HEDGE FUND CONFERENCE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HEDGE FUND CONFERENCE"

Transcript

1 MILANO, 3 OTTOBRE 2002 TEATRO DAL VERME VIA SAN GIOVANNI SUL MURO, 2 HEDGE FUND CONFERENCE ORGANIZZATA DA BORSA ITALIANA SPA MAIN SPONSOR CO-SPONSORS AKROS ALTERNATIVE INVESTMENTS, CRÉDIT AGRICOLE ALTERNATIVE INVESTMENT PRODUCTS, KAIRÓS ALTERNATIVE INVESTMENT, PIONEER ALTERNATIVE INVESTMENTS

2 BORSA ITALIANA ORGANIZZA LA SECONDA CONFERENZA DEDICATA AL MERCATO HEDGE FUND. COME LO SCORSO ANNO, IL CONVEGNO SI PROPONE DI DESCRIVERE I TREND PIÙ SIGNIFICATIVI NEL MONDO HEDGE FUND MEDIANTE LE ESPERIENZE DI ALCUNI DEGLI OPERATORI PIÙ RAPPRESENTATIVI, DI APPROFONDIRE LA CONOSCENZA DI QUESTO MERCATO E VALUTARNE LE OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO IN ITALIA. LA REGISTRAZIONE SI EFFETTUA ON-LINE AL SEGUENTE INDIRIZZO: ENTRO IL 13 SETTEMBRE 2002 PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

3 HEDGE FUND CONFERENCE - MILANO, 3 OTTOBRE 2002 TEATRO DAL VERME REGISTRAZIONE E WELCOME COFFEE 8.30 BORSA ITALIANA VIS à VIS HEDGE FUND 9.00 Massimo Capuano Amministratore Delegato, Borsa Italiana Raffaele Jerusalmi Responsabile Mercati, Borsa Italiana Sessione del mattino Moderatore: Tanya Styblo Beder, Managing Director, Caxton Associates Richard Bookstaber Chris Goekjian Till Guldimann Daniel Kramer Andrew Lo Arthur Samberg Director of Risk Management, Moore Capital Management CEO, GDO Funds Vice-Chairman, SunGard Partner, Paul, Weiss, Rifkind, Wharton & Garrison Harris & Harris Group Professor, Director MIT Laboratory for Financial Engineering Chairman & CEO, Pequot Capital BUFFET LUNCH Sessione del pomeriggio Alexander S. Ehrlich Managing Director, Goldman Sachs tavola rotonda 1: HEDGE FUND EUROPEI GESTITI DA FUND MANAGER ITALIANI Moderatore: Guido Cammarano, Presidente, Assogestioni Paolo Basilico Giovanni Beliossi Alberto La Rocca Michele Ragazzi Claudio Zampa CEO, Kairòs Alternative Investment Managing Partner, FGS Capital CEO, Pioneer Alternative Investments CEO, Newman Ragazzi & Company CEO, Mangart Capital Advisors Tavola Rotonda 2: INVESTITORI ISTITUZIONALI EUROPEI Moderatore: Antonio Foglia, Vice Presidente, Banca Del Ceresio Arie Assayag James Hambro Jonahtan Lamb Bill Maldonado Frédéric Neefs Martin Phipps CLOSING COCKTAIL Head of Alternative Investment, SGAM Alternative Investment Chairman, JO Hambro Principal, BGI Director Global Head of Tactical Investment Unit, HSBC Asset Management Head of Investments, Crédit Agricole - AIPG Head of Hedge Funds, Gartmore E DISPONIBILE LA TRADUZIONE SIMULTANEA

4 SPEAKERS - SESSIONE DELLA MATTINA RICHARD BOOKSTABER - Responsabile del Risk Management di Moore Capital Management, dove lavora dal Precedentemente è stato Managing Director in Salomon Brothers, responsabile del Risk Management e membro del Risk Management Committee. Prima di Salomon, fino al 1994, Bookstaber ha lavorato per 10 anni in Morgan Stanley come ricercatore fixed income e successivamente come proprietary trader. E stato inoltre gestore fiduciario dei programmi di investimento azionario e reddito fisso di Morgan Stanley Asset Management. Bookstaber fu nominato primo risk manager di Morgan Stanley nel Bookstaber ha conseguito il Ph.D. in economia al M.I.T. ed è stato professore di finanza. E autore di numerosi libri e articoli di finanza sulla teoria delle opzioni e risk management. Ha ricevuto numerosi premi per la sua ricerca come il Graham and Dodd Scroll dalla Financial Analysts Federation e il Roger F. Murray Award dall Institute for Quantitative Research in Finance. CHRISTOPHER GOEKJIAN - Co-fondatore del GDO Equity Arbitrage Fund e Chief Executive Officer di EA Capital (UK) Limited, società co-manager del fondo. Precedentemente, Goekjian ha lavorarto per dieci anni in Credit Suisse First Boston, dove è stato membro del Executive Board and Operating Committee. In CSFB ha ricoperto diverse cariche, quali Global Head of Fixed Income and Derivatives Division e Joint Head of Global Equity Derivatives tra il 1999 e il È stato Chief Executive Officer ( ) e Global Head of Trading ( ) di Credit Suisse Financial Products, società sussidiaria di CSFB dedicata al trading su derivati e all attività di arbitraggio. Prima di lavorare in CSFB, Goekjian è stato Managing Director in Bankers Trust Company, con la responsabilità del Equity Derivatives Trading ( ). Goekjian ha ottenuto la laurea in Economia all Hamilton College e il Master in Mathematics dall University of Michigan. TILL GULDIMANN - Vice Presidente di SunGard dal 1998, si occupa in particolare della strategia a lungo termine della società. Dal 1995 al 1998 è stato Vice Presidente di Infinity Financial Technology, società poi rilevata da SunGard. Precedentemente, per 21 anni in J.P. Morgan come responsabile del Global Research Group, Till Guldimann vi ha sviluppato i sistemi di risk management ed è stato l ideatore di RiskMetrics, lanciato nel 1994, e considerato uno strumento di riferimento a livello mondiale per la misurazione dei rischi di mercato. Guldimann ha conseguito il Master in Business Administration alla Harvard Business School nel 1974 ed ha ricevuto il ricoscimento di Waters Magazines, nell edizione Millennium, quale uno dei dieci protagonisti della finanza degli anni 90. DANIEL J. KRAMER - Partner di Paul, Weiss, Rifkind, Wharton & Garrison. Precedentemente, come Partner di Schulte Roth & Zabel LLP, si è occupato nel Litigation Department di vertenze finanziarie e commerciali complesse. Rappresenta società di investimento, di intermediazione e altre aziende nei tribunali federali e di stato e presso la Securities Exchange Commission ed altri organi di regolamentazione. Laureatosi alla Wesleyan University a Middletown nel Connecticut nel 1980, Kramer ha conseguito il dottorato in legge alla New York University School of Law nel E anche autore dei libri Federal Securities Litigation, Commentary and Forms, A Deskbook for the Practitioner. ANDREW LO - Professore di Finanza alla School of Management del M.I.T. e responsabile del Laboratory for Financial Engineering del M.I.T.. Ha conseguito il Ph.D in economia alla Harvard University nel 1984 e ha insegnato alla University of Pennsylvana s Wharton School dal 1984 al Nelle sue ricerche si occupa in particolare della verifica empirica e dell implementazione di modelli finanziari di asset pricing; di pricing di opzioni e di altri strumenti derivati, financial engineering e risk management; tecnologia di trading e microstruttura di mercato, statistica, econometria e processi stocastici; modelli non lineari dei rendimenti azionari e titoli a reddito fisso. Più recentemente si é occupato di modelli neurobiologici ed evolutivi della propensione al rischio degli individui. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste finanziarie ed economiche quali Financial Analysts Journal, Journal of Portfolio Management, Journal of Computational Finance, Review of Economics and Statistics. È co-autore del libro The Econometrics of Financial Markes and A non-random Walk Down Wall Street. Fra i riconoscimenti ricevuti: Alfred P. Sloan Foundation Fellowship, the Paul A. Samuelson Award, The American Association for Individual Investors Award, The Graham and Dodd Award, the 2001 IAFE- SunGrad Financial Engineer of the Year Award, premio per l eccellenza dell insegnamento da Wharton e dal M.I.T.. Attualmente è membro del Consiglio d Amministrazione del Boston Stock Exchange, ricercatore associato del National Bureau of Economic Research, membro dell Economic Advisory Board del NASD e chief scientific officer di AlphaSimplex Group, LLC, società di gestione del risparmio con sede a Cambridge nel Massachusetts.

5 ARTHUR SAMBERG - Presidente e Chief Executive Officer di Pequot Capital Management. Ha fondato il primo fondo d investimento Pequot nel Precedentemente è stato partner e membro del Management Committee di Weiss, Peck & Greer, Inc. Laureatosi al Massachusetts Institute of Technology, Arthur Samberg ha conseguito il Master of Science alla Stanford University e il Master in Business Administration alla Columbia University. Samberg è membro del Consiglio d Amministrazione della National Foundation for Teaching Entrepreneurship, di HealtheTech Inc., Historic Hudson Valley e del Board of Overseers della Columbia Business School. TANYA STYBLO BEDER - Managing Director di Caxton Associates, società di gestione di investimenti con sede a New York e con un portafoglio di 7 miliardi di dollari in gestione. Tanya Beder è entrata in Caxton nel maggio del 1999 dove è anche responsabile della divisione Strategic Quantitative Investments. Vanta una lunga esperienza professionale a Wall Street: è stata infatti President di Capital Market Advisors e Capital Market Risk Advisors e Vice President della First Boston Corporation. Ha partecipato in qualità di esperto di finanza e risk management all United States Congressional Subcommittee on Telecommunications and Finance, all OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) e all U.S. Senate Special Committee; è inoltre Chairman del Board of the International Association of Financial Engineers. Tanya Beder ha scritto per la rivista Risk Standards for Institutional Investors and Institutional Investment Managers, per il Journal of Portfolio Management, Financial Analysts Journal, Harvard Business Review, The Journal of Financial Engineering. E stata membro della Faculty della Yale University School of Management e della Faculty della Columbia University Graduate School of Business Administration. Tanya Styblo Beder ha conseguito la laurea in matematica presso la Yale University e l M.B.A. in finanza presso la Harvard University; nel 1997 è stata nominata da Euromoney tra le top 50 women della finanza nel mondo. SPEAKERS - SESSIONE DEL POMERIGGIO PAOLO BASILICO - Presidente e Amministratore Delegato di Kairós Partners SGR, Amministratore Delegato di Kairós Alternative Investment SGR, Presidente di Kairós Investment Management e del Kairós Funds. Si è laureato nel 1984 all Università Bocconi di Milano. Successivamente ha lavorato per Banca Fideuram (Gruppo IMI), prima come analista e successivamente sales. Tra il 1988 e il 1991 è stato responsabile del collocamento sul mercato secondario a Mediobanca. Nel 1991 ha iniziato a lavorare in Giubergia Warburg, dove ha ricoperto la carica di Amministratore Delegato dal 1994 al Dal 1994 è stato anche membro del Warburg Dillon Read European Equity Management Committee, Amministratore Delegato di Warburg Dillone Read London e Amministratore di Warburg Dillon Read Italia. Nel 1999 ha fondato il gruppo Kairós, con l obiettivo di creare una via alternativa alla grande industria del risparmio gestito, puntando sull innovazione finanziaria. Di Kairós sono i primi fondi di fondi hedge e il primo fondo hedge autorizzati dalla Banca d Italia. GIOVANNI BELIOSSI - Managing Partner di FGS Capital, gestore di fondi azionari long/short market neutral da lui fondato assieme a Frederic Sipiere, ex MN di AXA Rosenberg. In precedenza, è stato Associate Director di First Quadrant, uno dei maggiori gestori mondiali di strategie hedge quantitative, con responsabilità gestionale e di business su tutta la linea di prodotti hedge. In questo ruolo Beliossi ha ideato e gestito i portafogli europei market neutral di First Quadrant dal Precedenti esperienze includono: Ricercatore presso la Facoltá di Economia dell'universitá di Bologna, Strategy Advisor presso Eastern Group (ora TXU Europe) per il trading di energia elettrica, Research Consultant con Barra International. Giovanni Beliossi é un CFA Charterholder, membro dell'advisory Board dell'international Association of Financial Engineers (IAFE) e di HFR Europe, e del Research Council di Inquire UK. É il responsabile europeo dello Steering Group dell' IRC (Investor Risk Committee) che raccoglie i maggiori gestori hedge e investitori istituzionali allo scopo di trovare standard minimi comuni di trasparenza e disclosure per i fondi hedge.

6 GUIDO CAMMARANO - Presidente Assogestioni. Si è laureato in giurisprudenza all Università di Roma La Sapienza. Nel 1971 ha conseguito la libera docenza in Istituzioni di Diritto pubblico presso la facoltà di giurisprudenza dell Università di Roma, tenendo per molti anni corsi in materia bancaria e monetaria. Dal 1965 è iscritto all Albo degli Avvocati e Procuratori di Roma (Avvocato cassazionista). Guido Cammarano è autore di numerosi studi in materia di diritto amministrativo e in materia di diritto pubblico e bancario. Dopo aver lavorato presso varie istituzioni economiche e creditizie (CNEL: ufficio studi ; IMI: segreteria finanziaria ; CNEN: segreteria Commissione direttiva ) nel 1966 entra in Banca d Italia nel Servizio di Consulenza legale, dove ha ricoperto la carica di Condirettore centrale, svolgendo anche, dal 1981, compiti di coordinamento del Servizio Consulenza Legale con particolare riferimento ai settori vigilanza e valutario. Dal 1978 è Segretario del Consiglio Direttivo dell Ente per gli studi monetari e bancari Luigi Einaudi costituito dalla Banca d Italia e dall Abi. Nel 1981 e fino al novembre 1982 ricopre la carica di Consigliere giuridico del Ministro del Tesoro. Nel settembre 1985 viene nominato Segretario Generale di Assogestioni, l associazione delle società di gestione dei fondi comuni. Nel 1988 è nominato socio della Cassa di Risparmio di Roma e dal 1988 al 1992 è membro del Consiglio di Amministrazione della Banque Générale du Commerce (Gruppo Cassa di Risparmio di Roma). Dal 1990 al 1993 è stato membro del Consiglio di Amministrazione della Cassa di Risparmio di Orvieto di cui è stato Presidente dal 1993 fino al ALEXANDER S. EHRLICH - Managing Director di Goldman Sachs International a Londra. Ehrilich è Co-responsabile dell attività Prime Brokerage di Goldman Sachs, per tutti i Paesi escluso gli USA ed è Co-Chief Operating Office dell area Global Securities Services, che comprende le attività di Prime Brokerage, Securities Lending e Offshore Administration. Ehrlich ha iniziato a lavorare in Goldman Sachs a New York nel 1981, occupando diverse posizioni manageriali nelle aree Operations, Information Technology, Treasury e Equities sia a New York che a Londra. Ehrlich ha conseguito il B.A. in Politics alla New York University. ANTONIO FOGLIA - Membro dell Investment Supervisory Board di Haussmann Holdings, fondo di fondi per conto del quale, tra il 1995 e il 2000, ha coordinato l attività di ricerca di nuovi gestori. Partecipa inoltre alla gestione di numerosi Multimanager Hedge Fund, attivi in America, Europa, Asia e Giappone; è membro dei Consigli di Amministrazione di diversi hedge fund, tra i quali alcuni fondi del gruppo Quantum di George Soros. Dopo la laurea in Economia Politica all Università Bocconi di Milano ha completato la sua formazione a Tokyo, New York e Londra. Dal 1987 prosegue l attività di private banking della sua famiglia alla Banca del Ceresio di Lugano, di cui è Vicedirettore Generale. ALBERTO LA ROCCA - Chief Executive Officer di Pioneer Alternative Investments e responsabile degli investimenti, delle operations e della distribuzione. Lavora in Pioneer dal Precedentemente ha lavorato per 8 anni in Unicredito Italiano. Dal 1991 al 1995 è stato Assistant Portfolio Manager del portafoglio di proprietà fixed-income e tra il 95 e il 97 responsabile del Global Proprietary Trading. Si è laureato in Economia Aziendale presso l università Luigi Bocconi di Milano e ha ottenuto la qualifica di Revisore dall Università di Lecce. MICHELE RAGAZZI - Chief Executive Officer di Newman Ragazzi & Co. Dopo aver conseguito la laurea in Economia presso l Università Bocconi di Milano, Ragazzi ha iniziato a lavorare in Mediobanca dove è stato responsabile delle negoziazioni su debito e equity per la clientela istituzionale. Succesivamente ha lavorato per Deutsche Bank a Milano, con la responsabilità dell attività sul mercato primario e nel 1992 è entrato in Park Place Capital di Londra. Ha avviato il fondo Giano Capital Limited nel novembre 1994 e, successivamente, nel gennaio 1998 ha fondato Newman Ragazzi & Co. Mantiene tuttora anche l attività di consulenza per i fondi Giano Capital. CLAUDIO ZAMPA - Managing Director della società Mangart Capital Advisors e gestore del Mangart Global Fund Ltd. Precedentemente, dal 1991 e fino al 2000, Claudio Zampa ha lavorato per Bank of America, inizialmente a Milano come Chief trader e Country treasurer e successivamente a Londra, dove ha ricoperto la carica di responsabile dell attività European Interest Rate Trading e del Proprietary Trading; tra il 1996 e 1999 è stato membro del Board of Bank of America International Limited. Prima di Bank of America, è stato, dal 1989, trader di bond e opzioni presso SIGECO (gruppo IMI). Claudio Zampa si è laureato in Economia Aziendale presso l Università Bocconi di Milano.

7 Segreteria Organizzativa Borsa Italiana Spa Piazza degli Affari 6, Milano Tel Fax Il convegno, incluse le relazioni presentate e le sponsorship, non costituisce sollecitazione all investimento e non intende rappresentare alcun giudizio da parte di Borsa Italiana Spa in relazione allo strumento finanziario in questione. Nell organizzare il presente convegno Borsa Italiana Spa non si prefigge alcun obiettivo di marketing. La partecipazione al convegno è gratuita ed esclusivamente su invito. L elenco dei partecipanti al convegno non verrà distribuito al pubblico. Borsa Italiana Spa non si assume alcuna responsabilità per il contenuto e l originalità delle relazioni che verranno presentate che rimangono di esclusiva responsabilità del singolo relatore.

8 PIONEER Alternative Investments Borsa Italiana Spa - Piazza degli Affari, 6 Milano.

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI INVITO Associazione Italiana Private Banking 17 APRILE 2008 STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI UNIVERSITA CATTOLICA LARGO GEMELLI, 1 DEL SACRO CUORE Ore 09.00 Ore

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

QUANTITATIVE ASSET & RISK MANAGEMENT

QUANTITATIVE ASSET & RISK MANAGEMENT QUANTITATIVE ASSET & RISK MANAGEMENT Workshop 2010 Oltre KEY290 Speakers iscritti Accademici alla 4 edizione Edward I. Altman New York University Stern School of Business Marco Corazza Università di Venezia

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 2 Agenda 17.00 17.15 Introduzione Matteo Carcano Orc Software 17.15 17.30 Le opportunità di

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Il nuovo Regolamento Intermediari n. 16190/2007 emanato dalla Consob ed il Regolamento congiunto del 29 ottobre 2007 emanato da Banca

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity

Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity Con il patrocinio di: Modelli organizzativi dei General Partner nel Private Equity O.M.Baione, V.Conca, V. Riccardi 5 luglio 2012 Sponsor: Tipologia d indagine Interviste dirette e questionari inviati

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Doti di leadership con forti capacità di coordinamento e motivazione dei team gestiti.

Doti di leadership con forti capacità di coordinamento e motivazione dei team gestiti. Sintesi Professionale Consolidata esperienza nella gestione di progetti complessi volti all introduzione di nuove attività e simmetricamente alla razionalizzazione ed efficientamento di strutture e reti

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione

Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione Presentazione Negli ultimi anni il settore finanziario ha compreso come la gestione del rischio costituisca

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC Seconda Appendice al Prospetto informativo La presente Seconda Appendice costituisce parte integrante e deve essere letta contestualmente al prospetto informativo, datato 17

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE.

BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. BANCHIERI SVIZZERI DAL 1873 BSI E GLI EXTERNAL ASSET MANAGER. PIÙ DI UNA COLLABORAZIONE, DEDIZIONE E PASSIONE. INSIEME CON UN UNICO OBIETTIVO: LA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE 04.C.08 EAM Gestori Esterni_IT.qxd:-

Dettagli

IN VIAGGIO VERSO NUOVI ORIZZONTI. EFPA Italia. Genova 4-5 Giugno Centro Congressi Porto Antico MEETING 2015. Con il patrocinio di COMUNE DI GENOVA

IN VIAGGIO VERSO NUOVI ORIZZONTI. EFPA Italia. Genova 4-5 Giugno Centro Congressi Porto Antico MEETING 2015. Con il patrocinio di COMUNE DI GENOVA IN VIAGGIO VERSO NUOVI ORIZZONTI EFPA Italia Genova 4-5 Giugno Centro Congressi Porto Antico MEETING 2015 Con il patrocinio di COMUNE DI GENOVA MEETING 2015 Giovedì 4 Giugno 2015 9.00 Apertura Registrazioni

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI INDICE 1. Premessa... 2 1.1 Scopo del documento... 2 1.2 Riferimenti normativi... 2 2. Ambito di applicazione e destinatari... 2 3. Fattori di Best Execution...

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E

R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E R I S K M A N A G E M E N T & F I N A N C E 2010 Redexe S.u.r.l., Tutti i diritti sono riservati REDEXE S.r.l., Società a Socio Unico Sede Legale: 36100 Vicenza, Viale Riviera Berica 31 ISCRITTA ALLA CCIAA

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

scenari di liquidità: quali sfide per gli intermediari? Servizi d investimento e Best Execution a tre anni dalla MiFID

scenari di liquidità: quali sfide per gli intermediari? Servizi d investimento e Best Execution a tre anni dalla MiFID SECTORS AND Advisory THEMES Mercati Title alternativi heree scenari di liquidità: quali sfide per gli Additional information in Univers 45 Light 12pt on 16pt leading intermediari? kpmg.com Servizi d investimento

Dettagli

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria

Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il tuo partner ideale per le soluzioni applicative e l informativa finanziaria Il nostro gruppo in sintesi vwd group è da oltre 60 anni uno dei più importanti provider in Europa per la fornitura di soluzioni

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

Iniziativa Asset Management Svizzera

Iniziativa Asset Management Svizzera Iniziativa Asset Management Svizzera Ticino for Finance Lugano, 12 Vision dell'iniziativa La Svizzera sta diventando una sede di rilievo a livello mondiale per l'asset Management. Asset Management «Made

Dettagli

UN ANALISI COMPARATA DEGLI HEDGE FUND *

UN ANALISI COMPARATA DEGLI HEDGE FUND * Liuc Papers n. 130, Serie Financial Markets and Corporate Governance 4, suppl. a agosto 2003 UN ANALISI COMPARATA DEGLI HEDGE FUND * Valter Lazzari #, Nicola Giuliani ## 1. Introduzione Il mercato mondiale

Dettagli

CAS in Compliance management

CAS in Compliance management CAS in Compliance management Presentazione I requisiti postulati dalla sorveglianza prudenziale, l orientamento ai rischi e l affermarsi progressivo di una cultura della trasparenza, hanno contribuito

Dettagli

Principi di stewardship degli investitori istituzionali

Principi di stewardship degli investitori istituzionali Corso di diritto commerciale avanzato a/ a/a2014 20152015 Fabio Bonomo (fabio.bonomo@enel.com fabio.bonomo@enel.com) 1 Indice Principi di stewardship degli investitori istituzionali La disciplina dei proxy

Dettagli

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche Copia per il cliente Normativa FATCA L acronimo FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) individua una normativa statunitense, volta a contrastare l evasione fiscale di contribuenti statunitensi all

Dettagli

INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI

INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI Banca Akros ha predisposto una politica di esecuzione e di gestione degli ordini (di seguito: politica di esecuzione degli ordini)

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

LA QUOTAZIONE IN BORSA

LA QUOTAZIONE IN BORSA LA QUOTAZIONE IN BORSA Facoltà di Economia dell'università di Parma 20 febbraio 2012 Martino De Ambroggi L attività del broker Equity Sales & Trading Equity Research Francesco Perilli (CEO) Investment

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli