M. S. P. ITALIA REGOLAMENTO NAZIONALE SETTORE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE E MASCHILE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "M. S. P. ITALIA REGOLAMENTO NAZIONALE SETTORE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE E MASCHILE"

Transcript

1 M. S. P. ITALIA FEMMINILE E MASCHILE RESPONSABILE NAZIONALE MARIA FRANCESCA FIORELLINI BERNARDIS RESPONSABILE NAZIONALE DI GIURIA MECOZZI SABRINA RESPONSABILE NAZIONALE DEI TECNICI CONSOLI MARTINA Responsabili Nazionali Artistica

2 Il presente Regolamento è parte integrante del Regolamento del del MSP Italia e del Regolamento di Disciplina. Viene stilato per il quadriennio , ma potrà essere variato, secondo le esigenze del settore, di anno in anno. Le eventuali modificazioni saranno comunicate attraverso gli Organi Periferici del MSP Italia 1. Sono indetti dal MSP Italia Artistica: a) Campionato Provinciale, Regionale e Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile Serie A aperto a tutte le atlete tesserate al MSP Italia e atlete tesserate FGI che abbiano partecipato al massimo a campionati di serie C FGI. b) Campionato Provinciale, Regionale e Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile Serie B c) Campionato Provinciale, Regionale e Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile Serie C d) Campionato Provinciale, Regionale e Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile Trofeo Gym e) Campionato Provinciale, Regionale e Nazionale di Ginnastica Artistica Maschile f) Campionato Provinciale, Regionale e Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile e Maschile Sincro Gym ginnasticando insieme 2. Tutti gli organismi che vogliono affiliarsi al MSP Italia dovranno presentare, allo stesso MSPI competente per territorio, domanda di affiliazione a mezzo degli appositi moduli o sul sito secondo le direttive e regolamenti del MSP Italia stesso. 3. Le ginnaste partecipanti ai campionati e manifestazioni devono essere tesserate al MSP Italia presso una associazione sportiva affiliata al MSP Italia per l anno sportivo in corso. Ai fini del possesso del requisito di tesseramento farà fede la documentazione di affiliazione e tesseramento della società sportiva che dovrà essere presentata secondo regolamentazione del Comitato Organizzatore. 4. Ginnaste non in regola con il tesseramento saranno tassativamente escluse dalle manifestazioni. 5. E fatto obbligo il tesseramento per gli Istruttori e Dirigenti presenti sul campo di gara. Responsabili Nazionali Artistica

3 6. Le società sono tenute ad iscrivere le proprie ginnaste ai vari campionati e/o manifestazioni proposte, entro e non oltre 15 giorni prima della gara, al Comitato Organizzatore, secondo le modalità di volta in volte previste. 7. In caso di ritardo la sanzione per ogni società, oltre la tassa di iscrizione personale, sarà di per ogni atleta ritardataria. E facoltà del Comitato Organizzatore accettare iscrizioni fuori termine, anche in presenza del regolare versamento delle penalità. Le quote di partecipazione versate non saranno rimborsate in caso di assenza, salvo quelle giustificate entro una settimana antecedente alla manifestazione tramite mail a 8. E permesso il passaggio di un atleta da categoria inferiore ad una categoria superiore ma non viceversa. In tal caso la ginnasta rimane vincolata nell ambito della categoria per tutto l anno agonistico. 9. In campo gara possono essere presenti massimo due istruttori purché in regola con il tesseramento MSP Italia. 10. Le varie fasi delle manifestazioni saranno giudicate da giudici del MSP Italia e/o della F.G.I. 11. Le decisioni ed i provvedimenti adottati dal Comitato Organizzatore MSP Italia, in merito all andamento della gara o al risultato finale della stessa (punteggi, designazione giudici, ecc.) sono inappellabili. Non sono ammessi ricorsi. 12. Eventuali sanzioni disciplinari potranno essere adottate nei confronti dei tecnici, dirigenti, ginnaste e società che dovessero avere un comportamento poco consono all etica sportiva e/o irrispettosi dei Regolamenti del MSP Italia. 13. Gli accertamenti relativi alle ginnaste ammesse alla fase nazionale saranno effettuati tramite controllo dei tabulati e classifiche di gara presso i comitati regionali del MSP Italia. 14. Il comitato Organizzatore del MSp Italia, dovrà omologare i risultati. Solo il Giudice Unico Nazionale potrà adottare provvedimenti disciplinari e a livello locale il Giudice Unico Periferico (Regionale o Provinciale). Si può apporre ricorso in seconda e ultima istanza al Giudice Unico della manifestazione come segue: a entro 30 minuti dal termine della gara, versando la relativa tassa ricorso di b il Giudice Unico emetterà il giudizio definitivo entro 1 ora dal ricevimento del ricorso stesso 15. Il MSP Italia declina qualsiasi responsabilità per incidenti e danni che possono verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento delle manifestazioni, salvo quanto previsto dalla polizza MSPI CARIGE ASSICURAZIONI S.p.a. Responsabili Nazionali Artistica

4 16. Il presidente delle Società, con l adesione al MSP Italia, dichiara sotto la propria responsabilità che tutti gli atleti, giudici, tecnici e dirigenti tesserati con la propria Società partecipano alle attività sportive ed alle manifestazioni organizzate dal MSPI in forma spontanea e senza alcun vincolo ed obbligo di partecipazione in quanto organizzate in forma dilettantistica e di svago. Il Presidente della Società dichiara, inoltre, in base al consenso scritto validamente prestato da parte dei propri Soci, ai sensi dell art. 11 della legge n. 675/676 del 31/12/96, di autorizzare il MSP Italia ad utilizzare e gestire per i suoi fini istituzionali, i nominativi dei propri tesserati ai sensi della legge n. 675/676 del 31/12/96. QUOTE E COSTI QUADRIENNIO ISCRIZIONE CAMPIONATO SERIE A B C REGIONALE 35 ISCRIZIONE TROFEO GYM REGIONALE 35 ISCRIZIONE CAMPIONATO MASCHILE REGIONALE 35 ISCRIZIONE TROFEO SINCRO GYM REGIONALE 35 PARTECIPAZIONE GINNASTE SERIE A B C TROFEO GYM 10 CAMPIONATO MASCHILE SINCRO GYM REGIONALE PARTECIPAZIONE GINNASTE SERIE A B C NAZIONALE 12 PARTECIPAZIONE GINNASTE TROFEO GYM NAZIONALE 10 PARTECIPAZIONE GINNASTE TROFEO SINCRO GYM 12 PARTECIPAZIONE GINNASTI CAMPIONATO MASCHILE 12 PARTECIPAZIONE GINNASTI DOPPIO CAMPIONATO (ESEMPIO 15 SERIE B + SINCRO GYM) RITARDATE ISCRIZIONE DELLE GINNASTE 15 TASSA DI RICORSO AL GIUDICE UNICO NAZIONALE E/O 80 PERIFERICO GETTONE D INGRESSO PER LE GIORNATE NAZIONALI 50 Si comunica agli istruttori che il gettone d ingresso comprende già le quote d iscrizione a tutti i campionati nazionali pertanto i pagamenti dovranno comprendere: per tutta la fase nazionale ad atleta per campionato Esempio: se ho 1 atleta che parteciperà sia alla serie C che al Sincro gym si dovrà pagare per il gettone d ingresso per la quote di partecipazione = Responsabili Nazionali Artistica

5 TROFEO GYM SERIE C SERIE B CATEGORIE VALIDE PER: ANNO SPORTIVO 2012/2013 PULCINE: GIOVANISSIME: ALLIEVE: JUNIOR: 2000 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2014/2015 PULCINE: GIOVANISSIME: ALLIEVE: JUNIOR: 2002 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2013/2014 PULCINE: GIOVANISSIME: ALLIEVE: JUNIOR: 2001 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2015/2016 PULCINE: GIOVANISSIME: ALLIEVE: JUNIOR: 2003 E PRECEDENTI Per la fase nazionale dei campionati di Serie C e Serie B verrà introdotta la categoria Master se il numero delle atlete sarà maggiore a 10 e gli anni di nascita che rientreranno in questa categoria per l anno saranno 2000 e precedenti SERIE A CATEGORIE VALIDE PER: ANNO SPORTIVO 2012/2013 GIOVANISSIME: ALLIEVE: JUNIOR :2000 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2014/2015 GIOVANISSIME: ALLIEVE: JUNIOR: 2002 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2013/2014 GIOVANISSIME: ALLIEVE: JUNIOR : 2001 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2015/2016 GIOVANISSIME: ALLIEVE: JUNIOR: 2003 E PRECEDENTI Responsabili Nazionali Artistica

6 CAMPIONATO MASCHILE CATEGORIE VALIDE PER: ANNO SPORTIVO 2012/2013 PULCINI: GIOVANISSIMI: ALLIEVI: JUNIOR: MASTER 1997 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2014/2015 PULCINI GIOVANISSIMI: ALLIEVI: JUNIOR: MASTER 1999 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2013/2014 PULCINI: GIOVANISSIMI: ALLIEVI: JUNIOR: MASTER 1998 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2015/2016 PULCINI: GIOVANISSIMI: ALLIEVI: JUNIOR: MASTER 2000 E PRECEDENTI CATEGORIE VALIDE PER: TROFEO SINCROGYM ANNO SPORTIVO 2012/2013 PULCINI: GIOVANISSIMI: ALLIEVI: JUNIOR: MASTER: 1997 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2014/2015 PULCINI: GIOVANISSIMI: ALLIEVI: JUNIOR: MASTER: 1999 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2013/2014 PULCINI: GIOVANISSIMI: ALLIEVI: JUNIOR: MASTER: 1998 E PRECEDENTI ANNO SPORTIVO 2015/2016 PULCINI: GIOVANISSIMI: ALLIEVI: JUNIOR: MASTER 2000 E PRECEDENTI Responsabili Nazionali Artistica

7 SERIE A 1. Il Campionato è riservato alle ginnaste più esperte, anche per quelle ginnaste che partecipano a gare della Federazione Ginnastica Italia. (massimo C) nel rispetto del programma Msp Italia in vigore 2. Ogni ginnasta si presenterà individualmente all attrezzo e, al termine di ciascuna prova, verrà stilata una classifica individuale e una di specialità per attrezzo senza podio attrezzo senza podio ove i numeri lo permettono 3. E prevista una classifica assoluta determinata dalla somma dei quattro attrezzi; 4. Saranno effettuate 2 prove regionali, ove possibile; 5. Il punteggio di partenza per i Volteggi per ogni categoria, è indicato nelle tabelle specifiche; 6. Gli esercizi di trave alta, corpo libero, parallele e i volteggi andranno dichiarati sulle apposite schede già in proprio possesso (non verranno consegnate schede vuote in campo gara); inoltre le schede dovranno esser compilate dal tecnico in ognuna delle seguenti parti: cognome e nome. Società, categoria, punteggio di partenza, eventuali abbuoni 7. L'istruttore dovrà consegnare la scheda di dichiarazione già contrassegnata con gli elementi scelti alla giuria all'inizio della rotazione di attrezzo. Le schede di dichiarazione dovranno esser compilate in ogni parte (cognome e nome, società, categoria, valore di partenza, abbuoni). In caso di mancata dichiarazione l atleta non verrà valutata sull attrezzo prendendo il punteggio Per corpo libero, trave alta e parallele andrà preso obbligatoriamente massimo un elemento per riga con un minimo di 7 elementi e un massimo di 10 elementi ove le serie presenti in una cella verranno considerate 1 elemento 9. Il brano musicale scelto per l esercizio al Corpo Libero, non dovrà essere cantato e dovrà essere della durata min 1 10 max 1.30; dovrà essere inciso su CD (preferibilmente come traccia unica o traccia n 1) non Mp3, con la fine netta non sfumata; il CD dovrà riportare il nome della società, dovrà essere consegnato alla postazione microfonica da un tecnico il quale dovrà rimanere alla postazione per tutta la durata della traccia musicale. 10. In caso di pari merito vincerà la ginnasta più giovane, per le categorie Giovanissime e Allieve e la ginnasta più grande di età per la categoria Junior; Responsabili Nazionali Artistica

8 11. Alla trave alta è consentito l utilizzo di un solo supporto per salire: una pedana o uno step 12. Ci sarà una classifica suddivisa per categorie per tutte le atlete che abbiamo partecipato a gare gpt fgi e msp italia e una classifica unificata per tutte le atlete che abbiano partecipato a gare Gaf. 13. C è la possibilità di far gareggiare le atlete che abbiamo partecipato a campionati Gaf superiori alla serie C in un campionato chiamato Serie A Speciale con una classifica unificata e utilizzando il programma federale PTU. REGOLAMENTO PER IL PODIO La prima ginnasta della classifica nazionale del campionato di Serie A delle categorie Giovanissime e Allieve dovranno partecipare nell anno sportivo successivo nella categoria superiore. Responsabili Nazionali Artistica

