Nuovo record di fallimenti aziendali nel primo semestre 2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nuovo record di fallimenti aziendali nel primo semestre 2010"

Transcript

1 Cifre per 15 luglio A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse Urdorf Telefono Nuovo record di fallimenti aziendali nel primo semestre 21 Più della metà dei fallimenti riguarda aziende giovani fino a cinque anni Obvaldo è al primo posto per gli Nel primo semestre 21, 368 aziende iscritte nel registro delle imprese sono fallite (+27% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente) La maggior parte dei fallimenti sono stati registrati nel Cantone di Zurigo (478 casi), seguito dal Ticino (268 casi) e dal Canton Vaud (25 casi) Quasi il 51% dei fallimenti coinvolge aziende con un età fino a cinque anni Nel primo semestre 21, aziende sono state iscritte nel registro delle imprese. Si tratta di un aumento del 9% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente Rispetto al numero complessivo di aziende, il maggior numero di avviamenti è stato registrato nei Cantoni di Obvaldo, Svitto e Appenzello Esterno Urdorf, 15. luglio 21 Da gennaio a giugno 21, 368 aziende iscritte nel registro delle imprese sono fallite. Questo valore record corrisponde a un aumento del 27% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Dal punto di vista regionale, l aumento percentuale più significativo di fallimento è stato registrato nella Svizzera orientale. Qui i fallimenti sono passati da 279 a 438 (+57%) rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Dal punto di vista cantonale la maggior parte dei fallimenti ha avuto luogo nel Cantone di Zurigo (totale 478 casi, +25% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente), seguito dal Ticino (268 casi, +27%) e dal Canton Vaud (25 casi, +3%). Rispetto al numero complessivo di aziende, l insolvenza è particolarmente marcata nei Cantoni Glarona e Sciaffusa nonché nei cantoni francofoni (Friburgo, Neuchâtel, Ginevra, Vaud). Al contrario, i Cantoni della Svizzera interna presentano minori problemi d insolvenza. L analisi dei settori evidenzia che il maggior rischio di fallimento è presente nei settori della gastronomia e dell edilizia. D&B analizza anche l età delle aziende insolventi. Più di metà di tali aziende è costretta a chiudere entro i primi cinque anni di attività. L aumento degli è inferiore a quello dei fallimenti. Nel primo semestre 21 sono state iscritte aziende nel registro delle imprese. Ciò corrisponde a un aumento del 9% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Il maggior aumento regionale di è stato osservato nella Svizzera nord-occidentale (+15%) e nella Svizzera centrale (+13%). Rispetto al numero complessivo di aziende, il maggior numero di avviamenti è stato registrato nel Cantone di Obvaldo. Secondo l opinione di Knut Hackbarth, responsabile dell Ufficio per la promozione economica di Obvaldo, le ragioni sono due: «Da un lato Obvaldo applica dal 26 le imposte aziendali più basse della Svizzera e dall altro gli investitori ricevono risposte rapide e concrete grazie a una gestione semplificata.» Copyright Dun & Bradstreet (Schweiz) AG 1

2 35 Fallimenti per semestre 2-21 Sem 1 Sem Record di fallimenti nel primo semestre 21 Nel primo semestre 21 sono fallite 368 aziende svizzere iscritte nel registro delle imprese. Questo aumento del 27% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente determina un record mai raggiunto finora. 223 di questi fallimenti sono causati da insolvenza. 838 casi sono stati determinati dall applicazione dell articolo 731b del CO. Articolo 731b del CO: fallimento per carenze organizzative A partire dal 1. gennaio 28 è entrato in vigore il fallimento senza apertura della procedura fallimentare (Codice svizzero delle obbligazioni articolo 731b). Se la società è priva di uno degli organi prescritti o uno di tali organi non è composto conformemente alle prescrizioni, un azionista, un creditore o l ufficiale del registro delle imprese può chiedere al giudice di prendere le misure necessarie. Una delle possibilità è la liquidazione secondo le prescrizioni applicabili al fallimento. Oltre al fallimento per insolvenza è quindi possibile anche un fallimento per carenze organizzative. Nel valutare i fallimenti, D&B tiene conto di entrambe le cause. Nella panoramica generale (tabella «Panoramica generale fallimenti aziendali»), oltre alle cifre globali, vengono evidenziati anche i casi ai sensi dell articolo 731b del CO e le insolvenze. Le differenze a livello cantonale sono profonde. In tutta la Svizzera le carenze organizzative hanno causato il 27,5% dei fallimenti nel primo semestre 21. Tutte le altre valutazioni e analisi, se non specificato diversamente, vengono determinate sulla base del numero complessivo di fallimenti Fallimenti e liquidazioni ai sensi delle disposizioni sui fallimenti dell articolo 731b del CO Insolvenze 731b CO Copyright Dun & Bradstreet (Schweiz) AG 2

3 Differenze cantonali e regionali nei fallimenti L aumento più marcato di fallimenti si è verificato nella Svizzera orientale. Rispetto allo stesso periodo dell anno precedente è fallito il 57% di aziende in più. Sono state colpite 438 aziende. 319 di esse hanno chiuso per insolvenza (+38%). Nell Espace Mittelland sono fallite 541 imprese (+48%) con un aumento dei casi d insolvenza solo del 1%. A livello cantonale la maggior parte dei fallimenti si è verificata nel Canton Zurigo con 478 società, pari a un aumento del 25% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Solo la regione di Ginevra non ha registrato pressoché alcun aumento di casi di fallimento (+1%) rispetto all anno precedente. Panoramica generale Fallimenti aziendali gen-giugno 21 Fallimenti aziendali gen-giugno 29 Variazioni in % fallimenti aziendali Totale Insolvenza CO 731b Totale Insolvenza CO 731b Totale Insolvenza CO 731b BE % +9 % FR % +21 % +15 % JU % % +3 % NE % +39 % SO % -23 % % Espace Mittelland % +1 % +783 % AG % +25 % +35 % BL % +3 % BS % -11 % +188 % Svizzera nord-occidentale % +14 % +1 % LU % +14 % +61 % NW % +25 % -71 % OW % -3 % SZ % +5 % +55 % UR % % ZG % +2 % +6 % Svizzera centrale % +11 % +75 % ZH % +19 % +43 % Zurigo % +19 % +43 % AI % +133 % AR % +3 % +58 % GL % +357 % -67 % GR % +36 % +1 % SG % +23 % +124 % SH % +15 % TG % +4 % Svizzera orientale % +38 % +148 % GE % +5 % -58 % VD % -1 % +83 % VS % +14 % +267 % Regione del lago di ginevra % +3 % -18 % TI % +2 % +25 % Ticino % +2 % +25 % TOTALE % +14 % +83 % Copyright Dun & Bradstreet (Schweiz) AG 3

