La fornitura verrà aggiudicata ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 12/04/2006 n. 163 e successive modifiche ed integrazioni.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La fornitura verrà aggiudicata ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 12/04/2006 n. 163 e successive modifiche ed integrazioni."

Transcript

1 11. FORZA MAGGIORE Le parti non saranno ritenute inadempienti qualora l'inosservanza degli obblighi derivanti dal contratto sia dovuto a forza maggiore. Con l'espressione "forza maggiore" si fa riferimento a titolo indicativo, a conflitti sindacali, guerre, insurrezioni, disordini, catastrofi, epidemie e, in genere, a qualunque altro evento che sfugga alla volontà delle parti e che sia imprevedibile anche mediante l'uso della necessaria diligenza. Verificato sia un caso di forza maggiore che impedisca ad una parte l'esatta e puntuale osservanza degli obblighi contrattuali, la stessa è tenuta a darne tempestiva comunicazione all'altro contraente indicando anche il tempo prevedibile di impedimento. La parte che non ha potuto adempiere per causa di forza maggiore ha diritto ad una proroga dei termini in misura pari alla durata dell'evento impeditivi. Tuttavia, qualora la forza maggiore duri più di 60 giorni continuativamente, ciascuna parte, con un preavviso di 30 giorni, avrà facoltà di procedere alla risoluzione del contratto. 13. ESONERO DA RESPONSABILITA' L'Azienda è esonerata da ogni responsabilità per danni, infortuni ed altro che dovesse accadere per qualsiasi causa, al personale della Ditta aggiudicataria, nell'esecuzione del servizio, convenendosi a tale riguardo che qualsiasi onere è già compensato e compreso nel corrispettivo del contratto. 12. MODALITA' DI AGGIUDICAZIONE. La fornitura verrà aggiudicata ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 12/04/2006 n. 163 e successive modifiche ed integrazioni. In particolare, l'aggiudicazione verrà effettuata a favore dell'offerta più vantaggiosa, che sarà valutata sulla base dei seguenti elementi:./ Caratteristiche tecnico/qualitative;./ Prezzo. Ai fini della determinazione dell'offerta complessivamente più vantaggiosa, verrà attribuito agli elementi di valutazione sopra indicati il punteggio massimo di 100, di cui 30 riferiti al prezzo e 70 riferiti alle caratteristiche qualitative. In particolare i punteggi prima detti verranno così determinati: CARATTERISTICHE TECNICO/QUALITATIVE: punteggio massimo: punti 70, così suddivisi: Referenze suforniture analoghe: Massimo punteggio: 15 I concorrenti dovranno produrre una dichiarazione realtiva agli anni 2008/20 IO per servizi, erogati in strutture pubbliche o private, analoghi a quelli previsti dal presente capitolato secondo la tabella seguente: Cliente Oggetto della Fornitura Periodo La valutazione complessiva del parametro sarà effettuata sommando punteggi delle seguenti valutazioni: -

2 ../ valutazione gg/uu svolti dal personale tecnico dipendente: > Tra 3000 e Tra 1000 e < 1000 l../ valutazione gg/uu svolti dal personale tecnico dipendente presso PP.AA.: > Tra 1000 e Tra 500 e < 500 l../ valutazione gg/uu svolti dal personale tecnico dipendente presso strutture del Servizio Sanitario Nazionale (Az. Ospedaliere, Az. Sanitarie, IRCS, etc..): > Tra 1000 e Tra 500 e < 500 l Qualità del progetto presentato relativamente all'organizzazione delle attività di assistenza tecnica di cui al punto 2.a) Massimo punteggio: 30 Descrizione Curriculum professionale del personale tecnico 5 Implementazione del numero di risorse umane 0,5 punti per oltre il minimo previsto dal capitolato unità fino ad un max di 3 Assunzione di tutti l lavoratori attualmente 5 impiegati che abbiano maturato almeno tre mesi di anzianità garantendo trattamenti normativi e contributivi non inferiori a quelli goduti presso l'impresa di provenienza (art. 7 comma 4 L.R. n. 16 del "Disposizioni dirette alla tutela del lavoro, al contrasto e all'emersione del lavoro non regolare") Certificazione ISO :2005 5

3 Certificazione ISO 9001 : Dettaglio progettuale realtivo all'orgamzzazione 5 dell'attività di assistenza tecnica e manutenzione software Dettaglio progettuale relativo all'organizzazione 5 della funzione di help desk Qualità delle applicazioni di supporto all'erogazione del servizio relativo alle funzioni di aggiornamento dell'inventario (asset management) ed al controllo di gestione degli interventi tecnici (ticket management) di cui al punto 2.b). Massimo punteggio: 18 DescrizIOne Base dati MySQL / PostgreSQL 5 Altra base dati 2 Sistema di Ticket Management con annessi costi 3 di licenze e di assistenza e manutenzione Sistema di Ticket Management open source o 5 privo di costi di licenze e di assistenza e manutenzione Personalizzazione, su richiesta, del Sistema di 3 Ticket Management Open Source Qualità del progetto di esecuzione delle analisi delle funzionalità hardware e software di cui al punto 2. c) Massimo punteggio: 7 Verranno ammesse alla fase di valutazione economica solo le ditte che avranno ottenuto un punteggio minimo qualitativo di 36 punti su 70 punti massimi. PREZZO: punteggio massimo: 30 punti Con riferimento alla documentazione Consip in merito alle Formule di aggiudicazione nelle Gare per gli Appalti Pubblici, il punteggio economico verrà attribuito con la formula lineare di seguito riportata: = l + (N - l) x (Pbase - Poff) / Pbase in cui: N = Massimo di punti assegnabili all'aspetto economico (30). Pbase = Limite superiore imposto per i prezzi delle offerte. Tutti i prezzi delle offerte ricevute devono essere minori o uguali alla base d'asta. Poff = Prezzo offerto dall'offerta di cui si vuole calcolare il punteggio economico, tra tutte quelle ricevute. Si precisa che i calcoli relativi all'attribuzione di punteggi verranno eseguiti computando fino alla seconda cifra decimale.

4 13. TRATTAMENTO DATI PERSONALI Ai fini e per gli adempimenti previsti dal D. Lgs. 196/2003, il responsabile/coordinatore della Ditta aggiudicataria sarà individuato e nominato Responsabile esterno del Trattamento ai sensi dell'art. 29, commi 2 e ss. del Codice in materia di Protezione dei dati personali. Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003 (Codice in materia di Protezione dei dati personali) si provvede all'informativa in materia, facendo presente che i dati personali forniti dalle ditte saranno raccolti presso l'azienda USL RM/F, Via Terme di Traiano 39/a Civitavecchia, per le finalità inerenti la gestione delle procedure previste dalla legislazione vigente per l'attività contrattuale e la scelta del contraente. Il trattamento dei dati personali (registrazione, organizzazione, conservazione), svolto con strumenti informati ci e/o cartacei idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, potrà avvenire sia per finalità correlate alla scelta del contraente ed all'instaurazione del rapporto contrattuale, che per finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo. Il conferimento dei dati è obbligatorio ai fini della partecipazione alla procedura di gara, pena l'esclusione; con riferimento al vincitore il conferimento è altresì obbligatorio ai fini della stipulazione del contratto e dell'adempimento di tutti gli obblighi ad esso conseguenti ai sensi di legge. In relazione al trattamento dei dati conferiti, l'interessato gode dei diritti di cui agli artt. 7 e ss. del D. Lgs. 196/03, tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, il diritto di far rettificare, aggiornare, completare i dati erronei o incompleti, nonché il diritto di opporsi alloro trattamento per motivi legittimi. Tali diritti potranno essere esercitati nei confronti dell'azienda U.S.L. RM/F titolare del trattamento. (luogo e data) (timbro e firma della ditta per accettazione)