9 SERIE B La serie B è riservata a tutte le ginnaste tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A MSP Italia e di coloro che sono tesserate come ginnaste agoniste con la F.G.I. GAF 1. E prevista una classifica assoluta determinata dalla somma dei tre attrezzi e una classifica ad attrezzo senza podio ove i numeri lo permettono 2. Saranno effettuate 2 prove regionali, ove possibile; 3. Il punteggio di partenza per i Volteggi per ogni categoria, è indicato nelle tabelle specifiche; 4. Gli esercizi di trave bassa, corpo libero e i volteggi andranno dichiarati sulle apposite schede che dovranno essere già in proprio possesso (non verranno consegnate schede vuote in campo gara); inoltre le schede dovranno esser compilate dal tecnico in ognuna delle seguenti parti: cognome e nome. Società, categoria, punteggio di partenza, eventuali abbuoni. In caso di mancata dichiarazione l atleta non verrà valutata sull attrezzo prendendo il punteggio Per corpo libero e trave andrà preso obbligatoriamente un elemento per riga ove le serie presenti in una cella verranno considerate 1 elemento. Per ogni riga mancante la penalità sarà di punti 0.50 p.ti 6. Abbuono di 0.50 punti per l esecuzione dell esercizio sulla trave alta per le categorie Allieve, Junior e Master 7. Il brano musicale scelto per l esercizio al Corpo Libero, non.potrà essere cantato; dovrà essere inciso su CD (preferibilmente come traccia unica o traccia n 1) non Mp3, con la fine netta non sfumata; il CD dovrà riportare il nome della società ed essere consegnato alla postazione microfonica; 8. In caso di pari merito vincerà la ginnasta più giovane, per le categorie Pulcine, Giovanissime e Allieve e la ginnasta più grande di età per la categoria Junior; 9. Alla trave alta è consentito l utilizzo di un solo supporto per salire: una pedana o uno step REGOLAMENTO PER IL PODIO La prima ginnasta della classifica nazionale del campionato di Serie B delle categorie Pulcine, Giovanissime, Allieve e Junior dovranno partecipare nell anno sportivo successivo nella categoria superiore. Responsabili Nazionali Artistica

10 SERIE C 1. La serie C è riservata a tutte le ginnaste tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A e Serie B MSP Italia e di coloro che sono tesserate come ginnaste agoniste con la F.G.I. 2. La competizione è individuale; 3. E prevista una classifica assoluta determinata dalla somma dei tre attrezzi; 4. Saranno effettuate 2 prove regionali, ove possibile; 5. Per ogni categoria, sono indicati: il numero degli elementi da inserire nella composizione, i punteggi di partenza, la durata del brano musicale il numero minimo di lunghezze da percorrere a trave; 6. Il punteggio di partenza per i Volteggi per ogni categoria, è indicato nelle tabelle specifiche; 7. Gli esercizi di trave bassa, corpo libero e i volteggi andranno dichiarati sulle apposite schede già in proprio possesso (non verranno consegnate schede vuote in campo gara); inoltre le schede dovranno esser compilate dal tecnico in ognuna delle seguenti parti: cognome e nome. Società, categoria, punteggio di partenza, eventuali abbuoni. In caso di mancata dichiarazione l atleta non verrà valutata sull attrezzo prendendo il punteggio Per corpo libero e trave bassa andrà preso obbligatoriamente massimo un elemento per riga ove le serie presenti in una cella verranno considerate 1 elemento 9. Il brano musicale scelto per l esercizio al Corpo Libero, non.potrà essere cantato; dovrà essere inciso su CD (preferibilmente come traccia unica o traccia n 1) non Mp3, con la fine netta non sfumata; il CD dovrà riportare il nome della società ed essere consegnato alla postazione microfonica. 10. In caso di pari merito vincerà la ginnasta più giovane, per le categorie Pulcine, Giovanissime e Allieve e la ginnasta più grande di età per la categoria Junior; REGOLAMENTO PER IL PODIO La prima ginnasta della classifica nazionale della Serie C, Pulcine, Giovanissime, Allieve e Junior, dovranno partecipare nell anno sportivo successivo nella categoria superiore. Responsabili Nazionali Artistica

11 TROFEO GYM 1. Ogni ginnasta si presenterà individualmente all attrezzo, corpo libero e trave bassa, ma, al termine di ciascuna prova, verrà stilata esclusivamente la classifica a squadra. 2. Ogni squadra potrà essere composta da un minimo di due ad un massimo di tre ginnaste. Ai fini della classifica verranno sommati i migliori due punteggi ottenuti dalla squadra per ogni attrezzo. 3. Il Trofeo è rivolto a tutte le ginnaste alle prime esperienze di gara e pertanto è riservato a coloro che non partecipano ai Campionati di Serie A / B / C / Sincrogym 4. Nella fase nazionale, le ginnaste potranno cambiare sia squadra che categoria (solo da quella inferiore a quella superiore). 5. Il brano musicale scelto per l esercizio al corpo libero potrà essere anche cantato. 6. Ogni società dovrà consegnare tempestivamente presso la postazione microfonica musicassetta o cd (non mp3) che potrà essere, all occorrenza sfumata dal tecnico durante la gara; non potrà esser sfumata nella fase nazionale 7. La premiazione della categoria Pulcine verrà suddivisa in Fascia Oro Fascia Argento- Fascia Bronzo, la premiazione della categoria Giovanissime verrà suddivisa in Fascia Oro Fascia Argento- Fascia Bronzo sulle prime 9 squadre (con aggiunta di eventuali pari meriti) mentre le categorie Allieve e Junior verranno premiate fino al quinto posto 8. Le composizione delle squadre debbono pervenire, entro e non oltre la data stabilita delle iscrizioni tramite al seguente contatto: Responsabili Nazionali Artistica

12 CAMPIONATO MASCHILE 1. E prevista una classifica assoluta determinata dalla somma dei tre attrezzi migliori e una classifica ad attrezzo senza podio ove possibile 2. Saranno effettuate 2 prove regionali, ove possibile; 3. Il punteggio di partenza per i Volteggi per ogni categoria, è indicato nelle tabelle specifiche; 4. Tutti gli esercizi andranno dichiarati sulle apposite schede già in proprio possesso (non verranno consegnate schede vuote in campo gara); inoltre le schede dovranno esser compilate dal tecnico in ognuna delle seguenti parti: cognome e nome. Società, categoria, punteggio di partenza. In caso di mancata dichiarazione l atleta non verrà valutato sull attrezzo prendendo il punteggio Per corpo libero e parallele simmetriche andrà preso obbligatoriamente massimo un elemento per riga mentre per il trampolino andrà preso un salto dalla colonna A e uno dalla Colonna B, in caso vengano eseguiti due salti della stessa colonna il secondo salto sarà nullo e ai fini della classifica verrà fatta la media tra il punteggio del primo salto e il nullo del secondo salto 6. Per ogni riga mancante la penalità sarà di punti In caso di pari merito vincerà il ginnasta più giovane, per le categorie Pulcini, Giovanissimi, Allievi e Junior e la ginnasta più grande di età per la categoria Junior; REGOLAMENTO PER IL PODIO Il primo ginnasta della classifica nazionale categorie Pulcini, Giovanissimi, Allievi e Junior, dovranno partecipare nell anno sportivo successivo nella categoria superiore. Responsabili Nazionali Artistica

13 SINCRO GYM (Programma Sperimentale) Regolamento 1. Gara di Sincronismo /Acrobatica a squadre, anche miste 2. Possono partecipare tutti/e i/le ginnasti/e tesserati/e Msp per l anno sportivo in corso indipendentemente dal campionato nazionale Msp, cui eventualmente partecipano 3. È consentita la partecipazione di massimo due istruttore per ogni squadra con il programma della categoria degli atleti o una squadra composta interamente da istruttori 4. E consentita la partecipazione anche a ginnasti/e tesserati/e con altri Enti di Promozione sportiva e/o alla FGI/GxT purché in regola con il tesseramento Msp 5. Le iscrizioni alle gare debbono pervenire, entro e non oltre 15 giorni dalla data stabilita per la competizione, delle squadre tramite al seguente contatto: 6. Qualora una Società già iscritta non potesse più partecipare, dovrà comunicarlo entro il 5 giorno antecedente la gara; trascorso tale termine, dovrà corrispondere egualmente la quota gara dei/delle ginnasti/e assenti 7. Le squadre sono composte da minimo 3 massimo 6 ginnasti/e 8. Il programma tecnico comprende solo il corpo libero 9. La premiazione, sia nelle fasi regionali che nella finale nazionale, sarà effettuata in proporzione all effettivo numero delle squadre partecipanti per ogni categoria 10. Il brano musicale scelto per l esercizio al corpo libero non potrà essere anche cantato. Responsabili Nazionali Artistica

14 COPPA SOCIETARIA La coppa societaria verrà attribuita nei seguenti modi: TROFEO GYM - Prenderà parte alla classifica per la coppa societaria ogni società che abbia almeno una squadra per ogni categoria - Ogni squadra che arriverà entro le prime 5 squadre in ogni turno porterà un punteggio alla proprie società nel seguente modo: PRIMA SQUADRA = porterà 10 punti alla società SECONDA SQUADRA = porterà 8 punti alla società TERZA SQUADRA = porterà 6 punti alla società QUARTA SQUADRA = porterà 4 punti alla società QUINTA SQUADRA = porterà 2 punti alla società Alla fine del campionato verranno sommati tutti i punteggi ottenuti durante la competizione COPPA SOCIETARIA PER SERIE A / B / C / CAMPIONATO MASCHILE - Prenderà parte alla classifica per la coppa societaria ogni società che abbia almeno una categoria per ogni campionato (unificata per tutti i campionati) - Ogni atleta che arriverà entro le/i prime/i 5 classificati per ogni categoria porterà un punteggio alla proprie società nel seguente modo: PRIMA/O CLASSIFICATA/O = porterà 10 punti alla società SECONDA/O CLASSIFICATA/O = porterà 8 punti alla società TERZA/O CLASSIFICATA/O = porterà 6 punti alla società QUARTA/O CLASSIFICATA/O = porterà 4 punti alla società QUINTA/O CLASSIFICATA/O = porterà 2 punti alla società Alla fine di tutti i campionati verranno sommati i punteggi ottenuti durante le competizioni Responsabili Nazionali Artistica

REGOLAMENTO NAZIONALE MSP ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE E MASCHILE

REGOLAMENTO NAZIONALE MSP ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE E MASCHILE Il presente Regolamento viene stilato per il quadriennio 2017-2020, ma potrà essere variato, secondo le esigenze del settore, di anno in anno. Le eventuali modificazioni saranno comunicate attraverso gli

Dettagli

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA 1. La serie C è riservata a tutte le ginnaste tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A e Serie

Dettagli

MSP ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE PROGRAMMA TROFEO GYM REGOLAMENTO TECNICO

MSP ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE PROGRAMMA TROFEO GYM REGOLAMENTO TECNICO REGOLAMENTO TECNICO 1. Il Trofeo Gym è riservato a tutte le ginnaste alle prime esperienze tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A, e Serie B,

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO. 3. Non ci sarà la possibilità di inserire atlete fuori gara nelle fasi regionali

REGOLAMENTO TECNICO. 3. Non ci sarà la possibilità di inserire atlete fuori gara nelle fasi regionali REGOLAMENTO TECNICO 1. Il Trofeo Gym è riservato a tutte le ginnaste alle prime esperienze tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A, e Serie B,

Dettagli

M.S.P. ITALIA. Viale Giulio Agricola RM Tel:

M.S.P. ITALIA. Viale Giulio Agricola RM Tel: 1. La Serie D è riservata a tutte le ginnaste alle prime esperienze tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A, Serie B, Serie C MSP Italia; non

Dettagli

M.S.P. ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE SERIE B INDIVIDUALE E SERIE B A SQUADRE

M.S.P. ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE SERIE B INDIVIDUALE E SERIE B A SQUADRE 1. La Serie B è riservata a tutte le ginnaste tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A MSP Italia e di coloro che gareggiano come ginnaste agoniste

Dettagli

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C A SQUADRE

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C A SQUADRE 1. La serie C è riservata a tutte le ginnaste tesserate al MSP Italia ad esclusione di coloro che partecipano alle gare del Campionato di Serie A e Serie B MSP Italia; non possono competere in questo campionato

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO

QUOTE - ANNO SPORTIVO QUOTE - ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE Ginnastica Artistica Femminile Pesaro (PU), giugno 2016

CAMPIONATO NAZIONALE Ginnastica Artistica Femminile Pesaro (PU), giugno 2016 Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Artistica In convenzione con: A.S.I. Associazioni Sportive Sociali Italiane CAMPIONATO NAZIONALE Ginnastica Artistica

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO

QUOTE - ANNO SPORTIVO QUOTE - ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Si comunica che in data 10 Maggio 2009 c/o il Palaoreto sito in via Santa Maria di Gesù avrà luogo il Campionato Regionale di Ginnastica Artistica.

Si comunica che in data 10 Maggio 2009 c/o il Palaoreto sito in via Santa Maria di Gesù avrà luogo il Campionato Regionale di Ginnastica Artistica. A tutte le società Settore Ginnastica Artistica Palermo, 02 Aprile 2009 Prot. n 235/09/COM OGGETTO: Campionato Regionale di Ginnastica Artistica Si comunica che in data 10 Maggio 2009 c/o il Palaoreto

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO

QUOTE - ANNO SPORTIVO QUOTE - ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016 Settore Nuoto Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016 ROMA 19 giugno 2016 REGOLAMENTO PARTICOLARE aggiornamento al 24 marzo 2016 A tutte le società sportive interessate Roma lì 19 febbraio 2016 Lo scrivente

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO

QUOTE ANNO SPORTIVO QUOTE ANNO SPORTIVO 2017-2018 Iscrizione Trofeo Arcobaleno (a carattere Regionale) Gratuita Iscrizione fino a 2 Campionati 60,00 Iscrizione fino a 4 Campionati 80,00 Iscrizione Tutti i Campionati 100,00

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO

QUOTE - ANNO SPORTIVO QUOTE - ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) 100,00 Riaffiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA. Palazzetto dello Sport Norcia (PG), Aprile 2016

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA. Palazzetto dello Sport Norcia (PG), Aprile 2016 Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Associazioni Sportive Sociali Italiane CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Regionale Puglia Ginnastica Artistica

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Regionale Puglia Ginnastica Artistica CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Regionale Puglia Ginnastica Artistica 2016-2017 1 QUOTE - ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e

Dettagli

M.S.P. ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE Programma Tecnico Serie A

M.S.P. ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE Programma Tecnico Serie A 1. Il Campionato è riservato alle ginnaste più esperte, anche per quelle ginnaste che partecipano a gare della Federazione Ginnastica Italia. (massimo C GAF) nel rispetto del programma Msp Italia in vigore

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. 1 PROCA CAMPIONATO DI SERIE B DI SPECIALITA

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. 1 PROCA CAMPIONATO DI SERIE B DI SPECIALITA QUOTE ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti con assicurazione) 100,00 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla

Dettagli

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C A SQUADRE

MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C A SQUADRE MSP ITALIA SETTORE GINNASTICA ARTISTICA PROGRAMMA SERIE C A SQUADRE 1. Il suddetto campionato è riservato a tutti i ginnasti tesserati al MSPI. 2. La competizione è individuale. 3. E prevista una classifica

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO

QUOTE - ANNO SPORTIVO QUOTE - ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) 100,00 Riaffiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO

QUOTE ANNO SPORTIVO QUOTE ANNO SPORTIVO 2017-2018 Iscrizione Trofeo Arcobaleno (a carattere Regionale) Gratuita Iscrizione fino a 2 Campionati 60,00 Iscrizione fino a 4 Campionati 80,00 Iscrizione Tutti i Campionati 100,00

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Nazionale a Squadre di Specialità

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Nazionale a Squadre di Specialità QUOTE ANNO SPORTIVO 2016-2017 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti con assicurazione) 100,00 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Regolamento Tecnico Ginnastica Artistica Femminile 2016/2017 1

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Regolamento Tecnico Ginnastica Artistica Femminile 2016/2017 1 1 REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica Femminile 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette dal Settore Ginnastica - Sezione Ginnastica Artistica Femminile della Confsport

Dettagli

M.S.P. ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE Programma Tecnico Serie A Seria A Special

M.S.P. ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE Programma Tecnico Serie A Seria A Special 1. I campionati sono riservati alle ginnaste più esperte, anche per quelle ginnaste che partecipano a gare della Federazione Ginnastica Italia. (massimo Categoria GAF, GOLD) e Serie D GPT(SILVER) nel rispetto

Dettagli

- GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE

- GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 - GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE Art. 20 Categorie

Dettagli

ANNO SPORTIVO 2010-2011 QUOTE. ATTIVITA SPORTIVA 2010 2011 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA

ANNO SPORTIVO 2010-2011 QUOTE. ATTIVITA SPORTIVA 2010 2011 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA ANNO SPORTIVO 2010-2011 QUOTE Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di due Dirigenti) 80.00 Tesseramento Dirigenti 17.00 Tesseramento Tecnici 17.00 Tesseramento Ufficiali

Dettagli

Campionato Provinciale Ginnastica Artistica

Campionato Provinciale Ginnastica Artistica Campionato Provinciale Ginnastica Artistica 2016-2017 Il Comitato Provinciale del CSI Napoli organizza il Campionato provinciale di Ginnastica Artistica per l anno sportivo 2016/2017, secondo il seguente

Dettagli

M.S.P ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE PROGRAMMA CAMPIONATO NAZIONALE

M.S.P ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE PROGRAMMA CAMPIONATO NAZIONALE 1. Il suddetto campionato è riservato a tutti i ginnasti tesserati al MSPI. 2. E prevista una classifica assoluta determinata dalla somma dei tre attrezzi migliori e una classifica ad attrezzo senza podio

Dettagli

- GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE

- GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE POLISPORTIVE GIOVANILI ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 - GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE Art. 20 Categorie

Dettagli

- GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE

- GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE POLISPORTIVE GIOVANILI ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 - GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE Art. 20 Categorie

Dettagli

Settore Nuoto. Fase Nazionale Circuito Nuoto ROMA 25 giugno REGOLAMENTO PARTICOLARE -

Settore Nuoto. Fase Nazionale Circuito Nuoto ROMA 25 giugno REGOLAMENTO PARTICOLARE - Settore Nuoto Fase Nazionale Circuito Nuoto 2017 ROMA 25 giugno 2017 - REGOLAMENTO PARTICOLARE - aggiornamento al 15 marzo 2017 A tutte le società sportive interessate Roma lì 14 settembre 2016 Lo scrivente

Dettagli

Trofeo delle 3 Regioni 2015

Trofeo delle 3 Regioni 2015 Trofeo delle 3 Regioni 2015 Circuito Propaganda 2015 (Treviso Vicenza Trento S. al Tagliamento) REGOLAMENTO PARTICOLARE COMBINATE NUOTO/NUOTO PINNATO: Premessa: La manifestazione, ideata per il settore

Dettagli

ROMA US ACLI PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE

ROMA US ACLI PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE ROMA US ACLI PROGRAMMA TECNICO GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE Le società che intendono partecipare alle attività devono attenersi al seguente Programma. di Ginnastica Artistica Femminile CATEGORIE DI ETA

Dettagli

GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE MINI PROPAGANDA OPEN

GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE MINI PROPAGANDA OPEN GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE Art. 20 Categorie e Limiti di età: SUPER MINI (solo programma C) 2010 2011-2012 MINI 2007 2008 2009 2010-2011 PROPAGANDA 2002 2003 2004 2005-2006 OPEN 1998 1999 2000-2001

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana ROMA Tel. 06/ Fax 06/491310

ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana ROMA Tel. 06/ Fax 06/491310 Revisione n. 1 del 18/10/2016 POLISPORTIVE GIOVANILI ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA SALESIANE Sede nazionale. Via Nomentana 175-00161 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 - GINNASTICA ARTISTICA

Dettagli

Regolamento Regionale Ginnastica artistica maschile

Regolamento Regionale Ginnastica artistica maschile Regolamento Regionale Ginnastica artistica maschile PROGRAMMA TECNICO REGIONALE 2016-2017 L obiettivo di questo programma è di riuscire a formare il ginnasta portandolo ad affrontare un livello di difficoltà

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica 1 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette dal Settore Ginnastica - Sezione Ginnastica Artistica Femminile della Confsport Italia

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette dal Settore Ginnastica - Sezione Ginnastica Artistica Maschile della Confsport Italia,

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica Maschile 2016/2017 1

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica Maschile 2016/2017 1 CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica Maschile 2016/2017 1 QUOTE - ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente

Dettagli

Regolamento Campionato Regionale CSI Ginnastica Artistica Consiglio Regionale Lombardo

Regolamento Campionato Regionale CSI Ginnastica Artistica Consiglio Regionale Lombardo Consiglio Regionale Lombardo Dispositivo 8 Campionato Regionale Ginnastica Artistica La manifestazione è aperta ai tesserati C.S.I. per la stagione sportiva 2016-2017 e si articola sulle prove indicate

Dettagli

Circuito Nuoto ASI ROMA

Circuito Nuoto ASI ROMA Circuito Nuoto ASI ROMA REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2010 A tutte le società sportive interessate Roma lì 16 ottobre 2009 Lo scrivente ente di promozione sportiva informa tutte le società sportive

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile 2016/2017 1

CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile 2016/2017 1 CONFSPORT ITALIA A.S.D.R. Circolare Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile 2016/2017 1 QUOTE - ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente

Dettagli

Attrezzi: Corpo libero Trave volteggio Trampolino Parallele

Attrezzi: Corpo libero Trave volteggio Trampolino Parallele TROFEO GINNASTICA INSIEMEE Questo programma si rivolge a tutti coloro che hanno intrapreso l inizio della pratica della ginnastica artistica, sia ad un livello ludico motorio, sia ad un livello più complesso

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO

QUOTE ANNO SPORTIVO QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Programma tecnico. Rappresentativa Societaria

Programma tecnico. Rappresentativa Societaria L'Associazione Ginnastica Fermo85 con la collaborazione dell'associazione Victoria Fermo organizzano il PRIMO TROFEO GOLDEN CITTA' DI FERMO 2015 competizione Nazionale di ginnastica maschile e femminile

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2011

REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2011 REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2011 Roma lì 22 ottobre 2010 A tutte le società sportive interessate Lo scrivente Comitato Regionale informa tutte le società sportive affiliate al settore nuoto pinnato,

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO 2015-2016

QUOTE - ANNO SPORTIVO 2015-2016 QUOTE - ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) 100,00 Riaffiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente

Dettagli

M.S.P ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE REGOLAMENTO E PROGRAMMA CAMPIONATO NAZIONALE

M.S.P ITALIA SEZIONE GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE REGOLAMENTO E PROGRAMMA CAMPIONATO NAZIONALE Il presente Regolamento è parte integrante del Regolamento del Settore Ginnastica del MSP Italia e del Regolamento di Disciplina. Viene stilato per il quadriennio 2013-2016, ma potrà essere variato, secondo

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica Maschile

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica Maschile REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica Maschile 1. Possono partecipare ai campionati e alle manifestazioni indette dal Settore Ginnastica dell'asi, tutte le scuole, associazioni e società sportive

Dettagli

RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016 INTRODUZIONE

RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016 INTRODUZIONE RITMICA COREOGRAFATA 2015/2016 INTRODUZIONE Con questo campionato si vuole dare la possibilità a tutti i gruppi di ginnastica di partecipare ad una manifestazione sportiva per confrontarsi e divertirsi.

Dettagli

Trofeo Easy Cup Cup Csen

Trofeo Easy Cup Cup Csen Trofeo Easy Cup Trofeo Nazionale Easy Cup 2017 CATEGORIE : Anni Nascita PROGRAMMA TECNICO Esecuzione Individuale CLASSIFICA Fasce di merito Pulcini 2012-2011 Esordienti 2010-2009 GAM GAF oro Allieve A

Dettagli

XXII EDIZIONE TORNEO INTERNAZIONALE di Calcio A5 VALPOLICELLA CUP

XXII EDIZIONE TORNEO INTERNAZIONALE di Calcio A5 VALPOLICELLA CUP ASSOCIAZIONE SPORTIVA ARBITRI VERONA E MOVIMENTO SPORTIVO POPOLARE ITALIA COMITATO PROVINCIALE DI VERONA IN COLLABORAZIONE CON CENTRO SPORTIVO SAN FLORIANO ORGANIZZANO XXII EDIZIONE TORNEO INTERNAZIONALE

Dettagli

GRAN PREMIO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA NORME ORGANIZZATIVE PARTE I CRITERI GENERALE

GRAN PREMIO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA NORME ORGANIZZATIVE PARTE I CRITERI GENERALE GRAN PREMIO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA NORME ORGANIZZATIVE. PARTE I CRITERI GENERALE 1 Validità dei regolamenti Tutte le Fasi del Gran Premio nazionale di Ginnastica artistica si svolgono secondo

Dettagli

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2015 (aggiornamento al 12 dicembre 2014)

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2015 (aggiornamento al 12 dicembre 2014) CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2015 (aggiornamento al 12 dicembre 2014) A tutte le società sportive interessate Roma lì 24 ottobre 2014 Lo scrivente Comitato

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO

QUOTE - ANNO SPORTIVO QUOTE - ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) 100,00 Riaffiliazione Confsport Italia A.S.D.(comprensiva del tess.to del Presidente

Dettagli

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015

REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA COMITATO REGIONALE MOLISE REGOLAMENTI ATTIVITA ESTIVA 2015 Alle manifestazioni potranno partecipare le società regolarmente affiliate per l anno 2015. Ogni società

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO

QUOTE ANNO SPORTIVO QUOTE ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti con assicurazione) 100,00 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Provinciale Napoli Via Capodimonte, Napoli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO Direzione Tecnica Provinciale Napoli Via Capodimonte, Napoli CAMPIONATO PROVINCIALE GINNASTICA ARTISTICA 2014 Il Comitato Provinciale del CSI Napoli organizza il circuito provinciale di Ginnastica Artistica per l anno sportivo 2013/2014, secondo il seguente calendario

Dettagli

PROGETTO SPERIMENTALE E PROGRAMMA TECNICO TROFEO CHRISTMAS GYM

PROGETTO SPERIMENTALE E PROGRAMMA TECNICO TROFEO CHRISTMAS GYM DIREZIONE TECNICA NAZIONALE sezione GINNASTICA per TUTTI PROGETTO SPERIMENTALE E PROGRAMMA TECNICO TROFEO CHRISTMAS GYM OBIETTIVI: 1) Creare un evento natalizio per la sezione GpT; 2) Riempire la programmazione

Dettagli

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013 COMITATO PROVINCIALE DI VARESE via San Francesco, 15-21100 Varese tel.: 0332/239126 fax: 0332/240538 email: postmaster@csivarese.it sito internet: www.csivarese.it TENNISTAVOLO 4 Trofeo Provinciale di

Dettagli

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2013 (aggiornamento al 15 maggio 2013)

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2013 (aggiornamento al 15 maggio 2013) CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2013 (aggiornamento al 15 maggio 2013) Roma lì 31 ottobre 2012 A tutte le società sportive interessate Lo scrivente Comitato

Dettagli

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015 Approvazione con delibera del Presidente n.47 del 16.06.2015 Edizione 2015 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTERS Norme generali... 1 Circuiti nazionali... 2 Circuiti nazionali individuali, regole comuni...

Dettagli

CAMPIONATI REGIONALI 2016

CAMPIONATI REGIONALI 2016 CAMPIONATI REGIONALI 2016 CAVALLI Salto Ostacoli Individuali 1-4 giugno G2 Assoluto - G2 Juniores - G1 Juniores Criterium G1 Juniores Emergenti - G1 Juniores Trofeo Children G1 G1 Seniores Esperti - G1

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Ritmica

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Ritmica REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Ritmica 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette dal Settore Ginnastica - Sezione Ginnastica Ritmica della Confsport Italia A.S.D.R.,

Dettagli

Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al

Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al Lo Skating Club Gioni di Trieste ha il piacere di invitarvi al 14 TROFEO INTERNAZIONALE GIONI 2011 F. I. H. P A. C. S. I. - C. E. P. A. PATTINAGGIO ARTISTICO Singoli maschili e Femminili. Trieste, 04-05

Dettagli

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A DI SPECIALITÀ

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A DI SPECIALITÀ Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE

Dettagli

1 TROFEO di Mezzofondo Città di Piombino

1 TROFEO di Mezzofondo Città di Piombino La UISP Toscana, in collaborazione con il Comitato UISP di Piombino ORGANIZZA 1 TROFEO di Mezzofondo Città di Piombino Piombino Piazza Bovio 3 Settembre 2017 Partenza dallo stabilimento balneare Teatro

Dettagli

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2014 (aggiornamento al 12 marzo 2014)

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2014 (aggiornamento al 12 marzo 2014) CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2014 (aggiornamento al 12 marzo 2014) A tutte le società sportive interessate Roma lì 16 ottobre 2013 Lo scrivente Comitato Regionale

Dettagli

REGOLAMENTO. Ginnastica Ritmica 2016/2017. N.B.: In ROSSO sono riportate le modifiche rispetto al programma dell anno scorso.

REGOLAMENTO. Ginnastica Ritmica 2016/2017. N.B.: In ROSSO sono riportate le modifiche rispetto al programma dell anno scorso. REGOLAMENTO Ginnastica Ritmica 2016/2017 a cura della Commissione Tecnica Nazionale di Ginnastica Ritmica N.B.: In ROSSO sono riportate le modifiche rispetto al programma dell anno scorso. Regolamento

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO

QUOTE ANNO SPORTIVO QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) RiaffiliazioneConfsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Milano, 20 dicembre 2015 Alle Società P.A. della Lombardia Al Presidente CUG Lombardia Al Giudice Sportivo Regionale Ai Delegati Prov.li FIHP Lombardia Al Settore Tecnico Artistico FIHP CIRCUITO LOMBARDIA

Dettagli

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Artistica In convenzione con: A.S.I. Associazioni Sportive Sociali Italiane CAMPIONATO NAZIONALE - Ginnastica

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO

QUOTE ANNO SPORTIVO QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

PROGRAMMA GINNASTICA RITMICA A cura di Paola Porfiri. (aggiornato Gennaio 2014)

PROGRAMMA GINNASTICA RITMICA A cura di Paola Porfiri. (aggiornato Gennaio 2014) PROGRAMMA GINNASTICA RITMICA 2013-2016 A cura di Paola Porfiri (aggiornato Gennaio 2014) 1 Ginnastica Ritmica 2013-2016 Livello B REGOLAMENTO Le ginnaste che possono partecipare al Campionato Nazionale

Dettagli

Settore Nuoto Circuito Nuoto ASI ROMA

Settore Nuoto Circuito Nuoto ASI ROMA Settore Nuoto Circuito Nuoto ASI ROMA REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2016 (aggiornamento al 17 maggio 2016) A tutte le società sportive interessate Roma lì 21 ottobre 2015 Lo scrivente ente di promozione

Dettagli

ATTIVITA REGIONALE DI NUOTO SINCRONIZZATO STAGIONE SPORTIVA PER TUTTE LE CATEGORIE

ATTIVITA REGIONALE DI NUOTO SINCRONIZZATO STAGIONE SPORTIVA PER TUTTE LE CATEGORIE COMITATO REGIONALE PIEMONTE Lega Nuoto ATTIVITA REGIONALE DI NUOTO SINCRONIZZATO STAGIONE SPORTIVA 2016-17 PER TUTTE LE CATEGORIE COPPA PIEMONTE NUOTO SINCRONIZZATO U.I.S.P. (rev03 del 20/03/2017) 1. CATEGORIE

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO

QUOTE ANNO SPORTIVO QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

COMITATOREGIONALE PIEMONTE Nuoto

COMITATOREGIONALE PIEMONTE Nuoto ATTIVITA REGIONALE DI NUOTO SINCRONIZZATO STAGIONE SPORTIVA 2016-17 PER TUTTE LE CATEGORIE COPPA PIEMONTE NUOTO SINCRONIZZATO U.I.S.P. (rev03 del 20/03/2017) 1. CATEGORIE giovanissime (2008 e successivi)

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO

QUOTE ANNO SPORTIVO QUOTE ANNO SPORTIVO 2016 2017 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti con assicurazione) 100,00 Affiliazione e/o Riaffiliazione alla

Dettagli

A.S.I. Regolamento Tecnico Ginnastica Ritmica

A.S.I. Regolamento Tecnico Ginnastica Ritmica A.S.I. Regolamento Tecnico Ginnastica Ritmica 2017-2018 1 REGOLAMENTO GENERALE SEZIONE GINNASTICA RITMICA 1. Possono partecipare ai campionati e alle manifestazioni indette dal Settore Ginnastica dell'asi,

Dettagli

APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia

APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia APPENDICE AL REGOLAMENTO GENERALE DI GARA F.A.S.I. anno 2017 Modalità di redazione delle Classifiche del Circuito di Coppa Italia La classifica delle singole gare di Coppa Italia verrà stilata sulla base

Dettagli

Regolamento Circuito Nazionale Amatoriale Acque Libere 2013

Regolamento Circuito Nazionale Amatoriale Acque Libere 2013 Regolamento Circuito Nazionale Amatoriale Acque Libere 2013 Via Barnaba Oriani, 91/103 00197 Roma / Telefono 06.6992.0228 - Fax 06.6992.0924 Recapiti sede nazionale : www.asinazionale.it / e-mail: settorenuoto@asinazionale.it

Dettagli

FESTA NAZIONALE DI GINNASTICA RITMICA ASD SCFTITALIA - LIBERTAS REGOLAMENTO

FESTA NAZIONALE DI GINNASTICA RITMICA ASD SCFTITALIA - LIBERTAS REGOLAMENTO A.S.D. S.C.F.T. ITALIA FESTA NAZIONALE DI GINNASTICA RITMICA NORME GENERALI: ASD SCFTITALIA - LIBERTAS REGOLAMENTO La durata dell esercizio è da 1:00 ad un max di 1:30 per gli esercizi individuali, per

Dettagli

Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open. Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO

Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open. Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO COMUNICATO UFFICIALE N 12 DEL 26.11.2015 Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO Via Nuova per Bagnolo Zurco di Cadelbosco Sopra

Dettagli

22 TROFEO SMILE UISP REGIONALE 27 e 28 MAGGIO 2017

22 TROFEO SMILE UISP REGIONALE 27 e 28 MAGGIO 2017 22 TROFEO SMILE UISP REGIONALE 27 e 28 MAGGIO 2017 REGOLAMENTO 2017 CATEGORIE NEW SKATERS 1) PARTECIPAZIONE Possono iscriversi alle Categorie NEW SKATERS: Tutti gli Atleti non agonisti che non sono iscritti

Dettagli

REGOLAMENTO. Ginnastica Artistica 2017/2018. a cura della Commissione Tecnica Nazionale Ginnastica Artistica

REGOLAMENTO. Ginnastica Artistica 2017/2018. a cura della Commissione Tecnica Nazionale Ginnastica Artistica REGOLAMENTO Ginnastica Artistica 2017/2018 a cura della Commissione Tecnica Nazionale Ginnastica Artistica NB: sono scritte in rosso le parti integrate e/o modificate rispetto all edizione 2016/17. Norme

Dettagli

CONFSPORT ITALIA A.S.D. Regolamento Tecnico Ginnastica Artistica Femminile 2013/2014 1

CONFSPORT ITALIA A.S.D. Regolamento Tecnico Ginnastica Artistica Femminile 2013/2014 1 CONFSPORT ITALIA A.S.D. Regolamento Tecnico Ginnastica Artistica Femminile 2013/2014 1 REGOLAMENTO GENERALE Sezione Ginnastica Artistica 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette

Dettagli

ANNO SPORTIVO

ANNO SPORTIVO COMITATO DI ROMA ANNO SPORTIVO 2015 2016 AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONI,SOCIETÀ SPORTIVE 1) PRIMA AFFILIAZIONE Documentazione La domanda deve essere presentata al Comitato A.I.C.S di ROMA unitamente ai seguenti

Dettagli

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2016 (aggiornamento al 1 dicembre 2015)

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2016 (aggiornamento al 1 dicembre 2015) CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2016 (aggiornamento al 1 dicembre 2015) A tutte le società sportive interessate Roma lì 14 ottobre 2015 Lo scrivente Comitato

Dettagli

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO 22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO ATTENZIONE: Tutte le Società ospitanti la manifestazione dovranno mettere a disposizione il defibrillatore con il personale addetto. Riservato alle seguenti categorie:

Dettagli

GRAN PREMIO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA NORME ORGANIZZATIVE 2010/2011 PARTE I CRITERI GENERALI

GRAN PREMIO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA NORME ORGANIZZATIVE 2010/2011 PARTE I CRITERI GENERALI GRAN PREMIO NAZIONALE DI GINNASTICA ARTISTICA NORME ORGANIZZATIVE 2010/2011. PARTE I CRITERI GENERALI 1 Validità dei regolamenti Tutte le Fasi del Gran Premio nazionale di Ginnastica artistica si svolgono

Dettagli

TRAMPOLINO ELASTICO (T.E.)

TRAMPOLINO ELASTICO (T.E.) TRAMPOLIO ELASTICO (T.E.) ORME TECICHE 2015 Calendario agonistico federale 2015 TE GinnBrindisi Pesaro Gym Attività agonistica di SPECIALIZZAZIOE Milano 2000 Riviera dei Fiori Giovanile Ancona Pro Lissone

Dettagli

Oggetto: Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile - Pisa 8-11 Dicembre DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE

Oggetto: Campionato Nazionale di Ginnastica Artistica Femminile - Pisa 8-11 Dicembre DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE Roma, 25.10.2016 Prot. n. 622 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Ginnastica Artistica AICS ---------------------------------------------------- Loro Sedi Oggetto: Campionato

Dettagli

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2017 (aggiornamento al 3 febbraio 2017)

CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2017 (aggiornamento al 3 febbraio 2017) CIRCUITO GARE REGIONALE NUOTO PINNATO REGOLAMENTO TECNICO E CALENDARIO GARE 2017 (aggiornamento al 3 febbraio 2017) A tutte le società sportive interessate Roma lì 15 ottobre 2016 Lo scrivente Comitato

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI FIRENZE ASSOCIAZIONE ITALIANA CULTURA SPORT

COMITATO PROVINCIALE DI FIRENZE ASSOCIAZIONE ITALIANA CULTURA SPORT Questo programma tecnico si rivolge a tutte le ginnaste che affrontano la disciplina sia con un approccio ludico motorio che con un impegno tecnico più elevato. Il programma è caratterizzato da livelli

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012

COMUNICATO UFFICIALE N 1 CENTRO SPORTIVO ITALIANO. COMITATO di ACIREALE TENNIS TAVOLO 03/03/2012 COMUNICATO UFFICIALE CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO di ACIREALE N 1 TENNIS TAVOLO 03/03/2012 C.S.I. ACIREALE via SS. Crocefisso n. 33 95024 Acireale Tel. 0957635729 Fax 0957632100 e-mail acireale@csi-net.it

Dettagli