Documento. Programmatico sulla Sicurezza. Anno 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Documento. Programmatico sulla Sicurezza. Anno 2015"

Transcript

1 Documento Programmatico sulla Sicurezza Anno 2015

2 INDICE 1.1 Premessa...pag Trattamento dei Dati Personali...pag Misure di sicurezza...pag Trattamento Dati Personali...pag Trattamento Dati Sensibili...pag Analisi dei Rischi e Contromisure...pag Modalità di Ripristino...pag Interventi Formativi...pag. 10 Ferrara, 26/03/2015 2

3 DOCUMENTO PROGRAMMATICO della SICUREZZA 1.1 Premessa. Agenzia Mobilità e Impianti di Ferrara, AMI srl, deriva dalla trasformazione del Consorzio AMI avvenuta in data 26/10/2010. I soci sono Provincia di Ferrara e Comune di Ferrara. L Agenzia svolge funzioni per i propri soci e gli altri enti locali. Il suo ambito di competenze ed attività è chiaramente fissato dallo Statuto in conformità alla Legislazione Nazionale e Regionale relativa ad autonomie locali e trasporto pubblico (art. 19 L.R. 30/98 e s.m.i.). L Agenzia è iscritta al Registro delle Imprese di Ferrara (n. R.E.A ). Rientra nella categoria degli enti pubblici economici prevista nel D.lgs. 30/06/2003 n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali. Alle norme al riguardo dettate si fa quindi riferimento. Le finalità, le competenze e l attività dell Agenzia, consistenti sostanzialmente nell esercizio delle funzioni di organizzazione e promozione dei servizi pubblici di trasporto, integrati fra loro e con la mobilità privata, di gestione delle procedure di affidamento dei servizi, di controllo sull attuazione dei servizi medesimi, nonché di gestione degli impianti e delle dotazioni patrimoniali finalizzati al trasporto pubblico locale, comportano una modesta attività di trattamento di dati personali con una quota decisamente ridotta di dati sensibili-giudiziari. L Agenzia ha un proprio server sul quale sono collocate le banche dati. Continuano ad essere trattati in AMI i dati relativi gli utenti che segnalano disservizi, reclami, suggerimenti o che richiedano informazione sulla 3

4 mobilità ferrarese, nonché i dati del gestore dei servizi dei noleggiatori che svolgono attività di noleggio con conducente bus. i. Tutti i dati descritti sono pertanto presenti negli archivi cartacei e informatizzati di AMI. L esame dei trattamenti effettuati, riportati nelle tabelle che seguono, consente di affermare che nessuno di tali trattamenti rientra tra quelli da notificarsi al Garante ai sensi degli art. 37 del citato decreto legislativo, né tra quelli da comunicarsi ai sensi dell art. 39 del medesimo. I trattamenti in questione rientrano infatti nelle autorizzazioni generali rilasciate dal Garante ed in corso di validità di cui all art. 40. Non vi è quindi necessità di presentare alcuna richiesta di autorizzazione art. 41 comma 1. Il DPS è aggiornato entro il 31 marzo di ogni anno a cura del Responsabile e comunicato all organo amministrativo per formale presa d atto e pubblicazione. Dell avvenuto aggiornamento si darà atto nella relazione dell'amministratore Unico, 1.2 Trattamento dei dati personali. I dipendenti hanno eseguito un attento aggiornamento dei trattamenti dei dati personali in atto presso l Agenzia. Sono state ricordate - le conseguenze sul piano della responsabilità civile e penale derivanti dalla contravvenzione al Codice di protezione dei dati personali; - la fondamentale importanza dell adozione di misure di sicurezza, tese ad evitare ogni danno, a partire dalle misure minime previste nell allegato B al D.lgs 196/2003. Il trattamento dei dati relativi al personale dipendente e agli organi societari, resta affidato ad uno studio esterno specializzato. Resta confermato nella persona del Direttore il Responsabile preposto al trattamento dei dati, con i compiti indicati all art. 5 del Regolamento. 4

5 Responsabilità particolare del medesimo è l aggiornamento del piano programmatico della sicurezza nonché le variazioni relative agli incaricati che si rendano necessarie. Sono stati altresì individuati gli incaricati autorizzati a compiere le operazioni di trattamento, secondo le precise istruzioni del responsabile. Responsabile: Dott. Michele Balboni; : Fiorini Antonio, Margutti Diana, Bosellini Ilaria, Bernaroli Marzia. Per quello che riguarda i trattamento affidato all esterno si è verificata la osservanza da parte dello Studio Bovolenta (gestione del personale) e dello Studio Raddi (attività di consulenza ed assistenza fiscaleamministrativa-tributaria) delle norme del D.Lgs 196/2003 e l attività si svolge con piena soddisfazione dell Agenzia. 1.3 Misure di Sicurezza. Considerata la natura dei dati e le caratteristiche del trattamento si ritiene che le misure di sicurezza in atto siano adeguate per ridurre al minimo i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, di accesso non autorizzato, di trattamento non consentito Trattamenti Dati Personali. PERSONALE DIPENDENTE Dati - Nome, Cognome, Codice Fiscale, Indirizzo, recapito telefonico, ; - N. conto corrente; - Contratto di Lavoro: Parametro e Retribuzione; - Famigliari a carico; - Presenze giornaliere, Permessi, Ferie; - Busta Paga. - Segreteria: Bernaroli Marzia; - Amministrazione: Margutti Diana; - Consulente Esterno: Studio Bovolenta. 5

