ALLEGATO 1.3 ACRONIMI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO 1.3 ACRONIMI"

Transcript

1 ALLEGATO 1.3 ACRONIMI Allegato 1.3 Acronimi Pagina 1 di 15

2 1. A.I.D.A A.N.P.A. AATO ABIL AC ACI AdA AdC Aderente AdG ADI ADT AE AGP AI AIA AID ALEE ALER AMB ANTA AO AOC AOP APAT APDU APQ Lombardia Integrata Applicativo Integrato Di Autocontrollo Associazione Nazionale Produttori Agricoli Autorità d Ambito Anagrafe Biblioteche Lombarde Access Conditions Automobile Club d'italia Autorità di Audit Autorità di Certificazione Chiunque abbia aderito al progetto SISS o ad uno dei suoi sottoprogetti (es. AO, ASL, AOC ) Autorità di Gestione Assistenza Domiciliare Integrata Accettazione Dimissione Trasferimento Agenzia delle Entrate Anagrafe Generale Prevenzione Applicativo Intese Autorizzazione Ambientale Integrata Application Identifier Atlante Lombardo Epidemiologico ed Economico Azienda Lombarda Edlizia Residenziale Ambulatoriale Archivio Nazionale Tassa Automobilistica Aziende Ospedaliere Azienda Ospedaliera pubblica privata Aspect Oriented Programming Agenzia per la Protezione dell'ambiente e per i Servizi Tecnici Application Protocol Data Unit Accordo di Programma Quadro Allegato 1.3 Acronimi Pagina 2 di 15

3 AQST AR ARC AREU ARIFL ARPA AS ASIV ASL ASN ASP BAC BASALOMB1 BO BPR BURL C CA CAA CAAF CAD CARG CASPITA CC CC CCR CDD CDI CdP CDQ CEDAP Accordi Quadro di Sviluppo Territoriale Anagrafe Regionale (equivalente a NAR) Anagrafe Regionale dei Contatti Azienda Regionale Emergenza Urgenza Agenzia Regionale per l'istruzione, la Formazione e il Lavoro Agenzia Regionale per la Protezione dell'ambiente Aziende Sanitarie (Aziende Sanitarie Locali, Aziende Ospedaliere, IRCCS) Analisi degli Scenari di Integrazione per la Validazione (documenti del Progetto SISS) Aziende Sanitarie Locali Abstract Syntax Notation Application Service Provider Base Anagrafiche Centralizzata Progetto di rilevazione delle batteriemie da S.aureus Business Objects Business Process Reengineering Bollettino Ufficiale Regione Lombardia Coacher Certification Authority Centro Agricoltura Ambiente Centro Autorizzato Assistenza Fiscale Codice Amministrazione Digitale Carta Geologica Campioni Analisi Sondaggi Penetrometrie e Indagini Territoriali Ambientali Call Center Corpo Carabinieri Call Center Regionale Centro Diurno Disabili Centri Diuni Integrati Coordinatore di Progetto Contratti Di Quartiere CErtificati Di Assistenza al Parto Allegato 1.3 Acronimi Pagina 3 di 15

4 CGI CIE CIPE CISIS CM CMS CMS CNAT CNDT CNIPA CNS CNSD CO COEU COGEAPS COSI CP CRA CRM CRM CRS CS CSE CSMT CSS CSW Centro di Gestione Integrato (in carico a Lisit) Carta d Identità Elettronica Comitato Interministeriale Programmazione Economica Centro Interregionale per i Sistemi informatici, geografici e statistici Comunità Montana Card Management System Content Management System Carta Naturalistica Comitato Nazionale Dati Territoriali Centro Nazionale per l'informatica nella Pubblica Amministrazione Carta Nazionale dei Servizi Centro Nazionale Servizi Demografici Consulente Organizzativo Centrale Operative Emergenza Urgenza Consorzio Gestione Anagrafica delle Professioni Sanitarie Centrale Operativa di Struttura Intermedia Capo Progetto Centrale Regionale Acquisti Citizen Relationship Management Customer Relationship Management Carta Regionale dei Servizi Centro Servizi Current Security Environment Centro Servizi Multisettoriale e Tecnologico Comunità Socio-Sanitarie Catalogue Service for Web CT10 Carta Tecnica Regionale vettoriale 1: CTR CUI CUP CUP Carta Tecnica Regionale Catasto Utenze Idriche Codice Unico Progetto in ambito Sanitario: Centro Unico di Prenotazione Allegato 1.3 Acronimi Pagina 4 di 15

5 d.d.u.o. DAA DAO DBTOPO DBTREG DC DC DC OPPSI DCE DDIF DES DF DG DGA DGFSS DGR DGS DIA DIAP DICOM DIR DIT DIT DocUP DPCM DPEFR DPR DPS DPSIR DRG Decreto Dirigente Unità Organizzativa Dichiarazione di Avvio Attività Documenti di Autorizzazione ed Oscuramento Database Topografico Database Topografico Regionale Direzione Centrale in ambito sanitario: Domini Centrali della Socio-Sanità in carico a LI Direzione Centrale Organizzazione Personale, Patrimonio e Sistema Informativo di Regione Lombardia Documenti Clinici Elettronici Diritto Dovere Istruzione Formazione Data Encryption Standard Directory File Direzione Generale Direzione Generale Agricoltura Direzione Generale Famiglia e Solidarietà Sociale (di Regione Lombardia) Delibera Giunta Regionale Direzione Generale Sanità (di Regione Lombardia) Dichiarazione di Inizio Attività Edilizia Dichiarazioni Inizio Attività Produttiva Digital Imaging and Communications in Medicine Directory Debito Informativo Telematico Dipartimento per l Innovazione e le Tecnologie Documento Unico di Programmazione Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri Documento Programmazione Economico Finanziaria Regionale Decreto del Presidente della Repubblica Documento Programmatico sulla Sicurezza Driving Forces Pressure State Impact Response Diagnosis Related Groups Allegato 1.3 Acronimi Pagina 5 di 15

6 DS DSS DSST DSU DWH / DW EAL ECM EDMA EEPA EF EG ELEPAG ENIT EPR epsos ERP ERSAF ESA ESRA ESRI EUOL FAD FAQ FAR FAS FCI FEAGA FEASR FEP FESR FF.OO Digital Signature Decision Support System Decision Support System Tributario Diritto allo studio universitario Datawarehouse Evaluation Assurance Level Educazione Continua in Medicina Enterprise Document Management Ente Erogatore Privato Accreditato ovvero Struttura afferente ad un Ente Gestore Elementary File Ente Gestore Privato Accreditato (a contratto) Sistema di gestione Elenchi di Pagamento Agenzia nazionale del turismo Electronic Patient Record Smart Open Services for European Patient Edilizia Residenziale Pubblica Ente Regionale per i Servizi all'agricoltura e alle Foreste Sistema per le Statistiche Estimative Agricole Elenco Soggetti Regionali Accreditati Environmental Systems Research Institute Emergenza Urgenza On-Line Formazione a Distanza Frequently Asked Questions Flusso informativo relativo all Assistenza Residenziale Fondo Aree Sottoutilizzate File Control Information Fondo Europeo Agricolo di Garanzia Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale Fondo europeo per la Pesca Fondo Europeo Sviluppo Regionale Forze dell'ordine Allegato 1.3 Acronimi Pagina 6 di 15