4 SVIZZERA NORD- OCCIDENTALE +27 % ZURIGO +25 % ESPACE MITTELLAND +48 % SVIZZERA CENTRALE +31 % SVIZZERA ORIENTALE +57 % Fallimenti aziendali Confronto in % Da gennaio a giugno 29 e da gennaio a giugno 21 REGIONE DEL LAGO DI GINEVRA +1 % TICINO +2 % Rischio di fallimento dei diversi settori Sulla base dei fallimenti registrati da gennaio a giugno 21, D&B ha analizzato la probabilità di fallimento dei diversi settori. Il valore 1 corrisponde al rischio di fallimento medio dei settori analizzati. Un valore superiore a 1 indica un rischio di fallimento superiore alla media. L analisi dei fallimenti avvenuti finora evidenzia il rischio maggiore nel settore della gastronomia. La situazione è peggiorata ulteriormente rispetto all ultimo studio. Un elevato rischio di fallimento si evidenzia anche nei settori dell edilizia e del trasporto/logistica. I settori meno a rischio sono quelli degli studi di architettura, i mediatori e le amministrazioni immobiliari nonché l industria del legno e dei mobili. Il rischio di fallimento nel settore della gastronomia è quattro volte superiore a quello degli architetti. Per evitare mancati pagamenti a causa dell insolvenza dei clienti, D&B suggerisce una verifica sistematica della solvibilità. Per rischi di piccola entità, una semplice verifica della solvibilità garantisce la necessaria sicurezza. In caso di ordini più importanti, consigliamo un analisi dettagliata. Circa l 8% delle perdite è determinata da clienti storici. Un analisi sistematica dei clienti e un monitoraggio continuo permettono di individuare tempestivamente le situazioni critiche. Rischio di fallimento per settore Fallimenti gennaiogiugno 21 Ranking rischio di fallimento Industria alberghiera Edilizia Trasporti e logistica Artigianato Commercio all ingrosso Collocamento di personale Finanza e assicurazioni Società di holding e investimento Stampa e editoria Servizi per le imprese Servizi informatici Consulenza fiscale e aziendale Commercio al dettaglio Industria tessile e dell abbigliamento Industria automobilistica Industria chimica e farmaceutica 8 8 Strumenti di precisione e orologi 1 8 Meccanica 39 8 Industria del legno e del mobile Agenzie e gestioni immobiliari Studi di architettura Copyright Dun & Bradstreet (Schweiz) AG 4

5 Fallimenti aziendali per insolvenza nel primo semestre 21 su 1 aziende iscritte al Media svizzera 2 GL SH FR NE GE TI VD BL BS AI TG AG SG ZG VS ZH SO SZ LU AR BE GR NW OW JU UR Insolvenze rispetto al numero complessivo di aziende In questo studio D&B analizza innanzi tutto il numero delle insolvenze rispetto al numero complessivo delle aziende. Il numero di fallimenti per insolvenza nel primo semestre 21 viene confrontato con il numero di aziende iscritte nel registro delle imprese al Nel Cantone Glarona sono fallite 32 delle 2922 aziende presenti. Ciò corrisponde a 11 aziende su 1 iscrizioni. Anche Sciaffusa, il Ticino e buona parte dei Cantoni francofoni hanno registrato insolvenze superiori alla media. Al contrario, nei Cantoni della Svizzera interna sono state rilevate relativamente poche insolvenze. I grandi Cantoni della Svizzera tedesca si trovano nel mezzo. Il luogo dove ha sede l azienda costituisce uno dei tanti fattori considerati nella valutazione del rischio da parte di D&B Età delle aziende insolventi nel 1. semestre sem1 sem1 sem1 sem1 sem1 sem1 sem1 sem1 sem1 sem1 sem anni >3-5 anni >5-1 anni >1 anni Età delle aziende e insolvenza Quasi il 51% delle aziende che ha dichiarato fallimento per insolvenza nel primo semestre 21 non aveva un età superiore a 5 anni. Ciò conferma le precedenti esperienze di D&B nella valutazione delle imprese. L età della società fa parte dei criteri di valutazione della solvibilità. Le aziende giovani presentano un rischio d insolvenza molto più elevato. Al contrario, le aziende che sono presenti sul mercato da più tempo, sono in grado di valutare meglio il potenziale del mercato e i rischi ed è quindi meno probabile che falliscano. Anche il settore influisce sul rischio di fallimento nei primi anni di attività. Fattore determinante è la corretta preparazione dell avviamento aziendale. Ciò consente di aumentare sensibilmente le possibilità di sopravvivenza di una giovane azienda. Di particolare importanza è la struttura strategica dell azienda. È necessario definire chiaramente sia l offerta che i potenziali clienti. Beat Schilling dell IFJ Institut für Jungunternehmen (Istituto per giovani aziende) lo conferma: «Consigliamo una pianificazione lungimirante a chiunque voglia costituire un azienda. Oltre agli aspetti gestionali e al finanziamento è necessario affrontare anche la comunicazione in modo professionale. Spesso è meglio non fare tutto da soli. Un aiuto esterno consente di concentrarsi sulle proprie competenze.» Un business plan serio, una gestione del mercato mirata e attiva nonché una gestione lungimirante delle finanze rappresentano i requisiti più importanti per un attività duratura e di successo. Copyright Dun & Bradstreet (Schweiz) AG 5

