenziali e fiscali che scadono di sabato o di giorno festivo sono da considerare tempestivi se eseguiti

Dettagli

Anno 2014 N. RF238. La Nuova Redazione Fiscale UNICO/IRAP - PRESENTAZIONE IN CASO DI OPERAZIONI STRAORDINARIE

Anno 2014 N. RF238. La Nuova Redazione Fiscale UNICO/IRAP - PRESENTAZIONE IN CASO DI OPERAZIONI STRAORDINARIE Anno 2014 N. RF238 ODCEC VASTO La Nuova Redazione Fiscale www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 7 OGGETTO RIFERIMENTI CIRCOLARE DEL 16/09/2014 UNICO/IRAP - IN CASO DI OPERAZIONI STRAORDINARIE ART. 2 C. 5 DL

Dettagli

Acconti soggetti IRES - Aumento della misura degli acconti per gli anni 2013 e Proroga dei termini di versamento per il 2013

Acconti soggetti IRES - Aumento della misura degli acconti per gli anni 2013 e Proroga dei termini di versamento per il 2013 Circolare n. 37 del 2 dicembre 2013 Acconti soggetti IRES - Aumento della misura degli acconti per gli anni 2013 e 2014 - Proroga dei termini di versamento per il 2013 INDICE 1 Premessa... 2 2 Acconti

Dettagli

N. 75 FISCAL NEWS. Saldo Iva

N. 75 FISCAL NEWS. Saldo Iva a cura di Antonio Gigliotti N. 75 FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale Saldo Iva 2009 25.02.2010 Categoria Sottocategoria Entro il prossimo 16.3 i soggetti tenuti alla presentazione

Dettagli

OGGETTO: Acconto imposte dirette

OGGETTO: Acconto imposte dirette Trento, 14/11/2013 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Acconto imposte dirette Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che entro

Dettagli

Scadenze fiscali: GIUGNO 2011

Scadenze fiscali: GIUGNO 2011 Scadenze fiscali: GIUGNO 2011 data soggetti adempimento modalità codici tributo lunedì 6 mercoledì 15 parti contraenti dei contratti di locazione aventi ad oggetto immobili ad uso abitativo contribuenti

Dettagli

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013. Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013. Studio effemme srl 1

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013. Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013. Studio effemme srl 1 VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013 Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013 1 VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013 In questa Circolare 1. Imposte a saldo e in acconto Unico

Dettagli

Fiscal News N La circolare di aggiornamento professionale Acconto maggiorato: esempi di calcolo. Premessa

Fiscal News N La circolare di aggiornamento professionale Acconto maggiorato: esempi di calcolo. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 313 19.11.2013 Acconto maggiorato: esempi di calcolo Categoria: Versamenti Sottocategoria: D imposta L'acconto per persone e fisiche e società

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 328 12.11.2014 Cedolare secca e secondo acconto imposte Metodo previsionale, per coloro che adottano il regime della cedolare secca Categoria:

Dettagli

SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP

SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP Circolare informativa per la clientela n. 32/2012 dell'8 novembre 2012 SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP In questa Circolare 1. Imposte Acconti 2. Secondo acconto Irpef 3. Secondo acconto

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 354 02.12.2014 Società di persone: nuove modalità di presentazione e versamento delle imposte In caso di operazioni straordinarie, cambiano le

Dettagli

F.N.A.A.R.C. L imposta da versare a titolo di acconto è pari al 100% dell'importo del rigo RN61 "Differenza" del mod. Unico 2015 PF.

F.N.A.A.R.C. L imposta da versare a titolo di acconto è pari al 100% dell'importo del rigo RN61 Differenza del mod. Unico 2015 PF. Imposte dirette - IRPEF - IRES - IRAP - Cedolare secca Acconti 2015 Si illustrano le modalità di determinazione e versamento della seconda o unica rata dell acconto IRPEF, IRAP ed IRES e della cedolare

Dettagli

F.N.A.A.R.C. Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

F.N.A.A.R.C. Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio F.N.A.A.R.C. Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio 2 DICEMBRE 2013 - IMPOSTE DIRETTE - IRPEF - IRES - IRAP - CEDOLARE SECCA - ACCONTI Si ricorda la scadenza del 2 dicembre