7 FID FIP FluPer FORT FRISL FSA FSE FSE GA GC GCI GDO GEFO GeoIFFI GeoNOrm GEP GIS GP GPS GSAT HD HI I.C.A.R I.Re.F IAM ICAR ICC ICCE IDPC IGM IGRUE File ID Fondo Progetti Infrastrutturali Flussi del Personale Forniture Originali Tributarie Fondo Ricostruzione Infrastrutture Sociali Lombardia Fondo Sostegno Affitti Fondo Sociale Europeo in ambito Sanitario: Fascicolo Sanitario Elettronico Gestione Anagrafiche MMG/PLS ed Assistito Gestione Carte Gestione Consenso Informato Grande Distribuzione Organizzata Gestione Fondi Online Inventario dei Fenomeni Franosi in Lombardia Servizio per la Normalizzazione e la Geocodifica Gruppo di coordinamento degli enti Erogatori Privati accreditati Geographic Information Systems Gestione Prenotazione Global Positioning System Gestione Servizio Affari Tributari Help Desk Human Interface Infrastruttura per l'interoperabilità e la Cooperazione Applicativa in Rete Istituto Regionale Formazione Identity e Access Management Interoperabilità e Cooperazione Applicativa fra le Regioni Integrated Circuit Card Identifica Cittadino e Classi di Esenzione Identity Provider Cittadini Istituto Geografico Militare Ispettorato Generale per i Rapporti finanziari con l'unione Europea Allegato 1.3 Acronimi Pagina 7 di 15

8 IIT IMA INA - SAIA INES INSITU INSPIRE INTERREG IOC IPAB IPPC IPPI IRAP IRCCS IREALP IRPEF ISAU ISEE ISEE_ERP ISO ISPRA ISR ISS ISTAT IVG KPI LIMA LIS LR LT Infrastruttura per l'informazione Territoriale Infarto MioCardico Acuto Informatizzazione e Monitoraggio PREvenzione Sanitaria Indice Nazionale Anagrafi - Sistema di Accesso e di Interscambio Anagrafico Indicatori Entrate Spese Sistema Informativo Turismo Infrastructure for Spatial Information in Europe Iniziativa comunitaria volta a stimolare la cooperazione interregionale nell'ue. Con l'acronimo si fa normalmente riferimento al programma operativo di cooperazione transfrontaliera Italia Svizzera Inversion Of Control Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza Integrated Pollution Prevention and Control Istanze di Pianificazione, Programmazione e Intervento Imposta regionale sulle attività produttive Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Istituto di Ricercaper l'ecologia e l'economia Applicate alle Aree Alpine Imposta sul reddito delle persone fisiche Validazione servizi e Integrazione Sistemi Applicativi degli Utenti Indicatore della situazione economica equivalente Indicatore della Situazione Economica Equivalente per l'erp International Organization for Standardization Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Indicatore della Situazione Reddituale Istituto Superiore di Sanità ISTituto nazionale di statistica Interruzione Volontaria di Gravidanza Key Performance Indicator Limiti Amministrativi comunali e sovra-comunali Laboratory Information System Legge Regionale Locazione Temporanea Allegato 1.3 Acronimi Pagina 8 di 15

9 M/O MAC MAINF MATTM MdL MDO MDW MEF MF MIPL MIRCA MISE MISURC MMG/P LS MoCla MoGeo MoLoc MoMeCe MoRA MOVRAG MPC MUTA NAR NECA NRE NSIS OCCAM OCI ODS ODSM OGC Mandatorio/Opzionale Message Authentication Code Malattie Infettive Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Mercato del Lavoro Media Struttura di Distribuzione Organizzata Middleware di Integrazione Ministero dell Economia e delle Finanze Master File Monitoraggio Investimenti Pubblici Lombardia Mosaico Informatizzato Regionale delle Classificazioni Acustiche Ministero dello Sviluppo Economico Mosaico informatizzato strumenti urbanistici comunali Medico di Medicina Generale/Pediatra di Libera Scelta Modulo di Classificazione Modulo di Georeferenziazione Modulo di Localizzazione Modulo di Memorizzazione Centrale Modulo di Rappresentazione e Analisi MOVimenti RAGioneria (DWH entrate/spese) Mutui Prima Casa Modello Unico di Trasmissione Atti Nuova Anagrafe Regionale Negozio Elettronico Centrale Acquisti Numero di Ricetta Elettronico Nuovo Sistema Informativo Sanitario Occupational Cancer Monitoring Object Control Information Catasto delle Opere di Difesa del Suolo Sistema di Monitoraggio delle Opere di Difesa del Suolo Open GeoSpatial Consortium Allegato 1.3 Acronimi Pagina 9 di 15

10 OGR OLAP OM OOPP OOVV OPAC OPCM OPR OS OSS OV P I O P.Ter PA PA PACS PAI PARIX PAtt PBS PcP PdA PDC PdL PdR PDT PDTA PEC PEE PerSONA PGT Obiettivo di Governo Regionale On-Line Analytical Processing Order Management Opere Pubbliche Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile On Line Public Access Catalogue Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri Organismo Pagatore Regionale Operating System Operatore Socio Sanitario Organizzazione di Volontariato di Protezione Civile Protocollo, Inviti, Omaggi Pianificazione Territoriale Porta Applicativa Pubblica Amministrazione Picture Archiving and Communication System Piano di Assistenza Individualizzato Piattaforma di Accesso al Registro Imprese in formato Xml Piani Attuativi degli EG Piano Biennale a Scorrimento Politica comune della Pesca Punti di adesione Patient Data Card Postazione di lavoro Punti di Registrazione Percorso Diagnostico Terapeutico Percorsi Diagnostici Terapeutici e Assistenziali Posta Elettronica Certificata Piani Emergenza Esterni Personal Agent Secretary Notes Agent Piano di Governo del Territorio Allegato 1.3 Acronimi Pagina 10 di 15

11 PHI PIN PKI PL PM POR POS PR PRA PREC PRERP PRESCR PRG PRIM PRRP PRS PRU PS PS_R PSR PTCP PTR PUK Q.Ter QSN R/V RA RC REGIS REL RESILOMB1 Personalized Health Information Personal Identification Number Public Key Infrastructure Polizia Locale Project Manager Programma Operativo Regionale Point of Sale Provisioning Pubblico Registro Automobilistico Programma Regionale Emergenza Casa Programma regionale per l'edilizia Residenziale Pubblica Sistema Prescrizioni Piani Regolatori Generali Piano Regionale Integrato di Mitigazione dei Rischi Maggiori Piattaforma Regionale delle Reti di Patologia Programma Regionale di Sviluppo Piano Regionale di Recupero Urbano Pronto Soccorso Piattaforma Software Regionale di Integrazione Piano di Sviluppo Rurale Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale Piano Territoriale Regionale Personal Unblock Key Sistema Informativo del Quadro Territoriale Quadro Strategico Nazionale Reale / Virtuale Ruolo Applicativo Ruolo Carta Regional Enterprise platform for Geographic Information Services Rete Ematologica Progetto di rilevazione delle resistenze antibiotiche di E.coli, P.mirabilis, S.marcescens Allegato 1.3 Acronimi Pagina 11 di 15

12 RGS RID RIP RIS RL ROL RPY RR RRL RSA RSD RUP RUR SACC SAMB SBN SDICTA SDICTA-PLUS SDO SEB SENTILOMB2 SERT SFI SFP SGATA SGIA SGP SH SHA SIA e P.aeruginosa Ragioneria dello Stato Rapporto Interbancario Diretto Reticolo Idrografico Principale Radiology Information System Regione Lombardia Rete Oncologica Lombarda RePositorY Regolamento Regionale Rete Regionale Lombarda Residenza Sanitaria Assistenziale Residenza Sanitario Assistenziale per Disabili Responsabile Unico di Progetto Ricetta Unificata Regionale Servizi Alloggi Canone Convenzionato Sistema Ambulatoriale Servizio Bibliotecario Nazionale Servizio di calcolo della Tassa Automobilistica Servizio di calcolo della Tassa Automobilistica Plus Schede di Dimissione Ospedaliera Servizi di Base Progetto di rilevazione di alcuni agenti sentinella SERvizi per le Tossicodipendenze Short File Identifier Security Function Policy Sistema di Gestione dell'archivio delle Tasse Automobilistiche Sistema Gestione Iter Amministrativi Sistema Gestione Progetti Software House, che producono software integrato con i servizi SISS o extra-siss Secure Hash Algorithm Sistema Informativo Aziendale (degli Enti Erogatori Pubblici e Privati) Allegato 1.3 Acronimi Pagina 12 di 15

13 SIA SIAD SIARL SIBA SIBITER SIDI SIDRA SIDS SIEG SIGEFIN SIGEPRA SIGIERP SILVIA Studi di Impatto Ambientale Flusso informativo relativo all Assistenza Domiciliare Sistema Informativo Agricolo della Regione Lombardia Sistema Informativo Beni Ambientali Sistema Informativo per la Bonifica, l'irrigazione e il Territorio Rurale Schede Individuali dei Disabili Sistema Informativo Del Rumore Aeroportuale Sudden Infant Death Syndrome Servizi di Interesse Economico Generale Sistema di Gestione e Controllo della spesa FINanziaria Sistema (Si) di Gestione (Ge) delle Pratiche (Pra) Sistema di Gestione Integrata degli Interventi ERP Sistema Informativo Lombardo Valutazione Impatto Ambientale SIMO2 Sistema Informativo per il Monitoraggio Ambientale delle Aree Obiettivo 2 SINFaR Sintel SIPAG SIPEC SIR SIRAPER SIRBeC SIREAL SIREG SIRIO SISB SISCO SISS Sistema OOPP SIT SITAB SITAR Sistema Informativo Faunistico Regionale Sistema di Intermediazione Telematica Sistema di autorizzazione, esecuzione e contabilizzazione dei Pagamenti Sistema Informativo Programmazione e Controllo Sistema Informativo Regionale Sistema di Raccolta dati del Patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica Sistema Informativo Regionale Beni Culturali SIstema REgionale Allargato Sistema Regionale Servizi Idrici Regionali Integrati per l Osservatorio Sistema Informativo Sconto Benzina Sistema di Gestione Siti Contaminati Sistema Informativo Socio-Sanitario Sistema informativo Opere Pubbliche Sistema Informativo Territoriale Sistema Informativo Taglio Boschi Sitema Informativo Territoriale Appalti Regionali Allegato 1.3 Acronimi Pagina 13 di 15

14 SITRA SITRE SIVAS SLA SLM SM SML SMS SO SO SOA SOAP SPCOOP SPOC SSCC SSN SSO SSR ST STER STOFIN STUGEO SUMAI TEAM TFR TLV TMA TPL TS TSN TTS Sistema Informativo Trasporti Sistema Informativo Tributario REgionale Sistema Informativo Valutazione Ambientale Strategica Service Level Agreement Service Level Management Secure Messaging Sistema Museale Lombardo Short Message Service Sala Operativa della Protezione Civile Sistema Operativo Service Oriented Architecture Simple Object Access Protocol Sistema Pubblico di COOPerazione Single Point Of Contact Servizi a Supporto e Componenti Comuni Sistema Sanitario Nazionale Single Sign On Sistema Sanitario Regionale Security Target Sedi Territoriali della Regione Lombardia STOrico FINanziario (DWH Archivio storico contabilità regionale) Sistema Informativo per gli Studi Geologici Sindacato Unico Medici Ambulatoriali Italiani Tessera Europea di Assicurazione Malattia Task Force Regionale (del Progetto SISS) Tag Length Value Tempi Medi di Attesa Trasporto Pubblico Locale Tessera Sanitaria Tessera Sanitaria Nazionale Trouble Ticketing System Allegato 1.3 Acronimi Pagina 14 di 15

15 U.O. UE UEMS Unità territoriali UO UOOML UOP UPB UTF UTM V.A.LO.RE VAS VB VIA VPN WAP WBT WCS WFS WMS WPS WS Unità Operativa Unione Europea Union Européenne Des Medecins Spécialistes UO Territorio per le AO pubbliche, Uo Territorio per le AO Accreditate, ASL etc Unità Organizzativa Unità Operativa Ospdaliera di Medicina del Lavoro Umnità Organizzativa di Progetto Unità Previsionali di Base Uffici Tecnici di Finanza Universal Transverse Mercator Valorizzazione Aree Lombarde da Recuperare Valutazione Ambientale Strategica Visual Basic Valutazione di Impatto Ambientale Virtual Private Network Wireless Application Protocol Web Based Training Web Coverage Service Web Feature Service Web Mapping Service Web Processing Service Web Service Allegato 1.3 Acronimi Pagina 15 di 15

ALLEGATO 1.3 ACRONIMI

ALLEGATO 1.3 ACRONIMI ALLEGATO 1.3 ACRONIMI Allegato 1.3 Acronimi Pagina 1 di 15 1. Acronimi @LI A.I.D.A A.N.P.A. AATO ABIL AC ACI AdA AdC Aderente AdG ADI ADT AE AGP AI AIA AID ALEE ALER AMB ANTA AO AOC AOP APAT Lombardia

Dettagli

ALLEGATO 1D CAPITOLATO TECNICO LOTTO 4

ALLEGATO 1D CAPITOLATO TECNICO LOTTO 4 ALLEGATO 1D CAPITOLATO TECNICO LOTTO 4 Allegato 1D Capitolato Tecnico - Lotto4 Pagina 1 di 128 Indice Indice... 2 1. Scopo e organizzazione del documento... 4 2. Generalità della fornitura... 5 2.1 Oggetto...

Dettagli

Il nuovo sistema integrato regionale per la sanità sarda

Il nuovo sistema integrato regionale per la sanità sarda DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Il nuovo sistema integrato regionale per la sanità sarda Giovedì 2 ottobre 2008 Obiettivo Il progetto Sistema informativo sanitario

Dettagli

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA IL CLIENTE Regione Lombardia, attraverso la società Lombardia Informatica. IL PROGETTO Fin dal 1998 la Regione Lombardia

Dettagli

Fascicolo sanitario elettronico. in provincia di Trento

Fascicolo sanitario elettronico. in provincia di Trento Informatica Trentina S.p.A. Fascicolo sanitario elettronico Strategia e iniziative in provincia di Trento Bologna, 12 ottobre 2010 Agenda il modello provinciale dei servizi ICT le azioni ICT per le politiche

Dettagli

Il Sistema informativo a supporto dell integrated care. A cura di Fulvio Barbarito Direzione Salute e Socio Sanità (Welfare)

Il Sistema informativo a supporto dell integrated care. A cura di Fulvio Barbarito Direzione Salute e Socio Sanità (Welfare) Il Sistema informativo a supporto dell integrated care A cura di Fulvio Barbarito Direzione Salute e Socio Sanità (Welfare) Milano, 28 gennaio 2016 : che cos'è Il SISS può essere definito come l insieme

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Regione Autonoma della Sardegna (MEDIR): la fase di avviamento del sistema

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Regione Autonoma della Sardegna (MEDIR): la fase di avviamento del sistema Il Fascicolo Sanitario Elettronico della Il Fascicolo Sanitario Elettronico della Regione Autonoma della Sardegna (MEDIR): la fase di avviamento del sistema Gara Medir Pubblicazione del bando: Agosto Settembre

Dettagli

1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte

1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte 1 Seminario Operativo Gruppi di Cure Primarie e Unità di Medicina Generale in Piemonte IL SISTEMA INFORMATIVO VISTO DALLA REGIONE PIEMONTE Dott. Domenico Nigro - Direzione regionale Sanità 24 Maggio 2008

Dettagli

Quali azioni per l implementazione del FSE: l esperienza della Regione Puglia

Quali azioni per l implementazione del FSE: l esperienza della Regione Puglia Quali azioni per l implementazione del FSE: l esperienza della Regione Puglia ing. Vito Bavaro email: v.bavaro@regione.puglia.it Ufficio Sistemi Informativi e Flussi Informativi Servizio Accreditamento

Dettagli

La sicurezza nel Progetto CRS-SISS Fulvio Barbarito Milano, 20 ottobre 2005

La sicurezza nel Progetto CRS-SISS Fulvio Barbarito Milano, 20 ottobre 2005 Carta Regionale dei Servizi Sistema Informativo Socio Sanitario La sicurezza nel Progetto CRS-SISS Fulvio Barbarito Milano, 20 ottobre 2005 2 Agenda Le finalità del Progetto CRS-SISS I numeri del Progetto

Dettagli

Il Fascicolo Sanitario Elettronico della Regione Autonoma della Sardegna: stato dell arte ed evoluzione

Il Fascicolo Sanitario Elettronico della Regione Autonoma della Sardegna: stato dell arte ed evoluzione Verso la cartella clinica elettronica: standard internazionali e piattaforme aperte in informatica sanitaria Il Fascicolo Sanitario Elettronico della Regione Autonoma della Sardegna: stato dell arte ed

Dettagli

Progetto Lombardia Integrata

Progetto Lombardia Integrata Progetto Lombardia Integrata Cos è Lombardia Integrata E il programma di connessione telematica della P.A. Lombarda per la diffusione di servizi telematici e lo scambio di informazioni tra tutti gli Enti

Dettagli

SISS IL SISTEMA AL SERVIZIO DELLA SANITÀ AO DESENZANO DEL GARDA

SISS IL SISTEMA AL SERVIZIO DELLA SANITÀ AO DESENZANO DEL GARDA SISS IL SISTEMA AL SERVIZIO DELLA SANITÀ AO DESENZANO DEL GARDA Sommario Introduzione Le finalità del progetto CRS-SISS e il ruolo di Regione Lombardia Aspetti tecnico-organizzativi del Progetto Servizi

Dettagli

Edotto, il nuovo Sistema Informativo Sanitario della Regione Puglia

Edotto, il nuovo Sistema Informativo Sanitario della Regione Puglia Edotto, il nuovo Sistema Informativo Sanitario della Regione Puglia Edotto è il più importante progetto d informatizzazione delle strutture sanitarie a livello regionale. La Regione Puglia è tra le poche

Dettagli

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA

CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA CARTA REGIONALE DEI SERVIZI SISTEMA INFORMATIVO SOCIO- SANITARIO DELLA REGIONE LOMBARDIA IL CLIENTE Regione Lombardia, attraverso la società Lombardia Informatica. IL PROGETTO Fin dal 1998 la Regione Lombardia

Dettagli

Governo del Territorio:

Governo del Territorio: Governo del Territorio: PRS e DPEFR le risoluzione linee delle di azione criticità della nuova legge regionale per il Lo governo sviluppo del della territorio nuova attraverso legge il regionale coinvolgimento

Dettagli

Sanitarie per il progetto Sistema Informativo Sanitario Regionale (SISaR) della Regione Autonoma della Sardegna Bologna 30 03 2009

Sanitarie per il progetto Sistema Informativo Sanitario Regionale (SISaR) della Regione Autonoma della Sardegna Bologna 30 03 2009 ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Il modello di collaborazione Regione - Aziende Sanitarie per il progetto Sistema Informativo Sanitario Regionale (SISaR) della Regione Autonoma

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA. Direzione Territorio e Urbanistica - Struttura "Infrastruttura per l'informazione Territoriale"

REGIONE LOMBARDIA. Direzione Territorio e Urbanistica - Struttura Infrastruttura per l'informazione Territoriale REGIONE LOMBARDIA Direzione Territorio e Urbanistica - Struttura "Infrastruttura per l'informazione Territoriale" Indirizzo Via F. Sassetti, 32/2-20124 Milano Telefono/Fax 02 67654333 / 02 67654620 E-Mail

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO Allegato 1 Capitolato Tecnico -Gara 4/2012/LI Pagina 1 di 162 Indice 1. Scopo e organizzazione del documento... 6 2. Generalità della fornitura... 7 2.1 Oggetto... 7 2.2 Perimetro...

Dettagli

Esperienze di utilizzo dello standard HL7 Regione Emilia Romagna

Esperienze di utilizzo dello standard HL7 Regione Emilia Romagna Esperienze di utilizzo dello standard HL7 Regione Emilia Romagna Il Progetto SOLE - Sanità On LinE e gli standard Stefano Micocci e Marco Devanna CUP 2000 15 settembre 2010 SOLE-100206 Di cosa parleremo

Dettagli

REGIONE PUGLIA. Anno 2014. Versione 1.0. Obblighi informativi del SSR per l anno 2014, versione 1.0 pag. 1 di 28

REGIONE PUGLIA. Anno 2014. Versione 1.0. Obblighi informativi del SSR per l anno 2014, versione 1.0 pag. 1 di 28 Obblighi informativi a carico delle Aziende ed Istituti pubblici, delle strutture private accreditate e del personale convenzionato con il SSR. Anno 2014 Versione 1.0 Obblighi informativi del SSR per l

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali

DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE. Lucia Picardi. Responsabile Marketing Servizi Digitali DEMATERIALIZZAZIONE, UNA FONTE NASCOSTA DI VALORE REGOLE E TECNICHE DI CONSERVAZIONE Lucia Picardi Responsabile Marketing Servizi Digitali Chi siamo 2 Poste Italiane: da un insieme di asset/infrastrutture

Dettagli

Modello dell Infrastruttura per il Fascicolo Sanitario Elettronico (InfFSE) Progetto: Infrastruttura tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico

Modello dell Infrastruttura per il Fascicolo Sanitario Elettronico (InfFSE) Progetto: Infrastruttura tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico Dipartimento per la digitalizzazione della PA e l innovazione Consiglio Nazionale delle Ricerche Dipartimento delle Tecnologie dell Informazione e delle Comunicazioni Modello dell Infrastruttura per il

Dettagli

Dal taccuino al Personal Health Record Trento, 21 marzo 2014. Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR: Lombardia

Dal taccuino al Personal Health Record Trento, 21 marzo 2014. Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR: Lombardia Dal taccuino al Personal Health Record Trento, 21 marzo 2014 Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR: Lombardia Chiara Penello Direzione Generale Salute Il SISS Sistema Informativo Socio sanitario

Dettagli

Allegato 1 Elementi integrativi della domanda di partecipazione Pagina 1 di 5

Allegato 1 Elementi integrativi della domanda di partecipazione Pagina 1 di 5 ALLEGATO 1 ELEMENTI INTEGRATIVI DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Allegato 1 Elementi integrativi della domanda di partecipazione Pagina 1 di 5 1 CONTESTO DI RIFERIMENTO Lombardia Informatica S.p.A. (LI)

Dettagli

Agenda digitale italiana Sanità digitale

Agenda digitale italiana Sanità digitale Agenda digitale italiana Sanità digitale Paolo Donzelli Ufficio Progetti strategici per l innovazione digitale Dipartimento per la Digitalizzazione della P.A. e l innovazione tecnologica Presidenza del

Dettagli

ICT in sanità: il percorso del futuro

ICT in sanità: il percorso del futuro ICT in sanità: il percorso del futuro Saronno, 18 Febbraio 2009 L di Busto Arsizio I Presidi ospedalieri di: Busto Arsizio Saronno Tradate Alcuni dati dimensionali 3 Presidi Ospedalieri: Busto Arsizio,

Dettagli

Pagina 1 di 1 R.15/PEC/M5S

Pagina 1 di 1 R.15/PEC/M5S https://webmail.pec.it//layout/origin/html/printmsg.html?_v_=v4r2b11m2.20131001_... Pagina 1 di 1 10/10/2013 R.15/PEC/M5S Da movimento5stelle.lombardia@pec.it A Cc movimento5stelle.lombardia@pec.it presidenza.lispa@pec.regione.lombardia.it,

Dettagli

Sportello Unico Rischio Industriale

Sportello Unico Rischio Industriale Sportello Unico Rischio Industriale Il sistema informativo per le ARIR Alberto Farinelli 16 aprile 2009 Milano Requisiti del sistema informativo implementare i criteri e le procedure attinenti ai procedimenti

Dettagli

PARAMETRI B1 ELENCO DEI 51 PROCEDIMENTI SEMPLIFICATI NEL 2012

PARAMETRI B1 ELENCO DEI 51 PROCEDIMENTI SEMPLIFICATI NEL 2012 PARAMETRI B1 ELENCO DEI 51 PROCEDIMENTI SEMPLIFICATI NEL 2012 PROGR AREA DGeDC TITOLO SINTETICO DESCRIZIONE2 DGeDC COINVOLTE TIPOLOGIA INTERVENTO BENEFICIARIO PRINCIPALE DEMATERIALIZZAZIONE 1 ISTITUZIONALE

Dettagli

Tavolo di Sanità Elettronica progetto: "Rete dei centri di prenotazione - Cup on line"

Tavolo di Sanità Elettronica progetto: Rete dei centri di prenotazione - Cup on line Tavolo di Sanità Elettronica progetto: "Rete dei centri di prenotazione - Cup on line" Roma, 28 Giugno 2011 La storia Ø Ha origine nel corso del 2005 dal primo Piano di e-government Obiettivo Programma

Dettagli

Carta Regionale dei Servizi/ Carta Nazionale dei Servizi della Regione Lombardia

Carta Regionale dei Servizi/ Carta Nazionale dei Servizi della Regione Lombardia Carta Regionale dei Servizi/ Carta Nazionale dei Servizi della Regione Lombardia Relatore: Ing. Fulvio Barbarito Vice Direttore Generale Lombardia Informatica Forum PA 11 maggio 2006 2 CRS/CNS La Diffusione

Dettagli

Lo IEO è uno dei 42 Istituti italiani di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per patologie specifiche e fa parte del Servizio Sanitario Nazionale.

Lo IEO è uno dei 42 Istituti italiani di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per patologie specifiche e fa parte del Servizio Sanitario Nazionale. Paolo Zilioli Sistemi Informativi Istituto Europeo di Oncologia Roma Fortum PA - 2011 Lo IEO è uno dei 42 Istituti italiani di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per patologie specifiche e fa parte

Dettagli

ALLEGATO 1B CAPITOLATO TECNICO LOTTO 2

ALLEGATO 1B CAPITOLATO TECNICO LOTTO 2 ALLEGATO 1B CAPITOLATO TECNICO LOTTO 2 Allegato 1B Capitolato Tecnico Lotto 2 Pagina 1 di 63 Indice Indice... 2 1. Scopo e organizzazione del documento... 4 2. Generalità della fornitura... 5 2.1 Oggetto...

Dettagli

CAPITOLO 7 I sistemi informativi sanitari

CAPITOLO 7 I sistemi informativi sanitari CAPITOLO 7 I sistemi informativi sanitari Lucidi di Gianmario Motta 2010 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Definire i blocchi funzionali dei sistemi informativi sanitari: pianificazione e controllo, gestione

Dettagli

ALLEGATO 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO E PRINCIPALI EVOLUZIONI

ALLEGATO 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO E PRINCIPALI EVOLUZIONI ALLEGATO 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO E PRINCIPALI EVOLUZIONI Pagina 1 di 48 INDICE 1 SISTEMI INFORMATIVI PER LA SANITÀ... 3 1.1 Visione storica e principi di funzionamento... 3 1.2 I processi sanitari

Dettagli

I flussi ed i sistemi informativi come strumento di valorizzazione e di monitoraggio del sistema di assistenza territoriale a garanzia dei LEA

I flussi ed i sistemi informativi come strumento di valorizzazione e di monitoraggio del sistema di assistenza territoriale a garanzia dei LEA I flussi ed i sistemi informativi come strumento di valorizzazione e di monitoraggio del sistema di assistenza territoriale a garanzia dei LEA Vito Bavaro Ufficio Sistemi Informativi e Flussi Informativi

Dettagli

Il sostegno delle istituzioni ai processi di innovazione e di sviluppo del territorio. Alberto Daprà Milano, 26 Maggio 2009

Il sostegno delle istituzioni ai processi di innovazione e di sviluppo del territorio. Alberto Daprà Milano, 26 Maggio 2009 Il sostegno delle istituzioni ai processi di innovazione e di sviluppo del territorio Alberto Daprà Milano, 26 Maggio 2009 Contenuti Lombardia: un territorio fertile per l innovazione Il sostegno delle

Dettagli

ALLEGATO 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO E PRINCIPALI EVOLUZIONI

ALLEGATO 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO E PRINCIPALI EVOLUZIONI ALLEGATO 1.1 CONTESTO DI RIFERIMENTO E PRINCIPALI EVOLUZIONI Allegato 1.1 Contesto di riferimento e principali evoluzioni Pagina 1 di 138 INDICE 1 SISTEMI INFORMATIVI PER LA SANITÀ... 3 1.1 PRINCIPI E

Dettagli

PER FACILITARE IL LAVORO DI AMMINISTRAZIONI ED ENTI PUBBLICI E PER CONTRIBUIRE A MIGLIORARE I SERVIZI VERSO I CITTADINI

PER FACILITARE IL LAVORO DI AMMINISTRAZIONI ED ENTI PUBBLICI E PER CONTRIBUIRE A MIGLIORARE I SERVIZI VERSO I CITTADINI Partner Tecnologico della Pubblica Amministrazione PER FACILITARE IL LAVORO DI AMMINISTRAZIONI ED ENTI PUBBLICI E PER CONTRIBUIRE A MIGLIORARE I SERVIZI VERSO I CITTADINI SEMPLIFICHIAMO IL LAVORO DI AMMINISTRAZIONI

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 21/29 DEL 13.6.2014

DELIBERAZIONE N. 21/29 DEL 13.6.2014 Oggetto: POR FESR 2007-2013 Linee di attività 1.2.1.a., b. e c. Rimodulazione e incremento della dotazione finanziaria per l attuazione degli interventi relativi alla dematerializzazione della prescrizione

Dettagli

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007 L Information Technology a supporto delle ALI: Come coniugare un modello di crescita sostenibile con le irrinuciabili caratteristiche di integrazione, sicurezza ed elevata disponibilità di un Centro Servizi

Dettagli

UNA POLITICA PER LA SANITÀ ELETTRONICA

UNA POLITICA PER LA SANITÀ ELETTRONICA Ministro per l innovazione e le tecnologie Tavolo Permanente Sanità Elettronica delle Regioni e delle Province Autonome UNA POLITICA PER LA SANITÀ ELETTRONICA Per un migliore e più efficiente Sistema Sanitario

Dettagli

UN DOCUMENTO INTELLIGENTE. SCOPRIAMO COS È

UN DOCUMENTO INTELLIGENTE. SCOPRIAMO COS È II Carta Regionale dei Servizi III alcuni dati amministrativi socio-sanitari: codice assistito, Asl di appartenenza, data di scadenza del diritto all assistenza sanitaria per i cittadini iscritti a termine,

Dettagli

Carta Sanitaria Elettronica IL FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO IN REGIONE TOSCANA

Carta Sanitaria Elettronica IL FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO IN REGIONE TOSCANA Carta Sanitaria Elettronica IL FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO IN REGIONE TOSCANA 1 INDICE ARCHITETTURA CONTENUTI ORGANIZZAZIONE SOGGETTI COINVOLTI RIFERIMENTI NORMATIVI RIFERIMENTI TECNOLOGICI 2 ARCHITETTURA

Dettagli

Verso la Cartella Clinica Elettronica: standard internazionali e piattaforme aperte in Informatica Sanitaria

Verso la Cartella Clinica Elettronica: standard internazionali e piattaforme aperte in Informatica Sanitaria 2 Ottobre 2008 Verso la Cartella Clinica Elettronica: standard internazionali e piattaforme aperte in Informatica Sanitaria Ettore Simonelli Dir. Prodotti Area Sanità Engineering Agenda Sezione 1 Sezione

Dettagli

Verso un Infrastruttura

Verso un Infrastruttura Verso un Infrastruttura per l Informazione l Territoriale Regionale Relatore: Roberto Laffi 9 Febbraio 2005 Milano FIERA MILANO CONGRESSI CENTER PADIGLIONE 17 E ormai ampiamente riconosciuto che, nell

Dettagli

COME FARE PER. ARMONIZZARE IL SITO COL SISTEMA DI GESTIONE DOCUMENTALE DELL ENTE

COME FARE PER. ARMONIZZARE IL SITO COL SISTEMA DI GESTIONE DOCUMENTALE DELL ENTE COME FARE PER. ARMONIZZARE IL SITO COL SISTEMA DI GESTIONE DOCUMENTALE DELL ENTE Flavia Marzano marzano@cibernet.it 10/05/2004 ARPA Club Forum PA 2004 Contenuti Cenni normativi Sistema di gestione documentale:

Dettagli

ALLEGATO - Servizi Critici (con RPO ed RTO richiesti)

ALLEGATO - Servizi Critici (con RPO ed RTO richiesti) ALLEGATO - Servizi Critici (con RPO ed RTO richiesti) I servizi erogati dalla Regione Campania sono stati raggruppati in classi omogenee al fine di semplificare l analisi e determinare il loro livello

Dettagli

Progetto Prenotazione on line. Roma, 12 Maggio 2011

Progetto Prenotazione on line. Roma, 12 Maggio 2011 Progetto Prenotazione on line Roma, 12 Maggio 2011 CHI È VENUTO PRIMA DI NOI HA FATTO MOLTO, MA NON HA FATTO TUTTO (Seneca) Roma, 12 Maggio 2011 Pag. 2 La storia Ha origine nel corso del 2005 dal primo

Dettagli

FSE Fascicolo Sanitario Elettronico

FSE Fascicolo Sanitario Elettronico FSE Fascicolo Sanitario Elettronico Pagina 1 di 19 STATO DELLE VARIAZIONI VERSIONE PARAGRAFO O DESCRIZIONE DELLA VARIAZIONE PAGINA 1 Tutto il documento Versione iniziale del documento Pagina 2 di 19 Sommario

Dettagli

GIS e dati - Breve Introduzione

GIS e dati - Breve Introduzione 44th Annual Conference of the Italian Operational Research Society (AIRO 2014) Como 2-5 September 2014 Polo Territoriale di Como Laboratorio di Geomatica GIS e dati - Breve Introduzione Marco Negretti

Dettagli

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità:

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità: Sanità digitale Il completamento dell informatizzazione dell area clinico-sanitaria, la dematerializzazione della documentazione clinica e l accessibilità alle informazioni ed ai servizi da qualsiasi punto

Dettagli

Convegno Annuale AISIS

Convegno Annuale AISIS Convegno Annuale AISIS Mobile Health: innovazione sostenibile per una sanità 2.0 Tecnologie cloud e mobile per home care e patient empowerment Roma, 31 ottobre 2014 Radisson Blu es. Hotel Sistema Informativo

Dettagli

Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia

Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia Dr. Alberto Carrera Responsabile Sistema Informativo Aziendale ASL1 Imperiese Dr. Roberto

Dettagli

L esperienza di integrazione di Santer:

L esperienza di integrazione di Santer: gg.mm.aa L esperienza di integrazione di Santer: un caso concreto Massimo Caprino Santer Reply Contesto di integrazione SIO Esperienza di integrazione ospedaliera, sviluppata in Regione Lombardia nell

Dettagli

Lo sviluppo dei sistemi Informativi delle Aziende ospedaliere nel contesto del Sistema Informativo Regionale

Lo sviluppo dei sistemi Informativi delle Aziende ospedaliere nel contesto del Sistema Informativo Regionale I dati da cui partire: Lo sviluppo dei sistemi Informativi delle Aziende ospedaliere nel contesto del Sistema Informativo Regionale Tutti i cittadini lombardi hanno ricevuto la loro CRS-SISS oltre IL 90

Dettagli

La Sicurezza delle Informazioni in Sanità. A cura di Fulvio Barbarito Direttore Direzione Sanità

La Sicurezza delle Informazioni in Sanità. A cura di Fulvio Barbarito Direttore Direzione Sanità La Sicurezza delle Informazioni in Sanità A cura di Fulvio Barbarito Direttore Direzione Sanità Milano, 13 marzo 2013 SECURITY SUMMIT 2013 Agenda Il Sistema Informativo Socio Sanitario (SISS) I numeri

Dettagli

CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde

CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde 23 Maggio 2008 CRS: un opportunità per le Biblioteche Lombarde daniele.crespi@lispa.it CRS : La diffusione Come accedere ai servizi online 2 Lettore smart card 1 PC connesso ad Internet 4 PDL & CRS Manager

Dettagli

Le Piattaforme Tecnologiche per l erogazione dei servizi On Line

Le Piattaforme Tecnologiche per l erogazione dei servizi On Line 1 Le Piattaforme Tecnologiche per l erogazione dei servizi On Line Stefano Bucci Sales Consultant Manager Oracle Italia Roma, 14 Maggio 2004 Aspetti tecnologici primari per erogare servizi on line Framework

Dettagli

La Gestione della Immagini all'interno dei Sistemi Informativi Sanitari

La Gestione della Immagini all'interno dei Sistemi Informativi Sanitari Appuntamenti a Fisica Gestione delle Immagini in Medicina La Gestione della Immagini all'interno dei Sistemi Informativi Sanitari Andrea Bo Sistemi Informativi A.O. Ordine Mauriziano Il Sistema Informativo

Dettagli

Programmazione e governo della rete dei servizi socio sanitari e sociali Direzione Generale Famiglia, Solidarietà Sociale e Volontariato

Programmazione e governo della rete dei servizi socio sanitari e sociali Direzione Generale Famiglia, Solidarietà Sociale e Volontariato Programmazione e governo della rete dei servizi socio sanitari e sociali Direzione Generale Famiglia, Solidarietà Sociale e Volontariato Lecco 27 Febbraio 2014 IL CAMBIAMENTO DEL CONTESTO E LE REGOLE DI

Dettagli

THE CLINICAL COMMUNITY SOLUTION

THE CLINICAL COMMUNITY SOLUTION THE CLINICAL COMMUNITY SOLUTION PATIENT ADMINISTRATOR SYSTEM REGISTRIES SISTEMI SPECIALISTICI ENTERPRISE ELECTRONICAL MEDICAL RECORD E-PRESCRIBING NURSING TERRITORIO Parlare oscuramente lo sa fare ognuno,

Dettagli

La Carta Sanitaria Elettronica della Regione Toscana

La Carta Sanitaria Elettronica della Regione Toscana La Carta Sanitaria Elettronica della Regione Toscana 19 Marzo 2015 La CSE è un sistema per l acquisizione, l aggiornamento e la consultazione dei dati sanitari per semplificare l esercizio del diritto

Dettagli

Il prodotto FSE, contenuti e attori

Il prodotto FSE, contenuti e attori Il prodotto FSE, contenuti e attori Mauro Moruzzi Direttore Generale CUP 2000 Spa Bologna, 12 ottobre 2010 Il primo FSE, i tatuaggi di Ötzi Si tratta di 58 tatuaggi realizzati con carbone di legna cosparso

Dettagli

4 Congresso nazionale Società Italiana Telemedicina e sanità elettronica

4 Congresso nazionale Società Italiana Telemedicina e sanità elettronica 4 Congresso nazionale Società Italiana Telemedicina e sanità elettronica Telemedicina: una sfida per la sostenibilità del sistema sanitario L'innovazione dell'ict per una Sanità che cambia Ivo Saccardo

Dettagli

Agenda Digitale: questione tecnologica o solo culturale e organizzativa?

Agenda Digitale: questione tecnologica o solo culturale e organizzativa? Agenda Digitale: questione tecnologica o solo culturale e organizzativa? Paolo Donzelli DG Progetti strategici per l innovazione digitale Dipartimento per la Digitalizzazione della P.A. e l innovazione

Dettagli

Domenico Longhi. Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale

Domenico Longhi. Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale Dalla Rappresentazione del Territorio alla Infrastruttura di Dati Geografici nelle Regioni Italiane Fase 1 La rappresentazione del territorio

Dettagli

SINAPSYS SRL COMPANY PROFILE

SINAPSYS SRL COMPANY PROFILE SINAPSYS SRL COMPANY PROFILE www.sinapsys.it info@sinapsys.it sinapsys@certificatamail.it HEADQUARTER via s. Giuseppe Moscati, 3 88068 Soverato (CZ) - ITALY FILIALE Centro Italia via Francesco Ferraironi,

Dettagli

Domenico Longhi. Dalla Informazione Geografica alla Infrastruttura Geografica. Le attività delle Regioni

Domenico Longhi. Dalla Informazione Geografica alla Infrastruttura Geografica. Le attività delle Regioni Dalla Informazione Geografica alla Infrastruttura Geografica Le attività delle Regioni Il nuovo contesto EUROPA INSPIRE INfrastructure for SPatial InfoRmation in Europe Lo sviluppo dei sistemi informativi

Dettagli

L esperienza della Regione Lazio

L esperienza della Regione Lazio - GOVERNMENT L esperienza della Regione Lazio Ing. Vincenzo Bianchini Amministratore Unico Laziomatica Piano di E-Government Il Piano di Azione di E-government, Nazionale e Regionale, rappresenta una proposta

Dettagli

Circolarità Anagrafica- Sistema Informativo dell'amministrazione Regionale

Circolarità Anagrafica- Sistema Informativo dell'amministrazione Regionale Circolarità Anagrafica- Realizzazione della piattaforma infrastrutturale regionale Obiettivo dell intervento è la realizzazione della circolarità anagrafica come l insieme delle regole, procedure e applicazioni

Dettagli

Varese, 18 maggio 2009. La CRS diventa contact-less e si presta a nuovi utilizzi. Il caso bike-sharing

Varese, 18 maggio 2009. La CRS diventa contact-less e si presta a nuovi utilizzi. Il caso bike-sharing Varese, 18 maggio 2009 La CRS diventa contact-less e si presta a nuovi utilizzi Il caso bike-sharing CRS: Aspetti generali La CRS è stata creata secondo gli standard tecnici della Carta Nazionale dei Servizi

Dettagli

ALLEGATO C NUOVA CONVENZIONE COMMUNITY NETWORK EMILIA-ROMAGNA. 1. Catalogo generale delle soluzioni e dei servizi (art.

ALLEGATO C NUOVA CONVENZIONE COMMUNITY NETWORK EMILIA-ROMAGNA. 1. Catalogo generale delle soluzioni e dei servizi (art. ALLEGATO C NUOVA CONVENZIONE PER IL FUNZIONAMENTO, LA CRESCITA E LO SVILUPPO DELLA COMMUNITY NETWORK EMILIA-ROMAGNA SOLUZIONI E SERVIZI DI CUI AI CATALOGHI DELL ART. 2 LETT. N,O,P,Q 1. Catalogo generale

Dettagli

stato della cartografia 2010 REGIONE LOMBARDIA

stato della cartografia 2010 REGIONE LOMBARDIA stato della cartografia 2010 REGIONE LOMBARDIA Direzione Territorio e Urbanistica - Struttura "Infrastruttura per l'informazione Territoriale" Indirizzo Via F. Sassetti, 32/2-20124 Milano Telefono/Fax

Dettagli

LINEE GUIDA AZIENDALI

LINEE GUIDA AZIENDALI ALLEGATO al documento PRT.DMP.02, REV. 01 AZIENDA OSPEDALIERA G. SALVINI Viale Forlanini, 121 20024 GARBAGNATE MILANESE (MI) PRESIDI OSPEDALIERI: BOLLATE, GARBAGNATE MILANESE, PASSIRANA, RHO PROGETTO CRS-SISS

Dettagli

L informatica nella Sanità

L informatica nella Sanità L informatica nella Sanità Perché usare l informatica nella Sanità? Continuità assistenziale Centralità del paziente Trasparenza negli atti amministrativi e sanitari Migliore gestione delle linee guida

Dettagli

ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009

ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009 ICT IN SANITÀ: IL PERCORSO DEL FUTURO Saronno (Va) 18 febbraio 2009 Il progetto di sviluppo del sistema informativo nell Azienda Ospedaliera di Legnano Claudio Caccia Responsabile Staff Sistemi Informativi

Dettagli

DEFINIZIONI E ACRONIMI

DEFINIZIONI E ACRONIMI Centro Nazionale per l informatica nella Pubblica Amministrazione Allegato 5 alla lettera d invito DEFINIZIONI E ACRONIMI GARA A LICITAZIONE PRIVATA PER L APPALTO DEI SERVIZI DI CONNETTIVITÀ E SICUREZZA

Dettagli

Soluzioni di cooperazione applicativa nell integrazione del sistema informativo dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi

Soluzioni di cooperazione applicativa nell integrazione del sistema informativo dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi 1/12 Libera il tuo computer con il software libero Linux day a Firenze 23 ottobre 2010 coordina Paolo Campigli - Consiglio Q4 - Firenze Soluzioni di cooperazione applicativa nell integrazione del sistema

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia. Rete dei Medici di Medicina Generale

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia. Rete dei Medici di Medicina Generale BANDO ACQUISIZIONI Servizi Informatici ALLEGATO 6 Capitolato Tecnico Allegato 6: Capitolato Tecnico Pag. 1 1 INTRODUZIONE... 5 2 DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO...6 3 OGGETTO DELLA FORNITURA... 7 4 LOTTO

Dettagli

Il Sistema Informativo Sanitario Territoriale della Puglia

Il Sistema Informativo Sanitario Territoriale della Puglia Il Sistema Informativo Sanitario Territoriale della Puglia Assessorato al Welfare e alle Politiche della Salute Bari, 16 luglio 2014 Il Fascicolo Sanitario Elettronico L'art. 12 del D.L. 179 del 18 ottobre

Dettagli

«L Agenda Digitale e l interconnessione col SSN»

«L Agenda Digitale e l interconnessione col SSN» «L Agenda Digitale e l interconnessione col SSN» Ing. Stefano van der Byl DIGITAL AGENDA FOR EUROPE Indicator (including breakdown and unit) for acute hospitals Broadband connection > 50Mbps (in % of hospitals)

Dettagli

- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente

- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente SISS - Sistema Informativo Socio Sanitario - SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente Configurazione del PdL Operatore Codice documento: CRS-ISAU-SIAU#05 Versione: 09 PVCS: 14 Data di emissione:

Dettagli

La cooperazione applicativa nelle Regioni Osservatorio Icar Plus

La cooperazione applicativa nelle Regioni Osservatorio Icar Plus La cooperazione applicativa nelle Regioni Osservatorio Icar Plus Milano, 24 novembre 2010 1 Il progetto ICAR plus, attuato dal CISIS, nasce come azione di supporto e diffusione della cultura della cooperazione

Dettagli

ELENCO TRATTAMENTI DATI AFFIDAT ALL'ESTERNO (outsourcing)

ELENCO TRATTAMENTI DATI AFFIDAT ALL'ESTERNO (outsourcing) PRESCRIZIONI/Gestione della porta applicativa PRESCRIZIONI/Gestione del trasporto PRESCRIZIONI/Gestione (manutenzione e realizzazione) PRESCRIZIONI/Prenotazione relative a prescrizioni SISS Selezione,

Dettagli

L esperienza ligure del FSE: il Conto Corrente Salute

L esperienza ligure del FSE: il Conto Corrente Salute Regione Liguria L esperienza ligure del FSE: il Conto Corrente Salute Roma, 24 febbraio 2010 Maria Franca Tomassi La strategia Il Sistema Informativo Regionale Integrato per lo sviluppo della società dell

Dettagli

FSE in Liguria: Conto Corrente Salute

FSE in Liguria: Conto Corrente Salute FSE in Liguria: Conto Corrente Salute Maria Franca Tomassi Regione Liguria - Settore Sistemi Informativi e Telematici Cristina Ulivi ASL4 Chiavarese - Settore Analisi e Progettazione Sistemi Informativi

Dettagli

Macro Fase 1 - Personale adibito ad attività di consulenza, tutoraggio, ricerca ecc.

Macro Fase 1 - Personale adibito ad attività di consulenza, tutoraggio, ricerca ecc. Macro Fase 1 - Personale adibito ad attività di consulenza, tutoraggio, ricerca ecc. Risultati attesi 1 / Deliverables 2 Fase 1 - Infrastrutture di base La fase 1 prevede lo svolgimento delle seguenti

Dettagli

Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca:

Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca: Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca: ICAD-GEO - Studio di fattibilita per la realizzazione di un progetto per la realizzazione di una infrastruttura per la cooperazione applicativa

Dettagli

SMART CARD tecnologie ed applicazioni nella PA

SMART CARD tecnologie ed applicazioni nella PA SMART CARD tecnologie ed applicazioni nella PA Ing. Giovanni Manca Dirigente CNIPA Centro Nazionale per l informatica nella pubblica amministrazione AGENDA Descrizione generale della tecnologia Le funzionalità

Dettagli

Con la realizzazione del CUP, di SOLE, del FSE e degli altri progetti regionali e di Asl, CUP 2000 ha dato in questi anni un contributo importante

Con la realizzazione del CUP, di SOLE, del FSE e degli altri progetti regionali e di Asl, CUP 2000 ha dato in questi anni un contributo importante Con la realizzazione del CUP, di SOLE, del FSE e degli altri progetti regionali e di Asl, CUP 2000 ha dato in questi anni un contributo importante alla costruzione di una architettura regionale e-health

Dettagli

TELEMEDICINA. SALUTE IN RETE O BUONI PROPOSITI

TELEMEDICINA. SALUTE IN RETE O BUONI PROPOSITI TELEMEDICINA. SALUTE IN RETE O BUONI PROPOSITI MILANO, 2 MARZO 2015 DOTT. LUCIANO FLOR DIRETTORE GENERALE AZIENDA SANITARIA TRENTO Provincia Autonoma di Trento Superficie Kmq 6.200 eurochirurgia e troke

Dettagli

L evoluzione dei sistemi clinici e di interazione con i cittadini. Massimo Mangia Responsabile e-health

L evoluzione dei sistemi clinici e di interazione con i cittadini. Massimo Mangia Responsabile e-health L evoluzione dei sistemi clinici e di interazione con i cittadini Massimo Mangia Responsabile e-health Nuovo Sistema Informativo Sistema Informativo Clinico Integrato: Cure Primarie Territorio Ospedale

Dettagli

Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR : Toscana

Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR : Toscana Caso di studio nazionale sul Taccuino e PHR : Toscana Alessandra Morelli Regione Toscana Trento, 21 marzo 2014 AGENDA Il Sistema Sanitario della Toscana (SST) Obiettivi e strumenti Sistema ICT Il progetto

Dettagli

Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013. L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario»

Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013. L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario» Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013 L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario» Chiara Penello Decreto Crescita 2.0 (DL 179/2012 conv. in Legge n.

Dettagli

FSEr: il percorso della Regione del Veneto

FSEr: il percorso della Regione del Veneto FSEr: il percorso della Regione del Veneto D R. S S A N A D I A R A C C A N E L L O S E Z I O N E C O N T R O L L I G O V E R N O E P E R S O N A L E S S R S E T T O R E S I S T E M A I N F O R M A T I

Dettagli

ALLEGATO 1A CAPITOLATO TECNICO LOTTO 1

ALLEGATO 1A CAPITOLATO TECNICO LOTTO 1 ALLEGATO 1A CAPITOLATO TECNICO LOTTO 1 Allegato 1A Capitolato Tecnico Lotto 1 Pagina 1 di 86 Indice Indice... 2 1. Scopo e organizzazione del documento... 4 2. Generalità della fornitura... 5 2.1 Oggetto...

Dettagli

La cooperazione applicativa nelle Regioni Osservatorio Icar Plus

La cooperazione applicativa nelle Regioni Osservatorio Icar Plus La cooperazione applicativa nelle Regioni Osservatorio Icar Plus Venezia, 22 novembre 2010 Il progetto ICAR plus, attuato dal CISIS, nasce come azione di supporto e diffusione della cultura della cooperazione

Dettagli

Fascicolo Sanitario Elettronico

Fascicolo Sanitario Elettronico Consiglio Nazionale delle Ricerche Fascicolo Sanitario Elettronico «La roadmap e l accelerazione in atto» Ing. Stefano van der Byl Ing. Mario Ciampi Fascicolo Sanitario Elettronico 1/2 «Il FSE è l insieme

Dettagli