6 Avviamenti aziendali in Cantoni e regioni Nel primo semestre 21 ci sono state nuove iscrizione nel registro delle imprese. Ciò corrisponde a un aumento del 9% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Dal punto di vista regionale il maggiore aumento relativo è stato ottenuto dalla Svizzera nord-occidentale con un aumento delle aziende iscritte nel registro delle imprese pari al 15% per un totale complessivo di Un considerevole aumento si è verificato anche nella Svizzera centrale con 2785 aziende iscritte (+13%) e nell Espace Mittelland con 2977 aziende (+1%). Dal punto di vista cantonale considerevoli aumenti rispetto all anno precedente sono stati registrati nei Cantoni Glarona (72 aziende, +38%), Sciaffusa (198 aziende, +34%) e Argovia (1131 aziende, +21%). In termini assoluti il maggior numero di è stato riscontrato nei Cantoni Zurigo (3349 aziende), Vaud (1635 aziende), Berna e Ginevra (rispettivamente 155 e 153 aziende). SVIZZERA NORDOCCIDENTALE +15 % ESPACE MITTELLAND +1 % ZURIGO 5 % SVIZZERA CENTRALE +13 % SVIZZERA ORIENTALE +9 % Panoramica ge nerale avviamenti aziendali Avviamenti aziendali gen-giu 21 Avviamenti aziendali gen-giu 29 Variazioni in % BE % FR % JU % NE % SO % Espace Mittelland % AG % BL % BS % Svizzera nordoccidentale % LU % NW % OW % SZ % UR % ZG % Svizzera centrale % ZH % Zurigo % AI % AR % GL % GR % SG % SH % TG % Svizzera orientale % GE % VD % VS % Regione del lago di ginevra % TI % Ticino % TOTALE % REGIONE DEL LAGO DI GINEVRA +6 % TICINO +7 % Avviamenti aziendali Confronto in % Da gennaio a giugno 29 e da gennaio a giugno 21 Copyright Dun & Bradstreet (Schweiz) AG 6

7 Avviamenti aziendali per settore Un numero inferiore di rispetto allo stesso periodo dell anno precedente è stato registrato nei settori della consulenza aziendale e fiscale (-13%), del commercio al dettaglio (-11%) nonché della stampa e dell editoria (-1%). Il maggiore incremento si è registrato nel commercio all ingrosso (+58%), nel settore dei mediatori e delle amministrazioni immobiliari (+49%) e nell industria chimica / farmaceutica (43%). In termini assoluti, la maggior parte delle nuove iscrizioni nel registro delle imprese è avvenuto nei settori del commercio al dettaglio (1914 aziende), dei servizi aziendali (1586 aziende) nonché in quello della consulenza aziendale e fiscale (157 aziende). Nel settore della gastronomia sono state iscritte nel registro delle imprese 151 aziende nel primo semestre 21. Obvaldo: il Cantone più forte negli Per quanto riguarda l avviamento di nuove aziende rispetto al numero complessivo di imprese, il Cantone di Obvaldo si classifica al primo posto. È qui che, in termini relativi, sono avvenute la maggior parte delle nuove iscrizioni nel registro delle imprese. Da gennaio a giugno 21 sono state costituire 23 nuove società. Su 1 aziende iscritte nel registro delle imprese al , quasi 6 sono state costituite nel Cantone Obvaldo nel primo semestre 21. «La prima posizione in classifica ottenuta da Obvaldo per quanto riguarda gli è determinata da due fattori», spiega Knut Hackbarth, responsabile dell Ufficio per la promozione economica di Obvaldo: «Da un lato Obvaldo Avviamenti aziendali: settori superiori e inferiori alla media Confronto in % gen-giu 21 gen-giu 29 Consulenza fiscale e aziendale -13 % Commercio al dettaglio -11 % Stampa e editoria -1 % Industria del legno e del mobile % Servizi informatici +3 % Finanza e assicurazioni +5 % Trasporti e logistica +5 % Meccanica +7 % Industria alberghiera +7 % Servizi per le imprese +1 % Industria automobilistica +13 % Studi di architettura +14 % Società di holding e investimento +15 % Industria tessile e dell abbigliamento +16 % Edilizia +18 % Artigianato +18 % Collocamento di personale +24 % Strumenti di precisione e orologi +25 % Industria chimica e farmaceutica +43 % Agenzie e gestioni immobiliari +49 % Commercio all ingrosso +58 % applica dal 26 le imposte aziendali più basse della Svizzera e dall altro gli investitori ricevono risposte rapide e concrete grazie a una gestione semplificata. Ciò facilita la decisione di stabilire qui la sede di una nuova società.» Numerosi si sono riscontrati anche nei Cantoni Svitto, Appenzello Esterno e Sciaffusa. La minore crescita è avvenuta nei piccoli Cantoni di Uri e Glarona e in quelli grandi dei Grigioni e di Berna. 6 Avviamenti aziendali nel primo semestre 21 su 1 aziende iscritte al Media svizzera OW SZ AR SH GE VS ZG AI BS ZH AG TI VD LU SO JU SG FR NE BL TG NW BE GR GL UR Copyright Dun & Bradstreet (Schweiz) AG 7

8 Vi pregiamo ci citare Dun & Bradstreet (D&B) come azienda di informazioni commerciali o fornitore di servizi sulla solvibilità. Grazie. Il metodo di rilevamento è descritto su Dun & Bradstreet (D&B) D&B fa parte del Gruppo Bisnode e della rete mondiale D&B, leader delle informazioni economiche e delle valutazioni aziendali. Aziende di tutti i settori utilizzano i dati e le soluzioni di D&B per verificare la solvibilità, per acquisire nuovi clienti e per agire strategicamente nel settore strategico degli acquisti. Tale attività è fondata sul database D&B, contenente informazioni su oltre 8 aziende svizzere e su oltre 163 milioni di aziende in tutto il mondo. Nella valutazione della solvibilità delle aziende sono contenute anche informazioni rispetto alle loro abitudini di pagamento. A tale scopo nella sola Svizzera D&B valuta annualmente circa 9 milioni di fatture. L attribuzione di tutte le informazioni alle aziende è resa univoca dal numero D-U-N-S, introdotto da D&B. Il numero D-U-N-S viene, tra l altro, utilizzato e consigliato come standard dalla Commissione Europea e dall ISO, oltre a essere utilizzato da grandi aziende e banche di fama in Svizzera per l identificazione di clienti e fornitori nell ambito del risk management. Per maggiori informazioni consultare il sito Contatto ufficio stampa Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Christian Wanner, Business Analyst Grossmattstrasse 9, 892 Urdorf Cellulare Tel Fax Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9, 892 Urdorf Tel Fax Worldwide Network Copyright Dun & Bradstreet (Schweiz) AG 8

