Applicazioni Intranet e gestione della conoscenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Applicazioni Intranet e gestione della conoscenza"

Transcript

1 Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi A6_1 V1.5 Applicazioni Intranet e gestione della conoscenza Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio personale e per supporto a lezioni universitarie. Ogni altro uso è riservato, e deve essere preventivamente autorizzato dall autore. Sono graditi commenti o suggerimenti per il miglioramento del materiale A6 KM Paolo Salvaneschi 1

2 INDICE Intranet Intranet istituzionali/operative Gestione della conoscenza Evoluzione delle intranet Scelte tecnologiche A6 KM Paolo Salvaneschi 2 A6 KM Paolo Salvaneschi 2

3 Gestione dei flussi di comunicazione interni all azienda Server Web su Intranet Modelli di Intranet: Operative Istituzionali Intranet Gestione della conoscenza Le Intranet in Italia:obiettivi centrati e opportunità non ancora colte Rapporto N 2 dell Osservatorio sulle Intranet in Italia MIP Politecnico di Milano Webegg Maggio 2004 A6 KM Paolo Salvaneschi 3 A6 KM Paolo Salvaneschi 3

4 Intranet Funzioni presenti (con peso diverso) nei modelli di Intranet Publishing: pubblicazione, personalizzazione e visualizzazione dei contenuti su web (comunicazione monodirezionale di contenuti verso i dipendenti). Self-Service: funzionalità in grado di erogare servizi interattivi ai dipendenti, (ad esempio, per l emissione di un ordine o l attivazione della procedura di rimborso spese viaggio). Document Management: acquisizione e gestione della conoscenza esplicita, formalizzata in documenti all interno dell azienda (archiviazione, indicizzazione, correlazione, versioning e ricerca). A6 KM Paolo Salvaneschi 4 A6 KM Paolo Salvaneschi 4

5 Intranet Community: supporti alla comunicazione e all interazione tra utenti attraverso servizi interattivi sincroni (chat, instant messaging, ecc.) e asincroni (forum, mailing list, ecc.), finalizzati alla gestione della conoscenza implicita all interno dell azienda. Collaborative Work: funzionalità di supporto alla collaborazione ed al team working (groupware, e-rooms, videoconferenze, ecc.). Legacy Integration: funzionalità per l accesso ai sistemi informativi aziendali (dati e procedure dei sistemi gestionali e di tutti gli altri applicativi esistenti in azienda) A6 KM Paolo Salvaneschi 5 A6 KM Paolo Salvaneschi 5

6 Intranet Intranet Istituzionali Migliorare i processi di supporto della catena del valore Comunicazione interna, gestione delle risorse umane, Ridurre il costo o migliorare il servizio ai dipendenti Funzionalità prevalenti: Publishing, self-service, a volte strumenti di document management Solitamente assenti funzionalità di community, collaborative work e legacy integration. A6 KM Paolo Salvaneschi 6 A6 KM Paolo Salvaneschi 6

7 Intranet Intranet Operative Supportare i processi primari della catena del valore (processi di produzione, marketing, ) Integrazione con le applicazioni del sistema informativo Funzionalità prevalenti: legacy integration e collaborative work. A volte presenti strumenti di self-service e document management Solitamente poco rilevanti o assenti le funzionalità publishing e community. A6 KM Paolo Salvaneschi 7 A6 KM Paolo Salvaneschi 7

8 Intranet Intranet di supporto alla gestione della conoscenza Applicazioni finalizzate a favorire l accumulo, l archiviazione e la condivisione della conoscenza in un impresa. Funzionalità prevalenti: document management e community A volte affiancate da strumenti di publishing e collaborative work. Solitamente assenti le funzionalità di legacy integration e self service. A6 KM Paolo Salvaneschi 8 A6 KM Paolo Salvaneschi 8

9 Intranet istituzionali/operative Pubblicazione di flussi documentali relativi a diverse attività / uffici Server di posta/fax Server WEB Applicazione Web di gestione documenti Server NT NT 1 NT 2 NT 3 Navigatore Web Client di posta/fax Torino ESEMPIO Internet ISDN Collegamento IP remoto Catania Server di posta/fax NT 4 Client di posta/fax A6 KM Paolo Server NT Salvaneschi Navigatore Web 9 A6 KM Paolo Salvaneschi 9

10 Intranet istituzionali/operative Funzioni del lettore A6 KM Paolo Salvaneschi 10 A6 KM Paolo Salvaneschi 10

11 Intranet istituzionali/operative A6 KM Paolo Salvaneschi 11 A6 KM Paolo Salvaneschi 11

12 Intranet istituzionali/operative A6 KM Paolo Salvaneschi 12 A6 KM Paolo Salvaneschi 12

13 Intranet istituzionali/operative A6 KM Paolo Salvaneschi 13 A6 KM Paolo Salvaneschi 13

14 Intranet istituzionali/operative A6 KM Paolo Salvaneschi 14 A6 KM Paolo Salvaneschi 14

15 Intranet istituzionali/operative Sviluppo del Server Web su Intranet Attività: Analisi delle esigenze Progetto e realizzazione Raccolta dei documenti Digitalizzazione e caricamento Formazione Monitoraggio Modifiche e adattamenti Importanza della vista di sistema A6 KM Paolo Salvaneschi 15 A6 KM Paolo Salvaneschi 15

16 Intranet istituzionali/operative Da: Le Intranet in Italia:obiettivi centrati e A6 KM Paolo Salvaneschi 16 A6 KM Paolo Salvaneschi 16

17 Intranet istituzionali/operative Da: Le Intranet in Italia:obiettivi centrati e A6 KM Paolo Salvaneschi 17 A6 KM Paolo Salvaneschi 17

18 Gestione della conoscenza Gestione della conoscenza La conoscenza come valore ICT come tecnologie abilitanti per supportare il processo di valorizzazione del patrimonio conoscitivo Ruolo degli aspetti umani, organizzativi, comunicativi A6 KM Paolo Salvaneschi 18 A6 KM Paolo Salvaneschi 18

19 Gestione della conoscenza Gestire la conoscenza Rendere la conoscenza visibile e riutilizzabile Creare una cultura nell organizzazione tale che la comunicazione della conoscenza sia un fenomeno naturale Creare un infrastruttura tecnica per raccogliere, comunicare, valorizzare il patrimonio conoscitivo dell organizzazione.. A6 KM Paolo Salvaneschi 19 A6 KM Paolo Salvaneschi 19

20 Gestione della conoscenza Da: Le Intranet in Italia:obiettivi centrati e A6 KM Paolo Salvaneschi 20 A6 KM Paolo Salvaneschi 20

21 Gestione della conoscenza Hewlett-Packard Guida in linea degli esperti e dei profili di esperienza. Server Web che contiene la conoscenza relativa allo sviluppo dei prodotti Supporto tecnico via Web per i rivenditori (documentazione tecnica, FAQ:risposta alle domande più frequenti). Attenzione ai problemi reali dei rivenditori e loro coinvolgimento. Costante aggiornamento e miglioramento A6 KM Paolo Salvaneschi 21 A6 KM Paolo Salvaneschi 21

22 Gestione della conoscenza A6 KM Paolo Salvaneschi 22 A6 KM Paolo Salvaneschi 22

23 Gestione della conoscenza A6 KM Paolo Salvaneschi 23 A6 KM Paolo Salvaneschi 23

24 Gestione della conoscenza A6 KM Paolo Salvaneschi 24 A6 KM Paolo Salvaneschi 24

25 Gestione della conoscenza A6 KM Paolo Salvaneschi 25 A6 KM Paolo Salvaneschi 25

26 Gestione della conoscenza A6 KM Paolo Salvaneschi 26 A6 KM Paolo Salvaneschi 26

27 Evoluzione delle intranet Da: Le Intranet in Italia:obiettivi centrati e HR/CI Human resources Comunicazione interna A6 KM Paolo Salvaneschi 27 A6 KM Paolo Salvaneschi 27

28 Scelte tecnologiche Scelte tecnologiche delle intranet Soluzioni ad hoc J2EE,.NET Combinazione di pacchetti applicativi di mercato (Best of Breed Il meglio della stirpe) Es. document management con i pacchetti applicativi di Hummingbird,Documentum, FileNet, Microsoft e gli ambienti Lotus Suite (Enterprise Portal) Oracle Portal, SAP Portal A6 KM Paolo Salvaneschi 28 A6 KM Paolo Salvaneschi 28

GUIDA OPERATIVA PER LA GESTIONE DELL'EBUSINESS: LE IMPLICAZIONI PER L'ORGANIZZAZIONE INTERNA DELL'AZIENDA L INTRANET. Di Giancarlo Converso

GUIDA OPERATIVA PER LA GESTIONE DELL'EBUSINESS: LE IMPLICAZIONI PER L'ORGANIZZAZIONE INTERNA DELL'AZIENDA L INTRANET. Di Giancarlo Converso GUIDA OPERATIVA PER LA GESTIONE DELL'EBUSINESS: LE IMPLICAZIONI PER L'ORGANIZZAZIONE INTERNA DELL'AZIENDA L INTRANET Di Giancarlo Converso In collaborazione con Tavola dei contenuti 1. Scelte strategiche

Dettagli

Andrea Grippa Reti Intranet

Andrea Grippa Reti Intranet Andrea Grippa Reti Intranet Piccola guida per la comprensione dell evoluzione di alcuni modelli e delle loro applicazioni Copyright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

Gestione della conoscenza

Gestione della conoscenza Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A10_1 V1.1 Gestione della conoscenza Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

Applicazioni Business to Consumer

Applicazioni Business to Consumer Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi A3_1 V1.4 Applicazioni Business to Consumer Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per

Dettagli

Applicazioni Customer Relationship Management

Applicazioni Customer Relationship Management Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi A4_1 V1.2 Applicazioni Customer Relationship Management Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi B1_1 V1.0. Strumenti software

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi B1_1 V1.0. Strumenti software Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi B1_1 V1.0 Strumenti software Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio personale

Dettagli

Progetto C.U.P. - I.eS.

Progetto C.U.P. - I.eS. Università degli Studi di Napoli Parthenope Progetto C.U.P. - I.eS. Campus virtuale dell Università Parthenope: Infrastruttura per la rete wifi E per i Servizi Programma ICT4 University Iniziativa WiFi

Dettagli

dell integrazione Le criticità organizzative La nuova sfida per l impresa

dell integrazione Le criticità organizzative La nuova sfida per l impresa Dalla gestione dei documenti alla creazione di spazi di lavoro e condivisione: il nuovo ruolo delle intranet per la gestione della conoscenza Mariano Corso Professore Ordinario di Organizzazione e Risorse

Dettagli

Gestione Operativa e Supporto

Gestione Operativa e Supporto Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A6_1 V1.0 Gestione Operativa e Supporto Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi A6_5 V1.0. Security Management

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi A6_5 V1.0. Security Management Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A6_5 V1.0 Security Management Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio personale

Dettagli

Knowledge Management

Knowledge Management [ ] IL K-BLOG Cosa è il KM Il Knowledge Management (Gestione della Conoscenza) indica la creazione, la raccolta e la classificazione delle informazioni, provenienti da varie fonti, che vengono distribuite

Dettagli

Applicazione: DoQui/Acta - Sistema di gestione dell'archivio

Applicazione: DoQui/Acta - Sistema di gestione dell'archivio Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione documentale Applicazione: DoQui/Acta - Sistema di gestione dell'archivio Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione, Ricerca

Dettagli

Conoscere, condividere, cambiare

Conoscere, condividere, cambiare Conoscere, condividere, cambiare Idee per una intranet 2.0 alla biblioteca di Milano Bicocca Bonaria Biancu e Ilaria Moroni I siti web negli archivi e nelle biblioteche A.I.B. e A.N.A.I. Sezione Friuli

Dettagli

Il Software di Collaborazione diventa tanto più potente quante più persone lo utilizzano. Cosa proponiamo

Il Software di Collaborazione diventa tanto più potente quante più persone lo utilizzano. Cosa proponiamo Il Software di Collaborazione o Groupware è una famiglia di tecnologie informatiche pensate per facilitare e rendere più efficace il lavoro cooperativo da parte di gruppi di persone semplificando lo scambio

Dettagli

La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. 17-20 Maggio 2010 FORUM PA 2 ORIENTATI AL PERSONALE DEL MINISTERO AUMENTARE

Dettagli

SMART EDUCATION: Soluzioni innovative per la Scuola 2.0 Vodafone Italia

SMART EDUCATION: Soluzioni innovative per la Scuola 2.0 Vodafone Italia SMART EDUCATION: Soluzioni innovative per la Scuola 2.0 Vodafone Italia Bologna, 17 ottobre 2013 Le Smart Cities secondo Vodafone Miglioramento qualità della vita dei cittadini Forte impatto sulla comunità

Dettagli

Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale

Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale Portale web e Corso FAD Roma 25 ottobre 2006 MATTONI SSN Nolan, Norton Italia Attività Portale web predisposto nell ambito delle Attività di Manutenzione

Dettagli

Strumenti E learning. Presentazione tecnica

Strumenti E learning. Presentazione tecnica Strumenti E learning Presentazione tecnica Luglio 2008 Grazie all esperienza del proprio management e alla propria struttura tecnologica, InterAteneo è riuscito a creare un sistema di integrazione, tra

Dettagli

TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO

TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO TELESKILL PROGETTO E-LEARNING 2.0 PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO CONTINUO CARATTERISTICHE FUNZIONALI DELLA SOLUZIONE TECNOLOGICA DEDICATA ALLA FORMAZIONE E ALL'AGGIORNAMENTO A DISTANZA

Dettagli

Listino ClearOne / Spontania - Febbraio 2015 SOMMARIO

Listino ClearOne / Spontania - Febbraio 2015 SOMMARIO SOMMARIO Videoconferenza - Videoconferenza Cloud... pag. 2 Videoconferenza - Videoconferenza On-Premise... pag. 5 Pag. 1/6 Videoconferenza - Videoconferenza Cloud Piattaforma integrata di videocomunicazione,

Dettagli

Il Sistema Integrato di Gestione della Conoscenza dell Agenzia

Il Sistema Integrato di Gestione della Conoscenza dell Agenzia Il Sistema Integrato di Gestione della Conoscenza dell Agenzia Roma, 15 aprile 2003 (ver. 1.0) Indice IL CONTESTO DI RIFERIMENTO DELL AGENZIA CRITICITA ED ESIGENZE DELL AGENZIA I PROGETTI AVVIATI IL MOADEM

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

L obiettivo che si pone è di operare nei molteplici campi dell informatica aziendale, ponendosi come partner di riferimento per l utenza aziendale.

L obiettivo che si pone è di operare nei molteplici campi dell informatica aziendale, ponendosi come partner di riferimento per l utenza aziendale. E una realtà nelle tecnologie informatiche dal 1990. Dalla nascita del nucleo iniziale, con le attività di assistenza tecnica e di formazione, alla realtà attuale, di specialisti a tutto campo nei servizi

Dettagli

Le tecnologie per le imprese

Le tecnologie per le imprese Le tecnologie per le imprese Obiettivi della lezione L evoluzione delle tecnologie dell informazione e della comunicazione Le tre funzioni dell ICT Direttrici e problematiche delle tecnologie disponibili

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

Chi è Adiuto. Cultura e tecnologia nella gestione documentale

Chi è Adiuto. Cultura e tecnologia nella gestione documentale Cultura e tecnologia nella gestione documentale Chi è Adiuto Attiva dal 2001, Adiuto affronta e risolve le problematiche di gestione elettronica documentale. Grazie alla sua innovativa suite documentale

Dettagli

Ecm, intranet e company portal

Ecm, intranet e company portal Principali casi di successo in ambito documentale: Fater S.p.A. Personal Care Jupiter Finance S.p.A. Finanza Henkel S.p.A. Chimica Elsag Datamat S.p.A. ICT Gruppo Agenti SAI Assicurazioni Camst Soc. Coop.

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

Intranet: un modello evolutivo per l'impresa

Intranet: un modello evolutivo per l'impresa Intranet: un modello evolutivo per l'impresa FRANCESCA CARNEVALE PELLINO L'Intranet Aziendale viene sviluppata secondo modelli di business differenti che ne caratterizzano la struttura, l'architettura

Dettagli

Sistemi Qualità e normativa

Sistemi Qualità e normativa Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi B2_1 V3.0 Sistemi Qualità e normativa Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

Sistemi Qualità e normativa

Sistemi Qualità e normativa Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi B2_1 V2.1 Sistemi Qualità e normativa Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio

Dettagli

PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it

PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it igrafx Process Central è una soluzione che aiuta le organizzazioni a gestire, sviluppare, documentare

Dettagli

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax @jobiz.com - www.jobiz.com uno strumento dinamico per fare e-business che cos'è e.cube ECMS le quattro aree configurazione

Dettagli

Guida al laboratorio di test: Illustrare la collaborazione Intranet con SharePoint Server 2013

Guida al laboratorio di test: Illustrare la collaborazione Intranet con SharePoint Server 2013 Guida al laboratorio di test: Illustrare la collaborazione Intranet con SharePoint Server 2013 Questo documento viene fornito «così com'è». Le informazioni e le opinioni espresse nel presente documento,

Dettagli

CST Consulting Documentazione di prodotto: la gestione integrata del processo di sviluppo - dal concept al lancio sul mercato. Il caso Fonderie Sime

CST Consulting Documentazione di prodotto: la gestione integrata del processo di sviluppo - dal concept al lancio sul mercato. Il caso Fonderie Sime CST Consulting Documentazione di prodotto: la gestione integrata del processo di sviluppo - dal concept al lancio sul mercato. Il caso Fonderie Sime Luciano Balzarini CEO CST Consulting CST Consulting

Dettagli

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1 Presentazione della famiglia 2.2 4/30/2003 Infosquare.com 1 La piattaforma Un ambiente completo e versatile per la costruzione di portali aziendali Una piattaforma integrata di content management per raccogliere,

Dettagli

IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing

IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing IT-Connect Specto La Piattaforma di Knowledge Sharing www.itconnectitalia.it IT-Connect We Solve IT Specto Possibili scenari di utilizzo della piattaforma e dei suoi moduli 2 Specto - Scenari: Business

Dettagli

Processi di Gestione dei Sistemi ICT

Processi di Gestione dei Sistemi ICT Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A3_1 V1.1 Processi di Gestione dei Sistemi ICT Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Le tecnologie per le imprese

Le tecnologie per le imprese Le tecnologie per le imprese Obiettivi della lezione L evoluzione delle tecnologie dell informazione e della comunicazione Le tre funzioni dell ICT Direttrici e problematiche delle tecnologie disponibili

Dettagli

Il nuovo processo comunicativo per migliorare la relazione Banca-Cliente

Il nuovo processo comunicativo per migliorare la relazione Banca-Cliente Il nuovo processo comunicativo per migliorare la relazione Banca-Cliente DIMENSIONE CLIENTE Gianni Fuolega Roma, 26 Marzo 2010 Lo scenario Ingresso sul mercato di una nuova generazione di Clienti da catturare

Dettagli

Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1

Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1 Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A5_1 V1.0 Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1 Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Dms24 Document Management System

Dms24 Document Management System Dms24 Document Management System La soluzione ideale per gestire i flussi documentali, migliorare la diffusione delle informazioni e garantire l ordine e la conservazione dei documenti per aziende, studi

Dettagli

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009 COMPANY PROFILE Dicembre 2009 PRESENTAZIONE è una società di sviluppo software e consulenza informatica, opera a livello nazionale dal 2001 ed è specializzata nel fornire servizi a valore aggiunto basati

Dettagli

Descrizione e finalità del progetto Fondo Sociale Europeo Misura C1 Ob. 3 Scuole di montagna

Descrizione e finalità del progetto Fondo Sociale Europeo Misura C1 Ob. 3 Scuole di montagna Descrizione e finalità del progetto Fondo Sociale Europeo Misura C1 Ob. 3 Scuole di montagna Pag. 1 di 5 Descrizione e finalità del progetto. Il progetto Scuole di montagna finanziato dal Fondo Sociale

Dettagli

DoQui Progetto gestione documentale

DoQui Progetto gestione documentale Migrazione a Sistemi Open Source: Problematiche e Soluzioni in PA e Aziende Lugano, 06/02/2009 DoQui Progetto gestione documentale Domenico Lucà Direzione Piattaforme CSI-Piemonte Il CSI-Piemonte (Consorzio

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

Formazione in rete e apprendimento collaborativo

Formazione in rete e apprendimento collaborativo Formazione in rete e apprendimento collaborativo Ballor Fabio Settembre 2003 Cos è l e-learning Il termine e-learning comprende tutte quelle attività formative che si svolgono tramite la rete (Internet

Dettagli

1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN

1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN 1 - CODICE PROGETTO 1.2.1 - REALIZZAZIONE LAN 2 - TIPOLOGIA DI INTERVENTO/AREA FUNZIONALE DEL PPL Il progetto è riconducibile a quella che il Piano Provinciale del Lavoro definisce quale Area 1: organizzazione

Dettagli

Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione

Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione Fabrizio Amarilli Fondazione Politecnico di Milano amarilli@fondazionepolitecnico.it Brescia, 6 maggio 2009 2009 - Riproduzione

Dettagli

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM

enclose CRM Engineering Cloud Services IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING runs on Microsoft Dynamics CRM enclose Engineering Cloud Services CRM runs on Microsoft Dynamics CRM IL CRM AS A SERVICE DI ENGINEERING EncloseCRM EncloseCRM è la proposta Software as a Service di Engineering per offrire al mercato

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.7 Cloud

Dettagli

Rete + Collaborazione = PA2.0. luca.mainetti@unisalento.it NeutralAccess11 Urbino, 11-6-11

Rete + Collaborazione = PA2.0. luca.mainetti@unisalento.it NeutralAccess11 Urbino, 11-6-11 Rete + Collaborazione = PA2.0 luca.mainetti@unisalento.it NeutralAccess11 Urbino, 11-6-11 Il Tavolo Tecnico Università Digitale Politecnico di TORINO Politecnico di MILANO Università degli Studi di CATANIA

Dettagli

Service Desk Incident Problem Management

Service Desk Incident Problem Management Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A6_2 V1.2 Service Desk Incident Problem Management Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Addition X DataNet S.r.l. www.xdatanet.com www.xdatanet.com

Addition X DataNet S.r.l. www.xdatanet.com www.xdatanet.com Addition è un applicativo Web che sfrutta le potenzialità offerte da IBM Lotus Domino per gestire documenti e processi aziendali in modo collaborativo, integrato e sicuro. www.xdatanet.com Personalizzazione,

Dettagli

AD HOC OFFICE. La suite per l Office Automation di Ad Hoc REVOLUTION. Ad Hoc ENTERPRISE

AD HOC OFFICE. La suite per l Office Automation di Ad Hoc REVOLUTION. Ad Hoc ENTERPRISE AD HOC OFFICE La suite per l Office Automation di Ad Hoc REVOLUTION Ad Hoc ENTERPRISE RUBRICA Collegamento con anagrafica clienti/ fornitori o anagrafica nominativi. Consultazione rapida dati della rubrica

Dettagli

Siti internet per amministrazioni comunali. Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site!

Siti internet per amministrazioni comunali. Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site! Siti internet per amministrazioni comunali Nuovi moduli ed aggiornamenti per la versione Institutional del CMS Site! Stato: Maggio 2012 Introduzione Nell ambito dei servizi per i comuni ticinesi, in particolare

Dettagli

Moodle al Formez, Imma Citarelli

Moodle al Formez, Imma Citarelli Moodle al Formez Dott.ssa Imma Citarelli Formez - Centro di Formazione e Studi Centro di competenza e-learning e Knowledge management Apprendimento autonomo Libri, riviste, convegni Risorse on line Il

Dettagli

Il valore strategico dell ICT nel settore bancario

Il valore strategico dell ICT nel settore bancario Il valore strategico dell ICT nel settore bancario Matteo Lucchetti ABI Lab - Senior Research Analyst Milano, 28 ottobre 2008 Il sistema bancario in Italia Sistema bancario 341.538 dipendenti 1 Dati 2006

Dettagli

Gestione della conoscenza

Gestione della conoscenza Gestione della conoscenza Prof.ssa Enrica Gentile a.a. 2011-2012 Automazione del lavoro d ufficio Chiunque può avvalersi di un computer allo scopo di snellire ed ottimizzare il proprio lavoro Voler fare

Dettagli

josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva

josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva josh Archive! The Organization Intelligence Software archiviazione documentale conservazione sostitutiva josh è un software di it Consult e marchio registrato della stessa it Consult S.r.l. - 2001-2014

Dettagli

josh Archive! il software per Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di

josh Archive! il software per Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di josh Archive! il software per l Archiviazione Documentale josh Archive! per una completa gestione dei processi di Archiviazione Documentale e Conservazione Sostitutiva Cos è josh Archive! Dalla scansione

Dettagli

Associazione Alleanza Contro il Cancro - Portale e-oncology - Proposta attività. Ottobre 2003 Ottobre 2004

Associazione Alleanza Contro il Cancro - Portale e-oncology - Proposta attività. Ottobre 2003 Ottobre 2004 Associazione Alleanza Contro il Cancro - Portale e-oncology - Proposta attività Ottobre 2003 Ottobre 2004 Pavia, Ottobre 2003 Indice I) Premessa... 3 II) Il sistema di workflow... 6 II. 1) Stato attuale...

Dettagli

CARATTERISTICA / MODULO

CARATTERISTICA / MODULO NextWare Doc è il prodotto che consente di amministrare semplicemente tutte le p roblematiche inerenti la gestione dei documenti; è rivolto sia la settore privato che alla Pubblica Amministrazione, e copre

Dettagli

P1548 UN MONDO NEL TUO MONDO

P1548 UN MONDO NEL TUO MONDO P1548 UN MONDO NEL TUO MONDO UN MONDO NEL TUO MONDO La Comun icazione ed i Servizi Il Mondo de Il Sole 24 ORE Attività Professionali e Gestionali La Gestione dello Studio Il Cliente al Centro dello Studio

Dettagli

Michele Sonnessa Politecnico di Torino. I portali come strategia di integrazione del software gestionale

Michele Sonnessa Politecnico di Torino. I portali come strategia di integrazione del software gestionale Michele Sonnessa Politecnico di Torino I portali come strategia di integrazione del software gestionale Centro Congressi Unione Industriale Torino 12 febbraio 2008 Dall'ERP ai Portali Anni '90, la decade

Dettagli

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi E-learning Vantaggi e svantaggi vantaggi Abbattimento delle barriere spazio-temporali Formazione disponibile sempre (posso connettermi quando voglio e tutte le volte che voglio) e a bassi costi di accesso

Dettagli

Verso una Coop 2.0. Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione.

Verso una Coop 2.0. Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione. Verso una Coop 2.0 Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione Agata Meneghelli Obiettivi ricerca Che potenzialità hanno i nuovi media digitali per

Dettagli

GESTIONE E DISTRIBUZIONE DEI DOCUMENTI IN FORMATO DIGITALE. Adiuto & Aldebra

GESTIONE E DISTRIBUZIONE DEI DOCUMENTI IN FORMATO DIGITALE. Adiuto & Aldebra GESTIONE E DISTRIBUZIONE DEI DOCUMENTI IN FORMATO DIGITALE Adiuto & Aldebra Valentino Lentino TOTAL DOCUMENT MANAGEMENT L ecosistema del documento Printing avanzato Ricoh Nashuatec E@scribo Archiviazione

Dettagli

POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14. Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro. Dispensa

POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14. Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro. Dispensa DISPENSA I.C.T. POR Regione Campania 2000-2006 Misura 3.14 Promozione della partecipazione Femminile al Mercato del Lavoro Dispensa SISTEMI PER L INTEGRAZIONE E PER L ORGANIZZAZIONE DEL GROUPWARE INDICE

Dettagli

Soluzioni efficaci di Knowledge Management

Soluzioni efficaci di Knowledge Management S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO 11 MEETING NAZIONALE EVOLUZIONE DEI SERVIZI PROFESSIONALI DELLA CONSULENZA (R)INNOVARE LO STUDIO Soluzioni efficaci di Knowledge Management Dott. STEFANO

Dettagli

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo Funzionalità EMC Documentum per il settore assicurativo La famiglia di prodotti EMC Documentum consente alle compagnie assicurative di gestire tutti i tipi di contenuto per l intera organizzazione. Un

Dettagli

Usare la gestione documentale per governare i processi e trasformare le informazioni destrutturate in conoscenza

Usare la gestione documentale per governare i processi e trasformare le informazioni destrutturate in conoscenza Usare la gestione documentale per governare i processi e trasformare le informazioni destrutturate in conoscenza Integrare strumenti gestionali e Enterprise Content Management Mirko Menecali Business development

Dettagli

trasformazione digitale

trasformazione digitale L'offerta digitale sarà il terreno sul quale si misurerà la competizione tra case editrici nell'immediato futuro: a cambiare sarà la concezione del prodotto editoriale, che dovrà adattarsi dinamicamente

Dettagli

Ricca - Divisione I.T.

Ricca - Divisione I.T. Ricca - Divisione I.T. Information Technology & Security Partner Profilo B.U. e Offerta Servizi Ricca Divisione I.T. Information Technology & Security Partner La Mission La nostra missione è divenire il

Dettagli

UNIVERSITA DELL AQUILA

UNIVERSITA DELL AQUILA OFFERTA DI TIROCINIO n 1 SETTORE IN CUI OPERA AREA/SERVIZIO DEL IN CUI SI Studio della progettazione e della gestione del patrimonio edilizio a servizio del trasporto pubblico finalizzato all organizzazione

Dettagli

Risorsa N 022282. Laurea in Scienze dell Informazione indirizzo gestionale Diploma di Maturità Scientifica

Risorsa N 022282. Laurea in Scienze dell Informazione indirizzo gestionale Diploma di Maturità Scientifica Risorsa N 022282 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1962 Nato e Residente a : Torino FORMAZIONE E CORSI: Corsi di Gupta SQLWindows 5.0, Visual Basic, Oracle PL SQL, Oracle ottimizzazione query SQL, Oracle Report

Dettagli

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation.

Silk Learning Content Management. Collaboration, content, people, innovation. Collaboration, content, people, innovation. The Need for a Learning Content Management System In un mercato in continua evoluzione, dominato da un crescente bisogno di efficienza, il capitale intellettuale

Dettagli

ATLAS Reply. Modello, metodologia e servizi offerti

ATLAS Reply. Modello, metodologia e servizi offerti ATLAS Reply Modello, metodologia e servizi offerti Mission Atlas Reply nasce nel 2001 con questa mission: Allineare l IT alle necessità del business operando sull automazione dei processi, l efficacia

Dettagli

Portali Intranet per la Pubblica Amministrazione

Portali Intranet per la Pubblica Amministrazione www.microsoft.com/italy/pa/ Portali Intranet per la Pubblica Amministrazione Gennaio 2005 White Paper INTRANET PER LA PUBBICA AMMINISTRAZIONE INTRANET PER LA PUBBICA AMMINISTRAZIONE... 4 IL PUNTO DI VISTA

Dettagli

PIATTAFORMA PROFESSIONALE PER SOLUZIONI DI TELEFONIA VOIP E SUPPORTO INTEGRAZIONE CON CRM BCOM

PIATTAFORMA PROFESSIONALE PER SOLUZIONI DI TELEFONIA VOIP E SUPPORTO INTEGRAZIONE CON CRM BCOM PIATTAFORMA PROFESSIONALE PER SOLUZIONI DI TELEFONIA VOIP E SUPPORTO INTEGRAZIONE CON CRM BCOM Validità: Febbraio 2014 Questa pubblicazione è puramente informativa. Siseco non offre alcuna garanzia, esplicita

Dettagli

Innovazione. Tecnologia. Know How

Innovazione. Tecnologia. Know How > Presentazione FLAG Consulting S.r.L. Innovazione. Tecnologia. Know How SOMMARIO 01. Profilo aziendale 02. Gestione Documentale 03. Enterprise Document Platform 01. Profilo aziendale Il partner ideale

Dettagli

Sistemi Informativi e Commercio Elettronico

Sistemi Informativi e Commercio Elettronico Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Applicazioni Internet B Paolo Salvaneschi A2_2 V1.4 Sistemi Informativi e Commercio Elettronico Commercio elettronico Il contenuto del documento è liberamente

Dettagli

DoQui - la nascita del progetto. Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte

DoQui - la nascita del progetto. Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte DoQui - la nascita del progetto Franco Gola Responsabile Piattaforme CSI-Piemonte Agenda L iniziativa DoQui Il modello di governance in Piemonte La gestione dell archivio: DoQui Acta La piattaforma DoQui

Dettagli

Profilo della società

Profilo della società www.nweb.it Profilo della società v. 3.0 Struttura NWeb srl fondata da 5 soci giovani e affiatati, che ne acquisiscono una quota paritetica oggi NWeb dispone di uno staff di 16 persone, tra dipendenti

Dettagli

PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Area Lotus

PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Area Lotus Pag. 1 di 9 PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Sommario...2 IL MONDO LOTUS...2 LA NOSTRA ESPERIENZA...4 Formazione...4 Sviluppo e Sistemi...4 LA NOSTRA PROPOSTA...8 Area formazione...8 Area sviluppo...8

Dettagli

L ICT e l innovazione

L ICT e l innovazione Il valore del Project Management nei Progetti di Innovazione nelle Piccole e Medie Imprese L ICT e l innovazione Milano, 15 dicembre 2006 Enrico Masciadra, PMP emasciadra@libero.it Le cinque forze competitive

Dettagli

L azienda Estesa. Giancarlo Stillittano

L azienda Estesa. Giancarlo Stillittano L azienda Estesa Giancarlo Stillittano L azienda estesa L azienda ha necessità di rafforzare le relazioni al suo interno (tra funzioni,uffici, stabilimenti produttivi e filiali di vendita) e si trova al

Dettagli

SisTabWeb Web. Sistema Tabelle. for Enterprise

SisTabWeb Web. Sistema Tabelle. for Enterprise SisTabWeb Web Sistema Tabelle for Enterprise Overview La condivisione del patrimonio dati a livello aziendale diventa essenziale nel momento in cui il sistema informativo, elemento chiave per l'efficienza

Dettagli

Le attività generatrici di valore nelle e-company: dalla catena alla rete del valore nelle relazioni intersistemiche

Le attività generatrici di valore nelle e-company: dalla catena alla rete del valore nelle relazioni intersistemiche Le attività generatrici di valore nelle e-company: dalla catena alla rete del valore nelle relazioni intersistemiche 1. La e-company: definizione e caratteristiche 2. Le tre direttrici di sviluppo del

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA Fornitore: Publisys Prodotto: Intranet Provincia di Potenza http://www.provincia.potenza.it/intranet Indice 1. Introduzione... 3 2. I servizi dell Intranet...

Dettagli

Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano

Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 1 Gli obiettivi e la metodologia della Ricerca Gli obiettivi

Dettagli

Manuale Piattaforma Didattica

Manuale Piattaforma Didattica Manuale Piattaforma Didattica Ver. 1.2 Sommario Introduzione... 1 Accesso alla piattaforma... 1 Il profilo personale... 3 Struttura dei singoli insegnamenti... 4 I Forum... 5 I Messaggi... 7 I contenuti

Dettagli

Documento di definizione dei criteri per la scelta dello strumento di VC

Documento di definizione dei criteri per la scelta dello strumento di VC Dimostratore area vasta di Novara Documento di definizione dei criteri per la scelta dello strumento di VC 1 RESPONSABILITÀ Funzione Nome Data Redatto da Stefania Sella, Alessandro Buetto, Elisa Marchioro

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

la Società Chi è Tecnoservice

la Società Chi è Tecnoservice brochure 09/04/2009 11.16 Pagina 1 brochure 09/04/2009 11.16 Pagina 2 la Società Chi è Tecnoservice Nata dall incontro di esperienze decennali in diversi campi dell informatica e della comunicazione TsInformatica

Dettagli

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW Blue Bay Tech Srl www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW La società L'azienda BLUE BAY TECH Srl nasce nel 2011 dall incontro di professionisti da anni impegnati nel mondo ICT dei servizi

Dettagli

interact opera nel settore ICT dal 1995 sviluppando sistemi e servizi avanzati per la comunicazione televisiva su Internet e sulle reti mobili.

interact opera nel settore ICT dal 1995 sviluppando sistemi e servizi avanzati per la comunicazione televisiva su Internet e sulle reti mobili. interact interact Watching television interact opera nel settore ICT dal 1995 sviluppando sistemi e servizi avanzati per la comunicazione televisiva su Internet e sulle reti mobili. Con sedi a Roma, Catanzaro

Dettagli

Vi auguriamo un esperienza proficua e positiva con Oracle Siebel CRM On Demand!

Vi auguriamo un esperienza proficua e positiva con Oracle Siebel CRM On Demand! Introduzione Qui di seguito vengono esposte le risposte alle domande più frequenti relative a Oracle Siebel CRM On Demand. Inoltre, il Solutions Launchpad che contiene il link a questo documento offre

Dettagli