5 ALLEGATO X descrizione servizio fabbisogno canone mensile annuale netto già ribassato % ribasso sull' importo annuale a totale importo annuale servizio base d'asta ( %Iva (fabbisogno annuale x canone mensile Euro ) ribassato senza Iva) SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E TECNOLOGICHE NON SANITARIE MESI 12 Importo totale quinquennale del servizio Iva esclusa in cifre Euro_._.._._._.. : in lettere Euro._._._. Offerta n_._._... DeL. La presente offerta è valida ed impegnativa per 180 giorni a partire dalla data di scadenza fissata per lo presentazionne della presente offerta.. Nel redigere l'offerta, l'impresa ha tenuto conto degli obblighi e di tutti i conseguenti oneri connessi ai CCNL di settore, alle disposizioni in materia di sicurezza e di protezione dei lavoratori, nonché alle disposizioni e agli obblighi a carico della ditta aggiudicat indicate nel Capito Speciale e nel discipl. di gara e relativi allegati. Timbro e firma Legale Rappresentante Z-

Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val d Agri Lagonegrese

Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val d Agri Lagonegrese Prot. n. 3589/U del 22/07/2014 AVVISO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RIPARAZIONE ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE. CIG Z0F1039655. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI CORSICO (Prov. Di

Dettagli

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3)

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3) 89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 DISCIPLINARE DI GARA INFORMALE Procedura per l individuazione di una ditta cui affidare il

Dettagli

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 BANDO DI GARA NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI Alle ditte RCO - l.bassotti@rcoonline.it Vema Copy info@vemacopy.it BASCO BAZAR info@basco-bazar2.it FASTREND

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E DISCIPLINARE DI PROCEDURA IN ECONOMIA REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E RELATIVI SERVIZI DI IMPLEMENTAZIONE E MANUTENZIONE PER IL CONTROLLO

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi. CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it 1. E indetta asta pubblica secondo il criterio dell offerta economicamente

Dettagli

3. ORGANICO DELL ENTE Attualmente l organico del Comune di Villaricca è dotato di circa 90 unità lavorative.

3. ORGANICO DELL ENTE Attualmente l organico del Comune di Villaricca è dotato di circa 90 unità lavorative. AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE PER LA SICUREZZA E LA SALUTE DEI LAVORATORI SUL LUOGO DI LAVORO AI SENSI DEL D. LGS. N. 81 DEL 09.04.2008. CIG Z3C1636038.

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa

R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa R E G I O N E S I C I L I A N A COMUNE DI BUCCHERI Provincia di Siracusa CAPITOLATO D ONERI FORNITURA MATERIALI A PIE D OPERA, TRASPORTI e NOLI OGGETTO : Cantiere di lavoro n. 1001467/SR-18 (Circolare

Dettagli

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA )

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) ================== 1. STAZIONE APPALTANTE : Comune di Itala (Prov. di Messina) - Via Umberto I - Telefono : 090/952155 -Fax 090/952116-2. PROCEDURA DI

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le. Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia

Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le. Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia Istituto di Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna Sede legale Via Fura, 96 C.F. 98092990179-25125 Brescia Tel. 030.3533151 030.3534893 Fax 030.3546123 e-mail: iabrescia@provincia.brescia.it sito

Dettagli

Rio Marina AVVISO PUBBLICO

Rio Marina AVVISO PUBBLICO Rio Marina Comune elbano AVVISO PUBBLICO OGGETTO : Avviso di gara di licitazione privata per l affidamento del servizio di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti. Si rende noto che con

Dettagli

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO repertorio n Agenzia delle Entrate Registrato a Rieti il n serie versati COMUNE DI FARA IN SABINA Provincia di Rieti Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO SPORTELLO

Dettagli

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022 ALLEGATO C) REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE AVELLINO U.O.C. G.U.M. - ECONOMATO tel. 0825/292157 - fax. 0825/292022 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI CONSUMABILI PER MACCHINE D

Dettagli

L anno il giorno del mese di, con la presente scrittura privata

L anno il giorno del mese di, con la presente scrittura privata CONTRATTO RELATIVO AL SERVIZIO DI PULIZIA, DI SANIFICAZIONE E SANITIZZAZIONE, DI FACCHINAGGIO, DI LOGISTICA E MOVIMENTAZIONE/DISTRIBUZIONE MERCI PRESSO I MAGAZZINI FARMACEUTICO ED ECONOMALE, DI PORTIERATO

Dettagli

COMUNE DI MASCALUCIA

COMUNE DI MASCALUCIA CAPITOLATO D ONERI Appalto per l affidamento del servizio di buoni pasto in sostituzione del servizio mensa in favore dei dipendenti comunali. Art.1 - Oggetto dell Appalto. L appalto ha per oggetto il

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

OGGETTO: SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E L ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DI POLIZIA MUNICIPALE

OGGETTO: SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E L ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DI POLIZIA MUNICIPALE CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it SETTORE XIV Corpo di Polizia Municipale Via M. Spadola n 56 97100 Ragusa Tel. 0932 244211 676771 Fax 0932 248826 e mail polizia.municipale@comune.ragusa.it OGGETTO:

Dettagli

Comune di Cagliari SERVIZIO IMPIANTI TECNOLOGICI ED ENERGIA

Comune di Cagliari SERVIZIO IMPIANTI TECNOLOGICI ED ENERGIA Comune di Cagliari SERVIZIO IMPIANTI TECNOLOGICI ED ENERGIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: "SERVIZIO BIENNALE DI GESTIONE E CONDUZIONE DELL'IMPIANTO DI CREMAZIONE NEL CIMITERO DI SAN MICHELE". APPROVAZIONE

Dettagli

C o m u n e d i B a r i

C o m u n e d i B a r i C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA Servizi assicurativi polizze rischi: incendio, furto, rca/ard/infortuni, responsabilità civile patrimoniale dell ente, tutela legale, dal 1 gennaio 2012 al

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI n 75 CONDIZIONATORI D ARIA.

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI n 75 CONDIZIONATORI D ARIA. REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI n 75 CONDIZIONATORI D ARIA. CIG 0179552AFC Informazioni generali Gara a procedura aperta Aggiudicazione ai sensi

Dettagli

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI DESENZANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO RICREATIVO

Dettagli

Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti etichetta e fornitura dei servizi correlati ALLEGATO 3

Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti etichetta e fornitura dei servizi correlati ALLEGATO 3 Locazione triennale, con patto di riscatto, di Personal Computer, stampanti laser, stampanti etichetta e fornitura dei servizi correlati ALLEGATO 3 Schema di Offerta Economica e Giustificazioni Allegato

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 LOTTO 1 CIG. 634030378C Responsabilità civile terzi Responsabilità civile verso prestatori d opera

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile

COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile COMUNE DI SASSARI Sistemi informativi, Statistica e Protezione Civile A V V I S O P U B B L I C O Affidamento incarico di Responsabile esterno del Servizio di Prevenzione e Protezione di cui al D.Lgs.vo.

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA Centro di Soggiorno per Anziani DOLO (VE) 30031 DOLO (VE) Via Garibaldi 73 Tel. (041) 410192 410039 Fax (041) 412016 (A/AssLetInv) Codice Fiscale 82004730279 Partita Iva 00900180274

Dettagli

COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO A CALDO DI PIATTAFORME AEREE. SOMMA DISPONIBILE 20.000,00 ESCLUSA IVA (22%)

COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO A CALDO DI PIATTAFORME AEREE. SOMMA DISPONIBILE 20.000,00 ESCLUSA IVA (22%) COMUNE DI PALERMO A REA AMMIN ISTRATIVA D ELLA RIQUALI FICAZIONE U RBANA E D E LLE IN F RAS T RU TTU RE Ufficio Contratti ed Approvvigionamenti Via Roma, 209 90133 Palermo Tel. 091 740. 35.36-.35.14 FAX.

Dettagli

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale COMUNE DI PISA DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale OGGETTO: Accordo Quadro per la Fornitura di cancelleria e consumabili per gli uffici dell Ente mediante

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO PER 6 ANNI DELLA FORNITURA IN NOLEGGIO DI DUE SISTEMI RIS/CIS/PAC QUESITI E CHIARIMENTI AL 30.04.

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO PER 6 ANNI DELLA FORNITURA IN NOLEGGIO DI DUE SISTEMI RIS/CIS/PAC QUESITI E CHIARIMENTI AL 30.04. PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO PER 6 ANNI DELLA FORNITURA IN NOLEGGIO DI DUE SISTEMI RIS/CIS/PAC QUESITI E CHIARIMENTI AL 30.04.2012 QUESITO N. 1 1) E corretto dimostrare la propria capacità generica

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

PON ASSISTENZA TECNICA e AZIONI DI SISTEMA OB. 1 2000 2006 Misura 1.2

PON ASSISTENZA TECNICA e AZIONI DI SISTEMA OB. 1 2000 2006 Misura 1.2 Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento Coordinamento dello Sviluppo del Territorio per il Personale e i Servizi Generali Direzione Generale per le Reti PON ASSISTENZA TECNICA e AZIONI

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI GESIONE DEL CENTRO VISITE E DELLA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO DIFESA

Dettagli

Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 A.S.P. CITTA DI SIENA. Via Campansi n.

Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 A.S.P. CITTA DI SIENA. Via Campansi n. Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 Scadenza presentazione domande: ore 12,00 del 09/01/2012 A.S.P. CITTA DI SIENA Via Campansi n. 18 - SIENA AVVISO

Dettagli

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012

Chiarimenti richiesti via fax in data 29 novembre 2012 pervenuti il 30.11.2012 CHIARIMENTI RICHIESTI RELATIVAMENTE ALLA PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE IN REGIME DI OUTSOURCING DEL SISTEMA INFORMATIVO INFORMATICO AZIENDALE. Chiarimenti richiesti via

Dettagli

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383 CONVITTO NAZIONALE MARCO FOSCARINI con annesse Scuole Primaria Secondaria di I gr. Liceo Ginnasio Ordinamentale ed Europeo Cannaregio 4941/4942 VENEZIA 30131 Tel. 041/5221970 Fax 041/5239698 Prot. n.1264/c14

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la Rep. n. Fasc.n. REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la prevenzione del tabagismo rivolta ai giovani minorenni (fascia d

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 000961/2015 Tolentino, li 11/03/2015 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA a) Stazione appaltante: COSMARI Srl - Località Piane di Chienti - 62029 Tolentino (MC) - tel. 0733/203504 - fax 0733/204014

Dettagli

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 239 DEL 27/03/2014 OGGETTO APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE, RIPARAZIONE ED ASSISTENZA

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Provincia di Livorno POLIZIA MUNICIPALE GESTIONE ASSOCIATA Comuni di Castagneto Carducci e Bibbona

Provincia di Livorno POLIZIA MUNICIPALE GESTIONE ASSOCIATA Comuni di Castagneto Carducci e Bibbona AFFIDAMENTO IN OUTSOURCING, PER LA DURATA DI ANNI 2 (DUE), DELL INSERIMENTO, STAMPA E POSTALIZZAZIONE DELLE CONTRAVVENZIONI AL CODICE DELLA STRADA INCLUSA L ATTIVITA DI RISCOSSIONE ORDINARIA DELLE STESSE.

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13

Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13 Liceo Scientifico e Linguistico Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13 70037 RUVO DI PUGLIA (BA) C.F. 80017660723 Codice M.I.U.R. BAPS09000R Tel./Fax: 080/3601414-080/3601415 e.mail: baps09000r@istruzione.it

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A. M. RICCI Via XXIII Settembre,16-02100 RIETI 0746/203129-251330 fax 0746/489300

Dettagli

Articolo 1. Oggetto dell appalto... 3 Articolo 2. Oggetto della fornitura... 4

Articolo 1. Oggetto dell appalto... 3 Articolo 2. Oggetto della fornitura... 4 ALLEGATO 2 Capitolato d appalto per la fornitura di apparati di rete e materiale necessario al collegamento delle sedi della seconda fase di Lepida nel Comune di Carpi Pagina 1 di 9 Articolo 1. Oggetto

Dettagli

RISPOSTE A CHIARIMENTI

RISPOSTE A CHIARIMENTI Azienda Ospedaliera OSPEDALI RIUNITI VILLA SOFIA CERVELLO Legge Regionale n.5 del 14/04/2009 Sede Legale Viale Strasburgo n.233 90146 Palermo -Tel 0917801111 - P.I.05841780827 Unità Operativa Complessa

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA PER LEASING IMMOBILARE IN COSTRUENDO

CAPITOLATO D ONERI CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA PER LEASING IMMOBILARE IN COSTRUENDO Comune di Livorno Area Dipartimentale 3 Programmazione Economico finanziaria U.O.Va Servizi finanziari e Acquisti Ufficio Finanza e Investimenti CAPITOLATO D ONERI CONTRATTO DI LOCAZIONE FINANZIARIA PER

Dettagli

Modello C SCHEMA OFFERTA ECONOMICA

Modello C SCHEMA OFFERTA ECONOMICA Modello C SCHEMA OFFERTA ECONOMICA Procedura aperta per l affidamento della gestione del servizio mensa scolastica A.S. 2013/2014-2014/2015 Importo base d asta 522.927,90 CIG 511005137C COMUNE DI SAN SPERATE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE AMIU GENOVA SPA PERIODO 01 LUGLIO 2010 31 DICEMBRE 2011 C.I.

CAPITOLATO SPECIALE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE AMIU GENOVA SPA PERIODO 01 LUGLIO 2010 31 DICEMBRE 2011 C.I. Pagina 1 di 5 CAPITOLATO SPECIALE PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE AMIU GENOVA SPA PERIODO 01 LUGLIO 2010 31 DICEMBRE 2011 C.I.G. 0437368F79 Pagina 2 di 5 INDICE ART. 1 - OGGETTO

Dettagli

Regione Puglia Area Organizzazione e riforma dell amministrazione Servizio AA.GG. EmPULIA

Regione Puglia Area Organizzazione e riforma dell amministrazione Servizio AA.GG. EmPULIA Trasporto, trasloco e facchinaggio per le esigenze degli immobili utilizzati dall Amministrazione Regionale ALLEGATO 3 Schema di Offerta Economica e Giustificazioni Allegato 3: Schema di Offerta Economica

Dettagli

COMUNE DI PALAGIANO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI DISTRIBUZIONE DEL

COMUNE DI PALAGIANO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI DISTRIBUZIONE DEL COMUNE DI PALAGIANO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI DISTRIBUZIONE DEL PATRIMONIO LIBRARIO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE, PRESTITO E TESSERAMENTO AUTOMATIZZATO,

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P.O.N Ambienti per l Apprendimento Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione D. G. per gli Affari Internazionali

Dettagli

Allegato 1 AVVISO PUBBLICO

Allegato 1 AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO Allegato 1 Fornitura di Software Applicativo (Sistema di Content Management), campagna di comunicazione web e servizi annessi, per la realizzazione del Portale web territoriale del Consorzio

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo

COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo LOTTO N. 12 CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO ALUNNI PER VISITE FUORI COMUNE. IMPORTO DISPONIBILE 27.272,72 oltre IVA (10%) ART. 1) OGGETTO DEL SERVIZIO, DESCRIZIONE

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce *********** GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI

Comune di Galatina. Provincia di Lecce *********** GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI GESTIONE DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE MANIFESTI NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI GALATINA E FRAZIONI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Oggetto dell Appalto è il Servizio di affissione

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E IGIENE AMBIENTALE DEGLI IMMOBILI SEDI DEGLI UFFICI GIUDIDIZIARI PER 4 ANNI

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E IGIENE AMBIENTALE DEGLI IMMOBILI SEDI DEGLI UFFICI GIUDIDIZIARI PER 4 ANNI DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E IGIENE AMBIENTALE DEGLI IMMOBILI SEDI DEGLI UFFICI GIUDIDIZIARI PER 4 ANNI ART 1 OGGETTO DEL SERVIZIO La gara ha per oggetto: il servizio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI TELEFONIA FISSA DI BASE PER IL CENTRALINO DEL COMUNE DI CREMONA. Dal 1-7-2005 al 31-12-2006

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI TELEFONIA FISSA DI BASE PER IL CENTRALINO DEL COMUNE DI CREMONA. Dal 1-7-2005 al 31-12-2006 COMUNE DI CREMONA Settore Economato CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI TELEFONIA FISSA DI BASE PER IL CENTRALINO DEL COMUNE DI CREMONA Dal 1-7-2005 al 31-12-2006 INDICE 1 ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO

Dettagli

C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO

C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO Provincia di Siracusa Via Fabrizi, sn - 96010 Priolo Gargallo Tel. 0931779287 Fax. 0931769987 C.F. e P.I. 00282190891 www.comune.priologargallo.sr.it Posta Elettronica Certificata:

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI TELEFONIA FISSA DI BASE PER IL CENTRALINO DEL COMUNE DI CREMONA. Dal 1-5-2007 al 31-12-2008

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI TELEFONIA FISSA DI BASE PER IL CENTRALINO DEL COMUNE DI CREMONA. Dal 1-5-2007 al 31-12-2008 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI TELEFONIA FISSA DI BASE PER IL CENTRALINO DEL COMUNE DI CREMONA Dal 1-5-2007 al 31-12-2008 INDICE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO ART. 2 CONDIZIONI DI ESECUZIONE ART.

Dettagli

C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA

C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DI IMPORTO INFERIORE ALLA FRANCHIGIA CONTRATTUALE DI EURO 7.500,00, PREVISTA NELLA POLIZZA ASSICURATIVA RCT/RCO PERIODO 6.11.2012-6.11.2013.

Dettagli

Comune di Casavatore Provincia di Napoli

Comune di Casavatore Provincia di Napoli Comune di Casavatore Provincia di Napoli Area Affari Generali Servizio Informatico DISCIPLINARE DI GARA 1 - MODALITA DI PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA Per partecipare alla

Dettagli

Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012

Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012 Sede Legale Via del Vespro n 129 90127 Palermo. Tel 0916551111 - P.I. 05841790826 Area Provveditorato Via Enrico Toti n 76 telefono 0916555500 fax 0916555502 Prot. 2066 Palermo, 12 marzo 2012 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

Tutti gli importi dovranno essere espressi in Euro e si intendono al netto di IVA ai sensi dell art. 4 del D.P.R. 21 gennaio 1999, n. 22.

Tutti gli importi dovranno essere espressi in Euro e si intendono al netto di IVA ai sensi dell art. 4 del D.P.R. 21 gennaio 1999, n. 22. ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3- OFFERTA ECONOMICA La busta C - Gara per l affidamento di servizi per erogazione di formazione tramite piattaforma e-learning per il Ministero dell Economia e delle

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata con aggiudicazione mediante il ricorso al criterio del prezzo più basso per la fornitura di lavoratori in somministrazione 1. Finalità e oggetto. Il presente atto

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Allegato 1 CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Art. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA L appalto ha per oggetto la fornitura di

Dettagli

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 9. ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Per ciascun lotto, la busta C Gara per la fornitura di sistemi per il controllo accessi, il rilevamento presenza, gli allarmi, la

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari Te. 07098004103 C.F. 00532150927 e-mail cpimentel@tiscali.it

COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari Te. 07098004103 C.F. 00532150927 e-mail cpimentel@tiscali.it COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari Te. 07098004103 C.F. 00532150927 e-mail cpimentel@tiscali.it BANDO di Selezione Pubblica per la realizzazione del progetto Trexenta Bilìngua codice CIG Z530469BBE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO

DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO ASSICURATIVO POLIZZA RCT/RCO Pagina 1 di 7 Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto il servizio assicurativo della responsabilità civile

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445.

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445. DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28.12.2000 N. 445. Spett.le Università degli Studi di Sassari Piazza Università, 21 07100 SASSARI OGGETTO: LAVORI DI IMPERMEABILIZZAZIONE

Dettagli

C I T T À D I P A L I A N O PROVINCIA DI FROSINONE

C I T T À D I P A L I A N O PROVINCIA DI FROSINONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PALIANO E LA COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B PER LA GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Il Comune di Paliano al fine di creare opportunità di lavoro per le persone svantaggiate

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE. (Provincia di Milano) contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n.

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE. (Provincia di Milano) contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n. REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI COLOGNO MONZESE (Provincia di Milano) REP. N. contratto d appalto dei lavori di costruzione di ulteriori n. 12 cappelle gentilizie ed opere strutturali ad esse connesse presso

Dettagli

Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013

Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013 Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013 Brescia, 28/02/2013 AVVISO PUBBLICO PER INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE PRESSO IL CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT

Dettagli

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto,2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015 Distretto

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL'ENTE REPUBBLICA ITALIANA. L'anno ( ), il giorno. ( ) del mese di in Petralia Sottana,

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL'ENTE REPUBBLICA ITALIANA. L'anno ( ), il giorno. ( ) del mese di in Petralia Sottana, APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL'ENTE PARCO DELLE MADONIE REPUBBLICA ITALIANA L'anno ( ), il giorno ( ) del mese di in Petralia Sottana, nella sede dell'ente Parco delle Madonie, sita

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO GAETANO MARTINO 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO" PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA BIENNALE IN REGIME DI SOMMINISTRAZIONE PERIODICA DI N. 15 LOTTI DI BENDAGGI OCCORRENTI ALL

Dettagli

REGOLAMENTO. Comune di Follonica. per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni. Delibera Consiglio Comunale n. 72 dell 1 agosto 2005

REGOLAMENTO. Comune di Follonica. per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni. Delibera Consiglio Comunale n. 72 dell 1 agosto 2005 Comune di Follonica per la disciplina e la gestione delle sponsorizzazioni Delibera Consiglio Comunale n. 72 dell 1 agosto 2005 REGOLAMENTO SOMMARIO SOMMARIO Art. 1 Finalità...3 Art.2 - Contenuto delle

Dettagli

[P.za Cavallotti- tel. 0566/59411-371 CNiccolini@comune.follonica.gr.it] DISCIPLINARE DI GARA

[P.za Cavallotti- tel. 0566/59411-371 CNiccolini@comune.follonica.gr.it] DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA APPALTO CONCORSO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE Indice: Art. 1 MODALITA' DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Art. 2 PRESENTAZIONE DELL OFFERTA Art. 3 MODALITA DI

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO INTEGRALE DI GARA N 29/2010. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari,

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO INTEGRALE DI GARA N 29/2010. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO INTEGRALE DI GARA N 29/2010 CIG: N. 052906563E Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione della Deliberazione G.C.

Dettagli

COMUNE DI QUINTO VICENTINO

COMUNE DI QUINTO VICENTINO ALLEGATO 1) AL BANDO DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE DAL 01.01.2015 AL 31.12.2019 Art. 1 Modalità di presentazione delle offerte. I concorrenti dovranno

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ALLEGATO N. 1 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Pagina 1 di 12 Indice Articolo 1 - Oggetto dell appalto, prezzo, normativa pag. 4 Articolo 2 - Procedure di scelta e criterio di aggiudicazione pag. 4 Articolo

Dettagli

ALL A) Prot.3710 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N.2 LUCCA

ALL A) Prot.3710 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N.2 LUCCA Prot.3710 ALL A) AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N.2 LUCCA AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO CON FORMAZIONE COMPLEMENTARE Anno Formativo 2014/2015 Possono

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CUP C83D15001140005 CIG 63626511B5 1) OGGETTO DELL APPALTO

AVVISO PUBBLICO CUP C83D15001140005 CIG 63626511B5 1) OGGETTO DELL APPALTO AVVISO PUBBLICO UNIONCAMERE LAZIO: AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA IN ECONOMIA A MEZZO DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO STUDIO, ANALISI, MONITORAGGIO, ASSISTENZA TECNICA, COMUNICAZIONE

Dettagli

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE 1. Modalità di presentazione delle offerte Le offerte dovranno

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, PER L ANNO 2015, IN FAVORE

Dettagli