Ulteriore aumento dei fallimenti aziendali

Ulteriore aumento dei fallimenti aziendali Cifre per 31 maggio 2010 22. 6. 2010 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/presse Ulteriore aumento dei fallimenti aziendali Fallimenti

Dettagli

Fallimenti e avviamenti a maggio 2012

Fallimenti e avviamenti a maggio 2012 Breve studio su fallimenti e avviamenti aziendali 27. 6. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti a

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di aprile 2011

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di aprile 2011 Studio su fallimenti e avviamenti 24. 5. 2011 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti alla fine di aprile

Dettagli

A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse Urdorf Telefono

A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse Urdorf Telefono Cifre per 31 marzo 2010 28. 4. 2010 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/presse L ondata di fallimenti continua anche con l anno nuovo:

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali

Fallimenti e avviamenti aziendali Cifre da gennaio a novembre confrontate con l anno precedente gennaio a novembre A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnbswitzerland.ch Studio

Dettagli

Fallimenti aziendali e creazione di imprese nel mese di ottobre 2012

Fallimenti aziendali e creazione di imprese nel mese di ottobre 2012 Studio sui fallimenti aziendali e sulla costituzione d imprese 22. 11. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti aziendali

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di settembre 2011

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di settembre 2011 Studio su fallimenti e avviamenti aziendali 18. 10. 2011 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti aziendali

Dettagli

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di gennaio 2012

Fallimenti e avviamenti aziendali alla fine di gennaio 2012 Studio su fallimenti e avviamenti aziendali 22. 2. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e avviamenti aziendali

Dettagli

Fallimenti e costituzioni di imprese nella prima metà del 2012

Fallimenti e costituzioni di imprese nella prima metà del 2012 Studio sui fallimenti aziendali e la costituzione d imprese 24. 7. 2012 A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/stampa Fallimenti e costituzioni

Dettagli

La morale di pagamento migliora leggermente: le aziende pagano le fatture in media con un ritardo di 18.1 giorni

La morale di pagamento migliora leggermente: le aziende pagano le fatture in media con un ritardo di 18.1 giorni le aziende in Svizzera pagano così A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 8902 Urdorf Telefono 044 735 61 11 www.dnb.ch/presse La morale migliora leggermente: le aziende pagano le

Dettagli

Il credito ai fornitori non è mai stato tanto amato le aziende pagano le fatture con un ritardo medio di 19,5 giorni

Il credito ai fornitori non è mai stato tanto amato le aziende pagano le fatture con un ritardo medio di 19,5 giorni Statistica sul comportamento di pagamento delle Statistica sul comportamento di pagamento delle aziende in Svizzera aziende in Svizzera A cura di: Dun & Bradstreet (Schweiz) AG Grossmattstrasse 9 892 Urdorf

Dettagli

Crescite cantonali moderatamente divergenti con un'unica eccezione

Crescite cantonali moderatamente divergenti con un'unica eccezione Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 27.03.2015, 9:15 4 Economia N. 0352-1501-40 Prodotto interno lordo per Cantone nel 2012 Crescite cantonali

Dettagli

Indice di sfruttamento fiscale 2015

Indice di sfruttamento fiscale 2015 Dipartimento federale delle finanze DFF Amministrazione federale delle finanze AFF Documentazione Data: 4 dicembre 2014 Indice di sfruttamento fiscale 2015 L indice di sfruttamento fiscale mostra in che

Dettagli

Leggero peggioramento della reputazione di pagamento

Leggero peggioramento della reputazione di pagamento Leggero peggioramento della reputazione di pagamento Svizzera occidentale e Ticino: oltre la metà di tutte le fatture vengono saldate con eccessivo ritardo Analisi delle abitudini di pagamento negli affari

Dettagli

Scenari dell'evoluzione della popolazione dei Cantoni svizzeri dal 2015 al Il numero di pensionati aumenterà sensibilmente

Scenari dell'evoluzione della popolazione dei Cantoni svizzeri dal 2015 al Il numero di pensionati aumenterà sensibilmente Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 12.05.2016, 9:15 1 Popolazione N. 0352-1605-00 Scenari dell'evoluzione della popolazione dei Cantoni

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q2/ Q2/ Il mercato del lavoro svizzero sorprende positivamente: in generale per il secondo trimestre era previsto un andamento dal contenuto al negativo.

Dettagli

Campagna OIP 2014: "negozi e offerte online" Risultati

Campagna OIP 2014: negozi e offerte online Risultati Campagna OIP 2014: "negozi e offerte online" Risultati Settori controllati Articoli sportivi Moda, Elettrodomest Apparecchi abbigliamento ici elettronici Mobili, arredamenti Commercio di Generi vini alimentari

Dettagli

Rapporto sui resultati della consultazione relativa alla modifica dell ordinanza sui fondi propri

Rapporto sui resultati della consultazione relativa alla modifica dell ordinanza sui fondi propri Dipartimento federale delle finanze DFF 23 novembre 2016 Rapporto sui resultati della consultazione relativa alla modifica dell ordinanza sui fondi propri Copertura con fondi propri applicabile a derivati

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q1/215 Q1/215 Lo shock del franco si ripercuote sul mercato del lavoro svizzero: l (ASJMI) fatica a mantenersi in territorio positivo nel primo trimestre

Dettagli

Schema in dettaglio dei dati per la dichiarazione XML

Schema in dettaglio dei dati per la dichiarazione XML Allegato 1 Schema in dettaglio dei dati per la dichiarazione XML (contiene le direttive emanate per il Registro degli assegni familiari / RAFam) Indice 1 In generale... 2 1.1 Indicazioni di fma... 2 1.2

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q2/214 Q2/214 Dopo il boom di assunzioni in primavera, l economia svizzera cerca ora meno personale. L (ASJMI) è calato del 7% nell ultimo trimestre. Tenendo

Dettagli

Risultati della procedura di consultazione. Modifica del Codice delle obbligazioni

Risultati della procedura di consultazione. Modifica del Codice delle obbligazioni Risultati della procedura di consultazione Modifica del Codice delle obbligazioni (Trasparenza delle retribuzioni corrisposte ai membri del consiglio d'amministrazione e della direzione) Ufficio federale

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q3/213 Q3/213 L economia svizzera sta crescendo esponenzialmente. E con essa anche il mercato del lavoro. Mai negli ultimi tre anni erano stati offerti così

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q3/215 Q3/215 I numeri parlano chiaro: le aziende svizzere cercano meno personale. Nell autunno 215 il numero delle offerte di lavoro pubblicate è diminuito

Dettagli

L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni

L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni Indici sull evoluzione dei prezzi nel settore delle costruzioni Pubblicato ogni 6 mesi da aprile 1999 Neuchâtel, 2005 L indice in 8 risposte 1. Cos è l indice

Dettagli

Formazione e scienza 1558-1500. Edizione 2015. Istituzioni di formazione. Neuchâtel 2015

Formazione e scienza 1558-1500. Edizione 2015. Istituzioni di formazione. Neuchâtel 2015 15 Formazione e scienza 1558-1500 Edizione 2015 Istituzioni di formazione Neuchâtel 2015 Informazioni: Statistica delle istituzioni di formazione (SBI): schulstat@bfs.admin.ch. Altre informazioni inerenti

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Q1/ Q1/ Buone notizie dal mercato del lavoro svizzero: nel primo trimestre del l offerta di posti di lavoro ha raggiunto livelli che non si registravano da tempo. Gli indici

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q4/212 Q4/212 Dopo diversi trimestri di crescita, il mercato del lavoro svizzero nel quarto trimestre 212 ha registrato una chiara tendenza negativa. Ciò

Dettagli

5 Prix. Aumento dei prezzi nell edilizia e calo nel genio civile COMMUNIQUÉ DE PRESSE MEDIENMITTEILUNG COMUNICATO STAMPA

5 Prix. Aumento dei prezzi nell edilizia e calo nel genio civile COMMUNIQUÉ DE PRESSE MEDIENMITTEILUNG COMUNICATO STAMPA Office fédéral de la statistique Bundesamt für Statistik Ufficio federale di statistica Uffizi federal da statistica Swiss Federal Statistical Office COMMUNIQUÉ DE PRESSE MEDIENMITTEILUNG COMUNICATO STAMPA

Dettagli

Il censimento delle aziende 2005 in breve. Imprese Aziende Addetti

Il censimento delle aziende 2005 in breve. Imprese Aziende Addetti Il censimento delle aziende 2005 in breve Imprese Aziende Addetti Neuchâtel, 2006 Il censimento delle aziende risponde a queste e a molte altre domande! Nell ultimo decennio qual è stata l evoluzione dei

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Q2/211 Q2/211 Il mercato del lavoro svizzero ha registrato nel secondo trimestre dell anno in corso movimenti laterali. La dinamica di crescita osservabile con chiarezza nel

Dettagli

bonus.ch, aumento dei premi malattia: in Svizzera, un assicurato su due può risparmiare più di CHF l'anno

bonus.ch, aumento dei premi malattia: in Svizzera, un assicurato su due può risparmiare più di CHF l'anno bonus.ch, aumento dei premi malattia: in Svizzera, un assicurato su due può risparmiare più di CHF 500.- l'anno A fine ottobre, gli assicurati hanno ricevuto il conteggio con la comunicazione dei nuovi

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q4/214 Q4/214 L (ASJMI) evidenzia nell ultimo trimestre del 214 una contrazione del 1 percento. Quasi tutte le regioni sono interessate da una diminuzione

Dettagli

Adecco Swiss Job Market Index

Adecco Swiss Job Market Index Adecco Swiss Job Market Index Quarterly Report Q1/213 Q1/213 Le aziende svizzere si stanno comportando molto bene: la contrazione delle offerte di posti di lavoro nell ultimo trimestre 212 si è rivelata

Dettagli

Ecco come pagano le fatture le aziende svizzere

Ecco come pagano le fatture le aziende svizzere Ecco come pagano le fatture le aziende svizzere Quasi la metà delle fatture vengono pagate in ritardo. Differenze fra i diversi cantoni anche per quanto riguarda ildenaro: gli svizzeri occidentali sono

Dettagli

Formazione. Alcuni indicatori e confronti

Formazione. Alcuni indicatori e confronti Formazione Alcuni indicatori e confronti Elaborazione Ufficio studi e ricerche/dic - 17 aprile 2002 Livello di formazione della popolazione residente secondo la regione linguistica nel 2000 Totale Svizzera

Dettagli

Modifica del 2 aprile 2013. Il Consiglio federale svizzero decreta:

Modifica del 2 aprile 2013. Il Consiglio federale svizzero decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per il settore privato dei servizi di sicurezza Modifica del 2 aprile 2013 Il Consiglio federale

Dettagli

Associazione Svizzera Infermiere e Infermieri

Associazione Svizzera Infermiere e Infermieri la voce infermieristica! Associazione Svizzera Infermiere e Infermieri ASI - SBK Choisystrasse 1 Casella postale 8124 3001 Berna Tel: 031 388 36 36 E-mail: info@sbk-asi.ch Web: www.sbk-asi.ch Programma

Dettagli

L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni

L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni 05 Prezzi 678-1400 L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni Indici dell evoluzione dei prezzi nel settore delle costruzioni Pubblicato semestralmente da aprile 1999 Neuchâtel, 2014 L indice in 9

Dettagli

L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni

L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni 05 Prezzi 678-1600 L indice svizzero dei prezzi delle costruzioni Indici dell evoluzione dei prezzi nel settore delle costruzioni Pubblicato semestralmente da aprile 1999 Neuchâtel 2016 L indice in 9 risposte

Dettagli

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza 6.06 Stato al 1 gennaio 2013 Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP 1 I datori di lavoro che impiegano salariati da assicurare obbligatoriamente devono essere affiliati a un

Dettagli

Continua crescita del parco veicoli: preferenza per i veicoli a diesel e a trazione integrale

Continua crescita del parco veicoli: preferenza per i veicoli a diesel e a trazione integrale Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 04.02.2014, 9:15 11 Mobilità e trasporti N. 0352-1400-70 Veicoli stradali nel 2013 Continua crescita

Dettagli

6.06 Previdenza professionale (PP) Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP

6.06 Previdenza professionale (PP) Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP 6.06 Previdenza professionale (PP) Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve La previdenza professionale (PP) è il secondo pilastro del sistema

Dettagli

Le donne e le elezioni federali del 2003: ostacoli sulla strada verso la parità politica

Le donne e le elezioni federali del 2003: ostacoli sulla strada verso la parità politica Le donne e le elezioni federali del 00 Le donne e le elezioni federali del 00: ostacoli sulla strada verso la parità politica Con un supplemento sulle donne alle elezioni dei parlamenti e governi cantonali

Dettagli

Interruzioni di gravidanza in calo tra le adolescenti

Interruzioni di gravidanza in calo tra le adolescenti Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 05.07.2011, 9:15 14 Salute N. 0352-1107-10 Statistica delle interruzioni di gravidanza 2010 Interruzioni

Dettagli

Statistica della ricettività turistica nel dicembre e anno Calo dei pernottamenti dello 0,8% nel 2015

Statistica della ricettività turistica nel dicembre e anno Calo dei pernottamenti dello 0,8% nel 2015 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 23.02.2016, 10:30 10 Turismo N. 0352-1601-70 Statistica della ricettività turistica nel dicembre e anno

Dettagli

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza 6.06 Stato al 1 gennaio 2013 Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP 1 I datori di lavoro che impiegano salariati da assicurare obbligatoriamente devono essere affiliati a un

Dettagli

Fatturazione electronica all Assicurazione invalidità

Fatturazione electronica all Assicurazione invalidità Département fédéral des finances DFF Centrale de compensation CdC Unité CENT Paiement des prestations individuelles AVS/AI Fatturazione electronica all Assicurazione invalidità Indice 1 Introduzione...

Dettagli

ANALISI DELLA SITUAZIONE LAVORATIVA DEI DOCENTI TICINESI RISPETTO AGLI ALTRI CANTONI SVIZZERI

ANALISI DELLA SITUAZIONE LAVORATIVA DEI DOCENTI TICINESI RISPETTO AGLI ALTRI CANTONI SVIZZERI ANALISI DELLA SITUAZIONE LAVORATIVA DEI DOCENTI TICINESI RISPETTO AGLI ALTRI CANTONI SVIZZERI 1. INTRODUZIONE Confrontando la situazione salariale dei docenti ticinesi a quella dei colleghi svizzeri ci

Dettagli

Ordinanza concernente i contingenti per i viaggi di veicoli da 40 tonnellate e di veicoli vuoti o con carichi leggeri

Ordinanza concernente i contingenti per i viaggi di veicoli da 40 tonnellate e di veicoli vuoti o con carichi leggeri Ordinanza concernente i contingenti per i viaggi di veicoli da 40 tonnellate e di veicoli vuoti o con carichi leggeri (Ordinanza sui contingenti per i viaggi di veicoli) del 1 novembre 2000 (Stato 14 gennaio

Dettagli

Ordinanza concernente la perequazione finanziaria e la compensazione degli oneri

Ordinanza concernente la perequazione finanziaria e la compensazione degli oneri Ordinanza concernente la perequazione finanziaria e la compensazione degli oneri (OPFC) Modifica del 19 novembre 2008 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza del 7 novembre 2007 1 concernente

Dettagli

DOCUMENTI PER CONFERENZA STAMPA 3 OTTOBRE Bellinzona, 3 ottobre 2008 BC/rol

DOCUMENTI PER CONFERENZA STAMPA 3 OTTOBRE Bellinzona, 3 ottobre 2008 BC/rol DOCUMENTI PER CONFERENZA STAMPA 3 OTTOBRE 2008 1 16 ASSICURATORI MALATTIE OGGETTO DI CONTROLLO CONTABILE COMPLETO IN TICINO N. ASSICURATI NEL CANTONE TICINO 1) Dati al 31.12.2005 Dati al 31.12.2006 Dati

Dettagli

Approvazione degli atti legislativi cantonali, informazione sui trattati intercantonali e sui trattati di Cantoni con l estero

Approvazione degli atti legislativi cantonali, informazione sui trattati intercantonali e sui trattati di Cantoni con l estero Revisione parziale della legge sull organizzazione del Governo e dell Amministrazione [LOGA]: Approvazione degli atti legislativi cantonali, informazione sui trattati intercantonali e sui trattati di Cantoni

Dettagli

Le donne e le elezioni federali del 2007: Le donne dei partiti borghesi recuperano terreno

Le donne e le elezioni federali del 2007: Le donne dei partiti borghesi recuperano terreno Tema principale: Più donne in politica! Le donne e le elezioni federali del 2007: Le donne dei partiti borghesi recuperano terreno Con un supplemento sulle donne alle elezioni dei parlamenti e dei governi

Dettagli

Interruzioni di gravidanza in leggera diminuzione

Interruzioni di gravidanza in leggera diminuzione Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 14.06.2010, 9:15 14 Salute N. 0352-1005-70 Statistica delle interruzioni di gravidanza 2009 Interruzioni

Dettagli

Modifica del 30 agosto Il Consiglio federale svizzero decreta:

Modifica del 30 agosto Il Consiglio federale svizzero decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per il settore privato dei servizi di sicurezza Modifica del 30 agosto 2007 Il Consiglio federale

Dettagli

Lavoro e reddito 786-0800. Neuchâtel, 2010

Lavoro e reddito 786-0800. Neuchâtel, 2010 03 Lavoro e reddito 786-0800 Rilevazione svizzera della struttura dei salari 2008 Neuchâtel, 2010 Salario mensile lordo (valore centrale) per livello di qualifica Franchi Settori privato e pubblico (Confederazione)

Dettagli

04 Economia. Introduzione

04 Economia. Introduzione Economia Introduzione 3 Panorama 3 Prodotto interno lordo PIL cantonale Valori aggiunti lordi per gruppi di rami economici 6 Dati 9 Definizioni 9 Glossario 9 Fonti statistiche 9 Per saperne di più Introduzione

Dettagli

19 Criminalità e diritto penale N

19 Criminalità e diritto penale N Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Embargo: 19.01.2010, 9:15 19 Criminalità e diritto penale N. 0352-1000-50 Privazione della libertà Incremento del numero di detenuti,

Dettagli

La popolazione della Svizzera

La popolazione della Svizzera 1 Popolazione 81-9 La popolazione della Svizzera 29 Neuchâtel, 21 L essenziale in breve Nel 29, l evoluzione demografica della Svizzera si è distinta da quella registrata l anno precedente per un saldo

Dettagli

DISLOCAZIONE DELLA RESIDENZA IN SVIZZERA: OPZIONE E OPPORTUNITÀ

DISLOCAZIONE DELLA RESIDENZA IN SVIZZERA: OPZIONE E OPPORTUNITÀ Steimle & Partners Consulting Sagl Tax & Legal Consultants Via Pretorio 22 CH-6900 Lugano Tel. +41 91 913 99 00 Fax +41 91 913 99 09 e-mail: info@steimle-consulting.ch www.steimle-consulting.ch DISLOCAZIONE

Dettagli

Record di detenuti nelle carceri dei Cantoni latini

Record di detenuti nelle carceri dei Cantoni latini Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 11.01.2011, 9:15 19 Criminalità e diritto penale N. 0352-1100-30 Privazione della libertà Record di

Dettagli

DISLOCAZIONE DELLA RESIDENZA IN SVIZZERA: OPZIONE E OPPORTUNITÀ

DISLOCAZIONE DELLA RESIDENZA IN SVIZZERA: OPZIONE E OPPORTUNITÀ Steimle & Partners Consulting Sagl Consulenza e servizi tributari e aziendali internazionali Via Pretorio 22 CH-6900 Lugano Tel. +41 91 913 99 00 Fax +41 91 913 99 09 e-mail: info@steimle-consulting.ch

Dettagli

04 Economia. Introduzione

04 Economia. Introduzione Economia Introduzione 3 Panorama 3 PIL cantonale Valori aggiunti lordi per gruppi di rami economici 6 Dati 9 Definizioni 9 Glossario 9 Fonti statistiche 9 Per saperne di più Introduzione L economia può

Dettagli

Ordinanza sull utilizzo di indicazioni di provenienza svizzere per i prodotti cosmetici

Ordinanza sull utilizzo di indicazioni di provenienza svizzere per i prodotti cosmetici 23 novembre 2016 Ordinanza sull utilizzo di indicazioni di provenienza svizzere per i prodotti cosmetici Rapporto sui pareri espressi Indice 1. Contesto 3 2. Partecipazione 3 3. Risultati dettagliati 4

Dettagli

Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2010

Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2010 Dipartimento federale dell economia DFE Ufficio federale di veterinaria UFV Servizio giuridico Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2010 Addizionando le differenti rubriche

Dettagli

Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2009

Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2009 Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2009 Servizio giuridico dell UFV Addizionando le rubriche corrispondenti si ottengono somme diverse poiché in molte decisioni penali

Dettagli

Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico. Vicenza - 25.05.15

Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico. Vicenza - 25.05.15 Gli oneri ed adempimenti legali per le aziende estere che vogliono operare nel territorio elevetico Vicenza - 25.05.15 1. La Svizzera ed il sistema federale differenze territoriali e settoriali 2. Distinzione

Dettagli

Rallentamento dell attività economica in Svizzera nel 2015

Rallentamento dell attività economica in Svizzera nel 2015 Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 04.12.2017, 9:15 4 Economia N. 2017-0262-I Prodotto interno lordo per Cantone nel 2015 Rallentamento

Dettagli

bonus.ch: aumento superiore al 4% annunciato per oltre 150'000 premi malattia nel 2018

bonus.ch: aumento superiore al 4% annunciato per oltre 150'000 premi malattia nel 2018 bonus.ch: aumento 4% annunciato per oltre 150'000 premi malattia nel 2018 A seguito dell'annuncio dell'ufsp concernente l'aumento medio dei premi malattia (4%), il portale di comparazione bonus.ch ha analizzato

Dettagli

1 / 18. Analisi statistiche. Rapporto annuale 2011, analisi concernente tutta la Svizzera

1 / 18. Analisi statistiche. Rapporto annuale 2011, analisi concernente tutta la Svizzera 1 / 18 Analisi statistiche Rapporto annuale 2011, analisi concernente tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.ch 2 / 18 06.01.2012 Centro nazionale di prestazioni,

Dettagli

Rapporto Annuale 2009 (giugno 2008 giugno 2009)

Rapporto Annuale 2009 (giugno 2008 giugno 2009) Osservatorio del Mercato del Lavoro O-Lav Rapporto Annuale 2009 (giugno 2008 giugno 2009) Siegfried Alberton Oscar Gonzalez Bellinzona, 25-09-2009 IRE Contesto Economico Durante il II/09 le principali

Dettagli

Contratti collettivi di lavoro (CCL) dichiarati d'obbligatorietà generale Decreti del Consiglio federale

Contratti collettivi di lavoro (CCL) dichiarati d'obbligatorietà generale Decreti del Consiglio federale Dipartimento federe dell'economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato dell'economia SECO Libera circolazione delle persone e Relazioni di lavoro Contratti colletivi Contratti collettivi

Dettagli

6.08 Stato al 1 gennaio 2009. Assegni familiari. Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente

6.08 Stato al 1 gennaio 2009. Assegni familiari. Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente 6.08 Stato al 1 gennaio 2009 Assegni familiari In generale Scopo degli assegni familiari 1 Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 marzo 2016

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 marzo 2016 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 aprile 2016

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 aprile 2016 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

Le cure a domicilio Dal sistema federale svizzero Il managed care canadese. Philippe Bolla 10 06 2009

Le cure a domicilio Dal sistema federale svizzero Il managed care canadese. Philippe Bolla 10 06 2009 Le cure a domicilio Dal sistema federale svizzero Il managed care canadese Philippe Bolla 10 06 2009 Federalismo e sanità, alcuni dati Il sistema sanitario svizzero Lo sviluppo del "managed care" Le cure

Dettagli

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza

Assicurazione obbligatoria 2 In linea di principio, il regime obbligatorio della previdenza 6.06 Stato al 1 gennaio 2011 Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP 1 I datori di lavoro che impiegano salariati da assicurare obbligatoriamente devono essere affiliati a un

Dettagli

6.06. Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP. Assicurazione obbligatoria. Esenzione dall assicurazione obbligatoria

6.06. Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP. Assicurazione obbligatoria. Esenzione dall assicurazione obbligatoria 6.06 Stato al 1 gennaio 2010 1 Obbligo d affiliazione a un istituto di previdenza secondo la LPP I datori di lavoro che impiegano salariati da assicurare obbligatoriamente devono essere affiliati a un

Dettagli

Modifica dell ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) - nuova disposizione speciale per fornitori di servizi postali (art.

Modifica dell ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) - nuova disposizione speciale per fornitori di servizi postali (art. Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato dell economia SECO Condizioni di lavoro Novembre 2014 Modifica dell ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER LA STAMPA

DOCUMENTAZIONE PER LA STAMPA DOCUMENTAZIONE PER LA STAMPA Alcuni risultati su PISA cantonale 2009 Embargo: 5.12.2011, ore 9.30 Contesto A un anno circa dalla presentazione dei risultati nazionali del PISA 2009 sono ora disponibili

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 10 novembre 2015

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 10 novembre 2015 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 maggio 2015

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 maggio 2015 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

Profili legali della distribuzione del farmaco. Avv. Dr. Gianluca Airaghi, Avv. Chiara Zanin

Profili legali della distribuzione del farmaco. Avv. Dr. Gianluca Airaghi, Avv. Chiara Zanin Profili legali della distribuzione del farmaco Sottotitolo Distribuzione, della presentazione che il può guado anche tra farmacista essere di due e medico righe Massimo Pharmaday Airagi, 2014, Chiara 25

Dettagli

5.02 Prestazioni complementari Diritto alle prestazioni complementari all AVS e all AI

5.02 Prestazioni complementari Diritto alle prestazioni complementari all AVS e all AI 5.02 Prestazioni complementari Diritto alle prestazioni complementari all AVS e all AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le prestazioni complementari (PC) sono concesse quando le rendite e il reddito

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 agosto 2017

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 agosto 2017 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2011

Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2011 Dipartimento federale dell economia DFE Ufficio federale di veterinaria UFV Servizio giuridico 21.06.2012 (2) Protezione degli animali: procedure penali segnalate dai Cantoni nel 2011 L UFV pubblica una

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 agosto 2014

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 agosto 2014 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

Finanze del sistema formativo

Finanze del sistema formativo 15 Formazione e scienza 1502-1500 Finanze del sistema formativo Edizione 2015 Neuchâtel, 2015 Introduzione Il presente opuscolo offre una panoramica sulle finanze del sistema formativo. Si basa essenzialmente

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 9 novembre 2017

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 9 novembre 2017 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

Ordinanza sul contratto normale di lavoro per il personale domestico (CNL personale domestico) Proroga e modifica

Ordinanza sul contratto normale di lavoro per il personale domestico (CNL personale domestico) Proroga e modifica Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Segreteria di Stato dell economia SECO Libera circolazione delle persone e condizioni di lavoro Sorveglianza del mercato del lavoro

Dettagli

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 novembre 2016

La situazione. La situazione sul mercato del lavoro. 8 novembre 2016 Guadagno intermedio 27'368 / 53% Riconversione / perfezionamento 2'048 / 4% Programmi per l'occupazione temporanea 7'250 / 14% Altre persone in cerca d'impiego non disoccupate (ad es. persone durante il

Dettagli

Modifica del 30 giugno 2008. Il Consiglio federale svizzero decreta:

Modifica del 30 giugno 2008. Il Consiglio federale svizzero decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al contratto collettivo di lavoro per il settore privato dei servizi di sicurezza Modifica del 30 giugno 2008 Il Consiglio federale

Dettagli

Accordo amministrativo

Accordo amministrativo Traduzione 1 Accordo amministrativo concernente la collaborazione fra la Confederazione Svizzera, i Cantoni, i Comuni e il Principato del Liechtenstein sull istituzione e l esercizio di un Centro di coordinamento

Dettagli

Il volontariato in Svizzera

Il volontariato in Svizzera Il volontariato in Svizzera 8,5 mm 88 mm 105 mm 8,5 mm 8,5 mm 110 mm 5 mm 8,5 mm Neuchâtel, 2008 6,5 mm 88 mm 105 mm 8,5 mm 8,5 mm Impressum Edito da: Ufficio federale di statistica (UST) Settore: 20 Situazione

Dettagli

Avamprogetto concernente la legge federale sulle professioni sanitarie (LPSan) Avvio della procedura di consultazione

Avamprogetto concernente la legge federale sulle professioni sanitarie (LPSan) Avvio della procedura di consultazione Dipartimento federale dell interno DFI Dipartimento federale dell economia, della formazione e della ricerca DEFR Berna, Ai Governi cantonali Avamprogetto concernente la legge federale sulle professioni

Dettagli

6.08 Assegni familiari Assegni familiari

6.08 Assegni familiari Assegni familiari 6.08 Assegni familiari Assegni familiari Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Con gli assegni familiari si intende compensare parzialmente i costi sostenuti dai genitori per il mantenimento dei figli. Essi

Dettagli

Panoramica sull organizzazione, il finanziamento e la regolamentazione del sistema sanitario svizzero e i prestatori d opera (medici e assicuratori)

Panoramica sull organizzazione, il finanziamento e la regolamentazione del sistema sanitario svizzero e i prestatori d opera (medici e assicuratori) Panoramica sull organizzazione, il finanziamento e la regolamentazione del sistema sanitario svizzero e i prestatori d opera (medici e assicuratori) Sarnico, 14 maggio 2016 1 Modello svizzero di assicurazione

Dettagli

Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici

Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici Un esempio Una tipica abitazione unifamiliare svizzera può prevenire fino a 2 tonnellate di emissioni di CO 2 l anno, con un risparmio annuo in spese

Dettagli

La deducibilità dei premi assicurativi: dall iniziativa popolare del Canton Vaud alla situazione nei diversi Cantoni

La deducibilità dei premi assicurativi: dall iniziativa popolare del Canton Vaud alla situazione nei diversi Cantoni La deducibilità dei premi assicurativi: dall iniziativa popolare del Canton Vaud alla situazione nei diversi Cantoni Dubbi sulla compatibilità dell iniziativa popolare proposta dal Partito socialista vodese

Dettagli