Progetto VEL: 19 anni di positiva sinergia tra attori diversi - per un risultato migliore per tutti!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto VEL: 19 anni di positiva sinergia tra attori diversi - per un risultato migliore per tutti!"

Transcript

1 PharmaDay, Monte Verità, Progetto VEL: 19 anni di positiva sinergia tra attori diversi - per un risultato migliore per tutti! Marco Piffaretti, Direttore InfoVEL

2 Infovel: centro di competenza per la mobilità sostenibile a Mendrisio, dal 1995!! Il Ministro da elettrificare!

3 1994: Auto elettriche per il Porschista?! Il Ministro da elettrificare!

4 2013: Porsche elettrica in carica...!.18 anni dopo non sarebbe stato un problema

5 2013:...o SMART elettrica in Governo!! in effetti: non è comunque stato un problema, anzi!

6 1994: l UFE cerca un comune pilota: Mendrisio vince il VEL tra 33 Comuni

7 : il progetto VEL viene inaugurato ufficialmente a Mendrisio

8 Dopo 7 anni: 400 veicoli elettrici immatricolati

9 2001: fine del VEL1! La Confederazione, era soddisfatta del VEL1 ma se si voleva proseguire doveva deciderlo il Cantone!

10 2001: fine del VEL1 e adesso?! Il ministro Porschista avrebbe sostenuto le auto efifcienti ed elettriche?

11 VEL2, VEL3 e VEL4 ( )! Certo!: il Cantone si é fatto promotore fino ad oggi- di tutte le evoluzioni successive!

12 Ecoincentivi con Bonus/Malus VEL3 ( )! Ottima progressione delle categorie A e B (fino al 2011): Numero di veicoli per categoria sulle nuove immat (18 727)! Ma con controindicazioni (dipendenza da categorie federali, accumulo eccedenze malus, auto elettriche completamente esenti, comunque pochissime vendite ZEV, ecc.)

13 Messaggio sulla mobilità sostenibile M6774 del ! Il credito quadro per la mobilità sostenibile è un provvedimento che si inserisce nella politica energetica cantonale definita con il PEC adottato dal Consiglio di Stato il

14 Sostegno ufficiale UPSA (26.8) e TCS (27.8) al M6774!

15 Dal : Bonus/Malus in Canton Ticino Basato sulle emissioni di CO Bonus/Malus secondo categorie energetiche Bonus/Malus secondo Emissionen di CO Nuovo sistema per il calcolo del K!

16 Cantone Ticino: Bonus/Malus, dal

17 Cantone Ticino: Bonus/Malus, dal

18 In Ticino sono stati immatricolate MOLTE auto efficienti

19 ...ma poche elettriche! VEL3 ( )! Ergebnis

20 Perché sono + care all aquisto! Vs Vs Vs Vs Vs

21 Perché sono + care all aquisto! Vs Maggior costo d acquisto: circa 50% in piu rispetto a veicoli over 95g Vs Vs Vs Vs

22 Messaggio (BIS) sulla mobilità sostenibile M6947 del ! Il credito quadro per la mobilità sostenibile è un provvedimento che si inserisce nella politica energetica cantonale definita con il PEC adottato dal Consiglio di Stato il

23 Cash-Bonus/Malus in Canton Ticino? Bonus/Malus secondo categorie energetiche Bonus/Malus secondo Emissionen di CO Cash-Bonus per Veicoli supereffciienti

24 Cash-Bonus per automobili secondo la bozza di M del fr. per posto Cash-Bonus a sedere R in funzione Cash-Bonus S dei gco2/km 2500 fr Max. 30% del prezzo base di listino fr Max. 10% del prezzo base di listino fr fr g CO2/km 95g CO2/km

25 Cash-Bonus per automobili Secondo il M6947 del ! REQUISITI OBBLIGATORI PER L AUTOMOBILE! Automobile nuova con emissioni inferiori o uguali a 95g CO2/km! Prezzo (di listino di base): max (poi contributo deratato fino a listino pari a )! Contestuale sostituzione - oppure rottamazione di un auto obsoleta (questi due criteri valgono solo per i privati: le aziende e gli enti sono esonerati)! QUANTIFICAZIONE IMPORTO CASH-BONUS! Nr. di grammi di CO2/km emessi nel ciclo normalizzato! Nr. di posti a sedere (Cfr. carta grigia)! Eventuale limitazione massima in % rispetto al prezzo base di listino

26 Il catalogo online

27 Il catalogo online con configuratore TCO! TCO-Total Cost of Ownership

28 ...cio che permette di calcolare con quanti km un auto elettrica raggiunge il break-even

29 Arriva un ampia gamma di veicoli superefficienti ora anche tedeschi!

30 RiParTI: La rete di oltre 100 colonne di ricarica pubbliche in Ticino! https://play.google.com/store/apps/details?id=com.tmw_solutions.riparti_infovel! https://itunes.apple.com/us/app/riparti.ch/id ?mt=

31 Ricariche rapide EVite

32 ChargeLounge

33 Carica intelligente a domicilio e presso il posto di lavoro!

34 ...per chi vuole sentire la musica del futuro e vuole dare una occhiata: é posteggiata fuori!

35 Il VEL: una storia di collaborazioni di successo!! Da un ministro Porschista a un cantone Pilota nella mobilità efficinete, in particolare elettrica!! Con il sostegno dei principali attori:! TCS (che rappresenta la domanda )! UPSA (che rappresenta l offerta)! Governo Ticinese (4 partiti): in 14 mesi ha licenziato due Messaggi per la mobilità sostenibile (M6774 del e M6947 del )! Che ora sono al vaglio della Comm. Energia del Gran Consiglio " 20 anni ma ne vale la pena!

36 E comunque c è ancora molto da fare!! Ho ancora dei sogni delle piste per sole auto elettriche?

37 E comunque c è ancora molto da fare!! Preparaci per le auto (elettriche) che viaggiano da sole!

38 E comunque c è ancora molto da fare!! Dei posteggi in cui tutte le auto sono elettriche!

39 Medici e farmacisti? Come i ministri Porschisti e le auto elettriche:...insieme anche se diversi!

40 GRAZIE... e provatele!

Approvazione e finanziamento di provvedimenti a favore della mobilità sostenibile

Approvazione e finanziamento di provvedimenti a favore della mobilità sostenibile Approvazione e finanziamento di provvedimenti a favore della mobilità sostenibile Conferenza stampa 3 giugno 2014 Sala stampa, Palazzo delle Orsoline, Bellinzona Norman Gobbi Direttore del Dipartimento

Dettagli

Conferenza stampa sul tema del gas naturale nell ambito della mobilità sostenibile

Conferenza stampa sul tema del gas naturale nell ambito della mobilità sostenibile 10 ottobre 2013 Conferenza stampa sul tema del gas naturale nell ambito della mobilità sostenibile Organizzata congiuntamente con infovel, upsa, ail sa Intervengono: Edo Bobbià, direttore Metanord Sa Marco

Dettagli

1. CONTENUTI DEL MESSAGGIO

1. CONTENUTI DEL MESSAGGIO Î ± ± di minoranza ²«³» ± ¼ Ü ³»² ± 6774 R2 8 ottobre 2013 ISTITUZIONI / TERRITORIO ݱ²½» ²» della Commissione speciale energia sul messaggio 9 aprile 2013 inerente la modifica della Legge sulle imposte

Dettagli

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC)

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) Conferenza stampa Bellinzona, 10 aprile 2013 Evoluzione consumi in Ticino 1950-2011 10.4.2013 Conferenza stampa 2 Bilancio energetico 2011 -Struttura Consumo totale

Dettagli

INTRODUZIONE AL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC)

INTRODUZIONE AL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) INTRODUZIONE AL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) Workshop SUPSI-DTI Ticino ed energia: quali competenze? 8.5.2013 Giovanni Bernasconi Evoluzione consumi in Ticino 1950-2011 8.5.2013 Workshop SUPSI-DTI

Dettagli

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC)

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) Il ruolo dei Comuni nell attuazione del PEC Pomeriggio SvizzeraEnergia sui nuovi mezzi finanziari per la politica energetica comunale 10.9.2014 Giovanni Bernasconi Sezione

Dettagli

Ó» ¹¹ ± 6947 28 maggio 2014 ISTITUZIONI / TERRITORIO

Ó» ¹¹ ± 6947 28 maggio 2014 ISTITUZIONI / TERRITORIO Ó» ¹¹ ± ²«³» ± ¼ Ü ³»² ± 6947 28 maggio 2014 ISTITUZIONI / TERRITORIO ݱ²½» ²» Modifica della Legge sulle imposte e tasse di circolazione dei veicoli a motore del 9 febbraio 1977 per il finanziamento di

Dettagli

6947 28 maggio 2014 ISTITUZIONI / TERRITORIO

6947 28 maggio 2014 ISTITUZIONI / TERRITORIO 6947 28 maggio 2014 ISTITUZIONI / TERRITORIO Modifica della Legge sulle imposte e tasse di circolazione dei veicoli a motore del 9 febbraio 1977 per il finanziamento di provvedimenti a favore della mobilità

Dettagli

Ó» ¹¹ ± 6774 9 aprile 2013 ISTITUZIONI / TERRITORIO

Ó» ¹¹ ± 6774 9 aprile 2013 ISTITUZIONI / TERRITORIO Ó» ¹¹ ± ²«³» ± ¼ Ü ³»² ± 6774 9 aprile 2013 ISTITUZIONI / TERRITORIO ݱ²½» ²» Modifica della Legge sulle imposte e tasse di circolazione dei veicoli a motore del 9 febbraio 1977 concernente gli ecoincentivi

Dettagli

Veicoli efficienti leggeri

Veicoli efficienti leggeri Veicoli efficienti leggeri foto Ti-press / Davide Agosta L'impatto del progetto Vel2 sul mercato delle automobili efficienti in Ticino Gianni Moreni, Ueli Haefeli, Manuela Oetterli * Introduzione In Svizzera

Dettagli

Politica energetica e ruolo delle aziende

Politica energetica e ruolo delle aziende Politica energetica e ruolo delle aziende Giovanni Bernasconi TicinoEnergia e SPAAS Manno, 27 novembre 2013 Evoluzione consumi in Ticino 1950-2012 2 2 Bilancio energetico 2012 Struttura Consumo totale:

Dettagli

Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti.

Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti. Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti. Dall'inizio del 2014 è obbligatorio viaggiare con le luci accese anche di giorno.

Dettagli

modulo di richiesta di sovvenzioni 2016 - promozione di progetti svizzeraenergia per i comuni per le città dell energia

modulo di richiesta di sovvenzioni 2016 - promozione di progetti svizzeraenergia per i comuni per le città dell energia modulo di richiesta di sovvenzioni 2016 - promozione di progetti svizzeraenergia per i comuni per le città dell energia LA PRESENTE SCHEDA INFORMATIVA SERVE A UNIFORMARE LE RICHIESTE DI SOVVENZIONI DI

Dettagli

Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione. Costo per il Paese

Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione. Costo per il Paese Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione Costo per il Paese 225 gco2/km CO2 Attuali c.i. Elettrici Metano c /km Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli

Dettagli

Strategia per una mobilità sostenibile

Strategia per una mobilità sostenibile Strategia per una mobilità sostenibile Conferenza stampa Venerdì Bellinzona Claudio Zali Consigliere di Stato e Direttore del Repubblica e Cantone Ticino Situazione 80 000 veicoli in più dal 1995 ad oggi

Dettagli

7106 R 1 dicembre 2015 TERRITORIO

7106 R 1 dicembre 2015 TERRITORIO 7106 R 1 dicembre 2015 TERRITORIO della Commissione della gestione e delle finanze sul messaggio 8 luglio 2015 concernente lo stanziamento di un credito quadro di fr. 1'000'000.- per il finanziamento di

Dettagli

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Usi finali. C.6 Mobilità C.6

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Usi finali. C.6 Mobilità C.6 227 Situazione attuale Quasi un terzo dei consumi energetici del Cantone Ticino è dovuto ad esigenze di mobilità [3 072 GWh nel 2008, pari al 301% dei consumi energetici complessivi registrati sul territorio

Dettagli

Circolare N.08 del 15 Gennaio 2013. Auto elettriche e ibride. Nuovi incentivi statali per il 2013

Circolare N.08 del 15 Gennaio 2013. Auto elettriche e ibride. Nuovi incentivi statali per il 2013 Circolare N.08 del 15 Gennaio 2013 Auto elettriche e ibride. Nuovi incentivi statali per il 2013 Auto elettriche e ibride: nuovi incentivi statali per il 2013 Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

Auto elettriche e ibride: nuovi incentivi statali per il 2013

Auto elettriche e ibride: nuovi incentivi statali per il 2013 CIRCOLARE A.F. N. 8 del 15 Gennaio 2013 Ai gentili clienti Loro sedi Auto elettriche e ibride: nuovi incentivi statali per il 2013 Premessa Per effetto di un emendamento introdotto con la legge di conversione

Dettagli

Circolare N.123 del 7 Settembre 2012

Circolare N.123 del 7 Settembre 2012 Circolare N.123 del 7 Settembre 2012 Auto elettriche e ibride. Arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti Auto elettriche e ibride: arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti

Dettagli

Legge federale sulla riduzione delle emissioni di CO 2

Legge federale sulla riduzione delle emissioni di CO 2 Progetto della Commissione di redazione per il voto finale Legge federale sulla riduzione delle emissioni di CO 2 () Modifica del 18 marzo 2011 L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto

Dettagli

ACI: VADEMECUM SU ECO-INCENTIVI 2008

ACI: VADEMECUM SU ECO-INCENTIVI 2008 ACI: VADEMECUM SU ECO-INCENTIVI 2008 Il Decreto Legge n. 248/2007 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 31 dicembre 2007 estende al 2008 le agevolazioni per l acquisto di veicoli a basso impatto

Dettagli

NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007

NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007 NOVITA LEGGE FINANZIARIA 2007 CONTRIBUTI PER LA ROTTAMAZIONE DI VEICOLI INQUINANTI SENZA ACQUISTO DI UN VEICOLO NUOVO. Rottamazione di un autoveicolo per trasporto promiscuo, immatricolato come euro 0

Dettagli

Normative per l acquisto di beni ecologici

Normative per l acquisto di beni ecologici ITALIA Normative per l acquisto di beni ecologici I provvedimenti governativi per l acquisto di auto, moto ed elettrodomestici di classe A+ e A++. Focus sull impatto degli incentivi sulle vendite di frigoriferi

Dettagli

6332 23 marzo 2010 ISTITUZIONI

6332 23 marzo 2010 ISTITUZIONI 6332 23 marzo 2010 ISTITUZIONI Rapporto del Consiglio di Stato sulla mozione 25 gennaio 2010 presentata da Lorenzo Quadri Incentivi alla rottamazione da riconsiderare Signor Presidente, signore e signori

Dettagli

Auto elettriche e ibride: arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti

Auto elettriche e ibride: arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti Ai gentili clienti Loro sedi Auto elettriche e ibride: arrivano gli incentivi statali per i veicoli meno inquinanti Premessa Per effetto di un emendamento introdotto con la legge di conversione del Decreto

Dettagli

Mendrisio in Bici Incentivi sull acquisto di biciclette elettriche e batterie per residenti e aziende con sede in Città. Fino al 31 dicembre 2014.

Mendrisio in Bici Incentivi sull acquisto di biciclette elettriche e batterie per residenti e aziende con sede in Città. Fino al 31 dicembre 2014. Cancelleria comunale Via Municipio 13 6850 Mendrisio 058 688 31 10 cancelleria@mendrisio.ch mendrisio.ch Comunicato stampa 20 giugno 2013 Mendrisio in Bici Incentivi sull acquisto di biciclette elettriche

Dettagli

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Usi finali C.3. Apparecchiature elettriche e illuminazione privata C.3

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Usi finali C.3. Apparecchiature elettriche e illuminazione privata C.3 Apparecchiature elettriche e illuminazione privata 201 Situazione attuale (2008) I dati forniti dalle aziende di distribuzione dell elettricità consentono di stimare il consumo dovuto agli apparecchi elettrici

Dettagli

Politica energetica ed efficienza delle risorse Opportunità e strumenti per le aziende

Politica energetica ed efficienza delle risorse Opportunità e strumenti per le aziende Politica energetica ed efficienza delle risorse Opportunità e strumenti per le aziende Ing. Fabrizio Noembrini Direttore AssociazioneTicinoEnergia Ridurre i costi e aumentare l efficienza delle risorse

Dettagli

Piano d azione Efficienza energetica

Piano d azione Efficienza energetica Dipartimento federale dell ambiente, dei trasporti, dell energia e delle comunicazioni DATEC Ufficio federale dell energia UFE Scheda informativa 1 Data 3 settembre 2007 Embargo 3 settembre 2007, ore 11:00

Dettagli

PIAGGIO VEICOLI COMMERCIALI. Vincenzo Scardigno. Senior Vice President Sales & Services EMEA & South America

PIAGGIO VEICOLI COMMERCIALI. Vincenzo Scardigno. Senior Vice President Sales & Services EMEA & South America PIAGGIO VEICOLI COMMERCIALI Vincenzo Scardigno Senior Vice President Sales & Services EMEA & South America 1 INFODAY NAPOLI SMART CITY, 15 Febbraio 2013 Mission Piaggio Offrire soluzioni di qualità superiore,

Dettagli

ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI

ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI ECOINCENTIVI PER ACQUISTO VEICOLI NUOVI IL D.L. 10 FEBBRAIO 2009 N. 5 ( PUBBLICATO NELLA G.U. N.34 DEL 11.02.2009) IN VIGORE DALL' 11 C.M., ALL'ARTICOLO 1 RECA INCENTIVI AL RINNOVO DEL PARCO CIRCOLANTE

Dettagli

Incentivi cantonali nel settore dell energia solare

Incentivi cantonali nel settore dell energia solare Incentivi cantonali nel settore dell energia solare Francesca Trenkwald UACER Bellinzona-03 luglio 2014 Scenario per il futuro 2035-2050 1 Obiettivi PEC al 2050 per l energia solare - Fotovoltaico 250

Dettagli

Riparare o sostituire gli apparecchi elettrici difettosi?

Riparare o sostituire gli apparecchi elettrici difettosi? Riparare o sostituire gli apparecchi elettrici difettosi? Supporto decisionale Fotografia: istock Frigoriferi 3 a 4 anni max. 35% riparare 5 a 7 anni max. 20% riparare 8 a max. 5% riparare Se disponete

Dettagli

Regolamento sull utilizzazione dell energia(ruen) e modifica della legge edilizia

Regolamento sull utilizzazione dell energia(ruen) e modifica della legge edilizia Regolamento sull utilizzazione dell energia(ruen) e modifica della legge edilizia Ing. Jody Trinkler - UACER Evoluzione dei consumi energetici sul territorio cantonale, dal 1950 Ripartizione dei consumi,

Dettagli

Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese

Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese Daniele Agostini Roma, 23 giugno 2010 Obiettivi al 2020 per l Europa Gas serra - 20% rispetto al 1990

Dettagli

Dal 14.03.2013 via all ecoincentivo auto

Dal 14.03.2013 via all ecoincentivo auto Dal 14.03.2013 via all ecoincentivo auto Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che il legislatore, con il Decreto sviluppo, ha previsto l introduzione di alcuni incentivi a favore di

Dettagli

1 PREMESSA. 1.2 La definizione delle Azioni. 1.1 Obiettivo minimo del PAES

1 PREMESSA. 1.2 La definizione delle Azioni. 1.1 Obiettivo minimo del PAES ALLEGATO - Piano d per l Energia Sostenibile LE AZIONI COMUNE DI GUASTALLA Detto ciò, a partire dal suddetto valore emissivo al 2007 verranno valutate nella presente Fase 2 le azioni già messe in atto

Dettagli

All acquisto di un auto pensate al clima

All acquisto di un auto pensate al clima All acquisto di un auto pensate al clima Informazioni riguardo alle prescrizioni sulle emissioni di CO ² delle automobili Schweizerische Eidgenossenschaft Confédération suisse Confederazione Svizzera Confederaziun

Dettagli

Legge Finanziaria anno 2007 - Agevolazioni e contributi collegati alla tassa automobilistica

Legge Finanziaria anno 2007 - Agevolazioni e contributi collegati alla tassa automobilistica Legge Finanziaria anno 2007 - Agevolazioni e contributi collegati alla tassa automobilistica 1. Agevolazioni per la rottamazione di un veicolo per trasporto promiscuo immatricolato euro 0 o euro 1 senza

Dettagli

IL PROGRAMMA DI RENAULT PER LE ZERO EMISSIONI

IL PROGRAMMA DI RENAULT PER LE ZERO EMISSIONI IL PROGRAMMA DI RENAULT PER LE ZERO EMISSIONI RENAULT ITALIA NOVEMBRE 2012 RENAULT E LA MOBILITÀ SOSTENIBILE PER TUTTI Il veicolo 100% elettrico «democratico»: alla portata di tutti Una gamma completa

Dettagli

Ordinanza sull energia

Ordinanza sull energia Ordinanza sull energia (EnV) Modifica del Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 16 capoverso 1 della legge del 26 giugno 1998 1 sull energia (LEne) in esecuzione della legge federale del 6 ottobre

Dettagli

Repubblica e Cantone Ticino. Consiglio di Stato

Repubblica e Cantone Ticino. Consiglio di Stato Repubblica e Cantone Ticino Consiglio di Stato 2012 CONSUNTIVO PER CENTRI DI RESPONSABILITÀ BUDGETARIA Pagina 16 Dettaglio riconoscimenti di debito e prestiti obbligazionari Riconoscimenti di debito Data

Dettagli

Sicurezza, ambiente, efficienza e mercato

Sicurezza, ambiente, efficienza e mercato Sicurezza, ambiente, efficienza e mercato Aprire nuovi fronti nel paese per rispondere alla sfida economica, a quella climatica e delle risorse GIANNI SILVESTRINI PRESIDENTE GREEN BUILDING COUNCIL ITALIA,

Dettagli

Auto elettrica & efficienza energetica relazione di Andrea Molocchi resp. Studi Amici della Terra Italia Onlus www.amicidellaterra.

Auto elettrica & efficienza energetica relazione di Andrea Molocchi resp. Studi Amici della Terra Italia Onlus www.amicidellaterra. Auto elettrica & efficienza energetica relazione di Andrea Molocchi resp. Studi Amici della Terra Italia Onlus www.amicidellaterra.it 1 Indice della relazione 1. Primi risultanze sui modelli di auto elettrica

Dettagli

Elise Méan Responsabile comunicazione e marketing, velo pass, Losanna, Svizzera

Elise Méan Responsabile comunicazione e marketing, velo pass, Losanna, Svizzera Elise Méan Responsabile comunicazione e marketing, velo pass, Losanna, Svizzera Titolare di una licenza in Lettere (Università di Losanna) e di un Certificate of Advanced Studies in Corporate Communication

Dettagli

IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO?

IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO? IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO? Lucio Bernard Direttore Research & TechnologY Fiat Powertrain Technologies TECNOLOGIA MOTORISTICA FUTURA DAL SOGNO ALLA REALTÀ

Dettagli

Ufficio di coordinamento della mobilità sostenibile COMO

Ufficio di coordinamento della mobilità sostenibile COMO Ufficio di coordinamento della mobilità sostenibile COMO Ufficio di coordinamento della mobilità sostenibile COMO Bando di concorso Termine di chiusura: 30 aprile 2016 febbraio 2016 Bundesamt für Energie

Dettagli

Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del 3 ottobre 1995)

Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del 3 ottobre 1995) Legge sull Università della Svizzera italiana e sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (del ottobre 995) IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE DEL TICINO visti il messaggio

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA. Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA. Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA Agenda Mercato auto aziendale e noleggio veicoli Nuovo ruolo dei

Dettagli

Al via il bonus per l acquisto di auto verdi

Al via il bonus per l acquisto di auto verdi Periodico informativo n. 29/2013 Al via il bonus per l acquisto di auto verdi Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che a partire dal prossimo

Dettagli

Veicoli Elettrici, efficienza energetica e CO2

Veicoli Elettrici, efficienza energetica e CO2 Firenzelettrica Terrafutura 2008 Fortezza da Basso, Firenze 24 maggio 2008 Veicoli Elettrici, efficienza energetica e CO2 Massimo Tucci Hydra srl Aecivitas Team - Firenzelettrica www.hydra.it www.aecivitas.com

Dettagli

DDL "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" (A.C. 3012)

DDL Legge annuale per il mercato e la concorrenza (A.C. 3012) FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA ASSOGASLIQUIDI Associazione Nazionale imprese gas liquefatti La norma DDL "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" (A.C. 3012) Articolo 22 - Disposizioni riguardanti la

Dettagli

Impatto sul sistema elettrico della potenziale diffusione di auto elettriche: uno scenario al 2030

Impatto sul sistema elettrico della potenziale diffusione di auto elettriche: uno scenario al 2030 Impatto sul sistema elettrico della potenziale diffusione di auto elettriche: uno scenario al 2030 Milano 2 Luglio 2010 Michele Benini Tipologie di veicoli elettrici considerate Si intende valutare l impatto

Dettagli

Riparare o sostituire gli apparecchi elettrici difettosi? Supporto decisionale

Riparare o sostituire gli apparecchi elettrici difettosi? Supporto decisionale Riparare o sostituire gli apparecchi elettrici difettosi? Supporto decisionale Frigoriferi 3 a 4 anni max. 35% riparare 5 a 7 anni max. 20% riparare 8 a max. 5% riparare Se disponete di un congelatore

Dettagli

IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO

IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO ... Legge sull Università della Svizzera italiana, sulla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana e sugli Istituti di ricerca (del ottobre 99) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE

Dettagli

Premesso che: tenuto conto che:

Premesso che: tenuto conto che: Premesso che: Interrogazione In 13 a Commissione Al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Al Ministro dello sviluppo economico

Dettagli

EUROPEANMOBILITYWEEK 16-22 SEPTEMBER 2015. Choose. Change. Combine. www.dotherightmix.eu

EUROPEANMOBILITYWEEK 16-22 SEPTEMBER 2015. Choose. Change. Combine. www.dotherightmix.eu 16-22 SEPTEMBER 2015 TAVOLA ROTONDA LO SVILUPPO DELLA MOBILITÀ ELETTRICA NEL TERRITORIO DI ROMA AZIONI ED ESPERIENZE 21 SETTEMBRE 2015 ROMA, ITALIA Sala Conferenze ISPRA, via Vitaliano Brancati, 48 MOBILITÀ

Dettagli

PAL3 - Programma d'agglomerato. del Luganese di terza generazione. E@Mobility

PAL3 - Programma d'agglomerato. del Luganese di terza generazione. E@Mobility PAL3 - Programma d'agglomerato del Luganese di terza generazione E@Mobility Documento per l informazione e la partecipazione 23 dicembre 2015 E@Mobility - Introduzione Il presente concetto deve essere

Dettagli

Smart Grid. La nuova rete elettrica e le abitudini del consumatore. M illumino di meno ENEA - Bologna 12 Febbraio 2010

Smart Grid. La nuova rete elettrica e le abitudini del consumatore. M illumino di meno ENEA - Bologna 12 Febbraio 2010 Smart Grid La nuova rete elettrica e le abitudini del consumatore Angelo Frascella ENEA, angelo.frascella@enea.it M illumino di meno ENEA - Bologna 12 Febbraio 2010 Sommario Perché le Smart Grid? Le Smart

Dettagli

Il certificati bianchi quale nuovo sistema di incentivazione dell innovazione

Il certificati bianchi quale nuovo sistema di incentivazione dell innovazione Il certificati bianchi quale nuovo sistema di incentivazione dell innovazione Pasquale Monti Responsabile Efficienza Energetica Rozzano(MI) 21 Febbraio 2013 Enel.si srl Unità Sviluppo ed Efficienza Energetica

Dettagli

Domanda di partecipazione sezione Azioni di eccellenza dei PAES

Domanda di partecipazione sezione Azioni di eccellenza dei PAES Quarta edizione - 2015 Segreteria organizzativa: Tel. 075.8554321 / Fa 075.8520429 Alleanza per il Clima Italia onlus coordinamento@climatealliance.it / mail@pec.climatealliance.it Via G. Marconi, 8 06012

Dettagli

6366 1 giugno 2010 TERRITORIO

6366 1 giugno 2010 TERRITORIO 6366 1 giugno 2010 TERRITORIO Rapporto del Consiglio di Stato sulla mozione 9 novembre 2009 presentata da Francesco Maggi, Greta Gysin e Sergio Savoia "Incentivi cantonali per l'istallazione d'impianti

Dettagli

Il garage Informazioni per il PD

Il garage Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/5 Compito Com è organizzato un moderno garage? Che ruolo ha un garagista al giorno d oggi? Leggere un testo informativo sui garage. Obiettivo Gli alunni studiano un garage modello.

Dettagli

Realizzare un impianto solare

Realizzare un impianto solare Realizzare un impianto solare Soluzioni per il fotovoltaico Soluzioni per il fotovoltaico Il sole, una risorsa nella quale investire La semplicità di montaggio, la pressoché infinita modularità e la buona

Dettagli

Mobilità aziendale: bilancio e prossimi passi

Mobilità aziendale: bilancio e prossimi passi Mobilità aziendale: bilancio e prossimi passi Dipartimento del territorio Bellinzona, 21 marzo 2013 Obiettivi del progetto Sensibilizzare le aziende con sede nel Canton Ticino sul tema della mobilità.

Dettagli

Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici

Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici Un esempio Una tipica abitazione unifamiliare svizzera può prevenire fino a 2 tonnellate di emissioni di CO 2 l anno, con un risparmio annuo in spese

Dettagli

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 Il presente Questionario è composto di più sezioni. Il fine è quello di raccogliere le informazioni sui progetti dei concorrenti e fornire quindi alla Giuria il mezzo

Dettagli

Cancelleria comunale Via Municipio 13 6850 Mendrisio

Cancelleria comunale Via Municipio 13 6850 Mendrisio Cancelleria comunale Via Municipio 13 6850 Mendrisio 058 688 31 10 cancelleria@mendrisio.ch mendrisio.ch Comunicato stampa Gennaio 2014 Incentivi della per iniziative nel campo della mobilità aziendale.

Dettagli

PROGETTO PILOTA: ADOZIONE DEL CAR POOLING COME MISURA DI MOBILITÀ AZIENDALE PER IL TRAFFICO FRONTALIERO. Regolamento Pool2job

PROGETTO PILOTA: ADOZIONE DEL CAR POOLING COME MISURA DI MOBILITÀ AZIENDALE PER IL TRAFFICO FRONTALIERO. Regolamento Pool2job PROGETTO PILOTA: ADOZIONE DEL CAR POOLING COME MISURA DI MOBILITÀ AZIENDALE PER IL TRAFFICO FRONTALIERO Regolamento Pool2job REGOLAMENTO Pool2job Progetto pilota Pool2job per il traffico frontaliero nella

Dettagli

Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility.

Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility. Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility. In quanto leader sul mercato per le soluzioni globali nell infrastruttura della mobilità elettronica, difendiamo l idea che l energia vada utilizzata in modo

Dettagli

Luci di qualità per le star delle quattro ruote

Luci di qualità per le star delle quattro ruote PROGETTI ILLUMINOTECNICI MILANO - ITALIA Luci di qualità per le star delle quattro ruote Risparmio energetico e alta qualità di illuminazione nel Centro Porsche Milano Est, PROGETTI ILLUMINOTECNICI 21

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI

MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI ALLEGATO 2) Compilazione a cura del Settore Ambiente Numero di prenotazione Data Ora MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI Al

Dettagli

La politica regionale a sostegno dell energia energia sostenibile

La politica regionale a sostegno dell energia energia sostenibile La politica regionale a sostegno dell energia energia sostenibile giuliano vendrame sezione energia regione del veneto Padova, 17 novembre 2014 Piano Energetico Regionale Fonti Rinnovabili - Risparmio

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 00416/119 Servizio Esercizio GP 0/C CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE.

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 00416/119 Servizio Esercizio GP 0/C CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Direzione Infrastrutture e Mobilità 2016 00416/119 Servizio Esercizio GP 0/C CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 9 febbraio 2016 Convocata la Giunta presieduta dal Vicesindaco Elide TISI,

Dettagli

Auto elettrica: Quali scenari industriali. Roma, 26 ottobre 2010

Auto elettrica: Quali scenari industriali. Roma, 26 ottobre 2010 Auto elettrica: Quali scenari industriali Roma, 26 ottobre 2010 Presupposti: da recenti ricerche Deloitte Nel 2020 10 costruttori auto per il 90% della produzione Nel 2020 33% di auto green nei mercati

Dettagli

ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile

ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile ECO-INCENTIVI STATALI 2008 per la sostituzione o trasformazione di veicoli inquinanti e altri contributi a favore della mobilità sostenibile Il decreto milleproroghe (D.L. 248/2007) varato dal Consiglio

Dettagli

03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1

03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1 Convegno Euromobility L'auto ecologica: i prodotti di oggi, le idee per il futuro Roberto Rizzo Autore del libro Guida all'auto ecologica 03/23/11 Rizzo-Guida all'auto ecologica 1 Convegno Euromobility

Dettagli

Requisiti per l accesso agli incentivi

Requisiti per l accesso agli incentivi Requisiti per l accesso agli incentivi 1. Gli incentivi per l acquisto di nuovi veicoli a basso impatto ambientale, trasformazione a gas di veicoli a benzina e sostituzione (acquisto+installazione) di

Dettagli

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013

Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013 Management mobilità aziendale Schindler Elettronica S.A. Marzio Corda, gruppo di lavoro «Mobilità sostenibile» Lugano, 28.10.2013 Situazione iniziale La Schindler di Locarno conta 440 collaboratori. L

Dettagli

Brescia, 11 dicembre 2015

Brescia, 11 dicembre 2015 Brescia, 11 dicembre 2015 COSA COMUNICHIAMO Presto a Brescia partirà il Nuovo Sistema Combinato di Raccolta Differenziata informiamo i cittadini sul cambiamento imminente nel sistema di Raccolta Differenziata

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità tradizionale - Ieri Emissioni: locali anche

Dettagli

Circolare N. 136 del 17 Ottobre 2014

Circolare N. 136 del 17 Ottobre 2014 Circolare N. 136 del 17 Ottobre 2014 L ecoincentivo auto dopo il DL Sblocca Italia Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che a partire dallo scorso 01.10.2014 è stata riattivata la piattaforma

Dettagli

SAEM MOVE. MOVE giapponesi. MOVE heavy duty

SAEM MOVE. MOVE giapponesi. MOVE heavy duty CATALOGO SAEM LA GIUSTA RISPOSTA PER I VEICOLI MODERNI DOTATI DI DISPOSITIVI ELETTRICI ED ELETTRONICI. SAEM GARANTISCE UN PRODOTTO DI QUALITÀ EQUIVALENTE A QUELLO FORNITO ALLE PIÙ IMPORTANTI CASE AUTOMOBILISTICHE

Dettagli

Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi

Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi Repubblica e Cantone 3 Ticino Bollettino ufficiale delle leggi e degli atti esecutivi Volume 141 Bellinzona, 16 gennaio 2/2015 Legge cantonale sull energia dell 8 febbraio 1994; modifica Legge istituente

Dettagli

Continua crescita del parco veicoli: preferenza per i veicoli a diesel e a trazione integrale

Continua crescita del parco veicoli: preferenza per i veicoli a diesel e a trazione integrale Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale di statistica UST Comunicato stampa Embargo: 04.02.2014, 9:15 11 Mobilità e trasporti N. 0352-1400-70 Veicoli stradali nel 2013 Continua crescita

Dettagli

IL PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE DEL COMUNE DI VERONA E LE SINERGIE CON IL SETTORE PRIVATO

IL PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE DEL COMUNE DI VERONA E LE SINERGIE CON IL SETTORE PRIVATO IL PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE DEL COMUNE DI VERONA E LE SINERGIE CON IL SETTORE PRIVATO Riccardo Tardiani Coordinamento Ambiente Comune di Verona Smart Energy Expo - Sala Smart City y & Communities

Dettagli

Votazione cantonale del 14 giugno 2015. Ecoincentivi

Votazione cantonale del 14 giugno 2015. Ecoincentivi Opuscolo informativo Votazione cantonale del 14 giugno 2015 1 Ecoincentivi Modifica del 25 novembre 2014 della legge sulle imposte e tasse di circolazione dei veicoli a motore del 9 febbraio 1977 Pagine

Dettagli

+ Sonnenbatterie eco Perché l energia auto-prodotta è più conveniente

+ Sonnenbatterie eco Perché l energia auto-prodotta è più conveniente + Sonnenbatterie eco Perché l energia auto-prodotta è più conveniente L energia elettrica immagazzinata è più conveniente 10 anni di garanzia sull intero sistema* Risparmia massimizzando il tuo autoconsumo

Dettagli

Il progetto cantonale di mobilità aziendale: bilancio e prossimi passi

Il progetto cantonale di mobilità aziendale: bilancio e prossimi passi Il progetto cantonale di mobilità aziendale: bilancio e prossimi passi Fabienne Bonzanigo Dipartimento del territorio, Evento per le aziende Manno, 27 novembre 2013 Contesto La domanda di mobilità cresce

Dettagli

MOBILITA ED ENERGIA in provincia di Rimini

MOBILITA ED ENERGIA in provincia di Rimini MOBILITA ED ENERGIA in provincia di Rimini Alberto Rossini ANCI ER Novafeltria 3 dicembre EMERGENZA INQUINAMENTO ATMOSFERICO UN PROBLEMA PER AREE URBANE ED INDUSTRIALI Il riscaldamento globale. +0,8 gradi

Dettagli

Informativa per la clientela

Informativa per la clientela Informativa per la clientela Informativa n. 12 dell 8 marzo 2013 Incentivi per l acquisto di veicoli nuovi a basse emissioni complessive - Provvedimento attuativo INDICE 1 Premessa... 3 2 Veicoli agevolabili...

Dettagli

Decreto Legge 248 / 2007 (Milleproroghe) Proroga Incentivi Rottamazione 2008

Decreto Legge 248 / 2007 (Milleproroghe) Proroga Incentivi Rottamazione 2008 Roma, 10 gennaio 2008 Decreto Legge 248 / 2007 (Milleproroghe) - Proroga Incentivi Rottamazione 2008 Introduzione Nel Consiglio dei Ministri del 28 dicembre scorso, è stato approvato il cosiddetto Milleproroghe

Dettagli

Dipartimento federale dell ambiente, dei trasporti, dell energia e delle comunicazioni DATEC Ufficio federale dell energia UFE

Dipartimento federale dell ambiente, dei trasporti, dell energia e delle comunicazioni DATEC Ufficio federale dell energia UFE Dipartimento federale dell ambiente, dei trasporti, dell energia e delle comunicazioni DATEC Ufficio federale dell energia UFE Indagine conoscitiva relativa alla revisione dell ordinanza sull energia (OEn):

Dettagli

Tuttavia, le direttive federali non vietano che le notifiche siano effettuate con procedure diverse rispetto a quella online.

Tuttavia, le direttive federali non vietano che le notifiche siano effettuate con procedure diverse rispetto a quella online. Discorso pronunciato dal Consigliere di Stato Michele Barra in occasione della Conferenza stampa Padroncini e distaccati, una situazione da correggere 26 luglio 2013 Fa stato il discorso orale Pagina 1

Dettagli

VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011

VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011 VEICOLI IN CITTA : TRASPORTI PULITI E SILENZIOSI SIACOM Salone del veicolo commerciale Torino Lingotto, 31 gennaio 2011 Progetto del Comune di Torino per l installazione di colonnine di ricarica per veicoli

Dettagli

Le città intelligenti per rilanciare produttività e ambiente

Le città intelligenti per rilanciare produttività e ambiente Le città intelligenti per rilanciare produttività e ambiente L Autodromo di Monza ospiterà dal 23 al 26 maggio 2013 una manifestazione dedicata alla qualità dell ambiente, allo sviluppo di nuove tecnologie

Dettagli

Le opportunità non hanno confini Programma Interreg Italia-Svizzera 2007-2013

Le opportunità non hanno confini Programma Interreg Italia-Svizzera 2007-2013 Le opportunità non hanno confini Programma Interreg Italia-Svizzera 2007-2013 Risorse Comuni Milano, 25 novembre 2010 Matteo Oleggini segretariato@coreti.ch 1 La politica regionale svizzera (NPR) Migliorare

Dettagli

Abbiamo bisogno di una svolta, di una Svolta Elettrica

Abbiamo bisogno di una svolta, di una Svolta Elettrica Abbiamo bisogno di una svolta, di una Svolta Elettrica Ing. Gianfranco Padovan, Presidente EnergoClub Comune di Monza - 6 settembre 2013 Il progetto Svolta elettrica 2 Obiettivo: Sviluppare e diffonderela

Dettagli