Alla scoperta dell eccellenza operativa Nell esperienza Giapponese

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alla scoperta dell eccellenza operativa Nell esperienza Giapponese"

Transcript

1 Alla scoperta dell eccellenza operativa Nell esperienza Giapponese Un viaggio di formazione in Giappone Visitando aziende con risultati superiori in applicazioni di TPS / Lean management e del TPM

2 Obiettivi La proposta di questo viaggio è di offrire una speciale opportunità per andare e imparare alla fonte da coloro che hanno sviluppato e applicano efficacemente da anni i metodi TPS, TPM e i principi della gestione aziendale, finalizzata alla realizzazione di migliori risultati economici e sviluppo duraturo delle competenze manageriali. Il viaggio avrà quest anno una forte focalizzazione sui concetti e le esperienze operative di TPM (Total Productive Maintenance) e del TPS (Toyota Production System) e sarà mirato sui bisogni di aziende con produzioni di tipo capital intensive che vogliono applicare un sistema comprensivo per gestire il business raggiungendo risultati sfidanti di eccellenza operativa. Vogliamo che i nostri partecipanti: Guardino dal vivo sia applicazioni eccezionali dei pilastri del TPM come il Focused Improvement (kobetsu Kaizen), la manutenzione autonoma (AM) e vedano l organicità e la coerenza dei miglioramenti attuati in modo sistematico e continuativo. Approfondendo anche i concetti di Just in Time e Autonomazione. Osservino dal vivo come la prevenzione può essere un punto di svolta nell assetto organizzativo aziendale, per aumentare l affidabilità e ridurre i costi del ciclo di vita; attraverso attività di manutenzione autonoma e programmata. Imparino come creare un sistema coinvolgente per tutte le persone all interno dell azienda, come attivare una gestione autonoma inter-funzionalee come aumentare la condivisione del sapere e la velocità di apprendimento; Capiscano come applicare i principi del TPM e TPS nella propria azienda, seguendo i passaggi fondamentali.

3 Partecipanti Il viaggio è indirizzato agli imprenditori, manager e agenti del cambiamento, di aziende manifatturiere che hanno già iniziato il cammino di trasformazione Lean o vogliano sfruttare l opportunità di implementarlo. I partecipanti saranno aiutati e guidati in Giappone da consulenti esperti di JMAC delle sedi europea e giapponese, che favoriranno la messa a fuoco dei punti più salienti delle visite, attraverso momenti di preparazione e riflessione collettiva. I consulenti della nostra casa madre (JMAC TPM Company) sono professionisti con molti anni di esperienza. A loro si deve lo sviluppo stesso della metodologia TPM come tecnica operativa e approccio strategico di numerose aziende eccellenti tra le più note, anche al di fuori del Giappone. Particolare importanza è data alla comunicazione diretta e al dibattito con i consulenti e i manager provenienti dalle società visitate: per facilitare la conversazioni con i nostri sensei e le nostre guide il gruppo sarà accompagnato da un interprete di JMAC Europe, con profonda conoscenza di entrambe le lingue e degli argomenti che saranno affrontati.

4 Contenuti del viaggio Visite approfondite di quattro stabilimenti di aziende che hanno applicato sia programmi TPM, che approcci di Lean Manufacturing con risultati sostenibili nel tempo. Il percorso tipico di ogni azienda include: Presentazione della società da parte di manager locali e consulenti JMAC Esposizione dei principali aspetti innovativi e dei metodi mostrati durante la visita Istruzioni per la sicurezza Visita guidata dei reparti di produzione Sessione di sintesi finale con possibilità di fare domande Ogni visita sarà focalizzata sull esplorare alcuni aspetti chiave della gestione per l implementazione di un Programma TPM: Focus sull aumento e approccio kaizen sugli impianti Manutenzione autonoma e programmata: costruire affidabilità degli impianti attraverso la prevenzione e il coinvolgimento delle persone Policy Deployment: come spartire obiettivi aziendali a livello tecnico. Il seminario sui principi e sulle applicazioni più recenti in TPM sarà tenuto presso la sede centrale di JMAC Tokyo e sarà seguito da un dibattito e uno scambio di vedute tra i partecipanti su quanto appreso. Un giorno libero (sabato) per un po di shopping e una breve visita della città.

5 Agenda* UN TIPICO PROGRAMMA DELLA SETTIMANA Sabato: partenza dall Europa (es. Milano-aeroporto di Malpensa) Domenica: arrivo in Giappone Da Lunedì a Martedì: visite alle imprese nella zona di Nagoya Toyota Motor Corporation Altre aziende eccellenti per applicazione di kaizen e/o TPM Da Mercoledì a Venerdì: visite e seminario presso JMAC a Tokyo Sabato: giorno libero per shopping e turismo Domenica: partenza da Tokyo e rientro *Il programma qui mostrato è un modello generale soggetto a possibili cambiamenti in funzione delle richieste dei partecipanti e della possibilità di accoglienza da parte delle imprese locali

Alle radici del Lean Thinking

Alle radici del Lean Thinking Alle radici del Lean Thinking Executive Journey Viaggio studio in Giappone con visite a Toyota e ad altre aziende eccellenti Obiettivi del viaggio In un periodo di turbolenza e di imprevedibilità dei mercati,

Dettagli

Alle radici del Lean Thinking

Alle radici del Lean Thinking Alle radici del Lean Thinking Executive journey Viaggio studio in Giappone con visite a Toyota e ad altre aziende eccellenti 21 29 novembre 2009 Obiettivi del viaggio In un periodo di turbolenza e di imprevedibilità

Dettagli

Alle radici del Lean Thinking. Executive journey

Alle radici del Lean Thinking. Executive journey Alle radici del Lean Thinking Executive journey Viaggio studio in Giappone con visite a Toyota e ad altre aziende eccellenti 26 ottobre 3 Novembre 2013 Obiettivi del viaggio In un periodo di turbolenza

Dettagli

Master Class in Lean Production

Master Class in Lean Production Master Class in Lean Production Practical Workshop in Japan Comprendere le tecniche Lean e aumentare la capacità di gestione del cambiamento Master Class In Lean Production Obiettivi Con questo viaggio

Dettagli

Copyright CER.TO. S.u.r.l.

Copyright CER.TO. S.u.r.l. Dal prezioso accordo con JMAC Europe Milano e nel quadro della filosofia aziendale di CerTo di dedicare sempre il meglio ai propri Clienti, il Catalogo Corsi CerTo Training si arricchisce della proposta

Dettagli

Master Class in Lean Production

Master Class in Lean Production Comprendere le tecniche Lean e aumentare la capacità di gestione del cambiamento Il seminario verrà realizzato grazie alla collaborazione di due partner JMAC: MIC Private Limited Company: un centro di

Dettagli

Introduzione al Lean Management: la gestione efficace del cambiamento in azienda

Introduzione al Lean Management: la gestione efficace del cambiamento in azienda Introduzione al Lean Management: la gestione efficace del cambiamento in azienda Basic Workshop per imprenditori e manager Parma, settembre 2017 Perché un corso sul Lean Management Il Lean management non

Dettagli

Master Class in Lean Production

Master Class in Lean Production Master Class in Lean Production 15-23 Novembre 2014 Practical Workshop in Japan Comprendere le tecniche Lean e aumentare la capacità di gestione del cambiamento Master Class In Lean Production Obiettivi

Dettagli

13 21 maggio Japan 4.0 Evoluzioni e Trend della Digital Factory in Giappone

13 21 maggio Japan 4.0 Evoluzioni e Trend della Digital Factory in Giappone In collaborazione con: 13 21 maggio 2017 - Japan 4.0 Evoluzioni e Trend della Digital Factory in Giappone Vedere, Capire, Provare: Viaggio di studio in Giappone alla scoperta di nuove applicazioni digitali

Dettagli

mut meccanica tovo Open P Course

mut meccanica tovo Open P Course in mut meccanica tovo Open P Course Montecchio Maggiore 26/27/28 novembre 10/11/12 dicembre Pag 1 Indice Introduzione Cos è il P Course Storia del P Course Caratteristiche del P Course Il piano didattico

Dettagli

Calendario Corsi di Formazione 2008-2009

Calendario Corsi di Formazione 2008-2009 Calendario Corsi di Formazione 2008-2009 2009 1 INTRODUZIONE Da anni di esperienza nella certificazione di sistemi gestionali e nella formazione specializzata, CerTo Training arricchisce il ventaglio di

Dettagli

IL METODO KAIZEN PER ESSERE COSTANTEMENTE ORIENTATI AL MIGLIORAMENTO

IL METODO KAIZEN PER ESSERE COSTANTEMENTE ORIENTATI AL MIGLIORAMENTO Attenzione: la Guida che state stampando è aggiornata al 15/05/2006. I file allegati con estensione.doc,.xls,.pdf,.rtf, etc. non verranno stampati automaticamente; per averne copia cartacea è necessario

Dettagli

La Minifabbrica per Imparare

La Minifabbrica per Imparare EDIZIONE SPECIALE DI PROVA Formazione Esperienziale LEAN: La Minifabbrica per Imparare Il presente documento è di supporto ad una presentazione orale. I contenuti potrebbero quindi non essere correttamente

Dettagli

Porsche Akademie Porsche Consulting. in partnership con

Porsche Akademie Porsche Consulting. in partnership con Porsche Akademie Porsche Consulting in partnership con La perfezione non nasce dall aggiungere qualcosa, ma dal sottrarlo. Il concetto vale per le macchine sportive così come per le aziende Breve panoramica:

Dettagli

Business. School. Lean to improve your business. Lean Six Sigma

Business. School. Lean to improve your business. Lean Six Sigma Business School Lean to improve your business Lean Six Sigma Corso di Formazione Belt po e formazione capaci di valorizzare i talenti, stimolare la crescita professionale dei manager insegnando loro a

Dettagli

Porsche Akademie. Porsche Consulting Italia in partnership con Confindustria Bergamo

Porsche Akademie. Porsche Consulting Italia in partnership con Confindustria Bergamo Porsche Akademie Porsche Consulting Italia in partnership con Confindustria Bergamo La perfezione non nasce dall aggiungere qualcosa, ma dal sottrarlo. Il concetto vale per le macchine sportive così come

Dettagli

ANALISI DEL CONTESTO E DEFINIZIONE DI INTERVENTI A SUPPORTO DELL ORGANIZZAZIONE

ANALISI DEL CONTESTO E DEFINIZIONE DI INTERVENTI A SUPPORTO DELL ORGANIZZAZIONE ANALISI DEL CONTESTO E DEFINIZIONE DI INTERVENTI A SUPPORTO DELL ORGANIZZAZIONE Direzione Risorse Umane Novembre 2011 AGENDA 1 Valentino Fashion Group Struttura Dimensoni Visione Approccio al progetto

Dettagli

LEAN THINKING: un introduzione

LEAN THINKING: un introduzione LEAN THINKING: un introduzione JIDOKA JUST IN TIME Il Toyota Production System Kiichiro Toyoda Taiichi Ohno Jidoka Anni 20 Just in Time Anni 40 I cinque principi del Lean Thinking (1996) LUE James Womack

Dettagli

MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II

MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II Master di II Livello in distance PREMESSA Il tema dell innovazione della Pubblica amministrazione italiana richiede oggi, dopo anni

Dettagli

La merce più preziosa che abbiamo siamo noi stessi

La merce più preziosa che abbiamo siamo noi stessi A p r i l e M a g g i o G i u g n o 2 0 1 0 La merce più preziosa che abbiamo siamo noi stessi Corsi di Formazione & Workshop o T o r i n o o M i l a n o o P a d o v a o B o l o g n a o F a e n z a ( R

Dettagli

Gestore di Reparto Produttivo

Gestore di Reparto Produttivo Sede: Salerno Industrial Management School Gestore di Reparto Produttivo Gestire i reparti produttivi in coerenza con gli obiettivi aziendali Percorsi area Operations & Supply-Chain Management Gestore

Dettagli

Intelligenza emotiva, competenze trasversali e gestione delle relazioni per il successo professionale

Intelligenza emotiva, competenze trasversali e gestione delle relazioni per il successo professionale Intelligenza emotiva, competenze trasversali e gestione delle relazioni per il successo professionale Corso 40 ore Area tematica: Gestione delle risorse umane: focus sull intelligenza emotiva e sulla psicologia

Dettagli

JAPAN KAIZEN TOUR 12-19 ottobre 2013

JAPAN KAIZEN TOUR 12-19 ottobre 2013 www.cuoa.it in collaborazione con www.giappone-italia.it www.genbakaizen.com JAPAN KAIZEN TOUR 12-19 ottobre 2013 Lean management & Management by cleaning Obiettivi Destinatari studiare il background e

Dettagli

LEADERSHIP DELL INNOVAZIONE. GLI ANTIRUGGINE DELLA MENTE Crescere fuori dagli schemi

LEADERSHIP DELL INNOVAZIONE. GLI ANTIRUGGINE DELLA MENTE Crescere fuori dagli schemi LEADERSHIP DELL INNOVAZIONE GLI ANTIRUGGINE DELLA MENTE Crescere fuori dagli schemi Obiettivi L iniziativa si pone l obiettivo di: fornire ai partecipanti modelli e linguaggi innovativi per lo sviluppo

Dettagli

ALTIS. per la Pubblica Amministrazione

ALTIS. per la Pubblica Amministrazione ALTIS per la Pubblica Amministrazione La divisione Public Management La Divisione "Public Management" si pone come un centro di ricerca e di studio su temi gestionali di forte rilevanza ed attualità per

Dettagli

MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II

MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II MANAGEMENT & E-GOVERNANCE DELLA PUBBLICA AMMI- NISTRAZIONE - MAGPA II Master di II Livello in distance - II EDIZIONE - A.A. 2014/2015 Premessa Il tema dell innovazione della Pubblica amministrazione italiana

Dettagli

AREA DI COMPETENZA: MANAGER

AREA DI COMPETENZA: MANAGER AREA DI COMPETENZA: MANAGER 1. HUMAN RESOURCES MANAGEMENT a. HR Manager, processi di selezione, risorse umane Il corso è diretto a coloro che svolgono funzioni nella Business Unit Risorse Umane HR, Organizzazione

Dettagli

Format programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Management Fare Sostenibilità Malaga Città Smart

Format programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Management Fare Sostenibilità Malaga Città Smart Format programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Management Fare Sostenibilità Malaga Città Smart Settore: Management Economia e Innovazione Titolo: Malaga Città Smart Località: Malaga Costa del Sol Durata:

Dettagli

IFRS 17 VALUTARE L'IMPATTO, PROGETTARE E PIANIFICARE LA FASE DI IMPLEMENTAZIONE E GESTIRE LA TRANSIZIONE dicembre 2017

IFRS 17 VALUTARE L'IMPATTO, PROGETTARE E PIANIFICARE LA FASE DI IMPLEMENTAZIONE E GESTIRE LA TRANSIZIONE dicembre 2017 IFRS 17 VALUTARE L'IMPATTO, PROGETTARE E PIANIFICARE LA FASE DI IMPLEMENTAZIONE E GESTIRE LA TRANSIZIONE 12 14 dicembre 2017 www.mib.edu/ifrs17 MIB Trieste School of Management MBA e Master sono certificati

Dettagli

La settimana kaizen 1

La settimana kaizen 1 La settimana kaizen 1 KAIZEN Kaizen ( 改善 ) è la composizione di due termini giapponesi, KAI (cambiamento, miglioramento) e ZEN (buono, migliore), e significa cambiare in meglio, miglioramento continuo.

Dettagli

Lean Thinking Tour a spasso per le nostre aziende

Lean Thinking Tour a spasso per le nostre aziende Il Comitato Piccola Industria di CONFINDUSTRIA Taranto e CONFAGRICOLTURA Taranto ancora insieme per portare nuovi strumenti nelle proprie aziende a supporto delle stesse Organizzato da Lean Thinking Tour

Dettagli

e Innovazione in Toscana #ris3toscana

e Innovazione in Toscana #ris3toscana la Strategia di Ricerca e Innovazione per la Smart Specialisation in Toscana #ris3toscana 3 priorità tecnologiche Priorità Fabbrica Intelligente Priorità ICT E FOTONICA Priorità chimica e nanotecnologie

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO OCTAGONA: BUSINESS DISCOVERY TOUR IN INDIA

PRESENTAZIONE PROGETTO OCTAGONA: BUSINESS DISCOVERY TOUR IN INDIA PRESENTAZIONE PROGETTO OCTAGONA: BUSINESS DISCOVERY TOUR IN INDIA Sommario BUSINESS DISCOVERY TOUR IN INDIA Chi è Octagona Il Progetto I settori di costruzioni e infrastrutture in India 2 CHI E OCTAGONA

Dettagli

AFFRONTARE LE SFIDE. Learning Focus: corsi focalizzati sull'allenamento di specifiche competenze comportamentali in momenti evolutivi

AFFRONTARE LE SFIDE. Learning Focus: corsi focalizzati sull'allenamento di specifiche competenze comportamentali in momenti evolutivi AFFRONTARE LE SFIDE Learning Focus: corsi focalizzati sull'allenamento di specifiche competenze comportamentali in momenti evolutivi COSA SONO Corsi focalizzati sull allenamento di specifiche competenze

Dettagli

SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete

SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete Qualsiasi messaggio tu voglia comunicare non puoi permetterti di perdere il tuo destinatario nel sovraffollato e confuso mondo del web. Impara

Dettagli

AGENDA. Workshop sul tema «MVP»

AGENDA. Workshop sul tema «MVP» Lunedì 15 maggio 2017 pag. 1 di 6 BIC Ferentino 10.00 12.00 Startup Lab Open Validation (9 edizione) Incontro previsto nel percorso dedicato agli utenti con progetti di impresa di tipo Innovativo. Workshop

Dettagli

Osservatorio sulla Green Economy

Osservatorio sulla Green Economy Osservatorio sulla Green Economy Edoardo Croci, Fabio Iraldo IEFE Bocconi Milano, 16 settembre 2013 1 Struttura dell Osservatorio L Osservatorio è articolato in due aree: Policy, che valuta gli approcci

Dettagli

GESTIONE DEL CAMBIAMENTO. Il nostro approccio

GESTIONE DEL CAMBIAMENTO. Il nostro approccio GESTIONE DEL CAMBIAMENTO Il nostro approccio PERCHE PARLARNE? Fusioni e acquisizioni si caratterizzano per complessità e sfida di competitività. La creazione di una struttura solida e che guardi con forza

Dettagli

Istituto dei Ciechi di Milano

Istituto dei Ciechi di Milano Prot FL/rp Milano, 21 giugno 2017 PREMESSA SETTIMANA INSIEME PER. 2017 INSIEME PER IMPARARE GIOCARE CRESCERE - 2017 L Istituto dei Ciechi di Milano propone attività di Laboratori denominati Insieme per

Dettagli

CORSO WEB MARKETING. Per azende e liberi professionisti

CORSO WEB MARKETING. Per azende e liberi professionisti CORSO WEB MARKETING Per azende e liberi professionisti MANTOVA date dei corsi 25 novembre 02 dicembre 16 dicembre Tutto ciò che si deve deve sapere per attirare, soddisfare e fidelizzare i clienti con

Dettagli

LEAN THINKING 2015. Le nuove frontiere del Lean. WCM World Class Manufacturing e LEAN MANAGEMENT PERCORSI DI FORMAZIONE

LEAN THINKING 2015. Le nuove frontiere del Lean. WCM World Class Manufacturing e LEAN MANAGEMENT PERCORSI DI FORMAZIONE LEAN THINKING 2015 Le nuove frontiere del Lean PERCORSI DI FORMAZIONE WCM World Class Manufacturing e LEAN MANAGEMENT Aprile Dicembre 2015 Sommario pag. 3 4 4 6 6 7 8 11 14 14 15 PREMESSA ARTICOLAZIONE

Dettagli

Coaching Smart Talk. Utilizzare il colloquio di coaching nella relazione Capo-Collaboratore

Coaching Smart Talk. Utilizzare il colloquio di coaching nella relazione Capo-Collaboratore Coaching Smart Talk Utilizzare il colloquio di coaching nella relazione Capo-Collaboratore Bologna - 6, 7 ottobre e 25 novembre 2017 Obiettivi L obiettivo di questo corso è quello di mettere nelle mani

Dettagli

Sistemi di valutazione delle performance. Nicola Castellano Università di Macerata

Sistemi di valutazione delle performance. Nicola Castellano Università di Macerata Sistemi di valutazione delle performance Università di Macerata ncaste@unimc.it ncaste@ec.unipi.it La misurazione delle performance Strategic Control I processi di definizione degli obiettivi di fondo

Dettagli

Business. School. Lean to improve your business. Lean Six Sigma

Business. School. Lean to improve your business. Lean Six Sigma Business School Lean to improve your business Lean Six Sigma Corso di Formazione Belt po e formazione capaci di valorizzare i talenti, stimolare la crescita professionale dei manager insegnando loro a

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PRODUZIONE SNELLA NELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE PER ACCRESCERNE LA COMPETITIVITA

INTRODUZIONE ALLA PRODUZIONE SNELLA NELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE PER ACCRESCERNE LA COMPETITIVITA INTRODUZIONE ALLA PRODUZIONE SNELLA NELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE PER ACCRESCERNE LA COMPETITIVITA Incontro tecnico illustrativo CONTROLLARE E RIDURRE SISTEMATICAMENTE I COSTI WORLD CLASS MANUFACTURING

Dettagli

Sondrio 24 settembre 2008 Pavia 25 settembre 2008 Milano 1 ottobre 2008

Sondrio 24 settembre 2008 Pavia 25 settembre 2008 Milano 1 ottobre 2008 un progetto di SCUOLA 21 Educazione sostenibile nella scuola del 21 secolo Sondrio 24 settembre 2008 Pavia 25 settembre 2008 Milano 1 ottobre 2008 Valeria Garibaldi - Area Ambiente 1 1. La strategia della

Dettagli

COMUNICAZIONE E COLLABORAZIONE IN AZIENDA: UNA SFIDA POSSIBILE

COMUNICAZIONE E COLLABORAZIONE IN AZIENDA: UNA SFIDA POSSIBILE COMUNICAZIONE E COLLABORAZIONE IN AZIENDA: UNA SFIDA POSSIBILE DURATA - 16 ore MODALITA collettivo (minimo 6 massimo 12 partecipanti) DESTINATARI - dipendenti di azienda LEZIONI - frontali in aula DOCENTE

Dettagli

FARE RETE PER COMPETERE

FARE RETE PER COMPETERE RESPONSABILITA SOCIALE E PMI FARE RETE PER COMPETERE Sostenibile e inclusiva dei sistemi produttivi veneti. AZIONE DI SISTEMA RESPONSABILMENTE COMPETITIVE, SOCIALMENTE INNOVATIVE Dipartimento Formazione,

Dettagli

La ricerca dell eccellenza operativa: dal Lean al Lean World Class. 6 febbraio 2013

La ricerca dell eccellenza operativa: dal Lean al Lean World Class. 6 febbraio 2013 La ricerca dell eccellenza operativa: dal Lean al Lean World Class 6 febbraio 2013 Valore per i clienti e per gli azionisti Modello di riferimento Lean World Class Lean Thinking Lean World Class Cost Deployment

Dettagli

IMPRESA VERDE 3.0 Azioni a supporto dell imprenditorialità per l innovazione e la diversificazione economica nelle aree rurali

IMPRESA VERDE 3.0 Azioni a supporto dell imprenditorialità per l innovazione e la diversificazione economica nelle aree rurali Allegato alla Delib.G.R. n. 66/6 del 13.12.2016 IMPRESA VERDE 3.0 Azioni a supporto dell imprenditorialità per l innovazione e la diversificazione economica nelle aree rurali Progetto preparatorio all

Dettagli

FONDIMPRESA - P.I.S.T.E. CATALOGO DEI CORSI DI FORMAZIONE GRATUITA. Area tematica: SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE * INDICE DEI CORSI

FONDIMPRESA - P.I.S.T.E. CATALOGO DEI CORSI DI FORMAZIONE GRATUITA. Area tematica: SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE * INDICE DEI CORSI FONDIMPRESA - P.I.S.T.E. CATALOGO DEI CORSI DI FORMAZIONE GRATUITA Area tematica: SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE * INDICE DEI CORSI Corso base in human resources management (Istud) 2 Dal management alla

Dettagli

L INTELLIGENZA DEL CAMBIAMENTO

L INTELLIGENZA DEL CAMBIAMENTO L INTELLIGENZA DEL CAMBIAMENTO LA FABBRICA DIGITALE DIREZIONE COMMERCIALE MANTOVA ALESSANDRO GATTINI Dipendenti n.37 Fatturato 6.500.000 Sedi Bolzano e Mantova Clienti oltre 3.000 Operiamo sul territorio

Dettagli

Programma del corso di ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE

Programma del corso di ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE Programma del corso di ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE Insegnamento Corso di laurea Settore Scientifico ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE L18 - GESTIONE DI IMPRESA SECSP08 CFU 8 Modalità di raccordo

Dettagli

La fabbrica snella nell era della quarta rivoluzione industriale

La fabbrica snella nell era della quarta rivoluzione industriale La fabbrica snella nell era della quarta rivoluzione industriale Bruno Carminati, Practice manager area operations & supply chain Fabbrica Futuro, Torino 21 settembre 2016 Le tesi che vogliamo sostenere:

Dettagli

Lean Organization: processi di valore e progetti di miglioramento

Lean Organization: processi di valore e progetti di miglioramento Lean Organization: processi di valore e progetti di miglioramento Prof. Stefano Tonchia Università degli studi di Udine, 13/5/2015 ORGANIZZAZIONE (1) Le Organizzazioni sono entità sociali complesse, deliberatamente

Dettagli

MASTER LEAN SIX SIGMA LA SPECIALIZZAZIONE SI REALIZZA SUL CAMPO

MASTER LEAN SIX SIGMA LA SPECIALIZZAZIONE SI REALIZZA SUL CAMPO MASTER LEAN SIX SIGMA LA SPECIALIZZAZIONE SI REALIZZA SUL CAMPO YELLOW BELT GREEN BELT BLACK BELT Dove la teoria si unisce alla pratica Mostrare alle imprese la strada per essere più efficienti e più all

Dettagli

CALL per l avvio di residenze d artista presso la galleria Celeste di Vicenza, in via contrà XX settembre n 56.

CALL per l avvio di residenze d artista presso la galleria Celeste di Vicenza, in via contrà XX settembre n 56. CALL per l avvio di residenze d artista presso la galleria Celeste di Vicenza, in via contrà XX settembre n 56. LA GALLERIA CELESTE Non è facile riassumere in modo completamente razionale le origini che

Dettagli

CHANGE MANAGEMENT Z OTTOBRE Area Executive Education & People Management

CHANGE MANAGEMENT Z OTTOBRE Area Executive Education & People Management 22-24 OTTOBRE 2014 CHANGE MANAGEMENT 2014 Area Executive Education & People Management Z3111 REFERENTE SCIENTIFICO Franco Fontana, Direttore della LUISS Business School Divisione di LUISS Guido Carli,

Dettagli

3^ Edizione. (Rev. 01)

3^ Edizione. (Rev. 01) ELENCO CORSI TOTAL QUALITY S.r.l. 3^ Edizione (Rev. 01) Pag. 1/13 (Ed. 3 Rev. 01) SEZ. 0 INDICE Sez. Rev. Area Rif. N pag. SEZ. 0 01 Indice Pag. 2 SEZ. 1 01 Qualità Pag. 3 SEZ. 2 01 Sviluppo risorse umane,

Dettagli

MASTER II LIVELLO MARKETING MANAGEMENT NEL SETTORE FARMACEUTICO

MASTER II LIVELLO MARKETING MANAGEMENT NEL SETTORE FARMACEUTICO MASTER II LIVELLO MARKETING MANAGEMENT NEL SETTORE FARMACEUTICO Università degli Studi di Pavia Dipartimento di Scienze del Farmaco Sezione di Farmacologia - XII edizione Obiettivi formativi Il Master

Dettagli

La Via Cattolica Alla ricerca di nuovi modi di creare valore e di nuovo valore da creare

La Via Cattolica Alla ricerca di nuovi modi di creare valore e di nuovo valore da creare La Via Cattolica Alla ricerca di nuovi modi di creare valore e di nuovo valore da creare PIANOSTRATEGICO 2007-2010 Assemblea dei soci 2007 Verona, 28 aprile 2007 1 Agenda Il posizionamento strategico I

Dettagli

Delega ed Empowerment

Delega ed Empowerment Professione: MANAGER - Le Palestre Delega ed Empowerment 2017 The European House - Ambrosetti S.p.A. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Questo documento è stato ideato e preparato da TEH-A per il cliente destinatario;

Dettagli

GLI ELEMENTI DEL MARKETING MIX

GLI ELEMENTI DEL MARKETING MIX Pag. 1 di 5 GLI ELEMENTI DEL MARKETING MIX 00 21.05.2016 I^ EMISSIONE Dott. Nicolò Castello Dott. Nicolò Castello rev. data causale redazione approvazione Pag. 2 di 5 1. Destinatari L attività formativa/seminariale

Dettagli

BRANDTour Costruire Azioni Regionali per Nuovi Sviluppi nel Turismo

BRANDTour Costruire Azioni Regionali per Nuovi Sviluppi nel Turismo BRANDTour Costruire Azioni Regionali per Nuovi Sviluppi nel Turismo Tuscany region 9 May, 2017 Kickoff seminar in Florence Il progetto BRANDTour Il programma Interreg Europe I partners Gli obiettivi Gli

Dettagli

I processi di innovazione

I processi di innovazione I processi di innovazione CeTIF International Forum Federico Rajola 13 ottobre 2005, Università Cattolica, Milano www.cetif.it Struttura dell intervento Cos è l innovazione Quali i principali tipi di innovazione

Dettagli

SOCIAL MEDIA MANAGER: professione strategica ricercata dalle aziende

SOCIAL MEDIA MANAGER: professione strategica ricercata dalle aziende SOCIAL MEDIA MANAGER: professione strategica ricercata dalle aziende Aziende e Professionisti operano in un ambiente prevalentemente digitale. I Social media ne rappresentano la porta di ingresso e di

Dettagli

L IMPRESA IN CAMBIAMENTO

L IMPRESA IN CAMBIAMENTO CORRADO CERRUTI L IMPRESA IN CAMBIAMENTO strategia, struttura e innovazione nel management aziendale ARACNE Copyright MCMXCVII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele

Dettagli

LA GESTIONE PROFESSIONALE DELLE RELAZIONI DI RUOLO

LA GESTIONE PROFESSIONALE DELLE RELAZIONI DI RUOLO LA GESTIONE PROFESSIONALE DELLE RELAZIONI DI RUOLO Essere una squadra è prima di tutto un modo di pensare 1. Lo scenario Nell attuale situazione caratterizzata da una crescente complessità e discontinuità

Dettagli

Il valore del Festo for Sales

Il valore del Festo for Sales Festo44 Sales Il contesto di riferimento Il valore del Festo for Sales Il modello di riferimento La gestione e lo sviluppo della relazione con la clientela ed il proprio mercato di riferimento rappresentano

Dettagli

PRINCIPI DELLA QUALITÀ E PRINCIPI DELLA CERTIFICAZIONE

PRINCIPI DELLA QUALITÀ E PRINCIPI DELLA CERTIFICAZIONE PRINCIPI DELLA QUALITÀ E PRINCIPI DELLA CERTIFICAZIONE Corso di TECNOLOGIA, INNOVAZIONE, QUALITÀ Prof. Alessandro Ruggieri Prof. Enrico Mosconi A.A. 2012-2013 Oggetto della lezione Principi della qualità

Dettagli

ALTRO TEMPO ZEROSEI con il contributo della COMPAGNIA DI SAN PAOLO. TAVOLO di SAN MAURO T.SE. Progetto

ALTRO TEMPO ZEROSEI con il contributo della COMPAGNIA DI SAN PAOLO. TAVOLO di SAN MAURO T.SE. Progetto Allegato alla determinazione dirigenziale n. del ALTRO TEMPO ZEROSEI con il contributo della COMPAGNIA DI SAN PAOLO TAVOLO di SAN MAURO T.SE Verso il Centro Famiglie: incontri e laboratori a sostegno delle

Dettagli

MAPPE MENTALI. Seminario con Alberta Cuoghi

MAPPE MENTALI. Seminario con Alberta Cuoghi MAPPE Pensa, Crea, Studia, Organizza il lavoro e la vita privata con il corso che ha insegnato a milioni di persone in tutto il mondo a organizzare il proprio pensiero in modo facile, efficiente, divertente

Dettagli

Programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Storia e Letteratura Cos hanno in comune C. Dickens e L ammiraglio Nelson?

Programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Storia e Letteratura Cos hanno in comune C. Dickens e L ammiraglio Nelson? Settore: Storia e Letteratura Titolo: Cos hanno in comune C. Dickens e L ammiraglio Nelson? Località: Portsmouth Durata: 5 gg. viaggio escluso Ore attività quotidiane: 8 ore Ore totali settimanali: 40

Dettagli

Programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Socio - Culturale Il Volontariato = Modello di Business o Rete Sociale?

Programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Socio - Culturale Il Volontariato = Modello di Business o Rete Sociale? Settore: _SOCIO CULTURALE Titolo: Il Volontariato: Modello di Business o Rete Sociale? Località: PORTSMOUTH Durata: 5 gg. viaggio escluso. Ore attività quotidiane: 8 ore. Ore totali settimanali: 40 ore.

Dettagli

LEADER DEL XXI SECOLO

LEADER DEL XXI SECOLO BRIAN TRACY Lo Speaker più seguito al mondo nel campo della Vendita e del Business Management LEADER DEL XXI SECOLO VICENZA 29 SETTEMBRE 2017 Scopri le strategie seguite dal Leader di oggi per portare

Dettagli

LEAN CONCEPT MODELLO PER LE AZIENDE DEL SETTORE HEALTHCARE PER INNOVARE E COMPETERE

LEAN CONCEPT MODELLO PER LE AZIENDE DEL SETTORE HEALTHCARE PER INNOVARE E COMPETERE LEAN CONCEPT MODELLO PER LE AZIENDE DEL SETTORE HEALTHCARE PER INNOVARE E COMPETERE 1 LEAN STRATEGY SERVIZI OFFERTI Successo e competitività sono frutto di una vision aziendale ambiziosa che richiede la

Dettagli

WEB MARKETING CORSI 2017

WEB MARKETING CORSI 2017 WEB MARKETING CORSI 2017 Per Confcommercio Mantova Step-by-Step UN CORSO STEP-by-STEP Un corso per tutti coloro che che desiderano comprendere come il Web Marketing può favorire e, in alcuni casi, determinare

Dettagli

Presentazione della ricerca CRANET 2009

Presentazione della ricerca CRANET 2009 Presentazione della ricerca CRANET 2009 L obiettivo della ricerca è fornire una fotografia delle pratiche di gestione delle Risorse Umane dal management delle imprese italiane con specifico riguardo a:

Dettagli

Family Business Academy il tuo talento il tuo futuro la tua impresa

Family Business Academy il tuo talento il tuo futuro la tua impresa Family Business Academy il tuo talento il tuo futuro la tua impresa Inspiring a new generation of Entrepreneurs Questa è Family Business Academy. Un polo d eccellenza, un insieme di servizi specialistici,

Dettagli

Programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Il Management del Turismo Culturale Malaga Ciudad Genial (Capitale del Turismo Culturale)

Programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Il Management del Turismo Culturale Malaga Ciudad Genial (Capitale del Turismo Culturale) Programma Alternanza Scuola Lavoro (ASL): Il Management del Turismo Culturale Malaga Ciudad Genial (Capitale del Turismo Culturale) Settore: Il Management del Turismo Culturale Titolo: Malaga Ciudad Genial

Dettagli

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Napoli

Ordine dei Farmacisti della Provincia di Napoli GENNAIO 2016 1 Venerdì MINERVINI 2 Sabato GARZIA 3 Domenica LAMAGNA 4 Lunedì LUPO 5 Martedì DELL'ARCO 6 Mercoledì GARZIA 7 Giovedì LAMAGNA 8 Venerdì LUPO 9 Sabato MINERVINI 10 Domenica APICE 11 Lunedì

Dettagli

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Martedì 24/06/14 11,30-13 ien ien Mercoledì 25/06/14 Giovedì 26/06/14 11,30-13 ien ien Venerdì 27/06/14 Lunedì 30/06/14 14,30-15,30 Mercoledì 02/07/14 Martedì 01/07/14 Giovedì

Dettagli

Le strategie competitive nelle aziende familiari: la crescita nel settore. Cattedra AIdAF Alberto Falck di Strategia delle Aziende Familiari

Le strategie competitive nelle aziende familiari: la crescita nel settore. Cattedra AIdAF Alberto Falck di Strategia delle Aziende Familiari Le strategie competitive nelle aziende familiari: la crescita nel settore TEMI TRATTATI 1. Gli ostacoli alla crescita e il ruolo della proprietà familiare 2. I vantaggi della crescita e il ruolo della

Dettagli

L offerta JMAC per le aziende a commessa

L offerta JMAC per le aziende a commessa L offerta JMAC per le aziende a commessa Scheda di dettaglio: Miglioramento nella gestione delle commesse v.1.3 Alcune delle principali sfide per le aziende a commessa nella fase di execution Garantire

Dettagli

Riepilogo iniziativa CF_1208_I_2015

Riepilogo iniziativa CF_1208_I_2015 Riepilogo iniziativa CF_1208_I_2015 1. Soggetto presentatore Nome Partita IVA Tipologia Sede Telefono SVILUPPO MANTOVA S.R.L. 01566460208 Organismi di formazione, accreditati per lo svolgimento di attività

Dettagli

SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete

SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete SEO E WEB MARKETING Impara a promuovere il tuo business in rete Qualsiasi messaggio tu voglia comunicare non puoi permetterti di perdere il tuo destinatario nel sovraffollato e confuso mondo del web. Impara

Dettagli

SUMMER CAMP Soft skills

SUMMER CAMP Soft skills SUMMER CAMP 2017 Soft skills PER RAGAZZI E RAGAZZE DELLA SECONDA CLASSE DELLE SCUOLE SECONDARIE DI I GRADO DEL PROGETTO S. e T. Per informazioni:tel. 3667860597 https://www.societadolce.it In collaborazione

Dettagli

Anagrafica del progetto

Anagrafica del progetto RA 14020 CA 2/A Anagrafica del progetto Supporto allo sviluppo delle competenze dei funzionari per la revisione organizzativa e funzionale delle Città Metropolitane al fine della loro implementazione -

Dettagli

Relazioni Istituzionali e Comunicazione

Relazioni Istituzionali e Comunicazione Relazioni Istituzionali e Comunicazione CHISIAMO COMUNICARE PER INNOVARE Inrete è una società dinamica che sviluppa progetti di Comunicazione e azioni a supporto di attività di Lobbying e Public Affairs.

Dettagli

La Fabbrica 4.0: Uomini, Robot e Organizzazione del Lavoro Gabriele Caragnano

La Fabbrica 4.0: Uomini, Robot e Organizzazione del Lavoro Gabriele Caragnano La Fabbrica 4.0: Uomini, Robot e Organizzazione del Lavoro Gabriele Caragnano Direttore Generale Fondazione Ergo 5 Mag 2016 Fabbrica 4.0 Cosa è? L indagine PwC 2016 Global Industry 4.0 su aziende industriali

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE Gino Allegri Foen. Anno scolastico PROGETTO

SCUOLA PRIMARIA STATALE Gino Allegri Foen. Anno scolastico PROGETTO SCUOLA PRIMARIA STATALE Gino Allegri Foen Anno scolastico 2012-2013 PROGETTO Responsabili del progetto Zaetta Tiziana Collaboratore: Fontanive Emanuela Insegnanti partecipanti al progetto Bortoluz Vilma,,

Dettagli

PRESENTAZIONE SOCIETà

PRESENTAZIONE SOCIETà PRESENTAZIONE SOCIETà MIGLIORARE LE PERFORMANCE DELL ORGANIZZAZIONE E AUMENTARE IL VALORE DEL CAPITALE UMANO Exeo Consulting si propone come Partner delle Organizzazioni, in Italia e all Estero, per supportarle

Dettagli

«Master Class in Giappone»

«Master Class in Giappone» «Master Class in Giappone» Alle radici del Lean Thinking Corso residenziale in Giappone 7-11 novembre 2016 In un periodo di turbolenza e di imprevedibilità dei mercati il Lean Thinking sembra sempre di

Dettagli

COMPETENZE E STRUMENTI PER ATTIVARE E GESTIRE UN PERCORSO DI TRASFORMAZIONE SNELLA. Corsi di specializzazione 2018 TPS SPECIALIST

COMPETENZE E STRUMENTI PER ATTIVARE E GESTIRE UN PERCORSO DI TRASFORMAZIONE SNELLA. Corsi di specializzazione 2018 TPS SPECIALIST COMPETENZE E STRUMENTI PER ATTIVARE E GESTIRE UN PERCORSO DI TRASFORMAZIONE SNELLA Corsi di specializzazione 2018 TPS SPECIALIST IL PERCORSO E GLI OBIETTIVI STRUTTURA E METODOLOGIE FORMATIVE Sono sempre

Dettagli

Il sistema di reporting per gli organi di vertice delle compagnie assicurative: gli effetti di Solvency 2 e Regolamento 20 sulla governance

Il sistema di reporting per gli organi di vertice delle compagnie assicurative: gli effetti di Solvency 2 e Regolamento 20 sulla governance ATTIVITA DI RICERCA 2015 Il sistema di reporting per gli organi di vertice delle compagnie assicurative: gli effetti di Solvency 2 e Regolamento 20 sulla governance PROPOSTA DI ADESIONE 1 TEMI E OBIETTIVI

Dettagli

I TURISMI IL MANAGEMENT DELLA FILIERA

I TURISMI IL MANAGEMENT DELLA FILIERA I TURISMI IL MANAGEMENT DELLA FILIERA con il Patrocinio di 1 IL SIGNIFICATO DE I TURISMI LA MISSION "I TURISMI" è un'iniziativa interregionale per la promozione di un nuovo modello di management della

Dettagli

L interazione con la domanda è fondamentale per determinare il valore d impresa. L obiettivo, quindi, è rafforzare le relazioni con la clientela,

L interazione con la domanda è fondamentale per determinare il valore d impresa. L obiettivo, quindi, è rafforzare le relazioni con la clientela, Introduzione Da qualche tempo a questa parte le aziende, prima sistemi statici e circoscritti sul territorio, hanno assistito a cambiamenti epocali favorendo la riconfigurazione di vecchi modelli di business

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO 2014 AVVISO 4/2014 TERRITORIALE FVG

CATALOGO FORMATIVO 2014 AVVISO 4/2014 TERRITORIALE FVG CATALOGO FORMATIVO 2014 AVVISO 4/2014 TERRITORIALE FVG AREA TEMATICA 1 INNOVAZIONE TECNOLOGICA DI PRODOTTO E DI PROCESSO A CHI SI RIVOLGE IL 1.1 INNOVAZIONE IN PRODUZIONE: NUOVE TECNOLOGIE E NUOVI PROCESSI

Dettagli

Di Adriana Rava Lunedì 28 Dicembre :45 - Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre :50

Di Adriana Rava Lunedì 28 Dicembre :45 - Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre :50 Comunicazione Italiana è il primo Business Social Media italiano e realizza progetti editoriali, servizi online, ed eventi mettendo in relazione i decision maker e gli opinion leader di imprese ed istituzioni.

Dettagli

Alle radici del Lean Thinking

Alle radici del Lean Thinking Alle radici del Lean Thinking Corso residenziale in Giappone 30 novembre -7 dicembre 2013 In un periodo di turbolenza e di imprevedibilità dei mercati il Lean Thinking sembra sempre di più l unica risposta

Dettagli