COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE"

Transcript

1 COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6 - C.A.P Tel. (0332) Fax (0332) Part. IVA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI e PROVE PER LA SOSTITUZIONE A TEMPO DETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT. C1 ASSENTE PER MATERNITÀ IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il regolamento comunale sull'ordinamento degli Uffici e dei Servizi e la programmazione di fabbisogno di personale per il 2015 approvata dalla Giunta comunale; Visto il D.Lgs. n. 165/2001 e successive modifiche e integrazioni; Vista la propria determinazione n. 3 del 07/01/2015 con la quale si prende d atto del congedo di maternità della dipendente a tempo indeterminato; RENDE NOTO che è indetto un concorso pubblico per esami, per la formazione di una graduatoria finalizzata alla assunzione a tempo determinato per mesi otto, per sostituzione di un ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT. C1 presso l'ufficio SEGRETERIA- RAGIONERIA, assente per maternità. La graduatoria avrà altresì validità triennale e potrà essere utilizzata, a scorrimento, per future assunzioni a tempo determinato che si rendessero necessarie nel periodo di validità della stessa. ART. 1 - TRATTAMENTO GIURIDICO ECONOMICO E PREVIDENZIALE Il trattamento economico è costituito dallo stipendio tabellare annuo lordo nella misura stabilita dal vigente C.C.N.L. del Comparto Regioni-Enti Locali, dal trattamento economico accessorio se e in quanto dovuto e da ogni altro emolumento previsto dal contratto collettivo di lavoro. Tutti i compensi sono soggetti alle ritenute fiscali, previdenziali ed assistenziali di legge. Spetta inoltre, ove ricorrano i presupposti di legge, l assegno per il nucleo familiare. ART. 2 - REQUISITI PER L AMMISSIONE AL CONCORSO Per l ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

2 Requisiti generali: Cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini dello Stato gli italiani non appartenenti alla Repubblica. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti all Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7 febbraio 1994 pubblicato nella G.U. del 15/02/94 serie generale n. 61. Età non inferiore agli anni 18 alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione e non superiore all età prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo. Idoneità fisica all impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a selezione, fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla legge 104/92; l Amministrazione sottoporrà a visita medica preventiva, prima dell immissione in servizio, il vincitore della selezione. Pieno godimento dei diritti civili e politici. Regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare per i concorrenti di sesso maschile; Non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso, non essere stati dichiarati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le norme vigenti, la costituzione del rapporto d impiego con la Pubblica Amministrazione, né trovarsi in alcuna condizione d incompatibilità; Non essere stati destituiti dall impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o dispensati dallo stesso per persistente insufficiente rendimento, ovvero dichiarati decaduti dall impiego ai sensi delle vigenti normative, o licenziati per le medesime cause; Requisiti speciali: Diploma di scuola media superiore (diploma di maturità) di durata quinquennale; Conoscenza dell uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche. I requisiti suddetti dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione fissata dal presente bando. L esclusione dalla selezione per difetto dei requisiti prescritti può essere disposta in qualsiasi momento dall Amministrazione. ART. 3 - DOMANDE E TERMINE DI PRESENTAZIONE Le domande d ammissione, redatte in carta semplice, in conformità allo schema allegato al presente bando, devono essere indirizzate al Responsabile del Personale del Comune di Brissago Valtravaglia Via B. Luini 6 e fatte pervenire al Protocollo del Comune, direttamente, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, o mediante pec al seguente indirizzo di posta elettronica certificata con esclusione di qualsiasi altro mezzo, entro il termine perentorio delle ore del giorno 27 febbraio Si considerano prodotte in tempo utile le domande spedite per raccomandata postale, con avviso di ricevimento, entro il termine anzidetto (a tal fine fa fede il timbro e la data dell ufficio postale accettante). Lo schema di domanda allegato al presente bando è un esempio/traccia da seguire per la

3 compilazione e può essere utilizzato come domanda d ammissione. Nella domanda il candidato deve dichiarare sotto la propria responsabilità, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e consapevoli delle sanzioni penali previste dall art. 76 del citato D.P.R. per le ipotesi di falsità e di dichiarazioni mendaci: -Cognome e nome; -La data, il luogo di nascita e la residenza; -Il codice fiscale; -Il possesso di tutti i requisiti richiesti di cui all art. 2 del presente bando; -Lo stato civile (per i coniugati specificare il numero dei figli a carico); -Eventuali servizi prestati presso Pubbliche Amministrazioni; -L indicazione del voto di maturità e dell Istituto presso la quale è stato conseguito il titolo di studio posseduto e richiesto dal bando; -Il domicilio, nonché il recapito telefonico, presso il quale devono ad ogni effetto essere rivolte le comunicazioni relative al concorso, dando atto che, in carenza della sopra detta indicazione, le comunicazioni saranno fatte alla residenza dichiarata; -L eventuale possesso dei titoli che, a parità di merito, danno diritto alla preferenza alla assunzione (la mancata dichiarazione esclude il concorrente dal beneficio); -Il consenso al trattamento dei dati personali D.Lgs. n. 196/2003; -Accettazione incondizionata di tutte le clausole concorsuali incluse nel presente bando e, nel caso di nomina, di tutte le disposizioni che regolano lo stato giuridico ed economico dei dipendenti dell Ente. L Amministrazione è tenuta a procedere a controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive. Qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera, ai sensi dell art. 11, comma 3 del D.P.R. 403/98. Qualora i predetti documenti e titoli siano presentati, inizialmente sotto forma di autocertificazione, come previsto dal D.P.R. n. 445/2000, l Ente, prima di rendere esecutiva la graduatoria finale di merito, verificherà, anche acquisendone l originale, la loro esistenza e veridicità. La domanda di partecipazione al concorso deve essere sottoscritta dal candidato, pena la nullità della stessa. La firma degli aspiranti in calce alla domanda non è soggetta ad autenticazione. L Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali e telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. Non saranno prese in considerazione le domande ed i documenti presentati o spediti successivamente ai termini sopra indicati. Le domande che presentano delle imperfezioni formali o delle omissioni non sostanziali, potranno essere ammesse alla regolarizzazione entro il termine tassativo indicato nella relativa comunicazione. Alla domanda dovrà essere altresì allegato:

4 fotocopia del documento di identità personale del candidato in corso di validità. il curriculum professionale datato e sottoscritto Alla domanda di partecipazione alla selezione dovrà, altresì, essere allegata la ricevuta attestante il versamento della tassa di concorso di euro 10,33 a favore del Comune di Brissago Valtravaglia: a) sul cc/p intestato a Comune di Brissago Valtravaglia - Servizio tesoreria; b) mediante bonifico bancario su IBAN IT 23 R intestato a Comune di Brissago Valtravaglia l indicazione della seguente causale di versamento: Concorso sostituzione maternità. Il mancato versamento comporta la non ammissione al concorso stesso. L omissione del versamento potrà comunque essere sanata entro la data di presentazione della domanda. 4.PROCEDURA CONCORSUALE La procedura concorsuale è per titoli ed esami VALUTAZIONE DEI TITOLI Ai titoli è assegnato un punteggio massimo di 20,00 punti. - Alla votazione conseguita nel titolo di studio richiesto per l accesso alla categoria è attribuito un punteggio fino ad un massimo di 2 punti. Non saranno valutati titoli superiori a quello richiesto dal presente bando. Detti titoli saranno attribuiti secondo il seguente criterio: Votazione diploma scuola media superiore Su base 60 Su base 100 Punteggio Da 36 a 49 Da 60 a Da 40 a 43 Da 66 a Da 44 a 47 Da 72 a 77 1,00 Da 48 a 51 Da 78 a 83 1,25 Da 51 a 54 Da 84 a 89 1,50 Da 55 a 59 Da 90 a 95 1,75 60 Da 96 a 100 2,00 - Servizio prestato presso le pubbliche amministrazioni: 1- per ciascun periodo di nove mesi prestato con rapporto a tempo indeterminato sono attribuiti punti 2,00 e per ciascun periodo di novanta giorni prestato con rapporto a tempo determinato sono attribuiti, in aggiunta, punti 1,00. La somma dei punti così

5 attribuiti non può superare i punti 6,00. In nessun caso saranno valutati i periodi di servizio a tempo indeterminato che hanno dato luogo a trattamento pensionistico. Nessuna valutazione sarà data ai servizi prestati alle dipendenze di privati. 2- Saranno valutati anche eventuali attività formative/stage/progetti realizzati presso PA prevedendo l assegnazione fino a 2,00 punti per ogni iniziativa formativa prestata (tenendo conto della durata, delle mansioni svolte, dell ente presso il quale l attività è stata prestata) e fino ad un massimo di 8,00 punti ; 3-4,00 punti saranno assegnati in base ad eventuali altre forme di collaborazione con pa non rientranti nelle precedenti e così come emergenti dal curriculum o da apposita dichiarazione sostitutiva di autocertificazione COLLOQUIO/PROVA SELETTIVA I candidati che presenteranno la domanda di ammissione al concorso ed in possesso dei prescritti requisiti saranno convocati per lo svolgimento di una prova selettiva finalizzata ad accertare il possesso del grado di professionalità posseduta rispetto alle esigenze richieste per le mansioni da svolgere (ufficio tributi). PROGRAMMA D'ESAME L esame consisterà in: PROVA SCRITTA Con la prova scritta sono assegnati al massimo 30,00 punti. Supera la prova scritta ed è ammesso al colloquio chi raggiunge il risultato di 21/30 La prova scritta consiste nella risoluzione di un tema o di quiz a risposta multipla o di domande a risposta sintetica sulle seguenti materie: tributi e fiscalità locale; Nozioni di diritto costituzionale ed amministrativo; Ordinamento istituzionale e contabile degli Enti Locali D.Lgs. 267/2000 e successive modificazioni ed integrazioni; Diritti e doveri dei pubblici dipendenti PROVA ORALE Coloro che superano la prova scritta saranno ammessi ad un colloquio orale che verterà sulle materie della prova scritta. Il punteggio massimo attribuibile alla prova orale è pari a 20,00 punti. Supera il colloquio chi ottiene almeno 14,00 punti. Il punteggio attribuito al colloquio sarà costituito dalla media aritmetica dei punteggi assegnati sulle singole domande d esame. L assegnazione del punteggio alla prova orale avverrà valutando per ogni domanda i seguenti criteri: - Conoscenza della materia (fino a 5 punti per domanda); - Logicità e correttezza argomentativa (fino a 5 punti per domanda) ; - Livello di approfondimento della tematica (fino a 5 punti per domanda); - Capacità di aggiornamento normativo (fino a 5 punti per domanda)