6 Ubicazione banca dati - Archivio cartaceo chiuso a chiave; ORGANI SOCIETARI Dati - Nome, Cognome, Codice Fiscale, Indirizzo, recapito telefonico, ; - N. conto corrente; - Contratto di lavoro; - Famigliari a carico; - Presenze; - Busta Paga; - Tipo di macchina. - Segreteria: Bernaroli Marzia; - Amministrazione: Margutti Diana; - Consulente Esterno: Studio Bovolenta. Ubicazione banca dati - Archivio cartaceo chiuso a chiave; GESTORI (tpl e ncc) Dati - Ragione Sociale, forma giuridica, Codice Fiscale, Partita Iva, Iscrizione Registro Imprese Indirizzo, recapiti telefonici, ; - Segreteria: Bernaroli Marzia Ubicazione banca dati - Archivio cartaceo chiuso a chiave; CONCORRENTI GARE Dati - Ragione Sociale, forma giuridica, Codice Fiscale, Partita Iva, Iscrizione Registro Imprese Indirizzo, recapiti 6

7 telefonici, ; - N. conto corrente; - Segreteria: Bosellini Ilaria Ubicazione banca dati - Archivio cartaceo chiuso a chiave; FORNITORI Dati - Ragione Sociale, forma giuridica, Codice Fiscale, Partita Iva, Iscrizione Registro Imprese Indirizzo, recapiti telefonici, ; - N. conto corrente. - Amministrazione: Margutti Diana Ubicazione banca dati - Archivio cartaceo; CONSULENTI Dati - Nome, Cognome, Codice Fiscale, Partita Iva, Indirizzo, recapiti telefonici, ; - N. conto corrente (cod.iban) - Amministrazione: Margutti Diana Ubicazione banca dati - Archivio cartaceo; UTENTI Dati - Nome, Cognome, Indirizzo, Recapiti telefonici, ; - Relazioni esterne Ilaria Bosellini Ubicazione banca dati - Archivio cartaceo; RIVENDITE 7

8 Dati - Nome, Cognome, Codice Fiscale, Indirizzo, Recapiti telefonici, (abbonati); - Nome, Cognome, Ragione Sociale, Codice Fiscale, Partita Iva, Indirizzo, recapiti telefonici, (rivendite); Ubicazione banca dati - Sicurezza Antonio Fiorini - Archivio cartaceo; Trattamenti Dati Sensibili-Giudiziari SENSIBILI- GIUDIZIARI PERSONALE DIPENDENTE Dati - Ritenute sindacali - Permessi per malattia - Circolo Aziendale - Cassa prestiti Aziendale - Carichi Pendenti - Segreteria Bernaroli Marzia - Amministrazione Margutti Diana - Studio Bovolenta Ubicazione banca dati - Archivio cartaceo chiuso a chiave - Server SENSIBILI- GIUDIZIARI ORGANI SOCIETARI Dati - Carichi Pendenti Segreteria- Bosellini Ilaria Ubicazione banca dati Archivio cartaceo chiuso a chiave GESTORI CONCORRENTI GARE Dati - Carichi Pendenti 8

9 SENSIBILI- GIUDIZIARI Ubicazione banca dati Segreteria Bosellini Ilaria Archivio cartaceo chiuso a chiave SENSIBILI- GIUDIZIARI GESTORI NCC BUS Dati - Carichi Pendenti (requisiti morali soci) - Capacità finanziaria Ubicazione banca dati Segreteria Bernaroli Marzia Archivio cartaceo chiuso a chiave Analisi dei Rischi e Contromisure. L esperienza fin qui compiuta indica una bassa soglia di rischio, sia per quel che riguarda mal funzionamenti del sistema che cause addebitabili al personale o a persone esterne. Si evidenzia tuttavia che gli accessi dei computer alla rete internet avvengono con solo protezioni software. CONTROMISUR E Fisiche TIPOLOGIA Logiche Procedurali Comportamentali Incaricato Modalità di Ripristino. DESCRIZIONE - Ced chiuso a chiave; - Impianto allarme antincendio; - Guardia notturna; - Firewall di protezione. - Aggiornamento antivirus; - Controllo password. - Accensione e modifiche userid su richiesta del responsabile; - Cambio password ogni 60 gg. - Divieto di utilizzare il pc se non per scopi di lavoro; - Password mai scritta su carta, bigliettini e così via - Immediata segnalazione malfunzionamento software; - Divieto di scaricare software da internet. Sicurezza Antonio Fiorini 9

10 TIPOLOGIA DESCRIZIONE RIPRISTINO Hardware * Software - Reinstallazione librerie e dati dalle copie dei back-up. Procedure Operative - Liste delle licenze del software. Incaricato Sicurezza Antonio Fiorini * La rete informatica di AMI ed il parco macchine di AMI risulta obsoleto, da diverso tempo non si provvede alla manutenzione ordinaria della rete nonché ad un aggiornamento della stessa con le nuove tecnologie offerte dal mercato informatico. A tal fine è stato conferito un incarico ad una ditta esterna di provvede al miglioramento della rete informatica nonché al rinnovo al rinnovo dei computer e apparecchiature hardware utilizzati. Le attività affidate alla ditta esterna (determina dell'ammnistratore Unico n. 17 del 29/10/2014) che saranno svolte nel corso del 2015 riguardano: programmazione; assistenza; installazione macchine gnu/linux; disco backup esterno NAS A, contratto di assistenza annuale Interventi Formativi. INTERVENTI FORMATIVI DESCRIZIONE Destinatari - Neo Assunti Contenuto - Illustrazione del D.Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali ; - Illustrazione del Documento Programmatico sulla Sicurezza e delle sue regole di sicurezza Titolare del corso A cura del Responsabile 10

Timbro azienda. All interno della Società/Ditta, esistono collaboratori con partita IVA? Se si specificare.

Timbro azienda. All interno della Società/Ditta, esistono collaboratori con partita IVA? Se si specificare. Privacy - DLgs 196/2003 Questionario per la formulazione del preventivo per la redazione del DPS (documento programmatico sulla sicurezza) Inviare previa compilazione al fax 0532 1911288 Società/Ditta:.....

Dettagli

Infostar S.r.l. S.S.13 Pontebbana 54/e - 33017 - TARCENTO (UD) Tel: 0432783940 - Fax: 0432794695 p.iva 02125890307

Infostar S.r.l. S.S.13 Pontebbana 54/e - 33017 - TARCENTO (UD) Tel: 0432783940 - Fax: 0432794695 p.iva 02125890307 Data ultima modifica : 14/06/2006 10:49 DPSS Cod.Doc. 2140.20.0.168818 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Valido fino al 31 Marzo 2007. Documento riassuntivo delle misure di sicurezza per la Privacy

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 N. 30 Reg. Delib. G.C. Seduta del 17/03/2006 OGGETTO: REVISIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI PER L

Dettagli

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEGLI STUDI LEGALI (DPS) Redatto ai sensi e per gli effetti dell art. 34, c. 1, lett. g) del D.Lgs 196/2003 e del

Dettagli

Documento Programmatico sulla sicurezza

Documento Programmatico sulla sicurezza SNAMI Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani Documento Programmatico sulla sicurezza Redatto ai sensi dell articolo 34, comma 1, lettera g) e Allegato B - Disciplinare Tecnico, Regola 19 del Decreto

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Questo documento illustra il quadro delle misure di sicurezza, organizzative, fisiche e logiche, adottate per il trattamento dei

Dettagli

STRUTTURA AZIENDALE PROVVEDITORATO ECONOMATO IL DIRIGENTE RESPONSABILE: DR. DAVIDE A. DAMANTI CAPITOLATO TECNICO

STRUTTURA AZIENDALE PROVVEDITORATO ECONOMATO IL DIRIGENTE RESPONSABILE: DR. DAVIDE A. DAMANTI CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I. PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA HARDWARE E

Dettagli

CNIPA. "Codice privacy" Il Documento Programmatico di Sicurezza. 26 novembre 2007. Sicurezza dei dati

CNIPA. Codice privacy Il Documento Programmatico di Sicurezza. 26 novembre 2007. Sicurezza dei dati CNIPA "Codice privacy" 26 novembre 2007 Sicurezza dei dati Quando si parla di sicurezza delle informazioni, i parametri di riferimento da considerare sono: Integrità Riservatezza Disponibilità 1 I parametri

Dettagli

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore Roma, ottobre 2013 Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore OGGETTO: NOMINA DEI RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DEI DATI L AGESCI Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani,

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA. Ai sensi e per gli affetti del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, Allegato B punto 19

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA. Ai sensi e per gli affetti del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, Allegato B punto 19 Per trattamento di dati deve intendersi: qualunque operazione o complesso di operazioni, svolte con o senza l ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione,

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEL DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza)

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEL DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEL DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) Aprile, 2005 INDICE Premessa 1. LINEE GUIDA Il piano di lavoro 2. IL KIT La modulistica: schede e tabelle La compilazione

Dettagli

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0 Cod. Fiscale 92045820013 via Ciriè 54 10071 BORGARO (TO) Tel. 011 4702428/011 4703011 Fax 011 4510084 e-mail toic89100p@istruzione.it sito web: http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14

Dettagli

Il nuovo codice in materia di protezione dei dati personali

Il nuovo codice in materia di protezione dei dati personali Il nuovo codice in materia di protezione dei dati personali Si chiude il capitolo, dopo sette anni dalla sua emanazione, della legge 675 sulla privacy. Questa viene sostituita da un testo di legge unico

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 32 del 12/05/2009) Sommario Art. 1.

Dettagli

La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale

La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale La Privacy nelle Associazioni di Promozione Sociale Forlì, 25 gennaio 2007 1 Adempimenti previsti dal Codice della Privacy per le APS 2 Codice della Privacy Nel 1996 la legge n. 675 regolamentò la tutela

Dettagli

M inist e ro della Pubblica Istruz io n e

M inist e ro della Pubblica Istruz io n e Linee guida per il TRATTAMENTO E GESTIONE DEI DATI PERSONALI Articolo 1 Oggetto e ambito di applicazione e principi di carattere generale 1. Il presente documento disciplina le modalità di trattamento

Dettagli

Manuale Informativo. Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali

Manuale Informativo. Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali Manuale Informativo Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali INDEX Il D.Lgs. 196/2003 Termini e Fondamenti Gli attori Organizzazione e Responsabilità

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F.

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. 83003770019 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 3 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F.

direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F. direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F. 84509830018 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 1 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

FORMAZIONE PRIVACY 2015

FORMAZIONE PRIVACY 2015 Intervento formativo per rendere edotti gli incaricati del trattamento di dati personali dei rischi che incombono sui dati e delle relative misure di sicurezza ai sensi dell art. 130 del D.Lgs. 196/2003

Dettagli

BOZZA D.P.S. Documento Programmatico sulla Sicurezza. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P.

BOZZA D.P.S. Documento Programmatico sulla Sicurezza. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P. BOZZA D.P.S. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P.iva Documento Programmatico sulla Sicurezza Indice finalità del documento inventario dei beni in dotazione

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 Scuola Ipsia Dalmazio Birago Sede legale e operativa Corso Novara 65 10154 Torino Data redazione: 2.10.2012 Versione 1 Rev. 05 anno 2014/2015

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI

COMUNE DI ROSSANO VENETO DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI COMUNE DI ROSSANO VENETO SERVIZI INFORMATICI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI Allegato A) INDICE 1 INTRODUZIONE 2 ASPETTI GENERALI 2.1 Contenuti 2.2 Responsabilità 2.3 Applicabilità

Dettagli

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software

Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software Prot. n. 3318/C15 Cava de Tirereni,29/10/2014 Oggetto: Avviso di gara a licitazione privata per contratto di manutenzione ed assistenza tecnica informatica hardware/software IL DIRIGENTE SCOLASTICO. Vista

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER MANUTENZIONE E ASSISTENZA SUI PROGRAMMI GESTIONALI DATAGRAPH

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER MANUTENZIONE E ASSISTENZA SUI PROGRAMMI GESTIONALI DATAGRAPH CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER MANUTENZIONE E ASSISTENZA SUI PROGRAMMI GESTIONALI DATAGRAPH L'anno 2013, in questo giorno 25 del mese di gennaio nella Residenza Municipale, di Gesturi tra i Signori:

Dettagli

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 264 /C14 Milano, 29/01/2015 BANDO DI GARA PER CONTRATTO ASSISTENZA TECNICA-INFORMATICA MANUTENZIONE HARDWARE/SOFTWARE IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTI i criteri per le attività negoziali Art. 32 e

Dettagli

Istituzione per i Servizi Educativi, Culturali e Sportivi Comune di Sesto Fiorentino DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 50 DEL 21.5.

Istituzione per i Servizi Educativi, Culturali e Sportivi Comune di Sesto Fiorentino DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 50 DEL 21.5. Istituzione per i Servizi Educativi, Culturali e Sportivi Comune di Sesto Fiorentino DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 50 DEL 21.5.2012 OGGETTO: individuazione degli incaricati del trattamento dati personali

Dettagli

La Giunta Comunale. Visto il D.P.R. 30.05.1989 n. 223 Regolamento Anagrafico e sue modifiche;

La Giunta Comunale. Visto il D.P.R. 30.05.1989 n. 223 Regolamento Anagrafico e sue modifiche; Oggetto: Definizione linee di indirizzo per accesso in consultazione alla banca dati informatizzata dell Anagrafe del Comune di Teglio ed utilizzo dei dati anagrafici da parte degli Uffici comunali. La

Dettagli

Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy

Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy Obblighi di sicurezza e relative sanzioni Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy L adozione delle Misure Minime di Sicurezza è obbligatorio per tutti coloro che effettuano trattamenti

Dettagli

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5

Gentile Cliente, Sinergica 3 s.r.l. Pag. 1 di 5 Gentile Cliente, la presente comunicazione ha lo scopo di illustrare i servizi compresi nel contratto che prevede la fornitura di aggiornamenti e assistenza sui prodotti software distribuiti da Sinergica

Dettagli

Oggetto dell'incarico. 1. Oggetto del contratto è l Assistenza sistemistica lato software alla rete informatica dell Ente.

Oggetto dell'incarico. 1. Oggetto del contratto è l Assistenza sistemistica lato software alla rete informatica dell Ente. AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI ASSISTENZA SISTEMISTICA ALLA RETE INFORMATICA COMUNALE LATO SOFTWARE DEL COMUNE DI BRODIGHERA Il Comune di Bordighera

Dettagli

Provincia di Udine. P.E.C. comune.maranolagunare@certgov.fvg.it

Provincia di Udine. P.E.C. comune.maranolagunare@certgov.fvg.it Prot. n. 841/2014 AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI NATURA PROFESSIONALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO PER LE POLITICHE GIOVANILI E LA GESTIONE DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE

Dettagli

Ci si riferisce, in particolare, all'abuso della qualità di operatore di

Ci si riferisce, in particolare, all'abuso della qualità di operatore di Con il presente provvedimento il Garante intende richiamare tutti i titolari di trattamenti effettuati, anche in parte, mediante strumenti elettronici alla necessità di prestare massima attenzione ai rischi

Dettagli

SPAZIO RISERVATO A FRIE

SPAZIO RISERVATO A FRIE DOMANDA DI FINANZIAMENTO A TASSO AGEVOLATO PER L ATTIVAZIONE DI PRESTITI PARTECIPATIVI A VALERE SULLA SEZIONE PER I DISTRETTI INDUSTRIALI DELLA SEDIA E DEL MOBILE DEL FONDO DI ROTAZIONE PER LE INIZIATIVE

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI 84 REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI ADOTTATO DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 310/215 PROP.DEL. NELLA SEDUTA

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA. Determinazione ORIGINALE Determinazione n 18 in data 11/03/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Amministrativa Determinazione Oggetto: SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA AI PROGRAMMI GESTIONALI PER L'ANNO

Dettagli

ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITA ART. 3 DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO

ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITA ART. 3 DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO S O M M A R I O Art. 1 - Oggetto Art. 2 - Finalità Art. 3 Definizioni di riferimento Art. 4 - Individuazione delle banche dati Art. 5 Titolarità e responsabilità della banca dati Art. 6 Soggetti incaricati

Dettagli

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 Premessa Le informazioni di seguito riportate sono riferite a tutto ciò che attiene (dal punto di vista logistico, organizzativo

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

CITTA DI SAN DONATO MILANESE

CITTA DI SAN DONATO MILANESE CITTA DI SAN DONATO MILANESE PROVINCIA DI MILANO REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO DELL IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL TERRITORIO Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 22 del

Dettagli

Prot. n Macerata, li 02.10.2012 BANDO PER IL CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE/HARDWARE: UFFICI

Prot. n Macerata, li 02.10.2012 BANDO PER IL CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE SOFTWARE/HARDWARE: UFFICI Istituto Comprensivo Enrico Mestica Istituto in rete collaborativa con l Università degli Studi di Macerata Via dei Sibillini, 37-62100 MACERATA tel.: 0733 230336 / 0733 239334 - fax: 0733 239334 e-mail:

Dettagli

DICHIARA. Nello specifico dei prodotti e dei servizi sopra citati Microcosmos Multimedia S.r.l. CERTIFICA

DICHIARA. Nello specifico dei prodotti e dei servizi sopra citati Microcosmos Multimedia S.r.l. CERTIFICA 1 Dichiarazione di conformità dei prodotti e dei servizi Microcosmos per la gestione della forma associativa Medicina in Rete di cui al comma 8 dell art. 40 del D.P.R. 28 luglio 2000, n. 270 (Accordo Collettivo

Dettagli

Dott. Filippo Caravati Convegno - Audit Intermediari 1

Dott. Filippo Caravati Convegno - Audit Intermediari 1 Dott. Filippo Caravati Convegno - Audit Intermediari 1 Dott. Filippo Caravati Convegno - Audit Intermediari 2 Circolare Agenzia Entrate n. 6/E del 2002 4.3 Documentazione da rilasciare ai contribuenti

Dettagli

Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico:

Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico: Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico: RACCOLTA DATI CON PC FOTOCOPIARE ANCHE PIU PAGINE, SE NECESSARIO, E USARE LE FOTOCOPIE PER LA COMPILAZIONE SCRIVERE IN MODO LEGGIBILE E IN STAMPATELLO

Dettagli

I dati : patrimonio aziendale da proteggere

I dati : patrimonio aziendale da proteggere Premessa Per chi lavora nell informatica da circa 30 anni, il tema della sicurezza è sempre stato un punto fondamentale nella progettazione dei sistemi informativi. Negli ultimi anni il tema della sicurezza

Dettagli

Disposizioni in materia di trattamento dei dati personali.

Disposizioni in materia di trattamento dei dati personali. Privacy - Ordinamento degli uffici e dei servizi comunali: indirizzi in materia di trattamento dei dati personali esistenti nelle banche dati del Comune. (Delibera G.C. n. 919 del 28.12.2006) Disposizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CLIENTE DI PROVA Pc Care di Landi Simone San Giovanni Valdarno P.iva: 02071910513 C.F.: LNDSMN81A19F656A Tel: 349.0557086-055.5357644 Fax: 055.5609891 E-Mail: info@simonelandi.it CONDIZIONI GENERALI DI

Dettagli

atteso che Considerato quanto sopra,

atteso che Considerato quanto sopra, CONVENZIONE TRA L ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE E L ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO PER LA TRASMISSIONE DEI DATI DI CUI ALL ART. 244 DEL DECRETO LEGISLATIVO

Dettagli

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON... 1 Art. 1 - Scopo... 1 Art. 2 - Riferimenti normativi... 2 Art. 3 - Servizi... 2 Art. 3.1 Elenco dei servizi...

Dettagli

Allegato 5. Definizione delle procedure operative

Allegato 5. Definizione delle procedure operative Allegato 5 Definizione delle procedure operative 1 Procedura di controllo degli accessi Procedura Descrizione sintetica Politiche di sicurezza di riferimento Descrizione Ruoli e Competenze Ruolo Responsabili

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AREA SISTEMA INFORMATIVO LAVORO VENETO

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AREA SISTEMA INFORMATIVO LAVORO VENETO N. 26 DEL 04/06/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AREA SISTEMA INFORMATIVO LAVORO VENETO OGGETTO: Affidamento, mediante procedura CONSIP, della fornitura di componenti HW per server, storage, PdL e firewall.

Dettagli

- IMMSI S.p.A. - Procedura per la gestione del Registro delle persone che hanno accesso ad Informazioni Privilegiate

- IMMSI S.p.A. - Procedura per la gestione del Registro delle persone che hanno accesso ad Informazioni Privilegiate - IMMSI S.p.A. - Procedura per la gestione del Registro delle persone che hanno accesso ad Informazioni Privilegiate Adottata con delibera del CdA del 24 marzo 2006 e successivamente modificata in data

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE C.I.S.A.P. CONSORZIO INTERCOMUNALE DEI SERVIZI ALLA PERSONA Comuni di Collegno e Grugliasco DETERMINAZIONE N 166/2014 DEL 30/12/2014 ORIGINALE Oggetto: affidamento servizio di assistenza e manutenzione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Adottato dalla Giunta Comunale nella seduta del 26.3.2003 con provvedimento n. 330/11512 P.G. Modificato

Dettagli

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto.

In riferimento alla Vostra richiesta, con la presente siamo a formulare il preventivo di spesa per quanto in oggetto. Silea, 18 febbraio 2013 Prot. 385 SPETT.LE AMMINISTRAZIONE DEL COMUNE DI 36028 ROSSANO VENETO VI Alla c.a. Responsabile CED OGGETTO: Aggiornamento sistema informatico. In riferimento alla Vostra richiesta,

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese MODALITA PER IL CORRETTO UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE Approvato con delib. G.C. n. 9 del 21.01.2006 - esecutiva Per l utilizzo corretto del sistema informatico,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Codice fiscale: 92011670301 33054 LIGNANO SABBIADORO - Viale Europa,98 Tel. 0431/71291 e-mail. udic81600n@istruzione.it

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 2 Assistenti Informatici Profilo professionale Assistente Informatico Cat. C1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia di Milano IL DIRETTORE

Dettagli

Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali

Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali Fac-simile documento programmatico sulla sicurezza nel trattamento dei dati personali Scopo di questo documento è di delineare il quadro delle misure di sicurezza, organizzative, fisiche e logiche, da

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO. Provincia di LECCE. Contratto per il servizio di assistenza e manutenzione dell impianto informatico

COMUNE DI SALICE SALENTINO. Provincia di LECCE. Contratto per il servizio di assistenza e manutenzione dell impianto informatico Repertorio n. COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE Contratto per il servizio di assistenza e manutenzione dell impianto informatico degli Uffici Comunali. - Ditta PARSEC 3.26 S.R.L. da Cavallino

Dettagli

A TUTTE LE IMPRESE ADERENTI AI SOCI PROVINCIALI FIMAA

A TUTTE LE IMPRESE ADERENTI AI SOCI PROVINCIALI FIMAA Roma, 31 marzo 2011 Prot. n.121/2011 A TUTTE LE IMPRESE ADERENTI AI SOCI PROVINCIALI Informativa ai sensi dell art.13 del D.Lgs. n.196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali (PRIVACY).

Dettagli

La tutela della Privacy. Annoiatore: Stefano Pelacchi

La tutela della Privacy. Annoiatore: Stefano Pelacchi La tutela della Privacy Annoiatore: Stefano Pelacchi 1 Appunti Le organizzazioni del volontariato possono assumere qualsiasi forma giuridica prevista dal Libro I del Codice Civile compatibile con il proprio

Dettagli

Regolamento al trattamento dati per la piattaforma "Sofia" e Misure di Sicurezza adottate

Regolamento al trattamento dati per la piattaforma Sofia e Misure di Sicurezza adottate Regolamento al trattamento dati per la piattaforma "Sofia" e Pagina 1 di 10 INDICE 1. Definizioni 3 2. Individuazione dei tipi di dati e di operazioni eseguibili 4 3. Titolare del trattamento, oneri informativi

Dettagli

SETTORE AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE Responsabile Unico del Procedimento: dott. Daniele Carletti 011/4992324 011/4992398 AVVISO ESPLORATIVO

SETTORE AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE Responsabile Unico del Procedimento: dott. Daniele Carletti 011/4992324 011/4992398 AVVISO ESPLORATIVO SETTORE AMMINISTRAZIONE E RISORSE UMANE Responsabile Unico del Procedimento: dott. Daniele Carletti 011/4992324 011/4992398 Prot. n. (in originale) Venaria Reale, 29.06.2015 AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE

Dettagli

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4)

Prot, 4590/c14 Maniago, 11/09/2013 (CIG. N ZA50B718A4) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Evangelista Torricelli Via Udine, 7 - MANIAGO (PN) (- 0427/731491 Fax 0427/732657 http:// www.torricellimaniago.it email: pnis00300q@istruzione.it Prot, 4590/c14 Maniago,

Dettagli

Contratto Assistenza Hardware - Software

Contratto Assistenza Hardware - Software Rimini, 2015. PARTNER E CERTIFICAZIONE: Computer NEXT Solutions S.r.l. Sede amministrativa = Via Emilia Vecchia 75 - CAP 47922 Rimini (RN) Sede legale = Via Don Minzoni 64, CAP 47822, Santarcangelo di

Dettagli

Contratto. assistenza software. anno 2015. Comune di TESERO (TN)

Contratto. assistenza software. anno 2015. Comune di TESERO (TN) info@icasystems.it A LESSANDRIA - BERGAMO - VERONA CREMONA - CAGLIA R I - FOGGIA - NAPOLI - PALMI (RC) CATANIA Contratto di assistenza software anno 2015 Comune di TESERO (TN) 62//2015 ICA SYSTEMS Srl

Dettagli

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica 1 I rischi Rottura Cancellazione accidentale Cataclisma Errore umano 35% Crimini informatici 36% Crimini informatici Rottura di un apparato

Dettagli

COMUNE DI GABICCE MARE (Provincia di Pesaro e Urbino)

COMUNE DI GABICCE MARE (Provincia di Pesaro e Urbino) COMUNE DI GABICCE MARE (Provincia di Pesaro e Urbino) LA RESPONSABILE DEL I SETTORE In esecuzione Determina del 1^ Settore n.32 del 03/06/2008. AVVISA che il Comune di Gabicce Mare (PU) con sede in Via

Dettagli

Visto il provvedimento del Sindaco del 29.12.2010 protocollo n. 55571 con il quale è stato conferito alla sottoscritta l incarico di dirigente del

Visto il provvedimento del Sindaco del 29.12.2010 protocollo n. 55571 con il quale è stato conferito alla sottoscritta l incarico di dirigente del DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013 Determinazione n. 1451 del 11/07/2013 OGGETTO: Determina a contrarre per la fornitura ed istallazione del software Antivirus

Dettagli

PRIVACY.NET. La soluzione per gestire gli adempimenti sulla tutela dei dati in azienda

PRIVACY.NET. La soluzione per gestire gli adempimenti sulla tutela dei dati in azienda open > PRIVACY.NET La soluzione per gestire gli adempimenti sulla tutela dei dati in azienda next > Il software è rivolto a: Chiunque tratta dati personali, con e senza strumenti elettronici, è tenuto

Dettagli

Contratto di assistenza informatica:

Contratto di assistenza informatica: Contratto di assistenza informatica: Con il presente contratto la società Pc.it Srl si impegna a fornirvi un servizio di Assistenza Tecnica Informatica Hardware/Software, Assistenza Telefonica, Teleassistenza

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data STA EDP P01 02 Novembre 10 GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO:

Dettagli

Procedura di accreditamento Servizi Aggiuntivi CRS

Procedura di accreditamento Servizi Aggiuntivi CRS PROCEDURA DI ACCREDITAMENTO per l iscrizione all Elenco dei Servizi Aggiuntivi CRS 1. Generalità 1.1 Per incarico della Regione Lombardia, Lombardia Informatica S.p.A. cura la realizzazione del Progetto

Dettagli

CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra

CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra COMUNE DI CUNEO SETTORE ELABORAZIONE DATI ED ATTIVITA PRODUTTIVE Via Roma 28, 12100 CUNEO CONVENZIONE DI SERVIZIO DELLA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI RELATIVI AI SERVIZI DI tra Il Comune di Cuneo,

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 163 / 2014 OGGETTO: FORNITURA DI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEI SISTEMI

Dettagli

So.Ge.A.Al. S.p.A. Pagina 1

So.Ge.A.Al. S.p.A. Pagina 1 PRIVACY POLICY AZIENDALE La presente pagina informa tutti i Clienti, Visitatori, Collaboratori esterni e Fornitori circa le logiche e le policy di gestione dei dati personali presso la Società di Gestione

Dettagli

ATTO DI CONVENZIONE TRA INAIL ED INARCASSA IN TEMA DI ACCERTAMENTI MEDICO-LEGALI DI INVALIDITA E DI INABILITA

ATTO DI CONVENZIONE TRA INAIL ED INARCASSA IN TEMA DI ACCERTAMENTI MEDICO-LEGALI DI INVALIDITA E DI INABILITA ATTO DI CONVENZIONE TRA INAIL ED INARCASSA IN TEMA DI ACCERTAMENTI MEDICO-LEGALI DI INVALIDITA E DI INABILITA L Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, con sede in Roma,

Dettagli

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE N. 438 DEL 12/12/2013 ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE AFFARI GENERALI - SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL CANONE DI MANUTENZIONE

Dettagli

Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS)

Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS) Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS) (Codice in materia di protezione dei dati personali art. 34 e Allegato B, regola 19, del d.lg. 30 giugno 2003, n. 196) Premessa

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di NON SERVE MARCA DA BOLLO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di Il sottoscritto: COMUNICAZIONI VARIE ESTETISTA, ACCONCIATORA, TATUAGGIO, PIERCING, TINTOLAVANDERIA

Dettagli

Allegato 13. Nomina Amministratore di Sistema

Allegato 13. Nomina Amministratore di Sistema Allegato 13 Nomina Amministratore di Sistema Il presente documento rappresenta un contratto che la struttura Titolare del Trattamento stipula con un soggetto esterno (nominato Amministratore di Sistema)

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 83 ORIGINALE DATA 09/07/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE CONDIZIONATORI SALA SERVER. AFFIDAMENTO ALLA DITTA UROCLIMA GROUP. ORDINE MEPA N. 2240874.

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it NUMERO VERDE 800291622 fax 0971413201 UNITA DI DIREZIONE GESTIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI DIREZIONE GENERALE AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL EVENTUALE AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 In esecuzione della determina dirigenziale n. 18 del 23 gennaio 2006 ai sensi

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Regina Margherita Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di primo

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA Prot.n. 35 Olbia, 07/01/2014 Spett.le Ditta NON SOLO COMPUTER OLBIA I.S.E. OLBIA

Dettagli

Prot. n. 35 Reg. n. 35 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE

Prot. n. 35 Reg. n. 35 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Prot. n. 35 Reg. n. 35 Strembo, 16 marzo 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE Oggetto: Affidamento alla Società PC-Copy S.r.l. di Tione di Trento relativo all incarico di erogazione del servizio di Gestione

Dettagli

Comune di Centallo REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO D IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA

Comune di Centallo REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO D IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA Comune di Centallo REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO D IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 33 DEL 26.07.2006 1 Comune di Centallo REGOLAMENTO PER

Dettagli

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale

AREA: Settore Amministrativo - Area 2 Servizio Segreteria DETERMINAZIONE n.239/2015 del 22.10.2015. In data 22 ottobre 2015 nella Residenza Municipale PUBBLICAZIONE La presente determinazione è stata pubblicata all'albo Pretorio del Comune il 26/10/2015 e vi rimarrà fino al 05/11/2015. Comune di Mottola Provincia di Taranto Lì 26/10/2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

Prot. n. 2389/c14 Milano, 03 agosto 2015 BANDO PER CONTRATTO DI CONSULENZA, ASSISTENZA TECNICO INFORMATICA INDICE

Prot. n. 2389/c14 Milano, 03 agosto 2015 BANDO PER CONTRATTO DI CONSULENZA, ASSISTENZA TECNICO INFORMATICA INDICE Istituto Comprensivo Statale via della Commenda Via della Commenda, 22/A 20122 Milano Tel. 02/88446190 Fax 02/88445875 www.icscommenda.it - e-mail: sms.majno@libero.it C.f. 80125230153 - Cod. mecc. MIIC8FS00P

Dettagli

ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY.

ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY. ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY. Il presente documento ha lo scopo di illustrare gli adempimenti di natura legale e di natura tecnico-informatica

Dettagli

Responsabilità Civile Professionale

Responsabilità Civile Professionale MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile Professionale per Tecnologia e Media (Technology Professional Indemnity Proposal Form) 1 Technology Professional Indemnity Proposal Form

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1355 / 2014 OGGETTO: CIG ZB010F25A4,

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 COMUNE DI PIOLTELLO Provincia di Milano COPIA DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 SETTORE: SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO: COMUNICAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO PORTALE COMUNALE. IMPEGNO

Dettagli