White Paper 1. INTRODUZIONE TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE APPROCCIO PROGETTUALE RISULTATI...10

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10"

Transcript

1 Soluzioni software di EDM "Electronic Document Management" Gestione dell archiviazione, indicizzazione, consultazione e modifica dei documenti elettronici. Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source White Paper 1. INTRODUZIONE TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE APPROCCIO PROGETTUALE RISULTATI...10 asint s.r.l. Sede legale: via Marina Vecchia 96/ Massa (MS) Direzione e uffici: via Massa Avenza Massa (MS) tel fax Sede operativa: via del Villaggio 11/ Montemurlo (PO) tel fax Capitale sociale ,00 I.V. REA Massa n P. Iva

2 1. INTRODUZIONE Il presente documento illustra la soluzione proposta da Asint s.r.l. per l implementazione di un Document Management System (DMS), basato su applicazioni software Open Source, che consente di organizzare i documenti elettronici in un database centralizzato, fruibile in modo semplice, razionale e controllato, attraverso una Intranet aziendale, da tutto il personale autorizzato che potrà accedere al sistema mediante l utilizzo di un web-browser. Le tecnologie OpenSource sono sempre più diffuse ed utilizzate come componenti fondamentali delle infrastrutture IT in tutto il mondo (*) Più del 50% del costo di una soluzione DMS è dato dal costo di acquisto delle licenze per i prodotti software necessari: l'utilizzo di software OpenSource consente di evitare costi per le licenze e relativi problemi di gestione. Il successo dell'introduzione in azienda di una soluzione DMS dipende in gran parte dalla completezza e competenza con cui sono svolte le attività di installazione, configurazione, avviamento del sistema e la formazione del personale: l'azzeramento dei costi per le licenze software consente di concentrare gli investimenti nella messa a regime del sistema e nella sua integrazione ottimale nella operatività aziendale. (*) Tra le tecnologie OpenSource più diffuse al mondo vi sono i sistemi operativi Linux, il web server Apache, il directory server OpenLDAP, il PHP per le applicazioni web, i database MySQL e PostgreSQL, i server DNS Bind per la risoluzione dei nomi di dominio, i server di posta SendMail. 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE Le tecnologie software impiegate sono basate sul modello Open Source ed utilizzano il contratti di licenza di tipo GPL (General Public License) che consentono di poter usare, copiare, vendere, ed anche modificare un software senza dover pagare diritti o concessioni di licenza. Le regole di Open Source sono semplici, e si presentano all apparenza come una carta dei diritti dell utente del software: 1) l utente ha il diritto di accesso al codice originale e completo del software che utilizza; 2) ha il diritto di modificare il software, anche per creare nuovi programmi; 3) ha il diritto di fare copie del programma originale e di distribuirle, anche a pagamento. Una regola accessoria ma essenziale è che la licenza di Open Source si estende al nuovo software che viene in questo modo creato. Un ulteriore vantaggio del modello Open Source è che lo sviluppo ed il testing dei software utilizzati è assicurato da una vasta comunità di programmatori sparsi in tutto il mondo. Le principali tecnologie software impiegate nel progetto oggetto della presente offerta sono le seguenti: MySQL: è un Database management system relazionale, considerato il database open source più popolare nel mondo, disponibile sia per sistemi Unix che Windows. Il codice di MySQL è di proprietà della omonima società (http://www.mysql.com) e distribuito con licenza GNU GPL. Apache: è la piattaforma server web Open Source più diffusa nel mondo (circa il 70% dei web server del mondo utilizza Apache) prodotta dall'apache Software Foundation (http://www.apache.org). PHP: è un linguaggio di programmazione (http://www.php.net) che consente agli sviluppatori web di realizzare in modo veloce pagine dinamiche. I programmi scritti in linguaggio PHP, denominati script, vengono eseguiti tramite un apposito software, l'"interprete" PHP. Semplice e potente, il linguaggio PHP rappresenta la soluzione ideale ad una vastissima gamma di esigenze, come indiscutibilmente dimostrato, del resto, dalla sua crescente popolarità e dal sempre maggiore numero di applicazioni Internet/intranet basate su di esso (Nel gennaio 2005 è stato insignito del titolo di "Programming Language of 2004" dal TIOBE Programming Community Index). OWL: è un applicativo Open Source scritto in PHP che consente di archiviare, condividere e ricercare qualsiasi documento con facilità e rapidità I siti ufficiali del progetto OWL sono e

3 Descrizione delle principali funzionalità di OWL Le principali funzionalità di OWL disponibili nella release corrente sono le seguenti: Interfaccia utente semplice e chiara Interfaccia di amministrazione di facile utilizzo Gestione di qualsiasi tipo di file Organizzazione logica dell'archivio documentale mediante rappresentazione ad albero di cartelle Agevole accesso ai documenti da qualsiasi computer mediante web browser Accesso riservato e sicuro al sistema Amministrazione dei privilegi con attribuzione permessi d'accesso per Cartelle/File e Utente/Gruppo. Gestione delle notifiche per singolo utente e gruppi tramite Monitoraggio delle modifiche effettuate su file e cartelle Logging degli eventi Log viewer integrato Statistiche dei download effettuati Gestione controllata e indicizzazione della documentazione Ricerca semplice e veloce dei documenti o del contenuto Indicizzazione dei contenuti per file word e pdf Modifiche effettuabili mediante reinserimento del documento in archivio Funzionalità di Version control con incremento di major/minor release number selezionabile per ciascun documento Gestione della storia delle modifiche effettuate con archiviazione delle versioni precedenti Definizione di tipi di documenti con metadati personalizzabili Gestione del ciclo di approvazione/verifica dei documenti Ampia scalabilità: la dimensione del database è limitata solo dall'hardware utilizzato Possibilità di archiviare i files nel filesystem o nel database Tools per l importazione di lotti di documenti e per il popolamento iniziale del databasa Disponibilità di Database Backup tool. Nel seguito sono riportati alcuni screenshot per illustrare le caratteristiche principali dell interfaccia di OWL. Il sistema è navigabile come una normale pagina web e quando si accede ad OWL viene presentata la home dell utente. Nel riquadro in alto a sinistra Informazioni sui File viene riportato un riepilogo informativo sui file di proprietà dell utente corrente e del gruppo a cui appartiene, il numero di file nuovi e modificati rispetto all ultimo accesso, il numero di file e/o cartelle monitorati (per i quali il sistema avverte l utente tramite circa ogni modifica effettuata da altri). Nel riquadro Document Peer Review sono indicati quanti file sono in attesa della approvazione da parte dell utente corrente e quanti file sono stati sottoposti all approvazione di altri da parte dell utente corrente. Cliccando sulle icone/sezioni di ciascun riquadro vengono listati i file corrispondenti (ad. es. i files nuovi o quelli in attesa di approvazione). Sotto la barra di ricerca sono riportati i bottoni con le principali azioni disponibili:

4 Add Folder per aggiungere una nuova cartella, Add Archive per caricare un archivio zippato (inserisce tutti i file e le eventuali sottocartelle in esso contenuti), Add Document per inserire un documento, Add Url per inserire un link ad un documento contenuto in un altro sito, Add Note per inserire una nota di testo. Le cartelle disponibili sono visualizzate nello spazio sottostante e vengono riportate le relative informazioni tra le quali l utente che le ha create e la data di ultima modifica. Per accedere ad una cartella si clicca sul titolo corrispondente e per ciascuna di esse sono rese disponibili le operazioni effettuabili a seconda delle credenziali di accesso dell utente corrente. Tra le operazioni disponibili vi sono la possibilità di eliminare la cartella, di modificarne le proprietà, di crearne una copia, di spostarla in un latra posizione, di attivarne il monitoraggio per ricevere via le notifiche relative alle modifiche apportate ed ai files inseriti. E possibile inoltre visualizzare e navigare la mappa delle cartelle nella struttura in cui è stato organizzato l archivio documentale: Le proprietà definibili per ciascuna cartella sono il nome, la descrizione, i permessi di accesso e le regole di propagazione degli stessi ai files, il proprietario, il gruppo di appartenenza. E inoltre possibile assegnare una password per limitare ulteriormente l accesso alla cartella.

5 Tra le proprietà definibili ci sono quelle che determinano i criteri di accesso alla cartella da parte degli altri utenti Accedendo ad una cartella vengono listati tutti i files in essa contenuti e per ciascuno di essi sono rese disponibili le operazioni effettuabili a seconda delle credenziali di accesso dell utente corrente. Tra le operazioni disponibili sui files vi sono la possibilità di eliminare un file, di modificarne le proprietà, di crearne una copia, di spostarlo in un altra cartella, di creare un link in un'altra cartella, di scaricarlo o visualizzarlo, di aggiornarlo, di attivarne il monitoraggio per ricevere via le notifiche relative alle modifiche apportate da altri utenti, di inviare il file via ad altri utenti. E inoltre possibile bloccare la modificabilità del file da parte degli altri utenti attraverso l operazione di check out : il file viene logicamente prelevato dall utente ed il sistema lo rende disponibile in sola lettura. L utente che ha effettuato il check out di un file potrà riattivare l accesso in modifica, per gli utenti autorizzati, effettuando una operazione di check in, opzione resa disponibile solo per i file precedentemente prelevati. Con l operazione File log è possibile visualizzare la storia delle modifiche apportate a ciascun file: il sistema mantiene tutte le versioni precedentemente inserite rendendo disponibile nella normale visualizzazione solo la versione corrente. Le proprietà di un file dipendono dal tipo di file ad esso assegnato:

6 Il tipo di file determina il numero di campi descrittivi (metadati) per cui devono essere associati dei valori al momento dell inserimento di un file. Tra le proprietà vi sono inoltre i permessi di accesso assegnati al file rispetto agli utenti/gruppi del sistema. Un file viene caricato nel sistema mediante una operazione di upload prelevandolo da un file system locale. Al momento dell inserimento vengono assegnati i permessi di accesso ed una eventuale password per limitarne ulteriormente l accesso. Quando un file viene inserito nel sistema viene indicizzato per consentire ricerche testuali sul suo contenuto.

7 L indicizzazione e disponibile per i formati testuali, word e pdf. Utilizzando la barra di ricerca è possibile attivare il motore di ricerca del sistema per ritrovare i files in base a parole chiave ricercabili tra i metadati ed il contenuto dei file per cui e disponibile l indicizzazione al momento dell inserimento: E possibile visualizzare o scaricare i file dal sistema:

8 Ogni modifica eventualmente apportata sul file visualizzato o scaricato non viene riportata nel file custodito dal sistema: l unico modo di apportare delle modifiche, per un utente autorizzato, è quello di effettuare una operazione di aggiornamento, caricando nel sistema il file modificato, che deve mantenere lo stesso nome. Attraverso la funzione Peer Review è possibile assegnare un revisore/approvatore al momento dell inserimento o dell aggiornamento di un file. In questo caso il file inserito/aggiornato non viene pubblicato sul sistema fin quando non e concluso il ciclo di approvazione. Ai revisori selezionati il sistema invia una di notifica ed inserisce il file nella loro lista dei file in attesa di approvazione. Un revisore può rigettare la richiesta (x) oppure approvarla (v). L utente che ha richiesto l approvazione dell inserimento/modifica trova il file nella sua lista dei file in attesa di approvazione, finchè tutti i revisori non hanno approvato il documento. L utente che ha richiesto l approvazione viene avvisato con una dal sistema che il documento e stato revisionato, l esito della revisione viene riportato nella lista dei file in attesa di approvazione ed in caso di accettazione, può pubblicare il documento approvato nel sistema rendendolo disponibile a tutti gli altri utenti. Tra gli utenti del sistema deve sempre esserci un system administrator che e abilitato ad accedere alla interfaccia di configurazione del sistema.

9 Attraverso questa interfaccia si definiscono gli utenti, i gruppi, i tipi di file e si configurano tutti i parametri che regolano il funzionamento del sistema. Architettura dell Intranet Server Mediante l utilizzo dei software MySQL, Apache/PHP e OWL, può essere realizzato un intranet server che consentirà l accesso ai dati memorizzati nel database MySQL mediante l utilizzo di un web-browser (ad es. Explorer). Sono possibili diverse architetture di cui riportiamo due esempi: Configurazione base: solo accesso intranet Configurazione per consentire l accesso anche da Internet Rete ethernet aziendale Rete ethernet aziendale Intranet server su cui sono installati : Database server su cui è installato MySQL Firewall Web server su cui sono installati : Apache/PHP OWL Apache/PHP MySQL OWL Router Internet

10 3. APPROCCIO PROGETTUALE Asint s.r.l. fornisce il supporto tecnico e consulenziale specialistico finalizzato alla implementazione, all avviamento e all utilizzo a regime del sistema. L esecuzione progettuale è articolata nelle seguenti fasi: Fase 1: Analisi In questa fase vengono analizzate le esigenze dell organizzazione rispetto alla gestione dei documenti elettronici, mediante una attività così articolata: Analisi delle modalità attuali di gestione dei documenti elettronici Analisi delle necessità operative rispetto alla gestione dei documenti elettronici Analisi dell architettura della rete aziendale Lo scopo di questa fase e di avere una conoscenza dettagliata della organizzazione e delle necessità dell azienda rispetto alla gestione dei documenti elettronici per definire le specifiche di configurazione del server intranet e del sistema OWL. Fase 2: Definizione del modello dei dati e dei parametri di configurazione In questa fase si definiscono il modello dei dati ed i parametri di configurazione del sistema OWL mediante una attività così articolata: Definizione dell architettura e della configurazione di base dell intranet server Definizione della struttura delle cartelle in cui organizzare l archiviazione dei documenti elettronici Definizione dei tipi di file e dei metadati Definizione dei privilegi di accesso Individuazione dei files esistenti da inserire inizialmente nel sistema Definizione dei criteri e modalità di backup dei dati Alla fine di questa fase saranno disponibili: le specifiche hardware e software per la configurazione dell intranet server, le specifiche funzionali per la configurazione del sistema OWL, Fase 3: Implementazione ed avviamento del sistema In questa fase viene effettuato l avviamento e l implementazione del sistema in azienda. Sono previste le seguenti attività: Installazione e configurazione iniziale del sistema (hardware e software) Formazione del personale ed avviamento del sistema in azienda Fase 4: Assistenza all operatività del sistema In questa fase viene fornita assistenza all utilizzo del sistema attraverso un contratto di assistenza annuale comprendente: Assistenza sistemistica finalizzata al supporto della infrastruttura hardware/software Assistenza consulenziale per il supporto all utilizzo del sistema 3. RISULTATI Alla conclusione del progetto l azienda disporrà di: un intranet server che implementa un sistema di Gestione Documentale (DMS) basato sull applicativo OWL che consente l accesso ai documenti elettronici dall interno della rete aziendale attraverso una interfaccia web utilizzabile mediante un qualunque web-browser (Explorer, Mozilla..) possibilità di accedere al DMS via internet dall esterno tramite collegamenti in VPN. un archivio dei documenti elettronici strutturato sulla base delle esigenze aziendali piena disponibilità del codice sorgente con cui è realizzato l applicativo OWL e conseguente possibilità di realizzare qualsiasi tipo di integrazione e personalizzazione. un servizio di assistenza tecnica per il supporto di tutte le problematiche sistemistiche relative all intranet server ed alle applicazioni software utilizzate (MySQL, Apache/PHP, OWL) un servizio di assistenza consulenziale per il supporto all operatività del sistema OWL.

Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source. White Paper

Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source. White Paper Soluzioni software di CRM "Customer Relationship Management" Gestione delle relazioni con i clienti, delle trattative commerciali e delle iniziative di marketing, Gestione delle attività di supporto post-vendita

Dettagli

Analisi dei dati e business intelligence. White Paper

Analisi dei dati e business intelligence. White Paper Analisi dei dati e business intelligence Analisi multidimensionale dei dati, cruscotti aziendali, datawarehousing, tecniche OLAP Un approccio innovativo basato su tecnologie Open Source White Paper 1.

Dettagli

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School Area Web Autore: Davide Revisione: 1.2 Data: 23/5/2013 Titolo: Innopedia File: Documentazione_tecnica Sito: http://inno-school.netsons.org/ Indice: 1. Presentazione

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli

josh Archive! il software per Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di

josh Archive! il software per Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di josh Archive! il software per l Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di Archiviazione Documentale e Conservazione Sostitutiva Cos è josh Archive! Dalla scansione

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Una piattaforma LMS open-source: Claroline a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net

Una piattaforma LMS open-source: Claroline a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net Una piattaforma LMS open-source: a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net I modelli di formazione in modalità e-learning richiedono necessariamente l utilizzo di una tecnologia per la

Dettagli

La soluzione che serve: Software & Hardware Web & Networking Help Desk. www.helpwareaziende.it. Area Riservata. aderente ad Assolombarda

La soluzione che serve: Software & Hardware Web & Networking Help Desk. www.helpwareaziende.it. Area Riservata. aderente ad Assolombarda La soluzione che serve: Software & Hardware Web & Networking Help Desk www.helpwareaziende.it Area Riservata Helpware Aziende srl Capitale sociale Euro 52.000 R.E.A. n 1444623 R.I. n 54814/2/42 C.F. e

Dettagli

WebGis Comune di Novara

WebGis Comune di Novara 1 / 12 Progetto GeoCivit@s 2 / 12 Premesse Con il presente documento si descrive sinteticamente la nuova applicazione personalizzata per la pubblicazione dei dati geografici. Tale documento contiene una

Dettagli

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403

MANUALE www.logisticity.it. Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 MANUALE www.logisticity.it Copryright 2015 - All rights reserved Email: info@logisticity.it - P.IVA 04183950403 INDICE Presentazione... pag. 02 Applicativo... pag. 03 Amministrazione...pag. 06 Licenza...pag.

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP DISPENSA LEZIONE 1 Autore D. Mondello Transazione di dati in una richiesta di sito web Quando viene effettuata la richiesta di un sito Internet su un browser, tramite

Dettagli

josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva

josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva josh è un software di it Consult e marchio registrato della stessa it Consult S.r.l. - 2001-2014

Dettagli

intranet solutions www.goinfoteam.it THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY

intranet solutions www.goinfoteam.it THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY solutions THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY www.goinfoteam.it Lo scopo del progetto è quello di dotare l azienda di una piattaforma di collaborazione che sia flessibile e personalizzabile.

Dettagli

DRUPAL 7 DRUPAL 7 Drupal è un framework modulare che consente di realizzare una grande varietà di siti web basati sulla logica contenuto/nodo. Permette di: creare e organizzare i contenuti personalizzare

Dettagli

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO Corso Sistemista Junior OBIETTIVI L obiettivo dei corsi sistemistici è quello di fornire le conoscenze tecniche di base per potersi avviare alla professione di sistemista

Dettagli

PROGETTI DISPONIBILI IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI

PROGETTI DISPONIBILI IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI PROGETTI DISPONIBILI IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI 1 Web Link Monitor... 2 2 Database Browser... 4 3 Network Monitor... 5 4 Ghost Site... 7 5 Copy Search... 9 6 Remote Audio Video

Dettagli

Teleassistenza mediante PCHelpware

Teleassistenza mediante PCHelpware Teleassistenza mediante PCHelpware Specifiche tecniche Autore: G.Rondelli Versione: 1.3 Data: 26/8/2008 File: H:\Softech\Tools\PCH\doc\Teleassistenza PCHelpware - Specifiche tecniche 1.3.doc Modifiche

Dettagli

IL DVD delle RIM. Agenda. il logo. root del DVD. web GUI. le guide alle RIM. gli aggiornamenti. documentazione

IL DVD delle RIM. Agenda. il logo. root del DVD. web GUI. le guide alle RIM. gli aggiornamenti. documentazione Agenda il logo root del DVD IL DVD delle RIM web GUI le licenze d uso le guide alle RIM gli aggiornamenti documentazione ROMA 25 /06/2008 Auditorium CONSIP s.p.a. Sandra Russo Il logo delle RIM La progettazione

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR 2007 2013

Dettagli

MailStore Server 7 Specifiche tecniche

MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email Le aziende di ogni dimensione possono trarre vantaggi legali, tecnici ed economici dall archiviazione

Dettagli

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella

Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Atti Progetto AQUATER, Bari, 31 ottobre 2007, 9-14 LA BANCA DATI DEI PROGETTI DI RICERCA E L ARCHIVIO DOCUMENTALE DEL CRA Antonio Brunetti, Mathias Galizia, Fabio Campanella Consiglio per la Ricerca e

Dettagli

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Gara a procedura aperta n. 1/2007 per l appalto dei Servizi di rilevazione e valutazione sullo stato di attuazione della normativa vigente

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

www.cineinformatica.com

www.cineinformatica.com www.cineinformatica.com 8Start Launcher, facciamo ordine in Windows 8Start Launcher 1.6 è un software freeware progettato per rendere più usabili i sistemi operativi Windows, inoltre è anche un tool per

Dettagli

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo 1 I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti aggiornati, è svantaggiato. L idea di potenziare

Dettagli

soluzioni di e-business knowledge management

soluzioni di e-business knowledge management soluzioni di e-business knowledge management > DIMS 2.0: il knowledge management per le piccole e medie imprese DIMS 2.0 è una soluzione di knowledge management potente e flessibile, completamente web

Dettagli

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Codice documento 08052301 Data creazione 23/05/2008 Ultima revisione 06/06/2013 Software DOCUMATIC Versione 7 COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Questo documento spiega

Dettagli

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE INFIN Ricezione, Acquisizione, Protocollazione, Classificazione, Condivisione, Distribuzione e Gestione dei processi documentali. I TUOI DOCUMENTI DIVENTANO INFORMAZIONI

Dettagli

Cos è Infinity Project

Cos è Infinity Project Infinity Project Cos è Infinity Project Infinity Project è un disegno strategico che, per mezzo di una potente tecnologia di sviluppo e avanzate piattaforme applicative, permette di creare soluzioni e

Dettagli

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI SCHEDA PRODOTTO TiOne Technology srl Via F. Rosselli, 27 Tel. 081-0108029 Startup innovativa Qualiano (NA), 80019 Fax 081-0107180 www.t1srl.it www.docincloud.it email: info@docincloud.it DocinCloud è la

Dettagli

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB AMMINISTRATORE DI SISTEMA http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Il Web Server e il protocollo HTTP

Il Web Server e il protocollo HTTP Corso PHP Parte 2 Il Web Server e il protocollo HTTP E un programma sempre attivo che ascolta su una porta le richieste HTTP. All arrivo di una richiesta la esegue e restituisce il risultato al browser,

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

1. I documenti aziendali

1. I documenti aziendali 1. I documenti aziendali Ogni azienda necessita di gestire documenti per svolgere e supportare i propri processi indipendentemente dal loro ambito o scopo. I documenti sono un patrimonio informativo di

Dettagli

MANUALE UTENTE TIROCINANTE TIROCINI GARANZIA GIOVANI REGIONE ABRUZZO

MANUALE UTENTE TIROCINANTE TIROCINI GARANZIA GIOVANI REGIONE ABRUZZO MANUALE UTENTE TIROCINANTE TIROCINI GARANZIA GIOVANI REGIONE ABRUZZO 1 Accesso al sistema Il sistema informativo è raggiungibile dalla rete Internet (anche in presenza di proxy e firewall) attraverso il

Dettagli

EDULINK L.I.V.E. E-LEARNING PLATFORM. Manuale Docente

EDULINK L.I.V.E. E-LEARNING PLATFORM. Manuale Docente EDULINK L.I.V.E. E-LEARNING PLATFORM Manuale Docente Distribuito con licenza Gnu Free Documentation License Paolo Tomè Maggio 2012 INTRODUZIONE Software di Base La piattaforma, raggiungibile all'indirizzo

Dettagli

Descrizione del prodotto WebPEG: Piano Esecutivo Gestione

Descrizione del prodotto WebPEG: Piano Esecutivo Gestione Descrizione del prodotto WebPEG: Piano Esecutivo Gestione Il Piano Esecutivo di Gestione rappresenta, nell'ambito del procedimento di programmazione dell'ente locale, una delle novità più rilevanti introdotte

Dettagli

ListinoWX. Versione 2010 Estratto Dal Manuale. Depliant illustrativo. ListinoWX ScriptLab vers.2010 Depliant illustrativo

ListinoWX. Versione 2010 Estratto Dal Manuale. Depliant illustrativo. ListinoWX ScriptLab vers.2010 Depliant illustrativo ListinoWX Depliant illustrativo Versione 2010 Estratto Dal Manuale 1 ListinoWX Framework gestionale ERP nato dalla collaborazione con aziende del settore agroalimentare, adattabile a tutte quelle imprese

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

Thea PDM. Cos è Thea PDM? Il PDM (Product Data Management)

Thea PDM. Cos è Thea PDM? Il PDM (Product Data Management) Thea PDM Il PDM (Product Data Management) Nell'industria manifatturiera il PDM è un software per la raccolta ed organizzazione dei file nelle divere fasi di ideazione, progettazione, produzione ed obsolescenza

Dettagli

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 GRAM 231 Global Risk Assessment & Management Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 Sommario Proposta di applicazione pratica... 3 Quadro normativo... 3 Una soluzione...

Dettagli

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon Outlook Connector for MDaemon Manuale per l utente Introduzione... 2 Requisiti... 2 Installazione... 3 Scaricare il plug-in Outlook Connector... 3 Installare il plug-in Outlook Connector... 4 Configurare

Dettagli

1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI

1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI 1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI Per implementare una piattaforma di e-learning occorre considerare diversi aspetti organizzativi, gestionali e tecnici legati essenzialmente

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico.

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Affinché si possa utilizzare al meglio il sistema di protocollazione

Dettagli

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise

Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Application Server per sviluppare applicazioni Java Enterprise Con il termine Application Server si fa riferimento ad un contenitore, composto da diversi moduli, che offre alle applicazioni Web un ambiente

Dettagli

CMS Museo & Web Maria Teresa Natale (OTEBAC) Venezia, 14-12-2007

CMS Museo & Web Maria Teresa Natale (OTEBAC) Venezia, 14-12-2007 CMS Museo & Web Le origini Gli strumenti MINERVA per la qualità dei siti Web culturali: Manuale per la qualità dei siti Web pubblici culturali (en, it) i 10 principi per la qualità di un sito Web culturale

Dettagli

L unica soluzione completa che permette di poter registrare e conservare i log delle attività degli Amministratori di Sistema

L unica soluzione completa che permette di poter registrare e conservare i log delle attività degli Amministratori di Sistema L unica soluzione completa che permette di poter registrare e conservare i log delle attività degli Amministratori di Sistema Legal Logger è un prodotto Qxperts Sommario Di cosa si tratta 3 Perché 3 Come

Dettagli

Alcune semplici definizioni

Alcune semplici definizioni Alcune semplici definizioni Un CMS (Content management system), in italiano Sistema di gestione dei contenuti è uno strumento software che si installa generalmente su un server web, il cui compito è facilitare

Dettagli

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php

Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X. Php Installazione & Configurazione Php e MySQL su Mac Os X Php PHP è un linguaggio di scripting interpretato, con licenza Open Source, originariamente concepito per la realizzazione di pagine web dinamiche.

Dettagli

DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE

DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE DALL ARCHIVIO DIGITALE... ALL ARCHIVIO VIRTUALE TANTE FUNZIONI INTEGRATE FRUIBILI con ESTREMA SEMPICITA L ARCHIVIAZIONE a 360 gradi SINTESI Del CICLO DOCUMENTALE Docnet, archivia qualsiasi tipo di file,

Dettagli

GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr

GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr 1. 0BACCESSO Accesso - Interfaccia e navigazione Cartella personale studente Download allegati Risposta ad un messaggio ricevuto

Dettagli

SCP: SCHEDULER LAYER. a cura di. Alberto Boccato

SCP: SCHEDULER LAYER. a cura di. Alberto Boccato SCP: SCHEDULER LAYER a cura di Alberto Boccato PREMESSA: Negli ultimi tre anni la nostra scuola ha portato avanti un progetto al quale ho partecipato chiamato SCP (Scuola di Calcolo Parallelo). Di fatto

Dettagli

Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità

Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità Procedura di accreditamento ai servizi di Interoperabilità 30/08/2011 Cod. SISTRI-MOF_ACC_INT-001 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Presentazione... 4

Dettagli

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB UTENTE. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB UTENTE http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Telecom Italia SpA. Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE

Telecom Italia SpA. Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE TITOLO DOCUMENTO: Evoluzione Piattaforma Conservazione a TIPO DOCUMENTO: Manuale Utente EMESSO DA: Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 06/08/2014 0 REDATTO: VERIFICATO:

Dettagli

I valori di un prodotto disegnato da chi lo usa Vantaggi che garantiscono l'alta qualità del servizio

I valori di un prodotto disegnato da chi lo usa Vantaggi che garantiscono l'alta qualità del servizio Gestire, condividere e controllare le informazioni nei processi aziendali Dataexpert attraverso un evoluto sistema di Document Management, consente la gestione e la condivisione di flussi informativi aziendali

Dettagli

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Servizi Informatici 5 marzo 2013 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: definizione dei ruoli Gli

Dettagli

Il Comune di Modena e l'open Source Mo.Ma 2013

Il Comune di Modena e l'open Source Mo.Ma 2013 Il Comune di Modena e l'open Source Il Comune di Modena e l'open Source A partire dalla seconda metà degli anni '90, inizia l'utilizzo di tecnologie open source: Rete civica, e-mail 1997 nasce la Intranet

Dettagli

Il sistema informatico di trasmissione e analisi dei dati

Il sistema informatico di trasmissione e analisi dei dati PIANO TRIENNALE PER IL CONTROLLO E LA VALUTAZIONE DI EVENTUALI EFFETTI DERIVANTI DALL UTILIZZAZIONE DEI PRODOTTI FITOSANITARI SUI COMPARTI AMBIENTALI VULNERABILI Il sistema informatico di trasmissione

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI CONTRATTI PUBBLICI

SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI CONTRATTI PUBBLICI SISTEMA DI MONITORAGGIO DEI CONTRATTI PUBBLICI Programmi Triennali ed Annuali (PROG) Redazione e pubblicazione del programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell'elenco annuale dei lavori pubblici

Dettagli

Modulo Gestione Interventi Tecnici. Il prezioso assistente che mancava alla tua impresa. www.sit-web.it

Modulo Gestione Interventi Tecnici. Il prezioso assistente che mancava alla tua impresa. www.sit-web.it Modulo Gestione Interventi Tecnici Il prezioso assistente che mancava alla tua impresa via Supporta i seguenti browser: Internet Explorer 6 e seguenti Opera 8 e seguenti Mozilla Firefox 0.8x Mozilla Firefox

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

EyeOS - intranet desktop mini howto

EyeOS - intranet desktop mini howto EyeOS - intranet desktop mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 Agosto 2008 PREAMBOLO EyeOS è un Web Operating System (Sistema Operativo Web) e ambiente collaborativo disegnato

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

Indice. Indice... 2 1. Premessa e scopo del documento... 3 2. Ambiente operativo... 4 3. Architettura di sistema... 5

Indice. Indice... 2 1. Premessa e scopo del documento... 3 2. Ambiente operativo... 4 3. Architettura di sistema... 5 Realizzazione di un sistema informatico on-line bilingue di gestione, monitoraggio, rendicontazione e controllo del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia - Francia Marittimo finanziato dal

Dettagli

filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44

filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44 filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44 Sommario Introduzione... 4 Caratteristiche del filrbox... 5 La barra principale del filrbox... 7 Elenco degli utenti... 8 Il profilo... 9 Le novità...

Dettagli

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO...

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO... CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 DEFINIZIONE...3 ELEMENTI DEL SERVIZIO...3 TECNOLOGIA E OPERAZIONE...3 WORKFLOW E GRAFICO DI PROCESSI...4 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 STRUTTURA...5 OGGETTI...5

Dettagli

SOLUZIONE DI PROTOCOLLO INFORMATICO E DI GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI

SOLUZIONE DI PROTOCOLLO INFORMATICO E DI GESTIONE ELETTRONICA DEI DOCUMENTI Sede amministrativa Via E. Ramarini, 7 00015 Monterotondo Scalo Roma Tel. + 39 06 90.60.181 Fax. + 39 06.90.69.208 info@bucap.it www.bucap.it Sede legale Via Innocenzo XI, 8 00165 Roma Se d SOLUZIONE DI

Dettagli

crazybrain snc Presentazione_VisualFTP.pdf Pag. 1 VisualFTP Presentazione del prodotto Web partner:

crazybrain snc Presentazione_VisualFTP.pdf Pag. 1 VisualFTP Presentazione del prodotto Web partner: crazybrain snc Presentazione_VisualFTP.pdf Pag. 1 VisualFTP Presentazione del prodotto Web partner: crazybrain snc Presentazione_VisualFTP.pdf Pag. 2 1. Premessa La piattaforma qui proposta consente di

Dettagli

GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr

GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr Accesso - Interfaccia e navigazione Cartella personale studente Download allegati Risposta ad un messaggio ricevuto - Invio nuovo

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

NEWITS Servizi per le nuove tecnologie dell informazione

NEWITS Servizi per le nuove tecnologie dell informazione NEWITS Servizi per le nuove tecnologie dell informazione iedms: Gestione documentale Descrizione funzionale 2 Maggio 2005 Indice INDICE... 2 INFORMAZIONI GENERALI... 4 CONTROLLO DI VERSIONE... 4 INTRODUZIONE...

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

Nanemon Network Monitor

Nanemon Network Monitor Nanemon Network Monitor www.navynet.it www.navynet.it Tutto sotto controllo......nanemon è lo strumento adatto per fare in modo che la tua infrastruttura informatica non abbia problemi. Cos é Nanemon?

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE

PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE PROCEDURA DI GARA PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER L ORCHESTRAZIONE DI SERVIZI COMPOSITI E LA GESTIONE DOCUMENTALE CAPITOLATO TECNICO DI GARA CIG 5302223CD3 SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

Presentazione del prodotto

Presentazione del prodotto Presentazione del prodotto Documentale (modulo base): archiviazione e gestione Documentale OCR integrato per il prelievo automatico delle chiavi di ricerca Funziona su rete windows o internet / intranet

Dettagli

ERP Commercio e Servizi

ERP Commercio e Servizi ERP Commercio e Servizi Sistema informativo: una scelta strategica In questi ultimi anni hanno avuto grande affermazione nel mercato mondiale i cosiddetti sistemi software ERP. Tali sistemi sono in grado

Dettagli

Team LINUX. Linux in italiano per il gestionale

Team LINUX. Linux in italiano per il gestionale Team LINUX Linux in italiano per il gestionale ARCHITETTURE DI RETE AMBIENTE TEAMLINUX ThinClient ASCII Terminale Unix (3 Sessioni) Supporto stampante locale PC Windows Remoto - Terminale Windows (RDP)

Dettagli

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER-DJ MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER Mixer è un ambiente applicativo di tipo Enterprise Service Bus (ESB) per la gestione delle trasmissioni di file su Linux. All'interno

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA Fornitore: Publisys Prodotto: Intranet Provincia di Potenza http://www.provincia.potenza.it/intranet Indice 1. Introduzione... 3 2. I servizi dell Intranet...

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1 Presentazione della famiglia 2.2 4/30/2003 Infosquare.com 1 La piattaforma Un ambiente completo e versatile per la costruzione di portali aziendali Una piattaforma integrata di content management per raccogliere,

Dettagli

Università di Padova - Corso di Laurea in Governo delle Amministrazioni - Informatica per ufficio

Università di Padova - Corso di Laurea in Governo delle Amministrazioni - Informatica per ufficio Il lavoro d ufficio La posta elettronica Intranet e Internet Browser OpenSource Mail server Utente 1 Utente 2 Apparato Rete Mail Server Server di posta POP3: (Post Office Protocol) protocollo per gestire

Dettagli

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl Piattaforma FaD Formazione a distanza Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di formazione a distanza di EFA srl 1 Indice generale 1. Scopo del documento 2. Definizioni e abbreviazioni

Dettagli

Telecom Italia SpA. Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE

Telecom Italia SpA. Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE EVOCST.IT.DPMU14000 TITOLO DOCUMENTO: Evoluzione Piattaforma Conservazione a TIPO DOCUMENTO: Manuale Utente EMESSO DA: Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 06/08/24

Dettagli

SEWEB PRIVATE CLOUD SERVICE SISTEMA CLOUD AZIENDALE

SEWEB PRIVATE CLOUD SERVICE SISTEMA CLOUD AZIENDALE SEWEB PRIVATE CLOUD SERVICE SISTEMA CLOUD AZIENDALE Sommario TIPOLOGIE DI CLOUD... 4 PRIVATE CLOUD... 4 COMMUNITY CLOUD... 4 PUBLIC CLOUD... 4 HYBRID CLOUD... 4 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO OFFERTO...

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla!

INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla! Guida di Virtuemart INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla! INDICE INDICE... 1 INTRODUZIONE... 2 DONWLOAD... 2 INSTALLAZIONE... 2 REQUISITI MINIMI... 3 PASSAGGIO 1... 4 PASSAGGIO 2...

Dettagli

Istruzioni generali per l'amministrazione di siti creati in EzPublish

Istruzioni generali per l'amministrazione di siti creati in EzPublish Istruzioni generali per l'amministrazione di siti creati in EzPublish EzPublish è un Content Management System (CMS) web-oriented: la pubblicazione di contenuti, documenti, file, elementi multimediali

Dettagli

Progetto IdeaNet PROVINCIA DI CASERTA. Assistenza allo start-up Sistema di gestione documentale

Progetto IdeaNet PROVINCIA DI CASERTA. Assistenza allo start-up Sistema di gestione documentale Progetto IdeaNet PROVINCIA DI CASERTA Assistenza allo start-up Sistema di gestione documentale Agenda e contenuti ore 10:00 Introduzione Che cosa è un sistema di gestione documentale Impianto Documentale

Dettagli

La piattaforma per la gestione elettronica documentale integrata

La piattaforma per la gestione elettronica documentale integrata Tutti noi prendiamo decisioni, facciamo valutazioni, pianifichiamo strategie basandoci sulle informazioni in nostro possesso. Il tempo è una risorsa preziosa, ottimizzarlo rappresenta un obiettivo prioritario.

Dettagli

Ecm, intranet e company portal

Ecm, intranet e company portal Principali casi di successo in ambito documentale: Fater S.p.A. Personal Care Jupiter Finance S.p.A. Finanza Henkel S.p.A. Chimica Elsag Datamat S.p.A. ICT Gruppo Agenti SAI Assicurazioni Camst Soc. Coop.

Dettagli