Dettagli

L agenda dei pagamenti di Unico 2013, Irap 2013, Iva 2013 e della prima rata Imu

L agenda dei pagamenti di Unico 2013, Irap 2013, Iva 2013 e della prima rata Imu L agenda di Unico, Imu e degli altri pagamenti del Pag. n. 1 L agenda dei pagamenti di Unico, Irap, Iva e della prima rata Imu A CURA DI SALVINA MORINA E TONINO MORINA Persone fisiche, società di persone,

Dettagli

SCADENZARIO FISCALE OTTOBRE 2015

SCADENZARIO FISCALE OTTOBRE 2015 ENTRO IL CHI CHE COSA COME CODICE TRIBUTO 1 Giovedì Parti contraenti di contratti di locazione e affitto che non abbiano optato per il regime della "cedolare secca" Versamento dell'imposta di registro

Dettagli

Scadenze fiscali: MAGGIO 2012

Scadenze fiscali: MAGGIO 2012 Scadenze fiscali: MAGGIO 2012 data soggetti adempimento modalità codici tributo 2 contraenti di contratti di locazione che non hanno optato per il regime della cedolare secca versamento imposta di registro

Dettagli

VERSAMENTO del SALDO IVA RELATIVO al 2010

VERSAMENTO del SALDO IVA RELATIVO al 2010 Circolare informativa per la clientela n. 7/2011 del 24 febbraio 2011 VERSAMENTO del SALDO IVA RELATIVO al 2010 In questa Circolare 1. Versamento del saldo Iva 2010 Modalità 2. Differimento del versamento

Dettagli

Torino, 10/07/2012 SCADENZARIO TRIBUTARIO: LUGLIO 2012. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di luglio 2012.

Torino, 10/07/2012 SCADENZARIO TRIBUTARIO: LUGLIO 2012. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di luglio 2012. Torino, 10/07/2012 SCADENZARIO TRIBUTARIO: LUGLIO 2012 Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di luglio 2012. 09 Lunedì UNICO 2012 Persone fisiche e Società di persone titolari di partita

Dettagli

ACCONTO DI NOVEMBRE (AVV. MAURIZIO VILLANI)

ACCONTO DI NOVEMBRE (AVV. MAURIZIO VILLANI) STUDIO LEGALE TRIBUTARIO Avv. MAURIZIO VILLANI PATROCINANTE IN CASSAZIONE VIA CAVOUR, 56 TEL. 0832 247510 73100 LECCE LECCE, 10/11/2004 ACCONTO DI NOVEMBRE (AVV. MAURIZIO VILLANI) Il 30 novembre p.v. scade

Dettagli

ENTRO IL CHI CHE COSA COME CODICE TRIBUTO 1 Lunedì

ENTRO IL CHI CHE COSA COME CODICE TRIBUTO 1 Lunedì 1 Lunedì Soggetti passivi che abbiano effettuato operazioni con operatori economici aventi sede, residenza o domicilio negli Stati o territori a regime fiscale privilegiato (Paesi c.d. "black-list") individuati

Dettagli

Ai gentili Clienti dello Studio

Ai gentili Clienti dello Studio INFORMATIVA N. 10 / 2015 Ai gentili Clienti dello Studio Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DEL TERZO TRIMESTRE 2015 Si ricordano le semplificazioni fiscali contenute nel D.Lgs. N. 175/2014 : 1. COMUNICAZIONI

Dettagli

SCADENZE DEL MESE DI LUGLIO 2015

SCADENZE DEL MESE DI LUGLIO 2015 SCADENZE DEL MESE DI LUGLIO 2015 Da mercoledì 1 DURC Documento unico di regolarità contributiva. Da oggi è operativa la nuova procedura di rilascio on line del DURC (documento richiesto in caso di servizi

Dettagli

Scadenziario n. 5/2014 PRINCIPALI SCADENZE DEL MESE DI GIUGNO

Scadenziario n. 5/2014 PRINCIPALI SCADENZE DEL MESE DI GIUGNO Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco Dott. Oscar O Sartor Dott.ssa

Dettagli

Cedolare secca sul contratto di locazione

Cedolare secca sul contratto di locazione Cedolare secca sul contratto di locazione Scheda informativa E stata introdotta a partire dal 2011 la "cedolare secca sugli affitti". Si tratta di un imposta che sostituisce quelle attualmente dovute sulle

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Dicembre 2013

OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Dicembre 2013 Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze fiscali di Dicembre 2013 Gentile cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento

Dettagli

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO e PRIMO ACCONTO 2012

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO e PRIMO ACCONTO 2012 Circolare informativa per la clientela n. 16/2012 del 17 maggio 2012 VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO e PRIMO ACCONTO 2012 In questa Circolare 1. Versamento delle imposte per le persone fisiche 2. Acconto

Dettagli

Torino, 10/12/2012. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di dicembre 2012.

Torino, 10/12/2012. Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di dicembre 2012. Torino, 10/12/2012 SCADENZARIO TRIBUTARIO: DICEMBRE 2012 Vi ricordiamo le principali scadenze tributarie del mese di dicembre 2012. 1 17 Lunedì IVA Fatturazione differita: Scade il termine per l emissione

Dettagli

Come accennato, sono tenuti al versamento del secondo acconto, con le diverse modalità di cui si dirà in seguito:

Come accennato, sono tenuti al versamento del secondo acconto, con le diverse modalità di cui si dirà in seguito: (fonte Agenzia Entrate) Il 30 novembre è il termine ultimo per versare la seconda o unica rata dell acconto IRPEF da parte delle persone fisiche tenute alla presentazione del Modello Unico e dell acconto

Dettagli

SECONDO ACCONTO d IMPOSTA 2010 IRPEF, IRES e IRAP

SECONDO ACCONTO d IMPOSTA 2010 IRPEF, IRES e IRAP Circolare informativa per la clientela n. 30/2010 del 4 novembre 2010 d IMPOSTA 2010 IRPEF, IRES e IRAP In questa Circolare 1. Acconti Irpef e Ires: soggetti obbligati 2. Persone fisiche 3. Società di

Dettagli

La Cedolare Secca. La cedolare secca, in pratica, sostituisce:

La Cedolare Secca. La cedolare secca, in pratica, sostituisce: Modalità di esercizio dell'opzione per l'applicazione del regime della cedolare secca, modalità di versamento dell'imposta e altre disposizioni di attuazione della disposizione di cui all'articolo 3 del

Dettagli

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa AFFITTO APPARTAMENTI MILANO : CEDOLARE SECCA PRINCIPI NORMATIVI: Il D.LGS N 23 1473/2011 Art 3 È entrato in vigore a seguito della pubblicazione delle istruzioni operative da parte dell agenzia delle entrate-

Dettagli

ULTIME NOVITÀ FISCALI. Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 06 di. Agevolazioni lavoratori rientrati in Italia

ULTIME NOVITÀ FISCALI. Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 06 di. Agevolazioni lavoratori rientrati in Italia INFORMAT N. 145 BIS 06 GIUGNO 2012 STUDIO PIETROSTEFANI CONSULENZA AZIENDALE, FISCALE E FINANZIARIA 65123 Pescara - Via E. Brandimarte 63 tel. 085.77771 - fax 085.4714584 www.studiopietrostefani.com Con

Dettagli

Gli esperti del Centro Studi SEAC predispongono mensilmente la rubrica Spazio aziende a disposizione degli abbonati alle Informative Fiscali.

Gli esperti del Centro Studi SEAC predispongono mensilmente la rubrica Spazio aziende a disposizione degli abbonati alle Informative Fiscali. Gli esperti del Centro Studi SEAC predispongono mensilmente la rubrica Spazio aziende a disposizione degli abbonati alle Informative Fiscali. Spazio aziende è destinato alla clientela dello Studio o dell

Dettagli

Scadenzario Fiscale Settembre 2016

Scadenzario Fiscale Settembre 2016 Scadenzario Fiscale Settembre 2016 DATA ADEMPIMENTI SOSTITUTI D IMPOSTA E INTERMEDIARI Invio modello 770 semplificato/ordinario IVA FATTURAZIONE DIFFERITA Emissione e registrazione della fattura GIOVEDI

Dettagli

Anno 2010 N. RF116 VERSAMENTI, RATEIZZAZIONI E COMPENSAZIONI DA UNICO

Anno 2010 N. RF116 VERSAMENTI, RATEIZZAZIONI E COMPENSAZIONI DA UNICO Anno 2010 N. RF116 Redazione Fiscale www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 5 OGGETTO VERSAMENTI, RATEIZZAZIONI E COMPENSAZIONI DA UNICO RIFERIMENTI DPR 435/2001 - DPCM 10/06/2010; ARTT. 17 E 20 DLGS 241/97

Dettagli

N. 502 FISCAL NEWS Acconto cedolare secca. Premessa. La circolare di aggiornamento professionale

N. 502 FISCAL NEWS Acconto cedolare secca. Premessa. La circolare di aggiornamento professionale a cura di Antonio Gigliotti www.fiscal-focus.it www.fiscal-focus.info N. 502 FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale 14.11.2011 Acconto cedolare secca Categoria Versamenti Sottocategoria

Dettagli

Studio di Economia e consulenza Aziendale s.r.l. Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2014, ma non per tutti

Studio di Economia e consulenza Aziendale s.r.l. Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2014, ma non per tutti News per i Clienti dello studio del 16 Giugno 2014 Ai gentili clienti Loro sedi Ufficializzata la proroga dei versamenti di Unico 2014, ma non per tutti Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 GIUGNO 2012 AL 30 GIUGNO 2012

PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 GIUGNO 2012 AL 30 GIUGNO 2012 PRINCIPALI SCADENZE DAL 1 GIUGNO 2012 AL 30 GIUGNO 2012 E in corso di pubblicazione il DPCM che prevede il differimento dei termini dei versamenti delle imposte sui redditi e dell Irap nei confronti dei

Dettagli

MOD. UNICO 2016 SOCIETÀ DI PERSONE SOGGETTI CHE BENEFICIANO DELLA PROROGA Termine entro il quale effettuare i versamenti relativi a:

MOD. UNICO 2016 SOCIETÀ DI PERSONE SOGGETTI CHE BENEFICIANO DELLA PROROGA Termine entro il quale effettuare i versamenti relativi a: CIRCOLARE N. 7/2016 SCADENZE FISCALI LUGLIO 2016 LUGLIO Le scadenze dei versamenti derivanti dal mod. UNICO 2016 sono riportate alla luce della proroga disposta dal DPCM 15.6.2016: i contribuenti che esercitano

Dettagli

SCADENZARIO FISCALE LUGLIO 2015

SCADENZARIO FISCALE LUGLIO 2015 SCADENZARIO FISCALE LUGLIO 2015 1 Mercoledì Parti contraenti di contratti di locazione e affitto che non abbiano optato per il regime della "cedolare secca" Versamento dell'imposta di registro sui contratti

Dettagli

VERSAMENTI - RATEAZIONE - COMPENSAZIONE

VERSAMENTI - RATEAZIONE - COMPENSAZIONE VERSAMENTI - RATEAZIONE - COMPENSAZIONE TERMINI E MODALITÀ DI VERSAMENTO NOVITÀ 2015 RATEAZIONE COMPENSAZIONE VERSAMENTO DI IMPOSTA DA CONTRIBUENTI NON RESIDENTI Il versamento delle imposte deve essere

Dettagli

IL REGIME DEI NUOVI CONTRIBUENTI MINIMI. D.L. n. 98/11, convertito nella L. n. 111/11 (cosiddetta Manovra Correttiva )

IL REGIME DEI NUOVI CONTRIBUENTI MINIMI. D.L. n. 98/11, convertito nella L. n. 111/11 (cosiddetta Manovra Correttiva ) IL REGIME DEI NUOVI CONTRIBUENTI MINIMI D.L. n. 98/11, convertito nella L. n. 111/11 (cosiddetta Manovra Correttiva ) 1 PARTE DAL 2012 IL REGIME DEI NUOVI CONTRIBUENTI MINIMI Il nuovo regime decorre dal

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 33/2014 del 15/5/2014 ARGOMENTO: PROROGA VERSAMENTI DI UNICO 2014 Gentile Cliente, con la presente desideriamo informarla che, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Dettagli

Informativa n. 61. La manovra Monti (DL n. 201) - Novità in materia di IRPEF e relative addizionali INDICE. del 13 dicembre 2011

Informativa n. 61. La manovra Monti (DL n. 201) - Novità in materia di IRPEF e relative addizionali INDICE. del 13 dicembre 2011 Informativa n. 61 del 13 dicembre 2011 La manovra Monti (DL 6.12.2011 n. 201) - Novità in materia di IRPEF e relative addizionali INDICE 1 Premessa... 2 2 Indennità di fine rapporto - Esclusioni dal regime

Dettagli

ASA INFORMA A CURA DI ASA - AREA SERVIZI ASSOCIATIVI. Una App per la tua attività CAT AREA CENTRO ASSISTENZA TECNICA

ASA INFORMA A CURA DI ASA - AREA SERVIZI ASSOCIATIVI. Una App per la tua attività CAT AREA CENTRO ASSISTENZA TECNICA ASA Area Servizi Associativi info@ascom.pr.it CAT Area Centro Assistenza Tecnica info@ascom.pr.it Normativa lavoro Normativa fiscale Area 50 e più Fenacom tel. 0521 944278 Iscom Area formazione tel. 0521

Dettagli

SCADENZIARIO FISCALE PER IL MESE DI. Agosto Settembre 2012. Approfondimento su: Il lavoro a progetto. AGOSTO. Mer. 15. Iva.

SCADENZIARIO FISCALE PER IL MESE DI. Agosto Settembre 2012. Approfondimento su: Il lavoro a progetto. AGOSTO. Mer. 15. Iva. SCADENZIARIO FISCALE PER IL MESE DI Agosto Settembre 2012 Approfondimento su: Il lavoro a progetto. AGOSTO Mer. 15 Iva Fattura differita Scade oggi il termine per l emissione ed annotazione della fattura

Dettagli

STUDIO BELCASTRO AGOSTO 2009

STUDIO BELCASTRO AGOSTO 2009 Dott. Claudio Belcastro Dott. Emanuela Candido Rag. Maria Teresa Cimarosa Dott. Franco Chiudino Rag. Sandra Macrì Dott. Cristina Pelle Rag. Caterina Piccolo Dott. Sergio Policheni Rag. Santina Sansotta

Dettagli

Fiscal Flash N. 108. La notizia in breve. 14.06.2014 Unico 2014: è ufficiale la proroga. Provvedimento firmato

Fiscal Flash N. 108. La notizia in breve. 14.06.2014 Unico 2014: è ufficiale la proroga. Provvedimento firmato Fiscal Flash La notizia in breve N. 108 14.06.2014 Unico 2014: è ufficiale la proroga Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Scadenze Con il Comunicato stampa del MEF n. 144 del 14 giugno 2014 è stata

Dettagli

Avv. Rag. Eugenio Testoni Avv. Stefano Legnani D.ssa Milena Selli D.ssa Monica Tonetto D.ssa Mikaela Leombruni Rag. Gioia Miconi Dott.

Avv. Rag. Eugenio Testoni Avv. Stefano Legnani D.ssa Milena Selli D.ssa Monica Tonetto D.ssa Mikaela Leombruni Rag. Gioia Miconi Dott. 8.2016 Giugno PROROGHE VERSAMENTI per i contribuenti con Studi di settore Sommario 1. PREMESSA... 2 2. SOGGETTI INTERESSATI DALLA PROROGA DEI VERSAMENTI... 2 2.1 Soci di società e associazioni trasparenti...

Dettagli

La cedolare secca. Chi, cosa, come, quando e perché

La cedolare secca. Chi, cosa, come, quando e perché La cedolare secca Chi, cosa, come, quando e perché La cedolare secca è una novità di quest anno. Osserviamola più da vicino e scopriamo in cosa consiste. Partiamo dal principio Che cos è la cedolare secca

Dettagli

Scadenzario fiscale Settembre 2016

Scadenzario fiscale Settembre 2016 Scadenzario fiscale Settembre 20 Indicazioni generali sui termini di versamento e di presentazione delle dichiarazioni Scadenze con data variabile Nel corso del mese scade: Tutti i termini di versamento

Dettagli

Dott.ssa Federica Terzi SCADENZARIO LO SCADENZARIO BISETTIMANALE DAL 06.06.2014 AL 20.06.2014. Venerdì 6 Giugno 2014

Dott.ssa Federica Terzi SCADENZARIO LO SCADENZARIO BISETTIMANALE DAL 06.06.2014 AL 20.06.2014. Venerdì 6 Giugno 2014 SCADENZARIO LO SCADENZARIO BISETTIMANALE DAL 06.06.2014 AL 20.06.2014 Venerdì 6 Giugno 2014 Per i fornitori di Ministeri, Agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza ed assistenza sociale, scatta l'obbligo

Dettagli

Circolare N.133 del 6 Settembre 2013

Circolare N.133 del 6 Settembre 2013 Circolare N.133 del 6 Settembre 2013 Alleggerito l importo della cedolare secca per i contratti stipulati a canone concordato Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, il Decreto legge

Dettagli

Invio modello 770 e scadenza 15 settembre 2016: effetti in materia di ravvedimento

Invio modello 770 e scadenza 15 settembre 2016: effetti in materia di ravvedimento Ai gentili clienti Loro sedi Invio modello 770 e scadenza 15 settembre 2016: effetti in materia di ravvedimento Gentile cliente con la presente intendiamo ricordarle che scade domani 15 settembre 2016

Dettagli

Circolare informativa n.17 del 21 novembre 2013

Circolare informativa n.17 del 21 novembre 2013 Circolare informativa n.17 del 21 novembre 2013 ACCONTO DI NOVEMBRE PER L ANNO 2013 L art.1 della legge 97/77, ha introdotto nel nostro sistema tributario l istituto relativo al versamento di imposta a

Dettagli

Informativa per la clientela di studio. N. 28 del Le scadenze in sintesi

Informativa per la clientela di studio. N. 28 del Le scadenze in sintesi Informativa per la clientela di studio N. 28 del 24.06.2016 Ai gentili Clienti Loro sedi Scadenzario Le scadenze del mese N. 07 Luglio 2016 Le scadenze in sintesi 6 Mercoledì Persone fisiche che partecipano

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme indicate nei riferimenti normativi. Dispone

IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme indicate nei riferimenti normativi. Dispone N. 185825/2011 Modalità di applicazione del regime contabile agevolato di cui all'articolo 27, comma 3, del D.L. 6 luglio 2011, n. 98, convertito con modificazioni dalla legge 15 luglio 2011, n. 111).

Dettagli

Spett.le Cliente. Roma, 07/01/2015

Spett.le Cliente. Roma, 07/01/2015 Roma, 07/01/2015 Spett.le Cliente Studio Tributario - Commerciale Fabrizio Masciotti Dottore Commercialista e Revisore Contabile Piazza Gaspare Ambrosini 25, Cap 00156 Roma Tel 06/41614250 fax 06/41614219

Dettagli

Scadenze fiscali: MAGGIO 2015

Scadenze fiscali: MAGGIO 2015 Scadenze fiscali: MAGGIO 2015 4 MAGGIO 2015 PARTI CONTRAENTI DI CONTRATTI DI LOCAZIONE E AFFITTO CHE NON ABBIANO OPTATO PER IL REGIME DELLA "CEDOLARE SECCA " Versamento dell'imposta di registro sui contratti

Dettagli

Scadenzario fiscale Febbraio 2016

Scadenzario fiscale Febbraio 2016 Scadenzario fiscale Febbraio 20 Indicazioni generali sui termini di versamento e di presentazione delle dichiarazioni Tutti i termini di versamento e di presentazione delle dichiarazioni, compresi gli

Dettagli

che scadono di sabato o di giorno festivo sono prorogati di diritto al primo giorno lavorativo successivo

che scadono di sabato o di giorno festivo sono prorogati di diritto al primo giorno lavorativo successivo Scadenzario fiscale Aprile 20 Indicazioni generali sui termini di versamento e di presentazione delle dichiarazioni Tutti i termini di versamento e di presentazione delle dichiarazioni, compresi gli elenchi

Dettagli

,UCIAß,ACCESAGLIA,%')3,!:)/.%ß&)3#!,%ß$%,ß452)3-/

,UCIAß,ACCESAGLIA,%')3,!:)/.%ß&)3#!,%ß$%,ß452)3-/ eum x eum x 2007 eum edizioni università di macerata vicolo Tornabuoni, 58-62100 Macerata info.ceum@unimc.it http://ceum.unimc.it Stampa: stampalibri.it - Edizioni SIMPLE via Trento, 14-62100 Macerata

Dettagli