6 Ai sensi dell art. 37, comma 1 del D.Lgs. 165/2001 si potrà procedere all accertamento della conoscenza di una lingua straniera a scelta del candidato. Saranno esclusi i candidati che qualunque sia la causa, non si presenteranno alle prove nel giorno, ora e luogo stabiliti. Per sostenere le prove d'esame i candidati dovranno esibire idoneo e valido documento di riconoscimento. L Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di prorogare, sospendere, rettificare o revocare il presente bando di concorso, per legittimi motivi, prima dell espletamento del concorso stesso, senza che i concorrenti possano vantare diritti di sorta. In ogni caso sarà data ai medesimi idonea comunicazione. ART.5 VALUTAZIONE DELLE PROVE D'ESAME La valutazione finale sarà espressa sulla base di un punteggio complessivo espresso in ottantesimi: 20/20 per la valutazione dei titoli; 30/30 per la prova scritta e 20/20 per la prova orale. Il punteggio massimo attribuibile è di 70/70. Conseguono l'ammissione alla prova orale i candidati che abbiano riportato nella prova scritta una valutazione di almeno 21/30 o equivalente. La prova orale si intende superata con una votazione di almeno 14/20. La graduatoria finale è formulata sommando al punteggio relativo ai titoli quello conseguito nella prova selettiva. La graduatoria resterà valida per il periodo previsto dalla vigente normativa. Alla valutazione delle prove concorsuali provvederà apposita commissione esaminatrice, formata ai sensi del vigente Regolamento comunale nonché dell art. 35, comma 3, lett. e) del D.Lgs. 165/2001. ART. 6 - RISERVA DI POSTI E PREFERENZE A PARITÀ DI MERITO A parità di merito, la preferenza sarà determinata in conformità all art. 5, commi 4 e 5 del D.P.R. 487/94 e s.m.i. A parità di punteggio precede in graduatoria il candidato più giovane di età, come previsto dall art.3, c.7, L. n.127, , così come modificata dall art.2, c.9, L. n.191, I candidati interessati dovranno far pervenire a questa Amministrazione i documenti in carta semplice attestanti il possesso del titolo di preferenza, a parità di valutazione, dai quali risulti altresì il possesso del requisito alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda d ammissione al concorso o lo stato di condizione che determina il diritto alla riserva. ART. 7 - GRADUATORIA DEL CONCORSO La graduatoria di merito dei candidati, risultante dal verbale della Commissione Giudicatrice, sarà approvata, unitamente a quella dei vincitori del concorso, con determinazione del Responsabile del Servizio e diventerà efficace dalla data del

7 provvedimento stesso. La graduatoria dei vincitori del concorso è pubblicata all Albo on-line del Comune. Da tale data decorre il termine per le eventuali impugnative. Il vincitore del concorso, in caso di assunzione, sarà invitato a presentare nel termine perentorio di 30 giorni, decorrenti da quello successivo al ricevimento di tale invito, i documenti di rito; verrà inoltre comunicata al vincitore la data nella quale lo stesso dovrà presentarsi per l eventuale assunzione del servizio e per la stipula formale del contratto. Il concorrente che non produce i documenti richiesti nei termini prescritti o non assume servizio nel giorno stabilito, è dichiarato decaduto ed il contratto ancorchè stipulato è rescisso. L Amministrazione si riserva la facoltà insindacabile di prorogare, modificare o revocare il concorso pubblico di cui al presente avviso, se lo riterrà opportuno o necessario nell interesse dell Ente, senza che i concorrenti possano sollevare eccezioni o vantare diritti di sorta. Dell avvenuta proroga sarà data comunicazione al pubblico con le stesse modalità di diffusione dell avviso, mentre della revoca sarà data diretta comunicazione a ciascun concorrente. La graduatoria di merito sarà formata secondo l ordine dei punteggi ottenuti dai candidati per le prove d esame e sarà compilata con l osservanza delle vigenti disposizioni legislative in materia di preferenza. L effettiva assunzione del vincitore è subordinata alla possibilità prevista dalla futura normativa in materia di assunzioni del personale ed alle effettive necessità dell Ente. Per quanto non previsto dal presente bando valgono le norme di cui al DPR n. 487 del e successive modifiche e integrazioni. Ai sensi dell'art. 91 comma IV del Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali, la graduatoria del concorso rimane efficace per un termine di tre anni dalla data di pubblicazione della stessa. Ai candidati non compete nessun indennizzo né rimborso per l accesso alla sede d esame o per la permanenza sul posto e per tutti gli eventuali accertamenti sanitari. ART. 8 - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI In applicazione della legge 196/2003 il Comune di Brissago Valtravaglia si impegna a rispettare il carattere riservato delle informazioni fornite dal candidato; pertanto, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso il Comune di Brissago Valtravaglia Servizio protocollo, per le finalità di gestione del concorso e saranno trattati presso apposita banca dati automatizzata anche successivamente all'eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l esclusione dal concorso. Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente alle Amministrazioni Pubbliche in relazione a finalità attinenti alla posizione giuridicoeconomica del candidato. L interessato gode dei diritti di cui all art. 13 della citata legge tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in

8 termini non conformi alla legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti del Comune di Brissago Valtravaglia, titolare del trattamento. ART. 9 - DISPOSIZIONI GENERALI Nel procedimento concorsuale e nel rapporto di lavoro che ne seguirà saranno rispettati i principi di cui alla legge 10 aprile 1991 n. 125, che garantisce pari opportunità tra uomini e donne. Per quanto non previsto nel presente bando, si fa riferimento alla vigente normativa in materia di accesso all impiego presso le Pubbliche Amministrazioni e in particolare al D.P.R. 487/94 e successive modificazioni ed integrazioni e al C.C.N.L. del Comparto Regioni ed Enti Locali. Per eventuali chiarimenti ed informazioni, gli interessati potranno rivolgersi al Comune di Brissago Valtravaglia (Tel. 0332/575103) durante il seguente orario di apertura al pubblico (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00). Il responsabile del procedimento è la sig.ra Ippoliti Serena. Il presente bando e la domanda di ammissione al concorso sono reperibili sul sito: Brissago Valtravaglia, lì 10/02/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Dott.ssa Maria Grazia Lofferdo

9 SCHEMA DI DOMANDA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA SOSTITUZIONE A TEMPO DETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO -CATEGORIA C1 IN ASTENSIONE PER MATERNITÀ Spett.le Comune di Brissago Valtravaglia Via B. Luini n Brissago Valtravaglia (VA) Il/La sottoscritto/a Nato/a a. prov. il... e residente a.. prov. in via..... n Telefono n. codice fiscale.. CHIEDE di essere ammesso a partecipare concorso pubblico per titoli e colloquio, per la formazione di una graduatoria finalizzata alla sostituzione a tempo determinato di n. 1 ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT. C1. A tal fine dichiara, ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute nel D.P.R. 445/2000, sotto la propria responsabilità, consapevole delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci, di essere in possesso di tutti i requisiti necessari per l assunzione nel pubblico impiego, come di seguito riportato: a) di essere di stato civile se coniugato/a va precisato il numero di figli. b) di essere cittadino italiano o comunque in possesso del relativo titolo di equiparazione; c) di possedere la idoneità fisica all impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a selezione, fatta salva la tutela per i portatori di handicap di cui alla legge 104/92; l Amministrazione sottoporrà a visita medica preventiva, prima dell immissione in servizio, il vincitore della selezione. d) di godere dei diritti civili e politici e di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di ovvero dichiara il motivo della non iscrizione e della cancellazione dalle liste medesime e) di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso ovvero dichiara le eventuali condanne riportate:

10 f) di non essere stati dichiarati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le norme vigenti, la costituzione del rapporto d impiego con la Pubblica Amministrazione, né trovarsi in alcuna condizione d incompatibilità; g) di essere nella seguente posizione nei riguardi degli obblighi militari: h) di possedere il seguente titolo di studio richiesto dal bando: conseguito presso il con la seguente votazione. i) di non essere stato destituito dall impiego presso una pubblica amministrazione o dispensati dallo stesso per persistente insufficiente rendimento, ovvero dichiarati decaduti dall impiego ai sensi delle vigenti normative, o licenziati per le medesime cause; l) di essere in possesso dei seguenti titoli di preferenza ai sensi dell art. 5 del D.P.R. 487/94 e s.m.i. (da utilizzare per la nomina a parità di merito e a parità di titoli) m) di accettare incondizionatamente tutte le norme che regolano il presente bando; n) di volere ricevere tutte le comunicazioni relative al presente concorso al seguente indirizzo sollevando l Amministrazione Comunale da ogni responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario e con impegno a comunicare, tempestivamente eventuali variazioni dello stesso (in caso di omissione le comunicazioni saranno fatte alla residenza dichiarata): Tel. o) di consentire al trattamento dei dati personali ai sensi della Legge n. 196/2003 A tal fine allega: a) fotocopia del documento di identità personale del candidato in corso di validità. b) il curriculum professionale datato e sottoscritto c) ricevuta attestante il versamento della tassa di concorso di euro 10,33 a favore del Comune di Brissago Valtravaglia. LUOGO E DATA FIRMA

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 C.F. 84003960030 - P. Iva 01546700038 E-mail: operapiauccelli@libero.it BANDO PER PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Bando n. 19/2015 Prot. 26379/15 dell 01-06-2015 CENTRO PER L IMPIEGO DI BASSANO DEL GRAPPA Azienda U.L.S.S. n. 3 AVVISO PUBBLICO per la selezione riservata ai disabili iscritti negli elenchi del collocamento

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Terapista della riabilitazione Art. 1 Posti a concorso E indetto

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE DI NICHELINO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA

CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE DI NICHELINO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE DI NICHELINO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA In esecuzione della determinazione n 133 del 18.11.08, è indetta una selezione pubblica per titoli ed esami a n 1 posto

Dettagli

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO Allegato "A" alla Determina del Direttore Generale n. 43 del 16/09/2015 CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO BANDO DI PROVA PUBBLICA SELETTIVA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Animatore Socio - Culturale Art. 1 Posti a concorso E indetto pubblico

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo)

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) Concorso Pubblico per titoli ed esami al Ragioniere Generale Cat. D3. posto di Funzionario Contabile Vice Il Dirigente del Settore Affari Generali e Personale

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI COLLABORATORE TECNICO-AMMINISTRATIVO CAT. B3. IL DIRIGENTE

Dettagli

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO Sede Via Brescia, 207 26100 Cremona centralino: 0372 533511 P.E.C.: protocollo@pec.cremonasolidale.it AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

ATTO della DIREZIONE GENERALE

ATTO della DIREZIONE GENERALE ATTO della DIREZIONE GENERALE Selezione pubblica per esami finalizzata alla formazione di una graduatoria per l'eventuale assunzione a tempo determinato di operaio tecnico elettricista presso il settore

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

PROVINCIA DI COMO VIA BORGOVICO, 148 22100 COMO TEL. 031/230111 FAX 031/230334

PROVINCIA DI COMO VIA BORGOVICO, 148 22100 COMO TEL. 031/230111 FAX 031/230334 PROVINCIA DI COMO VIA BORGOVICO, 148 22100 COMO TEL. 031/230111 FAX 031/230334 SETTORE PERSONALE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato pieno di ESPERTO

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale.

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale. SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (CON POSSIBILITA DI ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO) DI INFERMIERI (CATEGORIA D - C.C.N.L. COMPARTO SANITA ) 1 INDIZIONE SELEZIONE In

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino Servizio Personale AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 165/2001 E S.M.I. PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO GEOMETRA CATEGORIA C IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE. IL VICE SEGRETARIO/

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95607 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Selezione pubblica, ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato di 8 unità per

Dettagli

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O

C I T T A D I A R I A N O I R P I N O 1 C I T T A D I A R I A N O I R P I N O Provincia di Avellino AVVISO PUBBLICO per prova pratica e colloquio per l assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 unità categoria B posizione economica

Dettagli

ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A

ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A ISTITUTO GAUDENZIO DE PAGAVE La Cittadella dell Anziano Via Lazzarino 10 - N O V A R A CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 6 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE SERVIZIO PERSONALE Allegato A alla Determinazione del Responsabile del Servizio n. 482 del 19/11/2015 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 14 del 4 marzo 2002 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE CIVILE - Via Tescione 81100 Caserta - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA -CAT. GIURIDICA ED ECONOMICA D1- PART - TIME A TEMPO INDETERMINATO CON RISERVA AL PERSONALE INTERNO

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013

SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013 REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 208 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.101 del 28.12.2012 SCADENZA DEL BANDO: 28 Gennaio 2013 In esecuzione

Dettagli

Comunità Montana Media Valle del Serchio

Comunità Montana Media Valle del Serchio Comunità Montana Media Valle del Serchio Corso Umberto I, n 100 55023 Borgo a Mozzano, Lucca - Italia Tel. 0583/88346 Fax 0583/88248 Partita Iva 00980440465 E-mail: info@cmmediavalle.it Oggetto: BANDO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Prot. n. 0009097 COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine medaglia d'oro al valore civile P.ZZA UFFICI, 1 C.A.P. 33015 3 3015 C.F. 8400 1550 304 P. I.V.A. 01 134 980 307 TEL. 0433 / 51177-51877 51877-51888

Dettagli

Il Direttore RENDE NOTO

Il Direttore RENDE NOTO Prot. 1137/P BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N. 4 POSTI DI ADDETTO ALL ASSISTENZA, CAT. B, - POS. ECON. B1 E LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI PSICOLOGI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L ASSEGNAZIONE DI 60 BORSE DI STUDIO

CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI PSICOLOGI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L ASSEGNAZIONE DI 60 BORSE DI STUDIO CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI PSICOLOGI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L ASSEGNAZIONE DI 60 BORSE DI STUDIO Il Consiglio Nazionale dell Ordine degli Psicologi VISTA la L. 18 febbraio 1989,

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia)

COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia) COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO A TEMPO PARZIALE (23 ore settimanali) ED INDETERMINATO -

Dettagli

DI ANGUILLARA SABAZIA

DI ANGUILLARA SABAZIA CITTÀ DI ANGUILLARA SABAZIA PROVINCIA DI ROMA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CAT. B3, POSIZIONE ECONOMICA B3, RISERVATI ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18, COMMA

Dettagli

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Allegato A alla Determinazione n. del Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Bando di concorso pubblico, per titoli, per la formazione di una graduatoria per l assunzione a tempo determinato, mesi quattro,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FARMACISTA COLLABORATORE LIVELLO A1 FARMACIA COMUNALE

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FARMACISTA COLLABORATORE LIVELLO A1 FARMACIA COMUNALE SEDE LEGALE PIAZZA SCURATI N. 1 FARMACIA: VIA GRAMSCI, 44 20032 CORMANO TEL. 02/6151693 FAX 02/66300843 P. IVA 11420150150 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO In esecuzione dell atto deliberativo n. 1244 del 19/12/2014, è indetto

Dettagli

Pubblicazione: 28.10.2011 Scadenza: 16.11.2011

Pubblicazione: 28.10.2011 Scadenza: 16.11.2011 Pubblicazione: 28.10.2011 Scadenza: 16.11.2011 SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI EDUCATORI D INFANZIA - CATEGORIA C POSIZIONE ECONOMICA

Dettagli

COMUNE DI VIMODRONE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI VIMODRONE PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI VIMODRONE PROVINCIA DI MILANO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI AGENTI DI POLIZIA LOCALE CAT. C PER

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PARMA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PARMA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PARMA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Parma, in esecuzione della deliberazione del 18 novembre 2008, indice un concorso pubblico per esami,

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1)

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona nella

Dettagli

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico COMUNE DI BERZO SAN FERMO Sede Via Mons. Trapletti n. 15 Berzo San Fermo (Bg) Codice Fiscale 00566590162 Bando di concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato di n.1 posto

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 8236 di Prot. Verona, 29/06/2012 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 05 del 08/02/2012 n. 1815 di prot. e integrazione avvenuta con deliberazione

Dettagli

RIAPERTURA TERMINI E INTEGRAZIONE REQUISITI

RIAPERTURA TERMINI E INTEGRAZIONE REQUISITI Prot. n. 1485/P Caorle, li 11 dicembre 2012 CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DI INFERMIERE CAT. D POS. EC. D1 E PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA

Dettagli

I S T I T U T O A S S I S T E N Z A A N Z I A N I V E R O N A. N. 7314 Prot. Verona, 04/06/2010 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

I S T I T U T O A S S I S T E N Z A A N Z I A N I V E R O N A. N. 7314 Prot. Verona, 04/06/2010 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO I S T I T U T O A S S I S T E N Z A A N Z I A N I V E R O N A N. 7314 Prot. Verona, 04/06/2010 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 15 del 15/03/2010, esecutiva ai sensi di legge,

Dettagli

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale Prot. n. 16720/2015 Eraclea 21.08.2015 AVVISO PUBBLICO PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE EX ART.30, D.LGS. N.165/2001 (MOBILITA ESTERNA) RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE PERSONALE PRECARIO In esecuzione della delibera n. 1020 del

Dettagli

COMUNE DI OLEVANO DI LOMELLINA (Provincia di Pavia)

COMUNE DI OLEVANO DI LOMELLINA (Provincia di Pavia) COMUNE DI OLEVANO DI LOMELLINA (Provincia di Pavia) CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DEL PROFILO PROFESSIONALE DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA GIURIDICA

Dettagli

COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389

COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389 COMUNE DI BOSCO CHIESANUOVA Provincia di Verona C.A.P. 37021 Piazza della Chiesa, 35 C.F. 00668140239 tel: 045 6782424 fax: 045 7050389 AREA CONTABILE e PERSONALE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER

Dettagli

Allegato alla deliberazione n. 13 del 14.03.2012 Prot. 326/2012

Allegato alla deliberazione n. 13 del 14.03.2012 Prot. 326/2012 CASA DI RIPOSO VILLA GRASSI PEROSINI Via Roma 42 37041 Albaredo d Adige (VR) Tel. 045 7000288 fax 045 6600430 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI INFERMIERI

Dettagli

MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO 2009

MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO 2009 Comune di San Sperate ((Prrovi incci ia dii Cagliarri i) ) Via Sassari, 12 cap. 09026 Partita IVA 01423040920 Tel. 070/96040202/209/207/208/210/227 FAX 070/96040231 Internet: www.sansperate.net E-mail:

Dettagli

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO ALLEGATO A alla determina n. 29 del 17/12/2014 SCHEMA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER IL RECLUTAMENTO DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE (CAT. C1) A TEMPO DETERMINATO,

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI COLLABORATORE TURISTICO MUSEALE AREA AMMINISTRATIVA CAT. B3 - POSIZIONE ECONOMICA DI ACCESSO B3 - C.C.N.L.

Dettagli

IL DIRETTORE RENDE NOTO

IL DIRETTORE RENDE NOTO SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER ASSUNZIONI A TEMPO PIENO, PERIODO DETERMINATO CHE DOVESSERO RENDERSI NECESSARIE A PARTIRE DAL 09 GIUGNO 2014 (PER SOSTITUZIONI

Dettagli

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia)

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO DI VIGILANZA - CAT. D1 A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione

SI RENDE NOTO. Art. 1 Requisiti di ammissione AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA (art. 30 d.lgs. n. 165/2001), PER LA COPERTURA DI UN POSTO, A TEMPO PIENO, DI "COLLABORATORE AMMINISTRATIVO" - CATEGORIA B DEL NUOVO ORDINAMENTO PROFESSIONALE, ACCESSO

Dettagli

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO COMUNE DI MONTORSO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA Piazza Malenza, n. 39 36050 MONTORSO VICENTINO C.F. 81000420240 P.IVA 00199830241 Telefono 0444/685402 fax 0444/484057 e-mail: segreteria@comune.montorsovicentino.vi.it

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

COMUNE DI CERRO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI CERRO VERONESE Provincia di Verona BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER ISTRUTTORE TECNICO - Cat. C1 A TEMPO DETERMINATO E PART TIME VERTICALE AL 50% (18 ORE SETTIMALI) C.C.N.L. Regioni Autonomie Locali IL RESPONSABILE UFFICIO PERSONALE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE

IL RESPONSABILE DEL PERSONALE Prot. n. 21.282 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA C PRESSO IL SETTORE SERVIZI SOCIALI (RISERVATO A CATEGORIE PROTETTE EX ART. 18,C.

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

C I T T A D I C A R B O N I A

C I T T A D I C A R B O N I A C I T T A D I C A R B O N I A PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS IL DIRIGENTE DEL I SERVIZIO In esecuzione della determinazione n. 468/I del 14/12/2009 e in conformità alla normativa vigente e al Regolamento

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO PROVINCIA DI LIVORNO Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno, di n. 2 posti di categoria B, profilo professionale Amministrativo,

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA SETTORE GESTIONE RISORSE UMANE, SERVIZI INFORMATIVI, SVILUPPO TECNOLOGICO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIE DA UTILIZZARE

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO della Università degli Studi di Ferrara Prot. 495 Cat. VII, Cl. 1 N. 16 VISTO il D.P.R. 10.1.1957, n. 3; VISTO il D.P.R. 3.5.1957, n. 686; VISTA la Legge 9.5.1989, n. 168; VISTA

Dettagli

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia)

COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) COMUNE DI SERRAVALLE PISTOIESE (Provincia di Pistoia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO ESPERTO IN MATERIE AMBIENTALI - CAT.

Dettagli

RENDE NOTO. pag. 1. R:\Users\Area_Amministrativa\Personale\Mobilità e concorsi 2010\Bando concorso - ufficio acquisti AA.doc

RENDE NOTO. pag. 1. R:\Users\Area_Amministrativa\Personale\Mobilità e concorsi 2010\Bando concorso - ufficio acquisti AA.doc BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI COLLABORATORE DI AMMINISTRAZIONE, AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1 DEL C.C.N.L. COMPARTO ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI

Dettagli

COMUNE DI ROMAGNANO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI ROMAGNANO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI ROMAGNANO SESIA Provincia di Novara PROVA SELETTIVA PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN (1) POSTO A TEMPO DETERMINATO MESI 9 (PROROGABILI) - ISTRUTTORE TECNICO - UFFICIO TECNICO 1 CATEGORIA C) A

Dettagli

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. C - CCNL Comparto Regioni Autonomie locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza

Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza 1 SELEZIONE per la formazione di una graduatoria per l utilizzo di BUONI LAVORO (voucher) E indetta una selezione per la formazione di una graduatoria per prestazioni di attività di lavoro occasionale

Dettagli

ISTITUTO IMMACOLATA A.S.P.

ISTITUTO IMMACOLATA A.S.P. ISTITUTO IMMACOLATA A.S.P. AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA GALATINA BANDO DI CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ADDETTO ALLA LOGISTICA CAT.

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95598 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Procedura selettiva, ai sensi degli artt. 9 e 11 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, MEDIANTE MOBILITA

Dettagli

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI)

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI AI FINI DELLA FORMAZIONE DI GRADUATORIA DA UTILIZZARE

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

IL DIRIGENTE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE RENDE NOTO COMUNE DI SAN GIORGIO IONICO Provincia di Taranto Area Finanziaria cap.74027 - tel. 099 5915243 - fax 099 5915258 - C.Istat 073024 - P.Iva 00811120732 - C.F.80009010739 sito Internet: www.sangiorgioionico.gov.it

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro N. U0095921 P.G. III.1/F0006-15 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO SERVIZI

Dettagli

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania)

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) 3 SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge n. 68/1999, per la copertura

Dettagli

COMUNE DI TRENTO. Il Direttore generale. rende noto che

COMUNE DI TRENTO. Il Direttore generale. rende noto che COMUNE DI TRENTO N. 7769/7 AVVISO DI PROCEDURA PER IL RECLUTAMENTO DI INCARICATI DELLO SVOLGIMENTO DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI. Il Direttore generale rende noto che

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO In esecuzione alla deliberazione del Direttore Generale 16 aprile 2015 n. 662, è indetto pubblico avviso - per soli titoli - per la formazione di una graduatoria

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO per titoli ed esami per l assunzione di un Manutentore-Autista IL SEGRETARIO DIRETTORE

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO per titoli ed esami per l assunzione di un Manutentore-Autista IL SEGRETARIO DIRETTORE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO per titoli ed esami per l assunzione di un Manutentore-Autista IL SEGRETARIO DIRETTORE Vista la determinazione n. 156 del 13/07/2015 di avvio del procedimento di concorso. RENDE

Dettagli

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT.C.1 IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI

Dettagli

CONTIENE DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI FARMACISTI.

CONTIENE DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI FARMACISTI. FARMACIE CERTALDO SRL Società unipersonale Viale Matteotti 195 50052 CERTALDO (FI) N iscriz.reg. Impr. Firenze e Codice fiscale 05647680486 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Comune di Collesalvetti P ROVINCIA D I LIVORNO Allegato A. AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER VALUTAZIONE CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE (EX ART. 90 D.LGS. N.

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI CONCORSI AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE SANTOBONO-PAUSILIPON - Via della Croce Rossa, 8-80122 - Napoli - Avviso pubblico per titoli per la formulazione di Graduatoria utilizzabile per la copertura

Dettagli

IL RESPONSABILE RENDE NOTO

IL RESPONSABILE RENDE NOTO Prot. N. 0000076 BANDO SPECIALE DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO A VALORIZZARE CON APPOSITO PUNTEGGIO L ESPERIENZA PROFESSIONALE MATURATA DAL PERSONALE PRECARIO DI QUESTO COMUNE AI

Dettagli

SCADENZA: 15/10/2013

SCADENZA: 15/10/2013 COMUNE DI CALTRANO (VI) ISTITUZIONE CASA DI RIPOSO DI CALTRANO Via Roma n. 45 36030 Caltrano (VI) c.f. 84000910244 p.i. 00541820247 n. tel. 0445/390057 fax n. 0445/395931 e-mail casariposo@comune.caltrano.vi.it

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara

COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara COMUNE DI MONTIGNOSO Provincia di Massa Carrara BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI NR. 1 POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO SERVIZI DEMOGRAFICI - CATEGORIA

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ufficio Concorsi Personale Tecnico e Amministrativo SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER IL RECLUTAMENTO DI N. 10 UNITÀ DI PERSONALE DI CATEGORIA C, POSIZIONE ECONOMICA C1, AREA AMMINISTRATIVA, CON RAPPORTO

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato all Albo in data 12.06.2009 (prot. 38600) SCADE IL 30 GIUGNO 2009 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli