Novità di NX 8. Decisioni più efficaci. Prodotti migliori.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Novità di NX 8. Decisioni più efficaci. Prodotti migliori."

Transcript

1 Novità di NX 8 Decisioni più efficaci. Prodotti migliori. Vantaggi Sviluppo dei prodotti più produttivo Migliore qualità del prodotto, sviluppo più rapido e costi più bassi Processo decisionale più consapevole Modellazione più rapida e più efficiente Migliore conformità agli standard e ai requisiti Riduzione fino al 70% dei tempi di risposta e di preparazione delle simulazioni Più soluzioni di analisi per l'ottimizzazione e la multifisica Programmazione NC più produttiva per le parti da costruire Progettazione attrezzature più rapida ed efficiente In breve La soluzione per lo sviluppo dei prodotti di Siemens PLM Software, NX 8, offre nuove funzionalità e strumenti più efficaci per la progettazione, la simulazione e la realizzazione dei prodotti. Quest'ultima versione utilizza l'hd PLM Technology Framework di Siemens per offrire più analisi e informazioni visive migliorando la collaboratività tra i vari enti e i relativi processi decisionali. I miglioramenti richiesti dagli utenti per la modellazione CAD, la validazione, la messa in tavola, la simulazione/cae, la prototipazione e la lavorazione aumentano la produttività durante tutto il ciclo di sviluppo del prodotto per aiutare le aziende a realizzare prodotti di qualità superiore in tempi più brevi e a costi più bassi. High Definition 3D NX 8 offre molte estensioni delle tecnologie PLM ad alta definizione per lo sviluppo dei prodotti. L'ambiente High Definition 3D (HD3D) e gli strumenti di analisi e reportistica visivi che caratterizzano NX sono stati arricchiti per consentire una migliore interazione visiva e un migliore utilizzo delle informazioni per la validazione dei template e altre applicazioni. I report visivi HD3D di NX 8 espandono il numero e l'ambito dei report predefiniti pronti all'uso, fornendo più informazioni sullo stato e su altre proprietà di progettazione e di progetto. È inoltre possibile creare dei report multidimensionali che includono più proprietà di reportistica di livello superiore, consentendo di codificare cromaticamente gli oggetti in base a una proprietà e di visualizzare dei tag visivi per le altre proprietà in modo da avere un feedback visivo migliore. Ad esempio, l'utente potrà utilizzare la codifica cromatica in base allo stato di avanzamento della lavorazione mentre può visualizzare i tag sulle parti completate. È possibile scegliere di utilizzare le proprietà di reportistica di livello superiore per raggruppare e ordinare i dati dei report in modi diversi. I report predefiniti di Teamcenter 9 Report Builder riportano le informazioni sulle parti interessate da ordini di modifiche, richieste di modifica o report NX

2 Novità di NX 8 sui problemi riscontrati; sullo stato delle parti nel flusso di lavoro o del processo di modifica; e sui componenti con un livello di revisione più alto. Teamcenter 9 Report Builder consente di creare altri report per raccogliere ed evidenziare altre informazioni direttamente da Teamcenter o da fonti dati esterne. I miglioramenti relativi all'interfaccia utente e all'utilizzo consentono una più semplice creazione di report visivi che coprono un insieme più ampio e complesso di richieste. Il nuovo supporto per i valori di tipo "temporale", gli elenchi dei valori utilizzabili, il completamento diretto dei dati immessi da tastiera e le proprietà di Teamcenter semplificano la definizione dei report. I report visivi HD3D supportano inoltre le bitmap e le leggende personalizzate, le informazioni sulle descrizioni dei comandi e le finestre di messaggio personalizzate, i collegamenti ipertestuali a siti Web e documenti correlati per migliorare il feedback visivo. Validazione Lo strumento di controllo e convalida NX Check-Mate è stato potenziato in NX 8 mettendo a disposizione più di 300 strumenti di controllo pronti all'uso e 900 funzioni di controllo, includendo tutti i criteri di qualità geometrici definiti nelle linee guida del consorzio "Strategic Automotive Product Data Standards Industry Group - Product Data Quality". I miglioramenti apportati all'interfaccia utente HD3D di Check-Mate assicurano un'interazione visiva avanzata in grado di accelerare la comprensione e la risoluzione dei problemi. Validazione dei requisiti Con NX 7.5, la capacità di validare i requisiti è stata ampliata permettendo di assegnare i requisiti da Teamcenter ai sottosistemi di prodotto e di allegarli ai progetti NX. Con NX 8, la validazione dei requisiti è stata potenziata con le interazioni dell'hd3d offrendo uno strumento per la creazione di check dei requisiti, visualizzazione dei risultati e notifiche. Utilizzando le funzioni HD3D quali elenco dei flussi, tag visivi, InfoView, descrizioni dei comandi e modalità di visualizzazione see-through la validazione dei requisiti è adesso in grado di fornire un ambiente di feedback visivamente avanzato e più flessibile che consente di individuare, diagnosticare e risolvere i problemi rapidamente con la garanzia che i prodotti soddisfino tutti i requisiti previsti. NX per la produttività della progettazione Progettazione modulare NX introduce la funzionalità di progettazione modulare, che semplifica la realizzazione dei modelli e la modifica di progetti complessi e consente a più progettisti di lavorare in parallelo. Con la progettazione modulare, sarà possibile suddividere i progetti in elementi funzionali singoli e autonomi con interfacce modulari in una struttura organizzata di elementi di progettazione riutilizzabili dotati di una sorta di intelligenza. Modellazione basata su feature Un nuovo browser delle feature offre una visualizzazione grafica migliore delle stesse e delle loro relazioni che aiuta a comprendere in modo più rapido e intuitivo l'intento del progettista e l'impatto di eventuali modifiche. Quando si passa su una feature nel browser, l'oggetto viene evidenziato nella finestra grafica e nel menu di navigazione delle parti e vengono visualizzate le relazioni con altri oggetti e feature. NX 8 aggiunge la capacità di selezionare gli oggetti direttamente dal menu di navigazione delle parti per attivare i comandi di modellazione. In particolare con le parti complesse, è possibile selezionare gli elementi in modo più rapido e semplice nel menu di navigazione delle parti piuttosto che nella finestra grafica. NX 8 assicura inoltre un controllo e una flessibilità superiori per creare serie di feature. Adesso sarà possibile creare delle serie con maggiori opzioni, che includono tipologie lineari, poligonali, di riferimento, spirali circolari o generali. Inoltre, l'utente potrà distribuire su di un contorno specifico una serie di feature, creare serie simmetriche nei layout lineari, sfalsare le colonne o le righe e propagare le serie nei layout circolari e poligonali. I controlli aggiuntivi permettono di definire l'orientamento e di selezionare singole istanze per modificarne la posizione, sopprimerle e apportare eventuali variazioni. Modellazione sincrona Questa è la quarta versione di NX che include la tecnologia sincrona. In NX 8 questa funzionalità è stata potenziata per rendere più flessibile la modellazione e consentire di valutare più alternative di progettazione in minor tempo. È adesso possibile modificare l'ordine di intersezione dei raccordi con convessità opposte in History Mode o History Free. Quando si eliminano le geometrie di un modello, è possibile, se necessario, correggere le geometrie vicine. La modifica delle geometrie nella modellazione sincrona può adesso avere una qualità superiore, le superfici possono estendersi in continuità di curvatura ed è possibile agire su porzioni di geometrie delimitate da curve spingendole o tirandole. La funzione di spostamento delle geometrie è più intuiva, grazie ai controlli per la direzione e alla possibilità di inserire i parametri di creazione direttamente nella finestra grafica piuttosto che nelle finestre di dialogo. La creazione

3 dei link tra le parti è stata migliorata in molti comandi per semplificare la modellazione utilizzando riferimenti e collegamenti ad altre parti. Modellazione delle superfici freeform NX 8 migliora la progettazione delle superfici freeform grazie a sequenze di operazioni semplificate e migliori controlli per un'ampia gamma di opzioni applicabili a curve e superfici, quali accoppiamento dei bordi, scorrimenti, superfici di collegamento e di estensione, offset variabili, adattamento e allineamento delle curve, raccordo e modifica della scanalatura. I raccordi su bordi e su geometrie adesso supportano il profilo conico, una opzione che crea un aspetto morbido che aiuta a migliorare la qualità estetica e la formabilità delle parti in lamiera e degli stampi. Adesso è possibile creare analisi della sformatura per sole geometrie e oggetti a faccette (senza geometria) con i colori che indicano le aree al di sopra e al di sotto dei limiti di sformatura. Progettazione degli assiemi NX 8 presenta un menu di navigazione dei vincoli di assemblaggio che ne rende più semplice l'individuazione per lavorarci e risolvere eventuali conflitti. Il menu di navigazione è disponibile nella barra delle risorse, le colonne sono configurabili e consentono di raggruppare le informazioni sui vincoli in base ai componenti e allo stato. I vincoli di fissaggio e saldatura sono stati aggiunti per mantenere i componenti in posizione. Il menu di navigazione per gli assiemi è stato arricchito con nuove icone per evidenziare i vincoli non risolti che indicano in modo chiaro la natura e la gravità dei problemi e forniscono un accesso più rapido ad informazioni aggiuntive. Progettazione routing Le applicazioni di routing di NX 8 rendono automatiche le operazioni di selezione e posizionamento delle parti per ridurre il tempo necessario per la modellazione. Sarà possibile selezionare e posizionare le parti automaticamente sulla base delle caratteristiche di destinazione e di definizione dell'impiego, con i criteri di ricerca delle parti basati su regole e relazioni definite. Questa nuova versione offre anche opzioni per il dimensionamento delle tubature per gli impianti di condizionamento partendo dai parametri dei flussi e un controllo calcolo della lunghezza dei tubi per determinare il restringimento e la macchina di piegatura appropriata. In NX 8 sono stati implementati nuovi controlli per il routing che consentono di verificare la validità delle connessioni e di visualizzarne i risultati. È possibile impostare i controlli utilizzando gli strumenti di convalida NX Check-Mate o configurando una finestra di avviso con controlli su condizioni e parametri personalizzabili. Check-Mate utilizza i report visivi dell'hd3d consentendo una visualizzazione dei risultati con tag grafici, con la possibilità di filtrare i risultati in base allo stato per identificare e correggere rapidamente eventuali problemi. Sviluppo lamiere Con NX 8, lo sviluppo lamiere è stato migliorato con capacità di modellazione nel contesto di un assieme. Adesso è possibile creare delle flange associative utilizzando la geometria esistente per controllarne l'estensione e l'angolazione. Quando i modelli solidi vengono convertiti in modelli in lamiera, l'utente avrà anche la possibilità di mantenere gli spigoli vivi con un raggio di curvatura pari a zero. La possibilità di esportare le geometrie sviluppate in formati di file DXF è stata migliorata con ulteriori opzioni specifiche per le lamiere. La creazione delle serie di punzonatura della lamiera sfrutta i nuovi strumenti di creazione delle serie di NX 8. Oggetti riutilizzabili La Reuse Library di NX, piattaforma comune per tutti gli elementi riutilizzabili nella progettazione, è stata migliorata con ulteriori strumenti di gestione che permettono di aggiungere o rimuovere le librerie, modificarne le proprietà, controllare la visibilità e specificare le librerie disponibili per le applicazioni di NX. La Reuse Library dispone adesso anche degli oggetti contenenti fogli di calcolo che possono includere gli attributi delle parti, le espressioni e le posizioni delle immagini dell'anteprima. Adesso è possibile personalizzare la libreria dei gruppi vitedado-rosette con le proprie famiglie di parti o con standard aziendali. NX Product Template Studio, strumento che permette di creare dei template partendo da modelli esistenti, è stato ampliato sfruttando le nuove funzionalità di NX. Grazie a questi miglioramenti, è adesso possibile creare dei template con interfacce personalizzate che includono studi di ottimizzazione, controlli dei requisiti, validazioni aggiuntive, controlli per il posizionamento degli impianti, etichette HD3D, selezione dei materiali, finestre di aiuto e altre informazioni. Sono state inoltre aggiunte nuove regole visive ed è stato migliorato il supporto delle lingue multi-byte. Visualizzazione La grafica di NX è stata ulteriormente perfezionata con strumenti per il rendering e l'ombreggiatura in tempo reale volti a migliorare il livello di realismo per l'aggiustamento e la validazione di modelli di stile. Il nuovo ambiente permette di accedere a tutti gli strumenti di visualizzazione da un'unica posizione per creare in modo più semplice immagini di alta qualità con effetti di illuminazione, scene e ombreggiatura avanzata dei materiali basati sull'ibl (image-based lighting). La funzione di ombreggiatura avanzata tiene conto dell'illuminazione dell'intera scena e non di una singola fonte di luce, aggiungendo profondità al modello per rendere la percezione delle forme 3D ancora più realistica. Messa in tavola Gli strumenti di NX8 per la messa in tavola sono stati migliorati con un insieme di comandi per la creazione e la modifica dei template da utilizzare per i disegni. È possibile creare e modificare le zone e i bordi associativamente per ogni singolo disegno nel file template, realizzare e modificare i blocchi dei titoli personalizzati (cartigli), creare e collegare regioni dei template, associare note, tabelle, simboli e visualizzazioni con le regioni dei disegni, creare template riutilizzabili del disegno corrente e applicare le regole basate su Knowledge Fusion per gestire il comportamento degli oggetti del template quando questo viene utilizzato in un altro disegno. Un nuovo strumento per la creazione di viste interrotte nei disegni consente di aggiungere senza difficoltà più interruzioni orizzontali o verticali in una vista. La messa in tavola e le PMI supportano

4 adesso i caratteri standard quali TrueType, OpenType e PostScript, consentendo di sostituire, migliorare o arricchire i caratteri disponibili. Documentazione di supporto per NX Questa versione presenta una nuova interfaccia e nuove opzioni per la navigazione della documentazione NX. La nuova interfaccia utente semplifica la ricerca delle informazioni all'interno dei contenuti. La funzionalità di ricerca è stata migliorata e resa più facilmente accessibile nella parte superiore della finestra della guida. La documentazione è stata riorganizzata per migliorare la qualità dei risultati e rendere la navigazione più logica e intuitiva. I link nella parte superiore di ogni pagina aiutano a tenere traccia della posizione. Inoltre, in ogni pagina sono disponibili link a tutte le informazioni correlate. NX 8 per la produttività nella simulazione Il tempo dedicato alla preparazione e alla risoluzione dei modelli di analisi può essere ridotto fino al 70%. Siemens ha potenziato e ampliato le tecnologie partendo dalla sua lunga esperienza nelle simulazioni e le ha messe insieme per creare NX CAE, un ambiente di analisi superiore moderno e integrato, e NX Nastran, un completo solutore ad elementi finiti. NX 8 introduce oltre 200 nuove funzionalità utilizzabili con NX CAE e NX Nastran per consentire agli utenti di creare, aggiornare e simulare rapidamente i modelli di analisi, prendere decisioni di progettazione migliori e realizzare prodotti migliori in tempi più brevi. NX 8 CAE NX CAE è un moderno ambiente di simulazione che mette a disposizione tutte le interfacce avanzate per il meshing, le condizioni al contorno e i solutori di cui gli analisti esperti hanno bisogno per eseguire analisi innovative. Quello che rende NX CAE unico rispetto agli altri pre-processor è la piattaforma CAD che consente di modificare le geometrie di modelli multi-cad e la relativa associazione ai modelli d'analisi in maniera intuitiva. Il supporto di solutori integrati multidisciplinari e del solutore multi-cae permette agli analisti di condurre in modo più efficiente tutte le simulazioni da un unico ambiente e di eliminare gli errori di conversione dei dati. Per NX 8, NX CAE introduce miglioramenti nelle seguenti aree chiave: Ambiente di simulazione e piattaforma CAD Creazione di una geometria da una mesh esistente La possibilità di creare una geometria da una mesh esistente aiuta gli analisti quando hanno necessità di modificare un modello a elementi finiti che non presenta alcuna geometria, come nel caso di file di dati legacy importati, o quando le mesh non sono associate alla geometria. Tale funzionalità è utile quando è necessario associare un modello a elementi finiti esistente a una nuova geometria, collegare elementi mesh o rifinire a livello locale la zona di una mesh non associata ad alcuna geometria. Eliminazione dei fori nelle superfici Questa funzione è utile quando un analista desidera ignorare i fori che non hanno alcun effetto sul comportamento strutturale del modello. La soppressione dei fori elimina la densità della mesh non necessaria in queste regioni. Il nuovo comando per la soppressione dei fori consente di eliminare i fori dalle superfici, come quelli delle superfici medie delle lamiere, tramite la selezione manuale dei fori o impostando l'eliminazione dei fori che presentano un diametro inferiore rispetto a un valore specificato. Estrazione automatica del dominio del fluido L'estrazione automatica consente di creare senza difficoltà la geometria del dominio del fluido utilizzata per l'analisi CFD da modelli complessi, come il volume dell'aria di modelli che comprendono molte parti solide e geometrie complesse. L'algoritmo di estrazione automatica crea una copertura ermetica sui corpi selezionati che ne definiscono i limiti della superficie e i corpi integrati. Simulazione e ottimizzazione multidisciplinare Ottimizzazione topologica Perché non inserire la simulazione nella fase iniziale della progettazione concettuale? L'ottimizzazione topologica permette agli analisti di ridurre il peso dei componenti calcolando una geometria concettuale ottimale basata su un modello a elementi finiti dato l'ingombro e le condizioni di carico. L'integrazione nell'ambiente NX consente una collaborazione immediata tra analisti e progettisti dal momento che la progettazione concettuale può essere gestita perfettamente tramite affinamenti successivi.

5 Analisi termomeccanica multifisica È possibile utilizzare l'analisi termomeccanica multifisica per analizzare i problemi di contatto termico che possono incidere sulle prestazioni strutturali, come, ad esempio, nella progettazione dei motori dei velivoli. L'analisi termomeccanica viene effettuata accoppiando la soluzione NX Thermal con una soluzione NX Nastran 101 per un'analisi statica in campo lineare. Tale accoppiamento viene semplificato nell'ambiente integrato e consente di eliminare gli errori di trasferimento dei dati. Simulazione a livello di sistema Modellazione di sistemi tramite superelementi esterni Assembly FEM consente agli analisti di realizzare, risolvere ed elaborare successivamente i modelli di sistemi utilizzando i superelementi esterni. Grazie ai superelementi esterni, gli analisi possono ridurre i DOF (e di conseguenza il numero di equazioni) a un numero più gestibile in modelli grandi. Inoltre, la rappresentazione semplificata della geometria aggiunge un ulteriore livello di sicurezza per gli OEM che non desiderano condividere tutti i dati della geometria con fornitori. Calcolo parallelo per le analisi fluido dinamiche Il calcolo parallelo velocizza i tempi di soluzione per i modelli più grandi. L'algoritmo gerarchico approssimativo su architettura a memoria distribuita (DMP) distribuisce le grandi simulazioni CFD a più processori per ridurre i tempi delle soluzioni fino a volte. HD-PLM Misurazioni dei risultati NX CAE introduce la funzione di misurazione dei risultati, che può essere utilizzata per collegare i risultati delle simulazioni a requisiti di prodotto specifici. Dopo la risoluzione di un modello, gli analisti possono identificare le quantità dei risultati come espressioni specifiche. Ad esempio, un analista può creare un'espressione che contiene il valore della tensione di von Mises da un sottocaso specifico nella soluzione. L'espressione può essere quindi collegata ai requisiti del prodotto archiviati in Teamcenter, in modo che i responsabili del progetto vengano avvisati in caso di mancato rispetto dei requisiti. NX Nastran 8 Da oltre 40 anni, Nastran è un solutore ad elementi finiti standard del settore per l'analisi di sollecitazioni, vibrazioni, errori strutturali, trasferimento del calore, acustica e aeroelasticità. Le più importanti aziende manifatturiere di tutto il mondo si affidano a NX Nastran per le loro esigenze cruciali di calcolo progettuale e per mettere a punto progetti sicuri, affidabili e ottimizzati con tempi del ciclo di progettazione più brevi. NX Nastran 8 introduce numerosi miglioramenti nelle seguenti aree chiave: Estensione del dominio fisico e della disciplina Analisi termomeccanica multifisica L'analisi termomeccanica multifisica è utile per analizzare i problemi di contatto termico che possono incidere sulle prestazioni strutturali. L'analisi termomeccanica viene effettuata accoppiando la soluzione NX Thermal con una soluzione NX Nastran (SOL 101) per un'analisi statica in campo lineare. Tale accoppiamento viene semplificato nell'ambiente integrato e consente di eliminare gli errori di trasferimento dei dati. Materiale di analisi non lineare ed estensioni dei carichi Le nuove proprietà di analisi non lineare e le estensioni dei carichi consentono di simulare più tipi di materiali per le analisi non lineari. Tra gli esempi ricordiamo le proprietà viscoelastiche per i materiali iperelastici e non iperelastici, l'effetto di Mullins con i materiali iperelastici e lo scorrimento combinato con distorsione elastica/plastica. Dinamica dei rotori La dinamica dei rotori viene utilizzata per l'analisi dei macchinari rotanti e consente di analizzare le strutture rotanti generiche, simmetriche e asimmetriche in sistemi di riferimento fissi e rotanti. Questa funzionalità offre indicazioni sulla velocità, la stabilità e il calcolo delle frequenze proprie e la risposta transitoria, sia tramite approcci diretti che con quelli modali.

6 Prestazioni di elaborazione e precisione numerica Miglioramenti alla scalabilità per il calcolo parallelo I miglioramenti di NX Nastran 8 per il calcolo parallelo aumentano le prestazioni nel caso di elaborazione tramite memoria parallela condivisa (SMP) e consentono di ottimizzare le prestazioni per la risposta in frequenza per il calcolo parallelo con memoria distribuita (DMP). Number of processors NXN1 NXN3 NXN6 NXN8 Estensione RDModes per più tipi di soluzioni NX Nastran 8 estende l'accelerazione delle prestazioni RDModes per la soluzione della risposta transitoria modale (SOL 112) e l'analisi modale con la soluzione di ottimizzazione (SOL 200). RDModes supporta adesso anche restart durante l'utilizzo di SOL 103, 111 e 112. Modellazione e progettazione semplificate dei flussi di lavoro Miglioramenti delle relazioni Le relazioni semplificano enormemente i processi di modellazione FE. Gli algoritmi di contatto di NX Nastran sono stati estesi per includere anche i casi speciali come i contatti spigolo-spigolo e spigolosuperficie. I carichi trasmessi tramite relazioni per incollaggio possono essere visualizzati anche in un post-processor. Nuovo elemento solido per i materiali compositi Il nuovo elemento solido per i materiali compositi assicura una rappresentazione più precisa a livello geometrico del supporto degli elementi piramidali per i materiali iperelastici e una più semplice definizione dei sistemi di coordinate dei materiali per gli elementi solidi. Miglioramenti ai superelementi Il nuovo materiale composito di NX Nastran 8. È solo uno dei tanti miglioramenti introdotti in NX Nastran 8, inclusi quelli ai superelementi in modo che gli utenti di NX CAE possano utilizzare facilmente i superelementi esterni nel contesto di un FEM di assieme NX CAE. Miglioramenti all'ottimizzazione L'ottimizzazione è stata migliorata per quanto attiene alle variabili degli smorzatori e degli elementi trave e ai risultati di progettazione del ciclo di ottimizzazione per supportare le proprietà dipendenti dalla frequenza, aumentare la precisione dell'ottimizzazione e visualizzare più risultati di ottimizzazione. Miglioramenti alle soluzioni dinamiche NX Nastran 8 presenta dei miglioramenti alle proprie soluzioni dinamiche per aumentare le capacità di precisione o estensione nelle seguenti aree: Vettore residuo Condizioni iniziali transitorie (SOL 109/112) Contributi modali Contributi al pannello Esportazione di corpi flessibili Rigidezza dipendente dalla frequenza Supporto delle simulazioni di risposta in frequenza di NX Condensazione statica NX CAM per la programmazione NC Ridefinizione della produttività nell'ambito della produzione di componenti con NX 8 NX CAM ridefinisce la produttività con una gamma completa di funzionalità di programmazione NC ottimizzate per le parti dei macchinari. Le funzionalità di programmazione avanzate che sono necessarie per le parti dei macchinari sono disponibili con le applicazioni di fresatura, foratura, tornitura, tornio-fresatura ed elettroerosione a filo. Inoltre, con NX 8, i nuovi processori assicurano l'approccio più efficiente per la programmazione di componenti prismatici quali fori, fessure e sacche. Le funzioni di fresatura, tornitura e torni-fresatura sono migliorate con la tracciabilità sensibile allo stock dei pezzi in lavorazione per rendere la programmazione delle parti dei macchinari rapida e semplice. Fresatura a 2,5 assi basata sul volume La tradizionale fresatura a 2,5 assi è più intuitiva e più produttiva che mai con il nuovo approccio alla selezione di NX 8 CAM. I volumi di taglio vengono identificati rapidamente sulla base delle selezioni a pavimento o a parete. I pavimenti e le pareti insieme al pezzo in lavorazione (stock grezzo) determinano le aree di taglio volumetriche. I tagli a pavimento presentano diverse profondità, secondo le necessità dello stock in lavorazione I tagli a parete presentano più passaggi, secondo le necessità dello stock in lavorazione I tagli utilizzano sempre il pezzo in lavorazione per eliminare i tagli aria. Il materiale in lavorazione non tagliato viene visualizzato in un display permanente con le aree di taglio visualizzate prima della creazione del percorso utensile.

7 Flusso dei pezzi in lavorazione attraverso le configurazioni NX 8 CAM trasferisce automaticamente i modelli dei pezzi in lavorazione da una configurazione a quella successiva. È possibile utilizzare qualsiasi definizione iniziale del grezzo e quindi lasciare che segua il componente della parte da una posizione all'altra. Il componente grezzo in lavorazione eredita il posizionamento dell'assieme dalla parte sottostante. I meccanismi associativi e di aggiornamento funzionano tra le diverse configurazioni Le configurazioni degli assiemi sono supportate in Teamcenter Fresatura foro/punzone Per ottenere una fresatura ottimale, in NX 8 CAM i fori e i punzoni vengono gestiti in modo speciale. Le selezione della geometria supporta sia i tipi di operazione manuali sia quelli basati su feature. Le operazioni di fresatura dei fori e dei punzoni includono movimenti specifici di taglio e di non taglio: Funzioni di approccio da più vettori Applicazione sicura di connessioni trasversali tra le funzioni Percorsi a spirale verso il basso per la finitura Percorsi a spirale verso l'esterno per la sgrossatura Percorsi a spirale verso il basso e verso l'esterno per la sgrossatura multi-livello Inoltre, è supportata la fresatura della filettatura interna ed esterna, incluse le filettature coniche. Vengono fornite più definizioni di filettatura: Manuale Dalla tabella, inclusi NPT, BSTP e così via Dall'utensile Desunta dal modello (feature CAD e/o filettatura simbolica) CAM: leadership continua NX CAM continua a essere il punto di riferimento nel settore della programmazione NC grazie alle capacità superiori per i settori chiave e le tecnologie delle macchine utensili con la nuova versione 8. La nuova funzionalità a 5 assi rende più semplice che mai sfruttare i vantaggi della lavorazione a 5 assi, anche per le applicazioni dello stampo. Con NX 8 CAM vengono forniti nuovi metodi speciali per la lavorazione dei componenti dei turbomacchinari. Personalizzazione della lavorazione basata su feature (FBM) Con NX 8 CAM, la lavorazione FBM raggiunge nuovi livelli grazie allo sviluppo interattivo delle definizioni di feature e processi che consentono di ottenere personalizzazioni più rapide. Con la nuova funzione Teach Features è possibile definire interattivamente i tipi di feature personalizzati nell'ambiente grafico. Il riconoscimento delle feature interpreta quindi in modo dinamico le definizioni delle feature XML, incluse quelle personalizzate. Inoltre, con la nuova funzione Teach Operations è possibile creare in modo semplice le definizioni dei processi di lavorazione dalle operazioni NX CAM e identificare i parametri specifici di processo, quali taglio, non taglio, eventi definiti dall'utente (UDE), cicli e parametri di ciclo, livelli di taglio e parametri KF. Consente inoltre di modificare eventualmente le regole della lavorazione nel Machining Knowledge Editor (MKE) per renderle più generali. Inclinazione del percorso utensile La flessibilità della fresatura a 5 assi è facilmente applicabile alle applicazioni a 3 assi tradizionali. Invece di utilizzare degli utensili più lunghi per raggiungere le cavità, NX 8 consente di programmare i tagli con utensili più corti, quindi inclina automaticamente l'asse utensile in base alle esigenze per evitare l'interferenza del supporto quando occorre tagliare delle aree più profonde. Questo offre vantaggi significativi nella velocità di taglio, nella durata dell'utensile e nella qualità delle superfici. Fresatura dei turbomacchinari Con la versione 8, NX aumenta le sue capacità per le turbine multipala e giranti grazie alla presenza di metodi di taglio aggiuntivi: Nuova operazione di finitura dei raccordi Finitura pala elicoidale per finiture superiori Sincronizzazione avanzata multilivello dei punti che assicura una finitura più uniforme L'asse utensile viene interpolato automaticamente con il controllo manuale disponibile su qualsiasi punto. Gli orientamenti interpolati vengono visualizzati in anteprima durante la manipolazione dell'asse utensile, mostrando le eventuali aree non sicure dove NX effettua un'inclinazione automatica per mantenere un percorso uniforme senza scanalature. Controllo degli assi con lo strumento dinamico La visualizzazione degli strumenti di NX include degli handle interattivi. È possibile visualizzare l'intero assieme macchina mentre lo strumento viene trascinato per vedere in che modo la macchina è posizionata rispetto alle diverse posizioni dell'utensile, con l'evidenziazione delle collisioni e dei limiti degli assi. Queste informazioni contestualizzate sono disponibili quando l'asse utensile viene impostato in modo interattivo oppure quando vengono modificati i parametri dell'utensile.

8 Documentazione di officina È possibile inviare le informazioni sugli strumenti e i programmi NC all'officina con dei modelli facilmente editabili e inviare un'intera configurazione oppure operazioni selezionate. I modelli sono personalizzati in Excel, pertanto non è necessario conoscere la programmazione TCL o MOM per ottenere fogli personalizzati con: Lunghezza del sommario Titolo ripetuto Tabelle degli strumenti e delle operazioni Immagini Attributi delle parti Oltre 1000 variabili MOM Simulazione NC e macchina virtuale La macchina virtuale rappresenta il livello massimo di simulazione NC in grado di offrire il supporto linguistico, il supporto dei cicli e l'accuratezza del movimento migliori possibili per testare i programmi NC. Utilizza il Virtual NC Kernel (VNCK) di Siemens per replicare ogni aspetto del comportamento del controllo SINUMERIK. NX 8 CAM offre il supporto per la versione VNCK più recente con il supporto dei modelli 840D Solutionline e Powerline. Sono supportati sia gli strumenti con imbutitura, sia quelli senza imbutitura in tutti gli ambienti di simulazione. Programmazione delle ispezioni con NX La programmazione delle ispezioni con NX fa un importante passo in avanti con NX 8, il primo strumento a ottenere la certificazione DMIS 5.2. La misurazione della qualità può avvalersi delle informazioni sulla costruzione dei prodotti (PMI) ed è possibile sviluppare catene del movimento delle misurazioni complesse. Integrazione delle informazioni sulla costruzione dei prodotti (PMI) I programmi CMM sfruttano adesso tutti i vantaggi delle informazioni sulla costruzione dei prodotti (PMI) incluse in NX. Tali informazioni includono informazioni sulle annotazioni 3D e GD&T che offrono le tolleranze ammesse in produzione che i programmi di ispezione devono verificare. Adesso è possibile utilizzare le informazioni sulla costruzione dei prodotti (PMI) esistenti nei modelli NX per eseguire la programmazione e garantire che le tolleranze richieste vengano misurate alla luce delle specifiche del progettista. Creazione di percorsi multi-feature La programmazione di ispezione NX CMM offre più collegamenti e opzioni di connettività tra le singole misurazioni in modo che più feature possano essere ispezionate in un'unica attività di misurazione. Annullamento delle collisioni È possibile creare dei percorsi privi di collisioni tra le operazioni di ispezione, incluse operazioni che si avvalgono delle informazioni sulla costruzione dei prodotti (PMI) e i percorsi multi-feature. Tali verifiche delle collisioni tra due operazioni si aggiungono alle operazioni basate su solidi, che sono sempre verificate. Certificazione NX è il primo prodotto certificato secondo i più recenti standard del Dimensional Measuring Standards Consortium per la programmazione CMM, DMIS 5.2. DMIS è e continua a essere il solo standard internazionale (DMIS versione 4.0 è uno standard ISO) per lo scambio di informazioni sulle misurazioni di qualità. NX per la progettazione di stampi e attrezzature NX continua a offrire strumenti completi leader di settore per la progettazione di sistemi di progettazione completi per i produttori di stampi, stampi progressivi e stampi lamiera. Progettazione degli stampi migliorata NX 8 riduce il tempo necessario per progettare e validare gli stampi. Il rinnovato strumento di visualizzazione HD3D per la validazione di componenti stampati aiuta i progettisti di componenti e stampi a trovare e risolvere uno spettro ancora più ampio di problemi di producibilità, quali spessore delle pareti, divisione, cavità, superfici sovrapposte, limiti della carrozzeria ed elettrodi. È perfino possibile aggiungere i controlli personalizzati. Lo strumento di progettazione di circuiti di raffreddamento è stato potenziato e visualizza la direzione del flusso e rende automatico l'inserimento di accessori per consentire di ultimare la progettazione dei circuiti in tempi più rapidi. La nuova libreria per il riutilizzo della conoscenza per le parti standard e le basi degli stampi offre una funzione di ricerca e un'opzione di inserimento delle selezioni più rapide. Aggiungere una parte standard a una progettazione è semplice come utilizzare la funzione di trascinamento e la libreria include il contenuto del catalogo del fornitore più recente. È perfino possibile aggiungere i propri contenuti in tutta semplicità. Progettazione di stampi progressivi migliorata NX 8 offre nuove capacità per ridurre i tempi di progettazione e aiutare a non sforare gli obiettivi di costo. Il nuovo strumento per ottenere rapidamente un preventivo calcola i costi a partire dai dati di progettazione 3D e dagli oneri. Tramite l'integrazione del sistema di progettazione 3D corrente con un foglio di calcolo dei costi, è ora possibile tenere traccia dei costi durante tutta l'attività di progettazione, dall'inizio alla fine.

9 La nuova libreria per il riutilizzo della conoscenza per le parti standard e le basi degli stampi consente di eseguire più rapidamente le ricerche e l'inserimento delle selezioni. Aggiungere una parte standard a una progettazione è semplice come utilizzare la funzione di trascinamento e la libreria include il contenuto del catalogo del fornitore più recente. È possibile ridurre il tempo totale dedicato alla progettazione lavorando simultaneamente con più progettisti sullo stesso stampo. La gestione del flusso di lavoro della progettazione simultanea consente di assegnare ai progettisti moduli specifici dello stampo e tenere sotto controllo i dati del progetto. La gestione delle modifiche aiuta a creare nuove progettazioni di stampi per famiglie di parti. Ad esempio, dopo aver progettato uno stampo per una parte per il lato destro, è possibile utilizzare la gestione delle modifiche per rendere automatica la creazione di uno stampo per il lato sinistro. Nuovo flusso di lavoro per la progettazione degli stampi NX 8 introduce un nuovo flusso di lavoro in grado di automatizzare il processo di trasferimento della progettazione di stampi di trasferimento e tandem. Il nuovo flusso di lavoro propone una guida dettagliata al processo di progettazione di ciascuna stazione di stampaggio con strumenti specifici per la perforazione, il taglio, la punzonatura, la formatura e l'inserimento di sezioni. Per gli stampi di trasferimento, gli stampi vengono montati su un'unica pressa, mentre vengono montati singolarmente su presse separate per gli stampi tandem. L'attrezzatura per il trasferimento del materiale può essere aggiunta da una libreria. La simulazione cinematica serve per verificare che il trasferimento delle parti e la sequenza degli stampi vengano eseguiti correttamente. L'elenco delle parti e i disegni vengono creati automaticamente direttamente dal modello degli stampi solidi 3D. Progettazione migliorata degli stampi lamiera NX 8 offre nuove funzionalità per aumentare la produttività nello sviluppo degli stampi. La nuova libreria per il riutilizzo della conoscenza per le parti standard e le basi degli stampi consente di cercare e di inserire più rapidamente una selezione mediante trascinamento per i componenti degli stampi. La libreria contiene adesso un nuovo gruppo di inserti di perforazione. Il modulo di progettazione della parte figura è stato ottimizzato per accrescere la produttività della progettazione. Per assicurarsi che gli angoli di taglio seguano le specifiche di produzione, è possibile eseguire un controllo visivo automatico. È possibile riutilizzare le sezioni aggiuntive standard dalla libreria e i parametri della sezione di controllo e accelerare la progettazione dettagliata della struttura dello stampo e della punzonatura del disegno grazie a feature speciali quali nervature e fori. È possibile rendere automatici i processi di programmazione NC a valle allegando le informazioni sulla costruzione dei prodotti (PMI) alle parti figura. Le geometrie possono essere taggate per operazioni di lavorazione specifiche che NX CAM può utilizzare per automatizzare la creazione degli strumenti e delle operazioni di lavorazione. Contatti Siemens Industry Software Americhe Europa +44 (0) Asia Pacifico Italia Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. Tutti i diritti riservati. Siemens e il logo Siemens sono marchi registrati di Siemens AG. D-Cubed, Femap, Geolus, GO PLM, I-deas, Insight, JT, NX, Parasolid, Solid Edge, Teamcenter, Tecnomatix e Velocity Series sono marchi o marchi registrati di Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. o delle sue consociate negli Stati Uniti e in altri Paesi. Tutti gli altri logo, marchi, marchi registrati o marchi di servizio citati nel presente documento sono di proprietà delle rispettive società. X8-IT /11 L

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

attraverso l impiego convenzionale di linee, numeri e simboli Il disegno rappresenta un elemento chiave del ciclo di vita di un prodotto CAM CAM

attraverso l impiego convenzionale di linee, numeri e simboli Il disegno rappresenta un elemento chiave del ciclo di vita di un prodotto CAM CAM Il disegno tecnico di un oggetto è in grado di spiegarne: - la forma, - le dimensioni, - la funzione, - la lavorazione necessaria per ottenerlo, - ed il materiale in cui è realizzato. attraverso l impiego

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C.

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. 1 MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. Marino prof. Mazzoni Evoluzione delle macchine utensili Quantità di pezzi 10 10 10 10 6 5 4 3 10 2 1 2 1-MACCHINE SPECIALIZZATE 2-MACCHINE TRANSFERT 3-SISTEMI FLESSIBILI

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in. Ingegneria civile per la protezione dai rischi naturali D.M. 270. Relazione di fine tirocinio A.A.

Corso di Laurea Magistrale in. Ingegneria civile per la protezione dai rischi naturali D.M. 270. Relazione di fine tirocinio A.A. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria civile per la protezione dai rischi naturali D.M. 270 Relazione di fine tirocinio A.A. 2013-2014 Analisi Strutturale tramite il Metodo agli Elementi Discreti Relatore:

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10

Le novità di QuarkXPress 10 Le novità di QuarkXPress 10 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 10...3 Motore grafico Xenon...4 Interfaccia utente moderna e ottimizzata...6 Potenziamento della produttività...7 Altre nuove funzionalità...10

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS Integrazione Ecad Mcad Ecad - MENTOR GRAPHICS MENTOR GRAPHICS - PADS La crescente complessità del mercato della progettazione elettronica impone l esigenza di realizzare prodotti di dimensioni sempre più

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico

2 Editor di... stile. 2 Colonna... metrica. 6 Percentuale... di carotaggio. 10 Colonne... libere/utente 11 Colonne... grafico I Parte I Introduzione 1 1 Introduzione... 1 2 Editor di... stile 1 Parte II Modello grafico 4 1 Intestazione... 4 2 Colonna... metrica 4 3 Litologia... 5 4 Descrizione... 5 5 Quota... 6 6 Percentuale...

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale.

Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale. Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale. L analisi modale è un approccio molto efficace al comportamento dinamico delle strutture, alla verifica di modelli di calcolo

Dettagli

La Valutazione Euristica

La Valutazione Euristica 1/38 E un metodo ispettivo di tipo discount effettuato da esperti di usabilità. Consiste nel valutare se una serie di principi di buona progettazione sono stati applicati correttamente. Si basa sull uso

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

FORM 200 FORM 300 FORM 400

FORM 200 FORM 300 FORM 400 FORM 200 FORM 300 FORM 400 < Efficienza senza limiti FORM 200 2 Sommario Efficienza senza limiti Costruzione meccanica AC FORM HMI 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 8 12 18

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Hugo Hansen L'autore L'autore Hugo Hansen vive appena fuori dalla splendida città di Copenhagen. Esperto professionista nell'ambito del design grafico,

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

Equilibrio Termico tra Due Corpi

Equilibrio Termico tra Due Corpi Equilibrio Termico tra Due Corpi www.lepla.eu OBIETTIVO L attività ha l obiettivo di fare acquisire allo sperimentatore la consapevolezza che: 1 il raggiungimento dell'equilibrio termico non è istantaneo

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Moto sul piano inclinato (senza attrito)

Moto sul piano inclinato (senza attrito) Moto sul piano inclinato (senza attrito) Per studiare il moto di un oggetto (assimilabile a punto materiale) lungo un piano inclinato bisogna innanzitutto analizzare le forze che agiscono sull oggetto

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

SWISS Technology by Leica Geosystems. Leica Disto TM D3 Il multi-funzione per interni

SWISS Technology by Leica Geosystems. Leica Disto TM D3 Il multi-funzione per interni SWISS Technology by Leica Geosystems Leica Disto TM D Il multi-funzione per interni Misurare distanze e inclinazioni In modo semplice, rapido ed affidabile Leica DISTO D si contraddistingue per le numerose

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Il Plug-in gratuito integrato in progecad Professional, per la realizzazione di planimetrie in formato DOCFA. CAD Solutions. Ver. 1.

Il Plug-in gratuito integrato in progecad Professional, per la realizzazione di planimetrie in formato DOCFA. CAD Solutions. Ver. 1. DOCFA Plug-in Il Plug-in gratuito integrato in progecad Professional, per la realizzazione di planimetrie in formato DOCFA CAD Solutions www.progecad.com Ver. 1.0 P a g i n a 2 P a g i n a 3 Indice Indice...

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

CA RC/Update for DB2 for z/os

CA RC/Update for DB2 for z/os SCHEDA PRODOTTO CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os CA RC/Update for DB2 for z/os (CA RC/Update) è uno strumento di gestione di dati e oggetti DB2 che consente agli amministratori

Dettagli

Prof. Caterina Rizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale

Prof. Caterina Rizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale RUOLO DELLA MODELLAZIONE GEOMETRICA E LIVELLI DI MODELLAZIONE PARTE 2 Prof. Caterina Rizzi... IN QUESTA LEZIONE Modelli 2D/3D Modelli 3D/3D Dimensione delle primitive di modellazione Dimensione dell oggettoy

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS

www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS www.sms2biz.it Soluzioni professionali per la gestione e l invio di SMS Introduzione La nostra soluzione sms2biz.it, Vi mette a disposizione un ambiente web per una gestione professionale dell invio di

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Processi efficienti per una maggiore energia.

Processi efficienti per una maggiore energia. _ COMPETENZA NELL ASPORTAZIONE DEL TRUCIOLO Processi efficienti per una maggiore energia. Soluzioni di settore Settore energia 1 CON ENERGIA VERSO IL FUTURO. I produttori di impianti e componenti per la

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO Mariano Paganelli Expert System Solutions S.r.l. L'Expert System Solutions ha recentemente sviluppato nuove tecniche di laboratorio

Dettagli

Predire la struttura terziaria

Predire la struttura terziaria Predire la struttura terziaria E di gran lunga la predizione più complessa che si possa fare su una proteina. Esistono 3 metodi principali di predizione: 1 - Homology modelling: se si conoscono proteine

Dettagli

Esercitazioni di Excel

Esercitazioni di Excel Esercitazioni di Excel A cura dei proff. A. Khaleghi ed A. Piergiovanni. Queste esercitazioni hanno lo scopo di permettere agli studenti di familiarizzare con alcuni comandi specifici di Excel, che sono

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli