TRIBUNALE DI ROMA SEZ. FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA ODELLO FALL. N. 968/2016 xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE DI ROMA SEZ. FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA ODELLO FALL. N. 968/2016 xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx"

Transcript

1 TRIBUNALE DI ROMA SEZ. FALLIMENTARE G.D. DOTT.SSA ODELLO FALL. N. 968/2016 xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx DISCIPLINARE DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE La fallita è proprietaria dei seguenti beni immobili siti tutti in Firenze, via Panciatichi 51/57 (zona Firenze Nova): 1) n. 89 appartamenti; 2) n. 3 negozi; 3) n. 64 posti auto; 4) n. 8 posti moto; 5) n. 3 cantine. Visite al compendio immobiliare La visita agli immobili potrà essere richiesta alle seguenti modalità: - previo accordo telefonico con il curatore Avv Morsillo 06/ / ; - a mezzo mail ai seguenti indirizzi: - La perizia di stima sugli immobili verrà inviata, previa richiesta mail ai seguenti indirizzi: - Modalità di vendita A) Le operazioni di vendita si terranno in data 9/11/2017 ore 15,00 presso lo studio del curatore, in Roma via Aquileia n. 12. Termine offerte irrevocabili entro le ore 13,00 del giorno 8/11/2017, sempre in Roma via Aquileia n. 12. I rogiti saranno a cura di notaio scelto dalla curatela, che si indica sin d ora nel Dr. Pasquale Marino, con studio in Firenze. B) I beni verranno venduti nei seguenti lotti: 1

2 Lotto 1 Appartamento per civile abitazione, piano quarto tipologia trilocale consistenza mq. 82 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 572, oltre posto auto scoperto di circa 12,5 mq. censito al Catasto Fabbricati di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 2 Appartamenti per civile abitazione tipologia bilocali e monolocali, piano quarto, consistenza mq. 60 e 35 cad. circa censiti al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 578, 579 e 580. Prezzo base d'asta: Lotto 3 Appartamento per civile abitazione, piano primo, tipologia monolocale, consistenza mq. 38 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 511, oltre posto auto scoperto di circa 12,5 mq. censito al Catasto Fabbricati di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 4 Appartamenti per civile abitazione tipologia monolocale e bilocale, piano quarto, rispettivamente di mq. 39 e 66 cad. circa, censiti al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 574 e 575, oltre due posti auto scoperti di circa 12,5 mq. cad. censiti al Catasto Fabbricati di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 676 e sub 677. Prezzo base d'asta:

3 Lotto 5 Appartamento per civile abitazione tipologia trilocale, piano secondo, consistenza mq. 79 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 6 Appartamenti per civile abitazione tipologia monolocali, piano primo, consistenza mq. 38 cad. circa censiti al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 516 e 518. Prezzo base d'asta: Lotto 7 Appartamento per civile abitazione tipologia monolocale, piano quarto, consistenza mq. 39 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 8 Appartamento per civile abitazione tipologia trilocale, piano primo, consistenza mq. 87 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 506, oltre posto auto scoperto di circa 12,5 mq. censito al Catasto Fabbricati di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta:

4 Lotto 9 Appartamento per civile abitazione, piano quarto, tipologia bilocale consistenza mq. 79 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 591, oltre posto auto di circa mq. 12 censito al F. 33 part. 742 sub Prezzo base d'asta: Lotto 10 Appartamento per civile abitazione, piano quarto, tipologia bilocale consistenza mq. 60 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 590, oltre posto auto di circa mq. 12,5 censito al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 11 Appartamento per civile abitazione, piano primo, tipologia bilocale consistenza mq. 65 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 509, oltre posto auto di circa mq. 12 censito al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 12 Appartamento per civile abitazione, piano terzo, tipologia bilocale consistenza mq. 65 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta:

5 Lotto 13 Appartamento per civile abitazione, piano primo, tipologia trilocale consistenza mq. 82 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 520, oltre posto auto scoperto di circa mq. 12 censito al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 14 Portafoglio immobiliare composto da n 7 monolocali dislocati tra primo, terzo, quarto e quinto piano, aventi superfici di circa 38 mq. cad., due trilocali al quinto piano, aventi superfici di circa 85 mq. cad., 10 bilocali di varia metratura compresa tra i 58 e i 66 mq. circa, dislocati tra terzo e quinto piano; 11 posti auto scoperti al piano terreno, 6 posti auto coperti al piano seminterrato e un negozio di circa 175 mq. al piano terreno. Le unità sono censite al catasto fabbricati del comune di Firenze con i seguenti identificativi, per quanto attiene agli appartamenti: Foglio 33 part. 741 subalterni 513, 559, 562, 588, 594, 595, 596, 597, 598, 599, 600, 602, 603, 604, 606, 607, 608, 609, 610; posti auto scoperti: Foglio 33 part. 741 subalterni 654, 655, 656, 657, 667, 668, 670, 671, 672, 673, 681; posti auto coperti Foglio 33 part. 742 subalterni 508, 510, 511, 520, 523, 529; fondo commerciale Foglio 33 part. 741, subalterno 685. Prezzo base d'asta Lotto 15 Appartamento per civile abitazione tipologia bilocale, piano quarto, consistenza mq. 79 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 585, oltre posto auto di circa 11 mq. censito al Catasto Fabbricati di Firenze al F. 33 part. 742 sub Prezzo base d'asta:

6 Lotto 16 Appartamento per civile abitazione tipologia bilocale, piano quarto, consistenza mq. 59 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 589, oltre posto auto di circa 12 mq. censito al Catasto Fabbricati di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 17 Appartamento per civile abitazione tipologia bilocale, piano quarto, consistenza mq. 60 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 18 Appartamento per civile abitazione tipologia bilocale, piano terzo, consistenza mq. 79 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 19 Appartamento per civile abitazione tipologia bilocale, piano quarto, consistenza mq. 59 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta:

7 Lotto 20 Appartamento per civile abitazione tipologia bilocale, piano terzo, consistenza mq. 60 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 21 Appartamento per civile abitazione tipologia bilocale, piano terzo, consistenza mq. 59 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub Prezzo base d'asta: Lotto 22 Portafoglio immobiliare composto da n 5 bilocali dislocati tra terzo, quarto e quinto piano, aventi superfici variabili da 60 a 80 mq. cad., tre trilocali dislocati tra quarto e quinto piano, aventi superfici di circa 85 mq. cad., 2 monolocali al piano primo aventi superfici di circa 38 mq. oltre 5 posti auto coperti e cinque posti moto coperti. Le unità sono censite al catasto fabbricati del comune di Firenze con i seguenti identificativi, per quanto attiene agli appartamenti: Foglio 33 part. 741 subalterni 524, 525, 561, 573, 577, 611, 592, , 605. Posti auto coperti Foglio 33 part. 742 subalterni 574, 573, 572, 570, 569; posti moto Foglio 33 part. 742, subalterni 534, 535, 536, 537, 538. Prezzo base d'asta Lotto 23 Portafoglio immobiliare composto da n 19 appartamenti di varia tipologia e dimensioni, dislocati al sesto piano e aventi superfici variabili da 38 mq. a 87 mq. 7

8 circa, oltre n 19 posti auto al piano interrato aventi superfici medie di circa 12,5 mq. Le unità sono censite al catasto fabbricati del comune di Firenze con i seguenti identificativi, per quanto attiene agli appartamenti: Foglio 33 part. 741 subalterni 631, 612, 613, 614, 615, 616, 617, 618, 619, 620, 621, 622, 623, 625, 626, 627, 628, 629, 630; posti auto coperti: Foglio 33 part. 742 subalterni 500, 504, 505, 509, 512, 513, 514, 516, 517, 518, 524, 530, 531, 532, 568, 567, 566, 563, 562. Prezzo base d'asta Lotto 24 Portafoglio immobiliare composto da n 17 appartamenti di varia tipologia e dimensioni, dislocati al settimo piano e aventi superfici variabili da 38 mq. a 87 mq. circa, oltre n 12 posti auto al piano interrato aventi superfici medie di circa 12,5 mq., tre posti moto e tre cantine. Le unità sono censite al catasto fabbricati del comune di Firenze con i seguenti identificativi, per quanto attiene agli appartamenti: Foglio 33 part. 741 subalterni 650, 632, 633, 634, 635, 636, 637, 639, 640, 641, 642, 643, 644, 646, 647, 648, 649; posti auto coperti: Foglio 33 part. 742 subalterni 539, 543, 555, 556, 579, 578, 577, 576, 575, 561, 560, 558; posti moto subalterni 550, 551, 552; cantine subalterni 580, 581, 582. Prezzo base d'asta Lotto 25 Lotto composto da due fondi commerciali di mq. 423 e 321 su due livelli, censiti al catasto fabbricati del comune di Firenze con i seguenti identificativi: Foglio 33 part. 741 subalterni 503 e 504. Prezzo base d'asta

9 Lotto 26 Appartamento per civile abitazione tipologia trilocale, piano quarto, consistenza mq. 86 circa censito al catasto fabbricati del Comune di Firenze al F. 33 part. 741 sub. 573 oltre posto auto coperto censito al catasto di Firenze al F. 33 part. 742 sub Prezzo base d'asta: Lotto 27 Lotto unico comprendente tutti i lotti dal n. 1 al n. 25 (i beni di cui al lotto 26 sono elencati anche nel lotto 22). Prezzo base d'asta: Nel caso in cui vengano presentate per il medesimo esperimento di vendita, sia offerte di acquisto in unico lotto, che offerte di acquisto dei lotti composti da piccoli portafogli immobiliari, che offerte di acquisto di lotti singoli, prevarrà l offerta di acquisto avente ad oggetto il lotto contenente il maggior numero di beni. C) Nel caso di asta deserta, verranno effettuati, con le modalità di cui sopra, ulteriori esperimenti di vendita da eseguirsi entro 90 giorni da quello antecedente, previo rinnovo della pubblicità. Le operazioni di vendita del complesso immobiliare saranno precedute (almeno 10 giorni prima della data fissata) dalle seguenti forme di pubblicità: notizia della vendita mediante notificazione ex art. 107 co. 3 L.F. a ciascuno dei creditori ipotecari o comunque muniti di diritti di prelazione sull immobile posto in vendita; pubblicazione sul sito internet della relazione di stima e del regolamento di vendita; 9

10 pubblicazione per estratto e per almeno una volta, dell avviso di vendita sui quotidiani Il Corriere della Sera", edizione nazionale, Il Corriere Fiorentino, La Nazione (QN); pubblicazione per estratto e per almeno una volta sul sito internet dell avviso di vendita; pubblicazione per estratto e per almeno una volta, sul bisettimanale "Porta Portese" (nella sezione vendite giudiziarie ) dell avviso di vendita; ogni ulteriore formula ritenuta idonea dal curatore a dare notizia della vendita a potenziali acquirenti. D) I beni saranno venduti nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano con tutte le pertinenze, accessioni, servitù attive e passive eventuali, a corpo e non a misura, senza garanzia per evizione, molestie e pretese di terzi; conseguentemente l esistenza di eventuali vizi, mancanza di qualità o difformità della cosa venduta, oneri di qualsiasi genere, spese condominiali non pagate per l anno della vendita e quello precedente, per qualsiasi motivo non considerati, anche se occulti e comunque non evidenziati in perizia, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo, essendosi di ciò tenuto conto nella valutazione dei beni. E) Ogni interessato potrà presentare, (per sé o per soggetto da nominare, che dovrà poi essere indicato entro e non oltre 3 giorni dall eventuale aggiudicazione), offerta di acquisto irrevocabile, mediante istanza sottoscritta dall offerente e contenuta in una busta chiusa da depositare esclusivamente presso lo studio del curatore, in Roma via Aquileia n. 12, entro e non oltre le ore del giorno feriale antecedente a quello fissato per le operazioni di vendita. La busta potrà essere presentata personalmente dall offerente o da un suo incaricato munito di documento di identità in corso di validità. 10

11 All esterno della busta chiusa saranno annotate, a cura del ricevente o da un suo delegato, esclusivamente: - le generalità di chi materialmente deposita la busta contenente l offerta (che può essere anche persona diversa dall offerente), previa identificazione; - l indicazione del lotto alla cui aggiudicazione si concorre; - il numero della procedura e la data delle operazioni di vendita; Nessuna altra indicazione dovrà essere apposta sulla busta. Dovrà essere presentata un offerta per ciascun lotto alla cui aggiudicazione si concorre, tranne che in caso di offerta per il lotto unico (ossia in caso di offerta per tutte le unità globalmente poste in vendita). L offerta dovrà indicare e contenere: - se persona fisica: cognome, nome, data, luogo di nascita, codice fiscale, residenza, domicilio, recapito fax o PEC ai quali ricevere le comunicazioni della procedura concorsuale, stato civile (libero o coniugato con indicazione delle generalità del coniuge e del regime patrimoniale), copia fotostatica di un documento d identità in corso di validità dell offerente, che dovrà altresì sottoscrivere personalmente l offerta; - se società o persona giuridica: denominazione sociale, sede legale, recapito fax e PEC, partita IVA, codice fiscale e numero di iscrizione al registro delle imprese allegando certificato, in corso di validità, attestante la vigenza, i dati relativi al legale rappresentante, e ai suoi poteri, nonché copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità del legale rappresentante, che dovrà sottoscrivere personalmente l offerta; - i dati identificativi del bene o del lotto (piano ed interno dell immobile) per il quale l offerta è proposta; 11

12 - l indicazione, a pena di inefficacia, dell irrevocabilità dell offerta, nonchè la quantificazione del prezzo offerto, che non potrà essere inferiore, a pena di esclusione, al prezzo base indicato nel regolamento di vendita; - a pena di irricevibilità dell offerta, l espressa dichiarazione di aver preso visione della perizia di stima e delle condizioni di vendita e di gara predisposte dal curatore nel seguente documento, nonché l adesione espressa a queste ultime; - in caso di più interessati all immobile l offerta dovrà essere sottoscritta da tutti i soggetti a favore dei quali dovrà essere intestato il bene, con la precisazione dei diritti che ciascuno intende acquistare; - a pena di inefficacia dell offerta, un assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura fallimentare per un importo pari al 10% del prezzo offerto, a titolo di cauzione. In caso di aggiudicazione, tale cauzione verrà computata in conto prezzo, mentre in caso di ingiustificata revoca dell offerta o di impedimento alla stipula del relativo contratto di vendita, la stessa verrà incamerata dalla procedura. Gli offerenti, qualora intendano partecipare alla gara ed effettuare i rilanci di cui alla successiva lettera F), sono tenuti ad assistere, anche tramite rappresentante munito di procura notarile, all apertura delle buste ed a presenziare alle operazioni di vendita. F) Le buste contenenti le offerte saranno aperte presso lo studio del curatore nel giorno fissato, alla presenza degli offerenti e di tutti gli interessati che vorranno intervenire. Delle operazioni verrà redatto apposito verbale. In caso di offerta unica il bene sarà aggiudicato all unico offerente. In caso di pluralità di offerte valide, (fatto salvo il criterio, di cui alla lettera B, concernente la prevalenza dell offerta di acquisto in unico lotto ovvero in 12

13 piccoli portafogli immobiliari rispetto alle offerte di acquisto di singoli beni), verrà indetta tra gli stessi offerenti una gara sulla base dell offerta più alta, con offerte in aumento, con rilanci che non potranno essere inferiore ad 500,00 per le cantine, i posti moto ed i posti auto, ,00 per i negozi ed i singoli appartamenti, per i lotti composti dai piccoli portafogli immobiliari costituiti da più unità di tipologia e dimensioni differenti ed ,00 per l intero complesso immobiliare in unico lotto; detto rilancio dovrà essere effettuato nel termine di 60 (sessanta) secondi dall offerta precedente. L immobile sarà aggiudicato a chi avrà effettuato il rilancio più alto. L aggiudicazione sarà provvisoria e diverrà definitiva se entro 10 giorni non perverrà ai sensi dell art.107 co. 4 L.F. offerta d acquisto irrevocabile migliorativa per un importo non inferiore al 10% del prezzo di aggiudicazione, corredata da idoneo deposito cauzionale pari ad almeno il 20% del prezzo offerto; in tal caso verrà riaperta una gara con il nuovo offerente, della quale verrà dato avviso all aggiudicatario ed ai precedenti offerenti e l immobile verrà aggiudicato a chi avrà effettuato il rilancio più alto, che non potrà essere inferiore ad 500,00 per le cantine, i posti moto ed i posti auto, ,00 per i negozi ed i singoli appartamenti ed ,00 per l intero complesso immobiliare in unico lotto e dovrà essere effettuato nel termine di 60 (sessanta) secondi dall offerta precedente. G) Entro e non oltre 60 (sessanta) giorni dall aggiudicazione definitiva, l aggiudicatario dovrà versare alla curatela, tramite assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura concorsuale, il saldo prezzo, maggiorato dell IVA, se dovuta. La data di stipula dell atto di vendita, da effettuarsi presso un Notaio designato dalla procedura, sarà comunicata dal curatore all aggiudicatario, mediante raccomandata A/R ovvero a mezzo PEC, entro dieci giorni dal versamento del saldo prezzo. 13

14 Le spese e gli onorari notarili inerenti tanto il trasferimento dell immobile, quanto le cancellazioni di iscrizioni ipotecarie, trascrizioni di pignoramenti, ed ogni altro vincolo o formalità pregiudizievole gravante sull immobile, comprese le relative imposte e tasse dovute per legge, saranno tutte a carico dell aggiudicatario: tali importi dovranno essere versati al Notaio rogante all atto della stipula tramite assegno circolare non trasferibile intestato allo stesso professionista. Il Giudice delegato alla procedura concorsuale provvederà ad ordinare con decreto, ai sensi dell art. 108 co. 2 L.F, la cancellazione di tutte le relative formalità pregiudizievoli. Roma, 9/10/2017 Avv. Andrea Morsillo 14

Tribunale di Roma Sezione Fallimentare. Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008. Giudice Delegato: Dott.

Tribunale di Roma Sezione Fallimentare. Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008. Giudice Delegato: Dott. Tribunale di Roma Sezione Fallimentare Fallimento L.D.M. S.r.l. in liquidazione, N.106/2008 Giudice Delegato: Dott. Giuseppe Di Salvo Curatore: Avv. Maria Virginia Perazzoli Invito a presentare offerte

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali TRIBUNALE DI CREMONA SEZIONE FALLIMENTARE FALL. N 24/2009 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO IL GIUDICE DELEGATO, - omissis - 1. Riferimenti catastali lotto e: a) Foglio 09 mapp. 206 sub. 513,

Dettagli

,00 in caso di apertura dell incanto

,00 in caso di apertura dell incanto TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI FIRENZE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.F. N 81/11 Giudice Delegato: Dott.ssa Silvia Governatori Curatore: Rag. Daniele Pucci AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Il giorno 8

Dettagli

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax AVVISO DI VENDITA Proc. Fall. n. 76/02 R.F. del TRIBUNALE DI NAPOLI Il notaio, delegato alle operazioni di vendita ex art. 591 bis c.p.c., nella procedura fallimentare n. 76/02 R.F. del Tribunale di Napoli,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F.

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. T r i b u n a l e d i P e s c a r a AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. Il Curatore, Dott. Luca Cosentino, A V V I S A Che, conformemente al supplemento del

Dettagli

Descrizione immobili

Descrizione immobili TRIBUNALE DI ANCONA Seconda sezione civile Ufficio Fallimenti Fallimento n. 55/2008 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA Il curatore fallimentare Visto L art. 107 comma 1 L.F., il

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO Il sottoscritto Avv. Giuseppe Bellieni, delegata alla vendita nella procedura in

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.:

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.: ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 43/16 (pr. 650/16) +++++++++

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 06 dicembre 2017 alle ore 14.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx Con sede a xxx cod. fiscale xxxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 373/14 (pr. 239/16) xxxx

Dettagli

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE Il Giudice Delegato al fallimento della della sdf Merlino Benedetto e La Vardera Emilia (n. 338/93) dott.ssa Monica Montante;

Dettagli

Tribunale Civile e Penale di Trento

Tribunale Civile e Penale di Trento Tribunale Civile e Penale di Trento CANCELLERIA FALLIMENTARE PROCEDURA: FALL. N. 27/2016 FALLIMENTO COSTRUZIONI FERRARI DI FERRARI GEOM. ILARIO & C. SNC GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE:

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Angelina Baldissera Curatore: Dott. Giovanni Lorenzo Peli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Angelina Baldissera Curatore: Dott. Giovanni Lorenzo Peli ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 281/15 (pr. 451/16) +++++ Giudice Delegato:

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Dott. Giacomo Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni 1)Gli interessati, entro le ore 12,00 del giorno non festivo antecedente

Dettagli

intera quota di proprietà : Catasto Fabbricati Sez. NCT, Fg. 23, mapp. 61,

intera quota di proprietà : Catasto Fabbricati Sez. NCT, Fg. 23, mapp. 61, TRIBUNALE DI BRESCIA ******* Procedura 20653/2013 (pr.1043/15) +++++++ Giudice Delegato: dott. Gianni Sabbadini Organismo Composizione Crisi e Liquidatore: dott. Roberto Mutti ******* BANDO DI VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare

TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare TRIBUNALE ORDINARIO DI TRIESTE Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Fallimento n. 23/2016 - Paoletti & C. SRL Curatore - dott. Giorgio Lenardon Il sottoscritto Curatore rende noto: - che

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento: EXPERIA REAL INVEST S.R.L. Sede in Alzano Lombardo (BG) Viale Roma n. 25 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Anna Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato Vendite del 07/11/2013 21/11/2013 Il Dott. Maurizio Pocetti Commercialista

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott.

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott. TRIBUNALE DI ROMA FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004 GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello CURATORE FALLIMENTARE: dott. Massimo Nardozi DELEGATO ALLA VENDITA: dott.ssa Marinella Sormani BANDO

Dettagli

AVV. PAOLO VENDITTI Via E. De Amicis, 26 - Milano Tel Fax

AVV. PAOLO VENDITTI Via E. De Amicis, 26 - Milano Tel Fax AVV. PAOLO VENDITTI Via E. De Amicis, 26 - Milano Tel. +39 02.80.55.718 Fax +39 02.80.55.718 TRIBUNALE DI MILANO Sezione III Civile - Esecuzioni immobiliari Nella procedura di espropriazione R.G.E. n.

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N /96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N /96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N. 11441/96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO IL GIUDICE DELEGATO Vista l istanza per la vendita del bene immobile di

Dettagli

ESECUZIONE N. 41/2015 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.)

ESECUZIONE N. 41/2015 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) ESECUZIONE N. 41/2015 II TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Ugo Gaudiosi, con studio in Sulmona (AQ),

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12. Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello. Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO F.LLI MANENTI S.R.L. N. 207/12 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore Fallimentare,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L. in liquidazione C.F ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 337/12 (pr. 949/13) SAMOS COSTRUZIONI S.R.L.

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA *** La sottoscritta dott.ssa Marjorie Lindao, delegata in data 28.10.2015 dal G.E. dott. Daniele Bianchi al compimento delle operazioni

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. DAVIDE TONNICCHI TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA D A V I D E. T O N N I C C H I @ SLA- AP. IT D A V I D E G I U S E P P E. T O N N I C C H I @ O R D I N

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. CRISTINA CARENA TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA C R I S T I N A. C A R E N A @ S L A - AP. IT C R I S T I N A. C A R E N A @ L E G A L M A I L. IT TRIBUNALE

Dettagli

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO Si partecipa mediante deposito di una offerta di acquisto in bollo da Euro 14,62. 1) Le offerte di acquisto, che dovranno essere depositate

Dettagli

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento

Fallimento n.61/2013. La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.61/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI La sottoscritta Dott.ssa Michela Gorini, curatore del fallimento sopra indicato, con studio in Via Cerchia n.10-47121

Dettagli

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv.

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. TRIBUNALE DI FORLI -SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. Stefania Cappelli Avviso di vendita L

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Procedura esecutiva n. 615/09 + 825/15 promossa da Perrone Germana * * * * * AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Dott. Daniele Burlando Dottore Commercialista e-mail

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari *** AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto dott. Giovanni Beniscelli, delegato al compimento delle operazioni di vendita ai sensi dell'art. 591-bis c.p.c.

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F.

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. T r i b u n a l e d i P e s c a r a AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento Mediterranea Life srl nr. 41/2016 R.F. Vendita lotto unico denominato MEGALOTTO Il Curatore, Dott. Luca Cosentino, A V V I S

Dettagli

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.:

ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, BRESCIA Tel.: Fax.: ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 228/16 (pr.328/17) BUILDING

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 *** AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA *** Si rende

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 *** AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA *** Si rende TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TREVISO FALLIMENTI 155/09 E 284/2010 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DI BENI IMMOBILI E RAMO D AZIENDA Si rende noto che il giorno 15 gennaio 2013 alle ore 9 presso lo Studio

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l.

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. 1 TRIBUNALE DI PIACENZA Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. Il sottoscritto dott. Vittorio Boscarelli, Notaio in Piacenza, delegato curatore dott.

Dettagli

CONCORDATO PREVENTIVO IMMOBILIARE SAN CAMILLO SRL IN LIQUIDAZIONE n. 169/2013

CONCORDATO PREVENTIVO IMMOBILIARE SAN CAMILLO SRL IN LIQUIDAZIONE n. 169/2013 AVV. CARMELA MATRANGA 20122 Milano, via Fontana n. 5 - tel. 02 86996479 - fax 02 86918115 e mail: cmatranga@avvocatomatranga.com posta certificata: carmela.matranga@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE ORDINARIO

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15) xxxx Con sede a xxxx cod. fiscale: xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 215/15 (pr. 1033/15)

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7,

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7, ESECUZIONE N. 5/14 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare Il Dott. Sebastiano Nasuti, ragioniere commercialista in Lanciano, delegato ai sensi dell art. 591 bis c.p.c., dal Giudice dell Esecuzione Dott. Massimo

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 325/14 (pr. 949/15) xxx Con sede a xxx c.f. xxxx

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 325/14 (pr. 949/15) xxx Con sede a xxx c.f. xxxx ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 325/14 (pr. 949/15) xxx

Dettagli

fabbricato Sant Arsenio Via Buco Vecchio nel comune di Sant Arsenio e distinto in catasto al

fabbricato Sant Arsenio Via Buco Vecchio nel comune di Sant Arsenio e distinto in catasto al TRIBUNALE DI LAGONEGRO Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n._1-1994; - letta l istanza di vendita presentata

Dettagli

Procedura esecutiva n.142/93 R.G.E. AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI

Procedura esecutiva n.142/93 R.G.E. AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI Avviso integrale di vendita con incanto Procedura esecutiva n.142/93 R.G.E. AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI Il giorno 16 Aprile 2013 a partire dalle ore 09:30 presso l Associazione Notarile

Dettagli

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto TRIBUNALE DI BERGAMO PROCEDURA FALLIMENTARE R.G. n. 258/2013 Giudice delegato: dott.ssa Giovanna Golinelli Curatore fallimentare: dott. Emanuele Rigoldi AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 11/07/2017;

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 11/07/2017; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI La presente procedura di vendita è gestita dal Curatore Fallimentare e regolata dalle disposizioni sulle

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Esecuzione n 973/2014 R.E. AVVISO DI II VENDITA L Avv. Giuseppe Giachero (C.F.: GCHGPP65L21D969F, Posta Elettronica Certificata: giuseppe.giachero@ordineavvgenova.it,

Dettagli

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax ANNA S. BANDINI AVVOCATO 91025 MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax 0923.711506 bandiniannasandra@pec.ordineavvocatimarsala.it TRIBUNALE CIVILE DI MARSALA Sezione fallimentare Fallimento n. 1687/1997 G.D. Boccarato

Dettagli

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15

Giudice delegato del Fallimento Porto San Rocco s.r.l. in liquidazione n. 189/15 TRIBUNALE DI ROMA SEZIONE FALLIMENTARE MODALITÀ DI VENDITA DEL COMPENDIO IMMOBILIARE E DEGLI ARREDI MODIFICATE IN CONFORMITÀ ALLA DELIBERA DEL COMITATO DEI CREDITORI DEL.. Ill.mo dott. Umberto Gentili

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE ALLEGATO A DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE 1) Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa consegnata allo Studio

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA n.261/15 - PEC= Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT.

TRIBUNALE DI BRESCIA n.261/15 - PEC= Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT. TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n.261/15 - PEC= f261.2015brescia@pecfallimenti.it Sede GIUDICE DELEGATO DOTT. VINCENZA AGNESE CURATORE DOTT. ROBERTO MOTTA BANDO DI CESSIONE DI BENI IMMOBILI 5 vendita in

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Avv. Federica Marchese Via alla Porta degli Archi, 3/15 16121 Genova Tel. 010/806.34.40 - Fax. 010/893.000.41 PEC: federica.marchese@ordineavvgenova.it TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO. Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato. Curatore Dott. Marco Crifò. Proc. n.

TRIBUNALE DI BERGAMO. Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato. Curatore Dott. Marco Crifò. Proc. n. TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento Immobiliare Simal s.r.l. Giudice Delegato Dott. Elena Gelato Curatore Dott. Marco Crifò Proc. n. 179/09 * * * AVVISO DI VENDITA IMMOBILI Il curatore dott. Marco Crifò comunica

Dettagli

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d TRIBUNALE DI LAGONEGRO Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n.7/2015; - letta l istanza di vendita presentata dal

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 12 Febbraio 2015 alle ore 12.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ *****

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ***** ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI FALLIMENTO N. 72/2016 AVVISO D'ASTA SENZA INCANTO Si rende noto che il Giudice Delegato, dott.ssa Caterina Passarelli, ha fissato per il giorno 6 aprile 2017 ad

Dettagli

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA Il liquidatore giudiziale del concordato preventivo n. 3/2008,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ** ** ** ** Procedura Esecutiva Immobiliare N. 4064/2012 R.G.E. promossa da UNICREDIT S.P.A. contro Indicazione omessa: Decreto Legislativo

Dettagli

LOTTO "A": terreno urbanisticamente individuato in Zona "D" Industriale/Artigianale e fabbricato ad

LOTTO A: terreno urbanisticamente individuato in Zona D Industriale/Artigianale e fabbricato ad Tribunale Ordinario di Lagonegro Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n. 176/1992; - letta l istanza di vendita

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA. Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA. Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO Il Curatore del fallimento ITALFILTER S.P.A. N. 56/2008 corrente in Monte Roberto (AN) Via del Lavoro 4/6, dichiarato

Dettagli

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ *****

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ***** ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

Lotto 12. Catasto Fabbricati del Comune di Belfiore (VR), Fg. 19:

Lotto 12. Catasto Fabbricati del Comune di Belfiore (VR), Fg. 19: TRIBUNALE DI VERONA AVVISO DI VENDITA Esecuzione immobiliare n. 335/2016 R.E. Il sottoscritto dott. Roberto Tordiglione Notaio in Tregnago (VR), associato a NOT.ES., delegato ex art. 591 bis c.p.c. dal

Dettagli

Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare

Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare Tribunale di Trento - Sezione Fallimentare *** FALLIMENTO: TRIVENETA ASFALTI SRL FALLIMENTO NUMERO: 19/2014 GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE FALLIMENTARE: dott. Carlo Delladio AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE DI PADOVA Fallimento n 160/2009 Giudice Delegato: Dott. ssa Manuela Elburgo VENDITA SENZA INCANTO IV ESPERIMENTO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI PADOVA Fallimento n 160/2009 Giudice Delegato: Dott. ssa Manuela Elburgo VENDITA SENZA INCANTO IV ESPERIMENTO AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI PADOVA Fallimento n 160/2009 Giudice Delegato: Dott. ssa Manuela Elburgo VENDITA SENZA INCANTO IV ESPERIMENTO AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Curatore fallimentare Dott. Alessandro Bisin,

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. Fallimentare G. D. Dott.ssa Cavaliere- Curatore:Avv. Fabrizio Ravidà Procedura Fallimentare N.

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. Fallimentare G. D. Dott.ssa Cavaliere- Curatore:Avv. Fabrizio Ravidà Procedura Fallimentare N. TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sez. Fallimentare G. D. Dott.ssa Cavaliere- Curatore:Avv. Fabrizio Ravidà Procedura Fallimentare N. 65478/2000 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI V ESPERIMENTO Il Dott. Notaio

Dettagli

TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel Fallimento 49/2015

TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA. Nel Fallimento 49/2015 TRIBUNALE DI ASTI VENDITA MOBILIARE DA FALLIMENTO AVVISO DI VENDITA Nel Fallimento 49/2015 Il sottoscritto Roberto Puntoni, dottore commercialista, Curatore del Fallimento 49/2015, ha delegato, come da

Dettagli

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN SALERNO. 6 esperimento. Offerte in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN SALERNO. 6 esperimento. Offerte in busta chiusa TRIBUNALE DI BRESCIA - Fallimento n. 121/05 - Finmatica Real Estate Spa (Gruppo Finmatica) con sede in Brescia, Via Sorbanella n. 30 - Giudice Delegato: Dott. Stefano Franchioni - Curatore: Dott. Antonio

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 71/15 (pr.122/16) Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott. Emma Cancarini

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 71/15 (pr.122/16) Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott. Emma Cancarini TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 71/15 (pr.122/16) +++++ Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott. Emma Cancarini BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI V vendita in busta chiusa La sottoscritta

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA DOTT. DAVIDE CARBONARO COMMERCIALISTA REVISORE LEGALE VIA IPPOLITO D ASTE, 7-5 - 16121 GENOVA TEL. 010 570.57.60 010 591.951 - FAX 010 562.421 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA ESECUZIONI IMMOBILIARI Procedura

Dettagli

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI IN LIVORNO 3 esperimento Offerte in busta chiusa TRIBUNALE DI BRESCIA - Fallimento n. 170/05 - Immobiliare Mare Spa (gruppo Finmatica) con sede in Brescia Via Sorbanella n. 30 - Giudice Delegato: Dott. Stefano Franchioni - Curatore: Dott. Antonio Passantino

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA ESECUZIONE N. 42/01 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto avvocato Edoardo Di Loreto, con studio in Sulmona,

Dettagli

esecutiva promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.:

esecutiva promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.: Studio Legale Associato Ferrari-Fera Via XII Ottobre 12/5 sc. 16121 Genova TRIBUNALE DI GENOVA Terzo avviso di vendita Procedura esecutiva immobiliare n. 492/2015 R.G.E. promossa da ITALFONDIARIO S.p.A.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE La sottoscritta CIRILLO Cinzia, dottore commercialista, con studio in Genova, Via S. G. d Acri n. 1/1 sc. A, telefono

Dettagli

Visti gli artt. 107 L.F., in relazione agli artt. 490 e 570 e segg. c.p.c.;

Visti gli artt. 107 L.F., in relazione agli artt. 490 e 570 e segg. c.p.c.; 1 TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO UNISTAR S.P.A. IN LIQUIDAZIONE N. 18/2013 ORDINANZA DI VENDITA IL GIUDICE DELEGATO Vista l istanza di vendita senza incanto presentata

Dettagli

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA

TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA TRIBUNALE DI NOLA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO N. 3/2008 INVITO A PRESENTARE OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO IN BUSTA CHIUSA Il liquidatore giudiziale del concordato preventivo n. 3/2008,

Dettagli

TRIBUNALE DI CREMONA CANCELLERIA FALLIMENTARE. FALLIMENTO: New Fitness S.r.l. con sede in Cremona, Via Antiche Fornaci n. 10.

TRIBUNALE DI CREMONA CANCELLERIA FALLIMENTARE. FALLIMENTO: New Fitness S.r.l. con sede in Cremona, Via Antiche Fornaci n. 10. Fall. n. 57/2015 TRIBUNALE DI CREMONA CANCELLERIA FALLIMENTARE FALLIMENTO: New Fitness S.r.l. con sede in Cremona, Via Antiche Fornaci n. 10. ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI SENZA INCANTO Il Sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 ****************

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 **************** TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva nr. 503/11 Promossa da Cond. Via Giovanetti 4/6/8 **************** AVVISO DI VENDITA (5 ESPERIMENTO) ******* Il sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI

TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI TRIBUNALE DI ASTI SEZIONE FALLIMENTARE Giudice Delegato: Dott.ssa Teresa Maria Francioso Fallimento n. 19/2016 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI Il Curatore del Fallimento, dichiarato con sentenza 19 del 17.02.2016

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 29/02/2016;

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 29/02/2016; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 20/05/2015;

- vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 20/05/2015; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA DOTT. MONICA ZAFFAINA COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA, CESAREA 2/43B - 16121 GENOVA TEL. 010530071 - FAX 0105848660 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva n.

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 340/14 (pr. 121/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Vincenza Agnese Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 340/14 (pr. 121/16) Giudice Delegato: Dott.ssa Vincenza Agnese Curatore: Dott. ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 340/14 (pr. 121/16) ++++++

Dettagli

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in TRIBUNALE DI NAPOLI NORD Sezione Fallimentare Avviso di Vendita beni mobili e mobili registrati Il sottoscritto Avv. Carlo D Amico, Curatore del Fallimento n. 66/2014, della EDILCAR FRANCO CARANDENTE TARTAGLIA

Dettagli

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * *

Tribunale di Bergamo. Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. * * * Tribunale di Bergamo Seconda sezione civile * * * FALLIMENTO: Sigma Engineering S.r.l. con sede in Rogno (Bg), via S. Rita da Cascia n. 18 R.F. 15/2015 Giudice Delegato: Dott. Giovanni Panzeri Curatore:

Dettagli

Angelamaria D Alesio Dottore Commercialista - Revisore Legale

Angelamaria D Alesio Dottore Commercialista - Revisore Legale TRIBUNALE DI LANCIANO Procedura Esecutiva immobiliare N 27/2016 R.G.E. AVVISO DI VENDITA La sottoscritta Dott.ssa Commercialista in Lanciano (CH), con Studio alla Via Tinari n 3, delegata ex art. 591 bis

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO DI ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 99/12. riunita con ESECUZIONE IMMOBILIARE 68/13

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO DI ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 99/12. riunita con ESECUZIONE IMMOBILIARE 68/13 TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO DI ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 99/12 riunita con ESECUZIONE IMMOBILIARE 68/13 Il sottoscritto Avv. Monica Buzzelli, con studio in Sulmona, Via della Cornacchiola n. 50

Dettagli

Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott.ssa Ilaria Cremaschini. BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI I esperimento di vendita

Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott.ssa Ilaria Cremaschini. BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI I esperimento di vendita TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 292/15 (pr.446/17) Giudice Delegato: Dott. Stefano Rosa Curatore: Dott.ssa Ilaria Cremaschini BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI I esperimento di vendita La sottoscritta

Dettagli

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N. 3 20121 MILANO TEL. 02.55194415 02.5512158 TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI GIUDICE: DOTT.SSA SIMONA CATERBI Nella

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI

TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE AVVISO VENDITA COMPETITIVA BENI MOBILI TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI PADOVA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO: MIMODESIGNGROUP SRL N. 76N/2013 Giudice Delegato: dott.ssa MARIA ANTONIA MAIOLINO Curatore: dott.ssa RAFAELLA BRESSAN AVVISO VENDITA

Dettagli

I BANDO DI VENDITA di AZIONI FIS S.P.A. La sottoscritta dott.ssa Roberta Tegoletti, Liquidatore dell accordo di

I BANDO DI VENDITA di AZIONI FIS S.P.A. La sottoscritta dott.ssa Roberta Tegoletti, Liquidatore dell accordo di Dott.ssa ROBERTA TEGOLETTI Dottore Commercialista e Revisore Contabile Via San Giovanni Bosco, 1/E 25125 Brescia Tel: 0302425912 Fax: 0305531255 pec:roberta.tegoletti@odcecbrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Esecuzione n 41/2017 R.E. AVVISO DI VENDITA L Avv. Giuseppe Giachero (C.F.: GCHGPP65L21D969F, Posta Elettronica Certificata: giuseppe.giachero@ordineavvgenova.it,

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI BERGAMO Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA Camera delle Procedure Immobiliari Professionista Delegato Avv. Francesca Donati via A. Locatelli n. 22 24121 Bergamo tel. 035.2285711 fax 035.2285730 francesca.donati@dfgs.it francesca.donati@bergamo.pecavvocati.it

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 2636/2010 promossa da Banca Nazionale del Lavoro contro debitore esecutato(indicazioni

Dettagli