Roma 21 giugno Il commercio estero in un click. Un accesso unico ai servizi per l internazionalizzazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Roma 21 giugno 2012. Il commercio estero in un click. Un accesso unico ai servizi per l internazionalizzazione"

Transcript

1 Roma 21 giugno 2012 Il commercio estero in un click. Un accesso unico ai servizi per l internazionalizzazione

2 CHI SIAMO retitalia internazionale S.p.A. è una società di Information Technology che fornisce servizi per la PA e per le imprese, la cui proprietà è interamente pubblica (ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane). La nostra mission è di progettare, sviluppare, realizzare e gestire gli strumenti informativi a favore dell'internazionalizzazione del sistema produttivo italiano, curandone l integrazione con i sistemi informativi messi a disposizione da altre realtà di comparto e più in generale della P.A. 2

3 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO La competizione globale richiede un complessivo aumento dei volumi di export avviamento all export del maggior numero di imprese possibile aumento delle attività di export delle imprese che già operano con l estero Compito della pubblica amministrazione nel quadro dell efficientamento complessivo del sistema paese realizzare un ambiente atto a favorire e facilitare le attività ed i processi di export da parte delle imprese 3

4 OGGI IN ITALIA Le imprese che già operano con l estero devono eseguire i processi autorizzativi rivolgendosi separatamente ai vari Enti autorizzatori, spesso dovendosi recare fisicamente in loco; la documentazione cartacea non è adatta alla ricercabilità facilitata ed all utilizzo in processi informatici. Le imprese che ancora non operano con l estero, ma che avrebbero le capacità per farlo, spesso non conoscono gli strumenti di sostegno atti a migliorare il loro business plan con l estero e non hanno alcuna guida diffusa per dirimere la complessità amministrativa 4

5 GENESI DEL PROGETTO ITH - ITALIA 23 dicembre 2009: il Ministero per lo Sviluppo Economico istituisce il Tavolo Strategico Nazionale sulla Trade Facilitation (TSNTF). 22 febbraio 2011: l azione dei gruppi di lavoro del TSNTF trova la sua espressione operativa in un Protocollo di accordo tra il Ministero per lo Sviluppo Economico e l ABI per la realizzazione di una piattaforma unica di sistema denominata International Trade Hub - Italia (ITH). 10 marzo 2011: al Protocollo di accordo aderiscono l ICE - Agenzia per la promozione all estero e retitalia internazionale SpA; fa seguito Invitalia. 24 aprile 2012: il Ministero per lo Sviluppo Economico stipula con retitalia internazionale SpA la Convenzione per la realizzazione dell ITH-Italia. 5

6 PARTNERS Nell ambito del Tavolo Strategico Nazionale sulla Trade Facilitation, (TSNTF) ad oggi, i seguenti soggetti fornitori di contenuti/servizi coinvolti nell ambito ITH Italia hanno aderito, o sono in procinto di aderire, al protocollo di intesa originario MISE ABI. E prevista l integrazione con l Agenzia delle Dogane e con ulteriori Enti di comparto, nell ambito della P.A. 6

7 ITH ITALIA: UN SISTEMA CHE GUIDA L IMPRESA EFFICIENZA: Aumentare la velocità dei processi amministrativi tramite l integrazione in un processo unico, delle procedure amministrative erogate dai vari enti di comparto, necessarie per le operazioni di Import/Export, ritagliato per le specifiche esigenze Impresa/Mercato/Prodotto. EFFICACIA: Aiutare le imprese che oggi non operano con l estero, ma che avrebbero le potenzialità per farlo, a valutare i propri processi interni ed eventualmente migliorarli (Check up, I/E Readiness Tool) a selezionare i mercati di sbocco più adatti ai loro prodotti (Country Selection Tool) a predisporre il Business Plan di penetrazione e radicamento (Business Case Tool, etc), attraverso percorsi standardizzati. SUPPORTO: L Esperto risponde - servizi a valore aggiunto 7

8 ITH ITALIA: un sistema esperto in commercio estero ITH-Italia è un luogo virtuale di aggregazione di servizi erogati dagli Enti di comparto, che integra le fasi procedurali relative ai processi amministrativi di: Supporto alle fasi di promozione dei prodotti Italiani all estero Supporto al marketing internazionale (informazioni, ricerca controparti, contrattualistica, agevolazioni nazionali e sovranazionali, strumenti finanziari, ecc.) Supporto alle fasi di gestione degli impegni economici e dei flussi finanziari delle operazioni attraverso i rapporti con Istituti bancari Supporto alle procedure amministrative doganali Gestione documentale sicura e centralizzata per tutte le operazioni di import/export eseguite, a garanzia degli Enti pubblici e degli Operatori economici (Trade Document Repository) 8

9 CON ITH ITALIA l impresa Accede ai servizi da casa propria senza costi di spostamento e con tempi di attesa estremamente ridotti ( il commercio estero in un click ) Non ha necessità di conoscere la normativa: il sistema la conosce per suo conto e al massimo livello di dettaglio e aggiornamento Inserisce una sola volta i propri dati : il sistema li ricorda e, ove necessario, li ripete per le richieste ai diversi Enti coinvolti E facilitata nella fruizione dei servizi forniti dagli Enti coinvolti e nella relativa sequenza operativa Sostiene costi per singola transazione molto inferiori ai costi relativi alle procedure manuali 9

10 CON ITH ITALIA, gli Enti coinvolti nei processi amministrativi Non modificano il proprio modello operativo, né tantomeno la propria mission Hanno la possibilità di facilitare l erogazione di servizi strutturati senza modificare i propri processi interni Possono usufruire di una più estesa interoperabilità tra gli attori dell import/export, sia pubblici che privati, standardizzando e semplificando le procedure operative informatizzate e facendo riferimento ad una gestione documentale nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti (Codice dell Amministrazione Digitale) Beneficiano di un ampia visibilità verso le Imprese, le quali sono instradate dal sistema verso i servizi offerti Ampliano il numero dei flussi di richiesta verso i propri servizi grazie alla facilitazione di accesso offerta alle imprese in uno scenario integrato con i servizi complementari 10

11 CON ITH ITALIA, il Paese Possiede uno strumento di conoscenza di altissimo livello di dettaglio sull attività del comparto export ed internazionalizzazione, atto all impostazione di politiche di sostegno per le imprese e di accordi con i paesi esteri Possiede uno strumento di controllo ulteriore contro le frodi: il sistema assicura la validità legale delle transazioni e dei documenti, tramite una gestione informatizzata atta a tenere traccia di tutte le operazioni effettuate sia dalle imprese che dagli Enti Possiede uno strumento che, grazie alla facilità d uso, potrà aumentare il volume delle imprese che operano con l estero con positive ricadute per la bilancia commerciale ed il PIL 11

12 IL MODELLO CONCETTUALE PER ITH ITALIA Expert system in marketing internazionale: dal check up al Business Plan e alla promozione MARKETING Strumenti di sostegno nazionali e sovranazionali (processi concessori): normativa e e-licensing PRE - AMMINISTRATIVO Processi doganali (SW): dalla connessione iniziale con il sistema doganale all inoltro e ricezione dei documenti amministrativi AMMINISTRATIVO DOGANALE Gestione impegni economici e flussi finanziari: mandati di pagamento e bonifico estero PROCESSI FINANZIARI Contratti di trasporto e di assicurazione / Consegna delle merci LOGISTICA E TRASPORTI 12

13 P.F. di Integrazione COME FUNZIONA IL SISTEMA ITH ITALIA PROCESSO CENTRALE MARKETING PRE - AMMINISTRATIVO PROCESSI DI FRONTIERA P.F. MISE P.F. SACE P.F. ICE P.F. INVITALIA AMMINISTRATIVO DOGANALE PROCESSI FINANZIARI LOGISTICA E TRASPORTI P.F. CAMCOM P.F. SIMEST P.F. ABI P.F. DOGANE P.F. Trade Document Repository 13

14 COME FUNZIONA IL SISTEMA ITH ITALIA TDR - Gestione centralizzata di documenti e pratiche relative al Commercio Estero Sicurezza e Privacy Validità legale (CAD) Conformità agli standard Gestione della normativa Firma digitale Per tutti i soggetti (Enti / Imprese) archiviazione e reperibilità di tutti e soli i documenti e le pratiche di propria pertinenza Situazione attuale Con Sistema ITH 14

15 MODELLO DI INTEGRAZIONE La filosofia di base del Tavolo Nazionale sulla Trade Facilitation prevede la totale libertà per gli Enti di comparto, di aderire all ITH nei tempi, nei modi, e con servizi che ritiene più opportuni La progettazione del sistema ITH ITALIA rispecchia tale filosofia: un sistema aperto ad integrazioni successive basato su standard e accordi tecnici di servizio. Tale filosofia è applicata anche al rapporto con il sistema informativo in fieri da parte dell Agenzia delle Dogane (Single window doganale) 15

16 ECONOMICS Clientela potenziale: Comparto Export 2010 : operatori Comparto Import 2010 : operatori Investimento: 2, Costo di esercizio: 1, l anno Autosostentamento: ad es. abbonamenti annui i personalizzati a richiesta 16

La piattaforma on- line per internazionalizzarsi in un click e competere nell economia globalizzata

La piattaforma on- line per internazionalizzarsi in un click e competere nell economia globalizzata La piattaforma on- line per internazionalizzarsi in un click e competere nell economia globalizzata SPIN 2012 - FIRENZE 22 GIUGNO 2012 RICCARDO SCARPULLA Per la riproduzione e l utilizzo del presente materiale

Dettagli

Un valido sostegno per imprese che guardano oltre i confini. Associazione Italiana Commercio Estero

Un valido sostegno per imprese che guardano oltre i confini. Associazione Italiana Commercio Estero Un valido sostegno per imprese che guardano oltre i confini Associazione Italiana Commercio Estero Chi siamo A chi ci rivolgiamo I nostri obiettivi I servizi per i soci Chi siamo Aice da oltre 60 anni

Dettagli

Il CBI a supporto dell'innovazione delle imprese nel contesto internazionale

Il CBI a supporto dell'innovazione delle imprese nel contesto internazionale Il CBI a supporto dell'innovazione delle imprese nel contesto Liliana Fratini Passi Direttore Generale Consorzio CBI Firenze, 22 giugno 2012 Agenda della sessione n Il CBI a supporto dell'innovazione delle

Dettagli

Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero. Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere

Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero. Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere Programma 2013 della Rete Estera Camerale per la promozione all estero Fondo InterCamerale d Intervento di Unioncamere Linea progettuale: World Pass collaborazione con la rete degli sportelli di informazione

Dettagli

Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese

Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese Operare con l estero: il supporto di MPS alle imprese Fabrizio Schintu 17 novembre 2011 GRUPPO MONTEPASCHI AREA ESTERO Prodotti, Servizi e Presenza Internazionale a sostegno delle attività con l Estero

Dettagli

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo

Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Un patto per promuovere l export Accordo Sistema Moda Italia Intesa Sanpaolo Maggio 2012 I punti chiave dell Accordo Creare valore e competitività per le imprese del settore tessile e moda attraverso un

Dettagli

Lo Sportello per l Internazionalizzazione di Piacenza

Lo Sportello per l Internazionalizzazione di Piacenza Lo Sportello per l Internazionalizzazione di Piacenza Nel 2005, con la sottoscrizione di un accordo di collaborazione operativa, la Regione Emilia Romagna e Unioncamere Emilia Romagna si sono impegnati

Dettagli

ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità

ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità ITALAFRICA TRAIT D UNION TRA MERCATI: l economia africana presenta all Italia nuove potenzialità Spett.le Azienda, Il seguente questionario ha lo scopo di ottenere informazioni utili per capire quali siano

Dettagli

I nostri orizzonti vanno al di là di ogni schermo

I nostri orizzonti vanno al di là di ogni schermo I nostri orizzonti vanno al di là di ogni schermo La rete regionale al servizio dell internazionalizzazione LombardiaPoint (Punti Operativi per l Internazionalizzazione) è la rete degli sportelli regionali

Dettagli

SMART PORT I corridoi europei, doganali e marittimi da e verso l Europa

SMART PORT I corridoi europei, doganali e marittimi da e verso l Europa SMART PORT I corridoi europei, doganali e marittimi da e verso l Europa Progetto ARGES: attuazione della Direttiva Comunitaria 65/2010 sulla Maritime Single Window e rapporto con i Port Community System

Dettagli

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende

Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Company Profile Progetto il Ponte srl si occupa di progettazione e sviluppo di progetti per l internazionalizzazione delle aziende Assistenza alle aziende italiane nel pianificare e attuare un percorso

Dettagli

Le novità del CBI a seguito del progetto SEPA e della PSD

Le novità del CBI a seguito del progetto SEPA e della PSD SPIN 2010 Le novità del CBI a seguito del progetto SEPA e della PSD Liliana Fratini Passi Segretario Generale Consorzio CBI Membro dell Expert Group on Electronic Invoicing della Commissione Europea Roma

Dettagli

Associazione Industriale Bresciana Area Internazionalizzazione

Associazione Industriale Bresciana Area Internazionalizzazione Associazione Industriale Bresciana Area Internazionalizzazione - 1 - Chi è AIB Organi imprenditoriali PRESIDENTE GGI Francesco Franceschetti PRESIDENTE Franco Tamburini PRESIDENTE P.I. Alberta Marniga

Dettagli

Prototipo di Sportello Unico Marittimo e proposte di integrazione con il PCS GAIA

Prototipo di Sportello Unico Marittimo e proposte di integrazione con il PCS GAIA Prototipo di Sportello Unico Marittimo e proposte di integrazione con il PCS GAIA Mario Mega Dirigente Autorità Portuale di Bari BARI, 28 Maggio 2014 project partners IL PROTOTIPO DI NATIONAL MARITIME

Dettagli

P r o v i d i n g S o l u t i o n s

P r o v i d i n g S o l u t i o n s P r o v i d i n g S o l u t i o n s Un approccio per la gestione delle informazioni a supporto dei nodi logistici e dei sistemi logistici integrati Gianni Vottero Program Manager Divisione Transportation

Dettagli

UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA

UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA UN SERVIZIO A MISURA D IMPRESA Nasce Trentino International, lo Sportello integrato per l internazionalizzazione. Uno strumento pensato per le aziende trentine che vogliono aprirsi ai mercati esteri con

Dettagli

guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 1 IBAN E BONIFICI SEPA: NOVITÀ PER LE IMPRESE

guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 1 IBAN E BONIFICI SEPA: NOVITÀ PER LE IMPRESE guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 1 IBAN E BONIFICI SEPA: NOVITÀ PER LE IMPRESE guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 2 guida impresa_def.qxp 29-10-2007 17:46 Page 3 INDICE 1 Cos è la SEPA?

Dettagli

P R O M O S. Il tuo partner per l internazionalizzazione. 4 Marzo 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale

P R O M O S. Il tuo partner per l internazionalizzazione. 4 Marzo 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale P R O M O S CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Il tuo partner per l internazionalizzazione Dal 1786 l istituzione al servizio

Dettagli

Fattura No Problem BancoPosta

Fattura No Problem BancoPosta Fattura No Problem BancoPosta L integrazione dei processi di Fattura Elettronica per la riduzione dei costi e l efficientamento nei rapporti con imprese, banche, P.A., e fornitori Lucia Cimmino Sistemi

Dettagli

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE In un contesto di crescente competizione internazionale, il Sistema Camerale Lombardo si è organizzato

Dettagli

Progetto di Formazione per l Internazionalizzazione delle Imprese Cooperative

Progetto di Formazione per l Internazionalizzazione delle Imprese Cooperative l Internazionalizzazione delle Imprese Cooperative Fornire alle imprese gli strumenti e le conoscenze che permettano loro di affacciarsi sui mercati esteri per internazionalizzare la loro attività Gli

Dettagli

La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo.

La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. La tua impresa è pronta per espandersi all estero? UniCredit International, pronte 4 azioni concrete per il decollo. 1 CONTROPARTI PRODOTTI CONSULENZA UniCredit International 4 azioni concrete per aiutarti

Dettagli

Associazione Industriale Bresciana. Presentazione Area Internazionalizzazione

Associazione Industriale Bresciana. Presentazione Area Internazionalizzazione Associazione Industriale Bresciana Presentazione Area Internazionalizzazione 1 Chi è AIB Organi imprenditoriali PRESIDENTE GGI Federico Ghidini PRESIDENTE Marco Bonometti PRESIDENTE P.I. Giancarlo Turati

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Misura Internazionalizzazione Finanziamento a tasso agevolato per processi di internazionalizzazione.

REGIONE CAMPANIA Misura Internazionalizzazione Finanziamento a tasso agevolato per processi di internazionalizzazione. REGIONE CAMPANIA Misura Internazionalizzazione Finanziamento a tasso agevolato per processi di internazionalizzazione. BENEFICIARI Il programma d investimento, oggetto delle agevolazioni qui previste,

Dettagli

L Infrastruttura CBI tra sicurezza ed efficienza

L Infrastruttura CBI tra sicurezza ed efficienza L Infrastruttura CBI tra sicurezza ed efficienza Ivana Gargiulo Project Manager Standard e Architettura Consorzio CBI Milano, 14 ottobre 2013 Luogo, Data Evoluzione e ruolo del Consorzio CBI 1995 2001

Dettagli

Soluzioni globali e servizi integrati per le imprese: la Fattura Elettronica

Soluzioni globali e servizi integrati per le imprese: la Fattura Elettronica Soluzioni globali e servizi integrati per le imprese: la Fattura Elettronica Marco Ghio, Responsabile Prodotti Transazionali Imprese Direzione Marketing Roma, 28 Maggio 2014 Come stanno cambiando i criteri

Dettagli

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato.

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato. UnicaItalia è la piattaforma multimediale dedicata alla promozione e allo sviluppo della capacità artigianale dell agroalimentare Made in Italy identificato nelle PMI della produzione e della distribuzione.

Dettagli

Questionario sui fabbisogni. di servizi per l internazionalizzazione delle aziende

Questionario sui fabbisogni. di servizi per l internazionalizzazione delle aziende Via Valentini, 14-59100 Prato tel. 0574 4551 - fax 0574 604595 www.ui.prato.it e-mail: uip@ui.prato.it Questionario sui fabbisogni di servizi per l internazionalizzazione delle aziende L IMPRESA E I MERCATI

Dettagli

VENDERE ALL ESTERO 8.1 8.2 8.3

VENDERE ALL ESTERO 8.1 8.2 8.3 VENDERE ALL ESTERO 8 Vendere all estero... 125 8.1 Le differenze tra i mercati: un opportunità da cogliere... 128 8.2 Da esportatore per caso a international e-commerce manager!... 131 8.3 E per chi preferisce

Dettagli

Scenari di sviluppo e innovazione nelle forme e nei sistemi di pagamento

Scenari di sviluppo e innovazione nelle forme e nei sistemi di pagamento CeTIF Competence Centre 2008 Scenari di Sviluppo e innovazione CETIF Centro di Ricerca su Tecnologie, Innovazione e servizi Finanziari Dipartimento di Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale Università

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Relazione Attività Di Progetto

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Relazione Attività Di Progetto CST Area di Taranto Assemblea dei Sindaci 19.09.2008 Relazione Attività Di Progetto Uno degli obiettivi del progetto CST Area di TARANTO è stato quello di garantire la diffusione dei servizi innovativi

Dettagli

Tunisia Le opportunità sono più vicine di quanto si pensi

Tunisia Le opportunità sono più vicine di quanto si pensi Company Profile Xpand your Business lmediterranean Global Services Sarl Tunisia Le opportunità sono più vicine di quanto si pensi dott. Massimo Bonfiglioli Resp.le Partnership MGS 1 Il Progetto Premessa

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso che: IL CONSIGLIO COMUNALE la Camera di Commercio Italiana è un associazione di diritto francese senza scopo di lucro retta dalla legge del 1 luglio 1901; la Camera di Commercio Italiana creata

Dettagli

UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower

UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower Made In Italy INTERNAZIONALIZZAZIONE epower Business Solutions & International Consulting Contatto: epower Synergies Europe, Srl Riccardo P. Coles Corso di

Dettagli

Foglio informativo n. 029/011. Servizi per le Imprese. Informazioni commerciali.

Foglio informativo n. 029/011. Servizi per le Imprese. Informazioni commerciali. Foglio informativo n. 029/011. Servizi per le Imprese. Informazioni commerciali. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza Paolo Ferrari, 10-20121 Milano. Tel.:

Dettagli

DARE VALORE ALLE IMPRESE

DARE VALORE ALLE IMPRESE DARE VALORE ALLE IMPRESE Estero, crescita, nuova imprenditoria Accordo Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria indice 2 UN IMPEGNO COMUNE PER LA CRESCITA 3 I PUNTI CHIAVE DEL NUOVO ACCORDO 4

Dettagli

CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA CORSO EXECUTIVE SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Export 2.0: la gestione dell impresa nell attività con l estero Formula week end Milano, 6-7, 12-13-14 e 26-27-28 novembre 2015 SHORT MASTER

Dettagli

Il tuo partner innovativo per l estero

Il tuo partner innovativo per l estero Il tuo partner innovativo per l estero Chi siamo Export Trade Solutions Srl è una società di consulenza che opera in ambito nazionale ed internazionale assistendo le aziende nella loro fase di inserimento

Dettagli

Alleanza strategica per l interoperabilità nel business

Alleanza strategica per l interoperabilità nel business COMUNICATO STAMPA Alleanza strategica per l interoperabilità nel business La nascita del consorzio Mercury consentirà alle imprese di razionalizzare la gestione dei flussi amministrativi, attraverso un

Dettagli

Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto. Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione

Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto. Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione Il supporto all internazionalizzazione delle PMI Focus Egitto Relatore: Leonardo Zuin Desk EMEA - Ufficio Sviluppo Internazionalizzazione Milano, 4 febbraio 2014 1 Egitto in cifre Expenditure on GDP (%

Dettagli

La Facilitazione del commercio internazionale nel quadro dell UN/CEFACT 1

La Facilitazione del commercio internazionale nel quadro dell UN/CEFACT 1 La Facilitazione del commercio internazionale nel quadro dell UN/CEFACT 1 Il contesto della trade facilitation Tra le fasi di ordine e di pagamento dei beni nelle transazioni internazionali, esportatori

Dettagli

Il ruolo della Banca nel processo di innovazione della Pubblica Amministrazione e le sinergie con il Consorzio DAFNE

Il ruolo della Banca nel processo di innovazione della Pubblica Amministrazione e le sinergie con il Consorzio DAFNE Claudio G. Fornaro Intesa Sanpaolo - Direzione Marketing Small Business Il ruolo della Banca nel processo di innovazione della Pubblica Amministrazione e le sinergie con il Consorzio DAFNE Coverciano,

Dettagli

Le Province, l e-government e le politiche di sviluppo

Le Province, l e-government e le politiche di sviluppo AtoB Piemonte AtoB Piemonte è il progetto di e-government che le Province piemontesi hanno ideato per aziende, utenza e territorio al fine di semplificare, velocizzare e rendere più trasparenti i procedimenti

Dettagli

American Express B2B Industry Partnerships

American Express B2B Industry Partnerships American Express B2B Industry Partnerships Un opportunità per la sua azienda di: Migliorare il cashflow Generare fidelizzazione Ridurre il rischio di pagamento Semplificare i processi di pagamento Quali

Dettagli

OPENSUE. Sportello Edilizia. Stringi la mano al cittadino

OPENSUE. Sportello Edilizia. Stringi la mano al cittadino OPENSUE Sportello Edilizia Stringi la mano al cittadino 2 OPENSUE Sportello Edilizia Il DPR n. 380/2001 impone a tutte le amministrazioni comunali di provvedere a costituire lo Sportello unico per l edilizia

Dettagli

BUSINESS SCHOOL CONSULENZA LEAN MANUFACTURING

BUSINESS SCHOOL CONSULENZA LEAN MANUFACTURING BUSINESS SCHOOL BUSINESS SCHOOL BUSINESS SCHOOL 30% della quota all atto dell iscrizione e 70% entro l inizio del corso tramite bonifico bancario. BUSINESS SCHOOL SEGUE SEGUE SEGUE SEGUE

Dettagli

STRATEGIE DI APPROCCIO AL MERCATO CINESE CON:

STRATEGIE DI APPROCCIO AL MERCATO CINESE CON: CHI SIAMO Nessun altro Paese al mondo rappresenta oggi una combinazione di fattori produttivi altrettanto favorevoli e prospettive commerciali cosi importanti come la Cina. Nell area della globalizzazione,

Dettagli

OT BPM introduce ed automatizza i meccanismi relativi alla gestione del ciclo di vita dei dati e dei documenti.

OT BPM introduce ed automatizza i meccanismi relativi alla gestione del ciclo di vita dei dati e dei documenti. Ottimizzare, Automatizzare e Monitorare i processi aziendali... Migliorare la produttività e la redditività riducendo l investimento Affrontare le sfide del mercato con gli strumenti giusti OT BPM è un

Dettagli

Consulenza all export e all internazionalizzazione. dal 1987

Consulenza all export e all internazionalizzazione. dal 1987 Consulenza all export e all internazionalizzazione dal 1987 Pagamenti internazionali Crediti documentari e Stand-by letter of credit Garanzie bancarie internazionali Assicurazione e smobilizzo crediti

Dettagli

Export Development Export Development

Export Development Export Development SERVICE PROFILE 2014 Chi siamo L attuale scenario economico nazionale impone alle imprese la necessità di valutare le opportunità di mercato offerte dai mercati internazionali. Sebbene una strategia commerciale

Dettagli

Il factoring internazionale

Il factoring internazionale Il factoring internazionale Internazionale prefazione Le operazioni di factoring sono in misura crescente effettuate con controparti cedenti e debitrici estere per effetto della crescente internazionalizzazione

Dettagli

ABICS 2.0: l implementazione in azienda del sistema di servizi progettato dall Associazione

ABICS 2.0: l implementazione in azienda del sistema di servizi progettato dall Associazione ABICS 2.0: l implementazione in azienda del sistema di servizi progettato dall Associazione Marco Pigliacampo Referente area Analisi e Gestione Settore Sviluppo Competenze ABI Formazione Le fasi della

Dettagli

Obiettivi strategici per la competitività Asse I (Adattabilità - formazione continua) Asse II (Occupabilità - formazione modulare)

Obiettivi strategici per la competitività Asse I (Adattabilità - formazione continua) Asse II (Occupabilità - formazione modulare) Obiettivi strategici per la competitività La formazione appare uno strumento fondamentale per sostenere lo sviluppo del capitale umano e l'innovazione delle aziende. A tale proposito la Provincia di Pistoia

Dettagli

Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo

Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo RISOLUZIONE IN COMMISSIONE 7/00574 AUDIZIONE 6 maggio 2015 CONTRATTI DI RETE COME STRUMENTO DI POLITICA ECONOMICA Le organizzazioni

Dettagli

CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA CORSO EXECUTIVE FULL TIME SHORT MASTER IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Export 2.0: la gestione dell impresa nell attività con l estero Programma Executive Intensive Milano, 16 21 novembre 2015 SHORT

Dettagli

Imprendo Export il tuo business senza confini

Imprendo Export il tuo business senza confini Imprendo Export il tuo business senza confini Conto corrente, ricerca controparti, lettere di referenza, Desk Internazionali e tanti altri servizi innovativi per rendere l estero facile e accessibile.

Dettagli

L esperienza del Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria

L esperienza del Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria La Gestione eiettronica dei documenti L esperienza del Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Relatore: Dott. Ferdinando Mulas Direttore dell Ufficio per lo sviluppo e la gestione del sistema

Dettagli

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER.

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER. INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione edizione _ 205 EXECUTIVE MASTER PROGRAMMA A MODULI TEMATICHE GIORNATE PIANIFICARE L INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER.

INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT. percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione EXECUTIVE MASTER. INTERNATIONAL BUSINESS MANAGEMENT percorso formativo per la gestione efficace dell internazionalizzazione edizione _ 205 EXECUTIVE MASTER PROGRAMMA A MODULI TEMATICHE GIORNATE PIANIFICARE L INTERNAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA DI DEMATERIALIZZAZIONE E ARCHIVIAZIONE TOTALMENTE IN CLOUD

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA DI DEMATERIALIZZAZIONE E ARCHIVIAZIONE TOTALMENTE IN CLOUD LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA PIATTAFORMA DI DEMATERIALIZZAZIONE E ARCHIVIAZIONE TOTALMENTE IN CLOUD Che cos è Innovativo e rivoluzionario modulo integrabile nella piattaforma SmartPlanner

Dettagli

Business Retail in Russia: overview del mercato e opportunità per i retailer italiani. Milano, 29 novembre 2013

Business Retail in Russia: overview del mercato e opportunità per i retailer italiani. Milano, 29 novembre 2013 Business Retail in Russia: overview del mercato e opportunità per i retailer italiani Milano, 29 novembre 2013 Sponsor Media partner Partner del progetto Enti patrocinatori Business Retail in Russia Apertura

Dettagli

Location Service. Contributi e agevolazioni.

Location Service. Contributi e agevolazioni. Location Service. Contributi e agevolazioni. 2 Agevolazioni e facilitazioni fiscali. La BLS offre una consulenza di base su tutte le agevolazioni concesse in Alto Adige, fornendo in formazioni sulle possibili

Dettagli

LA GESTIONE INTEGRATA ED ATTIVA DEI DATI IMMOBILIARI: UN CONTRIBUTO ALLA TRASPARENZA DEL MERCATO

LA GESTIONE INTEGRATA ED ATTIVA DEI DATI IMMOBILIARI: UN CONTRIBUTO ALLA TRASPARENZA DEL MERCATO La gestione strutturata dei dati immobiliari: dall elaborazione della perizia al monitoraggio delle garanzie Luca Marco Fiumara Roma, 23 novembre 2011 1 LA GESTIONE INTEGRATA ED ATTIVA DEI DATI IMMOBILIARI:

Dettagli

Il processo di internazionalizzazione

Il processo di internazionalizzazione Il processo di internazionalizzazione Brescia, 16 aprile 2015 CONTENUTI Chi e Crossbridge Le fasi del processo di internazionalizzazione Le esperienze Le opportunità nel Far East I partner di Crossbridge

Dettagli

Le Soluzioni per il Traffico delle Merci

Le Soluzioni per il Traffico delle Merci Le Soluzioni per il Traffico delle Merci Il Sistema Informativo Integrato che risponde a tutte le esigenze del Trasporto e della Logistica Lo strumento necessario per: Autotrasportatori Completi Groupages

Dettagli

Con DGR n. 447 del 14/10/2011 è stato approvato il nuovo Piano Strategico Triennale, atto che definisce gli obiettivi delle attività previste in

Con DGR n. 447 del 14/10/2011 è stato approvato il nuovo Piano Strategico Triennale, atto che definisce gli obiettivi delle attività previste in PROGRAMMA STRATEGICO TRIENNALE 2011-2013 Per La Realizzazione Del Sistema Informativo Regionale Con DGR n. 447 del 14/10/2011 è stato approvato il nuovo Piano Strategico Triennale, atto che definisce gli

Dettagli

WEB WRITING. 17 Aprile / 18 Aprile 2013 Z2104 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION

WEB WRITING. 17 Aprile / 18 Aprile 2013 Z2104 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION WEB

Dettagli

PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I.

PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I. PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I. Profilo La Società Hermes nasce nel 2010 per portare sul mercato le esperienze maturate da un team di specialisti e ricercatori informatici che hanno operato per anni come

Dettagli

AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION E- COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C E B2B) Formula Weekend Z2117.5

AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION E- COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C E B2B) Formula Weekend Z2117.5 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION E-

Dettagli

PERCORSO: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

PERCORSO: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA PERCORSO: INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA Codice: SSI83 DESCRIZIONE Il percorso intende fornire agli imprenditori e manager tutti gli strumenti che permettano di pianificare l internazionalizzazione della

Dettagli

La Digitalizzazione in Regione Lombardia

La Digitalizzazione in Regione Lombardia La Digitalizzazione in Regione Lombardia Il progetto EDMA: il percorso di innovazione di Regione Lombardia nell'ambito della dematerializzazione Milano, Risorse Comuni, 19 Novembre 2009 A cura di Ilario

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Vuole rappresentare un punto di riferimento affidabile in quei delicati momenti di cambiamento e di sviluppo del nuovo.

Vuole rappresentare un punto di riferimento affidabile in quei delicati momenti di cambiamento e di sviluppo del nuovo. MASTER si propone come facilitatore nella costruzione e pianificazione di strategie di medio e lungo termine necessarie ad interagire con gli scenari economici e sociali ad elevato dinamismo. Vuole rappresentare

Dettagli

Banche dati al servizio del paese

Banche dati al servizio del paese Banche dati al servizio del paese Dr. Paolo Roazzi (paolo.roazzi@iss.it) Istituto Superiore di Sanità Information and Communications Technology (ICT) Unit 1 Banca dati Preparati Pericolosi Esistente dal

Dettagli

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax @jobiz.com - www.jobiz.com uno strumento dinamico per fare e-business che cos'è e.cube ECMS le quattro aree configurazione

Dettagli

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Cosa serve per stare sui mercati globali? 1 Strategia internazionale 2 Solida patrimonializzazione

Dettagli

IL MANAGER 2.0 LA NUOVA CASSETTA DEGLI ATTREZZI BASATA SUGLI STRUMENTI GRATUITI DEL WEB 2.0 A DISPOSIZIONE DEL MANAGER MODERNO. 28 Maggio 2014 Z2111

IL MANAGER 2.0 LA NUOVA CASSETTA DEGLI ATTREZZI BASATA SUGLI STRUMENTI GRATUITI DEL WEB 2.0 A DISPOSIZIONE DEL MANAGER MODERNO. 28 Maggio 2014 Z2111 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION IL

Dettagli

Saetech Group è un azienda di Online Trading che opera nel settore ICT e nei settori chiave di supporto ai mercati internazionali.

Saetech Group è un azienda di Online Trading che opera nel settore ICT e nei settori chiave di supporto ai mercati internazionali. Saetech Group è un azienda di Online Trading che opera nel settore ICT e nei settori chiave di supporto ai mercati internazionali. Nasce nel Luglio del 2007 come Family Company in seguito agli investimenti

Dettagli

SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS

SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS HUMAN UTILITY BUSINESS hubdoc.it / La nostra realtà SERVIZI E SOLUZIONI AVANZATE PER IL VOSTRO BUSINESS HUB è un centro servizi in cui, ogni giorno, professionisti con forti esperienze consolidate al vertice

Dettagli

il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale.

il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale. il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale. BE.iT sa organizziamo L eccellenza Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

P R O M O S. Ruolo, servizi ed attività di supporto all operatività internazionale delle imprese. Maria Pulsana Bisceglia

P R O M O S. Ruolo, servizi ed attività di supporto all operatività internazionale delle imprese. Maria Pulsana Bisceglia Internazionalizzazione e marketing territoriale P R O M O S CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo di Milano. Ruolo, servizi

Dettagli

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN MESSICO. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione

CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN MESSICO. sintesi dei principali servizi e modalità di erogazione CATALOGO SERVIZI CAMERA di COMMERCIO ITALIANA IN MESSICO sintesi dei principali servizi e 1 INTRODUZIONE CHE COSA E Il Catalogo Servizi della Camera di Commercio Italiana in Messico (CCIM) favorisce lo

Dettagli

comunicare Gli uomini preistorici, prima di scrivere, impararono a disegnare... esattamente come fanno i bambini ancora oggi.

comunicare Gli uomini preistorici, prima di scrivere, impararono a disegnare... esattamente come fanno i bambini ancora oggi. Gli uomini preistorici, prima di scrivere, impararono a disegnare... esattamente come fanno i bambini ancora oggi. Lo fecero nelle caverne, dove più facilmente la natura avrebbe conservato le loro opere.

Dettagli

Un valido sostegno alle imprese toscane

Un valido sostegno alle imprese toscane Un valido sostegno alle imprese toscane Toscana Promozione ha come obiettivo quello di favorire la crescita sostenibile dell economia regionale attraverso il miglioramento della competitività del sistema

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ORANGE TIRES

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ORANGE TIRES Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ORANGE TIRES Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

Il nostro motto è stato confermato. La qualità si distingue. DIN EN ISO 9001

Il nostro motto è stato confermato. La qualità si distingue. DIN EN ISO 9001 Il nostro motto è stato confermato. La qualità si distingue. DIN EN ISO 9001 04/2013 Gestione della qualità Awite Il sistema di gestione della qualità Awite comprende, soddisfa e regolamenta le tecniche

Dettagli

Accordo di partnership professionale

Accordo di partnership professionale Accordo di partnership professionale Tra la Synthesis Consulting srl, con sede in Viale Trieste, 82 93017 San Cataldo (CL) tel. 0934/572444, nella persona del suo amministratore Dr. Giuseppe Lipani; e

Dettagli

SEMPLIFICA RISPARMIA COLLABORA CONDIVIDI GESTISCI

SEMPLIFICA RISPARMIA COLLABORA CONDIVIDI GESTISCI SEMPLIFICA RISPARMIA COLLABORA CONDIVIDI GESTISCI Il mondo sta cambiando Internet e web 2.0 Da luogo di gestione dei dati a spazio virtuale,per: Condividere Collaborare Comunicare Socializzare Partecipare

Dettagli

SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI E DI ASSEGNAZIONE DEGLI ORDINI

SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI E DI ASSEGNAZIONE DEGLI ORDINI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI E DI ASSEGNAZIONE DEGLI ORDINI PREMESSE La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento Europeo

Dettagli

06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese

06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese 06. Spinta all Internazionalizzazione delle Imprese Gli obiettivi specifici per favorire lo sviluppo internazionale delle imprese sono stati: 1. assistere le piccole e medie imprese nella loro attività

Dettagli

COMUNE DI FIUMICINO. Progetto Semplifica. Con il contributo di

COMUNE DI FIUMICINO. Progetto Semplifica. Con il contributo di COMUNE DI FIUMICINO Progetto Semplifica Con il contributo di Soggetti attuatori con la partecipazione di Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Lazio Semplifica Gli obiettivi di fondo

Dettagli

La Digitalizzazione dei processi di filiera

La Digitalizzazione dei processi di filiera Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione La Digitalizzazione dei processi di filiera Daniele Marazzi Osservatori ICT & Management School of Management Politecnico di Milano Agenda L

Dettagli

Una soluzione che guarda oltre l archiviazione documentale

Una soluzione che guarda oltre l archiviazione documentale Una soluzione che guarda oltre l archiviazione documentale Sicuro Facile Efficiente I livelli di accesso sono regolamentati Interfaccia UX Semplice e intuitiva Risparmia tempo risorse e soldi. Piqs è un

Dettagli

Partecipare al capitale delle imprese: i prodotti e i servizi di SIMEST

Partecipare al capitale delle imprese: i prodotti e i servizi di SIMEST Partecipare al capitale delle imprese: i prodotti e i servizi di SIMEST Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia - Referente SIMEST Area Nord Ovest Milano 29 ottobre 2015 SIMEST Partner

Dettagli

Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO

Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO Piccole e Medie Imprese: ORGANIZZARSI PER L ESTERO IMPRESA E MERCATO Gestire l impresa come un sistema complesso IMPRESA E STRATEGIA Analizzare le opportunità di miglioramento dei risultati Fonte: Ansoff

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE DATI AZIENDA. Iscrizione ad associazione: SI NO Quale: PARTECIPANTI ALL INIZIATIVA. Legale Rappresentante Cognome Nome

SCHEDA DI ADESIONE DATI AZIENDA. Iscrizione ad associazione: SI NO Quale: PARTECIPANTI ALL INIZIATIVA. Legale Rappresentante Cognome Nome SCHEDA DI ADESIONE Da restituire debitamente compilata con gli allegati entro il 18 ottobre 2011 a: Lariodesk Informazioni Area Internazionalizzazione email: info@lariodesk.it fax 0341/292.255 Ragione

Dettagli

Ministero del Commercio Internazionale

Ministero del Commercio Internazionale Ministero del Commercio Internazionale La missione SPRINT Puglia è lo sportello operativo a livello regionale, per promuovere e favorire l accesso delle PMI e degli operatori economici pugliesi ad iniziative,

Dettagli

Stefano Barrese Responsabile Area Sales e Marketing Intesa Sanpaolo

Stefano Barrese Responsabile Area Sales e Marketing Intesa Sanpaolo Stefano Barrese Responsabile Area Sales e Marketing Intesa Sanpaolo Agenda Accordo tra ISP e Confindustria Piccola Industria: punti chiave Crescita: nuovo modello di servizio e specializzazione Credito:

Dettagli

BANCA CARIGE PER LE RETI DI IMPRESA. Offerta commerciale riservata Retimpresa

BANCA CARIGE PER LE RETI DI IMPRESA. Offerta commerciale riservata Retimpresa BANCA CARIGE PER LE RETI DI IMPRESA Offerta commerciale riservata Retimpresa Il percorso evolutivo del Gruppo Carige Fondazione CR Genova e Imperia BPCE IOM SA Mercato ~50.000 piccoli azionisti 47,16%

Dettagli